Sei sulla pagina 1di 333

PIANOSI

HOUS E & DESIGN


LABORATORIO DI IDEE
- MILANO -

FORO BUONAPARTE

ART DIRECTION - CRUCIANI

Recupero abitativo sottotetti


Autorimesse
Appartamento via mercato
Teatro delle Erbe

RISTRUTTURAZIONI
Corso Vercelli
Foro Buonaparte
Via Torino 18
Via Ponte Vetero 22
Via Del Bollo 4
Corso di Porta Vigentina 24
Via Montenapoleone 13
Via De Amicis
Corso Garibaldi 93
Via S. Andrea 8
Via Della Spiga
Via Ippodromo 105
Corso Buenos Aires 1
Via Pietro Calvi
Via Mascheroni 10
Corso XXII Marzo
Via Guercino 9
Via della Moscova 58
Via Corio 8
Via Crocefisso 12
Via Morgantini
Vicolo S.Maria Valle
I Giardini di Porta Vittoria
Via Dellunione
Largo Carrobbio
Via Alberto Mario
Via Montenapoleone 18
Via Anzani 1/3
Via Lovanio
Via Guido DArezzo
Viale Piave 11
Via Revere
Via Tivoli
Via Fiamma
Via Sciesa
Via Fatebenefratelli 20
Via Palermo 12
Via Lambro 7
Foro Buonaparte, Uffici Sopaf
San Donato Milanese Via Mattei 42
SantAntonio
Pozzuolo Martesana
Segrate
San Donato Laghetto
Bormio
St. Moritz
Montecarlo Cap DAil
Crans Montana

INDICE

Milano, Via Verri


Milano, Via Manzoni
Roma, Piazza Risorgimento
Treviglio, Via Roma
Forte dei Marmi, Piazzetta Tonini
Forte dei Marmi, kiosko
Monza, Via Carlo Alberto
Taormina, Corso Umberto
Bormio, Via Roma
Capri, Piazza Umberto
Verona, Galleria PH Neutro Piazza delle
Erbe
Assisi
Seoul
Dubai, Burjuman Centre Shop
Dubai Mall
Monaco di Baviera
Varsavia
Tokyo
Madrid, El Jardin de Serrano
Palm Beach
Pitti Uomo 2012 e 2013
Pitti Bimbo 2013
Macef - Milano
Berlino, Bread & Butter

GENERAL CONSULTING
San Donato residenze Il Laghetto
Appartamento San Donato residenze Il Laghetto
Progetto Milano Via Del Bollo - Loft
Cortina DAmpezzo - Park Hotel Faloria
Progetto Milano Corso Matteotti
Progetto Milano Via Poma
Cala di Volpe - Costa Smeralda
Progetto Milano Le Cinque Vie
Progetto Milano - Via Piermarini
Penny Market

UCRAINA - ODESSA

LONDRA

PROGETTI SPECIALI

Eaton Terrace

Doha Platforms
Doha Tree
Mosca Business Centre
Butterflies at Burjuman

Skazka - Appartamento
Skazka - Penthouse
Cupolone - Shell&Core
Amerikano - Aparthotel
Continental - Hotel
Chernomorskogo - Marenero Building
Polskaya - Hotel Project
Privoz mercato cinese
Privoz centro uffici (progetto)
Deribasovskaya 18 appartamento
Deribasovskaya 19 ufficio, appartamenti,
penthouse
Balkovskaya centro commerciale (progetto)
Cupolone appartamenti, penthouse
Policentro centro commerciale, centro uffici
(progetto)
MegaDom centro commerciale
Bunker Otrada - centro uffici (progetto)
Kashtan Development palazzi residenziali

ALCUNI UOMINI HANNO CAMBIATO IL NOSTRO MODO DI VIVERE,


ALTRI QUELLO DI SOGNARE

INTRODUZIONE
Lo Studio Pianosi nasce a Milano nel 1995, dallidea di due fratelli, Massimo e Marcello abili mediatori e progettisti, di creare una societ che operasse
nel settore immobiliare e progettuale. Agli inizi lambito in cui operavano era soprattutto quello locale. Si sono affermati infatti in materia di recupero dei
sottotetti situati in bellissimi palazzi storici del cuore di Milano, grazie anche alla legge vigente in materia in Lombardia. Iniziano con piccoli interventi
presso alcune abitazioni private sino al 2003 quando lo studio inizia un lungo lavoro durato circa cinque anni finalizzato al recupero di 6.000 mq di sottotetti nel cuore di Milano e precisamente in Foro Buonaparte.
Nel 2006 contemporaneamente lo studio si occupato della vendita di circa 140 appartamenti ed alla progettazione di alcuni di essi presso un cantiere
alle porte di Milano. Oggi, le loro relazioni li hanno portati ad operare in tutta Italia e allestero.
Nel 2005, infatti, lo studio arriva nei paesi dellest Europeo precisamente a Odessa Ucraina dando il via cos ad una collaborazione con professionisti
ed investitori che hanno saputo sfruttare il potenziale di questi mercati in forte espansione. Gli interventi hanno interessato sia abitazioni private, spazi
commerciali e palazzi di interesse storico e la loro societ vanta la collaborazione di alcuni dei pi grandi architetti che collaborano con marchi conosciuti in tutto il mondo.
Negli anni lo studio Pianosi si affermato per la realizzazione di abitazioni di pregio che si sono contraddistinte per la loro creativit ed impronta stilistica. La scelta accurata dei materiali, gli arredi appositamente progettati e realizzati su misura da artigiani di fiducia che da anni collaborano con lo Studio fanno degli appartamenti progettati un biglietto da visita inconfondibile per un tipo di clientela con esigenze e gusti ricercati.
In tutti i progetti realizzati infatti ritroviamo la firma inconfondibile dellArchitetto Pianosi che da sempre ha un gusto raffinato e ricercato dove antico e
moderno si sposano creando un connubio perfetto ed armonioso.
Project and construction management, ovvero la gestione del progetto e della sua realizzazione uno dei punti attorno al quale si sviluppa la filosofia
dello Studio che offre al cliente un servizio completo e globale, dallanalisi allo sviluppo del progetto, dal rigoroso studio degli ambienti e delle planimetrie allaspetto prettamente estetico con la ricerca curata di materiali pregiati e di design. Levoluzione dellintervento, dalla progettazione alla consegna, stata e sar strettamente monitorata in modo da controllare i necessari requisiti di qualit e di esclusiva.

