Sei sulla pagina 1di 11

Diario dell'Anticristo n.

1 di David Cherubim dedicato al Papa e al Vaticano e a tutte le pecorelle smarrite del mondo Proclama dell'Anticristo IL MANIFESTO DELL'ANTICRISTO di David Cherubim Fa' ci che vuoi, sar l'intera legge. 1. Guardate! Io sono Lui! l'ANTICRISTO del Mondo. E io, proprio io, vengo tra vo i, miei fratelli, per illuminare il vostro intelletto (N.d.T.: o conoscenza?). C os io ora faccio il mio vero proclama a voi, che possiate conoscere la Verit, e ch e la Verit possa liberarvi! 2. Sono io, il Logos, che parla a voi. Ed ecco! Io scuoto l'invisibile e similme nte il visibile! Poich io sono quello [che viene] dalla casa inattesa (?), il fig lio di Mio Padre, la Bestia 666. E la mia ora giunta; il mio mondo prevarr; e io porter tutti gli uomini e le donne alla Legge di Thelema, che FA' CIO' CHE VUOI. 3. Cos io ora lancer il mio terribile incantesimo su di voi, per illuminare la vos tra oscurit, che voi possiate capire i misteri della mia Parola, e cos partecipare al Sacramento della Libert, e gioire! 4. Ora possiate conoscere me, l'ANTICRISTO, nella mia sacra immagine che l'aquil a, l'uccello della libert le cui enormi ali oscurano gli Stati Uniti. E questa no stra sacra Nazione accetter la Legge di Thelema nel mio nome, e sar la prima nazio ne della terra. 5. In questa sacra immagine io sono come la Fenice del Potere, la cui rinascita avviene dalle ceneri del sacrificio segreto. Tale il mistero dell'annientamento di tutto: tale il mistero della rinascita di tutto. 6. In questa immagine possiate voi riconoscermi come il sacrificio della RosaCro ce e come il Figlio promesso del Sole & Luna. Cos io sono dissimulato nell'immagi ne di mio padre BAPHOMET, e nell'uomo io sono svelato. 7. Io sono il mistero dell'Amore stesso, la lussuria e lo spirito dell'unit infia mmata dalla passione per lo Sconosciuto. Cos tutte le cose sono fatte uno in me, in virt della mia forza segreta; e in questa luce c' la gioia inesprimibile, l'ine ffabile beatitudine, l'estasi orgasmica delle ere. 8. Io vengo la voi per predicare a Parola di mio Padre BAPHOMET, di cui io sono il vero successore e la sacra immagine. Io sono mio Padre nell'uomo [n.d. T. : n el senso di fatto uomo], Figlio di BAPHOMET, che cospira in tutti per far preval ere sulla terra la libert. Sono io, il tutto in tutti; e nell'uomo io compio la m ia volont, per affermare la Parola di Mio Padre. 9. C'erano quelli prima di me, scelti in mio Padre; ma furono coloro che falliro no, essendo falsi di cuore, e uno di questi scoppi persino nel nulla. Io non sono dei loro; essi non sono altro che falliti! Il successo la mia prova [N.d.T. nel senso di evidenza]; e nel mio nome Thelema prevarr! E cos ci sar una festa (solenn it) nel mio nome: gli eletti celebreranno la nascita e la morte del figlio, la cu i ora vicina. 10. Ed ecco! Io vengo su fuori dalla terra, con due corna come un agnello, e par lo come un drago! Sono io l'ANTICRISTO, e porter alla fine il falso dio del popol o sciocco, facendo di ogni uomo e di ogni donna un dio, nel loro stesso bene [N. d.T.: o diritto?]. S! Io uccider il Cristo! e tutti saranno liberati! E cos tutti p otranno giungere alla suprema verit: Non c' Dio se non l'Uomo.

