Sei sulla pagina 1di 9

IMPARARE ITALIANO ATTRAVERSO LE CANZIONI

Realizzata da: Nguy n Ph Minh H ng Classe: 1I-04 Professore relatore: Tr n Th Khnh Vn

I.

Introduzione

1. Limportanza dello studio di una lingua straniera e i metodi per imparare la lingua straniera. Oggi la tendenza di ogni paese di collaborare insieme per lo sviluppo globale. Il nostro paese non un caso eccezionale, specialmente quando il nostro paese diventa il membro dell OMC, ma una chiave indispensabile per realizzare questo obiettivo la lingua straniera. Perci oggi la richiesta di qualit nellassunzione delle ditte diventa sempre pi alta, specialmente per quanto riguarda la padronanza delle lingue straniere: sapere parlare e scrivere fluentalmente inglese non basta per essere assunto,ma bisogna saper parlare almeno una seconda lingua . Ci sono tanti metodi per fare ci: leggere un libro in lingua straniera o ascoltare le cassette, ma forse per tanti studenti questi metodi di studio sono molto noiosi e ..... secondo me lo studio delle lingue straniere(specialmente italiano) attraverso le canzoni un metodo piuttosto efficace per imparare una lingua nuova. 2. Perch ho scelto questo tema? Ci sono tante ricerche metodologiche per lapprendimento di una lingua straniera, ma tutti arrivano ad una stessa conclusione: fornire allo studente il piacere della cultura di tale lingua, superando il metodo di studio tradizionale che solitamente non accende la passione per una nuova cultura. Per questo motivo, a parte imparare una nuova lingua attraverso i metodi tradizionali, lo studente pu anche impararla attraverso le canzoni.

Inoltre bisogna considerare la difficolt nel reperire la documentazione necessaria in un paese come il Vietnam, per lapprendimento di lingue poco comuni come litaliano. Infine ho scelto questo tema perch mi piace la musica e penso che ci siano molte persone che hanno lo stesso hobby ! Divertirsi studiando sarebbe un buon metodo di studiare e insegnare. II. Lefficacia del metodo di imparare italiano attraverso le canzoni Tante persone pensano che ascoltare la musica sia solo per rilassarsi o divertirsi, ma senza pensare alla sua efficacia nel migliorare la capacit di comprensione e comunicazione in lingua straniera di ogni persona. Quindi prima di parlare dellefficacia di imparare italiano attraverso le canzoni dobbiamo sapere che cosa la canzone. E perch la si pu usare come un metodo di apprendimento della lingua straniera . 1. Che cosa la canzone? La canzone una breve composizione di testo e musica,in cui la musica ha un valore molto pi importante del testo a trasmettere il messaggio del autore. Il significato del termine musica molto dibattuto tra gli studiosi per via delle sue diverse accezioni e dei molti usi che se ne fanno. a. Musica come suono: Una delle pi comuni definizioni di musica di quella di arte del suono organizzato pi specificatamente di arte del produrre significati e sensazioni, pi o meno complessi - e comunque di natura volontaria - organizzando suoni e silenzio. b. Musica come esperienza soggettiva: Un'altra delle definizioni comuni di musica implica che la musica debba essere piacevole o melodica. Questo punto di vista tiene conto del fatto che alcuni tipi di "suono organizzato" non sono musica, mentre altri lo sono. Esistono versioni

pi elaborate di questa definizione che tengono conto del fatto che ci che considerato musica varia da cultura a cultura, e da epoca ad epoca. c. Musica come una categoria della percezione: La definizione cognitiva, meno comune, asserisce che la musica non semplicemente suono, o la percezione di esso, ma una rappresentazione interna che percezione, azione ed memoria contribuiscono a creare. Questa definizione influenzata dalle scienze cognitive, il cui scopo la ricerca delle regioni del cervello responsabili dell'analisi e della memorizzazione dei vari aspetti dell'esperienza dell'ascoltare musica. d. Musica come approfondimento storico e antropologico: Il cammino e l'evoluzione del pensiero musicale corrono di pari passo con il cammino dell'uomo nella storia. Un tratto essenziale di ogni tipo di canzone la struttura ripetitiva. Middleton (1990: 267-294) ha proposto una distinzione tra ripetizione musematica e ripetizione discorsiva. La prima si riferisce a brevi figure melodiche o ritmiche e la seconda si riferisce invece a porzioni di testo pi ampie come frasi, periodi e sezioni. Il pi delle volte le canzoni, a carattere discorsivo, si articolano in due parti principali la strofa e il ritornello (in inglese verse e chorus) ripetute ciascuna un numero di volte variabile in base al genere musicale 2. Perch si pu usare la canzone come un metodo di apprendimento della lingua italiana? La testualit della canzone si articola su un doppio livello, verbale e musicale, in ciascuno di questi presente uno svolgimento, si narra qualcosa ed ogni narrazione implica una trasformazione temporale. La ripetizione verbale definisce nel suo riproporsi di forme che restano particolarmente impresse nella mente dellascoltatore, in particolare le ripetizioni

