Sei sulla pagina 1di 78

ADESSO EINFACH BESSER ITALIENISCH

9 

17

WAS IST
ITALIENISCH
?
intuition
Gli italiani e il fiuto
per gli affari.

Frömmigkeit
Italiani casa e chiesa?
A·E ·I ·L · SK: € 9,00
Deutschland €7,90
CH sfr 13,00

schlitzohrigkeit
Fatta la legge
trovato l’inganno.

e tu?
Wie italienisch
sind Sie? (S. 36)
Sechs Sprachen.
Eine große Frage.

Jeden Monat neu: Die Sprachmagazine für


Englisch, Business-Englisch, Deutsch als Fremdsprache,
Italienisch, Spanisch und Französisch. H a ndel
im
t zt neu nter
J e u
oder shop.de
hen
sprac
E DI TO R I A L E

Care lettrici, cari lettori,


“Kennst du das Land, wo die Zitronen blühn/Im dunkeln Laub die Goldorangen glühn,
Ein sanfter Wind vom blauen Himmel weht/Die Myrte still und hoch der Lorbeer steht?”

Sono passati ben 222 anni da quando la piccola Mignon, nel romanzo di formazione
Wilhelm Meisters Lehrjahre di Goethe (che gli italiani conoscono come Gli anni di appren-
distato di Wilhelm Meister), esprimeva la sua nostalgia per l’Italia descrivendola come “la
terra dove fioriscono i limoni”, eppure questa espressione viene ancora oggi comunemente
usata per riferirsi al Belpaese, in modo forse un po’ semplicistico, ma indubbiamente molto ro-
mantico. I limoni, oggi come allora, continuano a crescere dal Lago di Garda alla Sicilia, ma
gli italiani sono sempre gli stessi? E soprattutto, esiste un concetto o un’ espressione in grado di
riassumere il CARATTERE DEGLI ITALIANI? Secondo noi no. E poi... è vero che tutti gli italiani
sono chiacchieroni, generosi, amichevoli, mammoni e inconcludenti? Qualcuno forse sì, ma
noi abbiamo cercato e trovato RISPOSTE che andassero AL DI LÀ DEI SOLITI CLICHÉ (vedi
pagg. 22-35). Grazie ai preziosi interventi di sei personalità di eccellenza, affiora un ritratto
dell’italiano che ricorda molto uno dei quadri dell’ Arcimboldo: dal PRESSAPPOCHISMO alla
spavalderia, dalla creatività alla cafonaggine, da un senso spiccato per l’estetica al menefre-
ghismo, dall’AUTOIRONIA alla diffidenza, sono state messe in luce sfaccettature del carattere
italiano che, a tratti, hanno sorpreso anche noi. Grazie ad Arturo Prisco, a Filippo Ceccarelli,
al cardinal Gianfranco Ravasi, a Giuseppe Veneziano, a Ivo Stefano Germano e a Maccio
Capatonda per le interviste che ci hanno concesso. Grazie anche ad Alessandro Melazzini,
a Salvatore Viola e a tutta la redazione per aver lavorato a questo progetto
con entusiasmo, puntualità, precisione, senso critico, creatività
e pignoleria. Il carattere italiano è anche questo!

E voi quanto siete italiani?


Non perdetevi il TEST a pagina 36! ROSSELLA DIMOLA
DIRETTRICE

il romanzo in grado di  , in der Lage affiorare  , sich zeigen la cafonaggine  , Rüpelhaftigkeit
di formazione  , Bildungsroman
riassumere  , zusammenfassen il ritratto  , Porträt spiccato  , ausgeprägt
la nostalgia  , Sehnsucht
chiacchierone  , geschwätzig il quadro  , Bild il menefreghismo  , Desinteresse
comunemente  , gemeinhin
generoso  , großzügig il pressap- la diffidenza  , Misstrauen
semplicistico  , allzu vereinfa- pochismo  , Tendenz zur
il mammone  , Muttersöhnchen la sfaccettatura  , Facette
chend Oberflächlichkeit
inconcludente  , unproduktiv la pignoleria  , Pedanterie
indubbiamente  , zweifelsohne la spavalderia  , Übermut
l’intervento  , Beitrag

ADES SO 9/ 2 017 3
SOMMARIO

SERVIZI OPINIONI
12 VIAGGI MARCHE M 40 PASSAPAROLA D
Die unbekannten Marken: Jesi, wo Bärtige Zeiten,
Friedrich II. geboren ist, und die Küste von Renata Beltrami.
von Conero.
46 L’ITALIA IN DIRETTA M
WAS IST ITALIENISCH? D M �
22  Kritischer Blick über die Alpen,
 Ein Streifzug quer durch die italienische von Michael Braun.
Seele. Gibt es einen typisch italienischen
Charakter? Wir haben Antworten 66 TRA LE RIGHE F M

38
jenseits der Klischees gesucht Alessandra Mastronardi,
und gefunden. von Stefano Vastano.

RUBRICHE
TEST
36 
Wie italienisch sind Sie? COSE F
Das Revival des
Super-Sneakers
L’ITALIA A TAVOLA L’APERITIVO M �
70  03 EDITORIALE Superga 2750.
Appetit auf mehr mit den italienischen Von Rossella Dimola.
Aperitifs.
08 NOTIZIE DALL’ITALIA F M �
Neues aus Italien.
LINGUA
11 POSTA PRIORITARIA F M
48 PAGINE FACILI F Leserbriefe.
Italienisch leicht gemacht.
20 SVOLTE M
51 LE SCHEDE DI ADESSO 1492 – Die Entdeckung der Neuen
Sammelkarten, u.a. mit Übersetzungen, Welt durch Kolumbus.
Übungen, Alltagsitalienisch.
41 SCHERZI A PARTE M
53 L’ITALIANO PER ESPRESSO D M Lachen mit Lucrezia.
I vostri dubbi: die indirekte Rede.
L’italiano dal vero: quando. 44 LIBRI E LETTERATURA F M D
L’autore del mese: Giuseppe Tomasi
56 DIALOGANDO M di Lampedusa.
Italienisch für knifflige Situationen:
ein Auto mieten. 62 GRANDANGOLO M
Die Handschuhmanufaktur im
59 LINGUA VIVA M Herzen Neapels.
Der tapfere Sprung von der Theorie
in die Praxis. 64 SCALA B INTERNO 5 M
Ausgesorgt haben in Italien auch
60 UN MONDO DI PAROLE F M kriminelle Abgeordnete.
Wörter, um Ihr Italienisch zu verbessern.
74 TEST M
61 DOPPIO GIOCO M ADESSO lesen und gewinnen.
Spielen Sie mit Italienisch!

08
76 CAPIRE L’ITALIA M
 Italienische Nachbarschaftsrivalitäten
mit Tradition.
Foto: StockFood / Osborne, Ria

NOTIZIE F
Private Haushalte:
Vor allem Toskaner
Foto: XXX

leisten sich gutes


Essen.

4 ADES SO 9/ 2 017
12
DIARIO DI VIAGGIO
Von den Hügeln der
Marken zur Adria.

ADESSO AUDIO
Ausgewählte Artikel,
Kurz-Interviews, italienische
Musik, Übungen zu
Grammatik und Aussprache.

ADESSO PLUS
Nützlich und unter­haltsam:
Das Begleitheft zu ADESSO
mit Zusatz­übungen.
Info unter
Tel.:+49 (0) 89-85681-16;
Fax: -159

ADESSO in classe
Ideen und Konzepte: Kosten­
Foto: Rellini/Huber/Sime
loser Service für Abonnenten
in Lehrberufen. Info unter
Tel.: +49 (0) 89-85681-152;
Fax: -159; Mail: schulmedien
@spotlight-verlag.de.

ZEICHENERKLÄRUNG
UND LESER-SERVICE

56 FACILE

MEDIO
A2-B1 Grundstufe

B1-B2

66
LINGUA
Der passende DIFFICILE C1-C2
Wortschatz, um mit
einem Mietwagen lettera  nterstreichung
U
durch Italien zu unregelmäßige Betonung
ATTUALITÀ
fahren. Eine neue Diva   Hörtext Tel. +49 (0) 89-85681-286
auf dem roten
Teppich. ADESSO AUDIO
AUDIO
Texte zum Anhören

20
PLUS � ADESSO PLUS
Thematische
Sprachübungen
1492
Die Entdeckung www.adesso-online.de
Amerikas. Unsere Homepage: Aktuelle Meldungen,
Übungen, Rezensionen… Mit ADESSO
Premium freier Zugang zum Nachrichten-

70
und Übungsarchiv.

Abonnenten-Service
L’APERITIVO Tel. (0049) 89-85681-16
Foto: XXX

Der Pirlo, natürlich fax (0049) 89-85681-159


ein Italiener! e-mail: abo@spotlight-verlag.de

ADES SO 9/ 2 017 5
Volles Programm

Das Komplett-Pa

Lesen Üben

ADESSO Sprachmagazin – ADESSO Übungsheft Plus –


Einfach besser Italienisch die Extra-Dosis Sprachtraining
• Italienisches Lebensgefühl auf genussvolle Art & Weise • Mehr Effizienz durch zusätzliches Übungsmaterial
• 78 Seiten zur Verbesserung der Italienisch-Kenntnisse • 24-seitiges Übungsheft zur Intensivierung
• Mit vielen Übungen & Erklärungen schwieriger Wörter der Trainingserfolge
• Mit Übungen zu Grammatik und Wortschatz
Zusätzlich nur für Lehrer:
ADESSO in classe – wertvolle Anregungen
für den Einsatz im Unterricht
Sprachbegeisterung.

ket zum Sparpreis.

ab
17,90 €
statt 21,30 €
Hören
im Monat
ADESSO Audio-Trainer –
Hörtraining „ganz nebenbei“
• Hervorragend zur Verbesserung von
Aussprache und Wortschatz
• 60 Minuten Hörtraining mit Übungen, Lesen, üben, hören – das Komplett-Paket
Reportagen und Kultur-Tipps
Als Print- oder Digital-Variante erhältlich
• Besser lernen auch unterwegs:
z. B. im Auto oder beim Joggen Auch für Abonnenten mit Zubuch-Option
Im Paket sparen Sie 20%

Bestellen Sie jetzt:


www.adesso-online.de/paket
Tel. +49 (0)89 / 8 56 81-16
Notizie
dall’Italia

La famiglia
3.000 € 370g
31 la spesa media mensile -4% il consumo medio
di frua pro capite
di una famiglia con un figlio il calo del consumo al giorno
di carne nel 2016 +50g
rispeo agli anni 90
82.500 € Il cibo
la spesa media per crescere
un figlio da 0 a 18 anni

14% 2,35kg
Tecnologia
Emilia Romagna il consumo medio di cibo
pro capite al giorno
e Internet 24%
Calabria

+0,9%
la percentuale di spesa la spesa per i pasti
La spesa
in alimenti sul totale fuori casa nel primo
per famiglia semestre 2016
media in Italia +16%
I primati
FONTE: ITALIANI COOP
La più alta
La più bassa
15 milioni
di smartphone
comprati
Nord SOCIETÀ
2.804
LA SPESA
Quota mercato acquisti
Lombardia online con smartphone
136
Euro
€ 24,3% 9%
domestici

DEGLI ITALIANI
Lombardia e giardinieri
Liguria
3.031 €
2.295 € Friuli Venezia Giulia

195 € FACILE “Quante facce ha l’Italia?


pasticceria
e dolciumi nel Nord Ovest nelle isole 1.000, almeno secondo l’ultimo
Centro
rapporto di Italiani Coop. Lo
INFOGRAFICA: STUDIO MISTAKER

2.600 Crescita dell’e-commerce


Euro studio, intitolato Le 1.000 Italie,
Liguria 20% il mosaico dei consumi, descrive le
Toscana
Abruzzo
74 €
loerie abitudini di spesa degli italiani
2.753 € 2.156 €
in tutti i campi: gli alimentari,
gli elettrodomestici, i tabacchi,
Sud l’abbigliamento… In linea gene-
1.977 rale tutti gli italiani investono
Euro Lazio
soprattutto nella casa e nell’auto,
Puglia Calabria 201 €
calzature donna meno nell’abbigliamento; torna-
2.114 € 1.729 €
Sicilia no a spendere per il tempo libero
324
tabacchi
€ e per le cene fuori casa. I dati delle
singole regioni mostrano alcune
curiosità. Il Friuli-Venezia Giulia
spende più di tutte le altre regio-
ni per la pasticceria (195 euro pro
capite l’anno), i toscani hanno il
primato delle spese alimentari
(476 euro al mese) e i pugliesi
quello della lavanderia (132 euro
l’anno). I più sportivi sono gli
Foto: LeGuide “La Repubblica” Sabato 10 Giugno 2017

emiliani (140 euro l’anno), quelli


che spendono di più per le scarpe
da donna sono i laziali (201 euro
l’anno), mentre quelli che si affi-
la spesa  , Einkäufe, l’elettrodomestico , Haushaltsgerät
Ausgaben dano di più alla fortuna sono i li-
la curiosità  , Besonderheit
guri, che spendono ogni anno 74
il rapporto  , Bericht la pasticceria  , Konditorware euro ciascuno in lotterie.
l’abitudine (f.) il primato  , hier: führende
di spesa  , Kaufgewohnheit Position
i (generi) la lavanderia  , Wäscherei
alimentari  , Lebensmittel affidarsi  , sich anvertrauen

8 ADES SO 9/ 2 017
N OT I ZI E DA L L’ I TA L I A FACILE

SOCIETÀ
LA PAROLA DEL MESE
L’inno che... CARINO
non c’è
AUDIO Compie 170 anni
Fratelli d’Italia. Suonato nel-
le manifestazioni ufficiali e
quando un atleta italiano
vince una gara sportiva,
l’inno è ancora ufficialmen-
te “provvisorio”, da ben 71
anni! Il 12 ottobre 1946 il
consiglio dei ministri, con a Carina la tua gonna! È una
capo Alcide De Gasperi, de- storiella proprio carina!
cide di usare “provvisoria- Che gesto carino da parte
mente” Fratelli d’Italia come tua! Carino è uno dei dimi-
inno nazionale in occasione nutivi più usati ed è tornato
del giuramento delle Forze CULTURA di moda direttamente dagli
Armate del 4 novembre. In anni Ottanta. Deriva da caro
seguito, tutti i tentativi di Il museo più grande del Sud e indica “qualcosa che ci
ufficializzazione falliscono. piace e ci sta a cuore”. Spes-
Con il titolo Il canto degli Il 27 dicembre 1908 Messina viene distrutta da un terremoto. so, però, viene usato solo
italiani, l’inno viene compo- Dopo 109 anni, le opere recuperate hanno finalmente una sede per essere gentili, per non
sto il 10 settembre 1847 da stabile: il Museo interdisciplinare regionale (MuMe) aperto lo dare un vero giudizio e non
un giovanissimo poeta-sol- scorso giugno. Le opere esposte sono 750 su una superficie tota- offendere nessuno. In ogni
dato, Goffredo Mameli, e le di 4.700 metri quadri, che rende il MuMe il museo più grande nazione esiste una parola
musicato il 10 novembre del Sud Italia. Le opere, finora conservate in depositi e magazzi- simile: la Spagna usa lindo,
da Michele Novaro. Subi- ni, illustrano la storia di Messina dalla preistoria fino all’inizio del la Francia mignon, l’inglese
to apprezzato dalla gente, Novecento. Fiore all’occhiello del museo, diretto da Caterina Di cute e il tedesco nett. Adesso
Il canto degli italiani diventa Giacomo (nella foto), sono la Resurrezione di Lazzaro e l’Adorazio- dite la verità… vi è piaciuta
rapidamente un simbolo ne dei Pastori di Caravaggio, dipinte durante il soggiorno dell’ar- questa notizia? O la trovate
del Risorgimento e viene tista in Sicilia, e alcune opere di Antonello da Messina, come il “soltanto” carina?
eseguito in alcune occasio- Po­lit­ti­co di San Gre­go­rio.
ni importanti. Per esempio Museo interdisciplinare regionale Per ascoltare la notizia,
lo intonano gli insorti du- orario: da martedì a sabato dalle 9 alle 19, domenica fino alle 12:30; chiama Spotlight Verlag.
rante le Cinque giornate biglietto 8 euro. +49 89 85681-286
di Milano (1848) e i soldati
durante la spedizione dei
Mille (1860) o la presa di
Roma del 1870. L’INNO CHE… NON C’È IL MUSEO PIÙ GRANDE Adorazione
dei Pastori  , dt. Titel: Anbetung
la manifestazione  , Veranstaltung distruggere  , zerstören
der Hirten
la gara  , Wettkampf il terremoto  , Erdbeben
Polittico
l’inno  , Hymne recuperato  , geborgen di San Gregorio  , dt. Titel: Poly-
Foto: Gent. conc. Uff, stampa MUME/Parrinello; Shutterstock

ptychon des
il consiglio interdisciplinare  , interdisziplinär Hl. Gregor
dei ministri  , Kabinett
la superficie
il giuramento  , Vereidigung totale  , Gesamtfläche
CARINO
le Forze (pl.) il deposito  , Depot
Armate  , Streitkräfte la storiella  , Anekdote
il magazzino  , Lager
il tentativo  , Versuch derivare  , sich ableiten
il fiore
fallire  , scheitern all’occhiello  , Aushängeschild gentile  , höflich,
freundlich
comporre  , verfassen, dichten Resurrezione
di Lazzaro  , dt. Titel: il giudizio  , Urteil
musicare  , vertonen Auferweckung des
offendere  , beleidigen
intonare  , anstimmen Lazarus
la verità  , Wahrheit

ADES SO 9/ 2 017 9
NOT I ZI E DA L L’ I TA L I A

IL PERCHÉ

PERCHÉ PER
INDICARE
QUALCOSA DI
NOIOSO SI DICE
“CHE SOLFA”?
SIMON KLEIN
MEDIO Risponde Anna Bor-
doni, collaboratrice dell’En-
ciclopedia italiana.
Il termine solfa è formato dal
nome delle note musicali sol e
Varenna, in pro- fa ed è sinonimo – ormai non
vincia di Lecco, si
affaccia sul lago più usato – di solfeggio, il siste-
di Como. ma per rappresentare un moti-
vo musicale: necessario sì, ma
non divertente. Nel linguaggio
CULTURA SOCIETÀ

92%
comune la parola solfa soprav-
A spasso con Manzoni vive solo in alcuni modi di dire
(che solfa!, è sempre la solita solfa!,
FACILE “Quel ramo del lago di luoghi del romanzo, come la basta con questa solfa!) che met-
Como, che volge a mezzogior- chiesa e il convento di Fra Cri- tono in rapporto la ripetitività
no…” è uno degli incipit più fa- stoforo, il tabernacolo dei Bravi FACILE è la percentuale di del solfeggio con la noia di chi
mosi per gli italiani. È l’inizio o il palazzotto di don Rodrigo. macerie ancora sulle strade dice sempre le stesse cose,
del romanzo I promessi sposi, ca- La camminata, o corsa (per chi delle cittadine del Centro rimprovera qualcun altro o si
polavoro di Alessandro Man- se la sente), prevede tre livelli Italia colpite dal terremoto lamenta sempre per le stesse
zoni ambientato fra Lecco (su di difficoltà: il percorso blu è dell’agosto 2016. Si tratta di ragioni.
“quel ramo del lago di Como”, lungo 5,5 chilometri, quello 2,3 milioni di tonnellate che Battere (o cantare) la solfa si dice
appunto) e Milano dal 1628 al arancione 11 e quello rosso 20. bisogna rimuovere. Quan- di chi vuole comandare e com-
1630. Ogni anno, per mante- A ogni tappa ci do, non si sa, come non si sa portarsi da padrone, così come
DAS
nere viva la memoria di questi sono attori che quando arriveranno tutte le il metronomo o il tempo bat-
ÜBUNGSHEFT
luoghi, il Comune di Lecco e recitano ai par- ADESSO PLUS casette di legno promesse tuto comandano il solfeggio.
l’associazione Lecchese turi- tecipanti parti 9/2017 dopo il terremoto. Per il mo- Inviate i vostri perché a:
smo e manifestazioni organiz- del libro. Un A pagina 6 mento delle 3.620 casette adesso@spotlight-verlag.de
esercizio sui
zano Le passeggiate manzoniane, evento da non plurali in -chi ordinate ne sono state con-
un itinerario che attraversa i perdere! e -ghi. segnate 296, l’8 per cento.

A SPASSO CON MANZONI il livello IL PERCHÉ


di difficoltà  , Schwierigkeits-
(andare) a spasso  , spazieren gehen grad il solfeggio  , Solfège
il ramo  , Arm, Zweig il percorso  , Pfad, Strecke mettere in
volgere  , sich wenden rapporto  , in Beziehung
perdere  , verpassen setzen
Foto: Look/ Roberto Moiola; Shutterstock

il mezzogiorno  , Süden
92% la ripetitività  , Wiederholbar-
l’incipit m.  , Romananfang keit
le macerie pl.  , Trümmer
il capolavoro  , Meisterwerk la noia  , Langeweile
colpito  , betroffen
ambientato  , angesiedelt rimproverare  , Vorwürfe
il terremoto  , Erdbeben machen
appunto  , eben
rimuovere  , entfernen battere  , schlagen
l’itinerario  , Route
la casetta di legno  , Holzhütte comandare  , führen, befehlen
il convento  , Kloster

10 ADES SO 9/ 2 017
RU B R I KT I T E L

LA VOCE DEI LETTORI LA VOSTRA POSTA

Grazie, Vespa! Uguali o simili?


TESTO BERNIE BISCHOF

MEDIO FACILE

Nel 2016 ADESSO ha pubblicato due testi Gentile redazione di Gentile Cobie,
sulla Vespa, anche per me motorino di culto ADESSO, che bello sapere di avere
degli anni Cinquanta. Mi sono ricordato con da sei anni sono abbonata lettori anche in Olanda! La
nostalgia di tanti bei momenti felici, anche se ad ADESSO e ogni mese Sua mail ci fa davvero pia-
oggi, col traffico intenso, non vorrei più vivere l’aspetto con impazienza. cere e, naturalmente, anche
avventure su due ruote. Ho trascorso alcuni perio- Grazie ai vostri articoli i Suoi complimenti, perché
di a Parigi e a Siena per perfezionare le conoscen- mio marito e io abbiamo ci confermano che abbiamo
ze del francese e dell’italiano, e la Vespa era il mezzo più già visitato molti posti e lettori attenti e curiosi,
adeguato, anche come costi, per uno studente come me, per musei interessanti (per interessati alla scoperta di
raggiungere le mie mete e scoprire lungo la via anche altre città. esempio il Muse a Trento). nuovi luoghi e spazi dedi-
Così sono partito dalla Svizzera nel 1966, facendo soste in ostelli Voglio fare un appunto alla cati alla conoscenza. Come
della gioventù, arrivando dopo una settimana a Parigi. Vedo anco- notizia dell’inaugurazione scrive Lei, i due musei sono
ra oggi davanti a me le facce di altri giovani del mio paese che mi a Napoli del primo museo molto simili e per stabilire
dicevano che ero pazzo a osare una tale “spedizione”. Nei mesi se- in Europa sul corpo umano. se esistono reali differen-
guenti ho ammirato Chartres e altre famose cattedrali gotiche, il In Olanda, vicino a Leida, ze bisognerebbe visitarli
Mont Saint-Michel in Bretagna o i cimiteri della seconda guerra già dal 2008 è possibile entrambi. Potrebbe essere
mondiale. visitare il museo Corpus. lo spunto per un prossimo
Un momento indimenticabile è anche il soggiorno del 1968 nel- L’anno scorso l’abbiamo vi- viaggio, che ne dice?
la bella Siena, città che mi è rimasta nel cuore per sempre. Mi do- sitato e ci abbiamo passato
mando oggi come ho potuto sopportare il viaggio sulle autostrade molte ore. È un museo ben Cordiali saluti
italiane così frequentate. Ma arrivato alla meta desiderata, mi sono realizzato ed educativo an- La redazione di ADESSO
entusiasmato per Siena. L’atmosfera tersa e serena della Toscana mi che per bambini, che sono
si è impressa nello spirito: mi sentivo uno di casa. Quando il mio stimolati dalla parte inte-
motorino sulla superstrada non ce la faceva più, alcuni giovani mi rattiva. Leggendo la vostra
aiutavano spontaneamente. E che vantaggio! Grazie agli studenti descrizione, secondo me i
del posto potevo conoscere anche il territorio: tanti monumenti, due musei si assomigliano.
paesaggi, beni culturali. Con la Vespa si entrava anche nelle viuz- Colgo l’occasione per dirvi
ze impraticabili o vietate al traffico normale! La Vespa mi ha fatto che mi piace la nuova grafi-
“perlustrare” Firenze, i famosi affreschi di Piero della Francesca ad ca di ADESSO.
Arezzo, il santuario di San Francesco ad Assisi, i borghi del Chianti,
la spiaggia, ai tempi ancora libera, di Punta Ala (quando sono tor- Cordiali saluti
nato dopo qualche anno era diventata privata!). Cobie Souman,
Grazie, Vespa! Olanda

LA VOCE DEI LETTORI indimenticabile  , unvergesslich vietato  , hier: gesperrt il corpo umano  , menschlicher
Körper
la nostalgia  , Sehnsucht sopportare  , aushalten perlustrare  , erkunden
educativo  , lehrreich
trascorrere  , verbringen frequentato  ,  hier: stark befahren il santuario  , Wallfahrtsort
stimolare  , anspornen
adeguato  , geeignet terso  , rein il borgo  , Dorf
assomigliarsi  , sich ähnlich sein
fare sosta  , Station machen non farcela più  , es nicht mehr
schaffen LA VOSTRA POSTA confermare  , bestätigen
l’ostello della
gioventù  , Jugendherberge il vantaggio  , Vorteil l’impazienza  , Ungeduld attento  , aufmerksam
osare  , wagen la viuzza  , Gasse l’appunto  , hier: Anmerkung curioso  , neugierig
il cimitero  , Friedhof impraticabile  , unpassierbar l’inaugurazione f.  , Eröffnung lo spunto  , Anlass

ADES SO 9/ 2 017 11
12
V I AG G I

ADE SSO 9/ 2017


DIARIO DI VIAGGIO
MARCHE

Foto: E. Mazzotta/Getty Images; mauritius images / ClickAlps


Oggi si parte alla scoperta di Jesi.
Non può mancare un selfie in piazza
Federico II, circondata da palazzi
barocchi e dalla sagoma del Duomo.

e S ana
lo
I

to
o

iro
Jeno 1

Os o 2

m
im
si

e
rn

Lor

Nu
r
Gio

Gio
Primo giorno a Jesi

N
Ore 10: appuntamento in Piazza della Repubblica

on sono mai stata in questa parte d’Ita-


Ein Streifzug durch die Marken nach Jesi, lia e il primo impatto è molto forte: da
der Geburtsstadt des Stauferkaisers Friedrich II., un lato della piazza l’imponente Teatro
Pergolesi, dall’altro i portici e sotto, al
zu den unterirdischen Labyrinthen in Osimo und der fresco, gli anziani intenti a commentare
Pilgerstadt Loreto, gekrönt mit einem Sprung in das i fatti del giorno. Sto per imboccare Cor-
so Matteotti, su cui si affacciano botteghe e piccoli
kristallklare Wasser des Conero. negozi di alimentari che sembrano non conoscere lo
scorrere del tempo, quando arriva Laura, il mio cice-
TESTO ELIANA GIURATRABOCCHETTI rone per questa giornata alla scoperta di Jesi. “E pen-
MEDIO AUDIO sare che sono famosa per la mia puntualità tedesca e
proprio oggi arrivo in ritardo!” Niente di grave, solo
cinque minuti... “Visitiamo il teatro?” chiedo incurio-
sita dalla bella facciata. “No – mi risponde – partiamo
con il personaggio più importante di Jesi!”
Attraversiamo l’Arco del Magistrato, la porta della
città che collega la Jesi moderna con quella antica,
e arriviamo in Piazza Federico II, dove la notte del
26 dicembre del 1194 Costanza d’Altavilla diede alla
luce lo Stupor mundi. In viaggio dalla Germania per

l’impatto  , Eindruck il negozio  , Geschäft


imponente  , grandios la scoperta  , Entdeckung
(essere) incuriosito  , neugierig
intento  , mit etw. geworden
beschäftigt sein
Un tratto della dare alla
Riviera del Conero il fatto  , hier: Ereignis luce  , zur Welt
bringen
e sullo sfondo il imboccare  , einschlagen
monte Conero. Stupor mundi: Beiname von
affacciarsi su  ,  liegen an
Friedrich II. von Hohenstaufen
la bottega  , Atelier,
Werkstatt

