Sei sulla pagina 1di 43

Consultare il presente Manuale prima di iniziare l’installazione.

Consultare il presente Manuale prima di iniziare l’installazione. MELCloud Manuale Utente A BREVE SU

MELCloud Manuale Utente

Consultare il presente Manuale prima di iniziare l’installazione. MELCloud Manuale Utente A BREVE SU
Consultare il presente Manuale prima di iniziare l’installazione. MELCloud Manuale Utente A BREVE SU
Consultare il presente Manuale prima di iniziare l’installazione. MELCloud Manuale Utente A BREVE SU
A BREVE SU
A BREVE SU
Consultare il presente Manuale prima di iniziare l’installazione. MELCloud Manuale Utente A BREVE SU
Consultare il presente Manuale prima di iniziare l’installazione. MELCloud Manuale Utente A BREVE SU
Vi presentiamo MELCloud ® , la soluzione ideale per controllare e monitorare in modo semplice
Vi presentiamo MELCloud ® , la soluzione ideale per controllare e monitorare in modo semplice

Vi presentiamo MELCloud ® , la soluzione ideale per controllare e monitorare in modo semplice e rapido i vostri impianti Mitsubishi Electric da dispositivo mobile

Indice

1 Presentazione di MELCloud

 

Pagina 4

2 Installazione e Hardware

 

Pagina 6

3 Homepage MELCloud

 

Pagina 10

4 Accesso a MELCloud

Pagina 11

5 Avvio e registrazione

 

Pagina 14

6 Panoramica

 

Pagina 18

7 Controllo

 

Pagina 19

8 Reports

Pagina 26

9 Assistenza

 

Pagina 30

10 Impostazioni

 

Pagina 31

11 Hardware/Software supportati

 

Pagina 35

12 FAQ

 

Pagina 37

13 Termini e Condizioni / Pagina relativa alla Privacy

Pagina 38

14 Dichiarazione di Conformità MAC-557IF-E

Pagina 42

MELCloud, Mitsubishi e Mitsubishi Electric sono marchi registrati di Mitsubishi Electric Europe B.V. I nomi di prodotti e marchi di terzi possono essere marchi o marchi registrati dei rispettivi proprietari. Tutti i servizi vengono forniti dalla filiale inglese di Mitsubishi Electric Europe B.V. e sono soggetti ai Termini e alle Condizioni d’Uso di MELCloud e alle relative modifiche.

Questo Manuale Utente contiene la descrizione dell’intera gamma di servizi offerti.

© Mitsubishi Electric Europe B.V., 2013.

I prodotti di Mitsubishi Electric e i servizi ad essi associati sono in continuo sviluppo e miglioramento. Mitsubishi Electric si riserva il diritto di apportare miglioramenti ai servizi e modifiche all’ambito dei servizi stessi. Mitsubishi Electric si impegna a comunicare via e-mail agli utenti registrati tali miglioramenti e modifiche: consultare i Termini e Condizioni d’Uso per conoscere i nostri diritti relativamente alla comunicazione all’Utente delle modifiche ai servizi. Mitsubishi Electric si impegna a garantire che il Manuale Utente sia privo di errori: Mitsubishi Electric non può essere ritenuta responsabile di errori nella misura massima consentita dai Termini e Condizioni d’Uso di MELCloud.

Mitsubishi Electric può inviare agli utenti registrati aggiornamenti relativi al Manuale Utente via e-mail o dal sito web. Le istruzioni, le descrizioni, le illustrazioni, i disegni e le specifiche contenuti in questo Manuale Utente non devono essere in alcun modo considerati parte del contratto di fornitura di un’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric.

1

Presentazione di MELCloud

1 Presentazione di MELCloud PC, Tablet o Smartphone MELCloud è una nuova soluzione basata su Cloud

PC, Tablet o Smartphone

1 Presentazione di MELCloud PC, Tablet o Smartphone MELCloud è una nuova soluzione basata su Cloud
1 Presentazione di MELCloud PC, Tablet o Smartphone MELCloud è una nuova soluzione basata su Cloud

MELCloud è una nuova soluzione basata su Cloud che permette di controllare gli impianti di climatizzazione Mitsubishi in modalità locale o remota da PC, tablet o smartphone tramite Internet.

Per attivare il funzionamento da remoto è sufficiente avere un impianto collegato al sistema e una connessione Internet nei locali in cui è presente l’impianto (casa, ufficio

o

altro edificio) e una connessione Internet attiva su PC, tablet o smartphone. Per fare

in modo che l’impianto riceva i comandi dal servizio MELCloud è sufficiente selezionare l’impianto da controllare sul dispositivo mobile.

È

possibile anche un intervento di tipo locale se si è nei pressi dell’impianto che si

desidera controllare e si dispone di un PC, un tablet o uno smartphone. Si prega di notare che anche in questo caso non si tratta di una connessione diretta tramite router; anche il controllo di tipo locale richiede una connessione Internet per poter

essere attivato.

 
Il servizio MELCloud è stato progettato per offrire la massima compatibilità con PC, tablet e

Il servizio MELCloud è stato progettato per offrire la massima compatibilità con PC, tablet e smartphone grazie ad App dedicate o tramite il browser web.

Servizio MELCloud Climatizzazione 21ºC PC / Tablet / Smartphone Apple / Android / Windows /
Servizio MELCloud Climatizzazione 21ºC PC / Tablet / Smartphone Apple / Android / Windows /

Servizio MELCloud

Servizio MELCloud Climatizzazione 21ºC PC / Tablet / Smartphone Apple / Android / Windows / Blackberry
Servizio MELCloud Climatizzazione 21ºC PC / Tablet / Smartphone Apple / Android / Windows / Blackberry
Servizio MELCloud Climatizzazione 21ºC PC / Tablet / Smartphone Apple / Android / Windows / Blackberry

Climatizzazione

Servizio MELCloud Climatizzazione 21ºC PC / Tablet / Smartphone Apple / Android / Windows / Blackberry
Servizio MELCloud Climatizzazione 21ºC PC / Tablet / Smartphone Apple / Android / Windows / Blackberry

21ºCServizio MELCloud Climatizzazione PC / Tablet / Smartphone Apple / Android / Windows / Blackberry Controllo

PC / Tablet / Smartphone

Apple / Android / Windows / Blackberry

Controllo in modalità remota

Funzioni aggiuntive

Tipi di utente

È possibile accedere al servizio MELCloud da un’ampia gamma di Personal Computer, tablet e smartphone all’avanguardia dei principali produttori. L’applicazione rileva il dispositivo che si sta utilizzando e ne adatta automaticamente il display, ottimizzando lo spazio disponibile sullo schermo.

MELCloud supporta i dispositivi mobili dei principali produttori tramite applicazioni dedicate scaricabili gratuitamente dai rispettivi App Store. Per i dispositivi non supportati, l’applicazione MELCloud per il Web funziona generalmente sulla maggior parte dei dispositivi accedendo da uno dei browser Internet più recenti di Microsoft, Google, Apple e altri fornitori.

MELCloud consente di controllare gli impianti Mitsubishi da qualsiasi luogo nel mondo, a condizione di avere accesso a Internet. Dimenticare l’impianto di climatizzazione acceso quando si è fuori casa o in vacanza non è più un problema.

MELCloud offre anche alcune nuove funzioni, quali ad esempio informazioni meteorologiche relative alla località in cui è installato l’impianto, la protezione antigelo, il timer con possibilità di programmazione multipla per 7 giorni e modalità vacanza. Per il futuro è prevista l’introduzione di nuove funzionalità.

MELCloud è stato progettato per un’ampia gamma di utilizzatori, dagli utenti singoli con un unico impianto di climatizzazione in un unico edificio agli utenti che hanno necessità di monitorare e controllare più impianti in edifici diversi. MELCloud è in grado di fornire a tutti questi utenti il tipo di controllo e di accesso di cui hanno bisogno per le loro esigenze legate alla vita moderna.

controllo e di accesso di cui hanno bisogno per le loro esigenze legate alla vita moderna.

2

Installazione e hardware

(Impianti di climatizzazione Mitsubishi Electric)

hardware (Impianti di climatizzazione Mitsubishi Electric) Hardware necessario per la connessione a MELCloud
hardware (Impianti di climatizzazione Mitsubishi Electric) Hardware necessario per la connessione a MELCloud

Hardware necessario per la connessione a MELCloud

Importante: MELCloud non prevede l’installazione automatica. Rivolgersi sempre a un installatore professionista, al fine di evitare il rischio di scosse elettriche o danni alle persone.

Impianto di climatizzazione Mitsubishi Electric

Per potersi connettere al servizio MELCloud è necessario avere un impianto di climatizzazione Mitsubishi Electric compatibile. Per l’elenco dei modelli compatibili, si rimanda alla sezione 11 del presente manuale. Per i sistemi compatibili è necessario disporre di un terminale CN105 (92) inutilizzato a cui connettere l’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric (MAC-557IF-E).

Connessione a banda larga

È anche necessario disporre di un accesso a Internet nell’edificio in cui si prevede di installare l’impianto di climatizzazione Mitsubishi Electric. Si prega di verificare che la connessione a banda larga non abbia limitazioni relative all’uso dei dati e non preveda costi aggiuntivi per il traffico dati. In caso contrario, prima di procedere all’acquisto di un’interfaccia Wi-Fi, assicurarsi che gli eventuali costi aggiuntivi previsti per il traffico dati siano accettabili.

Access Point / Router (WPS)

Se l’Access Point / router supporta le connessioni WPS, è sufficiente premere il pulsante WPS in corrispondenza del dispositivo di accesso e dell’interfaccia Wi-Fi in sequenza. Se l’Access Point o il router non supporta le connessioni WPS, seguire le indicazioni a pag. 8.

Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric (MAC-557IF-E)

Per connettere l’impianto a MELCloud è necessario acquistare un’interfaccia Wi-Fi. Rivolgersi alla filiale, all’agente o al distributore locale di Mitsubishi Electric per maggiori informazioni relative all’acquisto.

PC, Tablet o Smartphone

Infine, per potersi connettere a MELCloud è necessario disporre di un PC, un tablet, uno smartphone o un altro dispositivo connesso a Internet. Consultare la sezione 11 del presente manuale per sapere quali dispositivi sono compatibili. In caso di dubbi riguardo alla compatibilità di un dispositivo, rivolgersi alla filiale o all’agente locale prima di procedere all’acquisto di un’interfaccia Wi-Fi.

2

Installazione e hardware

(Router con WPS di terzi)

2 Installazione e hardware (Router con WPS di terzi) D-LINK DWR 730 NETGEAR N 300 Pulsante

D-LINK DWR 730

NETGEAR N 300
NETGEAR N 300

Pulsante WPS

Informazioni generali sul router

Importante: MELCloud non prevede l’installazione automatica. Rivolgersi sempre a un installatore professionista, al fine di evitare il rischio di scosse elettriche o danni alle persone.

Controllare le specifiche del router prima di procedere all’acquisto

Non tutti i router sono in grado di connettersi al servizio MELCloud. In caso di dubbi, rivolgersi al produttore del router prima di acquistare l’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric (MAC-557IF-E). Mitsubishi Electric ha testato NETGEAR N300 e D-link DWR730 per verificarne la compatibilità con il servizio MELCloud.

Il router ha un pulsante WPS?

Per poter connettere l’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric al router è necessario che quest’ultimo sia dotato di un pulsante WPS. Per effettuare una connessione WPS tra i due dispositivi, è necessario premere i pulsanti WPS su entrambi i dispositivi uno dopo l’altro.

Il router supporta il protocollo WPA2-AES o WPA2 in modalità mista?

Il router deve anche supportare il protocollo WPA2-AES o WPA2 in modalità mista. Controllare le specifiche del router o chiedere al produttore se il protocollo è supportato e come impostare la modalità.

Come faccio a capire se l’interfaccia Wi-Fi si è connessa correttamente?

Se l’installazione è andata a buon fine, il LED1 si accende per 3 secondi poi il LED 3 comincia a lampeggiare. Se ciò non accade, contattare l’installatore o consultare il manuale di installazione per maggiori informazioni.

La connessione a banda larga prevede costi aggiuntivi per il traffico dati?

È inoltre necessario verificare se la connessione a banda larga che si intende utilizzare per collegare l’impianto a Internet consente un traffico dati senza limiti e senza costi aggiuntivi oppure prevede limitazioni al traffico dati e costi aggiuntivi.

La banda larga utilizzata presenta una buona connettività?

Infine, bisogna considerare la qualità della connessione a banda larga nel luogo in cui è installato l’impianto, poiché se la connessione non è ottimale o costante, non sarà sempre possibile controllare i dispositivi da remoto con MELCloud. Inoltre, funzioni avanzate come il Timer Settimanale e/o la Protezione antigelo funzionano correttamente solo quando l’impianto è connesso al server di MELCloud e quindi potrebbero essere sospese e riattivarsi in base allo stato della connessione tra impianto e server.

2

Installazione e hardware

(Router di terzi - Non WPS o altri problemi)

Router esistente Interfaccia Wi-Fi Router secondario NETGEAR N300 (MAC-557IF-E)
Router esistente
Interfaccia Wi-Fi
Router secondario NETGEAR N300
(MAC-557IF-E)

Informazioni generali sul router

Importante: MELCloud non prevede l’installazione automatica. Rivolgersi sempre a un installatore professionista, al fine di evitare il rischio di scosse elettriche o danni alle persone.

Non è possibile connettersi utilizzando il router esistente?

In alcuni casi, il router in uso non è compatibile con MELCloud. Ciò potrebbe semplicemente dipendere dal fatto che non supporta il WPS o il protocollo WPA2-AES o WPA2 in modalità mista oppure che è già connesso a molti dispositivi che non si desidera sostituire o ricollegare oppure potrebbe trattarsi di un problema di sicurezza e l’utente non può modificare le impostazioni del router esistente.

È

possibile connettersi tramite un router secondario

È possibile connettersi al router esistente tramite un router secondario, come indicato qui sopra. Nel caso si intenda utilizzare un router secondario, si consiglia di acquistare NETGEAR N300, che è già stato testato da Mitsubishi Electric ed è compatibile con MELCloud. La connessione può essere effettuata tramite cavo Ethernet standard (CAT5) utilizzando una delle porte LAN del router esistente. La porta 4, indicata nel nostro esempio, è solo una convenzione.

E

se dopo aver scelto un router secondario persistono i problemi?

