Sei sulla pagina 1di 12

COMUNE DI LARCIANO

Medaglia dOro al Merito Civile

Periodico dinformazione dell Istituto FERRUCCI di Larciano Fondato da Adriano Disperati Diretto da C. Niccolai

2011/12

Anno XXVI

N. 1

Ciao Ragazzi!
Anche per questanno scolastico il giornalino ritorna, ma con della novit. Prima di tutto il titolo ha cambiato veste!! Si modernizzato e poi labbiamo voluto scrivere attaccato, perch forse non sapete una cosa: si chiama Media non perch il giornalino della Scuola Media!!! Media viene da MASSMEDIA..!!! (non lo sapevamo neanche noi perch lideatore del nome prof. Disperati non pi nella nostra scuola). Poi abbiamo deciso di lasciare molte delle rubriche della edizione passata, perch sono molto interessanti. Inoltre cercheremo di aggiornarvi sempre su ci che accade nella nostra scuola, ma anche di dedicarvi qualche gioco...per rilassarsi un po. Infine, cosa non ultima per importanza... i componenti della redazione questanno avranno un nick name!!!!!!: AP2A, AF2A, SA2C, AB2B, ME2B, AO2B, AS2B, CA2B, CC2C, RC2C, GV2C, MN2A, PC2A, LK2C, FC2B...,vi sfidiamo a indovinare chi siamo!!!!!!!!!!!!!!!

Continua il progetto ECOGAIA sull'ambiente che cominciato lo scorso anno e i nostri insegnanti referenti (Monti Luciana per le elementari, Pazzaglia Margherita per l'infanzia e Venturini Letizia per le medie) con il Dirigente scolastico sono andati ad incontrare i professori delle altre scuole partner per programmare insieme le attivit da svolgere in questo anno scolastico, che tra l'altro sar l'ultimo. I nostri professori hanno visitato la scuola rumena che collabora con noi: il liceo artistico di Oradea dove gli alunni avevano preparato per loro uno spettacolo di canti tradizionali e brani di musica classica. (vedi foto) nell'esecuzione dei quali hanno dimostrato spiccate capacit artistiche e musicali: erano bravissimi!! I colleghi rumeni li hanno ospitati a mangiare piatti tipici e hanno fatto assaggiare la loro grappa di 90 gradi, che per non sono riusciti a bere perch troppo forte. Per il nostro giornalino abbiamo intervistato la prof. Venturini di ritorno dal viaggio che ci ha detto:<< La Romania una bella terra, ho visto splendidi paesaggi naturali conservati intatti, come le valli e la catena montuosa dei Carpazi o il fiume Danubio. Forse, a causa della dittatura di Nicolae Ceausescu durata dal 1967 al 1989, le strade e le strutture pubbliche non sono molto sviluppate. Dal 2005 entrata nell'Unione Europea ma ancora non ha adottato l'euro infatti la moneta in uso il LEU (un euro vale 4,5 lei). Proprio per questa situazione economica di difficolt molte persone rumene sono costrette ad emigrare nella nostra terra, alla ricerca di un lavoro che permetta loro di guadagnare gli euro che valgono molto e poi tornare in Romania per comprarsi una casetta. All'aereoporto di Cluj-Napoca ho visto una donna che abbracciava una ragazzina, forse sua figlia, per salutarla prima di imbarcarsi sull'aereo per l'Italia. Ho ripensato allora ai miei parenti di Larciano, che nella prima met del 900, sono emigrati all'estero a lavorare e ho provato...una stretta al cuore! >> continua a pag 2>>

2011/12

Anno XXVI

N. 1

Vita Scolastica
>>segue da pag.1>> Io vi posso dire che a Oradea ho trovato colleghe molto accoglienti e generose, che mi hanno messo a disposizione con semplicit tutto quello che avevano e ancora oggi conservo vivo il ricordo della loro amicizia. Per la festa europea che ci sar domenica 13 maggio 2012 a Castelmartini, verranno da noi 8 ragazzi rumeni con 5-6 professori e saranno nostri ospiti, insieme ai ragazzi spagnoli e francesi, allora sar felice di ricambiare la loro accolglienza>>.

