Sei sulla pagina 1di 24

VILLA ROSPIGLIOSI

SPICCHIO DI LAMPORECCHIO

XXVII
stagione
concertistica
21 MAG—9 LUG 2019
21 MAGGIO 18 GIUGNO 2 LUGLIO
Concerto del Duo / Duo Concert / Konzert für Duo Concerto del trio / Trio Concert / Konzert für Trio “Accord” Concerto del Duo / Duo Concert / konzert für Duo
Carla Aventaggiato e Maurizio Gennaro Minichiello - Violino Ivo Scarponi - Violoncello
Matarrese Pianoforte a 4 mani Giovanna D’Amato - Violoncello Moira Michelini - Pianoforte
“Omaggio alla musica francese” Ezio Testa - Fisarmonica “Anima Argentina”
Musiche di / Music by / Musik von “Incantamenti dal vecchio Musiche di / Music by / Musik von
Debussy, Ravel, Faurè al nuovo mondo” Piazzolla, Ginastera
Musiche di / Music by / Musik von
28 MAGGIO Bach, Piazzolla, Elgar, Gardel, Monti, 9 LUGLIO
Concerto del Duo / Duo Concert / Konzert für Duo Galliano, Bacalov Concerto del Duo/ Duo Concert / konzert für Duo
Annalisa Pellegrini - Soprano Ludmila Worobec-Witek - Violino Artur
Roberto Murra - Pianoforte 23 GIUGNO (eccezionalmente di domenica) Jaron - Pianoforte
“Al femminile…poesia lirica e Concerto del Trio / Trio Concert / Konzert für Trio “Frühling” “La musica Polacca”
pianistica” Renata Sfriso - Violino Musiche di / Music by / Musik von
Musiche di / Music by / Musik von Andrea Bellettini - Violoncello Paderewski, Szymanowski
Schumann, Schindler Mahler, Tailleferre, Vittorio Costa - Pianoforte
Chaminade, Sangiacomo Respighi “Omaggio a Clara Schumann”
Musiche di / Music by / Musik von
Haydn, Beethoven, Clara Schumann
4 GIUGNO 25 GIUGNO
Concerto del Duo / Duo Concert / Konzert für Duo Jazz Classica Viva Music Academy ogni martedì
Achille Succi - Alto Sax & Bass Clarinet Concerto dei docenti every tuesday
Danilo Blaiotta - Piano vincitori di concorsi internazionali
“Crabs” Musiche di / Music by / Musik von
ore 21.15
Musiche di / Music by / Musik von Beethoven, Chopin, Mozart
Succi, Blaiotta
28 GIUGNO (eccezionalmente di venerdì)
11 GIUGNO Classica Viva Music Academy
Concerto della Pianista / Piano Concert / Konzert für Piano Concerto fine corso
Ilaria Baleani dell’Accademia Classica Viva Alcuni concerti saranno introdotti
“L’infinito tra le note, Musiche di / Music by / Musik von da esibizioni di allievi del Liceo
da Mozart a Chopin” Chopin, Liszt Musicale “Forteguerri” di Pistoia
Musiche di / Music by / Musik von
Mozart, Mendelssohn, Chopin