Mitsubishi Electric non è in grado di fornire assistenza tecnica per tutti i tipi di router presenti sul mercato, quindi se il router secondario scelto non è quello consigliato (NETGEAR N300), il nostro servizio di assistenza tecnica non può essere di aiuto in caso di problemi.

Importante:

La modalità di connessione descritta qui sopra è stata testata con il router NETGEAR N300. Quando si effettua la connessione all’interfaccia Wi-Fi, premere il pulsante WPS sul router secondario NETGEAR e sull’interfaccia Wi-Fi.

2

Installazione e hardware

(Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric (MAC-557IF-E))

(Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric (MAC-557IF-E))   Informazioni generali sull’Interfaccia Wi-Fi
(Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric (MAC-557IF-E))   Informazioni generali sull’Interfaccia Wi-Fi
 

Informazioni generali sull’Interfaccia Wi-Fi (MAC-557IF-E)

 

Importante: MELCloud non prevede l’installazione automatica. Rivolgersi sempre a un installatore professionista, al fine di evitare il rischio di scosse elettriche o danni alle persone.

Pulsante WPS

 

Per connettere l’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric all’Access Point o router desiderato è necessario premere

i

pulsanti WPS sui due dispositivi uno dopo l’altro per abilitare la connessione WPS.

Pulsante Reset

 

L’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric presenta anche un pulsante di reset da utilizzare se si desidera resettare il dispositivo ed effettuare una nuova connessione WPS all’Access Point o al router da utilizzare. Per ulteriori informazioni, consultare il manuale di installazione dell’interfaccia Wi-Fi disponibile sul sito internet.

 

LED1-3

 

L’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric ha 3 spie a LED che ne indicano il funzionamento e lo stato e che possono essere utilizzate per diagnosticare la presenza di un problema di connessione. Per ulteriori informazioni, consultare

manuale di installazione dell’interfaccia Wi-Fi. Se l’installazione è andata a buon fine, il LED1 si accende per 3 secondi, poi il LED 3 inizia a lampeggiare.

il

Indirizzo MAC / Nr. ID

 

Per poter registrare un impianto su MELCloud, è necessario avere a portata di mano l’indirizzo MAC e il Numero ID dell’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric. Queste informazioni sono stampate sull’etichetta apposta all’interfaccia.

Importante

Importante

 

L’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric è stata progettata appositamente per la comunicazione con il servizio MELCloud di Mitsubishi Electric. L’uso e la distribuzione non autorizzati del firmware dell’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric sono severamente proibiti. L’utilizzo dell’interfaccia Wi-Fi è da considerarsi una conferma da parte dell’utente di aver accettato tale disposizione. Non è possibile connettere a MELCloud interfacce Wi-Fi di terzi. Mitsubishi Electric declina ogni responsabilità legata a (i) scarso rendimento di un impianto o prodotto; (ii) difetti di un impianto o prodotto; oppure (iii) perdita o danno a un impianto o prodotto provocato dalla connessione a e/o dall’uso di interfacce Wi-Fi di terzi o servizi Wi-Fi di terzi con i dispositivi di Mitsubishi Electric. La Dichiarazione di Conformità di MAC-557IF-E è riportata a pag. 42 di questo manuale utente.

3

Homepage MELCloud

3 Homepage MELCloud Per informazioni relative a MELCloud, si rimanda alla Homepage www.MELCloud.com Questa pagina contiene
3 Homepage MELCloud Per informazioni relative a MELCloud, si rimanda alla Homepage www.MELCloud.com Questa pagina contiene

Per informazioni relative a MELCloud, si rimanda alla Homepage

informazioni relative a MELCloud, si rimanda alla Homepage www.MELCloud.com Questa pagina contiene le notizie più

www.MELCloud.com

a MELCloud, si rimanda alla Homepage www.MELCloud.com Questa pagina contiene le notizie più recenti, le

Questa pagina contiene le notizie più recenti, le informazioni di carattere legale e sulla privacy e quelle relative al servizio di assistenza locale. Da questa homepage è inoltre possibile effettuare il login e accedere all’applicazione MELCloud principale.

Le informazioni presenti sulla homepage possono essere visualizzate nelle principali lingue europee.

4

Accesso tramite tablet o smartphone (App)

4 Accesso tramite tablet o smartphone (App) Le App di MELCloud sono fornite gratuitamente e sono
4 Accesso tramite tablet o smartphone (App) Le App di MELCloud sono fornite gratuitamente e sono
4 Accesso tramite tablet o smartphone (App) Le App di MELCloud sono fornite gratuitamente e sono

Le App di MELCloud sono fornite gratuitamente e sono disponibili presso tutti gli App Store indicati di seguito

disponibili presso tutti gli App Store indicati di seguito Dispositivi supportati Le App di MELCloud sono

Dispositivi supportati

Le App di MELCloud sono disponibili per tutti i più recenti dispositivi mobili dei principali produttori, quali Samsung, Apple, Google e Microsoft. I sistemi operativi supportati comprendono Apple IOS, Android e Windows 8. Consultare la sezione 11 del presente manuale per un elenco dei dispositivi supportati.

Download

MELCloud possono essere scaricate direttamente dai principali App Store. Per effettuare il download, digitare “MELCloud” nel campo di ricerca oppure seguire i link diretti disponibili sulla homepage di www.MELCloud.com. Le App possono essere scaricate e utilizzate gratuitamente.

Registrazione

 

Per utilizzare l’applicazione al fine di controllare un impianto è necessario registrarsi come utente e, successivamente, procedere alla registrazione dell’impianto. Per maggiori informazioni riguardo alla registrazione dell’utente e del dispositivo, si rimanda alla sezione 5 del presente manuale.

Login

 

Dopo avere effettuato la registrazione dell’utente e accettato i Termini e le Condizioni del servizio MELCloud, è necessario effettuare il login con lo username e la password utilizzati durante il processo di registrazione.

Logout

 

Per effettuare il logout dall’applicazione MELCloud, selezionare Impostazioni / Logout e chiudere l’applicazione.

il logout dall’applicazione MELCloud, selezionare Impostazioni / Logout e chiudere l’applicazione. A BREVE SU
A BREVE SU
A BREVE SU

A BREVE SU

il logout dall’applicazione MELCloud, selezionare Impostazioni / Logout e chiudere l’applicazione. A BREVE SU
il logout dall’applicazione MELCloud, selezionare Impostazioni / Logout e chiudere l’applicazione. A BREVE SU

4

Accesso tramite tablet o smartphone (Web)

4 Accesso tramite tablet o smartphone (Web) Internet Explorer Google Chrome Safari Firefox Dispositivi mobili /
4 Accesso tramite tablet o smartphone (Web) Internet Explorer Google Chrome Safari Firefox Dispositivi mobili /
4 Accesso tramite tablet o smartphone (Web) Internet Explorer Google Chrome Safari Firefox Dispositivi mobili /
4 Accesso tramite tablet o smartphone (Web) Internet Explorer Google Chrome Safari Firefox Dispositivi mobili /

Internet Explorer Google Chrome Safari Firefox

Dispositivi mobili / Browser web supportati

L’applicazione MELCloud per il Web è stata realizzata per poter essere utilizzata con la maggior parte dei browser web più recenti di Microsoft, Google e Apple e di altri fornitori presenti sui più nuovi dispositivi mobili. Il funzionamento e l’aspetto delle schermate possono variare leggermente da un browser all’altro.

Consultare la sezione 11 del presente manuale per un elenco dei browser supportati.

Registrazione

 

Per utilizzare l’applicazione al fine di controllare un impianto è necessario registrarsi come utente e, successivamente, procedere alla registrazione dell’impianto. Per ulteriori informazioni riguardo alla registrazione di utente e dispositivo, consultare la sezione 5 del presente manuale.

Login

 

Dopo avere effettuato la registrazione dell’utente e accettato i Termini e le Condizioni del servizio MELCloud, è necessario effettuare il login con lo username e la password utilizzati durante il processo di registrazione.

Logout

Per effettuare il logout dall’applicazione MELCloud, selezionare Impostazioni / Logout oppure fare clic sull’icona Logout nella parte in alto a destra delle schermate principali e chiudere l’applicazione.

 
   
 
Nel caso in cui il dispositivo mobile in uso non sia supportato da una App

Nel caso in cui il dispositivo mobile in uso non sia supportato da una App dedicata, è disponibile anche un’applicazione MELCloud per il Web

4

Accesso tramite PC (Browser web)

4 Accesso tramite PC (Browser web) L’applicazione MELCloud per il Web funziona anche dal PC di
4 Accesso tramite PC (Browser web) L’applicazione MELCloud per il Web funziona anche dal PC di
4 Accesso tramite PC (Browser web) L’applicazione MELCloud per il Web funziona anche dal PC di

L’applicazione MELCloud per il Web funziona anche dal PC di casa o dell’ufficio grazie al browser di Internet. L’applicazione funziona sia in ambiente Windows che in ambiente Apple MAC

Personal computer /Browser web supportati

L’applicazione MELCloud per il Web è stata realizzata per poter essere utilizzata con la maggior parte dei più recenti browser web di Microsoft, Google e Apple e di altri fornitori presenti sui personal computer di ultima generazione. Il funzionamento e l’aspetto delle schermate possono variare leggermente da un browser all’altro. Consultare la sezione 11 del presente manuale per un elenco dei browser supportati.

Download / Access

Se si effettua l’accesso al servizio MELCloud tramite Personal Computer o browser web, non è necessario scaricare

installare l’applicazione MELCloud poiché funziona direttamente dal browser. Per accedere all’applicazione MELCloud, entrare nella homepage di www.MELCloud.com oppure creare sul desktop un hyperlink diretto alla schermata di login.

o

 

Microsoft

L’applicazione MELCloud per il Web supporta le ultime versioni di Internet Explorer, IE8, IE9 e IE10 per PC Windows, tablet e smartphone e sarà costantemente aggiornata per supportare le versioni più recenti.

 

Google

L’applicazione MELCloud per il Web supporta le ultime versioni di Google Chrome, sia nella versione completa che

in

quella per dispositivi mobili per PC, tablet e smartphone e sarà costantemente aggiornata per supportare le

versioni più recenti.

 

Apple

L’applicazione MELCloud per il Web supporta le ultime versioni di Safari per PC, tablet e smartphone per Apple e non, e sarà costantemente aggiornata per supportare le versioni più recenti.

Altri produttori

L’applicazione MELCloud per il Web supporta anche i browser Mozilla Firefox e Opera, oltre ai principali browser di terzi utilizzati sui dispositivi mobili Samsung e Blackberry più recenti.

5

Avvio e registrazione

5 Avvio e registrazione Selezione della lingua All’avvio dell’applicazione MELCloud, il sistema chiede per prima
5 Avvio e registrazione Selezione della lingua All’avvio dell’applicazione MELCloud, il sistema chiede per prima

Selezione della lingua

All’avvio dell’applicazione MELCloud, il sistema chiede per prima cosa di selezionare la lingua da utilizzare nel software, compresa la procedura di registrazione. Selezionare la lingua corrispondente alla propria lingua madre o quella di cui si ha la maggiore padronanza dall’elenco di opzioni fornito. La selezione della lingua può essere modificata nella schermata successiva o all’interno dell’App.

E-mail / Password / Ricordami

Per effettuare il Login all’applicazione MELCloud è necessario inserire l’indirizzo e-mail e la password utilizzati in fase di registrazione. Se non si desidera effettuare il login a ogni avvio dell’applicazione MELCloud, è possibile selezionare l’opzione “Ricordami” e il login sarà effettuato in automatico.

Login

Se l’indirizzo e-mail e la password inseriti sono corretti, selezionare “Login” per accedere alle schermate principali del software. Per vedere il software senza essere registrati, selezionare l’opzione “Mostra demo”.

Registrazione di un account

Per registrarsi come nuovo utente, selezionare “Registra Account” per accedere alla procedura di registrazione utente. Per maggiori dettagli sulla procedura di registrazione, si rimanda alla sezione 5 del presente manuale.

Password dimenticata

Se è già stata effettuata la registrazione, ma l’utente ha dimenticato la password, selezionare “Password dimenticata”. Una password provvisoria sarà inviata all’indirizzo e-mail indicato durante la registrazione dell’account.

Visualizzazione di una dimostrazione

Se non si desidera procedere alla registrazione, ma semplicemente vedere il software, è possibile selezionare “Mostra demo” per accedere a una versione demo limitata del software. In modalità demo non è possibile controllare o visualizzare impianti reali.

5

Registrazione Utente

5 Registrazione Utente Registrazione di un account Selezionare “Registra account” per avviare il processo di
5 Registrazione Utente Registrazione di un account Selezionare “Registra account” per avviare il processo di

Registrazione di un account

Selezionare “Registra account” per avviare il processo di registrazione dell’utente.

Termini e Condizioni

Nella schermata successiva, in una finestra a scorrimento, vengono visualizzati i Termini e le Condizioni di MELCloud da leggere e accettare; in fondo compaiono due diverse opzioni tra cui scegliere: Accetto i Termini e le Condizioni (Obbligatorio) e consento a Mitsubishi Electric di utilizzare le mie informazioni personali per la vendita del prodotto e a scopi di marketing (Facoltativo).

Registrazione Utente (Fase 1 di 2)

Dopo avere accettato i Termini e le Condizioni, si passa alla Fase 1 della procedura di registrazione utente, durante la quale si dovranno inserire informazioni personali e di sicurezza come condizione per poter utilizzare il servizio. I campi obbligatori sono contrassegnati con * e devono essere completati per poter ultimare la fase. Una volta compilati tutti i campi obbligatori, premere “Avanti”.

Registrazione Utente (Fase 2 di 2)

Dopo avere completato la Fase 1, si passa alla Fase 2 della procedura di registrazione utente, durante la quale si dovranno inserire altre informazioni personali necessarie per poter utilizzare il servizio. Anche in questa fase, i campi obbligatori sono contrassegnati con * e devono essere completati per poter ultimare la fase. Dopo avere compilato tutti i campi obbligatori, selezionare il pulsante “Invia”.

Attivazione e-mail

Una volta completata la fase 2, l’utente riceve una e-mail all’indirizzo indicato nella fase 1 della procedura di registrazione. Per attivare l’account, è necessario cliccare sul link contenuto nell’e-mail.

5

Registrazione Unità

5 Registrazione Unità Informazioni generali Per registrare un impianto al servizio MELCloud è necessario avere
5 Registrazione Unità Informazioni generali Per registrare un impianto al servizio MELCloud è necessario avere

Informazioni generali

Per registrare un impianto al servizio MELCloud è necessario avere un’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric (MAC- 557IF-E), che deve essere collegata all’impianto di climatizzazione e a Internet tramite un Access Point o un router per poter funzionare e effettuare il monitoraggio dell’impianto. Le informazioni richieste in questa schermata si trovano stampate sull’etichetta dell’interfaccia Wi-Fi.

