Sei sulla pagina 1di 3

LA VOCE DEL CLIENTE

LSI ottimizza processi e supply chain


per rispondere alle esigenze di mercato
Gestione dellevasione degli ordini e pianificazione della produzione.
La nuova release dellERP Si Fides di Sinfo One snellisce i processi
Intervista ad Alessandro Bicocchi, Chief Information Officer di LSI

di Veronica Pastaro

Lamiere, bandelle, quadrotti e nastri su permettono di essere pronti a soddisfa-


LSI misura. Organizzazione, ordine, tecnolo- re le domande del mercato. Alessandro
Sede gia. Il know how nella lavorazione dellac- Bicocchi, Chief Information Officer di
Parma ciaio inox ha da poco compiuto 30 anni LSI, afferma con orgoglio: Possiamo
Attivit a Parma, sotto linsegna di LSI, Lamiere considerarci unazienda che ha a dispo-
Lavorazione Speciali Inox. nata nel 1986 come centro sizione tutte tecnologie davanguardia,
prodotti piani
di servizio per la lavorazione dei prodotti dagli impianti di produzione di ultima ge-
in acciaio
piani in acciaio inossidabile e, negli anni, nerazione raggiungibili per assistenza da
inossidabile
Addetti gli investimenti in moderne attrezzature, remoto alla rete wi-fi che copre tutto lo
50 lesperienza e la seriet hanno consolidato stabilimento, dal collegamento ridondato
Fatturato lazienda, che oggi rappresenta unimpor- alla fibra ottica al moderno CED recente-
Oltre 65 milioni tante realt produttiva nel panorama ita- mente rinnovato. Lultimo anno e mezzo
di euro liano ed europeo: oltre 65 milioni di euro ha portato infatti notevoli modifiche e mi-
Propriet nel mercato nazionale e una capillare rete gliorie, grazie alla possibilit di un dialo-
Familiare commerciale, che garantisce risposte in go aperto con la propriet, molto attenta
(Societ per tempo reale alle richieste dei clienti. alle esigenze del lato IT.
azioni) Gli stabilimenti di produzione si sviluppa-
no su unarea di 35mila metri quadrati, Sguardo fisso sullinnovazione
dotati di innovative attrezzature, e una Per LSI lIndustria 4.0 un processo da
moderna palazzina ospita gli uffici dire- affrontare step by step, con attivit e inve-
zionali, amministrativi e commerciali. stimenti che sono stati indipendenti dagli
Inoltre, i continui investimenti in linee stessi incentivi promossi dal Piano del
di lavorazione dalle grandi prestazioni Governo. Si cos raggiunto un livello di

ALESSANDRO BICOCCHI
A partire dagli gli studi in Informatica, Alessandro Bicocchi
ha gettato le basi per costruire il futuro e si fin da subito
focalizzato in modo particolare sul ramo digitale, svilup-
pando conoscenze e diventando il consulente strategico
per aziende di livello mondiale. Oggi riveste il ruolo di Chief
Information Officer presso LSI, Lamiere Speciali Inox.
Autorevolezza e flessibilit, insieme con le doti di problem
solving, hanno permesso a Bicocchi di farsi spazio nel
mondo del lavoro, unite alla passione e alla fame di sape-
re. uno sportivo, frequenta palestre e non perde occasio-
ne per giocare a beach-volley.

SISTEMI&IMPRESA
54
luglio/agosto 2017
LOPINIONE

informatizzazione molto elevato, al punto


che, come illustra Bicocchi, gli addetti
alla produzione non si possono pi defi-
nire operai, ma veri e propri tecnici, dal
momento che lavorano su touch screen.
La crescita dellazienda si lega in modo
quasi indissolubile allexpertise di Sinfo
One gi a partire dagli Anni 90: Possia-
mo dire che siamo cresciuti insieme, gra-
zie a un costante supporto durante tutto
lo sviluppo e levoluzione dei sistemi ge-
stionali e informatici, ammette il CIO.
Dopo liniziale adozione del gestionale Si
Fides, interamente realizzato dal system
integrator di Parma, si presentavano
nuove esigenze. Da una parte, ci siamo
presto resi conto che la migliore strada
per eliminare lerrore umano era informa-
tizzare. Dallaltra, abbiamo indirizzato il
cambiamento verso la dematerializzazio-
ne dei processi, in modo da arrivare con Fase di lavorazione di prodotti piani in acciaio inossodabile
gli strumenti informatici direttamente in
produzione e da creare una catena del
valore che fosse paperless, ricorda Bi- finale era semplificare la procedura di
cocchi. inserimento dellordine cliente, miglio-
Con queste premesse, nel 2012 veniva av- rare la procedura di programmazione
viato il progetto RFQ, che fra i nuovi asset della produzione e ridurre ulteriormen-
prevedeva lintroduzione della radiofre- te il flusso cartaceo tra ufficio e stabili-
quenza in magazzino. Laccoglienza delle mento nella fase di spedizione, spiega
modifiche fu a braccia aperte, a detta del il manager di LSI.
CIO di LSI: A differenza degli impiegati,
generalmente restii al cambiamento, gli Rendere pi flessibili i processi di
addetti delle linee di produzione hanno ri- sempre
scontrato subito i miglioramenti e hanno opinione diffusa, e sostenuta con or-
sostenuto con favore il progetto. goglio da Bicocchi, che la nuova release,
andata in go live a giugno 2017, abbia
Se cambia il mercato, la supply chain portato notevoli vantaggi: Di fatto ha
deve adeguarsi reso pi versatile quello che gi faceva-
Negli ultimi anni, il contesto in continua mo: oltre a snellire i processi, stato
trasformazione ha notevolmente cambia- fondamentale per noi disporre di proce-
to le esigenze di mercato, sempre pi dimenti che fossero modificabili, in modo
orientate a una produzione just in time. da avere la possibilit di tornare indietro
Stando allanalisi di Bicocchi, per LSI per inserire cambiamenti o correggere
diventato necessario essere in grado di eventuali errori.
fornire una risposta pi veloce, aumenta- Con questo approccio, LSI ha compiuto
re la propria presenza, ridurre il rischio di una scelta che si pone in antitesi rispetto
errore e migliorare il servizio al cliente. alla tradizionale rigidit riconosciuta ai
Grazie allaccompagnamento anno per sistemi ERP. Commenta il CIO: Siamo
anno da parte di Sinfo One, allinterno di infatti convinti che flessibilit e persona-
un modus operandi caratterizzato da con- lizzazione siano due nodi cruciali: il ge-
fronti nel colloquio personale e continui stionale deve anche adattarsi alle esigen-
scambi di idee, a Natale del 2015 LSI ha ze dellazienda e non solo il contrario.
accolto di buon grado la proposta della Tale flessibilit del sistema ha visto la
nuova release RFQ per apportare signifi- sua principale applicazione pratica nella
cative migliorie nellambito della gestione possibilit di lavorare o spedire parte di
del magazzino e della produzione. materiale, senza prevedere soltanto leva-
Lupgrade ha coinvolto lintero proces- sione completa dellordine, con un conse-
so di evasione dellordine: Lobiettivo guente risparmio di tempo notevole.

