Sei sulla pagina 1di 3

FAHRENHEIT 451

INTRODUZIONE

Fahrenheit 451 un romanzo di fantascienza di Ray Bradbury (1920-2012) pubblicato


a puntate sulla rivista Playboy nel 1953 e nato a partire da un racconto breve dello
stesso autore del 1951, The Fireman, edito in Italia in due puntate sulla rivista
Urania con il titolo Gli anni del rogo. In Italia noto anche con il titolo Gli anni della
fenice.
Fahrenheit 451 - il titolo allude alla temperatura a cui la carta prende fuoco:
nel Sistema Internazionale, circa 233 C - appartiene al filone della fantascienza
distopica, insieme con altri celebri romanzi come Il mondo nuovo di Aldous Huxley
(1932) o 1984 (1949) di George Orwell, e descrive una societ futura (allincirca dieci
anni dopo la data di pubblicazione) in cui una dittatura totalitaria ha impedito la
lettura e il possesso di libri, considerati un pericolosissimo strumento di libero pensiero
e che quindi vengono bruciati da uno specifico corpo di polizia. Fahrenheit 451
cos una riflessione sul ruolo della lettura e dei mass-media e sulla libert
dellindividuo nella societ contemporanea, oltre che poter essere letto come una
satira del periodo del maccartismo negli Stati Uniti degli anni Cinquanta

RIASSUNTO

Il protagonista del romanzo, diviso in tre parti () Guy Montag, un pompiere che,
anzich prevenire gli incendi, brucia libri in ossequio alla legge che proibisce la lettura
o il possesso di materiale cartaceo. Nella societ del futuro, infatti, sono pochi i
sovversivi che ancora nascondono libri nelle loro case, mentre gran parte della
popolazione succube della televisione (che occupa la maggior parte delle pareti di
casa) e dellapparecchio radio che ciascuno porta allorecchio e che costituisce
lorgano con cui la dittatura totalitaria diffonde la propria ideologia, allontanando le
preoccupazioni per una guerra che pare imminente contro un nemico imprecisato. Il
corpo di incendiari cui Montag appartiene aiutato nello svolgimento delle sue
mansioni da un segugio meccanico, che avverte la presenza di sovversivi e, se non
trattenuto, progettato per sbranarli. Guy adora il suo lavoro, per la sensazione di
potere e controllo che gli trasmette, anche se la sua vita, priva di svaghi o di contatti
con il mondo della natura, di fatto mediocre e superficiale: sua moglie Mildred,
sciocca ed infelice, non ha praticamente alcun tipo di comunicazione con lui e vive
davanti ai megaschermi che coprono tre pareti su quattro del suo salotto.

Una sera, tornando a casa dal lavoro, Montag incontra la sua giovane vicina di casa, la
diciassettenne Clarisse McClellan, che mina le certezze del protagonista: Clarisse, che
viene da una famiglia che non ha televisioni e i cui membri ancora parlano tra loro,
non allineata al modo di pensare imposto dal governo, tanto da aver smesso di
frequentare la scuola e da pensare liberamente. La ragazza, al termine di questo
primo incontro, chiede a Guy se felice. Montag, in cui comincia ad insinuarsi il
dubbio, rincasa e trova la moglie collassata per aver ingerito una massiccia dose di
barbiturici. Mildred si salva per lintervento degli infermieri, che, privi di alcuna
emozione, pompano sangue fresco nelle sue vene. Il mattino successivo, Mildred si
sveglia come se nulla fosse, intenta solo a trovare un nuovo televisore per occupare
lultima parete di casa; Montag capisce di non avere un reale rapporto con la moglie e,
in realt, di non conoscerla per nulla. Le conversazioni quotidiane con Clarisse, da cui
il protagonista attratto, mandano ulteriormente in crisi le certezze di Guy, che inizia
a chiedersi quale sia il senso della sua vita e a provare curiosit per il mondo
circostante, che prima non aveva mai considerato.
Clarisse provoca in Montag sensazioni e riflessioni che non aveva mai assecondato,
facendogli provare per la prima volta curiosit nei confronti delle cose del mondo, cose
che non si era mai soffermato a guardare con attenzione. Mentre i colleghi e il suo
segugio meccanico cominciamo ad avvertire i cambiamenti di Guy (tanto che il cane
robotico gli ringhia minaccioso), un altro evento sconvolge lesistenza di Montag:
una anziana signora, trovandosi davanti Montag e la sua squadra di incendiari,
preferisce lasciarsi bruciare insieme ai suoi averi piuttosto che abbandonare i suoi libri.
Montag sottrae uno dei suoi libri dalla distruzione e inizia a leggerlo segretamente
scoprendo linedita passione per la lettura. Montag comincia cos a nascondere libri nel
condotto di aerazione di casa e, consapevole dellinfelicit della sua vita coniugale,
vorrebbe condividere tutto ci con Mildred che tuttavia, non comprendendo affatto la
scelta del marito, gli comunica anche che Clarisse morta, travolta da
unautomobile. Montag, disilluso e desideroso di cambiare vita, riceve la visita del
capo Beatty, che, subodorando gli atteggiamenti di Montag, vuole prevenire ogni
possibile crisi del suo fedele sottoposto. Beatty spiega a Montag come si giunti al
bando dei libri e alla costituzione del corpo dei pompieri incendiari: la lettura,
stimolando lo sviluppo di opinioni diverse e discordi, ha suscitato nel tempo molte
polemiche da parte di gruppi minoritari, schierati gli uni contro gli altri. Al tempo
stesso, il cambiamento negli stili di vita, che sono diventati pi rapidi e superficiali, ha
portato alla richiesta di opere scritte pi facili e comprensibili e che creassero meno
discussioni e dibattiti, privilegiando solo argomenti futili e leggeri. Il governo,
giustificando il tutto come servizio per il bene comune, ha deciso di mettere al bando i
libri e di distruggerli sistematicamente. Beatty ammette di aver letto libri, ma solo per
rassicurare Montag sul fatto che essi sono inutili e dannosi; al tempo stesso, minaccia
velatamente il protagonista, invitandolo a distruggere entro quarantotto ore qualsiasi
libro egli abbia in casa.Il capopompiere rivela anche a Montag che la famiglia di
Clarisse era sotto il loro controllo da tempo e che, per i suoi atteggiamenti eterodossi,
un bene che la ragazza sia morta. Quando Beatty lascia la casa di Montag,
questultimo svela alla moglie di aver nascosto in casa molti libri, salvandoli dalle
fiamme, e che non lavorer mai pi come incendiario.