13
V I AG G I

e S ana
II

lo
eto
o

iro
J no 1

Os o 2

m
im
esi

rn

Lo r

Nu
r
Gio

Gio
Ancona Ore 12: nei vicoli del centro storico
Finita la visita al museo, facciamo una capatina alla
Numana cattedrale di San Settimio, in Piazza Federico II. Ad
Jesi e Sirolo
Osimo accoglierci c’è un simpatico biglietto del parroco con
Loreto su scritto: “Siamo aperti da più di 2.000 anni, soprat-
tutto la domenica”. La chiesa, costruita all’inizio del
1200 sui resti di un antico tempio pagano, conserva le
Macerata reliquie dei due patroni di Jesi, San Settimio, a cui è de-
dicata, e San Floriano. Inizialmente la facciata poggia-
va su due leoni stilofori, realizzati nel XIII secolo dallo
scultore Giorgio da Como, che attualmente si trovano
raggiungere il marito Enrico IV in Sicilia, Costanza all’interno e hanno la funzione di acquasantiere.
fu colta dalle doglie proprio nei pressi di Jesi e fu co- Tornate alla luce del sole, ci incamminiamo nel
stretta a fermarsi in questa città, dove partorì in una centro storico, tutto circondato dalle mura. “Quelle
tenda eretta in fretta e furia, pubblicamente perché di Jesi sono le mura meglio conservate delle Marche”
si diceva che la gravidanza non fosse vera, dato che mi spiega Laura. “Risalgono al Medioevo e sono lun-
la sovrana era già in età avanzata, secondo il metro ghe circa un chilometro”. Questa parte della città è un
dell’epoca: circa 40 anni. Siamo qui per visitare il Mu- insieme di vicoli e stradine lastricate di sampietrini,
seo Federico II Stupor Mundi, il primo dedicato a di salite, discese e gradini irregolari. Le case sono
questo imperatore, ospitato nel Palazzo Ghislieri. tutte in muratura con persiane di legno, nei muri si
Non aspettatevi quadri, documenti o altri oggetti. aprono piccole edicole votive e i cespugli di oleandri
Come spiegano i curatori, “i cimeli relativi a Federico coloratissimi rendono il colpo d’occhio notevole.
II di Svevia sono pochi e costosissimi e i castelli sono Passiamo davanti ai resti dell’antico Teatro romano,
difficili da spostare… L’unica opzione che rimaneva che risalgono alla prima metà del I secolo d.C. e oggi
era quella di creare uno spazio virtuale!” sono le mura esterne di un’abitazione. Infatti poco
“Tutti amano il luogo in cui sono nati” sono le pa- dopo una signora si affaccia per stendere i panni ai fili
role che accolgono chi entra nella prima sala del mu- appesi davanti alla finestra. L’Italia è anche questo,
DER AUDIO-
TRAINER seo. La storia di Federico è raccontata da suo nonno, penso mentre continuo a camminare.
ADESSO AUDIO l’imperatore Federico Barbarossa. Di sala in sala, il vi- Arriviamo al Torrione del Montirozzo, edificato
9/2017 sitatore scopre episodi salienti della vita di Federico all’inizio del XV secolo con funzione difensiva e per-
Ascolta un II: le battaglie, gli scontri con il papato, ma anche le fettamente conservato. Prima di fermarci a mangia-
reportage sulla
figura di Federico II, sue passioni, su tutte la caccia con i falchi e l’immen- re, Laura mi fa notare i bellissimi palazzi del centro,
nato a Jesi. so amore per la cultura. ornati con mascheroni apotropaici e decori floreali.

cogliere  , überraschen lo spazio  , Raum poggiare  , sich stützen la discesa  , Abstieg


le doglie pl.  , Wehen saliente  , herausragend stiloforo  , Säulen tragend il gradino  , Stufe
partorire  , entbinden la battaglia  , Schlacht il secolo  , Jahrhundert in muratura  , gemauert
la tenda  , Zelt lo scontro  , Auseinanderset- lo scultore  , Bildhauer la persiana  , Fensterladen
zung
in fretta e furia  , überstürzt l’acquasantiera  , Weihwasser- l’edicola votiva  , Heiligennische
il papato  , Papsttum becken
la gravidanza  , Schwangerschaft il cespuglio  , Strauch
la caccia  , Jagd incamminarsi  , sich auf den Weg
avanzato  , fortgeschritten il colpo d’occhio  , Ausblick
machen
il falco  , Falke
il metro  , Maßstab l’abitazione f.  , Wohnhaus
le mura pl.  , Stadtmauer
fare una capatina  , einen kurzen
l’imperatore m.  , Kaiser stendere i panni  , Wäsche
Besuch abstatten risalire  , zurückgehen
aufhängen
ospitato  , hier: untergebracht
accogliere  , empfangen il Medioevo  , Mittelalter
il filo  , Schnur, Draht
il quadro  , Gemälde
il parroco  , Pfarrer l’insieme m.  , hier: Ansammlung
edificato  , erbaut
il cimelio  , Erinnerungsstück
costruito  , errichtet lastricato  , gepflastert
ornato  , geschmückt
la Svevia  , Hohenstaufen,
il tempio  , Tempel il sampietrino: Pflasterstein aus
Schwaben apotropaico  , das Unglück
Vulkangestein
pagano  , heidnisch abwehrend
il castello  , Burg, Schloss
la salita  , Anstieg

14 ADES SO 9/ 2 017
Dall’alto: piazza della
Madonna e il Santuario
della Santa Casa a
Loreto; la locandina del
museo Stupor Mundi; le
vecchie mura
medioevali di Jesi.

“Dovresti vederli all’interno: sono splendidi! Purtrop- Dopo aver ripercorso


po sono proprietà privata e non si possono visitare...”.
l’avventurosa vita di
Non ci accorgiamo che un signore ci sta ascoltando e
Federico II nel nuovo museo
intanto tiene aperto il portone di uno di questi palaz-
zi: “Se volete dare un’occhiata…” Non ce lo facciamo
virtuale tutto dedicato a
ripetere due volte ed entriamo nell’atrio del Palazzo
lui, è il momento di una
Franciolini-Malatesta, una delle famiglie più antiche piacevole passeggiata nel
di Jesi. Laura aveva ragione: l’interno è bellissimo e la centro storico di Jesi.
scalinata è completamente decorata di stucchi. Fra splendidi palazzi,
È arrivato il momento di fare una pausa. Optiamo sampietrini ed edicole
per un buffet con prodotti tipici e in tavola arrivano votive, si respira proprio
olive all’ascolana, vari formaggi fra cui il pecorino di aria d’Italia!
fossa e salumi come il ciauscolo, salsiccia di maiale
fresca a pasta morbida aromatizzata con vino, sale e
pepe, oppure il salame di Fabriano realizzato con le
Foto: age fotostock / Lookphotos; G. Baviera/Huber/SIME

la proprietà l’oliva all’ascolana: frittierte, mit Fleisch-


privata  , Privatbesitz farce gefüllte Olive nach der Art
von Ascoli Piceno
il portone  , Haustor
il pecorino di fossa: in Tuffstein- oder
l’atrio  , Atrium, Haupt-
Gesteinsgruben gereifter Schafskäse
raum
il ciauscolo: Salamispezialität
avere ragione  , recht haben
la salsiccia
la scalinata  , Treppe
di maiale  , Schweinsbrat-
optare  , sich entscheiden wurst

ADES SO 9/ 2 017 15
V I AG G I

rappresentano il globo terrestre e quello celeste. La Finalmente


seconda tappa è la Pinacoteca civica, che ha sede a siamo sul mare.
Palazzo Pianetti. Prima di entrare, Laura mi avverte: Il monte Conero
“Palazzo Pianetti è uno dei più begli esempi di rococò ha una forma
in Italia”! Penso a quante volte le definizioni altiso-
inconfondibile.
nanti finiscono per lasciare delusi, ma devo subito
Lo riconosci già
ricredermi, perché appena entrati si viene letteral-
mente rapiti dalla Galleria degli stucchi: 70 metri af-
da lontano, e
frescati e riccamente decorati. La Pinacoteca ospita
più ti avvicini
la più importante raccolta di opere di Lorenzo Lotto, e più pensi alle
parti più nobili del maiale, quindi poco grasso. Tut- tra cui spicca il suo capolavoro Santa Lucia davanti al bellissime spiagge
to, naturalmente, accompagnato da un bicchiere di Giudice (1532). circondate da rocce
Rosso Conero. Alla fine ordino un caffè. “Lo vuole Usciamo dalla Pinacoteca per dirigerci verso il e vegetazione e
normale o come si beve nelle Marche?” chiede il Teatro G. B. Pergolesi. Inaugurato nel 1798 con il alle città ricche di
cameriere. E così scopro che da queste parti il caffè nome di Teatro della Concordia, dal 1883 è dedicato storia e tradizioni,
si beve corretto con il Varnelli, il liquore all’anice. al celebre compositore nato a Jesi e ospita ogni anno come Sirolo e
una ricchissima stagione di lirica, prosa e musica sin- Numana.
fonica. La sua inaugurazione fu un evento davvero
e S ana
I II

lo

singolare, perché sul palco erano presenti anche alcu-


to
o

iro
Jeno 1

Os o 2

m
im
si

e
rn

Lor

Nu
r
Gio

Gio

ne donne. Nonostante fosse sotto il controllo formale


del papato, che proibiva alle donne di calcare le scene,
Ore 15: dalla Biblioteca Planettiana dopo la firma del trattato di Campoformio, nel 1797,
al Teatro Pergolesi Jesi era stata invasa dai giacobini e il popolo godeva
Riprendiamo il nostro giro visitando la Biblioteca di maggiori libertà. La prima donna che calcò le sce-
Planettiana, una vera e propria scoperta. Situata ne del Teatro Pergolesi fu Anna Guidarmi, la mamma
all’ultimo piano del rinascimentale Palazzo della del compositore Gioachino Rossini. La presenza dei
Signoria, conserva oltre 150.000 volumi antichi e giacobini in città, inoltre, fece sì che al debutto ci fos-
due globi in pergamena della metà del Seicento che sero solo loro e il popolo. I nobili, infatti, per paura

nobile  , edel altisonante  , hochtrabend Santa Lucia calcare le scene  , auf der Bühne
davanti al Giudice  , dt. Titel: Hl. Lucia stehen
corretto  , hier: mit Schuss deluso  , enttäuscht
vor dem Richter
la firma  , Unterzeichnung
l’anice m.  , Anis ricredersi  , seine Meinung
dirigersi  , zustreben
ändern il trattato  , Abkommen
riprendere il giro  , den Spaziergang
inaugurato  , eröffnet
fortsetzen affrescato  , mit Fresken il giacobino  , Jakobiner
geschmückt dedicato  , gewidmet
il piano  , Stockwerk godere  , genießen
la raccolta  , Sammlung il compositore  , Komponist
rinascimentale  , Renaissance- fare sì  , sicherstellen
l’opera  , Werk singolare  , einzigartig
il Seicento  , 17. Jahrhundert il debutto  , Debüt
Foto: Huber/Sime (4)

il capolavoro  , Meisterwerk il palco  , Bühne


terrestre  , Welt- il/la nobile  , Adeliger, Adelige
proibire  , verbieten
celeste  , Himmels-

16 ADES SO 9/ 2 017
Piazza Vittorio Veneto
a Sirolo. Nell’altra
pagina: pescatori a
Numana; la galleria
degli Stucchi di Palazzo
Pianetti e l’interno del
teatro Pergolesi a Jesi.
di ritorsioni, erano rimasti chiusi in casa. “Peccato
– osserva Laura – perché il teatro era stato pensato
proprio per loro: il rosso scuro usato per le poltrone
serviva per far risaltare i gioielli delle nobildonne e i
palchetti hanno un piccolo davanzale su cui le donne
potevano appoggiare il braccio e mostrare bracciali
e anelli”.
Prima di tornare in albergo, ci fermiamo in un bar
del centro per un aperitivo. “Deve provare il Mojic-
chio” mi consiglia il barista. Altro non è che la ver-
sione marchigiana del famoso Mojito, in cui il rum è
sostituito dal Verdicchio. Stanca, ma contenta, torno
in albergo.
e S ana
lo
eto
o

iro
J no 1

Os o 2

m
im
esi

rn

Lo r

Nu
r
Gio

Gio

Secondo giorno nei dintorni


Ore 9: alla scoperta di Osimo
Davanti all’albergo, questa volta puntualissima, Lau-
ra mi aspetta per portarmi a Osimo, “la città ‘dei senza
testa’, ma il perché te lo spiego appena arrivate”, mi
dice ammiccando. Quello che colpisce nelle Marche,
spostandosi da un luogo all’altro, sono i campi di gi-
rasole: immense macchie gialle a perdita d’occhio. La
prima tappa è il Palazzo Municipale, un imponente
edificio realizzato fra il XV e il XVII secolo. Nell’atrio
e nel cortile è presente un Lapidarium con reperti di
epoca romana, tra cui 12 statue acefale, che spiega-
no l’appellativo “senza testa”. Osimo è molto bella in
“superficie”, ma nel sottosuolo non è da meno. Già,
perché è percorsa da una fitta rete di gallerie e cunico-
li, scavati a diversi livelli e collegati con la superficie
da pozzi e camini. Queste grotte hanno diverse fun-
zioni, ma molte servivano come difesa e via di fuga, Corte Campioli
e sono state usate anche durante la seconda guerra Italienisches Landgut · B&B · Luxus-Apartments
mondiale. Oggi sono state recuperate e una parte è
Treten Sie ein. Kommen Sie an. Freuen Sie sich.
... auf ungezwungene Gastlichkeit in den Marken,
einer der schönsten Ecken Italiens.
la ritorsione  , Vergeltung a perdita In einem Landgut, welches Ihnen ein besonderes Lebensgefühl bietet.
d’occhio  , soweit das Vita italiana · Degustation · Trüffelsuche · Wein · Kochen · Sprachkurse
servire per  , dazu dienen,
Auge reicht
um
risaltare  , hervorheben
il cortile  , Innenhof www.cortecampioli.com Mobil: +49 (0) 151 - 18 30 54 74
il reperto  , Fundstück
il palchetto  , Loge
acefalo  , ohne Kopf
il davanzale  , hier: Brüstung
la superficie  , Oberfläche
il bracciale  , Armband
il sottosuolo  , Untergrund
l’anello  , Ring
il cunicolo  , Stollen
sostituire  , ersetzen
scavato  , gegraben
ammiccare  , jdm. zu
zwinkern la difesa  , Verteidigung
colpire  , beeindrucken la via di fuga  , Fluchtweg
il girasole  , Sonnenblume recuperato  , wieder
restauriert
Nel tratto della
Riviera del Conero
che va da Sirolo e
Numana si trovano
splendide spiagge.

Foto: XXX
V I AG G I

e S ana
lo
eto
o

iro
J no 1

Os o 2

m
im
esi

rn

Lo r

Nu
r
Gio

Gio
visitabile. Molto belle quelle dette “del Cantinone” dal Informazioni
nome con cui si indicava il refettorio dei frati france- www.turismomarche.it
scani, che si diramano sotto il mercato coperto e il con- Ore 13: finalmente il mare
vento di San Francesco. Percorrendo gli stretti cunico- Da Loreto il mare dista solo 15 minuti e “mare” Tipp
li, il pensiero non può non andare a chi li ha costruiti, vuol dire Riviera del Conero, uno dei tratti più bel- Il Parco del Conero
costretto a lavorare in condizioni estreme, al freddo e li delle Marche, e non solo. Mangiamo a Numana, è ricco di sentieri
al buio. Oggi le grotte sono illuminate, ma in passato su una terrazza vista mare: strangozzi (pasta fatta ideali per il trekking
l’unica luce era quella delle torce, che per le correnti a mano, a forma di piccoli cilindretti) al nero di sep- o la mountain bike.
potevano spegnersi. Come si tornava in superficie? pia con mazzancolle e rucola, salmone in crosta al www.parcodelconero.
“Il soffitto dei cunicoli, così come le pareti, è pieno di nero di seppia e sesamo, tutto accompagnato dal eu
indicazioni utili per ritrovare la strada. Riconoscendo Verdicchio dei Castelli di Jesi. Il pesce è freschissi-
i simboli, i frati riuscivano a orientarsi”, svela Laura. mo e non potrebbe essere altrimenti, in un borgo di
antichi pescatori. La Costarella è una delle vie più
Dormire
Hotel Federico II
conosciute di Numana e in passato era chiamata
e S ana

Jesi
lo

“dei pescatori“ perché erano loro a percorrerla tutti


eto
o

iro
J no 1

Os o 2

m
im
esi

www.hotelfederico2.it
rn

Lo r

Nu
r
Gio

Gio

i giorni per andare al porto. Lasciando il mare alle


Spa e piscina per
spalle, ci dirigiamo verso la parte alta di Numana,
rilassarsi dopo i tour.
Ore 11: al santuario di Loreto dove si trova l’Arco di Torre, il simbolo di questa cit-
Hotel Scogliera
Riprendiamo la macchina per raggiungere Loreto, tadina, unico residuo del campanile della chiesa di
Numana
il regno della spiritualità. “Il santuario di Loreto è la San Giovanni Battista, demolita nel 1734. Sirolo, che
www.hotelscogliera.it
prima meta italiana di pellegrinaggio per quanto ri- si raggiunge in un paio di minuti di auto e a piedi in
Vista sul porto e a
guarda il culto mariano. Ogni anno arrivano in città 15 minuti circa, è un altro gioiellino. Del castello del
due passi dal centro.
circa 4 milioni di visitatori”, afferma Laura. Giunti VII secolo rimangono solo due torri, ma l’atmosfe-
al santuario si rimane colpiti dalla sua conforma- ra che si respira in questo piccolo borgo è unica. Il
zione di chiesa-fortezza. Nel 1480, quando iniziò la centro è pieno di vicoletti lastricati con sampietri- Mangiare
costruzione, i Turchi avevano appena invaso Otran- ni, case in muratura, balconi con finestre fiorite. La La Torre
to e, per paura che arrivassero fino a qui, si decise piazza principale è un balcone affacciato sul mare. Numana
di fortificare la chiesa con torri e camminamenti di Fra Sirolo e Numana si trovano anche alcune delle www.latorrenumana.it
ronda. La fama del santuario di Loreto è legata alla spiagge più belle della Riviera del Conero, come Vista mozzafiato
presenza della Casa Santa di Nazareth (dove Maria la spiaggia delle Due Sorelle, chiamata così per la e pesce fresco di
nacque e dove avvenne l’annunciazione della ma- presenza di due faraglioni bianchi che spuntano giornata.
ternità divina), trasportata in volo dagli angeli, se- dall’acqua, che si raggiunge solo via mare, oppure la Hostaria dietro le
condo la leggenda, poco prima del 1300. Il santuario spiaggia dei Gabbiani, anch’essa raggiungibile solo quinte
risale all’epoca rinascimentale e la sua costruzione via mare, dove si può cercare la Grotta degli Schia- Jesi
attirò molti artisti famosi dell’epoca. Il rivestimen- vi, che secondo una leggenda veniva utilizzata da www.hostariadietrio-
to marmoreo della Casa Santa, ad esempio, è realiz- un re saraceno per rinchiudere i suoi prigionieri. È lequinte.it
zato su disegno di Bramante, mentre il campanile è ora di tornare in albergo e ringrazio Laura. Ritorno Cucina locale e
stato progettato da Luigi Vanvitelli. Torniamo alla in Germania felice di avere scoperto un altro pezzo piatti scenografici.
macchina. “Andiamo a mangiare sul mare. Sei nel- d’Italia, che come sempre non delude mai quando si
le Marche da due giorni e non l’hai ancora visto!” tratta di bellezze, storia, cultura e… cibo.

il frate  , Ordensbruder il santuario  , Wallfahrtsort la fama  , Ruf alle spalle  , hinter sich
diramarsi  ,  hier: sich verteilen la meta  , Ziel l’annunciazione f.  , Verkündigung demolito  , abgerissen
il convento  , Kloster il pellegrinaggio  , Pilgerfahrt il volo  , Flug fiorito  , mit Blumen
geschmückt
la condizione  , Bedingung il culto mariano  , Marienkult il rivestimento  , Verkleidung
per la presenza di  , wegen
il buio  , Finsternis la conformazione  , Gestaltung il disegno  , Zeichnung
il faraglione  , nadelförmiger
illuminato  , beleuchtet la fortezza  , Festung distare  , entfernt sein Fels
la torcia  , Fackel invadere  , überfallen il nero di seppia  , Tintenfischtinte spuntare  , herausragen
Foto: Huber/Sime

la corrente  , Luftzug fortificare  , befestigen la mazzancolla  , Furchengarnele rinchiudere  , einschließen


il soffitto  , Decke il camminamento altrimenti  , anders il prigioniero  , Gefangener
di ronda  , Wehrgang
svelare  , verraten percorrere  , entlanglaufen deludere  , enttäuschen

ADES SO 9/ 2 017 19
SVO LT E

1492
ZEITREISE ZU WENDEPUNKTEN UND STERNSTUNDEN IN ITALIENS GESCHICHTE
LA SCOPERTA
DELL’AMERICA

Un ritratto di Cristoforo
Colombo. A destra: La
Santa Maria, la Niña e
la Pinta sono le tre cara-
velle con cui Colombo
salpa dal porto di Palos il
3 agosto del 1492.

Auf der Suche nach dem Seeweg nach Indien landet der Genuese
Christoph Kolumbus an der Küste Amerikas. Seine Entdeckungen läuten
eine neue Ära in der Weltgeschichte ein.
TESTO COSIMO CARNIANI

MEDIO

Anche se Cristoforo Colombo non è il primo euro- progressivamente dal Mediterraneo all’Atlantico,
peo a mettere piede sul continente americano (già contribuendo tra l’altro al declino dell’Italia, mentre
intorno all’anno Mille i vichinghi, partendo dalla in Europa si diffondono prodotti oggi comunissimi,
Groenlandia, erano approdati all’isola di Terranova, ma di cui nessuno allora aveva mai sentito parlare: il
davanti alle coste dell’attuale Canada), le sue scoperte pomodoro, la patata, il mais, il tabacco, per fare solo
cambiano il corso della storia e stravolgono l’idea che, qualche esempio.
fino a quel momento, gli uomini avevano del mondo.
L’età moderna, secondo alcune periodizzazioni, ini- Un genovese nell’Atlantico
zia proprio allora. I viaggi e le scoperte di Colombo Tutto ha inizio a Genova, verso la metà del XV secolo.
innescano una serie di sviluppi eccezionali: con la Nonostante la gloriosa Repubblica marinara sia an-
colonizzazione dell’America, i commerci si spostano cora una piazza mercantile molto importante, come

la scoperta  , Entdeckung la periodizzazione  , Periodisierung il declino  , Niedergang


il vichingo  , Wikinger innescare  , auslösen diffondersi  , sich verbreiten
approdare  , landen lo sviluppo  , Entwicklung la Repubblica
marinara  , Seerepublik
Terranova  , Neufundland il commercio  , Handel
la piazza
stravolgere  , durcheinander bringen progressivamente , allmählich
mercantile  , Handelsplatz

20 ADES SO 9/ 2 017
SVO LT E

potenza politica e militare è in declino. È in questa Nel settembre 1493 riparte con 17 navi, 1.200 uomini,
fase storica molto delicata che, in un giorno impreci- bestiame e sementi. È il secondo dei quattro viaggi
sato del 1451, nasce Cristoforo Colombo. Ha solo 14 che, fino al 1503, lo portano nelle Piccole Antille, in
anni quando fa le sue prime esperienze in mare e alla Venezuela, in Honduras e a Panama. Grandissimo
fine degli anni Settanta del 1400 si stabilisce a Lisbo- esploratore, come viceré Colombo ha meno fortuna:
na, dove vive un’importante colonia di genovesi, mol- durante il suo terzo viaggio trova una rivolta a Santo
to apprezzati come navigatori e come cartografi. La Domingo, i coloni non gli obbediscono più e viene
capitale del Portogallo è a quel tempo al centro di un persino arrestato da un commendatore spagnolo
importante movimento di esplorazioni, in particolare che lo rimanda in catene in Spagna, dove sarà libera-
verso l’Africa. Tutti sono impegnati a cercare una via to da Isabella. Finisce così l’incredibile avventura di
alternativa per le Indie, dopo che i Turchi, che si spin- un uomo che si trova al momento giusto nel posto
gono sempre più verso l’Europa, hanno reso pericolo- sbagliato e scopre il Nuovo Mondo senza mai capire
se le tratte mercantili tradizionali. Forse Cristoforo ha veramente quale sia. Ormai però la rotta è tracciata e
già concepito il proposito di raggiungere le Indie navi- molti partono sulle sue orme. Tra questi c’è il fioren-
gando verso ovest, ma prima di metterlo in pratica, si tino Amerigo Vespucci, il primo a rendersi conto che
informa, legge, raccoglie dati. A un certo punto decide quelle terre non possono trovarsi in Asia, ma formano
che è arrivato il momento di agire. Le informazioni la “quarta parte della Terra” (Mundus novus, 1503), che
ci sono, mancano i soldi e le navi. Chi meglio di un re infatti da lui prende il nome di America.
può essere in grado di finanziare un’impresa come la
sua? Il sovrano del Portogallo, Giovanni II, considera
il progetto una follia fondata solo sull’immaginazione
L’IMPRESA DI COLOMBO IN CIFRE
e rifiuta ogni sostegno. L’intraprendente Cristoforo si 2 milioni di maravedì (un’antica moneta spagnola di origine araba) è la som-
rivolge allora alla “concorrenza”: la Spagna. Ferdinan- ma impiegata per armare le tre navi usate per la spedizione. Secondo alcune
do d’Aragona e Isabella di Castiglia non accettano su- stime [Schätzungen], il costo dell’impresa equivale a meno di 100.000 euro
bito. Colombo ci mette otto anni per convincerli, ma attuali. Davvero poco, se si pensa a quanto ha reso [rendere: einbringen] alla
alla fine ci riesce, e strappa anche la nomina a viceré di corona spagnola.
tutte le terre che scoprirà. Così, armate tre caravelle, 3 è il numero di imbarcazioni [Schiffe] usate per la spedizione. Si tratta di due
la Niña, la Pinta e la Santa Maria, il 3 agosto del 1492 navi piccole e veloci (le caravelle Niña e Pinta) e di una grossa nave, la Santa
Colombo (a bordo della Santa Maria) salpa dal porto Maria, usata da Colombo come nave ammiraglia [Flaggschiff].
di Palos, nel sud della Spagna, per un viaggio che cam- 90 sono i componenti dell’equipaggio [Besatzung], distribuiti [verteilt]
bierà letteralmente il mondo. fra le tre navi. Oltre a Cristoforo Colombo, ci sono tre italiani: il ge-
novese Giacomo Rimo (Jacome el Rico), il veneziano Giovanni Vez-
La grande avventura zano o Vezzagno (Juan Veçano) e il calabrese Antonio Calabrese
Il 10 ottobre, dopo settimane senza toccare terra, l’e- (Anton Calabrés).
quipaggio è in preda al panico. A bordo delle caravelle 12.000 maravedì è la paga [Heuer, Lohn] prevista per un anno di navigazio-
si rasenta la rivolta. La sera del giorno dopo, tuttavia, ne. Oltre al denaro, i marinai ricevono una razione giornaliera di cibo che
Colombo scorge una luce lontana e di notte risuona il prevede circa 350 grammi di biscotti [Zwieback], circa due litri di vino e 250
grido liberatore: “Terra!” È la bianca sabbia di un’isola grammi di carne secca o di pesce.
delle Bahamas, che il genovese, convinto di aver rag-
giunto le Indie, battezza San Salvador. Al ritorno in
Spagna, Colombo è accolto trionfalmente dai sovrani. PROSSIMA PUNTATA – 1926-1938. ENRICO FERMI E I RAGAZZI DI VIA PANISPERNA

la potenza  , Macht il proposito  , Absicht il viceré  , Vizekönig il bestiame  , Vieh


imprecisato  , unbestimmt navigare  , segeln armato  , bewaffnet, la semente  , Saatgut
hier: ausgerüstet
apprezzato  , angesehen mettere in pratica  , in die Tat umsetzen obbedire  , gehorchen
salpare  , in See stechen
il navigatore  , Seefahrer agire  , handeln il commendatore  , Gouverneur
l’equipaggio  , Besatzung
il cartografo  , Kartograf l’impresa  , Unternehmung la catena  , Kette
essere in preda
essere impegnato  , beschäftigt sein la follia  , Torheit liberare  , befreien
al panico  , von Panik erfasst
spingersi  , vordringen rifiutare  , verweigern werden sbagliato  , falsch
la tratta il sostegno  , Unterstützung liberatore  , Befreiungs- tracciare  , vorzeichnen
mercantile  , Handelsroute
strappare  ,  hier: abringen battezzare  , nennen, taufen l’orma  , Spur
concepire  , sich ausdenken
la nomina  , Ernennung accogliere  , empfangen rendersi conto  , sich bewusst
werden

ADES SO 9/ 2 017 21
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

WAS IST
ITALIENISCH
? Gibt es einen
typisch italienischen
Charakter?

Sind alle Italiener


oberflächlich ,
unorganisiert,
herzlich, fromm
und schlitzohrig?

