Sei sulla pagina 1di 148

MACROLIBRARSI E VIVI CONSAPEVOLE

COSTRUIAMO INSIEME UN FUTURO MIGLIORE


L’ingrediente fondamentale affinché il cambiamento verso una società
più equa, ecologica e solidale si possa realizzare è la fiducia.
Dobbiamo iniziare a fidarci del nostro vicino, a fidarci di chi vuole miglio-
rare la terra, a fidarci del fatto che, operando insieme, possiamo vera-
mente far sì che il territorio in cui viviamo, e la comunità di cui facciamo
parte, diventino un esempio di economia a misura d’uomo per tutto il
mondo.
Francesco Rosso, amministratore delegato di Macrolibrarsi, ideatore
del progetto Fattoria dell’Autosufficienza e di Vivi Consapevole.

Pensiamo che un mondo più consapevole, più etico, Con Vivi Consapevole vogliamo diffondere i contenuti
più sano sia la miglior strada per la felicità personale, in cui crediamo, contenuti di qualità sui temi dell’agri-
per il benessere globale e per garantire il futuro di que- coltura naturale, dell’alimentazione biologica e ve-
sta terra e dei suoi abitanti. Macrolibrarsi diffonde co- getariana, dell’autoproduzione e del saper fare, delle
noscenza e consapevolezza sotto forma di libri, riviste, energie rinnovabili e del risparmio di risorse, della con-
dvd, prodotti naturali, corsi ed eventi: nel mondo che divisione e della vita in comunità, della salute e del be-
vogliamo vediamo persone più consapevoli, che ama- nessere, delle medicine alternative, del self help e del-
no se stesse e la natura, che vivono in armonia con il la spiritualità. Per questo abbiamo deciso di creare una
prossimo, che ricercano e divulgano con passione rivista gratuita stampata in 50.000 copie, in grado di
nuove idee per un avanzamento collettivo di stampo raggiungere, sensibilizzare e appassionare un pubbli-
ecologico-spirituale. co sempre più vasto. I riscontri positivi che riceviamo
ogni giorno da voi lettori, le proposte di collaborazione
e i contatti che arrivano sempre più numerosi ci fanno
Per raggiungere gli obiettivi della nostra Mission, oltre
capire che siamo sulla giusta strada! Pensando di fare
all’e-commerce Macrolibrarsi.it, abbiamo deciso di in-
cosa gradita al nostro crescente pubblico abbiamo de-
traprendere nuove strade e dare vita ad altri progetti:
ciso di ampliare la rivista con un catalogo di libri e pro-
La Fattoria dell’Autosufficienza – il progetto di per-
dotti naturali dei migliori fornitori Macrolibrarsi: puoi
macultura sull’Appennino romagnolo, centro studi di
trovare il catalogo sul retro della rivista.
ecologia applicata; Macrolibrarsi Store – il negozio con
erboristeria, alimenti biologici e libreria; Vivi Consape- Vivi Consapevole è sempre alla ricerca di nuovi spunti,
vole – la nostra rivista istituzionale gratuita. di suggerimenti su possibili miglioramenti: non esitare
a contattarci per proporre gli argomenti che vorresti
Dal 2012 Vivi Consapevole è distribuita a tutti i clien- vedere trattati sulla rivista e le tue personali esperien-
ti di Macrolibrarsi.it, nelle principali fiere di ecologia e ze di decrescita o di risparmio. Scrivici a:
benessere e sul territorio nazionale in diversi esercizi redazione@viviconsapevole.it
commerciali a tema (negozi di alimentazione biologica ogni tuo suggerimento è prezioso!
e naturale, ambulatori di medicina alternativa, centri
olistici, agriturismi…). Inoltre è scaricabile gratuita- Buona lettura
mente attraverso il web e sull’Apple Store. Lo staff di Macrolibrarsi e Vivi Consapevole

Vivi Consapevole Ideatore Grafica e Impaginazione Immagini acquistate su Stampa


Giugno/Agosto Giorgio Gustavo Rosso Riviste & Co. www.sxc.hu Rotopress International, Bologna
Anno XVI– numero 61 Magazine - Social - Web content www.shutterstock.com Finito di stampare a
Direttore Responsabile Corte Don Botticelli 51, Cesena FC www.iphoto.it Maggio 2020
Vivi Consapevole è una testata Marianna Gualazzi grafica@viviconsapevole.it Tiratura: 50.000 copie
giornalistica registrata da Golden redazione@viviconsapevole.it Copertina
Books srl Ufficio commerciale a cura di Macrolibrarsi
Registrazione N. 25 effettuata Responsabile di Redazione Responsabile: Immagini acquistate su
il 17/08/2004 presso il Tribunale Romina Rossi Massimiliano Cirielli Shutterstock.com
di Forlì info@viviconsapevole.it Roberto Gianelli
commerciale@macrolibrarsi.it
Editore In Redazione Dina Pisicchio
Macrolibrarsi di Golden Books Angelo Francesco Rosso commerciale@viviconsapevole.it
Massimiliano Cirielli
1
MACROLIBRARSI NEWS Pranayama...................................................................... 68
A tutto Live!........................................................................9 Morte e rinascita in Shavasana....................................70
ORTO, GIARDINO E FATTORIA Yoga per tutte le età......................................................72
Coltivare noi stessi.........................................................16 I segreti del karma .........................................................76
Il tempio della rinascita................................................ 20
Accendi il PC: c’è l’ora di Yoga!.....................................78
Riscopri il tuo lato selvaggio....................................... 24
Essere insegnanti Yoga................................................ 80
Il racconto dell’estate................................................... 26
CUCINA NATURALE MEDICINA OLISTICA
Yoga e Āyurveda a tavola............................................. 28 I benefici delle alghe..................................................... 84
Spezie in Āyurveda........................................................ 30 Boldo, L'amico della digestione.................................. 86
Dieta liquida.....................................................................32 Mangio poco, ma ingrasso!.......................................... 88
Ansia: come mangi?....................................................... 34
Ravintsara antivirale naturale.................................... 92
COMUNITÀ CONSAPEVOLE L’Orologio degli Organi................................................. 94
Plastica addio in 5 mosse............................................. 38
Inchiniamoci al sol leone............................................. 96
UAM.TV Voci fuori dal coro.......................................... 40
Vitamina B12, non solo per vegani............................. 98
Coltivare per disobbedire............................................ 42
SPECIALE: AYURVEDA E YOGA BELLEZZA NATURALE
Āyurveda la medicina della salute ............................ 44 Collagene Elisir di giovinezza.................................... 100
Rasāyana.......................................................................... 48 Prepara la pelle all'estate.......................................... 102
Riti di salute in Āyurveda..............................................52
Āyurveda Yoga Therapy................................................ 56
AMICI ANIMALI
Preparati ayurvedici: cosa sono?............................... 58 Fiori di Bach per le loro paure .................................. 104
Le vie dello Yoga............................................................ 62 Crocchette per cani e gatti....................................... 106

DALLA CARTA AL WEB


Cosa fare con i QR code che trovi su «Vivi Consapevole»?

Caro lettore, in questo numero di «Vivi Consapevole» Ecco una app che puoi scaricare se hai uno smartphone
alla fine dei nostri articoli trovi un box con il codice con sistema operativo Android:
QR code. http://bit.ly/2K4kL8F

Di cosa si tratta? È molto semplice: il QR code è un’im- E qui una app per smartphone con sistema operativo
magine che puoi “leggere” con il tuo telefonino tra- iOS (iPhone):
mite un'apposita app da scaricare e che ti porta alla https://apple.co/2K7bug1
pagina di un sito.
I nostri articoli sono linkati ad approfondimenti sul sito
Macrolibrarsi.it: si tratta di altri articoli che trattano ar-
Il QR code è come un link, ma lo puoi leggere con il tuo gomenti simili a quelli che hai appena letto.
telefonino, tramite una apposita app da scaricare.
Resisti attraverso la gioia
Apriamo questo nuovo numero di «Vivi Consapevo- tutto dall’alto, con una visione estesa. Questa crisi
le» con il messaggio all’umanità di Aquila Bianca, in- esprime una richiesta sociale, ma anche una richiesta
digeno Hopi, che condividiamo completamente. spirituale. Entrambe vanno di pari passo.
«Questo momento che l’Umanità sta vivendo può es- Senza la dimensione sociale, cadiamo nel fanatismo.
sere visto come un portale o come un buco. La deci- Ma senza la dimensione spirituale, cadiamo nel pessi-
sione di cadere nel buco o di attraversare il portale è mismo e nell’ insensatezza. Sii pronto per attraversa-
solo tua. Se ti preoccupi del problema e segui le noti- re questa crisi. Prendi la tua cassetta degli attrezzi e
zie 24/7 con energia negativa, nervosismo costante, usa tutti gli strumenti che hai a tua disposizione.
con pessimismo, cadrai in questo buco. Impara la resistenza che si basa sull’esempio delle
Ma se cogli l’opportunità di guardare dentro di te, per popolazioni indiane e africane: siamo stati e siamo
ripensare alla vita e alla morte, per prenderti cura di ancora sterminati. Ma non smettiamo mai di cantare,
te stesso e degli altri, allora attraverserai il portale. danzare, di accendere un fuoco e divertirci.

Prenditi cura della tua casa, prenditi cura del tuo cor- Non sentirti in colpa se sei felice in questo periodo
po. Connettiti con la tua casa spirituale. difficile. Non aiuta affatto essere tristi e privi di ener-
gia. Se dall’universo arrivano cose buone, questo sarà
Quando ti prendi cura di te, è come se contempo- di aiuto.
raneamente ti prendessi cura anche degli altri. Non
È attraverso la gioia che si riesce a resistere!
sottovalutare la dimensione spirituale di questa cri-
si. Osservala dalla prospettiva di un’aquila, che vede Resisti attraverso la gioia!»

Cosa devi fare se vuoi leggere il QR code?


Scarica con il tuo telefonino una app per leggere
i QR code.
•• Oppure usa l’opzione QR code di Facebook.
•• Accedi alla app o all’opzione.
•• Inquadra il codice QR con il telefonino nel
modo indicato dalla app.
•• Leggi l’approfondimento sul sito Macrolibrarsi.it
È più facile a farsi che a dirsi: provare per credere!
Dove trovo
●●EMILIA ROMAGNA ASSOCIAZIONE NATUROPATI CENTRO ESTETICO IL LOTO DI
MANIPURA TEDESCHI FRANCESCA
Via Vignola, 21 Borgo delle Grazie, 34/A
A&RO SNC 47030 Sogliano al Rubico- 43125 Parma (PR)
Viale Carducci, 96A ne (FC) Tel 3296898161
47042 Cesenatico (FC) Tel 3335723811
Tel 0547/675434
MARY ROSE
●●FRIULI-VENEZIA
ASD BUONAVITA Viale della Libertà, 9
GIULIA
Via Ugo Da Carpi, 16/A 47039 Savignano sul Rubi- ASSOC.CERCHIUMVITAE
41012 Carpi (MO) cone (FC) Via Stadio, 2B
Tel 059644866 Tel 3483969676 33074 Nave Di Fontanafred-

Scopri i punti più vicini a te ASS. SPORTIVA METAPILATES


Via Daniele Da Torricella, 6/A
BIO-RELAX PARRUCCHIERI
da (PN)
Tel 3492879089
Corso Italia, 73
42122 Reggio Emilia (RE) 41058 Vignola (MO) BEAUTY CONSULTING DI
Tel 346.8168040 Tel 059 767353 COLOSIMO LAURA
Via Roma, 67
ASSOCIAZIONE AIASPORT ON- STUDIO KINEOS A.S.D. 33050 Trivignano Udine-
●●ABRUZZO AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA ORTOFFICINA LUS – CIRCOLO IPPICO GESE
Via Jussi, 140-142
Via Morandi, 52 se (UD)
ALFREDO D'EUSANIO c/o Tenuta Acton di Leporano 40014 Crevalcore (BO) Tel 3383420589
AVANGARDE Contrada Riccio, 79 Cannavà 40068 San Lazzaro Di Sa- Tel 3316822866
Via Muricelle, 101 66026 Ortona (CH) Piazza Tito Minniti, 6 vena (BO) SABRINA BRUZZESE
67043 Celano (AQ) Tel 3204441101 89016 Cannavà di Rizziconi (RC) Tel 3356583608 STUDIO OSTEOPATICO BIO- Via Del Molo, 71
Tel 0863792066 Tel 3935624044 http://www.aiasport.it/ EQUILIBRIO DI PANDOLFI 33053 Latisana (UD)
BODY MIND ACADEMY JOSEPH Tel 3394412918
BIOPOLIS ATELIER PILATES
Via Europa, 4-6
Via D. Ricciconti, 9
64032 Atri (TE)
●●CAMPANIA Via Di Mezzo, 39
Via Flaminia, 187
47923 Rimini (RN) NEW AGE CENTER DI SULLI
65010 Villa Raspa Di Spol- Tel 3479420398 GIOVOMEL di G. Favorito 47900 Rimini (RN) Tel 3405683679 ELISABETTA
tore (PE) Contrada Greci, 11 Tel 3479251280 Via Nordio, 4/C
Tel 085 4154561 SAPERI LOCALI SRL 83020 Aiello del Sabato (AV) http://www.atelierpilates.it/ CAMBIOVITA ERBORISTERIE 34125 Trieste (TS)
Via Salara Vecchia, 5/22 Tel 3386408702 ED ALIMENTAZIONE Tel 0403721479
DA MARIA – I SAPORI DELLA 65128 Pescara (PE) BOTTEGA DELLA CANAPA Via G. Mazzini, 19/D
NOSTRA TERRA Tel 085 4308478 FARMACIA COSTABILE della Via Cervese, 1303 42019 Scandiano (RE) SWAMI VIAGGI
Mercato Coperto – Piazza Muzii dott.ssa Monica Di Martino 47521 Cesena (FC) Tel 0522.984575 Vicolo Desenibus, 10
65100 Pescara (PE) CENTRO RELAX NICE HAIR Via Filangieri, 73/75 Tel 0547632909 34074 Monfalcone (GO)
Tel 3299361177 Corso Porta Romana, 57 80069 Vico Equense (NA) STUDIO DOTT.SSA ROBERTA Tel 3471179993
64100 Teramo (TE) Tel 081/8798041 CENTRO ODONTOIATRICO RAFFELLI
DOTT. DELLA TORRE MASSIMO Tel 08611990169 MADONNINA Piazza del Popolo, 24 AYURSPA
Via Colle Innamorati, 7 ASD DEVAYOGA SALERNO Via Paolo Borsellino, 3 47521 Cesena (FC) Via Narvesa, 5
05125 Pescara (PE) NATURELLE ASD Via G. Palermo, 2 47042 Cesenatico (FC) Tel 3482284691 33081 Aviano (PN)
Tel 085414060 Vico degli Orti, 12 84128 Salerno (SA) Tel 0547700077 Tel 3391439871
64100 Teramo (TE) Tel 3315097519 QUINTA ESSENZA DI COLOM-
MISS BOLLICINA ECO-FRIEN- Tel 3494459906 DR.BETTI ALESSANDRO BARONI PIA E MIRCA DM STUDIO PARRUCCHIERI
DLY MINDFUL - PSICOLOGIA E Via Destra Del Porto, 49 Via Morciano, 25 Via Piemonte, 80
47921 Rimini (RN) 33100 Udine (UD)
Via Alberto Pepe, 25 ●●BASILICATA DISCIPLINE DEL BENESSERE
Via F. De Mura, 39 Tel 3393396451
47842 San Giovanni in Mari-
gnano (RN) Tel 3939405536
64100 Teramo (TE)
Tel 3927449925 ART GEMINIS FOTO&VIDEO 80129 Napoli (NA) Tel 348.6949151
STUDIO Tel 3349957337 EIFIS EDITORE SRL "CASA DELLA VITA" DI ALESSIA
NATURALMENTE DI PAOLA Viale Italia, 8 Viale Malva Nord, 28 BUCATO LAVATO VARUTTI E ALESSANDRO
D'ANCONA 75100 Matera (MT) STUDIO MEDICO DENTISTICO 48015 Cervia (RA) Via Garibaldi, 5 POZZETTO
Tel 0835044129 DOTT. CORRADO PAPARELLA Tel 054472215 43044 Collecchio (PR) Frazione Susans, 144
Loc. Giardino, 4
66016 Guardiagrele (CH) Via C.A. Alemagna, 2 Tel 3346824991 33030 Susans di Majano (UD)
PACE BIO DEI F.LLI PACE SRL 84122 Salerno (SA) MACROLIBRARSI Tel 349 3132621
Tel 3290641362
Viale Del Basento Snc Tel 360 349634 Via Emilia Ponente, 1705 ZEROCALORIE
85100 Potenza (PZ) 47522 Cesena (FC) Via Lemonia, 43/A MB ALL AROUND HORSES ASD
SANAFARMA MED SRL
Tel 3420736741 FARMACIE INTERNAZIONALI DI Tel 0547346317 40133 Bologna (BO) Via San Zenone, 8
Via Salara, 10
PARISI F. E NINNI B. http://www.macrolibrarsi.it/ Tel 3349860522 33030 Majano (UD)
64026 Roseto Degli Abruz-
PANIFICIO CIFARELLI Piazza San Pasquale, 11/12 Tel 3466791555
zi (TE)
Via La Martella, 93 80121 Napoli (NA) MARIA LUISA VALENTINI BOTTEGA DELLE ERBE
Tel 0857932204
75100 Matera (MT) Tel 081/7642428 Via Olaf Palme, 14 Via Roma, 3 STUDIO COUNSELLING E MAS-
Tel 0835383099 40054 Budrio (BO) 47814 Bellaria (RN) SAGGIO OLISTICO DOTT. LAURA
VERDEBIOS DI TENACE Tel 051803191
Via Istria, 17 PRANABIO - SELEZIONE DI CIBO Tel 3924465582 BERENINI - C/O FISIOENOS
STEFANIA
75100 Matera (MT) BIOLOGICO di Pietro Fontana Via Beccaria, 3
Via Santa Caterina Da Siena, 8 NATURETHICA - SABRINA
Tel 0835.385630 Via Chiesa, 16 - Fraz. S. Barbato ASD ANANTA 34133 Trieste (TS)
66054 Vasto (CH) FAROLFI
83030 Manocalzati (AV) Via Alberoni, 49 Tel 338 4171585
Tel 0873-610730 Via Gaetano Recchi, 38 A
YOGA MATHA ASD Tel 3286050320 48121 Ravenna (RA)
http://www.verdebios.it/ 44122 Ferrara (FE) Tel 3394708157 OPERATRICE OLISTICA ERICA
Viale Jonio, 61
75100 Matera (MT) OSPITALITÀ RURALE CASALE IL Tel 3479769330 MELOSSO
STUDIO MASSAGGIO OLISTICO ACCADEMIA OLISTICA ALBERO Via Camillo Conte di Pan-
Tel 3295921341 SUGHERO
AMETISTA di Felli Pasquale NOOI ECO&BIO DELLA VITA ciera, 60
Bio-Agri-B&B in Cilento
Via O. Ranelletti, 113 Via Castiglione, 80 Via S. Agostino, 2/F 33080 Zoppola (PN)
LA BOTTEGA GIÙ AL NORD SOC. Contrada Grasso, 1
67043 Celano (AQ) 40124 Bologna (BO) 40024 Castel S. Pietro Ter- Tel 3475891877
COOP.SOC. 84079 Vibonati (SA)
Tel 3281559323 Tel 3389205093 me (BO)
Via Collodi, 43/45/47 Tel 3283211721
75100 Matera (MT) Tel 3286861180 STUDIO SCLAUZERO EUGENIO
BIOLOGIKO STORE REMEDIA Via Palmada, 3
Tel 3200869995 CHIARA VECCHIO
Viale Gran Sasso, 7 Via Laghetti, 38 SAMANTHA PICHETTI 33050 Bagnaria Arsa (UD)
Via Filietto, 7D
64013 Corropoli (TE) 47027 Sarsina (FC) Via Guglielmo Marconi, 129/C Tel 0432 929692
STUDIO ESTETICO IL CIGNO 80071 Anacapri (NA)
Tel 3273362167 Tel 054795352 41059 Zocca (MO)
Via Monte Rosa, 3 Tel 3921675455
SANTORI ENZO
75023 Montalbano Ionico (MT) http://www.remediaerbe.it/ Tel 3486614285
●●LAZIO
Tel 3336798222 ASD IGEA
Via B.Cassinelli, 2/D Via Valfortore STUDIO DENTISTICO MACRO BRICI COCCOLA ALL'ANIMA DI ASS. ONLUS - ROYAL WOLF
67051 Avezzano (AQ) CENTRO HARA DISCIPLINE BIO 82020 Baselice (BN) Via Serpieri, 19 LEILA SILVA RANGERS DEL LAZIO
Tel 0863/412334 NATURALI Tel 3893454587 47921 Rimini (RN) - c/o Centro Olistico Butterfly Via Farneta, 27
Via Portella, 12 Tel 054123994 Via Antonio Gramsci, 10/B 03020 Castro Dei Volsci (FR)
BOTTEGA BIO LANCIANO 75024 Montescaglioso (MT) MARTA DEL GIUDICE 42025 Cavriago (RE) Tel 0775666134
Via Santo Spirito, 4/6 Tel 3336029878 Via Tito da Camaino, 4 TERRA E SOLE - c/o Salusenter http://www.royalwolfrangers.it/
66034 Lanciano (CH) 80128 Napoli (NA) Via Bramante, 7A Via Brugnoletta, 75
Tel 0872.41168 47900 Rimini (RN) 42019 Scandiano (RE) CERVELLI DOMENICO-GENU-
●●CALABRIA Tel 3479042995
Tel 0541902225 Tel. 3271499102 INO SONIA
BIOFAMILY SAS di Savoia BEAUTY MELY ANGELI IN VOLO Vicolo Di Fontevecchia, 9
Vito & C. Corso Garibaldi Via Madonna delle Grazie, 18/20 COCCOLE DI SALE ANGELA PELLICANI 02032 Canneto (RI)
Via Adriatica, 360 88040 Serrastretta (CZ) 81054 San Prisco (CE) Via Gerosa, 22 Via Mameli, 84/C Tel 370/1041022 -
66023 Francavilla al Mare (CH) Tel 393.8100082 Tel 3396979469 41122 Modena (MO) 48017 Conselice (RA) 328/1727602
Tel 0859434301 Tel 3494128622 Tel 3393383681
LA BARACCA TERRA PURA DI DE FELICE COLLE DELLE QUERCE
EMPORIO PRIMO VERE Villaggio Gesariellu, 64 EMANUELA BIOFIORE REIKI PARMA.COM Via Santa Lucia, 193
Via Alento, 78 88041 Decollatura (CZ) Corso Vittorio Emanuele, 169 Viale Matteotti, 94 Via Bandi, 6/1 00067 Morlupo (RM)
65129 Pescara (PE) Tel 0968 61334 84014 Nocera Inferiore (SA) 48016 Milano Marittima - 43125 Parma (PR) Tel 3926701379
Tel 0854311217 Tel 3664822339 Cervia (RA) Tel 3298488021 http://www.colledelle-
STUDIO DI PSICOTERAPIA DOTT. Tel 3406873345 querce.it/
FARMACIA CORTELLA DOTT. GABRIELLA ZACCURI ORTOFRUTTA MAINENTI DI ASSOCIAZIONE MONDONUO-
PATRIZIA Via Giuba, 42 MAINENTI PATRIZIO ZION INK TATUAGGI E VO - YOGA E ARTE TERAPIA DR. AGOSTINO ORA
Via Roma, 65 89013 Gioia Tauro (RC) Via Ottavio De Marsilio, 6 PIERCING Via Savena Vecchia 603 DOTT.SSA PAOLA BONANNI
66040 Borrello (CH) Tel 3287044205 84078 Vallo della Lucania (SA) Via Puccini, 50 40052 Mondonuovo (BO) Via Radicondoli, 25
Tel 0872945883 Tel 3939531673 40026 Imola (BO) Tel 3386471881 00146 Roma (RM)
BORGO PIAZZA c/o AZIENDA Tel 3333670529 Tel 0655263968
SPAZIO PIU' AGRICOLA PONTERIO PASSAMANO CASERTA ODV LOVE YOURSELF SPAZIO
Via del Santuario, 156 Contrada Piazza Via V. Mazzola, 7 HANKY&PANKY PARRUCCHIERI SACRO PHOTOSERVICE
65125 Pescara (PE) 88021 Borgia (CZ) 81100 Caserta (CE) Via F. Baracca, 3/D Via delle Margherite, 21 Via XXIV Maggio, 4
Tel 3204428104 Tel 0961/391326 Tel 3312891416 40133 Bologna (BO) 48015 Cervia (RA) 00043 Ciampino (RM)
Tel 3895275263 Tel 3474682650 Tel 067913144
PIZZERIA MASTROTITTA ●●LIGURIA PROGETTO BENESSERE DI CENTRO METODO REME DI Corso Amendola, 8/A OSTERIA LA CENA COI FIOCCHI
Viale Lazio, 14 SIMONA RIPAMONTI GLORIA SPIRITELLI 60123 Ancona (AN) Via Giovanni Spano, 16
00053 Civitavecchia (RM) HELIANTHUS DR.SSA GUIDO Via Emilio Bianchi, 47/a Corso Garibaldi, 65 Tel 0712071736 10134 Torino (TO)
Tel 0766581288 ANGELA 23807 Merate (LC) 46100 Mantova (MN) Tel 0113187993
Via Giuseppe Mazzini, 50 Tel 333.6860255 Tel 335 8150132 PHITO SALUS DI LISA BIAGIONI
WELLNESS CLUB TOP LINE SRL 16031 Bogliasco (GE) Via Roma, 2 STUDIO OLISTICO ALLA FONTE
Via Achille Montanucci, 4 Tel 3481480324 ASSOCIAZIONE FREEDOM YOGA GILARDELLI DI GILARDI MICHELA 61048 Sant'Angelo In Vado (PU) DEL BENESSERE
00053 Civitavecchia (RM) Via Panoramica, 15/a Via Maurizio Monti, 21 Tel 3490721230 Via Valbusaga, 35
Tel 0766546939 I SAPORI DELLA TAVOLA DI 24010 Roncobello (BG) 22100 Como (CO) 13011 Borgosesia (VC)
ZIGNOLI AIDA Tel 3471643843 Tel 031/308223 SILVIA ESTETICA Tel 3402877012
ASD BENEFYT Via Cavour, 58B
Viale Trieste, 27
18039 Ventimiglia (IM) LIBRERIA GRUPPO ANIMA - ASD IL SORRISO DI HATHOR LA CASCINA DI VILLA DUE HO-
P.za Sante Aureli 3/4 62021 Apiro (MC)
Tel 0184351526 ESOTERICA ECUMENICA Via Litta, 44 TEL - RISTORANTE
00010 Moricone (RM) Tel 3398834836
Tel 347 5570105 Galleria Unione, 1 26100 Cremona (CR) Via Oltre Tanaro, 16
IL RAGGIO VERDE 20122 Milano (MI) Tel 93048880194 12068 Narzole (CN)
PULCHRA VENUS DI BARBARA
Via XX Settembre, 62/66 Tel 02 878422 Tel 3397344959
SOCIETA' AGRICOLA "LE RO- DELLA VITE
19038 Sarzana (SP) GLAMOUR
GHETE" A R.L. Via Copernico, 8/1
Tel 0187607200 ASSOCIAZIONE SAN MICHELE Via Lovati, 31/B ASSOCIAZIONE CULTURALE
Via di Villa Rogheta, 137 60019 Senigallia (AN)
01021 Acquapendente (VT) Via G. Ungaretti, 9 27100 Pavia (PV) Tel 071 65559 NAMASTE' ASTI
LA BOTTEGA NATURALE 25033 Cologne (BS) Tel 0382422277 Via C. Battisti, 22
Tel 3405330260
Via Nicolo Daste, 22 Tel 3356470594 14100 Asti (AT)
16149 Genova (GE) ASSOCIAZIONE ANIMA MUNDI
FARMACIA SCANDELLARI CENTRO BENESSERE VIOLA DI Via Felcine, 13 Tel 3342077347
Tel 3312371057 ASSOCIAZIONE CULTURALE ORSOLA BIANCHI
Piazza Mazzini, 13 60041 Sassoferrato (AN)
00048 Nettuno (RM) COLORI DELL'ANIMA Viale Innocenzo XI, 10 DOTT. DIEGO TOMASSONE
VIVAIO LUCA SAVARESE Tel 3500608529
Via del Passero, 2 (entrata Via 22100 Como (CO) - MEDICO OMEOPATA HAHNE-
Tel 3392246658 Corso Europa, 1899 S. Vincenzo) Tel 3479720050 MANNIANO
16167 Genova Nervi (GE) CENTRO YOGA JIVA
21018 Sesto Calende (VA) Corso Stati Uniti, 72
B&B BAIA BENESSERE Tel 0103202086 Via Pisacane, 92
Tel 3393984273 ERBORISTERIA EXEDRA 10059 Susa (TO)
Via delle Mimose, 29 60019 Senigallia (AN)
Via Cesare Battisti, 5 www.medicinaoh.blogspot.it
Fraz. Santa Severa Nord LA BOTTEGA DEGLI AROMI Tel 335 639 6743
I SILENZI DELL'ANIMA - CEN- 46026 Quistello (MN)
00059 Tolfa (RM) Piazza delle erbe, 16R TRO YOGA Tel 0376618510 LIBERA PRESENZA STUDIO DI
Tel 3288226559 16123 Genova (GE) ASSOCIAZIONE YOGAMENTE
Via Conti di Offanengo, 20 NATUROPATIA
Tel 0102541607 26010 Offanengo (CR) ERBORISTERIA LA CALENDULA Via S. Bernardino, 52 Via Zara, 10
PODOLOGO VINCENZO PE- Tel 3899846574 Via Matteotti, 19 60041 Sassoferrato (AN) 28100 Novara (NO)
CORARO AGRITURISMO A CA' VEGIA 20066 Melzo (MI) Tel 3938005309 Tel. 3483175303
Via di Torrevecchia, 489 Loc. Inobricco, 3 STUDIO ATLANTE S.A.S Tel 0295736589
00168 Roma (RM) 17020 Calice Ligure (SV) Viale Partigiani, 5/A ASSOCIAZIONE CULTURALE ASSOCIAZIONE CULTURALE
Tel 3929173105 Tel 3384534445 27100 Pavia (PV) TIZIANA SAPPIA - DIETISTA OFFIDA NOVA FIORI DELL'INFINITO - TAGLIANI
Tel 3772297984 Via Francesco Orsi, 2 Via Tommaso Castelli, 3 SIMONA
CHIC ESTHETIQUE GASTRÒ 27100 Pavia (PV) 63073 Offida (AP) Via Cristoforo Colombo, 31
Via Quasimodo, 6 Vico Marmo, 10R DOTT. GOFFREDO BORDESE Tel 335490439 Tel 3287180755 13100 Vercelli (VC)
Loc. Borgo San Michele 17100 Savona (SV) Viale Indipendenza, 25 Tel. 3392182867
04100 Latina (LT) Tel 3201662656 27100 Pavia (PV) A.S.D. BODY MIND CENTER NUTRIMONDO DI VERONICA
Tel 3293984534 Tel 3938778287 SALO' MADONNA POLIAR SNC DI DOTTA RO-