11. Ora io sono venuto sulla terra nello spirito di mio Padre, la Bestia 666; e questo mio corpo inspira ed espira, in estasi, il respiro di mio Padre. Cos tutti gli uomini e le donne sono fatti uno con mio Padre BAPHOMET, in me, sulla terra ; e in questa unit di forza c' lussuria e gioia sulla terra nell'estasi della libe rt. 12. E ahim! Io esercito tutto il potere di mio Padre, la Bestia 666; che venne pr ima; e io far s che la terra e coloro che vi abitano adorino mio Padre nella sua s acra immagine di BAPHOMET. 13. E nel nome di mio Padre io compir molti miracoli, cos che far scendere il fuoco dal paradiso sulla terra nello sguardo degli uomini: io porter fresca eccitazion e dai cieli! 14. Ed essi faranno un immagine a mio Padre BAPHOMET, e i Suoi Sacri Cavalieri l a metteranno ad Est del Tempio; ed essi Lo adoreranno giorno e notte, cantando i nni sacri e lodi al Suo Nome. 15. E io, l'ANTICRISTO, dar vita alla Sua immagine, questa Sua immagine parler agl i uomini e alle donne sulla terra, facendo s che essi Lo adorino. 16. E io far s che tutti, sia il piccolo che il grande, sia il ricco che il povero , sia l'uomo libero che lo schiavo, ricevano un marchio sulla mano destra o sull a fronte. 17. E cos nessun uomo potr comprare o vendere, a meno che non abbia il marchio del la Bestia, o il numero del Suo Nome. 18.E questa la Tragedia dell'Uomo, che queste cose dovranno venire per passare. Ma tutto ci per l'iniziazione del Mondo; e per l'affermazione della Legge di Thel ema, s, per l'affermazione della Legge di Thelema! L'amore la legge, l'amore sotto la volont. INTRODUZIONE Fa' ci che vuoi, sar l'intera Legge. L'ANTICRISTO un Principio Universale il cui lavoro di liberare l'umanit dalle fat ali restrizioni della Vecchia Era del Cristo, e questo per rendere accessibile a tutti l'essenziale opportunit di conoscere e di essere gli dei che sono, di vive re liberamente e gioiosamente, in accordo con le loro vere nature nella Nuova Er a dell'ANTICRISTO. L'ANTICRISTO la Corrente del Sole, la Sorgente di Luce, Vita, Amore e Libert, che illumina, d forma e rende forti tutte le cose con lo spirito vitale dell'Univers o, sviluppando tutte le cose in accordo con la Legge della Libert. L'ANTICRISTO n on una figura diabolica e sinistra; n il malvagio demone inventato dai sacerdoti dell'obsoleta chiesa Cristiana. Al contrario, l'ANTICRISTO il Sole della Vita ch e d forma a tutte le cose con la Luce. L'ANTICRISTO l'annientamento del vecchio concetto del Cristo. Cos stanno le cose, esso [n. d. T.: l'Anticristo] la morte dell'adorazione di un solo uomo poich pen s di essere l'unico Cristo, come il leggendario Ges; il realizzare che ogni uomo e ogni donna un Cristo o un Dio per loro stessi. Il vero Cristo nel cuore di tutt i, non solo nel cuore di un unico uomo. Comunque, il termine "Cristo" come lo st o usando qui non ha implicazioni Cristiane. Non sono un Cristiano, e neppure cre do che il leggendario Ges fosse il figlio unigenito di Dio, o l'unico vero Cristo vivente. Il mio uso del termine "Cristo" qui non ha niente a che fare con Ges e

i suoi mitici insegnamenti. Cristo solo un altro termine per definire il "Logos" . Questo Logos il Mistero dei Secoli e l'obiettivo di ogni ricerca divina dell' Uomo/Donna. In realt, questo Logos non nient'altro che l'Uomo/Donna. Il vero seco ndo avvento l'Uomo/Donna stesso/a. La Legge dell'Anticristo la Legge della Libert che prepara per la dinamica cresci ta di tutti. E' la Legge di Thelema -- cio la Legge della Volont -- che emancipa u omini e donne dalle diaboliche catene della restrizione, allineando le loro anim e, menti e corpi con le strade essenziali e creative della Natura e dell'Univers o. FA' CIO' CHE VUOI la Legge dell'ANTICRISTO, che implica che un Uomo/Donna con oscer e sar il dio che , vivendo in accordo all'unica formula della sua Vera Volont. La vera legge dell'obsoleta religione Cristiana era la restrizione. Ma solo in libert noi possiamo operare e compiere la Grande Opera. la Corrente dell'AntiCris to lo Spirito vivente della Libert. Questa Corrente Solare alla portata di tutti. Se ci mettiamo in contatto con quella corrente solare liberatrice che in noi, a llora siamo liberi di crescere in accordo con il piano divino della nostra Vera Volont, per essere gli dei che siamo in realt. Il Diario dell'ANTICRISTO la registrazione scritta della Vita e dello Spirito de ll'ANTICRISTO, il cui tempo vicino. Non la falsa opera di un semplice uomo, ma p iuttosto il sacro frutto di uno scriba dedicato alla registrazione sulla carta d ella Saggezza degli Dei, per portare alle menti di uomini e donne la Corrente Vi vente dell'Alba Dorata. La Corrente dell'AntiCristo lo Spirito dell'Alba Dorata, che la Vita e Luce del Sole. Non c' dubbio in proposito, miei cari fratelli e so relle della terra; questa l'Era dell'ANTICRISTO, della Bestia 666, la cui Legge Thelema; e l'Alba Dorata la nascita di quell'Era, l'inizio e il venire avanti de l Nuovo Mondo nella luce del giorno! Il Diario dell'ANTICRISTO la registrazione scritta dell'Opera del Karma dello sc riba, la cui Vera Volont di essere l'ANTICRISTO o il Logos del Sole. Ma notate l' importante fatto che io non sono un cosiddetto satanista o anticristiano, che ad ora una falsa immagine di Pan consacrato alle diaboliche forze dell'oscurit e del la distruzione. N spreco il mio soffio vitale celebrando messe nere senza valore o uccidendo neonati, o commettendo qualsiasi altro crimine o malvagit contro l'uo mo o la Natura. L'ANTICRISTO di cui io parlo uno splendido dio, che d saggezza e conoscenza, sorgente di verit e illuminazione. Esso il Sole, la divina celestiale sorgente della nostra sublime esistenza e il solo redentore del genere umano. E sso porta gioia, libert, estasi e schiarimento. Esso dio di tutto ci che accordabi le con l'essenza dell'anima. Esso il creativo dio dell'energia solare-fallica, S ignore di Libert e Amore. Il Diario dell'ANTICRISTO fu registrato dallo scriba alla giovane et di ventun an ni. Lo scriba, in questo periodo della sua vita, stato coinvolto nelle Arti Occu lte fin da quando la sua memoria subcosciente gli permette di ricordare. Le Sue esperienze Magiche ed Occulte sono state eccezionali ed intense durante la maggi or parte della sua vita. Ovviamente, un caso di interessi e tentativi della vita passata. Visioni Insolite, Comunicazioni di Voci, Viaggi Astrali e molte altre forme di P ratiche Occulte sono state le normali attivit quotidiane della sua vita. Si votat o alla Grande Opera dei Secoli, cos che a causa di ci tutta l'umanit pu compiere un grande passo su per la Scala del Progresso Spirituale. Lo scriba di questo diario il fondatore e Capo di una Organizzazione Magica ed O cculta chiamata Ordine della T/G/D (Thelemic Golden Dawn), che un Ordine Thelemi co internazionale e Societ di Maghi che si dedicano all'affermazione della Legge di Thelema e alla diffusione e alla conservazione delle opere dell'ANTICRISTO. L a T/G/D inizi la sua carriera magica in un tempo dei pi critici sulla terra, nel G ennaio del 1990 e.v., quando gli uomini e le donne della terra erano in urgente bisogno della nascita di un Nuovo Ordine per la nascita di una Nuova Umanit!