Wir haben
Antworten jenseits
INTRODUZIONE der klischees
DI SALVATORE VIOLA
gesucht – und
Foto: Shutterstock

INTERVISTE gefunden.
DI ALESSANDRO MELAZZINI

22 ADES SO 9/ 2 017
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

Q
uali tratti caratteristici, al di là leggerezza, che ci porta a essere creativi, a
di stereotipi e cliché, costitui- usare al meglio la nostra propensione natu-
scono l’identità di un popolo? rale per il bello, magari rompendo gli sche-
In due parole: cosa fa degli ita- mi, come fa l’artista Giuseppe Veneziano,
liani quello che sono? Non è facile dirlo, che con il Rinascimento addirittura ci “gio-
anche perché prima dovremmo stabilire ca”. Ma la creatività si esprime anche nella
“cosa sono gli italiani”. Difficile rispondere capacità di improvvisare di fronte agli im-
senza correre il rischio di precipitare nel previsti della vita, nel fiuto per gli affari, fi-
baratro del luogo comune. Ci siamo affi- dando in quella specie di innata attitudine
dati così ad alcuni esperti: a un sociologo a creare e gestire relazioni. Come? Ce lo
innanzitutto, Ivo Stefano Germano, perché spiega l’imprenditore Arturo Prisco, che
ci tracciasse, pur se a grandi linee, un ri- nel perfetto mix tra “scioltezza italiana e
tratto degli italiani. Con il comico abruz- struttura tedesca” ha trovato la via del
zese Maccio Capatonda, invece, abbiamo successo. Curare i rapporti è importan-
affrontato di petto il tema dell’autoironia te e gli italiani non rinunciano a mettere
degli italiani, sempre pronti a ridere di sé in pratica questa loro innata attitudine in
e dei loro (nostri) difetti. Fa piacere però ogni situazione e con interlocutori di qua-
pensare, come ci ha spiegato il giornalista lunque genere, addirittura con i santi. Per
Filippo Ceccarelli, che proprio questi “di- parlare dello specialissimo rapporto degli
fetti” possono essere interpretati anche italiani con la religione ci siamo rivolti an-
come un segno di apertura e tolleranza. che noi in alto, molto in alto: al cardinale
Il pressappochismo, per esempio, di cui Gianfranco Ravasi, presidente del Pon-
spesso vengono accu- tificio Consiglio della Cultura. Insomma,
DER AUDIO-TRAINER
ADESSO AUDIO 9/2017
sati gli italiani, è solo il abbiamo cercato di non lasciare proprio
Ascolta un’inchiesta su
quali sono i tratti distintivi
lato oscuro di un pre- nulla al caso, ma di certo qualcosa alla vo-
degli italiani. gio tutto italiano, la stra immaginazione.

al di là di  , jenseits von affrontare il Rinascimento  , Renaissance l’impren-


di petto  , direkt anpacken ditore m.  , Unternehmer
stabilire  , bestimmen l’imprevisto  , Überraschung,
il pressap- Unvorhergesehe- la scioltezza  , Unbefangenheit
precipitare
pochismo  , Tendenz zur nes
nel baratro  , in den Abgrund curare  , pflegen
Oberflächlichkeit
stürzen il fiuto  , Gespür
l’inter-
oscuro  , dunkel
il luogo comune  , Klischee l’affare m.  , Geschäft locutore m.  , Gesprächspartner
il pregio  , Vorzug
affidarsi  , sich anvertrauen fidare in  , sich verlassen auf il Pontificio
la propensione  , Neigung, Consiglio
tracciare  , zeichnen, hier: innato  , angeboren,
Begabung della Cultura  , Päpstlicher
umreißen natürlich
Kulturrat
rompere
il ritratto  , Porträt l’attitudine f.  , Anlage
gli schemi  , mit Klischees lasciare al caso  , dem Zufall
aufräumen überlassen

ADES SO 9/ 2 017 23
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

Spavalderia
maschera di Arlecchino con le sue toppe colorate. Lì il racconto

L’ARTE DI popolare si miscela al carattere nazionale in piena globalizzazio-


ne. Gli elementi imprescindibili restano ancora la creatività e la

PERDERE TEMPO diffidenza, la fantasia e il cinismo, l’accortezza e la spavalderia,


il sorriso e la tragedia, la farsa e la seriosità, la classe e la cafonag-
gine.
IVO STEFANO GERMANO ist Soziologe. Esiste una società italiana?
Forse esistono “tante”, “troppe” società italiane. Ognuno ha la
Für ihn ist die italienische Gesellschaft sua, in quanto ci vive, lotta e a volte resta scornato; oppure la deve
von Gegensätzen und Herumgammeln difendere corporativisticamente.
geprägt, verbunden durch den natürlichen In quali momenti della vita italiana gli abitanti del Belpaese sanno
Sinn für Schönheit. elevarsi al di sopra degli aspetti più particolari della propria società?
Quando capiscono e sono ispirati dalla naturale inclinazione
DIFFICILE
alla bellezza. L’idea globale di un qualsiasi prodotto italiano in-

P
terroga, autenticamente, l’archetipo di una certa idea di italian
rofessore e studioso di Sociologia dei processi culturali e beauty nel mondo. Quello che è stato il made in Italy per poi tra-
comunicativi, Ivo Stefano Germano è, più icasticamen- mutarsi in made by Italy, cioè la quintessenza di cose e oggetti
te, è un sociologo pop, in grado di cogliere nei processi usati e amati dappertutto. Anche nelle raffigurazioni dell’Italia
della comunicazione e della cultura di massa più effime- in veste di donna, al netto della maniacale ricerca della magrez-
ri il substrato profondo e permanente. za eccessiva, del magro a tutti i costi, ha continuato a sussistere
l’immagine della bellezza italiana. Una bellezza davvero globale
Quali sono gli aspetti più tipici dell’identità italiana? che, maledettamente, gli italiani danno per scontata, o peggio
Il vero mito fondante dell’identità nazionale è, secondo me, la ancora, lasciano sullo sfondo. Peccato davvero!

icasticamente  , wirklichkeitsnah la diffidenza  , Misstrauen corporativi- al netto di  , hier: ohne


sticamente  , korporativ
effimero  , flüchtig l’accortezza  , Besonnenheit maniacale  , manisch
elevarsi  , sich erheben
profondo  , tiefgehend la spavalderia  , Übermut la magrezza  , Magerkeit
l’inclinazione f.  , Neigung
il mito fondante  , Gründungs- la cafonaggine  , Rüpelhaftig- sussistere  , bestehen
mythos keit interrogare  , befragen
dare per scontato  , für selbstver-
la toppa  , Flicken lottare  , kämpfen tramutarsi  , sich verwandeln ständlich halten
popolare  , volkstümlich restare la raffigurazione   , Darstellung lo sfondo  , Hintergrund
scornato  , sich die Hörner
imprescindibile  , unabdingbar in veste di  , als
abstoßen

24 ADES SO 9/ 2 017
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

Cosa è per te tipicamente pop nel carattere italiano e cosa è invece


italiano nel pop mondiale?
Pop italiano è la fila in autostrada per andare al mare da giu- FRA LAMENTELE E
gno a settembre. Quanto al pop mondiale: gli chef che han-
no preso il posto degli impresari e dei capi delle compagnie
della commedia dell’arte. Con una doverosa precisazione: il
VOGLIA DI CAMBIARE
pop è senza confini. Für den Komiker Maccio Capatonda ist
Quanto è pop la lingua italiana nel 2017?
Poco o nulla, infarcita com’è di globish un po’ decadente.
der Italiener ein gespaltenes Wesen, in
Immagino interessi al mondo, dato il numero di corsi di dem der Wille sich anzustrengen seiner
lingua italiana nelle università del pianeta, ma che incontri Wurstigkeit, Jammerlust und seinen
pochissimo rispetto fra gli italiani. È il lessico dell’influen- Urinstinkten unterliegt.
cer, della fashion blogger, degli analisti finanziari, dei reto-
ricissimi talk show e dei progetti che non si realizzano mai. DIFFICILE

A
Ce la fai a spiegare a un pubblico di lettori tedeschi il significato
esistenziale di un’arte tipicamente italiana come quella del caz- differenza di quello tedesco, l’umorismo italiano è più di
zeggio? pancia che di testa, si dice. Chi conosce gli esilaranti video
La capacità di perdere tempo dando tempo al tempo. La for- di Maccio Capatonda ha una prova del contrario. L’inter-
za serena e placida di stare sotto un albero a mangiare una vista si svolge al telefono, mentre Maccio è sul traghetto
mela, vivere su una sedia al bar, lasciando che tutto scorra. per Ischia, dove parteciperà a un Festival del Cinema.
Più o meno conversando e facendo finta, ecco il segreto, di
essere quelli che non si è veramente. Per ore, ore e ore. Il pro- Come ti è venuto in mente di metterti a creare trailer di film inesistenti?
blema è proprio questo: cazzeggiare, mai riflettere! Ho sempre avuto, sin da bambino, una grande passione per il

la fila  , Stau il cazzeggio (volg.) ,  die Zeit mit DI TESTA E DI PANCIA la prova  , Beweis
wenig konstruktiven Tätigkeiten oder l’umorismo  , Humor svolgersi  , stattfinden
l’impresario  , Unternehmer
Gesprächen verplempern
la compagnia  , Ensemble (l’umorismo) il traghetto  , Fähre
sereno  , unbeschwert
Foto: M. Marino/shutterstock

di pancia  , hier: aus dem


doveroso  , gebührend venire in mente  , in den Sinn
placido  , gelassen Bauch heraus
kommen
il confine  , Grenze (l’umorismo)
scorrere  , hier: dahin- inesistente  , nicht existierend
infarcito  , gespickt, gefüllt plätschern di testa  , hier: aus dem Kopf
heraus la passione  , Leidenschaft
decadente  , dekadent fare finta  , so tun, als ob
esilarante  , erheiternd
retoricissimo  , hier: sehr riflettere  , nachdenken
rhetoriklastig

ADES SO 9/ 2 017 25
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

Autoironia
cinema e la televisione, che mi è servita tantis-
simo per conoscere il paese. In Italia la TV è, più
menefreghismo,
una voglia di dare
che altrove, uno specchio della realtà, sebbene sfogo ai propri istin-
spesso sia uno specchio distorto, se non addi- ti primordiali, come
rittura la causa di certi comportamenti. A nove la ricerca di potere e
anni presi in mano una telecamera e cominciai a soldi. L’italiano medio è
girare tutto quello che potevo, piccoli sketch, sce- un individuo dissociato,
nette comiche ma anche horror. Con il tempo e con lo in cui prevarica la voglia di
sviluppo del montaggio digitale ho avuto la possibilità di lamentarsi, ma, nel contempo,
creare veri e propri trailer in maniera pressoché professionale, non vi è una spinta a cambiare per
unendo grafiche, suoni e impiegando attori più o meno esper- migliorarsi.
ti. L’unico limite era la fantasia, e quella non mancava. Questi L’italiano ha in genere la capacità di ridere di sé: lo consideri indice di
trailer raccontavano storie con un impatto comico molto forte. un complesso di inferiorità o di superiorità?
Quando le ho pubblicate su YouTube è nata una comunità di ap- Entrambe le cose. L’autoironia è certamente una qualità, è la ca-
passionati. pacità di analizzare la propria situazione senza prendersi troppo
Chi pensa all’Italia difficilmente prova indifferenza: viene o da ridere sul serio. Non basta, però, perché ci vuole anche un concreto de-
o da piangere. Perché siamo in grado di suscitare emozioni così forti? siderio di cambiamento. Nel mio piccolo posso mettere in luce
Credo che una delle ragioni sia che l’Italia è un paese molto ricco questo dissidio, ma poi mi accorgo che io stesso non provo una
di cose buone e cattive. È una nazione con una grande storia vera spinta a fare meglio al di fuori di quello che è il mio campo
e una grande personalità, fatta di molti lati positivi, ma anche principale, quello artistico. L’autoironia di cui parli mi pare co-
di numerosi aspetti negativi. Siamo anche un paese molto ru- munque molto meno pungente nel cinema italiano contempo-
moroso: ci facciamo sentire. Quando le cose non vanno bene, raneo rispetto a quello degli anni Sessanta e Settanta, come se
nessuno sta zitto e amiamo lamentarci sempre di tutto. Certo, il nostro paese avesse perso parte della sua identità. I film che
in ambito paesaggistico e artistico l’Italia è in grado di suscitare hanno più successo sono quelli che raccontano una realtà molto
fortissime emozioni e questo succede anche in politica, sebbene cruda, molto forte, come ad esempio Gomorra. Sono prodotti di
qui le emozioni siano forti sì, ma non positive. Va anche detto qualità, ma è un peccato che ormai l’Italia abbia successo all’e-
che le colpe dei nostri malanni non vanno attribuite solo ed stero quasi ed esclusivamente con questo tipo di film.
esclusivamente ai politici. Come ti immagini un tuo ipotetico omonimo tedesco, Maccio Rundkopf?
Come descriveresti agli stranieri “l’italiano medio”, titolo peraltro del Dovrei conoscere bene la Germania, per farlo. Così a freddo,
tuo primo film per il cinema? direi che se in Italia, dove spesso si fa un umorismo di pancia,
Non è facile. Lo vedo come un soggetto bipolare che non rie- il mio umorismo viene definito “di testa”, in Germania, un pae-
sce a trovare un equilibrio tra la voglia di impegnarsi, di cam- se che mi immagino molto ligio e pacato, per contrasto il mio
biare il mondo, di vivere civilmente, e un estremo e totale omonimo tedesco farebbe una comicità di pancia.

altrove  , anderswo provare  , fühlen la voglia  , Lust la spinta  , Elan


distorto  , verzerrt l’indifferenza  , Gleichgültigkeit impegnarsi  , sich einsetzen nel proprio
piccolo  , im Rahmen der ei-
il comportamento  , Verhalten(sweise) suscitare  , hervorrufen il menefreghismo  , Desinteresse
genen bescheide-
girare  , drehen rumoroso  , lärmend dare sfogo a  , freien Lauf lassen nen Möglichkeiten
lo sviluppo  , Entstehung lamentarsi  , sich beklagen l’istinto il dissidio  , Zwiespalt
primordiale  , Urinstinkt
il montaggio  , Schnitt paesaggistico  , landschaftlich pungente  , bissig, stechend
la ricerca  , Suche
pressoché
 , nahezu la colpa  , Schuld contemporaneo  , zeitgenössisch
dissociato  , gespalten
impiegare  , einsetzen il malanno  , hier: Verhängnis crudo  , hart, roh
prevaricare  , die Grenzen des
Foto: Shutterstock

l’impatto  , Wirkung attribuire  , zuschreiben omonimo  , gleichnamig


Erlaubten über-
la comunità il soggetto  , hier: Person schreiten ligio  , loyal, treu
di appassionati  , Fan-Gemeinschaft
l’equilibrio  , Gleichgewicht nel contempo  , gleichzeitig pacato  , gelassen

26 ADES SO 9/ 2 017
Für Freunde der Sprache

12 Monate Freude an Sprachen schenken.

GRATIS:
Geschenk-Box mit
Extra-Magazin &
Audio-Trainer
Sprachmagazin als Geschenk-Abo
Verfügbar in: Englisch, Italienisch,
Business-Englisch, Spanisch, Deutsch
als Fremdsprache, Französisch
12 Monate Laufzeit
Schenken Sie jetzt:
spotlight-verlag.de/geschenkabo
Tel. +49 (0)89 / 8 56 81-16

12 x Spotlight, Adesso, ECOS, Deutsch perfekt, Écoute: € 85,20 / SFR 120,60


6 x Business Spotlight: € 75,00 / SFR 112,50
Nach 12 Monaten endet das Abo automatisch.
Das Angebot gilt nur für Lieferung innerhalb Deutschlands, nach Österreich und in die Schweiz.
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

F
ilippo Ceccarelli, giorna- Tra gli aspetti meno edificanti
lista romano, è un grande
conoscitore della politica APERTI PER del carattere italiano si annovera
però il pressappochismo. È davvero

VOCAZIONE
e del costume italiani. Gli così?
arabeschi politici del Belpaese A dire la verità, in Italia esistono
non hanno segreti per lui, che da distretti industriali dove al pres-
anni li descrive sul quotidiano la sappochismo non si dà molto
Repubblica in pezzi ben documen- Italien gilt als europafreundlich, spazio. Io ho lavorato per dieci
tati e resi vivi dal suo caratteristi- Italiener als offen für Fremdes und anni al quotidiano La Stampa e
co frizzante sguardo ironico. Fremde. Für den Journalisten conosco bene il mondo piemon-
FILIPPO CECCARELLI entspringt dies tese. A Torino la cura del detta-
Perché, anche in tempi di scarsa sim- glio e la precisione hanno un loro
patia per l’Europa, in Italia l’estero-
einem geografisch und historisch culto, anche se non conclamato.
filia non conosce crisi? begründeten Universalismus. Lo stesso vale per la Lombardia
Per la sua storia e la sua natura, DIFFICILE o il Veneto... Un certo pressappo-
il nostro paese non può essere chismo italico esiste, non c’è dub-
sciovinista! Basta guardare una bio, ma più che altro nella forma
cartina dell’Europa per vedere che lo Stivale è piantato per un della cialtroneria, con la chiacchiera come elemento distintivo.
terzo nell’Europa e per il resto nel Mediterraneo. L’apertura ver- Non si può essere pressappochisti e silenziosi?
so l’esterno è più forte e antica dell’idea stessa di nazione. Se poi Sì, ma non è il caso degli italiani. Noi siamo pressappochisti, ma
aggiungiamo che, da un puntolino in mezzo allo Stivale, è parti- siamo in grado di raccontare all’interlocutore il contrario per
to l’impero Romano, che aveva fra i suoi tratti fondamentali la delle mezz’ore, imbambolandolo. In Italia troverai sempre un
nozione di universalismo, vediamo come anche qui ci si muova cialtrone che non solo non fa il dovuto, ma ha anche la pretesa
storicamente su un terreno di apertura. di spiegarti che ha ragione!

per vocazione  , aus Berufung il tratto la cura del il contrario  , Gegenteil


fondamentale  , Grundzug dettaglio  , Detailtreue
il conoscitore  , Kenner imbambolare  , hier: einlullen
la nozione  , Begriff conclamare  , hier: offiziell
l’arabesco  , hier: Abstrusität il cialtrone  , Strolch, Gauner
verkünden
edificante  , erbaulich
frizzante  , spritzig il dovuto  , Notwendiges
la cialtroneria  , Unverfrorenheit,
annoverare
l’esterofilia: übertriebene Bewunderung Gaunerei la pretesa  , Anmaßung,
tra qc.  ,  zu etw. zählen
für alles Ausländische Anspruch
la chiacchiera  , Schwatzhaftig-
il pressap-
Foto: L. Lezza/Getty Images

sciovinista  , chauvinistisch keit, Schwatz


pochismo  ,  Tendenz zur
piantare  , setzen, pflanzen Oberflächlichkeit distintivo  , typisch,
kennzeichnend
il puntolino  , kleiner Punkt il distretto  , Gebiet
l’interlo-
partire  , losgehen, dare spazio  , Raum geben
cutore m.  , Gesprächs-
hier: beginnen partner

28 ADES SO 9/ 2 017
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

Esterofilia
Eppure la cialtroneria spesso qualche preoccupazione. È
si accompagna alla tolleranza... interessante che questo deli-
Un po’ per quell’esterofilia di nearsi di uno stereotipo nega-
cui abbiamo parlato all’inizio. La tivo si appoggi a una parola rela-
tolleranza è figlia del mare, dell’aper- tivamente recente, ovvero crucco,
tura mentale, del fatto che gli stranieri un’espressione che viene usata sostan-
non necessariamente portano il male. A zialmente a partire dal secondo dopoguerra.
questo si aggiunga anche una sorta di fatalismo, È un’espressione sbagliata, oltretutto, perché in
per cui la realtà si accetta un po’ per quella che è, per cui i fana- realtà etimologicamente deriva dalla lingua slovena. Insomma,
tismi, in Italia, hanno meno facilità ad attecchire. anche in questo emerge il pressappochismo degli italiani. Co-
I giornali italiani mescolano temi seri e leggeri come non accade, munque persino Dante descrive i tedeschi in maniera poco lu-
per esempio, in Germania. Anche questo è uno specchio del carattere singhiera quando, nel canto XVII dell’Inferno, scrive “e come là
italiano? tra i Tedeschi lurchi”. Lurchi sta per “mangioni, beoni”. Insomma,
Anche in Italia, tempo fa, c’era più separazione, ma a me pare pure il sommo poeta cascava in questa logica di semplificazio-
che quello che oggi noi vediamo come “giornalismo italiano”, in ne, peraltro ricambiata dai tedeschi quando ci ritengono tutti
realtà rifletta prima e più di altri quella che è una sensibilità post- dei simpatici casinisti. Al di là dello stereotipo, esiste comunque
moderna. Il postmoderno è il luogo dove non esistono più tante una silenziosa ammirazione italiana verso la Germania.
distinzioni tra le cose, e la società italiana, prima di altre, ha colto A cosa ti riferisci di preciso?
questo aspetto della contemporaneità. Pensiamo a quanto poco È un aspetto della relazione tra i due popoli meno conclamato,
il fenomeno Trump, che ha fatto saltare le distinzioni fra pubblico ma non meno intenso. Mi riferisco al grande rispetto e a una sor-
e privato, impressioni gli italiani, che sono abituati al miliardario ta di amore silenzioso per la donna tedesca. È qualcosa che va al
diventato politico e pieno di amanti. di là del mero desiderio sessuale. La grande emancipazione delle
I tedeschi come sono visti dall’occhio italiano? donne tedesche è sempre stata vissuta da noi italiani come un
Nel nostro immaginario il tedesco è un uomo severo, che ispira atteggiamento degno di grande stima.

mentale  , geistig la contem- il crucco  , abwertend für cascare in  , hereinfallen


poraneità  , hier: unserer Zeit Deutscher
una sorta di  , eine Art la semplificazione  , Vereinfachung
far saltare  , hier: außer Kraft sbagliato  , falsch
avere meno ricambiato  , erwidert
setzen
facilità  , es weniger leicht oltretutto  , außerdem
il/la casinista  , Chaot, -in
haben impressionare  , beeindrucken
derivare  , abstammen
l’ammirazione f.  , Bewunderung
attecchire  , sich durchsetzen l’immaginario  , Vorstellungswelt
emergere  , sich zeigen
riferirsi a  , sich beziehen auf
mescolare  , vermischen severo  , streng, ernst
lusinghiero  , schmeichelhaft
mero  , rein
la separazione  , Trennung la preoccu-
il mangione  , Vielfraß
pazione  , Sorge l’atteggiamento  , Verhalten
Foto: Shutterstock

riflettere  , widerspiegeln
il beone  , Saufbold
delinearsi  , sich abzeichnen la stima  , Wertschätzung
la distinzione  , Unterscheidung
il sommo poeta: Beiname von
appoggiarsi  , sich stützen
cogliere  , begreifen Dante Alighieri

ADES SO 9/ 2 017 29
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

Bellezza
capolavori dell’arte attraverso l’inserimento di protagonisti di

AMANTI DELLA
oggi innesca un meccanismo narrativo in cui il passato si mi-
schia con il presente, creando nuove storie che raccontano il
nostro tempo e, a volte, anticipano il futuro.

BELLEZZA Attingi soprattutto dall’universo pop internazionale: cos’è propriamen-


te “italiano” nella tua pittura?
Be’, in quasi ogni mia opera si nasconde un capolavoro della sto-
Der sizilianische Maler GIUSEPPE VENEZIANO ria dell’arte e spesso (tranne qualche eccezione) le opere sono
di artisti italiani. Il mio lavoro è associato spesso, un po’ super-
zählt mittlerweile zu den führenden ficialmente, all’arte pop americana, ma in realtà io mi sono for-
Vertretern der neuen Pop-Art. Die mato studiando i colori delle decorazioni e delle storie dipinte
Faszination Italiens liegt für ihn in der sui carretti siciliani!
Schönheit von Land, Natur und Kultur. A cosa si deve, secondo te, il fascino che l’Italia suscita in così tanti stra-
nieri, oggi come in passato?
MEDIO In passato c’era grande consapevolezza di quello che si faceva in

È
pittura, scultura e architettura, rispetto all’indeterminatezza e
uno dei pittori più celebri della New Pop italiana e inter- all’improvvisazione che dominano oggi nell’arte e nella politica
nazionale. Nei quadri di Giuseppe Veneziano capita di italiane. Se visitiamo qualche borgo medievale o rinascimentale,
vedere Obama truccato da clown o Van Gogh nei panni ci accorgiamo subito dello studio che c’era alla base di ogni ope-
di un graffitaro che disegna su un muro i celebri Girasoli. ra. Tutto rientrava in una ricerca di equilibrio e di dialogo con la
Le opere di Giuseppe, che di recente si è anche avvicina- bellezza naturale del paesaggio. Questo salta subito all’occhio del
to alla scultura, sono apprezzate e da ottobre saranno esposte visitatore straniero, oggi come in passato, anche quando scatta
anche a Monaco di Baviera. una semplice foto con lo smartphone.
Dove consiglieresti di andare a uno straniero che vuole visitare un luogo
Nelle tue opere si vedono spesso personaggi della contemporaneità in al di fuori delle storiche città d’arte?
pose che ricordano le composizioni di grandi artisti del passato. Come In Sicilia, addentrandosi anche nell’entroterra, dove troverà luoghi
ti viene l’idea di un quadro? ricchi di storia e di bellezze naturali come Morgantina, Solunto o
L’arte mi permette di fare dialogare due passioni: la storia dell’ar- Tindari. Ogni volta queste località mi destano un senso di mera-
te e i fatti di cronaca del mio tempo. La rivisitazione dei grandi viglia incredibile.

il quadro  , Gemälde dialogare  , in einen Dialog attingere da qc.  ,  aus etw. schöpfen l’indeter-
treten minatezza  , Unbestimmtheit
capitare  , passieren propriamente  , eigentlich
la passione  , Leidenschaft medievale  , mittelalterlich
truccato  , geschminkt l’eccezione f.  , Ausnahme
il fattodi cronaca  , Ereignis aus den rinascimentale  , Renaissance-
nei panni di  ,  in der Rolle associare  , assoziieren
Nachrichten
rientrare in qc.  , zu etw. gehören
il graffitaro  , Graffiti-Künstler superficialmente  , oberflächlich
la rivisitazione  , Neuinterpretation
l’equilibrio  , Gleichgewicht
avvicinarsi  , sich annähern il carretto  , Karren, Wagen
l’inserimento  , Einfügen
saltare all’occhio  , ins Auge springen
apprezzare  , schätzen dovere  , verdanken
Foto: L. Mallia

innescare  , auslösen
l’entroterra m.  , Hinterland
la contempo- suscitare  , erwecken
anticipare  , vorwegnehmen
raneità  , Gegenwärtigkeit destare  , hervorrufen
la consapevolezza  , Bewusstsein

30 ADES SO 9/ 2 017
o n v i a g g i o !
B u R A C H - U ND REISE S
PIEL ,
DA S S P M AC H T
S U R L A U B S L AU N E
DA

Reiseabenteuer erleben und Italienisch lernen


Auf Reisen passieren oft ungeplante Dinge – von desaströsen Pannen
bis zu hocherfreulichen Überraschungen: Flugzeug verpasst,
Tickets vergessen, … oder aber ein Upgrade in die Business Class
und nette Reisebekanntschaften.
100 solcher Reiseerlebnisse werden in kurzen Texten beschrieben.
Die Spieler müssen zu den vorgelesenen Erlebnissen Karten mit
passenden Sätzen ausspielen. Damit gelangen sie an Reiseutensilien,
die sie zum Packen ihres Gepäcks benötigen. Wer zuerst fertig
gepackt hat, ist der Gewinner.

Dov
Shock e tr
cultura ovo
Adle altra
Sei in ess car
viaggi fabb o ci p ta ig
o rdia o ienic
eropor in Inic
dall’a
a. i ià rtano
le mas Cto l’alb dG tapnel tradi n a?
se di healm p ti gittouo
cano ge i ergo il rumeor . vo
fastidiB nte e vgleinod gaori e, in
uninsoliti caldo, una
d’albe o.
e Ti il
rgo pe h, cba rri
osa chi nella colp ti prov
r supe tu o o-
subito rarec’è
lo dshaoc a ca!mera
| guid rid
k cultu
camer a (turis ere rale.
a dell’ tica) |
ristora ?
Recentemente sei stato a Monaco di Baviera a visitare
alberg
o nte |

le Pinacoteche. Ti capita spesso di viaggiare per trovare


ispirazione? che
n?

Sono venuto a Monaco di Baviera su invito dei pro-


mer
u la telzim
az t | Ho
nd ! uran
sta
e s den ührer |Pfe Rerd
t nf ck
grtib| Fremde tritt ein lturscho

prietari della Galerie Kronsbein, per una collabora-


a s
fo n Ku
Wso mic n.
h r.
ktuer, um der
de adierst
ubw’ inde Hoatenlzi ufamm on. wie verbarrik ten
zu g üb laer h n Du e ungewohn ,
Ich ch in deinem ichmzu scnsha scffe d di Lärm
documento
di pp
Tesc hwerdie unmassen unr? achen dir
cannocchiali
zione che sfocerà in una mostra, il 19 ottobre, nei loro
m
erüc in e
he en sche pietel m au de
f
Gin e e, bdiriengMen enttzu e nmpaHo en . Schon
GM HiJetztzt m FlughTafoile nach Indi
_228
nto iali
vo hr t dich
docume cannocch
7_H Weg meführ
UE t ise

spazi espositivi. Quando arrivo per la prima volta in


Re
BE DeWo in e is
R_G
UT chock
portafoglio
ER
EIS
E_I
Kulturs
as-Ntto
T_W
cero

una città, voglio subito visitare i musei, perché da


GM_2 un-Kar
287_HU
EBER ten_
_GUT 80x1
E RE 20_V
ISE_IT
_Reis
eerlebn
isse_
S_R
Z.in cerotto

quei luoghi capisco molte cose. La visita di un museo


80x120 dd
_VS_ 6
RZ.in
dd 4 29.0
5.23
17.05
15.17 09
:11 :51
cellulare
è sempre un viaggio emozionale nella storia dell’arte coltello tascabile

cabile
che consente di percepire le opere con lo stupore che, poncho coltello tas
impermeabile
ponc
purtroppo, un libro o un’immagine riprodotta non borraccia
impe

possono trasmetterti.
C’è qualche artista tedesco in particolare che ti ha ispirato?
beauty case

se
beauty ca
Certo! Gerhard Richter, per esempio, ha avuto una
certa influenza sul mio modo di affrontare la cronaca.
Mi riferisco al suo ciclo October 18, 1977 e al fatto che Buon viaggio! biglietti biancheria di ricam
bio

un artista possa, attraverso il suo lavoro, focalizzare ISBN 978–3–19–069586–7 biglietti bianch
22.05.1

€ 24,00 (UVP)
10
A5_RZ.indd

l’attenzione su tematiche sociali che molti ritengono


IT_Gep äckstücke_DIN
ER_GUTE REISE_
GM_2287_HUEB

nd
IN A5_RZ.i
stücke_D
_Gepäck

estranee alla pittura o all’arte in generale.