della strofa costruiscono una storia che dovr risolversi in qualcosa, ossia nel ritornello.Lo svolgimento verbale risulta particolarmente interessante poich si d sempre in apporto dialogico con lo svolgimento musicale. La canzone risulta pratica, discorsiva sia per il suo svolgimento interno, sia per il suo orientamento verso il pubblico che nel caso del concerto diventa assolutamente centrale. La capacit dialogica e intertestuale della canzone ed il suo carattere denunciazione (pronuciare) sonora, linguistica oltre che musicale, la rendono particolarmente interessante in quanto risorsa didattica attraverso cui studiare una lingua ed una cultura. stato detto anche da pi parti che "una lingua cantata caratterizzata da profonde modificazioni fonologiche: i fonemi si allungano o si abbreviano a seconda delle necessit musicali, il tono e il timbro di voce sono diversi e non possiamo con le canzoni dar dimostrazione dei tratti soprasegmentali, perch il ritmo dei versi diverso dal ritmo del parlato e l'intonazione completamente sostituita dalla melodia. Ma pi del 90% delle canzoni popolari italiane resta fedele allisoritmia, ovvero alladattamento dellaccento musicale su quello poetico. Comunque, per le differenze di pronuncia, ritmo e intonazione nel parlato e nel cantato, sarebbe interessante proporre, come attivit di post-ascolto, un confronto tra le frasi cantate e parlate, arricchendo cos la competenza metafonologica e soprasegmentale degli studenti. 3. Lefficacia di imparare italiano attraverso le canzoni

3a.

Lefficacia nel praticare lascolto e la pronuncia

Tutti sappiamo che per pronunciare bene prima si deve saper ascoltare bene, ma se viviamo in unambiente in cui ci sono pochi italiani non possiamo ascoltare la voce e la pronuncia di un italiano. Con le canzoni possiamo, per, ascoltare la lingua

italiana con la pronuncia standard ; molto importante il genere di ogni canzone che ci permette di ascoltare litaliano delle diverse regioni o anche il dialetto.

3b.

Lefficacia nel imparare i tempi dei verbi e la struttura

grammaticale La grammatica sempre la base di ogni lingua; grazie alla ripetizione del ritonello in una canzone possiamo ricordare facilmente la srtuttura grammaticale o il tempo principale della canzone, cos ascoltando le canzoni lascoltatore pu imparare delle nuove strutture grammaticali o ripassarle. Per esempio nella canzone S fossi foco di Fabrizion De Andre si pu imparare la struttura dellipotesi con la ripetizione del se fossi... Si fossi foco arderei li rami/Si fossi vento io li spezzerei/Si fossi acqua io lannegherei.

3c.

Lefficacia nel memorizzare delle nuove parole specialmente le parole volgari

Come nella definizione della musica 1d Musica come approfondimento storico e antropologico con la musica lascoltatore pu accumularsi un grande vocabolario sia delle parole che gli italiani hanno usato nel passato sia delle parole che loro stanno usando attualmente. Inoltre insieme alle frasi e al contenuto della canzone lascoltatore potrebbe indovinare falcilmente il significato di unespressione presente nel testo e imparare a riusarlo.

3d.

Lefficacia nel studiare la cultura italiana

Studiare una lingua significa anche studiare la cultura in cui questa si articola e di cui una specifica espressione. In uneducazione linguistico/culturale indispensabile analizzare testi che riflettano modalit particolari anche diversissime di concepire il mondo e la posizione delluomo in un contesto sociale.

Qualcuno ha detto La canzone poesia creata nel (e attraverso il) quotidiano, essa risponde ad un esigenza essenziale dellessere umano.Questa frase vale specialmente per le canzoni italiane. Per quanto riguarda la storia infatti la musica italiana stata divisa in 4 periodi 60, 70, 80, 90. Ogni periodo rappresenta un aspetto diverso dellItalia. III. I tipi di musica adatti a ogni livello della lingua