PRIMA Novit dellA.S. 2011/12: le elezioni del CCR (Consiglio-Comunale-dei-Ragazzi) vengono ripetute! Infatti fin dalla sua istituzione (14 anni fa) le elezioni si tenevano ogni 2 anni. Da questanno si terranno OGNI anno! Come sempre ogni classe presenta la candidatura di 3 alunni, che devono compilare i fogli per candidarsi e consegnarli al prof Alvaro Niccolai o alla prof Letizia Venturini, entro il 19 ottobre. Oltre ai dati personali, in questi fogli ciascun candidato presenta il programma elettorale, cosa importantissima per convincere i compagni a votare, cio dovr fare proposte sulle quali impegnarsi durante lincarico. Le opzioni sono: per aiutare gli altri, per la scuola, per il paese, per lo sport, per salvaguardare lambiente, per il tempo libero. Dopo questa data, accettata la candidatura, possono essere esposti cartelloni e slogan per la campagna elettorale... Il giorno delle votazioni (24 ottobre) ciascun alunno potr dare 3 preferenze scegliendo tra gli alunni di qualsiasi classe.tanto il voto segreto!! DOPO La scuola nei giorni di propaganda davvero particolare: c tutto un fermento per i corridoi; ci sono cartelloni di tutti i colori che riempiono la bacheca dei ragazzi e anche le pareti dei corridoi, alcuni hanno la foto del candidato, che come in tutte le elezioni che si rispettino, stata modificata dagli avversari con i pennarelli..!; ci sono ovunque fogli, persino di qua dernone, con scritto votatemi.; qualcuno ha

creato slogan davvero originali.qualcuno ha fatto proposte e promesse da vero politico.! Le votazioni ci sono il 24 ottobre di mattina e si svolgono regolarmente. I candidati sono 27, quindi c ampia scelta. Sono: Michelotti A., Princi L., Torrisi F. di 1A; Baioli L., DelRosso N., Rinaldi A. di 1B; Cardinale C., Falasca F., Mercugliano D. di 1C; Lavecchia G., Innocenti S., Fresolone A. di 2A; Piliero G., Lucchesi F., Simoni A. di 2B; Fagni N., Tesi G., Petta F. di 2C; Arfaioli M., Dika B., Moscato L. di 3A; Meozzi G., Conte L., Maccioni C. di 3B; Karafili R., Sgambato R., Castani G. di 3C. POI... Lo spoglio delle schede avvenuto nel pomeriggio, e i risultati sono arrivati il giorno dopo. Sorpresa delle sorprese ... stato eletto con il massimo dei voti e uno stacco sul secondo di ben 13 punti, Fabrizio Petta, il quale in automatico assume la carica di Sindaco del CCR. I successivi 16 eletti assumono la carica di Consiglieri eletti (i restanti 10 non sono eletti, ma restano comunque in riserva). Il giorno venerd 28 ottobre il CCR-Ferrucci si riunito per la prima volta e sono stati attribuiti gli incarichi agli assessori (che formano la giunta) e i relativi collaboratori. Nellelenco che segue (a pag. 7) ci sono i nominativi della Giunta del CCR e ..per curiosit..i corrispondenti del Comune di Larciano.
SA2C , AB2B

>>continua a pag 7 >>

2011/12

Anno XXVI

N. 1

Dallanno scolastico 2001/2002 il nostro Istituto, nellambito dei progetti di Educazione alla Salute, offre a studenti, genitori e docenti uno spazio di accoglienza e ascolto qualificato per affrontare le problematiche scolastiche, familiari e minorili. Da tre anni, inoltre, un altro spazio specifico dedicato alle problematiche affettive nellet pre-adolescenziale e quindi si rivolge ai ragazzi delle classi seconde e terze della secondaria di primo grado. In parole semplici: il progetto Sportello accoglienza e ascolto rivolto a TUTTI.genitori, alunni e perch no?, insegnanti della scuola media! Chi di noi, almeno una volta, non si sentito in difficolt su qualche questione e non sapeva con chi parlarne?? Chi ha un boccone amaro che non riesce a buttare gi e vorrebbe essere ascoltato da qualcuno che sa ascoltare? Quanti vorrebbero parlare di quella cosa ma non osano farlo con chi si conosce per paura di essere giudicato?? ..e poi anche i genitori.chiss quante volte avranno detto: non so proprio come prenderlo mio figlio!..a tutto ci pu servire lo Sportello accoglienza e ascolto. Con le classi, a porte chiuse, verranno invece sviluppati: il progettoIncontri a tema con le seconde ed il progetto Educazione allaffettivit e sessualit con le terzeInutile dire quanto questo momento importante per i ragazzi di questa et, che potranno affrontare tematiche talvolta scottanti, senza professori o genitori!....e cosa non meno importante avranno un momento di vero confronto tra loro, sotto una guida esperta. Ad occuparsi di tutto ci (da 10 anni ormai) la Dottoressa Noemi Sembranti, psicologa e pscicoterapeuta, che ha lunga esperienza con adolescenti e pre-adolescenti. Con lei si potr colloquiare, oltre che privatamente prendendo appuntamento attraverso la Prof.ssa Cinzia Mori, anche attraverso il giornalino scolastico in questo spazio (rubrica A cuore aperto). Si tratta di porre alla dott.ssa domande

