Sei sulla pagina 1di 2

Domanda n.

3
Una bombola cilindrica (diametro D=20 cm; altezza h=1m), contenente azoto (N2 gas perfetto
R*=8.314 kJ/kmoleK, pm=28 kg/kmole, cp=1.05 kJ/kgK costante), si trova ad una pressione
iniziale p1 (10 bar) e una temperatura iniziale T1 (20C). A tale sistema viene fornita una
quantit di calore pari a
*
50 Q kJ = .
Q*
D
h


In base a tali dati si valutino:

a) densit del fluido allo stato iniziale e massa di gas contenuta nella bombola:

1
=

1
= kg/m
3

m = m = kg
b) temperatura del fluido a seguito della somministrazione di calore:

2
T =

2
T = C
c) la pressione finale del fluido:

2
p =

2
p = bar
d) la variazione di entropia e di energia interna del sistema:

1 2
S

=

1 2
S

= kJ/k
1 2
U

=

1 2
U

= kJ



Domanda n. 3
Un sistema cilindro-stantuffo (diametro D=15 cm; altezza h=30 cm) contiene idrogeno (H2, gas
perfetto R*=8.314 kJ/kmoleK, pm=2 kg/kmole, cp=14.65 kJ/kgK costante), ad una pressione p1
(30 bar) e una temperatura iniziale T1 (150C). Il fluido esegue una trasformazione adiabatica
reversibile al cui termine la sua temperatura T2=50C. In base a tali dati si valutino:

h
D



a) densit del fluido allo stato iniziale e massa di gas contenuta nel cilindro:

1
=

1
= kg/m
3

m = m = kg
b) il lavoro scambiato:

*
L =

*
L = kJ
c) pressione finale del fluido ed il volume V2 (m
3
) occupato dal fluido:

2
p =

2
p = bar
2
V =

2
V = m
3

d) variazione di energia interna del sistema:

1 2
U

=

1 2
U

= kJ