Sei sulla pagina 1di 9

INTERVISTA DI COPERTINA

Sinfo One, anticipare linnovazione


per essere sempre un passo avanti
Anche nel 2017 la software house di Parma prosegue la sua crescita (+9%).
Grazie allo sviluppo delle soft skill. Al potenziamento del Sinfo College.
E allutilizzo delle esperienze per arricchire il delivery delle soluzioni ai clienti.
Strategie che hanno condotto allinvestitura a Cavaliere di Rosolino Pomi

Intervista a Paola Pomi, Direttore Generale di Sinfo One

di Dario Colombo

Crescita sostenibile. Rapporto con il terri- volont del Presidente di Sinfo One di non
torio. Valorizzazione delle persone. una divulgare la notizia, anche se non capita
continua evoluzione, quella di Sinfo One, tutti i giorni di ricevere missive dal capo
la software house di Parma in prima fila dello Stato
per sostenere le aziende nel loro percorso Ha voluto che lonorificenza fosse tenu-
di innovazione. ta riservata fino a due sere prima del-
Non a caso il 2 giugno 2017, Rosolino la nomina ufficiale, puntualizza la DG
Pomi, Presidente e fondatore di Sinfo dellazienda, colpevole di aver rotto il
One, stato insignito Cavaliere allOr- silenzio pubblicando sui social network la
dine della Repubblica dal Prefetto di notizia e provocando anche il disappun-
Parma per decisione della Presidenza to di Pomi Sr che avrebbe voluto meno
della Repubblica su proposta della Pre- pubblicit: un leader in azienda e con
sidenza del Consiglio dei Ministri per la i clienti, ma resta molto schivo e umile,
sua trentennale esperienza nellambito specifica Paola Pomi. Tanto che in Sinfo
dellInformation Technology. Un club per One, i collaboratori hanno appreso dellin-
pochi eletti, questultimo, che conta cir- vestitura proprio dalla Rete, a conferma
ca 139mila persone decorate dal 1800. del low profile scelto dal Presidente.
stata una bellissima sorpresa, arri- La nomina a Cavaliere ha rafforzato e
vata in modo improvviso sia in azienda confermato la nostra visione di Pomi Sr
sia in famiglia, ricorda Paola Pomi, come gestore di complessit e prota-
Direttore Generale di Sinfo One, che gonista della crescita in un mercato nel
Sistemi&Impresa ha incontrato a meno di quale da 30 anni in grado di raccontare
un mese dalla nomina di Pomi Sr cos sempre qualcosa di nuovo: a fronte di un
chiamato il Presidente da Paola e Patri- mondo in continuo cambiamento, Sinfo
zia, questultima Direttore Commerciale e One evolve per stare sempre un passo
Marketing in un caldo pomeriggio dini- avanti rispetto alle esigenze dei clienti,
zio estate nellheadquarter dellazienda, spiega Paola Pomi.
a pochi chilometri dal centro di Parma.
In primavera abbiamo ricevuto due let- Rosolino Pomi Cavaliere allOrdine della
tere dal Quirinale: la prima annunciava la Repubblica stato quindi un grande tra-
nomina di mio padre a Cavaliere allOrdi- guardo per tutto il team
ne della Repubblica, la seconda indicava In realt si tratta di una meta che non
i dettagli dellinvestitura, ricorda Paola avevamo fissato e la nomina stata as-
Pomi, ripercorrendo quei momenti e la solutamente inattesa, ma non certo un

