Sei sulla pagina 1di 18

SOCIOLOGIA GENERALE

A PARITÀ DI PRECISIONE DELLA MISURA LA RILEVAZIONE DEGLI ASCOLTI RADIOFONICI PER LE EMITTENTI LOCALI:
richiede tipicamente un panel di dimensione maggiore rispetto a quello delle emittenti nazionali
A SEGUITO DELLA LIBERALIZZAZIONE DEL MERCATO DELLE COMUNICAZIONI ELETTRONICHE: Le dinamiche della
concorrenza hanno aumentato i potenziali problemi di tutela degli utenti
A SEGUITO DELLA LIBERALIZZAZIONE DEL MERCATO DELLE COMUNICAZIONI ELETTRONICHE: Le dinamiche della
concorrenza hanno tendenzialmente aumentato i problemi di tutela degli utenti
AD ESITO DI UNA CONTROVERSIA TRA OPERATORE ED UTENTE: AGCOM può condannare l'operatore ad effettuare
rimborsi o a pagare indennizzi
ADAM SMITH SOSTIENE CHE: che gli individui siano liberi e guidati dai loro interessi
AI CANALI DIGITALI TERRESTRI A DIFFUSIONE NAZIONALE IN CHIARO SONO ATTRIBUITI I NUMERI: Da 21 a 70 del
primo arco di numerazione
AI CANALI DIGITALI TERRESTRI A DIFFUSIONE NAZIONALE IN CHIARO SONO ATTRIBUITI I NUMERI: Da 21 a 96 del
primo arco di numerazione
AI SENSI DELLA LEGGE DI RIFORMA DEL 2015, IL CDA DELLA RAI È COMPOSTO DA: Sette membri
ALBERTO MELUCCI NEI SUOI STUDI SI È OCCUPATO DI: movimenti sociali
ALEXIS DE TOCQUEVILLE ERA INTERESSATO: alla democrazia
ALLA LUCE DELLE CONSIDERAZIONI SUI LEGAMI SOCIALI E LE RELAZIONI, POSSIAMO DIRE CHE IL MEDIUM È: un
oggetto socio-tecnico, cioè ogni artefatto in grado di permettere ai soggetti di superare i vincoli della comunicazione
faccia a faccia, la situazione interattiva più naturale, e sviluppare relazioni e legami socio-relazionali
ASSOCIANDO LA PAROLA "SMART" AD UN DETERMINATO CONTESTO (COME NELCASO DI SMART CITY) SI TENDE OGGI
AD INDICARE: Ambienti connessi già predisposti alla Internet of Things
ATTUALMENTE I COSPIQUI INVESTIMENTI NECESSARI AD ADEGUARE LE RETI SONO SOSTENUTI IN MASSIMA PARTE:
Dagli operatori di rete in quanto proprietari delle infrastrutture
ATTRAVERSO QUALE PROCESSO L’INDIVIDUO ASSUME ED ESERCITA I RUOLI ADULTI: Socializzazione secondaria
CHE COS’È LA PROPAGANDA: Uno strumento di comunicazione politico tendente ad imporre l’idea del committente
CHE COSA IGNORAVA LA “TEORIA IPODERMICA DEI MEDIA”: gli effetti limitati e mediati della comunicazione
COL TERMINE PROSUMER: Si indicano gli utenti che nell'ecosistema digitale hanno assunto il ruolo di produttori e
consumatori di contenuti
COME VIENE ETICHETTATO COLUI CHE ASSUME UN COMPORTAMENTO DEVIANTE: Outsider
CON IL TERMINE POTERE FOUCAULT INTENDE: una molteplicità dei rapporti di forza immanenti al campo in cui si
esercitano e costitutivi della loro organizzazione
CON LA CREAZIONE DI UN ACCOUNT SU SKYPE L'UTENTE: Avvia un rapporto con un fornitore di servizi Over The Top
CON L’ AUTONOMIA POLITICO-ECONOMICA DEL COMUNE MEDIEVALE SI SVILUPPANO I PRIMI SEGNI DEI PROCESSI: di
burocratizzazione
CON LA TEORIA DELLE DIFFERENZE INDIVIDUALI … Negli anni 30 si passa dall’istinto(origine fisiologica per spiegare il
comportamento Mc Dougall Freud), all’atteggiamento ( le esperienze individuali all’ambiente( Pavlov, Skinner)
CON LE DELIBERE RELATIVE AI SINGOLI SERVIZI: Sono stati fissati gli indicatori di qualità specifici e le relative
metodologie di misura
CON RIFERIMENTO ALLA PUBBLICITÀ RADIOTELEVISIVA, SONO LIMITI QUANTITATIVI: I limiti di affollamento
pubblicitario
CON SENTENZA N. 466/2002 LA CORTE COSTITUZIONE HA STABILITO CHE IL 31 DICEMBRE 2003 DOVE ESSERE
CONSIDERATO QUALE: Termine ultimo e definitivo per la fine del regime transitorio
CSP STA PER: Commissione Servizi e Prodotti
COSA PRESUPPONE LA TEORIA DELLA PERSUASIONE: stabilire l'efficacia persuasiva ottimale di una campagna di
propaganda (politica o pubblicitaria) e continua a considerare le audience sostanzialmente passive, anche se non si
parla più di manipolazione dei comportamenti, ma di persuasione (da qui il suo nome).
COSA S’INTENDE PER EFFETTO SOCIALE DEL MEDIA: È la relazione tra media e società
COSA S’INTENDE PER INFOTAINMENT: informazione ed intrattenimento insieme
DEFINIZIONE DEL CONCETTO DI ANOMIA: Assenza di norme e valori
DUE DEI PRINCIPALI FILONI DI RICERCA NELLA TEORIA DEGLI EFFETTI LIMITATI DEI MEDIA SONO: le ricerche sul
consumo dei media e le analisi delle mediazioni sociali che incidono sul consumo dei media, dal punto di vista di chi
sceglie cosa vedere, come e perché.
DURKHEIM AFFERMA CHE LA SOCIOLOGIA HA IL COMPITO DI STUDIARE I FATTI SOCIALI: come cose
DURKHEIM CERCA DI DIMOSTRARE EMPIRICAMENTE - CHE RIMANENDO INALTERATI GLI ALTRI FATTORI - IL TASSO DEI
SUICIDI È CONNESSO: al tipo di religione che si professa
DURKHEIM FONDA LA FAMOSA RIVISTA L ANNÉE SOCIOLOGIQUE NEL: 1896
DURKHEIM REALIZZA UNO DEI PIÙ IMPONENTI STUDI, FORTEMENTE INNOVATIVO PER QUEL TEMPO, QUELLO: sul
suicidio
DURKHEIM SI OPPONE: all'individualismo
È OPPORTUNO CHE LA DISCIPLINA DELLA TUTELA DEGLI UTENTI TENGA CONTO: Della complessità delle offerte e
dell'asimmetria informativa a favore degli operatori
È OPPORTUNO CHE LA TUTELA DEGLI UTENTI: Riguardi sia la fase di scelta dell'offerta che quella di fruizione dei servizi
E' STATO AFFIDATO AD AGCOM IL RUOLO DI AUTORITÀ DI REGOLAMENTAZIONE DEL SETTORE POSTALE CON LA
LEGGE: N. 214 del 2011
E' UN'AGENZIA DI SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA: La famiglia
EBU STA PER: European Broadcasting Union
EMILE DURKHEIM È FORTEMENTE INFLUENZATO DAI PROBLEMI: della Francia del suo tempo
ERVING GOFFMAN È UNO DEI MASSIMI ESPONENTI : della sociologia qualitativa nordamericana
FERDINAND TÖNNIES INDIVIDUA UNO DEGLI AGGREGATORI DEGLI ESSERI UMANI: nell’ uso della norma giuridica
GEORG SIMMEL HA SCRITTO: La Metropoli e la vita dello spirito
GEORGES GURVITCH È UN SOCIOLOGO: russo (naturalizzato francese)
GLI INDICI D'ASCOLTO TELEVISIVI SONO RILEVATI DALLA SOCIETÀ: Auditel
GLI OBIETTIVI DELL'AGENDA DIGITALE EUROPEA: Prevedono che entro il 2020 il 100% di cittadini disponga di
connessioni con velocità almeno di 30Mbps e il 50% utilizzi connessioni con velocità almeno di 100Mbps
GLI STATI MEMBRI, OGNIQUALVOLTA SIA POSSIBILE E RICORRENDO AI MEZZI APPROPRIATI, PROVVEDONO A CHE LE
EMITTENTI RISERVINO AD OPERE EUROPEE: La maggior parte del loro tempo di trasmissione
GLI STATI MEMBRI PROVVEDONO A CHE LE EMITTENTI RISERVINO ALLE OPERE EUROPEE REALIZZATE DA PRODUTTORI
INDIPENDENTI DALLE EMITTENTI STESSE IL 10 % ALMENO DEL LORO TEMPO DI TRASMISSIONE OPPURE, A SCELTA
DELLO STATO MEMBRO: Il 10 % almeno del loro bilancio destinato alla programmazione
GLI STUDI DI PAYNE FUND E HOVLAND NEGLI STATI UNITI PRIMI ANNI ’30, DI (APPROCCIO EMPIRICO SPERIMENTALE O
DELLA PERSUASIONE) E DI LAZARSFELD (APPROCCIO EMPIRICO SUL CAMPO), HANNO VERIFICATO RISPETTO
ALLA TEORIA IPODERMICA O DEL PROIETTILE MAGICO: Hanno dimostrato che i media non sono onnipotenti dovendosi
inserire comunque in una società molto complessa e già strutturata socialmente ed anagraficamente
GOFFMAN ELABORA : il modello drammaturgico di analisi delle relazioni comunicative
GUARDANDO SUL SITO DELLA RAI LA PUNTATA DI UNA FICTION TRASMESSA LA SERA PRECEDENTE NELL'AMBITO
DELLA NORMALE PROGRAMMAZIONE GENERALISTA UN UTENTE: Fruisce di un servizio di catch-up TV
HORKHEIMER E ADORNO DELLA SCUOLA DI FRANCOFORTE SOSTENEVANO CHE: l’ efficacia di questi mezzi produce
fenomeni di alienazione e falsa coscienza
HORKHEIMER E ADORNO DELLA SCUOLA DI FRANCOFORTE SOSTENEVANO CHE: manipolazione e sfruttamento sono
gli effetti normali dei media
I BROADCASTERS COMMERCIALI DEVONO RISERVARE ALLA PRODUZIONE, AL FINANZIAMENTO, AL PRE-ACQUISTO E
ALLACQUISTO DI OPERE CINEMATOGRAFICHE DI ESPRESSIONE ORIGINALE ITALIANA OVUNQUE PRODOTTE DA
PRODUTTORI INDIPENDENTI: Il 32% della quota, ossia il 3,2% dei ricavi,
I CONSUMATORI OFFRONO INFORMAZIONI SUI PROPRI GUSTI E STILI DI VITA ATTRAVERSO: I Social-network
I COOKIE SONO: Strumenti di profilazione volti raccogliere informazioni relative all'utente
I DATI PERSONALI CEDUTI SULLA RETE: Hanno valore economico
I DATI PERSONALI CEDUTI SULLA RETE: Hanno alcun valore economico
I DESTINATARI DI UN ORDINE DI BLOCCO DEL DNS SONO: Gli ISP che operano sul territorio italiano
I FORNITORI DI SERVIZI DI MEDIA AUDIOVISIVI POSSONO RICHIEDERE ALL’ AUTORITÀ PER LE GARANZIE NELLE
COMUNICAZIONI LA DEROGA TOTALE O PARZIALE AGLI OBBLIGHI DI RISERVA DI EMISSIONE E/O DI INVESTIMENTO AI
SENSI DELL’ART. 8 DEL REGOLAMENTO APPROVATO CON: La delibera n. 186/13/CONS
I FORNITORI DI SERVIZI OTT: Sono in concorrenza con i tradizionali fornitori di servizi audiovisivi sia sul versante della
raccolta pubblicitaria sia su quello degli utenti finali
I LIMITI EVIDENZIATISI NELLA DISCIPLINA SUI CONTENUTI AUDIOVISIVI IN RELAZIONE AL FENOMENO DELLA
