Sei sulla pagina 1di 2

Nome Cognome: Matricola:

1
5,5
Parte B 6
3
3
1. Con riferimento al diagramma di stato riportato qui sotto, tratteggiare i 5
campi monofasici, determinare in condizioni di equilibrio la varianza della 3
lega avente B=70%, alla temperatura di 1000°C. Per la stessa lega, 2,5
tracciare la curva di raffreddamento per successivi stati di equilibrio e 4
indicare la composizione chimica delle fasi e la loro quantità a 400°C (a
metà tempo d’arresto) e a temperatura ambiente. [5,5 punti]

T
1000°

800°

600°

400°

200°

0 %B→ 100

2. Disegnare il diagramma di stato Fe-C semplificato e indicare:


 le fasi e le loro quantità,
 i costituenti strutturali e le loro quantità,
per una lega avente C = 1,6%, alle seguenti temperature: a) 727°C (a metà
tempo d’arresto); b) 20°C. Disegnare inoltre la traiettoria di raffreddamento per
successivi stati d’equilibrio della lega considerata. [6 punti]

3. Indicare le principali proprietà e le conseguenti applicazioni delle leghe


dell’alluminio. [3 punti]

4. Descrivere le modalità di esecuzione di un trattamento di bonifica di un acciaio


per molle, indicando le caratteristiche metallurgiche ottenibili a valle del
trattamento stesso. [3 punti]

Metallurgia e materiali non metallici – Esame del 19/7/2017 1


Nome Cognome: Matricola:

2
5. Per le due traiettorie di raffreddamento individuate dalle frecce, indicare la/le
struttura/e che si forma/no alla fine del raffreddamento (e, ove possibile, le
relative quantità), specificandone il valore di durezza. Definire, in base alla
composizione chimica, la designazione dell’acciaio ed indicare il ciclo tecnologico
di un pezzo realizzato con tale acciaio. Riportare anche qualche possibile
applicazione. [5 punti]

C Si Mn P S Cr Cu Mo Ni
%
0,43 0,36 0,64 0,009 0,010 1,01 0,16 0,25 0,08
Temperatura, °C 

secondi
Tempo  minuti
ore

6. Calcolare in modo approssimato il carico unitario di rottura, il carico unitario di


snervamento e il limite di fatica di un acciaio tipo 42CrMo4 [3 punti].

7. Disegnare sul medesimo diagramma (durezza-distanza dall’estremo temprato)


le curve Jominy dei seguenti acciai: C40, 34 NiCrMo16, 25CrMo4. [2,5 punti]

8. Descrivere le principali analogie e differenze esistenti tra il trattamento


termochimico di cementazione e quello di nitrurazione. [4 punti]
N.B. Con questa domanda non si desidera che lo studente descriva i due
trattamenti indicati, ma solo le principali analogie/differenze.

Metallurgia e materiali non metallici – Esame del 19/7/2017 2