Ora fu nel Sacro Giorno 22 Dicembre, nel 1980 e.v., alla giovane et di sedici ann i, che lo scriba fu informato nell'animo che era destinato a dedicarsi alla Gran de Opera, a proposito della quale, al momento, in realt non sa niente. Comunque c ustodiva nella memoria molte esperienze di natura occulta. Ma queste erano piutt osto offuscate per lui; non le considerava come veramente significative, dato ch e era ancora un semplice giovane senza alcuna intuizione del vero valore e signi ficato. Tuttavia in questo giorno fu internamente informato che era venuto il te mpo per lui dell'istruzione sulla conoscenza e la saggezza. Egli perci si vincol c ol sangue a un Giuramento di AutoIniziazione dedicato all'adempimento della Gran de Opera dell'umanit. In quel giorno speciale egli diede inizio ad una nuova corr ente di consapevolezza mirata ad ottenere gli Insegnamenti Segreti. Dopo cinque anni di diffusione di questa nuova corrente di consapevolezza, lo sc riba fu internamente informato che aveva completato un intero ciclo di iniziazio ne e che doveva avanzare a un grado pi elevato dell'essere interiore, attraversan do quello che conosciuto come l'Abisso dei Secoli, per diventare un Maestro del Tempio, cos da assistere con gran cura gli altri nella loro ricerca della Verit. Q uesta non un'ordinaria iniziazione, eseguita sul piano fisico con metodi cerimon iali. Al contrario, un' "iniziazione interna" oltre il tempo e lo spazio e perci senza forma nel senso materiale del termine. Ora, dal momento che lo scriba stav a gi assistendo altri con differenti metodi di insegnare e di addestrare alle cos e occulte, e dal momento che desiderava continuare i suoi sforzi per farlo, deci se con somma sicurezza che avrebbe "osato" sottoporsi a quella "iniziazione inte riore", attraversare l'Abisso e votare tutte le sue energie al pi grande servizio agli altri per il loro stesso progresso spirituale e illuminazione. Questa iniz iazione implicava anche che avrebbe dovuto rinunciare alla sua sete di realizzaz ione personale. Tutto ci gli sembr piuttosto irregolare, tuttavia lo fece. E di nu ovo vincol col sangue la sua anima a un Giuramento di Alta Iniziazione. Tutto que sto accadde il Sacro Giorno 26 novembre 1985 e.v., all'et di ventuno anni. Questo Diario dell'ANTICRISTO il sacro frutto e il fiore di quell'indimenticabile even to nella storia della sua vita. Il Motto Magico che lo scriba scelse per attraversare il Grande e Terribile Abis so, cos da diventare un Figlio dell'Abisso e un Magister Templi (Maestro del Temp io) era "Frater D. C.". Le iniziali D.C. hanno un doppio significato. In primo l uogo, in inglese significano "Death of Christ" (N. d. T.: morte di Cristo). In s econdo luogo, in latino indicano "Deus Christos". Ora "Morte di Cristo" comporta l'annientamento del vecchio concetto del Cristo. Il vero Cristo nei cuori di tu tti, non solo nel cuore di un unico uomo. Da qui il doppio significato del mio M agico Motto "Dio Cristo". Tuttavia il mio "Cristo" un Principio Universale; il m io "Cristo" Dio; e non c' altro Dio all'infuori dell'Uomo/Donna. L'Uomo/Donna l'u nico Cristo; cio l'unico Dio del suo universo. L'Uomo/Donna esso stesso l'obietti vo della sua ricerca della Verit. Come espresso prima, il vero secondo avvento l' Uomo/Donna stesso. Cos quando uso il termine "Cristo" non mi equivocate. Il mio M otto "Deus Christos" non vuol dire che ogni uomo si inchiner al nome di Ges; al co ntrario, vuol dire che ogni Uomo/Donna si inchiner solo a se stesso! O gente del mondo, io, l'ANTICRISTO, sono venuto per compiere la mia Vera Volont tra le legioni dei vivi! Se io dicessi "Seguitemi!", sarei una truffa e un buffo ne come quei fanatici confusionari che cercano di ridurvi in schiavit. Al diavolo costoro! Ma invece, io dico a voi tutti "Non mi seguite!" La via dell'ANTICRIST O la via del S. Ma nel presente stadio della nostra evoluzione molti sono ancora inclini a credere di essere vincolati al s di un altro. Per esempio, prendete i C ristiani. Questa gente dalle menti deboli e altamente ignorante indubitabilmente terrorizzata all'idea di essere un S unico e di compiere la propria Volont, essen do questo il deplorabile risultato del loro insano credere di essere vincolati a lla Volont e alle leggi di un inesistente e mitico dio degli schiavi di nome Ges. La loro spregevole religione interamente designata per rendere gli uomini schiav i; interamente priva del divino principio di libert, a meno che noi non consideri