ANONIME sugli argomenti che si vorrebbero approfondire, facendole avere alla Prof. Mori, come referente del progetto (o alla Prof. Niccolai come referente del giornalino, che far da portavoce). Alcuni esempi di tematiche.ma solo alcuni: - rapporto con i genitori e i fratelli/sorelle - rapporti con i prof. - problemi di cuore - rapporto con i coetanei - . Di seguito riportato il calendario degli incontri: a)Progetto Sportello accoglienza e ascolto Incontro a carattere informativo, classi prime, sabato 11 febbraio 2012 dalle 11.30 alle13.00. Sportello accoglienza-ascolto: Sabato 25 febbraio - dalle 9 alle 12.30 Sabato 10 marzo - dalle 9 alle 12.30 Sabato 24 marzo - dalle 9 alle 12.30 Sabato 14 aprile - dalle 9 alle 12.30 Sabato 21 aprile - dalle 9,30 alle 12 b) Progetto Educazione allaffettivit e alla sessualitclassi terze Venerd 03 febbraio - 3^A - dalle 15 alle 17 Venerd 17 febbraio - 3^B - dalle 15 alle 17 Venerd 02 marzo - 3^C dalle 15 alle 17 c) Incontri a Tema classi seconde Venerd 16 marzo - 2^A - dalle 15 alle 17 Venerd 30 marzo - 2^B - dalle 15 alle 17 Venerd 13 aprile - 2^C dalle 15 alle 17

2011/12

Anno XXVI

N. 1

Salve ragazzi! L ' A s s o c ia zione Cooperativa Scolastica Teen Coop" giunge al suo terzo anno di attivit. Ad ottobre si svolta lAssemblea Generale dei soci a cui hanno fatto seguito le assemblee di classe per costituire il nuovo Consiglio di Amministrazione e ripartire cos con le molteplici iniziative e progetti pensati dai ragazzi e realizzati coinvolgendo tutti i soci. Sono stati eletti: presidente Cojocarescu Stefano,vice presidente Monti Nicol,
ATTIVITA Lotteria di Natale Tombola di Natale REFERENTE
Cau- Rossi V. Monti Volpi

segretari Bizzarri Andrea e Fedi Lorenzo, cassieri Boschi Giulia e Volpi Edoardo, public relation Cau Chiara e Giovacchini Anastasia, referenti di progetto: Rossi Valentino, Chimento Chiara, Bianconi Vanessa. In quella sede stato definito il piano delle mission con le iniziative che hanno avuto successo lo scorso anno scolastico e con lintroduzione di nuove. Tutti i membri della cooperativa parteciperanno alla loro realizzazione e quindi i due membri del consiglio di amministrazione, rispettivamente nelle loro classi, hanno chiesto il coinvolgimento dei compagni .
NOMINATIVI
Simoni, Piliero, DAngiolillo, Capaccioli,Buonanno, Caggiano, Sgambato, Mancia, Dika, Moscato, Giacomelli, Innocenti Bianco, Ciervo, Sabatino, Tesi, Calamandrei, Ndoci, Migliorini, Hoxha, Maccioni, Tesi, Michelotti, Cuozzo, Arfaioli, Iuliucci, Nardi, Muciaccito, Gabbrielli, Pici Lucchesi, Encarnation, Bjanco, Amoriello, Buglione, Cotugno, Monti, Niccolai Visaggi, Matucci, Schillaci, Fagni, Cangiamila, Diolaiuti, Grif, Fedi, Conte, Rossi, Torrigiani, Libertino, Niccolai Ciervo, Malucchi, Petta, Kllojeri, Bronzetti, Martini, Cojocarescu, Meozzi L, Febbraro, DAmico, Baronti, Monti Simoni, Suglia, Cannata, Vignati, Amoriello, Michelotti, Bianconi, Niccolai, Brittoli, La Vecchia, Meganaj , Rossi, Spizzichino Onofrei, Giovacchini, Cheli,Monti, Ndoci, Tesi, DApice, Meacci, Bianconi, Castani, Aggiano, Sitzia, Nardi, Baioli, Matera, Neri, Paci, Conte Monti, DErcole, Kllojeri, Fagni, Pisano, Niccolai, Cerri, Pellegrino, Dami, Niccolai, Bertocci, Paci, Conte Di Piano, Enache, Lolli, Emilio, Conte, DApice, Giunti, Marraccini, Bianchini, Vigliotti, Napolitano, Barbini Bertocci, Ndoci, Migliorini, Martini, Spizzichino, Innocenti