MAC (Indirizzo MAC)

Sull’etichetta è riportato un codice esadecimale a 12 cifre, denominato indirizzo MAC, come indicato qui sopra.

In questa sezione, assicurarsi di inserire l’indirizzo MAC corretto. Le informazioni sono obbligatorie, quindi il campo è contrassegnato con *. Senza questa informazione l’impianto non può essere registrato.

ID (Numero di serie)

Sull’etichetta, sotto l’indirizzo MAC, è riportato un numero composto da 10 cifre denominato ID o numero di serie, come indicato qui sopra.

In questa sezione, assicurarsi di inserire l’ID corretto. Le informazioni sono obbligatorie, quindi il campo è contrassegnato con *. Senza questa informazione obbligatoria l’impianto non può essere registrato.

Paese (di installazione)

Per completare la registrazione dell’unità (impianto) è necessario selezionare il Paese in cui dovrà essere installata l’interfaccia Wi-Fi dall’elenco a scomparsa contenente i Paesi supportati. Questa informazione è molto importante in quanto sarà utilizzata per fornire i dati corretti riguardo al servizio di assistenza locale nel software principale.

Invio delle informazioni

Una volta inserite tutte le informazioni per la registrazione dell’unità, è necessario selezionare il pulsante “Conferma” per continuare oppure il pulsante “Indietro” per tornare alla schermata precedente e annullare la registrazione.

Importante:

Non è possibile registrare un’interfaccia Wi-Fi prima della sua installazione. Per poter completare la procedura di registrazione dell’unità, l’interfaccia Wi-Fi deve essere connessa e in grado di comunicare con il servizio MELCloud.

5

Informazioni sull’edificio

5 Informazioni sull’edificio Aggiunta di un edificio La prima schermata è denominata “Aggiungi edificio”,
5 Informazioni sull’edificio Aggiunta di un edificio La prima schermata è denominata “Aggiungi edificio”,

Aggiunta di un edificio

La prima schermata è denominata “Aggiungi edificio”, dove è necessario inserire il nome, il tipo, l’indirizzo e il codice postale dell’edificio. Indirizzo e codice postale sono campi obbligatori in fase di registrazione di un nuovo impianto perché, in un momento successivo, vengono utilizzati dall’applicazione per determinare la posizione e fornire informazioni meteorologiche in tempo reale.

Selezione del piano

La schermata successiva è denominata “Seleziona piano”, dove è possibile inserire diversi piani per lo stesso edificio (es. Piano terra, Primo Piano, Secondo Piano). Il livello relativo al Piano è un dato facoltativo, in quanto è possibile che tutti gli apparecchi si trovino sullo stesso piano oppure che l’edificio stesso abbia un solo piano. Questo campo è stato previsto per gli utenti che gestiscono edifici di grandi dimensioni dove possono essere presenti più piani e più apparecchi da visualizzare.

Selezione dell’area

La schermata successiva è quella denominata “Seleziona area”, dove è possibile dividere uno stesso edificio o piano in più zone o aree. Anche in questo caso si tratta di un’opzione facoltativa che può non essere necessaria nel caso di edifici di piccole dimensioni.

Riepilogo unità

La schermata successiva è denominata “Riepilogo unità” e contiene un campo “Nome” obbligatorio. Il nome riportato in questo campo è quello che verrà visualizzato direttamente con l’icona dell’immagine principale. Il nome scelto dovrebbe essere quello più logico per identificare l’impianto (es. Salotto, Camera da Letto).

Selezione immagine

Per rendere ancora più chiaro il sistema di monitoraggio, viene richiesto di selezionare un’immagine della stanza o dell’impianto di riferimento. Questa opzione è particolarmente utile per gli impianti che vengono controllati da ospiti o da più utenti. È possibile selezionare un’immagine integrata nel sistema, una fotografia esistente o scattarne una nuova tramite il dispositivo in uso, se dotato di fotocamera.

Importante:

A ogni livello dell’albero Impianto-Dispositivo è presente un pulsante per eseguire determinate azioni; impostando i livelli e le aree, è bene ricordare che le azioni disponibili variano a seconda del livello a cui ci si trova (Edificio, Piano, Area o Stanza).

6

Panoramica

6 Panoramica Informazioni generali Dopo avere effettuato la registrazione e il login, la prima schermata visualizza
6 Panoramica Informazioni generali Dopo avere effettuato la registrazione e il login, la prima schermata visualizza

Informazioni generali

Dopo avere effettuato la registrazione e il login, la prima schermata visualizza l’edificio e gli impianti che sono appena stati impostati e registrati. Gli edifici e gli impianti sono visualizzati in una struttura ad albero che può essere ingrandita o ridimensionata a seconda dei dettagli desiderati. Il software contiene delle immagini predefinite delle stanze, ma è anche possibile utilizzare fotografie reali delle stanze da monitorare.

Controllo

La sezione Controllo rappresenta la schermata principale da cui effettuare i controllo in tempo reale e il controllo programmato degli impianti. Da questa schermata è anche possibile accedere a impostazioni speciali e più dettagliate per gli impianti come pure visualizzare le informazioni meteorologiche locali in tempo reale relative al luogo indicato dall’utente per il singolo impianto.

Reports

La sezione Reports contiene un elenco di tutti i report disponibili che possono essere visualizzati e consultati. In questa sezione vengono visualizzate informazioni più dettagliate riguardo al funzionamento e allo stato dell’impianto, come ad esempio i log di errore.

Assistenza

Nella sezione Assistenza è possibile trovare informazioni utili in caso di problemi nell’uso del servizio MELCloud o delle relative applicazioni. Queste informazioni vengono generate e visualizzate in maniera dinamica e vengono collegate all’ubicazione dell’impianto.

Impostazioni

La sezione Impostazioni permette l’accesso da parte dell’utente alla gestione e alle impostazioni disponibili all’interno del servizio MELCloud. Tali impostazioni comprendono la registrazione di un nuovo impianto, la concessione dell’accesso all’impianto in qualità di ospite a un altro utente, la cessione della proprietà dell’impianto a un altro utente, dettagli personali e di sicurezza, opzioni relative alla lingua e impostazioni generali dell’applicazione e dei messaggi di avviso.

Indicazione degli errori

Se gli impianti sono evidenziati in rosso nella schermata delle informazioni generali, si è verificato un errore. Una volta corretto, l’aspetto e il colore del testo dell’impianto tornano alla normalità.

7

Controllo

7 Controllo Impianto On / Off Nell’angolo in alto a sinistra della schermata di controllo dell’impianto
7 Controllo Impianto On / Off Nell’angolo in alto a sinistra della schermata di controllo dell’impianto
7 Controllo Impianto On / Off Nell’angolo in alto a sinistra della schermata di controllo dell’impianto

Impianto On / Off

Nell’angolo in alto a sinistra della schermata di controllo dell’impianto è possibile selezionare l’opzione Impianto On/Off con il controllo tramite cursore. La stessa funzione può essere attivata selezionando On/Off dal dispositivo di controllo locale.

Modalità di funzionamento

L’opzione di controllo successiva riguarda la modalità di funzionamento, di cui sono disponibili le seguenti quattro opzioni:

Auto: Temperatura impostata e Temperatura ambiente indicano la modalità di funzionamento dell’impianto al momentodi cui sono disponibili le seguenti quattro opzioni: Heat: : l’impianto funziona solo in modalità di

Heat: : l’impianto funziona solo in modalità di riscaldamentola modalità di funzionamento dell’impianto al momento Cool: l’impianto funziona solo in modalità di

Cool: l’impianto funziona solo in modalità di raffreddamento: l’impianto funziona solo in modalità di riscaldamento Fan: l’impianto funziona solo in modalità ventilatore,

Fan: l’impianto funziona solo in modalità ventilatore, quindi senza raffreddamento o riscaldamento.l’impianto funziona solo in modalità di raffreddamento Velocità del ventilatore L’opzione di controllo

Velocità del ventilatore

L’opzione di controllo successiva riguarda la velocità del ventilatore. A seconda del tipo di impianto, sono disponibili le seguenti opzioni: Velocità ventilatore 1-5, velocità fissa selezionata dall’utente, 1 = bassa, 5 = altaraffreddamento o riscaldamento. Velocità del ventilatore Automatica: la velocità del ventilatore è definita

Automatica: la velocità del ventilatore è definita dall’impianto e non direttamente dall’utentefissa selezionata dall’utente, 1 = bassa, 5 = alta Deflettore (orizzontale e verticale) Le opzioni di

Deflettore (orizzontale e verticale)

Le opzioni di controllo successive riguardano la posizione dei deflettori e abilitano quindi il controllo direzionale del flusso d’aria dall’unità interna (flusso d’aria orizzontale, flusso d’aria verticale). È possibile selezionare le seguenti opzioni:

Auto: la posizione viene definita dall’impianto e non dall’utenteverticale). È possibile selezionare le seguenti opzioni: Swing: la direzione del flusso d’aria cambia

Swing: la direzione del flusso d’aria cambia automaticamente provocando un movimento oscillatorio.viene definita dall’impianto e non dall’utente Direzione 1-5: l’utente può scegliere la direzione del

Direzione 1-5: l’utente può scegliere la direzione del flusso d’aria più adatta.cambia automaticamente provocando un movimento oscillatorio. Temperatura ambiente e Temperatura impostata Le informazioni

Temperatura ambiente e Temperatura impostata

Le informazioni e il controllo successivi riguardano l’effettiva Temperatura ambiente che viene visualizzata per informazione e la Temperatura impostata che può essere selezionata dall’utente. Per Temperatura ambiente si intende la temperatura dell’aria aspirata e può comprendere la temperatura di compensazione (offset).

Informazioni meteorologiche locali in tempo reale

Le ultime informazioni visualizzate riguardano i dati meteorologici locali provenienti da un servizio meteorologico di terzi. Comprendono le condizioni attuali e le previsioni del tempo della località indicata al momento della registrazione dell’impianto. Poiché si tratta di un servizio meteorologico di terzi, Mitsubishi Electric si riserva il diritto di modificarlo o interromperlo a suo piacimento.

7

Opzioni di controllo avanzate

7 Opzioni di controllo avanzate Sottomenu Opzioni Nella finestra di controllo principale, è possibile selezionare il
7 Opzioni di controllo avanzate Sottomenu Opzioni Nella finestra di controllo principale, è possibile selezionare il
7 Opzioni di controllo avanzate Sottomenu Opzioni Nella finestra di controllo principale, è possibile selezionare il

Sottomenu Opzioni

Nella finestra di controllo principale, è possibile selezionare il pulsante Opzioni nell’angolo in alto a destra nella barra del titolo dove verrà visualizzato un Sottomenu Opzioni. In questo menu è possibile selezionare opzioni di controllo dell’impianto più avanzate.

Protezione antigelo

La Protezione antigelo consente di impostare una temperatura ambiente minima al raggiungimento della quale l’impianto si accende in modalità di riscaldamento al fine di proteggere il contenuto del locale o la struttura dell’edificio dai potenziali danni provocati da temperature troppo basse.

Modalità vacanza

La Modalità vacanza consente di registrare all’interno del servizio MELCloud eventuali periodi di non utilizzo al fine di evitare sprechi di energia o un uso non autorizzato dell’impianto in assenza del proprietario.

Timer

La Funzione Timer consente di impostare un evento a un determinato orario e per un determinato lasso di tempo sulla base di una programmazione settimanale di 7 giorni.

Cambia immagine

L’opzione Cambia immagine consente di personalizzare l’interfaccia utente con immagini o fotografie reali scelte dall’utente.

Modifica / Sposta / Elimina

Consente di modificare, spostare ed eliminare senza difficoltà edifici e impianti dal sistema per rispecchiare le modifiche avvenute nella realtà.

Importante:

Perché alcune di queste opzioni funzionino correttamente, gli impianti devono essere collegati e in comunicazione con i server MELCloud. Ciò consente di evitare che l’impianto si trovi in uno stato diverso da quello programmato nel caso in cui la connessione a Internet nei locali in cui sono installati gli impianti si interrompa. Nel caso della funzione timer, i comandi impostati su MELCloud o direttamente su un altro dispositivo di controllo sovrascrivono le impostazioni precedenti del timer.

7

Protezione antigelo

7 Protezione antigelo Protezione antigelo Nell’ambito del servizio MELCloud, la Protezione antigelo può anche
7 Protezione antigelo Protezione antigelo Nell’ambito del servizio MELCloud, la Protezione antigelo può anche

Protezione antigelo

Nell’ambito del servizio MELCloud, la Protezione antigelo può anche essere denominata Fabric Protection. Questa funzione consente di impostare una temperatura ambiente minima al raggiungimento della quale l’impianto si accende automaticamente in modalità di riscaldamento al fine di proteggere il locale, il contenuto dello stesso o la struttura dell’edificio.

Funzione abilitata Off/On

Per abilitare la funzione di Protezione antigelo, selezionare “On”. Quando la funzione è abilitata, se la temperatura scende al di sotto del livello minimo impostato dall’utente, l’impianto si accende automaticamente in modalità di riscaldamento, mantenendo una temperatura minima. Per disabilitare la funzione, selezionare “Off”.

Temperatura Minima e Massima

Dopo avere abilitato la funzione di Protezione antigelo, è necessario confermare la temperatura minima al raggiungimento della quale l’impianto si dovrà accendere per mantenere la temperatura ambiente minima desiderata e la temperatura massima al raggiungimento della quale la funzione di Protezione antigelo non sarà più necessaria. Dopo queste impostazioni, selezionare “Avanti”.

Albero dei dispositivi

Dopo avere abilitato la funzione di Protezione antigelo e impostato le temperature di accensione e spegnimento, è necessario confermare per quale degli impianti si intende abilitare la Protezione antigelo, scegliendolo fra quelli presenti nell’Albero dei dispositivi. Al termine dell’operazione, selezionare “Conferma". Attualmente non è possibile selezionare schemi diversi di Protezione antigelo per impianti diversi. L’utente può impostare un unico schema di Protezione antigelo e applicarlo a tutti gli impianti che desidera abilitare per questa funzione.

Importante:

Perché questa opzione funzioni correttamente, gli impianti devono essere collegati e in comunicazione con i server MELCloud. Ciò consente di evitare che l’impianto si trovi in uno stato diverso da quello programmato nel caso in cui la connessione a Internet nei locali in cui sono installati gli impianti si interrompa.

