Sei sulla pagina 1di 551

2014

MECCANICA DELLE VIBRAZIONI


Sistemi ad un grado di libertà

Paolo Maccallini
Teoria
Capitolo 1. Introduzione alle vibrazioni
1.1. Concetti preliminari 1
1.2. Cinematica della vibrazione libera 6
1.3. Composizione di moti armonici 9
1.4. Battimenti 11

Capitolo 2. Vibrazioni libere per sistemi a un grado di libertà


2.1. Definizione 16
2.2. Equazioni del moto: deduzione newtoniana 17
2.3. Equazione del moto: deduzione con criterio energetico 21
2.4. Vibrazioni libere naturali e numeri complessi 23
2.5. Esempio numerico 26
2.6. Pulsazione naturale: metodo del Rayleigh 30
2.7. Sistema massa-cinghia-puleggia 33
2.8. Pendolo semplice 38

Capitolo 3. Vibrazioni libere smorzate per sistemi a un grado di libertà


3.1. Smorzamento viscoso 50
3.2. Smorzamento viscoso con >1 52
3.3. Smorzamento viscoso con =1 53
3.4. Esempio numerico di moto smorzato aperiodico per =1 55
3.5. Esempio numerico di moto smorzato aperiodico per >1 58
3.6. Smorzamento viscoso con <1 63
3.7. Decremento logaritmico 70

Capitolo 4. Vibrazioni forzate per sistemi a un grado di libertà


4.1. Introduzione 73
4.2. Equazione newtoniana 76
4.3. Risonanza 79

Capitolo 5. Vibrazioni forzate e smorzate per sistemi a un grado di libertà


5.1. Equazione newtoniana 84
5.2. Riepilogo sulle oscillazioni forzate 86
5.3. Procedimento analitico 88
5.4. Condizioni al contorno per ∈ 0,1 91
5.5. Condizioni al contorno per =1 94
a
5.6. Condizioni al contorno per >1 95
5.7. Riepilogo sulle oscillazioni forzate e smorzate 99
5.8. Procedimento vettoriale 101
5.9. Fasori 103
5.10. Coefficiente di amplificazione dinamica 107
5.11. Sfasamento 111
5.12. Regione quasi statica (o sottocritica) 112
5.13. regione di risonanza (o critica) 116
5.14. Regione sismografica (o ipercritica) 117
5.15. Metodo dei numeri complessi 119
5.16. Esempio numerico 124

Capitolo 6. Isolamento dalle vibrazioni


6.1. Assenza di smorzamento 127
6.2. Presenza di smorzamento 132

Capitolo 7. Costanti elastiche equivalenti


7.1. Elementi elastici in serie 139
7.2. Elementi elastici in parallelo 140
7.3. Molle in serie e in parallelo 141
7.4. Costante elastica equivalente per geometria complessa 142
7.5. Massa su trave incastrata 144
7.6. Massa su trave incastrata a geometria variabile 146
7.7. Anello flessibile 148
7.8. Molla elicoidale 155
7.9. Molla conica 166
7.10. Anello a rosetta 178
7.11. Trave appoggiata con tratto rinforzato 181
7.12. Telaio ad L 186
7.13. Trave appoggiata 187
7.14. Trave appoggiata con sbalzo 189
7.15. Trave tra incastro e appoggio 190
7.16. Trave incastrata su carrello con sbalzo 193
7.17. Trave a doppio incastro 195

b
Applicazioni
Capitolo 8. Applicazioni sulle oscillazioni libere
8.1. Vibrazioni flessionali 199
8.2. Pulsazione naturale della molla elicoidale 201
8.3. Pulsazione naturale della molla conica 201
8.4. Trave con molla 211
8.5. Tubo a U 212
8.6. Serbatoio 215
8.7. Carrello 216
8.9. Rullio di una imbarcazione 220
8.10. Pendolo composto 222
8.11. Pendolo a semicerchio 225
8.12. Dondolo semicircolare 226
8.13. barra con sospensione bifilare 237
8.14. Molla pesante 244
8.15. Pendolo composto a barra 247
8.16. pendolo composto a barra con massa 247
8.17. Massa fra due cerniere 248
8.18. pendolo composto su asse inclinato 256
8.19. Pendolo torsionale, momento di inerzia 262
8.20. pendolo torsionale, modulo di elasticità tangenziale 264
8.21. pendolo torsionale, riepilogo 265
8.22. Pendoli torsionali in serie 266
8.23. Sistema con costanti elastiche in serie 269
8.24. Pendolo torsionale a quattro fili 274
8.25. Pendolo torsionale doppio 278
8.26. Pendolo torsionale doppio bi-materiale 287
Pendoli torsionali accoppiati con ruote dentate 291