REISE_IT
R_GUTE

Dieses Spiel ist in folgenden weiteren Sprachen erhältlich:


_HUEBE
GM_2287

Deutsch ISBN 978–3–19–039586–6


Englisch ISBN 978–3–19–049586–3
Französisch ISBN 978–3–19–059586–0
GM_2319_HU
EBER_GUTE REIS
E_Tableau_VS
_RZ.indd 2

Spanisch ISBN 978–3–19–079586–4


recentemente  , kürzlich estraneo  , hier: nicht
dazuge-
sfociare  , münden
hörend
lo spazio
affrontare  , sich
espositivo  , Ausstel-
auseinan-
lungsraum GM_2319_
dersetzen
HUEBER
_GUTE RE
ISE_Tabl
eau_VS_
RZ.indd
percepire  , wahr- mit 1

nehmen
riferirsi a  , sich
Foto: Shutterstock

riprodotto  , reprodu- beziehen


ziert auf

Hueber
trasmettere  , vermitteln

Freude an Sprachen
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

G
ianfranco Ravasi, car- come San Francesco, Sant’An-
dinale, presidente del tonio da Padova, San Domenico
Pontificio Consiglio ecc. arriva sino ai nostri giorni.
della Cultura, è un Alcune manifestazioni tipiche
uomo di sterminate della religiosità italiana nascono
conoscenze. Eppure riesce a tra- proprio per l’opera di questi santi
smettere il proprio sapere in ma- e si manifestano, ad esempio, col
niera comprensibile e avvincente, presepe, con la via crucis, con la

GLI ITALIANI E I
come provano i suoi volumi di di- preghiera del rosario; caratteri-
vulgazione religiosa, che affianca- stiche che si sono, però, diffuse
no le pubblicazioni accademiche anche nelle comunità cristiane di
dedicate all’interpretazione del-
la Bibbia. Ravasi conosce molte
lingue e, tra quelle antiche, ne ha
SANTI COME AMICI ogni parte del mondo.
Gli stranieri, soprattutto se non
sono cattolici, spesso si stupiscono
imparate alcune usando gli unici del rapporto che gli italiani han-
Kardinal gianfranco Ravasi leitet den
strumenti rimasti per apprender- no con i santi, ai quali si rivolgono
le: antiche ricette sulla preparazio-
Päpstlichen Kulturrat und kennt die quasi come ad amici. Da dove nasce
ne delle locuste. italienische Seele sehr genau. Über das questo tipo di devozione?
Verhältnis der Italiener zu Heiligen und zur Proprio l’approccio prima descrit-
Cardinal Ravasi, Lei ritiene si possa Madonna kann er einiges verraten. to, come pure l’emergere, sempre
parlare di un approccio specifica- costante nei secoli e in ogni parte
mente italiano alla religiosità? DIFFICILE della Penisola, di tantissime fi-
Ogni contesto umano è segnato gure di grande rilievo per la loro
da una propria cultura, da tradizioni e costumi, da linguaggi e santità, porta gli italiani a vivere un vincolo profondo, sia religio-
comportamenti tipici, derivanti dalla storia di quel popolo o di so sia familiare e amichevole, con i santi, ma soprattutto con la
quella comunità territoriale. Riguardo all’esperienza di fede ci Vergine Maria. Ne è riprova la fitta rete di santuari, ma anche di
possono essere approcci diversi, che corrispondono ai caratteri chiesette e cappelle, di edicole e “madonnelle” che in ogni parte
fondamentali di un popolo. Ci può essere, perciò, un’attenzione d’Italia, nelle grandi città come nei borghi più sperduti, manife-
maggiore ai contenuti con l’accento sulla dimensione razionale, stano la continua devozione del popolo verso Maria e i santi, par-
oppure può svilupparsi una prospettiva in cui viene accentuata ticolarmente quelli più vicini al territorio, come i patroni delle
la dimensione affettiva o emotiva, espressa attraverso la relazio- città, delle professioni e delle varie categorie lavorative.
ne personale e il sentimento. La religiosità popolare, tipica delle Dopo tanti italiani, gli ultimi pontefici vengono da altri paesi. Quanto
comunità cristiane dell’Italia, riflette proprio questa seconda ti- incide la nazionalità del Santo Padre sul modo di guidare la Chiesa?
pologia. Essa ha un profondo legame con la storia religiosa dell’I- Direi che la nazionalità di un Pontefice incide relativamente sul-
talia: l’influsso degli ordini mendicanti e di figure straordinarie lo stile del pontificato. Infatti chi viene eletto Pontefice, Vescovo

il Pontificio la fede  , Glaube la via crucis  , Kreuzweg la riprova  , Beweis


Consiglio
fondamentale  , grundlegend la preghiera  , Beten, Gebet fitto  , dicht
della Cultura  , Päpstlicher
Kulturrat svilupparsi  , sich entwickeln il rosario  , Rosenkranz il santuario  , Heiligtum
sterminato  , unermesslich accentuare  , betonen diffuso  , verbreitet l’edicola  , Heiligennische
Foto: PACIFIC PRESS / Alamy Stock Photo

trasmettere  , vermitteln la relazione  , Beziehung stupirsi di  , sich wundern über la madonnella  , Madonnennische
avvincente  , spannend il sentimento  , Gefühl il rapporto  , Verhältnis sperduto  , abgelegen
la divulgazione il legame  , Bindung la devozione  , Verehrung la categoria
religiosa  , religiöse Populär- lavorativa  , Zunft
literatur l’ordine (m.) emergere  , auftauchen
mendicante  , Bettelorden incidere  , sich auswirken
la locusta  , Heuschrecke di grande rilievo  , von großer
la manifestazione  , Ausdruck Bedeutung il vescovo  , Bischof
l’approccio  , hier: Zugang
l’opera  , Wirken, Werk la santità  , Heiligkeit la guida  , Führung
la comunità  , Gemeinschaft
il presepe  , Krippe il vincolo  , Bindung pastorale  , seelsorgerisch

32 ADES SO 9/ 2 017
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

di Roma, sa che la sua guida pastorale è rivolta a tutta la Chiesa, Ungaretti e Mario Luzi, che hanno saputo riflettere sulla dimen-
che è “cattolica” proprio perché sparsa in ogni parte della terra e sione religiosa con il linguaggio della contemporaneità.
non connotata nazionalmente. Più che la nazionalità in quanto Qual è l’opera d’arte italiana che Lei ama di più tra quelle conservate
tale può incidere, sullo stile del pontificato, la sensibilità perso- nei Musei Vaticani?
nale, la visione e la preparazione acquisite nell’esperienza pa- La visita ai Musei Vaticani ci mette dinanzi a un numero straor-
storale precedente. dinario di capolavori assoluti, appartenenti alle diverse espres-
Cosa pensa del fenomeno degli “atei devoti”, personaggi spesso illustri sioni artistiche e provenienti dai contesti storico-artistici più
che, senza essere credenti, prendono posizioni che coinci- disparati. Non è certo semplice scegliere, e amare,
dono con quelle della Chiesa? una sola opera. Tuttavia, dovendo selezionar-
Bisogna innanzitutto ricordare che gran par- ne qualcuna, la mia attenzione si rivolge
te di questi cosiddetti “atei devoti” pro- soprattutto a due opere: la volta della
vengono da una formazione, familiare Cappella Sistina, affrescata da Mi-
o scolastica, cristiana, che emerge chelangelo, e la Deposizione di Cara-
inevitabilmente in alcuni momenti vaggio, esposta nella Pinacoteca.

Devozione
o situazioni cruciali. Par- Due opere molto diverse
ticolarmente sotto il pon- tra di loro, ma certamen-
tificato di Benedetto XVI, te insuperabili nella loro
che aveva voluto dialogare concezione e nella stra-
“allargando gli orizzonti ordinaria qualità dell’ese-
della razionalità”, alcuni cuzione. Va sottolineato,
intellettuali “laici”, o figure però, che tali opere sono
di spicco del mondo sociale e politi- considerate capolavori assoluti
co, hanno voluto superare lo steccato non solo dal punto di vista estetico,
di stampo illuministico e aprire un dia- ma anche per il profondo contenuto
logo con la Chiesa sui temi fondamentali di carattere religioso, anzi teologico, che
dell’esistenza. Non va, comunque, trascurato comunicano. La volta della Sistina è una ri-
il fatto che talvolta tali aperture erano strumentali e lettura e una esegesi di straordinaria profondità
motivate da interessi di carattere politico o personale. dei primi capitoli del libro della Genesi, con rimandi sia alla
Nei suoi duemila anni di storia, la Chiesa cattolica ha prodotto una cultura conoscenza della Scrittura e alla teologia del tempo, sia alla vi-
altissima. A parte Michelangelo e Dante, quali approfondimenti consiglie- sione della Chiesa e del Papato che si voleva trasmettere. E la
rebbe a chi volesse intraprendere un percorso di scoperta tra fede e arte? Deposizione di Caravaggio, in cui non mancano riferimenti all’o-
Gran parte degli artisti, appartenenti ai diversi ambiti, hanno pera michelangiolesca, non solo guarda al naturalismo estetico
operato nei secoli su committenza della Chiesa e si sono occupa- ma attinge dalla “teoria degli affetti”, particolar- DAS
ti di tematiche religiose, almeno fino all’epoca dell’Illuminismo mente efficace in epoca barocca: l’immagine, in ÜBUNGSHEFT
e della Rivoluzione francese. Guardando agli artisti delle epoche questo caso posta sull’altare, doveva suscitare ADESSO PLUS
9/2017
più vicine alla nostra, e che hanno avuto un significativo rappor- sentimenti ed emozioni profonde nel fede- A pagina 8
to con la religiosità, penso ad esempio ad Alessandro Manzo- le che contemplava l’opera, spingendolo alla esercizio
sull’omissione
ni, con l’opera letteraria più notevole dell’Ottocento italiano, compunzione e alla partecipazione intima alle della
I promessi sposi, e, ancor più vicini a noi, a due poeti, Giuseppe sofferenze di Cristo. congiunzione che.

connotare  , kennzeichnen lo steccato  , hier: Schranke riflettere  , nachdenken la rilettura  , Neuinterpretation


la preparazione  , hier: Qualifikation di stampo disparato  , unterschiedlich l’esegesi f.  , Exegese
illuministico  , aufklärerischer
l’ateo  , Atheist la volta  , Gewölbe il rimando  , Verweis
Prägung
devoto  , fromm affrescato  , mit Fresken il riferimento  , Bezug
trascurare  , vernachlässigen
bemalt
illustre  , berühmt attingere da  , schöpfen aus
l’approfondi-
la deposizione  , hier: Kreuz-
la formazione  , Bildung mento  , Vertiefung la teoria
abnahme
degli affetti  , Affektenlehre
inevitabilmente  , unweigerlich operare  , tätig sein
insuperabile  , unübertrefflich
suscitare  , hervorrufen
cruciale  , entscheidend su committenza
l’esecuzione f.  , Ausführung
di  , im Auftrag von contemplare  , betrachten
Foto: Shutterstock

allargare  , erweitern
sottolineare  , betonen
significativo  , bedeutsam la compunzione  , Reue
di spicco  , herausragend
il contenuto  , Inhalt
notevole  , bemerkenswert la sofferenza  , Leiden
superare  , überwinden

ADES SO 9/ 2 017 33
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

A
Monaco di Baviera incontro Arturo Prisco nel suo pa-
lazzo in Prinzregentenplatz, sede centrale delle sue
attività, tra cui quella di intermediatore nel settore
tessile. Per molti anni Prisco ha ospitato qui fiere pri-
PIÙ PER INTUITO
vate nelle quali i produttori italiani di tessuti incon-
travano acquirenti tedeschi del calibro di Hugo Boss, Escada
o Jil Sander. Prisco è figlio di immigrati pugliesi in Lombardia,
CHE PER RAGIONE
dove è cresciuto prima di trasferirsi in Germania nei primi anni Seit langem ist der Stoffhändler
Ottanta. Abitava in Brianza, vicino a Milano, un’area celebre per
la sua operosità.
Arturo Prisco in Deutschland verwurzelt.
Die Stärken der Italiener sieht er in
Ci parla un po’ della Brianza delle sue origini? ihrer Intuition, Spontaneität und ihrem
Sebbene la Brianza non sia così nota al di là delle Alpi, è un ter- zwischenmenschlichen Gespür.
ritorio incredibilmente operoso, una vera e propria fucina di
piccole imprese che costituiscono la forza dell’imprenditoria MEDIO
italiana. Più che da grandi colossi dell’industria, come avviene
in Germania, il tessuto produttivo italiano, infatti, è composto all’inizio non conosceva nulla del settore tessile?
da una fittissima rete di imprese di piccole e medie dimensioni. Be’, avevo venduto enciclopedie, quindi certo non ero un
Soprattutto ai miei tempi, chi voleva trovare lavoro in quei luo- esperto di tessuti, ma possedevo una qualità più importante
ghi non aveva che l’imbarazzo della scelta. della conoscenza specifica del prodotto, che non si acquisi-
Oppure se lo inventava, come ha fatto Lei, che giovanissimo si è sce semplicemente studiando il proprio settore lavorativo:
messo a vendere enciclopedie nei dintorni di Lodi, per poi incontrare la capacità di intuire cosa smuova l’interlocutore e di stabi-
Helga, innamorarsene, trasferirsi con lei a Monaco e intraprendere lire con lui una relazione rispettosa e sincera, oltre a quella
l’attività di agente di commercio nel settore tessile. È vero che professionale.

la ragione  , Vernunft la fucina  , Schmiede l’imbarazzo intuire  , erahnen


della scelta  , die Qual der Wahl
la concretezza  , Konkretheit l’impresa  , Betrieb smuovere  , bewegen
inventare  , sich ausdenken
l’attività  , Tätigkeit l’imprenditoria  , Unternehmertum l’interlocutore m.  , Gesprächspartner
Foto: Gisela Schober/Getty Images

l’enciclopedia  , Lexikon
l’inter- fittissimo  , sehr dicht sincero  , aufrichtig
mediatore m.  , Vermittler intraprendere  , unternehmen,
la rete  , Netz professionale  , beruflich
hier: beginnen
il settore tessile , Textilsektor
di piccole/medie
l’agente (m.)
la fiera  , Messe dimensioni  , hier: klein-/mittel-
di commercio  , Handelsvertreter
ständisch
l’acquirente m.  , Käufer
l’operosità  , Fleiß

34 ADES SO 9/ 2 017
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

Intuito
È una caratteristica tipicamente italiana? sassone ad affidare la ricostruzione del proprio
Penso che vi siano buoni venditori un po’ dapper- “salotto” a un “immigrato italiano”?
tutto, ma di sicuro la capacità d’improvvisazione e l’intuito All’inizio non fu facile... Mi sento di dire che, insieme a un pro-
nei rapporti interpersonali sono tratti tipici del carattere ita- getto molto serio presentato con un investitore olandese, a fare
liano. Il segreto è stabilire velocemente un contatto con il pro- la differenza fu l’idea che improntava tutta la ricostruzione del
prio interlocutore e, senza volerlo prevaricare nella sua sfera Quartier an der Frauenkirche, vale a dire il nostro approccio rispet-
personale, riuscire a instaurare un livello di comunicazione toso della tradizione, ma al tempo stesso moderno.
per cui il business diventa quasi secondario rispetto alla fiducia Ha contribuito  forse anche l’acquisto e la ristrutturazione di una vil-
avvertita “a pelle”. la sull’Elba, dove ha stabilito la sua seconda residenza in Germania?
Sono qualità apprezzate anche in Germania? Quella non fu solo una riuscita speculazione immobiliare, ma
Sia in Italia sia in Germania occorre naturalmente possede- anche un impegno concreto nei confronti della città, un gesto
re un’approfondita conoscenza del proprio prodotto. I tede- che senza dubbio venne molto ben recepito dalle istituzioni e
schi, in particolare, sono compratori esigenti, motivo per cui dalla cittadinanza, alle quali mi sento tanto legato quanto sono
qualsiasi improvvisazione deve cedere velocemente il passo legato alla città di Monaco.
a un rapporto più strutturato, ma anche loro, soprattutto gli Nella sua vita imprenditoriale, quanto contano i calcoli economici e
imprenditori attivi nel settore tessile, non sono insensibili al quanto l’intuito commerciale?
fascino del bello, che si tratti di una bella conversazione, di un In questo sono italiano al 100%, il mio percorso non è stato strut-
bel prodotto o di una serata in grado di coniugare affari e di- turato e calcolato a tavolino, si è dipanato per i casi della vita e
vertimento, con profitto per tutti. Motivo per cui, unendo la spesso ho preso le mie decisioni più per intuito che per ragione.
spontaneità italiana e la concretezza tedesca, è possibile fare Ma certo, vivere in Germania con una moglie tedesca ha con-
affari ovunque, direi. tribuito a rendermi consapevole dei vantaggi di chi predilige la
Anche a Dresda dove Lei, negli anni Novanta, ha vinto un appalto pianificazione all’improvvisazione. O meglio, di come la giusta
per ricostruire il quartiere centrale della città, proprio di fronte combinazione fra scioltezza italiana e struttura tedesca consen-
alla famosa Frauenkirche. Come ha potuto convincere la cittadina ta di raggiungere il mix perfetto tra vita e lavoro.

l’intuito  , Intuition il rapporto  , Beziehung improntare  , prägen calcolare


a tavolino  , am grünen Tisch
interpersonale  , zwischen- insensibile  , unempfindlich l’approccio  , Ansatz
planen
menschlich
coniugare  , verbinden contribuire  , beitragen
dipanarsi  , sich entwickeln
prevaricare  , missbrauchen
l’affare m.  , Geschäft stabilire la
il vantaggio  , Vorteil
instaurare  , aufbauen residenza  , Wohnsitz
unire  , verbinden
aufschlagen prediligere  , bevorzugen
la fiducia  , Vertrauen
l’appalto  , öffentlicher
Foto: XShutterstock

l’impegno  , Engagement la pianificazione  , Planung


a pelle  , instinktiv Auftrag
recepire  , aufnehmen la scioltezza  , Unbefangenheit
esigente  , anspruchsvoll convincere  , überzeugen
il calcolo  , Kalkulation,
cedere il passo  , den Vortritt lassen sassone  , sächsisch
Rechnung

ADES SO 9/ 2 017 35
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

Quanto sei
rispondi
subito
rispetti la fila,
ognuno paga solo
aspettando
quello che ha
pazientemente il
consumato
tuo turno

Hai ricevuto
una mail di
lavoro...
Sei a cena
Arrivi all’uffi-
con gli amici,
cio postale e c’è
quando arriva
la coda...
il conto…
rispondi fra qualche
a qualunque ora giorno, non è urgente
altrimenti avrebbero
telefonato
provi con uno dividete la somma
stratagemma a da pagare in parti
passare avanti uguali

Il latte
macchiato lo
bevi...

continui a fare
la vasca quello che stavi
facendo
un bel
bicchiere di
solo a colazione
vino rosso
Stai ristruttu-
Sei in
rando il bagno
spiaggia e ini-
di casa e
zia a cadere un
non dovrà
po’ di pioggia...
mancare... Quando mangi
la pizza, da bere
ordini...

raccogli le tue cose,


il bidet lasci la spiaggia e vai
a metterti al riparo

una birra

36 ADES SO 9/ 2 017
WAS I ST I TA L I E N I S CH ?

italiano?
fare due passi Sei italiano
a piedi come la
carbonara con la
panna!
hai già prenotato
un albergo cinque
Per andare da
mesi fa
tua madre, che
abita a meno di
un chilometro
da casa tua,
preferisci...
Per il ponte Sei sulla
della settimana strada giusta
prossima... per diventare
italiano
prendere la
vai a fare un
macchina
po’ di sport

farai sicuramente
qualcosa, ma non
hai ancora deciso
cosa
Hai
inaspettata-
mente del tem-
po libero e...
usi le farfalle,
tanto un formato
vale l’altro

preferisci vestirti ti metti


in modo comodo e a guardare
informale, sempre e la TV
Vuoi cucinare Libera
comunque
la pasta con le l’italiano
vongole e non che è in te!
hai gli
spaghetti...

La mattina...

vai subito a
comprarli al
supermercato
Sei un
scegli vero
con cura cosa italiano
indossare

ADES SO 9/ 2 017 37
COS E

Le Superga originali hanno la suola in


gomma. Oggi è di moda la versione
con la suola in corda, tanto amata
dalle dive di Hollywood.

38 ADES SO 9/ 2 017
COS E

LE SUPERGA
Seine beste Zeit hatte der Superga 2750 in den Achtzigern
des letzten Jahrhunderts. Jetzt ist der weiße Tennisschuh
erneut auf dem besten Weg zum Kultsneaker.
TESTO SALVATORE VIOLA

FACILE AUDIO

Per anni sono state le “scarpe da tennis” di tela per eccellenza, un vero oggetto di culto. Il
torinese Walter Martiny (fondatore, nel 1911, della Superga) le crea nel 1925, pare per favorire
la moglie tennista. Le Superga sono infatti le prime scarpe sportive al mondo con la suola
in gomma vulcanizzata. Fino a quel momento, per giocare a tennis, si usavano scarpe con la
suola di corda. Nel giro di qualche decennio le scarpe ideate dal signor Martiny diventano
un’icona della moda italiana. Forse sulla scia dei successi del tennista Adriano Panatta, che
le indossa quando nel 1976 vince il torneo Roland Garros a Parigi, le Superga raggiungono
l’apice del successo a cavallo degli anni Settanta e Ottanta, quando sono vendute al ritmo
di 12 milioni di paia all’anno. Il modello bianco è il più diffuso. La moda del tempo le vuole
sporche (meglio se della terra rossa dei campi da tennis) e con la tela un po’ consumata sul
collo del piede. Dopo una crisi cominciata negli anni Novanta, oggi il mitico modello 2750 è
tornato a essere un oggetto di culto in tutto il mondo.

la scarpa vulcanizzato  , vulkanisiert diffuso  , verbreitet


da tennis  , Tennisschuh
la corda  ,  hier: Kordel sporco  , schmutzig
la tela  , hier: Leinenstoff
il decennio  , Jahrzehnt consumato  , verschlissen
per eccellenza  , schlechthin
sulla scia di  , im Kielwasser von il collo
il fondatore  , Gründer del piede  ,  Spann, Fußrücken
l’apice m.  , Gipfel
favorire  , fördern mitico  , legendär
il ritmo  , Rhythmus

ADES SO 9/ 2 017 39
PAS SA PA R O L A

MA CHE Fatto sta che i sondaggi più recenti confermano che


BARBA! le donne amano l’uomo barbuto. I dati del Journal
of Evolutionary Biology, pubblicati dal Corriere della
Sera, parlano di 8.500 donne intervistate che, quasi
Dort, wo einst alles glatt wie ein Babypopo, sprießt es nun in
all’unanimità, trovano la barba “molto sexy”, e di una
allen erdenklichen Formen: an den BACKEN DER NEUEN maggioranza maschile nella generazione 2.0 che opta
MÄNNER. Den Damen scheint es zu gefallen. per la depilazione di altre parti del corpo, ma non ri-
DIFFICILE AUDIO nuncia alla barba. Ovviamente c’è barba e barba. Negli
anni Settanta la barba faceva tanto “trasandato e al-
lergico al sapone”; oggi è un accessorio fashion: deve
essere unica, inconfondibile, continuamente rinno-
vabile. Lunga, profetica, fluente, appena accennata,

S
folta, rada, riccia, caprina, impomatata, all’imperatore,
empre più uomini la sfoggiano, a tutte le a due punte, alla Cavour, a spazzola, sale e pepe, tinta,
età e in tutti i paesi del mondo. I sondaggi purché le guance non siano nude. Il nuovo look non
e le interviste agli esperti si moltiplicano, riguarda solo attori e calciatori. Le giovani generazio-
come accade sempre quando un fenomeno ni di ex sbarbatelli diventati avvocati, commercialisti
di moda arriva a occupare le pagine dei giornali de- e medici hanno modificato la
dicate al life-style. Tempo fa il britannico Times aveva loro immagine, in barba – è
stilato una classifica delle 10 barbe più famose della proprio il caso di dire – allo
storia, mettendo Marx al primo posto e Gesù Cristo stereotipo di affidabilità del
solo al quarto. Secondo l’autorevole quotidiano, il viso pulito. Frequentano le
Figlio di Dio è ricordato per i suoi miracoli e le sue barberie come momento di
parabole, più che per la barba... Seguivano personaggi aggregazione e di interazione L’AUTRICE
come Lenin, Lincoln e Castro. Oggi si legge parecchio sociale. Affermazione, riven- RENATA BELTRAMI
della barba rossa del principe Harry, del pizzetto briz- dicazione, libertà da un obbli- Buchautorin und
zolato di Brad Pitt o del fascino nostrano di Luca Ar- go: quanto durerà? La risposta unermüdliche
gentero e Alessandro Gassman, per citare solo alcuni arriva da Philippe Daverio, cri- Beobachterin
esponenti della categoria. tico d’arte, docente, scrittore von Trends im
Classificata come tendenza modaiola, simbolo di e personaggio televisivo ita- Alltagsleben, liefert
saggezza o appartenenza religiosa, motivo di orgo- liano: “Il maschio tornerà col Denkanstöße und
glio, definita nelle sue versioni più moderne hipster volto levigato come quello di Kurioses, Neues
o Lumbersexual (boscaiolo style) sembra avere sosti- Giulio Cesare, uomo di pote- und Wissenswertes,
tuito l’ideale maschile della guancia liscia. Secondo re, quando gli equilibri sociali aktuell recherchiert.
alcuni, si tratta di una rivendicazione della virilità in e politici (tradotto: il ritorno
una società nella quale il ruolo maschile è sempre più della democrazia), si saranno Ihre Meinung
sfumato e, allo stesso tempo, un modo per esprimere ristabiliti”. Nell’attesa c’è tutto ist gefragt
la supremazia di un maschio sull’altro. Altri la liquida- il tempo perché vada di moda adesso@spotlight-
no come uno dei tanti trend passeggeri. la barba di Matusalemme… verlag.de

che barba: Wortspiel mit was für ein Bart! nostrano  , heimisch passeggero  , vorübergehend sale e pepe  , grau meliert
und wie langweilig!
l’esponente m.  , Vertreter all’unanimità  , einstimmig lo sbarbatello  , bartloses
sfoggiare qc.  , etw. zur Schau Bürschchen
l’appartenenza  , Zugehörigkeit optare  , sich entscheiden
stellen
l’avvocato  , Rechtsanwalt
il boscaiolo  , Förster trasandato  , ungepflegt
il sondaggio  , Umfrage
il commercialista  , Steuerberater
sostituire  , hier: ablösen inconfondibile  , unverwechselbar
moltiplicarsi  , sich vervielfachen
in barba a qc./qcn.  , etw./jdm. zum Trotz
liscio  , glatt rinnovabile  , erneuerbar
occupare  , belegen
l’affidabilità  , Zuverlässigkeit
la rivendicazione  , Forderung accennato  , angedeutet
tempo fa  , vor einiger Zeit
l’aggregazione f.  , hier: Zusammen-
Foto: rikkyall shutterstock

la virilità  , Männlichkeit rado  , schütter


stilare  , erstellen gehörigkeit
sfumato  , verschwommen caprino  , Ziegen-
autorevole  , namhaft l’obbligo  , Pflicht
la supremazia  , Vorherrschaft impomatato  , gegelt, pomadig
il pizzetto  , Kinnbart l’equilibrio  , Gleichgewicht
liquidare  , abtun a spazzola  , bürstenförmig
brizzolato  , grau meliert

40 ADES SO 9/ 2 017
S CH E RZI A PA RT E

DI SILVIA ZICHE

MEDIO

guidare  , fahren, führen


arrivasse  , cong. imperf. di
arrivare (ankom-
men)
il cavallo bianco  , Schimmel
il principe azzurro  , Märchenprinz
Foto: XXX

ADES SO 9/ 2 017 41
SPRACHKURSE UND SPRACHFERIEN

Sizilien – Meer und Kultur ITALIENISCH IN FLORENZ


Italienisch-Sprachkurs und klassische Kochschule mit
einer erfahrenen Muttersprachlehrerin. Unterkunft SPEZIALANGEBOT
und Verpflegung in der familiären Atmosphäre der
Lehrerin, in einem kleinen Dorf direkt an der Küste. Sprachkurse für Erwachsene
Tel: +39-091-8787146, in kleiner Gruppe 4 Std/Tag
e-mail: rb.sicilia@hotmail.com inkl. Aktivitäten, inkl. Einzelzimmer
2 Wochen = € 529,–
(2 Wo. Kunstgeschichte € 739,–)

Scuola Toscana
Via de’Benci, 23 · 50122 Firenze
Sprachkurse, Prüfungszentrum
Sprachreisen, Sprachberufe
Tel/Fax 0039 055 244583
www.scuola-toscana.com
VERSCHIEDENES
Tel. 06221 7050-4005, sprachen@fuu.de
www.fuu-languages.com

WERDEN SIE JETZT


ITALIENISCH LERNEN, SIZILIEN GENIESSEN! GASTFAMILIE UND
MILAZZO (Sizilien) +39 090 9283214 ENTDECKEN SIE
info@laboling.com – www.laboling.com ZU HAUSE DIE WELT!
040 22 70 02 -0
gastfamilie@yfu.de
www.yfu.de

Nächste Anzeigentermine:
30. August für die ADESSO-Ausgabe 10/17
27. September für die ADESSO-Ausgabe 11/17

SPRACHPRODUKTE

Von unseren Sprachprofis


für Sie zusammengestellt:

Bücher, Filme,
Lernsoftware
u.v.m für
Sprachbegeisterte.
sprachenshop.de

Bücher, Filme, Lernsoftware u.v.m.


für Sprachbegeisterte.

