Sei sulla pagina 1di 1

CHIESA E IMPERO

aziende contadini AMALFI GENOVA


agricole PISA VENEZIA TRA
COMUNI
LOTTA DELLE RAFFORZA I
affitto INVESTITURE
dei terreni COSTIERE CHE DECISERO DI
nasono CONTRO
grandi ai ASSOCIARSI E LA LORO
disboscamenti
questo DIFENDERSI DA SOLI AUTONOMIA
bonifiche attività commerciali CITTA'
stimolò
tramite e la circolazione RINASCITA
espansione monetaria IL VUOTO DI
DELLE AUTOGOVERNO FEDERICO I
superfici POTERE CREATO DALLE
coltivate BARBAROSSA
FALLI'
E SI ACCORDO'
grazie a CON LA
PACE DI
FINE XI E COSTANZA STESSO
Ripresa INIZIO XII INSUCCESSO
da 35 a 75 la popolazione
SECOLO DEL SUCCESSORE
milioni aumenta demografica FEDERICO II

si ha una VERSO METà


DEL
XI SECOLO

dalla seconda CROCIATI CONQUISTE


metà del TEMPLARI TRIPOLI
X secolo TURCHI CAVALIERI DI PRIMA GERUSALEMME
S. GIOVANNI
CROCIATA ANTIOCHIA
CAVALIERI
CONQUISTANO
TEUTONICI EDESSA

GERUSALEMME

FINISCE LA SUCCESSIVE
URBANO ii CROCIATE
le successive 1291
TOLLERANZA DA' IL VIA ALLA CADE L'ULTIMO
furono dettate
VERSO I BALUARDO
motivi soprattutto da CI RIPROVA
PELLEGRINI si trasformarono S. GIOVANNI D'ACRI
economici 1229 MA MUORE
in un LE ULTIME
IN TERRA SANTA
RICONQUISTA
SARANNO UN
GERUSALEMMENEL 1270
saccheggio
dell'impero LUIGI IX
bizantino FALLIMENTO FEDERICO II