Capitolo 9. Applicazioni sulle oscillazioni libere smorzate


9.1. Primo esempio numerico 300
9.2. Sistema a due masse 304
9.3. Sistema a due molle con serie molla-smorzatore 306
9.4. Pendolo torsionale in fluido viscoso 312
9.5. Pendolo torsionale in fluido viscoso, calcolo del coef. di smorzamento 314
9.6. Pendolo invertito con molla e smorzatore 319
9.7. Pendolo invertito, dimensionamento dl perno 323
c
9.8. Massa con due molle in parallelo e smorzatore 332

Capitolo 10. Applicazioni sulle oscillazioni forzate


10.1. Sistema locomotiva-carro merci 334
10.2. Macchina ammortizzata con un pistone 347
10.3. Autocentramento di un albero rotante con volano calettato in mezzeria 357
10.4. Sistema massa-molla con forzante periodica 362
10.5. Trave a doppio T sollecitata in mezzeria 368
10.6. Pendolo a torsione con coppia pulsante 371
10.7. Ancora sul sistema massa-molla con forzante periodica 374
10.8. Motore con massa sbilanciata 375
10.9. Pendolo con sostegno mobile 382
10.10. Pendolo con sostegno mobile e carico critico 386
10.11. Indicatore di pressione 387

Capitolo 11. Applicazioni sulle oscillazioni forzate e smorzate


11.1. Motore con massa sbilanciata 391
11.2. Massa-mola con telaio oscillante 395
11.3. Massa-mola con smorzatore collegato elasticamente 396
11.4. Esempio numerico 400
11.5. Un pendolo torsionale smorzato 402
11.6. Massa sospesa 403
11.7. Sistema massa-molla 404
11.8. Pendolo da torsione 405
11.9. Sistema massa-molla-smorzatore 407
11.10. Pendolo di torsione 408
11.11. Massa-molla-smorzatore 409
11.12. Prima espressione alternativa per γ 410
11.13. Seconda espressione alternativa per γ 411
11.14. Smorzatore viscoso semplice 413
11.15. Smorzatore viscoso regolabile, configurazione ad assi coincidenti 419
11.16. Smorzatore viscoso regolabile, configurazione a condotti disassati 422

Capitolo 12. Applicazioni sull’isolamento dalle vibrazioni


12.1. Ammortizzatore 424
12.2. Impianto frigorifero 426
12.3. Decremento logaritmico 431
12.4. Ancora sull’impianto frigorifero 432

d
12.5. Molle per l’impianto frigorifero 432

Capitolo 13. Composizione di moti armonici


13.1. Differenza di fase 440
13.2. Somma di moti armonici 441
13.3. Differenza di moti armonici 442
13.4. Somma di moti armonici con diversa pulsazione 444
13.5. Somma di moti armonici con stessa pulsazione 446

Appendici
Appendice I. Somma di potenze
Somma di potenze nulle 449
Somma di quadrati 449
Somma di cubi 450

Appendice II. Calcolo di un momento di inerzia


Momenti del segmento circolare 451
Primo integrale trigonometrico 459
Secondo integrale trigonometrico 461

Appendice III. Integrali ellittici


Integrale ellittico di prima specie 463
Integrali riconducibili ad integrale ellittico di prima specie 468
Integrale ellittico di seconda specie 471

Appendice IV. Pendolo di Foucault


Sistema di riferimento 473
Metodo energetico 474
Teorema dei moti relativi 489

Appendice V. Snellezza
Definizione di snellezza 497
Snellezza e carico critico 497
Trave incastrata 498
Trave appoggiata 499
Trave fra incastro e carrello 499
Trave tra incastro e incastro 500
e
Carico critico e vibrazioni 500
Conclusione 500

Appendice VI. La matematica delle vibrazioni forzate smorzate


Il modello matematico 502
Una soluzione particolare 502
Coefficiente di amplificazione dinamica 506
Sfasamento 506
L’integrale generale 509
Integrale generale per =0eΩ≠ 510
Integrale generale per =0eΩ= 511
Integrale generale per 0,1 512
Integrale generale per =1 513
Integrale generale per >1 515
Tabella riassuntiva 516
Espressione alternativa di γ 518

Appendice VII. Fuso circolare


Definizione 519
Area del fuso circolare 519
Cerchi con stesso raggio 520

Appendice VIII. Curve di estinzione


Considerazioni sullo spostamento 523
Curve di estinzione 526
Esempio numerico 529

Appendice IX. Piano complesso e vibrazioni


Numero complesso associato 531
Rappresentazione sul piano complesso 532
Derivazione 533
Applicazione alle vibrazioni forzate smorzate 534
Applicazione all’isolamento dalle vibrazioni 537