ADESSO 9/2017
SPRACHKURSE UND SPRACHFERIEN

Italienisch Sprachschule Studitalia Sardinien SCUOLA


Italienisch lernen LEONARDO
DA VINCI®
TREVISO Sprachferien in Olbia
www.studitalia.com
FIRENZE
MILANO
www.italiaservice.com (0039) 333 2133760 infotiscali@studitalia.com ROMA
SIENA
 
IMPROVE YOUR ENGLISH Italienische Sprachschule in Genua Italienisch in Florenz - Mailand - Rom - Siena www.scuolaleonardo.com
IN ENGLAND In der Nähe von Portofino und Cinque Terre
  English courses
One-to-one Sprachferien
Bildungsurlaub
Living in your teacher’s home.
  Via Caffaro 4/7 Fax +39 010 2542240
www.live-­‐n-­‐learnenglish.com  
 
Agent  in  Germany.   0049  76I    6I29060I  
16124 Genua
Tel. +39 010 2465870
info@adoortoitaly.com
www.adoortoitaly.com
T T
R R
I O
E P
S
T E
Sant‘anna InStItute E A
+39 040 304020 | Als Bildungsurlaub anerkannt | +39 0963 603284

Italienische Sprache und Kultur


www.piccolauniversitaitaliana.com

in Sorrent FERIENHÄUSER UND -WOHNUNGEN


Spezialangebot:
10% Rabatt + Anmeldegebühr € 60 (statt € 75)
auf das Programm 50+ von Oktober 2017
www.santannainstitute.com · info@santannainstitute.com
Tel. +39 081 807 55 99 · Fax +39 081 532 41 40

Mola di Bari – Apulien


Haben Sie Fragen zu Abseits vom Massen-Tourismus
Italienisch lernen und erleben  5 TERRE – Vernazza
Anzeigenschaltungen Tel: 0049 8161 78 95 28
oder 0039 34 94 62 65 41   FeHaus mit Terrasse,
http://www.sprachferien-italien.de      herrlicher Meerblick.
in ADESSO? 
 

 Info 0039-335-6871576
    www.arucca.com

IMMOBILIEN
Tel. +49 (0)89/8 56 81- Ihr Ferienhaus in Apulien
131/ -135 MONTEFELTRO - MARKEN mieten oder kaufen
aufwendig baubiologisch restauriertes www.FerieninApulien.eu www.ImmoPuglia.com
anzeige@spotlight-verlag.de Refugium, inmitten intakter Natur, info@ferieninapulien.eu info@immopuglia.com
www.adesso-online.de Landhaus mit 4 Wohnungen, 5 ha Land, +32 497 43 22 10 +39 340 746 48 33
Alleinlage, Panoramablick, Pool deutschsprachige Betreuung und Komplettservice
Tel. +49(0)151 - 23 77 75 54

BERUFSAUSBILDUNG, FORTBILDUNG
auf allen redaktionellen Sites von
www.adesso-online.de in Rotation
www.europasekretaerin.de
staatl. anerkannt, kleine Klassen, mit Uni.-Abschluss, BBS, ☎ (07221) 22661
Kontakt:
Tel. +49 (0)89/8 56 81-131/-135
www.welthandelskorrespondent.com anzeige@spotlight-verlag.de
staatl. anerk. Berufsfachschule: Europasekretär/in, Korrespondent/in, 06221 7050-4005

ADESSO 9/2017
L I B R I E L E T T E RAT U RA

DI LUCA VITALI

QUESTO MESE IN LIBRERIA GRATIS DAL WEB DAL NOSTRO SCAFFALE


LA STORIA DI UNA UNA POETESSA CUCINARE COME
MADRE E UNA FIGLIA RITROVATA VERI CAMPANI

MEDIO Un’anziana signora muore. La DIFFICILE Negli ultimi anni si è assistito FACILE La Campania non è soltanto
figlia, che l’assiste, di fronte al corpo con- a una rivalutazione internazionale di Napoli, Capri o la conosciutissima Co-
sumato della madre ripercorre la storia Antonia Pozzi, poetessa milanese morta stiera Amalfitana. Ogni provincia offre
della vita vissuta insieme. È stato un suicida a 26 anni nel 1938. Figlia di otti- itinerari turistici e specialità culinarie.
rapporto duro e problematico, indisso- ma famiglia, amica di poeti e intellettuali Neapel und die Amalfiküste. Das Kochbuch
lubilmente intrecciato con personaggi del circolo che si raccoglieva attorno al raccoglie tanti piatti in un libro ricco di
e vicende del quartiere napoletano di filosofo Antonio Banfi, anticonformista bellissime fotografie, informazioni sulla
Capodimonte. Qui, negli stretti vicoli, e spregiudicata, entrò presto in crisi con regione, sulle tradizioni, feste e sagre,
abita un popolo antico e schietto, che si la famiglia, di solida tradizione borghese. oltre che dettagliate ricette. Dalla cono-
arrangia nella Napoli del dopoguerra, Ispirata dagli ideali antifascisti, non sop- sciutissima pizza, proposta in diverse
fatta di miseria, passioni e rancori. portò il suo tempo. Le poesie, pubblicate varianti, comprese le pizzelle fritte, ai
L’autrice, che proviene dall’ambiente del un anno dopo la morte con il titolo Paro- cannelloni alla sorrentina, preparati con
teatro napoletano, riesce a trovare un le, costituiscono solo una parte della sua melanzane, peperoni e mozzarella, alle
buon equilibrio tra la parlata di strada e opera. Fragile e forte nello stesso tempo, lasagne ai carciofi o alla pasta al ragù,
la narrazione letteraria partenopea, che sensibile ai temi esistenziali, il suo uso passando per il pesce (totani, acciughe
vive in questi ultimi tempi una grande della lingua è controllato, raffinato e o polpo), che finisce in tavola appena
fortuna, come testimoniano l’opera di preciso. La natura e la solitudine, in città pescato e dunque freschissimo. Senza
Elena Ferrante, autrice del bestseller o nel rifugio della villa di famiglia, vicino dimenticare la tradizione dolciaria: struf-
internazionale L’amica geniale, e numero- al Lago di Como, le ispirano un sofferto foli, pastiera o babà. Insomma, dopo aver
si altri scrittori. dialogo interiore. Alla sua figura sono letto questo libro, la cucina campana non
Genere: saga famigliare. stati di recente dedicati studi e film. avrà più segreti! E.G.
Lingua: letteraria e dialettale, difficile. Parole è scaricabile su AA.VV., Neapel und die Amalfiküste.
Wanda Marasco, La compagnia delle anime www.liberliber.it/online/autori/autori-p/anto- Das Kochbuch, Phaidon by Edel,
finte, Neri Pozza, 240 pagine, € 16,50. nia-pozzi/parole/ 272 pagine, € 29,95.

QUESTO MESE IN LIBRERIA partenopeo  , neapolitanisch costituire  , bilden la pizzella fritta  ,  frittierte Mini-Pizza
assistere qcn.  , jdm. beistehen testimoniare  , beweisen fragile  , zerbrechlich la melanzana  , Aubergine
consumato  , verbraucht raffinato  , gewählt il carciofo  , Artischocke
GRATIS DAL WEB
ripercorrere  , vorbeiziehen la solitudine  , Einsamkeit il totano  , Kalmar
assistere  , hier: erleben
lassen
il rifugio  , Berghütte l’acciuga  , Sardelle
la rivalutazione  , Aufwertung
il rapporto  , Verhältnis
sofferto  ,  schwierig, leidend il polpo  , Krake
morto suicida  , durch Selbstmord
indissolubilmente  , unlösbar
gestorben scaricabile  , herunterladbar dolciario  , Süßwaren-
intrecciato  , verknüpft
il circolo  , Kreis lo struffolo: frittiertes Weihnachts-
schietto  , rein, aufrichtig DAL NOSTRO SCAFFALE gebäck mit Honig und kandierten
spregiudicato  , unvoreingenom-
l’itinerario  , Tour Früchten
la miseria  , Not, Elend men
raccogliere  , aufnehmen la pastiera: Mürbteigkuchen mit Ricotta
il rancore  , Groll borghese  , bürgerlich
la sagra: kulinarisches Dorffest il babà: in Rum getränkter Hefeteigkuchen
l’equilibrio  , Gleichgewicht sopportare  , ertragen

44 ADES SO 9/ 2 017
L I B R I E L E T T E RAT U RA

DIFFICILE

I GRANDI CAPOLAVORI DELLA LETTERATURA ITALIANA


IL GATTOPARDO, GIUSEPPE TOMASI DI LAMPEDUSA (1912-1985)

DAL LIBRO
IL LIBRO
Uscito solo nel 1958, un anno dopo la morte dell’autore, fino a quel momento scono- “Nunc et in hora mortis nostrae. Amen”.
sciuto, il romanzo è uno dei più celebri casi di errata valutazione editoriale. Era stato La recita quotidiana del Rosario era finita.
infatti rifiutato da Elio Vittorini prima per Mondadori e poi per Einaudi. È Giorgio Durante mezz’ora la voce pacata del Principe
Bassani, consulente di Feltrinelli, che, ricevuta parte del manoscritto dalla figlia di Be- aveva ricordato i Misteri Dolorosi; durante
nedetto Croce, per primo ne comprende il valore: corre allora a Palermo a raccogliere mezz’ora altre voci, frammiste avevano tes-
le carte lasciate alla famiglia dall’autore e lo pubblica. Nel 1959 il libro vince il Premio suto un brusio ondeggiante sul quale si erano
Strega, vende 100.000 copie, diventando il primo bestseller sul mercato editoriale distaccati i fiori d’oro di parole inconsuete:
italiano. Presto tradotto in varie lingue, il suo successo mondiale viene ribadito nel amore, verginità, morte; e mentre durava quel
1963 dal film di Luchino Visconti, con Claudia Cardinale e Burt Lancaster nel ruolo brusio il salone rococò sembrava aver mutato
dei protagonisti Angelica e Tancredi. Da allora, l’elegante resoconto della fine della aspetto; financo i pappagalli che spiegavano le
nobiltà siciliana non ha smesso di appassionare i lettori di tutto il mondo. Purtroppo ali iridate sulla seta del parato erano apparsi
Il Gattopardo, tolti alcuni racconti di poca importanza, resta l’unica opera di un autore intimiditi; perfino la Maddalena, fra le due fi-
dalla personalità complessa, che solo negli ultimi tre anni di vita decide di darsi alla nestre, era sembrata una penitente anziché una
scrittura. Immortalando la figura del bisnonno, egli testimonia l’enorme amore per bella biondona, svagata in chissà quali sogni,
la propria terra, la fine del Regno borbonico e la nascita della Sicilia moderna. come la si vedeva sempre.
Adesso, taciutasi la voce, tutto
LA TRAMA rientrava nell’ordine, nel disordine,
Il Principe Salina, erede dell’antica nobiltà palermitana, uomo di cultura e consueto. Dalla porta attraver-
appassionato di astronomia, nel 1860 guarda con scetticismo allo sbarco so la quale erano usciti i servi
di Garibaldi in Sicilia. Consapevole della necessità di un rinnovamento, l’alano Bendicò rattristato dalla
non condivide gli entusiasmi del nipote Tancredi, che vuole soddisfare propria esclusione, entrò e
la propria ambizione giovanile arruolandosi tra i garibaldini e alleandosi scodinzolò.
col nuovo potere economico piemontese. A Donnafugata, nella sua re- Le donne si alzavano lentamen-
sidenza estiva, il Principe Salina deve confrontarsi con il sindaco, te, e l’oscillante regredire
rappresentante del nuovo ceto borghese, intraprendente e delle loro sottane la-
determinato a sfruttare anche la bellezza della figlia An- sciava a poco a poco
gelica, di cui Tancredi s’innamora. Quando si tratta di scoperte le nudità
votare per l’annessione all’Italia, il Principe acconsen- mitologiche che si
te, ma quando gli viene offerto un posto da senatore lo disegnavano sul
rifiuta, perché si sente troppo legato al vecchio regime, fondo latteo delle
che però è condannato a cedere il passo al nuovo. mattonelle.

IL LIBRO LA TRAMA sfruttare  , ausnutzen iridato  , regenbogenfarbig


la valutazione  , Einschätzung l’erede m./f.  , Erbe, Erbin acconsentire  , zustimmen il parato  , Tapete
rifiutare  , ablehnen lo sbarco  , Landung condannato  , verurteilt intimidito  , eingeschüchtert
il/la consulente  ,  Berater, -in (essere) cedere il passo  , Platz machen il/la penitente  , Büßer, -in
consapevole di qc. , sich etw.
il Premio Strega: bedeutender svagato  , zerstreut
bewusst sein DAL LIBRO
italienischer Literaturpreis
soddisfare  , befriedigen taciutosi  , verstummt
la recita  , hier: Gebet
ribadire  , hier: bestätigen
arruolarsi  , anheuern l’alano  , Dogge
tessere  , hier: formen
il resoconto  , Schilderung
rattristato  , betrübt
Illustrazione: I. Mancusi

confrontarsi  , sich auseinander- il brusio  , Gemurmel


la nobiltà  , Adel
setzen scodinzolare  , mit dem Schwanz
inconsueto  , ungewohnt
immortalare  , verewigen wedeln
il ceto  , Stand, Schicht
la verginità  , Jungfräulichkeit
il bisnonno  , Urgroßvater regredire  , zurückweichen
intraprendente  , voller Tatendrang
spiegare  , ausbreiten
testimoniare  , bezeugen la mattonella  , Kachel

ADES SO 9/ 2 017 45
L’ITA L I A I N DI R E T TA

Germania Eng verbunden nicht nur durch wirtschaftliche Bande, ist DER ITALIENISCHE BLICK
GLI ITALIANI
E LA MERKEL
NACH DEUTSCHLAND meist voller BEWUNDERUNG … und mit einem Funken
tiefster ABNEIGUNG gegen das europäische Partnerland.

U
na cena fra amici. A parte un ospite te- MEDIO sulla Germania, ma rimane una forte diffidenza che
desco, a tavola sono tutti italiani. Uno negli ultimi anni – quelli della crisi dell’euro – si è
dei commensali comincia a parlare di molto rafforzata. Potremmo dire che la Germania,
un collega, ricercatore come lui e come agli occhi degli italiani, rimane un Giano bifronte: un
lui “romanissimo”. Quel collega è bravo, preciso, ma paese modello, che però nell’Unione europea rischia
privo di senso dell’umorismo e pure molto pedante... di schiacciare i partner più deboli.
“insomma, è un tedesco!” Non sembra essere un com- Il sondaggio Amici distanti, che è stato commissio-
plimento e infatti all’esclamazione si accompagna nato nel 2016 dalla Fondazione Ebert, conferma que-
una smorfia di disprezzo. sta impressione. Per il 72% degli italiani è soprattutto
Certo, i rapporti fra i due paesi sono strettissimi e la Germania ad approfittare dei rapporti economici
da anni la Germania è il primo partner commerciale fra i due paesi; il 75% chiede alla Germania di essere
dell’Italia, che nel 2016 vi ha esportato merci per un L’AUTORE più comprensiva con gli altri stati nella crisi dell’euro
valore di 52 miliardi di euro. Certo, ogni anno più di MICHAEL BRAUN e due terzi degli intervistati pensano che la Germania
10 milioni di tedeschi trascorrono le vacanze nel Bel- Journalist und segua troppo unilateralmente i propri interessi. Non
paese e il numero degli italiani emigrati in Germania Italien-Korrespon- stupisce, poi, che anche i cittadini tedeschi vengano
supera i 600.000, con una crescita di quasi 100.000 dent der Berliner visti dall’80% degli italiani come pedanti e poco flessibi-
unità negli ultimi tempi. Va anche detto che nei me- Tageszeitung (TAZ). li, dal 70% come nazionalisti e soltanto dal 26% come
dia italiani spesso e volentieri la Germania viene Kolumnist für ver- generosi.
citata come paese modello. Trasmissioni televisive schiedene journalis- Negli ultimi anni questa Germania brava, ma te-
come Report o Presa diretta mandano regolarmente i tische Zeitschriften mibile, ha assunto il volto di Angela Merkel. L’eterna
loro inviati a Berlino, a Monaco o a Francoforte per wie die Neue Presse Cancelliera piace in Italia per la sua semplicità, ad
raccontare esperienze virtuose, dall’educazione ses- und, in Italien, das esempio perché quando va in vacanza a Ischia non
suale nelle scuole all’energia rinnovabile, dagli inve- Wochenmagazin prende l’elicottero, ma il traghetto, dando “dimostra-
stimenti nella ricerca alla gestione dei rifiuti. Internazionale. Lebt zione di teutonica sobrietà raggiungendo l’isola in-
C’è dell’ammirazione, in questo sguardo italiano und arbeitet in Rom. sieme a turisti e passeggeri comuni”, come scriveva

il/la commensale  , Tischgast la crescita  , Zunahme la gestione unilateralmente  , einseitig


dei rifiuti  , Abfallwirtschaft
il ricercatore  , Forscher i media pl.  , Medien stupire  , überraschen
la diffidenza  , Misstrauen
privo di  , ohne la trasmissione generoso  , großzügig
televisiva  , TV-Sendung rafforzarsi  , sich verstärken
l’umorismo  , Humor temibile  , Furcht einflößend
l’inviato  , Berichterstatter il Giano
l’esclamazione f.  , Ausruf il volto  , Antlitz
bifronte  , doppelgesichtiger
virtuoso  , tugendhaft, hier:
la smorfia  , Grimasse Janus la Cancelliera  , Kanzlerin
vorbildlich
il disprezzo  , Geringschätzung schiacciare  , erdrücken l’elicottero  , Hubschrauber
l’educazione (f.)
il partner sessuale  , Sexualkunde il sondaggio  , Umfrage teutonico  , teutonisch,
commerciale  , Handelspartner deutsch
l’energia commissionato  , beauftragt
la merce  , Ware rinnovabile  , erneuerbare la sobrietà  , Genügsamkeit
la fondazione  , Stiftung
Energie
il valore  , Wert comune  , gewöhnlich
comprensivo  , verständnisvoll
la ricerca  , Forschung
superare  , übersteigen

46 ADES SO 9/ 2 017
Il giornalista di destra
Vittorio Feltri ha addi-
rittura scritto un libro
dal titolo Il Quarto Rei-
ch, nel quale sostiene
che “siamo al guinza-
glio della Merkel, la
quale evidentemente
fa gli interessi della
Germania, non i no-
A lato: la copertina stri, e quindi proseguiamo nel nostro inarrestabile
del settimanale declino”. L’idea che i guai dell’Italia siano causati dal-
Panorama dedicata la Germania e dal governo Merkel è davvero molto
alla Merkel. Sopra: popolare, in Italia.
Il premier italiano
Paolo Gentiloni con Certo, Angela Merkel ha anche estimatori italiani,
Angela Merkel. come il filosofo Angelo Bolaffi o l’economista Vero-
Sotto: I dati relativi nica De Romanis, autrice del libro Il caso Germania.
all’import-export
dell’Italia da e ver- Così la Merkel salva l’Europa, nel quale si mostra con-
so la Germania. vinta che verso il Sud Europa “la solidarietà dei tede-
schi non è mai venuta meno”. La sua, tuttavia, rima-
ne una voce isolata. Rimane però
il sito repubblica.it. Poi c’è però la Cancelliera tedesca il fatto che anche un feroce criti-
che, agli occhi di tanti italiani, governa non solo la co come Beppe Grillo racconta
CO M M E R CI O I N AU M E N TO
Germania, ma l’Europa intera. Quella Cancelliera ha sul suo blog di un’altra Germa-
TOTALE

il viso arcigno e cattivo dell’austerità! 1 04, 4 1 0 8, 3 1 1 2 ,1 +3 , 5 % nia, un paese nel quale, per il
Accusa Alberto Statera, editorialista del quotidia- grande stupore degli italiani, si
no la Repubblica: “L’ossessione germanica del rispar- riciclano le bottiglie di plastica
IM P O RT ITA LIA
DA G E R M A N IA

mio, praticata con caparbietà dalla Cancelliera, rischia +3 ,9 %


invece di buttarle in discarica.
di uccidere l’euro e di smontare l’Europa”. Va giù duro E persino il giornalista Vittorio
il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, ormai nei son- Feltri, grande accusatore di An-
daggi al 27-30%. Nel blog di Beppe Grillo si legge che gela Merkel e del “Quarto Reich”,
VER SO G E R M A N IA

“la Merkel sta trasformando l’Europa nell’orto pri- poi conclude autocritico: “Siamo
EXP ORT ITA LIA
Foto: Copertina Panorama 6 luglio 2016 Anno LIV - n. 27 (2614); dati IlSole24Ore-Web; 360b/Shutterstock

vato delle grandi lobby tedesche”, che “la Germania +3 , 3% noi che non siamo stati capaci di
della Merkel chiama integrazione quello che è sfrut- darci una Merkel italiana. Forse
tamento”. In un altro post del blog si afferma persi- dobbiamo accettare l’idea che di
no che “sulle macerie del Sud Europa sta nascendo 2 01 4 2 01 5 2 01 6 fronte al Quarto Reich c’è solo da
il Quarto Reich”. restare ammirati”.

governare  , regieren andare giù duro  , mit jdm. hart ins il guaio  , Problem la discarica  , Mülldeponie
Gericht gehen
arcigno  , finster il governo  , Regierung l’accusatore m.  , Ankläger,
l’orto  , Garten hier: Kritiker
l’austerità  , hier: strenge l’estimatore m.  , Bewunderer
Sparpolitik lo sfruttamento  , Ausbeutung restare
l’economista m./f.  , Wirtschafts-
ammirato  , voller
accusare  , vorwerfen affermare  , behaupten wissenschaftler,
Bewunderung
-in
l’editoria- le macerie pl.  , Trümmer sein
lista m./f.  ,  Leitartikler, -in venire meno  , aufhören
sostenere  , behaupten
il risparmio  , Sparen la voce  , Stimme
il guinzaglio  , Leine
la caparbietà  , Starrköpfigkeit feroce  , scharf, furchtbar
inarrestabile  , unaufhaltsam
uccidere  , umbringen riciclare  , wieder-
il declino  , Niedergang
verwerten
smontare  , zerlegen,
hier: spalten

ADES SO 9/ 2 017 47
FACILE PAG I N E FACI L I

5
6
1 Palazzo Monte- 6 il tabellone
citorio, la came- elettronico delle
ra dei deputati votazioni
2 il deputato 7 Palazzo Mada-
3 i seggi ma, il senato
4 il capogruppo 8 la presidente
5 la rappresenta- della camera
zione elettronica 9 il microfono
4 dell’emiciclo 10 il sistema
7
elettronico di
votazione

3
2

10

8
9

In parlamento
Dal 1946, dopo la seconda guerra mondiale, l’Italia è di Montecitorio) si chiamano deputati (e deputate) e
una repubblica. Nel Belpaese, come in tutti gli stati per essere eletti devono avere almeno 25 anni. Quelli
L’AUTORE moderni, esiste la “divisione dei poteri”: legislativo, del senato (che si trova a Palazzo Madama, sempre
MARCO esecutivo e giudiziario. Il parlamento fa le leggi, il go- a Roma) si chiamano senatori (e senatrici) e devono
MONTEMARANO verno le esegue e i giudici le applicano. Il parlamento avere almeno 40 anni. Nelle camere, i parlamentari
Dozent für Italie- italiano è particolare: ha due camere, chiamate camera formano gruppi, chiamati gruppi parlamentari. Ogni
nisch, Übersetzer, dei deputati e senato della Repubblica. Ma la cosa ancora gruppo ha un capogruppo. Le riunioni delle camere
Sprecher, lebt più particolare, che non esiste in nessun altro paese al si chiamano sedute. All’interno delle camere ci sono
in Deutschland mondo, è che queste due camere hanno esattamente discussioni sulle varie leggi e poi votazioni per appro-
(München) seit über gli stessi poteri. Quando una delle due ha approvato varle o respingerle. Ognuna delle due camere ha un
20 Jahren. Seit una legge, deve passarla all’altra camera e se quest’ul- suo presidente e a volte alle discussioni sono presenti
1996 schreibt er die tima cambia anche solo una parola, la legge deve tor- il presidente del Consiglio (cioè il capo del governo) e al-
Pagine facili. nare alla prima camera, e così via. Questo sistema è cuni ministri. All’interno del parlamento c’è di tutto:
chiamato bicameralismo perfetto. I membri della ca- un famoso bar, un ristorante, sale per fare sport, un
mera dei deputati (che si trova nel palazzo romano salone di parrucchiere, uno studio medico...
Illustrazione: Roberta Maddalena

la seconda eseguire  , ausführen approvare  , billigen la seduta  , Sitzung


guerra mondiale  , Zweiter Weltkrieg
il giudice  , Richter, Gericht il bicameralismo  , Zweikammer- la votazione  , Abstimmung
la divisione system
applicare  , anwenden la discussione  , Debatte
dei poteri  , Gewaltenteilung
eleggere  , wählen
il deputato  , Abgeordneter il presidente
la legge  , Gesetz
il gruppo del Consiglio  , Ministerpräsident
il potere  , Befugnis
il governo  , Regierung parlamentare  , Fraktion
il parrucchiere  , Friseur

48 ADES SO 9/ 2 017
PAG I N E FACI L I FACILE

DIALOGO Angela e Toni in parlamento

Angela: Che emozione! L’ultima volta sicuro è un politico molto parlamentare. Ha 85 anni,
che sono stata in parlamento importante. pensa.
avevo 11 anni. E ne sono Angela: Ehm... no, veramente quello Toni: Poverino. Ma perché non
passati 25. dev’essere un commesso. se ne resta a casa con i suoi
Toni: Io invece non ci sono mai sta- Toni: Ah, lì c’è un bar. Prendiamo un nipotini? È obbligato a
to. A 11 anni vivevo ancora in cappuccino? Ahia, ma chi è venire qui?
Germania con la mia famiglia. quello che mi ha spinto?
Angela: Vedi? Quella signora è la pre- Angela: Ecco, quello sì che è uno
sidente della camera. È una molto potente. Un ministro.
donna fantastica, io la adoro. Toni: Ma è un maleducato! che emozione!  , wie aufregend!
Toni: E quello con la maglietta? Angela: Eh, magari ha fretta. Oggi la maglietta  ,  T-Shirt
Angela: Ah, quello è il capogruppo di pomeriggio c’è una seduta l’abito  ,  Anzug
un grande partito di oppo- molto importante. Ma guarda
il commesso
sizione. Adesso non sono al quel signore anziano. Sai chi è? (parlamentare)  ,  Saaldiener
governo, ma dopo le prossime Toni: No. il maleducato  , schlecht erzogene Person
elezioni vogliono tornarci. Angela: È un senatore a vita. Una
il nipotino  ,  Enkelkind
Toni: Ah, quello con l’abito blu persona che ha scritto molti
invece è elegantissimo. Di libri e adesso è qui a fare il

Esercizio 1 F Esercizio 2 F

1. Angela è stata qui a anni. 1. Quanti anni ha il signore anziano?


2. Alla stessa età Toni viveva in . 2. Quanti anni fa Angela è venuta qui?
3. Il capogruppo del grande partito di opposizione 3. Che aggettivo usa Toni per descrivere
indossa una . il ministro?
4. Oggi pomeriggio c’è una molto
4. Che lavoro fa l’uomo con l’abito blu?
importante.
5. Che cosa propone di prendere Toni?
5. Il signore anziano è un a vita.

Esercizio 3 F

Metti una crocetta sulla risposta giusta nel test a scelta multipla.

1. Il sistema parlamentare italiano si chiama 5. I partiti che non sono all’opposizione formano la
a. tricameralismo perfetto a. minoranza di governo
b. bicameralismo perfetto b. maggioranza di governo

2. I membri del senato si chiamano 6. Il governo, in casi di urgenza, può emanare


a. senatori e senatrici a. un decreto legge
b. senati e senate b. una legge decreto

3. Il parlamento 7. Il parlamento italiano viene eletto con le


a. approva le leggi a. elezioni politiche
b. applica le leggi b. elezioni comunali

4. I giudici 8. Per discutere su singole materie il parlamento forma


a. approvano le leggi a. condizioni
b. applicano le leggi b. commissioni

ADES SO 9/ 2 017 49
Sei abbonato a
FACILE PAG I N E FACI L I ADESSO AUDIO?
Prima di leggere
il racconto, ascoltalo
e rispondi alle
Il racconto del mese domande.