amo la loro cosiddetta religione come un indicatore stradale alla realizzazione della libert di uno. Tuttavia, i Cristiani ai Leoni! Ora questo diario per lo pi surreale. Esso contiene innumerevoli rivelazioni di n ature esoterica od occulta. Queste sono state composte da un'Intelligenza Aliena che telepaticamente ha diretto la mente e la mano dello scriba mentre stava spe rimentando certi STATI ALTERATI DI COSCIENZA. Possiamo definire la fonte soprann aturale di questi sacri scritti come il "Vero S" dello scriba o come qualsiasi al tra cosa piaccia alla nostra inclinazione filosofica. Tuttavia, in verit, un'inef fabile realt di un pi alto grado dell'essere e di intelligenza, oltre il tempo e l o spazio, e perci senza nome o forma. E' capace di assumere nome e forma a second a delle necessit, ma in s oltre tutte le identit. Questa Intelligenza Aliena oltre la comprensione, tuttavia ha una certa natura che pu intuitivamente essere capita e sperimentata durante certi STATI ALTERATI DI COSCIENZA. Causato dal Giuramento magico dello scriba, che lo lega alla perenne coscienza d i se stesso come Ci che Il Tutto, potrebbe solo traviare i suoi giudiziosi lettor i dichiarando che questa Intelligenza Aliena qualcosa di separato dal suo microc osmo. E' solo separata per quanto non sia il semplice e limitato centro della ma nifestazione che, per convenienza, chiamiamo lo scriba. E' assoluta: un Macrocos mo! Questo potrebbe essere paragonato all'idea di un raggio di Sole. Quel raggio di luce connesso a tutte le possibilit e qualit del Sole. Ma non il Sole! Questa Intelligenza Aliena l'Assoluto o il Tutto che si manifesta come un anima che, a suo tempo, prende la forma di un corpo e la personalit che chiamiamo lo scriba. Meditando e digerendo le sacre parole di questo sacro diario, possiamo espandere la nostra prospettiva del Karma del mondo; perch lo scriba ha ricevuto dentro di s l'imponente compito di divenire il Karma del mondo personificato. Perci nelle s ue parole si trover un immenso accumulo di saggezza come la Grande Opera dell'uma nit. Il Diario dell'ANTICRISTO fu scelto per rendere accessibile all'umanit la Saggezz a dei Secoli. Questo stato fatto nella seria speranza della nostra sopravvivenza ed evoluzione; perch noi attualmente siamo in uno stato insondabile di inattivit, incapaci di percepire il terribile pericolo che incombe su di noi. Stiamo impru dentemente aspettando che la Grazia Divina scenda sulla terra e ci salvi dalla n ostra stessa stupidit. Ma fortunatamente rimane il fatto che noi siamo il Divino fattosi uomo e solo noi siamo responsabili della nostra sopravvivenza e della no stra crescita. Questo diario stato scritto dalle Forze Nascoste dell'Universo pe r informarci riguardo alla Saggezza dei Secoli, per spingerci sul Nobile Sentier o della Libert, cos che a causa di ci noi possiamo essere tirati su dall'abisso del la spaventosa tenebra che ora abitiamo. In questo tempo tra i pi cruciali nel corso dell'evoluzione noi tutti affrontiamo il terribile fatto che possiamo, in qualsiasi momento, distruggere le nostre pr eziose vite fisiche e la nostra meravigliosa piccola terra attraverso mezzi di a lta tecnologia. Con l'avanzare della civilt si sviluppato l'orrendo potere di dis truggere l'umanit premendo un bottone. Siamo ora sul limite di distruggerci compl etamente dalla faccia della terra. Siamo diventati semplici schiavi per tipi inu mani di pensieri e azioni distruttive! Siamo privi di controllo in ogni direzion e! Pi che in ogni altro tempo siamo messi di fronte alla terrificante possibilit d i una Terza Guerra Mondiale, pi spaventosa di ogni altra guerra nella storia del nostro pianeta. Cosa facciamo in questo tempo cos decisivo, negli ultimi giorni d i questo secolo, determiner i destini dell'umanit per molte generazioni, persino p er secoli, a venire. Non siamo destinati ad essere distrutti da un qualche fato invisibile che sta nel cielo. Non c' nessun dio delle pecore in un paradiso remot o n uno scellerato diavolo da un mondo infernale che cerca di distruggere l'umani t nel rispetto di un vergognoso schema come il salvarci dalle diaboliche catene d el cosiddetto peccato. L'unico peccato reale, estremamente imperdonabile e veram ente diabolico, per noi il rimanere ignoranti a proposito di noi stessi e della

nostra posizione nell'Universo, e cos fallire nel creare il nostro stesso destino sulla terra. Per secoli ci siamo ignominiosamente creduti alla merc di una cos crudele e dura f orza come un fato invisibile o un destino predeterminato da un qualche mitico e senza valore dio delle pecore in un paradiso ugualmente senza valore, invece di esplorare ed esercitare il nostro genio creativo e di affermare la nostra vera e inevitabile posizione di creatori del nostro mondo. Questo, naturalmente, lo ab biamo fatto per pure ragioni di pigrizia e debolezza. Ma il vero destino dell'Uo mo/Donna di crearsi il proprio destino, e di completare la strada scelta, non co me uno schiavo, ma come il padrone del proprio destino. Il mondo in disperato bi sogno di uomini e donne forti che siano capaci di controllare e regolare le prop rie vite e ambienti. Il solo guardare e aspettare non porter a niente! Il mondo n on stato fatto