Sei sulla pagina 1di 10

Tatuaggi Indiani: Significato e Immagini

mondotatuaggi.altervista.org/tatuaggi-indiani-significato-immagini

Tatuaggi Indiani: Significato e immagini tatuaggi con spiegazione dei simboli principali.

Cosa troverai in questo articolo?


INTRO – STORIA – SIGNIFICATI SIMBOLI NATIVI – TATUAGGI INDIANI – APPROFONDIMENTI

INTRO
Ogni tribù Indiana aveva diversi tipi di tatuaggi e simboli. Non tutte le tribù erano tatuate,
alcune semplicemente mostravano solo i simboli come accessori di ornamento o per le
usanze sacre e festive.

I tatuaggi erano per lo più dedicati agli uomini. Gli uomini li usavano come monito in
battaglia. La forza di un guerriero in battaglia era dimostrata dai suoi simboli. Un’ altra
gerarchia nelle tribù che utilizzava i tatuaggi erano gli sciamani e le persone a comando.

Se vuoi approfondire tutti i simboli Indiani d’America ti consigliamo la lettura di


questo libro…

Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli. Proverbio dei
nativi americani

Ma continuiamo sui simboli indiani:


Quindi, per riassumere, i membri delle tribù che potevano tatuarsi erano:

Gli Uomini
I Guerrieri
Gli Sciamani
Il Capo Tribù

I TATUAGGI PER I GUERRIERI


I tatuaggi per i guerrieri servivano per onorare la loro forza in battaglia. Ma non solo,
servivano anche per impaurire l’ avversario. Questi “pelle rossa” tatuati facevano molta
paura ai coloni invasori Europei. Perchè ritenuti puramente dei selvaggi violenti senza
cultura.

Gli Europei si sbagliavano sugli Indiani…


1/10
Ma in realtà di sbagliavano. Gli Indiani d’ America erano una popolazione rispettosa dell’
ambiente e delle tradizioni. Combattevano gli invasori perchè gli sottraevano le terre, dove
loro potevano cacciare. Con la caccia ottenevano carne per mangiare e pelli per proteggersi
dall’ inverno.

Le popolazioni native non erano come gli europei. I bianchi volevano sempre di più,
volevano sempre più ricchezze. I nativi al contrario, prendevano dalla terra solo ciò che gli
serviva in quel momento, e se ne rimaneva in più, la condividevano con la tribù equamente.

“Lungo il cammino della vostra vita fate in modo di non privare gli altri della felicità. Evitate di
dare dispiaceri ai vostri simili, ma al contrario vedete di procurare loro ogni gioia che potete”.
Proverbio Sioux

LA FILOSOFIA DEI NATIVI


Doppiamo partire con una piccola introduzione..

I nativi americani avevano delle regole non scritte, una specie di comandamenti da
rispettare.

Possiamo riassumerli in 20 punti chiave:


1. Prega sempre il sole
2. Tollera gli ignoranti e gli invidiosi
3. trova la tua strada da solo
4. Tratta i tuoi ospiti meglio di te
5. Non rubare
6. Rispetta ogni essere vivente e la madre terra
7. Rendi onore ai pensieri altrui
8. Non parlare male degli altri
9. Perdona i torti subiti con umiltà
10. Ricerca sempre la felicità
11. La natura sei te
12. I bambini sono il nostro futuro
13. Non fare male altri altri
14. Si sempre sincero
15. Mantieni equilibrio tra il tuo corpo, la tua mente e il tuo spirito
16. Assumiti le tue responsabilità
17. Rispetta la privacy degli altri
18. Prima aiuta te stesso, poi gli altri
19. Rispetta tutte le religioni
20. Se hai fortuna condividila equamente

2/10
CURIOSITA’ SUI NATIVI
Alcune curiosità sui nativi americani:

Nel nostro immaginario i pellerossa erano cavalieri, ma solo dopo l’arrivo degli
spagnoli che utilizzavano il cavallo per muoversi. Gli indiani d’America prima di quel
preciso momento si spostavano a piedi.
La popolazione dei piedi neri non fu annientata dalle guerre con gli uomini bianchi, ma
ma dalle malattie di essi.
Tuttoggi alcune popolazioni native hanno pero la loro spiritualità e gestiscono casinò
nelle loro zone.
Il teschio di bisonte pieno di spighe è una richiesta agli spiriti di prosperità sul
raccolto.

