Sei sulla pagina 1di 5

VERBALE DI RIESAME DELLA DIREZIONE

Mod_VRD_00

Pagina 1 di 5

Riesame della Direzione

Data: 15/11/2010 Attivit oggetto di riesame

0. Stato del Sistema 1. Consuntivazione e verifica degli eventuali obiettivi fissati in incontri precedenti 2. Risultati emersi degli audit interni ed esterni 3. Risultati degli audit su fornitori 4. Andamento della Customer Satisfaction e dei reclami del Cliente 5. Valutazione degli indicatori di processo 6. Risultati delle azioni correttive, preventive e di rimedio intraprese 7. Opportunit per il miglioramento 8. Raggiungimento degli obiettivi per la qualit e per la responsabilit sociale 9. Eventuali modifiche che potrebbero avere effetti sul sistema di gestione integrato 10. Risultati emersi dalla formazione delle risorse 11. Adeguatezza, appropriatezza ed efficacia delle procedure 12. Adeguatezza, appropriatezza ed efficacia della Politica 13.Altri argomenti esaminati Esito Riesame
Premessa

opportuno premettere che si deciso di svolgere tale Riesame della Direzione affrontando gli aspetti legati agli standard SA8000:2008 (Responsabilit Sociale) ed UNI EN ISO 9001 (Qualit). Ad oggi si rileva che la societ sta affrontando un periodo difficile a causa della crisi di mercato nel settore ITC. Pertanto, come si rilevava gi nel precedente Riesame della Direzione la Direzione ha sta portando avanti la cassa integrazione in deroga per alcuni dei suoi dipendenti (ad oggi 2). 0. Stato del Sistema Attualmente il Sistema di Gestione Integrato, con particolare riferimento alla parte afferente la Qualit, risulta essere stato aggiornato alla versione 2008 della norma ISO 9001. Invece la parte del SGI afferente alla SA8000, presenta una piccola aggiunta nella Pro_03 Gestione dei Fornitori (cfr. 2, punto 5 del presente documento). 1. Consuntivazione e verifica degli eventuali obiettivi fissati in incontri precedenti Nel precedente Riesame la Direzione si impegnava a gestire tutte le eventuali decisioni in piena trasparenza con i propri dipendenti, questo stato fatto mantenendo sempre un costante contatto pi o meno diretto con le risorse in merito al difficile momento che lazienda sta affrontando.

VERBALE DI RIESAME DELLA DIREZIONE

Mod_VRD_00

Pagina 2 di 5

Inoltre in occasione delladeguamento del SGI alla nuova versione dello standard sulla Qualit, oltre alle modifiche necessarie alladeguamento del Sistema, stato modificato il processo di pianificazione della formazione delle risorse. 2. Risultati emersi degli audit interni ed esterni Lultimo Audit Interno stato eseguito in data 08/11/2010. Dal Rapporto di Audit emerge che il SGI adeguatamente gestito e sostanzialmente in linea con quanto definito nelle norme ISO 9001:2008 ed SA8000:2008. Non sono state pertanto rilevate NC. Dallultimo Audit eseguito dallEnte di certificazione SGS in data 14/06/2010relativamente alla Responsabilit Sociale, non sono emerse particolari criticit, ma solo osservazioni e spunti di miglioramento, tutti regolarmente perseguiti dallazienda o comunque in fase di risoluzione. 1) Per la prova di evacuazione lazienda si attiver nei confronti della societ di Global Service, al fine di coordinarsi con tutti gli altri occupanti dello stabile per la effettuazione della stessa: CP non avendo potuto gestire la questione con la societ di Global Service ha deciso di realizzare la Prova di Evacuazione autonomamente in data 27/10/2010. 2) Si raccomanda di dettagliare le valutazione tecniche sulle competenze che hanno motivato il ricorso a n. 2 risorse a progetto a fronte delle n. 2 risorse residue in CIGS: tale dettaglio stato gestito nei contratti successivi. 3) opportuno aggiornare lorganigramma con inserimento della funzione RLS: lorganingramma risulta correttamente aggiornato. 4) Si raccomanda di prevedere adeguate modalit di valutazione dei fornitori, anche se non collaborativi, e la pianificazione degli audit per quelli critici. nuove modalit di valutazione dei fornitori sono state gestite da CP in procedura (cfr. Pro_03_04). 5) in fase di completamento la comunicazione a tutti gli altri stakeholders, come fatto per i fornitori, della pubblicazione del riesame e del report 2009 sul sito aziendale: stata predisposta un lettera di comunicazione agli stakeholders che verr inviata ai fornitori nei prossimi giorni. Dallultimo Audit eseguito dallEnte di certificazione SGS in data 25/11/2009 relativamente alla Qualit, non sono emerse criticit, ma solo osservazioni, tutte regolarmente perseguite dallazienda o comunque in fase di risoluzione. 1. Risultati degli audit su fornitori Relativamente ai fornitori critici per la SA8000, in particolare per Molajoni, CP ha deciso di utilizzare differenti canali di verifica del fornitore stesso a causa della non collaborazione del fornitore e dellimportanza di mantenere lo stesso nel proprio albo fornitori, in quanto sul mercato ci sono pochissime aziende del settore ed inoltre il fornitore si sempre rivelato molto efficiente e puntuale. Pertanto CP ha verificato sul sito web dellazienda che lazienda possiede le certificazioni: ISO9001, ISO 14000 ed OHSAS 18001. Questultima per CP ha un valore decisamente importante

