Sei sulla pagina 1di 3

204

Guida di sci alpinismo dei Lagori - Cima dAsta


A

81

Colbricn Piccolo m. 2511


dalla S.S. del Passo di Rolle
Tempo di salita: ore 3.30. Difficolt: M.S. Cartografia: Trekkart ff. 135|136 e 143|144.

Dislivello: m. 881.

Accesso: da Predazzo in Val di Fiemme si seguono le ind. per Passo di Rolle. Si percorre cos la S.S. 50 lungo la Val Travignolo oltrepassando Bellamonte e Paneveggio. Si tralascia a sx la deviaz. per il Passo di Valls, percorrendo ancora ca. 400 m. su S.S. fino ad intravvedere sulla dx una S.F. con ind. per M.ga Colbricn, Rif. e Laghi del Colbricn (sulla sx ampio parcheggio, poco prima di un secco tornante). Partenza: dal bivio a q. m. 1630. Note: percorso estremamente suggestivo e molto frequentato, che si inoltra nel sempre affascinante Parco Naturale Paneveggio - Pale di San Martino. La salita non presenta difficolt e pu essere affrontata anche dopo recenti nevicate (scegliendo con attenzione il tracciato pi sicuro). La mta senzaltro un punto estremamente Dai pressi della M.ga Colbricn (visibile parzialmente sulla sx della foto). panoramico, in Sullo sfondo il Gruppo delle Pale di San Martino: A) Cima dei Bureloni; B) p a r t i c o l a r Cima della Vezzana; C) Cimn della Pala. A destra: D) Cavallazza. modo sul vicino Gruppo delle Pale di San Martino. La discesa, data la C B D A sua esposizione a N, offre molto spesso una bella sciata in neve polverosa.

Catena dei Lagori D


A B C

F H G

205
I

Dal Colbricn Piccolo, sullo sfondo il Gruppo delle Pale di San Martino: A) Mulz; B) Passo del Mulz; C) Cime del Focobn; D) Cima dei Bureloni; E) Cima della Vezzana; F) Cimn della Pala; G) Passo della Rosetta; H) La Rosetta; I) Pala di San Martino. Davanti a noi: L) Cavallazza; M) Laghi del Colbricn; cerchiato il Rif. Laghi del Colbricn.

Salita: si percorre in falsopiano la S.F. Corradini e subito si oltrepassa un ponte m. 1631 sul Rio di Colbricn. Si seguono sempre le ind. per la M.ga Colbricn, tralasciando una deviaz. a sx (q. m. 1655 ca.), poco prima di un ponte m. 1659 sul Rio di Valbna; si supera quindi un terzo ponte m. 1694 sul Rio Lasti del Colbricn. Poco dopo sulla sx a q. m. 1720 ca. si incontrano nuove ind. per la M.ga Colbricn. Si affronta ora per breve tratto una traccia di sentiero fino a sbucare nuovamente sulla S.F., che viene seguita fino al suo termine: si a q. m. 1760 ca. Puntando a S-SE si rimane alla sx idr. di un rio risalendo la valletta (anche tracce di sent. fra bosco fitto) fino a giungere su terreno aperto (q. m. 1830 ca.) nei pressi della M.ga Colbricn m. 1838 ore 1.00 posta in alto sulla sx rispetto a noi, in bella posizione (bivio con it. n. 82). Ora si compie una decisa svolta a dx (SO) tagliando tutto un vasto pendio a gradoni (visibile dalla malga). Si entra cos nel bosco, raggiungendo q. m. 1900 ca.: di qui, senza via obbligata, si punta a S-SO guadagnando quota velocemente fra ampie balze ed arrivando al limite della vegetazione (q. m. 2200 ca.). Si punta a S percorrendo le varie ondulazioni del terreno e, senza possibilit di errori, si perviene poco distanti dalla cresta sett. della nostra

206

Guida di sci alpinismo dei Lagori - Cima dAsta

mta, che degrada fino alla C. Stradn m. 2328. Attenzione a non portarsi troppo a sx per pericolo di grosse cornici su versanti a strapiombo. Rimanendo al centro del pendio, facilmente e sempre in direz. S, si raggiunge il Colbricn Piccolo m. 2511 ore 2.30-3.30. Discesa: a piacere lungo lit. di salita (fare molta attenzione in caso di nebbia).

82

Colbricn Punta Sud Ovest m. 2601 Alternativa: Cavallazza m. 2324


dalla S.S. del Passo di Rolle

Dislivello: m. 971.

Tempo di salita: ore 4.15. Difficolt: B.S.

Cartografia: Trekkart ff. 135|136 e 143|144.

Accesso: vedi it. n. 81. Partenza: dal bivio a q. m. 1630, Poco sopra sulla dx si stac- Colbricn. ca una S.F. con ind. per la M.ga Colbricn, Rif. e Laghi Colbricn. Note: itt. di grande interesse. Il panorama molto vasto e spazia su diversi gruppi dolomitici, in particolare sul vicino Gruppo delle Pale di San Martino. La

la piana a q. m. 1830 ca.: A) Cavallazza; B) Passo del

AL T.