Sei sulla pagina 1di 4

Nome________________________Cognome______________________classe________data____________

VERIFICA DI EPICA: ILIADE


1. CHE COSA SIGNIFICA IL TERMINE “EPICA”?
a. Deriva dal latino epos e significa “eroe”;
b. Deriva dal greco epos e significa “poesia, parola accompagnata da musica”;
c. Deriva dal greco epos e significa “lettura di parole in rima”.
______/1

2. L’EPICA: SCEGLI LA RISPOSTA CORRETTA


a. Tratta le origini eroiche di un popolo V F
b. Narra le imprese grandiose, i valori morali e le credenze religiose V F
di un popolo
c. Ha il fine di screditare un popolo attraverso il racconto delle gesta V F
eccessivamente violente dei suoi eroi
d. Nelle origini leggendarie di un popolo ci sono sempre degli eroi che V F
hanno combattuto per rendere forte la nazione
e. La vicenda narrata viene presentata come realmente accaduta: V F
il nucleo di verità storica viene abbellito nel racconto poetico
f. L’epica non è raccontata in versi V F
g. L’epica nasce come forma orale V F
h. L’eroe non rappresenta i valori dell’intera comunità V F
i. L’azione narrativa si incentra sullo scontro tra due popoli contrapposti, V F
portatori di diversi valori e stili di vita
j. Spesso nella narrazione si tratta di “semidei”: figli di dèi e di uomini V F
k. Le azioni degli eroi non sono mai legate all’intervento degli dèi, che non sono V F
in grado di dirigere la loro vita
l. Chi recitava pezzi di versi dei poemi epici, facendoli conoscere di corte in corte?

RAPSODI AEDI

m. Chi erano i poeti che componevano i versi e li recitavano, accompagnandoli con la


musica? RAPSODI AEDI

______/12
3. OMERO: COMLETA

Una leggenda antica ce lo presenta come__________________________, umile


____________________e afflitto dalla _____________________.
Secondo un’ipotesi moderna la sua educazione sarebbe stata buona, __________________,
colto e studioso, poté ________________ e fin da giovane ascoltò gli antichi canti epici dalla
bocca degli aedi e presto vi si cimentò.
La fama delle sue opere______________________ durante la sua vita in tutto il mondo
greco, tanto che il suo nome-, quando morì intorno al ____________________, è rimasto
legato strettamente ai due testi, Iliade ed Odissea.

figlio di una famiglia benestante - maestro di scuola - cecità - viaggiare - 700 a.C. -
figlio di una famiglia povera - si diffuse rapidamente

______/7
4. SCEGLI L’ALTERNATIVA CORRETTA

La città di Troia:
a. Si scontrò con gli Achei per motivi religiosi
b. Si scontrò con gli Achei per il commercio: impedivano loro il passaggio per lo stretto
dei Dardanelli
c. Si scontrò con gli Achei per motivi politici: avevano una diversa visione dello Stato

La guerra di Troia durò:


a. 10 anni
b. 15 anni
c. 8 anni

L’Iliade riguarda le vicende di:


a. 100 giorni dell’ultimo anno della guerra
b. 51 giorni del primo anno di guerra
c. 51 giorni dell’ultimo anno della guerra
Il motivo scatenante della guerra di Troia fu:
a. Il rapimento da parte di Paride di Elena, moglie del re di Sparta e fratello di
Agamennone
b. L’oltraggio recato a Paride da Elena, che lo rifiutò

Come inizia l’Iliade:


a. Trattando la crisi nei rapporti fra Agamennone e il forte Achille

b. Con la morte di Ettore, il più valido difensore di Troia, ucciso in duello da Achille
c. Con la morte di Achille, il guerriero più forte degli Achei

______/5

5. ABBINA: CI FURONO DUE CAUSE ALLA GUERRA DI TROIA


STORICHE______
MITOLOGICHE_______

1. una diatriba privata scoppiata ad una festa tra Era, Atena, Afrodite, che vide Paride
scegliere tra le tre chi fosse la più bella

2. l’espansione marittima degli Achei, bloccati nelle loro imprese dalla città di Troia, che
esigeva da loro tributi

______/2
6. RICOMPONI LE FRASI INSERENDO LE PAROLE AL POSTO GIUSTO:

 La discordia tra Achille e Agamennone esplode per una questione


di_______________________.

 Crise invoca la vendetta del dio _________________che semina la _________________ nel


campo greco.

 L’indovino ___________________ sollecita i due eroi a ______________________, ma per


risarcimento Agamennone ora pretende_________________________.

 Achille quindi ______________________lasciando l’esercito privo del suo eroe più forte.
 I troiani, guidati da ___________________________, riprendono sempre più coraggio e
incendiano le navi greche.

 L’amico fraterno di Achille, __________________________, vuole ritornare a combattere,


Achille gli dona ______________________________________e dopo i primi successi
__________________________da Ettore.

 Il dolore per la morte dell’amico Patroclo, il desiderio di vendetta, spingono Achille a


____________________________.

 Con una nuova armatura stermina i troiani e ____________________________________,


straziandone il cadavere.

 Cede alle preghiere del vecchio ______________________e restituisce il corpo del nemico.

Con i solenni funerali di Ettore si conclude il poema.

- bottino di guerra (schiava Criseide)


- Calcante
- la schiava Briseide
- Peste
- Apollo
- liberare Criseide
- Patroclo
- Ettore
- si ritira dal combattimento
- la sua armatura
- viene ucciso
- uccide a duello Ettore ______/14

- re Priamo
- tornare a combattere TOT. _________/51

Potrebbero piacerti anche