Sei sulla pagina 1di 1

COS LA SUBLIMAZIONE

Fonte: www.stampatessuti.com
La pressione ed il calore di una comune pressa a caldo generano la trasformazione del colore dallo stato solido a gassoso; simultaneamente la catena di molecole della superficie polimerica si espande formando delle aperture che ricevono le molecole di calore. La pressione assicura che il vapore venga forzato nella superficie. Nel momento in cui viene rimosso il substrato a cui era attaccata limmagine ormai trasferita, il materiale si raffredda e limmagine ritorna alla sua forma originale. I gas della sublimazione si riconvertono a stato solido rimanendo intrappolati nella superficie del prodotto. Simile ad un tatuaggio limmagine sotto alla superficie protetta da elementi che la rendono resistente ai graffi, spelature e sbiadimenti.

La sublimazione un processo di trasferimento dinchiostri sublimatici termosensibili che a contatto con il calore tingono permanentemente le superfici a cui sono messi in contatto con uno strato polimerico di colore. Gli inchiostri sublimatici sono specificatamente formulati per le stampanti / plotter a getto dinchiostro di grande formato con i quali possibile ottenere immagini di qualit fotografica. La sublimazione permette di personalizzare immagini grafiche per trasferirle su ceramica, metallo, tessuti in poliestere, tessuti predisposti per il trasferimento termico a getto dinchiostro, vetro, plastica, legno, ecc. Le immagini che si riproducono con una sublimazione sono resistenti ai lavaggi in lavatrice, antigraffio poich la stessa immagine protetta dalla superficie del prodotto su cui stampata. Stampare in sublimazione non una novit. Le immagini trasferibili sublimatiche hanno avuto nella stampa un ruolo molto importante per decine danni. La vera novit quella di poterle stampare digitalmente. cos possibile stampare facilmente file generati dai pi noti programmi di grafica e fotoritocco su stampanti / plotter a grande formato usando la carta per getto dinchiostro ad alta risoluzione e le opportune cartucce dinchiostri sublimatici. Il foglio trasferibile che otterremo pu essere usato per personalizzare vari prodotti come, bandiere, tende, striscioni, sciarpe, mousepads, targhe e tappeti.

LE DIFFERENZE
La sublimazione a getto dinchiostro non richiede speciali carte trasferibili perch il colore si unisce direttamente al tessuto o al substrato. Trasferibili a calore fatti con stampanti laser a colori, getto dinchiostro, o cera usano una carta per il trasferimento che fonde le particelle di toner o inchiostro sopra la superficie del substrato. Il risultato soggetto a sbiadimenti , graffi, cedimenti e dissolvimento dellimmagine. Al contrario i trasferibili SubliJet confidano sugli inchiostri sublimatici che si trasferiscono sotto alla superficie del substrato. Il risultato simile ad un tatuaggio che durer nel tempo e pu essere solo intaccato dai raggi UV prodotti dalla luce.

COME FUNZIONA
Otteniamo un prodotto pronto per la sublimazione solo stampando uno specifico supporto per la sublimazione (in foglio o in rotolo) con una stampante caricata con inchiostri sublimatici.