Sei sulla pagina 1di 5

REGOLAMENTO FANTACALCIO ICLERICI 2018/2019

Bozza da modificare con proposte


1) QUOTE E PREMI
1.1. Quota di partecipazione: 80€ (da versare tutti il giorno dell’asta)

1.2. Montepremi stimato: 780€ (20€ costo Fantaclub)

1.3. Premi:
 PRIMO POSTO: 400€
 SECONDO POSTO: 200€
 TERZO POSTO: 100€
 QUARTO POSTO: 15€ pagati dall’ultimo in classifica
 QUINTO POSTO: 10€ pagati dal penultimo in classifica
 SESTO POSTO: 5€ pagati dal terzultimo in classifica
 PRIMO CLASSIFICA PUNTI: 50€
 PUNTEGGIO Più ALTO IN ASSOLUTO: 30€
 PENALI: primo classifica punti

2) MODALITA’

2.1. Crediti disponibili per asta: 300


2.2. Modalità svolgimento campionato: scontri diretti (altre opzioni possibili: Punti, Formula 1)
2.3. Soglie goal: 66,72,78,84,90,96,102,108…
2.4. Modalità di gioco negli scontri diretti: a soglia semplice
altre opzioni:
 modalità mista (Nella modalita' mista se il punteggio di una squadra supera l'altra di uno scarto da
stabilire, ed entrambi i punteggi sono nella stessa soglia, allora la prima squadra si aggiudichera' la
partita ricevendo un gol come bonus. Abilitando un apposito parametro il goal bonus non sara'
assegnato se le squadre non raggiungono la prima soglia.)
 Chi supera l’altro di X punti vince
 Chi fa più punti vince (In queste modalita' la vittoria e' determinata dal superamento della squadra
avversaria con un certo margine indipendenemente dalle soglie di punteggio raggiunte. In caso di
vittoria, se i goal di entrambe le squadre sono nella stessa soglia la vincitrice avra' un goal bonus.
Mentre nel caso di pareggio, se i goal delle squadre sono su soglie diverse entrambe avranno i goal
ottenuti dal punteggio inferiore.)
2.5. In caso di arrivo a pari punti: valutare classifica punti effettivi (altra opzione: scontri diretti)
* Fermo il disposto del precedente comma, qualora la situazione di parimerito riguardi
l’assegnazione del primo posto nella classifica principale, in deroga all’art 1.3, il premio di €
30 previsto per il primo classificato nella classifica punti sarà assegnato al giocatore, o ai
giocatori (in parti uguali), che abbiano totalizzato nella “classifica punti effettivi” un
punteggio inferiore di massimi 20 punti rispetto al giocatore (parimerito con i medesimi nella
classifica principale) classificatosi primo nella classifica stessa.
2.6. Fonte dei voti: redazione Milano (Gazzetta) (altre redazioni: Fantaclub, Fantaclub doppia
precisione, Torino, Roma, Fantacalciamo). In caso fantaclub calcoli erroneamente un voto
verrà modificato manualmente allineandosi con la redazione Gazzetta.
2.7. Fonte delle quotazioni: redazione Milano (Gazzetta)
2.8. Regola trequartisti Gazzetta: no
2.9. Rettifica ammonizioni in seguito a referto giudice sportivo: si
Scegliendo "no" le ammonizioni saranno quelle indicate dalla fonte prescelta. Indicando "si" in seguito al
referto del giudice sportivo le eventuali ammonizioni non corrispondenti saranno rettificate ed i risultati
ricalcolati. Il referto ufficiale e' disponibile solitamente il lunedi' pomeriggio, quindi se si abilita questo
parametro i risultati potrebbero variare rispetto a quelli presentati la mattina.
2.10. Rettifica gol/autogol in seguito a decisione della Lega Calcio: si
Scegliendo "no" i goal/autogoal saranno quelli indicati dalla fonte prescelta. Indicando "si" i goal/autogoal
saranno uniformati alle decisione della lega calcio, ed i risultati ricalcolati automaticamente.
Se si abilita questo parametro i risultati potrebbero variare nel pomeriggio rispetto a quelli presentati la
mattina.
2.11. Panchina schierabile: un portiere, due difensori, due centrocampisti, due attaccanti (altre
opzioni: panchina libera senza vincoli)
2.12. Sostituzioni massime effettuabili: 3 (partendo dalla porta)
2.13. Nascondere formazioni fino alla chiusura formazioni: no
2.14. In caso di mancato schieramento formazione: viene usata l’ultima formazione schierata
in precedenza.