CONVERGENZA: Dipendono dal fatto che la normativa prevede rigide classificazioni delle modalità di fruizione
I MASS MEDIA DA UN PUNTO DI VISTA SOCIOLOGICO SONO DA CONSIDERARE COME: un’ istituzione
I MESSAGGI POLITICI AUTOGESTITI POSSONO ESSERE: Sia gratuiti che a pagamento
I MESSAGGI POLITICI AUTOGESTITI: devono essere riconoscibili e recare l'indicazione del committente
I PALINSESTI TEMATICI DEDICATI A BAMBINI O RAGAZZI SONO: 22
I PARTITI POLITICI SONO ASSOCIAZIONI PRIVATE: con funzioni pubbliche
I PRESUPPOSTI SOCIOLOGICI ALLO STUDIO DELLA COMUNICAZIONE SONO: 3
I PRINCIPALI STRUMENTI DI INDAGINE DELLA RICERCA QUALITATIVA SONO: l’osservazione partecipante, l’ intervista e
il focus Group
I PRINCIPI FONDAMENTALI CHE REGOLANO IN EUROPA LA PROMOZIONE E LA TUTELA DELLA PRODUZIONE E
DISTRIBUZIONE DI OPERE EUROPEE E INDIPENDENTI SONO STATUITI DAGLI ARTICOLI: 4 e 5 della Direttiva comunitaria
89/552/CEE 
I PROGETTI DI GEMELLAGGIO DELL'AGCOM HANNO RIGUARDATO: La Telecommunications Regulatory Commission
(TRC) della Giordania, la Instance Nationale Des Telecommunications (INT) tunisina e il Ministero delle comunicazioni
(MOC) israeliano
I PROGRAMMI D'INFORMAZIONE DURANTE LE COMPAGNE ELETTORALI DEVONO ESSERE RICONDOTTI SOTTO LA
RESPONSABILITÀ EDITORIALE: Della testata giornalistica
I RADIO ASCOLTATORI DIMOSTRATO DI POSSEDERE UNA BUONA “ABILITÀ CRITICA”, QUANDO: hanno la capacità di
reagire ad uno stimolo cogliendone le caratteristiche essenziali, di valutarle e di comportarsi appropriatamente
I RESIDUI SONO: I sentimenti o le espressioni dei sentimenti inscritti nella natura umana
I RUOLI PROFESSIONALI APPARTENGONO ALLA TIPOLOGIA DEI RUOLI: Acquisiti
I SEGNI POSSONO ESSERE DI NATURA: sia verbale che non verbale
I SIGNIFICATI SONO SEMPRE: soggetti a interpretazione e contrattazione
I SINDACATI HANNO L’ UFFICIO DI RAPPRESENTARE E DIFENDERE GLI INTERESSI: del lavoro subalterno
IL BEREC È: La rete istituzionalmente incaricata dal diritto europeo di promuovere la cooperazione regolamentare nel
settore delle comunicazioni elettroniche
IL CETO SI CARATTERIZZA PER: Lo stile di vita
IL CITTADINO BLASÉ È: cinico
IL CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE TV E MINORI È STATO SOTTOSCRITTO NEL 2002 QUALE ATTO DI NATURA:
Privata
IL CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI È STATO ADOTTATO: Nel 2003
IL CONCETTO DI ATTEGGIAMENTO CONSIDERATO UNA SORTA DI PREDISPOSIZIONE IN GRADO DI DARE FORMA AL
COMPORTAMENTO ENTRA IN GIOCO IN RELAZIONE ALL’ESPOSIZIONE AI MEDIA, PERCHÉ : l’atteggiamento era
considerato una sorta di predisposizione appresa in grado di dare forma al comportamento, i media modificando gli
atteggiamenti possono modificare il comportamento
IL CONFLITTO TRA OPERATORI TRADIZIONALI ED OVER THE TOP: Sì è determinato a causa delle sovrapposizione dei
relativi modelli di business e di un quadro normativo non completamente allineato al nuovo scenario
IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE NOMINA L’ AMMINISTRATORE DELEGATO SU PROPOSTA: Dell'assemblea
IL CONSIGLIO D’EUROPA HA ADOTTATO LA CONVENZIONE PER LA SALVAGUARDIA DEI DIRITTI DELL’UOMO E DELLE
LIBERTÀ FONDAMENTALI NEL: 2001
IL CONSIGLIO, OVE RAVVISI LA NECESSITÀ DI ULTERIORI APPROFONDIMENTI ISTRUTTORI, PUÒ DISPORRE LA PROROGA
DEI TERMINI FINO AD UN MASSIMO DI: 60 giorni
IL CONTRATTO DI SERVIZIO VIENE RINNOVATO: Ogni tre anni
IL CONTRATTO NAZIONALE DI SERVIZIO, SULLA CUI BASE È SVOLTO IL SERVIZIO PUBBLICO GENERALE
RADIOTELEVISIVO, È STIPULATO CON IL MINISTERO: Previa delibera del Consiglio dei Ministri
IL COSIDDETTO WEB 1.0: È caratterizzato soprattutto dai portali e dalla posta elettronica
IL COSIDDETTO WEB 2.0: È in gran parte caratterizzato dall'affermarsi di un ruolo attivo da parte degli utenti
IL COSIDDETTO WEB 2.0: Sarà caratterizzato tra l'altro dalla presenza di una molteplicità di dispositivi in grado di
connettersi autonomamente
IL 'CRIMINALE' È COLUI CHE INFRANGE: Norme giuridiche
IL DIFFONDERSI DELL'ESPERIENZA "SECOND SCREEN DEVICE" TRA GLI UTENTI STA MODIFICANDO LA FRUIZIONE: Del
servizio televisivo
IL DISEGNO DI LEGGE D’ INIZIATIVA GOVERNATIVA RECANTE RIFORMA DELLA RAI E DEL SERVIZIO PUBBLICO
RADIOTELEVISIVO È STATO APPROVATO IL: 22 dicembre del 2015
IL FATTO CHE IL NUMERO DI DISPOSITIVI CONNESSI AD INTERNET POSSA SUPERARE DI GRAN LUNGA IL NUMERO DI
ABITANTI DEL PIANETA: Dipende anche dal diffondersi della IoT
IL FATTO SOCIALE TOTALE È L’ OGGETTO TEORICO DEFINITO DA: Marcel Mauss
IL FENOMENO DEL DOWNLOAD ILLEGALE DEI CONTENUTI MUSICALI: È nato nella Internet 1.0 col servizio Napster
IL FENOMENO DELLA COMMODISATION: Fa sì che il consumatore tenda a percepirsi unicamente come utente di chi gli
fornisce servizi e applicazioni tramite Internet ad esempio di Apple
IL FENOMENO DELLA PIRATERIA DIGITALE RAPPRESENTA IN ITALIA: Il 27% del mercato dei contenuti digitali
IL FONDATORE DELLA SOCIOLOGIA È: Comte
IL GRUPPO DEI PARI COSTITUISCE UN'AGENZIA DI SOCIALIZZAZIONE SECONDARIA CARATTERIZZATA DA RAPPORTI DI:
parità
IL GRUPPO FORMALE DEI PARI SI FORMA DI SOLITO DAI:11-15 anni circa
IL MERCATO DEGLI E-BOOK FUNZIONA ATTRAVERSO: Lo scambio di diritti di d'uso
IL METER È UN APPARATO CHE: Rileva in maniera automatica il canale sintonizzato sul televisore
IL METODO ADOTTATO DAI GIUS-POSITIVISTI È DI TIPO: induttivo
IL METODO POSITIVISTA È PREVALENTEMENTE: deduttivo
IL MODELLO DELLA RICERCA AMMINISTRATIVA AMERICANA NELL’AMBITO DELLA TEORIA DELLA COMUNICAZIONE:
prevede che i media possono influenzare l’audience ed esercitare persuasione, se i loro messaggi sono ben costruiti e
tengono conto delle caratteristiche del target cui si rivolgono.
IL MODELLO DI STATO MARXISTA È AD OGGI: in declino
IL MODELLO ORGANIZZATIVO DEL JIC JOINT INDUSTRY COMMITTEES IMPLICA: Una ripartizione del capitale azionario
della società di rilevazione tra impresa pubblica, imprese private e investitori pubblicitari
IL MODELLO WEBERIANO DI STATO CORRISPONDE: allo stato liberale di diritto
IL MODELLO WIKI: Consente agli utenti di creare e/o modificare contenuti ospitati in determinati siti online
IL MONITORAGGIO DELL'AGCOM SI FONDA: In via prioritaria sul tempo di parola
IL PANOPTICON È ISPIRATO: Al serraglio del re che l'architetto Le Vaux aveva costruito a Versailles
IL PANOPTICON È: Un progetto di carcere
IL PARADIGMA SOCIOLOGICO, SCRIVE THOMAS KUHN, È EFFETTO DELLA STRUTTURA: della «rivoluzione scientifica»
IL PARENTAL CONTROL È: Un controllo specifico e selettivo dell’accesso ai programmi
IL POTERE DELL'AUTORITÀ DI RISOLVERE LE CONTROVERSIE TRA OPERATORI E UTENTI: È giustificato dalla necessità di
mettere a disposizione degli utenti un sistema in grado di gestire le dispute in modo rapido, basato su procedure
facilmente accessibili e poco onerose.
IL POTERE DI VIGILARE SUL RISPETTO DELLA LEGGE 28/2000 E DELLE RELATIVE DISPOSIZIONI ATTUATIVE SPETTA:
all'Agcom
IL POTERE NON DESCRITTO DA WEBER È: Politico
IL PRIMO INTERVENTO DELLA CORTE COSTITUZIONALE IN MATERIA RADIOTELEVISIVA È STATO DATO CON LA
SENTENZA: N. 59/1960
IL PRIMO PIANO DI NUMERAZIONE AUTOMATICA DEI CANALI DELLA TELEVISIONE DIGITALE TERRESTRE (IN CHIARO E A
PAGAMENTO) È STATO ADOTTATO CON DELIBERA N.: 366/10/CONS
IL PRIMO PIANO HA PREVISTO CHE AI CANALI GENERALISTI NAZIONALI SONO ATTRIBUITI I NUMERI: Da 1 a 9 e, per
quelli che non trovano collocazione in tale sequenza di numeri, almeno il numero 20 del primo arco di numerazione
IL PRIMO VERO SOCIOLOGO POSITIVISTA È: Durkheim
IL PRINCIPALE CANALE UTILIZZATO PER LA PIRATERIA È: Il download
IL PRINCIPALE PROBLEMA NELLA PIANIFICAZIONE DELLE FREQUENZE ERA LEGATO A UN TEMA DI: Risorse scarse
IL PRINCIPIO DEL PAESE D'ORIGINE NELLA DIRETTIVA SUI MEDIA AUDIOVISIVI (SMAV) PREVEDE: Che i fornitori di
servizi di media audiovisivi siano generalmente soggetti alle disposizioni regolamentari del loro paese
IL PRINCIPIO DELLA RESPONSABILITÀ EDITORIALE SI APPLICA: Solo agli editori tradizionali
IL PRIVACY PARADOX DEFINISCE UNA COMPORTAMENTO IN BASE AL QUALE GLI UTENTI: Cedono dati personali sulla
rete in modo inconsapevole
IL PROGETTO DEL PANOPTICON È DEL: 1791
IL PROPOSITO DI PRESERVARE UNA RETE CHE NON OFFRA GARANZIA DI PRESTAZIONI: È legato alla volontà di
preservare una rete neutrale perché operante secondo il modello "best effort"
IL PROTOCOLLO STANDARD PER I SERVIZI MULTIMEDIALI INTERATTIVI SI CHIAMA: HbbTV
IL PUNTO CHIAVE DELLA TEORIA DELL’INFLUENZA SELETTIVA SONO, CHE: le differenti strutture cognitive sono il
risultato dell’apprendimento individuale e sociale. Le società complesse sviluppano subculture (ambienti sociali in cui
si condividono pensieri e atteggiamenti) che determinano lo stesso orientamento ai media. Nelle società complesse le
relazioni familiari hanno una funzione fondamentale nella fruizione dei media.