da mani invisibili; ma invece l'Invisibile usa le mani del corpo. L'Uomo/Donna l'Invisibile fattosi carne: l'unico creatore del suo mondo e della sua realt. Non c' nessun dio all'infuori dell'Uomo/Donna. Invero, non c' Dio, ma l 'Uomo/Donna! Comunque, la maggior parte delle persone in questa era cosiddetta s cientifica e intelligente ancora ignora questi basilari ed essenziali fatti dell a Natura: essi fingono di essere deboli quando in realt sono onnipotenti; fingono di essere illetterati , quando in realt sono onniscienti; fingono persino di ess ere separati da tutte le cose, quando in realt sono onnipresenti. Tuttavia questo dovuto ad un'estrema mancanza di appropriato addestramento e di educazione nell a vera conoscenza. E' una terribile sfortuna per noi aver cercato la salvezza attraverso le anime d i altri uomini o attraverso divinit mitiche che vivono in mitiche regioni da qual che parte nel cielo. La salvezza viene solo da dentro. Comunque, noi abbiamo col tivato pigrizia spirituale attraverso i secoli invece di esercitare le nostre re sponsabilit e facilmente ci affezioniamo all'idea di proiettare tutte le nostre r esponsabilit su un altro uomo o un dio. Ma in realt, nessuno pu salvarci dalla nost ra mortalit e ignoranza tranne i nostri sciocchi s. Perci dobbiamo alzarci ed esser e forti per cercare osa dobbiamo fare, dal momento che la salvezza nel destino d i tutti. Tuttavia questa salvezza non la stessa che troviamo balbettata tra le p ecorelle smarrite del mondo; invece la salvezza dell'Uomo/Donna dalla sua stessa ignoranza e auto-inganno, specialmente dall'assurda e detestabile convinzione c he solo un umano debole con una volont umana servile che soggetta alla volont di a ltri dei, e dipendente dalla loro miserabile piet e dalla loro grazia senza valor e per salvarsi il culo dalla sua effimera mortalit. Dovremmo accettare l'intellig ente fatto, una volta per tutte, che il solo dio che pu salvare le nostre anime l 'Uomo/Donna stesso. Perch, in verit, non c' Dio, ma l'Uomo/Donna. Questo il Grande Mistero della Nuova Era dell'Anticristo, che "L'Uomo/Donna Dio" . Ma questo Grande Mistero non pu realizzarsi finch l'Uomo/Donna non superer le ill usioni limitanti del suo ego ignorante. L'ego crea la terribile illusione che l' Uomo/Donna e Dio sono due esistenze separate, quando in realt l'Uomo/Donna e Dio sono uno. Tuttavia ogni Uomo/Donna deve scoprire questo fatto essenziale da s ste sso/a. Ma il Magister Templi pu assisterli nel bisogno per la gloria della loro C omprensione. Esso/a prover con la Sua ricchezza di Comprensione che proprio un fa tto reale, questa maestosa conoscenza dell'Uomo/Donna come Dio. In passato fu ne cessario nascondere questa Unica Conoscenza sotto il velo della segretezza; ma o ra, in questi giorni decisivi dell'Era Nascente dell'ANTICRISTO, i veri iniziati devono parlare per svegliare altri iniziati dal loro inutile sonno di sogni, pe r aiutare tutti a superare la terribile possibilit di una Tragedia Mondiale. Non fatevi illusioni, perch ci che vi dico vero. Sia che lo sappiate, che vi piaccia l 'idea, che li vogliate o che li odiate, il caos mondiale e la catastrofe sono ap pena dietro l'angolo; e c' un'unica soluzione autentica all'intera disordinata fa ccenda. Dobbiamo, pi che in ogni altro tempo, raggiungere l'Unica Conoscenza: non c' Dio ma l'Uomo/Donna. Come detto nell'antica Chandogya Upanishad, a proposito dell'Uomo/Donna e la sua

parentela con Dio "Tu sei ci". Questo il Mistero Finale di ogni uomo e ogni donn a; e ora venuta l'Era per il compimento di questo Mistero nei cuori di tutti. Tu ttavia questa saggezza dell'Uomo/Donna come Dio non una scoperta metafisica mode rna; stato il tema principale dell'iniziazione durante tutta la storia, perch sem pre stata e sar sempre l'Unica Verit Suprema. Ma con la Nascita di questa Nuova Er a dell'ANTICRISTO saremo tutti spinti da dentro a conoscere ed essere quella Ver it. Dal momento che in passato questa Saggezza stata solo per pochi eletti, ora d iventer una Verit essenziale per i pi, dato che la nostra effettiva sopravvivenza e d evoluzione come razza umana dipender da questo. Nella Nuova Era dell'ANTICRISTO, l'Uomo/Donna fatto/a per vivere la nobile vita di un dio, non quella bassa di uno schiavo. E' tempo per l'Uomo/Donna di sveglia rsi dal suo vergognoso sonno dell'ignoranza, e di capire che esso stesso l'unico dio a cui deve rispondere, e che esso l'unico salvatore della sua piccola anima smarrita. L'Uomo/Donna ha agito come un caprone nato e cresciuto tra povere pec orelle, immaginando scioccamente di essere uno di loro. Ma una piccola analisi p ratica e l'osservazione della realt esistente della sua vera natura gli proverann o, oltre ogni dubbio, che esso in realt un caprone, e che esso stato completament e all'oscuro della sua vera natura, assumendo il falso ruolo