BEAUTY GALA'
●●LOMBARDIA Via Privata Carla Mortari, 12 Via G. Rossini, 51
60035 Jesi (AN)
BERTA E C.
D'AMAR SRL 25087 Salò (BS) Via Gorizia, 14/16
Via Gioacchino Volpe, 31/33/35 ALEX BAR Via Tovini, 1 Tel 3339751400 Tel 3282540662 12062 Cherasco (CN)
00133 Roma (RM) Via Palazzetta, 6 25030 Orzivecchi (BS) Tel. 0172495388
Tel 06/72671431 - 338/4741973 23030 Bianzone (SO) Tel 030-943506 ASSOCIAZIONE APUS ASSOCIAZIONE BAIAMAS
Tel 3495867648 Via XI Febbraio, 9 Strada della Romana, 30 CSB TORINO - AMBULATORIO
POLARIS SHIATSU INSTITUTE CUORE VERDE 24060 Monasterolo del Ca- 60019 Senigallia (AN) INFERMIERISTICO E TERAPIE
Via Ignazio Danti, 16/18/20 ASSOCIAZIONE ONDA VITALE Via Sebastiano del Piombo, 12 stello (BG) COMPLEMENTARI
Via Verdi, 7
00172 Roma (RM)
Tel 347.1842517 24060 Carobbio Degli An-
20010 Milano (MI)
Tel 02.23185291
Tel 3473213916
●●MOLISE Via Lancia, 8
10141 Torino (TO)
geli (BG) CENTRO ARMONIA BAR BEIJA FLOR Tel. 3278244892
DIMENSIONE UFFICIO S.R.L. Tel 3355495856 BIBLIOTECA COMUNALE DI Via Cremona, 4 Via Corsica, 188
Via Romagnoli, 74 TELGATE 26043 Persico Dosimo (CR) 86039 Termoli (CB) ALOE VERA FOREVER
04100 Latina (LT) BIOLOGA NUTRIZIONISTA ELE- Piazza Alpini, 1 Tel 3474299392 Tel 3491705032 Via Caraglio, 113/6B
Tel 3357575423 NA GERLI 24060 Telgate (BG) 10141 Torino (TO)
Via Adda, 17 Tel 035.830272 ESTETICA OLISTICA IRIS CENTRO BENESSERE & PODO- Tel. 3932994166
DR CANNIZZARO MAURIZIO 20063 Cernusco Sul Navi- Piazza IV Novembre, 15 LOGIA IRIS www.foreveraloevera.it
Via Di Macchia Saponara, 82 glio (MI) LANCINI ROSANNA 26010 Sergnano (CR) Via Piave, 26
00125 Roma (RM) Tel 3398290477 Via Franciacorta, 58 Tel 3713721954 86100 Campobasso (CB) STUDIO DENTISTICO DOTT.SSA
Tel 348 4209935 25035 Ospitaletto (BS) Tel 0874.63713 FERNÁNDEZ MARTÍ
CENTRO MANIPURA DI GIUSEP- Tel 3343790207 IDELMA LAVELLI - INSEGNANTE Via G. Donizetti, 2
DOTT. GIANMARCO FAZI PINA ALBANESE YOGA - SOCIA YANI NATURA SRL (BENESSENCE) 10126 Torino (TO)
DIETISTA Via Roncello, 4/B STUDIO ODONTOIATRICO Via Vittorio Veneto, 10 Via Corsica, 19 Tel. 0116506448
Viale Lenin, 12 20876 Ornago (MB) ODONTODUE 23885 Calco (LC) 86039 Termoli (CB)
00045 Genzano di Roma (RM) Tel 0396010516 Via Ferdinando Magellano, 3 Tel 3337953270 Tel 0875.865106 BIOPHARMA
Tel 3476510201 20094 Corsico (MI) Via Coazze, 18
ERBAVOGLIO Tel 024402869 LALÙ SPAZIO BENESSERE MONDO RURALE SRL 10094 Giaveno (TO)
LA BOTTEGA DELLE COCCOLE Corso Cavour, 27/A Piazza della Libertà, 27 Via San Lorenzo, 64 Tel. 0119377371
Via Vittorio Veneto, 1 25121 Brescia (BS) MANUELA OXOLI - ENERGIA 20056 Trezzo sull'Adda (MI) 86100 Campobasso (CB)
Tel 0303755270 PER STARE BENE Tel 349 7191313 LISTA GIOVANNI AUTORIPA-
01015 Sutri (VT) Tel 3383507873
Tel 07611717080 Viale Brescia, 24 RAZIONI
KARLIK ALIMENTI BIO DINAMICI 25080 Molinetto di Mazza- ERVE COME UNA VOLTA - CASA Via Rosselli, 136
EDUCAM ISTITUTO DI FORMA-
Via Maurizio Quadrio, 3 no (BS) VACANZA DI BOLIS CLAUDIA ●●PIEMONTE 13900 Biella (BI)
23037 Tirano (SO) Tel 328.1399020 CIR N. 097034-CNI-00001 Tel. 3388420262
ZIONE NELLE DISCIPLINE DI ASD LULU LAB
Tel 0342701529 Via Costalottiere, 40
MEDICINA COMPLEMENTARE E Via Perdotti, 23
LA PASTIZZERIA DI BONANOMI 23805 Erve (LC) 10152 Torino (TO) VALPE BIKES DI GAY SANDRO
ALTERNATIVE
LA CHIAVE DEL SOL MASSIMO & C. Tel 339-6963835 Via Primo Maggio, 54
Via Giacinto de Vecchi Pie- Tel 3711609074 - Tablet
Via Fiume 16, Fraz. Coarezza Via Michelangelo Buonarroti, 4 10062 Luserna San Giovanni (TO)
ralice, 21 3474160187
21019 Somma Lombardo (VA) 20836 Briosco (MB) PIUME D'ANGELI DI DAILA Tel. 3486971876
00167 Roma (RM) http://www.asdlululab.it/
Tel 0331290884 Tel 0362 95054 CONSOLARO
Tel 0697749900
Frazione Vanzonico, 9 YOU AND ME ACCONCIATURE
CASCINA KRYLIA
ASSOC. CULTURALE BIOETICO POWER HOUSE PILATES 22010 Stazzona (CO) ZANEBONI
BIOCITY Via Marco , 6
Via Nazionale, 18 - Loc. Piam- Via Enrica Malcovati, 7 Tel 3406510824 Corso Roma, 34
Via degli Eroi di Rodi, 212 A borno 15020 Odalengo Piccolo (AL)
27100 Pavia (PV) 28028 Pettenasco (NO)
00128 Roma (RM) 25052 Piancogno (BS) Tel 3395346527
Tel 3386493928 LA ZUCCA DI CENERENTOLA Tel. 032389316
Tel 3348278704 Tel 3337851838 Via Milite Ignoto, 81
IL TOCCO DEL BENESSERE 21027 Ispra (VA) GRUPPO DI LUCE
ESSENSES - MAISON BAIRES
ASSOCIAZIONE CITTÀ VIRTUOSA PROGETTO 2000 STUDIO DI NATUROPATIA Tel 3381506793 Regione Valle, 60
Via Buenos Aires, 51
Via Aurora, 21 Via Marco Polo, 5 Via Roma, 14 14033 Castell'Alfero (AT) 14053 Canelli (AT)
00042 Anzio (RM) 20124 Milano (MI) 26823 Castiglione d'Adda (LO) Marche Tel 0141405738 Tel. 0141856599
Tel 3394574522 Tel 0229000222 Tel 340/9237899 -
Ritiro riviste su appuntamento 338/4773228 CENTRO BELLEZZA MANUELA BELLE ARTI MATTEO CACCIAMI ARCHITETTO
WORK IN PROGRESS SRL – E ILARIA Viale dei Partigiani, 83 Regione Carpo, 1
B&B NONNA GIULIA PROGETTI IN MOVIMENTO ASTOR BAR DI RIVA SERGIO Via Gola Della Rossa, 3 14100 Asti (AT) 28075 Grignasco (NO)
Via Veio, 9 Via G. B. Marchesi, 2/A Via Ariberto, 17 60035 Jesi (AN) Tel 3425307875 Tel. 3397467803
00058 Santa Marinella (RM) 24060 Torre De Roveri (BG) 22063 Cantù (CO) Tel 0731201001
Tel 3898410970 IGEA SNC - CENTRO MEDICO
Tel 035580731 Tel 3469511300
ISTITUTO DI MEDICINA NA- POLIAMBULATORIO ●●PUGLIA
ASSOCIAZIONE CULTURALE YOGA PURNIMA ASD ESSENZA SNC DI DI DONATO TURALE Via Tronzano, 19 AGRITURISMO MASSERIA
TEATROINSTALLA Via Suor Luigia Grassi, 7 E BENATI Via Dei Gelsi, 2 10155 Torino (TO) AVELLANETA
Vicolo delle Saline, 25 27010 Pavia (PV) Via Lama, 9 61029 Urbino (PU) Tel 0112050175 Contrada Avellaneta, 1
00119 Roma (RM) Tel 3482979935 46020 Pegognaga (MN) Tel 0722351420 http://www.igeacentrome- 71030 San Marco La Catola (FG)
Tel 321.8613185 Tel 0376/558436 dico.it/ Tel 3472749067
SALUTE E GRAZIE DI FABIO JOYTINAT YOGA ĀyurvedaA.S.D.
LA CLINICA DELLA FISIOTERAPIA MAZZOLENI STUDIO DI NATUROPATIA Via Ripa, 24 IO&BIO DI FRANDINO MARINA C.S.R. RIMEDI
Corso Duca di Genova, 99/E Viale Vittorio Veneto, 170 Via Monte Cervino, 21 60013 Corinaldo (AN) Via Saletta, 95 Via De Gemmis, 66
00121 Roma (RM) 24038 St. Omobono Terme (BG) 20900 Monza (MB) Tel 071679032 15033 Casale Monferrato (AL) 70124 Bari (BA)
Tel 3397334663 www.saluteegrazie.it Tel 3403347824 LIBRERIA DEL BENESSERE Tel 3472820278 Tel 3938832816
CSM ASL FG ●●SICILIA RISTORANTE VEGETARIANO ●●UMBRIA PARAFARMACIA SAN MARTINO CIRCOLO CULTURALE AMICIZIA
Via Orto Sdanga, 7 LA FONTE DI PICCIN DOTT ROBERTA SARDA
71043 Manfredonia (FG) BIOLOGO NUSTRIZIONISTA – Via Lucignano, 15 PUNTO NATURA ALIMENTI Via Ottavio Bottecchia, 3/C Via J. Bernardi, 14
Tel 3482782743 DR. GIUSI PREVITERA 50025 Montespertoli (FI) BIOLOGICI- ERBORISTERIA 31014 San Martino Di Colle 31100 Treviso (TV)
Via Bellini, 11 Tel 0571 609514 Corso Semonte, 9 Umberto (TV) Tel 392 293 2200
95014 Giarre (CT) 06024 Gubbio (PG)
DOTT. PACUCCI IVANO Tel 0438208107
Tel 3471358921 UMANAMENTE - ORIENTAMEN- Tel 0759272451
Stradella San Pasquale, 23 GRUPPO ANZIANI CENTRO
70100 Bari (BA) TO E BENESSERE DR. ANITA POLIAMBULATORI SANTA SOFIA STORICO
CAFFÈ A. NANNINI DI GRILLO RUSCIADELLI FLORITERAPEUTA SEGRETI DELLA NATURA ER-
Tel 3497962052 Via Eugenio Curiel, 21/A Via Castello d’Amore 2/D
ROSANNA CLINICA BORISTERIA
Int. Villetta P.Zza Bagolino, 30 37138 Verona (VR) 31100 Treviso (TV)
Viale 2 Giugno, 14 Interno 2 Via della Resistenza, 4C
MAGGI HAIR STYLIST 91011 Alcamo (TP) Tel 0458104760
56021 Cascina (PI) 06068 Tavernelle (PG)
Via Della Valle, 74 Tel 3288035227 ASSOCIAZIONE ALBA A.S.D.C.
Tel 338 9713816 Tel 075 8352023
74012 Crispiano (TA) 0924 040689 SMILEY DENTAL CARE Via San Salvaro, 2/E
Tel 0998110826 Via Sottobroli, 27 35043 Monselice (PD)
CENTRO MEDICO TOSCO-UM- DOTTORESSA MARIACLARITA
ASSOCIAZIONE TERRE DI ACI 36030 San Vito Di Leguz- Tel 3478517705
BRO NATURA COLONNELLI - MEDICO CHI-
BIOLOGICA Via Marchese di Casalotto, 120 zano (VI)
Via dell'Esse, 30/A RURGO SPECIALIZZATO IN
Via E. Toti, 100 95025 Aci Sant'Antonio (CT) Tel 0445519634 SALONE SONIA
52044 Cortona (AR) TERAPIA OMEOPATICA
70042 Mola di Bari (BA) Tel 349 7746482 Tel 3387160297 Via Bernardino Tei, 42 Via Trieste, 142
Tel 0802372184 06126 Perugia (PG) SPIGA D'ORO SOCIETA' COOP 36010 Zanè (VI)
A.S.D. MUSICARTEMOZIONI KYKLOS CENTRO MULTIDISCI- Tel 075/30847 Viale Della Repubblica, 193 Tel 0445314896
DOTT.SSA VERONICA SANTORO "MARIA FUX" PLINARE 31100 Treviso (TV)
I PSICOLOGA Via Giovanna Condorelli, 46 Tel 0422/308677
Via Venezia, 25 95125 Catania (CT)
Via Ottorino Respighi, 10A
50018 Scandicci (FI)
●●VALLE D'AOSTA ZAMPIERI SNC
Via Roma, 76
72013 Ceglie Messapica (BR) Tel 3288999980 Tel 3478274254 IL FORNO DI NONNA PALMA DI STUDIO MEDICO E DENTISTICO 36040 Torri di Quartesolo (VI)
Tel 3394874847 GIAMPAOLO MARISA ROSANDA – DR. GIORGIO Tel 329 2959464
Facebook: Veronica Santoro I THE QUALITYBAR S.R.L. ASSOCIAZIONE ARCADINOI Via Mont Falere, 13 Via A. De Gasperi, 48/D
Psicologa Via Salvatore Cimino (chiosco) ONLUS - VAL DI BRUCIA 11100 Aosta (AO) 31020 San Vendemiano (TV) SPINE YOGA CENTER S.R.L.
90018 Termini Imerese (PA) Località Val di Brucia, 110 Tel 0165555209 Tel 0438778220 Viale del Lavoro, 14
ALLURE ESTETICA E BENES- Tel 0918113365 52032 Badia Tedalda (AR) 35010 Peraga di Vigonza (PD)
SERE DI SALVATORE CORNAC- www.valdibrucia.it FARMACIA MONTE ROSA VICUS MEDICAL POLIAMBU- Tel 3486912426
CHIA & C. DOTT.SSA PATRIZIA BRU- www.arcadinoi.org Piazza Luigi Beck Peccoz, 5 LATORIO
SCHETTO 11025 Gressoney Saint Jean Via Piave, 1
Via Madonna dei Greci, 11 C-D MARIO LONGHIN OSTEOPATA
Via Luigi Orlando, 111 ERBORISTERIA NATUR ERB (AO) 30030 Vigonovo (VE)
73010 Veglie (LE) D.O. MASSOFIOTERAPISTA
95014 Giarre (CT) SHOP DI RAINONE M. Tel 0125-355144 Tel 049 7294995
Tel 3290030521 Via F. Magellano, 15/1
Tel 347.5726203 Erborista, Naturopata, spec.
35010 Trebaseleghe (PD)
ASSOCIAZIONE MADRE TERRA in Kinesiologia A. Nutrizione e MICAPAN LA BOTTEGA AGRITURISMO CASA ZEN
AMORFOOD S.R.L. Tel 049 9385222
Intolleranze alimentari con il Frazione Miseregne, 91 Via Gugi, 40
Contrada Vore Galluccio, 3 Piazza Castelnuovo, 50 Vegatest 11020 Fenis (AO) 37030 Mezzane di Sotto (VR)
73013 Galatina (LE) 90141 Palermo (PA) VERCAN SRL
Via Cesare Lombroso, 54 Tel 3933523266 Tel 3469759090
Tel 3477122638 Tel 3339212402 - 091.323130 Via Staffali, 24
57025 Piombino (LI)
www.amorfood.it Tel 3271836735 37062 Dossobuono (VR)
LO PAN NER SOC. COOP. ZEFIRO LOVE LIFE
●●SAN MARINO Via Parigi, 240 Piazza Gerolamo Brandolini, 5
Tel 0458 752829
DOTT. GIUSEPPE PIAZZA STUDIO FISIOTERAPICO ELISA- 11100 Aosta (AO) 31030 Cison di Valmarino (TV)
ERBORISTERIA OFFICINA DELLE Via Vittorio Emanuele, 115 GELATERIA GIOIA DI LONARDI
BETTA RAVAZZI Tel 0165239291 Tel 344.2562418
ERBE DELLA DOTT.SSA SILVIA 91028 Partanna (TP) Via G. Marconi, 11 ADALBERTO & C.
ZONZINI Tel. 092.4922621 58037 Santa Fiora (GR) Via Vertua, 7C
COOPERATIVA LA SORGENTE PARCO GAMBRINUS
Via Consiglio dei Sessanta, 153 Tel 3343306186 37062 Dossobuono (VR)
Via Valli Valdostane, 5 Via Capitello, 20
47899 Dogana, San Marino (SM) GIOVANNA BETTO - CONSU- 11100 Aosta (AO) Tel 045 513560
Tel 0549-909546 31020 San Polo di Piave (TV)
LENZA FIORI DI BACH LA COCCINELLA DI S.VELLERE Tel 0422.855043
presso Euphorbia Bioshop - RISTORANTE NEGOZIO ALI- BASE GREEN AGENCY SRL ASD IL LOTO & APICOLTURA
MUCCIOLI MASSIMO AMBULA- Via Kennedy, 179 MENTARE BIOLOGICO Loc. Barche, 39/A GIORGIO CUSINATO
EMIPIACE SRLS
TORIO MEDICO 98051 Barcellona (ME) Via dell'Eremo, 8 11020 Fénis (AO) Via Nazioni Unite, 5
Tel. 3355268566 Via Marsan, 6
Via del Bando, 30 57127 Livorno (LI) 36011 Arsiero (VI)
36063 Marostica (VI)
47893 Borgo Maggiore (SM) Tel 3355930303
Tel 0549/906042 DOTT.SSA MARIA FABIOLA ●●VENETO Tel 335292095 Tel 3483801545

GRASSO - STUDIO NUTRI- BAR GENTILINI ANTOLINI ALBERTO CHIARA TOSCANO FISIOTE-
ZIONALE SOCIETÀ AGRICOLA BIOLOGICA
BENESSERE SM SRL Via Roma, 9/11 Viale Madonnina, 6 RAPISTA
Via Verdi, 67 50035 Palazzuolo sul Senio (FI) AMBROSO
Strada Rovereta, 6 37015 Sant'Ambrogio Di Valpo- Via Roma, 48
98051 Barcellona Pozzo di Tel 3331409523 Via Caseggiato, 484
47891 Falciano (SM) licella (VR) 32012 Val di Zoldo (BL)
Gotto (ME) 37040 Bevilacqua (VR)
Tel 3291836700 Tel 3473691603 Tel 3492111080
Tel. 3490540147 ASSOCIAZIONE NAHDAH YOGA Tel 3482113702
Via Giuseppe Verdi, 86
●●SARDEGNA AGRITURISMO CARBONA - 50053 Empoli (FI)
ARIELE DI DAL CIN ANTONIO
Via Cesare Battisti, 96
PARRUCCHIERA MARILENA SPESA SFUSA DI TEDESCO
Via Jago di Sotto, 13 MONICA
ECOPHARM SRL AZIENDA DIDATTICA Tel 3383059488 31046 Oderzo (TV)
Contrada Strasatto 37024 Negrar (VR) Via Monte Grappa, 36
Via Cao di San Marco. 8 Tel 0422207483 36066 Sandrigo (VI)
Tel 3488503300
09128 Cagliari (CA) 91022 Castelvetrano (TP)
Tel. 0924 906919
●● TRENTINOALTO-ADIGE Tel 327.0706080
Tel 07042437 CHIP COMPUTERS
BABY COMP Viale Don Sturzo, 82 ESTETICA IMAGE
CENTRO EMODIALITICO ME- Via Veneto, 79 Piazza Garibaldi, 42/10 MORELAB ARCHITETTURA
IL PAESE DEL VENTO DI MA- 30020 Marcon (VE)
RIDIONALE 39042 Bressanone (BZ) 31047 Ponte di Piave (TV) OLISTICA - ARCH. FILIPPO
NUELA COLLU Tel 0415950465
Via Gen. Cantore, 21 Tel 0472831010 Tel 0422759959 MORANDINA
Via San Gavino, 6 90141 Palermo (PA) Via Repubblica, 40
09039 Villacidro (VS) CIAOBIO BY AGRICOLA GRAINS
Tel. 3663810093 HOTEL GLORIA MARCOLONGO DANIELA NA- 30010 Campagna Lupia (VE)
Tel 3803751746 S.P.A.
Via Lungolago, 15 Via Sorgaglia, 11 TUROPATA Tel 3497737479
http://www.ilpaesedelven- BAR DEI PORTICI 38018 Molveno (TN) Via Manin, 17
to.it/ 35020 Arre (PD)
Viale C. Confalonieri, 18 Tel 0461 586962 Tel 0495389725 37053 Cerea (VR) APICOLTURA FONTANE NUOVE
96017 Noto (SR) http://www.gloriahotel.it/ http://www.ciaobio.it/ Tel 3403491827 DI PASTORELLO GIULIO
CENTRO YOGA PADMA A.S.D. Tel. 3282689634 Via Rio, 19/B
Via G. Biasi, 138 I PRODOTTI DEL CONTADINO NATURA E VITA 36073 Cereda di Cornedo Vi-
ERBORISTERIA NATURA
08100 Nuoro (NU) FARMACIA DEL CENTRO Viale Venezia, 36 Via F.lli Martina, 3/B centino (VI)
Corso Mazzini, 38
Tel 328-7616251 Corso Giuseppe Garibaldi, 118 38050 Castelnuovo (TN) 36063 Marostica (VI) 30029 San Stino di Livenza (VE) Tel 392.0285310
91014 Castellammare del Tel 3403674127 Tel 0424472451 Tel 0421312350
CENTRO ESTETICO BELLEZZA Golfo (TP) TRATTORIA ALL'ANGELO DI
& BENESSERE DI DESOLE Tel. 092431115 ADLER HOTEL WELLNESS & SPA LA' BIO SRL COLORENJOY PARRUCCHIERI CANAGLIA MAURO
ROSALBA Piazza Centrale, 2 Via Venezia, 136 Via Ugo Morello, 16 Via dell'Angelo, 105
Via Savoia, 34 INTEGRA 38010 Andalo (TN) 36015 Schio (VI) 31033 Castelfranco Veneto (TV) 36013 Piovene Rocchette (VI)
07100 Sassari (SS) Via Giacomo Matteotti, 306 Tel 0461.585828 Tel 0445672408 Tel 0423722627 Tel 0445651181
Tel 3317844524 97019 Vittoria (RG)
Tel. 09321913917 LA BOTTEGA DELLA LANA DI
DOTT.SSA DI LIBERTO MICHELA, MARIA GRAZIA
ENDOCRINOLOGA, DIETOLO- ●●TOSCANA Via Garibaldi, 72/A
GIA, OMOTOSSICOLOGIA
Via dei Colombi, 42
A.S.D. SHAKTI
38056 Levico Terme (TN)
Tel 3292119170 Diventa anche tu un punto di distribuzione
CENTRO YOGA
09126 Cagliari (CA)
Via B. Cellini, 48/52 SALONE GLAMOUR
Tel 070302793
57025 Piombino (LI) Via Municipio Vecchio, 7 Se hai un punto vendita, uno studio, un centro, un’associazione,
Tel 3391122088 38053 Castello Tesino (TN)
OLISTIC NATURE DI IGNAZIO Tel 0461592033 un gas, o altro e vorresti regalare anche tu la rivista, contattaci
PODDA
Via Azuni, 32/34
ALBERGO I VILLINI BB per fare richiesta.
Viale Armando Diaz, 28 NONSOLOFIORI
09025 Sanluri (SU) 50065 Pontassieve (FI) Via Bonomo, 2A Pagherai solo un piccolo contributo per la spedizione e divente-
Tel 349 1989477 Tel 0558368140 38050 Borgo Valsugana (TN) rai un sostenitore di questo bellissimo progetto!!
Tel 3477643678
STUDIO DENTISTICO DOTT. BIONATURA SUPERMERCA- Scrivi a:
MARIO LAY
Via Roma, 101
TO BIO
Via Monte Matanna, 1
VIVAIO TESSILE
Via Santa Caterina, 74/E
• punti.vendita@viviconsapevole.it
07029 Tempio Pausania (OT) 55049 Viareggio (LU) 38062 Arco (TN) • Fax: c.a. Valeria 0547.345091
Tel 079632999 Tel 05841945550 Tel 3939019238

6
7
medicina olistica
cucina naturale

8
A TUTTO LIVE!

macrolibrarsi news
Grande successo di pubblico per le due edizioni del Vivi Consapevole
Live, l’evento in streaming di Macrolibrarsi.it che ha raccolto
oltre 157 mila spettatori
La Redazione

Abbiamo chiesto ai massimi esperti


nazionali di salute, spiritualità,
autoproduzione e downshifting di
condividere con te storie e casi reali di
cambiamento ricchi di esempi pratici,
successi, e cose da evitare: questo
è Vivi Consapevole Live!

L’
abbiamo fatto: non ci credevamo nep- dere esperienze di riconnessione con noi stessi e
pure noi che potesse essere un succes- con la natura. Sono stati due eventi straordinari,
so così eclatante e invece il risultato ha completamente gratuiti e in live streaming, che
superato le nostre più rosee aspettative. hanno coinvolto quasi 50 relatori e che lo staff di
Siete stati oltre sessanta mila ad esservi iscritti Macrolibrarsi ha messo in piedi con grande velo-
alle due edizioni del Vivi Consapevole Live, l’e- cità ed efficienza. E siccome la prima edizione del
vento in streaming organizzato da Macrolibrar- 9-11 aprile è stata un successo, il pubblico ci ha
si.it che ha riunito i più rappresentativi esponenti chiesto subito il bis, e noi lo abbiamo acconten-
del cambiamento sociale, economico e persona- tato realizzando un secondo evento il 30 aprile,
le del panorama italiano, con lo scopo di condivi- l’1 e il 2 maggio.

9
macrolibrarsi news

VIVI CONSAPEVOLE LIVE PRIMA


EDIZIONE: PROVE TECNICHE DI UN
GRANDE SUCCESSO DICONO DEL LIVE
Non appena abbiamo pubblicato il primo ap- Stefania #IoSonoIlCambiamento
puntamento sul web (quello del 9-11 aprile) ci Nessuna domanda, solo tutta la mia gratitudine per
questo magnifico intervento! Quanta saggezza e
siamo resi conto di una risposta senza prece- quanta Luce!
denti: 10.000 iscritti nelle prime 24 ore dal lancio
dell’evento. Anonymous
In questa prima edizione abbiamo avuto come Grazie a Voi!!! Avervi conosciuti è stato uno dei più
ospiti: Franco Berrino, Fabrizio Cotza, Francesca bei doni della quarantena.
Della Giovampaola, Roberto Gava, Lucia Cuffa- Rita #IoSonoIlCambiamento
ro, Dealma Franceschetti, Hubert Bösch e Lucilla Quanto sarebbe utile sentire spesso queste osserva-
Satanassi, Stefano Berlini, Antonio Morandi, Da- zioni e queste considerazioni! Grazie, grazie, grazie.
niel Tarozzi, Carmen Di Muro, Sara Bigatti, Daniele
Vecchioni, Erika Di Martino, Matteo Salvo.
Queste straordinarie persone hanno condivi- Sono stati nostri ospiti in queste tre giornate:
so con tutti noi le loro conoscenze, ma soprat- Daniel Lumera, Franco Berrino, Stefano Manera,
tutto la luce del loro sguardo, perché ognuno di Erica Francesca Poli, Ram Rattan Singh, Selene
loro ha fatto della propria passione, ideale, so- Calloni Williams, Luca Speciani, Lucia Cuffaro,
gno la propria vita: loro sono il cambiamento e Daniel Tarozzi, Salvatore Simeone, Carlo Nesler,
ci hanno trasmesso la fiducia nel cambiamento. Umberto Trecroci, Saviana Parodi, Danilo Caser-
Quante domande sono arrivate su questo dai tano, Pietro Venezia e Stefano Cattinelli.
nostri ascoltatori! “Come posso cambiare la mia Lo abbiamo detto tante volte in diretta e lo ri-
vita?”; “Come posso realizzare quel sogno che ho petiamo qui: un grande grazie a tutti i relatori
da sempre nel cassetto?”; “Come posso lasciare che con entusiasmo hanno accettato il nostro
un lavoro che non mi piace e mi fa stare male, ma invito su questo palco virtuale, ma il più grande
che mi dà mangiare?”. I relatori hanno risposto grazie va a tutti voi. Ai 60 mila che si sono iscrit-
dando esempi pratici, fornendo strumenti ade- ti agli eventi, a chi ci ha seguito su YouTube e su
guati, condividendo racconti e visioni di un futu- Facebook, a tutto coloro che con il passaparola
ro diverso, possibile, praticabile e che è già qui. ci hanno portato nelle case di chi ancora non ci
E come poteva concludersi questa prima tre conosceva e da cui abbiamo ricevuto gli apprez-
giorni di full immersion nel mondo dell’alterna- zamenti più entusiastici.
tiva naturale portata avanti da Macrolibrarsi se Grazie, grazie, grazie e… al prossimo evento!
non con la richiesta a gran voce da parte del pub-
blico della seconda edizione? Vivi Consapevole Live è stato
LA SECONDA EDIZIONE: organizzato con la collaborazione
ERAVAMO IN 60.000
Il Vivi Consapevole Live seconda edizione si è
di La Grande Via, Armonie Animali,
aperto il 30 aprile con 40 mila iscritti, che sono Macro Edizioni, «Vivi Consapevole»,
diventati oltre 60 mila al termine dell’evento, sa-
bato 2 maggio. «Vivi Consapevole in Romagna»,
La novità di quest’edizione è stata il palinsesto «Scienza e Conoscenza»,
non stop: per ognuna delle tre giornate abbia-
mo trasmesso in diretta per oltre dieci ore, senza Le Vie del Dharma
interruzioni. Altra novità sono state le giornate
tematiche: la prima dedicata alla salute, la se-
conda al downshifting e all’autoproduzione, la
Vuoi rivedere gli interventi del Live?
terza alla consapevolezza e alla spiritualità. Ter- Entrambe le edizioni del Vivi Consapevole Live sono
state registrare: tutti gli interventi dei relatori che
zo e ultimo upgrade rispetto alla prima edizione,
sono stati nostri ospiti sono pubblicati sul nostro
i caroselli dell’autoproduzione: brevi interventi canale You Tube.
pratici che hanno spaziato dalla cucina naturale https://macrogo.to/youtubemacro
alla meditazione, dallo yoga al movimento.

10
VIVI CONSAPEVOLE LIVE
è stato organizzato con la collaborazione di:

CONTINUA A SEGUIRE I NOSTRI EVENTI SU

LIVE.MACROLIBRARSI.IT
11
LE ESPERTE DI
LA RUBRICA DI YOGA
MACROLIBRARSI

Sonia Collinelli

Esperta di Yoga
I VERI BENEFICI
DELLO YOGA

F
in dalle scuole elementari sono stata spinta a svolgere attività fi-
sica. Credo infatti che i problemi di salute di cui ho sofferto nei
primi anni di vita, abbiano segnato mia madre a tal punto da farle
intravedere nello sport l’unica speranza per me di ottenere una
“buona e robusta costituzione”. Ho iniziato con la ginnastica artistica e
il nuoto, per poi dedicarmi negli anni anche alla corsa, alla palestra, al
pilates ecc., fino ad approdare qualche anno fa allo yoga.
A lungo snobbato da me perché lo ritenevo troppo “statico” come alle-
namento, vengo a conoscenza di uno yoga dinamico, l’Ashtanga, e deci-
do quindi di iscrivermi. Dopo un anno però il mio insegnante abbandona
l’Ashtanga per dedicarsi esclusivamente all’Hatha Yoga, così, anche se
un po’ riluttante, inizio a seguire le lezioni. Ben presto realizzo che an-
che l’Hatha yoga può essere davvero arduo come allenamento, ma tutto
sommato non me la cavo male: per certi versi sono più flessibile di altre
persone e riesco a mettere in campo molta resistenza.
Tuttavia, vedo ancora lo yoga come un mero esercizio fisico ed è pro-
prio qui che è arrivata la grande lezione. Un giorno, durante una banale
asana che ha lo scopo di aprire le spalle (di certo non il mio punto for-
te), mi ritrovo da un momento all’altro a piangere a dirotto, non per il
dolore, ma apparentemente senza motivo. Il mio insegnante mi spiega
che è normale, succede perché il nostro corpo registra tante memorie
emozionali e spesso andando ad agire su di esso anche quelle emozio-
ni inespresse riemergono e si liberano. Ecco cos’era che bloccava le mie
spalle: le emozioni che in passato non mi sono permessa di esprimere e
che, nonostante una vita di sport, solo lo yoga era riuscito a tirare fuori.
Ho quindi capito che un respiro consapevole alla volta posso sciogliere
tutti i blocchi che ho creato e per questo sarò eternamente grata allo
yoga e al mio insegnate.

Ù PRODOTTO CONSIGLIATO
Tappetino yoga in Pu
Con indicatori di allineamento
Asanamat

Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

12
LE ESPERTE DI
LA RUBRICA LIBRI
MACROLIBRARSI

PSOAS Claudia Mengoni


La nostra
libraia
IL MUSCOLO DELL’ANIMA

C
onosci lo psoas? È un muscolo speciale: è l'unico che collega la
colonna vertebrale con le gambe. Questo lo rende importante
per la postura, l'equilibrio, l'andatura, la stabilità e molto altro.
Tuttavia lo psoas non è importante solo a livello fisico, ma an-
che a livello emozionale e spirituale, tanto che viene definito “il muscolo
dell'Anima” o anche “il muscolo della felicità”, e allenarlo permette di
liberarci delle emozioni negative che, se trattenute troppo a lungo, dan-
neggiano la salute mentale e fisica.
Infatti se lo psoas è forte e flessibile, l'energia vitale può scorrere senza
impedimenti lungo il corpo, fino alla terra. Se invece questo muscolo è
contratto, in tensione, l'energia non fluisce allo stesso modo.
Questo porta fastidi di vario genere:
●● fisici: non solo mal di schiena e alle spalle, ma anche problemi
digestivi, ciclo mestruale doloroso o più lungo del normale, e
perfino dolore al ginocchio e alle anche.
●● emotivi: un psoas contratto porta tensione anche al diafram-
ma, e rende la respirazione più superficiale. Questo ci porta a
vivere costantemente in uno stato di ansia e allerta, sempre sul
chi va là.
Vuoi scoprire lo stato di salute del tuo psoas?
Ecco un semplice esercizio: sdraiati sulla schiena, con le gambe tese a
terra. Ora porta un ginocchio al petto: se il tuo psoas è rilassato ed ela-
stico, la gamba a terra continuerà ad essere tesa. Se invece lo psoas è in
tensione, la gamba a terra si piegherà.
Ti consiglio di fare l'esercizio con entrambe le gambe… e se hai lo pso-
as contratto prova a distenderlo: lo yoga ha diverse posizioni ed esercizi
che ti aiuteranno a sciogliere le tensioni (fisiche e nervose) permetten-
doti di ritrovare equilibrio e stabilità.