IL PUNTO DI RIFERIMENTO DELLA DISCIPLINA DEL SERVIZIO PUBBLICO RADIOTELEVISIVO E DELLA CONCESSIONARIA È:
Il Titolo VIII del Tusmar
IL R.D. N. 2191/1924 AFFIDAVA IL SERVIZIO IN ESCLUSIVA: All’URI
IL RATING È: Un sistema di classificazione dei programmi
IL REGOLAMENTO 188/11/CONS, AGGIUNGENDO L’ART. 4 BIS ALLA DELIBERA 66/09/CONS, PREVEDE IN VIA
ALTERNATIVA UNA RISERVA DI PRODUZIONE DEL VENTI PER CENTO DI OPERE EUROPEE NEL CATALOGO DEL
FORNITORE DEI SERVIZI A RICHIESTA OPPURE:un contributo finanziario annuale alla produzione o all’ acquisizione di
diritti sulle opere europee per i propri cataloghi pari ad almeno il 5% dei ricavi
IL REGOLAMENTO QUOTE È STATO APPROVATO CON LA DELIBERA N.: 66/09/CONS
IL REGOLAMENTO PER LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE PREVEDE CHE IN CASO DI FALLIMENTO DEL TENTATIVO
DI CONCILIAZIONE: l'utente possa rivolgersi al Giudice ordinario o ad AGCOM per dirimere la controversia
IL REGOLAMENTO TELECOM SINGLE MARKET: Consente pratiche di Traffic Management per assicurare la funzionalità
della rete
IL REGOLAMENTO TELECOM SINGLE MARKET: Ha dettato una serie di norme sulla neutralità delle rete che sono
immediatamente vincolanti per gli stati membri
IL RIFERIMENTO PRINCIPALE PER L’ ANALISI DEI FATTI SOCIALI È: le variabili spaziale e temporale
IL RUOLO DI INTERNET NEL SETTORE DELL’EDITORIA LIBRARIA: Consente di utilizzare la rete quale strumento di ricerca
per il commercio dei libri
IL SECONDO PIANO DI NUMERAZIONE AUTOMATICA DEI CANALI DELLA TELEVISIONE DIGITALE TERRESTRE È STATO
ADOTTATO CON DELIBERA N.: 237/13/CONS
IL SENSO COMUNE FUNZIONA COME: un sistema condiviso di credenze
IL SET TOP BOX HA IL COMPITO DI: Decodificare il segnale da stringa di numeri in immagini e suoni
IL SISTEMA POLITICO ECONOMICO: può controllare l’informazione giornalistica e televisiva
IL SUPER PANEL DI AUDITEL È COMPOSTO DA: 15.520 famiglie
IL TERMINE DI ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE DAL RICEVIMENTO DELLA RICHIESTA DI DEROGA DEVE
ESSERE: Non superiore a 90 giorni
IL TERMINE ETNOMETODOLOGIA INDICA: Lo studio dei modi o metodi con i quali i soggetti definiscono i contesti
culturali
IL TIPO DI SOCIETÀ IN CUI SI RAVVISA LA CRISI DEL SISTEMA DI NORME E VALORI È LA SOCIETÀ: Industriale
IL TIPO IDEALE È: Un'astrazione concettuale
IL VALORE DELL'ARPU È FONDAMENTALE PER UN FORNITORE DI SERVIZI IN QUANTO: Rappresenta il ricavo medio
ottenuto da ciascun utente
IL WEB SEMANTICO CONSENTIRÀ DI SFRUTTARE AL MEGLIO L'UNIVERSO DI INFORMAZIONI PRESENTI IN RETE: Grazie
all'introduzione di algoritmi che consentiranno ai motori di ricerca di interpretare al meglio le richieste degli utenti
IN AUDITEL IL COMITATO TECNICO: Traccia le linee metodologiche del sistema di rilevazione e verifica ogni passaggio
del suo progressivo sviluppo
IN BASE AD UNA RECENTE GIURISPRUDENZA L'AGCOM DEVE TENER IN CONSIDERAZIONE: Un mix di dati qualitativi e
quantitativi
IN BASE ALLA COOKIE LAW: I cookie devono essere accettati dall'utente
IN BASE ALLA FORMULAZIONE ORIGINARIA DELLA LEGGE N. 223/90, IL PROGRAMMA SPONSORIZZATO VENIVA
INCLUSO NEGLI AFFOLLAMENTI PUBBLICITARI TRAMITE UN CRITERIO CONVERTITORE CHE LO CONSIDERAVA
PUBBLICITÀ NELLA MISURA MASSIMA DEL: 2% della sua durata
IN BASE ALLA LEGGE ISTITUTIVA DELL'AUTORITÀ, LA FUNZIONE REGOLAMENTARE IN MATERIA DI PUBBLICITÀ E
TELEVENDITE SPETTAVA ALLA: CSP
IN CAPO ALLA RAI VENGONO IN RILEVO OBBLIGHI SPECIFICI, TRA I QUALI GLI OBBLIGHI: Modali
IN CASO DI CONTROVERSIA TRA OPERATORE ED UTENTE IL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE: È obbligatorio
IN CASO DI FALLIMENTO DEL TENTATIVO DI CONCILIAZIONE: L'utente può rivolgersi al Giudice ordinario o ad AGCOM
per dirimere la controversia
IN ITALIA IL SERVIZIO UNIVERSALE: È fornito da un unico operatore designato ma i relativi costi sono sostenuti da tutti
gli operatori
IN ITALIA LA PERCENTUALE DI POPOLAZIONE CHE UTILIZZA INTERNET PER INFORMARSI È PARI AL: 1%
IN ITALIA PER EVITARE DISTORSIONI CONCORRENZIALI: Il costo netto del servizio universale è distribuito fra tutti gli
operatori del mercato
IN MERITO ALL’ ASPETTO CREATIVO, LA SOCIOLOGIA TIENE CONTO DEI SEGUENTI CONCETTI: Persona sociale, status,
Classe, Gruppo
IN QUALE DELLE SUE OPERE WEBER DEFINISCE IL “POTERE”? Economia e società
IN RELAZIONE AL TRAFFICO ANOMALO RIFERIBILE A POSSIBILI FRODI NEI CONFRONTI DELL'UTENTE: Gli operatori sono
tenuti a collaborare per individuare tali anomalie
IN SOCIOLOGIA IL DIRITTO È DEFINITO COME: una funzione, un carattere o un dispositivo
IN UN GRUPPO ESISTONO RELAZIONI: definite e reciproche tra i membri
IN UN MERCATO MULTIVERSANTE: Le dinamiche di mercato dei diversi versanti possono essere interdipendenti
INDICARE CHI È IL LEADER D’OPINIONE O OPINION LEADER: Non sono solo soggetti in eminenti posizioni sociali o di
visibilità, si tratta di soggetti che si espongono maggiormente ai media e che , di conseguenza, sono più informati su
specifici argomenti, sono soggetti ad alta capacità comunicativa anche se in ambiti ristretti o locali, sempre informati,
si interessano o sono molto esperti e curiosi in uno specifico campo del sociale tanto da influenzare gli altri che
influenzano la loro comunità di riferimento(dalla famiglia, ai colleghi, all’associazione, alla parrocchia, etc.)
INDICARE COSA S’INTENDE PER ESPOSIZIONE SELETTIVA E IN CHE MODO VA INTESA LA PAROLA ESPOSIZIONE: Nel
senso di scelta dall’utente, si intende il rapporto positivo che esiste tra le idee dei soggetti e ciò che essi si dedicano ad
ascoltare, le persone, infatti, tendono ad esporsi all’informazione che è loro più congeniale ed evitano i messaggi
difformi.
INDICARE COSA S’INTENDE PER MEMORIZZAZIONE SELETTIVA, DETTO ANCHE EFFETTO BARTLETT: memorizzazione
degli elementi più vicini al proprio modo di sentire e tendenza a scartare quelli difformi.
INDICARE COSA SIGNIFICA MASS MEDIA: è l'unione del termine inglese "mass" con la parola latina "media", plurale di
"medium"
INDICARE COSA STUDIA LA SCIENZA DELLE RETI: studia le proprietà delle aggregazioni sociali e le modalità con cui
queste si trasformano
INDICARE L'ESPRESSIONE ERRATA QUANDO FACCIAMO RIFERIMENTO ALLA “DISINTERMEDIAZIONE”. PER
DISINTERMEDIAZIONE NON S’INTENDE: il venir meno di intermediari credibili in questioni politiche
INDICARE QUAL È UN PERSONAL MEDIA: computer
INDICARE QUALE DEI SEGUENTI MEDIUM È UN NEW MEDIA O MEDIA DIGITALE: i-phone
INDICARE QUALE DELLE SEGUENTI CARATTERISTICHE NON RIGUARDA UN PERSONAL COMPUTER: È un medium
analogico
INDICARE QUALE DELLE SEGUENTI NON È UNA CARATTERISTICA DEL LEADER D’OPINIONE LOCALE: È un soggetto
isolato, e scarsamente dotato di competenza linguistica e comunicativa, preferisce sopperire alle sue mancanze non
esprimendo le proprie opinione in modo nascosto e segreto
INDICARE QUALE DI QUESTI SITI NON È UN SOCIAL NETWORK: blogger
INDICARE UNA QUALITÀ DEL LEADER D’OPINIONE COSMOPOLITA O INTERNAZIONALE : ha un consumo mediale più
elevato, un basso livello di gregarismo, una percezione di sé come persona influente sugli altri, una visione d’insieme
dei fenomeni e dei processi, ha contatti al di fuori del suo gruppo prossimo.
INDICARE COSA NON CARATTERIZZA UN LEGAME DEBOLE, QUALE DI QUESTE DEFINIZIONE È SBAGLIATA:I legami
deboli non possono mai trasformarsi con il tempo in legami forti
INDICARE COS’ È UNA RETE SOCIALE: l’insieme di persone a cui sono collegato da una forma qualsiasi di relazione
sociale 
INDICARE COS’È LA COMUNICAZIONE DI MASSA : Le comunicazioni di massa comprendono le istituzioni e le tecniche
grazie alle quali gruppi specializzati impiegano strumenti (stampa, radio, film per diffondere un contenuto simbolico) a
pubblici ampi, eterogenei e fortemente dispersi
INDICARE COS’È UN BLOG: una pagina personale in rete gestita direttamente dall’utente
INDICARE COSA NON È DA INTENDERSI COME QUALITÀ DELLA “MASSA”, PER CUI POSSIAMO DIRE CHE LA MASSA È è
sempre critica, cosciente e consapevole dei processi comunicativi.
ITUNE, SPOTIFY, GOOGLE PLAY SONO: Piattaforme di distribuzione di contenuti musicali a pagamento
KARL MARX È VISSUTO NEL: 1800
KARL MARX NACQUE A TREVIRI, IN GERMANIA: nel 1818
KARL MARX SCRISSE : Il Manifesto di Fondazione del Partito Comunista
KARL MARX VEDE UNA CONTRADDIZIONE SOSTANZIALE FRA: La proprietà dei mezzi di produzione e la disponibilità di
forza lavoro
L'ACCESSO ALL'INGROSSO: Consente agli operatori alternativi di accedere alle infrastrutture e ai servizi di trasporto
dell'operatore dominante
L'ADATTAMENTO ALLA NORMA AVVIENE, IN PARTICOLARE, GRAZIE AL PROCESSO DI: Socializzazione
L'AGCOM HA ADOTTATO UN REGOLAMENTO, CHE CONTIENE LE SPECIFICAZIONI TECNICHE RIGUARDANTI IL SISTEMA
DI CONTROLLO DELL’ ACCESSO AL SERVIZIO CON UN BLOCCO SPECIFICO, UN SISTEMA DI FILTRAGGIO E CODICI DI
IDENTIFICAZIONE PERSONALI CON: La delibera n. 51/13/CSP
L'AGENDA DIGITALE EUROPEA: Fissa gli obiettivi per la diffusione delle connessioni a banda ultralarga nella UE
L'APPROCCIO C.D. FOLLOW THE MONEY SI BASA SU: L'analisi delle transazioni economiche generate dalla pirateria
L’APPROCCIO DELLA RICERCA AMMINISTRATIVA NELL’AMBITO DELLE TEORIE DELLA COMUNICAZIONE: rispetto alla
teoria ipodermica, la teoria dei media elaborata sulla base dell’approccio psicologico sperimentale ridimensiona la
capacità indiscriminata dei mezzi di comunicazione di manipolare il pubblico.
L’APPROCCIO DEGLI APOCALITTICI È PREVALENTEMENTE: ideologico
L’APPROCCIO PSICOLOGICO-SPERIMENTALE NELLA TEORIA DEI MEDIA: prevede esperimenti realizzati in laboratorio,
volti a individuare gli elementi che entrano in gioco nella relazione tra emittente, messaggio e destinatario in un
processo comunicativo essenzialmente cognitivo
L'APPROCCIO REGOLAMENTARE AGCOM SI FONDA: Sulla promozione dell'offerta legale e sulla repressione degli illeciti
L‘APPROCCIO SOCIOLOGICO-EMPIRICO, A DIFFERENZA DI QUELLO PSICOLOGICO-SPERIMENTALE, REALIZZA LE
RICERCHE: sul campo e tra la gente, in casa e nei luoghi di fruizione dei media. Non ricostruisce, cioè, le situazioni da
studiare in laboratorio, ma le indaga nel contesto in cui si verificano.
L'ASSENZA DELLE RETI PER LA TV VIA CAVO IN ITALIA: Ha effetti negativi sulla concorrenza nella fornitura di reti per le
Telecomunicazioni
L’ATTEGGIAMENTO BLASÉ È QUINDI: una forma di autodifesa indispensabile
L'ATTUALE DIRETTIVA SMAV: Si applica ai servizi lineari e non lineari
L’ATTUALE DISCIPLINA DELLA PUBBLICITÀ RADIOTELEVISIVA, O MEGLIO DELLE COMUNICAZIONI COMMERCIALI
AUDIOVISIVE E RADIOFONICHE, È CONTENUTA: Nel Testo Unico dei servizi media audiovisivi e radiofonici, d.lgs. 31
luglio 2005, n. 177, come modificato dal d.lgs. 15 marzo 2010, n. 44,
L’ATTUALE DISCIPLINA NAZIONALE IN MATERIA DI OPERE EUROPEE È CONTENUTA: Articolo 44 del testo unico sulla
radiotelevisione
L'ATTUALE DISCIPLINA PER LA PROMOZIONE DELLE OPERE EUROPEE: Mostra dei limiti anche perché focalizzata su un
contesto di fruizione lineare
L'ATTUALE DISCIPLINA SULLE COMUNICAZIONI COMMERCIALI: Non riguarda i servizi Internet
L'ATTUALE PERIMETRO DEL SERVIZIO UNIVERSALE: Include un soddisfacente accesso a Internet
L'ATTUALE QUADRO NORMATIVO: Mostra dei limiti nell'attuale scenario per via della carenza di strumenti che
tengano conto della sostituibilità tra i servizi tradizionali e quelli forniti dagli OTT
L’AUTORITÀ, A DIFFERENZA DEL SUO PREDECESSORE IL GARANTE PER LA RADIODIFFUSIONE E L’EDITORIA, È: un
organo collegiale e le decisioni sono prese a maggioranza
L’ AUTORITÀ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI È UN’ AUTORITÀ INDIPENDENTE, ISTITUITA DALLA LEGGE: N.
