Sei sulla pagina 1di 4

  Alfonso D’Avino 

 
 
 
Guida allo studio della tecnica 
chitarristica. 
Ad uso dei Conservatori di Musica, Istituti Musicali Pareggiati e Scuole Medie ad 
Indirizzo Musicale. 

ORDINA UNA COPIA ALLA CASA EDITRICE:


http://www.edizionisalatino.it/prodotto-142702/GUIDA-ALLO-STUDIO-DELLA-TECNICA-
CHITARRISTICA.aspx

www.edizionisalatino.it

www.davinoalfonso.it
INTRODUZIONE

“LA TECNICA ESPRESSIVA”

L’obiettivo principale di un insegnante dovrebbe essere quello di mettere l’allievo nelle condizioni

di poter fare a meno dell’insegnante stesso. Dire ciò equivale a dire che il dono più grande che un

docente possa fare al proprio allievo è quello della libertà, ove per libertà intendo la possibilità di

scegliere. Affinché un alunno possa individuare il repertorio e il genere musicale che preferisce

eseguire è necessario che acquisisca le competenze tecniche del proprio strumento ed è opportuno

che tale acquisizione non venga rinviata a data da destinarsi o, in maniera quasi fatalistica, dedicata

solo a coloro che appaiono maggiormente dotati e quindi in grado di programmare un percorso di

studi a lungo termine. Anni di studio di uno strumento senza nozioni tecniche possono provocare

problemi di impostazione irreversibili: quale docente è disposto ad assumersi una tale

responsabilità?

È necessaria ora un’ulteriore considerazione: lo studio della tecnica fine a sé stessa può essere

noioso, inutile o addirittura controproducente, a tal punto da causare il disinteresse dell’alunno nei

confronti dello strumento. Affinché l’alunno accetti volentieri di eseguire esercizi di tecnica è

necessario che colga come essa non sia altro che un concentrato di eventi musicali che

appartengono alla musica. La musica piace agli alunni ed è un elemento indispensabile alla

sopravvivenza dell’umanità intera perché coinvolge l’uomo nella sua sfera emotiva, se questo è

vero allora anche la tecnica deve essere musica, deve emozionare, deve essere espressiva.

Il presente lavoro mira a fornire, ad alunni e docenti, una guida allo studio della tecnica, uno

strumento didattico composto di esercizi di tecnica espressiva, indicazioni per un loro corretto

rendimento musicale e la corretta impostazione strumentale, nonché una preziosa bibliografia,

finalizzata ad integrare gli esercizi proposti, purché continui ad essere considerata con una valenza

espressiva dei suoi contenuti.


INDICE

INTRODUZIONE: LA TECNICA ESPRESSIVA Pag. 2

CAPITOLO I: LA MANO DESTRA Pag. 3

I.1. LE CORDE A VUOTO Pag. 4

I.2. I TOCCHI APPOGGIATO E VOLANTE Pag. 4

I.3. LE NOTE RIBATTUTE Pag. 6

I.4. GLI ARPEGGI Pag. 9

I.5. LE NOTE SIMULTANEE Pag. 12

CAPITOLO II: LA MANO SINISTRA Pag. 19

II.1. ESERCIZI SU CORDE SINGOLE Pag. 21

II.2. I SALTI DI CORDA Pag. 25

II.3. LE DITA FISSE Pag. 27

II.4. I CAMBI DI POSIZIONE Pag. 33

II.5. LE LEGATURE Pag. 38

II.6. IL BARRE’ Pag. 42

II.7. LA COORDINAZIONE TRA LE DUE MANI Pag. 44

II.8. LE SCALE SEMPLICI E DOPPIE Pag. 49

II.9. GLI ACCORDI Pag. 115


CAPITOLO III: TECNICHE SPECIALI. Pag. 118

III.1. IL TREMOLO. Pag. 118

III.2. IL TRILLO SU DUE CORDE. Pag. 120

III.3. IL RASGUEADO. Pag. 122

III.4. GLI ARMONICI OTTAVATI. Pag. 124

III.5. ESPLORAZIONE DELLO STRUMENTO. Pag. 125

III.6. OSSERVAZIONI CONCLUSIVE. Pag. 125

BIBLIOGRAFIA CONSIGLIATA. Pag. 126

ORDINA UNA COPIA ALLA CASA EDITRICE:


http://www.edizionisalatino.it/prodotto-142702/GUIDA-ALLO-STUDIO-DELLA-TECNICA-
CHITARRISTICA.aspx