Sei sulla pagina 1di 21

Fieldbus Foundation

Freedom to choose. Power to integrate

Italia

FOUNDATIONTM Fieldbus technology

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per aree classificate


Relatore :

Norme di riferimento
Italia

Atex Atmosfera Esplosiva Direttiva 1999/92/CE


Del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 dicembre 1999 Relativa alle prescrizioni minime per il miglioramento della tutela e della salute dei lavoratori che possono essere esposti al rischio di atmosfere esplosive Norma IEC/EN/CEI 60079 (Gas) Norma IEC/EN/CEI 61241 (Polveri)

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Protezione Ex d / Ex tD
Italia Principio Base : "CONTENIMENTO" Larghezza giunto

Interstizio

Norma IEC EN 60079-1 (Gas) Norma IEC EN 61241-1 (Polveri) Protezione a prova desplosione Energia elettrica illimitata Lavorare sotto tensione, NON ammesso!
Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Protezione Ex e / Ex tD
Italia Principio Base : "PREVENZIONE"

Norma IEC EN 60079-7 (Gas) Norma IEC EN 61241-1 (Polveri) Nessuna scintilla ammessa; lalto fattore di sicurezza ottenuto per progetto. Riguarda: collegamenti, componenti, impatto meccanico, resistenza alle vibrazioni, grado di protezione della custodia. I componenti contenuti, non scintillanti, devono essere certificati Ex-e e previsti dal certificato. Spesso usato in combinazione con Ex-d Lavorare sotto tensione, NON ammesso!
Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate
Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Protezione Ex m / Ex mD
Italia Principio Base : "SEGREGAZIONE" RESINA

Norma IEC EN 60079-18 (Gas) Norma IEC EN 61241-18 (Polveri) La resina impedisce al gas di venire a contatto con le parti elettriche e quelle calde. Adatto per piccoli componenti senza parti in movimento. Spesso usato in combinazione con Ex-e Lavorare sotto tensione, NON ammesso!
Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate
Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Protezione Ex i / Ex iD
Italia Principio Base : "PREVENZIONE" V R L C

Io

Uo

Norma IEC EN 60079-11 (Gas) Norma IEC EN 61241-11 (Polveri) una tecnica a bassa potenza con cui: tensione, corrente ed energia immagazzinata sono limitate ad un livello inferiore al minimo necessario per l'innesco. Dimensionamento dei componenti, distanze ed isolamenti. Riguarda sia le apparecchiature in campo Ex i sia quelle in area sicura [ Ex i ]. Lavorare sotto tensione, ammesso!
Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate
Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Vantaggi della sicurezza intrinseca


Italia

Manutenzione ammesso sotto tensione Idonea anche per zona 0 / 20 Non occorrono cavi particolari Cavi e percorso cavi non protetti Custodie leggere, non speciali (ma idonei) Pressacavi e morsetti idonei

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Svantaggi della sicurezza intrinseca


Italia

Energia elettrica limitata La sicurezza intrinseca limita il numero di strumenti in applicazioni Bus di campo per la richiesta di energia elevata Le apparecchiature che necessitano di elevata energia di funzionamento vanno alimentate separatamente. Verifica parametri elettrici di sicurezza

Cavo FF-H1 Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate Ex-i

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Protezione Ex n (Ex nL, nA, nC)


Italia

Norma per zona 2/22, IEC EN 60079-15


Consente la manutenzione delle apparecchiature sotto tensione. Un apparecchiatura ben costruita in accordo alla norma, pu essere utilizzata in area classificata senza essere sottoposta a certificazione dai laboratori preposti (in quanto ammessa l autocertificazione) Ex-n il metodo di protezione pi economico. Non richiesto lutilizzo di cavi speciali. Svantaggio: Occorre dare attenzione alla documentazione che accompagna i prodotti/soluzioni (autocertificazione).
Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate
Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Applicazioni FF-H1 a sicurezza intr. FFItalia

I miglioramenti per aumentare il numero di strumenti collegati ad un ramo (Trunk) e per aumentare la disponibilit impianto.
Simile alla tradizionale tecnica della sicurezza intrinseca, con relativa verifica dei parametri di sicurezza

ENTITY CONCEPT

FISCO/FNICO CONCEPT

Per semplificare lingegneria e rendere pi sicuro e flessibile stato introdotto il concetto Fisco per zona 1 e Fnico per la zona 2

MISTA Ex e + Ex i

La combinazione della sicurezza intrinseca e la sicurezza aumentata, permette di portare pi energia in campo.

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Il modello Entity
Italia

Host

H1 non alimentata 31.25Kbit/S Power Repeater I.S. Entity

La verifica dei parametri di sicurezza:


Uo<Ui

70 mA, 10,6 VDC Nr. 3 strumenti per segmento

Io<Ii Po<Pi Co>Ci+Cc Lo>Li+Lc

Zona 1

Uo, Io, Po = Tensione, corrente, potenza massima di guasto del Power Repeater Ui, Ii, Pi = Tensione, corrente, potenza massima di tutti gli strumenti in campo Co, Lo = Capacit ed induttanza massima consentito dal Power Repeater Cc, Lc = Capacit ed induttanza del conduttore

FT

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Fisco (zone 1/21) / Fnico (zone 2/22) Model