Ù LIBRO CONSIGLIATO
Jo Ann Staugaard Jones
Psoas - Il Mio Muscolo più Importante
Gli esercizi per fermare il mal di schiena, dolori
a ginocchia e anche, stress, ansia e problemi digestivi
Macro Edizioni, 2019
Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

13
LE ESPERTE DI
LA RUBRICA DI ERBORISTERIA
MACROLIBRARSI

Romina Rossi
Naturopatia e AMLA: IL SUPERFOOD
Medicina Cinese
DELL’IMMORTALITÀ
L
a medicina Ayuervedica utilizza come rimedi curativi estratti di piante
ed erbe officinali ma anche alimenti: fra questi c’è un superfood che
viene chiamato anche frutto dell’immortalità per i diversi benefici che
annovera. Amla è il suo nome e altro non è che una varietà di uva spina
che cresce in India. Ricca di vitamina C, calcio, ferro e altri minerali oltre che
di antiossidanti e quercitina vanta diverse proprietà, fra le quali:
●● antinfiammatorie,
●● antinvecchiamento,
●● immunostimolanti.
In ambito erboristico l’amla viene utilizzata soprattutto per rinforzare
il sistema immunitario, utile quando l’organismo viene minato da infe-
zioni recidivanti, così come per la sua capacità protettiva sul fegato. Gli
antiossidanti che contiene il frutto, infatti, sono ottimi alleati per tenere
i tessuti epatici nella loro normale funzionalità. Oltre a ridurre lo stress
ossidativo, responsabile dell’aumento dei radicali liberi che favoriscono
l’invecchiamento precoce, l’amla aiuta anche a spegnere le infiamma-
zioni tissutali, che possono facilitare diversi disturbi, come dolori artico-
lari, mal di testa, squilibri dell’umore, disturbi ormonali e tanti altri.
I suoi benefici sono utili anche per coloro che necessitano di tenere sotto
controllo i livelli degli zuccheri e dei grassi nel sangue: se assunta rego-
larmente e accompagnata da un’alimentazione equilibrata, aiuta infatti
ad abbassare in maniera naturale colesterolo, trigliceridi e anche glice-
mia. Diventa, in questo modo, un protettore anche del sistema cardio-
circolatorio minacciato da valori troppo alti.
Può inoltre essere indicata in caso di stititichezza e transito rallentato,
dato che contiene naturalmente fibre, migliorando al contempo la dige-
stione e fungendo da protettore per l’apparato gastrointestinale.
UNISCITI L’amla viene comunemente usata anche come ingrediente cosmetico
AL GRUPPO naturale, utile per il benessere di pelle e capelli, se usata come impacco.
FACEBOOK
Erbe che curano
Ù PRODOTTO CONSIGLIATO
macrogo.to/gruppoerbe
Amla in polvere bio
Emblica officinalis in polvere – potere antiossidante
Forlive

Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

14
LE ESPERTE DI
LA RUBRICA DI COSMESI
MACROLIBRARSI
Giulia Loreta
SCRUB VISO Beauty expert

PER DOSHA
I
n Āyurveda gli oli sono assolutamente la base di tutto, dalle terapie ai
massaggi. È cosa nota che ognuno dei tre dosha presenti caratteristi-
che particolari che necessitano di ingredienti differenti, adatti a ogni
trattamento cosmetico. Vata è l’elemento aria: tipo magro, esile, fred-
do (soprattutto mani e piedi), solitamente presenta pelle e capelli secchi.
Necessita di un olio molto ricco, umido e riscaldante. Dovranno essere
quindi molto corposi, per contrastare la sua eccessiva secchezza. Pitta
è l’elemento fuoco: è un tipetto atletico, caldo, con una tendenza a su-
dare copiosamente. Presenta una carnagione chiara, con lentiggini o nei,
e capelli sottili. È necessario usare oli leggeri e rinfrescanti. Infine arriva
Kapha, elemento acqua e terra: di solito presenta una pelle untuosa, mani
e piedi grandi e capelli folti e forti. In verità sarebbe meglio non utilizzare
olio per questo dosha, già grasso e oleoso di per sé. Ecco tre ricette per
uno scrub viso fai da te adatto ai tre diversi dosha:

Scrub VATA
●● 2 c
 ucchiai di olio di sesamo, dall’azione antistress
●● 3 cucchiai di sale rosa dell’Himalaya fino
●● 3-4 gocce di olio essenziale di geranio o cannella
L’olio essenziale di geranio riduce l’ansia, la cannella invece riscalda e calma,
diminuendo il solito turbinio di pensieri tipico di Vata.
Scrub PITTA
●● 2 cucchiai di Ghee o olio di cocco liquido
●● 3 cucchiai di zucchero di canna
●● 3 gocce di olio essenziale di menta, rosa o succo di ½ limone, più facile da
accorpare al Ghee

Scrub KAPHA
●● Olio di semi di girasole, q.b. per raggiungere la giusta consistenza UNISCITI
●● 3 cucchiai di sale fino AL GRUPPO
●● 3-4 gocce di olio essenziale di eucalipto o menta FACEBOOK
Ti racconto la mia
Ù PRODOTTO CONSIGLIATO Cosmesi Naturale

macrogo.to/gruppocosmesi
Eucalipto - Olio Essenziale Bio
Integratore alimentare a base di olio essenziale di Eucalip-
to, con azione emolliente e lenitiva sulla mucosa orofarigea
Bioearth

Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

15
orto, giardino e fattoria

COLTIVARE
NOI STESSI
È il primo passo per entrare in relazione consapevole con l’ambiente:
ecco cosa unisce Yoga e Permacultura
Francesco Rosso e Giulia Sama

Giulia Sama alla Fattoria dell'Autosuficienza

L
a Fattoria dell’Autosufficienza fin dal suo all’estero, molti confondono la permacultura
inizio, nel 2009, è stata progettata in per- con una tecnica di agro-ecologia per realizzare
macultura con l’obiettivo di diventare il orti e spazi verdi.
cambiamento che vorremmo vedere nel L’idea originale dei fondatori David Holmgren
mondo. Lo scopo della progettazione è di auto- e Bill Mollison in effetti era quella di promuo-
produrre tutto quello che ci serve per la nostra vere un nuovo modo di coltivare durevole,
sopravvivenza e al contempo mantenere in equi- che permane nel tempo, senza bisogno di con-
librio noi stessi e l’ecosistema che ci circonda. tinue lavorazioni e cure. Con il tempo, però, la
La permacultura si occupa della progettazione di parola “cultura” ha assunto il connotato prin-
insediamenti umani sostenibili nel tempo e basa cipale di “insieme di conoscenze” e non solo
i suoi principi su tre etiche fondamentali: cura quindi “coltura”.
della terra, cura delle persone e condivisione del La permacultura oggi si occupa di tutto il cam-
surplus. In Italia sicuramente, ma forse anche po d’azione dell’essere umano: dall’educazione

16
orto, giardino e fattoria
Uno dei principali insegnamenti stata aperta a tutti grazie a corsi, open day e vi-
site guidate. Nel 2017 è stato fatto un ulteriore
della permacultura è passo in termini di accoglienza con l’apertura del
bio-agriturismo, a cui si sono aggiunti, nel 2020,
che tutto è interconnesso l’inaugurazione dell’agricampeggio e del tempio
ottagonale per lo yoga e la meditazione.
all’agroecologia, dell’economia all’architettura, La progettazione di questi spazi, come la per-
delle relazioni sociali alla guarigione, dall’ali- macultura ci insegna, non è stata casuale: sono
mentazione alla spiritualità, viste attraverso i tre state studiate a lungo le relazioni fra gli edifici,
principi etici. l’esposizione delle vetrate, i movimenti dell’ac-
Ecco perché un buon manuale di permacultura qua, i rischi di eventuale erosione, l’impatto am-
parte sempre dalla zona 00, ossia dai bisogni pri- bientale. Particolare importanza è stata data alla
mari e la salute della persona. scelta dei materiali per la costruzione e al rispar-
mio energetico. Da quest’ultimo punto di vista
LA ZONA 00: NOI STESSI sicuramente il tempio ottagonale è, in Italia, uno
Possiamo tranquillamente vivere più di un mese degli edifici più all’avanguardia.
senza mangiare, qualche giorno senza bere ma
solo pochi minuti senza respirare. La respirazione UN LUOGO DI GUARIGIONE
è vita ed è alla base della nostra salute. La grande sala è stata realizzata interamente con
Attraverso la respirazione consapevole possia- materiali naturali a partire da legno, paglia e cal-
mo espellere tossine, connettere il sistema ner- ce-canapa con cui sono state realizzate le pareti
voso centrale a quello vegetativo, mantenere per arrivare alle rifiniture in terra cruda, al pavi-
la corretta pressione del sangue, massaggiare i mento in legno di rovere massello e alla grande
nostri organi interni, ma soprattutto possiamo stufa a legna.
raggiungere quella chiarezza mentale che, oggi Il raffrescamento della sala avviene per immis-
più che mai, è essenziale in ogni ambito della vita. sione naturale di aria esterna che si raffresca
Anche il movimento fisico è fondamentale per la grazie al passaggio sotto terra e la ventilazione è
nostra salute. Mantenere il nostro corpo attivo ci garantita dalle ampie vetrate oltre che dai venti-
permette di sentirci vivi e tonici, ossigenare mag- latori meccanici a supporto.
giormente le cellule, attenuare i deficit motori, Le aperture a Sud e a Est sono protette da un per-
stimolare positivamente il sistema cardiovasco- golato ricoperto di rampicanti caduche in modo
lare e nervoso. Il movimento, inoltre, incrementa che d’inverno la luce solare scaldi la sala e d’esta-
le abilità cognitive, la memoria e svolge un’atti- te invece si mantenga il fresco grazie all’ombra
vità protettiva del cervello. delle piante.
Potremmo continuare così parlando di alimenta- L’ottagono rappresenta l’equilibrio costruttivo
zione, riposo, esposizione al sole, immersioni nel- delle forme, dei temperamenti e delle energie
la natura, ma dovrebbe esserci già chiaro perché cosmiche. Il numero otto è universalmente il nu-
alla Fattoria dell’Autosufficienza si dedica molto mero dell’equilibrio cosmico ed è il numero delle
spazio anche allo yoga e ad altre pratiche che non direzioni cardinali unite alle direzioni intermedie.
hanno strettamente a che fare con l’agricoltura. Geometricamente, l’ottagono si pone come fi-
Coltivare la terra è essenziale per autoprodurci il gura intermediaria tra il quadrato, che rappre-
cibo, ma essere in ottima salute fisica e menta- senta la terra, ovvero la dimensione umana, e il
le è essenziale per lavorare e progettare bene la cerchio, la figura perfetta che rappresenta il cie-
terra. Uno dei principali insegnamenti della per- lo, la dimensione divina.
macultura è che tutto è interconnesso. All’interno della sala si viene a contatto con l’e-
nergia del legno con cui sono stati realizzati il
CONDIVIDERE IL CAMBIAMENTO CHE pavimento e il tetto, con l’energia della terra
VORREMMO VEDERE NEL MONDO con cui sono realizzati gli intonaci, con l’energia
La Fattoria dell’Autosufficienza non è solo un’a- del fuoco grazie alla grande stufa, con l’energia
zienda agricola, di fatto è un luogo di sperimen- dell’aria grazie all’incredibile visione panoramica
tazione, condivisione e formazione. sulle montagne e con l’energia del cielo grazie
Fin dalla sua nascita, quando ancora c’erano al posizionamento, la forma, i simboli e l’inten-
solo campi abbandonati e ruderi, la Fattoria è to. Siamo consapevoli che il vero tempio è il no-

17
orto, giardino e fattoria

stro corpo e che se si è centrati e connessi si può


praticare anche in una stazione ferroviaria, ma
è capitato spesso che, persone che si occupano
di salute, dopo qualche ora passata in Fattoria
ci dicessero: “questo è un luogo di guarigione” e
allora siamo ancora più convinti che una buona
pratica in luogo così possa trasformarsi in un’e-
sperienza veramente unica.

LEGGI DI PIÙ
La permacultura di Sepp Holzer

Francesco Rosso
Classe 1985 è amministratore delegato di Macroli-
brasi di Golden Books. È anche ideatore, fondato-
re e promotore della Fattoria dell'Autosufficienza,
un progetto di ecologia applicata e permacultura
sull'Appennino Romagnolo.
Per contatti: autosufficienza.it

Giulia Sama
Naturopata e inguaribile studiosa di tutte le scien-
ze biologiche e naturali.
Raccoglitrice di erbe spontanee e di sassi a forma
di cuore, vive in montagna, alla Fattoria dell’Auto-
sufficienza, dove coltiva e trasforma piante offici-
nali e aromatiche. Appassionata di mitologia clas-
sica e nordica, segue i ritmi della luna con la quale
studia e approfondisce la ciclicità femminile.
Per contatti:
naturopatianewmoon.blogspot.com

Ù LIBRO CONSIGLIATO
Saviana Parodi
Delfino
Manuale
di Permacultura
Integrale
Imparare a imitare la
natura per una nuova
economia della felicità
Terra Nuova Edizioni,
2019

Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

18
19
orto, giardino e fattoria
orto, giardino e fattoria

IL TEMPIO DELLA
RINASCITA
Il tempio yoga alla Fattoria dell’Autosufficienza è un edificio che
scalda l’anima: con prestazioni energetiche elevatissime, materiali
“poveri” e tecnologie appropriate
Andrea Gilardi e Francesca Romaniello (Filo di Paglia)

M
ai come in questo momento la salute costante sviluppo. Dopo la ricostruzione del pri-
e il benessere del corpo e dello spirito mo nucleo esistente in sasso, la seconda fase dei
assumono importanza vitale e sono lavori, appena conclusa, ha visto in soli 11 mesi la
ora rappresentati da un edificio unico costruzione del Nuovo Tempio insieme alla realiz-
in Italia, simbolo della sostenibilità vera e di un zazione dell’agricampeggio e del suo edificio ser-
nuovo rapporto tra uomo e natura: abbiamo biso- vizi, per un’area complessiva di circa 8700 mq.
gno di semplicità e di dare dignità e valore ai ma- Ogni metro quadrato è progettato e realizzato
teriali umili e di scarto, come la paglia. La Fattoria come un giardino su terrazzamenti panoramici,
dell’Autosufficienza è una realtà unica in Italia e in un nuovo “Eden della biodiversità”.

Oggi è possibile costruire edifici


con mezzi semplici, arrivando
ai più elevati parametri di
bioarchitettura in tempi brevi

20
orto, giardino e fattoria
UN TEMPIO OTTAGONALE
A ZERO ENERGIA
Abbiamo seguito e contribuito
Il Tempio inizialmente concepito come un otta- all’evoluzione dell’opera con
gono puro, forma ideale per attività di rigene-
razione mentale e corporea, si è arricchito di un
un approccio di tipo creativo,
necessario locale servizi spogliatoi e di un ma- artigianale e moderno, molto
gnifico terrazzo panoramico in legno che ti pro-
ietta direttamente sui crinali incontaminati del diverso dal percorso abitualmente
parco delle foreste Casentinesi, del Santuario di seguito dai professionisti
Corzano fino a San Marino.
La sfida era quella di creare un tempio Zen e Nzeb del settore
(Nearly Zero Energy Building) allo stesso tempo,
costruito interamente in balle di paglia anche in occupa e costituisce interamente uno degli otto
copertura, e provvisto di sistemi attivi e passivi lati dell’ottagono.
naturali low tech, antisismico: un rifugio in gra- La stufa, rivestita di terra cruda e decorata con la
do di resistere alle calamità naturali o causate tecnica a bassorilievo, pesa ben 5400 kg di ma-
dall’uomo. teriale refrattario e garantisce il riscaldamento
Compito non facile era quello di garantire inte- naturale ad irraggiamento degli spogliatoi e del-
gra e libera la forma pura ottagonale della sala, la sala.
che specialmente per le attività come lo Yoga è Una curiosità: è una delle poche stufe al mondo
una condizione importantissima, ma difficilmen- in cui si passa attraverso, per alludere simbolica-
te riscontrabile in strutture simili in Italia. mente a un percorso di purificazione con il fuoco
Una sala quindi pensata per portare ai massimi li- prima di accedere alla grande sala.
velli l’esperienza yoga in tutte le sue declinazioni. Il passaggio, con decorazioni a bassorilievo dal
L’ottagono rappresenta l’equilibrio costruttivo sapore vagamente indiano, è costituito da due
delle forme, dei temperamenti e delle energie
archi a diversa curvatura con un portone a due
cosmiche. Il numero 8 è universalmente il nu-
ante interno, soluzione ispirata alle porte di in-
mero dell’equilibrio cosmico ed è il numero delle
gresso delle città antiche.
direzioni cardinali unite alle direzioni intermedie.
Geometricamente, l’ottagono si pone come fi- UNA SIMBOLOGIA INFINITA
gura intermediaria tra il quadrato, che rappre- L’ottagono in architettura è lo spazio che più di-
senta la terra, ovvero la dimensione umana, e il rettamente rimanda all’infinito, esso stesso dalla
cerchio, la figura perfetta che rappresenta il cie- simbologia senza fine è presente in tutta la ster-
lo, la dimensione divina.
minata letteratura delle religioni orientali e occi-
LA STUBE DI YOGI, LA STUFA A PORTA dentali. Qui tuttavia è sviluppato in maniera nuo-
Per realizzare questo compito, il cardine di con- va, non per specifici motivi religiosi, ma per creare
giunzione tra gli spogliatoi e la sala yoga è stata uno spazio dove si possa fare esperienza persona-
la creazione di una maestosa stufa ad accumu- le e scoprire con i propri sensi il rapporto tra uomo
lo in terra cruda verde, attraversata da un pas- e natura, per capire e immergersi negli elementi
saggio di collegamento, una “stufa a porta” che primari, al di là dei propri credo personali.
La conciliazione tra uomo e natura è riscontra-
bile attraverso un percorso che collega lo stagno
(acqua) di fronte alla porta di ingresso dei loca-
li spogliatoio, attraverso la porta della stube di
Yogi (fuoco) fino agli elementi eterei di aria e luce
delle grandi aperture panoramiche della sala. Al
centro della sala, in corrispondenza della proie-
zione del torrino ottagonale di ventilazione na-
turale della copertura, si trova intarsiato nel pa-
vimento in legno il Bagua (letteralmente numero
otto) orientato con la disposizione del cielo ante-
riore, auspicio di buona energia e buon augurio.

21
orto, giardino e fattoria

UNA COSTRUZIONE SANA E NATURALE


Applicando innovative tecniche di architettura
naturale e della sostenibilità low tec, ci siamo
sforzati di dimostrare, attraverso il nostro im-
pegno diretto in cantiere come natural builders,
come si possa costruire edifici con mezzi sempli-
ci, arrivando ai più elevati parametri di bioarchi-
tettura in tempi brevi. Abbiamo seguito e contri-
buito all’evoluzione dell’opera con un approccio
di tipo creativo, artigianale e moderno, molto
diverso dal percorso abitualmente seguito dai
professionisti del settore.
Per noi infatti, l’architettura naturale che prati-
chiamo, come la salute, non è una medicina pre-
Che cos’è il Bagua? costituita da dare dopo il sintomo, ma un percor-
Il Bagua è costituito da 8 trigrammi formati da so specifico creativo che va seguito e sviluppato
combinazioni di linee spezzate (yin) e linee intere dall’inizio, caso per caso, con dedizione e amore
(yang) con al centro il simbolo del Tao. Tale figura per ogni dettaglio del costruire, nel divenire. Il
simbolica, chiamata nel taoismo cinese, Bagua o “main stream” di studi professionali e aziende del-
Pa-kwa, rappresenta l’universo come espressione
delle combinazioni e dell’interazione di due forze
la “bioarchitettura” oggi perseguono un approc-
fondamentali, Yin e Yang (di natura, rispettivamen- cio di tipo aprioristico, con materiali certificati da
te, femminile e maschile), che danno vita alle otto e per grandi aziende, un po’ come avviene con i
forze della Natura (Energia, Tempo, Spazio, Materia, farmaci per i medici. Il nostro approccio creativo
Luce, Acqua, Vento e Terra). artigianale, e i materiali che impieghiamo sono
invece gli elementi semplici della natura (paglia,

22
orto, giardino e fattoria
terra, canapa) e il “cliente” per noi non è solamen- Gli infissi a triplo vetro, le pareti e i tetti di oltre
te un paziente al quale somministrare “farmaci” o mezzo metro di paglia, calce canapa, cocciope-
ricette precostituite da altri, ma è consapevole e sto e terra cruda, i solai con altrettanto isola-
compartecipe delle soluzioni naturali studiate su mento di canapa recuperata, il calore e il raffre-
misura per la sua situazione specifica. scamento con sistemi esclusivamente naturali,
sono solo alcuni esempi di soluzioni, sviluppate
PIÙ CHE UNA CASA PASSIVA, CON da Filo di Paglia negli anni, che contribuiscono
MATERIALI NATURALI a rendere questo edificio speciale. La traspira-
Il Tempio Yoga è un edificio che produce più di bilità garantita da muri naturali fatti di paglia,
quanto consuma: può apparire un risultato scon- canapa e terra, i noti effetti positivi della ter-
tato oggi, ma non lo è affatto quando ci si arriva ra cruda in forti spessori, il controllo climatico
utilizzando materiali poveri e senza tecnologia naturale, le attività che vi saranno svolte, con-
sofisticata, senza ventilazioni meccaniche forzate corrono tutte a creare un edificio simbolo della
e domotiche elettroniche particolarmente com- salute perseguita naturalmente e intesa come
plesse, che spesso non ti permettono neppure di medicina preventiva e miglioramento della
aprire una finestra e respirare l’aria naturale. qualità di vivere. Un’azione preventiva a monte
e non solo curativa a valle. Un lavoro dove i “far-
maci” principali sono offerti dalla Natura e dai
nostri comportamenti.
Ù LIBRO CONSIGLIATO
Athena Swentzell Steen,
Bill Steen, Filo di Paglia
David Bainbridge Andrea Gilardi e Francesca Romaniello, fondatori
Le Case in Paglia dello studio di architettura “Filo di Paglia” specia-
Come costruire edifici, lizzato in costruzioni in paglia, si dedicano da oltre
uffici, capanne o cottage 20 anni alle costruzioni naturali e allo sviluppo di
sostenibili, economici, realtà che tendono alla ricerca dell’autosufficien-
efficienti e sicuri utiliz- za. Andrea e Francesca sono “natural builders”
zando le balle di paglia cioè costruttori di edifici naturali: danno forma ai
progetti direttamente in cantiere affiancandosi
Il Filo Verde di
alle imprese di costruzione locali.
Arianna, 2013
Per contatti:
info@filodipaglia.it
Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it www.filodipaglia.it

23
orto, giardino e fattoria

RISCOPRI IL TUO
LATO SELVAGGIO
Riconnessione con la Natura, resilienza, autenticità:
ecco cosa ci insegna la sopravvivenza primitiva

Intervista a Il Lato Selvaggio a cura della Redazione

«A
ndai nei boschi perché desideravo della Natura, la conoscono tutti coloro che hanno
vivere con saggezza, per affronta- visto quel grande classico che è diventato il film
re solo i fatti essenziali della vita, L’Attimo Fuggente (da vedere e rivedere se non lo
e per vedere se non fossi capace conoscete). E crediamo che possa sintetizzare al
di imparare quanto essa aveva da insegnarmi, e meglio ciò che ha spinto Luca Oss Cech e Lorenzo
per non scoprire, in punto di morte, che non ero Lepri a fondare “Il Lato Selvaggio ASD”. Appassio-
vissuto»: la famosissima citazione di Henry Da- nati di sopravvivenza primitiva, outdoor e natura
vid Thoreau, antesignano del pensiero critico nei selvaggia, Lorenzo e Luca vogliono diffondere
confronti del consumismo e dell’allontanamento consapevolezza e amore per Madre Natura.

24
orto, giardino e fattoria
Entrambi sono tecnici Coni istruttori di soprav- Cosa significa riscoprire il lato selvaggio di
vivenza con esperienza decennale di trekking e ognuno di noi? Da dove possiamo partire?
spedizioni in Canada, Italia, Messico e Amazzo- Il lato selvaggio è qualcosa che risiede dalla na-
nia Venezuelana. Luca è inoltre guida ed educa- scita in ognuno di noi, è la nostra pura autenticità
tore ambientale europea, esperto in tecniche di in relazione con tutto e tutti.
accensione del fuoco, sartoria primitiva e ripari Non crescendo e vivendo a stretto contatto con
naturali. Lorenzo è anche Speleologo, Canioner, la Natura ci siamo notevolmente distaccati da
esperto in coltelleria, woodcarving e tecniche essa e abbiamo “costretto” i ritmi naturali (sta-
di lavorazione di fibre naturali. Li abbiamo sen- gioni, fasi lunari, di e notte) in calendari e orologi
titi al telefono per farci raccontare il loro pro- e noi stessi in quattro mura, ammassati in miglia-
getto. ia in città in cui la Natura è un albero incastrato
nel cemento, o un parco infestato di rifiuti.
Cosa sono la sopravvivenza primitiva e il È venuto il momento di una riscoperta: possiamo
trekking survival? ripartire iniziando a spegnere gli schermi e ac-
La sopravvivenza primitiva è una disciplina spor- cendere noi stessi, passando più tempo possibile
tiva rivolta alla conoscienza di se stessi e del a stretto contatto con la Natura.
gruppo in relazione alla Natura.
Si organizzano corsi e spedizioni (trekking) di uno
I bambini possono aiutarci a riavvicinarci al
nostro lato selvaggio?
o più giorni immersi nella Natura, dove si vanno
I bambini sono i nostri maestri nella sponatenità,
a ripercorrere i passi dei nostri antenati, prati-
purezza, curiosità, presenza, apertura e sicura-
cando tecniche e approcci mentali che ci hanno
mente dimentichiamo altro. Andate nei boschi da
permesso di evolvere e sopravvivere in Natura
allievi con loro che vi faranno da maestri e seguite
fino a oggi. Nell’educazione alla sopravvivenza
il loro esempio, piuttosto che guidarli e utilizzare
primitiva, le attività come il saper creare uten-
parole per descrivere ogni piccola cosa. Prendono
sili, ricavare cibo, tessuti, corde, orientarsi con molto sul serio il gioco perché è così che si scopre
il sole e le altre stelle, trovare e potabilizzare il mondo: giocate con i vostri maestri.
l’acqua non vanno confusi con lo scopo ulti-
mo del percorso di consapevolezza che stiamo
compiendo. Lo scopo è quello di imparare uno Per contatti:
stile di vita che, oggi più che mai, è già alla no- www.latoselvaggiosurvival.it
stra portata ed è conciliabile con la tecnologia
sostenibile che ci permetterebbe di vivere in ar-
monia con il prossimo e con tutto l’ecosistema
di cui facciamo parte.

In che modo queste esperienze possono essere LEGGI DI PIÙ


“utili” per tutti coloro che vivono abitual- Il bosco che ci cura e ci rende
mente inurbati in città? persone migliori
Praticando queste discipline possiamo:
●● riconnetterci con i ritmi naturali;
●● risvegliare ed espandere i nostri sensi;
●● rinforzare la consapevolezza e il senso di ap-
- EVENTO -
partenenza a Madre Natura, la nostra casa;
●● riscoprire il legame con i nostri antenati e il
Percorso formativo alla sopravvivenza
primitiva con “Il Lato Selvaggio”
pianeta;
Livello Base - Il Risveglio del Fuoco. II Edizione 2020
●● recuperare forza naturale del gruppo rispet- Relatore: Luca Oss Cech, Lorenzo Lepri
to a quella del singolo;
Organizzatore: La Fattoria dell’Autosufficienza
●● ritrovare serenità, resilienza e ingegno da- Sabato 4 e Domenica 5 Luglio 2020
vanti alle difficoltà; A partire dalle ore 9:00
●● risvegliare le nostre capacità innate, l’adatta- La Fattoria dell’Autosufficienza
mento istintivo e la primordiale autenticità. Paganico, Bagno di Romagna (FC)

25
orto, giardino e fattoria

IL RACCONTO
DELL’ESTATE
I consigli dell’Almanacco di Barbanera per l’orto estivo,
la dispensa e l’autoproduzione
Maria Pia Fanciulli per l'Almanacco di Barbanera

S
arà il solstizio a spalancare le porte na memoria. Già, perché questo è il momento
all’estate. Giornate lunghe, calde e lu- di andare in cerca di erbe e fiori per preparare
minose si fanno strada nel cielo azzurro, le acque profumate che il Santo, nella notte
mentre il rosso vivace di ciliegie e po- del 24, benedirà rendendole rugiada potente e
modori alimenta il buonumore. Intanto nell’or- miracolosa. E l’estate sarà energia, per il corpo
to si annaffia e si semina, nell’attesa del giorno e per lo spirito, in compagnia delle lucciole, del
di san Giovanni, affollato di riti e gesti di lonta- sole e delle stelle.

L’AGENDA DELLE BUONE TRA IL DIRE E IL FARE


PRATICHE CON LA LUNA “La fantasia vivace vola dove le piace”
Approfittiamo allora dei giorni tranquilli delle va-
Nell’orto, nel giardino, sul balcone
canze per dare spazio alla nostra creatività e rac-
Ortaggi e frutti abbondano: si raccolgono in Luna cre-
cogliere sassi, strane radici, legni, semi dalle forme
scente per il consumo fresco, in calante per la trasforma-
insolite. Si riveleranno una riserva di materiale da
zione in conserve e confetture. Poi ci sono le annaffiatu-
mettere in un cestino con cui creare bijoux e deco-
re, che dovranno essere costanti e abbondanti, di sera o al
razioni per la casa durante l’inverno. Si potranno re-
mattino presto. Ma è anche tempo di seminare in Luna ca-
cuperare anche nel parco a pochi passi da casa.
lante scarola, lattuga e indivia riccia. Trapiantare il porro,
legare l’indivia per l’imbianchimento. Si rincalzano anche
Il fiore: il giglio di San Giuseppe
il cardo, il fagiolo, il finocchio, la melanzana, il peperone,
Il Giglio di San Giuseppe, Emerocallide fulva, è un
il pisello e il pomodoro. A fine estate fare talee di salvia
bel giglio arancio che fiorisce per tutta l’estate. Pre-
e rosmarino. Seminare prezzemolo, carote e cipolle. In
senza un tempo familiare nei giardini, non era raro
giardino regolare le siepi e annaffiare il prato. Seminare il
trovarlo coltivato anche al limitare dell’orto. Bulbo-
garofano dei poeti, le viole e le violacciocche. A settem-
sa di facile coltivazione, ideale per creare vivaci bor-
bre potare le siepi. Con la Luna crescente raccogliere ce-
dure, si pianta dall’inizio della primavera e fiorisce
trioli, fagioli e fagiolini, insalate, meloni, patate, peperoni,
per un lungo periodo tra maggio e la fine della bella
pomodori e zucchini. Nel frutteto albicocche, amarene,
stagione. I germogli si possono unire alle insalate.
ciliegie, mirtilli, lamponi, pere, pesche e susine. Tra giugno
e luglio trapiantare il cavolo broccolo e cappuccio, porro,
indivia, sedano, separare i cespi delle fragole e piantarli.
Terminare a settembre la raccolta dei pomodori.

Nel cestino dell’estate


Ortaggi: aglio, bietole, carote, cetrioli, cicorie, cipolle,
fagioli, fagiolini, indivie, lattughe, melanzane, patate,
piselli, peperoni, pomodori, porri, rape, ravanelli, seda-
no, spinaci, valerianella, zucchine, zucche.
Frutta: albicocche, amarene, angurie, lamponi, mele,
meloni, mirtilli, pere, pesche, ribes, susine, uva spina.
Aromi: basilico, cedronella, erba cipollina, maggiorana,
menta, origano, peperoncino, prezzemolo, santoreggia
e timo.

26 ARTICOLO SPONSORIZZATO
orto, giardino e fattoria
SOSTENIBILI SI DIVENTA
Annaffiare, ma senza sprecare!
Sarà utile sapere che, oltre a limitare i consumi,
l’acqua piovane è l’ideale per annaffiare. A giovar-
ne particolarmente sono le piante d’appartamento,
orchidee e acidofile, perché poco calcarea. La si re-
cupera dai tetti facendola confluire in una cisterna
oppure con il più semplice dei secchi messo alla fine
del tubo di scolo della grondaia. Se invece si dispone
di acqua di pozzo, troppo fredda, va fatta riposare
per raggiungere la temperatura ambiente ed evi-
tare così lo shock termico alle radici. Mai bagnare
le foglie soprattutto se si annaffia la sera dopo una
giornata calda. Senza dimenticare che l’irrigazione
serale riduce l’utilizzo – e soprattutto lo spreco –
dell’acqua perché di notte non c’è evaporazione.

Decotti e infusi per le piante


È il momento di pacciamare.
La pacciamatura è una tecnica colturale che ha
come obiettivo principale tanto quello di mante-
nere l’umidità del terreno coltivato, quanto di pro-
teggerlo. Tradizionalmente consiste nel coprire la
superficie intorno alle piante usando paglia, foglie,
residui vegetali o erba falciata, segatura o torba in
uno strato spesso qualche centimetro. Gli effetti
principali sono la schermatura dai raggi solari e il mi-
nore riscaldamento della superficie del terreno, che
rimane in genere più umido. L’assenza di luce inoltre
impedisce o rallenta la formazione delle erbe infe-
stanti. Negli orti la pacciamatura viene effettuata
quando le piante sono abbastanza sviluppate, dopo
aver rimosso le erbe infestanti, e avere effettuato il
diradamento se necessario.

Ù LIBRO CONSIGLIATO
Autori Vari
L’Almanacco del
Buon Vivere
I saperi della tradizione
per una vita consapevole,
sostenibile, in armonia

NELLA DISPENSA Editoriale Campi,


2015
Prugne in agrodolce
Semplici ma assai gustose, queste prugne riveleran- Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it
no piacevoli sorprese. Portare a ebollizione 1/2 litro

Maria Pia Fanciulli


d’aceto bianco e 1/2 litro d’acqua, con 300 g di zuc-
chero, 1 bastoncino di cannella e 3 chiodi di garofa-
no. Unire le prugne lavate, asciugate e bucherellate
con uno stecchino. Cuocere 5-6 minuti, poi lasciar Giornalista, responsabile di redazione delle ru-
riposare almeno 12 ore. Sgocciolarle e metterle nei briche Barbanera, segue oltre alla collaborazione
vasetti. Far bollire di nuovo il liquido di cottura, cuo- con testate di varia periodicità anche appunta-
cere per 10 minuti, versarlo bollente sulle prugne, menti radiofonici e televisivi. È vicepresidente
chiudere i vasi. Sono ottime con carni di maiale. dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria.
Per contatti: barbanera.it

ARTICOLO SPONSORIZZATO 27
cucina naturale

YOGA E ĀYURVEDA
A TAVOLA
I principi da seguire per adattare le proprie abitudini alimentari
alla pratica sul tappetino
Barbara Bergnach

Y
oga e Āyurveda sono discipline che na- Questo possiamo ottenerlo tenendo presente
scono da basi filosofiche comuni, la dif- due punti fondamentali: l’attitudine della mente
ferenza fondamentale è che il primo na- e il buon funzionamento della digestione.
sce come disciplina spirituale, la seconda Per quanto riguarda l’attitudine della mente, sia
come scienza medica. lo Yoga che l’Āyurveda prendono in considerazio-
Devo però precisare che la visione dell’essere vi- ne tre principi: Sattva, Rajas e Tamas.
vente dal punto di vista dell’Āyurveda è di un’u- “La psiche è di tre tipi: śuddha, pura, chiara; rājasa,
nione indissolubile di tre elementi: corpo, mente passionale, rossa; tāmasa, indolente, scura”.
e spirito. In questo senso possiamo trovare in di- Caraka Samhitā, Śārīrasthāna IV, 36
versi punti dei testi ayurvedici molti riferimenti ai
principi dello yoga, come per esempio i compor- Lo yogin dovrebbe cercare di aumentare il princi-
tamenti da seguire per mantenere il benessere pio del Sattva nella mente, e questo viene otte-
della mente e dei sensi. nuto anche attraverso il cibo.
QUALE ALIMENTAZIONE Cito, a tal proposito, un verso della Bhagavad
PER L’EVOLUZIONE SPIRITUALE Gīta (XVII, 7-9): «I cibi che aumentano la vita, l’e-
Il principio alla base delle prescrizioni ayurvediche, nergia, la forza, la salute, il benessere e la gioia,
sia che si tratti di dieta che di trattamenti o medici- che sono saporiti, untuosi, nutrienti e piacevoli,
ne, è il principio dell’adeguatezza, ovvero quello di sono preferiti dai sattvici. I cibi che sono amari,
seguire dei comportamenti adeguati al nostro fine. agri, salati, forti, piccanti, asciutti, pungenti, che
Se il fine è la crescita spirituale, dobbiamo se- producono dolore, malinconia ed infermità, sono
guire una disciplina dietetica che ci supporti in preferiti dai rajasici. Il cibo insipido, putrido, gua-
questo, adatta a sostenere la quiete della mente, sto, impuro ed anche gli avanzi, sono preferiti dai
l’equilibrio e la forza del corpo. tamasici».