FORO BUONAPARTE

MIL ANO - FORO BUONAPARTE


RECUPERO ABITATIVO SOTTOTETTI

Il progetto di recupero dei sottotetti che ha riguardato limmobile nel cuore di


Milano a due passi dal Castello Sforzesco sicuramente quello pi importante.
Iniziato nel 2003 e conclusosi nel 2008, lintervento ha interessato una superficie
di ben 6.000 mq al piano sottotetto.
Il vecchio tetto stato completamente rimosso per creare una nuova copertura
in stile francese .
Sulla parte piana del tetto sono state create con successiva autorizzazione della
soprintendenza del comune di Milano delle verande di pertinenza degli appartamenti al piano sottotetto.
Al piano interrato dove cerano cantine ed una palestra sono state creati dei box
ad uso autorimessa.

etto it
g
o
r
al
. ...
il p
lto di qu 000 mq
.
a
del s nni 20
a
5

Thanks to:
Arch.
Prof. Ing.
Ing.
Ing.
Geom.
Geom.
Geom.
Ing.
Ing.
Geom.
Arch.
Ing.
Arch.
Geom.
Geom.
Prof. Arch.
Arch.
Arch.

Franco Balestri
Alberto Castellani
Riccardo De Col
Mauro De Sterlich
Carlo Del Miglio
Maurizio Fagnani
Gianfranco Fontana
Fulvio Giorgianni
Vittorio Givanni
Lago
Sonia Maritan
Giorgio Mazzucchelli
Paola Pedrizzetti
Davide Pogliani
Giuseppe Taramelli
Alessandro Ubertazzi
Michela Vassena
Marinella Zago

MIL ANO - FORO BUONAPARTE,


AUTORIMESSE

MIL ANO - FORO BUONAPARTE


APPARTAMENTO VIA MERCATO
Un architetto cuce una casa su misura, proprio come fa un sarto con il
suo abito migliore. Questo desideri odi perfezione deve avere attraversato anche Marcello Pianosi, abile progettista milanese, quando ha deciso di realizzare la sua propria dimora. Un gioco di volumi, articolato e
lineare, segnato interamente da una forte personalit e, alo stesso tempo, aperto verso la citt che lo ospita. Siamo a Brera, cuore storico del
capoluogo meneghino, zona conosciuta per le sue eccellenze
architettoniche e per la sua particolare struttura urbana,
oggi considerata una vera e propria Montmartre milnaese.
Qui il recupero di un sottotetto ha generato uno spazio fluido e dinamico, caratterizzato da materiali pregiati, come il prezioso parquet in noce
italiano, e arricchito da soluzioni architettoniche molto interessanti.
Una fra tutte, lalta parete in vetro, posizionata allinterno della casa
quando era ancora un cantiere aperto. Alta e solida costruisci un sipario trasparente che, senza chiudere,
separa armoniosamente gli ambienti.
Una pianta libera sviluppata su un unico
livello aperto e comunicante, un abile
gioco di piano che restituisce
lampiezza del luogo, enfatizzato
dagli alti soffitti e dalle porte finestre basculanti, progettato per donare allinsieme ancora pi continuit.

Il segno dellestro creativo dellarchitetto


Pianosi Si percepisce fortemente
allinterno dove gesti stilistici precisi sono dati dagli arredi e dalle opere darte. I primi, sobri
ed eleganti, si aprono a un
contemporaneo raccontato e
mai urlato, segno di una ricerca di qualit che prescinde dallapparenza fine a se
stessa. Altra cosa per i quadri,
variopinti giochi cromatici scelti
fra gli autori pi interessanti del
contemporaneo e del recente passato, che ben si integrano con i toni neutri di
complementi e rivestimenti. Opere di Andy Wharol
si accompagnano a diverse tele cinesi, fra cui
quelle di Feng Zhengjie, appartenente alla nuova
avanguardia degli artisti asiatici; le sue donne dai
colori sgargianti e dagli occhi distorti sono state
oggetto di una mostra al Palazzo Reale di Milano.
un dialogo intenso fra arte, design ed elementi
strutturali quello che si percepisce in questa casa
dove, ad armonizzare il tutto, la luce essenziale
elemento costruttivo. Calibrata e ben dosata, percorre il primo livello fra setti trasparenti e aperte
studiate ad hoc, per poi diventare essa stessa spazio al livello superiore; qui poche chiusure e una
struttura leggera aprono, infatti, a una terrazza magica magistralmente ricavata tra i tetti milanesi.
Una vegetazione ordinata, angoli progettati con
cura e una vasca sognante, che rimanda a un
relax totale, restituiscono linsieme di un palcoscenico riservato. Intorno a questo paradiso provato,
uno skyline in continua evoluzione. Ai pieni, una
citt in fermento, pronta ad accogliere i numerosi
cambiamenti che nei prossimi anni
lattraverseranno.
ART. TRATTO DA: SIDE MAGAZINE - MAGGIO 2010

