Sei sulla pagina 1di 25

Legge di Gauss

Flusso Elettrico Legge di Gauss: Motivazione & Definizione Legge di Coulomb come conseguenza della legge di Gauss Cariche sui Conduttori

La legge di Gauss mette in relazione i campi su una superficie gaussiana (superficie chiusa di forma arbitraria) con le cariche racchiuse dalla superficie stessa.
Fisica II CdL Chimica

Flusso di un campo vettoriale

Per una superficie chiusa Esempio: flusso attraverso la superficie chiusa di fig. (e)

Fisica II CdL Chimica

Il flusso attraverso una superficie chiusa di un campo uniforme, in assenza di sorgenti o pozzi, nullo.

Flusso del campo elettrico

Fisica II CdL Chimica

Flusso elettrico

Il flusso elettrico attraverso una superficie gaussiana proporzionale al numero di linee di campo elettrico passanti attraverso la superficie
Fisica II CdL Chimica

Teorema di Gauss
Relazione generale tra il flusso elettrico totale attraverso una superficie chiusa e la carica elettrica contenuta allinterno di questa superficie.

mette in relazione E e q. E molto utile nei casi in cui vi alta simmetria (spaziale). Matematicamente il vero problema svolgere lintegrale !!!
Fisica II CdL Chimica

Flusso attraverso superfici chiuse (esempi)

Fisica II CdL Chimica

Leggi fondamentali dellElettrostatica

Legge di Coulomb Forza tra cariche puntiformi

OVVERO

Legge di Gauss Relazione tra Campi Elettrici e cariche

Fisica II CdL Chimica

Legge di Gauss

Legge di Gauss ( una LEGGE FONDAMENTALE): Il flusso elettrico netto attraverso una qualunque superficie chiusa (gaussiana) proporzionale alla carica racchiusa da tale superficie.

Come usare questa equazione ? molto utile nel trovare E quando la situazione fisica presenta elevati gradi di SIMMETRIA.

Fisica II CdL Chimica

Legge di Gauss
La legge di Gauss mette in relazione il flusso netto di un campo elettrico attraverso una superficie chiusa (gaussiana) con la carica netta qint che racchiusa allinterno della superficie.

S1: e0F1=+q e0F2=-q S2: S3,S4: e0F3= e0F4 = 0


Fisica II CdL Chimica

Derivazione legge di Coulomb da legge di Gauss

Simmetria il campo E di una carica puntiforme radiale e sfericamente simmetrico Disegnamo una sfera di raggio R centrata sulla carica.
Perch ? E normale in ogni punto sulla superficie E identico in ogni punto sulla superficie possiamo portare E fuori dellintegrale! ! Pertanto,
legge di Gauss libert di scelta della superficie, purch sia Gaussiana

E +Q R

Fisica II CdL Chimica

Linea infinita di densit di carica y

Simmetria campo E deve essere ^ alla linea e dipendere solo dalla distanza r dalla linea (E radiale) SCEGLIAMO come superficie Gaussiana un cilindro di raggio r e lunghezza h allineato con lasse x.
Agli estremi, sup. laterale,
e

Er

Er

+ + +++++++ + ++ ++ ++ ++ +++++ + + + + + +
h

Applichiamo la legge di Gauss e sia la densit uniforme di carica: (E radiale)

Fisica II CdL Chimica

Lamina isolante infinita e carica


Simmetria: direzione di E = asse x SCEGLIAMO come superficie Gaussiana un cilindro il cui asse sia allineato con quello x. Applicare Legge Gauss: sup. laterale, agli estremi, la carica racchiusa = s A Eguagliando alla carica racchiusa
+s

A x

Risultato: una lamina infinita carica crea un campo elettrico COSTANTE .


Fisica II CdL Chimica

Teoremi degli strati sferici


Il campo elettrico interno ad uno strato sferico uniformemente carico nullo. Il campo elettrico esterno ad uno strato sferico uniformemente carico lo stesso di quello prodotto da un oggetto puntiforme con la stessa carica concentrata al centro dello strato.

Per simmetria, il campo elettrico deve dipendere solo da r ed essere diretto radialmente ovunque.