Programma
21 MAGGIO Concerto del Duo / Duo Concert / Konzert für Duo

Carla Aventaggiato - Maurizio Matarrese/


pianoforte a 4 mani
“Coppia di pianisti estremamente dotati dal punto Matera, San Severo, Piombino, Taranto, Cosenza, Tale ricerca permette loro di offrire nelle sale da
di vista strumentale, ma soprattutto illuminata , Cuneo, Marina di Pietrasanta, Roma, Bacau con concerto opere come i Concerti Brandeburghesi
in piena identità di vedute, da una spirito analitico la Filarmonica “Mihail Jora”, R.M. Valcea con la di Bach-Reger- l’Albero di Natale e le trascrizioni
lucido e fecondo, sorretto da una sensibilità poetica Filarmonica “ Ion Dumitrescu, Romania, Polonia, dei Poemi Sinfonici di Franz Liszt - Concerto per
sincera e fremente” (Gazzetta del mezzogiorno- Spagna, Germania, Croazia, ecc.), riscuotendo pianoforte e orch. di Carl Czenry oltre a pagine
Nicola Sbisà) consensi di pubblico e critica. Il duo ha collaborato famose del repertorio per pianoforte a 4 mani di
con direttori d’orchestra di chiara fama come: Dvorak, Debussy, Satie, Ravel,Brahms,Schubert,
Il Duo Carla Aventaggiato e Maurizio Matarrese Mihail Stefanesci, Petronius Negrescu, Dietmar Mendelssohn,Faurè, etc
ha studiato sia in duo che da solista con i Maestri Graf, Dario Bisso Sabàdin, etc.. Sono direttori Il Duo Aventaggiato-Matarrese si dedica anche
Novin Afrouz, Aldo Ciccolini, Marisa Somma e artistici del Concorso Internazionale Pianistico “ al repertorio per 2 pianoforti e 2 pianoforti e
François Joel Thiollier. Città di Acquaviva delle Fonti – Premio Giovanni orchestra eseguendo musiche di Brahms, Debussy,
Entrambi sono docenti di pianoforte principale Colafemmina”. Si dedicano in particolare a pagine Sciostakovic, Ravel, Mozart, Bach, Mendelssohn
presso il Conservatorio”N. Piccinni” di Bari e musicali da lungo tempo dimenticate, allargando e, nel bicentenario della nascita di Franz Liszt
svolgono attività concertistica sia da solisti che così in maniera significativa il repertorio. La ricerca ha eseguito una della pagine più rappresentative
in duo pianistico che li porta a tenere concerti in di composizioni per pianoforte a quattro mani ha e impegnative del repertorio per due pianoforti:
diverse città italiane ed estere ( Torino, Bologna, permesso di scoprire inaspettatamente una copiosa la Nona Sinfonia di L.van Beethoven nella
Bari, Ravello, Roma, Sassari, Lecce, Avellino, letteratura, in parte del tutto sconosciuta. trascrizione originale del musicista ungherese.
“Omaggio alla musica francese”
Claude Debussy Prélude, Cortège et Air de Danse
Claude Debussy Petite Suite
En Bateau, Cortège, Menuet, Ballet
Maurice Ravel La Valse
==========
Gabriel Faurè Dolly Suite op. 56
Berceuse, Kitty- Valse, La pas espagnole
Maurice Ravel Rapsodie Espagnole
Prélude à la nuit, Malagueña, Habanera, Feria