n. x classe
2 3

Mercatino di Natale Donacibo animale Mercatino finale Donagioco Cena multietnica

Chimento Giovacchini

Tutti

Cojocarescu Cau Giovacchini Tutti

Rossi-Bianconi-Chimento Boschi

Lotteria di Pasqua Cerco un uovo amico Telethon Giornalino

Cojocarescu Giovacchini

Bizzarri Meozzi

Bizzarri Fedi Giovacchini Bizzarri Boschi Monti Chimento Rossi Meozzi Cojocarescu Cau Volpi Bianconi Fedi Tutti Monti Volpi

Merendiamo Una Partita per la vita

2 3

Gruppi di due alunni che cambiano ogni 15 giorni. Giovacchini, Lucchesi, Borselli, Agnelli, Natali, Meozzi MG, Conte, Meacci, Monti, Maltagliati, Cerri, Buglione, Rossi, Arfaioli, Dugheri, La Vecchia, Mecanaj

2011/12

Anno XXVI

N. 1

Vita Scolastica
Come ogni anno il nostro istituto partecipa alliniziativa puliamo il mondo. Per questa edizione il giorno 23 settembre 2011 i bambini della scuola dellinfanzia si sono recati nei pressi dellistituto a raccogliere piccoli rifiuti. Il giorno successivo i ragazzi della scuola elementari hanno pulito presso il loro edificio e nel cortile a comune. Invece i ragazzi della scuola media sono partiti alle 9.45 e si sono ritrovati nei pressi della piscina comunale. Arrivati tutti a destinazione ci siamo divisi a coppie, spartiti guanti, sacchetti e magliette e ci siamo incamminati lungo il percorso vita. Le classi terze hanno fatto un percorso in senso orario e le seconde e terze hanno fatto il percorso al contario. A met tragitto ci siamo fermati per fare merenda, al fresco..perch faceva caldo, come destate! e in quel momento abbiamo incontrato le classi terze che venivano in senso opposto. Due cose simpatiche: la nostra carovana ha intralciato un po la normale passeggiata alle persone che camminano per hobby e noi abbiamo creato qualche difficolt di transito a cinque turiste tedesche in

bicicletta!! Verso le 12.00 ci siamo ritrovati di nuovo tutti alla piscina comunale, abbiamo riunito i rifiuti raccolti secondo il tipo: plastica, vetro, organico e indifferenziato e li abbiamo posti in sacchetti molto pi grandi, con laiuto dei collaboratori scolastici. Infine ci siamo messi a parlare, a giocare e a scherzare in una bellissima giornata piena di sole che spaccava le pietre. Tornati a scuola qualcuno ha fatto allincirca unoretta di lezione, qualcuno ha autografato le magliette, altri si sono messi a parlare della bellissima esperienza che hanno fatto e altri ancora si sono passati le macchine fotografiche che avevano per vedere le foto che avevano scattato a tutti i ragazzi. A2C e AB2B