MIL ANO - FORO BUONAPARTE


TEATRO DELLE ERBE

Una delle pi prestigiose agenzie pubblicitarie nel mondo LEO BURNETT


trova una nuova location nello storico spazio del Teatro delle Erbe
di Milano, tempio storico del cabaret milanese.
Il vecchio teatro viene completamente ristrutturato recuperandone in modo selettivo materiali storici e atmosfere magiche
combinandoli con elementi architettonici di forte impronta
contemporanea.
La Creazione di un patio interno e di un soppalco perimetrale
creano una profondit di spazio che viene arricchita dal mantenimento di una zona a palcoscenico.
Lingresso attraverso il vecchio foyer caratterizzato dal contrasto tra materiali antichi e il moderno bancone scultoreo a cui fanno da scenario le grafiche che illustrano lo stile comunicativo
dellattivit del cliente.
Attraverso unarea lounge si passa verso le sale riunioni e verso il percorso in
quota che, con un colpo docchio, permette di catturare lintero spazio.
The Theater of Imagination come viene definito ha mantenuto le
originarie atmosfere e la sua vocazione di location adatta per trasformare la comunicazione in spettacolo grazie anche al palco che
in fase di ristrutturazione stato volutamente mantenuto e lasciato
intatto.
Nel 2011 la rivista US Workplace contract design management
dedica un ampio spazio alla nuova sede Milanese LEO BURNETT
come Interiors winners di Interior Design.

In collaborazione con:
D2U - Design ti Users
Arch. Jacopo della Fontana
Arch. Leandro Sensibile,
Arch. Marcello Maniscalchi

Corso Vercelli, appartamento 95 mq. Milano


Foro Buonaparte, 20.000 mq.
Via Torino 18, appartamento 450 mq.
Via Ponte Vetero 22, recupero sottotetto 250 mq.
Via Del Bollo 4, loft 650 mq.
Corso di Porta Vigentina 24, appartamento 35 mq.
Via Montenapoleone 13, appartamento 250 mq.
Via De Amicis, appartamento 250 mq.
Corso Garibaldi 93, recupero sottotetto 220 mq.
Via della Spiga, negozio 200 mq
Via S.Andrea 8, negozio 250 mq.
Via Ippodromo 105, appartamento 250 mq.
Corso Buenos Aires 1, appartamento 40 mq.
Via Pietro Calvi, appartamento 220 mq.
Via Mascheroni 10, appartamento 250 mq.
Corso XXII Marzo, recupero sottotetto 550 mq.
Via Guercino 9, recupero sottotetto 400 mq.
Via della Moscova 58, appartamento 300 mq.
Via Corio 8, sottotetti 300 mq.
Via Crocefisso 12, uffici 280 mq.
Via Morgantini, appartamento 90 mq.
Vicolo S.Maria Valle, appartamento 35 mq.
I Giardini di Porta Vittoria, appartamento 200 mq.
Via Dellunione, appartamento 70 mq.
Largo Carrobbio, appartamento 50 mq.
Alberto Mario, appartamento 140 mq.
Via Montenapoleone 18, appartamento 500 mq.
Via Anzani 1/3, recupero sottotetti 550 mq.
Via Lovanio, recupero sottotetto 280 mq.
Via Guido DArezzo, recupero sottotetti 320 mq.
Viale Piave 11, recupero sottotetti 300 mq.
Via Revere, recupero sottotetti 320 mq.
Via Tivoli , recupero sottotetto 70 mq.
Via Fiamma, recupero sottotetto 75 mq.
Via Sciesa, appartamento 320 mq.
Via Fatebenefratelli, appartamento 200 mq.
Via Palermo 12, appartamento 120 mq.
Via Lambro 7, recupero sottotetto 110 mq.
Foro Buonaparte, Uffici Sopaf 3800 mq.
San Donato Milanese Via Mattei 42, appartamento 130 mq.
SantAntonio, appartamento 120 mq.
Pozzuolo Martesana Cascina 600 mq.
Segrate, appartamento 220 mq.
San Donato Laghetto, 15.000 mq.
Bormio, appartamento 35 mq.
St. Moritz, appartamento 140 mq.
Montecarlo Cap DAil, appartamento 70 mq.
Crans Montana, appartamento 100 mq.

RISTRUTTURAZIONI

MIL ANO - CORSO GARIBALDI


PRIMA OPERA

Situato in una delle zone pi centrali e caratteristiche di Milano, questo


appartamento il risultato di un ampio intervento di ristrutturazione.
Lattento studio in fase progettuale delle caratteristiche tipologiche generali dello spazio ha permesso di realizzare unidea di indubbia originalit
e buona qualit.
Larticolato progetto ha generato un originale impianto che, sviluppandosi su due livelli, si distingue per la variet a livello percettivo di ogni singola vista.
La maggior parte dei mobili di servizio stata realizzata su disegno in
abete tinto bianco patinato utilizzando per alcune ante reti metalliche
abitualmente di uso industriale.
Divertimento e provocazione culminano nella scelta di collocare una doccia centralmente allunit abitativa come sospesa tra immaginazione e
realt e questo elemento diventa il perno di tutta lorganizzazione spaziale degli ambienti.