7

Modalità vacanza

7 Modalità vacanza Modalità vacanza La Modalità vacanza consente di registrare all’interno del servizio MELCloud
7 Modalità vacanza Modalità vacanza La Modalità vacanza consente di registrare all’interno del servizio MELCloud
7 Modalità vacanza Modalità vacanza La Modalità vacanza consente di registrare all’interno del servizio MELCloud

Modalità vacanza

La Modalità vacanza consente di registrare all’interno del servizio MELCloud eventuali periodi di non utilizzo al fine di evitare sprechi di energia o un uso non autorizzato dell’impianto in assenza del proprietario. Questa funzione può essere utilizzata quando si prevede un’assenza prolungata, ad esempio in occasione di un periodo di vacanza o di un viaggio di lavoro.

Funzione abilitata Off/On

Per abilitare la Modalità vacanza, selezionare “On”. A questo punto, l’impianto si accenderà e si spegnerà automaticamente in base alla Data e ora di inizio e Data di ora di fine impostate dall’utente. Per disabilitare la funzione, selezionare “Off”.

Data di inizio e Data di fine

Dopo avere abilitato la Modalità vacanza, è necessario confermare la Data e ora di inizio e la Data e ora di fine in modo tale che il servizio MELCloud provveda ad accendere e spegnere l’impianto secondo le indicazioni dell’utente. Utilizzare i comandi visualizzati per selezionare Giorno, Mese, Anno e Ora (in formato 24 ore). Dopo queste impostazioni, selezionare “Avanti”.

Albero dei dispositivi

Dopo avere abilitato la Modalità vacanza e impostato i dettagli di Inizio e Fine, è necessario confermare per quale degli impianti si intende abilitare la Modalità vacanza, scegliendolo fra quelli presenti nell’Albero dei dispositivi. Al termine dell’operazione, selezionare “Conferma". Attualmente non è possibile selezionare schemi diversi di Modalità vacanza per impianti diversi. L’utente può impostare un unico schema di Modalità vacanza e applicarlo a tutti gli impianti che desidera abilitare per questa funzione.

Importante:

Perché questa opzione funzioni correttamente, gli impianti devono essere collegati e in comunicazione con i server MELCloud. Ciò consente di evitare che l’impianto si trovi in uno stato diverso da quello programmato nel caso in cui la connessione a Internet nei locali in cui sono installati gli impianti si interrompa.

7

Timer

7 Timer Timer La funzione Timer consente di impostare determinati comandi in base a uno schema
7 Timer Timer La funzione Timer consente di impostare determinati comandi in base a uno schema

Timer

La funzione Timer consente di impostare determinati comandi in base a uno schema di 7 giorni. I comandi possono quindi essere impostati su base giornaliera o settimanale, in modo analogo a quanto avviene con la funzione di programmazione settimanale disponibile su alcuni dispositivi di controllo a infrarossi e a parete per climatizzatori.

Aggiunta di un Evento alla programmazione con Timer

Selezionare “Aggiungi” per aggiungere un nuovo Evento alla programmazione con Timer. Viene visualizzata una schermata in cui sono richieste ulteriori informazioni riguardo a Ora, Data e Impostazioni effettive.

Ora / Giorni / Impostazioni

Per prima cosa, selezionare l’Ora in cui si desidera impostare l’evento (in formato 24 ore, ossia 00:00 - 23:59). Successivamente, confermare i giorni della settimana in cui si desidera impostare l’evento. Selezionare un solo giorno o più giorni come richiesto dal sistema. Infine, selezionare “Scegli impostazioni” per visualizzare la Schermata di Controllo principale in cui inserire le impostazioni desiderate.

Continua / Elimina

Selezionare “Continua” per aggiungere l’evento alla programmazione. Nel caso in cui siano stati selezionati più giorni, il sistema visualizzerà più eventi. Se si desidera eliminare un evento, selezionarlo per visualizzare l’opzione “Elimina”. Selezionare “Elimina” per cancellare tutte le occorrenze dell’evento presenti nel programma.

Visualizzazione dei giorni

L’opzione “Mostra giorni” consente di configurare la schermata di programmazione timer in modo che vengano visualizzati solo i giorni che interessano all’utente. È possibile selezionare un giorno della settimana qualsiasi oppure tutti. Se si desidera programmare un evento per il fine settimana, limitarsi a selezionare Sabato e Domenica.

Importante:

Perché queste opzioni funzionino correttamente, gli impianti devono essere collegati e in comunicazione con i server MELCloud. Ciò consente di evitare che l’impianto si trovi in uno stato diverso da quello programmato nel caso in cui la connessione a Internet nei locali in cui sono installati gli impianti si interrompa. Nel caso della funzione timer, i comandi impostati su MELCloud o direttamente su un altro dispositivo di controllo sovrascrivono le impostazioni precedenti del timer.

7

Cambia immagine

7 Cambia immagine Cambia immagine L’interfaccia utente di MELCloud è stata progettata per consentire all’utente
7 Cambia immagine Cambia immagine L’interfaccia utente di MELCloud è stata progettata per consentire all’utente
7 Cambia immagine Cambia immagine L’interfaccia utente di MELCloud è stata progettata per consentire all’utente

Cambia immagine

L’interfaccia utente di MELCloud è stata progettata per consentire all’utente di personalizzare le schermate principali e visualizzare quindi le immagini più rilevanti o le fotografie reali dell’edificio e dei locali in cui si trovano gli impianti. L’opzione “Cambia immagine” consente di selezionare le immagini da un’apposita libreria integrata nel sistema, navigando tra i file e scegliendo una fotografia, oppure da un dispositivo con fotocamera integrata. È inoltre possibile scattare una fotografia, caricarla nel sistema e utilizzarla per personalizzare il software.

Usa una foto esistente

Selezionare questa opzione per navigare tra i file archiviati nel dispositivo, visualizzare le immagini, selezionare l’immagine scelta ed eventualmente adattarne le dimensioni per l’uso con il software. Questa opzione è consigliata nel caso di Personal Computer o dispositivi senza fotocamera integrata.

Scatta fotografia (Dispositivi con fotocamera)

Oggi la maggior parte dei dispositivi mobili quali tablet e smartphone dispone di una fotocamera integrata. MELCloud è stato progettato per permettere agli utilizzatori di questi dispositivi di scattare una fotografia in tempo reale dell’edificio o della stanza in cui è installato l’impianto, e di caricarla nel sistema per poterla successivamente selezionare all’interno dell’applicazione.

Immagini incorporate

Se non si desidera utilizzare fotografie reali, è possibile selezionare alcune immagini dalla libreria integrata. Queste immagini rappresentano gli edifici e le stanze più comuni, quindi l’utente potrà facilmente trovare quella più adatta a rappresentare l’impianto o l’ubicazione a cui si riferisce.

Salva / Annulla

Dopo avere scelto la fotografia o l’immagine desiderata, selezionare “Salva” per archiviare l’immagine sui nostri server e visualizzarla su tutti i dispositivi collegati all’impianto dopo aver effettuato il login. Selezionare “Annulla” per tornare al menu precedente senza modificare o aggiornare la fotografia o l’immagine.

7

Modifica / Sposta / Elimina

7 Modifica / Sposta / Elimina Modifica / Sposta / Elimina L’opzione Modifica / Sposta /
7 Modifica / Sposta / Elimina Modifica / Sposta / Elimina L’opzione Modifica / Sposta /
7 Modifica / Sposta / Elimina Modifica / Sposta / Elimina L’opzione Modifica / Sposta /

Modifica / Sposta / Elimina

L’opzione Modifica / Sposta / Elimina consente di modificare le informazioni e i nomi degli impianti e di spostarli in stanze o edifici diversi o addirittura di eliminare impianti, edifici, piani, aree o stanze

Con MELCloud l’utente può personalizzare e modificare l’interfaccia utente principale con facilità a seconda delle sue esigenze contingenti.

Modifica

La funzione “Modifica” consente di modificare i nomi o le caratteristiche dei singoli elementi. Le opzioni possono variare a seconda del livello del software. Al livello “Edificio” è possibile modificare tutte le informazioni sull’edificio indicate al momento del suo inserimento; ai livelli più bassi l’unica modifica concessa potrebbe essere quella del nome.

Sposta (Disponibile solo al livello Impianto)

La funzione “Sposta” viene visualizzata solo al livello “Impianto” e consente di spostare gli impianti in posizioni diverse dell’Albero dei dispositivi. L’impianto può essere spostato all’interno dello stesso edificio oppure da un edificio a un altro.

Elimina

La funzione “Elimina” consente di eliminare edifici, piani, aree, stanze o impianti in modo semplice e rapido.

Si prega di notare che non esiste una funzione rapida di ripristino per gli impianti eliminati; assicurarsi di volere effettivamente eliminare l’impianto e non invece spostarlo o modificarlo prima di utilizzare questa funzione.

8

Reports

8 Reports Informazioni Generali Report La sezione "Reports" fornisce agli utenti informazioni
8 Reports Informazioni Generali Report La sezione "Reports" fornisce agli utenti informazioni

Informazioni Generali Report

La sezione "Reports" fornisce agli utenti informazioni sull'impianto e sul suo utilizzo. Allo stato attuale sono disponibili 3 report:

Storico temperature: permette di visualizzare le temperature interne, esterne del meteo locale e impostate nell’arco della : permette di visualizzare le temperature interne, esterne del meteo locale e impostate nell’arco della giornata, della settimana o del mese.

Modalità di funzionamento: permette di visualizzare la percentuale del tempo che una specifica unità ha trascorso in : permette di visualizzare la percentuale del tempo che una specifica unità ha trascorso in una determinata modalità di funzionamento.

Segnalazione d’errore: con la segnalazione d’errore l’utente visualizza tutti i malfunzionamenti verificatisi di recente sugli impianti : con la segnalazione d’errore l’utente visualizza tutti i malfunzionamenti verificatisi di recente sugli impianti inviati al server MELCloud

Albero dei dispositivi

Dopo che l'utente ha selezionato il report da consultare, il sistema visualizza una schermata con l'Albero dei dispositivi relativo a tutti gli edifici e gli impianti registrati e configurati dall'utente o a cui l'utente ha comunque accesso. Selezionare gli edifici o gli impianti per i quali si desidera visualizzare il Report. È possibile ingrandire o ridimensionare l'albero per selezionare esclusivamente il livello del Report desiderato. Dopo la selezione, fare clic su "Avanti" per visualizzare il Report desiderato.

Report (Ultime 24 ore / Ultimi 7 giorni / Ultimi 31 giorni)

Il sistema visualizza di default il report relativo alle ultime 24 ore. Con i tab nella parte superiore della pagina è però possibile selezionare e visualizzare i Report relativi all'ultima settimana o all'ultimo mese.

8

Storico Temperature

8 Storico Temperature Lo storico temperature fornisce un modo per visualizzare in modo stimato* le temperature
8 Storico Temperature Lo storico temperature fornisce un modo per visualizzare in modo stimato* le temperature
8 Storico Temperature Lo storico temperature fornisce un modo per visualizzare in modo stimato* le temperature

Lo storico temperature fornisce un modo per visualizzare in modo stimato* le temperature interne, esterne del meteo locale e impostate dai climatizzatori Mitsubishi Electric. Lo storico temperature è un utile strumento per monitorare informazioni riguardo i profili di temperature e quindi verificare il funzionamento delle unità.

Temperatura impostata

Questa è la temperatura di set point dell’ambiente desiderata dall’utente che può essere selezionata sia da telecomando sia attraverso l’applicazione MELCloud. I climatizzatori Mitsubishi Electric useranno questa temperatura come target per il sistema.

Temperatura ambiente

Si tratta della effettiva temperatura dell’ambiente misurata dal sensore dell’unità interna Mitsubishi Electric o dal comando remoto. Questo valore non può essere modificato e serve solo come informazione.

Previsioni Meteo

il valore della temperatura esterna fornito da un servizio meteo locale di terzi. Tale valore si basa sul luogo di installazione dell’unità impostato al momento della registrazione. Se le informazioni sul luogo di installazione non sono corrette, i valori delle temperature esterne fornite dal servizio non saranno rappresentative e quindi utili per il monitoraggio.

È

Ultime 24 Ore (Vista giornaliera)

Si tratta della vista di default. I report in questa pagina mostrano lo storico giornaliero delle temperature registrati ad intervalli di un’ora.

Ultimi 7 giorni (Vista settimanale)

Questa pagina mostra lo storico medio delle temperature degli ultimi 7 giorni.

Ultimi 31 giorni (Vista mensile)

Questa pagina mostra lo storico medio delle temperature degli ultimi 31 giorni.

Visualizzazione delle temperature

possibile impostare i Celsius o i Fahrenheit, come unità di misura per le temperature, attraverso le Impostazioni, come indicato nella sezione 10 di questo manuale.

È

*informazioni stimate Le informazioni contenute all’interno della sezione “Storico temperature” sono fornite solo a carattere indicativo e non possono essere utilizzate per determinare con certezza se uno specifico sistema è acceso e operativo in un determinato momento. Mitsubishi Electric non è responsabile per qualsiasi (i) dimensionamento, installazione o impostazione non corretta del sistema, oppure (ii) per il funzionamento o l’utilizzo inappropriato.

8

Modalità di funzionamento

8 Modalità di funzionamento Il report relativo alla modalità di funzionamento fornisce un modo per visualizzare
8 Modalità di funzionamento Il report relativo alla modalità di funzionamento fornisce un modo per visualizzare
8 Modalità di funzionamento Il report relativo alla modalità di funzionamento fornisce un modo per visualizzare

Il report relativo alla modalità di funzionamento fornisce un modo per visualizzare in modo indicativo* la percentuale del tempo in cui il sistema Mitsubishi Electric si è trovato in una determinata modalità di funzionamento. Questo report può offrire informazioni recenti o storiche ed è un utile strumento per verificare il funzionamento delle unità.

Modalità Riscaldamento

un’indicazione della percentuale del tempo che l’unità ha trascorso in modalità riscaldamento. Indica per quanto tempo il sistema è usato per riscaldare l’aria dell’ambiente.

È

Modalità Raffreddamento

un’indicazione della percentuale del tempo che l’unità ha trascorso in modalità raffreddamento. Indica per quanto tempo il sistema è usato per raffreddare l’aria dell’ambiente.