VERBALE DI RIESAME DELLA DIREZIONE

Mod_VRD_00

Pagina 3 di 5

data la tipologia dei lavoratori, Inoltre nel mese di luglio quando il personale dellazienda fornitrice si recato nella sede di CP per il servizio periodico il Responsabile del SGI di CP ha colto loccasione per chiedere delle informazioni al dipendente, da ci stato appurato che Molajoni gestisce con il proprio personale regolari contratti di lavoro, gestisce correttamente gli orari di lavoro ed effettua regolare formazione ed informazione a tutto il personale. Pertanto si ritiene di poter mantenere tale fornitore nel proprio albo. Un altro nuovo fornitore critico per la SA8000 OSCAR, il quale per ha la certificazione SA8000, pertanto, come da procedura, non viene applicato liter di qualifica. 2. Andamento della Customer Satisfaction e dei reclami del Cliente Ad oggi non risultano pervenuti reclami da parte del Cliente n alcuna funzione dell' organizzazione ha avuto la sensazione che ci fossero dei motivi di insoddisfazione. Le attivit di monitoraggio della soddisfazione del cliente sono state regolarmente eseguite secondo le modalit definite in procedura. Da tali attivit non risultano situazioni critiche, ma landamento generale risulta positivo. 3. Valutazione degli indicatori di processo Per quanto riguarda gli indicatori di processo relativi al 2009 sono stati adeguatamente rilevati nel mese di gennaio 2010, e discussi dalla Direzione che ne ha rilevato le dovute conclusioni. Da tale analisi si rileva che gli indicatori sono stati tutti raggiunti tranne: lindicatore I1 (Fatturato) non risulta raggiunto, in quanto il fatturato risulta inferiore a quello dellanno precedente del 9,07%. Tale dato in linea con la fase di recessione che il settore e CP stanno attraversando; lindicatore I8 (Produttivit) non risulta raggiunto in quanto lobiettivo prevedeva che i giorni produttivi del personale sui lavorativi fossero maggiori del 95%, ma il dato si attesta al 71%, anche questo dato da attribuire alla fase recessiva del mercato con conseguente difficolt nellallocare le risorse aziendali. 6. Risultati delle azioni correttive, preventive e di rimedio intraprese
Ad oggi non risulta essere aperta alcuna nuova Non conformit.

Dallultimo Riesame della Direzione risulta aperta una non conformit: N18: Si raccomanda di prevedere adeguate modalit di valutazione dei fornitori, anche se non collaborativi, e la pianificazione degli audit per quelli critici: stata modificata la Pro_03 "Gestione degli Approvvigionamenti" prevedendo la possibilit di concludere l' di qualifica del fornitori attraverso metodologie alternativi, ma solo in iter casi eccezionali; stata inoltre effettuata un' intervista estemporanea ad un dipendente del fornitore Molajoni e sono state effettuate ricerche sul sito web aziendale validando in tal modo il processo modificato. Sono state aperte due Azioni Preventive: n19: Per la prova di evacuazione lazienda si attiver nei confronti della societ di Global Service, al fine di coordinarsi con tutti gli altri occupanti dello stabile per la effettuazione della stessa: l' azienda ha gestito e realizzato autonomamente la Prova di Evacuazione

VERBALE DI RIESAME DELLA DIREZIONE

Mod_VRD_00

Pagina 4 di 5

n20: L'azienda deve aggiornare il proprio SGI alla norma ISO 9001 in versione 2008: l' azienda per motivi di gestione interna stata costretta a posticipare la pubblicazione del nuovo SGI ma ad oggi risulta correttamente modificato. 7. Opportunit per il miglioramento
La Direzione in fase di discussione con il personale relativamente alle imminenti nuove elezioni dellRLSA8000, in quanto in scadenza la nomina. Difatti lazienda vorrebbe coinvolgere in tale attivit risorse che non siano esclusivamente della Segreteria/amministrazione. Tale attivit dovrebbe concludersi entro la fine dellanno 2010.

