Sei sulla pagina 1di 17

www.youtube.

com/user/ilmondoarabo

2° lezione di lingua
araba
Le lettere arabe e
A cura di
segni ortografici vari
Fathi Khabouchi

www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Le lettere arabe
‫الحروف العربية‬
In arabo, come in qualsiasi altra
lingua, ci si esprime con parole
costituite da consonanti e da vocali.
Le vocali possono essere brevi o
lunghe. Le vocali brevi (sopra o sotto
la lettera) si possono omettere nella
scrittura corrente. Questo avviene
abitualmente nei libri, nella stampa
in genere ed in qualsiasi scritto di
persone di madre
www.mondoarabo.blogspot.com
lingua. Infatti, ad
www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Le lettere consonanti:

Si distinguono in due categorie:


1. Lettere “solari” ‫سّية‬
ِ ‫م‬ َ ‫حُروف‬
ْ ‫ش‬ ُ dalla parola ‫س‬
ٌ ‫م‬ َ “sole”.
ْ ‫ش‬
Esse sono 14 :

‫تثدذرزسشصضط‬
‫ظلن‬
La ‫ ل‬dell’articolo ”‫ “ا َْلـ‬, posto davanti ad una parola che
inizi con una di queste lettere solari, viene ad essere
foneticamente assimilata dalla lettera solare, cioè non si
pronuncia, anche se si conserva nell’ortografia. Il risultato
di tale incontro è che del –ْ della ‫ ل‬si elimina.
foneticamente si ha il raddoppiamento della lettera
solare mediante il www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.mondoarabo.blogspot.com segno –ّ
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Le lettere consonanti:

1. َ َ‫حُرف ق‬
Lettere “lunari” ‫مرِّية‬ َ َ‫“ ق‬luna”.
ُ dalla parola ‫مٌر‬
queste lettere sono tutte le altre non solari. L’articolo
che le precede
Non viene in nessun modo modificato, ne nella scrittura ne
foneticamente:

‫ابجحخعغفقكمهو‬
‫ي‬
Es.:
la porta ُ ‫ا َل َْبا‬
‫ب‬ la
luna َ ‫ا َل َْق‬
‫مُر‬
.

www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

La‫( آ‬MADDA). È formata


dall’unione di due hamza, la 1°
delle quali ha il suono a e la 2°
porta un -ْ (ْ ‫أ‬+َ ‫) أ‬, oppure
dall’unione di una hamza con
َ
vocale a e di una alif (‫ا‬+‫ )أ‬. La ‫آ‬
ha sempre il suono di una a
lunga.
Es.:
sperando ‫مل‬ ‫آ‬ = ‫مل‬ َ
‫أا‬
ُ ُ
www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

La ‫( ى‬ALIF MAQṢŪRA), è una


yā finale senza punti; ha il suono
di una à breve, ma se è seguita
da un pronome suffisso si
trasforma in un’alif lunga ‫ا‬.
Es.:
lo ha gettato ‫ماه‬
َ ‫َر‬ ← (ciò) ‫ ه‬+ (egli ha gettato) ‫مى‬
َ ‫َر‬

www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

La (WAṢLA), è un segno posto


sempre sopra un ‫ ا‬alif iniziale, detta
prostetica ‫ٱ‬, che in contesto perde la
sua hamza e la vocale che la precede
con la consonante che segue.
Es.:
Il figlio dell’insegnante ‫معَّلم‬
ُ ْ ‫ن ﭐل‬
ُ ْ ‫ا ِب‬

www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

La ‫( ﹿ‬SUKŪN), è un cerchietto
sopra una lettera e indica
l’assenza di vocalizzazione della
lettera stessa (da “suqūn” che
significa quiete).
Es.:
Loro ‫م‬ْ ُ‫ه‬
Scuola ‫ة‬
ٌ ‫س‬
َ ‫م د َْر‬
َ

www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

La ‫( ﹽ‬ŠhADDA), ovvero
rafforzamento è un segno simile
alla ω (omega) greca che posta
sopra una lettera ne indica il
raddoppiamento.
Es.:
Macchina ‫س ي ّاَرة‬
َ
L’est ّ ْ ‫ا َل‬
ُ‫شْرق‬

www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

il TANWĪN, è un segno posto su


o sopra l’ultima consonante di un
nome o di un aggettivo per cui la
vocale finale si legge con una “n”.
Generalmente indica
l’indeterminazione.
Le vocali: ‫( ﹹ‬damma), ‫( ﹷ‬fatha) e ‫ﹻ‬
(kasra) si sdoppiano prendendo il
tanwìn:
‫ﹸﹸ‬)‫ﹹ‬ ) →
www.mondoarabo.blogspot.com
col suono un
www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