SISTEMI&IMPRESA
4
luglio/agosto 2017
LOPINIONE

SISTEMI&IMPRESA
5
luglio/agosto 2017
INTERVISTA DI COPERTINA

I ragazzi di Sinfo One brillano


per le ottime competenze e la capacit
di lavoro in team tanto che li considero
come parte del nostro IT. Bravi!
Paolo Michielin, CIO Calligaris

punto di arrivo. Il neo Cavaliere ha scelto economia agro-alimentare (SMEA) di Cre-


di festeggiare in modo molto sobrio: una mona che ci hanno permesso di indivi-
festa con gli amici pi intimi e con i mem- duare i profili pi corretti da inserire nella
bri pi stretti della famiglia. In azienda, consulenza. Tra le nuove risorse, la mag-
per nessuno lo chiama Cavaliere. E i gior parte sono laureati in Ingegneria e mi
collaboratori di Sinfo One gli hanno tri- piace evidenziare che il 50% sono ragaz-
butato le loro personali congratulazioni ze; le donne-ingegneri sono profili ancora
presentandosi direttamente nel suo uffi- rari, per il nostro obiettivo aumentare
cio. stato vissuto come un passaggio le quote rosa in azienda: aumentando la
importante per tutti, soprattutto a fronte diversit si aumenta la creativit nella ge-
del fatto che il titolo gli stato assegnato nerazione delle risposte per i clienti.
per aver contribuito a sviluppare lavoro
nel territorio e per aver posto grande at- A seguito della crisi, molte aziende han-
tenzione nella crescita dei giovani. un no riscoperto il loro ruolo sociale e lim-
tributo per il senso di responsabilit nella portanza, soprattutto a livello locale, di
gestione dellazienda e al percorso di cre- valutare il proprio impatto sul territorio.
scita continua. Come coniugate la crescita con il tema
della sostenibilit?
A proposito di crescita: ci siamo lasciati Rispetto al passato, il tema della soste-
qualche mese fa con i numeri che confer- nibilit ha di certo assunto maggiore im-
mano la vostra crescita: quale la previsio- portanza, ma per Sinfo One un pilastro
ne sul 2017? da sempre e cerchiamo di sostenere pro-
Anche per questanno prevediamo unulte- getti affini alla nostra ideologia. Se voglia-
riore crescita del 9%. E dallinizio dellan- mo continuare a crescere necessario
no fiscale (novembre 2016, ndr), abbia- che lecosistema che ci circonda tenga il
mo gi inserito 20 persone: merito delle passo ed ecco che serve dare il proprio
collaborazioni attivate con lUniversit di contributo sul territorio. Per esempio sia-
Parma e lAlta scuola di management ed mo impegnati da tempo nello sport con

Il 2 giugno 2017 Rosolino Pomi diventato Cavaliere allOrdine della Repubblica. Nella foto il giorno dellinvestitura
avvenuta al Parco Ducale a Parma

SISTEMI&IMPRESA
6
luglio/agosto 2017
LOPINIONE

Paola Pomi insieme con il padre Rosolino e la sorella Patrizia, Direttore Commerciale e Marketing di Sinfo One

la sponsorizzazione della squadra di vol- portare il proprio valore e si senta parte


ley femminile Casalmaggiore, che gioca della soluzione.
in A1, ma pure nella pallavolo giovanile,
perch vogliamo che i giovani possano A inizio 2017 ci parlava delliniziativa
crescere imparando i valori di svolgere Sinfo College; sono passati alcuni mesi,
unattivit in un team. Poi investiamo in quali sono i primi bilanci?
cultura e musica, sponsorizzando eventi Sinfo College il percorso formativo che
del territorio: la musica permette di tro- ci permette di inserire nellorganizzazione
vare la bellezza e fa provare emozioni pro- le nuove risorse, sia profili che provengono
fonde in grado di plasmare la formazione da esperienze sui mercati cui ci rivolgiamo

Un rapporto di consulenza che si rafforzato


in un rapporto di relazioni e di amicizie
Remo Grassi, Vice Presidente e AD di Banfi

delle persone. E siamo impegnati nella sia giovani appena laureati o che hanno
gestione di aree verdi in Comuni vicino a terminato un master. Il corso della du-
Parma. Infine abbiamo deciso di sostene- rata di quattro-cinque settimane oltre a
re numerose attivit dedicate ai diversa- prevedere moduli tecnici affronta lanalisi
mente abili, affinch possano esprimere dei processi e dellorganizzazione e prepa-
la loro capacit come valore. Allinterno ra alla gestione della relazione con il clien-
dellorganizzazione, poi, abbiamo creato te. Nelle ultime edizioni stato reso ancor
un ambiente in cui ognuno sia in grado di pi interessante aprendolo, per i moduli

