Sei sulla pagina 1di 31

LA DIVINA

COMMEDIA
di

Dante Alighieri
La Divina Commedia è considerata
il poema nazionale italiano perché:

E’ un poema totale, che parla di religione,


storia, politica, cultura, scienza, del
passato, del presente, del futuro,
dell’eterno, dell’universale e del
particolare
La lingua volgare (= italiano) raggiunge
livelli altissimi

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


L’autore
DANTE ALIGHIERI

Nasce a Firenze nel 1265


Giovanissimo si dedica alla poesia
e alla letteratura
Amore spirituale per Beatrice
Impegnato nella vita politica
Esiliato nel 1302, non rientrò più a Firenze
Girò per varie città d'Italia (fra cui Verona)‫‏‬
Muore a Ravenna nel 1321

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


DANTE ALIGHIERI
Scrisse numerose opere che
parlano di amore, religione,
politica, scienza,
grammatica.
Le scrisse in poesia e in
prosa, in latino e in volgare

E’‫‏‬considerato‫‏‬da‫‏‬tutti
il padre della lingua italiana
INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE
La Divina Commedia
Scritta in circa 15 anni

IL TITOLO

COMMEDIA
- Ha un finale lieto
- Lo stile è umile (non elevato come quello della tragedia)

DIVINA (aggettivo usato non da Dante)


- Perché è un'opera stupenda
- Perché parla di Dio

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


Il contenuto

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


Dante narra un viaggio immaginario
attraverso l'Inferno, il Purgatorio e il
Paradiso.

All'inizio si perde in una selva


oscura.
Poi il poeta Virgilio lo accompagna
nell'Inferno e nel Purgatorio.
Beatrice lo accompagnerà in Paradiso
fino a Dio.
INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE
La struttura

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


3 PARTI (Cantiche):
Inferno
Purgatorio
Paradiso

Ognuna ha 33 capitoli (canti)


TOTALE
100 CANTI
Perché l'Inferno ha un canto introduttivo
INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE
Tutte e 3 le cantiche
finiscono con la parola

STELLE

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


Poema allegorico-didascalico

POEMA = è un lungo racconto scritto in versi

ALLEGORICO = I fatti reali assumono significati


allegorici, cioè simbolici

DIDASCALICO = vuole insegnarci qualcosa

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


CHE COSA?

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


L’universo
di
Dante
INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE
INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE
INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE
INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE
I personaggi
Sono troppi per elencarli.

I 3 principali sono (in ordine di apparizione)

DANTE
VIRGILIO
BEATRICE

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


La lingua
Frasi famose
(o curiose)

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


«Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura
ché la diritta via era smarrita »

(Inferno, I, 1-3)

(Incipit del poema)‫‏‬

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


«Vergine Madre, figlia del tuo figlio,
umile et alta più che creatura…»

(Paradiso, XXXIII, 1-3)

(Preghiera di san Bernardo alla Vergine)‫‏‬

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


DANTE
cosa vuole insegnarci?

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE


• La vita è un cammino, una strada spesso faticosa,
ma con una meta

Chi è distratto e superficiale, perde la strada

Per arrivare alla meta non si può andare da soli:


occorre qualcuno che ci accompagni

La meta è Dio: solo Dio ci può rendere uomini e


donne veri e felici. Quindi la vita cristiana è la
vera vita.

INTRODUZIONE – L’AUTORE – LA DIVINA COMMEDIA - L’UNIVERSO DI DANTE – I PERSONAGGI – LA LINGUA - CONCLUSIONE