In collaborazione con:
Arch. Paolo Vici,ni, e Arch. Monica Gobbi

MIL ANO - VIA TORINO

Un altro intervento che meglio rappresenta lo stile ed il gusto dello


studio certamente quello che ha interessato un altro immobile in
Milano a due passi da Piazza del Duomo: Via Torino.
Lintervento riguarda una porzione immobiliare su tre livelli comunicanti tra di. Al piano terra si accede dal bellissimo ingresso allampia
zona giorno naturalmente illuminata da una vetrata a soffitto; qui le
ampie pareti bianche si intervallano ad opere di arte contemporanea.
La zona pranzo prosegue nella spaziosa cucina Gaggenau ed elettrodomestici Miele, tutto in stile total black and steel con una bellissima lampada a sospensione in alluminio naturale del designer Ernesto Gismondi per Artemide.
Al piano interrato un vecchio seminterrato con il soffitto a volta in mattoncini accoglie una piccola spa con una vasca idromassaggio. Una
parete sapientemente specchiata posizionata di fronte allingresso
rende lambiente ancora pi grande.
Sempre al piano interrato prima di accedere allangolo spa troviamo
un bellissimo pezzo di antiquariato che consiste di una cantina per i
vini.
Il risultato di questo intervento quello di un ambiente moderno ma
allo stesso tempo dal gusto un po retr grazie anche allutilizzo di
materiali pregiati molto diversi tra loro ma armoniosamente integrati
tra di essi.

MIL ANO - VIA MONTENAPOLEONE

In questo ambizioso progetto lArchitetto ha giocato con il


colore, le luci design, un mix di mobili eclettici , i variopinti
tessuti che caratterizzano le sedie della zona living che
sdrammatizzano il modello Luigi XVI.
Creativit e decor abitano in questo interno milanese apapparentemente non progettato, perch limpianto distributivo degli spazi non stato toccato preferendo a una ristrutturazione radicale interventi leggeri e di decorazione.
La sala da pranzo presenta originali pezzi decor disegnati
dallarch. Pianosi a cominciare dalle sedie che sdrammatizzano il modello Luigi XVI a cui si ispirano con i rivestimenti tessili uno diverso dallaltro.
Nel soggiorno i morbidi cromatismi del pavimento a palladiana si sposano perfettamente con il giallo ocra scelto per
tinteggiare sia le pareti che il soffitto.
Anche in cucina la pavimentazione quella originale della
palladiana, originali piastrelle rivestono le pareti ed un vivace colo rosso colora le pareti e il soffitto. Il tutto completato preziosi oggetti di modernariato come il tavolo e le
sedie.

Inserire testo
commento
marcello

MIL ANO - VIA ANZANI

INSERIRE COMMENTO MARCELLO

MIL ANO - VIA ANZANI

MIL ANO - VIA ANZANI

MIL ANO - VIA ANZANI

MIL ANO - VIA ANZANI

MIL ANO - VIA LOVANIO

In collaborazione con Arch. Leardini Loredana

MIL ANO - VIA G. DAREZZO

In collaborazione con Arch. Roberta Giovanardi

MIL ANO - VIA GUIDO DAREZZO

MIL ANO - VIA PIAVE

MIL ANO - VIA MAESTRI

MIL ANO - VIA REVERE

MIL ANO - VIA REVERE

MIL ANO VIA TIVOLI

MIL ANO VIA SCIESA

MIL ANO VIA SCIESA

MIL ANO - VIA MOSCOVA

MIL ANO - VIA FATEBENEFRATELLI

MIL ANO - INGRESSO E SCAL A VIA TIVOLI

MIL ANO - VIA PALERMO

MIL ANO - VIA L AMBRO

MIL ANO VIA FIAMMA

BORMIO

SAINT MORITZ

PROGETTO SAINT BARTH

CRANS MONTANA

In collaborazione con Studio Negozio-Silvia Profeta

PROGETTO MIL ANO VIA PONTE VETERO

I MINI APPARTAMENTI
Corso GaribaldiPrima Opera
Pubblicazione anno 1998

BATHROOMS
Via Fiamma (Milano)
Pubblicazione anno 2002

BRAVA CASA
Via Fiamma (Milano)
Pubblicazione febbraio 2002

BRAVA CASA
Via Revere (Milano)
Pubblicazione maggio 2004

PUBBLICAZIONI

BRAVA CASA
Via Sciesa (Milano)
Pubblicazione luglio 2004

BRAVA CASA
Via Montenapoleone (Milano)
Pubblicazione gennaio 2007

BRAVA CASA
Via Anzani (Milano)
Pubblicazione maggio 2007

SIDE
Via Mercato (Milano)
Pubblicazione maggio 2010

GENERAL CONSULTING

SAN DONATO RESIDENZE IL L AGHETTO

Il progetto Residenze Il Laghetto nasce dallidea di realizzare un complesso immobiliare equilibrato tra natura e tecnologia, comfort e sicurezza.
Il complesso nasce sulle rive di un un invaso dacqua sorgiva da cui prende il nome. Il complesso fa parte di un ampio
progetto di riqualificazione urbana volta alla ricerca di soluzioni di coesistenza tra spazi abitativi e natura.
In questo vasto progetto lo Studio Pianosi ha avuto un ruolo di elevata importanza occupandosi non solo della progettazione interna di alcuni appartamenti ma anche dellintermediazione tra il costruttore e i clienti offrendo a questi ultimi
unassistenza che li ha accompagnati sino alla consegna dellimmobile al rogito.