SISTEMI&IMPRESA
7
luglio/agosto 2017
INTERVISTA DI COPERTINA

Con Sinfo One non c semplicemente


un rapporto di consulenza a lungo termine,
bens una stima reciproca che ci permette
di affidarci come a un partner tecnologico,
pi che a un semplice fornitore
Lorenzo Fava, Direttore Generale di LSI

tecnici, ai clienti italiani e stranieri: vuol attivit e si compone dellascolto attivo


dire potersi confrontare con esperienze e che a sua volta si declina in una serie di
culture differenti. Da inizio anno abbiamo azioni da fare. Ascolto attivo significa che
gi concluso tre cicli di formazione. non serve solo capire ci che viene richie-
sto dal cliente: necessario conoscere il
Una recente ricerca ha evidenziato che contesto e sapere quali leve proporre per
il 2016 stato lanno degli Hybrid Jobs: gestire il cambiamento; questa compe-
con Sinfo College affiancate la formazione tenza si riflette su chi deve effettuare il
hard con quella soft? delivery della soluzione, che deve essere
Dallultima riunione con i Client Manager in grado di variare la soluzione in itinere
di Sinfo One (i responsabili di progetto in caso di necessit. Infine importante
per un cliente, ndr) emerso che non sia- mantenere il rapporto con il cliente, fa-
mo considerati tecnici, piuttosto siamo cendo decollare ladozione della solu-
riconosciuti come risolutori di problemi. zione implementata.
Significa che siamo riusciti a trasmettere
la nostra filosofia: per implementare una Ci spiega meglio questi passaggi?
soluzione serve avere ben in mente lobiet- Tra i nostri clienti abbiamo gestito la
tivo di business del cliente, monitorando richiesta di un cambio di release della
sempre, rispetto al target da raggiunge- piattaforma che per non poteva essere
re, il risultato ottenuto. La comunicazione considerata solo come un semplice ag-
corretta estremante importante; il tutto giornamento tecnologico. Allora abbia-
associato alla velocit di delivery della so- mo inserito come obiettivo lefficienza
luzione e alla sua efficacia. operativa, introducendo la volont di ab-
battere del 15% i clic necessari per re-
Quali sono le soft skill di cui avete pi bi- alizzare alcune operazioni. Alla fine del
sogno? progetto siamo riusciti a ridurre di ben il
La comunicazione centrale nella nostra 43% il numero di azioni effettuate dallo-

Paola Pomi laureata in Ingegneria Elettronica: entrata in Sinfo One nel 1989. Dal 2011 Direttore Generale

SISTEMI&IMPRESA
8
luglio/agosto 2017
LOPINIONE

Sinfo One stata fondata nel 1984 da Rosolino Pomi: da oltre 30 anni lazienda attiva nella realizzazione di soluzioni
gestionali e nella consulenza organizzativa

peratore nelle sue attivit quotidiane, of- pre accompagnarli con indicatori che of-
frendo inoltre maggiori informazioni: un frono le linee guida per il raggiungimento
risultato che evidenzia come sia fonda- dellobiettivo. In pratica sottolineano gli
mentale la collaborazione stretta tra Sin- aspetti che determinano la bont della
fo One e il cliente, perch questultimo soluzione.
non vuole solo ottimizzare, ma chiede di Inoltre pure limprenditore ha bisogno
poter replicare i progetti che funziona- di trasparenza e chiarezza nel valutare i
no. Questo rappresenta un pay back per progetti che porta avanti per la propria
il cliente, che sempre pi chiede pro- azienda. Per i progetti serve sempre an-
getti sostenibili e che allo stesso tempo che una buona collaborazione dellintera

Con Sinfo One parliamo lo stesso linguaggio.