28
cucina naturale
I testi della tradizione yogica esaminati (Gheran- È evidente, dall’analisi dei testi, che l’alimenta-
da Samhitā, Śiva Samhitā, Hatha Yoga Pradipika e zione yogica prende in considerazione tutti gli
Bhagavad Gīta) consigliano alimenti come latte, elementi che l’Āyurveda considera importanti
burro, ghee, ortaggi freschi, frutta fresca dolce e ai fini di un’alimentazione equilibrata, ovvero lo
matura, cereali, alcuni legumi (il fagiolo mungo), stato della mente, lo stato di Agni e il tipo di cibo
lo zucchero di canna, in generale cibi di sapore introdotto.
dolce e, spesso, con qualità untuosa. È chiaro che l’alimentazione dello yogin è l’ali-
Tutti questi sono considerati alimenti sattvici, mentazione consigliata a un individuo in salute,
capaci di pacificare la mente, rafforzare e man- con lo scopo di mantenerla; in Āyurveda si con-
tenere in salute tutti i tessuti del corpo sia dallo sigliano e utilizzano anche altri tipi di alimenti e
Yoga che dall’Āyurveda. con altre qualità, in situazioni di malattia e a sco-
Sono sconsigliati, invece, l’eccesso di spezie e di pi terapeutici.
eccitanti, che tendono ad aumentare Rajas, e i
cibi molto elaborati, quelli conservati, carni, pe-
sci, uova e formaggi, che incrementano Tamas.
Barbara Bergnach
IL FUOCO DIGESTIVO È laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Univer-
Il buon funzionamento della digestione è legato al sità di Padova. Esperta in medicina ayurvedica e
concetto di Agni, il fuoco digestivo: questo viene dietetica. Ha ottenuto il diploma quadriennale
preservato, secondo i principi dell’Āyurveda, in- presso la scuola di Medicina Ayurvedica per medici
troducendo cibo adatto alla persona e alla situa- e terapisti “Ayurvedic Point” di Milano e il diploma
zione, nella giusta quantità, con la giusta cadenza. quadriennale in Terapie di Panchakarma presso la
Cito, a tal proposito, alcuni versi della tradizione Clinica Ayurvedica SNA Oushadhasala & Nursing
yogica: «Si riempia di cibo metà dello stomaco, Home, Thrissur Kerala in India. Fa parte del corpo
una terza parte di acqua e si riservi la quarta parte insegnante di “Ayurvedic Point”.
Per contatti: barbarabergnach@gmail.com
al movimento dell’aria» (Gheranda Samhitā, V, 22).
Mangiare troppo ostacola il movimento dell’aria
che mantiene vivo il fuoco digestivo, come un
camino intasato che produce solo fumo. LEGGI DI PIÙ
La cadenza dei pasti è un altro elemento preso
Lo Yoga nel suo contesto
in considerazione, vengono infatti sconsigliati i
digiuni ed i pasti troppo frequenti. Entrambi que-
sti estremi sono considerati, in Āyurveda, cause
di squilibrio di Agni, con conseguente accumulo Ù LIBRI CONSIGLIATI
di tossine; queste provocano ostruzione dei ca-
nali non solo del corpo fisico, ma anche del cor- Barbara Bergnach,
po sottile, compromettendo la circolazione del Valter Ravasi
Prāna nelle Nadi (non a caso le istruzioni sull’a- La Saggezza
limentazione sono spesso comprese nei capitoli nel Cibo
dedicati al Prānāyama). L’Āyurvedae la cucina
L’attenzione dei testi all’attività di Agni si può delle nostre nonne
ritrovare anche in altri sūtra che specificano le Curcu & Genovese,
caratteristiche del cibo adatto e inadatto allo 2016
yogin: «Lo yogin mangi cibi facilmente digeribili,
gradevoli, delicati, nutrienti, invitanti e appro- Barbara Biscotti,
priati. Lo yogin eviti cibi duri, sgradevoli, male- Andrea Farina
odoranti, piccanti, stantii, molto freddi o molto Mangiare Yoga
caldi» (Gheranda Samhitā, V, 29-30); «Si sappia Pratica e alimentazione:
che ci sono cibi inadatti per uno yogin e che quel- un rapporto vitale
lo fatto riscaldare, l’asciutto, quello troppo sala- Solferino, 2019
to, acido, avariato, quello composto da un’ecces-
siva quantità di verdure, devono essere evitati»
Puoi acquistarli su macrolibrarsi.it
(Hatha Yoga Pradipika, I, 60).

29
cucina naturale

SPEZIE IN ĀYURVEDA
Conoscerle e utilizzarle al meglio
Claudia Tartaglia

L'
Āyurveda, antica disciplina medica india- largamente impiegata nell'aromaterapia per con-
na, considera la cattiva digestione causa trastare la depressione. Da migliaia di anni questa
dello svilupparsi di molteplici patologie. spezia viene adoperata nella tradizione ayurvedica
Con il termine Ama si indicano le tossine come coadiuvante nel trattamento di determinati
che vengono ad accumularsi nel corpo, createsi squilibri: difficoltà digestive, malattie da raffredda-
da difficoltà sia nell'assimilazione di determinati mento, emicrania da sinusite, cattiva circolazione
nutrienti che nello scarto di sostanze nocive. Le sanguigna e infiammazioni articolari. La cannella
spezie, stimolando il fuoco digestivo, sono in gra- è un tridosha pacificante: può essere assunto dai
do di migliorare i processi metabolici ed è questo soggetti Vata e Kapha a piacimento, mentre per
il motivo per cui vengono largamente usate nella Pitta si richiede di non eccedere nel dosaggio.
cucina indiana. Non tutte le spezie sono adatte
indistintamente alle tre tipologie costituzionali: CARDAMOMO
Vata, Pitta e Kapha. Vediamole nel dettaglio. Viene considerato in India “il re delle spezie” per
la sua intensa profumazione decisa, dolce e pun-
ASAFOETIDA gente. Caratterizza il sapore tipico delle bevende
Viene popolarmente denominata Hing e il trat- mediorientali e indiane e viene sfruttato in medi-
to peculiare che contraddistingue tale spezia è il cina ayurvedica per le sue proprietà antiossidanti,
suo aroma: pungente e solforoso quando viene decongestionanti, antibatteriche e disintossicanti.
assunta cruda, delicato ed agrodolce una volta Si utilizza in caso di: difficoltà digestive, elimina-
cotta. Hing è quell'ingrediente che caratteriz- zione delle tossine sedimentate nel tratto urinario,
za il sapore dei piatti tipici indiani. Asafoetida è deficit del sistema immunitario, stati di insonnia e
anche riconosciuta per le numerose proprietà ipercolesterolemia. Il cardamomo viene conside-
terapeutiche: abbassa la glicemia nel sangue, rato tridoshico, ma essendo una spezia riscaldante
cura le malattie dell'apparato respiratorio, al- si consiglia di usarlo con cautela nei soggetti Pitta.
levia le sintomatologie da colite spastica, osta-
cola la formazione di radicali liberi ed agisce da CUMINO
tonico-stimolante del sistema nervoso. L'uso di Il suo sapore caratteristico può essere definito
tale spezia è consigliata ai soggetti Vata e Kapha nocciolato, terroso e amaro con un retrogusto
predominanti, mentre è da evitare per Pitta co- caldo e dalle note del limone. Oltre ad aroma-
stituente. tizzare delizione pietanze, viene impiegato nel-
la tradizione ayurvedica da millenni per le sue
CANNELLA proprietà antiossidanti, antibatteriche, immu-
Spicca per la sua profumazione calda, dolce e ter- nomodulanti ed estrogeniche. A tal proposito
rosa che rievoca le piacevoli giornate natalize: tale viene utilizzato nel trattamento di: osteoporosi,
particolare fragranza rende la cannella non solo uti- immunodeficienza, debellamento di determina-
le per aromatizzare piatti tipici invernali, ma anche ti ceppi di batterici e dei sintomi di astinenza da

30
cucina naturale
sostanze stupefacenti. Il cumino ha un effetto
benefico nei confronti di Vata e Kapha Dosha,
mentre aggrava il costituente Pitta.

CURCUMA
Ha un aroma pungente e amaro con delle note di
zenzero: viene definita “pietra miliare” della tra-
dizione culinaria indiana e della scienza medica
ayurvedica. L'alto potere terapeutico della spe-
zia viene attribuito alla curcumina che possiede
notevoli proprietà anti-infiammatorie ed an-
ti-ossidanti. Malattie infiammatorie che riportano
danneggiamento di tessuti, alcune patologie ce-
rebrali, disfunzioni cardiache, l'artrite reumatoi-
de e la depressione possono essere trattati con
esito sorprendente grazie a integratori a base di
curcuma. Tale spezia è un tridoshico: aiuta a rie-
quilibrare tutti e tre i Dosha e in particolar modo
Pitta, grazie alle sue note amarognole.

ZENZERO
Il suo sapore pungente, ma al contempo dolce e
caldo, dona ai piatti delle sfumature tipicamen-
te esotiche. I benefici salutari dello zenzero sono
riconosciuti a livello mondiale e sono dovuti alle
virtù del gingerolo. Nella tradizione ayurvedica
tale spezia viene impiegata prevalentemente per
contrastare i dolori mestruali, abbassare il co-
loresterolo, migliorare la funzionalità cerebrale,
ridurre l'iperacidità gastrica e per fronteggiare
sintomi influenzali. L'assunzione dello zenzero è
consigliato a soggetti Vata e Kapha, mentre Pitta
dovrebbe limitarne l'utilizzo.

Ù PRODOTTO CONSIGLIATO
Wholistic Turmeric
(Curcuma)
La curcuma ha proprietà
antisettiche, antinfiam-
matorie, antiossidanti e
fluidificanti del sangue
Pukka
l'ĀyurvedaBiologico
Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

Claudia Tartaglia
Studiosa di naturopatia, è esperta in alimentazio-
ne naturale, Āyurveda, erboristeria, oligoterapia,
aromaterapia, tecniche di autoguarigione e rilas-
samento. Per contatti: claudia-tartaglia@libero.it

31
cucina naturale

DIETA LIQUIDA
Il metodo ayurvedico basato sull’alleggerimento dell’alimentazione
aiuta a riequilibrare molti disturbi quotidiani
Intervista al dottor Paolo Scartezzini a cura della Redazione

I
n Āyurveda il cibo è uno strumento terapeutico pali pilastri della salute, insieme alla qualità del
imprescindibile per mantere la salute. Per que- sonno e al corretto uso dei sensi. La particolarità
sto grande importanza viene data a ciò che si dell’approccio ayurvedico alla nutrizione pren-
mangia, ma anche a come e quando si mangia. de in considerazione aspetti del tutto ignorati
Per coloro che soffrono di disturbi di salute viene altrove come, ad esempio, la relazione tra colui
consigliato un giorno di dieta liquida, che per- che mangia, la sua capacità digestiva e il cibo che
mette di alleggerire il nostro stomaco e riequi- viene mangiato. Le qualità dell’individuo e del
librare diversi squilibri. Ne abbiamo parlato con cibo devono necessariamente essere prese in
il dottor Paolo Scartezzini, docente di Āyurveda, considerazione in modo approfondito.
Farmacologia Ayurvedica (Dravyaguna), Autodia-
gnosi del Polso (Nady Vigyan) e Alimentazione in Quando si pensa al digiuno si crede che si-
Italia e in India. gnifichi non toccare cibo per un tot di giorni,
mentre in Āyurveda non è proprio così: come
Mentre la nostra medicina allopatica, se non viene fatto il digiuno e cosa si può assumere
in casi rari, non presta quasi attenzione all’a- durante questo periodo?
limentazione come strumento terapeutico, Assumere cibo in continuazione, in eccessiva
quanto è importante nella medicina ayurve- quantità, di pessima qualità, come ad esempio
dica per la cura del paziente? cibi precotti, preconfezionati, inscatolati, sur-
Come giustamente sottolineato, anche nella gelati, e in modo inappropriato, complici anche
medicina occidentale allopatica di alto profilo, si l’ambiente e lo stato mentale, porta a un affa-
prende in considerazione questo aspetto. ticamento della capacità digestiva (o Agni), che
In Āyurveda, tuttavia, è uno degli argomenti genera una sostanza che in Āyurveda viene de-
cardine, rappresenta, infatti, uno dei tre princi- finito “non digerito”, ovvero Āma, responsabile

32
cucina naturale
di numerosi squilibri. Se l’indebolimento della Che tipo di benefici può avere?
capacità digestiva viene protratto, può causare, Questo tipo di abitudine, senza essere troppo
addirittura, lo spegnimento stesso del fuoco, drastica e invasiva, permette alla capacità dige-
con conseguenze molto gravi. stiva di prendersi un giorno di ferie. Così rigene-
Partendo da questo concetto, si evidenzia che rato, il nostro Agni darà al corpo la possibilità di
il digiuno, in Āyurveda, viene visto, non come eliminare più velocemente i prodotti di scarto,
una totale astensione dal cibo, ma come un ovvero Āma, l’indigerito.
alleggerimento della dieta, in alcuni momenti Nel corso del tempo si potranno apprezzare mi-
dell’anno. glioramenti a livello della pelle, della respirazio-
Per fare un esempio pratico, si consiglia, dopo i ne, del riposo notturno, della peristalsi intestina-
40 anni di età, di seguire, per un giorno alla setti- le, e nel livello di energia; il classico gonfiore agli
mana, un regime di dieta liquida, senza sale. occhi del risveglio migliorerà sensibilmente già
Per dieta liquida si intende bere la parte liquida dal giorno successivo alla dieta liquida.
di una zuppa, cotta in giornata, costituita prin-
cipalmente da tre verdure e, in quantità minore,
un cereale e il fagiolo Mungo, il tutto speziato e Ù LIBRO CONSIGLIATO
condito con olio extravergine di oliva o ghee, non
solo ai pasti principali ma anche durante l’arco Ernesto Iannaccone
della giornata, tenuta in caldo in un thermos.
Āyurveda Maharishi
Tutti, indipendentemente dall’età, per mantene- Una visione scientifica
re un buon fuoco digestivo, potrebbero applicare del più antico sistema di
lo stesso regime dietetico, saltuariamente in vari medicina naturale
periodi dell’anno. Tecniche Nuove
Durante l’arco della giornata è importante con- Edizioni, 1998
tinuare a idratarsi adeguatamente, sorseggiando
acqua calda, bollita sul fuoco per 15 minuti, in
giornata, e tenuta in caldo in un thermos. Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

33
cucina naturale

ANSIA: COME MANGI?


Quali alimenti scegliere e quali evitare se soffriamo
di neurodisbiosi gastrointestinale
Francesco Garritano

L
a serotonina è un neurotrasmettitore sin- una carenza o da una disfunzione della sintesi di
tetizzato sia a livello del sistema nervoso serotonina nelle cellule enterocromaffini nello
che nel tratto gastrointestinale dalle cel- stomaco e nell’intestino; in questo caso viene
lule enterocromaffini. La sua sintesi origi- definita neurodisbiosi gastrointestinale. Affin-
na dal precursore triptofano, un aminoacido che ché questa possa svilupparsi devono coesistere
ritroviamo in alimenti come il cioccolato fonden- altre due condizioni: un’ipersensibilità al glu-
te, la soia, le uova. Inoltre, nelle diverse tappe tine e al lattosio, con conseguente alterazione
della sintesi del neurotrasmettitore dall’inter- della flora batterica intestinale. Il glutine è uno
medio N-acetil 5HT, tramite l’enzima idrossiindo- dei fattori scatenanti del disturbo perché nelle
lo-o-metiltransferasi, si genera la melatonina, il persone sensibili provoca infiammazione dei villi
prodotto della ghiandola pineale che ci consente intestinali, con conseguente edema della muco-
di dormire sogni tranquilli. sa che impedisce la sintesi della serotonina nelle
cellule enterocromaffini.
SEROTONINA E INTESTINO
Il trattamento della neurodisbiosi intestinale
Le funzioni della serotonina sono diverse, poiché
deve agire in due direzioni: risolvere la disbiosi
i suoi recettori sono localizzati sia a livello cen-
intestinale somministrando dei fermenti lattici
trale che a livello periferico; infatti, li ritroviamo
vivi, come il bifidobacterium bifidum MIMBd75,
nel tratto gastrointestinale, nel sistema endo-
il lactobacillus rhamosus GG, il lactobacillus ca-
crino e nelle piastrine. Le funzioni principali a li-
sei DG, e altri che favoriscono una cura biologica
vello centrale sono perlopiù di tipo inibitorio. La
della mucosa, in modo da ripristinare la normale
serotonina, inoltre, regola il ciclo sonno-veglia, il
funzionalità delle cellule enterocromaffini. Inol-
tono dell’umore, modula la sensibilità dolorifica,
tre, è indispensabile eliminare dalla dieta il gluti-
mentre a livello periferico regola la muscolatura
ne e i prodotti che lo contengono, aggiungendo
liscia del tratto gastrointestinale e cardiovasco-
nell’alimentazione quotidiana prodotti conte-
lare. Le funzioni sulle quali mi soffermerò saran-
nenti un tasso elevato di triptofano, precursore
no quelle svolte a livello gastrointestinale, per-
ché qui viene prodotto il 90% della serotonina. della serotonina.
Oltre a mantenere il tono muscolare dell’appara- Questi sono: cioccolato fondente, latte e lat-
to, la serotonina partecipa alla regolazione della ticini, uova, carne bianca, legumi secchi (soia,
motilità gastrointestinale: da un suo cattivo me- fagioli goa), semi oleosi e frutta in guscio (semi
tabolismo possono dipendere patologie come il di zucca, chia, semi di girasole), pesce di mare
colon irritabile, ma anche ansia e depressione. (stoccafisso, storione, vongole, polpo) cereali
integrali, alcuni vegetali (indivia, spinaci, patata,
CHE COS’È LA NEURODISBIOSI cavoli, asparagi, funghi, bietola, lattuga), frutta
INTESTINALE? (banana e ananas).
La disbiosi intestinale è un’alterazione della flo- Inoltre, è da aggiungere l’importanza dei carboi-
ra batterica, che può essere provocata anche da drati nell’alimentazione per aumentare i livelli di

34
cucina naturale
serotonina. Ma perché un pasto ricco di carboi- LEGGI DI PIÙ
drati e povero di proteine (e quindi di triptofa-
no) aumenta il contenuto di serotonina a livello Serotonina: il buonumore naturale
cerebrale? Amido e zuccheri semplici, sebbene dallo sport alla tavola
non contengano triptofano o altri aminoacidi,
stimolano la secrezione di insulina che facili-
ta il trasporto di triptofano al cervello e la sua
Ù LIBRI CONSIGLIATI
conversione in serotonina. Bisogna però stare
attenti all’eccesso di carboidrati, che devono Frank Laporte
essere sempre integrali e complessi, per evitare Adamski
che si verifichino conseguenti picchi indeside- L’Intestino Amico
rabili di insulina che minano la stabilità emoti- Il metodo per una dige-
va, determinando un successivo stato di abbat- stione felice e un giro vita
timento. perfetto
Vallardi, 2020
FONTI
Serotonina, triptofano, asse intestino-cervello
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25078296 Antonio Moschetta
Intestino in Testa
Francesco Garritano Il ruolo guida dell’intesti-
no per la salute di tutto il
Biologo nutrizionista, professionista GIFT, ideatore corpo
del metodo anti-infiammatorio ed esperto in medi-
cina di segnale e nutrizione clinica. Oscar Mondadori,
Per contatti: 2019
francescogarritano.it
info@francescogarritano.it
Puoi acquistarli su macrolibrarsi.it

35
cucina naturale

plant based
Incrementa il tuo consumo di vegetali con i consigli delle foodblogger

U
na dieta a base vegetale è una dieta costituita principalmente o interamente da alimenti deri-
vati d
​​ a piante, tra cui verdure, cereali, noci, semi, legumi e frutta e con pochi o nessun prodotto
animale. Una dieta a base vegetale non è necessariamente vegetariana: diventare plant based
significa aumentare progressivamente il consumo di vegetali, integrandoli alla nostra alimen-
tazione, soprattutto per la parte proteica e per i grassi buoni.
Ma la “dieta” plant based ha tra i suoi principi anche il consumo di cibo fresco, biologico e di qualità, è
quindi un percorso che ci invita all’autoproduzione e all’abbandono del cibo industriale, che sappiamo
essere dannoso e privo di nutrienti. L’estate è la stagione migliore per portare sulla tavola tutti i frutti
che la natura produce in questo periodo, soprattutto in un paese straordinario come il nostro.
Ma dove trovare ispirazione per preparare piatti sani, freschi e buoni a base vegetale? Sul web ovvia-
mente! Lasciatevi ispirare dalle ricette delle foodblogger più amate da noi di «Vivi Consapevole»!

o cibo supersonico te frutta fresca e disidratata. Seguila sul blog e


instagram!
Una cucina sana naturale e completamente mipiacemifabene.com
PLANT-BASED che considera il cibo come un @federicagif
viaggio, come un’orchestra che conduce nel pro-
fondo dei sensi per riconoscere corpo, sensazio-
ne, percezione, intenzione e coscienza. Seguile
o beauty food blog
sul blog e su instagram! La missione di questo ricettario online è quella di
cibosupersonico.com portare la bellezza, l’armonia e la salute nella no-
@cibosupersonico stra vita attraverso cibo vero, semplice ed auten-
tico tutti i giorni, ma soprattutto dimostrare che

o madeleine shaw il cibo naturale, sano, leggero, senza ingredienti


animali, senza lattosio e senza glutine, con farine
Se avete un po’ di dimestichezza con l’inglese integrali e dolcificanti naturali o senza zucchero
non potete perdervela: la sua filosofia è quella di può essere bello da vedere e buono da mangiare.
dimostrare come il cibo sano possa essere deli- beautyfoodblog.com
zioso, nutriente, economico e semplice da pre- @beautyfoodblog
parare. I suoi curry sono da non perdere.
madeleineshaw.com
o deliciously ella
o federica gif Ella Mills ha iniziato a modificare la sua alimenta-
zione in seguito a importanti problemi di salute.
La sua cucina preferita è quella mediterranea e Oggi ha un seguitissimo blog, una app, una serie
macrobiotica; tanti cereali integrali, legumi, ver- di podcast, una linea di prodotti, e ha scritto nu-
dura/frutta di stagione e occasionalmente un po’ merosi libri di ricette a base vegetale.
di pesce. I suoi dessert sono liberi da zucchero e deliciouslyella.com
dolcificanti, in alternativa utilizza esclusivamen- @deliciouslyella

36
cucina naturale
VERDURE
QUINOA
A FOGLIA
FAGIOLI TOFU VERDE
DI SOIA CECI

FAGIOLI

FUNGHI
FONTI
VEGETALI
TEMPEH
DI PROTEINE
BROCCOLI

SEMI DI LENTICCHIE
CANAPA

AVOCADO

SEMI DI CHIA

GRANO
PISELLI ARACHIDI SARACENO

37
comunità consapevole

PLASTICA ADDIO
IN 5 MOSSE
Abbigliamento, plastic free e riduzione dei rifiuti:
consigli pratici per una vita più sostenibile, a partire da ora!
Intervista a Camilla Mendini a cura di Marianna Gualazzi

M
i sono innamorata di lei quando ha ri- via dei costi legati al numero dei figli, sia per
schiato l’arresto mentre raccoglieva via del veloce ricambio che l’abbigliamento
rifiuti abbandonati sulle rive dell’Hud- di un bambino necessita, soprattutto in al-
son, e per farlo aveva oltrepassato una cuni particolari periodi di crescita. Puoi dare
recinzione con il famigerato cartello “no trespas- qualche consiglio alle mamme per una moda
sing”: da allora non ho mai smesso di seguire sui etica anche a misura di bambino?
social il suo spirito intrepido ma delicato e ho tro- Per i miei bambini, che adesso hanno 4 e 6 anni,
vato ispirazione nelle buone pratiche relative alla ho da sempre comprato usato: a parte qualche
moda, al plastic free e alla riduzione dei rifiuti che tutina comprata alla nascita, che ci tenevo fos-
propone nei suoi video. Espatriata a New York, se loro, ho sempre avuto la fortuna di avere un
lei è Camilla Mendini, imprenditrice nel settore
circolo di amiche e conoscenti con cui scambiare
della moda etica con il marchio Carotilla, digital
vestiti e accessori, dai primi mesi ad ora. Quando
influencer e mamma di due splendidi bimbi.
ho dovuto trasferirmi dall’Italia agli USA ho subi-
Ciao Camilla, anche io come te sono mamma to individuato vari negozi di abiti usati per bam-
e sono sensibile al tema della moda sosteni- bini e faccio interamente affidamento sui di loro,
bile, ma mi rendo conto che con i bimbi è più salvo qualche vestito che mi viene passato da
difficile abbandonare il fast fashion, sia per amiche americane. L’usato permette di conte-

38
comunità consapevole
nere enormemente i costi e di vestire in maniera mo e saponi per mani e corpo solidi) o con confe-
sostenibile i nostri bambini, perché diamo una zioni ricaricabili e riutilizzabili (anche per il make
seconda (e a volte terza, quarta) vita a indumenti up ci sono aziende che si stanno muovendo in
che altrimenti andrebbero buttati via. questo senso).

La sostenibilità è entrata nella tua vita Da mamma trasmetti i valori della sosteni-
dall’armadio e ora sta pian piano invadendo bilità ai tuoi bambini, come imprenditrice e
altri campi: ci vuoi raccontare del tuo impe- divulgatrice lo fai con gli adulti: è più facile
gno verso il plastic free? con i primi o con i secondi?
Da quando ho cominciato a interessarmi di soste- Parlare ai bambini di questi temi è molto im-
nibilità, ho scoperto come questa possa toccare portante e la serietà con cui prendono questo
in maniera trasversale molti aspetti e abitudini genere di temi dovrebbe farci riflettere. Ho in-
della vita quotidiana, facendoci risparmiare oltre segnato ai miei figli che gettare i rifiuti per terra
che fare del bene all’ambiente. Trovare delle scel- è sbagliato e mi vedono raccogliere anche rifiuti
te che avessero un minor impatto ambientale e di altri per buttarli via al posto del maleducato
che fossero delle alternative alla plastica mi ha di turno: quando vedono una carta, una botti-
permesso innanzitutto di comprare meno (meno glia o un rifiuto per terra sono i primi a indicar-
imballaggi, meno prodotti, meno plastica) e di co- lo con faccia cupa e a dire: «questo è sbaglia-
noscere marchi sostenibili che si impegnano nel to». Parlare ai bambini è più semplice, perché
creare prodotti sfusi o ricaricabili o il cui pack si si stanno formando e plasmando. Parlare agli
può riutilizzare in altri modi a fine prodotto. adulti e chiedere loro di cambiare abitudini è in-
vece molto complesso.
Ci dai 5 consigli per iniziare ad abbattere il
consumo di plastica? Tu da cosa sei partita? Per contatti:
Te ne posso dare anche di più, ma se devo riassu- youtube.com/user/camillamendini
mere i consigli da cui partire, consiglierei: instagram @carotilla_
1. evitare del tutto la plastica mono-uso (la pla-
stica usa e getta come bottiglie di acqua o suc-
co, piatti, bicchieri, posate, cannucce…) e usare
la borraccia termica; LEGGI DI PIÙ
2. riutilizzare le confezioni in plastica o vetro o Perché vivere senza plastica?
metallo dei prodotti che abbiamo finito;
3. cercare di comprare sfusi i prodotti come frut-
ta, verdura, frutta secca, pane;
4. provare lo shampoo solido (si risparmia!) e pas-
Marianna Gualazzi
sare dal sapone liquido al sapone solido; È direttore responsabile delle riviste “Scienza e
5. avere sempre con sé delle borse riutilizzabili per Conoscenza” e “ViviConsapevole”. Ha scritto de-
cine di articoli di ecologia, salute naturale, gravi-
evitare di farsi dare buste di plastica dai negozi.
danza e parto consapevoli, alimentazione vege-
Ne ho moltissimi altri, ma vi aspetto sui miei ca- tariana e vegana, nuove scienze. È mamma di tre
nali Instagram e YouTube per darveli tutti! bimbi e trascorre il tempo libero in famiglia, nella
natura e in compagnia di buone letture.
Ultimamente ti stai interessando al beauty
ecosostenibile: anche qui ci dai qualche dritta
su come iniziare un percorso di questo tipo?
Il consiglio migliore per chi vuole rendere più Ù PRODOTTO CONSIGLIATO
sostenibili le proprie scelte è quello di compra-
re meno e meglio. Così come nella moda, anche Shampoo Solido
per il make up siamo abituati ad avere moltissi- Pino Silvestre
mi prodotti che poi finiamo per non usare. Per Capelli Normali
il make up bisogna porre particolare attenzio- Lamazuna
ne agli ingredienti: se sono locali e tracciabili e Confezione: 55 g
hanno certificazioni, sono da preferire. E poi alla
confezione, anche qui evitando il più possibile la
plastica per preferire lo sfuso (shampoo, balsa- Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

39
comunità consapevole

UAM.TV
VOCI FUORI DAL CORO
Una visione differente dal mondo dei mass media
Giulio Fenelli per UAM.TV

D
a sempre i media condizionano i saperi e COME NASCE UAM.TV
le opinioni delle persone perché vincola- UAM.TV si fonda sull’esperienza di Thomas To-
ti a leggi di mercato tanto oscure quanto relli come produttore e autore indipendente di
lontane. Ora, con l’avvento di Internet, le documentari; da oltre dieci anni è impegnato a
persone hanno imparato a ragionare con la pro- proporre una visione diversa del mondo, diffon-
pria testa: distinguono a cosa dare peso e a cosa dendo conoscenza, consapevolezza e gioia, con
no, hanno imparato a crearsi un’opinione. l’obiettivo di creare un modello sociale e cultu-
La missione di UAM.TV è quella di incoraggiare la rale migliore. È iniziato tutto con Un Altro Mon-
nascita di conoscenze libere e pensieri diversi, do, uno dei suoi documentari più conosciuti, a cui
di farsi portavoce di tutte quelle persone che l’innovativa WebTV deve il proprio nome.
non si riconoscono nel mondo dell’informazio-
ne contemporanea per scoprire insieme Un Al- I DOCUMENTARI
tro Mondo, per l’appunto. Non è solamente una All’interno della piattaforma potete trovare una
Webtv, è qualcosa di più concreto, è l’espressio- vasta scelta di documentari, molti dei quali pre-
ne di un pensiero filosofico delineato, moderno miati a livello mondiale, ma meno noti a livello
e antico allo stesso tempo, è un’alternativa a nazionale, che UAM.TV si impegna a diffondere
questo vociferare mediatico carico d’odio, è una nel suo ricco catalogo. Sono contenuti alternati-
voce fuori dal coro. vi alla cultura di massa, ricercati, che offrono una

40 ARTICOLO SPONSORIZZATO
comunità consapevole
visione diversa, un focus nuovo su tutto ciò che
succede nel mondo. Trattano di vite fuori dal co-
Ù PRODOTTI CONSIGLIATI
mune, di esperienze terrene dal forte contenuto Abbonamento Abbonamento
spirituale, della gioia, della connessione impre- annuale UAM.TV mensile UAM.TV
scindibile tra corpo e spirito. Non vuole essere
solo una piattaforma di streaming, ma un punto
di partenza, una base di lancio per creare una co-
scienza collettiva, una scintilla per promuovere
un’alternativa al pensiero comune.

SEMINARI E CONFERENZE
Di particolare interesse la sezione dei Semina-
ri-Conferenze che da sola offre contenuti dal va-
lore dell’intero abbonamento. Grandi pensatori e Puoi acquistarli su www.uam.tv
importanti esponenti del mondo olistico raccon-
tano un punto di vista nuovo su temi come la na- SCONTO DI 5€ inserendo il codice
tura, la scienza e l’aldilà. Si possono trovare lezioni coupon MACRO5
di Eckhart Tolle, Gregg Braden, Igor Sibaldi e molti *Sconto valido per pagamenti
altri ancora. Alla base della UAM.TV c’è una reda- con carta di credito - non PayPal
zione viva, curiosa, sempre in cerca di documentari
indipendenti, dal grande contenuto etico e sociale
da poter distribuire a tutti gli abbonati. Una conti-
nua esplorazione dei meandri dell’audiovisivo alla
Giulio Fenelli
Nasce a Roma agli inizi degli anni Novanta. Par-
ricerca di piccole perle dai colori infiniti.
tecipa a diversi corsi fino a diplomarsi alla Scuola
Per contatti: info@uam.tv Holden di Torino. Nel 2016 fonda Narrandom, un
www.uam.tv blog di racconti brevi.

ARTICOLO SPONSORIZZATO 41
comunità consapevole

COLTIVARE PER
DISOBBEDIRE
Partecipa anche tu alla più importante azione di disobbedienza
civile. Coltiva la tua pianta e scrivi la storia
Antonella Soldo per Dolce Vita Magazine

I
n Italia non è reato fumare cannabis, ma si ri- gruppo di persone, che comporta la consapevole
schia il carcere se la si coltiva. Lo stato appalta violazione di una precisa norma di legge, consi-
il monopolio della produzione e vendita della derata particolarmente ingiusta: nel nostro caso
cannabis alla criminalità organizzata. È ora di l’articolo 73 del Testo unico sugli stupefacenti,
dire basta, è ora di disobbedire. È ora di coltiva- che punisce la coltivazione di cannabis con la re-
re. Il 20 aprile 2020 abbiamo lanciato una gran- clusione fino a sei anni. #IoColtivo è un’iniziativa
de disobbedienza civile. Cominciando a coltivare promossa da Meglio Legale, Dolce Vita, Associa-
piante di cannabis in moltissime case in tutta Ita- zione Luca Coscioni, Radicali italiani e aperta alla
lia e raccogliendo le adesioni di quanti vorranno partecipazione e al sostegno di altre associazioni
unirsi. e singoli cittadini che credono la legge italiana
vada cambiata.
COLTIVAZIONE DOMESTICA In Italia il fenomeno della coltivazione domesti-
DI CANNABIS ca di cannabis ha raggiunto dimensioni molto
La disobbedienza civile è una forma di lotta po- ampie, si stima che le persone che coltivano in
litica, attuata da un singolo individuo o da un casa siano circa 100mila. Sono consumatori quo-

42 ARTICOLO SPONSORIZZATO
comunità consapevole
tidiani che lo fanno per il proprio uso personale o Per partecipare andate sul sito www.iocoltivo.eu
che al massimo vendono o regalano l’eccedenza e seguite le indicazioni. Ogni settimana verranno
ad amici e conoscenti. È interessante notare il forniti via mail i consigli di coltivazione e le indi-
profilo di chi coltiva: si tratta degli individui più cazioni su come condividere sui social la disobbe-
integrati socialmente all’interno della platea dei dienza.
consumatori. I motivi che spingono le persone a Inoltre, #IoColtivo provvede all’assistenza legale
coltivare cannabis in casa sono sicuramente di per chi partecipa alla disobbedienza. Unica rego-
natura economica – perché il prezzo di produzio- la: coltivare una sola pianta ed essere disponibili
ne di un grammo si aggira tra 1 e 3 euro (contro a rendere pubblico l’eventuale svolgimento dell’i-
i 10 del mercato nero) – ma anche la qualità e il ter giudiziario. Se sei un avvocato e vuoi renderti
legalitarismo. Infatti, le persone che autoprodu- disponibile, o se sei un imprenditore e vuoi sape-
cono cannabis lo fanno anche per evitare di avere re come sostenere l’iniziativa con la tua azienda,
contatti con gli spacciatori e per evitare di finan- scrivi a info@iocoltivo.eu.
ziare le mafie. Insomma, si tratta di persone che
lavorano, hanno famiglie e dei percorsi di vita nor-
malissimi. Per tutte queste ragioni, e trattandosi
di un fenomeno sempre più diffuso, gli esperti
concordano sull’avere una maggiore tolleranza
Antonella Soldo
sulla coltivazione domestica. È portavoce di Meglio Legale, una nuova campa-
gna per la legalizzazione della cannabis e la de-
DISOBBEDIENZA CIVILE: #IOCOLTIVO criminalizzazione dell’uso delle altre sostanze. È
#IoColtivo si pone per chiedere al Parlamento di un progetto che coinvolge parlamentari e medici,
seguire le indicazioni della Corte di giustizia in imprenditori e avvocati, giornalisti e semplici cit-
materia penale e per decriminalizzare finalmente tadini per aprire un dibattito serio e responsabile
la coltivazione di uso personale. sul tema.

