Sei sulla pagina 1di 17

CONVERTITORI

3 tipi di Convertitori

Siviera
proveniente
dallaltoforno

Produzione e dimensioni

La
ghisa
prodotta
allaltoforno viene trasportata con
delle siviere e versata nel
convertitore allo stato liquido in
cui viene insufflato ossigeno,
attraverso una lancia, che ha il
compito di ossidare gli elementi da
eliminare come ad esempio il
carbonio e lo solfo trasformandola
in acciaio; durante la conversione
della ghisa, la temperatura sale da
~1350C a 1600C grazie alle
reazioni di ossidazione fortemente
esotermiche.
Questo processo viene chiamato
affinazione.

IL CALORE NECESSARIO ALLE OPERAZIONI NON VIENE


FORNITO DALLESTERNO MA DALLOSSIDAZIONE DEGLI
ELEMENTI DA ELIMINARE
ESISTONO:
-PROCESSI GOVERNATI DA REAZIONI SCORIA-METALLO
-PROCESSI GOVERNATI DA REAZIONI GAS-METALLO
-PROCESSI A GOVERNO MISTO

LE OPERAZIONI FONDAMENTALI SONO:


-CARICA DEL CONVERTITORE CON CALCE, ROTTAMI
(per addolcire la violenza della fiamma), GHISA LIQUIDA.
-SOFFIAGGIO DELLOSSIGENO.
-COLATA IN SIVIERA CON AGGIUNTA DI ELEMENTI
METALLICI.

IL BAGNO METALLICO E FERRO FUSO CON DENTRO


DISCIOLTE DIVERSE QUANTITA DI C, Si, Mn, Al, Zn, Cr, V, W, Ti,
Ni, Co, Cu, Mo, Sn, P, S, O, N ,H.
LA SCORIA E COMPOSTA DA: CaO, SiO2, FeO, MnO, MgO, Al2O3,
P2O5, CuS, MnS
DURANTE IL PRIMO PERIODO SI HANNO REAZIONI DI
OSSIDAZIONE MEDIANTE INSUFFLAGGIO DI OSSIGENO
DURANTE IL SECONDO SI HANNO REAZIONI DI RIDUZIONE
CON DISOSSIDAZIONE DEL BAGNO METALLICO

Calore prodotto nel convertitore


Indice termico:
il numero
approssimativo di gradi di
cui viene innalzata la
temperatura
per
lossidazione dell 1 %
dellelemento considerato;
Ad esempio:
Si 320C
P 210C
C 5C
S 25C
Mn 80C
Fe 42C

Convertitore OBM da 90 t

Il convertitore L.D.
Reattori a cono simmetrico, a fondo chiuso, costituiti da:
- un anellone di sostegno con perni, cuscinetti di appoggio e
gruppo di rotazione
- struttura esterna di lamiera di spessore circa 50 mm
- rivestimento interno refrattario a due strati : strato di sicurezza
in mattoni di magnesite; strato di usura in mattoni di dolomite e
catramata.
Il rivestimento si usura per effetto di:
- contatto con la carica
- movimento dei materiali durante il caricamento
- usura termica
- usura chimica (contatto con la scoria ossidante)
Zone maggiormente soggette ad usura:
zona cilindrica (durata 500 colate)
foro di colata ( 60 70 colate )

Convertitore L.D.

Tipi di insufflazione

Conversione della ghisa in acciaio


Reazioni fondamentali

Conversione della ghisa in acciaio


Reazioni fondamentali

Conversione della ghisa in acciaio


Reazioni fondamentali
DESOLFORAZIONE:
DESOLFORAZIONE
INFLUENZE NOCIVE:
-FRAGILITA A CALDO
-DETERIORAMENTO DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE
-PRESENZA DI INCLUSIONI NON METALLICHE

REAZIONI PRINCIPALI DI FORMAZIONE DI SOLFURI INSOLUBILI NELLA


SCORIA:

FeS + CaO

FeO + CaS

FeS + Mn

Fe + MnS

Livello di eliminazione dei vari elementi

FINE

CONVERTITORI