È

Modalità Auto

È

un’indicazione della percentuale del tempo che l’unità ha trascorso in modalità Auto. La modalità Auto permette

di

selezionare automaticamente la modalità di funzionamento in funzione della temperatura richiesta.

Modalità Fan

È un’indicazione della percentuale del tempo che l’unità ha trascorso in modalità sola ventilazione. Questa modalità

è usata quando non è richiesto riscaldamento o raffreddamento.

Off

È

un’indicazione della percentuale del tempo che l’unità ha trascorso spenta.

Ultime 24 Ore (Vista giornaliera)

Si

tratta della vista di default. I report in questa pagina mostrano lo storico giornaliero delle modalità di

funzionamento.

Ultimi 7 giorni (Vista settimanale)

Questa pagina mostra lo storico delle modalità di funzionamento degli ultimi 7 giorni.

Ultimi 31 giorni (Vista mensile)

Questa pagina mostra lo storico delle modalità di funzionamento degli ultimi 31 giorni.

*informazioni stimate

Le informazioni contenute all’interno della sezione “Storico temperature” sono fornite solo a carattere indicativo e non possono essere utilizzate per determinare con certezza se uno specifico sistema è acceso e operativo in un determinato momento. Mitsubishi Electric non è responsabile per qualsiasi (i) dimensionamento, installazione o impostazione non corretta del sistema, oppure (ii) per il funzionamento o l’utilizzo inappropriato.

8

Segnalazione d’errore

8 Segnalazione d’errore Il report relativo alla segnalazione degli errori fornisce all’utente un modo per monitorare
8 Segnalazione d’errore Il report relativo alla segnalazione degli errori fornisce all’utente un modo per monitorare
8 Segnalazione d’errore Il report relativo alla segnalazione degli errori fornisce all’utente un modo per monitorare

Il report relativo alla segnalazione degli errori fornisce all’utente un modo per monitorare tutti i malfunzionamenti occorsi ai propri sistemi Mitsubishi Electric. Questa sezione offre un utile strumento nel caso in cui sia necessario segnalare o diagnosticare malfunzionamenti.

 

Unità

È

il nome che avete fornito per identificare l’unità.

Data di inizio

È

la data in cui si è verificato per la prima volta l’errore.

Durata

la durata del malfunzionamento in minuti, ore o giorni. Se la sezione relativa alla durata è vuota l’errore è ancora effettivo.

È

Messaggio d’errore

È

il codice di errore del sistema seguito da una breve descrizione delle possibili cause dell'errore stesso.

Ultime 24 Ore (Vista giornaliera)

Si tratta della vista di default quando si seleziona “segnalazione d’errore”. Sono raccolte le segnalazioni relative a tutti gli errori attualmente esistenti e anche eventuali problemi che si sono verificati e sono stati risolti nelle ultime 24 ore.

Ultimi 7 giorni (Vista settimanale)

Sono raccolte le segnalazioni relative a tutti gli errori attualmente esistenti e anche eventuali problemi che si sono verificati e sono stati risolti negli ultimi 7 giorni.

Ultimi 31 giorni (Vista mensile)

Sono raccolte le segnalazioni relative a tutti gli errori attualmente esistenti e anche eventuali problemi che si sono verificati e sono stati risolti negli ultimi 31 giorni.

9

Assistenza

9 Assistenza Assistenza - Informazioni Generali Il software è destinato alla distribuzione in tutta Europa e
9 Assistenza Assistenza - Informazioni Generali Il software è destinato alla distribuzione in tutta Europa e

Assistenza - Informazioni Generali

Il software è destinato alla distribuzione in tutta Europa e visualizza quindi le informazioni sul servizio di assistenza relativo alla località in cui è installato l'impianto. Se sono stati registrati più impianti in Paesi diversi, è possibile selezionare le informazioni sul servizio di assistenza per più Paesi. Le informazioni sul servizio di assistenza sono personalizzate in base alla località di installazione dell'Interfaccia Wi-Fi (MAC-557IF) inserita in fase di Registrazione dell'Unità.

Assistenza – link

Nella schermata dedicata all’assistenza, per la filiale italiana, sono disponibili due diversi link.

Cliccando “Prima di iniziare” si viene condotti alla pagina di download all’interno del sito italiano dedicato a

MELCloud. In questa sezione del sito si possono scaricare

Il manuale utentea MELCloud. In questa sezione del sito si possono scaricare La Quick guide d’installazione e registrazione

La Quick guide d’installazione e registrazione di MELCloud d’installazione e registrazione di MELCloud

Il manuale di installazione interfaccia MAC 557IF-E. interfaccia MAC 557IF-E.

Cliccando “Sito della filiale italiana” si viene condotti al sito Mitsubishi Electric climatizzazione.

Domande Frequenti (FAQ)

La sezione relativa alle FAQ (Domande Frequenti) è disponibile nel presente manuale nella sezione 12.

Aggiornamenti (solo per App MELCloud)

Si prega di aggiornare le App di MELCloud ogni volta che si riceve la notifica di un aggiornamento disponibile. In caso di problemi, verificare di avere installato la versione di aggiornamento più recente prima di contattare il servizio di assistenza tecnica di Mitsubishi Electric.

10 Impostazioni

1 0 Impostazioni Impostazioni La schermata “Impostazioni” consente di accedere a tutti gli elementi di
1 0 Impostazioni Impostazioni La schermata “Impostazioni” consente di accedere a tutti gli elementi di
1 0 Impostazioni Impostazioni La schermata “Impostazioni” consente di accedere a tutti gli elementi di

Impostazioni

La schermata “Impostazioni” consente di accedere a tutti gli elementi di gestione principali a disposizione dell’utente del software MELCloud da un unico punto di accesso. Accedere a questa schermata per effettuare aggiunte o modifiche a livello di impianto, utente o applicazione.

Gestisci i tuoi apparecchi

La sottosezione "Gestisci i tuoi apparecchi" presenta 3 opzioni che verranno descritte in dettaglio nelle pagine successive:

Registra nuovo apparecchio - Permette di aggiungere nuovi apparecchi all’account utente - Permette di aggiungere nuovi apparecchi all’account utente

Accesso ospite - Permette ad altri utenti di accedere agli apparecchi - Permette ad altri utenti di accedere agli apparecchi

Cambia la proprietà - trasferisce i privilegi di accesso relativi a un edificio o apparecchio ad un nuovo - trasferisce i privilegi di accesso relativi a un edificio o apparecchio ad un nuovo proprietario

Gestisci il tuo account

La sezione “Gestisci il tuo Account” presenta 4 opzioni:

Informazioni personali - Permette di visualizzare e aggiornare i propri dati personali - Permette di visualizzare e aggiornare i propri dati personali

Impostazioni di sicurezza - Permette di visualizzare e aggiornare i dati per la sicurezza - Permette di visualizzare e aggiornare i dati per la sicurezza

Termini e Condizioni - Permette di accedere a una copia del documento Termini e Condizioni del Servizio MELCloud - Permette di accedere a una copia del documento Termini e Condizioni del Servizio MELCloud

Logout - Permette di terminare la sessione e chiudere l’applicazione - Permette di terminare la sessione e chiudere l’applicazione

Gestisci le impostazioni della tua applicazione

La sezione “Gestisci le impostazioni della tua applicazione” presenta 2 opzioni:

Cambia lingua - permette di selezionare un’altra lingua d’uso per il software - permette di selezionare un’altra lingua d’uso per il software

Opzioni applicazione - permette di modificare le unità di misura inserite di default e le notifiche via - permette di modificare le unità di misura inserite di default e le notifiche via e-mail

Versione

Nell’angolo in basso a destra di questa pagina viene visualizzata la versione del software. Questo dato può essere utile al servizio di assistenza tecnica per capire se la versione attualmente in uso non è quella più recente disponibile sugli App Store.

10

Gestisci i tuoi apparecchi

1 0 Gestisci i tuoi apparecchi Registra nuovo apparecchio (*fino a 10 apparecchi) Per aggiungere nuovi
1 0 Gestisci i tuoi apparecchi Registra nuovo apparecchio (*fino a 10 apparecchi) Per aggiungere nuovi
1 0 Gestisci i tuoi apparecchi Registra nuovo apparecchio (*fino a 10 apparecchi) Per aggiungere nuovi

Registra nuovo apparecchio (*fino a 10 apparecchi)

Per aggiungere nuovi apparecchi a un account esistente, selezionare Impostazioni / Gestisci i tuoi apparecchi / Registra nuovo apparecchio.

Il processo di registrazione dell’unità (apparecchio) è identico a quello della prima registrazione: è necessario inserire l’indirizzo MAC e l’ID (numero di serie) dell’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric (MAC-557IF) da utilizzare per il collegamento del nuovo impianto e confermare l’ubicazione dell’installazione per le informazioni relative al servizio di assistenza locale.

Per completare la registrazione del nuovo impianto, aggiungere le informazioni relative a Edificio, Piano, Area e Stanza. Nel proprio account, ogni utente può registrare di default un massimo di 10 dispositivi. *Contattare il Rappresentante del Servizio di Assistenza Locale di Mitsubishi Electric se si desidera procedere alla registrazione di più di 10 dispositivi.

Accesso ospite

Se si desidera concedere temporaneamente i privilegi di accesso a un impianto registrato a un altro utente, selezionare Impostazioni / Gestisci i tuoi apparecchi / Accesso ospite.

È necessario fornire un indirizzo e-mail della persona a cui si intende inviare l’Invito alla funzionalità di Accesso ospite e indicarne la lingua d’uso principale. È possibile allegare all’invito un breve messaggio personale.

L’accesso in modalità Ospite può essere limitato a un determinato periodo indicando una data di inizio e una data di fine; è inoltre possibile impostare le temperature massime e minime che l’ospite può selezionare e limitarne l’accesso ai comandi di base. Infine, è possibile selezionare per quali edifici e apparecchi concedere l’accesso.

Cambia proprietà / Richiedi proprietà

In caso di vendita di un impianto o edificio a terzi, l’utente può effettuare una richiesta di modifica di proprietà per trasferire i diritti di accesso e proprietà al nuovo proprietario. In questa fase è necessario inserire indirizzo e-mail e lingua del nuovo proprietario e selezionare gli edifici o gli apparecchi per cui si richiede la modifica di proprietà. Una volta che la proprietà è stata trasferita, non è possibile trasferirla nuovamente al proprietario precedente senza il consenso del nuovo proprietario.

La richiesta di proprietà, invece, può essere effettuata dal nuovo proprietario di un edificio che desidera registrarsi come proprietario di un dispositivo già registrato nell’applicazione. Per poter portare a termine questa richiesta, è necessario richiedere l’accesso al proprietario registrato attualmente.

10

Gestisci il tuo account

1 0 Gestisci il tuo account Informazioni personali In questa sezione è possibile aggiornare i propri
1 0 Gestisci il tuo account Informazioni personali In questa sezione è possibile aggiornare i propri
1 0 Gestisci il tuo account Informazioni personali In questa sezione è possibile aggiornare i propri

Informazioni personali

In questa sezione è possibile aggiornare i propri dati personali, nome, indirizzo, codice postale, telefono o Paese di residenza. Si prega di verificare che i dati personali siano sempre aggiornati poiché queste informazioni sono utilizzate per personalizzare il servizio MELCloud secondo le esigenze del singolo utente.

Impostazioni di sicurezza

In questa sezione è possibile modificare i dati personali principali quali indirizzo e-mail, password e domande e risposte di sicurezza telefonica. L’indirizzo e-mail deve corrispondere all’indirizzo principale in uso dall’utente e deve essere controllato regolarmente in quanto le informazioni importanti quali messaggi di errore, di servizio e di carattere legale vengono inviate a questo indirizzo.

Termini e Condizioni

In questa sezione è possibile accedere alla versione più aggiornata dei Termini e Condizioni sottoscritti al momento della registrazione al Servizio MELCloud. Si prega di leggere queste informazioni con attenzione e di assicurarsi di avere compreso perfettamente le condizioni d’uso del servizio.

Logout

In questa sezione è possibile effettuare il logout dall’applicazione. Selezionare questa opzione se si desidera effettuare il logout dalla sessione in corso in modo che l’utente successivo debba inserire nuovamente nome utente e password per effettuare il login.

10

Gestisci le impostazioni della tua app

1 0 Gestisci le impostazioni della tua app Gestione le Impostazioni della tua applicazione In questa
1 0 Gestisci le impostazioni della tua app Gestione le Impostazioni della tua applicazione In questa
1 0 Gestisci le impostazioni della tua app Gestione le Impostazioni della tua applicazione In questa

Gestione le Impostazioni della tua applicazione

In questa sezione è possibile personalizzare le impostazioni dell’applicazione MELCloud in base alle proprie esigenze personali. Le opzioni selezionabili sono le seguenti: Lingua, Unità di misura di default e Avvisi e-mail.

Cambia Lingua

In questa sezione è possibile modificare la lingua selezionata al momento della registrazione iniziale all’applicazione. Questa opzione può risultare utile nel caso in cui più utenti di nazionalità diverse usino lo stesso dispositivo per controllare i propri impianti via MELCloud.

Opzioni Applicazione

Questa sezione consente all’utente finale di accedere alle funzioni personalizzate disponibili nell’applicazione, tra cui ad esempio la modifica delle unità di temperatura default da Gradi Celsius a Fahrenheit o viceversa e la selezione delle notifiche e-mail e degli eventi che desidera visualizzare.

Cambia Unità

L’unità di temperatura utilizzata di default dall’applicazione MELCloud è il grado centigrado. Per visualizzare la temperatura in Fahrenheit selezionare il pulsante “Visualizzazione delle temperature in Fahrenheit” e poi “Aggiorna”.