3) BONUS

3.1. Gol segnato +3, assist +1, assist da fermo +1, rigore parato +3, porta imbattuta +0, vittoria
squadra +0, gol subito dal portiere -1, ammonizione -0,5, espulsione -1, rigore sbagliato -3,
autorete -2, sconfitta squadra -0.

3.2. Modificatori

3.2.1. Modificatore della difesa: si (versione classica)


Il modificatore della difesa è una regola che consiste nell'aggiungere al punteggio di una squadra 6
punti nel caso che la media dei 3 migliori difensori + il portiere sia maggiore o uguale a 7, 3 punti se la
media è compresa tra 6.5 e 7 (6.5 incluso), un punto se la media è maggiore o uguale a 6 ma minore
di 6,5. È applicata soltanto se la squadra in questione ha utilizzato un modulo con almeno 4 difensori
e almeno 4 difensori portano punteggio alla squadra. I voti utilizzati per calcolare la media sono quelli
in pagella, non comprendono i bonus e malus.
3.2.2. Modificatore del centrocampo: no
Il modificatore del centrocampo e' una regola che consiste nell'aggiungere 3 punti al punteggio
ottenuto da una squadra se la media voto dei centrocampisti e' superiore o uguale a 7 e un punto se
la media e' compresa tra 6.5 e 7 (6,5 compreso). Si applica solo se il modulo usato prevede almeno 4
centrocampisti, vengono usati i voti in pagella, cioe' non comprendenti bonus e malus.
3.2.3. Regola del capitano: no
Questa regola consiste nello scegliere un capitano tra i calciatori al momento di consegnare la
formazione. I bonus come gol o assist che realizzera' il capitano varranno doppio nel calcolo del
punteggio. Per il capitano varranno doppio anche i malus, come ammonizioni o autogol.
3.2.4. Modificatore Bonus Manager: no
Il modificatore bonus manager, a differenza del modificatore della difesa o del centrocampo, premia
la squadra in base al comportamento complessivo di tutti i calciatori. Verranno assegnati 6 punti bonus
se la media complessiva dei voti in pagella e' superiore o uguale a 6.5, 3 punti se maggiore o uguale di
6.2 e minore di 6.5, un punto se maggiore o uguale a 6 e minore di 6.2; la regola si applica solo se 11
calciatori hanno preso un voto.
3.2.5. Cambio Jolly: no
Il cambio jolly e' una regola che consiste nel far entrare un calciatore dalla panchina sostituendo uno
tra i calciatori titolari che hanno regolarmente ottenuto il voto in modo tale da massimizzare il
punteggio complessivo ottenuto dalla squadra. Tale cambio e' effettuato solo dopo le eventuali
sostituzioni dei titolari senza voto, e non verra' mai sostituito un calciatore gia' subentrato dalla
panchina ad un titolare. La regola non e' applicata se la sostituzione non comporta vantaggi al
punteggio o se e' stato esaurito il numero di cambi a disposizione.
3.2.6. Modificatore del modulo: no
Questo modificatore assegna un bonus o un malus alla squadra a seconda del modulo di gioco
utilizzato: +1.5 se si utilizza il 5-4-1, +1 per il 4-5-1, +0.5 per il 5-3-2, +0 per il 4-4-2, -0.5 per il 3-5-2, -1
per il 4-3-3, -1.5 per il 3-4-3.