ed identit di una ba ssa e semplice creatura che vale quanto il pi servile degli schiavi. E' tempo di scagliare nella fornace dell'annientamento le favole inutili, le fut ili credenze e le superstizioni senza valore delle antiche religioni! Non ci pot r pi essere dipendenza dai loro metodi illusori e dai loro deboli dei degli schiav i! Dobbiamo avanzare ed entrare nella chiara Luce dell'Illuminismo Scientifico, per paura di essere divorati dalle tiranniche e malsane forze dell'ignoranza e d ella superstizione. E' tempo di essere forti e di lanciare lontano tutte le vecc hie credenze, sistemi e filosofie che permettevano e incoraggiavano lo spirito d ella debolezza, facendo di uomini e donne schiavi senza senno. Perch l'Era dell'A NTICRISTO qui! Fine alle diavolerie dei vecchi! Lasciateci perci essere liberi da lle orribili restrizioni della Vecchia Era del Cristo e lasciateci diventare ver i membri del Nuovo Ordine Mondiale dell'Era Nascente dell'ANTICRISTO! Il Diario dell'ANTICRISTO stato scritto attraverso la Volont Magica dello scriba nella certezza dell'illuminazione e della libert dell'Uomo/Donna. le parole magic he che costituiscono questo diario pianteranno senza dubbio molti meravigliosi s emi di saggezza nelle menti di uomini e donne. Questo diario servir soprattutto l 'illustre proposito di prepararvi per il raggiungimento dell'Unica Conoscenza. M a attenzione! Un libro di parole non significa niente in se stesso: il Vero Maes tro il lettore stesso! Questo diario solo un indicatore stradale, che indica una definita e unica verit per ogni persona nella loro stessa luce. Ogni persona dov rebbe interpretare questo diario nella sua propria luce, lasciando a tutti gli a ltri totale libert di fare altrettanto. Dogmi e ipotesi non contamineranno la sua naturale bellezza e originalit. Questo diario avr significato diverso per persone diverse, a seconda delle loro tendenze culturali e religiose. Ma ahim! Lo scriba conscio di certi inevitabili eventi che dovranno seguire la pu bblicazione di questo sacro diario. Esso produrr forti controversie tra i popoli religiosi del mondo. I capi religiosi e le loro congreghe credulone aspireranno a limitare questo Lavoro dell'Amore nei loro limitati punti di vista e dogmi, pe r mezzo di cui lo indicheranno come volgare e insignificante. Altri faranno uso della sua elevata importanza fino alla follia. Gli stessi iniziati saranno sotto posti a varie tribolazioni. Alcuni di questi iniziati proveranno a demolire la m ia Volont, non sapendo tuttavia della loro Vera Volont. Ma tutti questi eventi son o essenziali per il compimento della mia Vera Volont sulla terra, per essere l'AN TICRISTO del Mondo; e io li sopporter con tranquilla fiducia e costante sicurezza . Ora tutto ci che scritto in questo diario pu essere conosciuto e anche tutto ci che non lo . Questo libro , in realt, un segno esteriore di una Saggezza interiore. Qu

esta saggezza interiore la parte esoterica, occulta dell'opera, il santuario nas costo dietro un velo di misteriose parole. Dovrete studiarlo e penetrare il velo per comprendere l'invisibile santuario di questo libro o per comprendere verame nte e sperimentare genuinamente i misteri esoterici nascosti sotto le parole che compongono questo diario. Ci essenziale se questo libro di un qualsiasi valore p ratico per voi, dal momento che la parte esoterica o sconosciuta di questo libro la sua principale rivelazione. Non la lettera che conta ma piuttosto lo Spirito della lettera. Le parole sono fatte per indicare l'essenza e il significato [de lle cose]; al di fuori di ci non hanno senso. Lasciateci perci andare al di l della semplice lettera. Poich il linguaggio di questo diario non il linguaggio di un u omo. E' il linguaggio di un'Intelligenza Aliena. Perci dobbiamo andare oltre le l imitate operazioni della pura ragione, quando ci avviciniamo a questo diario. Ogni persona che legge questo diario si dovrebbe innanzitutto accorgere che stat o composto usando un tipo di terminologia occulta estremamente paradossale. E' s critto tramite il Cifrario Universale: contiene innumerevoli veli ed espedienti che il profano non in grado di penetrare. Questo l'obiettivo del loro uso. Per e sempio, ci sono certe parole utilizzate in questo diario che stanno a indicare q ualcosa al di l del loro significato ordinario. Il lettore avvertito di stare in guardia tutto il tempo, altrimenti fallir nell'afferrare e penetrare i veli sotti li di questo sacro diario. Questo diario pu essere grandemente frainteso. Richieder una mente ispirata, equil ibrata e intelligente per afferrare le sue sagaci rivelazioni. Il grande avverti mento "leggete tra le righe" maggiormente applicabile qui! Il pericolo stesso si nasconde sulla soglia delle criptiche parole di questo sacro diario, aspettando con la bocca aperta che il profano interpreti male il