Il professor Marchetti ha voluto dare un messaggio particolare a noi ragazzi dell'Istituto che spesso ci giustifichiamo per non fare la lezione di educazione fisica anche, con scuse banali, e per farlo ha trovato un modo originale e efficace: ha invitato a scuola Giacomo, un signore non vedente, campione nazionale di tiro con l'arco e tiro del giavellotto che lui allena regolarmente. Una mattina di ottobre, noi alunni delle classi terze, siamo stati chiamati nell'auditorium dove c'era Giacomo che ci aspettava seduto ad un banchino sistemato sul palco. Ci ha raccontato la sua vita: lui era un giocatore della Fiorentina che a causa di un infortunio ha perso la vista ma ha trovato la forza di reagire e ha continuato a fare sport anche senza vedere, diventando campione alle Paralimpiadi. Per noi ragazzi stato difficile capire come pu un cieco orientarsi in una attivit fisica di movimento, ma lui ci ha spiegato che attraverso gli altri sensi riesce ad immaginare l'ambiente esterno,

come se lo vedesse in un sogno. Giacomo un uomo straordinario che ci ha fatto scoprire che nella vita possono presentarsi grandi difficolt ma, se lo vogliamo veramente, si possono superare ed essere felici ugualmente. Alla fine del nostro incontro il professor Marchetti ci ha detto: E ora, ragazzi, che scuse trovate per non fare sport?. e noi abbiamo dovuto ammettere che spesso sono la voglia e la volont che ci mancano.

Grazie professore, ci hai dato una bella lezione di vita!

2011/12

Anno XXVI N. 1

La leggenda narra che nel 300 a.C. una comunit di sacerdoti pagani dominavano il popolo Celtico. Ogni anno i sacerdoti celebravano una festa in onore delle loro divinit pagane e degli spiriti e andavano di casa in casa chiedendo offerte: offerta oppure maledizione . Per la festa di Ognissanti si preparava la Soul cake (la torta dellanima) e i bambini si recavano dai vicini chiedendo un po di torta. Per ogni fetta ottenuta il bimbo recitava una preghiera cos che potesse lasciare il purgatorio e trovare la strada del paradiso; cantava anche una piccola filastrocca abbi piet per tutte le anime cristiane per una torta dellanima. La filastrocca della soul cake si trasform nell attuale : trick-ortreat, give me something good to eat ( dolcetto o scherzetto, dammi qualcosa di buono da mangiare ). ...E DUNQUE...PREPARIAMO I DOLCETTI!!!.....per voi la redazione ha selezionato questa squisita ricetta.

Lecca-Lecca Ingredienti : zucchero semolato 500 grammi , burro 20 grammi , 1 cucchiaio d1acqua , 3 cucchiai di marmellata ,o 4 di sciroppo alla frutta olio di arachidi. Attrezzatura: Un calderone o un tegame o una casseruola , piano di marmo o teglia da forno , un cucchiaio , stecchini di legno per confezionarli. Preparazione: Appoggiamo in fine al centro di ogni forma i bastoncini di legno . per fissare coliamo qualche goccia di zucchero sul bastoncino , in modo da formare un lecca-lecca . bisogna fare in fretta perch lo sciroppo indurisce in fretta . Come confezionarli: Per regalarli fissiamo con un spago , o se ne abbiamo , con della paglia .
ME2B , AO2B Disegni: CC2C

Il gatto nero
I gatti neri erano considerati incarnazioni del diavolo, entit magiche al servizio delle streghe, nonch creature malvagie portatrici di sfortuna. Nellantico Egitto erano invece venerati e ritenuti possessori di grandissimi poteri magici psichici .

Il calderone

Chi non lo sa? Dentro questa misteriosa pentola le streghe mescolavano strani ingredienti e creavano pozioni magiche! E leggenda.. Ma vero che la sua particolare forma rappresenta Il ragno Madre Natura e le 3 Per i superstiziosi il ragno era portatore di cattive notizie. Oggi considera- zampe su cui poggia rappresentano le fasi to simbolo di fortuna , ricchezza e crelunari.

ativit.