Gli studenti del Liceo Musicale

Edoardo Pagli /flauto, Miriam Bonnano /oboe


Christian Querci/ pianoforte
A. Vivaldi Trio sonata rv 103:
Allegro ma cantabile, Largo, Allegro non molto
28 MAGGIO Concerto del Duo / Duo Concert / Konzert für Duo
Annalisa Pellegrini /soprano, Roberto Murra/pianoforte
Annalisa Pellegrini si diploma in Pianoforte nel glia presso il Mozarteum di Salisburgo. Specializzata e Direzione di Coro in Italia e all’estero. Oltre all’at-
1996 e in Canto Lirico nel 2001 presso l’Ist. Mus. in Musica Antica e Musica Sacra, è stata tra le prime tività concertistica come solista e direttore di coro, è
Par. “Giulia Briccialdi” di Terni. Consegue il Master donne ad esibirsi come solista per eventi ufficiali in fortemente impegnata nella didattica e nell’organiz-
Internazionale in Direzione di Coro di Musica Sacra Città del Vaticano, ha cantato per i Papi Giovanni zazione musicale. E’ Presidente e Direttore Artistico
con il massimo dei voti nel 2002, il Diploma Ac- Paolo II e Benedetto XVI. Ha fondato e dirige i dell’Ass.Cult.Mus. Fabrica Harmonica.
cademico di Secondo Livello in Canto Barocco nel Cori della Civica Scuola delle Arti in produzioni Roberto Murra, docente di Pratica e lettura
2005 sotto la guida del Contralto Gloria Banditelli in Italia e tournée all’estero, in Francia, Inghilterra, pianistica al Conservatorio di Frosinone, ha tenuto
e la Laurea in Musica Corale e Direzione di Coro Austria, Repubblica Ceca e Corea del Sud. Tra i vari concerto solistici, per pianoforte e orchestra, e con-
presso il Conservatorio “Morlacchi” di Perugia. lavori ha diretto l’opera in forma scenica per giovani certi in formazioni cameristiche in Italia e all’estero;
Contemporaneamente si specializza in Vocalità solisti, coro di voci bianche e pianoforte "Chip and ha collaborato con compagnie teatrali per la scelta e
Infantile con il M° C. Boldy, docente al New College his Dog" di Giancarlo Menotti, rappresentata in l’esecuzione in scena delle musiche; si è occupato di
di Oxford, ed approfondisce gli studi di Canto occasione dell’Anno Menottiano presso il Teatro musica per film illustrando le relazioni tra musica
Romano Antico, Lauda Medioevale, Polifonia Caio Melisso di Spoleto; a Roma la prima esecuzio- e immagini in convegni nazionali; coltiva la ricerca
Primitiva, Polifonia Fiamminga e Canto Fratto con ne nazionale de “Italique” opera per voce recitante, nella didattica. Ha recentemente collaborato con
i M°Bartolucci, Lovato, Bovi, Baroffio, Ziino e di soli, coro di voci bianche ed ensemble a pizzico l’attore e regista Fabio Cavalli (Orso d’oro al Festival
Canto Gregoriano presso il Pontificio Istituto di composta da Francois Laurent per la manifestazione del Cinema di Berlino e David di Donatello con il
Musica Sacra. Ha studiato Canto con Emma Kirkby, "Les Jour de France a Rome"; a Parigi, presso l’Audi- film “Cesare deve morire”) in concerti- spettacolo
Katia Ricciarelli e Luciana Serra; continuando il torium del Conservatoire Ravel, la prima esecuzione con musica e recitazione, l’ultimo dei quali, “Ad Au-
perfezionamento con il M° Robert Kettelson, presso mondiale del "Tu es Petrus" serie di composizioni schwitz c’era un’orchestra”, presentato in occasione
l’Operà Bastille di Parigi e con il Maestro Elio Batta- inedite del ‘700 Romano. Tiene masterclass di Canto della “Giornata della Memoria”.
“Al femminile” Poesia lirica e pianistica
Cecile Chaminade Piece Romantique op. 9 n. 1, The Flatterer - L’Adulatore,
Scherzo - Valse op 148 n.6 (pianoforte solo)
Clara Schumann Lieder op. 13
1) Ich stand in dunklen traumen , testo di H. Heine
2) Sie liebten sich beide, testo di H. Heine
3) Liebeszauber, testo di E. Geibel
4) Der mond kommt still gegangen, testo di E. Geibel
5) Ich hab’ in deinem auge, testo di F. Ruckert
6) Die stille lotosblume, testo di E. Geibel
Clara Schumann Polacca in Mi bem magg. op.1 n.1
Polacca in Re magg. op.1 n.3 (pianoforte solo)
Elsa Olivieri Sangiacomo-Respighi Quattro liriche dai “Rubaiyat” di Omar Kayam
Germaine Tailleferre Valse lente - Romance (pianoforte solo)
Francesco Paolo Tosti Quattro Romanze su poesie di Gabriele D’Annunzio
- Vorrei, melodia
- dalle Quattro canzoni d’Amaranta
2) L’alba separa dalla luce l’ombra
- da Due piccoli notturni
2) O falce di luna calante
-‘A vucchella , arietta di Posillipo
4 GIUGNO Concerto del Duo / Duo Concert / Konzert für Duo Jazz