Mildred sconvolta, ma Guy le fa promettere che se, dopo aver letto con lei alcuni
libri, questi risultassero davvero inutili come detto da Beatty, egli li distrugger.
Mentre sta leggendo, Montag capisce che un cane robot si sta aggirando attorno a
casa sua; compreso il pericolo, Guy si reca segretamente dal professore di
inglese Faber, che segretamente in possesso di libri e da cui il protagonista si
aspetta un aiuto per comprendere ci che sta leggendo. Montag porta con s il libro
dellanziana donna bruciata, ovvero una rara copia della Bibbia, forse lultima rimasta
nel mondo. Faber illusta a Montag la potenza sovversiva dei libri, spiegandogli
limportanza della ricerca del significato che sta dietro alle parole, mentre gran parte
della gente si progressivamente accontentata delle spiegazioni pi semplici e
superficiali. come quelle fornite dalla televisione. Faber, dopo aver svelato che
conosce qualcuno che potrebbe stampare nuove copie dei libri, d a Montag un microauricolareda tenere nellorecchio per essere sempre a contatto con lui e tramite cui
smontare le mistificazioni di Beatty e del governo. Montag torna a casa e, di fronte a
frivoli discorsi della moglie e delle sue amiche (del tutto insensibili alle notizie della
guerra che sul punto di scoppiare), reagisce declamando ad alta voce versi della
poesia Dover beach di Matthew Arnold (1822-1888), suscitando lindignazione di tutti i
presenti. Guy poi reca al centro dei pompieri, dove consegna la sua copia
della Bibbia a Beatty, che si convince del suo ravvedimento, confessando di essere
stato a suo tempo un lettore incallito e facendo sfoggio di molte citazioni letterarie.
Quando suona lallarme, Montag e gli altri pompieri si dirigono verso una casa, che
Guy scopre essere la sua.
Mildred ha infatti denunciato il marito per il possesso illegale di libri; dopo che la
moglie lo ha abbandonato, Guy esegue il compito ma, quando Beatty scopre il suo
auricolare e vuole catturare anche Faber, lo brucia vivo assieme a un segugio
meccanico. Pur ferito da questultimo, Montag si d alla fuga, inseguito dai cani e dagli
elicotteri, in una caccia alluomo a reti unificate trasmessa sugli schermi televisivi di
tutte le case. Guy raggiunge la casa di Faber, che lo indirizza verso una comunit di
ribelli e gli d appuntamento a Saint Louis tra qualche tempo. Montag per sfuggire alla
polizia si tuffa nel fiume, lasciandosi trascinare lontano dalla corrente. La polizia, per
coprire la fuga di Montag, arresta ed uccide un passante, facendolo passare per il
protagonista. Guy, in campagna, incontra un gruppo di esuli, capitanati da tale
Granger, che costituiscono la memoria letteraria dellumanit: ognuno di loro ha infatti
memorizzato un testo letterario per trasmetterlo alle nuove generazioni quando il
mondo sar libero dalla tirannia. Mentre Montag si unisce alla lotta dei ribelli la citt
viene bombardata e distrutta. Sopravvissuti allecatombe, Guy e i nuovi compagni si
dirigono verso la citt per contribuire alla costruzione di un nuovo mondo.

Interessi correlati