ARTICOLO SPONSORIZZATO 43
speciale ayurveda e yoga

ĀYURVEDA
LA MEDICINA DELLA SALUTE
Il dottor Morandi ci spiega perché questa scienza millenaria
è ancora fra le più affidabili al giorno d’oggi
Intervista al dottor Antonio Morandi a cura di Romina Rossi

U
no dei sistemi medici più antichi, che van- Dottor Morandi, a chi non sa che cos’è
ta migliaia di anni è l’Āyurveda, la più nota l’Āyurveda, come la descriverebbe?
dopo la Medicina Tradizionale Cinese e L’Āyurveda è la più importante medicina tradi-
altrettanto efficace di tanti altri si- zionale indiana: è arrivata fino ai giorni nostri
stemi. Ad approfondire la filosofia, i punti di vista, praticamente intatta ed è tuttora praticata
i concetti basilari di questa medicina è il dottor in India, tanto che esiste anche il Ministero
Antonio Morandi, medico e neurologo, esperto in delle Medicine Tradizionali che è parificato al
Āyurveda e direttore di Ayurvedic Point - Centro e Ministero della Salute. Si tratta di un sistema
scuola di Āyurveda e presidente di S.S.I.M.A (Società di conoscenze medico-tradizionale, utilizzato
Scientifica Italiana di Medicina Ayurvedica), che ho da miliardi di persone in tutto il mondo, rico-
raggiunto telefonicamente per una intervista, che nosciuto dall’Organizzazione Mondiale della
si è rivelata poi una piacevole chiacchierata. Sanità.

44
speciale ayurveda e yoga
Quali sono le principali differenze fra la me- dalla natura, non concepiamo l’importanza
dicina occidentale moderna e l’Āyurveda? di seguirne ritmi e cicli: e questo contribuisce
La medicina ayurvedica rientra fra le medicine a farci ammalare.
allopatiche (un termine con il quale si intendono Assolutamente: secondo l’Āyurveda la malattia,
tutti i sistemi che curano con il principio opposto, che è espressione di questo allontanamento, è data
in contrasto con l’omeopatia che è l’unica medi- da 3 cause: la principale è Prajnaravda, che vuol
cina non allopatica), per cui non è esclusiva nei dire “errore dell’intelletto”, cioè credere di essere
confronti della medicina moderna: i due sistemi qualcosa di diverso da ciò che siamo: ad esempio
possono collaborare, dialogare e contribuire al mangiare frutta e verdura fuori stagione; si tratta
benessere e alla cura delle malattie delle perso- di atteggiamenti che ci allontanano dalla natura,
ne in maniera sinergica. figli della mancata e perduta consapevolezza.
Però ci sono delle differenze fondamentali. La Le altre due cause della malattia sono l’errata
medicina moderna si basa sul concetto di ma- congiunzione dei sensi con gli oggetti dei sensi e
lattia, mentre l’Āyurveda si basa sul concetto di la difficoltà ad adeguarsi allo scorrere del tempo
salute: l’uomo ha una salute individuale, che vie- (a esempio mangiare a tutte le ore del giorno).
ne alterata da fattori diversi, i quali devono es-
sere individuati e corretti per ripristinare il livello
ottimale. La malattia quindi è una diminuzione Io ho la sensazione che molte persone tenda-
dello stato di salute, intesa come la capacità di no ad affidarsi a un rimedio, farmaco o inte-
una persona di adattarsi agli stimoli ambientali. gratore che sia, senza però modificare il pro-
Un’altra differenza sostanziale è che per l’Āyurv- prio stile di vita o correggere gli errori che li
eda mente e corpo sono la stessa cosa. hanno allontanati dalla salute.
E invece è fondamentale: per l’Āyurveda ad esem-
Le medicine tradizionali danno molta impor- pio il cibo è importante, ma ancora di più è come
tanza alla natura, concepiscono l’uomo come si digerisce, perché siamo quello che digeriamo.
un microcosmo che si riflette in un macroco- Molte persone pensano di avere uno stile di vita
smo. Oggi però siamo sempre più distaccati sano, facendo la spesa al biologico, ma se si man-
gia mentre si è arrabbiati, guardando la TV, litigan-
do, in piedi o di fretta, quel cibo diventa poco nu-
triente, esattamente come quello del fast food.
I medici ayurvedici, così Il problema non è all’esterno: la parola sanscrita
per definire una persona sana è svasta, che signi-
come i farmaci, non curano, fica colui che è stabile nel sé; quindi per l’Āyurv-
eda i problemi sono sempre all’interno, motivo
ma sono dei facilitatori; per cui è importante cambiare tutto ciò che ha
portato al problema.
il processo di cura e di
È il motivo per cui i medici ayurvedici han-
mantenimento della salute è no un approccio completamente diverso da
quelli occidentali...
nelle mani dell’individuo, che I medici ayurvedici, così come i farmaci, non cu-
utilizza il medico, i prodotti rano, ma sono dei facilitatori; il processo di cura
e di mantenimento della salute è nelle mani
e i trattamenti come dell’individuo, che utilizza il medico, i prodotti e
i trattamenti come strumenti.
strumenti Come si concilia lo yoga con l’Āyurveda?
Lo yoga è una disciplina sorella dell’Āyurveda con
la quale condivide le stesse radici filosofiche, ma
mentre quest’ultima riguarda più l’aspetto del
corpo e della sua relazione con la mente, lo yoga
va oltre e si concentra sulla relazione della mente
con il sé, l’aspetto più spirituale e più profondo.
Lo yoga originario è l’Hatha Yoga descritto da

45
speciale ayurveda e yoga

La medicina moderna si basa sul


concetto di malattia, mentre
l’Ayurveda si basa sul concetto
di salute: l’uomo ha una salute
individuale ottimale, che viene
alterata da fattori diversi, che
devono essere individuati e corretti
per ripristinare il livello
Patanjali e ha la funzione di aiutarci ad avere un
equilibrio ideale del nostro corpo e della respira-
zione e anche di far sì che la nostra mente riesca
a discriminare la realtà vera da quella illusoria.

Per contatti:
Ayurvedic Point - Centro e scuola di Āyurveda
ayurvedicpoint.it/

Romina Rossi
Giornalista pubblicista e Naturopata certificata
all’Istituto di Medicina Naturale di Urbino fa parte
della redazione di “Vivi Consapevole”. Segue perio-
dicamente i corsi sui fiori di Bach al Bach Centre in
Inghilterra e contemporaneamente approfondisce
gli studi sui diversi sistemi floreali, sulla fitoterapia
e sull’erboristeria.

Ù LIBRI CONSIGLIATI
Edwin Francis Bryant
Gli yoga sutra
di Patanjali
Edizioni
Mediterranee, 2019

Arya Bhushan
Bhardwaj
Āyurveda
Lunga vita in perfetta
salute
Magnanelli, 2005

Puoi acquistarli su macrolibrarsi.it

46
47
cucina naturale
speciale ayurveda e yoga

RASĀ
YANA
La terapia rinvigorente
secondo l’Āyurveda
Maria Cristina Minniti

I
l termine Rasāyana è spesso tradotto con “la quello che bisognerebbe fare è dare forza e vi-
terapia ringiovanente”, ma questa traduzione gore a tutti i livelli, quindi a corpo, sensi, mente
spesso è fuorviante perché richiama al do- e spirito, non per rimanere giovani ma per poter
ver contrastare la vecchiaia e dover rimanere continuare a svolgere i nostri compiti sulla Terra,
sempre giovani. In Āyurveda le terapie Rasāyana rimanendo in salute.
non servono per apparire di aspetto giovane o Il termine Rasāyana deriva da due parole: “Rasa”
per prolungare la vita in eterno. Non dobbiamo e “Ayana”. Il termine “Rasa” indica tutti i liquidi a
pensare quindi ad un elisir di “eterna giovinezza” cui è affidato il nutrimento dei tessuti del nostro
o di “eternità in assoluto”. corpo. Il termine “Ayana” indica un percorso, un
INVECCHIARE BENE PER RESTARE IN movimento. Quindi Rasāyana, in effetti, è la te-
SALUTE rapia che fornisce il miglior nutrimento a tutti i
Dobbiamo considerare che invecchiare non è tessuti del nostro organismo.
una malattia da evitare, ma una fase della vita La terapia Rasāyana era indirizzata all’inizio agli
dell’essere umano. Fa parte del ciclo naturale anziani e agli eremiti che vivevano nella foresta.
della vita. Quello che si può fare è invecchiare Quindi individui fragili e deboli oppure perso-
bene. Secondo il sistema medico Ayurvedico, ne che vivevano in condizioni disagevoli e ostili.

48
speciale ayurveda e yoga
Per agire sulla malattia prima che si manifesti è
Rasāyana, in effetti, è la terapia necessario considerare gli effetti che lo stile di
che fornisce il miglior nutrimento vita, l’ambiente, il lavoro, e le condizioni psicolo-
giche hanno sul fisico, eliminando dalla vita quo-
a tutti i tessuti del nostro tidiana i fattori negativi che possono renderci più
organismo vulnerabili.
Quindi le terapie Rasāyana possono essere sia
curative, negli anziani e nelle persone debilitate,
Successivamente si è sviluppata soprattutto per che preventive in quanto aumentano la resisten-
conservare, fino a tarda età, vigore fisico e luci- za e la forza dei tessuti.
dità intellettuale. La terapia Rasāyana nacque Dobbiamo specificare che in Āyurveda “fare una
quindi come risposta all’esigenza di autoconser- terapia Rasāyana” non significa esclusivamente
vazione da parte di particolari categorie di indivi- assumere prodotti erboristici, ma si considerano
dui (asceti, rinunciativi, anziani) e solo successi- tutti gli aspetti della vita dell’essere vivente: lo
vamente il suo impiego si allargò a includere altri stile di vita, l’alimentazione, l’uso dei sensi, l’at-
gruppi di popolazione considerati idonei. teggiamento mentale e la spiritualità
Tutti i testi classici ayurvedici si occupano in
modo esteso della terapia utile a mantenere il RASĀYANA: COME SI FA?
vigore dell’organismo e i tessuti giovani. Il loro Il trattamento Rasāyana, dopo terapia purifica-
effetto viene così riassunto nel Caraka Samhitā, trice, comprende l’assunzione di erbe e il con-
uno dei testi antichi più seguito in ambito ayur- trollo dello stile di vita e dell’alimentazione.
vedico: «Dalla terapia vitalizzante si ottengono: Come alimentazione si consiglia di eseguire la
longevità, memoria, intelligenza, salute, giovi- dieta più adatta alla propria costituzione fisi-
nezza, eccellenza di aspetto, carnagione e voce, co-mentale per evitare di squilibrare l’organismo
forza superiore del corpo e dei sensi, perfezione ed accumulare tossine. Per pulire il corpo ed evi-
della parola, rispettabilità e bellezza» (CS Ci 1, 8). tare di accumulare le tossine è utile bere acqua
La terapia Rasāyana non è però una cura facile bollita per almeno 10 minuti durante il giorno:
e richiede una grande disciplina. In genere essa anche questo rinforza l’organismo.
era sempre preceduta da una serie di misure di È utile mangiare ghī, miele, latte. Inoltre bisogne-
purificazione che consistevano nella sommini- rebbe mangiare cibi caldi e umidi (minestre e mine-
strazione di emetici, purganti e clisteri. Infatti stroni), cibi nutrienti (cereali, legumi), usare olio di
queste terapie devono essere preferibilmente oliva o ghī, frutta e verdura di stagione (meglio se
somministrate solo una volta che il corpo è stato cotte), latte e pochi formaggi leggeri, frutta oleo-
ben ripulito; solo dopo si può passare alla terapia sa (noci, nocciole, mandorle, semi di zucca). Molto
Rasāyana vera e propria. È quindi indicata per gli importante per mantenere il corpo sano e vigoroso
anziani, per avere più vigore, rinforzare i sensi e è l’abitudine di mangiare ad un orario appropriato e
resiste meglio alle malattie. Però può essere uti- nella quantità che il proprio corpo richiede.
le a tutte le età, dopo una terapia purificatrice, Nelle terapie Rasāyana vengono comprese le
oppure in situazione di debolezza e in particolari attività quotidiane di pulizia che costituiscono
malattie. il Dinacarya. Come stile di vita è importante fare
attività fisica adeguata all’età ed alla costitu-
PREVENIRE È CURARE zione dell’individuo. Viene suggerito di pratica-
La medicina ayurvedica ha come scopo sia il trat- re Yoga. Vengono consigliati trattamenti fisici
tamento delle malattie, sia la prevenzione del- ayurvedici personalizzati secondo la costituzio-
le malattie ed il mantenimento della salute. Da ne o il problema dell’individuo. Se occorre, viene
questo punto di vista infatti la salute non è uno consigliata l’assunzione di prodotti erboristici
stato che bisogna conquistare ma una situazione che comprendano erbe ad azione rinvigorente
naturale che occorre conservare. come Āmalakī (Emblica officinalis), Brahmi (Ba-
Per questo la cura del corpo inizia quando la copa monnieri), Liquirizia (Glycyrrhiza glabra),
patologia non si è ancora manifestata, andan- Ashwagandha (Withania somnifera), Shatavari
do a costituire un ottimo approccio preventivo (Asparagus racemosus). Se le terapie Rasāyana
e ponendosi come sistema di conservazione sono quelle che servono per mantenere la salu-
della salute. te, anche il nostro atteggiamento mentale può

49
speciale ayurveda e yoga

essere Rasāyana. Quindi è importante tenere la assaporare la vita. Quindi per concludere, seguire
mente attiva (leggere libri, giornali, fare parole una terapia Rasāyana significa prendersi cura di sé
crociate). Per gli anziani è utile iniziare la giornata fin da giovani per assicurarsi un invecchiamento
con un progetto, un piano, pensare anche a pic- con un corpo sano, una mente attenta e uno spi-
cole cose. Bisognerebbe acquisire, durante la vita, rito sereno.
serenità e saggezza, non avere attaccamento, ed

ÙPRODOTTI CONSIGLIATI LEGGI DI PIÙ


Āyurveda: la conoscenza della vita
Student Rasayana
Sviluppo del pieno po-
tenziale mentale
Maharishi Āyurveda
Confezione: 30 g - 60 Maria Cristina Minniti
compresse da 0,5 g
Laureata in Medicina e Chirurgia. Specialista in
Ematologia. Esperta in Medicina Ayurvedica.
Ghee - Burro È direttore della scuola per Medici presso la Scuo-
Chiarificato la di Medicina Ayurvedica Ayurvedic Point di Mila-
Disponibile in formato no e docente presso la stessa scuola nell’ambito
da 220 g e 480 g dei Corsi di Medicina Ayurvedica per Medici ed
Maharishi Āyurveda Odontoiatri e dei Corsi per Terapista Āyurveda.
Confezione: 220 g Svolge attività in qualità di medico con com-
pentenza in Medicina Ayurvedica in Torino e
provincia.
Puoi acquistarli su macrolibrarsi.it Per contatti: cristina_minniti@libero.it

50
51
comunità consapevole
speciale ayurveda e yoga

RITI DI SALUTE
IN ĀYURVEDA
Scopri le routine e i semplici gesti quotidiani che favoriscono
la depurazione, il benessere e la bellezza
Romina Rossi

P
er l’Āyurveda è importante poter elimi- possiamo attuare dei piccoli gesti quotidiani,
nare l’accumulo di tossine che viene im- che possono diventare parte della nostra routi-
magazzinato ogni giorno: queste sono ne di bellezza utile anche per il nostro benessere.
infatti sia prodotte dal nostro organismo Vediamone alcuni.
sia introdotte attraverso l’alimentazione, ma
anche per mezzo dell’aria che respiriamo e del- OIL PULLING
lo stress. Per poter alleggerire tale carico che, se Hai mai pensato che la salute passa anche dalla
si accumula, può facilitare l’insorgenza di diversi bocca? Ogni volta che ingeriamo del cibo infatti
disturbi fino a provocare malattie vere e proprie, produciamo batteri che possono essere la cau-

52
speciale ayurveda e yoga
sa di alito cattivo, carie, placca e altri problemi
del cavo orale. Per tenere pulito il cavo orale in
Āyurveda viene consigliato l’oil pulling, una tec-
Il Rasāyana depurativo e
nica che consiste semplicemente nel fare degli
sciaqui alla mattina appena alzati, con dell’olio antinvecchiamento
di sesamo, per almeno 15 minuti per poi sputare. Fra gli alimenti curativi utili per la salute c’è il ghee
Batteri a parte, la lingua è una delle vie utilizzate o burro chiarificato, che viene utilizzato in India
non solo per cucinare ma anche come vero rime-
dal nostro organismo durante la notte per eli- dio terapeutico. Viene usato nel Panchakarma, le
minare le tossine che si accumulano di giorno: pratiche depurative ayurvediche, assunto durante
soprattutto al mattino, sarebbe indispensabile il giorno per depurare l’organismo. Questa pratica
favorire la loro completa eliminazione attraver- prende il nome di oliazione, e permette di eliminare
le tossine dal tratto intestinale.
so una pulizia profonda di lingua e cavo orale.
Inoltre, poiché il cavo orale è in diretta comu-
nicazione con il nostro intestino, l’oil pulling
permette di eliminare le tossine (che posso- non a caso quando ci svegliamo l’alito può esse-
no minare la salute di gengive e denti) che se re pesante. Per una pulizia completa, dopo l’oil
raggiungono l’intestino possono creare nuove pulling andrebbe utilizzato quindi il nettalingua.
infiammazioni. Le testimonianze dicono che Non si tratta di alcunché di doloroso o invasivo:
praticarlo costantemente permette di avere l’archetto si passa delicatamente sulla lingua più
benefici a livello generale, poiché aiuta ad al- volte così da rimuovere la patina.
leviare anche problemi intestinali, mal di testa, La lingua dovrebbe sempre restare pulita e di un
problemi alle vie respiratorie e al fegato. bel colore rosa: secondo le medicine orientali,
Farlo è semplicissimo: si mette in bocca un cuc- qualsiasi anomalia si manifesti in questa parte
chiaio di olio di sesamo (eventualmente anche di del corpo indica un problema relativo a un orga-
cocco) e si comincia a fare degli sciacqui, passando no, dato che riflette i nostri organi interni.
l’olio da una parte all’altra della bocca, senza però
DAY BRUSHING
sputare. Se non lo hai mai fatto prova a fare scia-
Anche pulire la pelle dalle cellule morte è un
qui per 5 minuti, per poi aumentare e arrivare a 15.
buon esercizio che permette di migliorare la no-
Mentre lo fai, puoi fare la doccia o preparare la co-
stra salute. La pelle è un organo vero e proprio
lazione, non devi per forza stare fermo.
che, oltre a fungere da barriera fra interno ed
NETTALINGUA esterno, ospita sulla superficie un microbioma
Altra pratica dedicata alla pulizia del cavo orale è che ci protegge da attacchi di microrganismi
quella con il nettalingua, un utensile ad arco che potenzialmente pericolosi per la salute.
si passa sulla lingua per rimuovere la patina che Il day brushing ayurvedico si effettua a pelle
si crea durante la notte. Questa infatti è densa di asciutta, al mattino prima della doccia o del ba-
quel materiale di scarto che l’organismo espelle, gno. Con semplici movimenti circolari, su tutto il

53
speciale ayurveda e yoga

corpo, utilizzando l’apposita spazzola, puoi avere


diversi benefici: oltre ad eliminare le cellule mor-
te e a facilitare il rinnovamento cellulare, aiuta a
stimolare il sistema linfatico e venoso (migliora
quindi la circolazione): quando questi due siste-
mi sono in difficoltà, favoriscono il ristagno dei
liquidi in eccesso e anche la cellulite. Anche il si-
stema linfatico è deputato all’eliminazione delle
tossine e ha una funzione immunitaria, perché
trasporta i globuli bianchi all’interno dell’organi-
smo: tenerlo in funzione è un beneficio notevo-
le. Ricordati che il massaggio a secco si esegue
semplicemente partendo dalle estremità verso
il cuore (la direzione è polso-spalla, pancia-seno,
caviglia-coscia), esercitando una leggera pres-
sione, più volte: la pelle deve arrossarsi legger-
mente senza però provocare dolore.

LAVAGGIO NASALE
Oltre a tenere puliti pelle e cavo orale, anche le
narici andrebbero tenute pulite per evitare la
formazione di muco in eccesso che può contri-
buire a creare squilibri di salute. Per farlo si uti-
lizza il jala neti o lota, una sorta di calice con un
beccuccio in cui si inserisce della soluzione fi-
siologica o acqua bollita (ma non deve scottare
quando fai il lavaggio) e sale, si inclina la testa da
un lato e si lascia entrare l’acqua da una narice, in
modo che esca dall’altra. Poi si ripete con l’altra
narice. Se fatto con costanza aiuta a prevenire
anche le malattie da raffreddamento in inverno,
come la sinusite.

Ù PRODOTTI CONSIGLIATI
Colluttorio ayur-
vedico – Oil pulling
Motuthwash
Aiuta contrastare la
placca
Goerganics

Spazzola da mas-
saggio in legno
di faggio e setole
morbide di maiale
Kost Kamm

Puoi acquistarli su macrolibrarsi.it

54
55
comunità consapevole
speciale ayurveda e yoga

ĀYURVEDA
YOGA THERAPY
Una tecnica personalizzata che unisce
gli insegnamenti di Yoga e Āyurveda
per il raggiungimento dell’armonia
Intervista a Carmen Tosto a cura di Romina Rossi

L
o yoga non è solo una disciplina fisica, ma tutti, ma su un livello individuale e personaliz-
è una scienza che permette di raggiungere zato. Lo Yoga viene trattato nel primo dei grandi
l’armonia di corpo e mente. Carmen Tosto – testi classici ayurvedici, il più antico giunto a noi
insegnante di yoga dal 1978, Vice Direttrice e ancora oggi testo di studio, la Caraka Samhitā
della Scuola di Medicina Ayurvedica “Ayurvedic (nello Śarira Sthana), in modo diverso da come
Point” (Certificata ISO 9001:2015) e Direttrice del viene comunemente inteso e spesse volte frain-
Corso per Tecnici in Āyurveda della stessa Scuola teso. In questo fondamentale testo ayurvedico
– ha ideato l’Āyurveda Yoga Therapy” coniugando per esempio, lo Yoga è indicato come strumento
gli insegnamenti millenari di yoga e Āyurveda per- per ottenere la liberazione ultima, e non vengo-
sonalizzandoli in base alle caratteristiche di ogni no date indicazioni pratiche, quello che interessa
individuo al fine di migliorare la condizione di sa- è lo yoga inteso come cammino evolutivo e spi-
lute fisica e mentale. Le abbiamo fatto alcune do- rituale; da lì l’autore fa emergere il concetto di
mande per conoscere meglio questa pratica. salute. Straordinario quindi come un testo “me-
dico” si rivolga allo Yoga in questo modo.
Che cos’è l’Āyurveda Yoga Therapy (AYT©) che
ha ideato? Quali sono i benefici di questa pratica sia a
È un modo diverso di osservare e agire attra- livello fisico che mentale?
verso queste due grandi scienze, ovvero Yoga Yoga ed Āyurveda intendono corpo e mente
ed Āyurveda; è un metodo per una pratica del- come un'unica entità e cercano di ricordarci que-
lo Yoga personalizzata volto al ripristino e/o al sta inscindibilità. Āyurveda e Yoga vengono spes-
mantenimento dell’equilibrio. so considerate scienze sorelle ed entrambe si
occupano della vita ma in modi diversi. Attraver-
Che cosa offre in più rispetto allo yoga? so lo studio dell’Āyurveda è possibile applicarne
Non si tratta di una offerta maggiore, ma di una i principi nella pratica dello Yoga, ottenendo una
possibilità diversa che può essere applicata a via diversa per il raggiungimento dell’armonia.

56
speciale ayurveda e yoga
La parola Therapy fa supporre che oltre a anche da sole, nel quotidiano, fornendo gli stru-
praticare yoga vengano effettuati anche dei menti di supporto. È quello che facciamo ogni
trattamenti per armonizzare la salute? giorno nella nostra vita a fare il cambiamento e
AYT© si occupa di personalizzare la pratica dello la differenza, non la frequenza a un corso di Yoga
Yoga e di adattarla secondo i bisogni attraver- magari una volta alla settimana e poi più nulla;
so la lettura ayurvedica, l’obiettivo è di riporta- l’impegno deve essere concreto e personale.
re in equilibrio i Dosha (elementi caratterizzanti
in ambito ayurvedico ed espressioni del nostro Per approfondire:
bilanciamento). Vi sono alcune indicazioni ayur- ayurvedicpoint.it/attivita/Āyurveda-yoga-therapy
vediche che possono essere date, ma non i trat-
tamenti veri e propri. Il lavoro che io propongo
segue anche le indicazioni che il medico ayurve-
dico (in questo caso) può fornirmi e la pratica di LEGGI DI PIÙ
AYT© si inserisce in un contesto più ampio. Yoga e meditazione
L’Āyurveda Yoga Therapy è adatto a tutti o ci
sono persone per cui è meno indicato?
È una pratica adatta a tutti proprio perché viene Ù LIBRO CONSIGLIATO
stabilità secondo le personali possibilità ed esi-
genze. Poiché il lavoro è individuale, è necessa- Patanjali
rio però che la persona che vi si rivolge, abbia già Yoga sutra
una propria conoscenza ed esperienza minima nel Il più antico testo di yoga
campo dello Yoga. Non si insegna la pratica dello con i commenti della
Yoga in sé, ma si segue la persona con un percorso tradizione
appositamente studiato, personalizzato e bilan- Mimesis, 2012
ciato. È importante anche motivare le persone a
prendersi cura di sé e a lavorare in questo senso Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

57
speciale ayurveda e yoga

PREPARATI AYURVEDICI:
COSA SONO?
Come vengono realizzati, come agiscono
e quali benefici possono donarci
Intervista ad Anna Camatti a cura di Marianna Gualazzi

D
i preparati ayurvedici si sente sempre di vita non corretti o a esposizione cronica a
più spesso parlare, ma sappiamo cosa li inquinanti che possono essere di sostanze o
distingue dalle nostre preparazioni er- di relazioni.
boristiche e dal modo in cui siamo soliti Inoltre, il fiore all’occhiello dell’Āyurveda sono i
assumerle? Per fare chiarezza sulla farmacopea trattamenti fisici, erroneamente chiamati mas-
ayurvedica abbiamo intervistato Anna Camatti, saggi ayurvedici, con oli erbalizzati e miscele di
laureata in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche erbe polverizzate. L’efficacia di tali trattamenti
e titolare di Virya® Āyurveda Italiana, un’azien- è universalmente riconosciuta e si manifesta a
da che ha avuto il merito di diffondere, in manie- tutti i livelli, fisico, mentale e spirituale: sono in-
ra seria e puntuale, nel nostro Paese la cultura dicati a tutte le età, dal neonato al nonno.
del sistema di conoscenza tradizionale indiano.
Quali sono le caratteristiche principali delle
In medicina ayurvedica, quando si ricorre a preparazioni ayurvediche?
un preparato, piuttosto che a un trattamento Le preparazioni ayurvediche sono formulazioni
o a una pratica di igiene quotidiana o a linee complesse nel senso che si impiegano un certo
guida relative all’alimentazione? numero di piante, maggiore rispetto ai normali
Gli insegnamenti della medicina Tradizionale integratori alimentari. L’associazione delle pian-
Ayurvedica sono basati sul concetto del man- te è stabilita in base alle qualità e ai sapori delle
tenimento della salute, cioè la prevenzione pri- piante stesse. Si impiega la pianta in toto per pre-
maria che consiste nell’evitare l’insorgenza della servare l’unitarietà energetico bio-funzionale
malattia. I due caposaldi della prevenzione sono del fito-complesso, lasciando in secondo piano
le pratiche quotidiane di igiene e profilassi e l’ali- la titolazione in principio attivo. Associate a que-
mentazione adeguata alla persona. ste considerazioni, per ottenere preparati effica-
A questi si può aggiungere l’uso dei preparati
ci e privi di effetti collaterali bisogna seguire la
ayurvedici che possiamo distinguere in:
fisiologia e il pensiero filosofico ayurvedici sot-
●● preparazioni di base per bilanciare i tre cam- tostanti. Gli integratori ayurvedici, come tutte
pi energetici (Dosha) che regolano la fisiolo- le sostanze biochimicamente attive, vanno usati
gia umana; nelle quantità adeguate alla situazione energe-
●● altri preparati in base alle condizioni perso- tica della persona. Preparazioni contenenti una
nali che sono in relazione all’età, alla costi- singola pianta sono rare e sono riservate a spe-
tuzione, agli eventuali eccessi dovuti a stili cifiche piante.

58 ARTICOLO SPONSORIZZATO
speciale ayurveda e yoga
Quali sono gli ingredienti più diffusi utilizzati
nelle preparazioni?
Nei preparati di importazione indiana alcune piante
sono presenti in maniera ricorrente perché le regole
di commercializzazione in Italia e in UE sono estre-
mamente restrittive e quindi permettono l’impiego
di un numero esiguo di piante indiane. Questo priva
i professionisti ayurvedici italiani ed europei di po-
ter attingere alla vasta farmacopea indiana. Per le
nostre preparazioni abbiamo scelto di utilizzare le
piante del mediterraneo. In questo modo diamo
un contributo al mantenimento della biodiversità
ambientale usando oltre 150 piante nelle nostre
formulazioni, inoltre offriamo ai professionisti una
scelta più dinamica e una maggior adattabilità dei
preparati alle situazioni di squilibrio energetico.
Secondo la farmacologia ayurvedica nella formu-
la di un integratore vi sono delle piante principali
rivolte a equilibrare l’energia sbilanciata della per-
sona, altre di sostegno e sinergiche con le prime,
altre che stimolano il processo di assorbimento e
altre, in minor quantità, che bilanciano gli effet-
ti potenzialmente sgraditi delle piante principali.
Quindi, una stessa pianta svolge ruoli diversi in
preparazioni orientate verso scopi diversi.

In molti temono la tossicità dei rimedi ayur-


vedici perché alcuni contengono metalli:
cosa possiamo dire a questo proposito?
Le preparazioni ayurvediche si distinguono in:
●● formulazioni erboristiche, che contengono
solo piante,
●● formulazioni miste, che contengono piante,
sali minerali e/o metalli,
●● formulazioni di soli sali minerali o metalli e/o
sali minerali e metalli.
La lavorazione e l’uso dei sali minerali e dei metal-
li fanno riferimento ai dettami del Rasa Shastra
che comporta l’uso di procedimenti alchemici. La
tradizione millenaria dell’alchimia ayurvedica
rende utilizzabili, come medicamento, sostanze
minerali come il calcio, pietre preziose come ru-
bino e diamante, pietre dure come agata e mica,
sostanze di origine animale come corallo e perla,
metalli non tossici come ferro e rame, altri usual-
mente ritenuti tossici come piombo e mercurio.
Tutte queste sostanze sono sottoposte a specifici
trattamenti di estrazione, purificazione e detossi-
ficazione alchemiche, in modo da renderli biolo-
gicamente attivi, in grado di agire sulle alterazioni
metaboliche come modulatori dei cicli metabolici
e anche con azione epigenetica sulla espressivi-

ARTICOLO SPONSORIZZATO 59
speciale ayurveda e yoga

tà dei geni. La tecnologia alchemica ayurvedica dei “Canali” e la stimolazione dei processi di elimi-
è il massimo presidio per salvaguardare la salute nazione. Ad esempio, se si è affetti da allergie re-
della persona, in quanto svolge la massima azione spiratorie, il trattamento ayurvedico porterà a un
Rasāyana, parola tradotta come “ringiovanente” iniziale maggiore produzione di muco che verrà
che agisce sulla lunghezza d’onda degli elementi, espulso con la tosse e l’intestino, creando un evi-
degli atomi e delle particelle subatomiche. dente impegno dei processi di eliminazione che
non deve spaventare, ma di cui la persona deve
Cosa dobbiamo aspettarci assumendo un ri- essere edotta. Solo a seguito della purificazione
medio ayurvedico? dei tessuti e dei liquidi corporei si potrà raggiun-
Le preparazioni ayurvediche hanno come scopo gere uno stato di salute e di guarigione.
principale quello di fornire una nuova e corret-
ta informazione, ricostruendo la regolarità del
metabolismo e del ricambio. Con l’apporto delle Per contatti:
qualità delle piante si ristrutturano i cicli meta- www.virya.com
bolici e si produce una nuova energia, a cui pos-
sono attingere le forze vitali e di autoguarigione
dei tessuti, dei sistemi e della persona in toto. Ù LIBRO CONSIGLIATO
Assumere preparati, osservare le indicazioni die-
tetiche, sottoporsi a trattamenti fisici e alle re- Guido Sartori
gole di igiene quotidiana sono pratiche che tro-
vano la loro massima espressione nel momento Āyurveda in Dialogo
La scienza della
in cui una persona si rivolge a considerare il “ter-
vita spiegata a tutti
reno”, ovvero se stessa, più importante di tutti gli
Nuova Ipsa Editore,
altri fattori esterni.
2018
Uno dei percorsi stimolati dai procedimenti ayur-
vedici appena descritti contempla la purificazione Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

60
61
comunità consapevole
speciale ayurveda e yoga

LE VIE DELLO YOGA


Ashtanga, Iyengar Yoga e Viniyoga: scopri la pratica più adatta a te
Chiara e Martina Cova

A
l giorno d’oggi non ci basta più pronun- Tutti hanno una radice comune, ossia provengono
ciare la parola “yoga” per veicolare un da tre diversi allievi di un unico maestro: Sri Tiru-
messaggio univoco ma necessitiamo di malai Krishnamacharya (1888-1989), considerato il
specifiche, poiché le vie dello yoga sono padre dello yoga moderno. A lui si deve il merito di
innumerevoli, tante quante ne sono le sue appli- aver riscoperto e poi diffuso in Occidente la prati-
cazioni e i suoi possibili benefici. In questo artico- ca dell’Hatha Yoga in cui rientrano le tre vie citate
lo vi illustreremo alcune delle principali metodo- all’inizio. Krishnamacharya è colui che ha fatto da
logie, focalizzandoci sulle loro peculiarità. ponte tra l’arte dello yoga (che in India all’epoca era
Andiamo ad esplorare i tre insegnamenti più dif- quasi perduta) e il presente, consegnando all’uma-
fusi: l’Ashtanga Yoga, l’Iyengar Yoga e il Viniyoga. nità il prezioso tesoro dello yoga, vivo ancora oggi.