Avvisi e-mail

L’utente ha la possibilità di scegliere tra due livelli di notifica e-mail. Per abilitare le notifiche via e-mail, selezionare e spuntare la casella in corrispondenza della descrizione della notifica desiderata. Sono disponibili due livelli di notifiche e-mail:

Inviami una Email se una delle mie unità perde la connessione ad InternetSono disponibili due livelli di notifiche e-mail: Inviami una Email se una delle mie unità ha

Inviami una Email se una delle mie unità ha un errorese una delle mie unità perde la connessione ad Internet Iscrizione / Cancellazione dell’iscrizione al servizio

Iscrizione / Cancellazione dell’iscrizione al servizio di invio di Newsletter Mitsubishi Electricuna Email se una delle mie unità perde la connessione ad Internet Inviami una Email se

11

Hardware/Software supportati

1 1 Hardware/Software supportati I seguenti modelli da interno di Climatizzatori Mitsubishi possono essere collegati a
1 1 Hardware/Software supportati I seguenti modelli da interno di Climatizzatori Mitsubishi possono essere collegati a

I seguenti modelli da interno di Climatizzatori Mitsubishi possono essere collegati a MELCloud tramite l'Interfaccia Wi-Fi

(MAC-557IF-E):

Serie M

MSZ-SF15/20/25/35/42/50VE, MSZ-GF60/71VE

MSZ-EF18/22/25/35/42/50VE(2)S/W/B

MSZ-FH25/35/50VE, MSZ-FD25/35/50VA, MSZ-FA25/35VA MSZ-GE22/25/35/50/60/71VA, MSZ-GC22/25/35VA, MSZ-CGE25/35/50VA MSZ-GB50VA, MSZ-GA22/25/35/50/60/71VA, MSZ-CB25/35/50VA MFZ-KA25/35/50VA, MLZ-KA25/35/50VA, MFZ-KJ25/35/50VE

Serie S

SEZ-KD25/35/50/60/71VA(L)Q

SEZ-KA35/50/60/71VA

SLZ-KA25/35/50VA(L)Q

Serie P

PCA-RP50/60/71/100/125/140KAQ

PEAD-RP35/50/60/71/100/125/140JA(L)Q

PEAD-RP35/50/60/71/100/125/140EA/EA2

PEA-RP200/250GAQ,

PKA-RP35/50HAL, PKA-RP60/71/100KAL

PLA-ZRP35/50/60/71/100/125/140BA/BA2

PLA-RP35/50/60/71/100/125/140BA/BA2/BA3

PLA-RP35/50/60/71/100/125/140AA/AA2

PSA-RP71/100/125/140KA, PSA-RP71/100/125/140GA

Unità interne non compatibili

MSZ-HJ25/35/50VA, MSZ-HC25/35VA/VAB MSC- GA20/25/35VB, MSC-CA20/25/35VB, MSC-CB20/25/35VB, MSC-GE20/25/35VB

MSH-60/80VB

PCA-RP71/125HA/HAQ, PEA-RP400/500GAQ

11

Hardware/Software supportato

1 1 Hardware/Software supportato Tablets (Apps o WebClient) Apple iPad / iPad mini Samsung Galaxy Tab
1 1 Hardware/Software supportato Tablets (Apps o WebClient) Apple iPad / iPad mini Samsung Galaxy Tab
1 1 Hardware/Software supportato Tablets (Apps o WebClient) Apple iPad / iPad mini Samsung Galaxy Tab
1 1 Hardware/Software supportato Tablets (Apps o WebClient) Apple iPad / iPad mini Samsung Galaxy Tab

Tablets (Apps o WebClient)

Apple iPad / iPad mini Samsung Galaxy Tab Dell Latitude 10 BlackBerry PlayBook

Smartphones (Apps o WebClient)

Apple iPhone Samsung Galaxy S Nokia Lumia BlackBerry Z10

Sistemi operativi

Android Apple iOS / OS X Microsoft Windows 8 BlackBerry 10

Internet Browsers (solo WebClient)

Microsoft Internet Explorer Google Chrome Apple Safari Mozilla Firefox

Importante:

Questo elenco di dispositivi compatibili non è esaustivo; anche altri dispositivi simili che utilizzano i Sistemi operativi o i Browser Internet supportati potrebbero essere compatibili tramite App dedicate o opzioni di Web Browser / Web Client. Si prega di notare che la compatibilità può variare leggermente a seconda della combinazione hardware/software utilizzata.

12

Domande Frequenti (FAQ)

1 2 Domande Frequenti (FAQ) Il mio router non ha un pulsante WPS. Posso usare comunque

Il mio router non ha un pulsante WPS. Posso usare comunque MELCloud?

necessario disporre di un router che supporti la connessione WPS. Per usare il router esistente, è possibile collegare un router secondario che supporti la connessione WPS a una porta del router principale e abilitare in questo modo il collegamento con MELCloud.

È

È

possibile collegarsi al router tramite codice WEP o con una connessione di altro tipo?

No, al momento l’Interfaccia Wi-Fi MAC-557IF-E può collegarsi solo ad Access Point o router che supportano le connessioni WPS.

Quale protocollo di sicurezza devo usare sul mio router per abilitare il collegamento a MELCloud?

È

necessario usare il protocollo WPA2-AES o WPA2 - modalità mista. Il collegamento tramite altri protocolli non è garantito.

L’Interfaccia Wi-Fi MAC-557IF-E supporta il Dynamic IP Addressing?

Sì,

l’Interfaccia Wi-Fi supporta il Dynamic IP Addressing per il collegamento tramite WPS. Eventuali modifiche successive all’indirizzo

IP

dinamico non influiscono sul funzionamento.

Quanti sistemi posso registrare in un unico account?

Di

default è possibile registrare solo un massimo di 10 apparecchi per account utente. Per registrarne un numero maggiore è

necessario rivolgersi al Rappresentante o alla Filiale Locale di Mitsubishi Electric.

Non riesco a controllare bene il mio impianto e il suo funzionamento è insolito. Verificare che i dispositivi di controllo locali o altri sistemi di controllo o utenti non stiano sovrascrivendo il sistema creando conflitto con MELCloud. Se si sta utilizzando la funzione Timer in MELCloud, eliminare tutte le impostazioni del timer sul dispositivo di controllo locale e viceversa per evitare conflitti.

Il tempo che intercorre tra l’invio dei comandi e la ricezione degli stessi da parte dell’unità mi sembra troppo lungo.

Di

default, l’impianto scarica le nuove impostazioni ogni 5 minuti, quindi l’aggiornamento avviene entro un massimo di 5 minuti.

Vorrei che le impostazioni fossero più rapide, posso ridurre il tempo di aggiornamento delle impostazioni stesse? Il tempo può essere ridotto da 5 a 1 minuto. Contattare la Filiale o l’Helpdesk locale di Mitsubishi Electric se si desidera effettuare questa modifica.

Se possiedo un impianto di climatizzazione Mr. Slim doppio / triplo /quadruplo, quante Interfacce Wi-Fi di Mitsubishi Electric devo acquistare? Per un impianto split della Serie Mr. Slim doppio / triplo / quadruplo è sufficiente una sola Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric, dal momento che le impostazioni sono le stesse per tutte le unità interne di questo tipo di impianto.

Se possiedo un impianto di climatizzazione Multi-Split MXZ con 6 unità interne, quante Interfacce Wi-Fi di Mitsubishi Electric devo acquistare? Per gli impianti MXZ è necessario prevedere un’Interfaccia Wi-Fi per ogni unità interna da controllare tramite MELCloud.

Possiedo un impianto Multi-split MXZ; quando seleziono la modalità riscaldamento, raffreddamento, automatica o velocità ventilatore su una unità interna, la modalità dell’impianto MXZ non cambia. L’impianto MXZ funziona solo con la stessa modalità per tutte le unità interne accese contemporaneamente. La stessa limitazione è prevista per i dispositivi di controllo normali.

Ho provato a installare l’Interfaccia MAC-557IF-E ma non riesco a collegarla al mio impianto Mitsubishi. L’Interfaccia Wi-Fi MAC-557IF-E non prevede l’installazione da parte dell’utente, poiché questa operazione richiede l’accesso a parti elettriche in funzione. Rivolgersi alla filiale o all’installatore locale per concordare un intervento di installazione professionale.

Quando sono in casa, posso controllare l’impianto Mitsubishi Electric direttamente senza connettermi a Internet?

Al

momento, con l’Interfaccia Wi-Fi MAC-557IF-E non è prevista l’opzione di controllo locale senza accesso a Internet.

Esiste una distanza massima da rispettare tra l’Interfaccia Wi-Fi MAC-557IF-E e l’Access Point/router? Questa distanza dipende da molti fattori, si consiglia di posizionare l’Interfaccia Wi-Fi il più vicino possibile all’Access point/router. Esistono dei tester della forza del segnale Wi-Fi prodotti da terzi che possono essere utilizzati per verificare la forza del segnale Wi-Fi all’interno dell’edificio. Sono anche disponibili amplificatori di segnale di terzi.

Posso connettere qualsiasi altro impianto Mitsubishi Electric a MELCloud? Attualmente, solo gli impianti di climatizzazione Serie M, Serie S e Serie P. elencati a pag. 35 sono compatibili con MELCloud. Prevediamo di inserire anche Ecodan in una prossima release.

Per connettermi a MELCloud, devo usare solo l’Interfaccia Wi-Fi di Mitsubishi Electric o posso usare anche un’interfaccia di terzi?

Si

deve usare solo l’Interfaccia Wi-Fi ufficiale di Mitsubishi Electric. Le altre interfacce Wi-Fi non sono in grado di connettersi ai nostri

server e noi non possiamo fornire assistenza al riguardo

È

possibile collegare l’Interfaccia MAC-557IF-E e MAC-333/397/399IF-E alla stessa unità interna?

No, non è possibile poiché entrambe richiedono lo stesso punto di connessione CN105 (92).

13

Termini e Condizioni

1 3 Termini e Condizioni TERMINI E CONDIZIONI D'USO MELCLOUD v1.00 1 Definizioni 1.1 Nel presente

TERMINI E CONDIZIONI D'USO MELCLOUD v1.00

1

Definizioni

1.1

Nel presente Contratto, i seguenti termini, ove scritti con iniziale maiuscola, avranno i significati di seguito specificati:

(a)

Dispositivo di accesso: il dispositivo utilizzato per accedere ai Servizi, ivi inclusi PC, smartphone e tablet rispondenti ai requisiti minimi riportati nel Manuale utente;

(b)

Contratto: i termini e le condizioni riportati o richiamati nel presente documento;

(c)

Applicazione: l'applicazione software sviluppata dalla Società per consentire l'utilizzo dei Servizi su un Dispositivo di accesso per effettuare il

 

download da alcuni e-store di applicativi software;

 

(d)

Eventi al di fuori del controllo della Società: termine definito nell'Articolo 8.2;

(e)

Utente ospite: indica un soggetto autorizzato dall'utente a usufruire dei Servizi come indicato nell'Articolo 4;

(f)

Prodotto: indica il prodotto di riscaldamento o di climatizzazione (ivi inclusi eventuali componenti per connessione Wi-Fi o firmware integrati in tale prodotto o in tali componenti) fabbricati dalla Società o da sue collegate ed elencati tra gli articoli compatibili con i Servizi nel Manuale utente;

(g)

Registrazione: la registrazione di un account con la Società finalizzato all'utilizzo dei Servizi;

(h)

Servizi: i servizi prestati dalla Società all'utente come indicato nel Manuale utente;

(i)

Territori supportati: indica i paesi di volta in volta elencati nel Manuale utente;

(j)

Sistema: il Sito Internet o l’Applicazione (ivi inclusi eventuali aggiornamenti di entrambi) utilizzati dalla Società per la prestazione dei Servizi;

(k)

Aggiornamenti: ha il significato indicato nell'Articolo 5.2;

(l)

Manuale utente: indica il manuale utente (come di volta in volta modificato) disponibile sul Sito Internet;

(m)

La Società: indica Mitsubishi Electric Europe B.V., società a responsabilità limitata di diritto olandese con sede legale in Capronilaan 46 1119NS Schipol-Rijk, Paesi Bassi, operante tramite la filiale sita in Inghilterra (registrata con n. FC019156) avente sede legale in Travellers Lane, Hatfield, Herts, AL10 8XB, per la prestazione dei Servizi e per eventuali avvisi o comunicazioni in relazione al presente Contratto;

(n)

Sito Internet: indica l’URL, www.MELCloud.com

2

Il Contratto tra la Società e l’utente

2.1

Il presente Contratto disciplina la Registrazione e la prestazione dei Servizi destinati all'utente. Si raccomanda all'utente di leggere con attenzione i termini, ivi inclusi i termini e le condizioni riportati nei seguenti documenti, tutti richiamati nel presente documento:

(a)

il Manuale utente;

(b)

le condizioni relative al Trattamento dei dati personali – si veda l'Articolo 10; e

(c)

i requisiti di autenticazione utente accettati nell'ambito del processo di Registrazione.

2.2

Prima dell’accettazione della Registrazione e prima di poter utilizzare i Servizi, l'utente deve confermare di avere letto e compreso i termini del Contratto e di accettarli. All'atto della Registrazione, l'utente sarà vincolato dai termini del presente Contratto.

2.3

La Società si riserva la facoltà di aggiornare periodicamente il presente Contratto al fine di rispecchiarvi i cambiamenti a livello di prestazione dei Servizi e/o dei rischi connessi alla prestazione dei Servizi, impegnandosi a informare l'utente di tali cambiamenti con un preavviso minimo di trenta

(30)

giorni. La Società ne darà notifica all'utente pubblicando il Contratto aggiornato sul Sito Internet o comunicando all'utente i termini modificati del

Contratto tramite e-mail all’indirizzo registrato nella sezione del Sistema dedicata alle Informazioni relative all'Utente, ovvero con altri mezzi idonei. In caso di revisione del Contratto, laddove non accetti i termini aggiornati, l'utente avrà la facoltà di interrompere l'utilizzo dei Servizi in conformità con l'Articolo 9.2; qualora invece, decorso il termine di (30) giorni, l'utente non abbia accettato i termini aggiornati del Contratto, non potrà continuare a utilizzare i Servizi.

2.4

Il presente Contratto non copre l'uso del Prodotto da parte dell'utente e la Società declina qualsivoglia responsabilità ai sensi del Contratto in relazione all'uso del Prodotto o alla presenza di difetti nel medesimo. Eventuali responsabilità connesse all'acquisto e all'uso del Prodotto da parte dell'utente sono regolate dai termini del contratto stipulato dall'utente con la persona fisica o giuridica che gli ha venduto e/o installato il Prodotto.

2.5

A dispetto di qualsiasi altra descrizione dei servizi riportata in altri documenti o pubblicazioni relative ai Prodotti, la descrizione dei servizi contenuta nel Manuale utente descrive in modo esauriente la portata dei Servizi e sostituisce tali altre descrizioni.

3

Prestazione e ricezione dei Servizi

3.1

La Società si impegna a prestare i Servizi all'utente a decorrere dalla data di Registrazione. L'utilizzo dei Servizi non prevede alcun onere al di fuori di quanto indicato all'Articolo 5.2 e l'utente ha la facoltà di risolvere il presente Contratto (e la Società cesserà di prestare i Servizi) in qualsiasi momento in conformità con l'Articolo 9.2.