249 del 1997
L'DEA DEL WORLD WIDE WEB E I RELATIVI STRUMENTI: Sono stati messi a punto da un istituto di ricerca e resi
disponibili gratuitamente
L’ECONOMIA INVISIBILE O PARALLELA VIENE CHIAMATA : sommersa
L’ELABORAZIONE DIGITALE DELL’INFORMAZIONE HA ALMENO 4 VANTAGGI, QUALE DI QUESTI NON È UN VANTAGGIO
DELLA DIGITALIZZAZIONE RISPETTO ALLE FORME TRADIZIONALI DI COMUNICAZIONE ANALOGICA: più facile per gli
utenti interpretate e capire i testi complessi presentati in formato digitale, un libro in digitale, ad esempio un’e-book è
più facile da comprendere che uno tradizionale su carta
L'ERRORE DI RILEVAZIONE VIENE DI SOLITO SUDDIVISO IN ERRORE: Sistematico ed errore accidentale
L’ERRORE SISTEMATICO È UN ERRORE: costante
L’ESPERIENZA SOCIALE È CARATTERIZZATA DA DUE DIMENSIONI FONDAMENTALI : L’identità sociale e la rete sociale
L'ELEMENTO CHE DIFFERENZIA LE CLASSI DAGLI ALTRI SISTEMI DI STRATIFICAZIONE SOCIALE È IL FATTORE: Economico
L’ILLUMINISMO SEGNA IN MANIERA PROFONDA: il XVIII secolo
L'INDAGINE AUDIPRESS SI FONDA SULL'UTILIZZO DI: Questionari
L’INDAGINE DI TIPO QUALITATIVO RISULTA ESSERE COMPOSTA DA: 6 fasi
L’INDAGINE SULLE ABITUDINI TELEVISIVE CONDOTTA DALL’ AGCOM NEL 2013 HA REGISTRATO UN GRADO DI
SODDISFAZIONE DELL’UTENZA: Forte
L'INDICATORE DEGLI ADDEBITI NON DOVUTI PER I SERVIZI MOBILI: Consiste nel rapporto tra numero di reclami e
numero di SIM attive nel periodo di rilevazione
L'INDICE DI QUALITÀ GLOBALE (IQG) DEL SERVIZIO UNIVERSALE: È dato dalla media ponderata dei valori assunti dagli
indicatori di qualità
L'INDIVIDUO ASSUME ED ESERCITA I RUOLI ADULTI ATTRAVERSO IL PROCESSO DI: Socializzazione secondaria
L’INTENTO PROFONDO DI DURKHEIM È: la fondazione di una morale laica

L’INTERVISTA PRESENTA UNA VULNERABILITÀ: Per entrambe le soggettività


L’INTERVISTA SOCIOLOGICA DEVE ESSERE CONSIDERATA COME: una interazione comunicativa finalizzata a obiettivi
cognitivi
L'OPERA DI DURKHEIM CHE RISPONDE AI REQUISITI DI SCIENZA SOCIALE EMPIRICA È:Il suicidio
L'OBIETTIVO DEL SERVIZIO UNIVERSALE: Consiste nell'evitare che una fascia di popolazione sia esclusa dall'utilizzo dei
servizi di comunicazione essenziali
L'OPERA DI DURKHEIM CHE RISPONDE AI REQUISITI DI SCIENZA SOCIALE EMPIRICA È: Il suicidio
L'ORGANO CHE ADOTTA UN APPOSITO PIANO DI NUMERAZIONE AUTOMATICA DEI CANALI DELLA TELEVISIONE
DIGITALE TERRESTRE, IN CHIARO E A PAGAMENTO, È: L'Agcom
L'ORGANO CHE ATTRIBUISCE A OGNI CANALE LA NUMERAZIONE SPETTANTE SULLA BASE DEL PIANO DI
NUMERAZIONE E DELLA REGOLAMENTAZIONE E STABILISCE LE CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL NUMERO ASSEGNATO È:
il MiSE
L’ UNIVERSITÀ DI CHICAGO ISTITUÌ IL PRIMO DIPARTIMENTO DI SOCIOLOGIA NEL: 1892
L’USO DEI DATI PERSONALI SUL WEB CONSENTE: Di offrire spazi pubblicitari ad utenti profilati in base ai dati di
navigazione
LA BUROCRAZIA È UN FENOMENO TIPICO DELLE: Società moderne
LA CAPACITÀ DI DI DEFINIRE SERVIZI E MECCANISMI DI PRICING IN MODO ESTREMAMENTE FLESSIBILE È ABILITATA:
dalle tecnologie digitali
LA CARATTERISTICA DELLA CLASSE DEI BORGHESI È: La proprietà privata dei mezzi di produzione
LA CARTA DEI SERVIZI DEVE ESSERE ADOTTATA DA: Ogni operatore
LA CASTA È UNA PARTICOLARE FORMA DI ORGANIZZAZIONE SOCIALE, NELLA QUALE GLI INDIVIDUI CHE OTTENGONO
UN DETERMINATO STATUS: per nascita
LA CHIESA: Soprattutto in culture familistiche come quelle mediterranee, gestisce istituzioni scolastiche
LA CIRCOLAZIONE DELLE ÉLITES È: inconvertibile e utile per la prosperità
LA CITTÀ MODERNA NON SAREBBE ESISTITA SENZA: La città comunale indipendente, caratteristica dell'Italia e della
Germania
LA CITTÀ SI IDENTIFICAVA ATTRAVERSO: le sue tradizioni
LA COMMISSIONE EUROPEA È UN ORGANO: Esecutivo, indipendente, collegiale e a tempo pieno
LA COMMISSIONE OGNI DUE ANNI RICEVE DAGLI STATI MEMBRI UNA RELAZIONE SULL'APPLICAZIONE DELLE
DISPOSIZIONI IN MATERIA DI OPERE EUROPEE E LE PORTA A CONOSCENZA: Degli altri Stati membri e del Parlamento
europeo
LA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA E’ COMPOSTA DA :40 membri
LA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA ESERCITA I PROPRI POTERI DI CONTROLLO: Sul servizio pubblico
radiotelevisivo
LA COMMISSIONE PARLAMENTARE GARANTISCE IN PARTICOLARE: L'indipendenza del servizio pubblico
LA COMMISSIONE PUÒ ADOTTARE CINQUE TIPI DI ATTI GIURIDICI: Regolamento, direttiva, decisione,
raccomandazione e parere
LA COMMISSIONE UNICA DELLE COMUNITÀ EUROPEE È STATA ISTITUITA NEL: 1965
LA COMMISSIONE UNICA DELLE COMUNITÀ EUROPEE HA ASSUNTO LE COMPETENZE ANTERIORMENTE ATTRIBUITE A:
CECA, CEE e EURATOM
LA COMMISSIONE UNICA DELLE COMUNITÀ EUROPEE HA SEDE A: Bruxelles
LA COMPOSIZIONE DEL CAMPIONE QUALITATIVO PREVEDE CHE IL RICERCATORE: sia allenato ad ascoltare e pronto a
seguire gli stimoli e le indicazioni che gli provengono dal campo
LA COMUNICAZIONE È: polisemica
LA COMUNICAZIONE IN SOCIOLOGIA È UN PROCESSO: di interazione simbolica
LA CONCESSIONARIA DEL SERVIZIO PUBBLICO GENERALE RADIOTELEVISIVO DESTINA ALLE OPERE EUROPEE
REALIZZATE DA PRODUTTORI INDIPENDENTI UNA QUOTA NON INFERIORE AL: 15% dei ricavi complessivi annui
derivanti dagli abbonamenti relativi all’ offerta radiotelevisiva nonché i ricavi pubblicitari connessi alla stessa
LA CONCESSIONARIA DEL SERVIZIO PUBBLICO GENERALE RADIOTELEVISIVO, INDIPENDENTEMENTE DALLA CODIFICA
DELLE TRASMISSIONI, RISERVA ALLE OPERE EUROPEE DEGLI ULTIMI CINQUE ANNI UNA QUOTA MINIMA DEL: 20% del
tempo di trasmissione
LA CONCEZIONE DI WEBER DELLA CLASSE SOCIALE SI FONDA: Sul potere, sulla ricchezza e sul prestigio sociale
LA CONFORMITÀ È QUEL COMPORTAMENTO CHE OBBEDISCE: Ad una norma sociale
LA CONSAPEVOLEZZA DELLA COMPLESSITÀ DEL RAPPORTO CHE LEGA LE AUDIENCE AI MEDIA COMINCIA A FARSI
STRADA TRA GLI STUDIOSI GIÀ CON GLI AVVENIMENTI LEGATI ALLA TRASMISSIONE DI O. WELLS “LA GUERRA DEI
MONDI” perché i media potevano influenzare la percezione della realtà delle audience e creare effetti di paura e
panico sociale
LA CONTRAZIONE DEL MERCATO DEGLI SMS PER GLI OPERATORI DI TELECOMUNICAZIONI: È riconducibile al fatto che
gli Over The Top ora forniscono un servizio analogo con applicazioni come WhatsApp
LA CONVENZIONE SUI DIRITTI DEL FANCIULLO DELLE NAZIONI UNITE DEL 1989, RESA ESECUTIVA IN ITALIA CON LA:
Legge n. 176/1991
LA CONVENZIONE SUI DIRITTI DEL FANCIULLO DELLE NAZIONI UNITE È STATA ADOTTATA NEL: 1989
LA COSTRUZIONE DEL MESSAGGIO ATTIENE ALL’ORDINE DELLE ARGOMENTAZIONI: Se preesiste un interesse per
l’argomento, è meglio collocare subito all’inizio sia la notizia, sia l’opinione che si vuole sostenere, in modo che il tema
principale sia chiaramente individuabile e l’argomentazione a partire da questa logica
LA COSTITUZIONE SANCISCE NELL’ ART. 31: La tutela dell’infanzia e della gioventù
LA CSP DELIBERA LA SANZIONE AMMINISTRATIVA DEL PAGAMENTO DI UNA SOMMA: Da 25.000 euro a 350.000 euro
LA CRISI DEL SISTEMA DI NORME E VALORI SI PRESENTE NELLA SOCIETÀ: Industriale
LA DEEP PACKET INSPECTION: È una tecnica utilizzabile dagli operatori di rete nell'ambito dell'attività di traffiic
management
LA DEFINIZIONE DEL CONCETTO DI ANOMIA È:Assenza di norme e valori
LA DEFINIZIONE PIÙ APPROPRIATA PER GOOGLE È QUELLA DI: Platform Provider
LA DG COMP È: La direzione generale della Concorrenza
LA DG CONNECT È: La Direzione Generale della Commissione Europea per Reti di Comunicazione, contenuti e
tecnologia
LA DG NEAR HA SEDE A: Bruxelles
LA DIRETTIVA CHE RACCOGLIE E CONSOLIDA IL DIRITTO EUROPEO NELLA MATERIA DEI SERVIZI MEDIA AUDIOVISIVI E
RADIOFONICIÈ LA: Direttiva 2010/13/UE
LA DIRETTIVA GENERALE: Definisce alcuni aspetti dei meccanismi contrattuali
LA DIRETTIVA GENERALE: Demanda agli operatori la definizione degli indicatori di qualità dei servizi
LA DIRETTIVA GENERALE: Prevede indennizzi obbligatori solo per il ritardo di fornitura
LA DIRETTIVA GENERALE: Definisce tipo e caratteristiche delle informazioni che gli operatori devono fornire agli utenti
LA DIRETTIVA GENERALE SU QUALITÀ E CARTE DI SERVIZI PREVEDE CHE: Gli operatori inviino all'Autorità lo schema
della carta dei servizi prima dell'avvio commerciale
LA DIRETTIVA SUL COMMERCIO ELETTRONICO È DEL: 2001
LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO UNIVERSALE TENDE AD INTRODURRE UNA DISTORSIONE CONCORRENZIALE: Perché il
fornitore del servizio universale è costretto ad operare in aree non remunerative
LA DISCIPLINA DELLA QUALITÀ E DELLE CARTE DEI SERVIZI: Ha lo scopo di tutelare gli utenti sia nella fase di scelta
dell'offerta che in quella di fruizione dei servizi
LA DISCIPLINA PER I SERVIZI DI MEDIA AUDIOVISIVI SU RICHIESTA È STATA ADOTTATA: Tramite una procedura di co-
regolamentazione con delibera n. 188/11/CONS
LA DISCIPLINA VOLTA A REGOLAMENTARE UN “SISTEMA DI NUMERAZIONE AUTOMATICA DEI CANALI DELLA
TELEVISIONE DIGITALE TERRESTRE” È STATA INTRODOTTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA CON: Il d.lgs. n. 44/2010
LA DIVERSIFICAZIONE DELLE OFFERTE E DEI PRODOTTI: Si affianca a meccanismi di personalizzazione che consentono
di realizzare prodotti basati sulle esigenze degli utenti
LA DIVISIONE ANOMICA DEL LAVORO È UNA CONDIZIONE PATOLOGICA CARATTERISTICA: della società capitalistica
LA FASCIA PROTETTA DI PROGRAMMAZIONE È QUELLA: Tra le ore 16.00 e le ore 19.00
LA FILOSOFIA GENERALE DELLA DISCIPLINA SULLA QUALITÀ: Lascia la massima libertà commerciale agli operatori
demandandogli quando possibile la definizione degli obiettivi di qualità