©Alessandro Sigismondi per Twindharma

62 ARTICOLO SPONSORIZZATO
speciale ayurveda e yoga
APPROFONDISCI ALTRI STILI
YOGA SU MACROLIBRARSI.IT
HATHA YOGA
Classico e tradizionale, adatto a tutti
per iniziare

YIN YOGA
Lo yoga lento per lasciare andare le
tensioni

KRIYA YOGA
Portato in Occidente dal grande ma-
estro Paramhansa Yogananda, è lo
Yoga dell’illuminazione

YOGA NIDRA
Una tecnica per imparare a rilassarsi
profondamente, entrando in uno sta-
to di sonno dinamico

©Alessandro Sigismondi per Twindharma


YOGA MUDRA
È lo yoga delle mani: può essere prati-
cato ovunque e in ogni momento per
RESPIRO E MOVIMENTO un beneficio immediato
Krishnamacharya è universalmente riconosciuto
come l’inventore del vinyasa, parola sanscrita
che sta ad indicare l’arte di combinare il respiro al KUNDALINI YOGA
movimento. Anche se oggi il vinyasa viene spes- È la pratica per risvegliare la nostra
so identificato con un “stile Vinyasa” per indicare energia assopita e per vivere un’esi-
una pratica di yoga composta da sequenze dina- stenza piena, intuitiva e perfetta
miche e fluide, il vinyasa non è solo il dinamismo,
il movimento concatenato: è la correlazione tra
il respiro e il movimento stesso, l’imprescindibi-
le legame tra i due affinché ogni nostra azione ASHTANGA: LA PRATICA AUTONOMA
all’interno della pratica sia consapevole, logica DELLO YOGA DINAMICO
e dettata dal respiro anziché dalla meccanicità Sia l’Ashtanga Yoga sia il Viniyoga hanno que-
del movimento. Così come le parole assumo- sta peculiarità: sono metodi che si fondano sul
no un significato logico solo se ordinatamente Vinyasa, sebbene con caratteristiche diverse.
connesse all’interno di una frase, così gli Asana L’insegnamento dell’Ashtanga Yoga, trasmesso
(le posture) avranno i loro benefici se sapiente- da Sri K. Pattabhi Jois (1915-2009), si avvale del
mente collegate fra loro attraverso il respiro. In vinyasa per pulire e fortificare corpo e mente
questo modo è l’intero processo che viene rac- attraverso tre strumenti fondamentali: Asana
chiuso dalla consapevolezza: non è solo la posi- (le posture), ujjayi (respiro sonoro) e dristhi (con-
zione stessa ad essere oggetto di attenzione, ma trollo della direzione dello sguardo). Lo studente
anche tutti i movimenti (del corpo e del respiro) che si approccia a questo metodo si troverà ad
necessari ad entrare e ad uscire dall’Asana. apprendere gli Asana in un ordine preciso e ri-

ARTICOLO SPONSORIZZATO 63
speciale ayurveda e yoga

goroso poiché la pratica segue uno schema ben Desikachar (1938-2016), che ebbe la fortuna di
definito. La sequenza di apertura prevede i salu- apprendere dal padre per oltre trent’anni. Il Vi-
ti al sole, seguita dagli Asana principali in piedi e niyoga è noto per avere un approccio altamente
da una delle sei sequenze principali (“Prima Serie”, personalizzato e terapeutico. Gli insegnamenti
“Seconda Serie” e le quattro “Serie Avanzate” A-B- sono infatti adattati alle specifiche condizioni
C-D), per concludersi nuovamente con una fase fisiche e spirituali, stati emotivi e mentali, età,
finale (che comprende la posizione del ponte e le sesso, background culturale, interessi e bisogni
posizioni capovolte) uguale per tutti. La pratica dello studente. Un approccio che si può riassu-
viene calibrata a seconda delle necessità e delle mere con “non è la persona che deve adattarsi
capacità dell’allievo, in quanto ogni serie lavora su allo yoga, ma lo yoga che si deve adattare alla
aspetti diversi e di difficoltà crescente. L’Ashtan- persona”. L’enfasi è posta più sulla funzione che
ga Yoga incoraggia la pratica quotidiana e anche sulla forma degli Asana, sul respiro e sulla per-
individuale, praticando 6 giorni su 7. La pratica sonalizzazione della pratica. I vinyasa sono più
personale è una caratteristica dello stile Mysore brevi, lenti e ripetuti, dei veri e propri concate-
(dal nome della città indiana in cui Pattabhi Jois namenti in grado di trasformare la pratica in una
ha svolto il suo insegnamento): l’allievo, una volta forma di meditazione in movimento.
a conoscenza della sequenza, segue il flusso del
proprio respiro; a differenza delle classi guidate in IYENGAR:
cui è l’insegnante che dà il conteggio del vinyasa (e LO YOGA DELL'ALLINEAMENTO
di conseguenza tutti gli studenti all’interno della L’enfasi posta sul vinyasa dalle precedenti vie la-
classe si muovono e respirano all’unisono). scia il posto all’allineamento, alla precisione nei
dettagli della forma affinché l’Asana possa dare
VINIYOGA: MEDITAZIONE IN MOVIMENTO i corretti benefici, il tutto a favore di un vissuto
Anche il Viniyoga si avvale del vinyasa, ma con più statico della postura. Questo metodo prende
diverse caratteristiche. Questo metodo fu por- il nome dal maestro B.K.S. Iyengar (1918-2014),
tato avanti da uno dei figli di Krishnamacharya: allievo nonché genero di Krishnamacharya. La pe-

64
speciale ayurveda e yoga
culiarità di questa via è l’allineamento e la preci-
sione nell’esecuzione. Ma quello che ha permesso
all’Iyengar Yoga di diffondersi in tutto il mondo
per le sue grandi capacità terapeutiche è l’inno-
vativa introduzione all’uso di attrezzi come cintu-
re, coperte, cuscini, sedie, mattoni e altro ancora
per rendere la corretta esecuzione più profonda e
anche accessibile a tutti. Questi strumenti prope-
deutici hanno il duplice effetto di permettere allo
studente di eseguire gli Asana in una posizione più
corretta, minimizzando gli infortuni, e di rendere
la pratica accessibile a chiunque.
Ovviamente le vie dello yoga non si esauriscono
qui, ma sono innumerevoli e in continua evolu-
zione. Sta alla persona che vuole avvicinarsi al
fine ultimo e unico dello yoga intraprendere la
strada più consona a sé. La via altro non è che
un mezzo e, come ogni strumento, deve essere
adatto e misurato a chi ne è in possesso, per riu-
scire ad arrivare a destinazione.

LEGGI DI PIÙ
Lo Yoga nel suo contesto

Ù LIBRO CONSIGLIATO
Christine Campagnac
Morette
Prevenire e
Guarire con lo Yoga
Scopri gli esercizi e le po-
sizioni che prevengono,
alleviano e curano oltre
40 tra i maggiori disturbi
che ci affliggono
Macro Edizioni, 2018

Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

Chiara e Martina Cova


Chiara e Martina sono due gemelle, un’anima sola
divisa in due corpi con sentimenti e competenze di-
verse. Si avvicinano allo Yoga all’età di 11 anni. Dopo
anni di pratica di Hatha Yoga, approfondiscono il
Viniyoga, l’Iyengar e l’Ashtanga Yoga. Insieme por-
tano avanti il loro progetto Twindharma.
Per contatti: twindharma.com

65
I BENEFICI
DELLO YOGA
● Porta ARMONIA nella tua vita
LA MEZZA TORSIONE SUPINA
● Calma il SISTEMA NERVOSO

● Migliora le tue reazioni

● Aumenta la CONCENTRAZIONE

● Ti aiuta a dormire bene

● Allevia la DEPRESSIONE

● Ti rende più felice

● Ti libera dallo STRESS

● Migliora la memoria LA MUCCA

● Ti aiuta a normalizzare il PESO

● Allunga e protegge la tua SCHIENA

● Mantiene forte la muscolatura

● Migliora la CIRCOLAZIONE

● Aumenta l’attività immunitaria

● Migliora il METABOLISMO IL CAMMELLO


● Migliora la postura

● Ti rende flessibile

● Rende forti le tue ossa

● Migliora la FREQUENZA CARDIACA

● Normalizza la pressione del sangue IL PONTE


IL CUCCIOLO DISTESO IL BAMBINO

LA MEZZA BARCA IL TRIANGOLO

IL VENTO IL CANE A FACCIA IN GIÙ

Le posizioni per aiutare la tua

DIGESTIONE
speciale ayurveda e yoga

PRANAYAMA
La via del respiro per ritrovare l’energia vitale
e la centratura verso il nostro Sé profondo
Silvia Abati

P
ranayama è il quarto passo dell’Ashtanga della spina dorsale astrale corrisponde all’incirca
yoga di Patanjali, il sentiero yoga degli otto al midollo spinale nel corpo fisico. Immagina la
passi. Comunemente, molta della nostra tua spina dorsale come un tubo vuoto che par-
forza vitale fluisce all’esterno verso i sensi, te approssimativamente dalla base del coccige
tenendoci impegnati nello sperimentare il mondo (coda caudina) e si dirige verso l’alto, passando
fisico. Col tempo, man mano che i nostri sensi ci per il torace fino al midollo allungato (alla fine
danno sempre più esperienze di piacere e dolore, delle vertebre cervicali); in quel punto essa devia
cominciamo a credere che trovare la felicità signi- obliquamente in avanti e termina nel punto tra le
fichi raggiungere il soddisfacimento dei sensi ed sopracciglia (occhio spirituale).
evitare il dolore ad essi correlato.
Via via che questa visione del mondo si rafforza, RESPIRAZIONE ED ENERGIA VITALE
la nostra mente si identifica con i sensi e rimania- La respirazione è una delle principali funzio-
mo ipnotizzati dal pensiero che la nostra felicità ni fisiologiche del nostro organismo in quanto
dipenda dal corpo: alla fine giungiamo a credere consente lo scambio gassoso fra l’organismo e
di essere solo corpo. l’ambiente esterno, attraverso il quale il sangue
Pranayama significa invertire il flusso della for- si libera di anidride carbonica e si carica di ossige-
za vitale, smettendo così di inviarla verso i sensi no. Questo processo è alla base delle più impor-
e indirizzandola all’interno, verso il Sé profondo. tanti dinamiche del metabolismo cellulare come:
Spezziamo così il pensiero nocivo che la nostra l’ossigenazione cellulare, attraverso cui le cellule
felicità dipenda dalle circostanze esterne. Pra- si ripuliscono dalle scorie e ricevono nutrimento;
nayama è un termine sanscrito formato dalle la glicolisi, attraverso cui le cellule producono
parole “prana”, forza vitale, energia vitale, tessu- energia utilizzando l’ossigeno, ed altri processi che
to vivente della creazione e “yama” che signifi- hanno un’azione diretta sul sistema muscolare e
ca controllo. Il Pranayama è quindi il “controllo nervoso.
dell’energia vitale”. Utilizzando il Pranayama nelle sue varie tecniche
andiamo quindi a lavorare sia sull’energia vitale del
PRANA E NADI corpo sottile (le Nadi), sia su tutti le funzioni fisiolo-
Il Prana anima e attiva tutte le svariate funzioni giche implicate e sollecitate dalla respirazione.
del corpo, esso scorre in tutto il corpo attraver- Attraverso la tecnica della “anatomia esperien-
so dei canali chiamati Nadi. Gli antichi yogi dise- ziale”, che consiste nel respirare consapevol-
gnarono una mappa contenente 72.000 Nadi nel mente nel corpo, sentiamo il piacere, il dolore e
corpo astrale (energetico). La Nadi più importan- la tensione presente nei vari distretti psicosoma-
te è la spina dorsale astrale, che è il canale princi- tici. In questo modo prendiamo coscienza dello
pale per la forza vitale nel corpo. La collocazione stato di benessere o di blocco somatico in cui si

68
speciale ayurveda e yoga
trova il nostro corpo in quel determinato mo-
mento e, nei casi di tensione più leggera, lo stes-
so respiro può riportare a uno stato di equilibrio
funzionale. Nei casi più gravi c’è bisogno di un ap-
proccio complesso che lavori in modo specifico
anche sui livelli emozionali e mentali, ma il lavoro
di consapevolezza corporea e di contatto con le
sensazioni interne rimane il primo passo di tutti i
percorsi di cura psicosomatica olistica.

LA RESPIRAZIONE A NARICI ALTERNATE


Concludo questa breve premessa sul Pranayama
con una pratica semplice, che potete utilizzare
sia alla mattina sia alla sera, che non ha alcun
tipo di controindicazione.
Nadi Sodhana è una tecnica di respirazione anche
chiamata a “narici alternate”, nella quale sì inspi-
ra attraverso una narice, si trattiene il respiro
e poi si espira dall’altra narice usando la mano
destra in Vishnu mudra. Riequilibra i due emisferi
cerebrali: la narice sinistra/destra è infatti legata
all’emisfero destro/sinistro e simbolicamente al
respiro lunare/solare. Il respiro rallenta, si ampli-
fica, così come i pensieri, che rallentano e si cal-
mano.

LEGGI DI PIÙ
Valori fiosiologici e spirituali
del pranayama

Ù LIBRO CONSIGLIATO
Yogi Bhajan
Prana Prani
Pranayama
Le tecniche di respira-
zione del Kundalini Yoga
- 100 meditazioni
Macro Edizioni, 2017

Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

Silvia Abati
È nauropata-counselor (SA Certification), opera-
trice di discipline olistiche e bionaturali (CSEN).
Istruttrice di Yoga e Meditazione (300 RYT Yoga-
Alliance).
Per contatti: silviaholistic.com
cell. 349 0555805

69
speciale ayurveda e yoga

MORTE E RINASCITA
IN SHAVASANA
Scopri i benefici della postura yoga “del cadavere”
e come praticarla al meglio
Giulia Sama

S
olo dopo il mio ultimo viaggio ho capito il e deve essere cambiato quando si è logorato. La
vero significato di Shavasana: una morte e tradizione yogica suggerisce che è saggio tene-
una rinascita. Non è vero che si muore una re a mente questa caducità, senza fingere che la
volta sola, la vita è un continuo fluire tra morte non esista, perché il giusto atteggiamen-
queste due energie, il tutto sta nel comprendere to può darci un senso di scopo che può ispirarci a
quand’è arrivato il momento di lasciarsi e lasciare fare buon uso del tempo che abbiamo sulla terra.
andare e farlo. L’ultimo viaggio fatto in Thailan- E così, mentre Shiva ci ha insegnato la forza nel
dia per me è stato così: chiudere un capitolo di praticare le asana, Shakti la sua amata, espres-
vita frenetica, stressante, con poco tempo per sione della più pura energia femminile, ci insegna
me. Morire per un mese e tornare a nuova vita.
In ad arrenderci al momento presente.
Sanscrito Sava significa cadavere e Asana si- Ci vuole molto tempo, tanta pratica e soprattut-
gnifica postura, perciò Savasana (o Shavasana) to molta pazienza prima di riuscire ad arrendersi
è considerata la posizione del cadavere e, infat- completamente.
ti, quest’Asana ricorda proprio un corpo privo di
vita, che rimane fermo e immobile. I BENEFICI DI SHAVASANA
Una respirazione ferma, tranquilla, profonda e re-
IL MOMENTO DELLA RESA golare, calma nervi e mente. La tensione del vive-
INCONDIZIONATA re nella nostra società moderna comporta tantis-
Shavasana, la posizione del cadavere, rappre- simo stress e Shavasana è un ottimo rimedio. Non
senta la resa di tutti gli elementi che sono estra- saltare mai Shavasana: lo so che spesso pensia-
nei alla nostra anima. Dopo aver completato la mo che la lezione sia finita, ma il rilassamento e
nostra pratica di asana e aver praticato dando lo stato di completa arrendevolezza e pace che
il nostro meglio, dobbiamo lasciare andare tut- questa posizione crea, sono esattamente lo sco-
to. Shavasana non viene praticato per riposarsi po principale della pratica dello yoga.
dalla stanchezza, seppure rilassare i muscoli e le Fin dalle prime volte che si pratica questa posizio-
articolazioni porti grande giovamento, è invece ne ci si sente più rilassati, meno stressati e meno
uno stato mentale con il cuore completamente stanchi. Shavasana migliora la qualità del sonno,
aperto che invita la grazia incondizionata nella riduce l’ansia e mitiga le tensioni muscolari.
nostra vita. Aumenta la concentrazione e la memoria e per-
Come Krishna spiega ad Arjuna nella Bhagavad mette che gli effetti benefici della pratica arrivi-
Gita, il corpo fisico è il vestito della nostra anima no in profondità.

70
speciale ayurveda e yoga
COME PRATICARE SHAVASANA
Sdraiati a pancia in su sul tappetino, distendi le gam-
be e allunga le braccia dietro la testa permettendo
ai fianchi di distendersi. Dopo qualche secondo ruo-
ta le braccia per portarle lungo il torso equidistanti,
con i palmi delle mani rivolti verso l’alto.
Rilassa entrambe le gambe facendo sì che le pun-
te dei piedi ricadano leggermente verso l’esterno.
Rilassa le spalle e apri bene le scapole. A questo
punto lascia che si rilassino e che si aprano verso
l’esterno. Usa la mente e il respiro per far sì che si
rilassino ulteriormente.
Cerca di distendere tutto il collo in modo che si
trovi sia allungato che rilassato.
Chiudi gli occhi. Lascia che il respiro entri ed esca
naturalmente, senza forzarlo in alcun modo. Lascia
il corpo pesante e totalmente abbandonato a terra.
Rimani in Shavasana dai 5 ai 15 minuti.
Per uscire dalla posizione del cadavere comincia a
muovere leggermente i piedi, le mani e il collo, por-
ta le ginocchia verso il petto e poi rotolati sul fianco
preferito. Se possibile, mantieni gli occhi chiusi an-
che in questa fase. Riposa ancora un minuto sul fian-
co e, quando sei pronto, mettiti lentamente a sedere
utilizzando i muscoli delle braccia, senza forzare la
schiena; solleva per ultima la testa.
Buona rinascita.


Ù LIBRO CONSIGLIATO
Silva Mehta, Mira
Mehta, Shyam Mehta
Yoga - Il Metodo
Iyengar
La guida definitiva
Edizioni
Mediterranee, 2018

Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

Giulia Sama
Naturopata e inguaribile studiosa di tutte le scien-
ze biologiche e naturali.
Raccoglitrice di erbe spontanee e di sassi a forma
di cuore, vive in montagna, alla Fattoria dell’Auto-
sufficienza, dove coltiva e trasforma piante offici-
nali e aromatiche. Appassionata di mitologia clas-
sica e nordica, segue i ritmi della luna con la quale
studia e approfondisce la ciclicità femminile.
Per contatti:
naturopatianewmoon.blogspot.com

71
speciale ayurveda e yoga

YOGA PER TUTTE


LE ETÀ
Da 4 a 99 anni, lo Yoga si adatta a tutte le età della vita, regalandoci
importanti benefici
Jenny Tonielli per Le Vie del Dharma

L
o yoga in Occidente viene spesso frainte- YOGA COME STILE DI VITA
so e considerato erroneamente come uno Siamo portati a ricercare fuori di noi ciò che in
sport o una religione, ma in realtà non è realtà è già dentro di noi. Abbiamo perso l’atten-
niente di tutto questo. Lo yoga è una filo- zione all’ascolto di noi stessi, alle nostre emozio-
sofia di vita che proviene dall’Oriente e ci inse- ni e ai nostri bisogni primari, perché sopraffatti
gna che l’uomo porta dentro di sé tanti aspetti, dalla frenesia, dalle responsabilità e dagli impe-
che spesso, a causa della cultura, della società gni. Siamo costantemente proiettati nel futuro,
o dello stile di vita, vanno in conflitto fra di loro perché nel nostro presente, mentre stiamo fa-
ed è proprio il conflitto a generare sofferenza e cendo una cosa, siamo già con la mente a quello
scompensi. che dovremo fare dopo, o dopo ancora. Questo

72
speciale ayurveda e yoga
atteggiamento mentale non ci permettere di es-
sere presenti a noi stessi e a quello che facciamo,
generando continuamente stress e frustrazione.
Non riusciamo a trovare il tempo per ascoltarci e
COSA SIGNIFICA
dedicarci un momento di rilassamento e di stacco
dai pensieri, che invadono costantemente la no-
LA PAROLA “YOGA”?
Il termine yoga deriva dalla parola sanscrita “yug”
stra mente: lo yoga ci aiuta proprio in questo. che letteralmente significa “giogo”, sinonimo di
Lo yoga è una disciplina millenaria che richiede “unione” dei tre aspetti fondamentali dell’essere
pratica e costanza, ma i benefici che ne riceve- umano: corpo, mente e spirito. L’unione della nostra
remo saranno enormi. Nella cultura occidentale materia fisica con quella spirituale. Per la filosofia
non è affatto semplice introdurre la filosofia del- dello yoga, se questi 3 aspetti non sono in equilibrio
tra loro, la nostra esistenza può trasformarsi in sof-
lo yoga come stile di vita, ma possiamo prendere ferenza, generare scompensi a livello fisico o emo-
di questa filosofia tutti gli aspetti migliori e cer- zionale e portare, col tempo, anche alla malattia.
care di integrarli a piccole dosi nella nostra vita
quotidiana. Attraverso la pratica di asana (posi-
zioni), Pranayama (respirazioni), mudra (gesti del-
le mani), lo yoga ci permette di portare flessibili- gate nel tempo (mal di schiena, cervicale, dolori
tà al corpo, calma e risolutezza alla mente e pace alle anche), maggiore ossigenazione di organi e
e serenità allo spirito. tessuti, maggiore energia e vitalità, rafforza-
In questa società così frenetica, lo yoga porta mento del sistema immunitario, endocrino e cir-
un tocco di equilibrio e di armonia, è un valore colatorio.
aggiunto alla nostra esistenza e di cui dovrem- A livello mentale riscontreremo maggiore tran-
mo essere grati. Non che le discipline sportive quillità, riduzione di stress, ansia, depressione e
che conosciamo non siano altrettanto valide, lo attacchi di panico. La pratica aumenta la nostra
sport e lo yoga vantano gli stessi benefici, ma ci consapevolezza attraverso la presenza e l’ascol-
sono alcune differenze sostanziali che rendono to di noi stessi, ci aiuta a gestire le emozioni, mi-
lo yoga inimitabile: sviluppa consapevolezza, in- gliora la qualità del sonno, sviluppa e migliora la
trospezione, presenza e ascolto di se stessi. Dove concentrazione. Lo yoga è una disciplina adatta
lo sport chiede azione, prestazione, energia fisi- a tutti e per tutte le età, non ha limiti ed è consi-
ca e accelerazione delle nostre funzioni corpo- gliata anche ai bambini, dai 4 anni in su. Esistono
ree, lo yoga al contrario, chiede al nostro corpo un’infinità di stili di yoga tra cui poter scegliere,
di rallentare i propri ritmi, di fermarci e ascoltare da quelli più statici a quelli più dinamici, da quelli
cosa succede dentro di noi. Nel momento in cui più fisici a quelli più meditativi. Cambia la forma,
spostiamo la nostra attenzione da fuori di noi a ma non i benefici. La cosa importante è rispet-
dentro di noi, la mente si calma, tutti i ritmi del tare il proprio limite fisico e, se si hanno delle
nostro corpo rallentano, e raggiungiamo uno patologie più o meno importanti, chiedere sem-
stato di calma e rilassamento profondo. pre un consiglio al proprio medico. Lo yoga non
fa miracoli e non sostituisce le terapie mediche,
I BENEFICI DELLO YOGA ma al contrario, le supporta. Un movimento fisi-
I benefici dello yoga sono stati studiati e com- co adeguato consente prima di tutto di rilassa-
provati nei secoli, motivo per cui, dopo migliaia re il corpo e la mente, permettendo alle terapie
di anni, tante persone continuano a insegnare e a mediche di avere un maggiore effetto, proprio
praticare questa meravigliosa disciplina. Rispet- perché ha un forte impatto sull’ossigenazione di
to alle origini, esistono oggi tante tipologie di tutto il corpo e sul sistema nervoso.
yoga tra cui poter scegliere. Lo studio, l’esperien-
za e l’amore per questa disciplina hanno permes- INIZIARE DA BAMBINI
so ai maestri di creare forme di yoga accessibili a «Se ad ogni bambino di 8 anni venisse insegnata
tutti, dai bambini agli anziani, dando loro la pos- la meditazione, riusciremmo ad eliminare la vio-
sibilità di praticare in totale sicurezza, traendone lenza nel mondo entro una generazione»: questa
i migliori benefici, sia a livello fisico che mentale. massima del Dalai Lama è solo una delle tante
A livello fisico avremo una migliore flessibilità frasi che trasmettono l’importanza dello yoga
del corpo, con un conseguente miglioramento di per i bambini. I bambini sono il futuro della no-
patologie dovute a posture scorrette e prolun- stra società e abbiamo il dovere di farli crescere

73
speciale ayurveda e yoga

sereni e in armonia: lo yoga può fare tanto per Nidra, che attraverso un rilassamento guidato
loro, soprattutto sei si comincia in tenera età, rigenera completamente il corpo e la mente, o
ma non prima dei 4 anni. Più il bambino sarà pic- lo Yoga della Risata, che con tecniche semplici e
colo, più l’attività sarà di approccio attraverso il alla portata di tutti – la risata e la respirazione –
gioco, senza tralasciare lo scopo principale che riequilibra il nostro sistema nervoso, scaricando
lo yoga si propone. Il bambino viene introdotto stress e tensioni.
gradualmente a una pratica di yoga vera e pro- Sicuramente, una delle prerogative più impor-
pria, che richiede disciplina e presenza nel qui e tanti dello yoga per gli anziani, è la possibilità
ora; in questo i bambini sono dei grandi maestri e di socializzare e legare con gli altri: questo è un
insegnare loro a non perdere questa grande ric- valore inestimabile che mantiene la mente im-
chezza è lo scopo degli insegnanti. In questa fase pegnata e felice, alleviando la depressione e la
della vita lo yoga calma iperattività, ansia, rabbia solitudine.
e aggressività, migliora disturbi della concentra-
zione, dell’apprendimento e del sonno, sviluppa
le capacità cognitive e di attenzione.
LEGGI DI PIÙ
YOGA DA 15 A 50 ANNI
I giovani e gli adulti dai 15 ai 50 anni sono coloro Crea il tuo spazio yoga
che hanno l’imbarazzo della scelta rispetto allo
stile da praticare, perché il corpo permette loro
di poter accedere sia a stili più dinamici e intensi
come Vinyasa, Ashtanga, Power, Acroyoga, sia a
stili più statici come Hata, Iyengar, Kundalini, fino
Jenny Tonielli - Jai Satya Kaur
allo yoga dolce, lo Yin, o alla semplice meditazio- Si è avvicinata allo yoga più di 10 anni fa e l’amore
ne, allo Yoga Nidra o allo Yoga della Risata. e la passione per questa disciplina l’hanno porta-
Non per questo un over 50 è esonerato dalla pra- ta a diventare insegnante in Hata, Yin, Kundalini
tica dello yoga, anzi molti insegnanti sono spe- e Yoga Nidra. Col passare del tempo ha sentito il
bisogno di continuare i suoi studi in campo olisti-
cializzati per le fasce più alte di età, perché sono
co, specializzandosi in trattamenti di riequilibrio
quelle che ne hanno più bisogno. A dire il vero se energetico metodo Lightin, Massaggio Kundalini
ne ha bisogno a tutte le età, ma sopra i 50 il corpo e Master Reiki.
comincia perdere elasticità, a rallentare il proprio Per contatti: leviedeldharma.it
ritmo e la concentrazione tende ad essere più
difficile: lo yoga aiuta a contrastare l’inizio del
processo di invecchiamento da cui purtroppo
nessuno può scappare e a mantenere flessibili le Ù LIBRI CONSIGLIATI
articolazioni. Per un principiante over 50, gli sti-
li più consigliati sono quelli che non richiedono Meta Chaia Hirschl
grosse capacità aerobiche, come Hata, Iyengar, Yoga per Tutti
Anukalana, Yin o Kundalini. Lo Yoga per ogni età -
Guida pratica illustrata
OVER 65: NON È MAI TROPPO TARDI
Più saliamo con l’età, e arriviamo a un pubbli- Macro Edizioni,
2016
co over 65, più dovremo indirizzarci a stili dolci
come Yin o Hata Yoga, che permettono di allun-
gare tutto il corpo e di mantenere articolazioni Teresa Anne Power
e muscoli sani e flessibili, nel rispetto dei propri L’Abc dello Yoga
limiti. Qui la meditazione e l’ascolto del proprio per i Bambini
corpo saranno gli aspetti principali sui cui lavora- 48 carte con posizioni
re. Tra i tanti benefici di una pratica over 65, tro- divertenti e fantasiose
viamo la regolarizzazione della pressione sangui- Macro C’arte, 2017
gna. Altri stili, sempre consigliati per tutte le età,
ma particolarmente adeguati a un pubblico over
65 per un rilassamento profondo, sono lo Yoga Puoi acquistarli su macrolibrarsi.it

74
speciale ayurveda e yoga

I SEGRETI DEL KARMA


Come sfruttare antiche conoscenze per liberarci dalle sue catene e
procedere verso la nostra evoluzione
Valentino Bellucci

Il nostro karma è
una sfida, una grazia

I
n sanscrito karma significa: azione, dovere, CONOSCENZE ANCENTRALI
risultato. Giuseppe Tucci ci offre questa defi- E FONDAMENTALI
nizione filosofica: «Il karma è la maturazione La conoscenza del karma e delle sue strutture
implacabile ed inevitabile di ogni nostra volon- è fondamentale e di difficile accesso; personal-
tà o atto».1 In fondo è semplice buon senso rico- mente sono grato alla millenaria tradizione misti-
noscere che ad ogni azione corrispondono degli ca vaishnava che mi ha permesso di attingervi. La
effetti, delle conseguenze; nelle società tradi- verità è che noi possiamo lavorare solo sul nostro
zionali era evidente a tutti gli esseri dotati di ra- karma individuale; la conoscenza degli altri tipi di
gione. Cosa è successo nella modernità? L’uomo karma ha un valore del tutto didattico, educativo;
moderno, mosso da avidità e da falso progresso ci aiuta a vedere che ogni ordine e ogni stato nel
tecnologico e industriale, si è illuso di vivere in mondo seguono un processo di perfetta giusti-
modo separato dal cosmo e dalla natura. zia ed equilibrio. Ciò ci dona la pace, la serenità. Il
saggio agisce su se stesso e istruisce coloro che
vogliono fare lo stesso lavoro. Il nostro karma è
quindi una sfida, una grazia. Pochi riescono però a
1. G. Tucci, Storia della filosofia indiana,TEA, p. 379.

76
comunità consapevole
Il desiderio dell’anima è il vero
enigma del libero arbitrio, poiché è
oltre lo spazio-tempo
vederla in questo modo, perché la resistenza psi-
cologica è forte. Si tratta di riconoscere che sia-
mo in catene e che spezzarle è una impresa eroi-
ca. Affrontare il proprio karma è da eroi: nulla lo
modifica così radicalmente e velocemente come
la pratica della scienza dello Yoga. L’azione nello
yoga corretto brucia tutti i semi karmici…

I TRE GUNA
Al fine di agire e modificare il nostro karma è
fondamentale conoscere la legge dei tre Guna,
poiché l’intera energia materiale agisce in base
a queste tre dimensioni. Si tratta della dottrina
dell’inevitabilità, di ciò che porta gli esseri e le
situazioni ad andare fino in fondo. I Guna rappre-
sentano la presenza, in noi e all’esterno di noi, di
legami ben precisi che determinano le azioni e le
circostanze. Essi rappresentano ciò che la scien-
za moderna chiama determinismo. Il karma è un
maestro severo, ma la grazia lo supera; occorre
però aprirsi a questa energia denominata kri-
pa-shakti. Tutto dipende dal nostro desiderio. Il
desiderio dell’anima è il vero enigma del libero
arbitrio, poiché è oltre lo spazio-tempo.

Ù LIBRO CONSIGLIATO

Valentino Bellucci
Che cos’è il karma
I quaderni di Harmakis
Harmakis Edizioni,
2016

Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

Valentino Bellucci
Valentino Bellucci è da anni impegnato nella di-
vulgazione dello yoga, attraverso la cura dei
principali testi sacri e filosofici della tradizione
indiana. Inoltre pratica da molti anni Bhakti-yoga,
svolgendo seminari in tutta Italia. È anche pittore,
poeta e narratore noto a livello nazionale.

77
speciale ayurveda e yoga

ACCENDI IL PC:
C’È L’ORA DI YOGA!
Praticare Yoga online è possibile a tutti i livelli
e con gli insegnanti italiani più qualificati
Alberto Vezzani di Yogare

I
ndia, sono su di un taxi, curioso e vigile, poco incrociate. Un sorriso rassicurante, la barba folta
dopo aver posato i piedi sul sacro suolo della e i capelli lunghi e neri. Poco più avanti, la mia sor-
terra che ha dato origine alla tradizione dello presa aumenta, un altro manifesto, con quest’uo-
yoga. L’atmosfera è sospesa, collocata in uno mo. E poi un altro. Rompo gli indugi, e rassegnato
spazio tempo tutto suo, antichità e modernità a fare la solita figuraccia, chiedo all’autista: «Chi è
danzano insieme. Convinto di essere giunto in quel signore nei manifesti?». Con prontezza l’au-
una terra popolata da antiche scuole, guidate da tista risponde: «È Baba Ramdev, insegna yoga in
saggi maestri, d’un tratto il mio sguardo si posa su televisione, è molto seguito da casa».
di un manifesto pubblicitario gigante che ritrae Tutto il castello che la mia mente aveva costru-
un uomo indiano piuttosto giovane, vestito con ito, è crollato davanti a me. Ho pensato: "Se con
il classico abito rosso-arancio e seduto a gambe tutti i grandi maestri che la tradizione propone, si

La sensazione di essere in classe da casa tua

78 ARTICOLO SPONSORIZZATO
speciale ayurveda e yoga
Yogare offre oltre 500 lezioni yoga attraverso i migliori insegnanti possibili, mi
ha portato ad unire le mie attività di fotografo e
disponibili 7 giorni su 7, 24 ore su 24. insegnante di yoga in un unico progetto che possa
permettere a te e a chiunque lo desideri, di incon-
Con noi puoi iniziare da zero o trare e ricevere a casa propria le loro tradizioni,
incrementare la tua pratica, con così da poter fare sadhana ovunque tu sia.
In questo modo la tradizione raggiunge e inonda i
lezioni che vanno dai 5 minuti fino cuori di un numero sempre più elevato di studenti,
anche alle 2 ore che anche da casa possono godere di lezioni tenute
dagli insegnanti più influenti d’Italia e non solo.
fidano di uno che nemmeno li conosce, che non Per sua stessa volontà, lo yoga ha varcato i confini
li vede e in più lo seguono da casa, forse gli india- dell’India nel 1883. Con forza inarrestabile si è diffu-
ni non sono tutti esperti yogin?" Quell’episodio so permeando le vite di sempre più persone in Oc-
ha lasciato una traccia in me, aprendo la via per cidente. Oggi, in questa condizione di vita reclusa,
la creazione, nel 2012, del primo studio di yoga le lezioni online sono diventate comuni per molti,
online in lingua Italiana. uno dei modi per continuare a studiare o pratica-
re è proprio Yogare, che offre già oltre 440 lezioni
FAI YOGA DOVE E QUANDO DESIDERI disponibili 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Con noi puoi
Cara agli Yogin, è la parola “sadhana”, che indica iniziare da zero o incrementare la tua pratica, con
le pratiche spirituali che conducono alla meta lezioni che vanno dai 5 minuti fino anche alle 2 ore.
dello yoga, la cui traduzione in italiano potrebbe Credo sia un diritto di tutti quello di contattare
essere “yogare”, praticare yoga. la propria saggezza per beneficiare al massimo
I passi della mia sadhana sono supportati da un delle proprie risorse, che questa meravigliosa via
numero di incontri con persone straordinarie, a ha come scopo più profondo. Così da progredire
questi insegnanti sono infinitamente grato per nell’esperienza dell’amore universale.
ciò che mi hanno donato. La gratitudine nei loro Ti aspettiamo su www.yogare.eu con un omag-
confronti, e il desiderio di permettere a sempre gio, una settimana di prova gratuita per yogare
più persone di ricevere gli insegnamenti dello insieme!