Progetto Studio Work in progress Architetti

APPARTAMENTO SAN DONATO - RESIDENZE IL LAGHETTO

PROGETTO MIL ANO - LOFT VIA DEL BOLLO

CORTINA DAMPEZZOPARK HOTEL FALORIA

Progetto Studio Arch. Ambra Piccin

PROGETTO MIL ANOCORSO MATTEOTTI

PROGETTO MIL ANO VIA POMA

Progetto

CAL A DI VOLPE - COSTA SMERALDA FIORI GIALLI

PROGETTO MIL ANO LE CINQUE VIE

Progetto:
Prof. Arch. Alessandro Ubertazzi
Geom. Davide Pogliani
Culti
Studio Asti Architetti

PROGETTO MIL ANO - VIA PIERMARINI

PENNY MARKET

Abbiategrasso
Aulla
Avignana
Bareggio
Biella
Borgomanero
Brembate
Caleppio di Settala
Carpenedolo
Castelletto Ticino
Correggio
Cossato
Corgn
Crema
Cremona
Crevoladossola
Gravellona
Ivrea
Legnano
Lugo
Manerba
Massa
Medolago
Merate
Milano Espinasse
Montichiari
Mortara
Novara
Omegna
Parma
Pontida
Prato
Robbiate
Romagnano Sesia
S.Giovanni Valdarno
Samarate
Savigliano
Siena
Torino
Valdagno
Verbania
Vercelli

ART DIRECTION - CRUCIANI

Milano, Via Verri


Milano, Via Manzoni
Roma, Piazza Risorgimento
Treviglio, Via Roma
Forte dei Marmi, Piazzetta Tonini
Forte dei Marmi, kiosko
Monza, Via Carlo Alberto
Taormina, Corso Umberto
Bormio, Via Roma
Capri, Piazza Umberto
Verona, Galleria Piazza delle Erbe
Assisi
Seoul
Dubai, Burjuman Centre Shop
Dubai Mall
Monaco di Baviera
Varsavia
Tokyo
Madrid, El Jardin de Serrano
Palm Beach
Pitti Uomo 2012 e 2013
Pitti Bimbo 2013
Macef - Milano
Berlino, Bread & Butter
Kiosko Malpensa

Re a l i z za zi o n i
S.r.l. Perugia

Nel 2010 nasce una lunga e duratura collaborazione tra lo studio Pianosi ed il marchio Cruciani, la rinomata azienda manifattumanifatturiera umbra che produce ed esporta in tutto il mondo capi frutto della lavorazione di filati pregiati quali il cashmere e
seta in tutto il mondo.
Il restyling della catena negozi prima linea e concept store in italia e allestero del famoso marchio stato affidato allo studio.
Cos un vecchio chiosco sulle promenade della rinomata Forte dei Marmi diventato un elegante negozio di accessori Cruciani dai famosi braccialetti in pizzo macram alle ricercate sciarpe in pregiato cashmere.
Il primo grande intervento risale alla fine del 2010 quando allo studio viene chiesto di occuparsi del restyling totale del
negozio prima linea allinterno del Burjuman Centre Shop a Dubai. Il risultato finale doveva essere quello di un ambiente rinnovato, armonioso e accogliente tutto made in italy. Tutto cominciato con una riprogettazione totale della
distribuzione degli interni per poi passare alla scelta dei materiali che sono stati importati interamente dallitalia: parquet in noce nazionale utilizzato non solo per i pavimenti ma in parte anche per gli arredi interamente progettati e realizzati su misura, piastrelle in onice ad ornare limponente vetrina sulla galleria ed il retro del bancone allingresso ed
uno scenografico gioco di luci che enfatizzano questi pregiati materiali.
A seguire nellestate del 2012 anche il primo negozio monomarca Cruciani che vende i famosi braccialetti in pizzo
sbarca in Spagna e precisamente a Madrid presso il Centro Commerciale El Jardin de Serrano. Il concept del negozio, totalmente rivestito da specchi luminosi, stato pensato per far risaltare i colorati braccialetti, esposti in vetrine illuminate. La forza estetica della boutique risiede nel gioco di luci creato da luminose fasce collocate sulla base delle pareti contrapposte alle lampade al neon rosse e nei loghi con cui sono decorate le vetrine.
Lo stesso concept viene utilizzato anche nella capitale Coreana Seoul nella zona dello shopping pi trendy. Il negozio viene
inaugurato nellestate del 2012 . La boutique stata progettata come gli altri concept store, con materiali innovativi: legno e
plexiglass specchiato.
Le luci che illuminano lo spazio percorrono le pareti a specchio in linee rette che si intrecciano e si riflettono. Ogni cosa contenuta allinterno di questo spazio si specchia allinfinito.
Nellottobre 2012 dopo tre mesi di restyling, la maison Cruciani inaugura in Via Verri a Milano la boutique completamente rinnovata.
Il nuovo store distribuito su due livelli ed in perfetto stile Cruciani. I colori dominanti sono nero, beige e noce disposti per
regalare profondit agli ambienti. Il pavimento realizzato in parquet di noce e la scala che unisce i due piani in resina trattata creando cos un effetto di contrasto lucido/opaco. Unelegante parete in pietra donice si erge allingresso come una trama
che sembra raccontare la morbidezza dei preziosi tessuti Cruciani mentre sofisticati arredi in plexiglass ospitano le linee uomo e
donna, le borse e gli accessori. Unintensa illuminazione, data anche da ricercate lampade di design, esalta la raffinatezza e
la qualit dei materiali.
Nel dicembre 2012 nella centralissima Via Manzoni 19 a Milano e' stata inoltre aperta la sesta boutique monomarca. Il negozio si sviluppa su una superficie di 25 mq, con specchi e vetrine illuminate. La forza estetica della boutique risiede nel gioco di
luci creato da fasce luminose collocate alla base delle pareti che vengono contrapposte alle lampade al neon rosse e nei loghi
con cui sono decorate le vetrine.
Numerosi altri interventi per il marchio Cruciani sono stati realizzati in Italia e allestero: Monza-Via Carlo Alberto, TaorminaCorso Umberto, Capri-Via Roma, Roma-Piazza del Parlamento, Verona-Piazza delle Erbe e Bormio Piazza Marconi. La consulenza inoltre stata data anche per gli allestimenti del Pitti Bimbo 2012 e Pitti Uomo 2012 e 2013 a Firenze. Recentemente inoltre presso laereoporto internazionale di Malpensa stato inaugurato il chiosco Cruciani, un punto di forte passaggio e di grande visibilit grazie anche al concept dimpatto che si voluto dare allo spazio.