Achille Succi/Alto Sax & Bass Clarinet


Danilo Blaiotta/pianoforte
Achille Succi & Danilo Blaiotta “CRABS” è un creare una vera e propria danza continua, irregolar- d'insieme a Nonantola (Modena) e tiene laboratori di
progetto nato nel 2015, dopo anni di collaborazione mente regolare nell'impatto sull'ascoltatore. Le melodie improvvisazione e masterclass in varie città italiane.
dei due musicisti nel quintetto Balkanica. Il progetto hanno un'ispirazione a est, che per i due i musicisti è Dal 2001 è insegnante nei famosi seminari estivi di
nasce dalla volontà dei due artisti di creare musica fondamentale nella propria crescita artistica. L'oriente Siena Jazz.
completamente inedita con sonorità inesplorate e è terra di ispirazione tanto per Blaiotta (che ha origini
Danilo Blaiotta Pianista e tastierista, musicista ecletti-
timbriche poco convenzionali. Il legame timbrico tra arbereshe ed è fondatore del già citato quintetto
co, compositore e arrangiatore originalissimo, con alle
gli strumenti è particolare in tutte le combinazioni. Il Balkanica) quanto per Succi (che è stato membro della
spalle un’intensa attività come pianista classico, coltiva
clarinetto basso e il pianoforte si fondono in un’ unica Kocani orchestar e collabora con diversi compositori e
fin da giovanissimo l’ amore per la musica classica e per
miscela descrittiva, che ricorda echi di antiche musiche musicisti greci).
il jazz. Cresciuto sul Lago Maggiore fino alla maggiore
orientali e in generale della tradizione popolare dell’est.
Achille Succi, è stato recentemente individuato come età, è seguito per più di un decennio dal M° Chiara
L'impasto tra medio bassi dei due strumenti è magico,
"uno dei musicisti europei da tenere d'occhio nei pros- Nicora. Si diploma con G. Maiorca al Conservatorio di
e tocca frequenze sonore molto suggestive. Con il sax
simi dieci anni" (Bill Schoemaker, Giornale della Musi- Cosenza (II livello in pianoforte principale) con 110 e
alto invece si riscoprono i suoni della tradizione jazzi-
ca, gennaio 2010), mentre il giornalista Mario Gamba lode. Vincitore di numerosi primi premi assoluti nazio-
stica. Il tutto diventa un gioco di colori, impressioni,
lo definisce come un "genio italiano Jazz "(Alias, 20 nali ed internazionali, ha suonato in importanti festival
in una vera e propria tavolozza pittorica da esplorare e
Marzo 2010). Ha iniziato da autodidatta e in seguito ha in Italia, Svizzera, Germania, Belgio, Olanda, Lettonia
trasmettere al pubblico in maniera sempre variegata. Le
vinto diverse borse di studio che gli hanno dato la pos- e Russia. Ha frequentato il biennio di perfezionamento
musiche, scritte dai due musicisti esclusivamente per sibilità di studiare in alcune delle più importanti scuole della "Scuola di musica di Fiesole" guidato dal M° A.
questo progetto, sono un misto di intensità armoniche e laboratori in tutto il mondo (Berklee, D. Liebman Lucchesini ed è stato seguito svariati anni dal M° Aldo
e melodiche che vanno verso una nuova idea di jazz... masterclass, Kopenhagen conservatorio Ritmica, Siena Ciccolini. Ha eseguito concerti per pianoforte e orche-
Dalla scrittura della chiave di basso in forma classica al Jazz) Tra i tanti artisti con cui ha collaborato si citano stra con la Filarmonica di Donetsk (Rep.Ucraina) e con
free jazz ostinato su un accordo. L'impianto ritmico e la Uri Caine, Ralph Alessi, Sylvie Curvoisier, Steve Swell, la Synapsis Orchestra. Ha composto brani per “Imedea
collaborazione di accenti tra i due è fondamentale per Louis Sclavis, Ernst Reijseger, Pierre Dorge e Franco Edizioni d’Arte”, “Doppio Misto” e “Gaele Edizioni”.
D'Andrea; egli ha inoltre Nonostante la sua precoce carriera come concertista di
partecipato alla registrazione musica classica, attualmente Blaiotta è conosciuto come
di molti CD per progetti che uno dei giovani talenti del jazz italiano. Ha studiato con
ha eseguito in tutto il mondo. John Taylor, Kenny Werner, Larry Grenadier e Avishai
Come leader Achille Succi ha Cohen e vanta continue collaborazioni in progetti e
inciso due CD: "La danza di tournée con musicisti di fama internazionale. Oltre ai
Shiva" e "Terra", e una sessione tanti impegni concertistici, Blaiotta è attivo anche come
di duo con il bassista Salvatore musicista per il teatro, la radio e tv. Principali progetti:
Maiore: "Pequenas flores do Balkanica 5et, Danilo Blaiotta Trio, Achille Succi Duet,
inferno ". Insieme a Fabrizio Claudio Fasoli Duet, Mark Hanna Band, Agora Tà,
Puglisi e Alberto Capelli ha White Waves, Luca Nostro 5et feat. Logan Richardson
fondato il gruppo "Atman", con & Tommy Crane, Simone Partigianoni 5et, Andrea
il quale ha pubblicato due CD. Gomellini 5et, Chiara Padellaro 4et, Anita Vitale 4et,
Con il pianista Christopher Danilo Blaiotta & Synapsis Orchestra. Discografia:
Culpo ha appena pubblicato “Luigi Negroni – Mia Sorella e le altre” (Autoprod.
"Fresh Frozen", per "El Gallo 2013), “Balkanica – Balkanica” (Picanto 2015), “Agora
Rojo" etichetta discografica, Tà – Remembering Elis Regina” (Picanto 2016), “Chia-
feat. Oren Marshall alla tuba. ra Padellaro – Acqua” (Filibusta 2018)
Achille Succi insegna musica
11 GIUGNO Concerto della Pianista / Piano Concert / Konzert für Piano