ARTICOLO SPONSORIZZATO 79
speciale ayurveda e yoga

ESSERE
INSEGNANTI
YOGA
Lo spirito della professione
va ben oltre titoli e diplomi
la Redazione di Yoga Journal

U
na volta la parola yoga faceva venire in losofica, pedagogica e capacità di comunicazione
mente il confrontarsi con intricate po- empatica; continuando a sperimentare continua-
sizioni dai nomi impronunciabili. Oggi, al mente la propria sensibilità. Perché un insegnante
contrario, lo yoga è uno stile di vita assai saggio (di qualsiasi disciplina) è consapevole che,
diffuso e apprezzato, perché pone la cura di sé e anche se ha finito uno o più corsi di formazione,
degli altri al primo posto nelle scelte e nei valori, come diceva Socrate, “Sa di non sapere”.
abbracciando tutti gli aspetti della vita. Se è vero che quasi 3 milioni di persone solo in
Diventare insegnante di yoga per molti è diven- Italia praticano yoga o meditazione (almeno 1
tato una sorta di piano B, una svolta nella propria volta a settimana; dati Yoga Journal 2012), que-
vita professionale ed emozionale. Proliferano le sto dipende dal fatto che più che “fare Yoga” sia
proposte di stili di yoga e, di conseguenza, i corsi prevalente il sentimento di “essere Yoga”. Ossia la
di formazione: ma cosa significa, veramente, es- volontà e desiderio interiore di portare la pratica
sere un insegnante? in ogni ambito della vita, di esserne trasformati.
Qualsiasi percorso oggi si voglia affrontare con lo
ESSERE, NON FARE Yoga, quindi, sia esso con predominanza dinami-
Un buon insegnante yoga è un po’ come uno di ca, acrobatica, meditativa o devozionale, lo Yoga
quei libri di studio con tante sottolineature, ade- (come la vita) è sempre un dibattito amorevole
sivi e post-it attaccati. È il frutto di un processo con sé stessi e gli altri, un corso di studi e spe-
di maturazione che continua negli anni, dibat- rimentazioni che non finisce mai. Ancor di più se
tendosi tra conoscenza anatomica, fisiologica, fi- si vuole intraprendere il percorso di insegnante.

80 ARTICOLO SPONSORIZZATO
speciale ayurveda e yoga
“Insegna ciò che è dentro di te, NIYAMA
Indicano disciplina e responsabilità interiore,
non come si applica a te, come tratti te stesso. Sono cinque:
ma come si applica alla persona ●● Purezza (saucha)
●● Contentezza (santosha)
che hai di fronte” ●● Austerità (tapas)
●● Studio autonomo (svadhyaya)
SRI T. KRISHNAMACHARYA
●● Resa a Dio (ishvarapranidhana)

Interiorizzando e applicando questi principi, chi


STRUMENTI PRATICI vuole essere insegnante può porre le basi mi-
Quali sono i principi che stanno alla base del gliori per “essere Yoga” e non solo essere capace
percorso? Per incominciare, il codice etico sot- di mettersi a testa in giù.
tostante lo yoga. Lo ha formulato Patañjali nei
suoi Yoga Sutra, duecento aforismi raccolti in
un testo diventato il fondamento della filosofia
yogica, nel V secolo d.C. PENSI DI ESSERE
Nelle sue pagine, l’autore mette le linee guida UN BUON INSEGNANTE?
del comportamento prima dell’insegnamento Queste domande ti offrono facili spunti di riflessione
delle posizioni (asana) e delle tecniche di respira- 1. Sei uno studente di yoga in tutte le aree della
zione (pranayama); ciò è assai indicativo. Queste tua vita, non solo sul tappetino?
indicazioni etiche sono conosciute come Yama e 2. Hai un atteggiamento aperto e curioso verso
Niyama. l’apprendimento?
3. Sei consapevole delle qualità multidisciplinari
YAMA che l’insegnamento dello yoga richiede?
Indicano il comportamento socialmente etico, 4. Ritieni di avere una buona stabilità emotiva
come ti relazioni con gli altri, come tratti il mon- per supportare il processo di evoluzione di al-
tre persone?
do che ti circonda. Sono cinque:
5. Mantieni una pratica quotidiana?
●● Nonviolenza (ahimsa)
6. Coltivi una pratica spirituale, anche se è sem-
●● Verità (satya) plicemente un apprezzamento della natura,
●● Non rubare (asteya) dell’arte o di qualcosa di bello?

●● Continenza (brahmacharya) 7. Ritieni che concentrarti solo sulla fisicità del-


la pratica sia limitante?
●● Non avidità (aparigraha)

ARTICOLO SPONSORIZZATO 81
speciale ayurveda e yoga

82
83
speciale ayurveda e yoga
medicina olistica

I BENEFICI
DELLE ALGHE
Ottima fonte di proteine, vitamine, omega 3 e fibre:
scopri perché non potrai più farne a meno
Fabio Consonni per Consonni Bioalghe

L
e alghe si differenziano dalle cosiddette a partire dalle antiche civiltà orientali fino alle
piante superiori per avere una struttura popolazioni centroafricane, dalle civiltà preco-
più semplice ed elementare. Ogni cellula lombiane fino alle popolazioni nordeuropee.
del loro “tallo” vive di vita propria e si nutre È indubbio che le alghe siano una risorsa ali-
attraverso le pareti cellulari permeabili. Esisto- mentare inestimabile. Il loro tenore proteico
no alghe microscopiche unicellulari ed alghe gi- può arrivare fino al 60%, come nel caso della
gantesche che possono arrivare a cento metri di Spirulina, mentre nelle alghe marine troviamo
altezza. Alghe verdi, rosse, brune e verdi-azzur- una concentrazione di sali minerali anche cento
re, sessuate e asessuate; alghe di mare e alghe volte superiore rispetto ai vegetali terrestri.
di acqua dolce. Praticamente sono ovunque, ne Vitamine, omega 3 e fibre in abbondanza com-
esistono decine di migliaia di specie che possono pletano sommariamente il profilo nutrizionale
assumere le forme e i colori più disparati, ma tut- di questi super alimenti.
te hanno in comune la fotosintesi clorofilliana L’apporto nutrizionale derivante da un’assun-
che permette loro, al pari delle piante superiori, zione quotidiana regolare di pochi grammi di
di produrre energia per la loro crescita a partire alghe può portare vantaggi alla salute di ognu-
dall’anidride carbonica e di liberare ossigeno.
no di noi.
Le alghe esistono da sempre. Sono state le pri-
Al tempo stesso la sostituzione delle proteine
me forme di vita apparse sul pianeta tre miliardi
animali con le proteine nobili delle alghe può
di anni fa e sono quindi nostre antenate e proge-
portare enormi benefici all’ambiente, riducen-
nitrici. Sono alla base dell’ecosistema e della ca-
do la deforestazione, il depauperamento delle
tena alimentare e senza di loro la vita sul pianeta
risorse idriche e l’emissione di gas serra.
semplicemente non potrebbe esistere.
È importante introdurre questi meravigliosi
UNA RISORSA ALIMENTARE vegetali nella nostra alimentazione quotidiana
INESTIMABILE imparando a distinguere le alghe una ad una,
Ci siamo sempre nutriti di alghe e possiamo tro- così come siamo abituati a fare con altri alimen-
vare molte testimonianze storiche e tradizioni ti che usiamo quotidianamente.

84 ARTICOLO SPONSORIZZATO
medicina olistica
CONOSCERLE E RICONOSCERLE
Ad esempio è importante sapere che lo iodio non Ù PRODOTTI CONSIGLIATI
è presente in tutte le alghe nella stessa misura.
Nelle alghe brune come la Laminaria (Kombu) ne Spirulina
troviamo fino a 300 mg ogni 100 g mentre nelle Superiore Bio
alghe rosse come Porphyra (Nori) il quantitativo Alto contenuto di ferro
e proteine
scende a soli 5 mg ogni 100 g fino a trovarne so-
lamente tracce nelle microalghe come Clorella e Consonni Bioalghe
Spirulina. Confezione: 125 g - 250
Ci sono molti modi per impiegarle in cucina: il più compresse da 500 mg
semplice è quello di usarle per condire e insapo-
rire. In alternativa, si possono assumere come in- Alga Laminaria
tegratori in compresse, in ogni luogo ed in ogni Digitata
momento della giornata: facile come bere un Integratore
bicchier d’acqua! in Compresse
Stimola l’attività della

Fabio Consonni
tiroide e accelera il
metabolismo, contrasta
le adiposità e tonifica
Lo scopo della mia attività è quello di valorizzare i tessuti, con risultati
le alghe come risorsa, in particolare dal punto di visibili immediati
vista alimentare, non solo per i benefici legati alla
salute, ma anche per l’impatto sociale, etico ed Consonni Bioalghe
ecologico che la diffusione del consumo alimen- Confezione: 90 g - 180
tare delle alghe comporterà nel tempo a venire. compresse da 250 mg
Consonni Bioalghe Srls
Per contatti: 02 4987348 – 334 2745296
info@consonnibioalghe.it Puoi acquistarli su macrolibrarsi.it

ARTICOLO SPONSORIZZATO 85
BOLDO, L'AMICO
medicina olistica

DELLA DIGESTIONE
Le sue foglie vantano numerose proprietà, ma è sulla funzionalità di
fegato, stomaco e intestino che danno il loro meglio
Martino Giorgini

O
riginario del Cile e del Perù, il boldo PERCHÉ AMICA DELLA DIGESTIONE
(Peumus boldus) è un albero apparte- Oggi più di ieri, le foglie di boldo vengono utiliz-
nente alla famiglia delle Monimiacee le zate per la preparazione di prodotti fitoterapici
cui foglie sempreverdi sono da sempre e integratori alimentari. Secondo le linee guida
impiegate dai popoli andini per le loro proprietà del Ministero della Salute il boldo – tra le sue at-
stimolanti a livello gastrointestinale. Queste tività – favorisce la funzione epatica e digestiva,
vennero introdotte in Francia nel 1869, grazie al promuovendo altresì la regolarità del transito in-
lavoro del farmacista Claude Verne. testinale. Ma qual è la dinamica di queste azioni?
Tuttavia, come spesso avviene, le proprietà te- Tutte le sostanze presenti nelle foglie di bol-
rapeutiche delle foglie di tale pianta furono sco- do – ossia il suo fitocomplesso e non il semplice
perte per caso. Infatti, alcune pecore colpite da principio attivo – attivano la secrezione salivare,
una malattia del fegato «erano state ammassate quindi vanno ad agire direttamente sulla prima
in un recinto fatto di rami freschi di boldo; gli ani- fase della digestione. Parimenti, favoriscono
mali divorarono le recinzioni con avidità e in poco anche la produzione di bile, un liquido secre-
tempo il gregge fu completamente guarito» (G. to dal fegato e immagazzinato nella cistifellea,
Debuigne, Enciclopedia delle piante della salu- coinvolto nella seconda fase della digestione e
te, Roma 2004). nell’assimilazione degli alimenti.

86 ARTICOLO SPONSORIZZATO
medicina olistica
Ora, il cibo che si trova nello stomaco, per anda-
re nel duodeno (prima parte dell’intestino tenue)
deve passare attraverso una valvola, il piloro.
Questo si apre con il  variare del pH:  l’acidità  lo
chiude, l’alcalinità lo apre. Essendo la bile un li-
quido alcalino, durante i pasti, viene riversata nel
duodeno, favorendo così l’apertura del piloro e
quindi promuovendo lo svuotamento dello sto-
maco! In carenza di bile lo stomaco non si svuo-
terà adeguatamente e si svilupperanno i classici
problemi digestivi: gonfiore, pesantezza, reflus-
so gastroesofageo, necessità di bevande gassate
ed eruttazioni. Ebbene, tutti questi disturbi sono
causati da un’insufficienza biliare!

DEPURARE PARTENDO
DALL’INTESTINO
Il boldo dunque «raddoppia la secrezione biliare e
fluidifica la bile» (F. Perugini Billi, Manuale di fito-
terapia, Azzano San Paolo 2004), ma allo stesso
Martino Giorgini
tempo promuove anche la regolarità intestinale (Cervia, 31 ottobre 1950) è chimico, biologo (Lau-
con un effetto – seppure indiretto – depurativo sul rea conseguita nel 1974 presso l’Università degli
sangue! Infatti, l’aumento dei sali biliari a livello in- Studi di Bologna), erborista, ricercatore e impren-
testinale determina un’azione lassativa la quale, a ditore. Nel 1977 fonda la Vis Medicatrix Naturae,
sua volta, favorisce l’eliminazione delle tossine, che ditta che attualmente produce in Marradi (FI), con
dunque non entreranno in circolo nell’organismo. erbe, minerali, vitamine e nutrimenti, integratori
alimentari e cosmetici naturali, commercializzati
UN SUPPORTO PRIMA, DURANTE in Italia e in Europa. La filosofia aziendale ruota at-
E DOPO I PASTI torno al concetto di energia di vita che, venendo
Generalmente, i preparati a base di boldo sono uti- estratta dalle erbe assieme al fitocomplesso, ren-
lizzati come colagoghi e coleretici e, come tali, ven- de i prodotti inimitabili.
gono talvolta associati anche ad altre piante con le
medesime attività – si pensi al carciofo, al crespino Per contatti:
e al tarassaco – per lavorare così in sinergia. 800 911 939; dal Lunedì al Venerdì 09:00 – 13:00 /
Volendo enfatizzare, il boldo, proprio per le sue 14:30 – 18:00 (Consumatori)
proprietà qui brevemente illustrate, potrebbe 800 180 631; dal Lunedì al Venerdì 09:00 – 13:00
essere considerato un “procinetico naturale”, da /14:30 – 18:00 (Rivenditori)
assumere sia prima sia dopo i pasti principali! www.drgiorgini.it

ARTICOLO SPONSORIZZATO 87
medicina olistica

MANGIO POCO,
MA INGRASSO!
Dimentica le calorie e metti il tuo ipotalamo in modalità “consumo”:
con la medicina di segnale
Luca Speciani

Q uando parlo di “medicina di segnale”


lo faccio per identificare una visione
della fisiologia umana e della malattia
che si basa sulle più recenti cognizio-
ni scientifiche disponibili in letteratura. Ma non
buti scientifici di ogni provenienza, è anche vero,
come dice Kuhn ne La struttura delle rivoluzioni
scientifiche, che ogni dato scientifico, ancorché
documentato, ha in realtà valore solo all’interno
di un paradigma condiviso.
sto parlando d’altro che dei normali meccani- Per esempio: usare un farmaco antipertensivo
smi di regolazione dei principali assi metabolici riduce documentatamente (EBM) la pressione.
umani, così come si trovano descritti nei testi Ma sceglie di usarlo solo il medico che condi-
di biochimica, fisiologia, endocrinologia e medi- vida il paradigma (condiviso da molti) secondo
cina interna. Quello che fa la differenza, forse, cui è utile forzare l’organismo su valori presso-
è l’interpretazione operativa di questi dati, che ri più bassi nonostante il corpo cerchi di alzar-
assegna importanza alle capacità regolative di li con uno scopo (tamponare l’eccesso di sale,
adipochine, enterochine e miochine, piuttosto raggiungere distretti lontani, contrastare l’in-
che a elementi di forzatura esterni come i far- durimento arterioso). Nel paradigma medico di
maci. Se la medicina è una, arricchita da contri- segnale le patologie sono espressione di disa-

88 ARTICOLO SPONSORIZZATO
medicina olistica
gi e disfunzioni che non vanno soppresse ma a percentuali di grasso e di muscolo corrette.
comprese, corrette, curate. L’intervento sulle Restringere drasticamente l’apporto calorico
cause, curativo, non è meno “evidence based” è invece il più potente segnale di accumulo che
dell’uso selvaggio di uno, due, tre antipertensivi possa giungere all’ipotalamo: in periodo di cri-
spesso inutili (il corpo risponde accentuando la si e di riduzione delle entrate, come ahimè ben
risposta) e sicuramente dannosi per i loro effetti sappiamo, si riducono i consumi. È chiaro, na-
collaterali a livello renale. turalmente, che fino a che non mangio il mio
Ogni medico è responsabile delle proprie scelte peso resterà basso, ma il mio ipotalamo avrà nel
su ogni singolo paziente, e ogni caso è a sé. Ma frattempo indotto una modalità di accumulo.
è anche dovere del medico, nel rispetto del giu- Appena ricomincerò a mangiare, anche poco di
ramento di Ippocrate, rifiutarsi di seguire pedis- più, metterò via tutto sotto forma di grasso. Che
sequamente dei protocolli, ragionando su van- è ciò che succede regolarmente a chi fa diete di
taggi, svantaggi, effetti collaterali. Per la dignità restrizione.
nostra e dei nostri pazienti. Quanto questo approccio sia rivoluzionario è
chiaro a chiunque si avvicina al problema in modo
LA SCOPERTA DELLA LEPTINA serio: si può dimagrire mangiando molto, si può
Proviamo a partire dalla scoperta della leptina indurre tendenza all’accumulo mangiando poco.
per capire cosa intendiamo quando parliamo di Il contrario di ciò che ci è stato ripetuto fino alla
segnali ipotalamici di regolazione metabolica. nausea da coloro che, oggi, dopo avere per anni
Nel 1994 viene scoperta, in Pennsylvania da Fri- seguito il pensiero unico del controllo calorico,
edman, la leptina, un’adipochina particolarmente possono essere considerati i responsabili dell’e-
importante per la regolazione delle risposte ipo- pidemia di sovrappeso che ha fatto dell’Italia il
talamiche di accumulo o di consumo energetico. quarto Paese al mondo per obesità infantile.
Il topo geneticamente leptino-privo ingrassa a Solo un approccio radicalmente diverso, come
dismisura e non vi è pratica alimentare, sporti- quello proposto dall’alimentazione di segnale,
va o farmacologica (a parte la somministrazione potrà invertire la rotta.
esterna) in grado di interferire con il suo ingrassa-

Luca Speciani
mento. La leptina è infatti, molto sinteticamente
parlando, un segnale di piena soddisfazione ca-
lorica e qualitativa dei fabbisogni dell’individuo, È medico chirurgo e dottore in scienze agrarie.
e la sua carenza o assenza (segno di ipocaloricità, Ideatore della dieta GIFT (www.dietagift.it) è pre-
ma anche di infiammazione o di ipoproteicità) sidente di Ampas, l’associazione che ad oggi riu-
può indurre un forte segnale di cautela metabo- nisce 730 medici di segnale. È stato per 10 anni
lica, con conseguente ingrassamento. responsabile medico della nazionale di ultramara-
Lo studio della leptina ha dunque indicato una tona. Docente di corsi ECM e master universitari,
nuova strada che prescinde dagli apporti calo- e autore di molti saggi (e del recente romanzo Il
rici maggiori o minori, per dare invece valore alla medico che scelse di morire). Da luglio 2019 è di-
rettore scientifico ed editoriale della rivista «L’Al-
regolazione delle modalità di accumulo o di con-
tra Medicina».
sumo dell’organismo da parte dell’ipotalamo (un
pezzo molto antico del nostro cervello che già
regola pressione, temperatura, idratazione, fer-
tilità). In altre parole: se l’ipotalamo – sulla base Ù LIBRO CONSIGLIATO
dell’informazione leptinica – dice all’organismo Lyda Bottino
che può consumare, consuma. Se dice che non Belli Dentro,
può permetterselo, accumula. Belli Fuori
La nuova guida pratica
NON DIETE MA SEGNALI DI CONSUMO alla Dieta GIFT, perché la
Il punto dunque non è quello di ridurre o aumen- bellezza è lo specchio di
tare le calorie. Se lo faremo otterremo solo ridu- una sana alimentazione
zioni o aumenti di peso contingenti, limitati nel Tecniche Nuove
tempo. Ciò che conta è porre l’ipotalamo per il Edizioni, 2018
maggior tempo possibile in modalità “consumo”
in modo da riportare con gradualità l’organismo Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

ARTICOLO SPONSORIZZATO 89
medicina olistica

90
91
medicina olistica
medicina olistica

RAVINTSARA
ANTIVIRALE NATURALE
Ha anche interessanti proprietà antibatteriche, espettoranti e sul
sistema immunitario: scopriamole insieme
La Redazione di Herboris Orientis

I
l Madagascar è un polmone verde floravivaisti- sull’isola malgascia. Fu lui ad introdurmi, tanti
co che ci delizia con moltissime piante molte anni fa, al mondo di oli essenziali strabilianti;
delle quali con imprinting salutistico e usate fu uno dei miei maestri indiretti. Da lui appresi
dalle popolazioni locali come medicina tradi- cosa volesse veramente dire trattare e ricono-
zionale chiamata da loro: “fanafody”. scere gli oli essenziali.
Il Madagascar è la culla di molte piante officinali Fu sempre lui a farmi capire della importanza
(oltre che essere uno dei prodotturi mondiali di dei chemotipi degli oli essenziali ed il loro di-
spezie, fiori, frutti di alto valore qualitativo e nu- verso uso terapeutico in particolar modo sugli
trizionale). umani (la ricerca costante – ma silente – ci ha
Circa venticinque anni fa mi incontrai con un portato a capire che molti oli essenziali che-
francese nell’Occitania (nella Francia meridio- motipizzati possono essere usati come anti-
nale), che era, per passione, uno studioso di oli biotici su alcuni animali, e come antipararas-
essenziali e, contestualmente, viveva parte della sitari su molte piante; consentendo quindi un
sua vita in Madagascar. Ora questa persona è in uso ponderato e cosciente in campo agricolo e
pensione e si diletta a coltivare vaniglia e pepe veterinario).

92 ARTICOLO SPONSORIZZATO
medicina olistica
RAVENSARA E RAVINTSARA: molto più efficace in fase preventiva attraverso
DUE PIANTE DEL MADAGASCAR diffusione aerea) espettoranti (per il suo potere
MOLTO DIVERSE fluidificante ed espettorante e liberante le vie
Da questo appassionato appresi che vi era una respiratorie favorendo l’espulsione del muco) e
pianta che in Francia si chiamava, allora, erro- rafforzative del sistema immunitario (favorisce
neamente, Ravensara: si trattava di una pianta la produzione dei globuli bianchi).
malgascia, che aveva ricevuto dal mondo scien- Ho peraltro provato ad effettuare dei test, con olio
tifico un nome non appropriato che – nel corso essenziale di Ravintsara insieme a degli eccipienti
degli anni – venne sostituito con Ravintsara. (senza uso di alcool) e dai risultati ottenuti sembre-
Col passare del tempo e grazie alla mia curiosità, rebbe avere anche una buona azione igienizzante
venni a scoprire che in realtà esistono due piante (fermo restando ovviamente che i costi totali finali
malgasce che venivano chiamate entrambe Ra- sarebbero ovviamente diversi rispetto ai gel di-
vensara: sinfettanti che vi sono ora in circolo). L’uso che da
sempre viene fatto in Madagascar delle foglie del
●● una è la Cinnamomum camphora (una
Ravintsara è quello di farne bollire le foglie ed usar-
canforacea);
le – in casi di raffreddori, tossi, bronchiti allo stadio
●● l’altra appartiene alla famiglia delle iniziale – come impacco sulle parti affette.
Lauracee. In Madagascar sono in corso ricerche scientifiche,
Insomma: due piante completamente diver- in laboratorio, ancora più appropriate per stabilire
se come botanica, struttura e componentistica come eventualmente questo olio, unito ad altri (ad
chimica. esempio di Artemisia annua), possa essere efficace
Il nome botanico della Ravensara era ed è Ra- per arginare i problemi dell’attuale Covid-19.
vensara aromatica. Nel prossimo articolo ci soffermeremo sull’altra
pianta omonima, ma di famiglia diversa, quella
IL RAVINTSARA: delle Lauracee.
L’ANTIVIRALE PER ECCELLENZA
Sebbene ambedue le piante abbiano una azione
espettorante, favorente molto il sistema respi- Ù PRODOTTO CONSIGLIATO
ratorio, quella a cui, da subito, mi sono affezio-
nato per il suo odore persistente, profondo e
forte è la Ravintsara (il cui nome botanico è Cin- Ravintsara – Olio
namomum camphora). essenziale biologici
Con gli anni, anche leggendo casistiche, ho rea- Cinnamomum
lizzato che il Ravintsara ha proprietà antivirali camphora L.
(si è mostrato attivo nel combattere diversi tipi L’Aromoteca
di virus tra cui herpes simplex e zoster), antibat-
teriche (si mostra utile in caso di infezioni di tipo
batterico che possono riguardare bronchi, gola e Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

ARTICOLO SPONSORIZZATO 93
medicina olistica

L’OROLOGIO
DEGLI ORGANI
Dalla saggezza della Medicina Tradizionale Cinese un metodo
eccezionale per capire quali disturbi ci affliggono e come prevenirli
La Redazione di Gruppo Macro
MEZZOGIORNO
azione rallentano, la curva dell’attenzione dimi-
nuisce e la temperatura corporea si abbassa fino
a raggiungere il minimo. Nel caso di attività che
richiedono una grande concentrazione, il rischio
di errore è molto elevato.
Quando sorgono problemi di salute è il momento
di ricordarsi di ciò che è fondamentale e dare alla
natura quel che le spetta. Chi lo desidera, può
trovare nell’antichissimo orologio cinese degli
organi un valido aiuto e strumento per recupe-
rare un ritmo di vita naturale.
Grazie a migliaia di anni di osservazione della na-
tura e a miliardi di persone che se ne servivano
a livello pratico, gli scienziati cinesi hanno con-
cepito il ritmo biorario dell’orologio degli organi,
dove ogni coppia di ore corrisponde a una deter-
minata energia organica. Nel mio libro vengono
presentate dettagliatamente le sue fasi di picco

I
MEZZANOTTE e quelle di riposo, unitamente alle sue funzioni.
disturbi che si manifestano in particolari ore
della giornata rimandano a determinati orga- Nel suo libro parla di malattie del benessere.
ni: per esempio, se spesso la notte vi svegliate In che termini il benessere odierno può influi-
alle 3, la cosa potrebbe non essere casuale, al- re negativamente sulla salute?
meno, non per la millenaria scienza della Medi- La Medicina Tradizionale Cinese si riferisce alle
cina Tradizionale Cinese (MTC). malattie in termini di disarmonie, ovvero disturbi
In questa sua intervista, il dottor Li Wu, autore del naturale equilibrio all’interno dell’organismo
del libro L’orologio degli organi, spiega l’impor- e nel rapporto con l’ambiente, che scombussola-
tanza della natura per gli organi del corpo uma- no i nostri processi corporei.
no, delle cosiddette malattie del benessere, della Chi si ribella a queste leggi superiori e depreda la
prevenzione e del concetto di orologio biologico. propria natura e l’ambiente invece di vivere in ar-
monia con essi, danneggia il sottile equilibrio del
In che cosa consiste il concetto di orologio proprio organismo e del microcosmo che vi risie-
biologico secondo la MTC? de. Chi segue un orologio che va contro i processi
Il ritmo biologico a cui obbedisce il nostro or- naturali, a lungo andare nuocerà alla propria sa-
ganismo si manifesta in modi molteplici. Non è lute fisica, mentale e psichica.
solo il nostro sonno naturale a basarsi su reazio-
ni regolate da processi metabolici. Affinché di Qual è l’importanza dell’alimentazione nella
notte l’organismo possa rigenerarsi, quasi tutti i medicina tradizionale cinese?
sistemi viaggiano a regime ridotto: i tempi di re- ●● La MTC si basa su cinque pilastri:

94
medicina olistica
●● agopuntura e digitopressione,
●● fitoterapia,
●● alimentazione in base ai 5 elementi,
●● massaggio terapeutico,
●● Qi Gong e Tai Chi Chuan.

L’alimentazione è un tema fondamentale nel-


la MTC. Nella filosofia cinese il cibo non è solo
un’arte di vita, ma anche un importante stru-
mento per il mantenimento della salute e il con-
seguimento della guarigione. Un pasto perfetto
è caratterizzato dall’equilibrio fra gli ingredienti
yin e yang, i cinque elementi, la temperatura, il
colore, l’aroma e il gusto: chiaro e scuro, delicato
e piccante, carne e pesce, freddo e caldo.
Ogni piatto è una composizione perfetta che
rispecchia l’armonia dell’universo. Dato che
possiamo rapportare le caratteristiche degli
alimenti anche alla nostra situazione di vita e al
nostro stato di salute, ci risulterà facile indivi-
duare i cibi, le spezie e i metodi di preparazione
adeguati a noi.

Ù LIBRO CONSIGLIATO
Li Wu
L'orologio degli organi
Vivi al ritmo della medicina
tradizionale cinese
Macro Edizioni, 2020

Nel manuale del dottor Wu


viene spiegato a quali orga-
ni sono riconducibili i distur-
bi che compaiono in deter-
minate ore del giorno, quali
sono gli orari in cui le cure
risultano più efficaci e quali
sono i momenti migliori per
le fasi di lavoro o di riposo.
L’autore presenta le terapie
con le quali possiamo ar-
monizzare il nostro orologio
degli organi e curare molte
disfunzioni: dall’agopuntura
alla fitoterapia cinese, dai
consigli alimentari ai mas-
saggi e gli esercizi fisici.

Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

95
medicina olistica

INCHINIAMOCI
AL SOL LEONE
Scopri come approfittare dei benefici di un’esposizione solare naturale
La Redazione di Remedia Erbe

O
rmai tutti sappiamo che quando la pelle endocrino, regolarizzando la risposta ormonale.
del nostro corpo viene esposta a raggi In questo modo, grazie a una corretta produzio-
solari (UVB) il nostro organismo pro- ne di melatonina, si riequilibrano i ritmi biologici
duce vitamina D. Lo sappiamo perché sonno-veglia e la qualità del sonno migliora no-
abbiamo studi scientifici che lo dimostrano e tevolmente.
possiamo leggere ovunque informazioni che ce Forse non tutti sanno che la luce solare stimola
lo confermano. Ma l'essere umano, fin dalla sua anche la produzione di testosterone negli uomi-
comparsa sulla terra, ha sempre organizzato la ni e progesterone nelle donne, contribuendo a
vita orientandosi in base al sole, non avendo a dare una sferzata alla libido e incrementando il
disposizione la luce elettrica. Mettersi al servi- potenziale riproduttivo.
zio del sole era cosa buona e giusta, perché, so- Anche la pelle, diversamente da quanto si cre-
prattutto, necessaria. Quindi, senza saperlo, gli de, beneficia dei raggi solari. L'elioterapia infatti
uomini di una volta godevano ignari dei benefi- è ritenuta uno dei trattamenti più efficaci per la
ci straordinari dell'esposizione solare, essendo i psoriasi.
raggi UVB parte integrante e imprescindibile del-
le loro giornate, d'inverno come d'estate. LA CORRETTA ESPOSIZIONE
I confort moderni ci fanno spesso dimenticare Inutile sottolineare che, come sempre, il troppo
di quanto il sole sia fondamentale per la nostra stroppia, per cui i benefici solari sottendono a
vita. Forse ora che siamo stati costretti a farne una corretta esposizione, che è quella progres-
a meno chiudendoci in casa per mesi, ci saremo siva e graduale. La radiazione solare è una medi-
accorti di quanto sia estremamente necessario al cina e come tale va maneggiata. Non vogliamo
nostro benessere psicofisico. incentivare un'esposizione esagerata e scorretta
giustificandola con filtri solari tossici per l'am-
I BENEFICI DI UNA CORRETTA biente. Il sole va preso con metodo, coscienza e
ESPOSIZIONE SOLARE pazienza.
La salute delle ossa mostra importanti benefici Per questo Remedia sceglie da anni di perse-
grazie all'esposizione al sole, che ha conseguen- verare nella sua scelta di solari assolutamente
ze sulla produzione di vitamina D e stimola la naturali. Per noi sarebbe impensabile usare dei
produzione di calcio. La vitamina D si trasforma filtri chimici, primo perché inquinano l’ambien-
in D3, elemento fondamentale per la prevenzio- te, secondo perché sono altrettanto fastidiosi
ne del rachitismo. Le ultime ricerche evidenziano per l’ambiente ittico (sono tra i responsabili della
come la luce solare contribuisca ad allontanare il scomparsa delle barriere coralline ad esempio) e
rischio di insorgenza di osteoporosi. terzo perché possono interferire a livello ormo-
Il sole contribuisce al rilassamento muscolare e nale e ghiandolare, e chissà cos'altro.
alla produzione di serotonina, ormone fonda- Noi partiamo da ciò che di buono abbiamo qui nei
mentale per il benessere psicofisico e grande nostri campi. In fondo le piante sanno protegger-
alleato per chi soffre di stati ansiosi e depres- si dal sole e un minimo di filtro solare sono in tan-
sivi. Il sole migliora quindi il buon umore e al- te a saperlo regalare. Quindi nei nostri prodotti,
lontana lo stress, aumenta le difese del sistema oltre alla protezione solare regalata dalle erbe, ci
immunitario, migliora la risposta del sistema sono anche altri meccanismi di protezione: una

96 ARTICOLO SPONSORIZZATO
medicina olistica
buona idratazione, sostanze antiossidanti, leni-
tive e antinfiammatorie che riducono e preven-
gono l’eritema. Cellule idratate e forti saranno
naturalmente anche più resistenti.
I solari naturali al 100% non possono avere un
filtro protettivo elevato, perché non esiste in
natura, ma hanno il compito di ricordarci che
quella con il sole è una relazione delicata che
va costruita con pazienza durante tutto l'anno.
Ricordiamoci di esporre braccia e gambe al sole
ogni volta che ci è possibile, anche d'inverno.
Alleniamoci al sole e garantiamo al nostro corpo
un corretto apporto di vitamina D, che sia quan-
to più costante.
Dopo questo lungo periodo di reclusione casa-
linga certamente il nostro umore, le nostre ossa,
i nostri ormoni e la nostra pelle sentiranno una
grande mancanza del sole. Facciamo tesoro di
questa esperienza ed educhiamoci a una corret-
ta esposizione naturale. Quando i filtri naturali
non bastano, significa che il sole è troppo forte:
possiamo rimetterci la maglietta o andarci a di-
stendere sotto un albero al fresco. Per quanto i
solari chimici vogliano illuderci, non siamo invin-
cibili di fronte al sol leone e non facciamo finta di
esserlo. Non è salutare.