Il giorno dopo era sabato. Dopo colazione io e mio


padre siamo usciti. Che bello! Andavamo a com-
prare una Vespa!
Ma dopo mezz’ora di macchina ci siamo trova-
LA VESPA ti in campagna, in una fattoria. Siamo scesi. C’era
un signore anziano: un contadino. Mio padre mi
AUDIO Avevo quindici anni. Quasi tutti i miei ami- ha detto: “La scuola sta per finire. Se vuoi la Vespa
ci a quel tempo avevano un motorino, oppure la puoi lavorare qui, quest’estate. Ti fai due mesi e a
Vespa, che era il sogno di tutti. Io però non avevo settembre la compri con i soldi tuoi”.
niente. Quando i miei amici andavano al mare, Mi veniva da piangere. Poi, però, ho detto di sì.
oppure la sera nella zona dei bar, dovevo prendere A settembre, all’inizio del secondo anno di liceo
l’autobus o andare a piedi. Oppure sperare di esse- scientifico, sono andato a scuola con la mia Vespa
re portato da uno dei miei amici “motorizzati”, che rossa. Comprata con i miei soldi!
però preferivano portare dietro di sé, sul sellino,
qualche bella ragazza. Insomma, mi sentivo esclu-
so, colpito da una grande ingiustizia.
Mio padre faceva l’elettricista e non guadagnava il motorino  , Moped avere
bisogno di  , brauchen
molto. Lo diceva sempre, a cena. Una sera, però, ho sperare  , hoffen
trovato il coraggio e gli ho detto che volevo una stupito  , überrascht
il sellino  , Sattel, hier:
Vespa, che non volevo più sentirmi escluso dai Sitz in campagna  , auf dem
Land
miei amici, che volevo essere come tutti gli altri. escluso  , ausge-
Mia madre mi guardava con aria critica. Mio padre schlossen la fattoria  , Bauernhof
ha continuato a mangiare e non ha parlato per un l’ingiustizia  , Ungerechtig- il contadino  , Bauer
keit
po’. Poi ha detto: “Hai ragione. Hai bisogno di una piangere  , weinen
Vespa. Domani mattina andiamo in un posto”. l’elettricista m.   , Elektriker
il liceo: Gymnasium, wird
Quella notte ho dormito bene. Ero contento della guadagnare  , verdienen im Alter zwischen 14 und 18
risposta di mio padre, anche se ero un po’ stupito. besucht

Esercizio 4 F

Decidi se le seguenti affermazioni sul testo sono vere o false.

1. Il protagonista ha un motorino. vero falso 5. Gli amici vanno in


montagna in Vespa. vero falso
2. Il padre del protagonista fa
l’elettricista. vero falso 6. Il protagonista frequenta il
liceo scientifico. vero falso
3. Il protagonista sogna di
comprare una Vespa. vero falso 7. Alla fine compra una
Vespa azzurra. vero falso
4. Il padre del protagonista
non ha la macchina. vero falso 8. Il protagonista lavora tutta
l’estate in fabbrica. vero falso
Foto: Arcansel shutterstock

Soluzioni
Esercizio 1. 11 (undici); 2. Germania; Esercizio 2: 1. 85 (ottantacinque); Esercizio 3: 1. b; 2. a; 3. a; 4. b; 5. b; Esercizio 4: 1. falso; 2. vero; 3. vero;
3. maglietta; 4. seduta; 2. 25 (venticinque); 3. maleducato; 6. a; 7. a; 8. b. 4. falso; 5. falso; 6. vero; 7. falso;
5. senatore. 4. il commesso; 5. un cappuccino. 8. falso.

50 ADES SO 9/ 2 017
S CH E DE DI L I N GUA

BELLE  DA  SENTIRE


New words Spotlight
ADES SO — 079/2
— 2016
017 TRADUZIONE ADES SO 9/2 017

Wörter, die auf Italienisch schön klingen. Ein deutsches Wort hat im Italienischen
mehrere Bedeutungen.

acquolina Und hier können Sie den ersten Entwurf zu


[/akkwoˈlina/] Michelangelos Bild sehen.

Schicken Sie mir bitte den Vertragsentwurf.

LE FOTOPAROLE ADES SO 9/2 017 VOCABOLARIO ADES SO 9/2 017

Lo spazio
1. i pianeti 7. la meteora
2. le galassie 8. il sistema solare
3. l’asteroide m. 9. l’eclissi (o l’eclisse) f.
4. la cometa 10. la nebulosa
5. l’orbita 11. l’universo
6. la gravità
1. 2.

VERBI CON ADES SO 9/2 017 ITANGLESE ADES SO 9/2 017

PREPOSIZIONE
Anglizismen in der italienischen Sprache.
Wie heißt die italienische Entsprechung?
Inserisci la preposizione corretta.

Se non si conosce bene la montagna, è meglio non


lo show
allontanarsi sentieri segnati. Lo show del sabato sera con ospiti internazionali
è stato il più seguito di tutta la settimana.

ESERCIZIO ADES SO 9/2 017 MODI DI DIRE FIGURATI ADES SO 9/2 017

Inserisci essere oppure venire da (eventualmente


con l’articolo) al posto giusto.
➞ Austrennung an der Perforierung

1. (io) svizzero. Basilea.


2. (lei) italiana. Italia del Sud.
3. (loro) Portogallo, non Spagna.
4. La tua amica tedesca di Francoforte?
5. A Milano ci sono tante persone che Africa. fare un buco nell’acqua
ADES SO 6/ 2 017 51
7/2017 Spotlight 51 
S C H E DE DI L I N GUA

ÜBERSETZUNG ADES SO 9/2 017 SCHÖN ZUM HÖREN ADES SO 9/2 017

Wasser im Munde
E qui potete vedere il primo abbozzo del quadro di
Michelangelo. Che buon profumo arriva dalla cucina,
ho già l’acquolina in bocca!
Mi mandi per favore la bozza del contratto.

WORTSCHATZ ADES SO 9/2 017 BILDWÖRTER ADES SO 9/2 017

Weltraum
1. Planeten 7. Meteor
Foto: Rawpixel.com /shutterstock

2. Galaxien 8. Sonnensystem
3. Asteroid 9. Sonnen- oder Mond-

Foto: s74/shutterstock
4. Komet finsternis
5. Umlaufbahn 10. planetarischer Nebel l’operaio la piazza
6. Schwerkraft 11. Universum gli operai le piazze

ITANGLESE ADES SO 9/2 017 VERBEN  MIT ADES SO 9/2 017

PRÄPOSITION

lo spettacolo
allontanarsi da:
Lo spettacolo del sabato sera con ospiti internazionali è Se non si conosce bene la montagna, è meglio non
stato il più seguito di tutta la settimana. allontanarsi dai sentieri segnati.

REDENSARTEN ADES SO 9/2 017 ÜBUNG ADES SO 9/2 017

fare un lavoro o un tentativo inutile Soluzioni: 1. Sono, vengo da; 2. È, viene dall’;
3. Vengono dal, vengono dalla; 4. è;
Ho distribuito numerosi volantini [Flyer] per attirare 5. vengono dall’.
nuovi clienti, ma ho fatto un buco nell’acqua.
Per indicare la provenienza si usa il verbo
essere + l’aggettivo di nazionalità. Si può usare anche
il verbo venire + da (senza articolo con i nomi di città,
con l’articolo con i nomi di nazioni e continenti).
52 ADES SO 6/ 2 017 Attenzione: Sono di Germania è sbagliato!
L’I TA L I A N O P E R E S P R E S S O DIFFICILE

I VOSTRI DUBBI

IL DISCORSO INDIRETTO
DISCORSO INDIRETTO

APPROFONDIMENTO Carlo dice: “Viene anche Marco”


Se il discorso diretto è un coman- Carlo dice che viene anche Marco.
do espresso con l’imperativo, nel
discorso indiretto la forma più Bei der indirekten Rede benutzt der Italiener
frequente è la costruzione con den Indikativ, der Deutsche den Konjunktiv: Karl
l’infinito preceduto da a o di:
La mamma dice/disse ai bambini:
sagt, dass auch Markus komme. Welche Regeln
“Venite!” hat die indirekte Rede im Italienischen?
La mamma dice/disse ai bambini F. Bosch, via e-mail
di venire.

PER SAPERNE DI PIÙ In italiano il discorso indiretto segue regole diverse rispetto al tedesco.
vedi anche ADESSO 1/2011.
1) In linea generale, se il verbo che introduce [introdurre: einleiten]il discorso
diretto è al presente o al futuro, non ci sono cambiamenti nei tempi dei verbi
usati nel discorso indiretto:
La mamma dice/dirà: “Il pranzo è pronto” La mamma dice/dirà che il pranzo è pronto.

2) Se, invece, il verbo che introduce il discorso diretto è al passato [Vergan-


genheit], si hanno i seguenti cambiamenti:

Discorso diretto Discorso indiretto



indicativo presente indicativo imperfetto
La zia disse: “Rimango a casa”. La zia disse che rimaneva a casa.

indicativo passato prossimo e indicativo trapassato prossimo


trapassato prossimo
La zia disse: “Sono/Ero rimasta a casa”. La zia disse che era rimasta a casa.

indicativo futuro semplice condizionale passato


La zia disse: “Rimarrò a casa”. La zia disse che sarebbe rimasta a casa.

oggi quel giorno


ieri il giorno precedente/prima
L’AUTRICE domani il giorno seguente/dopo
ANNA MANDELLI ora in quel momento
Lehrerin für Italienisch als fra/tra (due anni) (due anni) dopo
Fremdsprache, Lehrbuchau- (due anni) fa (due anni) prima
torin, didaktische Beraterin,
Lehrerfortbildnerin und
CELI-Prüferin beantwortet io, tu, noi, voi lui, lei, loro
Ihre Fragen und klärt Zwei- mi, ti, ci, vi lo, la, li, le, gli, si
felsfälle der Grammatik und mio, tuo, nostro, vostro suo, loro
Linguistik.

ADES SO 9/ 2 017 53
L’I TALI A N O P E R E S P R E S S O

Esercizio 1 M Esercizio 2 F

Trasforma questi messaggi vocali lasciati su WhatsApp in Trasforma il discorso indiretto in discorso diretto.
discorso indiretto.
1. Il mio vicino ha detto che aveva perso il cane.
1. Anna: “Oggi arrivo un po’ in ritardo. Mi dispiace”.
Anna ha detto 2. La mamma ci ha detto di riordinare la cameretta
2. Mario: “Andrea, ho visto solo ora la tua telefonata. Ti [Kinderzimmer].
richiamo appena posso”.
Mario diceva ad Andrea 3. Lo zio disse che avrebbe comprato un nuovo
3. Sabrina: “Mamma, vieni a casa subito. È successa una computer per suo figlio.
cosa grave!”
Sabrina disse alla mamma 4. Loro ci hanno detto che quel giorno si erano svegliati
4. Daniele: “Maria, che fai sabato?” troppo tardi.
Daniele chiede a Maria
5. Carolina: “Torno a casa ora e porto fuori il cane”. 5. Gianna gli ha detto che lo aspettava.
Carolina ha detto
 6. Alessandro: “Ieri ho mangiato troppo e poco fa sono 6. Mio cugino disse che quella macchina era sua.
stato male”.
Alessandro diceva 7. Le disse che era proprio carina.
7. Lucia: “Domani non verrò a lezione”.
Lucia ha detto 8. Silvia ha promesso che si sarebbe impegnata di più.
8. Elena: “Mi sposo! Non sto più nella pelle [es kaum
erwarten können]”. 9. I ragazzi urlano al cane di stare fermo.
Elena dice
9. Giovanni: “Oggi piove e ho dimenticato l’ombrello”.
Giovanni ha detto

Esercizio 3 M

Riscrivi il testo della mail usando il discorso indiretto.

“Sono arrivata in Liguria da qualche giorno. Alloggio Laura mi ha scritto che …


[alloggiare: wohnen] in un agriturismo nell’entroterra
[Hinterland] ligure. Il clima è fresco, l’aria è pulita e le
passeggiate nei vigneti [Weinberge] sono rilassanti. Ieri
sono stata in un paesino vicino perché c’era il mercato
settimanale [Wochenmarkt]. Ho comprato dei regalini per
i miei figli. Domani andrò sulla costa e prenderò un po’
di sole sugli scogli [Felsen]. Ora ho appena finito la mia
lezione individuale d’italiano. La mia insegnante è molto
contenta dei miei progressi [Fortschritte]. Manderò presto
anche qualche foto”.

Soluzioni:
Esercizio 1: 1. Anna ha detto che quel giorno 9. Giovanni ha detto che quel giorno pioveva e Esercizio 3: Laura mi ha scritto che era arrivata
arrivava un po’ in ritardo e che le dispiaceva. aveva dimenticato l’ombrello. in Liguria da qualche giorno, che alloggiava in
2. Mario diceva ad Andrea che aveva visto solo in un agriturismo nell’entroterra ligure, che il clima
quel momento la sua telefonata e lo richiamava Esercizio 2: 1. Il mio vicino ha detto: “Ho perso era fresco, l’aria era pulita e le passeggiate nei
appena poteva. 3. Sabrina disse alla mamma il cane”. 2. La mamma ci ha detto: “Riordinate la vigneti erano rilassanti. Il giorno precedente era
di venire a casa subito. Era successa una cosa cameretta!” 3. Lo zio disse: “Comprerò un nuovo stata in un paesino vicino perché c’era il mercato
grave. 4. Daniele chiede a Maria che fa sabato. computer per mio figlio”. 4. Loro ci hanno detto: settimanale. Aveva comprato dei regalini per i suoi
5. Carolina ha detto che tornava a casa in quel “Oggi ci siamo svegliati troppo tardi”. 5. Gianna gli figli. Il giorno dopo sarebbe andata sulla costa
momento e portava fuori il cane. 6. Alessandro ha detto: “Ti aspetto”. 6. Mio cugino disse: “Quella e avrebbe preso un po’ di sole sugli scogli. In
diceva che il giorno prima aveva mangiato troppo macchina è mia”. 7. Le disse: “Sei proprio carina”. quel momento aveva appena finito la sua lezione
e che poco prima era stato male. 7. Lucia ha detto 8. Silvia ha promesso: “Mi impegnerò di più”. individuale d’italiano. La sua insegnante era molto
che il giorno dopo non sarebbe venuta a lezione. 9. I ragazzi urlano al cane: “Sta’ fermo!” contenta dei suoi progressi. Avrebbe mandato
8. Elena dice che si sposa e non sta più nella pelle. presto anche qualche foto.

54 ADES SO 9/ 2 017
L’I TA L I A N O P E R E S P R E S S O MEDIO

L’ITALIANO DAL VERO

Quando
Diversamente dal tedesco, in italiano ci sono due parole per wenn: quando e se.

 uando viene usato in senso temporale con il significato di als,


•Q
immer wenn, wann: Quando Stefania fa i compiti ha bisogno di silenzio.
Luigi, quando sei tornato?

 e ha valore condizionale con il significato di wenn, falls, ob:


•S
Se riesco, oggi pomeriggio passo da te.
Non so se Marcella conosce tua cugina Mariagrazia.

Esercizio 1 M Esercizio 2 M

Completa con se o quando i pensieri di un bambino un po’ Completa le frasi con se o quando.
arrabbiato.
1.  parlo non voglio essere interrotto
[unterbrochen werden].
 vado a tavola trovo sempre le verdure 2. P
 agheremo riceveremo la merce [Ware].
[Gemüse] nel piatto anche la mamma ormai 3.  le cose stanno così, non c’è nulla da fare.
dovrebbe sapere che non mi piacciono. 4. Vorrei sapere tutto del tuo divorzio [Scheidung],
 le prepara anche stasera, è la volta buona non ti fa male parlarne.
che le lascio lì. 5.  pensi di arrivare?
Invece vado dallo zio single, lui mi prepara 6. N
 on sa accettare la proposta [Vorschlag]
sempre hamburger con ketchup e patatine fritte. Quella di Matteo.
sì che è vita! 7. G
 li avete chiesto ha risolto il problema
Alla mamma cerco di far capire che è quello il mio piatto o ha bisogno di aiuto?
preferito [Lieblingsgericht]! Lei, anche for- 8.  era bambino andava in vacanza in Liguria
se l’ha capito da tempo, fa finta di niente [so tun, con i suoi nonni.
als ob] e mi fa mangiare sano. 9.  ceniamo non guardiamo mai la
televisione.

Esercizio 3 M

La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene, noto semplicemente come L’Artusi, è un manuale di cucina dello scrittore e gastrono-
mo Pellegrino Artusi che risale al 1891. Tradotto in molte lingue, è un capolavoro della cucina italiana e del servire a tavola.
Completa le regole, tratte dal libro, con se o quando.

1. vi svegliate la mattina, prendete una tazza di caffè nero.

2. è mezzogiorno, pranzate.

3.  volete gustare il pranzo non è bene bere vino, perché il rosso non è di facile digestione [Verdauung]
e il bianco è troppo alcolico.

4. Si può cenare solo sono passate sette ore dal pranzo.

5. Mangiate solo lo stomaco richiede [richiedere: verlangen] cibo.

Soluzioni:
Esercizio 1: quando; se; se; quando; se. Esercizio 2: 1. quando; 2. quando; 3. se; 4. se; Esercizio 3: 1. quando; 2. quando; 3. se; 4. se; 5. se.
5. quando; 6. se; 7. se, se; 8. quando; 9. quando.

ADES SO 9/ 2 017 55
MEDIO DI A LO GA N DO

Noleggiare una macchina


Chiara e Matteo hanno bisogno di una macchina, perché la loro è dal
meccanico. Si rivolgono allora a un autonoleggio.

Impiegato: Buongiorno, mi dica!

Matteo: Senta, vorrei noleggiare una macchina.


Impiegato: Sì, certo. Di che tipo?
Matteo: M
 i servirebbe una macchina non troppo grande.
Impiegato: Per quanto tempo?
Matteo: Per una settimana.
Impiegato: Dunque… di media cilindrata abbiamo a disposizione alcune Opel e Fiat.
Matteo: V
 a bene. E quanto viene al giorno? Avete una tariffa speciale?
Impiegato: Allora, adesso abbiamo un’offerta sul noleggio settimanale… con un prezzo giornaliero di 33 euro
e chilometraggio illimitato.

Matteo: 
Ah, e senta… come funziona con la benzina? Matteo: 
Senta, si può aggiungere un altro conducente?

Impiegato: Impiegato: Impiegato: Impiegato:


La vettura ha il Lei ritira l’auto con il Sì, è incluso in questo Certo, ma c’è un
serbatoio già pieno e pieno e poi la restitui- pacchetto speciale. sovrapprezzo.
al momento della ri- sce con il serbatoio Deve essere però qui
consegna dovrà essere vuoto. con Lei quando ritira
pieno. Matteo: l’auto e avere una pa-
Il pieno di benzina è tente di guida valida.
incluso nel prezzo di
noleggio?
Impiegato:
No, è un costo extra
che va pagato al mo-
mento del ritiro.

noleggiare  , mieten l’offerta  , Angebot il serbatoio  , Tank il conducente  , Fahrer


rivolgersi a  , sich wenden an il chilometraggio  , hier: Kilometer- pieno  , hier: vollgetankt la patente
leistung di guida  , Führerschein
l’autonoleggio  , Autovermietung ritirare  , abholen
Foto: Shutterstock

illimitato  , unbegrenzt valido  , gültig


(la macchina) di restituire  , zurückgeben
media cilindrata  , Mittelklasse- la vettura  , Fahrzeug il sovrapprezzo  , Aufpreis

wagen

56 ADES SO 9/ 2 017
DI A LO GA N DO MEDIO

Matteo: Buongiorno, devo ritirare una macchina Matteo:  sattamente.


E
che ho prenotato online. Impiegato: A  llora, avrei bisogno di un documento
Impiegato: Ah, bene. Ha il numero di prenotazione? di riconoscimento e, per favore, della sua
Matteo: Sì, ecco qui. patente di guida.
Impiegato: G razie. Dunque, sì, Lei è il signor Matteo Matteo: E cco qui, prego.
De Rossi e ha prenotato un’utilitaria per (Dopo il pagamento...)
cinque giorni… Impiegato: B  ene, andiamo a vedere la macchina. Ecco,
una Ford Focus con cambio automatico.
Matteo: Sì, va bene. Un momento… qui, sul lato sini-
stro, ci sono alcuni graffi, li può annotare?

Matteo:  ì, infatti, ho prenotato una Fiat Panda, però


S
ripensandoci… Si può cambiare la prenota-
zione e avere una macchina più grande?

Impiegato: S
 ì, è possibile, ma Impiegato: N
 ormalmente sì, però al momento non
ovviamente il prezzo abbiamo a disposizione una vettura di
cambia. categoria superiore. Mi dispiace.

Matteo:  senta, per quanto ri-


E Matteo:  osso pagare in contanti?
P
guarda l’assicurazione? Impiegato: No, mi dispiace, il pagamento è solo con carta di credito.
Impiegato: Nel contratto di no-
leggio è compresa una
copertura base in caso
di danni o furto, con Esercizi
una franchigia di 700
euro che le blocchiamo 1  Cosa dici? M
sulla carta di credito.
Matteo:  Ah, e si può ridurre Trova nel dialogo le espressioni giuste.
questo importo?
Impiegato: Sì, acquistando una 1. Ti informi sul costo giornaliero del noleggio.
polizza aggiuntiva che
costa 15 € al giorno. 2. Chiedi se c’è una promozione.

3. Chiedi se è possibile far guidare anche un’altra persona.


L’AUTRICE
GIOVANNA IACONO 4. Chiedi informazioni sull’assicurazione.
seit 2009 Autorin von
ADESSO PLUS, Sprach­ 5. Porgi i documenti richiesti.
redakteurin bei ADESSO
und Lehrerin für Italienisch.

l’assicurazione f.  , Versicherung il danno  , Schaden l’utilitaria  , Kleinwagen il cambio


automatico  , Automatikgetriebe
il contratto  , Vertrag il furto  , Diebstahl ripensare a qc.  , etw. überdenken
il graffio  , Kratzer,
la copertura la franchigia  , Selbstbehalt il documento
Schramme
(assicurativa)  ,  Versicherungs- d i riconoscimento  , Ausweis
la polizza
schutz annotare  , vermerken
aggiuntiva  , Zusatzversicherung

ADES SO 9/ 2 017 57
MEDIO DI A LO GA N DO

IL GLOSSARIO 2  Verbi “automobilistici” M

DELL’AUTOMOBILE Completa le frasi con i seguenti verbi:


gli abbaglianti pl. , Fernscheinwerfer guidare • sorpassare • ha frenato • si mette in moto
il bagagliaio  , Kofferraum ha accelerato • ha fatto retromarcia
la bucatura/
la foratura  , Reifenpanne 1. Il conducente, invece di rallentare, .
il cambio  , Schaltung 2. Con la pioggia devi con prudenza.
il carro attrezzi  , Abschleppwagen 3. Il camion davanti a noi è veramente lento, prova a
le catene pl.  , Ketten !
4. La macchina non se la batteria è
la cintura di sicurezza  , Sicherheitsgurt
scarica [leer].
il climatizzatore  , Klimaanlage
5. bruscamente e la macchina ha
il cofano  , Motorhaube sbandato [sbandare: ins Schleudern kommen].
il conducente  , Fahrer 6. Quando , ha urtato il muretto.
il contachilometri  , Kilometerzähler
il cric  , Wagenheber
3  Macchine di ogni tipo D
il cruscotto  , Armaturenbrett
i documenti
di circolazione  , Fahrzeugpapiere Trova nella lista quattro aggettivi o espressioni che non si
usano per descrivere un’auto.
il fanale  , Scheinwerfer
il finestrino  , Fenster
decapottabile - familiare - comoda - confortevole - berlina
la freccia  , Blinker monovolume - a volume alto - fuoristrada - fuoriserie
il freno  , Bremse quattro per quattro - elettrica - a idrogeno - a liquido - sen-
il freno a mano  , Handbremse za conducente - da corsa - sportiva - a quattro porte - con
la frizione  , Kupplung tetto apribile - d’epoca - usata - fiammante - lussuosa - uti-
la gomma  , Reifen litaria - secondaria - veloce - ibrida - scattante - luminosa
la maniglia  , Türgriff
le marce pl.  , Gänge 4  Le parti dell’automobile M
il meccanico
autorizzato  , Vertragsmechaniker
Rimetti in ordine le sillabe per scoprire i nomi nascosti.
l’officina meccanica  , Autowerkstatt
Associa poi il nome al numero giusto.
il parabrezza  , Windschutzscheibe
il parafango  , Kotflügel a. TI – PA – UR – RA: il
il paraurti  , Stoßstange b. LO – TEL – SPOR: lo
il passeggero  , Insasse c. IO – GLIA – BA – GA: il
d. TI – MA – PNEU – CO: lo
lo (più comunemen-
te il) pneumatico  , Autoreifen e. ZA – PA – BREZ – RA: il
il portabagagli  , Gepäckträger
il radiatore  , Kühler
la ruota  , Rad 4
3
la ruota di scorta  , Ersatzrad
il sedile  , Sitz 5
il seggiolino  , Kindersitz 1
lo specchietto 2
retrovisore/laterale  , Rück-/Seitenspiegel
lo sportello  , Autotür
Soluzioni: 1. Cosa dici?: 1. Quanto viene al giorno? (anche: Quant’è? Quanto
lo sterzo/il volante  , Lenkung/Lenkrad costa?) 2. Avete una tariffa speciale? (anche: Avete un’offerta?) 3. Si può
aggiungere un altro conducente? 4. Per quanto riguarda l’assicurazione, è inclusa
la targa  , Kennzeichen nel prezzo di noleggio? (anche: Che tipo di assicurazione è prevista?) 5. Ecco
Foto: Shutterstock

il tergicristallo  , Scheibenwischer (qui), prego. (anche: Eccoli). 2. Verbi automobilistici: 1. ha accelerato; 2. guidare;
3. sorpassare (fare un sorpasso); 4. si mette in moto; 5. Ha frenato; 6. ha fatto
retromarcia. 3. Macchine di ogni tipo: 1. a volume alto; 2. a liquido; 3. secondaria;
XXX

4. luminosa. 4. Le parti dell’automobile: a.1, paraurti; b.5, sportello (anche: la


portiera); c.3, bagagliaio; d.2, pneumatico; e.4, parabrezza.

58 ADES SO 6/
9/ 2 017
L I N GUA V I VA

“A testa bassa” negli esercizi!


Wer in der Grammatik halbwegs fit ist, braucht Übung in der praktischen Anwendung. Zungenbrecher,
Wortschatzübungen und Rätselaufgaben fordern und fördern die Umsetzung von Gelerntem.
TESTO DANIELA MANGIONE

MEDIO

La grammatica è ormai chiara, ma il vero scalino da nuova frontiera dell’apprendimento, sempre più ri-
superare è utilizzarla correttamente e con prontezza? volto a una lingua reale e meno libresca.
È arrivato il momento di immergersi “a testa bassa” Il vostro punto debole sono i vocaboli, perché ne
negli esercizi. Se non bastano quelli del libro di corso, conoscete pochi o non riuscite a focalizzare come
un utilissimo aiuto può venire da testi di soli esercizi. usarli? Allora meglio scegliere PONS 250 Wortschatz-
Se preferite la varietà, saltare dai verbi alla pronun- Übungen Italienisch, nel quale ci si esercita a distin-
cia, dal lessico alle particolarità, fa per voi il Großes guere tra antipasti, primi e secondi: le fragole con la
Übungsbuch Italienisch (Hueber). Fra le diagonali dei panna rientrano fra la “frutta” oppure fra i “dolci”?
crucipuzzle e i quesiti a crocetta, si apprendono ed Come combinare correttamente i vocaboli, visto che
esercitano vocaboli irregolari che inaspettatamente esiste il brodo di verdure, ma non quello “di fagioli”; la
richiedono l’articolo maschile, come dentista, musi- spremuta di pompelmo, non quella “di fragole”? E quale
cista, panorama e tema; si impara a scegliere quando differenza c’è fra il semplice piatto, il primo piatto e il
usare il muro o le mura, gli ossi o le ossa. Per sciogliere la piatto del giorno?
pronuncia, ci si addestra con qualche scioglilingua fra Talvolta a dare problemi sono le forme verbali.
quelli più classici, citati da grandi e bambini, come So- Anche per questo aspetto è disponibile una raccol-
pra la panca la capra canta, sotto la panca la capra crepa. ta, PONS Verben & Zeiten trainieren Italienisch: In 200
Sono ben 344 pagine e 3.000 occasioni per esercitare Übungen Verbformen richtig bilden und sicher anwenden,
tutti gli aspetti dell’italiano A2-B2. dedicata ai verbi, alle eccezioni e agli usi. Si riuscirà
Se avete bisogno di esercizi più “trasportabili” e così a fissare, per esempio, che Marco si pettina e Si
preferite addestrare la lingua per settori, siete ser- parte! sono due forme verbali diverse – una riflessiva
viti con i libretti PONS: sottili e dedicati ciascuno a e l’altra impersonale. Se riuscite a svolgere tutti gli
un ambito particolare. Nella nuova versione 2017 di esercizi dei tre volumetti PONS, come si dice, “avete
PONS 250 Grammatik-Übungen Italienisch è disponi- svoltato”! Gli eserciziari consigliati sono tutti corre-
bile anche un video online nel quale un insegnante dati di soluzioni finali e sono dunque l’ideale per chi
offre il proprio aiuto per gli esercizi più difficili: è la vuole consolidare in tutta autonomia la lingua.

