Sei sulla pagina 1di 1

SARAJEV O

CAUSE REALI

SERBIA: Voleva estendersi a danno dellAustria

L'AUSTRIA voleva, da una guerra vinta, consolidare il suo impero in via di disgregazione non tollerava lespansionismo serbo

GB. Avere un predominio coloniale nel mondo e in particolare nellarea medio-orientale. Teme la Germania per i suoi sogni espansionistici in Europa e in campo coloniale in Africa. LA GB ritiene utile lalleanza con la Francia in chiave antitedesca.

L'ITALIA rivendicava la Venezia Giulia, l'Istria e la Dalmazia, sotto l'Impero austro ungarico

FRANCIA: La Francia temeva la Germania e per vendicare Sedan (aveva dovuto cedere lAlsazia e la Lorena), cedette le sue ambizioni in Africa alla Inghilterra accettando un ruolo di secondo piano nella "egemonia" europea ed, allora, mondiale. L'Inghilterra ricambi accettando una "alleanza" che durer per quasi ottanta anni

Per compiere l'"accerchiamento" della Germania e dell'Austria, la terza grande potenza militare alleata della Triplice Intesa fu la Russia

Per bilanciare questa potente tenaglia, la Germania, con l'Impero Austro Ungarico, cerc alleanze (1885) e strinse un patto (la "triplice alleanza") , con l'Italia (anch'essa rimasta "isolata") e con l'Impero Ottomano