Remedia Erbe
Fondata nel 1992 da Lucilla Satanassi e Hubert
Bösch, Remedia realizza preparati erboristici e co-
smetici a servizio della Natura.
Per contatti: remediaerbe.it

Ù LIBRO CONSIGLIATO
Lucilla Satanassi e
Hubert Bösch
Petali e Rugiada
Petali e Rugiada, un'opera
unica sulla cosmesi vegetale,
descrive in modo semplice,
chiaro e appassionato come
prendersi cura del corpo con
tutta la vitalità del mondo
vegetale e come creare fa-
cilmente splendidi preparati
cosmetici in casa.
Humus, 2020

ARTICOLO SPONSORIZZATO 97
medicina olistica

VITAMINA B12, NON


SOLO PER VEGANI
La B12, o cobalamina, è una vitamina essenziale per l’organismo,
super consigliata agli over 50
La Redazione di Bios Line

L
a vitamina B12 è una vitamina idrosolubile Una sua eventuale carenza non si manifesta in
che fa parte della famiglia delle vitamine del breve tempo, a volte impiega alcuni anni prima di
gruppo B. Ne servono almeno 2,0 mg (2000 dare sintomi, ma viste le sue molteplici attività
mcg) al giorno per garantire il fabbisogno non è un caso che una sua carenza si manifesti
giornaliero necessario; è una piccola quantità, in disturbi di vario genere, quali astenia, indebo-
ma sufficiente per giocare un ruolo fondamen- limento delle funzioni cognitive, della memoria,
tale in molte funzioni del nostro organismo. confusione mentale o piccoli fastidi di intorpidi-
mento e formicolio a mani e piedi.
BENEFICI E CARENZA
La vitamina B12 è necessaria per il benessere del B12: IMPORTANTE PER TUTTI
sistema nervoso, per la fisiologica sintesi dell’e- A rischio di carenza di questa vitamina sono so-
moglobina, che trasporta ferro e ossigeno, im- prattutto i vegetariani e i vegani, perché la vi-
portante per la corretta sintesi del DNA e per il tamina B12 si trova esclusivamente in alimenti
metabolismo dell’omocisteina (un aminoacido di origine animale come carne, pesce, formaggi.
che si forma nel sangue e che, se presente in cir- Ma anche gli over 50 sono a rischio, perché con
colo in dosi eccessive, può costituire un fattore l’avanzare dell’età si sviluppa una certa difficol-
di rischio cardiovascolare). La vitamina B12 è an- tà ad assorbire le vitamine a livello intestinale.
che importante per il sistema immunitario. L’assorbimento della vitamina B12 alimentare da

98 ARTICOLO SPONSORIZZATO
medicina olistica
La carenza di vitamina B12 si di origine animale, è difficile garantire all’organi-
smo una quota adeguata di vitamina B12, neppu-
manifesta in disturbi di vario re nella minima dose necessaria.
Un modo però per garantire una quota adegua-
genere, quali astenia, indebolimento ta di vitamina B12 anche in questi casi specifici,
delle funzioni cognitive e della è quella di assumere la vitamina B12 sotto forma
di integratore alimentare, in dose da 1000 mcg,
memoria dribblando le difficoltà a livello gastrico e inte-
stinale grazie a una forma sublinguale, che viene
assorbita direttamente sotto la lingua.
parte dell’organismo è davvero particolare: non è
diretto, al contrario dipende da molti fattori, fra
i quali la produzione gastrica del Fattore Intrin- Ù PRODOTTO CONSIGLIATO
seco, sostanza indispensabile per l’assorbimento
della vitamina B12 a livello intestinale. Purtrop-
B12 1000 Sublinguale
po chi soffre di disturbi gastrici o fa uso di alcuni
Integratore
farmaci per lo stomaco può presentare carenza di Vitamina B12
di vitamina B12 perché ha difficoltà a produrre il Vitamina B12 in forma at-
Fattore Intrinseco e quindi non assorbe la vita- tiva e bio-disponibile, ad
mina B12 nell’intestino. elevato assorbimento
Anche nelle situazioni di alterazione della muco- Bios Line
sa intestinale si possono presentare difficoltà di Confezione: 60 compresse
assorbimento della Vitamina B12: può accadere a sublinguali - 4,2 g
causa di intolleranze alimentari, celiachia o co-
lite. In questi casi, anche se si assumono alimenti Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

ARTICOLO SPONSORIZZATO 99
bellezza naturale

COLLAGENE
ELISIR DI GIOVINEZZA
Tutti i segreti di questa proteina che aiuta a mantenere una pelle
sempre giovane e articolazioni in salute
Daniela Colombo per Optima Naturals

I
l collagene è una proteina fibrosa normalmen- cidi, esclusi cisteina e triptofano che sono assen-
te abbondante nel corpo umano: costituisce ti. Le fibre di collagene, formando un complesso
infatti circa un terzo del peso corporeo ed è la reticolo a livello del derma, conferiscono inte-
principale proteina strutturale dei tessuti con- grità e sostegno strutturale all’epidermide.
nettivi (pelle, tendini, cartilagini, ossa e denti). La L’efficienza del processo fisiologico di sintesi di col-
composizione aminoacidica tipica comprende lagene può essere compromessa: la pelle infatti è
glicina per il 33%, prolina e idrossiprolina per il soggetta a deterioramento a causa dei processi di
27%; il resto è rappresentato da tutti gli aminoa- invecchiamento, dei fattori ambientali (inquina-

100 ARTICOLO SPONSORIZZATO


bellezza naturale
mento, raggi UV ecc.), di un’alimentazione sbilan-
ciata e di uno scorretto stile di vita (fumo, eccesso Daniela Colombo
di consumo di alcool, stress, mancanza di sonno). Dottoressa in Scienze e Tecnologie Erboristiche, è
impegnata nella Ricerca e Sviluppo in Optima Na-
COME RIMEDIARE A UNA CARENZA DI turals, dove si occupa dello sviluppo dei prodotti,
COLLAGENE? di comunicazione e formazione tecnico-scientifi-
Per rallentare questi processi di invecchiamen- ca agli operatori del settore.
to, è bene mantenere un’alimentazione varia ed Per contatti: danielac@optimanaturals.net
equilibrata e uno stile di vita sano. Diversi studi
hanno inoltre dimostrato l’efficacia di un’inte-
grazione di collagene idrolizzato per riportare la Ù PRODOTTO CONSIGLIATO
pelle a un miglior aspetto, aumentandone i livelli COLLAGENE MARINO
di idratazione, ridonandole elasticità, luminosità DROPS
e riducendo i segni dell’invecchiamento. SIERO VISO con complesso
Ancora più di aiuto, è l’utilizzo di prodotti cosme- RIMPOLPANTE
tici a base di collagene a basso peso molecolare, Flacone da 30 ml € 32
per un’azione ancora più efficace, mirata a ridur- Un siero viso formulato con
re i segni dell’invecchiamento e riportare la giu- un innovativo complesso ad
sta idratazione. azione rimpolpante, che in si-
nergia con il Collagene Marino
PERCHÉ IL COLLAGENE MARINO? e l’Acido Ialuronico, aiuta a
riempire i segni d’espressione e
Per la sua composizione aminoacidica più ricca in
rendere la pelle del viso tonica
serina, treonina e metionina, e con livelli signifi- e compatta. Con estratto di Tè
cativi di prolina e idrossiprolina rispetto ad altri Verde Biologico e la Vitamina E
tipi di collagene (es. bovino, di pollo, vegetale), il per contrastare i radicali liberi
collagene marino risulta essere più facilmente e l’invecchiamento cellulare.
assimilabile da parte dell’organismo. Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

ARTICOLO SPONSORIZZATO 101


bellezza naturale

PREPARA LA PELLE
ALL'ESTATE
Guida ai nutrienti per un’abbronzatura senza rischi
La Redazione di Natur

E
sporsi ai raggi solari durante il periodo concentrazioni diverse in molti alimenti, tra cui
estivo è fondamentale, perché permette pomodori, carote, albicocche, zucche, vegetali
all’organismo di sintetizzare la vitamina D, a foglia verde, salmone. Questi pigmenti assor-
un pro-ormone essenziale per garantire bono lunghezze d’onda specifiche della luce e
una corretta risposta delle nostre difese immu- contrastano così la formazione dei radicali liberi,
nitarie all’attacco degli agenti patogeni come vi- atomi o molecole particolarmente instabili, re-
rus e batteri, ma anche per mantenere in buona sponsabili dell’invecchiamento cellulare. Si divi-
salute ossa, denti e apparato muscolare. dono in due grandi classi: caroteni e xantofille. I
Tuttavia, è noto come un’esposizione eccessiva primi sono formati da atomi di carbonio e idroge-
o scorretta possa comportare numerosi danni no, mentre le seconde contengono anche atomi
alla pelle sia a breve termine – eritemi, dermatiti, di ossigeno. Scopriamo i principali carotenoidi
macchie – sia a lungo termine con la comparsa di nel dettaglio:
rughe profonde e, nei casi più gravi, con l’insor- ●● Luteina: è una xantofilla, contenuta in
gere di tumori. grandi concentrazioni in verdure come
broccoli, spinaci, cavoli ma anche nelle
I BENEFICI DEI CAROTENOIDI uova e negli agrumi. Contrasta la for-
I carotenoidi sono senz’altro uno degli aiuti più mazione di radicali liberi da UV.
validi per il mantenimento in salute dell’epi- ●● Beta-carotene: fa parte del gruppo dei
dermide, perché contribuiscono alla protezio- caroteni ed è una provitamina poiché,
ne delle cellule dallo stress ossidativo. Si tratta una volta assorbita, viene convertita
di pigmenti vegetali, liposolubili, contenuti in dall’organismo in vitamina A, un nu-

102 ARTICOLO SPONSORIZZATO


bellezza naturale
Natur
triente indispensabile per la crescita e la
riparazione dei tessuti del corpo. È con-
tenuto in verdure come carote, pomo- Dal 1987, Natur sostiene il benessere psicofisico
dori e peperoni, a cui conferisce il tipico della persona con un’esclusiva selezione di inte-
colore arancio-rosso. gratori naturali per tutte le esigenze nutrizionali e
●● Astaxantina: appartenente alla classe con la più vasta gamma di essenze floriterapiche in
delle xantofille, oltre ad avere proprietà Italia. È distributore in esclusiva del marchio ingle-
antiossidanti, è un potente anti-infiam- se di integratori etici Viridian Nutrition.
Natur Srl
matorio. Negli ultimi anni ha riscosso mol-
via Mauro Macchi, 10 - Milano
to interesse da parte degli studiosi per la www.natur.it
sua capacità di penetrare rapidamente nei
tessuti sottocutanei e offrire protezione
localizzata alle fibre di collagene. Ù PRODOTTI CONSIGLIATI
PELLE E FUNZIONALITÀ INTESTINALE: Skin Plex
UN LEGAME DA NON SOTTOVALUTARE Una miscela di caro-
Il rapporto che intercorre tra il benessere gene- tenoidi in una base di
rale della pelle e le problematiche intestinali è probiotici, studiata
ormai ampiamente documentato. Una cattiva appositamente per
digestione, infatti, può compromettere la quali- supportare il fabbi-
sogno giornaliero di
tà e la salute della nostra pelle.
antidossidanti.
Studi recenti hanno dimostrato come i sogget-
ti affetti da dermatite atopica, eczema o psori- Extradophilus
asi, presentino nella maggior parte dei casi una Un probiotico conte-
mucosa intestinale particolarmente permeabi- nente una combina-
le. Tale condizione si verifica in presenza di uno zione unica e testata
squilibrio della flora batterica e al conseguente di “batteri amici”,
incremento di batteri patogeni. Questi possono compatibili con quelli
danneggiare la barriera intestinale e permettere umani. Fornisce un
apporto di 16 miliardi
così l’ingresso nella mucosa di tossine, responsa-
di cellule vitali stabili,
bili di indesiderate manifestazioni cutanee. garantendo una colo-
Il miglioramento delle funzioni digestive e della nizzazione completa
capacità di assorbimento dei nutrienti da parte dell’intestino e favo-
dell’organismo, oltre a una efficiente azione di rendo l’equilibrio della
contrasto della barriera intestinale, sono quindi flora intestinale.
imprescindibili per assicurare il benessere della
pelle, ancor di più durante la stagione estiva. Puoi acquistarli su macrolibrarsi.it

ARTICOLO SPONSORIZZATO 103


amici animali

FIORI
DI BACH
E PAURE
Utili per riequilibrare
le emozioni e i
sentimenti dei nostri
amici a quattro zampe
Gilda La Bruna

A
vete mai avuto un gatto che spruzza uri- come uno squilibrio energetico, un disagio pro-
na sui vostri oggetti personali oppure sui fondo che si riflette sul piano mentale, emozio-
mobili, o un cane che distrugge tutto ciò nale e corporeo. Se sbagliamo fiore le gocce non
che lo circonda quando è solo in casa, o faranno effetto in quanto non si sarà creata riso-
che abbaia senza motivo? nanza con il paziente. Il rapporto gatto/cane-pa-
Come noi, anche i nostri amici possono soffrire drone molte volte equivale a quello madre-figlio:
di paure, solitudine, mancanza di fiducia, ma per si creano così somiglianze energetiche per cui non
ciascuno di essi ci sarà un fiore di Bach adatto. è difficile che uno stesso fiore sia indicato anche
Le emozioni, i sentimenti, sono presenti anche per il proprietario. Le emozioni modificano ener-
nella vita degli animali per cui l’impiego dei ri- geticamente l’ambiente esterno per cui possono
medi floreali in campo veterinario ha dato ottimi essere trasferite anche sui nostri animali.
risultati. I Fiori di Bach agiscono, infatti, sul piano E in questo momento, in cui noi tutti siamo in-
emotivo. Bach studiò 38 Fiori e in base alla forma, dividualmente e collettivamente coinvolti per lo
al colore, alle dimensioni, al terreno di crescita e sviluppo di una pandemia che non ci aspettava-
alla capacità che esso aveva di entrare in sintonia mo e che improvvisamente ha sconvolto le no-
con la natura, attribuì a ciascuno un’emozione. stre abitudini e i nostri comportamenti, preval-
Ma come scegliamo i Fiori per la terapia? Il cri- gono emozioni come la paura e l’angoscia. Nella
terio della scelta si basa sulla legge de “il simile floriterapia di Bach i Fiori che potrebbero essere
cura il simile” (Hahnemann) per cui l’osservazione
indicati sono:
del paziente sarà importante in quanto le com-
ponenti emotive si rifletteranno negli atteggia- ●● Walnut: che aiuta ad accettare i cam-
menti e posture (principio dell’assonanza). biamenti interiori senza farci influenzare
dall’ambiente esterno e producendo nuova
A CIASCUNO IL SUO FIORE energia di trasformazione. Walnut è il noce,
Nella concezione olistica curiamo il paziente non un’albero che emana un profumo non gra-
la malattia, in quanto quest’ultima viene intesa devole agli insetti e agli uccelli: è indicato

104
amici animali
“Non vi è una vera guarigione… rà senz’altro richiesto uno studio specifico del
paziente, in quanto a ciascuno verrà prescritto il
senza la pace dell’anima e senza Fiore più indicato.

una sensazione di gioia interiore”


Edward Bach Gilda La Bruna
Medico veterinario, vive e lavora a Napoli, dove
nei soggetti che hanno bisogno di protezione è Direttore Sanitario presso il proprio Ambula-
torio. La ricerca e il piacere della conoscenza
dalle influenze esterne.
dell’Essere l’hanno condotta ad approfondire
●● Mimulus: piccolo fiore che sembra si na- la medicina Olistica: Omeopatia, Agopuntura,
sconda. È indicato per il cane timido che si Osteopatia, Fitoterapia, Ossigeno-Ozono tera-
nasconde dietro il padrone, che ha paura dei pia. Docente nell’anno 2017/2018 al master di
rumori e della folla. O per il gatto che mia- Agopuntura animale presso l’università Federi-
co II di Napoli.
gola quando rimane solo. Mimulus incorag-
gia ad affrontare le paure.
●● Rock Rose: è il fiore indicato per coloro che, ÙPRODOTTO CONSIGLIATO
sopraffatti dalla paura, vanno in panico. È il
cane che o il gatto che diventa furioso in am- Walnut dose
bulatorio solo per un semplice bagno o una 10 ml
visita. Remedia Erbe
Questo potrà essere un protocollo rivolto a pro-
muovere l’accettazione di un momento vibra-
zionale di cambiamento. Ovviamente la paura e
l’angoscia possono assumere varie forme, ovve-
ro dall’aggressività alla depressione, per cui ver- Puoi acquistarlo su macrolibrarsi.it

105
amici animali

CROCCHETTE
PER CANI E
GATTI
L’importanza del processo
di produzione

Glenda Dalla Zanna


e Susanna Santarossa
per Naturavetal

N
ella vita di noi proprietari di animali, uno matizzanti e conservanti. L’estrusione influenza
dei dilemmi principali è proprio sceglie- anche le sostanze nutritive come proteine, grassi
re la crocchetta “migliore” per i nostri e carboidrati. Le proteine possono perdere la loro
beniamini. Ma in questa difficile scelta, struttura con una potenziale riduzione del loro
non conta solamente la qualità degli ingredien- valore biologico.
ti – seppur indubbiamente fondamentale – ma Sebbene la ricerca scientifica risulti carente ri-
anche il processo di produzione della crocchetta guardo gli effetti a lungo termine dell’utilizzo
stessa. Attualmente sul mercato sono presenti degli additivi sintetici, molti sono sospettati di
principalmente due tecnologie diverse: estrusi e poter causare disturbi metabolici come intolle-
pressati a freddo. ranze e allergie. Inoltre, questo tipo di crocchet-
ta si gonfia nello stomaco rallentando il proces-
LE CROCCHETTE ESTRUSE so di digestione.
Le crocchette estruse per cani e gatti vengono
prodotte utilizzando elevate temperature e pres- LE CROCCHETTE PRESSATE A FREDDO
sioni. Gli ingredienti vengono prima miscelati, poi L’alternativa è la pressatura a freddo. In questo
subiscono una prima cottura, e successivamente caso le materie prime vengono preparate singo-
entrano nell’estrusore dove possono raggiunge- larmente. La carne viene cotta secondo norme
re temperature anche superiori i 150 °C. Questo igieniche, essiccata e macinata in modo da po-
trattamento può alterare e distruggere vitamine ter essere pressata. Con un mangime pressato a
e preziose componenti delle materie prime, che freddo di alta qualità, altri ingredienti come gra-
poi devono necessariamente essere aggiunte in no, miglio o grano saraceno vengono delicata-
forma sintetica. Le crocchette vengono spesso mente trattati e verdure, frutta ed erbe vengono
rivestite con grassi e altri additivi, come aro- aggiunte in forma essiccata all’aria. Solo ora il

106 ARTICOLO SPONSORIZZATO


amici animali
processo di pressatura a freddo avviene a meno ma a prestare altrettanta attenzione a come le
di 40 °C. I produttori che aderiscono a questo materie prime vengono elaborate per dare forma
metodo di produzione non hanno bisogno di ad- alla crocchetta.
ditivi sintetici, perché vitamine e sostanze vege-
tali secondarie, vengono in genere protette. Le
crocchette pressate a freddo, quando raggiun- ÙPRODOTTI CONSIGLIATI
gono lo stomaco non si gonfiano ma si disgre-
gano in pochi minuti. La pressatura a freddo re-
Canis Plus
alizza un prodotto naturalmente più adatto alla
Crocchette di Manzo
specie, privo di additivi e con tempi di digeribilità Una ricetta classica e salu-
più vicini a quelli fisiologici. tare per tutte le razze a base
Vi invitiamo quindi a non soffermarvi solo sulla di ingredienti naturali.
lista degli ingredienti e sui componenti analitici Naturavetal

Glenda Dalla Zanna e Susanna Santarossa


Esperte in nutrizione, da anni si prendono cura
della salute e del benessere degli animali dome- Canis Plus Salmone
stici concentrandosi su un’alimentazione sana, e Miglio
biologicamente adatta, equilibrata e naturale di
Crocchette
alta qualità, nella consapevolezza della sua im-
portanza nella prevenzione di diverse patologie.
Formato Grande
Naturavetal
Con un approccio olistico, lavorano nell’impostare
un’alimentazione che consenta al nostro compa-
gno a quattro zampe una vita lunga, sana e gioio-
sa, tenendo presente le caratteristiche di unicità
del singolo animale e senza perdere di vista l’indi-
viduo nella sua interezza. Puoi acquistarli su macrolibrarsi.it

ARTICOLO SPONSORIZZATO 107


yoga

108
yoga

109
medicina olistica

110
medicina olistica

111
La Scelta antitumore La terapia antiacida Il metodo antiacido
per la cura dei tumori per la prevenzione e
La multiterapia dei tumori ideata da
Di Bella riscuote ampi e autorevo- Il Dott. Stefano Fais propone un per- la cura delle malattie
li riconoscimenti internazionali con corso terapeutico alcalinizzante con-
tro i tumori. Anche l’interpretazione Il Metodo Antiacido è l’approccio più
innumerevoli testimonianze dei mi- antico, pratico,
glioramenti dei malati dell’origine del cancro viene mutata:
è l’ambiente organico e cellulare che semplice e funzionale per affrontare
Il dott Giuseppe Di Bella, che conti- predispone cellule già esistenti a muta- ogni problema di salute.
nua da anni il lavoro del padre, mo- re e proliferare e non la malignità di al-
stra in che cosa consista oggi la te- cune cellule che si impongono su altre. Ed oggi è convalidato e sostenuto da
rapia e quali sono i risultati concreti numerose ricerche scientifiche.
supportati da una documentatissi- L’autore, in maniera chiara e detta-
gliata, spiega: Gli autori condividono con quest’o-
ma letteratura scientifica. pera le proprie esperienze e cono-
In queste pagine scoprirai: •• qual è l’attuale terapia dei tumori scenze (scientifiche da una parte e
•• p
 erché ogni paziente va consi- filosofiche ed empiriche dall’altra) su
•• in che cosa consiste la multite- come prevenire e curare le malattie
rapia dei tumori; derato per la propria personale
vita vissuta e non solo per lo sta- tramite il rispetto dell’equilibrio del
•• q
ual è realmente l’importanza dio della sua malattia pH corporeo.
dell’alimentazione e dell’am-
biente per la prevenzione e la •• l a correlazione che c’è tra tumori
cura; e acidità

•• q
 uali sono gli agenti canceroge- •• c
 os’è il trattamento antiacido e
ni interni all’organismo e quali le evidenze scientifiche che pro-
quelli esterni, che possono esse- vano che funziona
re pericolosi per la nostra salute. •• p
 erché i tumori sono malattie e
non condanne a morte.

Prezzo € 25,00 - Pagine 368 Prezzo € 23,50 - Pagine 176 Prezzo € 22,00 - Pagine 360

www.gruppomacro.com – seguici su Gruppo Macro

112
Paura I 7 passi del perdono Luna Rossa
Questo libro è rivolto a tutti coloro che desi- Il metodo che ha rivoluzionato l’idea e Risveglia la tua meravigliosa natura fem-
derano liberarsi dalle paure che ci incatenano l’esperienza del perdono, la vita di decine minile e riscopri il tuo corpo e i suoi rit-
al passato e che rendono angoscioso il futu- di migliaia di persone. Uno strumento di mi! Liberati dai condizionamenti e dalle
ro. Le parole di Hanh, così come le tecniche grande efficacia con applicazioni sul be- restrizioni sociali. Un bestseller che svela
di respirazione, autocontrollo e meditazione gli strumenti con i quali le donne posso-
nessere e sulla qualità della vita indivi-
che ci presenta, sono preziose amiche da no prendere coscienza del proprio ciclo e
duale, relazionale, lavorativa e sociale.
ascoltare sempre, per controllare la paura ed comprendere le energie che a esso sono
evitare che condizioni la nostra esistenza. associate.

€ 14,50 - Pag. 216 € 17,50 - Pag. 224 € 19,50 - Pag. 240

Un corso in Miracoli I Rothschild e gli altri Rockefeller e Warburg.


“Alcune delle idee presentate nel libro di Questo libro intende dimostrare come i I grandi alleati dei
esercizi ti risulteranno difficili da credere, rothschild, e le altre dinastie imparenta-
altre potranno sembrarti alquanto sbalor- te, abbiano influito enormemente sulla Rothschild
ditive. Questo non ha alcuna importanza. storia del nostro pianeta. Un'indagine Le ricchezze concentrate nelle mani di
Ti viene semplicemente chiesto di applica- quanto mai attuale, che spiega molte influenti famiglie di banchieri medievali
re le idee secondo le istruzioni date. Non cose sul famigerato debito pubblico, di- oggi sono le fondamenta – moltiplicate
ti si chiede di giudicarle. Ti si chiede solo di ventato ormai un’ossessione per milioni e all’ennesima potenza – che rendono così
usarle. Usandole acquisiranno per te signi- milioni di persone. potenti i loro discendenti.
ficato e scoprirai che sono vere”.
€30,00 - Pag. 1300 € 11,50 - Pag. 160 € 14,90 - Pag. 176

www.gruppomacro.com – seguici su Gruppo Macro

113
The Miracle Morning La Felicità fa i soldi La Biologia
L'autore, il famoso motivatore e Meditazione e Cash Flow, Return of delle Credenze
uomo di successo Hal Elrod, propone Investment e Alchimia, il Dalai Lama
un programma completo di 30 giorni e Steve Jobs. La nuova edizione 4D del Bestseller
che consiste in affermazioni , medi- Mondiale che ha cambiato per sem-
Un’opera pratica dedicata allo Yoga pre il nostro modo di pensare alla
tazioni, scrittura , lettura, esercizi e
Finanziario per ottenere la ricchezza vita, alla salute e al pianeta.
visualizzazioni.
consapevole, ovvero il terzo e ultimo
Un manuale pratico, di massima uti- livello di ricchezza esistente, raggiun- Il biologo molecolare Bruce Lip-
lità nell'aiutare le persone a miglio- gibile solo attraverso l’unione di tec- ton ci presenta nuove e sbalorditive
rare se stesse e ad avere successo in niche economiche e spirituali: “Yoga”, scoperte scientifiche sugli effetti
ogni ambito dell'esistenza seguen- infatti, significa proprio unione. biochimici del funzionamento del
do il programma suggerito. Un libro cervello, che dimostrano come tutte
Il denaro, per ognuno di noi, è il nodo le cellule del nostro corpo vengano
per tutti, grazie allo stile scorrevole
principale da sciogliere, croce e deli- influenzate dai nostri pensieri.
e facile, e alla simpatia travolgente
zia di un’esistenza che non può farne
dell'autore. È giunto il momento, infatti, di ab-
a meno.
Sta per iniziare il prossimo capitolo bandonare le vecchie credenze che
Non vergogniamoci di questo biso- la comunità scientifica e accademica
della tua esistenza e sarà la vita più
gno, ma impariamo a non esserne e i mass media ci hanno inculcato,
stupefacente che tu abbia mai im-
ossessionati per, paradossalmente, per muoverci verso la nuova ed ec-
maginato di poter vivere.
attrarne ancora di più! citante prospettiva di salute, benes-
sere e abbondanza offerta da questa
LA FELICITÀ FA I SOLDI. scienza d’avanguardia: l'epigenetica.
NON IL CONTRARIO Contiene video di approfondimento
e Musica a 432 Hz del biologo e com-
Con l'acquisto del libro in omaggio l'e- positore Emiliano Toso.
sclusivo ebook "Ricchi in 66 giorni".

Prezzo € 16,50 - Pagine 208 Prezzo € 19,50 - Pagine 304 Prezzo € 23,50 - Pagine 368

www.gruppomacro.com – seguici su Gruppo Macro

114
Coerenza Cardiaca 365 L’Orologio degli organi Psoas. Il mio muscolo
3 volte al giorno, 6 volte al minuto, L’eccezionale metodo per vivere in ar- più importante
monia con i ritmi naturali del corpo. I di- Lo psoas è di fondamentale impor-
5 minuti. La coerenza cardiaca è una
sturbi che si manifestano in particolari tanza per un ottimo allineamento
pratica riconosciuta dalla scienza e ore della giornata rimandano a deter- posturale, per il movimento e per il
consigliata dai medici, basata su una minati organi. Anche le terapie posso- benessere generale della persona, in
respirazione ritmica. no essere più efficaci in certi momenti quanto ha effetti sulla salute a livel-
e potremmo perfino adeguare i nostri
lo fisico, emozionale e spirituale.
orari di lavoro all’orologio degli organi.

€ 11,50 - Pag. 96 € 14,50 - Pag. 160 € 19,50 - Pag. 144

Antivirali naturali Guarire con la vitamina C Vaccini si o no?


Un testo indispensabile per la scien- Una guida straordinaria per cono- Che cosa sono i vaccini? Cosa conten-
za medica fitoterapica. scere l’efficacia della vitamina C, i gono? Come vengono somministrati?
Un guida completa per erboristi, Quanto sono efficaci e quanto sono
suoi eccezionali poteri terapeutici, le
naturopati, fitoterapeuti e per tutti deleteri? Che collegamenti ci sono tra
indicazioni e le modalità pratiche per i vaccini,l’autismo e altre malattie? In
coloro che vogliono imparare a uti- un’integrazione efficace. Ottant’an- questa versione aggiornata e amplia-
lizzare le erbe per curare virus e in- ni di ricerca e sperimentazioni dicono ta, gli autori rispondono a tutte queste
fezioni. che la vitamina C funziona per tutti. domande presentando le loro ricerche
in laboratorio su diversi vaccini.

€ 23,50 - Pag. 480 € 8,90 - Pag. 112 € 11,50 - Pag. 128

www.gruppomacro.com – seguici su Gruppo Macro

115
La teoria del tutto e Il Potere della Visione Portare la Quiete nella
Psicologia profonda Sciamanica Vita Quotidiana
della personalità Seminario esperienziale di sciamanismo e La forza delle parole e il carisma di Tolle per-
I due videocorsi di Igor Sibaldi La teoria del alchimia trasformativa con Selene Calloni mettono al nostro essere di vibrare emozio-
Tutto e Psicologia profonda della Personalità Williams. Una full immersione della durata nalmente e d’intraprendere un viaggio sor-
vengono presentati assieme poiché comple- di 11 ore suddiviso in capitoli tematici. prendente alla scoperta del potere di adesso.
mentari di un’unica straordinaria metodolo-
gia: l’arte di raccontare e comprendere noi
stessi e il mondo nel quale viviamo.

Durata 660 min - 79 euro Durata 660 min - 89 euro Durata 96 min - 19,90 euro

La coscienza dell’acqua Arcangeli La scelta antitumore


Cosa si nasconde in un bicchiere d’acqua? Il
segreto della vita. Secondo le straordinarie
I custodi invisibili Nella video conferenza e nell’intervista
esclusiva al dottor Giuseppe Di Bella scopri-
scoperte del ricercatore giapponese Masaru
Emoto, l’acqua mostra di avere la particolare della nostra vita. rai: in cosa consiste la multiterapia dei tumo-
ri; qual è realmente l’importanza dell’alimen-
proprietà, assimilabile ad un nastro magneti-
Un videocorso fondamentale per chiunque tazione e dell’ambiente per la prevenzione e
co, di registrare gli stimoli psichici che riceve
dall’ambiente. voglia sentirsi in costante contatto con i la cura; quali sono gli agenti cancerogeni in-
messaggeri divini. Isabelle Von Fallois rivela i terni all’organismo e quali quelli esterni, po-
segreti più profondi per vivere una vita piena tenzialmente pericolosi per la nostra salute;
e all’insegna dell’autenticità. e molto altro.

Durata 184 min - 19,90 euro Durata 260 min - 49 euro Durata 170 min - 29 euro

www.gruppomacro.com – seguici su Gruppo Macro

116
117
Anima Edizioni

Giulia Scandolara
La misura del Talento
Dall’Universo all’embrione, dalla nascita alla famiglia: cos’è
l’organismo del Talento
Si dice che il Talento sia una qualità innata. É così? Approfondisco
il tema in relazione alla tua Vita, fenomeno irripetibile e connesso
all’Universo. Ridando valore a nascita, famiglia e storia personale po-
trai accedere a quei doni unici che porti.

€ 14,00 - Libro 160 pagine - 15 x 21 cm

Le Novità di Anima Edizioni

Enrico Salis Alessio Atzeni Luciano Marchino


Arte del Risveglio Passione
POSTURA E FELICITÀ Come scoprire i codici segreti
Alla scoperta degli stress nascosti nell’arte e diventare L’arte del sentire
più comuni nella vita maestri di se stessi
quotidiana
(che non avresti mai pen-
sato di avere)

€ 10,00 € 16,00 € 12,00


Libro - Pag. 108 Libro - Pag. 220 Libro - Pag. 176

Angela Sanchez Elsa Roberta Veniani Swami Rajarshi Muni


SOULOA FIBROMIALGIA INFINITA GRAZIA
la magia è in te Come una malattia può La trasmissione della
Saluta la tua anima! Una insegnarti la gioia di conoscenza divina
guida per essere felici vivere!

€ 10,00 € 10,00 € 30,00


Libro - Pag. 128 Libro - Pag. 104 Libro - Pag. 436

Anima Edizioni - C.so Vercelli 56 - 20145 Milano - www.animaedizioni.it

118
119
120
121
Promozioni su macrolibrarsi.it
Promozioni su macrolibrarsi.it
Promozioni su macrolibrarsi.it

a
Sconto 15% per il
MESE DI GIUGNO

ACQUISTA ORA SU
macrolibrarsi.it
Promozioni su macrolibrarsi.it
Promozioni su macrolibrarsi.it
127
128
129
130
131
132
133
134
135
136
Per il m
di Giugn
ese
o
Primavera
10% Una selezione di prodotti per la cura della pelle
Sconto i.it
oli rars
b
su Macr PROMOZIONE PRIMAVERA SCONTO 10%
SCOPRI I PRODOTTI PER LA CURA E L’IGIENE

Gel detergente viso CAROTA Gel sollievo gambe MIRTILLO


150ml - NUTRYANCOR 150ml - NUTRYANCOR
Gel detergente per pelli sensibili e Gel ad azione nutriente e riattivante
sottili, apporta vitamine del gruppo B della microcircolazione con principi
e rappresenta la fonte più ricca di be- funzionali del mirtillo nero. Contiene
ta-carotene. Contiene farina ottenuta farina ottenuta dai residui di lavora-
dai residui di lavorazione della carota. zione del mirtillo. Testata all’Università
Testata all’Università di Torino diparti- di Torino dipartimento di Chimica e
mento di Chimica e Agraria. Agraria.

€ 14,50 al pz € 16,50 al pz
Sconto 10% - € 13,05 pz Sconto 10% - € 14,85 pz

ACQUA DI ROSE damascena ALLUME DI POTASSIO spray


200 ml “IL PAESE DELLE ROSE” classic BIO 125 ml “ALLUMEN”
Pura acqua di rose damascena, proviene
Antiodorante naturale, indicato per
dalla Valle delle Rose in Bulgaria, affina
tutti i tipi di pelle. Inodore e incolore
la grana del tessuto e migliora la lumi-
neutro.
nosità della pelle.
Flacone in PET riciclato, con
Flacone di vetro satinato € 12,00 al pz
vaporizzatore € 5,30 al pz
Sconto 10% - € 8,82 pz
Sconto 10% - € 4,77 pz

POLVERE minerale depilatoria 2 confezioni da 100 g “REMUVAL” Sensitive


Con amido di riso, ideale per la depilazione delle zone sensibili del corpo.
Contiene 1 guanto e 1 misurino.

€ 9,80 al pz

Carone snc di Carone Nadia & C.- Via Vernetti, 20 -10050 Borgone Susa (TO)
www.saponedialeppo.it

137
138
139
140
141
142
medicina olistica

143
medicina olistica

144