3.2

Per tutta la durata del Contratto, la Società compirà ogni ragionevole sforzo affinché l’utente possa disporre dei Servizi secondo quanto stabilito dal Manuale utente e dal resto del presente Contratto e farà sempre in modo di prestare i Servizi con ragionevole cura e competenza. Sono tuttavia possibili ritardi a causa di Eventi al di fuori del controllo della Società. Si veda l'Articolo 8 in relazione alle responsabilità della Società al verificarsi di Eventi al di fuori del controllo della Società.

3.3

La Società potrà inoltre essere costretta a sospendere i Servizi qualora debba affrontare problemi tecnici o di sicurezza in relazione ai Servizi e si impegna a compiere ogni sforzo possibile per ripristinare i Servizi non appena ragionevolmente fattibile. La Società provvederà a fornire preventiva notifica all'utente di tale eventualità mediante la pubblicazione di un avviso sul Sito Internet e/o tramite e-mail, salvo in caso di urgenze o emergenze (in tal caso, la Società provvederà a darne informazione all'utente non appena ragionevolmente fattibile). A condizione che abbia rispettato le precedenti disposizioni in materia di notifiche, la Società non dovrà rispondere nei confronti dell'utente per l'indisponibilità dei Servizi durante i periodi di sospensione.

3.4

I Servizi sono forniti a titolo di strumento di monitoraggio e controllo secondario. L'utente riconosce che i Servizi sono forniti su base “as is” (ovvero, così come si trovano) e che non ne è garantita la disponibilità costante o sufficiente a eseguire tutte le istruzioni previste tramite il Servizio e, in particolare, che essi non sono idonei a operazioni di riscaldamento o climatizzazione con applicazioni critiche. L'utente dovrà pertanto prendere accordi con qualcuno che verifichi fisicamente la corrispondenza dell’impostazione del Prodotto con le proprie esigenze, onde evitare che la mancanza di informazioni o la conoscenza di informazioni imprecise sul Prodotto, ovvero l'assenza di istruzioni da applicare, possano determinare perdite all'utente.

3.5

La Società non assicura la disponibilità di dati storici relativamente alle impostazioni del Prodotto di volta in volta indicate dai Servizi e si riserva la facoltà di modificare o eliminare tali dati in qualsiasi momento.

3.6

L'utente riconosce che la ricezione dei Servizi dipende da impianti e servizi forniti dall'utente o da terzi sui quali la Società non ha alcun controllo e di cui non è responsabile, quali il corretto funzionamento del Dispositivo di accesso dell'utente, dei sistemi di networking e le prestazioni della connessione Internet. Il Servizio potrebbe non risultare disponibile se tali componenti non dovessero funzionare in modo adeguato.

13

Termini e Condizioni

1 3 Termini e Condizioni 3.7 L'utente si impegna: (a) a utilizzare il Sistema e i

3.7

L'utente si impegna:

(a)

a utilizzare il Sistema e i Servizi esclusivamente tramite l’Applicazione o il Sito Internet;

(b)

a utilizzare li Sistema e i Servizi esclusivamente in relazione ai Prodotti che si trovano nei Territori supportati;

(c)

ad assicurarsi della correttezza e completezza di tutte le informazioni fornite alla Società nella fase di Registrazione e durante l’utilizzo del Servizio;

(d)

a utilizzare il Sistema e i Servizi solo in relazione a Prodotti di proprietà dell'utente o sotto il suo controllo e situati all'interno di proprietà appartenenti all'utente o sotto il suo controllo, impegnandosi altresì a non rivendere i Servizi o a non metterli a disposizione di terzi, salvo per quanto espressamente consentito nell'Articolo 4 (Utenti ospiti e installatori);

(e)

a utilizzare il Sistema e i Servizi in conformità con il Contratto e con tutte le leggi applicabili;

(f)

a non consentire a terzi l'utilizzo del Sistema o dei Servizi o del Dispositivo di accesso dell'utente utilizzando il suo login personale, la sua password o altri dettagli dell'Account di servizio;

(g)

a non copiare, adattare, modificare, disassemblare, decompilare o sottoporre a ingegneria inversa il Sistema, ovvero a non creare opere derivate basate sullo stesso;

(h)

a non introdurre virus, worm, bombe logiche o altro software nel Sistema e a non danneggiare con altra modalità il Sistema o i Servizi o qualsiasi altro utente dei Sistemi o dei Servizi, ovvero i dati o i beni di questi ultimi;

(i)

a installare software antivirus e firewall recenti disponibili in commercio e a installare tempestivamente gli aggiornamenti non appena ricevuti sui dispositivi utilizzati per la ricezione dei Servizi;

(j)

a utilizzare i Servizi solo con Prodotti, Dispositivi di accesso e altro software, hardware e connessioni di rete di tipo e in numero massimo rispondenti ai requisiti minimi previsti dal Manuale utente, salvo esplicita autorizzazione scritta della Società;

(k)

se utilizza il Servizio tramite l’Applicazione, a installare gli Aggiornamenti dell'Applicazione ogni volta che sia richiesto dal sistema (la mancata installazione degli Aggiornamenti può comportare l'indisponibilità o il cattivo funzionamento del Servizio come descritto nel Manuale utente);

(l)

a rispettare i termini di eventuali app store di terzi (squali: Apple App Store, Google Play o Windows Marketplace) quando si utilizzano i servizi di tali app store per eseguire il download dell'Applicazione. La Società declina qualsiasi responsabilità in relazione alla disponibilità degli app store o dei servizi offerti dagli stessi; e

(m)

ad assumersi la responsabilità del pagamento di tutti i costi sostenuti per il proprio provider di servizi Internet o il proprio gestore di telefonia mobile a fronte dell'utilizzo del Sistema e dei Servizi, e prende atto che la Società non ha alcuna responsabilità per tali costi.

4

Utenti ospiti e installatori

4.1

L'utente sarà responsabile di qualsiasi utilizzo dei Servizi effettuato da Utenti ospiti e installatori.

4.2

L'utente non può autorizzare contemporaneamente un numero di Utenti ospiti superiore al numero indicato nel Manuale utente in relazione a un Prodotto, salvo esplicita autorizzazione scritta della Società.

4.3 Utenti ospiti e installatori dovranno impegnarsi a rispettare i termini del presente Contratto nel corso del processo di Registrazione.

5

Assistenza e modalità di contatto tra la Società e l'utente

5.1

In caso di qualsiasi problema legato ai Servizi, si raccomanda all'utente di contattare la Società per informarla e concederle una ragionevole opportunità, collaborando con la Società alla soluzione di eventuali problemi in conformità con l'Articolo 5.4, ovvero di contattare telefonicamente il numero dedicato ai reclami e all'assistenza clienti nel Territorio supportato in cui si trovano il Prodotto o i Prodotti, come indicato sul Sito Internet.

5.2

La Società provvederà a comunicare la sede dell'assistenza, fornendo un apposito numero telefonico a tariffa agevolata.

5.3

La Società si riserva la facoltà di sviluppare patch, bug fix, upgrade e altre modifiche al Sistema e ai Servizi (Aggiornamenti). L'utente prende atto che la Società ha la facoltà di aggiornare il Sistema e i Servizi senza richiedere ulteriori consensi o interventi da parte dell'utente. Qualora l'utente non accetti gli Aggiornamenti, l'unico rimedio a sua disposizione sarà la risoluzione del presente Contratto e la completa cessazione dell'utilizzo dei Servizi.

5.4

La Società e l'utente possono contattarsi reciprocamente ricorrendo alla pubblicazione di messaggi sul Sito Internet, oppure l'utente potrà contattare la Società al rispettivo indirizzo e-mail nel Territorio supportato in cui si trovano il Prodotto o i Prodotti, come indicato sul Sito Internet, e la Società potrà contattare l'utente utilizzando l'indirizzo e-mail fornito all'atto della Registrazione (o modificato utilizzando la sezione del Sistema dedicata alle Informazioni relative all'Utente). Tale comunicazione (ed eventuali avvisi relativi alla sospensione e alla cessazione dei Servizi) sarà considerata efficace al momento dell'invio, a condizione che la parte mittente sia in grado di dimostrare di avere inviato con successo la comunicazione. Pertanto, è importante che l'utente mantenga sempre un indirizzo e-mail valido nella sezione del Sistema dedicata alle Informazioni relative all'Utente. La Società e l'utente possono contattarsi reciprocamente a mezzo posta agli indirizzi specificati nella sezione del Sistema dedicata alle Informazioni relative all'Utente, e tale comunicazione sarà considerata efficace due giorni dopo l'invio a mezzo posta, a condizione che la parte mittente sia in grado di dimostrare l'avvenuto invio.

6

Uso del Sistema

6.1

La Società concede all'utente una licenza d'uso, non trasferibile e non esclusiva, del Sistema e dei dati ivi contenuti, al solo scopo di ottenere i vantaggi dei Servizi e di provvedere al monitoraggio e al controllo del Prodotto installato, all'interno di proprietà appartenenti all'utente o sotto il suo controllo, sul Dispositivo di accesso dell'utente nel periodo tra la data di Registrazione e la data di risoluzione del contratto su iniziativa dell'utente o della Società.

6.2

Alcuni componenti del Sistema possono essere soggetti a Licenza MIT o ad altre licenze Open Source (Software Open Source). Tali componenti sono messi a disposizione dell'utente in conformità con i termini delle rispettive licenze Open Source; ove previsto, le informazioni saranno incluse in una sezione sul copyright nel file di testo del rispettivo componente. Nulla di quanto contenuto nel presente Contratto limita il diritto dell'utente a copiare, modificare e distribuire il Software Open Source in conformità con i termini della rispettiva licenza Open Source.

6.3

Il Sistema e i dati ivi contenuti sono di proprietà esclusiva della Società o dei suoi licenzianti, il codice è riservato e l'utente non disporrà di alcuna licenza, diritto, titolo di proprietà o interesse sul Sistema e sui dati ivi contenuti, né su qualsiasi altro software o hardware o know-how utilizzati dalla Società per la prestazione dei Servizi, salvo per quanto espressamente indicato nel Contratto.

6.4

Se un soggetto dovesse dichiarare che il Sistema viola i suoi diritti di proprietà intellettuale, ovvero se la Società ritenesse che il Sistema possa violare i diritti di proprietà intellettuale di qualsiasi soggetto, la Società avrà la facoltà di modificare il Sistema al fine di correggere tale violazione o di sospendere immediatamente i Servizi, ovvero di risolvere il contratto dandone avviso scritto all'utente mediante pubblicazione della notifica nel Sito Internet o comunicandolo all'utente tramite e-mail all'indirizzo registrato nell'Account di servizio dell'utente, ovvero con qualsiasi altro mezzo idoneo.

13

Termini e Condizioni

1 3 Termini e Condizioni 6.5 L'utente si impegna a non esportare o riesportare, direttamente o

6.5

L'utente si impegna a non esportare o riesportare, direttamente o indirettamente, il Sistema in alcun paese in violazione dei controlli sulle esportazioni applicabili.

7

Responsabilità della Società verso l'utente

7.1

In

conformità con gli Articoli da 7.3 a 7.5, la responsabilità della Società nei confronti dell'utente ai sensi del presente Contratto (sia essa

diretta o indiretta, prevista dalla legge, di tipo contrattuale o extracontrattuale) per tutti i Servizi forniti all'utente sarà limitata all'ammontare più basso tra £ 1.000 e un importo pari al prezzo pagato per il Prodotto (esclusi eventuali costi di installazione) controllato attraverso i Servizi

e

penalizzato dall'inadempimento contrattuale della Società.

7.2

In conformità con gli Articoli da 7.3 a 7.5, la Società declina qualsivoglia responsabilità nei confronti dell'utente ai sensi del presente Contratto (sia essa diretta o indiretta, prevista dalla legge, di tipo contrattuale o extracontrattuale) per eventuali perdite di dati immessi nel Sistema o nei Dispositivi di accesso dell'utente o in altri sistemi o repository, per mancato risparmio previsto, lucro cessante, perdita di attività, interruzione dell'attività o perdita di opportunità commerciali, avviamento o reputazione, ovvero per perdite non causate da inadempimenti contrattuali della Società.

7.3

In

conformità con l'Articolo 7.4, l'utente riconosce di non avere informato la Società di alcuna circostanza speciale in relazione all'utilizzo dei

Servizi da parte dell'utente e che, pertanto, eventuali perdite indirette o consequenziali (perdite che non si verificherebbero naturalmente con un utilizzo normale dei Servizi) non sono recuperabili.

7.4 La Società non esclude né limita in alcun modo la propria responsabilità per:

 

(a)

morte o lesioni personali causate da negligenza della Società o di suoi dipendenti, agenti o subappaltatori;

(b)

dolo contrattuale o false e inesatte dichiarazioni;

(c)

ove applicabile:

(i)

violazione dei termini impliciti dell’articolo 2 del Supply of Goods and Services Act 1982 - title and quiet possession (legge britannica del 1982 sulla fornitura di beni e servizi relativa alla proprietà e al pacifico godimento);

(ii)

qualsiasi responsabilità ai sensi del Consumer Protection Act 1987 (legge britannica del 1987 sulla tutela dei consumatori); ovvero

(iii)

violazione dei termini impliciti degli articoli 3, 4 e 5 del Supply of Goods and Servizi Act 1982 relativi alla descrizione, alla qualità

 

soddisfacente e all'idoneità all'uso e ai campioni (description, satisfactory quality, fitness for purpose and samples); ovvero

 

(d)

nella misura in cui non si possa altrimenti escludere o limitare tale responsabilità ai sensi di legge.

7.5

In

conformità con l'Articolo 7.4, eventuali rivendicazioni nei confronti della Società dovranno essere effettuate tempestivamente non appena

identificata la violazione dei presenti Termini.

8

Eventi al di fuori del controllo della Società

8.1

La Società non potrà essere ritenuta responsabile e non dovrà rispondere per il mancato o ritardato adempimento di suoi obblighi contrattuali causato da Eventi al di fuori del controllo della Società.

8.2

Per Evento al di fuori del controllo della Società si intende qualsiasi atto o evento esulante dal ragionevole controllo della Società, ivi inclusi, a titolo meramente esemplificativo, scioperi, disordini civili, tumulti, invasioni, terrorismo, guerra, incendi, esplosioni, tempeste, inondazioni, terremoti, epidemie o altre calamità naturali, ovvero guasti delle reti di telecomunicazione pubbliche o private o di altri sistemi informatici. Sarà considerata un Evento al di fuori del controllo della Società anche l'indisponibilità di un e-store dal quale poter effettuare il download di copie aggiornate dell’Applicazione.

