Sei sulla pagina 1di 7

Esercizi sui Motori a Combustione Interna

62

MOTORE 4TEMPI AD ACCENSIONE COMANDATA (Appello del 08.02.2000, esercizio N 2) Testo Un motore ad accensione comandata a 4 tempi di cilindrata V = 2000 cm 3 , funzionante con rapporto aria/combustibile () stechiometrico, aspira aria alla pressione p a = 1 bar e alla temperatura Ta = 288 K, fornendo una coppia C = 150 N m con un consumo specico di combustibile Cs = 270 g/KW h. Il combustibile ha un rapporto idrogeno/carbonio H/C = 1.9 e un potere calorico inferiore Hi = 44 M J/Kg. Le perdite meccaniche sono pari al 7% della potenza in ingresso al motore. Determinare la pressione media effettiva, la pressione media indicata e il coefciente di riempimento del motore. Svolgimento Pressione media effettiva (pme) I dati forniti nel testo sono sufcienti per calcolare la pressione media effettiva direttamente dalla sua denizione: pme = Pu 60 1 2 = C = 9.425 bar n 2 V V 2 ( = 4 per motore 4T ) (242)

Pressione media indicata (pmi) Indicando con Pm la potenza dissipata per perdite meccaniche (attriti e organi ausiliari), il rendimento meccanico del motore in esame vale: m = 1 Pe Pe = = = Pind Pe + Pm 1 + Pem 1+ P 1
Pm mc Hi m c H i Pe

1 = 0.812 1 + 0.07 Cs Hi (243) (244)

La pmi vale quindi: pmi =

pme = 11.6 bar m

Coefciente di riempimento Lequazione (242) pu` essere ulteriormente elaborata per esprimere la pme anche in funzione o del coefciente di riempimento: pme = Pu 60 1 mc 60 1 ma 1 pme Cs = = = v a v = n 2 V Cs n 2 V V Cs Cs a (245)

` La densit` dellaria in aspirazione e: a a = pa = 1.21 Kg/m3 R Ta con R = 287 J/KgK (246)

Per calcolare la dosatura stechiometrica della miscela (st ) si deve scrivere la reazione di ossidazione (considerata completa) del combustibile: Cn H1.9n + n + 1.9n 4 (O2 +3.76N2 ) nCO2 + 63 1.9n H2 O+3.76 2 n+ 1.9n 4 N2 (247)

Quindi, il rapporto di miscela: = st = maria mcomb =


st

P Ma P Mc

na nf

=
st

29 4.76 n (1 + 1.9/4) = 14.6 12 + 1.9 n

(248)

Il coefciente di riempimento vale pertanto: v = 0.853. MOTORE 4TEMPI AD ACCENSIONE COMANDATA (Appello del 15.02.1999, esercizio N 3) Testo Un motore a combustione interna a 4 tempi e ad accensione comandata ha cilindrata V = 1300 cm3 . In una certa condizione di funzionamento, al regime di n = 3000 giri/min, vengono misurati un consumo di combustibile di 2.1 g/s, una coppia C = 90 N m, e una concentrazione in volume (=frazione molare) di anidride carbonica nei gas di scarico X CO2 = 12.3%. Determinare, in tale condizione, il rapporto di miscela , assumendo una combustione completa e assimilando la benzina ad un idrocarburo equivalente di formula C 8 H15 . Calcolare, inoltre, la potenza effettiva, la pme, il consumo specico di combustibile in g/KW h e il coefciente di riempimento del motore (condizioni allaspirazione: pa = 98 KP a ta = 18 C). Svolgimento Rapporto di miscela ` Il rapporto di miscela e denito da: = ma P M a na = mc P M c nc (249)

dove P Mi indica il peso molecolare e ni il numero di moli (i = a, c). ` La reazione di ossidazione (completa) del combustibile considerato e: C8 H15 + nO2 (O2 + 3.76N2 ) 8CO2 + 7.5H2 O + (nO2 8 7.5/2)O2 + 3.76nO2 N2 (250) La concentrazione dellanidride carbonica nei gas di scarico vale pertanto: XCO2 = 8 + 7.5 + nO2 8 8 = 8 7.5/2 + 3.76nO2 3.75 + 4.76nO2 (251)

Il numero di moli di ossigeno nO2 per mole di idrocarburo pu` essere espresso in funzione della o dosatura della miscela: n O2 = ma mc P Mc na = = = 4.76 4.76 P Ma 4.76 P Ma P Ma 4.76 (252)

Sostituendo nellequazione (251), si ottiene: = P Ma P Mc 8 3.75 XCO2 = 16 (253)

essendo P Ma = 29 g/mole e P Mc = 8 12 + 15 = 111 g/mole.

64

Potenza effettiva e pme La potenza effettiva vale: Pe = C = C e la pressione media effettiva: pme = Pe

2n = 28.3 KW 60

(254)

1 60 2 =C = 8.7 bar V n 2 V 2

( = 4 per motore 4T )

(255)

Consumo specico di combustibile Applicando la sua denizione, il consumo specico vale: Cs = mc = 7.427 108 Kg/J = 267.8 g/KW h Pe (256)

Coefciente di riempimento ` La densit` dellaria allaspirazione e: a a = ` Il coefciente di riempimento e quindi: v = ma 60 mc 60 ma = = = 0.88 a V a V n 2 a V n 2 (258) pa = 1.173 Kg/m3 RTa (257)