8.

Raggiungimento degli obiettivi per la qualit e per la responsabilit sociale

In merito agli obiettivi per la Responsabilit Sociale cos come definiti nel Rendiconto Annuale 2009 ovvero con i dati calcolati a settembre 2009, non si rilevano disallineamenti. Gli obiettivi per la Qualit risultano tutti sostanzialmente raggiunti nelle seguenti macroaree di interesse: Verifica e miglioramento della gestione del SGI certificato; Adottare procedure di rilevazione e valutazione della soddisfazione del cliente al fine di individuare i punti di forza e di debolezza del servizio erogato; controllo della qualit e dei prodotti e dei servizi acquisitati;

Controllo e ottimizzazione dei processi aziendali al fine di raggiungere il massimo livello di efficacia ed efficienza perseguibili.

Il rendiconto Annuale per la SA8000 stato calcolato relativamente al 1 sem del 2010, e mostra un sostanziale allineamento degli obiettivi aziendali. 9. Eventuali modifiche che potrebbero avere effetti sul sistema di gestione integrato Non sono previste ad oggi modifiche allinterno dellazienda tali da avere effetti sul SGI. 10. Risultati emersi dalla formazione delle risorse Fino ad oggi, risultano essere state svolte come da piano le attivit di formazione/informazione per il personale di CP, specificatamente come emerge dal Rendiconto Annuale 2010 1 sem. Inoltre stato rinviato a tutti i lavoratori il corso sulla SA8000 e su Salute e Sicurezza, e sono stati mandati dei questionari per la valutazione dellefficacia, ad oggi ne sono rientrati 18 e tutti con esito positivo. Ad oggi risulta inoltre essere stato pianificato un corso di formazione face-to-face pianificato per il mese di dicembre, in cui in occasione di un incontro di fine anno con tutti i dipendenti verranno effettuate nuove elezioni per il Rappresentante dei Lavoratori per la SA8000. Fino ad oggi, risultano essere state svolte come da piano le attivit di formazione/informazione per il personale di CP. Nellanno 2010 la Direzione ha ridisegnato il modulo Piano della Formazione che stato pertanto sperimentato per lanno in corso, ma dal prossimo anno (2011) il modello verr gestito nel mese di gennaio in modalit di previsione, e non solo di consuntivazione come avvenuto fino ad oggi. 11. Adeguatezza, appropriatezza ed efficacia delle procedure

VERBALE DI RIESAME DELLA DIREZIONE

Mod_VRD_00

Pagina 5 di 5

Ad oggi la documentazione del SGI presenta le modifiche relative alladeguamento del Sistema stesso alla versione 2008 della norma ISO 9001 (Qualit). Comunque tutte le eventuali modifiche vengono registrate nel documento Registro della Documentazione (Mod_RDC) e vengono poi comunicate a tutto il personale tramite una e-mail, nella quale si ricorda di controllare sempre le ultime versioni della documentazione. 12. Adeguatezza, appropriatezza ed efficacia della Politica La Politica risulta ad oggi conforme ai requisiti della norma ed adeguata alle esigenze aziendali. Obiettivi di miglioramento a) Miglioramento dellefficacia del Sistema di Gestione Integrato n.a.

b) Nuovi processi organizzativi per il miglioramento delle prestazioni n.a.

c) Nuove esigenze di risorse n.a.

d) Interventi per il miglioramento degli aspetti connessi alla qualit e alla responsabilit sociale n.a.

I partecipanti:
Direzione

Roberto Pericoli
Nome e Cognome

Firma Firma

Benedetto Polacco
Nome e Cognome

Rappresentante Direzione SA8000

Roberto Pericoli
Nome e Cognome

Firma

Rappresentante Direzione ISO 9001

Roberto Pericoli
Nome e Cognome

Firma

Rappresentante Lavoratori SA8000


ad interim

Katia Colantonio
Nome e Cognome

Firma