8.3

Qualora dovesse verificarsi un Evento al di fuori del controllo della Società che influisca sull'adempimento degli obblighi contrattuali in capo alla Società, la medesima si impegna a darne comunicazione all'utente, non appena ragionevolmente possibile, e gli obblighi della Società saranno sospesi, prorogando il periodo di adempimento per tutta la durata dell'Evento al di fuori del controllo della Società. La Società si impegna a

ripristinare i Servizi non appena ragionevolmente possibile alla cessazione dell'Evento al di fuori del controllo della Società, a meno che tale Evento al

di fuori del controllo della Società non si protragga per oltre 3 mesi. In tal caso, la Società potrà risolvere il Contratto con preavviso scritto di 30

giorni all'utente, senza ulteriori responsabilità nei suoi confronti.

9 Diritto alla risoluzione del presente Contratto e alla cessazione della prestazione dei Servizi

9.1

Il

presente Contratto è efficace dalla data della Registrazione fino alla data della sua risoluzione per iniziativa dell'utente o della Società.

9.2

L'utente ha la facoltà di risolvere il Contratto e di cancellare in qualsiasi momento il proprio Account di servizio con effetto immediato chiudendo

il

proprio Account di servizio con la Società.

9.3

La Società ha la facoltà di risolvere il presente Contratto:

(a)

in qualsiasi momento con preavviso scritto di trenta (30) giorni a mezzo e-mail all'indirizzo registrato nell’Account di servizio dell’utente o con altri mezzi idonei;

(b)

con effetto immediato in caso di inadempimento contrattuale dell'utente; e/o

(c)

in conformità con gli Articoli 6.4 o 8.3.

9.4

La risoluzione del Contratto non influirà su eventuali rivendicazioni o diritti maturati né sulle responsabilità dell'utente o della Società.

9.5

Qualora l'utente abbia acquistato il Prodotto e la Società dovesse cessare il Servizio entro 6 mesi dalla data dell'acquisto in conformità con l'Articolo 9.3(a), l'utente potrà avere diritto al rimborso del prezzo d'acquisto del Prodotto. Qualora l'utente acquisti un'interfaccia Wi-Fi Mitsubishi Electric adatta all'installazione con un Prodotto installato in precedenza e la Società dovesse cessare il Servizio entro 6 mesi dalla data dell'acquisto in conformità con l'Articolo 9.3(a), l'utente potrà avere diritto al rimborso del prezzo corrisposto per l'acquisto e l'installazione dell'interfaccia Wi-Fi.

10 Trattamento dei dati personali dell'utente

10.1 Nel momento in cui il Prodotto si collega al router dell'utente, quest’ultimo invierà alla Società l'indirizzo MAC e il numero di serie del Prodotto dell'utente, oltre all'indirizzo IP della LAN e della WAN dell'utente, escludendo ogni altra informazione. A meno che l'utente non abbia registrato il Prodotto presso la Società utilizzando altri canali, la Società non avrà alcuna possibilità di associare tali dati all'utente.

13

Termini e Condizioni

1 3 Termini e Condizioni 10.2 All'atto della Registrazione al Servizio, l'utente fornisce alla Società i

10.2 All'atto della Registrazione al Servizio, l'utente fornisce alla Società i propri dettagli di contatto e le informazioni sul Prodotto, indicando le proprie preferenze commerciali; il router dell'utente invierà alla Società informazioni circa le impostazioni del Prodotto (ivi inclusi i dati relativi a: stato On/Off, modalità operativa, temperatura interna o esterna, setpoint della temperatura, temperatura del serbatoio, portata, controllo alette, velocità della ventola, stato operativo, azioni del timer, stato di errore, informazioni di manutenzione, dati elettrici ed eventualmente stato funzionale specifico dei prodotti) e le istruzioni impartite alla Società dall'utente tramite il Sistema.

10.3 L'utente può fornire dati personali alla Società anche attraverso la corrispondenza e con le chiamate al servizio di assistenza.

10.4 La Società si impegna a trattare i dati personali forniti dall'utente come di seguito indicato:

(a)

per provvedere al monitoraggio, al controllo, all'assistenza e ai servizi post-vendita inclusi nei Servizi;

(b)

ai fini dello sviluppo e dell'ottimizzazione dei servizi e prodotti della Società (per queste finalità, i dati personali dell'utente saranno resi impersonali, tranne nel caso in cui la Società stia rispondendo a un problema relativo al Prodotto dell'utente);

(c)

per fornire all'utente i dettagli relativi a nuovi prodotti e servizi che potrebbero essere di suo interesse (tranne nel caso in cui l'utente abbia specificato alla Società di non voler essere contattato per tali offerte);

(d)

per adempiere agli obblighi di legge applicabili alla Società e per rispondere a richieste di enti normativi e forze dell'ordine;

(e)

la Società può trasferire i dati personali verso paesi al di fuori dello Spazio Economico Europeo che potrebbero essere soggetti a regimi di protezione dei dati personali non altrettanto rigorosi quanto quelli applicati nel Regno Unito. In tali casi, la Società si limiterà a trasferire i dati in conformità con il Data Protection Act 1998 (legge britannica in materia di protezione dei dati personali del 1998) e farà in modo che l'entità destinataria di tali dati personali osservi gli stessi standard per il trattamento e la sicurezza dei dati che la Società è tenuta a rispettare ai sensi di tale legge; e

(f)

la Società può condividere i dati personali con agenti, incaricati e altre società del Gruppo Mitsubishi per le suddette finalità e le entità destinatarie potranno utilizzare i dati personali per le medesime finalità.

10.5 Qualora l'utente interrompa i Servizi cancellando la propria Registrazione, la Società cesserà di raccogliere i dati specificati nell'Articolo 10.2 e, ove il cliente disconnetta il Prodotto dal Router, la Società cesserà di raccogliere i dati specificati sia nell'Articolo 10.1 che nell'Articolo 10.2. Ciononostante, la Società continuerà a conservare e utilizzare i dati forniti dall'utente ai sensi dell'Articolo 10.4 in conformità con le policy aziendali sulla conservazione dei dati, a meno che l'utente non richieda che i propri dati relativi all'utilizzo siano resi impersonali (tranne nella misura in cui la Società dovesse ragionevolmente stabilire di dover conservare tali dati al fine di rispondere in modo adeguato a eventuali rivendicazioni nei suoi confronti).

10.6 Mitsubishi Electric Europe B.V. è iscritta al Data Protection Public Register (registro pubblico per la protezione dei dati del Regno Unito) con il numero Z6943649. Per qualsiasi domanda in merito al trattamento dei dati personali dell'utente da parte della Società, ovvero per esercitare i diritti previsti dal Data Protection Act 1998, ivi incluso il diritto dell'utente a ottenere i dettagli dei propri dati personali elaborati dalla Società, si prega di contattare:

MELCLOUD Data Protection Indirizzo: Mitsubishi Electric Europe B.V. Travellers Lane, Hatfield, Herts, AL10 8XB, Regno Unito Email: MELCloud@meuk.mee.com

11 Altri termini importanti

11.1 La Società ha la facoltà di cedere i propri diritti e obblighi ai sensi del presente Contratto ad un’altra organizzazione o entità, a condizione che, nel caso della cessione di obblighi, l'organizzazione cessionaria sia in grado di adempiervi (e l'utente acconsente con il presente Contratto a tale cessione). L’utente ha la facoltà di cedere i propri diritti e obblighi ai sensi del presente Contratto a un altro soggetto solo previo consenso scritto della Società.

11.2 Il presente Contratto è concluso tra l'utente e la Società. Nessun altro soggetto avrà il diritto di renderne esecutivi i termini e sono esclusi tutti i diritti di terzi ai sensi del Contracts (Third Party Rights) Act 1999 (legge britannica del 1999 in materia di contratti).

11.3 L'acquiescenza della Società all'inadempimento dell'utente ai propri obblighi, ovvero il mancato o procrastinato esercizio di qualsiasi diritto o rimedio previsto dal presente Contratto nei confronti dell'utente, non costituirà una rinuncia della Società a far valere i propri diritti o rimedi nei confronti dell'utente e non implicherà un esonero dell’utente dai propri obblighi. L'eventuale acquiescenza della Società a un inadempimento potrà essere espressa solo in forma scritta.

11.4 Qualora un tribunale dovesse considerare illegale, invalido o inapplicabile un termine o una condizione del presente Contratto, tale termine o condizione sarà escluso dal presente Contratto, senza pregiudicare la legalità, la validità e la piena efficacia delle restanti disposizioni del Contratto.

11.5 Il presente Contratto può essere modificato dall'utente o dalla Società solo previo accordo scritto di entrambe le parti, ovvero dalla Società in conformità con l'Articolo 2.3.

11.6 Il presente Contratto, ivi inclusi i documenti quivi richiamati, rappresenta la manifestazione integrale degli accordi tra le parti in ordine alla prestazione e all'utilizzo dei Servizi e del Sistema, e annulla e sostituisce ogni precedente accordo, pattuizione e intesa tra le parti in ordine allo stesso oggetto.

11.7 In conformità con l'Articolo 10.4, la Società e l'utente prendono atto che, nel concludere il presente Contratto, entrambe le parti non si basano su alcuna dichiarazione, assicurazione o garanzia (quantunque effettuata per negligenza o in modo inconsapevole) di alcun soggetto (anche non parte contrattuale) diversa da quanto espressamente previsto nel presente Contratto.

11.8 Il presente Contratto sarà disciplinato e interpretato ai sensi della legge inglese. La Società e l'utente accettano di assoggettarsi alla competenza esclusiva dei tribunali inglesi (fermo restando il diritto della Società di avviare procedimenti legali per inadempimento o per violazione di riservatezza in qualsiasi giurisdizione in cui insorga la causa).

TERMINI E CONDIZIONI D'USO MELCLOUD v 1.00

14

Dichiarazione di Conformità - MAC-557IF-E

1 4 Dichiarazione di Conformità - MAC-557IF-E MITSUBISHI ELECTRIC CORPORATION SHIZUOKA WORKS 18-1, OSHIKA 3-CHOME,
MITSUBISHI ELECTRIC CORPORATION SHIZUOKA WORKS 18-1, OSHIKA 3-CHOME, SURUGA-KU SHIZUOKA-CITY 422 JAPAN Phone: (054)

MITSUBISHI ELECTRIC CORPORATION SHIZUOKA WORKS 18-1, OSHIKA 3-CHOME, SURUGA-KU SHIZUOKA-CITY 422 JAPAN Phone: (054) 285-1111 Fax: (054) 287-3132

EC DECLARATION OF CONFORMITY

285-1111 Fax: (054) 287-3132 EC DECLARATION OF CONFORMITY MITSUBISHI ELECTRIC CORPORATION, SHIZUOKA WORKS 18-1, OSHIKA

MITSUBISHI ELECTRIC CORPORATION, SHIZUOKA WORKS

18-1, OSHIKA 3-CHOME, SURUGA-KU, SHIZUOKA-CITY 422-8528, JAPAN

hereby declares under its sole responsibility that the WiFi Interface described below:

MITSUBISHI ELECTRIC, MAC-557IF-E Note: Its serial number is on the nameplate of the product.

complies with the provisions of the following European Directives and the harmonised standards.:

Directives

Standards

R&TTE Directive 1999/5/EC

 

Health and Safety (Art. 3.1(a)):

EN 60335-1:2002 +A11:2004 +A1:2004 +A12:2006 +A2:2006 +A13:2008 +A14:2010

+A15:2011

EN 62311 :2008

EMC (Art. 3.1(b)):

EN 61000-3-2:2006+A1 :2009+A2:2009 EN 61000-3-3:2008 EN 301 489-1 V1.9.2 EN 301489-17 V2.1.1

Spectrum (Art. 3.2):

EN 300 328 V1.7.1

The company named above will keep the following technical documents for review.

l

l

l

l

l

installation, operation and maintenance instructions

technical drawings, circuit diagrams, component lists

description of measures designed to ensure conformity

other technical documentation, e.g. quality assurance measures for design and production

test report(s) and certificate/statement provided by Notified Body

This declaration is based upon the conformity assessment by the following Notified Body:

TÜV Rheinland LGA Products GmbH, Tillystra~e 2,90431 NOrnberg, Germany

Certificate registration number:RT60081121 0001

Our authorized representative in EU, who is authorized to compile the technical file, is as follows.:

MITSUBISHI ELECTRIC EUROPE, B. V.

HARMAN HOUSE, 1 GEORGE STREET, UXBRIDGE, MIDDLESEX UB8 1QQ, U.K.

Yoji SAlTO Product Marketing Director

Issued: 29

November, 2012

Shizuoka JAPAN

Marketing Director Issued: 29 November, 2012 Shizuoka JAPAN Toshihiko ENOMOTO Manager, Quality Assurance Division

Toshihiko ENOMOTO

Manager, Quality Assurance Division

CE2012A03

Centro Direzionale Colleoni Viale Colleoni, 7 - Palazzo Sirio 20864 Agrate Brianza (MB) tel. 039.60531

Centro Direzionale Colleoni Viale Colleoni, 7 - Palazzo Sirio 20864 Agrate Brianza (MB) tel. 039.60531 - fax 039.6053223 e-mail: clima@it.mee.com

Attiva il lettore di QR code per maggiori informazioni su MelCloudtel. 039.60531 - fax 039.6053223 e-mail: clima@it.mee.com www.mitsubishielectric.it www.melcloud.com SEGUICI SU

www.mitsubishielectric.it

www.melcloud.com

SEGUICI SU

www.mitsubishielectric.it www.melcloud.com SEGUICI SU SCARICA LE APP UFFICIALI Disponibile su Android APP su

SCARICA LE

APP UFFICIALI

Disponibile su Android APP su
Disponibile su
Android APP su
Eco-Changes è il motto per l’ambiente del gruppo Mitsubishi Electric ed esprime la posizione dell’azienda
Eco-Changes è il motto per l’ambiente del gruppo Mitsubishi Electric ed esprime la posizione
dell’azienda relativamente alla gestione ambientale. Attraverso le nostre numerose attività
di business diamo un contributo alla realizzazione di una società sostenibile.

MelCloud MANUALE UTENTE

I-14????? (?????) SOSTITUISCE I-1311154 (13310)

Mitsubishi Electric si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento e senza preavviso i dati del presente stampato.

Ogni riproduzione, anche se parziale, è vietata.

momento e senza preavviso i dati del presente stampato. Ogni riproduzione, anche se parziale, è vietata.

I-14011 54