SISTEMI&IMPRESA
55
luglio/agosto 2017
LA VOCE DEL CLIENTE

Coinvolgere tutti i dipendenti nel training terfaccia grafica. Prima si era con-
Un ulteriore elemento da non sottova- quistata labitudine, una sorta di au-
lutare nelle fasi di cambiamento e ag- tomatismo nei processi: cambiata la
giornamento dei sistemi informatici ri- percezione e la velocit con cui cercare
guarda il training, guidato da Bicocchi le risorse. Il training sul prototipo sta-
insieme con i consulenti di Sinfo One, to un espediente che ci ha permesso di
che hanno preso parte alla formazione effettuare una sorta di validazione pre-
del personale: Settimana dopo setti- ventiva e, soprattutto, di arrivare pronti
mana, abbiamo tracciato una roadmap al go live, sostiene il manager di LSI.
divisa per settori, uffici e impieghi per Anche nelle settimane successive al go
rendere tutti partecipi delle migliorie live proseguito laffiancamento di Sin-
che sarebbero state apportate dal nuo- fo One, presente quotidianamente in
vo gestionale. Abbiamo deciso di lavo- azienda con tecnici, analisti, consulenti
rare danticipo e in pillole, con moduli della parte amministrativa o della Busi-
brevi, per non andare ad appesantire le ness Intelligence, a seconda del tipo di
mansioni quotidiane, dal momento che necessit riscontrate.
le ore di formazione sottraggono tempo
per gestire il lavoro quotidiano. Un unico interlocutore per prevenire i pro-
Il CIO ha infatti privilegiato la scelta di blemi
non coinvolgere uffici in blocco per non La strategia di LSI prevede di relazio-
causare un arresto dei processi: sta- narsi con Sinfo One come unico inter-
ta una strategia impegnativa e ha com- locutore per differenti aspetti della
portato non poche fatiche nella gestione gestione informatizzata dei processi,
della formazione. Tuttavia riteniamo che, a partire dai sistemi di Business Intel-
quando hai unazienda composta da 50 ligence (BI). Conosco aziende molto
lavoratori, ogni persona essenziale. pi strutturate di noi che non hanno
A partire dal mese di maggio 2017, inol- idea di cosa sia la BI, considera Bicoc-
tre, il training ha potuto beneficiare del chi, mentre noi la utilizziamo in larga
prototipo fornito da Sinfo One per inizia- misura, con un numero consistente di
re a prendere confidenza con la nuova reportistiche. Lavorando su materie
release, anche dal punto di vista dellin- prime e avendo un fatturato pro capite
elevato, anche il flusso di denaro allin-
terno dellazienda decisamente degno
di nota. Il controllo finanziario tramite
report e landamento delle materie pri-
me (nichel ed extra-lega) rappresentano
lABC per una pianificazione finanziaria
intelligente.
Pu infatti essere controproducente ave-
re pi interlocutori, perch secondo il CIO
si corre il rischio che vadano in conflitto
fra loro e diventi necessario creare dei
compromessi per agevolare il passaggio
di informazioni. Il sistema di ERP rap-
presenta ormai il fulcro dal quale si arti-
colano i processi dellazienda e Sinfo One
pu vantare, a scapito dei competitor,
una conoscenza profonda dellintera atti-
vit produttiva e gestionale di LSI.
Gli aspetti pi critici, naturalmente, non
si manifestano quando tutto va bene, ma
quando si verifica qualche imprevisto,
conclude Bicocchi. Per questa ragione
riteniamo necessario disporre di un pia-
no di riserva e circondarsi di partner che
siano in grado di gestire la crisi, affinch
lazienda non si fermi mai. questa la
La sede e gli stabilimenti produttivi di LSI a Parma sfida principale.

SISTEMI&IMPRESA
56
luglio/agosto 2017