Sei sulla pagina 1di 4

NATUROPATIA OLISTICA

Il termine naturopatia deriva dallinglese Naturs path = sentiero della natura . Il cammino verso la salute un percorso secondo le leggi della natura. Il termine Olismo deriva dal greco Olos = tutto come intero, come unit e non come insieme di parti indipendenti fra loro. La medicina olistica ha una visione delluomo come essere intero, non frazionabile in parti, in cui le sfere

fisica, emozionale, mentale, spirituale


sono in stretta e costante relazione e comunicazione fra loro. La naturopatia non si focalizza sulla malattia, campo prettamente medico, ma sulla salute della persona (tenendo conto dellambiente in cui vive) e attraverso un intervento di educazione al benessere, riequilibrio di terreno, rafforzamento del sistema immunitario, drenaggio e stimolo dei processi di omeostasi (=autoguarigione) dellorganismo, favorisce il miglioramento di disturbi e disfunzioni, il sollievo dalla sofferenza, la prevenzione delle malattie e il ripristino dellequ ilibrio energetico-funzionale. Il punto di forza della naturopatia olistica il fatto che ogni persona viene trattata in modo individuale a seconda della propria storia, del proprio terreno costituzionale, della propria diatesi (predisposizione a manifestare sintomi con determinate caratteristiche), delle proprie condizioni psichiche, mentali, emozionali, energetiche ed ambientali. La malattia letta in chiave psicosomatica ed considerata unalleata, in quanto la proiezione sulla sfera fisica di un momento esistenziale della persona, che non ha trovato altri mezzi per comunicare allesterno uno squilibrio vissuto prima nella sfera psico-emozionale. La malattia non va dunque vista come una manifestazione a noi scollegata che ci colpisce dallesterno s enza un motivo, non va combattuta n repressa (altrimenti riemerger anche sotto forma di disturbi diversi, evoluti, finch non le daremo ascolto) ma va piuttosto interpretata e accompagnata nella sua modalit reattiva verso il riequilibrio cercando di contenere il pi possibile la sofferenza fino a raggiungere lo stato di salute. TRATTAMENTI PROPOSTI: CONSULTO NATUROPATICO Attraverso un incontro con la Naturopata, il soggetto viene sottoposto ad un colloquio relativo allanamnesi personale e a unanalisi mirata alla creazione di un quadro personale delle caratteristiche, carenze, deficit costituzionali, elementi da rafforzare per il raggiungimento o il mantenimento dello stato di salute. Tale quadro personale viene creato attraverso indagini quali: Domande mirate alla definizione della diatesi personale; Indagine delliride (iridologia); Indagine dello stato emotivo e fisico degli organi attraverso il piede (reflessologia plantare); Indagine fisiognomica (osservazione dei segni despressione, macchie cutanee, direzione dello sguardo); Infine viene consigliato al soggetto un programma individuale da seguire che pu comprendere lassunzione di rimedi naturali, accorgimenti alimentari, trattamenti di riequilibrio energetico o posturale, test delle intolleranze, trattamenti di disintossicazione e drenaggio, reflessologia plantare.

IL MASSAGGIO OLISTICO (ANTI-STRESS) si occupa della relazione MENTE-CORPO ed volto ad alleviare la tensione muscolare e lo stress emotivo che si accumula nei tessuti, stimolando un processo auto-riequilibrante da parte dellorganismo e donando una sensazione di generale benessere. La seduta comprende dapprima il trattamento generalizzato in tutto il corpo, in seguito lattenzione viene focalizzata sui punti di maggiore tensione . Nel Massaggio Olistico si utilizzano oli essenziali specifici e individuali, mirati al riequilibrio dello stato fisico, psichico, ed emotivo che lindividuo presenta al momento. MASSAGGIO DECONTRATTURANTE Trattamento creato inizialmente per atleti e sportivi, finalizzato e adattato poi a tutti quei soggetti che, a causa di problemi posturali, emozionali o abitudini errate, presentano rigidit muscolari o articolari localizzate o generalizzate. MASSAGGIO TUI NA Secondo la Tradizione Cinese il corpo umano percorso da 12 meridiani energetici raffigurati come canali simili al sistema circolatorio, in cui scorre lenergia. Cos come in un circuito elettrico si pu verificare uninterruzione o un sovraccarico di corrente, nel corpo umano pu verificarsi un blocco a livello energetico. Un ristagno, uneccessiva concentrazione o una carenza di energia pu dar luogo ad una situazione di disagio, malessere, dolore muscolare o articolare, mal di testa, debolezza psico-fisica, insonnia, difficolt digestiva, disturbi respiratori, disfunzioni sessuali, eccessivo carico di stress, ecc. Attraverso le informazioni che permettono di risalire alla disarmonia di fondo, si interviene per eliminare le cause che lhanno provocata attraverso un massaggio riequilibrante dei meridiani e degli organi e i visceri ad essi collegati. REFLESSOLOGIA PLANTARE Nei nostri piedi riflesso lintero corpo. Il dolore pi o meno intenso che si manifesta alla pressione nei diversi punti del piede segnala uno squilibrio nelle parti del corpo corrispondenti, consentendo di riconoscere le disarmonie ancora prima della comparsa dei sintomi. Si tratta di una valutazione energetico-funzionale globale, in cui vengono presi in considerazione gli aspetti fisici, psichici ed energetici della persona e vengono stimolati i processi di autoguarigione che lorganismo mette in atto istintivamente in risposta (in riflesso) alla pressione dei punti del piede. IL LINFODRENAGGIO (metodo Vodder) Linfodrenaggio manuale metodo Vodder Origini Emil Vodder, medico biologo danese, 1932, ideatore drenaggio linfatico manuale impiega pi di 10 anni per metterlo a punto completamente. Prima sperimentazione per acne di sua moglie con la stimolazione della circolazione linfatica. Primo effetto ottenuto: antiedematoso. Effetti e indicazioni Il drenaggio linfatico manuale ha come effetto primario quello di ridurre gli edemi di qualsiasi genere stimolando la circolazione linfatica mediante una particolare manualit, rispettando la direzione del flusso della linfa verso i linfonodi. Ne consegue laumento le difese immunitarie, favorendo cos la cicatrizzazione e lossigenazione dei tessuti, prevenendo linvecchiamento cutaneo e la formazione di smagliature e cellulite. Leffetto seda tivo e rilassante, indicato per chi soffre di insonnia o per soggetti particolarmente stressati e contratti, ha unazione rigenerante