BOUTIQUE BURJUMAN CENTRE SHOP DUBAI

BOUTIQUE JARDIN DE SERRANO MADRID

SEOUL PRIMA E DOPO L A RISTRUTTURAZIONE

BOUTIQUE - MIL ANO VIA VERRI

BOUTIQUE - MIL ANO VIA MANZONI

BOUTIQUE CAPRI

BOUTIQUE ASSISI

TAORMINA

TAORMINA

BOUTIQUE ROMA PIAZZA RISORGIMENTO

BOUTIQUE TREVIGLIO

BOUTIQUE BORMIO

DUBAI MALL

KIOSKO MALPENSA

ALLESTIMENTO PITTI BIMBO 201 2 FIRENZE

FIREMZE - ALLESTIMENTO PITTI UOMO 201 2

FIRENZE - ALLESTIMENTO PITTI UOMO 2013

BOUTIQUE VERONA

FORTE DEI MARMI - NEGOZIO E KIOSKO

VARSAVIA

PROGETTO EDICOL A ODESSA

OUTLET FIRENZE

PROGETTO TSUM MOSCA

STUDIO STAND ED ESPOSITORE

MOBILE ED ESPOSITORE
BRACCIALETTI AEREOPORTI

STUDIO PACKAGING

LONDRA

EATON TERRACE LONDRA

PROGETTO EATON TERRACE LONDRA

UCRAINA - ODESSA

Skazka - Appartamento
Skazka - Penthouse
Cupolone - Shell&Core
Amerikano - Aparthotel
Continental - Hotel
Chernomorskogo - Marenero Building
Polskaya - Hotel Project
Privoz mercato cinese
Privoz centro uffici (progetto)
Deribasovskaya 18 appartamento
Deribasovskaya 19 ufficio, appartamenti, penthouse
Balkovskaya centro commerciale (progetto)
Cupolone appartamenti, penthouse
Policentro centro commerciale, centro uffici (progetto)
MegaDom centro commerciale
Bunker Otrada - centro uffici (progetto)
Kashtan Development palazzi residenziali
Frantsuzskiy Blvrd. SPA centre, Penthouse (progetto)
Villa Odessa

SKAZKA

INSERIRE COMMENTO

In collaborazione con Arch. Nunzio Da Vi


Progetto luci: Viabizzuno

SKAZKA - WORK IN PROGRESS

UCRAINA - ODESSA

Skazka - Appartamento
Skazka - Penthouse
Cupolone - Shell&Core
Amerikano - Aparthotel
Continental - Hotel
Chernomorskogo - Marenero Building
Polskaya - Hotel Project
Privoz mercato cinese
Privoz centro uffici (progetto)
Deribasovskaya 18 appartamento
Deribasovskaya 19 ufficio, appartamenti, penthouse
Balkovskaya centro commerciale (progetto)
Cupolone appartamenti, penthouse
Policentro centro commerciale, centro uffici (progetto)
MegaDom centro commerciale
Bunker Otrada - centro uffici (progetto)
Kashtan Development palazzi residenziali
Frantsuzskiy Blvrd. SPA centre, Penthouse (progetto)
Villa Odessa

SKAZKA

INSERIRE COMMENTO

In collaborazione con Arch. Nunzio Da Vi


Progetto luci: Viabizzuno

SKAZKA - WORK IN PROGRESS

CUPOLONE

Il palazzo, costruito alla fine del 1800 da un famoso architetto italiano. considerato di interesse storico dalle autorit
locali, ed soggetto alla normativa che protegge e preserva
il patrimonio storico del Paese.
La ristrutturazione completa, con rinforzi strutturali, rifacimento delle finiture e degli impianti, consolidamenti statici ha interessato il secondo piano e ed il piano sottotetto delledificio.
Lunita immobiliare di 285 mq stata completamente ripulita
e portata al rustico. Il palazzo si trova nella via Shepkina angolo via Preobrajenskaya unarteria commerciale del centro
storico.
Lo staff della societ Ies-Design ha partecipato attivamente
al
progetto collaborando con lo Studio Pianosi alla realizzazione.