LA FLESSIBILITÀ OFFERTA DALLE TECNOLOGIE DIGITALI: Ha determinato una rottura delle barriere tra i diversi settori
di attività ed ha ridotto i costi che le aziende devono sopportare per ampliare la propria offerta di prodotti
LA FRUIZIONE DEI CONTENUTI TRAMITE PC O TABLET: Viene rilevata da Audiweb
LA FUNZIONE DI VIGILANZA DELLA COMMISSIONE PUÒ COMPORTARE DUE DIVERSI TIPI DI INTERVENTO: Diretto e
indiretto
LA IPTV (INTERNET PROTOCOL TELEVISION) OPERA: Sulla base di livelli garantiti di qualità del servizio
LA KILLER APPLICATION DEL DAB È: Il consumo in mobilità
LA LEGGE 6 AGOSTO 1990, N. 223, È CONOSCIUTA ANCHE COME: Legge Mammì
LA LEGGE 22 FEBBRAIO 2000, N. 28, DISCIPLINA: Diversamente i periodi interessati da campagne elettorali e
referendarie e quelli cosiddetti ordinari
LA LEGGE 22 FEBBRAIO 2000, N. 28, SI RIVOLGE PRINCIPALMENTE: Al mezzo televisivo
LA LEGGE N. 10/1985 AUTORIZZAVA ALLA: Prosecuzione delle attività delle emittenti radiotv con l’unico obbligo di
dedicare almeno il 25% delle trasmissioni ai programmi di origine italiana o comunitaria
LA LEGGE N. 66 DEL 2001 STABILISCE LA DATA DELLO SWITCH-OFF PER: Dicembre del 2006
LA LEGGE N. 249/1997 È CONOSCIUTA ANCHE COME: Seconda legge di sistema
LA LEGGE QUALIFICA COME PROGRAMMI DI INFORMAZIONE: I TG ed i programmi di contenuto informativo a
rilevante presentazione giornalistica correlati ai temi dell’attualità
LA LIBERTÀ COSMOPOLITA È: pagata con la difficoltà a emergere come persona, con la sua unicità di caratteristiche
LA MANCATA TUTELA DELLA NEUTRALITÀ DELLA RETE: Non ha impatto sulla concorrenza
LA MANCATA TUTELA DELLA NEUTRALITÀ DELLA RETE: Può mettere a rischio l'innovazione in quanto determinati
servizi innovativi possono venire "bloccati" per proteggere servizi già affermati
LA MASSICCIA DISPONIBILITÀ DI CONTENUTI EDITORIALI GRATUITI: Sta riducendo la domanda dei prodotti editoriali
tradizionali veicolati attraverso un supporto fisico
LA MERCE PER MARX HA UN VALORE: D’uso
LA MISURA DEGLI INDICI DI ASCOLTO: Avviene rilevando con interviste diari o meter il comportamento degli utenti
appartenenti al panel
LA MISURA EFFETTUATA TRAMITE IL METER UNITAM UTILIZZATO DA AUDITEL: Opera attraverso il riconoscimento
delle tracce audio ma non viene influenzata dall'eventuale presenza di apparecchi radiofonici accesi nello stesso
ambiente
LA MODALITÀ DI AZIONE, CHE NON APPARTIENE AL MODELLO WEBERIANO DELL'AZIONE SOCIALE, È L'AGIRE: Storico
LA NOMINA DEL PRESIDENTE DELLA RAI DIVIENE EFFICACE DOPO L’ ACQUISIZIONE DEL PARERE FAVOREVOLE: Della
Commissione parlamentare di vigilanza
LA PAROLA PARADIGMA È STATA UTILIZZATA DA: Platone
LA PAROLA MEDIUM fu scelta perché la lingua inglese non possiede un termine con il doppio significato di "mezzo"
(come strumento) e "qualcosa che sta a metà tra due poli" (in questo caso tra l'autore di un messaggio e il
destinatario).
LA PARTECIPAZIONE DI UN CANDIDATO AD UN PROGRAMMA DI INFORMAZIONE IN QUALITÀ DI CONDUTTORE:
Costituisce in re ipsa un vulnus ai principi sanciti nella legge n. 28/2000
LA PIATTAFORMA REFIT: È finalizzata a migliorare il quadro normativo della UE attraverso una sua semplificazione
LA POLITICA EUROPEA PER LO SVILUPPO DELLE RETI A BANDA ULTRALARGA: Assegna un ruolo importante anche alle
reti wireless
LA PUBBLICITÀ TELEVISIVA È: Ogni forma di messaggio televisivo trasmesso dietro pagamento o altro compenso,
ovvero a fini di autopromozione, da un’ impresa pubblica o privata o da una persona fisica nell’ ambito di un'attività
commerciale, industriale, artigiana o di una libera professione, allo scopo di promuovere la fornitura, dietro
pagamento, di beni o di servizi, compresi i beni immobili, i diritti e le obbligazioni
LA PRATICA DELLO "ZERO RATING": Deve essere valutata alla luce della norma che vieta accordi che limitano
l’esercizio dei diritti degli utenti
LA PRATICA MESSA IN ATTO DA UN OPERATORE DI TELECOMUNICAZIONI CONISTENTE NEL LIMITARE LA VELOCITÀ
DELLE CONNESSIONI SKYPE: Fa cadere il principio di neutralità di Internet perché il traffico facente capo ad uno
specifico servizio viene trattato in modo speciale
LA PRECISIONE DELLA MISURA OTTENUTA CON UN METER: Dipende dalla dimensione del panel in relazione
all'audience dell'emittente e dalle caratteristiche del meter
LA PRIMA AGENZIA DI SOCIALIZZAZIONE EXTRADOMESTICA CON CUI L'INDIVIDUO VIENE A CONTATTO È: La scuola
LA PRIMA FASE DI SOCIALIZZAZIONE SI CHIAMA: Socializzazione primaria
LA PRIMA FASE DELLA RICERCA È: la scelta e la definizione del fatto da esaminare
LA PRIMA FASE È QUELLA DELLA: descrizione teorica
LA PROCEDURA DI NOTICE AND TAKE DOWN SI BASA: Su una richiesta al gestore della pagina internet di rimozione
dell’opera digitale diffusa in violazione del diritto d’ autore
LA PROGRAMMAZIONE CHE PUR NELLA PRIMARIA CONSIDERAZIONE DEGLI INTERESSI DEL MINORE DEVE TENER
CONTO DELLE ESIGENZE DEI TELESPETTATORI DI TUTTE LE FASCE DI ETÀ, NEL RISPETTO DEI DIRITTI DELL’UTENTE
ADULTO, DELLA LIBERTÀ DI INFORMAZIONE E DI IMPRESA, NONCHÉ DEL FONDAMENTALE RUOLO EDUCATIVO DELLA
FAMIGLIA NEI CONFRONTI DEL MINORE: Dalle 17.00 alle 22.30
LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI NEL NOSTRO ORDINAMENTO È AFFIDATA: Al Garante Privacy
LA RESPONSABILITÀ EDITORIALE GRAVA: Sul fornitore di servizi media
LA RICERCA QUALITATIVA È COMPOSTA DI : 6 fasi
LA RICERCA SCIENTIFICA È UN PROCESSO CHE IMPLICA: tracciabilità e replicabilità
LA RIFORMA DELLA COMMISSIONE ATTRIBUISCE A QUEST'ORGANO PREVALENTEMENTE: Funzioni consultive
LA RILEVAZIONE EFFETTUATA DA AUDITEL: Non è attualmente in grado di misurare gli ascolti di alcuni contenuti
televisivi come quelli della Web TV
LA RISOCIALIZZAZIONE SI VERIFICA NELLE ISTITUZIONI: Totali
LA RISOLUZIONE DEL CONSIGLIO E DEI RAPPRESENTANTI DEI GOVERNI DEGLI STATI MEMBRI CHE RIAFFERMAVA L’
IMPORTANZA DELLA RADIODIFFUSIONE PUBBLICA PER LA VITA SOCIALE, DEMOCRATICA E CULTURALE NELL’ UNIONE È
DEL: 25 febbraio del 1999
LA RIVOLUZIONE DIGITALE: Comporta il rischio di un deterioramento della qualità dell’informazione professionale
dovuta alla difficoltà degli editori a remunerare i fattori produttivi
LA RIVOLUZIONE DIGITALE SUL VERSANTE DELLE OPPORTUNITÀ: Offre uno straordinario strumento di diffusione delle
informazioni e di arricchimento delle stesse grazie ai contenuti multimediali
LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE EBBE INIZIO IN INGHILTERRA NELLA: seconda metà del Settecento.
LA SCUOLA SI PONE PERTANTO COME IL SURROGATO DI: una famiglia in crisi
LA SIGLA DAB È L'ACRONIMO DI: Digital audio Broadcasting
LA SOCIALIZZAZIONE È UN PROCESSO CHE: Si sviluppa per tutta la vita
LA SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA AVVIENE ALL'INTERNO: Della famiglia
LA SOCIOLOGIA CONSIDERA L’ISTITUZIONE COME UN SOGGETTO CHE: organizza e coordina la convivenza
LA SOCIOLOGIA DEL DIRITTO È UNA DISCIPLINA CHE HA PER OGGETTO LO STUDIO: dei rapporti tra diritto e società
IL PANOPTICON È ISPIRATO: al serraglio del re che l’architetto Le Vaux aveva costruito a Versailles.
LA SOCIOLOGIA È LA SCIENZA: Della società
LA SOCIOLOGIA È NATA IN: In Francia
LA SOCIOLOGIA FA RIFERIMENTO ALLA SOCIETÀ: Industriale
LA SOCIOLOGIA HA COME OGGETTO I FATTI: Sociali
LA SOCIOLOGIA NASCE COME SCIENZA DELLA SOCIETÀ E PROPRIAMENTE DI QUELLA SOCIETÀ DETTA: moderna
LA SOCIOLOGIA NASCE DALLA CRISI DELLA SOCIETÀ: Occidentale moderna
LA SOCIOLOGIA PRIMA DI ESSERE CODIFICATA COME SCIENZA, SI RIFERIVA ESSENZIALMENTE ALLA DESCRIZIONE: delle
principali cerimonie pubbliche nella società umana
LA SOCIOLOGIA RISPONDE ALLA CRISI: Della moderna società occidentale
LA SOCIOLOGIA SI OCCUPA DELLO STUDIO: di qualsivoglia raggruppamento umano
LA SOCIOLOGIA UNA DISCIPLINA: multi-paradigmatica
LA SOLIDARIETÀ ORGANICA È PROPRIA: delle società complesse
LA SOVRASTRUTTURA, PER MARX, CONSISTE CON: Le produzioni culturali di una società
LA SPONSORIZZAZIONE È: Ogni contributo di un’impresa pubblica o privata o di una persona fisica, non impegnata in
attività televisive o radiofoniche o di produzione di opere audiovisive o radiofoniche, al finanziamento di servizi o
programmi di media audiovisivi al fine di promuovere il proprio nome, il proprio marchio, la propria immagine, le
proprie attività o i propri prodotti, purché non si facciano riferimenti specifici di carattere promozionale a tali attività o
prodotti
LA STRUTTURA, PER MARX, CONSISTE: La base economica di una società
LA TECNICA DEL WATHERMARKING ALLO STUDIO PER IL METER AUDIRADIO: Necessita della collaborazione delle
emittenti
LA TECNOLOGIA ATTUALMENTE PIÙ DIFFUSA IN ITALIA PER LE RETI ULTRABROADBAND: È la FTTC
LA TECNOLOGIA RFID : e’ una delle tecnologie abilitanti per l’ interesse delle cose
LA TELEPROMOZIONE È: Ogni forma di pubblicità consistente nell’ esibizione di prodotti, presentazione verbale e
visiva di beni o servizi di un produttore di beni o di un fornitore di servizi, fatta nell’ambito di un programma per
promuovere la fornitura, dietro compenso, dei beni o servizi presentati o esibiti
LA TEORIA DEGLI EFFETTI LIMITATI DEI MEDIA SUGLI INDIVIDUI, I GRUPPI E LA SOCIETÀ SOSTIENE CHE: le acquisizioni
della teoria ipodermica della comunicazione è strettamente legate a quella degli esperimenti psicologico-sperimentali;
e che è costante è il richiamo tra un settore e l’altro; infatti, difficile è la separazione tra i due ambiti di ricerca.