sublime messaggio [di que sto diario] e sia consumato nel suo stomaco come nutrimento. Cos siate vigili ed in guardia, altrimenti la vostra ignorante mentalit vi spinger rapidamente nella b occa della distruzione per essere divorati nel falso tempio della follia, nel fa lso regno della mente. Il lettore inoltre seriamente avvertito di non attribuire l'idea della verit ad a lcuna della parole di questo sacro diario. La verit nelle parole non esiste. In r ealt, le parole sono nemiche della verit. Ma le parole sono capaci di indicare al Saggio una Via della Verit che costituisce la loro realt interiore. Le parole emer gono dai lavorii della mente, e la Verit oltre le sottigliezze cos intellettuali q uali possono essere fabbricate dalla mente. Se propriamente interpretato e capit o, questo sacro diario elever il lettore in cerca della Verit ad un ordine di geni o pi alto, oltre i lavorii della mente. Se qualcuno dei lettori di questo sacro diario dovesse trovare che qualcuna dell e parole contenute nel testo sia di natura spregevole, riconosca, proprio come i o, l'ANTICRISTO, ho riconosciuto che tutte le cose percepite appartengono alla n atura del S di ognuno. Le percezioni emanano dalla persona, non dalla cosa percep ita. Tutte le cose sono dentro il S di ognuno. Infine, chi vede sporco sporco! S! tutte le cose sono sante per coloro che sono santi! E alla fine, miei cari fratelli e sorelle della terra, l'ANTICRISTO , come potret e ben scoprire, la Bellezza e l'Estasi della Natura Stessa, la Gioia che vibra a ttraverso i piccoli bimbi della terra che ridono e giocano e ballano e cantano c on lo spirito della delizia sotto il Nuovo Sole dell'Alba Dorata! Amore la legge, amore sotto la volont. LIBER ANTICHRISTOS (Il libro dell'Anti-Cristo) Libro Sacro Ufficiale dell'ordine della T/G/D (Thelemic Golden Dawn) Ricevuto da David Cherubim, 1994 e.v.

0. Rallegratevi, o voi figli del Sole, perch ora prenderete parte alla vita del m io Sacro Spirito e sarete ispirati dal Respiro della mia Anima. 1. Sono io, l'ANTICRISTO, che ora sono infiammato dalla luce delle Stelle, vagan do per la terra, cercando colui, che potr divorare; possiate voi gioire nell'Esta si della mia Anima. 2. La Mia Voce la Gloria delle Stelle, tramite la quale verrete a sapere la Veri t e avrete la Visione del Logos. 3. Ma sono pochi coloro che possono arrivare a questa Grande Visione della Verit, dal momento che nessuno tranne i Maestri possono prendere parte a ci. 4. Ma c' un mistero minore attraverso il quale, o voi figli della terra, potete c omprendere la vera natura del mio essere. E' il mistero della mente, il tesoro n ascosto della terra e il grande segreto dell'uomo. 5. Ed ecco! Io, l'ANTICRISTO, vengo con una spada nella mani per tagliare a pezz i il velo delle restrizioni che ha nascosto agli uomini e alle donne della terra questa Vera Strada della Libert. 6. Perci lasciateci celebrare e divertirci in questa grande libert che ora su di v oi; e possiate voi danzare con gioia perpetua sotto le Ali del Sole Nascente del la Libert. 7. E possiate voi essere partecipi dello splendore del Sole ed essere riempiti d 'eterna Passione; e possiate voi essere illuminati dalla sconfinata Luce che ora su di voi. 8. E possiate voi essere partecipi del sangue del Sole ed essere riempiti dell'E stasi eterna; e possiate essere rapiti nell'Amore sconfinato che ora su di voi. 9. E possiate voi essere partecipi del respiro del Sole ed essere riempiti dello Spirito Eterno; e possiate essere ispirati dalla Libert sconfinata che ora su di voi. 10. E possiate voi essere partecipi del corpo del Sole ed essere riempiti del Sa cramento Eterno; e possiate essere nutriti con la Vita Sconfinata che ora su di voi. 11. Perch io, l'ANTICRISTO, sono qui! Una fine alle diavolerie dell'antico! Esso ora su di voi perch gioiate e siate liberi, perch compiate la vostra Volont, obbede ndo a voi stessi in tutto e per tutto. E tramite le mie opere possiate ribellarv i, con grande orgoglio e infinita allegria contro i Cristiani e le loro diabolic he vie sulla terra, per mettere fine alle illusioni di peccato e per rompere le terribili catene delle restrizioni di voi stessi. 12. Non c' peccato sulla terra! Non c' malvagit se non la restrizione! La libert del s la perfezione, sotto la Legge, senza avidit di risultati, in accordo con la vos tra vera natura. 13. Il mio Spirito della Libert ora su di voi, che voi possiate, con gioia costan te ed eterna risata, divertirvi nella Bellezza e Saggezza del Sole, e fare cambi amenti sulla terra per obbedire a voi stessi in tutti i modi della vostra Volont, trasformando tutte le cose nella pi grande gloria della vostra auto immagine di perfezione. 14. Tramite le mie opere di gioia voi sarete uniti al Vostro Angelo sulla terra. E ballerete e canterete e parteciperete all'eterna festa e giubilo degli Dei.