Per approfondire*
Großes Übungsbuch Italienisch, Hueber, € 17,50. 250 Wortschatz-Übungen Italienisch: Für Anfänger und
250 Grammatik-Übungen Italienisch: Für Anfänger und Fortgeschrittene. Mit ausführlichen Lösungen, PONS, € 9,99.
Fortgeschrittene. Mit ausführlichen Lösungen, PONS, € 9,99. Verben & Zeiten trainieren Italienisch: In 200 Übungen
Verbformen richtig bilden und sicher anwenden, PONS, € 7,99.

a testa bassa  , gesenkten il quesito  , Frage, Problem il settore  , Bereich rientrare fra  , fallen unter
Hauptes
esercitare  , üben essere servito  , bedient werden il brodo  , Brühe
lo scalino  , Stufe
inaspettatamente  , unerwarteter- dedicato  , gewidmet la differenza  , Unterschied
superare  , überwinden weise
reale  , hier: tatsächlich la raccolta  , Sammlung
la prontezza  , Schnelligkeit richiedere  , fordern gesprochen
l’eccezione f.  , Ausnahme
immergersi  , eintauchen sciogliere  , lösen, hier: libresco  , angelesen,
svolgere  , durchführen
verbessern Bücher-
la varietà  , Vielfalt
svoltare  , die Kurve kriegen
addestrarsi  , sich üben focalizzare  , hier: klar erkennen
saltare  , springen
corredato  , ausgestattet
lo scioglilingua  , Zungenbrecher distinguere  , unterscheiden
il crucipuzzle  , Wortsuchpuzzle
trasportabile  , tragbar

ADES SO 9/ 2 017 59
U N M O N DO DI PA R O L E

L’ANGOLO
L’ITALIANO PER FARE BELLA FIGURA  DELL’ETIMOLOGIA
DI ANNA MANDELLI DI DANIELA MANGIONE

Bailamme
Delirare
FACILE Questo verbo descrive il turba-
mento mentale profondo di chi è fuori
di sé. La sua origine, però, non è così
drammatica. Il termine, infatti, deriva
dall’unione della particella de, che indi-
MEDIO Immaginate questa situazione: è sabato, prima di un lungo ponte, due amiche ca allontanamento, con lira, una parola
si incontrano per caso e una chiede:  Anche tu in questo bailamme? latina che significava “solco”. De-lirare
Secondo voi, dove si trovano? In una biblioteca di libri antichi, in un supermercato voleva dunque dire, semplicemente,
molto affollato, su un prato in montagna o a un concerto di musica classica? In un su- “allontanarsi, uscire dal solco” traccia-
permercato, che in Italia è sempre molto affollato di sabato, tanto più prima di un ponte. to dall’aratro. Nell’XI canto dell’Inferno
La parola bailamme viene dal turco bayram, il nome di due feste solenni e chiassose. di Dante (1265-1321) il verbo aveva un
Non a caso significa “confusione di gente e voci, baraonda”. significato abbastanza vicino a quello
 Che bailamme nella stanza di mio figlio, quando i suoi amici vengono a trovarlo! originario, anche se figurato: significava
 Nel cortile della casa in cui abitavo c’erano molte officine e creavano un bailamme “deviare dalla norma”. Nei secoli la de-
tale che non riuscivo a studiare. viazione è diventata sempre più astrat-
ta, fino a divenire solo mentale.
Se volete fare bella figura potete usare anche ambaradan, che indica anch’essa una si-
tuazione confusa e caotica:  Non fare un ambaradan! Che ambaradan sulla tua scrivania!
Probabilmente viene da Amba Aradam, massiccio montuoso dell’Etiopia presso il qua-
le le truppe italiane sconfissero nel 1936 l’esercito abissino in una sanguinosa battaglia. il turbamento  , Verwirrung
mentale  , geistig
derivare  , abstammen
l’unione f.  , Verbindung
immaginare  , sich vorstellen il cortile  , Hof
l’allontanamento  , Entfernung
il ponte  , Brückentag l’officina  , Werkstatt
il solco  , Furche, Spur
per caso  , zufällig il massiccio montuoso  , Gebirgsmassiv
tracciato  , gezogen
Foto: Kues shutterstock

affollato  , überfüllt sconfiggere  , besiegen


l’aratro  , Pflug
solenne  , feierlich l’esercito  , Heer
deviare  , abweichen
chiassoso  , laut, lärmend sanguinoso  , blutig
la baraonda  , Trubel, Wirrwarr la battaglia  , Schlacht

60 ADES SO 9/ 2 017
DO P P I O G I O CO

Cruciverba
MEDIO Verticali:
4. S iamo andati a nuotare ... piscina.
8. I l contrario di primo è ....
9. Si usa per orientarsi fra i sentieri in
1. 2.
montagna.
4. 10. Ha detto la mamma che ... uscire e non
poteva aspettarti.
3. 12. Noi ..., voi stavate, loro stavano.
5.

6. 7. 7 8.

9. 1

10.
2
12.

11.

13.

14.

15.
7

16.

17.

18. 15

Orizzontali:
5. I l contrario del giorno è la ...
6. I o farò, tu ...
11. L a più famosa in Italia si trova 16
a Pavia.
13. U no, due e ... 3
17. I l plurale di ordine è ....
18. I l gatto è salito ... lavatrice.
15
14

MEDIO
Soluzioni 8/2017:

Indovinello
S I G A R E T T A
S
P V A T
P E O M O
A T R I L
N T R C T
RATEN SIE MAL! T I A D I V A N O
L A V A N D I N O R
L M V M
Più è nera, più è pulita M O T O
N
C I C L E
O V
T T A
D G
[più … più: je … desto …].
Foto: Shutterstock

G L I N D O R M I T O
O N
N
G A B B I A
Soluzione: la lavagna

ADES SO 9/ 2 017 61
Di mano in mano
Einst galt Neapel als Welthauptstadt der
Handschuhfertigung. Schon seit Generationen
setzt die Handschuhmanufaktur Omega
diese Tradition fort und fertigt von Hand für
Mauro Squillace
internationale Modedesigner. insieme al figlio
Alberto. Nell’al-
TESTO ELIANA GIURATRABOCCHETTI tra pagina: guanti
FOTO ANNA MONACO Omega; una
sarta impegnata
MEDIO nel suo lavoro;
Napoli. “Il guanto non si indossa, si calza”. Mauro Squilla- la signora Elena
Petrone, che da
ce lo dice mentre mostra i guanti che dal 1923 il Guantificio
70 anni lavora
Omega, con sede a Napoli nel quartiere Sanità, produce a domicilio per
rigorosamente a mano. Lui, 54 anni, rappresenta la terza il Guantificio
generazione di Squillace, suo figlio Alberto sarà la quarta. Omega.
Il rumore di sottofondo è quello meccanico e ripetitivo
delle vecchie macchine Singer, lo stesso che si può sen-
tire nelle case del quartiere. Per confezionare un paio di
guanti occorrono 25 passaggi: si parte dall’umidificazione
della pelle, si passa per il taglio a mano e si arriva alla tinta,
eseguita per immersione. I passaggi sono realizzati per lo
più “a domicilio”, ovvero all’interno delle case del quartie-
re Sanità. Se oggi le famiglie coinvolte nella produzione
sono una minoranza, negli anni Sessanta erano centinaia
e proveniva da Napoli il 90% delle esportazioni, tanto che
la città veniva definita “la capitale mondiale del guanto”.
Oggi, purtroppo, il quartiere è tristemente conosciuto
per i fatti di cronaca legati alla camorra. Come si convive
con questa realtà? “Toccare me significherebbe non far
lavorare centinaia di famiglie. Se venissero a bussare alla
mia porta, chiuderei in 24 ore”. Oggi il Guantificio Omega
produce 40.000 paia di guanti l’anno e la maggior parte
viene venduta in Francia e negli Stati Uniti, tanto che è
stato aperto un atelier a Parigi e uno a New York. Tra i
clienti ci sono molti stilisti, come Dior e Louis Vuitton.

indossare  , tragen, a domicilio  , zu Hause


einfach
coinvolto  , beteiligt
anhaben
la minoranza  , Minderheit
calzare  , anpassen
centinaia  , hunderte
il rumore di
sottofondo  , Hintergrund- il fatto
lärm di cronaca  , Meldung
in den
ripetitivo  , eintönig
Nachrichten
confezionare  , herstellen
la camorra: Mafiaorganisation in
il passaggio  , hier: Arbeits- Neapel und Umgebung
schritt
convivere  , zusammen-
l’umidificazione f.  , Befeuchten leben
la pelle  , Leder toccare  ,  hier: ins Spiel
bringen
il taglio  , Zuschnitt
bussare  , anklopfen
la tinta  , Farbe
lo stilista  , Mode-
l’immersione f.  , Eintauchen
schöpfer

62
G RA N DA N G O LO

I PROTAGONISTI
Alberto (26 anni) e Mauro
Squillace (54 anni) rappresentano
il futuro e il presente dello
storico Guantificio Omega, che
dal 1923 produce guanti fatti
rigorosamente a mano.

63
PAS SA PA R O L A

I CONDANNATI IN ITALIA
vengono “premiati”
Ein ruhiger Lebensabend im WOHLSTAND ist Italiens Parlamentariern sicher.
Auch wenn sie sich wegen schwerwiegender Straftaten gegenüber Land und
Bürgern SCHULDIG GEMACHT HABEN.
TESTO MARINA COLLACI

MEDIO

“ ARIECCOLI!” Michael Marina: Condannati per cosa?


che parla romano mi fa sem- Michael: Corruzione! Astone è stato condannato
pre un po’ impressione: con a cinque anni per concussione. Ti rendi conto?
MICHAEL MARINA
quella sua erre arrotata e Marina: Va bene, ma se li hanno riabilitati signi-
molto tedesca, sfodera un dia- fica che sono stati assolti. No?
letto decisamente buffo. Michael: Nient’affatto! Riabilitati perché hanno
presentato ricorso!
Er: 59 Jahre, Marina (ridendo): Di chi stai parlando?
Journalist und Michael: Non c’è niente da ridere se Massimo Mi scappa da ridere un’altra volta. Michael ha quell’a-
Italien-Korrespon- Abbatangelo, dal 1979 al 1994 deputato del Mo- ria indignata che assumono i tedeschi di fronte alle in-
dent der Berliner vimento sociale, un partito fascista, accusato di giustizie e scandisce la parola riabilitati con tutte le “ti”
Tageszeitung (TAZ), strage, riavrà il suo vitalizio! dure. Mi contengo: so bene che non c’è niente da ridere.
Deutscher, lebt und Marina: Accusato di strage? Anzi, mi vergogno un po’, perché spesso succede che mi
arbeitet in Rom. Michael: Sì! Per aver messo una bomba, il 23 di- indigno e poi lascio correre, come un po’ tutti noi italiani.
cembre del 1984, su un treno che viaggiava da Na-
Sie: 51 Jahre, poli a Milano. Ci furono 16 morti. In primo grado Marina: Dunque riabilitati solo formalmente...
Journalistin beim prese l’ergastolo, ma fu assolto dalla Corte d’assise Michael: Sì, perché è provato che hanno com-
WDR (Westdeut- di Firenze in appello, nel 1994. Poi fu condannato messo i fatti. Eppure De Carolis percepirà un as-
scher Rundfunk), a sei anni per il reato di detenzione di esplosivi. segno di 3.100 euro mensili, oltre a 43.000 euro di
echte Römerin, lebt Marina (incredula): E quindi? mensilità arretrate; Astone avrà il suo vitalizio da
und arbeitet in Rom. Michael: L’Ufficio di presidenza della camera ha 5.200 euro al mese, più 46.000 euro di arretrati.
deciso che ha scontato la sua pena e ritiene giusto Marina: Malgrado una condanna a cinque anni?
Ein Ehepaar, zwei restituirgli ciò che gli era stato tolto. Michael: Sì e questa non è che l’ultima notizia.
Nationalitäten und Marina: Quanto? Sono centinaia i deputati condannati a una pena
zwei Sichtweisen auf Michael: 5.600 euro al mese! Gli restituisce pure superiore a due anni, ma che percepiscono vitalizi.
verschiedene Aspekte tutti gli arretrati di ben 100.000 euro! Così, come Marina: Ma in Germania come funziona?
des Alltags in Italien: regalo! Il giornale racconta anche di Massimo De Michael: Basta avere la condanna a un anno e per-
manchmal kracht es, Carolis e Giuseppe Astone, ex deputati del par- di la pensione, senza possibilità di riabilitazione.
manchmal nicht. tito della Democrazia cristiana, anche loro per
poche legislature, alla fine degli anni Settanta. Adesso è lui a ridere, ma il suo è un riso amaro.

il condannato  ,  Verurteilter il vitalizio  , hier: Abgeord- scontare  , verbüßen scandire  , betonen


neten-Pension
arieccoli (dial.)  , da sind sie wieder la pena  , Strafe contenersi  , sich beherrschen
il grado  , Instanz
fare impressione  , hier: faszinieren restituire  , zurückgeben indignarsi  , sich empören
l’ergastolo  , lebenslängliche
arrotato  , gerollt l’arretrato  , Nachzahlung commettere  , begehen
Haft
sfoderare  , zur Schau stellen la concussione  , Amtsmissbrauch il fatto  , hier: Tat
assolvere  , freisprechen
buffo  , komisch presentare ricorso  , Rechtsmittel percepire  , beziehen, erhalten
la Corte d’assise  , Schwurgericht
einlegen
il deputato  , Abgeordneter l’assegno  , Zulage
l’appello  , Berufung
scappare da ridere  , lachen müssen
accusato di  , angeklagt wegen la mensilità  , Monatsrente
il reato  , Straftat
indignato  , empört
Foto: XXX

la strage  , Attentat la condanna  , Verurteilung


la detenzione
di fronte a  , angesichts von
di esplosivi  , Sprengstoffbesitz

64 ADES SO 9/ 2 017
ADV E RTO R I A L | G EW I N N S P I E L

Buon viaggio!
Condividi con noi la tua esperienza di viaggio più bella, o quella meno
piacevole, e vinci un fantastico nuovo gioco di società.
MEDIO
Vinci Buon viaggio!
il nuovo gioco di
Hai una bella storia di viaggio da raccon- Invia la tua storia entro il 31 ottobre a società di Grubbe
Verlag
tare? Un episodio divertente, curioso, una adesso@spotlight-verlag.de
disavventura o una situazione imbaraz-
zante che ti è capitata in vacanza? Hai Puoi scrivere in tedesco o in italiano, ma
smarrito il passaporto, hai assaggiato un mi raccomando, il testo deve essere breve
piatto strano o sei stato protagonista di (non più di 200 parole)! curioso  , merkwürdig
un’esilarante gaffe linguistica? Condividi la disavventura  , Missgeschick
il tuo racconto con noi! Le 10 storie più belle saranno premiate il imbarazzante  , peinlich
prossimo 25 novembre 2017 al Münchner smarrire  , verlieren
Rispolvera i ricordi, le foto delle tue va- Bücherschau. Ciascun vincitore riceverà il
esilarante  , erheiternd
canze passate e scegli un episodio, un nuovissimo gioco in scatola Buon viaggio!
la gaffe  , Schnitzer, Fauxpas
momento speciale. Se hai bisogno d’ispi- realizzato da Grubbe Verlag. Clicca su
razione, puoi dare un’occhiata allo spunto www.adesso-online.de/spiel e scopri di più rispolverare  , auffrischen
che ti proponiamo di seguito. sul gioco in palio, sui termini e le condi- lo spunto  , Anregung
zioni di partecipazione al gioco a premi. mi raccomando  , hier: bitte

Lo scorso aprile, mia moglie e io


abbiamo visitato Roma. Tante cose da
vedere, musei da visitare e poco tempo.
Alla fine mancava [mancare: fehlen]
solo il Colosseo. Speravamo di arrivare
prima della chiusura, ma non ce
l’abbiamo fatta. Stavamo per tornare
in albergo, quando abbiamo visto un
gruppetto di turisti tedeschi come noi
andare verso il monumento. Incuriosito
[neugierig geworden], ho domandato
alla loro guida dove andassero e la
risposta è stata: “Al Colosseo!” Così ho
scoperto [scoprire: entdecken] che il
Colosseo è aperto anche di sera, dalle
20:20 alle 22:30. Credetemi, il Colosseo
di notte è un’esperienza incredibile e
molto romantica. Intorno alle 22:00
ci siamo avviati verso l’uscita, ma
all’improvviso…
Foto: XXX

ADES SO 9/ 2 017 65
TRU
RAB R
L IEKT
RIG
TEHLE

ALESSANDRA
MASTRONARDIAlessandra Mastronardi zählt zu den
SCHAUSPIELERINNEN der Gegenwart, die
in die Fußstapfen der großen ITALIENISCHEN
DIVEN treten könnten. Italien und Hollywood
hat sie jedenfalls bereits erobert.
MEDIO

N
el film To Rome with Love, di Woody Allen, era la sposi-
na in viaggio a Roma, dove, ovviamente, ne capitava-
no di tutti i colori. Oltre ad aver lavorato con il Mae-
stro americano – “ma non so perché Woody mi abbia
scelta”, ha confessato lei – Alessandra Mastronardi
ha già girato diverse serie per la TV italiana. Per esem-
pio le sei puntate di Titanic, nelle quali è una bella e impegnata
femminista italiana a Belfast, innamorata del giovane ingegnere
che costruisce il transatlantico. L’attrice di origini napoletane ha
tuttavia conquistato le simpatie del pubblico soprattutto con
un’altra serie televisiva, I Cesaroni, partita nel 2006, dove inter-
preta il ruolo tutto acqua e sapone di Eva Cudicini. Da allora Ale,
come la chiamano i suoi ammiratori, non ha più smesso di girare
film e, tra un impegno e l’altro, spot pubblicitari. In Italia è ormai
talmente nota da essere stata invitata come ospite alla finalissi-
ma dell’ultimo Festival di Sanremo.
Grazie a Master of None, la serie che nel 2015 la piattaforma
digitale Netflix ha trasmesso negli Stati Uniti, Alessandra Ma-
stronardi – cioè Francesca, il suo nome nella serie – ha conqui-
stato anche il pubblico americano: Guarda come dondolo, l’allegro
twist anni Sessanta (di Edoardo Vianello) che canta nel serial,

la sposina  , junge Braut tutto acqua


e sapone  , ganz natürlich und
capitare  , passieren
ungeschminkt
di tutti i colori  , alles Mögliche
l’ammiratore m.  , Bewunderer, Fan
confessare  , gestehen,
smettere di
Foto: Target Presse Agentur Gmbh/Getty Images

beichten
fare qc.  , mit etw. aufhören
girare  , drehen
lo spot
la puntata  , Folge pubblicitario  , Werbespot
impegnato  , engagiert la finalissima  , Endrunde
costruire  , bauen, konstruie- il Festival di Sanremo: ital. Schlager-
ren festival in Sanremo
conquistare  , erobern grazie a  , dank
interpretare  , spielen il serial  , TV-Serie

66 ADES SO 9/ 2 017
T RA L E R I G H E

OGRAFI G L I A LT R I I TA L I A N I
BI A è entrato addirittura nelle clas-
A H O L LY WO O D
sifiche americane. Non basta.
Il successo di Ale è stato con- FACILE Sinora nessuno ha superato Sophia
LUOGO E
DATA DI NASCITA sacrato dal ruolo di “ambascia- Loren, che ha vinto due Oscar, uno per La
Napoli, trice” di Chanel: è proprio lei la Ciociara e l’altro alla carriera. Dopo l’era delle
18 febbraio 1986. prima italiana a indossare, negli tre Grazie – Sophia Loren, Gina Lollobrigida
STATO CIVILE eventi mondani a cui è invitata, e Claudia Cardinale – altre stelle italiane
Vive a Londra con gli abiti firmati Karl Lagerfeld, brillano nel firmamento di Hollywood. Se
il fidanzato, l’attore direttore della maison francese. Alessandra Mastronardi è ai primi passi, da
[Schauspieler]
irlandese Liam Certo, affrontare la “leggenda tempo Monica Bellucci è diventata un’icona
McMahon. Lagerfeld” non è stato facile. del cinema americano: nel 1992 ha recitato
Al primo incontro con il Mae- in Dracula di Francis Coppola, poi nel ruolo
SEGNI PARTICOLARI
Ha debuttato stro “ero così emozionata – ha di Persephone in Matrix Revolutions (2003),
[debuttare: confessato – che non avevo il di Maddalena nel film La passione di Cristo
debütieren] a 12 anni coraggio di dire altro che oui, (2004) di Mel Gibson e dell’affascinante
nella serie Amico
mio 2; la notorietà oui!” Alessandra, che è alta 166 Lucia Sciarra in Spectre (2015), accanto
[Bekanntheit] è cm, come modella ha qualche all’agente 007 Daniel Craig. Giancarlo
arrivata a 20 anni, problema: “Mi aiuto con tacchi Giannini ha girato due “James Bond”, Casino
per l’interpretazione
altissimi”, dice. “I tacchi sono Royale (2006) e Quantum of Solace (2008)
del ruolo di Eva nella
serie I Cesaroni. i migliori amici delle donne”. sempre nei panni di René Mathis. Già nel
Nel 2012 ha recitato Intanto ha lasciato Roma, dove 1989 Giannini brillava in New York Stories di
[recitare: spielen] con viveva, per convivere a Londra Coppola e nel ruolo del commissario Pazzi
Woody Allen e nel
2015 in Life di Anton con Liam McMahon, il fidanza- in Hannibal (2001) di Ridley Scott. Dopo una
Corbijn. to conosciuto sul set di Titanic. piccola parte in Una notte al museo (2006) con
Tra i due è stato amore a prima Ben Stiller, nel 2007 Pierfrancesco Favino è
vista. “Sono all’antica – ha rivelato – e mi piacerebbe la stato Lord Glozelle in Le cronache di Narnia
richiesta al padre, l’inginocchiamento, l’anello”. di Andrew Adamson. Poi ha interpretato il
Grande successo e stupendi abiti a parte, la nuova capo dei partigiani nel Miracolo a Sant’Anna
star del cinema italiano è rimasta con i piedi per terra: (2008), diretto da Spike Lee, e nel 2009 ha
chi la incontra nella metropolitana a Londra vede una affiancato Tom Hanks in Angeli e demoni di
ragazza in jeans, maglietta bianca e scarpe da ginna- Ron Howard. Anche come registi, gli italiani L’AUTORE
stica. È “l’uniforme”, come la chiama lei, con cui Ale, si fanno valere: nel 2006 Gabriele Muccino STEFANO
a Londra e a New York, ha sfilato in occasione delle ha diretto negli Stati Uniti La ricerca della VASTANO
marce contro il presidente Donald Trump. Tutto rose felicità, un film che ha incassato 300 milioni Deutschland-
e fiori, nella vita e nella carriera della simpatica attrice? di dollari, e due anni dopo Sette anime. Con korrespondent der
“Sono molto soddisfatta di chi sono e di dove sono”, Playing for Keeps – Quel che so sull’amore, nel Wochenzeitschrift
risponde. Un rimorso, però, ce l’ha: quando iniziò a gi- 2015 Muccino è tornato in America con una l’Espresso,
rare I Cesaroni si era appena iscritta all’università, ma commedia interpretata da Gerard Butler kommentiert
per il set abbandonò i libri. “Se penso a un obiettivo – e altre star di Hollywood, come Catherine aktuelle Themen
dice oggi – è quello di riprendere gli studi”. Successo, Zeta-Jones e Uma Thurman. aus der italienischen
glamour e spettacoli non sono tutto nella vita. Presse.

consacrare  , bestätigen (fare) la richiesta  , hier: um die Hand tutto rose e fiori  , alles eitel essere ai
anhalten Sonnenschein primi passi  , am Anfang der
l’ambasciatrice f.  , Botschafterin
Karriere stehen
l’inginocchia- il rimorso  , Reue
firmato  , Designer-
mento  , Kniefall da tempo  , seit langem
abbandonare  , aufgeben
affrontare  , sich stellen
… a parte  , abgesehen von … girare  , drehen
l’obiettivo  , Ziel
emozionato  , aufgeregt
rimanere con nei panni di  , in der Rolle von
il tacco  , Absatz i piedi per terra  , bodenständig GLI ALTRI ITALIANI... la parte  , hier: Rolle
bleiben
convivere  , zusammenleben sinora  , bis jetzt
farsi valere  , sich durchsetzen
sfilare  , hier: mitmar-
all’antica  , altmodisch superare  , übertreffen
schieren incassare  , hier: einspielen
rivelare  , verraten brillare  , leuchten

ADES SO 9/ 2 017 67
Von unseren
Sprachprofis für Sie
zusammengestellt:
SPRACHFÜHRER-TIPP SPRACHFÜHRER

PONS Typisch Italienisch PONS Sprachführer in Bildern Italienisch


Italienischlernen mit lebendiger Landeskunde: Durch Bilder bleibt der Wortschatz besser haften.
Testen Sie Ihr Wissen und erfahren Sie viel Neues Von A wie Abendessen bis Z wie Zwischenlan-
über die italienische Sprache und über Land und dung ist alles dabei, was Sie während der Reise
Leute in 20 großen Quizthemen. Mit enthalten benötigen. Das praktische Wörterbuch Italienisch
sind Lösungen und Hintergrundinformationen. - Deutsch, Deutsch - Italienisch erleichtert das
Buch mit 128 Seiten. Italienisch-Deutsch.
schnelle Übersetzen für unterwegs. Alle Dialoge
Artikel-Nr. 45603. € 9,99 (D)/€ 10,30 (A) gibt es zum Anhören und Nachsprechen.

Buch mit 208 Seiten + MP3-Dateien zum Download


Italienisch-Deutsch. Artikel-Nr. 45601.
€ 9,99 (D)/€ 10,30 (A)

SPRACHKURS SPRACHFÜHRER
Italienisch ganz leicht - Sprachkurs für Genießer Mein Reisebegleiter Italienisch

Der Selbstlernkurs „Italienisch ganz leicht Die limitierte Sonderausgabe des Langenscheidt
Sprachkurs für Genießer“ wendet sich an Sprachführers Italienisch jetzt in opulenter Auf-
Sprachanfänger bzw. Wiedereinsteiger, die ein machung mit Lesebändchen und Gummiband
besonderes Interesse an kulturellen Themen ha- zum Verschließen. Das Buch hat eine hochwerti-
ben. Mit kleinschrittiger Progression werden Itali- ge Ausstattung in Vintage-Optik mit stimmungs-
enischkenntnisse zu Themen wie Kultur, Essen & vollen Bildern und viele interkulturelle Tipps für
Trinken, Reisen, aber auch Gesundheit, Sport und alle Situationen im Urlaub. Ein Aussprachehelfer
Wellness vermittelt. Eine Randspalte im Layout unterstützt Sie zudem dabei nicht wie ein Tourist
gibt hilfreiche Informationen und Hinweise und zu wirken.
stellt eine Art tutorielle Begleitung des Lernen-
Buch mit 288 Seiten. Italienisch
den dar. Artikel-Nr. 45594. € 12,99 (D)/€ 13,40 (A)

Buch + 2 Audio-CDs + MP3-Download. Italienisch-Deutsch


Artikel-Nr. 45598. € 12,99 (D)/€ 13,40 (A)
Empfehlung aus der Sprachredaktion
MARCO POLO Reiseführer Mailand
Non è sempre amore a prima vista. Milano a volte può sembrare una città caotica, fredda, disordi-
nata, eppure basta sedersi su una panchina e guardarsi attorno in una delle tante piazze, visita-
re un museo o perdersi nell’intreccio delle vie del centro per rendersi conto di quanta bellezza
si nasconda dietro ogni angolo. Mailand-Lombardei si addentra nei quartieri più significativi
di Milano, senza dimenticare i dintorni, dando consigli pratici (sui parcheggi o sui biglietti dei
mezzi pubblici) e svelando curiosità che renderanno la visita ancora più piacevole. Per esem-
pio… lo sapevate che esiste una fattoria in centro? E che da queste parti si produce un’ottima
birra? Per verificarlo di persona (e ne vale proprio la pena...) non vi resta che partire!