2011/12

Anno XXVI

N. 1

Vita Primaria ScuolaScolastica


Vi volevamo far conoscere un professore che nuovo e quindi si intervistato , chiedendogli come si chiama e lui ci ha risposto che non se lo ricorda ma che gli sembra Flavio Tortura, poi chiedendogli dove abita, ci ha risposto : a casa suama pi precisamente a Monsummano. Abbiamo continuato: - Da dove viene ? - Da un pianeta molto lontano scherzo vengo da Napoli!. - In cosa laureato? - Sono laureato in geologia e specializzato in vulcani, e insegno informatica, scienze e matematica in 2B. Prima lui insegnava alla scuola media a Monsummano invece ora insegna met qui e met alla scuola media a Lamporecchio (3c). Ci ha detto che i ragazzi di qui gli sembrano simpatici, spiritosi, e responsabili, poi per ci ha detto che labbiamo pagato per dirlo!!!!! Il suo lavoro gli piace molto perch riceve dagli alunni la gioia di vivere! E sposato da poco, il suo hobby viaggiare (ma per farlo ci vogliono troppi soldi.), il computer, il tennis, vedere le partite del Napoli e fare il verso agli alunni non del Napoli. Alla domanda Quale il suo colore preferito? ci ha risposto: - Lazzurro come le tre cose pi belle: il cielo, il mare e il Napoli. - Qual il suo cibo preferito? - Ce ne sono tantiprevalgono la pizza (quella napoletana non quella toscana!!), la pasta al forno e tutti i tipi di dolci. Beh, lo conosciamo da poco, ma gi abbastanza per dire.. e speriamo noi alunni di Larciano di non fargli passare la gioia di vivere. AO2B , ME2B Disegno: AS2B

>>segue da pag.2 >>


Assessore Petta (56) Collaboratori Simoni (33) ; Innocenti S. (18) Michelotti (29); Sgambato (28); Cardinale (22) Tesi (24) ; Fagni (23) ; Lucchesi (15) SINDACO (Pappalardo Antonio) (Gabbanini Fabrizio)

Dika (43)

Castani (25)

(Bracciotti Marzio)

Falasca (18)

Mercugliano (28) ; (Falasca Fabrizio) Princi (21) (Magrini Sandro)

Moscato (26) Maccioni (37) ; Lavecchia (17)

Estratto da La nazione di venerd 4 novembre 2011: << Sabato 5 novembre 2011 il sindaco Antonio Pappalardo e la giunta proclamer gli eletti del

Consiglio Comunale dei Ragazzi, risultati dalle elezioni svolte allistituto comprensivo Ferrucci[]... La giunta che aiuter il neosindaco nel suo mandato: vicesindaco Dika anche assessore alla pubblica istruzione e sport; Moscato allambiente; Falasca ai servizi sociali e solidariet; Castani alla cultura, tradizioni e comunicazioni.>>

2011/12

Anno XXVI

N. 1

Rubrica Cultura
a una grande scelta: soccombere al suo destino, o diventare un esorcista tanto potente da sconfiggere Satana, il re dei demoni. Il finale di ogni numero spesso a sorpresa, e Vi piacciono i libri? Vi piacciono i MANGA? Alcu- lascia mille domande nella testa del lettore, coni di voi non sapranno cos un Manga. Esso un stretto ad aspettare il prossimo mese infatti fumetto giapponese, che si legge al contrario, da questo fumetto non termina in un solo numero, destra verso sinistra partendo quindi dallultima ma dura finch allautore non viene altro in menpagina. Si possono acquistare in libreria o in fu- te e conclude la serie!! MN2A metteria; in fumetteria troverete ogni genere di Verso di lettura manga (ne trovate una a Pescia e a Empoli). La parola MANGA in giapponese significa fumetto cio in Giappone indica un qualsiasi tipo di fumetto, invece nel resto del mondo questo termine ha assunto il significato proprio di fumetto giapponese quello che si legge al contrario. Ma ora parliamo del Manga che vorremo consigliarvi, Blue Exorcist, una bellissima storia di Kazue Kato, iniziata a luglio di questanno in Italia. La storia non difficile da comprendere,essa parla di un ragazzo chiamato Rin Okumura,che per quindici anni non ha saputo di essere il figlio di Satana. Finche un giorno si trova davanti