Applichiamo la legge di Gauss a S1 e S2


Fisica II CdL Chimica

Prova dei teoremi degli strati sferici


Campo esterno: Applichiamo Gauss a S2 , si ha

Campo interno: Applichiamo Gauss a S1 , si ha

Fisica II CdL Chimica

Distribuzioni di carica a simmetria sferica

Sfera uniformemente carica


Qual lintensit del campo elettrico dovuto ad una sfera solida di raggio a con densit di carica uniforme r (C/m3) ?

a r

allesterno della sfera: (r>a) Si ha simmetria sferica rispetto al centro della sfera di carica q Pertanto, scegliamo una superficie Gaussiana = sfera cava di raggio r Legge Gauss

Fisica II CdL Chimica

Sfera uniformemente carica

Esterno sfera:

(r>a)
a r

Interno sfera: (r<a) Rimane la simmetria sferica rispetto al centro. Scegliamo ancora superficie Gaussiana = sfera di raggio r

Legge Gauss Esterno Ma,

E
Quindi:
Fisica II CdL Chimica

Interno

Conduttori & Isolanti


Consideriamo come la carica trasportata su oggetti macroscopici. Assumiamo per semplicit che esistano solo due tipi di oggetti: Isolanti ... In questi materiali, una volta carichi, le cariche NON POSSONO MUOVERSI. Plastica, vetro, e altri cattivi conduttori di elettricit sono esempi di isolanti. Conduttori ... In questi materiali, le cariche SONO LIBERE DI MUOVERSI. I metalli sono esempi di conduttori.

Esempio di moto delle cariche in un conduttore Sfera conduttiva cava una volta caricata allinterno, tutta la carica si muove allesterno.

Fisica II CdL Chimica

Cariche su un conduttore

Abbiamo appena visto che le cariche si muovono sempre alla superficie di un conduttore. Perch ? la legge di Gauss ci da la risposta ! allequilibrio (elettrostatico) E=0 allinterno di un conduttore ! Infatti se fosse E 0, allora le cariche dovrebbero essere soggette a delle forze e quindi dovrebbero muoversi ! (situazione di non-equilibrio, contraddizione) Pertanto secondo la legge di Gauss, la carica su un conduttore deve necessariamente risiedere solo sulla superficie !

Fisica II CdL Chimica

Una carica puntiforme di -5.0mC posta a una distanza R/2 dal centro di un guscio metallico di raggio R. Se il guscio elettricamente neutro, quali sono le cariche (indotte) sulla superficie interna e esterna ? Le cariche sono uniformemente distribuite ? Qual lo schema dl campo allinterno e allesterno del guscio ?

Esercizio

Fisica II CdL Chimica

Esercizio
Consideriamo una superficie gaussiana sferica nel guscio metallico E=0 allinterno del metallo S=0 Legge di Gauss Qnetta=0 Ci deve essere una carica +5.0 mC su parete interna guscio
Poich la carica puntiforme in posizione asimmetrica, la distribuzione di carica asimmetrica. Guscio neutro parete esterna con -5.0 mC Distribuzione negativa uniforme (guscio sferico) linee di forza perpendicolari e asimmetriche (interno) simmetriche (esterno)

Fisica II CdL Chimica

Campo elettrico vicino un conduttore carico


Scegliamo una superficie cilindrica Gaussiana con una superficie circolare interamente allinterno del conduttore. Il campo elettrico deve essere perpendicolare alla superficie (nessuna forza, n corrente !). Il flusso nullo attraverso la parete laterale o la parte terminale interna Il flusso totale attraverso la superficie Gaussiana coincide con quello attraverso la parte terminale esterna. Assumendo che la densit di carica (carica per unit di area) sia , avremo, secondo la legge di Gauss

Fisica II CdL Chimica

Comunque, in generale,il campo elettrico varia lungo la superficie del conduttore, perch cambia la densit di carica superficiale, a meno che il conduttore non sia sferico.

Due piatti conduttori


Quando i piatti sono isolati (casi (a) e (b), il campo elettrico vicino un conduttore carico dato da: -

tenuto conto di: propriet dei conduttori sovrapposizione

Cosa accade se i due piatti sono portati uno accanto allaltro ?


Fisica II CdL Chimica

Due piatti conduttori

La carica in eccesso su un piatto attrae la carica in eccesso sullaltro piatto. La densit di carica superficiale si annulla sulle facce esterne ma si raddoppia su quelle interne. Lintensit del campo elettrico il doppio di quella nel caso del piatto isolato ed nulla altrove.

Il caso (c) non una sovrapposizione dei casi (a) e (b), poich le cariche elettriche vengono redistribuite su entrambi i piatti quando essi vengono accostati.
Fisica II CdL Chimica

Legge di Gauss: guida per i problemi


La legge di Gauss SEMPRE VALIDA !!

Che cosa si pu fare con questa relazione ? Se vi una simmetria (a) sferica, (b) cilindrica, o (c) planare e, INOLTRE: Nota la carica (lato destro), si pu calcolare il campo elettrico (lato sinistro) Noto il campo (lato sinistro, generalmente perch E=0 dentro il conduttore), si pu calcolare la carica (lato destro).
Fisica II CdL Chimica