Sei sulla pagina 1di 40

9 771124 883008

20217
il Giornale
VENERDÌ 17 FEBBRAIO 2012 Direttore ALESSANDRO SALLUSTI Anno XXXIX - Numero 40 - 1.20 euro* G www.ilgiornale.it

AUTOGOL DELLA RAI

CELENTANO E` UN DANNO
Il Molleggiato ha fatto il boom di ascolti, ma tra cachet stratosferico, spot cancellati e polemiche
la sua esibizione è stata un disastro per viale Mazzini. Ma ora chi lo ha voluto non provi a lamentarsi
di Vittorio Feltri LO STUDIO DELLA CORTE DEI CONTI
LA POLEMICA DEL MINISTRO
Evasori e corrotti dilagano
I
lFestival diSanremoèunospetta-
colo imperdibile. In meno di una
settimana offre a chi lo segua la
possibilità di capire l’Italia. Vale
più di un trattato sociologico. Gli dai
«Il» Fornero contro «la» Belén Ringraziate la burocrazia
un’occhiata, ascolti le scempiaggini dei
conduttori (e delle conduttrici), le gag
dei comici, gli sproloqui di Adriano Ce-
Le due Italie delle donne in tv di Nicola Porro CASO MEDIATRADE
lentano,ehaimaterialeasufficienzaper
emettere l’esatta diagnosi sui disturbi
di Valeria Braghieri a pagina 4 Solo in Italia esiste quella biz-
zarraenefastaconvinzionesecon-
Berlusconi ancora
mentalicheaffliggonoilcorpaccioneso-
cialedellaNazione.Lamusicanonc’en-
do la quale per risolvere ogni pro-
blema sia necessaria una legge o
a processo:
tra: è un banale pretesto per consentire
alPaesedisfogarelesuepeggioripulsio-
un regolamento in più. D’altron-
deancorariteniamocheconqual-
«Ma non mollo»
ni. che articolo di legge si possa far Adalberto Signore
La rassegna canora è una valvola di crescere l’economia. Del tipo: da
scarico. È il favo che esplode e libera la domani il fatturato deve crescere SilvioBerlusconi,dopola lettera
gente del marciume che ha dentro di sé. del5 per cento. Roba da pazzi.Ma al Giornale, va all’attacco: «Il tri-
Nonfossecosì,nonsispiegherebbeper- micatanto.Pensatecibene,lama- bunale speciale di Milano vuole
ché milioni e milioni di cittadini dicano lattia è più diffusa di quanto il no- farmi sparire dalla vita politica».
pesteecornadelFestivale,poi,l’audien- stroparadossovogliafareintende- EaRomachiedonoilsuorinvioa
ce televisiva sia altissima. Le critiche re. giudizio. Per il processo Media-
maggiormente aspre sono dirette alla Orbene ieri i magistrati (...) trade da cui è stato prosciolto.
Rai,chesvolgeunruolodecisivonell’or- a pagina 6
ganizzazione della sagra, tra le più cafo- segue a pagina 7 Tagliaferri a pagina 6
ne del mondo. Succede puntualmente Chiocci e Signorini a pagina 7
ogni anno. Nella fase preparatoria della
kermesse, fervono le discussioni e infu- ALTRO CHE «NUOVA DC» DOPO IL CAV
riano le polemiche sugli ospiti, sui can-
tanti, sui compensi. I giornali riportano
tutto,aggiungendodelloroallesganghe-
rate dispute tecniche e politiche. Quan-
Complotti, tasse e insulti:
do si giunge alla serata inaugurale, la
temperatura è elevatissima. Il resto vien
Monti di guai per la Chiesa
da sé, secondo un copione collaudato,
assai efficace allo scopo di inchiodare i di Salvatore Tramontano «CONGRESSI REGOLARI»
connazionali al video.
Daoltremezzosecolo,daquandolate-
levisioneènata,aSanremosiripetonole
Ildiavolofalepentolemanoni
coperchi. Solo che qualche volta
Caos tessere,
stessecose.Erascontatocheancheque-
st’ultima edizione ci regalasse le solite
ancheallaChiesacapitadinonin-
dovinare tutte le mosse, tanto da
Alfano sistema
baruffeeisolitistrascichialveleno.Paro-
lee tempo sprecati?Niente affatto.Il Fe-
andareasbatterecontrolacasella
«imprevisti». I vescovi italiani si
i «furbetti» Pdl
stivalsiamonoi.Èlaproiezioneconsola- sono ritrovati con le case tassate e Acque agitate nel Pdl: prima le
toria delle nostre nevrosi, della nostra i giornali di casa chiusi per editto tessere false, poi l’intervista di
volgarità;èillatoBdellanostrapersona- sulla rete di famiglia, Raiuno. Frattini che invita il partito a
lità, quello di cui dovremmo vergognar- L’ideadigiubilareilCavperMon- espellere i «mafiosi» e a apre a
cie che invece esibiamo, spinti dalla ne- ti non è stata un grande affare. Casini. Ma il segretario Angeli-
cessitàdivuotareilsaccodegliistintime- IgiornidiTodisonomoltolonta- noAlfanorassicuratutti:«Proce-
nonobili,mostrandoliaddiritturainEu- ni, quando Bagnasco evocava un dure regolari, i congressi si fa-
rovisione. Se si tratta di fare (...) tecnico peresorcizzare ilgoverno ranno.Eifurbettinonvinceran-
Berlusconi. Era (...) no».
segue a pagina 3 a pagina 12
Bracalini, Giordano e Rio SEXY Belén Rodriguez mercoledì a Sanremo con uno spacco da cui spuntava un tatuaggio segue a pagina 11 Setti a pagina 12
alle pagine 2-3 Fontana a pagina 11