Ilaria Baleani/pianoforte
Ilaria Baleani, pianista e musicologa, nasce diplomato del centro Italia dall’ Ente per , Uruguay e Argentina. Fra le numerose
a Recanati in una famiglia dalle antiche l’educazione e l’istruzione Marchesini di collaborazioni con i compositori e artisti
tradizioni musicali. Inizia gli studi musicali Macerata, dalla Fondazione Silio Taddei ricordiamo su tutte quella con Andrea
a soli cinque dimostrando precocemente di Livorno e dagli Amici della lirica di Morricone che ha realizzato per lei nel
una musicalità fuori dall’ordinario che Pesaro. Nell’arco di un decennio è stata 2010 una nuova versione, per pianoforte e
la porteranno a diplomarsi presso il Vincitrice di primi premi assoluti ed altri orchestra, della colonna sonora di Nuovo
Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro nel riconoscimenti in circa 30 concorsi nazionali Cinema Paradiso scritta insieme al padre
settembre 2004 con il massimo dei voti, lode che internazionali. Ennio Morricone.
e menzione speciale. Ha ricevuto più volte il La sua intensa attività concertistica l’ha vista Dal 2013 è Docente di musica per danza
premio della “Fondazione Gioachino Rossini” esibirsi in importanti istituzioni italiane presso il Liceo Coreutico “F.Filelfo” di
destinato ai migliori allievi del Conservatorio (ricordiamo Sala Paolina di Castel S. Angelo Tolentino e dal 2015 accompagna le lezioni
di Pesaro, e poi in seguito al brillante di Roma, Teatro “Dal Verme” di Milano, dei Maestri di Ballo del Teatro La Scala di
conseguimento del diploma di pianoforte in Vaticano, al Salone del Parlamento del Milano negli stage estivi.
le sono state assegnate alcune importanti Castello di Udine, all’Accademia Navale di
Borse di Studio riservate al miglior pianista Livorno…)e all’estero in Germania, Francia
“L’infinito tra le note, da Mozart a Chopin”
Wolfang Amadeus Mozart Sonata Kv 311 in re maggiore
Allegro con spirito, Andante con espressione, Rondeau. Allegro

Felix Mendelssohn Lied in la maggiore


Etude in re minore dai “Virtuose Klavierstucke”

Fryderyk Chopin Notturno Op. 9 n.1 / Op. 32 n.2


Improvviso – Fantasia op. 66
Ballata Op. 23
3 Valzer
18 GIUGNO Concerto del trio / Trio Concert / Konzert für Trio “Accord”