COSA RAPPRESENTAVANO I VARI SIMBOLI?


I tatuaggi, i disegni o i simboli nativi che utilizzavano rappresentavano:

Significati spirituali
Storie di guerra
Storie di caccia
Indicazioni e tracce
Protettori dalle forze del male

Dopo andremo ad analizzare diversi simboli Indiani. Scorri in basso per scoprire i
significati .

I TATUAGGI INDIANI OGGI


Oggi i tatuaggi Indiani sono molto apprezzati nella cultura occidentale Europea Americana.
Si dice che psicologicamente, una persona che si tatua dei simboli Indiani, sia una persona
molto sensibile alle popolazioni in difficoltà. Proprio per la loro storia. Oggi la popolazione
Indiana è ridotta al minimo e in difficoltà. Sono stati segregati nelle riserve in zone “difficili”.

Le popolazioni native oggi sono anche in difficoltà spirituale. Ciò in cui credevano è stato
distrutto dagli uomini bianchi. Gioco d’azzardo, alcolici, droghe, avidità, la loro filosofia di
vita è stata distrutta completamente.

Ma andiamo sui tatuaggi…..

COME SI TATUAVANO

3/10
Il tatuaggio poteva essere tatuato solo dallo sciamano della tribù. Per farlo utilizzavano una
tecnica molto primitiva e rudimentale. Il colore lo prendevano facendo bollire delle piante e
delle bacche. Poi utilizzavano delle rocce appositamente tagliate o delle ossa affilate per
scarificare la pelle. Successivamente ci posavano il colore e lasciavano cicatrizzare. Alla fine
della rigenerazione cellulare dell’ epidermide il tatuaggio Indiano era pronto. Era
decisamente una vera e propria prova di forza.

Il nostro primo insegnante è il nostro cuore.

Proverbio degli Cheyenne

Un’ altra curiosità sul modo di fare i tatuaggi era che lo sciamano, prima di tatuare,
procedeva con una purificazione del soggetto da tatuare. Lo sciamano era una figura
importante per la società nativa. Sedeva al gran consiglio, era un saggio, conosceva le erbe
per curate e purificava gli spiriti. Lo sciamano era sempre coperto da una maschera, che gli
serviva per entrare in contatto con gli spiriti del mondo superiore.

Una cartolina con alcuni significati…

Una cara amica ci ha inviato una cartolina comprata direttamente in USA con le principali
rappresentazioni dei simboli. L’artista è Bonnie Dent.

Scorri in basso per altri significati .

SIGNIFICATO SIMBOLI
Finalmente arriviamo al significato. Qui spieghiamo i principali simboli più semplici, sotto
spieghiamo gli altri simboli:

4/10
SIMBOLO NATIVO ACCHIAPPASOGNI
L’ acchiappasogni era un amuleto per la protezione dagli spiriti maligni. Uno dei simboli più
5/10
conosciuti e più diffusi in tutte le tribù Indiane. Per approfondire il significato del tatuaggio
acchiappa sogni, vedere immagini, come è fatto e consigli clicca qui.

SIMBOLO NATIVO LE PIUME


Le piume per i nativi americani rappresentavano la libertà e la forza. Anche le piume indiane
sono simboli molto comuni. Spesso utilizzate come ornamento dei copri capi, come
accessorio da attaccare nei capelli o per decorare i loro strumenti di lavoro e di guerra.