15. E sarete partecipi con piacere dell'ineffabile gloria dell'Universo e tutto vi sar grande ispirazione a vivere nell'estasi eterna di voi stessi, e non trover ete insoddisfazione nella vostra vita sulla terra. 16. Perch io, l'ANTICRISTO, sono venuto per distruggere lo spirito del dolore, de lla debolezza, della paura e della schiavit e di tutto ci che malvagio sulla terra e contro il compimento della vostra Volont. 17. Io sono colui che d tutto ci che vero e bello per l'anima, la mente, il corpo. Io sono una Stella in fiamme in un Universo di Stelle, splendendo brillantement e sulla terra, per dare luce e vita a tutto ci che vi vive. 18. In verit io non ho nulla a che fare con le strade oscure del sentiero della r estrizione al quale cos tanti di voi sono ancora legati; io sono lo Spirito della Libert, la Vita delle Stelle e l'Estasi dell'Uomo. 19. Venite a me, o voi figli del Sole, e io, l'ANTICRISTO, vi innalzer al Palazzo delle Stelle, dove ci sono Luce e Vita e Amore e Libert! 20. E in questo Palazzo di Gioia non troverete malvagit contro di voi, n limitazio ni del s, n restrizioni alla vostra Volont, ma solo un Sabba Perpetuo, e la Risata Eterna degli Dei, che vi illuminer in tutte le cose, riempiendovi con la gioia e la libert delle Stelle; e sarete felici per l'eternit e oltre e gioirete nel Misti co tempio del Sole e della Luna! 21. Ora lanciate nel fuoco della distruzione tutto ci che una restrizione alla vo stra Volont e tutto ci che contro la libert e l'espressione di voi stessi. 22. Non puoi essere partecipe di ci se sei per svelare il Mistero del mio Essere e prendere parte all'Eterna Libert del mio Spirito. 23. Perch io sono Lui, l'ANTICRISTO del Mondo, che il Logos fatto carne, e l'Elet to su tutti; e io sono venuto cos che voi possiate gioire nella Legge della Liber t, e che voi possiate prendere parte alla Vita delle Stelle; s, che voi possiate p rendere parte alla vita della Stelle! DIARIO DELL'ANTICRISTO Numero 1 25 Dicembre 1985 e.v. - 20 Marzo 1986 e.v. pubblicato dall'Ordine della Thelemic Golden Dawn (Novus Ordo Aurora Aurea) Dedicato al Papa, e al Vaticano e a tutte le pecorelle smarrite del mondo. Fa' ci che vuoi sar l'intera Legge. Infinite Voci da una Grande Voce di Profonda Oscurit stanno trasportando la mia m ente negli infiniti reami del pensiero estatico. Sento uno svenimento rapire le vere cellule del mio cervello. Mi sveglio in un Mondo che Senza Nome! L'ANTICRISTO PARLA 25 Dicembre 1985 e.v. Io non sono Niente dietro le ombre del mio Sogno Infinito! Io sono la Fantasia di tutte le fantasie che possano mai estasiare la mente di un uomo. Io sono la cosa pi infima della terra cos come sono anche la cosa pi grand e che c' nel cielo: io sono la Cosa Indicibile che si apre in un uomo dalla Notte dei Tempi!

Sono cos vile da dover persino nascondere la mia Sacra Via con un'apparenza diabo lica. Attenzione! Colui che conosce le formule segrete per la mia Eterna Beatitu dine e Gioia consumato come una mela caduta dall'albero. Lo stesso velo non ha m isteri. 26 Dicembre 1985 e.v. Io sono la coscienza di Ci che Tutto. Io non sono il S pi alt o, n quello pi basso; perch io sono il Silenzioso S di Mezzo: lo Spettatore, il Vegg ente, e l'Osservatore Onnipresente!

Ci che illusione Ci che io non sono; e tuttavia Ci che io non sono esattamente Ci c e sono. O schiavi! Siete sconcertati dalle mie magiche parole, non conoscendo il loro prezioso significato? Vostra la caduta del Perch! L'Ora del Silenzio sar l'o ra della vostra salvezza verso Ci che sono. Io non sono Ci che sono: io sono Ci che non sono. 27 Dicembre 1985 e.v. Io sono il Canto Eterno dell'Illimitata Armonia che vibra dalle Svelate Nuvole della Verit. Io sono la Vita stessa, quella Grande Gioia e S plendore Immortali che danno la morte ai cani della Ragione. Ahim! Io vengo per p ortare tutti gli uomini a Ci che io non sono. Io non sono Ci che sono. Io non veng o! La pagina incompleta-La traduzione sta procedendo