Es.:
Un libro ‫ب‬
ٍ ‫ك َِتا‬ ‫ك َِتا ب ًا‬ ‫ب‬
ٌ ‫ك َِتا‬

Un incontro ‫قاًء‬
َ ِ‫ل‬ ‫قاٌء‬
َ ِ‫ل‬
‫قاٍء‬
َ ِ‫ل‬
Una scuola ‫ة‬
ً ‫س‬
َ ‫مد َْر‬
َ ‫ة‬
ٌ ‫س‬
َ ‫مد َْر‬
َ
ٍ‫س ة‬
َ ‫مد َْر‬
َ

www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

Osservazioni:
Le parole terminanti in ‫ ى‬non prendono mai
le desinenze ‫ﹻ‬/ ‫ ﹹ‬la lettera che precede la ‫ى‬
porta sempre il tanwîn ‫ﹱ‬
all’indeterminazione e la vocale ‫ ﹷ‬quando la
parola è determinata. Se il nome è diptoto,
prendono sempre e solo ‫ ﹷ‬.
Es.:

Determinato Indeterminato
Ospedale, l’ospedale ‫فى‬ ْ َ ‫ست‬
ً ‫ش‬ ْ ‫م‬
ُ
‫فى‬َ ْ َ ‫ست‬
‫ش‬ ْ ‫م‬
ُ ْ ‫ا َل‬
www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

I nomi diptoti
sono i nomi propri geografici che
non portano l’articolo … i nomi
propri femminili, eccetto ٌ ‫ … ه ِن ْد‬i
nomi propri maschili, eccetto alcuni
ٌ ‫ما‬
ٌ ‫ل َزي ْد‬ َ َ‫ل ك‬ٌ ‫ما‬َ ‫ج‬
َ ... … i plurali interni di
tipo ‫ل‬ ُ ‫ع‬ ِ ‫فا‬
َ ‫م‬َ e‫ل‬ ُ ‫عي‬
ِ ‫فا‬
َ ‫م‬
َ e quelli di tipo
‫ أ َفِْعلُء‬e ‫ فَُعلُء‬terminante in ‫ ء ا‬non
radicale, eccetto ‫شَياُء‬ ْ َ ‫[ أ‬cose] la cui ‫ء‬
fa parte della radice.

www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

L’articolo determinativo: ‫ريف‬ ِ ْ‫فﭐلت ّع‬


ُ ‫حْر‬
َ
Esiste un solo articolo determinativo ‫ا َْلـ‬
“al-” che viene legato al nome, dinanzi
al quale si mette, provocando così la
caduta del tanwîn. Esso traduce tutti i
articoli determinativi della lingua
italiana, qualunque sia il loro genere o
numero.

www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

Lâm-alif : ‫ل‬
L’alif preceduta da una lâm
assume una forma un po’
particolare, il loro legame viene
spesso considerato come la 29
lettera dell’alfabeto arabo. Se è
in posizione intermedia o finale si
scrive come segue:
‫ـل \ ل‬
Es.:
www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Segni ortografici vari

Vocali brevi: si mettono sopra o sotto


la lettera
La fatha ‫حة‬
َ ْ ‫فت‬
َ ‫ﹷ ال‬ Es.: ‫ح‬
َ ‫م‬
َ ‫س‬ َ
La kasra ‫سَرة‬ ْ َ ‫ا َل ْك‬ ‫ﹻ‬ Es.: ‫م‬ُ ْ ‫العِل‬
La d’amma ‫مة‬
ّ ‫ض‬َ ‫ﹹ ال‬ Es.: ‫س‬
ُ ُ ‫ُتون‬
La sukūn ‫كون‬ُ ‫س‬ُ ‫ﹿ ال‬ Es.: َ‫حو‬ ْ َ‫ن‬

www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO
www.youtube.com/user/ilmondoarabo

Bibliografia

- Grammatica teorico-pratica della


lingua araba (1) di Laura Veccia
Vaglieri.
- Grammatica teorico-pratica di
arabo letterario moderno di
Agnese Manca.
- Ahlan. Grammatica araba
didattica-comunicativa.
- Dizionario Arabo – italiano
Zanichelli.
www.mondoarabo.blogspot.com www.facebook.com/MONDO.ARABO