Sei sulla pagina 1di 22

SCUOLA MEDIA STATALE "CIRO SCIANNA" BAGHERIA (PA)

PRESENTAZIONE MULTIMEDIALE A cura del candidato ENRICO BUTERA Esame di licenza media Anno scolastico 2011-2012

Mappa degli argomenti

1. La prima Guerra mondiale o Grande Guerra; 2. Giuseppe Ungaretti, il poeta-soldato; 3. LAstrattismo, arte della modernit; 4. LAfrica settentrionale; 5. Fabrizio De Andr, La Guerra di Piero; 6. Lenergia elettrica, lenergia del 1900; 7. Il sole, fonte di energia; 8. The fourteen points of Wilson; 9. ; 10.Le Olimpiadi, manifestazione sportiva internazionale;

LA GRANDE GUERRA
LE CAUSE
Il contrasto Franco-germanico: a seguito della sconfitta francese di Sedan e la cessione dellAlsazia e della Lorena alla Germania; Il forte contrasto imperialistico per il dominio economico mondiale attraverso le colonie tra Germania, Francia e Inghilterra;

Laggressiva politica della Russia nei Balcani, che si opponeva al tentativo dellAustria di rafforzare la propria influenza in quella zona.

LA GRANDE GUERRA
Fate clic per modificare il formato del testo della struttura Secondo livello struttura Terzo livello struttura Quarto livello struttura Quinto livello struttura Sesto livello struttura Settimo livello struttura Ottavo livello struttura Nono livello strutturaFare clic per modificare stili del testo dello schema

La scintilla che fece scoppiare la Grande Guerra fu lassassinio dellarciduca dAustria, avvenuta a Sarajevo nel giugno 1914 per opera di uno studente serbo. LAustria invi un ultimatum alla Serbia, che rifiut. In questo modo si misero in moto le alleanze create in passato:

LA GRANDE GUERRA 1914-18


I PROTAGONISTI

Triplice Intesa

Triplice Alleanza

IL PATTO DI LONDRA

LA GRANDE GUERRA
GLI EVENTI PIU' SIGNIFICATIVI

La disfatta di Caporetto

LA GRANDE GUERRA
LA PACE DI PARIGI E IL NUOVO ASSETTO DELL'EUROPA

GIUSEPPE UNGARETTI IL POETA SOLDATO (Alessandria d'Egitto 1888 Milano 1970)

SOLDATI
Si sta come dautunno sugli alberi le foglie

Larte astratta

Larte astratta
Lastrattismo fu una nuova forma di arte che, nel primo ventennio del ventesimo secolo escluse ogni forma di rappresentazione della realt in maniera oggettiva, classica e tradizionale. Esso ruppe definitivamente ogni legame con gli schemi e le regole della rappresentazione della realt. Le cause furono date da un lato dalla diffusione della fotografia artistica, dallaltro lato dal fallimento dei princpi ispiratori dellarte ottocentesca, dovuto soprattutto allo scoppio della Prima Guerra Mondiale. I maggiori esponenti di questo movimento furono Kandinskij, Mondrian, Klee, Malevic, ecc..

L'AFRICA SETTENTRIONALE

IL CANALE DI SUEZ

LA GUERRA DI PIERO

L'ENERGIA ELETTRICA
La lampadina a incandescenza di Thomas Alvar Edison (1847-1931)

IL SOLE FONTE DI ENERGIA

IL SOLE E IL FOTOVOLTAICO

THE FOURTEEN POINTS OF WILSON


The Fourteen Points were pronunciated by the president of USA and they wanted to assure the country, after the World War, for a postwar peace in Europe. People in Europe generally welcomed Wilson's intervention , but his allied colleagues (George Clemenceau, David Lloyd-George and Vittorio Emanuele Orlando) were skeptical of the applicability of Wilsonian Idealism. The speech was delivered 10 months before the Armistice with Germany and became the basis for the terms of the German surrender. 1. There should be no secret alliances between countries.

LE OLIMPIADI

LE OLIMPIADI PRESSO GLI ANTICHI GRECI


Le Olimpiadi raggiunsero una tale importanza che durante il loro svolgimento non si potevano dichiarare guerre, e quelle che erano in corso dovevano essere sospese. Ad Olimpia accorreva un gran numero di spettatori, mentre gli atleti dovevano essere nella citt un mese prima delle gare.

IL CORPO COME CULTO DELLO SPIRITO PRESSO GLI ANTICHI GRECI


Gli atleti gareggiavano nudi, per non avere l'ingombro dell'abito e perch la competizione sportiva rappresentava un momento di estrema purezza. Momento al quale le donne non potevano n partecipare n assistere.

Il 16 giugno del 1894, durante un congresso sui problemi del dilettantismo e del professionismo nello sport, il barone de Coubertin illustra il suo progetto: far rinascere le Olimpiadi. De Coubertin ottiene un grande successo: vengono decisi subito data, il 1896, e luogo, Atene, della prima edizione delle olimpiadi dell'et moderna.

LE OLIMPIADI MODERNE

A differenza delle Olimpiadi dell'antichit, che facevano fermare anche le guerre, quelle moderne sono state costrette all'annullamento in tre edizioni (1916, 1940, 1944) per gli eventi bellici.