Ci unisce unintensa affinit culturale
e la stessa mentalit
Silvio Grassi, Amministratore Delegato di Molino Grassi

vede la grande trasparenza di Sinfo One azienda e rendere chiari obiettivi e risul-
nellesporre in numeri i risultati dei tati aumenta il commitment interno.
clienti un grande approccio da partner
pi che da fornitore. Quindi le soft skill sono la discriminante
per il successo?
Nella PMI, per, il decisore coincide Di certo sono il bagaglio culturale da
quasi sempre anche con il capo azienda, usare quando si affrontano sfide nuove
come cambia in questo caso il rapporto e sono fondamentali per portare innova-
con il cliente? zione nel nostro mercato: possedere una
Oggi il ROI non pi richiesto come ele- conoscenza sia verticale sul settore spe-
mento di valutazione di tutti i progetti: cifico, sia diffusa su altri comparti, ci per-
alcuni hanno gi una buona ricezione da mette di trovare soluzioni nuove e ancora
parte dellimprenditore, ma serve sem- inesplorate per alcuni settori.

SISTEMI&IMPRESA
9
luglio/agosto 2017
INTERVISTA DI COPERTINA

Sinfo One da anni un partner


presente e affidabile
Andrea Bondioli, Chief Financial Officer di Italpizza

Dopo 30 anni di presenza sul mercato, fattori per ammettere che il continuo ag-
non crede che anche per la presenza di giornamento tecnologico indispensabile
numerosi player siamo ormai vicini al per rispondere alle sfide continue.
punto di saturazione?
Rispetto al passato registriamo che c Significa anche presidiare con costanza i
una maggiore richiesta di soluzioni ERP, clienti: qual la vostra strategia?
ma anche di nuova tecnologia. Rispetto al Sinfo One gestisce circa 150 clienti, un

pericolo di saturazione aspetto sul qua- numero importante per una realt come
le ho fatto pi riflessioni ci sono almeno la nostra. Ogni cliente ha un Client Ma-
tre fattori che impongono al mercato un nager dedicato che ricopre il ruolo sia di
continuo aggiornamento. Per prima cosa Project Manager sia di gestione e di deli-
la tecnologia sottoposta a unobsole- very. In azienda abbiamo circa una ventina
scenza naturale e quindi lazienda co- di Client Manager che possono scegliere
stretta a rinnovare i propri strumenti. Poi internamente i diversi profili di cui hanno
non si dimentichi che oggi le organizza- bisogno. Tuttavia, pur avendo stili differen-
zioni sono inserite in una filiera e questa ti, i Client Manager sono inseriti in unorga-
pu imporre cambiamenti importanti. E nizzazione del lavoro di tipo matriciale in
poi ci sono le nuove necessit legate agli cui tutte le persone di Sinfo One dirigenti
obiettivi strategici, come lespansione in compresi sono chiamate a dare il proprio
nuovi mercati. Ecco, bastano questi tre contributo per portare nuove esperienze.

La partnership tra Consorzio Casalasco e Sinfo One


forte e consolidata nel tempo; una crescita
personale e professionale che Rosolino Pomi ha
saputo intuire e alimentare da vero imprenditore
Costantino Vaia, Direttore generale
Consorzio Casalasco del Pomodoro