AMERIKANO APARTHOTEL

La propriet immobiliare situata al 2nd e 3rd piano di un


importante palazzo di stile neoclassico della seconda met
del diciannovesimo secolo.
Limmobile iscritto nel registro dei palazzi di interesse
storico della citt di Odessa e si compone di 4 livelli. Il progetto consiste in 47 abitazioni di piccole dimensioni con
elevati standard di design e qualit sullo stile dei piccoli
design hotel recentemente molto di moda in particolare
nelle citt darte europee.
Lo standard delle finiture medio alto, con parquet naturali nelle zone giorno e nelle zone notte, e ceramiche di prima qualit nelle zone servizi.
Le tipologie di appartamenti, trattandosi di un design hotel
sono tre, una classica, allinterno della quale sono stati
recuperati ed utilizzati accessori darredo classico reinterpretandoli in chiave contemporanea, una business, dove
larredamento e le finiture sono pi orientate allo stile contemporaneo, una hi-tech, dove invece sono stati privilegiati
materiali ed accostamenti pi moderni come quello tra legno, metallo e vetro. Particolare attenzione stata dedicata allo studio illuminotecnico, gi realizzato da un azienda
specializzata italiana.

Progetto interni Arch. Nunzio Da Vi

CHERNOMORSKOGO MARENERO

MARENERO HOTEL

CUPOLONE

Il palazzo, costruito alla fine del 1800 da un famoso architetto italiano. considerato di interesse storico dalle autorit
locali, ed soggetto alla normativa che protegge e preserva
il patrimonio storico del Paese.
La ristrutturazione completa, con rinforzi strutturali, rifacimento delle finiture e degli impianti, consolidamenti statici ha interessato il secondo piano e ed il piano sottotetto delledificio.
Lunita immobiliare di 285 mq stata completamente ripulita
e portata al rustico. Il palazzo si trova nella via Shepkina angolo via Preobrajenskaya unarteria commerciale del centro
storico.
Lo staff della societ Ies-Design ha partecipato attivamente
al
progetto collaborando con lo Studio Pianosi alla realizzazione.

AMERIKANO APARTHOTEL

La propriet immobiliare situata al 2nd e 3rd piano di un


importante palazzo di stile neoclassico della seconda met
del diciannovesimo secolo.
Limmobile iscritto nel registro dei palazzi di interesse
storico della citt di Odessa e si compone di 4 livelli. Il progetto consiste in 47 abitazioni di piccole dimensioni con
elevati standard di design e qualit sullo stile dei piccoli
design hotel recentemente molto di moda in particolare
nelle citt darte europee.
Lo standard delle finiture medio alto, con parquet naturali nelle zone giorno e nelle zone notte, e ceramiche di prima qualit nelle zone servizi.
Le tipologie di appartamenti, trattandosi di un design hotel
sono tre, una classica, allinterno della quale sono stati
recuperati ed utilizzati accessori darredo classico reinterpretandoli in chiave contemporanea, una business, dove
larredamento e le finiture sono pi orientate allo stile contemporaneo, una hi-tech, dove invece sono stati privilegiati
materiali ed accostamenti pi moderni come quello tra legno, metallo e vetro. Particolare attenzione stata dedicata allo studio illuminotecnico, gi realizzato da un azienda
specializzata italiana.

Progetto interni Arch. Nunzio Da Vi

CHERNOMORSKOGO MARENERO

MARENERO HOTEL

VILL A ODESSA

Progetto Arch. Nunzio Da Vi

PRIVOZ - MERCATO CINESE

CONTINENTAL HOTEL

PROGETTO BALKOVSKAYA - DOM MALL

DERIBASOVSKAYA - APPARTAMENTI

DERIBASOVSKAYA

DERIBASOVKAYA - APPARTAMENTO

PRIVOZ - PROGETTO CENTRO UFFICI

PROGETTO POLSKAYA HOTEL

VILL A ODESSA

Progetto Arch. Nunzio Da Vi

PRIVOZ - MERCATO CINESE

CONTINENTAL HOTEL

PROGETTO BALKOVSKAYA - DOM MALL

DERIBASOVSKAYA - APPARTAMENTI

DERIBASOVSKAYA

DERIBASOVKAYA - APPARTAMENTO

PRIVOZ - PROGETTO CENTRO UFFICI

PROGETTO POLSKAYA HOTEL

PROGETTO POLSKAYA HOTEL

PROGETTI SPECIALI

DOHA PL ATFORMS

DOHA TREE

BUSINESS CENTER MOSCA

PROGETTO POLSKAYA HOTEL

PROGETTI SPECIALI

DOHA PL ATFORMS

DOHA TREE

BUSINESS CENTER MOSCA

a
ntav
e
u
q
i fre la scan
u
c
l
i in ndo a e uni- le
p
m
a
h
a
ai te ripens e logic ession ato
d
i
f
os
id
o:
ro
pp
Pian i Milan a le rig turo p i svilu
o
l
l
o
v
fu
arce cnico d fronta llante o ha p
M
a sa
l
f
i
l
h
o
e
r
a
t
t
e
t
i
b
o
ll
it e
ale
arc
ul
Pol
arce a ma
arch vo al n la qu urato s imo, M