LA TEORIA DEI MEDIA PARTE DALLA CONVINZIONE CHE: che la persuasione sia un obiettivo possibile, a patto che la
forma e l’organizzazione del messaggio siano adeguate ai fattori personali che il destinatario attiva nell’interpretazione
del messaggio stesso.
LA TEORIA DEL FLUSSO A DUE FASI DELLA COMUNICAZIONE (TWO STEP FLOW OF COMMUNCATION) È STATA
ELABORATA DA PAUL FELIX LAZARSFELD ED ELIHU KATZ NEL 1955. SECONDO TALE TEORIA non esiste un semplice ed
unidirezionale flusso costante di informazioni che va dai media ai destinatari finali, bensì il flusso passa dai media
agli opinion leader e successivamente dagli opinion leader al gruppo sociale di riferimento. In pratica, per quanto
riguarda l’influenza dei media sul pubblico, c’è uno step o  spazio intermedio dove operano opinion leader locali che
influenzano la loro comunità di riferimento (dalla famiglia, ai colleghi, all’associazione, alla parrocchia).
LA TEORIA DELL’INFLUENZA MEDIATA RAPPRESENTA INOLTRE ANCHE: Il superamento della tradizionale concezione
del pubblico come “massa”, ovvero come aggregato amorfo di individui socialmente isolati, incapaci di agire in modo
significativo con gli altri.
LA TEORIA DELL’INFLUENZA MEDIATA: rappresenta l’abbandono del tradizionale modello comportamentista dei
processi di comunicazione e di persuasione, e l’introduzione di un modello a due fasi della comunicazione, una sorta di
campo intermedio tra media e pubblico
LA TEORIA DELLA COLTIVAZIONE INDAGA: l'effetto cumulativo prodotto da una lunga esposizione alla televisione
LA TEORIA DELLA STRATIFICAZIONE DI WEBER SI DIFFERENZIA DA QUELLA DI MARX PER IL CONCETTO DI: Ceto
LA TERZA FASE DELLA RICERCA È: la definizione della strategia operativa
LA TERZA FASE È QUELLA DELLA: raccolta dati
LA TRASMISSIONE DI MESSAGGI PUBBLICITARI (TELEVISIVI O RADIOFONICI) DA PARTE DELLA CONCESSIONARIA DEL
SERVIZIO PUBBLICO GENERALE RADIOTELEVISIVO NON PUÒ ECCEDERE : Il 15% dell’ orario giornaliero di
programmazione ed il 18% di ogni ora
LA TRASMISSIONE DI MESSAGGI PUBBLICITARI (TELEVISIVI O RADIOFONICI) DA PARTE DELLA CONCESSIONARIA DEL
SERVIZIO PUBBLICO GENERALE RADIOTELEVISIVO NON PUÒ ECCEDERE : Il 4% dell’ orario settimanale di
programmazione ed il 12% di ogni ora
LA TUTELA DEI MINORI NELLA FRUIZIONE DEI CONTENUTI AUDIOVISIVI: È potenzialmente più agevole per alcune
modalità di fruizione
LA VARIABILI INTERVENIENTI NELL’APPROCCIO PSICOLOGICO-SPERIMENTALE: contribuiscono, in certe condizioni, a
facilitare il flusso delle comunicazioni tra media e masse e, in altre condizioni,. In questo senso, le definiamo
‘intervenienti’ ”
LA VELOCITÀ DI CONNESSIONE DI UN ABBONATO ADSL CON PROFILO A 12MBPS: Potrebbe risultare minore rispetto a
quella di un abbonato con profilo a 6 Mbps in quanto quella associata al profilo rappresenta solo la velocità di picco
LA VELOCITÀ MINIMA GARANTITA: È il valore al di sotto del quale la velocità della connessione può scendere solo per
il 5% del tempo
LA VIGILANZA SUGLI INDICI D'ASCOLTO È AFFIDATA DALLA LEGGE 249/97: All'Agcom
LA VIGILANZA SUL RISPETTO NEL SETTORE RADIOTELEVISIVO DELLE NORME IN MATERIA DI TUTELA DEI MINORI
ANCHE TENENDO CONTO DEI CODICI DI AUTOREGOLAMENTAZIONE RELATIVI AL RAPPORTO TRA TELEVISIONE E
MINORI E DEGLI INDIRIZZI DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE PER L’ INDIRIZZO GENERALE E LA VIGILANZA DEI
SERVIZI RADIOTELEVISIVI SPETTA ALLA: CSP
LA WEB TV OPERA: Sulla rete internet in modalità best effort
LAZARSFELD È UN SOCIOLOGO TEDESCO CHE STUDIA IN PARTICOLARE: i disoccupati
LCN STA PER: Logical Channel Numbering
LE "W" DI LASSWELL SONO: 5
LE BUROCRAZIE SONO ORGANIZZATE SECONDO PRINCIPI: Razionali
LE CARATTERISTICHE FONDAMENTALI DEL FATTO SOCIALE SONO: L'esteriorità/La coercitività
LE CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL METODO ETNOGRAFICO SONO: tutte le precedenti caratteristiche
LE CLASSI DAGLI ALTRI SISTEMI DI STRATIFICAZIONE SOCIALE SI DIFFERENZIANO PER IL FATTORE: Economico
LE DEROGHE AGLI OBBLIGHI DI PROGRAMMAZIONE E INVESTIMENTO : La delibera n. 186/13/CONS
LE EMITTENTI TELEVISIVE DEVONO GARANTIRE L’APPLICAZIONE DI SPECIFICHE MISURE A TUTELA DEI MINORI NELLA
FASCIA ORARIA DI PROGRAMMAZIONE: Dalle ore 16,00 alle ore 19,00 e nei programmi direttamente rivolti ai minori
LE EMITTENTI TELEVISIVE RISERVANO ALLA PRODUZIONE, AL FINANZIAMENTO, AL PRE-ACQUISTO E ALL'ACQUISTO DI
OPERE EUROPEE REALIZZATE DA PRODUTTORI INDIPENDENTI: Almeno il 10% dei propri introiti netti annui
LE EMITTENTI TELEVISIVE RISERVANO OGNI ANNO ALLE OPERE EUROPEE DEGLI ULTIMI CINQUE ANNI: Almeno il 10%
del tempo di diffusione
LE FASI DI RICERCA QUANTITATIVA (POSITIVISTA) SONO: Strutturate in fasi logicamente sequenziali
LE IMPRESE CHE OPERANO NELL'ECOSISTEMA DIGITALE: Realizzano prodotti e servizi sfruttando strumenti modulari e
flessibili agendo in un ambiente unico e digitale e tendono ad espandere le proprie attività
LE IMPRESE TENDONO AD ASSUMERE IL RUOLO DI PIATTAFORME AL FINE DI: Sfruttare vantaggiosamente il ruolo di
intermediario tra i soggetti che operano nei diversi versanti del mercato
LE ISTITUZIONI FORMALI SONO: codificate e dotate di regolamenti
LE ISTITUZIONI INFORMALI SONO: non sono dotate di un regolamento e basano il proprio funzionamento sul costume
LE MISURE DI COORDINAMENTO DEI LAVORI PUBBLICI: Sono utili a ridurre i costi di realizzazione delle reti poiché
questi si concentrano soprattutto nelle opere civili necessarie nel cosiddetto ultimo miglio
LE NORME HANNO CARATTERE: prescrittivo e carattere non prescrittivo
LE NUOVE TECNOLOGIE AUMENTARONO IL PLUS-VALORE DEL LAVORO UMANO E LO SFRUTTAMENTO SISTEMATICO:
delle fonti di energetiche
LE POLITICHE DELLA COMMISSIONE EUROPEA IN TEMA DI SVILUPPO DEI SERVIZI A BANDA ULTRALARGA: Prevedono di
incentivare l'implementazione delle nuove reti preservando un contesto concorrenziale
LE PRINCIPALI ATTIVITÀ SVOLTE DALL'AGCOM SONO: Regolamentazione e tutela della concorrenza, dei consumatori,
delle libertà individuali e del pluralismo
LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELL’INFORMAZIONE ONLINE SONO: L’ abbondanza di notizie e la personalizzazione
dei contenuti
LE RETI C.D. CDN SERVONO A: Ottimizzare la velocità di trasmissione dei pacchetti dati su internet
LE RICERCHE ANTROPOLOGICHE DIMOSTRANO CHE I TRATTI DETERMINANTI DELLA FAMIGLIA NELLE SOCIETÀ
INDUSTRIALIZZATE MODERNE SI PRESENTANO: anche presso le famiglie di certi popoli detti primitivi
LE RILEVAZIONI AUDITEL SONO BASATE SU: Un campione rappresentativo delle famiglie Italiane
LE SMART TV SI CARATTERIZZANO PER: Una connessione internet e per un’interfaccia grafica che indicizza i contenuti
LE SOCIETÀ CON MENO DI 10 ADDETTI (PARAMETRO CHE QUALIFICA LA SOCIETÀ COME MICRO-IMPRESA ) SONO:
Oltre il 90% del totale
LE SOCIETÀ CON OLTRE 10 MILIONI DI EURO DI RICAVI, INFATTI, PUR ESSENDO MENO DEL 10% DEL TOTALE,
CUMULANO I: 3/4 dei ricavi complessivi del settore
LE TECNICHE DI DIGITAL RIGHT MANAGEMENT: Servono a gestire l'accesso ai contenuti digitali protetti da diritto
d'autore
LE TECNICHE DI TRAFFIC MANAGEMENT CONSISTONO NEL: Identificare le diverse tipologie di traffico e trattarle in
modo differenziato
LE TECNICHE DI TRAFFIC MANAGEMENT: Possono servire a garantire la corretta operatività delle reti
LE TECNICHE UTILIZZATE DAL POSITIVISMO SONO: quantitative
LE TECNOLOGIE DIGITALI: Consentono una perfetta replicabilità del contenuto
LE VARIABILI POSSONO ESSERE: dipendenti e indipendenti
LE VARIABILI POSSONO ESSERE: manipolabili e non manipolabili
LO SCALING CONSISTE IN UN INSIEME DI PROCEDURE MESSE A PUNTO PER MISURARE: concetti complessi
LO SCHEMA COGNITIVO È UNA STRUTTURA ASTRATTA CHE: guida l’organizzazione della conoscenza
LO SPOT PUBBLICITARIO È: Una forma di pubblicità televisiva a contenuto predeterminato, trasmessa dalle emittenti
radiofoniche e televisive, sia analogiche che digitali
LO STATO È LA STRUTTURA CHE DETIENE IL MONOPOLIO: della forza, nel senso di potere coercitivo
LO STRUMENTO DEL CONSENSO INFORMATO SI BASA: Su una autorizzazione ex ante fornita dall'utente al trattamento
dei dati
LO STRUMENTO METODOLOGICO SPECIFICO INDICATO DA WEBER PER STUDIARE I FATTI SOCIALI È:Il tipo ideale
LO SVILUPPO DELLA SOCIETÀ DI MASSA È LEGATO: all'industrializzazione
LO SVILUPPO DELLE TECNOLOGIE HA PORTATO ALLA NASCITA DELLA: Televisione digitale terrestre
M. FOUCAULT RITIENE CHE: Il potere abbia interesse nei confronti della sessualità
MARX PUÒ ESSERE CONSIDERATO ISPIRATORE DI QUALE TEORIA SOCIOLOGICA: del conflitto
MERTON INSEGNA: alla Columbia University
MERTON SI È OCCUPATO DI: Sociologia della Scienza
MICHEL FOUCAULT È UN FILOSOFO: francese
MIDDLETOWN È UNO STUDIO: su una citta americana di medie dimensioni
NEGLI ANNI 60 MARCUSE SOSTIENE CHE I MEDIA: inventano e legittimano falsi bisogni
NEGLI STATI UNITI VIGE UN REGIME: bipartitico
NEI CASI DI ACCERTATA VIOLAZIONE L'AGCOM PUÒ ORDINARE: Il blocco dell'IP\DNS
NEI CASI DI PIRATERIA MASSIVA IL REGOLAMENTO AGCOM PREVEDE: Un procedimento abbreviato
NEL 2013 L’INVESTIMENTO DEI BROADCASTER IN PRODUZIONE INDIPENDENTE È RISULTATO ESSER PARI A: 681,8
milioni di euro
NEL 2014 LA FICTION E L’ INTRATTENIMENTO RAPPRESENTANO IL: 62,9% del totale del monte degli investimenti
NEL CASO DEL SERVIZIO DI ACCESSO A INTERNET DA RETE MOBILE: L'utente non può rilevare il mancato rispetto degli
obiettivi di qualità attraverso un software di misura certificato
NEL CASO DI CONFRONTI TRA CANDIDATI PREMIER: Deve essere consentito a tutti i candidati premier di pronunciarsi
a parità di condizioni
NEL CETO L’ ELEMENTO COESIVO È: lo stile di vita
NEL FRUIRE DELLO STESSO CONTENUTO TRAMITE LA RETE TELEVISIVA E TRAMITE INTERNET: È ragionevole ipotizzare
che vi sia l'aspettativa generale da parte degli utenti di avere sempre le medesime tutele
NEL PENSIERO QUOTIDIANO IL SAPERE È ORIENTATO: In senso concreto
NEL SETTEMBRE 2013 È STATO ISTITUITO: Il Network of Economic Regulators
