Sei sulla pagina 1di 5

60 I diana-ABMI

os titolava poco tempo fa un articolista sullo Star (quanti giornali del Iy'est abbiamo sefltito con questo nome!) di rwinchester, Virginia,

prio parti di armi per terzi, riprodusse per primo in Italia il celeberrimo revolver Colt Navy t851, copia garantita nella sua iedelt dai consigli e dall'assistenza di Wiuiam
B. Edwards, uno specialista di storia del Navy. Cos I'America trov l'America nel bresciano. Le capacit secolari dei noslri armaiol j incontrarono l'intraprendenre spirito yankee di Mr valmore Forgett di Ridgefield, New Jersey, allora titolare della Service Armament Co.)r, appassionato collezionista di armi del West, alla ricerca di artigiani in grado di replicare, o - meglio conrinuarne la produzione cessata da quasi un secolo. Il macchina o per riprodurre le Navy'51 era stato intanto rilevato dal nostro Luciano Amadi che per $ 500, nel 1961, ne esport in USA la prima partita di 250 pezzi, commissionatagli da Mr Forgen, il deus ex machina nella storia della replica italiana-

riferendosi alle copie delle ordilanze udoste e colfederate importate dall'Italia. Basterebbe un titolo cos in questo nostro bearamenle incosciente paese per far scatlare indagini su presunti golpe di tiratori ad avancarica, e guardaboschi, per sopramercato. Per gli americani che hanno il senso dello humour, ch' qualcosa di pi del semplice umorismo, solo un'iperbole per presentare una ditta del Bresciano, Ia EuroarmsArmi San Paolo di Concesio, Perch a Winchester? u, in questa cittadina dal nome fatidico, in uno stato onusto di storia patria, che Luciano Amad ha fondato nel 1976 la Euroarms of America.

l. Harperc ferrJ 1t03, lato deslro. 2, HF 1t03, pa icolare: lo sportellino

del

prtch-box si apre a scatlo solto la spinla di unr mollelts svincolata da un pulsanlino silo
sul codolo del calciolo. 3. Il Mississipi 1t41, sopra, od il Murray It63: due armi assai belle crrrtterizzate drl bocchino in volals che risenle ancora I'influenza stilislica del secolo XVIII.

Tutto ebbe inizio nel lonta[o 1957 quando Vittorio Gregoroll, che ptoduceva in pro-

-rl

diane-ARMI 161

Importing the Civil War

Da alora, come sappiamo, Brescia ed il bresciano diventano praticamente gli unici fornitori per gli Stati Uniti delle armi che fecero il West>>. L'Euroarms-Ami San Paolo si specializzer nei fucili utilizzati durante la Guerra Civile; per quanto riguarda i revolver Colt, Aldo Uberti subentrer con la sua ineguagliata qualit e Luciano Amadi, persona di distinzione squisita, cavallerescamente ha per questo maestro parole d'ammirazione durante la breve intervista che riusciamo a ru-

bare al suo stipatissimo tempo, Veniamo cos a sapere che il 5090 della sua produzione

prende la strada, ovviamente, degli Stati Uniti con circa 1500 pezzi all'anno, ment.^

la Germania copre almeno il 3090 delle j portazioni europee; il resto se lo dividorrd Francia, Gran Bretagna, Svezia, etc. Al successo americano, nonostante l'agguerrita concorrenza, ha contribuito senz'alrro l'approvazione e accettazione delle armi

San Paolo da pade della NSSA (NorthSouth Skirmish Association;, un henemeri-

62 ldana-ARN,4l

tro

scarso successo in Italia, quasi


che

di produzione cinematografiche e televisive sono fra i migliori cliente del Nostro. In un recente film, ((Glory, uno dei pochissimi seri sulla Guerra Civile, e per questo di
se

pie italia[e. Altre associazioni similari. diffusissime negli USA ove le aurorir snno distinguere lo sportivo dal delinquente, e ca-

sodalizio che promuove le locali rievocani sto che marziali e che sembra sia molpignolo sulla fedelt agli originali delle co-

sij il fin troppo celebre Remingron

Zouave", che sembra non abbia mai combattuto e che reta, comunque, una delle armi lunghe pi precise nella storia dell'avancarica, anche in <<replicar>. Accompagnati dal fratello di Luciano,
che sapientemente soprintende al re-

1863

importali dai Confederati duranle la Currra Civile. Le canne sono quelle prodolte dalls
progaes$va.

4. Trc Efield, it

1853,

it

1ESE

ed

il

1661,

Prrker-Hale in ,577 con rigalura a profondila

Fmlco,
ne

parto di montaggio, spaziamo nella collizio-

prossimamente su queto schermo) vennero

vi compaiono, Sp ngfield e Richmond 1861, Enfield 1853 (ne parler in dettaglio

tutti i fucili

'

funzionanti dalla Euroarms of - il America; giornalista -dello Star di Winchester, parla di ben 800 fucili ma Amadi ci dice che ha un po' esagerato! Fatto sta che la gamma delle armi lunghe utilizzate nel conflitto da Unionisti e Confederati stata completata dalla ditta di Concesio; dopo aver con lungimiranza prodotto precede[te, mente, fra I'altro, quei bellissimi fucili, molAcari agli americani, quali lo Springfield

forniti

a miccia di scuola anglo-olandese ove pure le armi corte hanno la loro parte, le solite Colt, le solite Remington; ma soprattutto, fiore all'occhiello, il Roger & Spencer 1863, un revolver probabilmente supeore al Remington ma che per la fine della guerra non ebbe tempo di farsi conoscere.

che comprende anche un bel nl'schtto

canna.

Richmond l86t che tilizzava pori del Maynard 1E55. 6. L'alzo a fogliette degli Sp ngfield/Richmond. di esecuzione impeccabile, Si noti anche la satinatuia, della

5. lpringfield IE6t. in stro, e ta copia sudista, il

7. I'alzo a cursore degli Enfild. Notare la bdh brunilurr. 8. L'Enfield Volunteer dalls crssr cotr
impugnslra e eslins finemenle ziginete.

'1, popolarmente noto

come Mississip-

Rifle, sia nel primo calibro .54,' che in .58", secondo le trasformazioni degli arsenali governativi e della Colt su conrratto; lo Harpers Ferry 1803. il fedele accompagnatore di Lewis e Clark, gliesploratori governativi del presidente Jefferso[, protagonista anche della guerra del 1812 contro gli ingle-

diana-ARMI 163

Importing the Civil War

9. La panoplia delle armi corte americ,ne.

Si notino le Rogers & Spencer: in alto sinislra la replica storicai le prime due a deslra. in versione moderna agonislica e in versione satinala, non filologica ma piacevole. 10. Una sorta di cnnoncino manesco, prodol(o quasi per scher/o e che in Germanis va molto per i bolti di ctrevale e come startel da regrla. 11. n moschetto a miccia.

La nota importatrice tedesca He-Ge distribuisce due modelli identici di R&S, uno tutto tedesco ed uno italiano, quello di Amadi; l'uno tecnicamente, tecnologicamente e fred_ damenle perletlo, una macchina da punli: 'altro, uualmente copia perfetta dell orisinale, ha rurto ilcalore dell arma5loricariii,.uta co, I amore dell'artigiano. Non per nulla ha ottenuto l'imprimatur della NSSA. Mi sembra di poter affermare che l'Euroarms-San Paolo sia degna erede della tradizione armiera bresciana e che la sua interpreragione oplologica della Civil War :ia fra e filologicanente migliori ofterte oggi dal
mercato. S, lo yankee Mr Valmore Forgett aveva visto giusto.

64 I diana-ARMI