Sei sulla pagina 1di 3

4/03332 : CAMERA - ITER ATTO

ATTO CAMERA INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/03332


Dati di presentazione dell'atto Legislatura: 17 Seduta di annuncio: 160 del 27/01/2014 Firmatari Primo firmatario: BERNINI MASSIMILIANO Gruppo: MOVIMENTO 5 STELLE Data firma: 27/01/2014 Elenco dei co-firmatari dell'atto Nominativo co-firmatario PARENTELA PAOLO L'ABBATE GIUSEPPE GAGNARLI CHIARA VIGNAROLI STEFANO GALLINELLA FILIPPO IANNUZZI CRISTIAN BENEDETTI SILVIA Gruppo MOVIMENTO 5 STELLE MOVIMENTO 5 STELLE MOVIMENTO 5 STELLE MOVIMENTO 5 STELLE MOVIMENTO 5 STELLE MOVIMENTO 5 STELLE MOVIMENTO 5 STELLE Data firma 27/01/2014 27/01/2014 27/01/2014 27/01/2014 27/01/2014 27/01/2014 27/01/2014

Destinatari Ministero destinatario:

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Attuale delegato a rispondere: MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI delegato in data 27/01/2014 Stato iter: IN CORSO

http://banchedati.camera.it/sindacatoispettiv...enute=%27INTERROGAZIONE+A+RISPOSTA+SCRITTA%27 (1 of 3) [28/01/2014 19:41:04]

4/03332 : CAMERA - ITER ATTO

Atto Camera Interrogazione a risposta scritta 4-03332 presentato da BERNINI Massimiliano testo di Luned 27 gennaio 2014, seduta n. 160 MASSIMILIANO BERNINI, PARENTELA, L'ABBATE, GAGNARLI, VIGNAROLI, GALLINELLA, CRISTIAN IANNUZZI e BENEDETTI. Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. Per sapere premesso che: la strada provinciale SP 493, via Braccianese Claudia, collegamento principale per il comune di Bracciano, versa da tempo in una situazione di assoluta precariet: il fondo stradale caratterizzato da numerosi dislivelli, dossi, avvallamenti e buche determinati sia dall'usura che dalle intemperie, oltre che da lavori realizzati molto spesso non a regola d'arte; la segnaletica orizzontale carente e l'illuminazione notturna praticamente inesistente; evidente che le condizioni succitate che si acuiscono in caso di maltempo possono essere pericolose per gli automobilisti che percorrono quel tratto di strada, elevando esponenzialmente il rischio di incidenti; da quanto appreso dagli interroganti, le riparazioni dei dissesti stradali citati avvengono attraverso l'utilizzazione di asfalto detto a pronta presa o adesivo che raramente pressato con le apposite macchine a rullo, risultando privo di efficacia quando impiegato su strade ad alta percorrenza; le denunce relative agli incidenti e ai danni provocati da questa grave ed incresciosa situazione, sono all'ordine del giorno, costituendo, altres, un aggravio sulle casse delle P.A. e, di conseguenza, per le tasche del contribuente : se sia a conoscenza della situazione esposta in premessa e se, nell'ambito delle proprie competenze non intenda intraprendere iniziative urgenti per rafforzare i presidi di polizia stradale al fine di proteggere l'incolumit dei cittadini; se intenda valutare la possibilit di istituire un indice di pericolosit di tutto il sistema viario italiano che tenga conto anche del numero di incidenti che avvengono e delle relative cause, utile a pianificare da parte degli enti preposti, interventi a garanzia della sicurezza stradale sul territorio nazionale assumendo iniziative dirette a coinvolgere tutti gli enti gestori; se non intenda avviare una verifica sull'adeguatezza e sulle condizioni delle misure di sicurezza sulle principali reti stradali e autostradali, con particolare attenzione per gli assi viari ad elevata incidentalit; se non ritenga opportuno prevedere un aumento delle risorse destinate alla
http://banchedati.camera.it/sindacatoispettiv...enute=%27INTERROGAZIONE+A+RISPOSTA+SCRITTA%27 (2 of 3) [28/01/2014 19:41:04]

4/03332 : CAMERA - ITER ATTO

sicurezza delle infrastrutture stradali e di utilizzarle in parte al fine di monitorare la qualit e l'efficacia degli interventi realizzati negli ambiti di propria competenza. (4-03332)

http://banchedati.camera.it/sindacatoispettiv...enute=%27INTERROGAZIONE+A+RISPOSTA+SCRITTA%27 (3 of 3) [28/01/2014 19:41:04]