data dal deflusso di liquidi organici e tossine ristagnanti nellorganismo che eliminati generano una vera purificazione psico-fisica favorendo il rilassamento delle fibre muscolari e del sistema nervoso centrale. La seduta di linfodrenaggio non provoca n arrossamento della cute n dolore e la durata del trattamento variabile a seconda del tipo di edema da trattare. Ciascu na seduta dura circa unora a cui viene premesso lo scarico del collo, della durata di circa 10 minuti, per evitare il sovraccarico linfatico nella stazione del terminus. IL LINFODRENAGGIO (metodo Vodder) trova applicazioni frequenti in tantissimi casi di inestetismi cutanei come : gonfiori alle gambe e alle caviglie, edemi perimalleolari da stazione eretta, cellulite, ritenzione idrica, edemi della gravidanza, edemi del periodo premestruale, edemi alle mani o al viso; acne, couperose, borse sotto gli occhi, ragadi (del capezzolo, delle mani o dei piedi) ecc. ma anche in casi patologici, sfruttandone leffetto antalgico, come : dolori cervicali, edemi e dolori addominali o dorsali, dismenorrea, problemi del microcircolo, sindrome di Raynaud, stasi post-intervento chirurgico, safenectomia, mastectomia, estrazioni dentarie, ferite chirurgiche o accidentali, piaghe e ferite in persone affette da diabete, sindrome del tunnel carpale, sinusite, allergie, ecc. LE INTOLLERANZE ALIMENTARI sono disturbi pi o meno fastidiosi a seconda dei casi, non sempre riconosciute e considerate importanti. Il nostro organismo pu intossicarsi di determinate componenti degli alimenti o dei conservanti e gli additivi in essi contenuti manifestando anche a distanza di ore disturbi quali cefalee, nausea, acidit di stomaco, gonfiori addominali, irritazioni cutanee, ecc. senza che la causa di questi venga ricondotta allalimentazione. Lindagine si svolge mediante il test kinesiologico attraverso il quale, a contatto con la fiala contenente gli estratti dei vari alimenti, i muscoli del soggetto vengono sottoposti ad una semplice resistenza meccanica manifestando tono o debolezza a seconda del caso in cui lalimento in questione sia tollerato o meno dallorganismo.

FIORI DI BACH Il potere curativo dei fiori contenuto nelle loro particolari qualit energetiche o vibrazionali. La struttura energetica di ogni fiore unica, cos come uniche sono le sue caratteristiche che si rifanno alle caratteristiche psico-emozionali degli individui. Come tutte le entit viventi, anche luomo infuso di energia. Negli anni 30 il Dott. Edward Bach ha studiato 38 tipi psicologici rappresentati da 38 fiori che vengono associati, previo colloquio, allindividuo che ne presenta le caratteristiche corrisponden ti. Le essenze floreali, assunte durante la giornata, lavorano con lindividuo, gli permettono di vedere gli squilibri che sono dentro di lui e, infondendogli energia, gli permettono di liberarsi di ci che gli impedisce di essere in armonia.

FLORITERAPIA AL FEMMINILE
Lapprofondito studio della floriterapia al femminile ha permesso di raggruppare determinati rimedi floreali particolarmente adatti e mirati alle tematiche ginecologiche quali amenorrea, dismenorrea, menopausa, gravidanza, sindrome premestruale, ritenzione idrica, stipsi, ecc. costituendo un supporto prezioso oltre che naturale e privo di effetti collaterali. Frequentemente infatti, dietro alle sintomatologie ginecologiche pi comuni si nascondono profondi conflitti interiori, risolvibili spesso e migliorabili sempre, con lausilio di floriterapia e fitocomplementi e di trattamenti di benessere mirati come la digitopressione di specifici agopunti, la reflessologia plantare, il massaggio degli organi, il linfodrenaggio e il trattamento con gli oli essenziali.

IRIDOLOGIA Liride uno specchio che riflette la funzionalit degli organi ed apparati del nostro corpo. Dopo 150 anni di esperienze i ricercatori hanno creato delle mappe sulle quali indicato il riferimento topografico dei nostri organi quale punto riflesso sulliride. Lindagine iridologica permette di determinare lo stato di salute, la condizione dei tessuti, le infiammazioni, le intossicazioni a carico di tessuti e organi, le tendenze a contrarre particolari disturbi, i deficit e le carenze costituzionali, in modo da poter rafforzare i punti deboli e prevenire gli specifici disturbi a cui si predisposti.Indagine della postura (gestualit, respiro, battito delle palpebre, espressioni facciali, posizione del corpo);