Rubrica Sport

Ciao giocatori e tifosi del Montalbano Calcio! Abbiamo deciso di parlare un po di queste squadre perch nella nostra scuola ci sono molti alunni che ci giocano.una quarantina!! Di prima sono: Daniele Mercugliano,Tommaso Derosa, Lorenzo Bartolini, Gianmarco Gori, Genetu Lavorini, Lorenzo Maccioni, Daniele Franceschi, Alessio Doto, Joele Giusti, Alessio Xhafa, David Suiu e Claudio Cardinale. Di seconda sono: Paolo Neri ,Cristian Natali, Bjanco Zequiri, Alessandro Simoni, Fabio Mecanaj, Stefano Monti, Andrea DAngiolillo, Edoardo Volpi, Niccol DErcole, Federico Di piano e Simone Innocenti. Di terza ci sono: Loris Pisano, Niccol Monti, Lorenzo Brittoli, Bernard Dika e Samuele Torrigiani. Nel Montalbano Calcio,per chi non lo sapesse, i ragazzi sono divisi in: pulcini da 5 a 9 anni, esordienti da 10 a 13 anni, giovanissimi dai 14 ai 16 anni, allievi da 17 a 20 anni. Dopo la pausa estiva la societ ha fatto incominciare gli allenamenti il 31 agosto e il 2/10/11 incominciato il campionato. La prima partita andata benissimo, abbiamo vinto 5 a 1 contro la Breda Pistoiese (con i goal di: Edoardo Volpi, Ga-

briele Franceschi, DErcole Niccol, Andrei Rosu e Giovanni Beconcini). La seconda partita invece labbiamo persa 0 a 1 contro la Margine. Invece la terza abbiamo vinto 3 a 1 contro la Ramini (con i goal di Gabriele Franceschi, Andrea DAngiolillo e Stefano Monti)...Bene! Lultima partita di ottobre finita 4 a 0 per noi contro lAglianese(con i goal di DAngiolillo, Rosu, Fiorineschi, Beconcini). Siamo secondi in classifica!!!! E il 30 ottobre riposo. Noi ragazzi siamo appassionati di questa squadra e ci divertiamo molto a giocare nelle partite. E questa passione che ci spinge a scrivere di questo bello sport. Inoltre vi diamo anche qualche informazione in pi sul Montalbano Calcio: la societ nata nel 1941 circa; i colori della squadra sono il blu e il bianco e in amichevole viola e bianco (ricordiamo che il viola il colore della Larcianese); da tre anni abbiamo come sponsor il Chievo Verona. Vi terremo aggiornati sul campionato. AS2B e PN2A

2011/12

Anno XXVI

N. 1

Rubrica Moda

Ciao ragazzi e ragazze anche questo anno ci sar largomento preferito dai giovani La moda. Come sappiamo siamo nel periodo di autunno . In autunno regna lo stivale; soprattutto quello stile indiano tipo caoboy per senza tacco e con punta stondata .sia dai ragazzi e le ragazze viene molto portato il jeans x-cape non solo dautunno ma anche nelle altre stagioni . i colori di questo autunno sono : il taupe, una specie di marrone chiaro un po invecchiato; nero bellissimo nero, anche abbinato al bianco; classico grigio, questanno anche chiaro; NEWS: le camicette con i quadretti stile countrye i pantaloncini da calcio, che

non ci si sarebbe mai aaaspettate di scoprire, portati dalle ragazze!! La moda divertente, fantasiosa e ci fa sognare e ognuno di noi interpreta il trend del momento a seconda del suo modo si essere . La moda compie continui tuffi nel passato: una delle tendenze recenti degli stilisti quella di scegliere un decennio e ispirare, mixandolo per con altre epoche o con il gusto contemporaneo. Loro tornato di moda ed ormai non si pu fare a meno di indossare capi dorati! La moda costume e sempre in evoluzione: basta un mese e cambia il modo di vestirsi, il taglio di capelli e certe volte anche il modo di parlare con la gente. RC2C , CC2C

Rubrica MultiMedia

TIRA,SEGNA ed ESULTA. Luscita il 29 settembre I giochi pi attesi di questo mese sono: F.E.A.R. 3 ; un videogioco di horror. Il 3 F.E.A.R. sempre ambientato in ospedale in BATTLEFIELD 3 ; questo gioco ambientato America. Il protagonista di questo videogioco a Parigi e in diverse luoghi del Paese. Eun un soldato. La cosa pi bella di questo videgioco di guerra e di azione. Possiede una gra- ogioco che gli zombie appaiono improvvisafica spettacolare. Questo videogioco ha la mo- mente o li trovate a masticare cadaveri. Anche dalit multigiocatore e la modalit singolo. Lu- questo videogioco ha una bella,anzi,bellissima scita prevista per il 28 ottobre. grafica. Luscita stata hai primi di settembre. FIFA 12 ; anchesso molto atteso dalla gente appassionata di calcio, ci sono diverse modali- Abbiamo scelto questi giochi perch fanno cat tra cui: la modalit multigiocatore, modalit pire come sarebbero le citt nel caos professionista nella quale inizi una carriera (F.E.A.R. 3) e in guerra (BATTLEFIELD 3) e con il tuo giocatore dandogli il nome che vuoi nel caso di FIFA12 fa provare le stesse emoe let ;la modalit allenamento nella quale ti zioni provate in campo di gioco. puoi allenarti su tutto(punizioni,rigori,cross,tiri, ). Ci sono tre parole per rappresentarlo FC2B e LK2C