4) MERCATO

4.1. Numero massimo di calciatori per ruolo: 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti, 6


attaccanti.
Non esiste un numero minimo di giocatori per ruolo (tranne in fase d’asta dove è
obbligatorio comprare 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti, 6 attaccanti). In caso di
giocatori usciti dalla Serie A ci si potrà trovare con meno giocatori in uno o più ruoli. Non si
è obbligati a riempire subito i vuoti lasciati da questi giocatori, ma è obbligatorio conservare
almeno 1 credito per ogni giocatore in meno rispetto al numero massimo, in modo da avere
la disponibilità economica per riempire i vuoti.
4.2. Modalità di svolgimento del mercato: aste per i calciatori liberi e proposte di scambio tra
squadre (altre opzioni: solo aste per calciatori liberi o solo proposte di scambio tra squadre.
L’opzione è modificabile per ogni singola finestra)
4.3. Modalità svolgimento aste di mercato: Buste chiuse con offerte nascoste (altre opzioni:
asta al rialzo, buste chiuse con destinatari delle offerte visibili)
4.4. In caso di parità di offerta alle buste: giocatore assegnato alla squadra che ha fatto prima
l’offerta (altre opzioni: assegnato a caso, non assegnato, ballottaggio tra le sole contendenti
nella finestra successiva)
4.5. In caso di scambi di giocatori tra squadre scambia il valore dei crediti spesi: si
4.6. Valore di partenza per giocatori in aste di mercato: 1
4.7. Crediti restituiti durante il mercato per i giocatori che escono dalla Serie A (venduti
all’estero, in serie minori, rescissi, etc.):
 Proporzione senza plusvalenza (L’idea nasce per evitare di restituire tanti crediti per
giocatori che in realtà hanno diminuito il loro valore. Si pensi a Torres, clamorosa
sola presa all’asta, restituì parecchi crediti che fecero la fortuna di qualcuno. (FRANZ
CULONE) Si effettua una proporzione del tipo 
valore in sede d’asta: prezzo pagato = ultimo valore prima della partenza : X
Esempio: in asta Torres vale 24, viene pagato 60 e quando va via la gazzetta lo valuta
16. Proporzione  (60*16) / 24 = 40. Con questa proporzione Franz avrebbe ripreso
40 milioni invece di 60.
Senza plusvalenza vuol dire che in caso la proporzione restituisca un valore più alto
del prezzo speso verrà restituito comunque il prezzo speso.)
4.8. Crediti restituiti durante il mercato per i giocatori scartati: 1 (altre opzioni: nessuno,
quotazione corrente giocatore, costo di acquisto, metà del costo di acquisto, media tra la
quotazione corrente e il costo di acquisto)
4.9. I giocatori che escono dalla Serie A (venduti all’estero, in serie minori, rescissi, etc.) non
garantiscono diritti di prelazione; si dovrà aspettare la successiva finestra di mercato per
poterli sostituire. La rimozione del giocatore dalla rosa e l’aggiunta dei crediti avverranno in
modo manuale solamente quando Fantaclub metterà in corsivo il suo nome nella rosa
squadra ad indicare che questo è stato escluso dalla lista Gazzetta. L’operazione di mercato
che riempirà lo spazio lasciato dal giocatore uscito dalla Serie A non diminuisce il numero
dei cambi disponibili (un giocatore che esce dalla serie A non fa quindi guadagnare un
cambio bonus spendibile in altri ruoli o per altri cambi). Si è liberi di scartare il giocatore
prima che venga messo in corsivo ma così facendo il cambio verrà conteggiato normalmente
e si riceverà 1 credito al posto di quelli spettanti.
4.10. Gli scambi fra squadre vengono conteggiati come normali cambi di mercato nel conteggio
dei cambi disponibili. Non è permesso utilizzare soldi reali come contropartite in scambi
fra squadre. In generale verrà escluso chi attuerà comportamenti di questo tipo o simili.
4.11. Finestre di mercato: sempre aperto
4.12. CAMBI TOTALI CONSENTITI: 12 (inclusi scambi ed esclusi giocatori andati via dalla serie A)

Fantaclub non limita il numero di cambi effettuabili quindi ognuno deve rispettarlo
tenendo il conto dei cambi effettuati o contandoli nel “Report Mercato”. In caso di
sforamento del numero massimo di cambi verrà annullata (o verranno annullate) l'ultima
offerta in ordine temporale. Il giocatore in eccesso verrà assegnato alla squadra che aveva
fatto la seconda migliore offerta a condizione che questa non sfori a sua volta il numero
massimo di cambi.

4.13. NON SONO PERMESSI SCAMBI CHE COMPRENDANO GIOCATORI IN CORSIVO (USCITI
DALLA SERIE A) IN QUALSIASI FINESTRA DI MERCATO.

4.14. Qualora una squadra abbia schierato un giocatore che non era consentito schierare
(ad esempio perché acquistato sul mercato fuori dai limiti consentiti), il voto di quel
giocatore verrà modificato manualmente in s.v. Come per i normali s.v. potrà quindi essere
sostituito da un’eventuale riserva.
5) PENALI
I soldi delle penali vanno al primo in classifica punti.

5.1. 5€ per chi non schiera la formazione per 2 giornate consecutive (e 5€ per ogni ulteriore
giornata)
5.2. 5€ per chi non schiera la formazione in una delle ultime 5 giornate di campionato

N.B. Per tutte le regole non scritte, valgono le impostazioni di fantaclub. In caso di problemi durante la
stagione si effettueranno votazioni che necessiteranno di una maggioranza di 6/10 o si agirà in base al buon
senso.