M
l
o tene a co
i
t,
e
ali
ass
osc
ei g
r
uali o in It ontrar are.
t
t
e
Con rsi che nvoltu on avr tello M
i li
og
isc
sol
a pr non tesso r immob
i Co ta disi allora n n il fra
v
i
t
s
a
a
it
zon itarie, onia co
agin perativ tuto io campo
m
t
s
l
o
o
im
ver in sin
a e ncreta e ho p utto ne
t
i
,
.
c
e
i
i
t
v
at
ch i ann espl na co ero o
opr
l
neg e a una ere a u allest ative s
i
Oltr acced ttutto) e iniz
u
a
o
r
t
s
pu i sop delle
e
da
(dir icacia
Mo
a
l
l
f
e de
lef
i
z io n
z
a
t
z
t
a
oge
bert
e Pr
U
a
r
o
dr
a le
ultu
ssanIndustri ea in C
e
l
. A no
e
aur
renz
archdi Diseg rso di L
.
oda 121 Fi
f
o
o
M
r
0
a
p inario del C
dell i 4, 5
ord idente
p r es

e
ion
esch
ttaz runell
e
g
Pro zza B
ra e ze, pia
u
t
l
u
n
n C Fire
ea i udi di
r
u
i La li St
so d it deg
r
o
s
C ver
Uni

PIANOSI HOUSE AND DESIGN

COLLABORATORI ITALIA
Marcello Pianosi
Massimo Pianosi
Alberto Pianosi
Alessandro Goberti
Matteo Marzola
Paola
Chiara
Marinella Zago
Paola Pedrizzetti
Albino Locatelli
Peppino
Giorgio Mazzucchelli
Antonella
Silvia
Gabriele
Namal
Cristian DOnofrio
Sonia
Maritan
Michela

COLLABORATORI UCRAINA
Marco Sartori
Nunzio Da Vi
Olga
Lina
Nastya
Pietro
Anatoli
Gruppo Cancian
Gruppo Policentro

FORNITORI
PAVUS Milano (Marmo, moquette, ceramica)
BLACKOUT Milano (illuminazione)
EDIL2000 Bergamo (impresa edile)
BLONDEL Milano (impianti elettrici)
BONATI Bergamo (idraulica)
INTERNI Milano (arredi)
T&T CONTRACT Treviso (arredi)
BOX Perugia (arredi)

20
1993 - 2013

a
ntav
e
u
q
i fre la scan
u
c
l
i in ndo a e uni- le
p
m
a
h
a
ai te ripens e logic ession ato
d
i
f
os
id
o:
ro
pp
Pian i Milan a le rig turo p i svilu
o
l
l
o
v
fu
arce cnico d fronta llante o ha p
M
a sa
l
f
i
l
h
o
e
r
a
t
t
e
t
i
b
o
ll
it e
ale
arc
ul
Pol
arce a ma
arch vo al n la qu urato s imo, M

M
l
o tene a co
i
t,
e
ali
ass
osc
ei g
r
uali o in It ontrar are.
t
t
e
Con rsi che nvoltu on avr tello M
i li
og
isc
sol
a pr non tesso r immob
i Co ta disi allora n n il fra
v
i
t
s
a
a
it
zon itarie, onia co
agin perativ tuto io campo
m
t
s
l
o
o
im
ver in sin
a e ncreta e ho p utto ne
t
i
,
.
c
e
i
i
t
v
at
ch i ann espl na co ero o
opr
l
neg e a una ere a u allest ative s
i
Oltr acced ttutto) e iniz
u
a
o
r
t
s
pu i sop delle
e
da
(dir icacia
Mo
a
l
l
f
e de
lef
i
z io n
z
a
t
z
t
a
oge
bert
e Pr
U
a
r
o
dr
a le
ultu
ssanIndustri ea in C
e
l
. A no
e
aur
renz
archdi Diseg rso di L
.
oda 121 Fi
f
o
o
M
r
0
a
p inario del C
dell i 4, 5
ord idente
p r es

e
ion
esch
ttaz runell
e
g
Pro zza B
ra e ze, pia
u
t
l
u
n
n C Fire
ea i udi di
r
u
i La li St
so d it deg
r
o
s
C ver
Uni

PIANOSI HOUSE AND DESIGN

COLLABORATORI ITALIA
Marcello Pianosi
Massimo Pianosi
Alberto Pianosi
Alessandro Goberti
Matteo Marzola
Paola
Chiara
Marinella Zago
Paola Pedrizzetti
Albino Locatelli
Peppino
Giorgio Mazzucchelli
Antonella
Silvia
Gabriele
Namal
Cristian DOnofrio
Sonia
Maritan
Michela

COLLABORATORI UCRAINA
Marco Sartori
Nunzio Da Vi
Olga
Lina
Nastya
Pietro
Anatoli
Gruppo Cancian
Gruppo Policentro

FORNITORI
PAVUS Milano (Marmo, moquette, ceramica)
BLACKOUT Milano (illuminazione)
EDIL2000 Bergamo (impresa edile)
BLONDEL Milano (impianti elettrici)
BONATI Bergamo (idraulica)
INTERNI Milano (arredi)
T&T CONTRACT Treviso (arredi)
BOX Perugia (arredi)

20
1993 - 2013