Sei sulla pagina 1di 1

CIOCIARIA

EDITORIALE
OGGI
In vendita obbligatoria CIOCIARIA OGGI + il Giornale € 1,00
WWW.CIOCIARIAOGGI.INFO E-mail: redazione@ciociariaoggi.net
Frosinone: P.le De Matthaeis, 41 (Grattacielo Edera) - Tel. 0775/8291 - Fax 0775/829348 - Pubblicità: N.C.P. srl - Tel. 0775/872244 - Poste Italiane sped. in A.P. - D.L.353/2003 conv.L.46/2004 art.1,c1,DCB FR
€ 1,00
ANNO XXII - N° 250 Edizione di Frosinone, della provincia, di Cassino, Terra di Lavoro e Valle dei Santi VENERDÌ 11 SETTEMBRE 2009

Forse l'unica che ci aveva


creduto era stata l'Onore-
vole Meloni partita alla
testa di una colonna di
Tanto tuonò che piovve incontrare che con supre-
mo coraggio verso la ca-
sa del padre, alle spalle
della sua scrivania, sce-
"claquer" per quel di solito, che farà pace con della Gioventù che col Era quella insomma, tutta legrinazione va al sepol- glie dalla quadreria della
Gubbio, sicura di suscita- Berlusconi. Insomma: fa- tricolore in mano ne ave- la logica della casa del credo del padre e parlia- Camera quel Sironi che
re ulteriore ammirazione te l'amore non fate la va lasciati più di trenta padre da cui eravamo mo di Predappio. E allo- parla della civiltà del la-
dal capo che incredibil- guerra. E' stato sempre sulle piazze, bastava usciti per non tornarci ra, On. Fini, si tenga voro. Quella civiltà del
mente l'aveva fatta Mini- così questo uomo politico tranquillizzarlo con qual- mai più. Peccato, On. Fi- quella mezza misura a cui lavoro riconosceva agli
stro. Fini, come al solito, immediatamente iscritto- che astrusa trovata di no- ni, che a quella casa del ormai si è abituato, come immigrati la dignità, non
lancia il sasso e nasconde si al posto dei poteri forti menclatura: non più Gio- padre guardi ancora la si è abituato a tante altre quella del voto, ma quella
la mano, assicura che non delle istituzioni. Mentre i vane Italia, non più Fron- gioventù italiana che in cose, e si goda la Presi- di sentirsi cittadini di una
vuol fare il Presidente suoi si facevano ammaz- te della Gioventù, ma migliaia e migliaia pelle- denza della Camera, ma- Patria grande ed eterna:
della Repubblica - bontà zare nelle piazze e lui si quellì incredibile nome grina non querula, ma gari raccontando ai ca- Roma!
sua - assicura, come al inventava che quel Fronte Atreju. decisamente romana pel- merati che la vengono ad G.C.

SORA - Paolo Romano, operaio 31enne, è morto schiacciato sotto il pesante carico. Lascia tre figli

UCCISO DALLA BOBINA


L’incidente si è verificato ieri pomeriggio all’interno della cartiera Burgo
Un operaio muore schiacciato
Parigi val bene FERENTINO - L’OPERA SARÀ ESPOSTA AL MONASTERO da una pesante bobina di car- FROSINONE
ta. Il terribile incidente sul
una messa lavoro si è verificato ieri po-
meriggio, tra i Comuni di So-
I bordi
Roma non vale ra e Isola Liri, all’interno del-
la cartiera Burgo. La vittima è
delle strade
un inciucio Paolo Romano, di 31 anni. Il trasformati
Dimostrino gli amministratori della pro- pesante carico si è spostato
vincia di Frosinone che aveva torto Indro dal muletto e lo ha travolto, in discariche
Montanelli quando sosteneva che dei po-
litici si può parlare bene (se se lo merita-
RECUPERATA uccidendolo sul colpo.
A PAGINA 14
no) solo quando sono morti. Avevamo
sperato che la guerra scatenatasi per la
LA NATIVITA’ A PAGINA 5

conquista dell’Agenzia Frosinone Forma-


zione si risolvesse in maniera elegante.
TRAFUGATA SCUOLA FROSINONE
Invece no. Alla base dello scontro che si va
consumando nel centrodestra ormai da
OTTO ANNI FA Un avvio A Cinema
mesi, c’è solo una cambiale politica, in
A PAGINA 17
difficoltoso &Ciociaria
barba alla meritocrazia. La Formazione,
però, è cosa seria. E nel caso il centrode- Ad Arce i genitori hanno pro-
testato per il rinvio del primo
un’anteprima
stra se lo fosse dimenticato, bisogna tor-
nare con la mente a qualche anno fa; a APERTA IERI LA SCUOLA DI FORMAZIONE DEL PDL giorno di scuola, mentre ad mondiale
Anagni è scontro politico
quando un’indagine della Procura della
Repubblica scoperchiò una pentola zeppa Il Ministro Scajola grande protagonista a Gubbio sulla chiusura della media. A PAGINA 51
di malaffare. Ed allora, se lo Statuto lo A PAGINA 49 ALLE PAGINE 15 E 22
permette, Iannarilli tenga per sè la presi-
denza dell’Agenzia. Solo così potrà sgom-
berare il campo da equivoci, appetiti poli- VEROLI MONTE S.GIOVANNI ANAGNI
tici e far risparmiare all’ente diverse mi-
gliaia di euro. Approfitti, pure, l’onorevole
presidente dell’occasione per mettere a
Ospedale pronto a ripartire Decine di famiglie senz’acqua Una gran folla commossa
tacere quelle voci che sostengono un riav- dopo l’impegno del Comune vogliono fare causa al gestore per l’ultimo saluto a Fabio
vicinamento al suo maggior detrattore
politico durante la campagna elettorale A PAGINA 19 A PAGINA 20 A PAGINA 23
per le provinciali. Anche perché se è vero
che Parigi val bene una messa è altrettanto
vero che Roma... non vale un inciucio.
Gianluca Trento VISITATECI SUL NOSTRO SITO INTERNET WWW.CIOCIARIAOGGI.INFO

Interessi correlati