Italia

Parametri e caratteristiche del modello


IEC EN 60079-27
Solamente un unica sorgente attiva (power supply) per ogni segmento di BUS Tutti i nodi del segmento devono essere di tipo passivo
Power Supply Caratteristiche di uscita trapezoidali o rettangolari (Vmin = 12.8 V, I=100mA) Vcc = 12,6...17,5 V ICC fino a 110 mA per Vcc = 14 V (Gruppo IIC) Cavo R:15 ... 150 ohm/km L: 0.4 ... 1 mH/km C: 80 ... 200 nF/km Lunghezza del cavo fino a 1000m (Trunk+Spurs). Lunghezza derivazioni fino a 30m (Spur) Strumentazione Induttanza e capacit trascurabile se Li / Ci 5nF 10H Fino a 10 strumenti

Terminatori di linea R = 90 ... 100 Ohm / C = 0 ... 2.2 F

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Fisco Model
Italia

Host

H1 non alimentata 31.25Kbit/S

Segmento a sicurezza intrinseca Power Repeater fornisce lisolamento galvanico e lalimentazione al segmento Non richiesta la verifica di coordinamento elettrico per ci che concerne i parametri di induttanza e capacit Maggior numero di strumenti collegabili al BUS Lunghezza del cavo superiore rispetto al modello Entity

Power Repeater I.S. FISCO

100 mA , 12,8 VDC Nr.8 strumenti per segmento


Zone 1

FT

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Fnico Model
Italia

Installazione apparecchiature consentita in ZONA 2 se : - Power Repeater Certificato EEx nA + Segment Protector (J-Box) Certificata EEx nAL (J- Field Devices Certificate EEx nL o EEx i Elevato numero di strumenti collegabili al BUS H1 Uscita H1 non alimentata Fino a 31 strumenti 31.25Kbit/s Power HUB 500 mA , 17 Vcc Nr. 16 strumenti per trunk Segment Protector 4/6/8/12 Spur

Zone 2

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Soluzione mista EEx e + EEx i


Italia

RAMO PRIMARIO (TRUNK) -Energia non limitata, High Energy Trunk -Linea con tecnologia EEx e, idonea alla Zona 1 tramite normali cavi CEI 20-22 -Alimentazione da Power Supply fino a 0,5A 32 Vcc -Lunghezza BUS H1 EEx e fino a 1900 m -Terminatore incorporato (selezionabile) -Nr. di strumenti collegabili al BUS fino a 31 in relazione allenergia di 0,5A, resa disponibile dal Power Supply

32 Vcc, 0,5 A

Zona 1

RAMO SECONDARIO (SPUR) -Linea in tecnologia EEx ia IIC idonea alla Zona 0 -Modello FISCO od ENTITY supportato -Massima corrente 40mA per uscita -Protezione dal corto circuito su ogni ramo -Separazione galvanica per garantire la sicurezza del BUS -Rigenerazione segnale -Lunghezza massima 120m, senza terminatore

Zone 0/1

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Italia

Esempio tecnologia mista EEx e + EEx i


Alim. ridondante

Host Redundand FF Power Hub, Non IS


H1 31.25Kbit/sec non alim. 4 uscite ridondanti 29,5 Vcc - 0,5 A

FF H1 segment
EEx e Spurs fino a 120 I/O Remoto Zone 1 EEx ia Fisco o Entity o misto

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Soluzione mista EEx e + EEx i


Italia

VANTAGGI DEL MODELLO MISTO (1/2)

Alimentazione ridondante del Trunk H1 Su di un Trunk ibrido (EEx e + EEx i) H1 fino a 1A / 32 Vcc possibile connettere fino a 31 strumenti, idonei per la Zona 0 potendo cos sfruttare pienamente le potenzialit d indirizzamento dell' HOST Segmenti di Trunk H1 con cavi pi lunghi Flessibilit operativa e manutentiva tipica della sicurezza intrinseca Flessibilit progettuale dovuta alla certificazione in accordo al modello Entity e Fisco/Fnico dei FieldLink

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Soluzione mista EEx e + EEx i


Italia

VANTAGGI DEL MODELLO MISTA (2/2)

Le diramazioni (Spur) dei Trunk H1 in campo non richiedono Junction Box ed elementi terminatori aggiuntivi Protezione contro corto circuiti per ogni strumento Isolamento galvanico verso la rete dorsale (Trunk) Diagnostica base e avanzata dal singolo strumento alla rete Espansione semplice Manutenzione sotto tensione lato Spur Power Hub a bassa dissipazione tramite tecnologia con elementi passivi

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Manutenzione con protezione Ex-d/e?


Italia

Occorre dotarsi di appositi sistemi di disconnessione!


Fieldbus control system 24Vcc

Fieldbus power conditioner Safe Area


Hazardous Area

High Energy trunk

E possibile intervenire No live-working without No live-working localmente grazie or without poweror gas a power down down dispositivi di gas clearance clearance disconnessione particolari

Wiring Hub

Ex-d / Ex-e Spurs

Strumenti da campo
Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Zona 1
Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Manutenzione con protezione Ex-d/e


Italia

Esempio di funzionamento del connettore Ex-de a camera d per sezionamento a caldo live disconnect in zona 1.
- versione a spina - versione per montaggio su guida DIN (funzionamento anche da portacomponenti)

Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate

Copyright Fieldbus Foundation, February 2005

Grazie
Italia

Relatore : Nome Cognome


Fieldbus Foundation TM : Soluzioni per Aree Classificate
Copyright Fieldbus Foundation, February 2005