2011/12

Anno XXVI

N. 1

Giochi & Curiosit

Le iniziali delle parole inserite nello schema, in orizzontale, daranno la parola misteriosa del Cruci. 1. Come si dice in inglese felice/ contento 2. In inglese mela 3. Come si dice in inglese amore 4. Limone in inglese 5. In inglese arancia 6. Bianco in inglese 7. Big come un 8. La regina Elisabetta per dire Inghilterra direbbe . 9. Carino tradotto in inglese AF2A , AP2A

Curiosit
PALINDROMO una parola che deriva dal greco antico e significa letteralmente che corre allindietro..cio una sequenza di caratteri che si pu leggere da sinistra a destra e da destra a sinistra. Si tratta in pratica di numeri o parole o addirittura frasi che lette allindietro rimangono uguali. Secondo la leggenda linventore e virtuoso del genere fu un poeta greco di nome Sotade, vissuto ad Alessandria dEgitto intorno al 3secolo. Facciamo qualche esempio: 55, 121, 2002, 30503, ANNA, ORO, OSSO, YAMAMAY, AI-LATI-DITALIA, 10-02-2001.e chi pi ne ha pi ne metta!! Ci siamo chiesti allora..esistono date palindrome in questo anno scolastico?? La risposta S: 11/11/11 e poi 21-02-2012. LK2C , CC2C

REBUS : frase (2; 7; 4; 2; 5; 2; 4)

FC2B

10

2011/12

Anno XXVI N. 1

Giochi & Curiosit

Oggi, 26 settembre 2011, iniziato il rientro pomeridiano in classe ci siamo messi ad inventare giochi e, poich oggi il Compleanno di un nostro compagno, abbiamo deciso di fargli gli Auguri inventando un gioco in suo onore! Vuoi sapere chi ?? Risolvi il CRUCI inserendo in verticale le parole che corrispondono alle definizioni, il nome ti apparir nella casella evidenziata. 1.Lavagna multimediale 2.Si vendemmia 3.Animale lento 4.Lo sport del Montalbano 5.E famosa quella di Mary Poppins 6.Misura il tempo 7.Si dice Pink in inglese 8.Opposto del Nord 9.Riflette la tua immagine 10.Contrario di freddo 11.Canta allalba 12.Ci sbatt contro il Titanic

Il SUDOKU un gioco che sta appassionando grandi e piccoli in tutta Italia ci si mette un po di pazienza, ci si aggiunge un po di intuito e un pizzico dallenamento e il gioco fatto!! Vi proponiamo, per iniziare, dei piccoli SUDOKU simbolici (cio con dei simboli al posto dei classici numeri). La regola base : inserire nelle caselle vuote i simboli mancanti per formare il quartetto, facendo attenzione che in nessuna riga e in nessuna colonna ci siano simboli ripetuti. (attenzione! Lautore del disegno ha creato simboli ingannevoli!!) PN2A

11

2011/12

Anno XXVI N. 1

Humur

La storia di Mela

di AS2B

i durante ridono sor babbei erch i P rali? o fotog li stian empora t he nsano c rch pe Pe !! il flash do con fan
Cosa di c e u na mela ad mentre una per giocano a a carte Psca !! ??

e grand il pi a amav ese?? si chi oli cin ac Come di ost tore salta P ai ! ! nCiam Ci

Come si chiama i pi famoso cuoco tedesco? Otto Krapfen !!


Qual il co lmo p di ma er un tema inseg tica? Avere nante i minu ti con tati !!

un o per il colm Qual orato? ninnam e e se ! il cuor le cche ! Donar ere pi ispond tirsi r

Ricordi..
Di Giulio Parlani, ex -alunno, ora fumettista.

Per la stampa di questo numero, ringraziamo cordialmente lAmministrazione Comunale di Larciano.