Carnegie Hall di New York ed ha effettuato una tournèe


nella Corea del Sud. E’ docente di musica d’insieme per
Gennaro Minichiello/Violino, strumenti ad arco al Conservatorio di Parma. 
Ezio Testa, intraprende gli studi musicali già all’età di
Giovanna D’Amato/ Violoncello, 8 anni con il M° Ferdinando Muttillo. Si diploma con il
massimo dei voti in Clarinetto con il M° Romolo Tisano
Ezio Testa/Fisarmonica presso il Conservatorio di Musica “L. Perosi” di Campo-
Gennaro Minichiello, diplomato con il massimo dei Musicale Salentina). E’ docente di violino al Conservato- basso nel 2007 e in Fisarmonica presso il Conservatorio
voti in violino presso il Conservatorio di di Avellino si rio di Salerno. “N. Piccinni” di Bari sotto la guida del M° Francesco Pa-
è perfezionato con maestri di fama internazionale. Vinci- lazzo nel 2009. Presso il medesimo Conservatorio conse-
Giovanna D'Amato, si è diplomata in violoncello presso
tore del Concorso internazionale “Città di Vittorio Ve- il Conservatorio di Frosinone e poi si è perfezionata gue il Diploma Accademico di II Livello in Fisarmonica
neto”, ha fatto parte dell’Orchestra della RAI, del Teatro con maestri di fama internazionale. Ha fatto parte con votazione 110 con lode nell'anno accademico
Petruzzelli e di altri importani enti lirici e sinfonici ed ha dell’Orchestra della RAI , dell’ Orchestra femminile 2012/2013. Svolge regolare attività artistica sia come soli-
intrapreso un’attività concertistica internazionale preva- Europea e di altri importanti enti lirici e sinfonici. Quale sta sia in ambito cameristico, ottenendo vasti consensi ed
lentemente in ambito cameristico. Quale componente componente del Quartetto Meridies, si è imposta in vari è vincitore assoluto di concorsi nazionali ed internazio-
del Quartetto Meridies, si è imposto in vari concorsi concorsi nazionali, realizzando alcune opere discografi- nali, tra cui si segnalano: Concorso Internazionale di
nazionali, realizzando alcune opere discografiche ed che ed esibendosi presso importanti Istituzioni Concerti- Caserta, Concorso Internazionale di Fisarmonica “ Città
esibendosi presso importanti Istituzioni Concertistiche stiche in Europa e nel resto del mondo (Bosh-Siemens di Santeramo in Colle”, Concorso Europeo Giovani Mu-
in Europa e nel resto del mondo (Bosh-Siemens Hall Hall a Berlino, Wesleyan College of Macon negli Stati sicisti “ L. Denza” di Vico Equense, Rassegna Migliori
a Berlino, Wesleyan College of Macon negli Usa, il Uniti, Cesky Krumlov International Music Festival di Diplomati D'Italia, Concorso Musicale Nazionale “Città
Cesky Krumlov International Music Festival di Praga, il Praga, Festival Internazionale Nancyphonies in Francia, di Francavilla Fontana”, Festival di Musica Classica “Città
Festival Internacional de Musica de Camara de Albacete Festival Internacional de Musica de Camara de Alba- di Gallipoli”, Concorso Nazionale Accordion Revolution
in Spagna, il “Festival di Pasqua” di Roma, la Camerata cete in Spagna). Si è esibita presso la prestigiosissima “Città di Greci, Trofeo Città di Palagianello.
“Incantamenti dal vecchio
al nuovo mondo"
Johann Sebastian Bach Aria sulla IV corda
Astor Piazzolla Adios Nonino
Edward Elga Salut d’amour
Carlos Gardel Por una cabeza
Astor Piazzolla Oblivion
Gerardo Matos Rodriguez Comparsita
Astor Piazzolla Escualo
Vittorio Monti Tchzarda
Astor Piazzolla Tanghedia III
Johann Brahms Danza ungherese n. 5
Richard Galliano Tango puor Claude
Astor Piazzolla Meditango
Luis Bacalov Il Postino
Astor Piazzolla Violentango
23 GIUGNO (eccezionalmente di domenica) Concerto del Trio / Trio Concert / Konzert für Trio “Frühling”

Renata Sfriso/Violino, Andrea Bellettini/Violoncello,


Vittorio Costa/Pianoforte
I componenti del Trio Frühling fin dai loro ”E.co ensemble per l'esperienza contemporanea” Renata Sfriso con musiche inedite di Nardini per
esordi si sono impegnati tanto in compagini rivolto alla diffusione della musica moderna Brilliant e Tactus, un CD del Trio di Genova con
orchestrali quali la RAI di Milano, il Maggio fino alla più recente. Inoltre, si sono interessati musiche di Zilcher, Schumann, Zemlinsky e la
Musicale Fiorentino, l'Orchestra della Toscana, alla riscoperta e riproposizione, spesso in prima prima registrazione assoluta del frammento di
la Filarmonica Toscanini, l'Orchestra Arché, esecuzione italiana o moderna, di brani pregevoli un trio di Arnold Schoenberg. Il Trio Frühling,
quanto in formazioni cameristiche dal duo al persi nei meandri della storia, di compositori costituitosi recentemente, dunque, ha potuto fa-
settimino che hanno contribuito loro stes- e compositrici come Carl Frühling, Hermann cilmente raggiungere una coesione ed un'intesa
si a fondare, raggiungendo in questo campo Zilcher, Giuseppe Martucci, Gaetano Corticelli, che rappresentano il vertice di queste esperienze,
un'ampia esperienza concertistica. Durante la Clara Schumann, Cécile Chaminade, Rebecca ottenendo ad ogni concerto sentiti consensi di
loro carriera, infatti, i tre musicisti si sono esibiti Clarke, Ethel Smyth, solo per citarne qualcuno, pubblico. Vittorio Costa è titolare di cattedra
nelle principali città italiane, in numerosi paesi e, per il repertorio antico eseguito con strumenti presso il Conservatorio G. Verdi di Torino men-
d'Europa, in Turchia, Stati Uniti, Brasile, Argenti- d'epoca, di sonate di Pietro Nardini, Filippo tre Renata Sfriso lo è stata per oltre quarant'anni
na, Giappone. Merita ricordare la pluridecen- Manfredi, Alessandro Stradella. Questa ricerca è presso l' ISSM P. Mascagni di Livorno. Spesso
nale attività del “Trio di Genova”, dedicato al documentata da alcune pregevoli pubblicazioni invitati a presiedere giurie di concorsi pianistici e
repertorio tra il periodo classico e il '900 e dell' discografiche tra cui si segnalano due CD di di musica da camera internazionali.
“Omaggio a Clara Schumann”
Franz Joseph Haydn Trio in sol magg. “all’ Ongarese” Hob. XV: 25
Andante - Poco Adagio, cantabile - Rondò all’Ongarese
(Presto)