NEL SETTORE TELEVISIVO L'EDITORE: Compone i palinsesti
NEL SETTORE TELEVISIVO L'OPERATORE DI RETE: Gestisce l'infrastruttura di trasmissione
NEL SISTEMA ANALOGICO L'EMITTENTE: Svolgeva la duplice funzione di editore ed operatore di rete
NEL SISTEMA CAPITALISTA IL MUTAMENTO È RAPPRESENTATO DAI: Proletari
NEL SISTEMA CAPITALISTA PER OTTENERE UN MAGGIORE PLUSVALORE BISOGNA: Ridurre il costo dei salari (costo
variabile)
NEL SISTEMA CAPITALISTA, IL MUTAMENTO È RAPPRESENTATO DAI: Proletari
NEL SODDISFACIMENTO DEI BISOGNI, LA PERSONA SOCIALE È OSTACOLATA: dalla limitatezza dei mezzi
NELL’ OTTOCENTO LA SOCIOLOGIA SI LEGAVA: alla società industriale
NELL'ECOSISTEMA DIGITALE COL TERMINE "PIATTAFORMA" SI PUÒ INTENDERE: Le infrastrutture che mettono a
disposizione una serie di strumenti grazie ai quali diverse società possono sviluppare servizi prodotti e tecnologie
NELL’ETÀ CONTEMPORANEA A MARX LA DIVISIONE IN CLASSI È CARATTERIZZATA DA: Borghesia e proletariato
NELL'ANALISI DELLA FAMIGLIA BORGHESE EMERGONO I VALORI: Dell'etica protestante
NELLA GERARCHIA FRA LE DIVERSE ARTICOLAZIONI IN CUI SI ESPRIME LA COMUNICAZIONE CARATTERIZZATA DALLO
SCOPO PROMOZIONALE IL GENUS È RAPPRESENTATO DALLA: Comunicazione commerciale audiovisiva
NELLA MISURA DEGLI INDÌCI D'ASCOLTO: Gli utenti possono dover svolgere un ruolo attivo qualunque sia il sistema di
misura adottato
NELLA PUBBLICITÀ SI INDIVIDUANO LE SEGUENTI SUB SPECIES: Spot pubblicitario e telepromozione
NELLA REALIZZAZIONE DELLE RETI A BANDA ULTRA LARGA: L'operatore ex monopolista è avvantaggiato dal fatto di
disporre di un'infrastruttura di rete capillare e parzialmente riutilizzabile
NELLA RICERCA SULLA FRUIZIONE CINEMATOGRAFICA DAL TITOLO THE AMERICAN SOLDIER (HOVLAND, LUMSDAINE,
SHEFFIELD, 1949), I SOLDATI VENGONO INTERVISTATI DOPO L’ESPOSIZIONE AL FILM DI FRANK CAPRA THE BATTLE OF
BRITAIN (DALLA SERIE WHY WE FIGHT, CIOÈ “PERCHÉ COMBATTIAMO”).  COSA SORPRENDE I RICERCATORI DI TEORIA
DELLA COMUNICAZIONE: un forte calo sulla motivazione a combattere
NELLA SOCIETÀ PRESENTATA DA DURKHEIM, ACQUISTANO UN RUOLO CENTRALE LE DIMENSIONI: Istituzionali
NELLA SOCIETÀ PRESENTATA DA DURKHEIM, LE DIMENSIONI CHE ACQUISTANO UN RUOLO CENTRALE SONO QUELLE:
Istituzionali
NELLA TEORIA CONFLITTUALISTA GRUPPI: lottano tra loro per la suddivisione dei beni atti a soddisfare bisogni
NELLA VISIONE MARXISTA GLI INTERESSI MATERIALI DELLA BORGHESIA SONO: contrapposti agli interessi materiali del
proletariato
NELLE SOCIETÀ INDUSTRIALIZZATE LA MAGGIOR PARTE DEI BAMBINI VIVONO DI SOLITO IN FAMIGLIE DI TIPO:
nucleare
NELLO SVOLGERE IL SUO RUOLO L'AUTORITÀ: Deve contemperare correttamente gli obiettivi di tutela degli utenti con
quelli di promuovere concorrenza e innovazione
NETTIFLIX È: Una OTT Television
NON È UN ELEMENTO FONDAMENTALE DELLA BUROCRAZIA: Il principio di personalità
OLTRE IL 90% DELLE IMPRESE DI PRODUZIONE AUDIOVISIVA È CLASSIFICABILE COME PICCOLA IMPRESA O MICRO
IMPRESA ,OVVERO CON UN FATTURATO INFERIORE A: 10 milioni di euro
PARETO NACQUE A PARIGI NEL: 1848
PARETO VEDE IL SISTEMA SOCIALE COME: un sistema fisico-chimico
PARETO, INVECE, PARTECIPA ATTIVAMENTE ALLA BATTAGLIA: liberista
PER AGENDA SETTING SI INTENDE: i media della comunicazione audiovisiva (ed in special modo i giornalisti) hanno il
ruolo di costruire e determinare l’agenda dei temi di cui vale la pena parlare e comunicare all’opinione pubblica 
(agenda setting)
PER “COMUNICAZIONE VISUALE” (INTESA NEL SENSO DI IMMAGINARIO COLLETTIVO), PROMOSSA DAI MEDIA,
S’INTENDE: la costruzione delle immagini da parte dei giornalisti e dell’agenda setting, e la produzione delle immagini
che raccontano il mondo contemporaneo; i media forniscono le immagini mentali del mondo che i cittadini e gli
spettatori conservano nella propria memoria, costituiscono il cosiddetto immaginario collettivo
PER CONSENTIRE AGLI OPERATORI DI ASSOLVERE ALL'OBBLIGO DI PUBBLICARE LE PRESTAZIONI EFFETTIVAMENTE
RAGGIUNTE DALLE PROPRIE RETI FISSE PER L'ACCESSO A INTERNET: L'Autorità ha fatto realizzare un sistema di
misura certificato delle prestazioni medie raggiunte dalle reti
PER CONSENTIRE ALL'UTENTE DI CONTROLLARE LA SPESA DERIVANTE DALL'UTILIZZO DELLE NUMERAZIONI A
SOVRAPPREZZO: Sono previste apposite prestazioni di blocco di tali numerazioni
PER DURKHEIM, I RAPIDI PROCESSI DI CAMBIAMENTO NEL MONDO MODERNO PROVOCANO SITUAZIONI DI: Anomia
PER ESERCITARE I SUOI DIRITTI A SEGUITO DEL MANCATO RISPETTO DEGLI OBIETTIVI DI QUALITÀ PER L'ACCESSO A
INTERNET DA RETE FISSA: L'utente può documentare le prestazioni della sua connessione utilizzando unicamente un
software di misura certificato
PER ESTERNALITÀ DI RETE INCROCIATE SI INTENDONO: gli effetti delle esternalità di rete su versanti diversi da quello
che le ha generate
PER EVITARE ADDEBITI INCONSAPEVOLI: Sono previste nella bolletta informazioni in grassetto su eventuali servizi
supplementari attivi e sul relativo costo.
PER FAVORIRE LA DIFFUSIONE DEL DAB L'AGCOM SI OCCUPA DI: pianificazione delle frequenze
PER FOUCAULT IL POTERE È DA INTENDERSI: non come un moloch fisso, statico
PER GRANOVETTER, A PROPOSITO DI LEGAMI DEBOLI E RETI SOCIALI SONO VERE LE SEGUENTI AFFERMAZIONI
TRANNE UNA. INDICARE QUALE DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI È ERRATA: i legami deboli sostituiscono i legami forti,
infatti, i legami deboli sostituiscono l’esperienza diretta, faccia a faccia con gli altri, a favore di quella che si ha in rete,
è sempre così più amici si hanno nei social network meno amici si hanno nella vita reale, così gli individui si isolano
inevitabilmente 
PER LA RICERCA QUANTITATIVA: Le tecniche matematiche e statistiche sono fondamentali
PER MARX LA SOVRASTRUTTURA È :Le produzioni culturali di una società
PER MASS MEDIA SI INTENDE: L'insieme dei diversi sistemi tecnologici che rendono possibile la comunicazione di
massa
PER MERTON I COMPORTAMENTI ANOMICI DERIVANO DA CONTRADDIZIONE TRA: Mete culturali e mezzi sociali
istituzionalizzati
PER PARETO OGNI SOCIETÀ È DIVISA IN 2 GRUPPI: quello dei governanti e quello dei governati
PER PIRATERIA ONLINE S'INTENDE: Il download o lo streaming illegale di video, audio ed applicativi
PER PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE POLITICA SI INTENDE: Ogni programma in cui assume carattere rilevante
l'esposizione di opinioni politiche manifestate attraverso un confronto dialettico tra più opinioni
PER QUANTO RIGUARDA LE RETI L'EVOLUZIONE DEL PANORAMA DELLE COMUNICAZIONI DIGITALI: Comporta la
necessità di gestire un traffico con volumi maggiori e con caratteristiche mutate
PER TEORIA DEGLI EFFETTI SOCIALI LIMITATI DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA SULLA SOCIETÀ: s’intende dire che
la comunicazione agisce in un ambiente complesso, dove vi sono altre realtà indipendenti dai media (scuola, famiglia,
istituzioni, etc.) con cui va ad interagire ed integrarsi, il superamento del modello stimolo risposta
POSSIAMO DEFINIRE 'DEVIANTI' COLORO CHE NON RISPETTANO: Norme e aspettative sociali
QUALE DEI SEGUENTI MEDIA NON È UN MASS-MEDIUM: telefono
QUALE DELLE SEGUENTI AFFERMAZIONI SUI MASS-MEDIA DI MASSA È ERRATA :I mass media non sono mai legati a
logiche commerciali ed industriali
QUALE DELLE SEGUENTI ESPRESSIONI È UN PRESUPPOSTO DELLA TEORIA DEGLI EFFETTI LIMITATI DEI MEDIA SULLA
QUALE DI QUESTE TIPOLOGIE DI INTERVENTO ADOTTATE NEI CONFRONTI DEI DEVIANTI NON È CATALOGATA DA
PARSONS: Reintegrazione
QUALE DI QUESTI NON È UN FATTORE DI MEDIAZIONE RISPETTO AL MESSAGGIO E NE DETERMINA LA SUA
AUTOREVOLEZZA: Il medium su cui espresso, (ad esempio la radio è più credibile/autorevole della televisione, come la
televisione dei giornali, ed i giornali di Internet)
QUALE TIPO DI ENFASI PONE E METTE IN RILIEVO UNA TEORIA DELLA COMUNICAZIONE CHE RIFLETTE
SULL’INFLUENZA MEDIATA: L’influenza delle comunicazioni di massa sul pubblico è mediata da una molteplicità di
fattori individuali e sociali, con particolare riferimento alla mediazione esercitata dai gruppi primari e, in seno ad essi,
dai leader d’opinione.
QUALE TRA LE SEGUENTI È UN’AGENZIA DI SOCIALIZZAZIONE PRIMARIA: Famiglia
QUANDO CHI COMPIE AZIONI DEVIANTI LE CONSIDERA MARGINALI E POCO RILEVANTI SI PARLA DI DEVIANZA:
Primaria
QUANDO CI SI RIFERISCE AD UN SINGOLO MEZZO DI COMUNICAZIONE, SI DEVE USARE IL TERMINE "MASS MEDIUM",
PERALTRO ADOPERATO ANCHE NELLA LETTERATURA SCIENTIFICA ANGLOSASSONE. :sempre
QUANDO IL COMPORTAMENTO È IL RIFLESSO DI UN'INTERIORIZZAZIONE DELLA NORMA DA PARTE DELL'ATTORE
SOCIALE SI PARLA DI CONSENSO: Attivo
QUANDO PARETO PASSA AL SETTORE POLITICO, CONCLUDE CHE LA SOCIETÀ HA UNA STRUTTURA: Elitaria
QUANDO SI AFFERMA CHE UNA DELLE CARATTERISTICHE DELLO SCENARIO DIGITALE È LA DISINTERMEDIAZIONE CI SI
RIFERISCE: Alla possibilità di eliminare le forme di mediazione presenti nelle diverse fasi della catena del valore
tradizionale
QUANDO SI PARLA DI SOCIETÀ DI MASSA SI INTENDE GENERICAMENTE QUEL TIPO DI ORGANIZZAZIONE SOCIALE: nata
fra il 1800 e il 1900
RIENTRANO TRA LE OPERE EUROPEE: Le opere coprodotte nell’ ambito di accordi conclusi nel settore audiovisivo tra
l’ Unione e paesi terzi e che rispettano le condizioni definite in ognuno di tali accordi
RISPETTO ALL’ESSERE INTERNO AD UN GRUPPO, OGNI SINGOLO INDIVIDUO PUÒ ASSUMERE DIVERSE MACRO-
PROSPETTIVE: una qualsiasi delle precedenti
RISPETTO ALLO SPAZIO SOCIOLOGICO, I CONFINI SONO UNA QUESTIONE: centrale
SCEGLI UN ESEMPIO DI RUOLO ACQUISITO: L'architetto
SCHUTZ VIENE CONSIDERATO UN ESPONENTE: della microsociologia
SE L'OPERATORE NON RISPETTA GLI OBIETTIVI DI QUALITÀ PER L'ACCESSO A INTERNET DA RETE FISSA DI UNO
SPECIFICO UTENTE: L'utente ha la possibilità di recedere dal contratto senza sostenere alcun costo
SECONDO DURKHEIM LE SOCIETÀ MODERNE SONO TENUTE INSIEME DALLA : Solidarietà organica
SECONDO DURKHEIM: Il sacro è anteriore alla religione e alla stessa idea di Dio e la religione altro non è che il braccio
amministrativo del sacro.
