Sei sulla pagina 1di 1

PROBLEMA 4

Un uomo vuole attraversare a nuoto un fiume di larghezza l=20m , puntando in direzione normale alle
sponde.
La velocit di spostamento dell'uomo relativa all'acqua costante e pari a 3,6km/h.
Se la velocit dell'acqua del fiume varia con la distanza y dalla sponda di partenza secondo la
legge: v=5103y(ly)ms ,
si determini l'ascissa del punto di arrivo B.
SOLUZIONE
Assumi un rif. cartesiano con origine nel punto di partenza A , asse x parallelo alle sponde del canale,
positivo verso destra, asse y perpendicolare , positivo verso lalto del foglio. Il punto B sar sulla sponda
avente y=l=20m. Supponi quindi che lacqua abbia velocit v:x=ky(ly) rispetto alle sponde, dove ho
indicato con k il fattore 5103m1s1 . (Perch k ha queste dimensioni?)
Il nuotatore ha velocit v:y rispetto allacqua , pari a 3,6kmh=1ms ,giusto? Devi infatti esprimere le
velocit nelle stesse unit di misura.
Ti ricordo ora un risultato di cinematica del moto relativo : v a=v r+v tr , cio : la velocit assoluta
somma vettoriale della velocit relativa e della velocit di trascinamento . Nel nostro caso, la velocit
relativa quella del nuotatore rispetto allacqua (...il nuotatore punta sempre verso la sponda opposta
) , la velocit di trascinamento quella dellacqua (verso destra).
Ma conosciamo i moduli di queste velocit : vr=vy=1ms , e vtr=vx=ky(ly) .
Disegna il triangolo delle velocit : la velocit assoluta lipotenusa di un triangolo rettangolo , che ha per
cateto parallelo ad y la velocit relativa vr=vy e per cateto parallelo ad x la velocit di
trascinamento vtr=vx=ky(ly) . Ci sei ?
Ora, puoi moltiplicare le tre velocit per un tempo elementare dt, e ottieni altrettanti spostamenti
elementari ds , dy, dx . In altri termini , puoi leggere il triangolo delle velocit come triangolo degli
spostamenti elementari.
Lo spostamento ds un elemento della traiettoria assoluta ( cio, riferita alle sponde)del nuotatore.
Perci , deve essere (guarda il triangolo) : dxdy=vxvy=ky(ly)vr=klyvrky2vr , da cui si ricava che :
dx=(klvrykvry2)dy . (1)
Ti rendi conto di come varia il rapporto delle velocit da una sponda allaltra ? C un termine lineare con
y , da cui si sottrae un termine di 2 grado Potresti anche vedere dove massimoe dove si annulla!
La (1) ti d lo spostamento elementare dx del nuotatore verso destra. Si tratta di una semplice equazione
differenziale a variabili separate. Se non conosci le equazioni differenziali, puoi anche dire che xB si
ottiene integrando il 2 membro della (1) tra 0 ed l . Se esegui correttamente lintegrale, trovi che :
xB=kl36vr (2)
Sostituendo i valori numerici , dovresti avere : xB=6,667m
La traiettoria assoluta del nuotatore inizia e termina con tangente parallela allasse y : perch?