Ludwig van Beethoven Trio in si bem. magg. “Gassenhauer” op. 11


Allegro con brio - Adagio - Allegretto e 9 variazioni
sul Tema “Pria ch’io l’impegno”

Clara Wieck-Schumann Trio op.17


Allegro moderato - Scherzo (Tempo di Menuetto) –
Andante – Allegretto
25 GIUGNO

Classica Viva Music Accademy


“Concerto dei docenti, vincitori di concerti internazionali”
Musiche di Beethoven, Chopin, Mozart.
28 GIUGNO (eccezionalmente di venerdì)

Classica Viva Music Accademy


“Concerto di fine corso dell’Accademia Musica Viva”
Musiche di Chopin, Liszt.
2 LUGLIO Concerto del Duo / Duo Concert / Konzert für Duo
Ivo Scarponi/Violoncello, Moira Michelini/Pianoforte
Moira Michelini debutta al teatro “G.Verdi” sensi di pubblico e di critica. Ha registrato per la quartetto, Amici della Musica, Il Coretto etc..) ha 
di Terni nel 1987 e da allora svolge una intensa RAI-TV ,ha inciso un CD con sonate di D.Scar- effettuato numerose registrazioni Radiofoniche
attività concertistica sia come solista che in for- latti e dello spagnolo A.Soler esposto al Salone (RAI,RSI) e prime esecuzioni assolute (Fellegara,
mazioni cameristiche in Italia e all’estero. Internazionale della Musica di Parigi del 2001. Gentile, Molino, D’Amico, Hoch), ha  inciso per
Numerose le sue collaborazioni con orchestra, Nel 2006 ha inciso un CD-Live con le Quattro Nuova Era, Ricordi e Bongiovanni.Tiene concerti
tra le quali ricordiamo: l’Orchestra Sinfonica Stagioni di Astor Piazzolla insieme all’Orchestra sia come solista, che in famosi complessi cameri-
Nazionale della Malesia, l’Orchestra di Stato d’archi Ensemble Metamorfosi. Di recente pub- stici (Solisti Aquilani, Gruppo Musica d’Oggi ) in
della Romania, l’Orchestra Sinfonica di Buenos blicazione un CD-Live con Ivo Scarponi dedicato Italia e all’estero (Messico, Spagna, Austria, Ger-
Aires, l’Orchestra del Conservatorio di Liegi, alla musica argentina. mania, Giappone). E’ stato primo violoncello di
l’Orchestra BonnerJugend di Bonn, l’Orchestra varie Orchestre: Camera del’Umbria, Camerata
Sinfonica della Murcia, l’Orchestra da camera “I Ivo Scarponi Si è diplomato in violoncello  con il del Titano di S.Marino, Simphonia Perusina, Sin-
Solisti di Perugia”. massimo dei voti e la lode presso il Conservato- fonica di Terni. Per diversi anni è stato membro
Ha arricchito la sua formazione musicale perfe- rio “F.Morlacchi” di Perugia sotto la guida del M° stabile, ricoprendo il ruolo di prime parti dell’Or-
zionandosi con i Maestri: F.Mastroianni, Lya De Vallini. Ha frequentato il corso triennale  di Alto chestra da Camera di Uto Ughi.  Attualmente è
Barberiis, Frugoni e Specchi. Ha frequentato a Perfezionamento presso l’Accademia Nazionale docente di violoncello e Musica da Camera per
Bruxelles, Parigi, Roma e all’Accademia Mozar- di S.Cecilia sotto la guida del Maestro F.M.Or- archi presso il Liceo Musicale di Rieti.
teum di Salisburgo, i corsi di alto perfezionamen- mezowsky, diplomandosi brillantemente. Si è
to pianistico del M° Aquiles Delle Vigne.  perfezionato in musica barocca presso l’Acca-
Invitata in importanti  Festival, si esibisce in  in demia di Fiesole.  Ha suonato per le maggiori
prestigiose sale ottenendo ovunque ampi con- associazioni concertistiche Italiane (Societa’ del
“Ragione e sentimento”