SECONDO ESCOBAR NIENTE È PIÙ CONTRADDITORIO: dell’espressione confine naturale
SECONDO GLI STUDIOSI KATZ E LAZARSFELD, COME METTONO IN EVIDENZA NEL LORO “PERSONAL INFLUENCE. THE
PART PLAYED BY PEOPLE IN THE FLOW OF MASS COMMUNICATION” (1955):  l’influenza personale è il fatto che i
contatti personali sono casuali e non intenzionali, «l'influenza personale è più pervasiva e meno auto-selettiva di
quanto lo siano i media». tenendo conto di ciò quale di queste affermazione è errata e contraddice la teoria i contatti
personali non contano, o sono secondari rispetto al contatto diretto con i media generalisti, solo nei grandi media di
massa come la televisione si forma l’opinione della gente, i consumatori non possono mai scegliere
SECONDO IL MODELLO DRAMMATURGICO OGNUNO: offre la rappresentazione o facciata che vuole mostrare di sé
SECONDO LA TEORIA DELL’AGENDA SETTING IL CRITERIO DI PRIORITÀ: E' nell’ interesse individuale e dall'esposizione
mediatica
SECONDO LA TEORIA DELLA SPIRALE DEL SILENZIO: la società tende a emarginare i devianti, i non omologati
SECONDO LA TEORIA PSICOLOGICA LE CAUSE DELLA DEVIANZA SONO DA RICONDURRE A SITUAZIONI: familiari
SECONDO LUHMANN, IL CONCETTO DI COMUNICAZIONE È DEFINITO COME: emissione, informazione e comprensione
SECONDO MARX IL PASSAGGIO DAL MODO DI PRODUZIONE 'CAPITALISTA' A QUELLO 'COMUNISTA' AVVERRÀ
ATTRAVERSO LA RIVOLUZIONE Proletaria
SECONDO MARX, LA FORZA MOTRICE DELLO SVILUPPO STORICO E SOCIALE SONO: La lotta di classe
SECONDO MARX, LA STRUTTURA COINCIDE CON: La base economica di una società
SECONDO QUANTO PREVISTO DAL CODICE DELLE COMUNICAZIONI A SEGUITO DI UNA MODIFICA CONTRATTUALE
IMPOSTA UNILATERALMENTE DALL’ OPERATORE: L'utente può esercitare il diritto di recesso
SECONDO SIMMEL DI FRONTE ALLA NATURA OGNI DELIMITAZIONE DI UN CONFINE È: un arbitrio
SECONDO SIMMEL IL CITTADINO È SOTTOPOSTO A VINCOLI NUOVI: il controllo della tecnica, il pericolo di essere
confusi nella massa, l’anonimato
SECONDO SIMMEL IL DENARO RAPPRESENTA: la principale forma di mediazione della città metropolitana
SECONDO SIMMEL IL LIMITE È: un fatto sociologico
SECONDO WEBER LE CITTÀ DI MERCANTI E ARTIGIANI DECIDONO UN' AZIONE DI TIPO: razionale
SI PARLA DI ECOSISTEMA DIGITALE PER INDICARE: Un contesto socio-economico plasmato dalle potenzialità offerte
dalle tecnologie digitali
SI PARLA DI PERVERSO EFFETTO MOLTIPLICATORE SE: Tutti tendono ad allinearsi
SI POSSONO DISTINGUERE QUATTRO CATEGORIE DI COMITATI: Consultivi, di gestione, di regolamentazione, di
regolamentazione con controllo
SI PUÒ AFFERMARE CHE IL MODELLO DI INTERNET È QUELLO DI UNA RETE NEUTRALE PERCHÉ: Prevede di trattare tutti
i dati allo stesso modo indipendentemente dalla loro origine dalla loro destinazione dal tipo di informazione e dal tipo
di servizi
SIMMEL HA SCRITTO UN SAGGIO: sulla vita nelle metropoli
SIMMEL HA SCRITTO: Problemi fondamentali della sociologia
SOCIETÀ: laddove si verifichi un effetto di modificazione o di cambiamento sociale, esso è imputabile o al venir meno
dei fattori di mediazione o a questi stessi fattori che, eccezionalmente, invece di favorire il rafforzamento, si fanno essi
stessi promotori della modificazione, la comunicazione deve tener sempre presente il contesto in cui si inserisce e che
le pre-esiste
SONO ORGANI DELL'AUTORITÀ: Presidente, Consiglio, CSP e CIR
SOTTOSCRIVENDO UN'OFFERTA "ZERO RATING" INCENTRATA SUL SERVIZO MUSICALE "NAPSTER": Un utente di rete
mobile può acoltare contenuti musicali anche se ha superato la soglia di traffico dati mensile prevista dal suo
abbonamento
SPENCER TEORIZZÒ IL CONCETTO: di evoluzione
STORIA DELLA SESSUALITÀ È STATO SCRITTO DA: M. Foucault
TALCOTT PARSONS NACQUE NEL: 1902
TEORIA DELLA DIFFERENZIAZIONE SOCIALE: La differenziazione sociale produce modelli di fruizione diversi anche
nell’ambito di comportamenti legati ai mass media. Si prende in considerazione la funzione di categorie sociali ben
definite in base alla religione, all’età, all’etnia, all’area di residenza.
TEORIA DELLE RELAZIONI SOCIALI PRESCRIVE CHE: Si verifica un passaggio di informazioni a due stadi: il primo, dai
media agli individui meglio informati, il secondo, da questi individui, attraverso canali interpersonali, ai soggetti meno
direttamente esposti ai media.
TIMVISION (EX CUBOVISION) È: Una IP Television
UN ELEMENTO CENTRALE DELL'ATTUALE SCENARIO CHE GIUSTIFICA L'UTILIZZO DELL'AGGETTIVO "CONNESSO"
ASSOCIATO ALL'ECOSISTEMA DIGITALE: È la possibilità per tutti i soggetti di essere sempre connessi alla rete Internet
UN ESEMPIO DI RUOLO ACQUISITO È:L’architetto
UN LIMITE DELLE TECNOLOGIE ATTUALMENTE UTILIZZATE PER I METER: Consiste nel limitarsi al più ad indicare quanti
telespettatori sono presenti davanti lo schermo
UN LIMITE DELLA TECNOLOGIA AUDIO MATCHING ALLO STUDIO PER IL METER AUDIRADIO: Consiste nella difficoltà di
individuare la piattaforma che ha trasmesso il programma
UN'OFFERTA CHE PROPONE IL SERVIZIO TELEFONICO L'ACCESSO AD INTERNET ED UN SERVIZIO DI IP TV A FRONTE DI
UN UNICO CANONE MENSILE È CLASSIFICABILE COME: bundle
UN'OFFERTA CHE PROPONE CONTENUTI VIDEO IN MODALITÀ GRATUITA E LA POSSIBILITÀ DI ABBONARSI A FRONTE DI
UN CANONE MENSILE PER VEDERE GLI STESSI CONTENUTI CON UNA RISOLUZIONE PIÙ ELEVATA È CLASSIFICABILE
COME: freemium
UN POSSIBILE DATO UTILE PER UN GESTORE DI PIATTAFORMA IMPEGNATO NELL'ATTIVITÀ DI PROFILAZIONE: è
costituito dai prodotti visionati dagli utenti nei siti di e-commerce
UN TIPICO ESEMPIO DI CASTA A BASE RELIGIOSA È IL SISTEMA DI CASTA: Indiano
UNA DIFFICOLTÀ CUI DEVONO FAR FRONTE GLI OPERATORI OVER THE TOP NELLA COMPETIZIONE CON I
BROADCASTER NAZIONALI SUI CONTENUTI AUDIOVISIVI: È costituita dal fatto che gli Over The Top pur essendo
strutturati per operare su scala globale al fine di competere efficacemente devono proporre contenuti nella lingua del
paese in cui li diffondono
UNA DIFFICOLTÀ CUI DEVONO FAR FRONTE GLI OPERATORI OVER THE TOP NELLA COMPETIZIONE CON I
BROADCASTER NAZIONALI SUI CONTENUTI AUDIOVISIVI: È costituita dal fatto che gli Over The Top pur essendo
strutturati per operare su scala globale al fine di competere efficacemente devono proporre contenuti nella lingua del
paese in cui li diffondono
UNA DISCIPLINA "ASIMMETRICA" IN FAVORE DEI CONSUMATORI È GIUSTIFICATA: Dalla complessità delle offerte e
dall'asimmetria informativa a favore degli operatori
UNA RADIO INSTORE È: una radio che è proprio di una particolare catena di negozi.
UNA STRUTTURA SOCIALE SEMPLICE (CONNOTATA DALLA COSIDDETTA SOLIDARIETÀ MECCANICA) È FONDATA SU:
Integrazione
UN'AREA È CLASSIFICATA COME GRIGIA AI FINI DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO DELLE RETI NGA SE: È attualmente
provvista di un'unica rete NGA o ne verrà sviluppata solo una nei prossimi tre anni
UN'AREA È CLASSIFICATA COME NERA AI FINI DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO DELLE RETI NGA SE: È attualmente
provvista di almeno due reti NGA di operatori diversi o queste verranno sviluppate nei tre anni successivi
UNIVERSITÀ DI CHICAGO ISTITUÌ IL PRIMO DIPARTIMENTO DI SOCIOLOGIA NEL: 1892
UNO DEGLI UTILIZZI PIÙ RILEVANTI PER IL M2M È COSTITUITO: Dallo smart meetering
UNO DEI FATTORI CHE HANNO FATTO SÌ CHE LA DIGITALIZZAZIONE ABILITASSE IL PROCESSO DI CONVERGENZA: È
legato al fatto che i segnali digitali sono gestibili in modo indipendente dalla natura dell'informazione che trasportano
UNO DEI PROBLEMI CONNESSI PER LO SVILUPPO DELLA RADIOFONIA DIGITALE: È riconducibile alla riduzione dello
spettro radio destinato alla televisione
UNO DEI PUNTI DI FORZA SU CUI UN BROADCASTER PUÒ CONTARE PER ASSUMERE UN RUOLO CENTRALE
NELL'ECOSISTEMA DIGITALE: Consiste nella gestione diretta delle reti di accesso e trasporto del segnale
UNO DEI PUNTI DI FORZA SU CUI UN'IMPRESA DI TELECOMUNICAZIONI PUÒ CONTARE PER ASSUMERE UN RUOLO
CENTRALE NELL'ECOSISTEMA DIGITALE: Consiste nella gestione diretta delle reti di accesso e trasporto del segnale
UNO STUDIOSO COME HADLEY CANTRIL (1906–1969) COSTRUISCE QUATTRO CATEGORIE DI RADIOASCOLTATORI
RISPETTO ALLA TRASMISSIONE DI ORSON WELLS, LA “GUERRA DEI MONDI”, DOVE SI ANNUNCIAVA LO SBARCO DEGLI
ALIENI SULLA TERRA. QUALE DI QUESTE QUATTRO CATEGORIE NON È UNA CATEGORIA DELLA RICERCA SOCIALE :
i soggetti che non avevano ascoltato la trasmissione radiofonica 
VILFREDO PARETO PRIMA DI ESSERE SOCIOLOGO FU: ingegnere ed economista
WEBER CONSIDERA L’ IMMIGRAZIONE: come una delle componenti fondamentali della città
WEBER DEFINISCE IL 'POTERE' NELL'OPERA: Economia e società
WEBER HA SCRITTO: L’ etica protestante e lo spirito del capitalismo
WHERE INDIVIDUA : il mezzo trasmissivo
WEBER INDIVIDUA DUE TIPI IDEALI DI CITTÀ PREMODERNA: la città del consumo e la città dello scambio
WEBER SI DEDICA ALLO STUDIO: delle città
WHAT INDIVIDUA: il messaggio prodotto