Sei sulla pagina 1di 13

lezione Megacolon tossico

marted 9 aprile 2003


Prof. Pietro Diviacco
Cattedra di Chirurgia dUrgenza
Direttore Prof. M. Casaccia
Lezione interamente disponibile sui siti web:
http://www.discat.unige.it/chirurg/scarica.htm
http://www.iperidrosi.biz/lezione_9_aprile/lezione_9_aprile.htm

Argomenti trattati
Megacolon tossico

Terapie non chirurgiche

Trattamento chirurgico

Conclusioni
Trattamento chirurgico del
megacolon tossico secondario
Indicazioni allintervento

Intervento
Trattamento chirurgico del megacolon tossico secondario Indicazioni
Indicazioni allintervento:
diametro del viscere > 12-13 cm (rischio rottura
diastatica)
adinamia che non si giova del trattamento medico
peritonismo con o senza shock
segni di perforazione
C
Trattamento chirurgico del megacolon tossico secondario Intervento
Intervento chirurgico:
decompressione immediata del viscere mediante
confezione di colostomia (anche multiple)
resezione di tratto di colon la cui parete dimostra segni di
sofferenza vascolare e confezione di colostomia
resezione totale del colon (pancolectomia, colectomia
totale) con confezione di ileostomia (con o senza
reservoir) da riservare ai pazienti giovani e in discrete
condizioni cardiovascolari (mortalit 50%)
non confezionare anastomosi - cedono sempre
C
Megacolon tossico
Definizione
Eziologia forme secondarie
Quadro clinico
Anatomia patologica
Indagini diagnostiche

Megacolon tossico Definizione
Definizione:
Stato permanente di dilatazione colica, generalmente associato ad
ipertrofia della parete dellintestino, allungamento del viscere e del
meso.
Primitivo Forma funzionale (modesta gravit)
Forma congenita (malattia di Hirschsprung)

Secondario Per ostruzione di un processo stenosante
infiammatorio o neoplastico
C
Definizione megacolon tossico
Megacolon tossico Eziologia
Eziologia:
Colite pseudomembranosa (da Clostridium difficile): raro
Rettocolite ulcerosa: nel 5-10% dei casi
Morbo di Crohn: raro
Colite ischemica
Malattia diverticolare complicata
Tumori del colon stenosanti
Sepsi, stati di shock, MOF, etc.
C
Megacolon tossico Quadro clinico
Quadro clinico:
Distensione addominale
Dolore crampiforme diffuso
Alvo diarroico (anche 10 scariche/die); in secondo tempo chiuso a
feci e gas
Arresto della peristalsi (ileo paralitico)
Febbre, tachicardia, ipotensione, nausea
Confusione mentale (apatia o agitazione psichica)
Shock settico - CID
ADDOME ACUTO
C
Megacolon tossico Indagini diagnostiche
Indagini diagnostiche:
Esami di laboratorio:
leucocitosi, emoconcentrazione, aumento della VES e degli indici di
flogosi
Rx addome diretto:
distensione del colon con multipli livelli idroaerei
diametro del viscere < 12 cm - terapia medica
> 12 cm - urgenza chirurgica (decompressione)
TC addome:
miglior definizione cause anatomiche e miglior definizione
dimensionale
Rx clisma:
rischio rottura con peritonite da bario (usare solo mdc allo iodio)
C
Megacolon tossico Anatomia patologica
Anatomia patologica e patogenesi:
completa abolizione dellattivit neuromuscolare che determina
massiva dilatazione del colon;
Sofferenza vascolare del colon e del mesentere: inizialmente
ostruzione dei vasi venosi;
Allinterno del colon accumulo di liquidi con aumento della
pressione endoluminale;
Per aumento della pressione si ha ostruzione dei vasi arteriosi;
Alterazione della popolazione microbica normale; aumento dei
batteri anaerobi;
Il colon assume una colorazione verde-nerastra indicativa di
gangrena e rottura imminente.

C
Terapie non chirurgiche
correzione degli stati di ipoperfusione
idratazione e nutrizione parenterale
terapia antibiotica
decompressione intestinale con sng e sonda
rettale a permanenza
farmaci che stimolano la peristalsi
non praticare clisteri evacuativi
non somministrare purganti lassativi
Megacolon tossico Terapia non chirurgica
Conclusioni
affezione grave
gravata da una morbilit/mortalit molto elevata specie nei
pazienti anziani
Megacolon tossico Conclusioni