Però ogni piuma di ogni volatile aveva un significato diverso, nel libro vengono approfonditi
tutti i significati delle piume. Le piume erano utilizzate anche durante le cerimonie, ma ogni
piuma serviva per uno specifico momento.

Per approfondire il significato del tatuaggio piuma clicca qui.

SIMBOLO NATIVO COPRICAPO CON LE PIUME


Il copricapo con le piume era un simbolo delle persone al comando. I capi tribù e gli
sciamani avevano la possibilità di utilizzarlo. Possono essere anche chiamati simboli
sciamanici.

SIMBOLI NATIVI ANIMALI


Lupi, orsi o aquile erano tatuaggi per rappresentare qualcosa di sacro. Nel libro che
abbiamo suggerito sopra vengono approfonditi moltissimo i significati degli animali.
Ricordiamo che tutti i nativi utilizzavano nomi di animali.

SIMBOLO NATIVO ORSO


L’orso è l’animale più forte del continente sul suolo americano. Quest’animale rappresenta
la forza fisica, la forza al comando. Il simbolo dei guerrieri più forti.

C’erano delle “truppe scelte” che fomentavano e guidavano l’attacco: i grizly beard. Chi
nasceva sotto il segno dell’orso era destinato a diventare un grande guerriero.

SIMBOLO NATIVO AQUILA


L’ aquila vola alto e veloce, indica coraggio e saggezza. Molto simile al falco ma le differenze
sono enormi come spiegato nel libro. Erano anche considerati sacri perchè erano i
messaggeri degli spiriti. Siamo l’aquila che il falco erano predatori forti, veloci, proprio come
i guerrieri nativi.

SIMBOLO NATIVO FRECCIA


6/10
La freccia poteva rappresentare guerra o pace in base a come era tatuata.

La freccia assumeva tantissime varianti a seconda della posizione. Ad esempio: 2 frecce


incrociate significavano unione e amicizia. Una freccia rotta significava la pace. Troverai
inoltre tatuaggi sciamanici significato. Ci sono moltissime altre varianti con significati, noi ne
mettiamo solo due ma ce ne sono almeno dieci scritte nel libro.

Potrebbe interessarti leggere l’articolo tatuaggio freccia.

ALTRI SIMBOLI CHE PUOI TROVARE


Nel libro puoi trovare i significati: mandala, kokopelli, avanyu, l’uomo uccello, le varie traccia
di animale, le varie tracce di madre natura, i disegni sugli uomini, sui guerrieri e sulla
popolazione, volatili, farfalle, catcus, cerchi, simboli del tempo, simboli di direzione, simboli
geometrici, simboli di utilizzo quotidiano, simboli nativi generici come amicizia, sulla vita,
amore et…

CONSIGLI APPROFONDIMENTI TATUAGGI INDIANI


I nativi americani avevano tantissime “divinità”. Ognuna era rispettata e venerata ma
rispondevano a precise richieste. Come il dio della fertilità che veniva “invocato” nei periodi
di “siccità terrena” e “siccità di prole”.

IMMAGINI TATUAGGI INDIANI


Abbiamo selezionato per te alcune idee, inspirazioni, per il tuo prossimo tatuaggio Indiano.
Ecco una bella carrellata di tattoo indiani.

7/10
8/10
9/10
Gli Indiani erano un popolo con diverse credenze. All’ interno delle tribù gli sciamani
potevano entrare in contatto con il mondo degli spiriti.

Gli esperti sciamani, ci guideranno in un viaggio tra sciamanesimo antico e moderno facendoci
riscoprire quanto sia importante riconnettersi con la natura. Il percorso sciamanico può essere
praticato da chiunque e in qualunque luogo ci si trovi: tutti noi possiamo utilizzare queste potenti
tecniche per la nostra guarigione e la crescita spirituale. Gli autori ci presentano pratiche
sciamaniche che possiamo facilmente utilizzare nella vita quotidiana.

10/10