Giovanni Battista Sammartini Sonata per violoncello e pianoforte

Gabriel Faurè Elegie

Robert Schumann Fantasiestucke op.73


Intenso espressivo, Vivace, Presto con fuoco
----------

Alberto Ginastera Pampeana

Astor Piazzolla Adios Nonino


Le grand Tango
9 LUGLIO Concerto del Duo / Duo Concert / Konzert für Duo
Ludmila Worobec-Witek/Violino,
Artur Jaron/Pianoforte
Artur Jaron è nato a Kielce. Si è diplomato all’Accademia di Musica di Cracovia in Ludmila Worobec-Witek è nata a Żydaczów in Ucraina. Si è laureata con lode alla
pianoforte con Irena Sijalova-Vogel. Ha completato i suoi studi post-laurea presso il Talent School nella classe di violino di Alexandria Derkacz. Ha partecipato a concorsi
Conservatorio di Odessa sotto la guida di Anatoly Kardashev. Artur Jaron si è esibito regionali e nazionali, dove ha ricevuto speciali riconoscimenti per l’interpretazione
con le principali orchestre polacche e si è esibito in Germania, Svezia, Danimarca, della musica russa e sovietica. Dal 1991 vive e lavora in Polonia alla Filarmonica di
Slovacchia, Russia, Lituania, Lettonia e Ucraina. Ha lavorato con importanti direttori Świętokrzyska a Kielce. Svolge una ricca attività artistica come solista e musicista
polacchi, come Jerzy Maksymiuk, Jerzy Salwarowski, Marek Pijarowski, Agnieszka da camera. Si è esibita come solista in importanti orchestre: Filarmonica di Kielce,
Duczmal e Tadeusz Wojciechowski. Inoltre in formazioni cameristiche ha colla- Opole, Lublin, Rzeszow, Częstochowa, Stettino e Płock Symphony Orchestra, l’Or-
borato con Teresa Żylis-Gara, Malgorzata Walewska, Wieslaw Ochman e Adam chestra da Camera Slesiana, Orchestra da Camera di Tomsk (Russia), Lviv Virtuosi
Zdunikowski. Ha fatto il suo debutto artistico in Carnegie Hall, NY / USA, nel 2005. Chamber Orchestra. Ha lavorato con i più importanti direttori d’orchestra polacchi
Artur Jaron ha realizzato diverse registrazioni musicali per Kielce Radio e Rus- Jerzy Maksymiuk, Agnieszka Duczmal, Jerzy Salwarowskim, Kawalla Simon, Joseph
sian State Television. Tra le registrazioni fatte da Mr Jaron, vi è quella unica di The Wiłkomirskim, Marek Tracz, Czeslaw Grabowski.
Concerto for Piano and Violin di F. Mendelssohn - Bartholdy, un pezzo raramente Ha suonato in molti festival musicali internazionali e ha tenuto concerti più volte
eseguito o registrato. al National Museum di Varsavia e Wilanów. Ha realizzato registrazioni per Radio
Attualmente è direttore del Krystyna Jamroz International Music Festival a Busko Kielce, il CD TOP Salon Musica (DUX-0263), Poeme (DUX-0151), e Bach, Mendels-
Zdroj e organizza regolarmente un evento di Chamber Music Salon a Kielce. sohn (DUX-0343). Per la sua attività artistica, ha ricevuto il premio del maresciallo
Per i suoi successi artistici e le attività organizzative, il Sig. Jaron è stato premiato della provincia di Świętokrzyskie e il premio Kielce. Per molti anni ha lavorato con il
con numerosi premi prestigiosi, tra cui il Premio Kielce Voivode, il Marshall of Holy pianista Artur Jaron, con il quale si è esibito in Francia, Germania, Belgio, Portogallo,
Cross Voivodship Award, il City of Kielce Award, il Regional Leader Award nel cam- Ucraina, Slovacchia, Italia e Svezia. Nel 2005, si sono esibiti insieme a un recital al
po della cultura e l’Emerio d’oro. È stato anche premiato con il Polish State Award, la Well Recital Hall (Carnegie Hall) di New York.
Bronze Cross of Merit.
“La musica polacca”

Ignacy Jan Paderewski Melody op.16/6


Sonate a-moll op.13
Allegro quasi fantasia, Intermezzo.Allegretto,
Finale.Allegro molto quasi presto

Ignacy Jan Paderewski Menuet op.14/1


Sarabanda op.14/2
Legende op.16/1 (solo Artur Jaron)

Karol Szymanowski Sonata dop.9


Allegro, Adagio, Finale quasi presto