SISTEMI&IMPRESA
10
luglio/agosto 2017
LOPINIONE

Ci spiega meglio lorganizzazione del la- te attiva del puzzle per offrire il proprio
voro? apporto innovativo rispetto alla sua area
Il Client Manager gestisce team di la- di competenza. Di recente sono stata
voro che a sua volta guidato da team chiamata da un Client Manager per dare
leader. Questultimo, per, pu essere il mio contributo: per me un modo per
il Client Manager di altri progetti: non restare vicino al team e al cliente. Inoltre
neppure infrequente che io stessa sia anche un forte messaggio per le nuo-
chiamata a guidare un team riportan- ve persone di Sinfo One che, vedendo il
do a un nostro collaboratore. In questa Direttore Generale mettersi in gioco ogni
struttura c poi un team di supporto giorno, apprendono che tutti rivestono un
composto da altri Client Manager che ruolo fondamentale per lorganizzazione
assicurano la qualit dei progetti, af- e per la sua crescita.
fiancando il gruppo di lavoro per esem-
pio nella composizione delle proposte Come cercate nuovi clienti da coinvolgere?
commerciali oppure per elaborare le Allattivit svolta dal team di pre-sales,
soluzioni innovative. al prospecting e al telemarketing, si ag-
giunge la partecipazione ai congressi di
Vuol dire che sui progetti c un ordine settore come il Food Innovation Summit,
gerarchico differente da quello definito lappuntamento che porta in Europa le
dallorganigramma aziendale? pi grandi aziende del food per parlare
A fianco dellorganizzazione gerarchica di innovazione di prodotto, mega-trend
classica, nella quotidianit ognuno par- e tecnologie dedicate allindustria ali-

Santerno ha imparato a saper distinguere i partner


su cui poter contare: SinfoOne una delle societ
che sicuramente rientra a pieno titolo
tra coloro che hanno supportato la nostra crescita
e che ne siamo sicuri continuer a supportarci
Alberto Furlanetto, CFO di Santerno

SISTEMI&IMPRESA
11
luglio/agosto 2017
INTERVISTA DI COPERTINA

Sinfo One, tutto il resto noia


Alberto Fenati, Group Controller di Olitalia

mentare. Nel 2017 abbiamo gestito uno Nel 2017 siete anche stati promotori di
speech proprio sui processi di innovazio- un gruppo di utenti sulle tecnologie PLM:
ne in ambito food: si tratta di occasioni ci racconta?
che ci permettono di entrare in contatto A inizio anno si creato in modo autono-
con clienti che per dimensione e distanza mo lEuropean PLM user group che riu-
geografica non sono facili da raggiunge- nisce gli utilizzatori di soluzioni PLM di
re. Accanto alle attivit convegnistiche, Oracle in Europa e propone best practice
affianchiamo la presenza sui social net- sviluppate nel settore food (allinterno ci
work e sulla Rete per diffondere i nostri sono anche alcuni nostri clienti). Lobiet-
valori. tivo del gruppo non per solo condivi-
dere esperienze, quanto aggiornarsi sulle
nuove normative ( utile soprattutto alle
organizzazioni straniere che vogliono in-
vestire sul mercato italiano) e sulla tec-
nologia: dalla condivisione nascono poi le
richieste che i player di mercato devono
soddisfare. Questanno ci siamo riuniti
per una giornata a Londra, ma abbiamo
deciso di raddoppiare nel 2018 con una
convention di due giorni che si svolger a
marzo sempre nella capitale inglese.

Come da tradizione, non possiamo di-


menticare la VBC Pallavolo Rosa: dopo
due anni di successi, il 2017 stato (fino-
ra) in salita
Abbiamo iniziato la stagione con ritmi mol-
to alti, conquistando il secondo posto del
Campionato mondiale per club, dopo aver
vinto il campionato, la Supercoppa italiana
e la Champions league. A fronte di questi
successi forse non stato facile mantene-
re tali ritmi, anche se c da ammettere
che in Italia il campionato stato molto
equilibrato: abbiamo chiuso la prima parte
della stagione laureandoci campioni din-
verno e chiudendo la regular season al
secondo posto. Nonostante luscita in se-
mifinale playoff (contro Igor Novara che ha
poi vinto il titolo, ndr) siamo ugualmente
soddisfatti, perch a inizio campionato ab-
biamo dato spettacolo; poi il calo di forma
e qualche infortunio ci hanno penalizzato.
Ora abbiamo deciso di voltare pagina: solo
poche giocatrici sono state riconfermate e
quindi vogliamo riaprire un nuovo ciclo.
una nuova sfida che affronteremo con la
passione che ci caratterizza.

SISTEMI&IMPRESA
12
luglio/agosto 2017