Sei sulla pagina 1di 3

Principali STRUTTURE LINGUISTICHE

in base al Sillabo PLIDA

Livello A1

Sostantivi
Singolare e plurale dei nomi regolari della 1a classe (maschili in -o → -i; femminili in -a → -e) e
della 2a classe (maschili e femminili in -e → -i).
Il sillabo Plida assegna al livello A2 i sostantivi della 2a classe, ma in genere si studiano tutti
nell’A1 (vedi Cils, per es.) ed io seguirei la consuetudine generale.

Articoli
Articolo determinativo (singolare e plurale) e indeterminativo (solo singolare).

Aggettivi
Aggettivi qualificativi della 1a e 2a classe e loro accordo con i nomi.
Aggettivi e pronomi dimostrativi (questo, quello).

Pronomi
Pronomi personali soggetto.

Verbi
Indicativo presente delle tre coniugazioni regolari attive, degli ausiliari e dei verbi modali.
Imperativo di 2a e 5a persona (affermativo e negativo).

Numerali
Numerali cardinali (da 1 a 20).

Preposizioni
Le preposizioni semplici nei complementi più comuni (di luogo e di tempo).

Livello A2

Sostantivi
Nomi femminili in –i (crisi), –tà (verità) e –tù (gioventù).
Passaggio dal maschile al femminile (il collega / la collega; lo scrittore / la scrittrice; lo studente / la
studentessa).

Aggettivi
Aggettivi e pronomi possessivi: tutte le persone, uso dell’articolo con gli aggettivi possessivi (nomi
di parentela).

Pronomi
Pronomi personali complemento tonici (me, te, lui, lei, sé, noi, voi, loro).

Verbi
1
Indicativo presente dei verbi irregolari più frequenti (andare, bere, dare, dire, fare, mettere, sapere,
stare, uscire, togliere, venire), di piacere e di terza coniugazione in –sco (finire, pulire, ecc.) (anche
se il Sillabo Plida colloca quest’ultima struttura nel livello B1).
Indicativo passato prossimo, con accordo del participio passato nel caso dell’ausiliare essere.
Indicativo futuro semplice.
Stare per + gerundio (sto mangiando)
Verbi riflessivi di maggior uso: lavarsi, vestirsi, chiamarsi, alzarsi…
Verbi senza soggetto: verbi atmosferici e descrizioni del clima (piove; fa freddo).

Numerali
Numerali cardinali (da 21 in poi).

Preposizioni
Funzioni principali della preposizione “a” non di luogo (“Scrivo a Luigi”; Fumare fa male alla salute” ),
“di” (“La casa di Michele”, “La sorella di Giulio”, “Una maglia di lana”, “Il libro di matematica” ), “in” (andare
in auto / a piedi).
Le preposizioni articolate.

Livello B1

Sostantivi
Nomi di animali con un’unica forma (il maschio / la femmina della balena).
Particolarità nelle uscite del femminile e maschile (il / la dentista).

Articoli
Articolo indeterminativo plurale (articolo partitivo).

Aggettivi
I gradi dell’aggettivo (1): comparativo di maggioranza e superlativo assoluto.

Pronomi
Pronomi personali complemento atoni (mi, ti, gli, lo, la, le, si, ci, vi, gli, li, le, si ).
Aggettivi e pronomi interrogativi.
Aggettivi e pronomi indefiniti

Verbi
Indicativo imperfetto.
Verbi impersonali: bisogna, occorre.
La forma impersonale (“Il Natale si festeggia il 25/12”).

Numerali
Tutti i numerali ordinali.

Preposizioni
Funzioni principali della preposizione “con” (compagnia o unione: “Parlo volentieri con Paolo / te / la mia
vicina di casa”; mezzo: “Vado in Francia con l’aereo”), “tra/fra” (“Qui siamo tra amici”), “per” (“Sono
preoccupato per te”; “Ti manderò le informazioni per posta elettronica”; “Per me non ci sono problemi” ), “su”
(“Ho visto un documentario sugli ippopotami; ho letto un libro su Hitler” ).
Livello B2

2
Sostantivi
Nomi irregolari (dinamo, sdraio, re, ecc.).
Particolarità dei nomi in –o al singolare → –ii al plurale (rinvio → rinvii; cambio → cambi).
Particolarità nelle uscite del plurale: femminili -ca → –che; -ga → -ghe; maschili –co → -chi/ci; -go
→ -ghi/gi); -cia, -gia.

Aggettivi
I gradi dell’aggettivo (2): comparativo di minoranza e uguaglianza; superlativo relativo ( ma in genere
si studiano tutti i gradi dell’aggettivo al livello B1).

Pronomi
Pronomi personali combinati.
Tutti gli usi del “ci” e del “ne”.
I pronomi relativi.
Aggettivi e pronomi esclamativi.

Verbi
Indicativo trapassato prossimo e passato remoto.
Congiuntivo presente.
Condizionale presente ((ma in genere si affronta nel livello B1, e nel B2 troviamo condizionale passato e futuro
anteriore).
Infinito passato.
Gerundio presente e passato.
Verbi riflessivi indiretti (“Io mi domando”), reciproci (“Laura e Giorgio si amano e si sposano
domani”), pronominali (“Io mi accorgo”).
Verbi pronominali.

Preposizioni
Altre funzioni e valori delle preposizioni.