MOTORE DIESEL 4TEMPI (Appello del 23.02.1996, esercizio N 3) Testo Un motore Diesel a 4 tempi eroga una coppia C = 30Kgm a n = 2200 giri/min. La poten ` za termica ceduta per trasmissione di calore allambiente e al circuito di refrigerazione ( Qw ) e ` numericamente uguale alla potenza utili erogata dal motore. La temperatura dellaria aspirata e ` Ta = 288 K mentre quella dei gas di scarico e Tg = 800 K. Il potere calorico inferiore del ` ` combustibile e Hi = 10200 Kcal/Kg e il rapporto aria/combustibile e = 27. Assumendo uguali i calori specici dellaria e del combustibile, cp = cpa = cpg = 0.25 Kcal/KgK, calcolare il consumo specico di combustibile e la massa daria aspirata in un ciclo del motore nella condizione di funzionamento indicata. Svolgimento Consumo specico ` Il consumo specico e il consumo di combustibile per unit` di potenza utile prodotta: a Cs = mc Pu

La potenza utile pu` essere ricavata direttamente dai dati forniti: o Pu = C = C 2n = 67.8 KW 60 (259)

65

` o dal bilancio energetico del motore. Infatti la potenza utile e quanto rimane della potenza in ingresso al motore una volta sottratte le potenze uscenti o disperse: Pu = Pin Pout = Paria + Pcombustibile Ptermica smaltita Pgas scarico = ma cpa Ta + mc (cpc Tc + Hi ) Qw (ma + mc )cpg Tg (260)
combustione

Se si trascura la potenza in ingresso associata allenergia sensibile del combustibile (m c cpc Tc , perch` normalmente piccola rispetto alle altre grandezze considerate ) e si assume Qw = Pu e e cpa = cpg = cp , dividendo la (260) per la portata di combustibile mc , si ottiene: 2Pu 2 = cp Ta + Hi (1 + )cp Tg = Cs = 262.8 g/KW h mc Cs essendo = ma /mc . Massa daria aspirata per ciclo La massa daria aspirata per ciclo, nella condizione di funzionamento indicato, vale: ma = 120 120 ma = mc = Pu Cs = 7.3 g/ciclo n/120 n n (262) (261)

MOTORE DIESEL 4TEMPI SOVRALIMENTATO (Appello del 02.02.1998, esercizio N 3)

Testo ` Un motore a 4 tempi Diesel di cilindrata V = 12 dm3 e sovralimentato mediante un compressore centrifugo a comando meccanico. Al regime n = 3000 giri/min e condizioni ambiente pa = 1.013 bar, Ta = 288 K, sono noti i seguenti dati: pme = 10 bar, Cs = 245 g/KW h, v = 0.9, = 21. Il combustibile ha un poter calorico inferiore H i = 42 M J/Kg. Il compressore ha un rendimento isentropico is,c = 0.8. Determinare la potenza e il rendimento effettivi del motore, la pressione di sovralimentazione e la potenza assorbita dal compressore. ` E possibile stimare un valore limite per il rendimento meccanico del motore? Svolgimento Potenza effettiva ` Nota la pressione media effettiva (pme), la potenza effettiva e calcolabile come: Pe = pme V n 2 = 300 KW 60 ( = 4 per motori 4T ) (263)

Rendimento effettivo ` Il consumo specico e denito come: Cs = mc mc 1 = = Pe m c Hi e e Hi 66 (264)

Quindi il rendimento effettivo vale: e = 1 = 0.35 Cs H i (265)

Pressione di sovralimentazione Dallespressione (263) della potenza effettiva si ha: pme = Pe 60 1 2 n V (266)

Utilizzando le denizioni di consumo specico (264), di dosatura ( = m a /mc ) e di coefcien ` te di riempimento (v = ma /c /V dove c e la densit` dellaria alluscita del sovralimentatore), a si pu` elaborare lespressione (266) ottenendo: o pme = Segue il valore di c : c = mc n Cs V 60
2

ma n Cs V 60

ma v c = Cs V Cs

(267)

pme Cs = 1.588 Kg/m3 v pa = 1.225 Kg/m3 RTa

(268)

La densit` dallaria allaspirazione del compressore vale: a a = e quindi: c p c Ta Ta = = c = 1.2957 a p a Tc Tc con c = pc /pa . Il lavoro interno del compressore si esprime come: Li = da cui: 1 is,c cp Ta (c )
1

(269)

(270)

1 = cp (Tc Ta ) = cp Ta
1

Tc 1 Ta

1 Tc =1+ Ta is,c

c 1

(271)

Lespressione di Tc /Ta appena ottenuta pu` essere sostituita nella (270) ottenendo unequazione o ` in cui lunica incognita e il rapporto di compressione del sovralimentatore: c 1+
1 is,c
1

= 1.2957 1

(272)

` equazione la cui unica incognita e c . Risolvendo per tentativi si ottiene: c = 1.492 pc = pa c 01.51 bar

67

Potenza assorbita dal compressore La portata daria elaborata dal sovralimentatore vale: m a = v c V V = 0.4288 Kg/s 120 (273)

Assumendo per il rendimento meccanico del compressore il valore 0.95, si ottiene: Pa,c =
1 ma m a Li = R Ta c 1 m,c m,c is,c 1

= 19.766 KW

(274)

essendo per laria = 1.4 e R = 287 J/KgK. Rendimento meccanico del motore Se le perdite meccaniche fossero solo quelle associate al trascinamento del compressore di sovralimentazione, il rendimento meccanico potrebbe essere espresso come: m = Pe = 0.938 Pe + Pa,c (275)

` Tale valore e da considerarsi come limite superiore per il reale rendimento meccanico del motore. Infatti, alla potenza necessaria per trascinare il compressore si devono aggiungere le potenze impiegate dagli altri organi ausiliari e la potenza dissipata per attriti meccanici negli accoppiamenti cinematici del motore.

68