Sei sulla pagina 1di 15

Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

GEOTECNICA
ing. Nunziante Squeglia

2. FORMAZIONE E CLASSIFICAZIONE
DEI TERRENI

ing. Nunziante Squeglia


Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura
ROCCE MADRI (1)

FASE DI ALTERAZIONE

PROCESSI FISICI: Crioclastismo PROCESSI CHIMICI: Idratazione


Termocalstismo Idrolisi
Bioclastismo Ossidazione
Dissoluzione

DEPOSITI
MANTELLO DI ALTERAZIONE
RESIDUALI

FASE DI TRASPORTO: CLASSAZIONE E ABRASIONE (2)

FIUMI: trasporto in
sospensione GHIACCIAI VENTO
per saltazione
e in soluzione

ing. Nunziante Squeglia


Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

FASE DI DEPOSIZIONE (3)

AMBIENTE MARINO: AMBIENTE MISTO: AMBIENTE CONTINENTALE:


Depositi neritici Depositi costieri Depositi eolici
Sabbie calcaree Depositi di estuario Sabbie glaciali
Depositi di scarpata Depositi di delta Depositi alluvionali
Depositi di piana abissale Depositi lacustri

DIAGENESI: Costipamento
ROCCIA SEDIMENTARIA (4)
Cementazione
Nota: (1) + (2) = natura dei sedimenti
(3) + (4) = struttura dei terreni e delle rocce sedimentarie

ing. Nunziante Squeglia


Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

Un insieme, compressibile, di particelle solide


(scheletro solido) con inclusi vuoti.

TERRENI SATURI => Tutti i vuoti riempiti con acqua


TERRENI PARZIALMENTE SATURI => Vuoti riempiti in parte con
acqua ed in parte con aria
TERRENI ASCIUTTI => Tutti i vuoti riempiti con aria
TERRENI SCIOLTI => Materiali particellari multifase

ing. Nunziante Squeglia


Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

ESEMPIO DI CURVA GRANULOMETRICA

GHIAIA SABBIA LIMO


CIOTTOLI ARGILLA
G M F G M F G M F
60 2 0.06 0.002
100

80
Passante [%]

60

40

20

0
100 10 1 0.1 0.01 0.001
Diametro dei grani [mm]

ing. Nunziante Squeglia


Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

LIMITI DI ATTERBERG E LORO


SIGNIFICATO FISICO
Limite liquido (LL), limite plastico (PL), limite di ritiro (SL)
consentono di definire la consistenza dei terreni coesivi.

Sospensione

Fluido
LL
Plastico
PL
Semisolido
SL
Solido
Secco

ing. Nunziante Squeglia


Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

PI = w L w P

wL w
IC =
PI

ing. Nunziante Squeglia


Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

DESCRIZIONE DELLA CONSISTENZA


DI UNARGILLA
VALORI DI IC CONSISTENZA
<0 Fluida
0 < IC < 0.25 Fluido plastica
0.25 < IC < 0. 50 Molle plastica PI PI
A= =
0.50 < IC < 0.75 Plastica % argilla CF
0.75 < IC < 1 Solido plastica
IC > 1 Semisolida - solida

Inattivi => A < 0.75


Normalmente attivi => 0.75 < A < 1.25
Attivi => A > 1.25
ing. Nunziante Squeglia
Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

ESEMPIO DI RAPPRESENTAZIONE DEI DATI

ing. Nunziante Squeglia


Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

CARTA DI PLASTICITA (USCS)

ing. Nunziante Squeglia


GEOTECNICA
Corso di Geotecnica Corso di Laurea in Ingegneria Edile - Architettura

DENSITA RELATIVA

e max e 0
DR =
e max e min
e0= indice dei vuoti in sito

emax, emin = rispettivamente, indice dei vuoti


massimo e minimo ottenibile
in laboratorio su campioni rimaneggiati

SI APPLICA A TERRENI A GRANA GROSSA


(i.e.: SABBIE E GHIAIE)

ing. Nunziante Squeglia