Sei sulla pagina 1di 2

BENJAMIN ROWE CENNI BIOGRAFICI di Alessandro Demontis

Benjamin Rowe, nato come Joshua Norton l' 11 dicembre 1951, morto il 20 giugno 2002 a causa di un tumore ai polmoni, stato il pi grande sperimentatore del sistema enochiano del XX secolo. Conosciuto nell' ambito ermetico per la sua diligenza e la sua metodicit, Rowe ha rivoluzionato il mondo del sistema enochiano con le sue sperimentazioni inusuali e i suoi punti di vista innovativi. Fin dall' inizio del suo lavoro sul mondo della magia enochiana Rowe ha voluto condividere le sue sperimentazioni su Internet, convinto che l' avanzamento in questo campo potesse passare solo attraverso la condivisione e il confronto tra gli addetti ai lavori. Ma l' intento di Rowe era anche di portare agli occhi della gente comune questo mondo cos variegato e questa disciplina cos complessa. I suoi lavori pi voluminosi e complessi sono il Libro dei Seniors e le Sperimentazioni delle 91 parti della Terra come trattate nel Liber Scientiae. L' innovazione pi importante di Rowe consistette nella trasformazione delle tavole elementali in forme tridimensionali, costituendo dei veri e propri 'Templi Enochiani' che, debitamente costruiti, riescano a concentrare appieno e in maniera bilanciata le energie della tavola elementale. Ogni Tempio ha un Portale che pu essere utilizzato per sperimentare la simbologia di ogni sistema magico, per causare un cambio permanente nella coscienza del mago, o addirittura per arrivare a contattare piani magici extraterrestri e ad agire su di essi. Un' altra importante innovazione di Rowe fu la revisione radicale del sistema magico della Golden Dawn: esaminando il sistema di corrispondenze per le tavole utilizzato dalla GD, Rowe si rese conto che tale sistema era di fatto capovolto, i ranghi pi alti delle Tavole avevano caratteristiche dei poteri considerati universalmente minori nel mondo magico, e viceversa. Il tutto, secondo Rowe, sembrava un' attribuzione basata sulla coincidenza di numeri e reputava strano, se non impossibile, che quel sistema potesse DAVVERO essere utilizzato con successo. Per anni Rowe ha lavorato sperimentando i vari ranghi delle Tavole, correggendo cos gli errori della GD ed evidenziando che tutto il sistema enochiano utilizzato da questo gruppo prima della sua revisione era completamente errato.

E' difficile far capire a chi non un addetto ai lavori l' importanza della figura di Rowe, per

cercare di rendere bene l' idea si pu usare un termine di paragone con colui che fu considerato, prima di Rowe, il pi grande occultista enochiano: Aleyster Crowley. Crowley fu il primo a sperimentale le parti della Terra e gli Aethyr descritti da John Dee e Edward Kelley, i 'ricettori' del sistema enochiano. Crowley per erroneamente li contava in numero di 33 e non ne comprese appieno la struttura e le caratteristiche. Il resoconto delle sue sperimentazioni negli Aethyr contenuto nel magistrale The Vision and the Voice. Ebbene il lavoro di Rowe ha espanso e corretto quello di Crowley, confermando la struttura a 30 Aethyr e stabilendo che all' interno di essi non esistono leggi 'Universali', e che la loro mutevolezza strettamente legata al microcosmo del Mago.

Ben Rowe, purtroppo, speriment talmente tanto da perdere il contatto con la realt, arrivando a ritenersi un avatar della divinit chaota egiziana SET, ed entrando in severa disputa con il gruppo setiano di Michael Aquino.

Il corpus del lavoro di Bwen Rowe disponibile online all' indirizzo: http://hermetic.com/norton/paperindex.htm

Interessi correlati