Buch mit 148 Seiten. Deutsch


“Un libro su Milano che non dimentica di citare le tante meraviglie dei dintorni. “
Artikel-Nr. 45604. € 12,99 (D)/€ 13,40 (A)
Eliana Giuratrabocchetti, ADESSO Redakteurin

SPRACHKURS ITALIENISCHE ÜBUNGSROMANE

Langenscheidt Audio-Kurs Italienisch Tutto cominciò - Spezialpaket


Einfach nebenbei Italienisch lernen, ob Drei fortlaufende italienische Übungsro-
bei der Hausarbeit oder unterwegs - die- mane zum Sonderpreis erzählen die Ge-
ser Sprachkurs zum Hören vermittelt die schichte von Silvia Benarrivo. Im ersten
wichtigsten italienischen Wörter und Teil Tutto cominciò con una telefonata be-
Wendungen für Alltag und Reise. Deswei- endet Silvia ihr Universitätsstudium und
teren gibt es Übungen zum Anwenden verliebt sich Hals über Kopf in einen Eng-
und Einprägen. länder, was ihr komplettes Leben verän-
dert. Im zweiten Buch Mai dire mai erlebt
Sprachkurs mit 4 Audio-CDs und Begleitheft. sie etwas, das sie nie für möglich gehalten
Niveau A1-A2. Italienisch-Deutsch
Artikel-Nr. 44055. € 14,99 (D)/€ 14,99 (A) hätte. Es hat etwas mit ihrer einsamen Sil-
vesternacht zu tun, die sie so schnell nicht
vergisst. Der dritte Teil beschreibt Silvias
komplizierte Beziehung zu ihrem puber-
tierenden Sohn.
ADESSO
ALLE 3 BÜCHER IM PAKET ZUM SONDERPREIS:
Jahrgänge 2016 Artikel-Nr. 45597. € 44,90 (D)/€ 46,20 (A)

Teil 1: Tutto cominciò con una telefonata:


Nutzen Sie die Gelegenheit, alle zwölf Buch mit 140 Seiten. Niveau B1. Italienisch
Aus­­
gaben des Jahres 2016 jetzt zu be- Artikel-Nr. 45541. € 17,90 (D)/€ 18,50 (A)
stellen – um Wissenswertes zu erfah- Teil 2: Mai dire mai:
ren und Versäumtes nachzuholen. Der Italienischer Übungsroman. Niveau B2/C1
Magazin-, der Übungsheft- wie auch der Artikel-Nr. 45556. € 19,90 (D)/€ 20,60 (A)
Audio-CD-Jahrgang sind um 20% ver- Teil 3: Tutto è bene quel che finisce bene
günstigt. Buch mit 160 Seiten. Niveau B2/C1. Italienisch
Artikel-Nr. 45584 € 17,90 (D)/€ 18,50 (A)
Magazin-Jahrgang 2016
Artikel-Nr. 942016. € 66,20 (D)/€ 68,10 (A)

Übungsheft plus-Jahrgang 2016


Artikel-Nr. 941652. € 38,40 (D)/€ 39,50 (A)

Audio-CD-Jahrgang 2016
Artikel-Nr. 941600. € 115,20 (D)/€ 115,20 (A)

Der Onlineshop für Sprachprodukte


Bücher, Hörbücher, Computerkurse, DVDs & mehr
Für abwechslungsreiches Lernen und Lehren
Jetzt unter sprachenshop.de/italiano oder
telefonisch unter: 0711-7252-245

sprachenshop.de
L’ I TA L I A A TAVO L A

Che Pirlo!
Pirlo ist der Aperitif des Jahres, es gibt aber noch viel mehr. Von Ultraschall über
molekulare Zubereitung mit flüssigem Stickstoff und Steinpilzen, Moos, Rüben,
Safran... die neuen Aperitif-Trends kennen keine Grenzen.
MEDIO AUDIO PLUS

S
embra una moda degli ultimi 20 anni TESTO secondo. Negli anni Venti, a Firenze, il centralissimo
partita dall’America, ma in realtà ELIANA Caffè Casoni era frequentato dai nobili e dall’alta so-
GIURATRA-
l’aperitivo nasce a Torino nel 1786, BOCCHETTI cietà. Fra gli altri spiccava il conte Camillo Negroni,
quando Antonio Benedetto Carpa- che un giorno, stanco di bere il solito Americano, chie-
no inventa il vermut miscelando il se al barman Fosco Scarselli una spruzzatina di gin al
vino moscato con spezie ed erbe, tra posto del seltz. Il successo fu immediato e il barista
le quali spicca l’arsenico. Il successo della nuova be- decise di dedicare il nuovo aperitivo al conte: nacque
vanda è immediato, la bottega di Carpano in Piazza così il Negroni. Un altro aperitivo tutto italiano è il
Castello diventa il luogo dove ci si dà appuntamento Bellini, creato nel 1948 all’Harry’s Bar di Venezia, uno
dopo il lavoro per un bicchierino, e ben presto il ver- dei locali preferiti da Ernest Hemingway e Orson
mut comincia a chiamarsi semplicemente Carpano. Welles. Prosecco, polpa e succo di pesca sono gli uni-
Da Torino, questa moda si diffonde in tutta Italia, ma ci ingredienti di questo cocktail, che deve il nome al
il vero successo del rito dell’aperitivo inizia nel Nove- suo colore rosato, molto simile, secondo il proprieta-
cento, quando vengono scoperti e commercializzati rio dell’Harry’s Bar Giuseppe Cipriani, al colore della
seltz e soda. L’amatissimo Campari, ad esempio, na- toga di un santo in un dipinto di Giovanni Bellini.
sce nel 1932. Come in altri campi, la creatività italiana
si esprime anche nell’invenzione di aperitivi, dando L’aperitivo dell’anno
vita a cocktail che in breve tempo ottengono fama Accanto ai cocktail “famosi”, esistono tante proposte
internazionale. regionali, che sanno stupire per la loro semplicità.
Una è il Pirlo, che è stato eletto aperitivo dell’anno
Gli storici 2017. “Non è alcolico al punto da disturbare la con-
Fra i cocktail ormai bevuti in tutto il mondo, l’Ame- versazione; non è così lungo da non volerne ordinare
ricano è quello più antico, essendo nato nel 1860 nel subito un altro per godersi la compagnia, non è tal-
Gaspare Campari’s Bar di Milano. L’origine del nome DER AUDIO- mente complicato da preparare da poter essere bevu-
non è molto chiara, ma sembra essersi diffuso a parti- TRAINER to solo all’Harrys Bar”: sono le parole con cui la gior-
re dal 1933, anno in cui Primo Carnera, pugile italiano ADESSO AUDIO nalista Rosie Schaap del New York Times ha decretato
poi naturalizzato americano, conquista il titolo mon- 9/2017 che il Pirlo è il più importante cocktail di quest’anno.
Ascolta un servi-
diale dei pesi massimi. Dall’Americano al Negroni il zio radiofonico Forse ai più il nome non dirà nulla, ma stiamo parlan-
passo è breve: il primo viene considerato il padre del sullo Spritz. do dell’aperitivo di Brescia per antonomasia, servito

che pirlo!: Anspielung auf den Mailänder darsi conquistare  , erringen, gewin- la polpa  , Fruchtfleisch
Ausdruck „che pirla” (was für ein Depp) appuntamento  , sich treffen nen
l’ingrediente m.  , Zutat
inventare  , erfinden diffondersi  , sich verbreiten i pesi (pl.)
il proprietario  , Inhaber
massimi  , Schwergewicht
il vino moscato  , Muskateller il rito  , Ritual, Brauch
il dipinto  , Gemälde
il/la nobile  , Adeliger, Adelige
la spezia  , Gewürz commercializzare  , vermarkten
Foto: StockFood / Jensen, Mans

la semplicità  , Einfachheit
l’alta società  , High Society
l’erba  , Heilkraut il seltz  , Selterwasser
al punto da  ,  so sehr, dass
il conte  , Graf
spiccare  , hervorstechen l’invenzione f.  , Erfindung
disturbare  , stören, hier:
stanco  , müde, hier:
l’arsenico  , Arsen la fama  , Ruf beeinträchtigen
überdrüssig
immediato  , prompt (essere) decretare  , bestimmen,
la spruzzatina  , Schuss
naturalizzato  , Staatsbürger- verordnen
la bottega  , Laden
schaft annehmen dedicare  , widmen
per antonomasia  , schlechthin

70 ADES SO 9/ 2 017
LA RICETTA

Il Pirlo

··
Ingredienti
una parte di Campari
due/tre parti di vino bianco

··
fermo
acqua minerale gassata
una scorzetta di arancia
[Orangenzeste]

Preparazione
In un bicchiere largo versate
Campari e vino. Aggiungete
una spruzzata di acqua gas-
L’aperitivo sata e decorate con l’arancia.
è un rito a A piacere, aggiungete un
cui gli italiani
Foto: XXX

non possono cubetto di ghiaccio.


rinunciare.

ADES SO 9/ 2 017 71

❶Preparazione di un cocktail al Backdoor


43. ❷Un bicchiere di vermut, tornato di gran
moda nel 2017. ❸Michele Orsalla bartender e
proprietario de L’Alchimista Café. ❹Il cocktail
Rapa sotto la nebbia. ❺La scenografica
presentazione di Aria di Torino.

❺ Foto: XXX
L’ I TA L I A A TAVO L A

in bicchieri da osteria, preparato con vino bianco (e Dai classici a quelli barman adesso è riduttivo) torinese Dennis Zoppi. Un
non con champagne o Prosecco) e Campari [vedi il box di tendenza occhio alla tecnica e uno alla qualità degli ingredienti,
a pag. 71 per la ricetta]. Il nome deriva dalla presenza, in Backdoor 43 che devono essere freschi, mai trattati e sicuramente
origine, di un amaro locale e non del Campari. Que- Il bar più piccolo al non associati all’idea del cocktail, come tartufo, verza
sto amaro pirlava il sapore, ovvero lo capovolgeva, lo mondo: solo quattro o barbabietola. Il suo must è Aria di Torino, a base di
ribaltava. Pirlare, in dialetto bresciano, significa infatti metri quadrati e tre vodka, porcino e muschio delle colline torinesi, infusi
persone al massimo.
“fare una capriola”. Ripa di Porta con la tecnica del sottovuoto. Un altro maestro degli
Ticinese 43, ultrasuoni è Michele Orsalla, laureato in chimica, che
Le nuove tendenze Milano, Lombardia ha applicato i suoi studi al mondo del bar invece che in
+39 340 9628890.
Che cos’è “di tendenza” in questo 2017? La novità as- azienda. Il risultato sono accostamenti arditi, come il
soluta è stato il ritorno del vermut, insieme agli altri L’Alchimista Café gin allo zafferano, ingrediente base del drink Memento,
distillati con note fruttate ed erbe, da aggiungere ai Formule insieme allo sciroppo di vaniglia, preparato da Orsalla
cocktail già collaudati (ricordiamo che il vermut è matematiche alle stesso, limone e liquore di litchi.
pareti e cocktail
uno degli ingredienti del Cosmopolitan e del Vodka preparati con gli Una tecnica di gran moda quest’anno è la prepara-
Martini) e a quelli di ultima generazione. Come ac- ultrasuoni. zione molecolare, che crea cocktail scenografici e
cade in cucina, un’attenzione particolare è rivolta a Via Gorei 1, gustosi. Le fasi principali sono la gelificazione, che
Biella, (Piemonte)
chi segue uno stile di vita vegano. Difficile da credere, trasforma l’aperitivo da liquido a gelatinoso; la sferi-
+39 333 4596616.
eppure anche negli aperitivi si possono nascondere ficazione, che consente di creare sfere di consistenza
insidie per i vegani, perché panna, albume e creme Smile Tree solida che all’interno contengono il liquido da far
sono ingredienti spesso usati dai barman. L’albume, Chi vuole appagare esplodere in bocca; il raffreddamento tramite azoto
[befriedigen] il
per esempio, dà una consistenza setosa al cocktail e gusto e la vista deve liquido, sostanza che a contatto con l’aria libera una
crea una schiuma leggera, senza però alterare il gusto. provare Aria di nube attorno al bicchiere. Per provare un cocktail di
Un’alternativa? Usare l’acqua di cottura dei ceci, che Torino. questo tipo bisogna andare a Firenze da Matteo Di
è senza sapore ma ha un alto potere schiumogeno. Piazza della Ienno, il quale, sifone pieno di azoto alla mano, dà vita
Consolata 9,
Torino, Piemonte a creazioni scenografiche, come la Rapa sotto la nebbia,
Il cocktail design +39 331 1848136. vodka infusa con rapa sottovuoto, sakè e fumo di lime
A farla da padrone, in questi ultimi anni, sono state per la nebbia; o il Cosmopolitan rivisitato, con schiuma
Locale
le tecniche di preparazione, che hanno reso possibile al sedano aromatizzata all’arancia affumicata.
In un palazzo
inventare nuovi accostamenti. Avete mai assaggiato storico, propone Ultrasuoni, molecolare, cocktail DAS
un cocktail preparato con gli ultrasuoni? Non storce- aperitivi alternativi design… eppure secondo la Federa- ÜBUNGSHEFT
te il naso, perché questa tecnica permette di estrarre come la Rapa sotto zione italiana barman, su 50 cocktail ADESSO PLUS
la nebbia.
in pochi minuti i sapori e gli odori da vari ingredienti, Via delle Seggiole 12, riconosciuti a livello internaziona- 9/2017
A pagina 5
senza alterarli con il calore. In Italia uno dei pionie- Firenze, Toscana le, il più amato dagli italiani resta il esercizio sul
ri di questa tecnica è il bartender (sì, perché dire solo +39 055 2476585. classico e semplice Negroni. verbo volerci.

l’amaro  , Kräuterlikör il cece  , Kichererbse il porcino  , Steinpilz gelatinoso  , geleeartig


XXX conc. dei locali/ ©kikapress.com; Ronald Wissler/EyeEm/Getty Images

capovolgere  , umkippen il potere il muschio  , Moos la sfera  , Kugel


schiumogeno  , Schaumkraft
ribaltare  , umkehren infuso  , hier: zugegeben solido  , fest
farla da padrone  , hier: dominieren
la capriola  , Purzelbaum il sottovuoto  , Vakuum il raffreddamento  , Abkühlung
l’accostamento  , Kombination
di tendenza  , angesagt, trendig laureato l’azoto liquido  , Flüssigstickstoff
l’ultrasuono  , Ultraschall in chimica  , studierter
il ritorno  , Rückkehr liberare  , freisetzen
Chemiker
storcere il naso  , die Nase rümpfen
collaudato  , bewährt la nube  , Wolke
applicare  , anwenden
il sapore  , Geschmack
accadere  , vorkommen il sifone  , Siphonflasche
l’azienda  , Firma
l’odore m.  , Geruch
rivolgere  , richten la rapa  , Rübe
ardito  , gewagt
il calore  , Hitze
l’insidia  , Tücke il fumo  , Rauch
lo zafferano  , Safran
riduttivo  , hier: zu wenig
l’albume m.  , Eiweiß rivisitato  , hier: neu
scenografico  , spektakulär
trattato  , behandelt interpretiert
setoso  , seidig
gustoso  , schmackhaft
il tartufo  , Trüffel il sedano  , Staudensellerie
la schiuma  , Schaum
la gelificazione  , Gelierung
la verza  , Wirsing affumicato  , geräuchert
Foto: Gent.

alterare  , verändern
liquido  , flüssig
la barbabietola  , RoteBete la federazione  , Verband

ADES SO 9/ 2 017 73
T E ST

LEGGI E VINCI
TEST IL CD
DOPO AVER LETTO ADESSO,
PROVA A VINCERE IL CD.
QUARANT’ANNI
❶ Il romanzo I promessi sposi di Alessandro
Manzoni è ambientato
CHE TI AMO
a. tra Milano e Pavia
b. tra Milano e Lecco
c. tra Como e Lecco
→ vedi Notizie dall’Italia

❷ I toscani sono i primi per


a. le spese per il tempo libero
b. le spese alimentari
c. gli acquisti di scarpe
→ vedi Notizie dall’Italia

❸ La spiaggia delle Due Sorelle, nella Riviera


del Conero, è chiamata così
a. per i suoi due faraglioni
b. per le due sirene di una leggenda
c. per le due proprietarie del ristorante sulla MEDIO Per festeggiare la celebre canzone Ti amo, che compie 40
spiaggia anni, Umberto Tozzi torna con un doppio CD, Quarant’anni che ti
→ vedi Viaggi amo, che raccoglie tutti i più grandi successi dell’artista piemon-
tese cantati dal vivo e due inediti, uno dei quali scritto da Eros
❹ Di Angela Merkel gli italiani apprezzano Ramazzotti. Non solo: Tozzi si regala anche un concerto-evento:
a. l’austerità il 18 settembre, all’Arena di Verona, Anastacia, Enrico Ruggeri,
b. la semplicità, la sobrietà Marco Masini, Al Bano, Raf e Fausto Leali saliranno sul palco
c. la solidarietà verso i paesi più deboli con il cantante piemontese per reinterpretare tutti i suoi grandi
→ vedi L’Italia in diretta successi.

❺ Bailamme significa Rispondi correttamente alle domande del test e partecipa


a. ballo tradizionale all'estrazione di uno dei tre CD in palio.
b. confusione rumorosa Vai alla pagina www.adesso-online.de/gewinnspiel oppure spedisci
c. cena abbondante una cartolina, entro il 25 agosto, a: Spotlight Verlag, ADESSO -
→ vedi Un mondo di parole TEST, Fraunhoferstr. 22, D-82152 Planegg. Il CD è in vendita da:
MUSIC PARADISE, Rebgasse 49, CH-4058
❻ Per il cardinal Ravasi, tra le opere più stra- Basel, tel. /fax (0041) 61 6819240
ordinarie conservate nei Musei Vaticani c’è imp@musicparadise.ch; www.musicparadise.ch;
a.  La deposizione di Caravaggio Facebook Music Paradise.
Foto: ChiccoDodiFC / Shutterstock.com

b. L’incoronazione della Vergine di Raffaello


c.  La Madonna col Bambino di Beato Angelico
→ vedi Speciale identità
dal vivo  , live
inedito  , neu, unveröffentlicht
Soluzioni del test di ADESSO 8/2017: salire sul palco  , die Bühne betreten
1. b; 2. a; 3. a; 4. a; 5. b; 6. a.

74 ADES SO 9/ 2 017
ANTEPRIMA

SPECIALE VINO
Dal Piemonte alla Sicilia, le strade
del vino più belle, le etichette
emergenti, le degustazioni e le
vacanze in vigna.

LINGUA
Il glossario del cinema: tutte le
parole e i modi di dire.

ATTUALITÀ
Com’è la situazione a poco più
di un anno dal terremoto che,
nell’agosto 2016, ha colpito l’Italia
centrale? Che fine hanno fatto i
soldi stanziati per la ricostruzione?
E dove sono finiti i fondi raccolti
con le iniziative solidali?

ADESSO 10/2017
è in edicola dal 27 settembre.

IMPRESSUM KUNDENSERVICE
Herausgeber Rudolf Spindler Geschäftsführer REPRÄSENTANZ EMPFEHLUNGSANZEIGEN Abonnenten- und Kundenservice Konditionen Jahresabonnement
Chefredakteurin Rossella Dimola Rudolf Spindler, Jan Henrik Groß Anzeigenleitung Customer service, subscriptions
Art Director Michael Scheufler Leitung Lesermarkt Holger Hofmann iq media marketing gmbh Andreas Wulff, Sandra Holstein, Spotlight Verlag GmbH Deutschland: € 85,20 inkl. MwSt.
Chef vom Dienst Salvatore Viola Vertriebsleitung Monika Wohlgemuth Anke Wiegel Matthias Schalamon Kundenservice und Versandkosten
Bildredaktion Isadora Mancusi Leserservice Birgit Hess Speersort 1, 20095 Hamburg Brandstwiete 1, 20457 Hamburg Postfach 12 51 Österreich: € 85,20 inkl. MwSt.
Tel. +49 (0)40/3280-345 Tel. +49 (0)40/30183-102 82141 Planegg plus € 10,20 Versandkosten
Redaktion Leitung Marketing B2C & PR
Mobil 0160/90 17 28 99 Fax +49 (0)40/30183-283
Eliana Giuratrabocchetti, Giovanna Heidi Kral Schweiz: sfr 120,60 zzgl.
anke.wiegel@iqm.de sales-hamburg@iqm.de
Iacono, Isadora Mancusi, Valentina Leitung Marketing B2B & Privatkunden und sfr 18,– Versandkosten
Pinton, Salvatore Viola Kooperationen Susanne Mürbeth Buchhandlungen übriges Ausland:
Redaktionelle Mitarbeit Katja Bredemeyer, Nicolas Gauert, Andreas Wulff, Michael Seidel, € 85,20 plus Versandkosten
Vertrieb Handel Tel. +49 (0)89/8 56 81-16
Andrea Balzer, Monica Guerra, Gesa Gröning, Susanne Janzen, Matthias Schalamon
DPV Deutscher Pressevertrieb Fax +49 (0)89/8 56 81-159
Friederike Ott, Dorothea Schmuck Marion Weskamp Gormannstraße 14, 10119 Berlin
GmbH www.dpv.de Montag bis Donnerstag: Studenten bekommen gegen
Kasernenstraße 67, Tel. +49 (0)40/30183-102
Autorin ADESSO in classe Bankverbindungen 9 bis 18 Uhr, Freitag: 9 bis 16 Uhr Nachweis eine Ermäßigung. Die
40213 Düsseldorf Fax +49 (0)40/30183-283
Claudia Driol Commerzbank AG, Düsseldorf abo@spotlight-verlag.de Lieferung kann nach Ende des ersten
Tel. +49 (0)211/887-2055 sales-hamburg@iqm.de
Gestaltungskonzept Henning Skibbe, IBAN DE46 3008 0000 0212 8652 00; Bezugsjahres jederzeit beendet wer-
Fax +49 (0)211/887-97-2055
ErlerSkibbeTönsmann, Hamburg SWIFT (BIC) DRESDEFF300 den – mit Geld-zurück-Garantie für
sales-duesseldorf@iqm.de Lehrer, Trainer und Firmen
Gestaltung Micheal Nolan, Lisa Finanzen bezahlte, aber noch nicht gelieferte
Credit Suisse AG, Zürich Tel. +49 (0)89/8 56 81-150
Weller, Nerina Wilter Martin Gehlen Ausgaben.
IBAN CH12 0483 5055 4833 4100 0; Oliver Mond, Carsten Thum, Fax +49 (0)89/8 56 81-119
Kasernenstraße 67,
Autoren Renata Beltrami, Anna SWIFT (BIC) CRESCHZZ80C Christian Leopold 40213 Düsseldorf Montag bis Donnerstag:
Bordoni, Michael Braun, Cosimo CPPAP-NR. 0220 U 92620
Eschersheimer Landstraße 50, Tel. +49 (0)211/887-2325 9 bis 18 Uhr,
Carniani, Marina Collaci, Anna
Gesamt-Anzeigenleitung 60322 Frankfurt Fax +49 (0)211/887-972325 Freitag: 9 bis 16 Uhr
Mandelli, Daniela Mangione, Bestellung Einzelhefte/
Matthias Weidling Tel. +49 (0)69/2424-4510 sales-finanzen@iqm.de lehrer@spotlight-verlag.de
Alessandro Melazzini, Marco ältere Ausgaben
Tel. +49 (0)40-32 80-142 Fax +49 (0)69/2424-59-4510
Montemarano, Stefano Vastano, leserservice@spotlight-verlag.de
matthias.weidling@zeit.de sales-frankfurt@iqm.de Lifestyle SO ERREICHEN SIE UNS
Luca Vitali, Silvia Ziche Einzelverkaufspreis Deutschland:
Patricia Rudigier, Anne Sasse, Leserbriefe
Produktionsleitung Ingrid Sturm € 7,90
Leitung Kooperationen Jörg Bönsch, Axel Schröter, Vanessa Schäfer adesso@spotlight-verlag.de
Leitung Redaktionsmanagement
Tina Kreibich Kasernenstraße 67, Anzeigen
Thorsten Mansch Key Account Manager
Nymphenburger Straße 14, 40213 Düsseldorf anzeige@spotlight-verlag.de Im Spotlight Verlag erscheinen
Litho Mohn Media Mohndruck ­Sprachenmarkt
80335 München Tel. +49 (0)211/887-2347 Sprachenshop Spotlight, Business Spotlight, écoute,
GmbH, 33311 Gütersloh Iriet Yusuf
Tel. +49 (0)89/545907-29 Fax +49 (0)211/887-972053 www.sprachenshop.de ECOS, ADESSO, Deutsch perfekt
Tel. +49 (0)89/8 56 81-135
Druck Vogel Druck & Medienservice Fax +49 (0)211/887-97-8717 sales-lifestyle@iqm.de
GmbH, 97204 Höchberg i.yusuf@spotlight-verlag.de Bestellung@SprachenShop.de
sales-muenchen@iqm.de www.spotlight-verlag.de
Sales Manager Sprachenmarkt Tel. +49 (0)711/72 52-245
Spotlight wird besonders umwelt- International Sales
Eva-Maria Markus Fax +49 (0)711/72 52-366
freundlich auf chlorfrei gebleichtem Empfehlungsanzeigen
Tel. +49 (0)89/8 56 81-131 Jörg Bönsch, Thierry Kraemer © 2017 Spotlight Verlag, auch für
Papier gedruckt. Gerda Gavric-Hollender,
e.markus@spotlight-verlag.de Mörikestraße 67, alle genannten Autoren, Fotografen
70199 Stuttgart Gezim Berisha, Bettina Goedert,
und Mitarbeiter.
Vanessa Schäfer
Verlag und Redaktion Tel. +49 (0)711/96666-560
Foto: Laif/M. Jäger

Anzeigenpreisliste Tel. +49 (0)211/887-2347


Spotlight Verlag GmbH Fax +49 (0)711/96666-561
Es gilt die Anzeigenpreisliste Nr. 25 Fax +49 (0)211/887-97-2347
Fraunhoferstraße 22, sales-muenchen@iqm.de
ab Ausgabe 1/17. sales-international@iqm.de
82152 Planegg, Deutschland ISSN 0947-2096
Tel. +49 (0)89/8 56 81-0 ADESSO erscheint monatlich.
Fax +49 (0)89/8 56 81-105

ADES SO 9/ 2 017 75
CHRU
I USBU
RRA
I KTLI TAEMLP O

CAPIRE L’ITALIA
KLUGE ANTWORTEN AUF AKTUELLE FRAGEN
DI SALVATORE VIOLA

MEDIO

Perché in Italia
la rivalità fra una città
e l’altra è così forte?
Dieter Müller

I l fenomeno chiamato campanilismo ha una lunga tradizione, in Italia. Risale addirittura all’e-
poca dei Comuni, quando anche i piccoli centri urbani si elevavano a stato e campanili o torri
erano simbolo di potenza. Era un’epoca nella quale persino all’interno delle città più grandi,
come Firenze o Siena, esistevano fazioni in lotta tra loro, come i Guelfi e i Ghibellini. Quelle
rivalità si sono trascinate fino a oggi, anche se, con qualche rara eccezione, si esprimono in forme
più pacate rispetto al medioevo. Ci si sfotte, ci si prende in giro: il catanese detesta simpatica-
mente il palermitano, il pisano non ama particolarmente il livornese e via dicendo. “L’Italia è
solo un’espressione geografica” avrebbe detto (il condizionale è d’obbligo) il principe di Met-
ternich nel 1847. Non aveva tutti i torti, visto che, prima dell’Unità, il Belpaese era composto
da un gran numero di stati e staterelli spesso in conflitto tra loro. Del resto la storia insegna che
a unire l’Italia, più che la spinta rivoluzionaria del “popolo”, fu l’intelligenza politica di uomini
come il conte di Cavour e la forza dell’esercito piemontese. “Fatta l’Italia bisogna fare gli italiani”
avrebbe detto (anche qui il condizionale è d’obbligo) il marchese Massimo D’Azeglio nel 1861.
Ecco, ad ascoltare ancora oggi certi cori negli stadi o i comizi di certi partiti, mi verrebbe da dire
che, in quella direzione, la strada da fare è ancora parecchia.

il campanilismo  , Kirchturmpolitik i Guelfi pl.  , Welfen, papst- prendersi in giro  , sich gegenseitig non avere
treue Partei auf den Arm tutti i torti  , nicht ganz unrecht
l’epoca
nehmen haben
dei Comuni  , kommunale i Ghibellini pl.  , Waiblinger, kaiser-
Epoche treue Partei detestare  , hassen, verab- lo staterello  , Kleinstaat
scheuen
elevarsi  , aufsteigen trascinarsi  , sich hinziehen la spinta  , Elan, Druck
Foto: Shutterstock

e via dicendo  , und so weiter


la fazione  , Gruppe pacato  , gelassen l’esercito  , Heer
essere d’obbligo  , Pflicht sein
in lotta tra loro  , miteinander im sfottersi  , sich gegenseitig il comizio  , (politische)
Streit aufziehen il principe  , Fürst Versammlung

76 ADES SO 9/ 2 017
Einfach abheben und mit

35% Rabatt ins neue Schuljahr starten!

„Adesso Plus“
gratis + bis zu 35%
auf Klassensätze!

Bis zu 35% Rabatt, z.B. Adesso nur 4,61 € pro Ausgabe


Flexibel wählbare Laufzeit für Klassensätze
Das Abo endet automatisch
Zu jeder Klassensatzbestellung für
jeden Schüler eine Ausgabe „Adesso Plus“
Jetzt Klassensatz bestellen
EINFA
CH BE
SSER
ITALIE
SO

NIS CH
ADES

www.spotlight-verlag.de/schulstart17
8

17
PLUS

Tel. +49 (0)89 / 8 56 81-150 HÖRV


Anton ERSTÄNDN
io Strad IS
GRAM
ivari
I numer MATIK
ali

WO
PianteRTSCHATZ
e fiori
(CH)
| sfr 7,30
5,30 (A)
(D) | €
€ 4,80
MONTAG 20 UHR
MÜNCHEN
16.10.17 THEATERFABRIK
Tickets: 01806 57 00 00 0,20 €/Anruf inkl. MwSt., Mobilfunk-
preise max. 0,60 €/Anruf inkl. MwSt.
Tickets via Eventim.de und Vorverkaufsstellen
Veranstalter: United Promoters AG
www.United-Promoters.com