Sei sulla pagina 1di 3

Prof.ssa I.

Marinaro

DEFINING RELATIVE CLAUSES vs NON-DEFINING RELATIVE CLAUSES


(= restrittive)
(= non restrittive)
i pronomi relativi sono invariabili in genere e numero. Sono distinti in restrittivi o non restrittivi in
base alla tipo di proposizione relativa che introducono
pronomi relativi restrittivi:
introducono una proposizione che fornisce
una definizione indispensabile del termine
a cui si riferiscono

pronomi relativi non restrittivi:


introducono una proposizione che fornisce
informazioni non indispensabili alla definizione
del termine a cui si riferiscono.
Sono formali e si usano prevalentemente
nella lingua scritta, o comunque di buon livello

Questi pronomi:
-non possono essere sottintesi quando hanno
funzione di soggetto
-introducono una proposizione che non mai
separata dalla principale mediante virgole

persone

Questi pronomi:
-non possono mai essere omessi o sottintesi
-introducono una proposizione incidentale, che
separata dalla principale mediante virgole.

cose/animali

persone

cose/animali

which/that

,who...,

,which...,

c.ogg. [who(m)/that] [which/that]

,whom...,

,which....,

prep+ [whom/which] + prepos.


compl. prepos. + whom/which

,prep. + whom/which......,

poss. whose

,whose....,

sogg. who/that

------------------------------------------------------------nb. i pronomi tra parentesi quadre sono di solito omessi


uso dei pronomi relativi soggetto:
who => persone,
which => cose, animali
that => indifferentemente

who => persone


which => cose, animali

the man who/that repaired my TV


yesterday is Mr White

Mr White, who lives next door,


repaired my TV yesterday

Bill works in a factory which/that


makes shoes

Bills factory, which makes shoes,


is near Manchester

prof.ssa I. Marinaro
uso dei pronomi relativi complemento oggetto
nel parlato sono di solito omessi

vengono sempre espressi

My cousin Tom is that tall boy (whom/


that) we saw at the cinema yesterday

My cousin Tom, whom we saw at the


cinema yesterday, is an architect

the golden pen (which/that) you are using


is worth nearly 500

this golden pen, which someone has


left here, is worth nearly 500

uso dei pronomi relativi complemento con preposizione


le costruzioni preposizione + whom/
which sono molto formali; nel parlato
la preposizione viene di solito spostata
alla fine della frase relativa e il pronome
relativo viene omesso

di norma la preposizione precede


il pronome relativo

The Canadian boy I used to correspond


with now lives in Australia

My Canadian friend Peter, with


whom I used to correspond, now
lives in Australia

This is the ferry we crossed the Channel


on at Easter

The Pride of Dover, on which we


crossed the Channel at Easter, is a
modern ferry

la preposizione precede sempre leventuale


complemento di tempo determinato
nb. that non pu mai essere usato dopo
la preposizione
uso del pronome relativo whose
non pu mai essere omesso

non pu mai essere omesso

thats the lucky lady whose husband


is a millionaire

Mrs Brown, whose husband is a


millionaire, is going to buy a
fabulous yacht

Thats the detached house whose


bedrooms have all been painted orange

That detached house, whose bedrooms


have all been painted orange, belongs
to an eccentric painter.

Nel parlato si tende ad evitare luso di frasi relative introdotte da whose e si preferisce ricorrere a
frasi pi semplici:
Mrs Brown is going to buy a fabulous yacht. Her husband is a millionaire.
Look at that house. Its bedrooms have all been painted orange.