Il testo della canzone pu essere pi o meno intellegibile a seconda dei generi; ci sono canzoni in cui il livello musicale offre meno spazio alla fruibilit linguistica, ne sono esempi certe forme di rock (il metal, il noire). opportuno in tal senso privilegiare nella scelta di un testo musicale per fini didattici, forme come ad esempio la ballata, in cui, visto il tempo relativamente lento e larticolazione in genere chiara, possibile cogliere il carattere pi o meno narrativo del livello linguistico. Lascolto praticato negli spazi didattici, implica di solito linterplay di due processi principali. Perci scegliere una giusta canzone per proprio livello linguistico una cosa pi difficile. Questo metodo si pu applicare solo a chi sa un p di italiano specialmente la grammatica fondamentale. A chi appena studiato italiano consiglierei di ascoltare le canzoni per bambini perch nel testo di questo tipo di canzone gli autori usano parole facili da imparare ; poi con questo tipo di canzone lascoltatore pu imparare le parole semplici che indicano una parte del corpo o gli animali e il verbo che gli italiani usano quando parlano di quella parola come Il coccodrillo come fa non c' nessuno che lo sa. Si dice mangi troppo, non metta mai il cappotto,che con i denti punga ,che molto spesso pianga,per quand' tranquillo come fa 'sto coccodrillo?(nella canzone il coccodrillo come fa di P.Massaro) si pu imparare il nome degli animali e gli aggettivi o nella canzone il ballo del qua qua lascoltatore pu imparare le parole che indicano una parte del corpo e il verbo che le riguarda. A chi non piacciono le canzoni per bambini pu scegliere le canzoni brevi con strutture grammaticali

semplici, ritmo lento, lessico (possibilmente ad alta frequenza) ricorrente, ripetizione di interi versi, cos lascoltatore pu imparare la pronuncia italiana standard come penso a te di Lucio Battisti. Ci vuole un fiore risulta adatta per principianti, poich la struttura che si ripete continuamente per fare ci vuole, il lessico concreto, esemplificabile anche con oggetti effettivamente presenti in classe o con immagini (metodo ostensivo), il ritmo abbastanza lento ; oppure Com bella la citt di Giorgio Gaber. Per quelli al livello intermedio il genere della canzone pi adatto Pop e ballate come quelle di Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Claudio Baglioni... Queste canzoni sono pi lunghe, con grammatica e sintassi pi complessa, ritmo pi veloce, lessico pi ricco e temi pi complessi. Per il livello avanzato a parte ascoltare le canzone a livello intermedio per praticare lascolto della pronuncia regionale o la pronuncia veloce lo studente pu ascoltare le canzoni tradizionale o folcloristiche come pizzica taranta , il genere musicale come rock e rap o i brani da cantastorie di De Andr (con la presenza frequente del passato remoto), o del menestrello Branduardi.

IV.

Come si applica questo metodo? Questo metodo di studio chiede agli autodidattati di aver un p di conoscenza

della grammatica italiana. Prima gli studenti devono trovare la canzone adatta al loro livello liguistico. Poi il processo di studiare la lingua attraverso la canzone si pu dividere in 3 fasi:

IV.a

Fase iniziale (Comprensione del testo)

In questa fase gli autodidatti devono solo ascoltare la musica senza il testo davanti.

Il primo ascolto un processo bottom-up in cui lascoltatore costruisce le parole a partire dai suoni e dunque le frasi a partire dalle parole. Il secondo un processo top-down in cui lascoltatore usa la sua base di conoscenze per capire il significato di determinate porzioni di testo (messaggi). evidente, tuttavia, come lascolto musicale inviti a cogliere e capire linsieme pi che le singole parti; nel caso della canzone ci reso ancora pi necessario dal suo carattere discorsivo. IV.b Fase di rinforzo (imparare la struttura e

le parole) Dopo aver capito il contenuto generale del testo della canzone lascoltatore cerca di riscrivere il testo originale della canzone anche se ci sono le parole che non capisce. Poi lascoltatore deve confrontare il testo originale della canzone con il testo che lui aveva scritto e trovare sul dizionario le espressioni o le parole nuove. (il testo originale si pu scaricare da internet) E infine lo studente deve riascoltare la canzone ripetendo fino a quando pu cantare da solo senza quardare il testo cos in modo che lui possa memorrizzare le strutture grammaticali e le parole nuove. IV.c Fase di espansione

In questa fase gli autodidatti devono essere un po attivi: dopo aver imparato le parole e le strutture devono cercare di arricchire il loro vocabolario basandosi sulle parole che hanno appena imparato dalla canzone cercando i loro sinonimi o contrari o il loro aggettivo, verbo, sostantivo... Infine, gli autodidatti possono scrivere un tema riutilizzando tutte le epressioni o le parole nuove che hanno imparato dalla canzone per sviluppare la capacit di riusare le parole.

V.

Conclusione Abbiamo visto come si pu imparare la lingua italiana attraverso le canzoni e

lefficacia di questo metodo, perci se vi annoiate di studiare litaliano con il vecchio metodo di insegnamento, vi consiglierei di provare a imparare litaliano attraverso le canzoni come un metodo per addestrarsi fuori dalle lezioni. Usando questo metodo gli autodidatti devono avere una minima conoscenza della grammatica italiana per capire il contenuto. Poi con lamore per la musica e la cultura italiana sono sicuro che la capacit linguistica degli studenti sar migliorata in breve tempo applicando questo metodo nelladdestrarsi a casa. VI. Testo di riferimento 1. http://it.wikipedia.org/wiki/Pagina_principale 2. Cantare litaliano di Lidia Costamagna 3. http://www.sail2.integrazioni.it