Sei sulla pagina 1di 31

Compenetrazioni tra solidi elemen

Laurea in Ingegneria Aerospaziale


A.A. 2017-2018
2
1 A

3
S1
2
A B

4
S2
3 C

A B

5
S3
4 D
C

A B

6
S4
S1
5 E
D
C

A B

S5

7
6
E
D
C

A B

S6

8
E
D
C
\
A B

9
6

5 E
4 D
2 3 C
\
1 A B

S6
S5

10
S2 S3 S4
S1
11
 Disegnare le 3 proiezioni ortogonali sul PIANO ORIZZONTALE (PO), sul PIANO
VERTICALE (PV) e sul piano LATERALE (PL) della compenetrazione tra un
prisma a base esagonale ed un cono circolare retto così disposti:
PRISMA RETTO
Base esagonale con centro nel punto C = (40, 40, 0), lato 30 ed altezza 50. Un
lato dell’esagono è parallelo alla linea di terra.

CONO CIRCOLARE RETTO


Base su di un piano parallelo al piano orizzontale con centro nel punto O = (40,
40, 30) e raggio 30. L’altezza del cono è 80.

 NOTA: i punti sono dati come P(x,y,z) dove x è la distanza in mm dal piano laterale;
y dal piano verticale; e z dal piano orizzontale. I valori di raggi ed altezze sono da
intendersi in mm.

12
z

F1 E1 y

C1
A1 D1

B1 C1 13
y
z
V2
z = 110

z = 30
C2

x A2 B2 = F 2 E2 = C2 D2

F1 E1 y

C1
A1 D1

B1 C1 14
y
z
V2

Problema:

Trovare la curva intersezione dei


due solidi

Metodo delle generatrici

Seconda
proiezione
base cono
x

F1 E1 y

C1
A1 D1
Prima
proiezione
base cono
B1 C1 15
y
z
V2

Problema:

Seconda Trovare la curva intersezione dei


proiezione due solidi
generatrice
cono Metodo delle generatrici

F1 E1 y
Prima
proiezione
generatrice
C1
cono A1 D1

B1 C1 16
y
z
V2

Problema:

Trovare la curva intersezione dei


due solidi

Metodo delle generatrici

F1 E1 y

C1
A1 D1

B1 C1 17
y
z
V2

Problema:

Trovare la curva intersezione dei


due solidi

Metodo delle generatrici

F1 E1 y

C1
A1 D1

B1 C1 18
y
z
V2

F1 E1 y

A1 D1

B1 C1 19
y
z
V2

Problema:

Trovare la curva intersezione dei


due solidi

Metodo dei piani paralleli


s2

F1 E1 y

C1
A1 D1

B1 C1 20
y
z
V2

Problema:

Trovare il punto più alto delle curve


di intersezione sul piano
VERTICALE
t2

F1 E1 y

Si deve trovare il piano ausiliario la


C1 cui intersezione con il cono genera
A1 D1 una circonferenza la cui prima
proiezione è tangente all’esagono

B1 C1 21
y
z

22
y
 Disegnare le proiezioni ortogonali sul PIANO ORIZZONTALE (PO), sul PIANO
VERTICALE (PV) e sul PIANO LATERALE (PL) del risultato che si ottiene
sottraendo un cilindro retto da una piramide retta a base quadrata. I solidi sono così
disposti:
PIRAMIDE RETTA a BASE QUADRATA
Base parallela al PO, con centro nel punto C = (40, 40, 10), lato 45 ed altezza
60. Uno dei lati della base della piramide è parallelo alla linea di terra.

CILINDRO RETTO
Base su di un piano parallelo al piano laterale con centro nel punto O = (10, 40,
40) e diametro 25. L’altezza del cilindro è 60. Il cilindro è disposto in maniera
tale da intersecare la piramide .

 NOTA: i punti sono dati come P(x,y,z) dove x è la distanza in mm dal piano laterale;
y dal piano verticale; e z dal piano orizzontale. I valori di raggi ed altezze sono da
intendersi in mm.

23
Risultato sottrazione (piramide – cilindro)

24
 Disegnare le proiezioni ortogonali sul PIANO ORIZZONTALE (PO) e sul PIANO
VERTICALE (PV) del risultato che si ottiene dalla compenetrazione di un cilindro
retto con una piramide retta a base quadrata. I solidi sono così disposti:
PIRAMIDE RETTA a BASE QUADRATA
Base con centro nel punto C = (40, 40, 10), lato 45 ed altezza 60. Uno dei lati
della base della piramide è parallelo alla linea di terra.

CILINDRO RETTO
Base su di un piano parallelo al piano laterale con centro nel punto O = (10, 40,
40) e diametro 25. L’altezza del cilindro è 60. Il cilindro è disposto in maniera
tale da intersecare la piramide .

 NOTA: i punti sono dati come P(x,y,z) dove x è la distanza in mm dal piano laterale;
y dal piano verticale; e z dal piano orizzontale. I valori di raggi ed altezze sono da
intendersi in mm.

25
26
27
28
29
30
Risultato unione

31