» Cucù di Marcello Veneziani

Tonino, l’unico souvenir di un ventennio


C om’era viva l’Italia il 17 febbraio
di vent’anni fa, quando scoppiò
rocia,uncetoormaivecchioespompa-
to e il suo contenitore, la partitocrazia;
se. E la politica reclutava nuovi ranghi
dalla mitica società civile.
SPEDIZIONE IN A.P. - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART.1 C.1, DCB-MILANO

Mani pulite. sinistraedestrasembravanorinfranca- Di quell’ondata cos’è rimasto in pie-


Si credeva davvero che un Paese si te dalla rottura del guscio comunista e di? La società civile si è volatilizzata, i
stesse svegliando, a cavallo di movi- neofascista che le aveva imbalsamate magistrati hanno seguito i politici nel
menti, referendum e magistrati. E che per anni. E una generazione di leader discredito, i quarantenni sono invec-
colpendo il malaffare desse il via a una quarantenni guidava la Svolta. chiati male e non hanno mutato nulla;
*FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

grande stagione di rinnovamento. Sullo sfondo, la caduta del Muro e destra,sinistraepoliticasonoinfogna-


Sembrava un Paese reattivo, c’era fer- del comunismo sovietico, le rivoluzio- te come e peggio di allora, il malaffare
vorediiniziative,i giudiciaveva acqui- ni dell’Est, Maastricht e l’Europa ac- ha ripreso piede e il Paese ha smesso di
sito grande credibilità con la lotta alla cendevano le speranze. Dopo 50 anni sperare, è unito solo dalla paura.
mafia dopo il sacrificio di Falcone e distasi, scoprimmo che erano possibi- Diquellastagionecirestasolounga-
Borsellino. li alternanze di governi e che si poteva dget: Tonino Di Pietro, souvenir pitto-
Lapoliticaliquidava,conqualchefe- riformare la Costituzione come il Pae- resco di quella scampagnata.
2 IL FATTO Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

POLEMICA AL FESTIVAL Le reazioni


C’è ma non si vede
Il fantasma Molleggiato
è l’incubo di Sanremo
Da mattatore a mina vagante: mentre lui convoca e annulla
conferenze stampa, gli altri temono un suo nuovo intervento
Paolo Giordano coppiapiùbelladelmondohaini- si il putiferio dietro le quinte del
nostro inviato a Sanremo ziatoafareduepassigiustoall’ora Festival di Sanremo. «A scanso di
del tè. Maè durata pocoperché in qualsiasi equivoco o strumenta-
Insomma, sembra il fantasma fondoCelentanoèsempreCelen- lizzazione si precisa che Adriano
dell’opera. L’opera è ovviamente tano e non passa inosservato an- Celentano aveva deciso in matti-
il Festival di Sanremo e il fanta- che se veste un pastrano grigio e natadifare una conferenza stam-
smaèquellodiCelentano.Finora uncappellaccioacoprirglilafron- pa comunicandolo a Gianmarco
si è materializzato una sola volta, te. Prima qualche decina. Poi ad- Mazzi. Successivamente nel po-
lunedì sera all’Ariston, facendo dirittura cinquecento persone a meriggio Adriano ha cambiato
tremaretanti,dalVaticanofinoal- circondarlo. Adriano di qui. idea», precisa l’ufficio stampa del
la Corte Costituzionale, e arrab- Adrianodilà.Adrianoèmeglioan- Clan Celentano. Una tempesta in
biare tutti gli altri. un bicchiere d’acqua. Un incon-
Arriverà domani, con un altro trostampaannullato,capirai.Ep-
show nello show. E forse stasera, LUNGO TIRA E MOLLA pure, quando c’è Celentano di
ma solo in collegamento dal suo Alla fine lo showman mezzo, succede anche questo. E
albergo. Così si dice. Per il resto ha passato la giornata tutto il suo calvario al Festival di
svolazza,prometteofapromette- Sanremo è puntellato da fermate
re apparizioni. E tiene tutti con il
al mare con la moglie piene di equivoci. A partire dal-
fiato sospeso. Ma niente. Ieri ad l’annunciodellasuapartecipazio-
esempio.All’oradipranzoildiret- dare. Un’ora dopo era di nuovo ne, che avrebbe mandato su tutte
tore artistico Gianmarco Mazzi chiuso nella sua stanza all’hotel lefurieildirettoregeneraleLoren-
ha annunciato che il Noleggiato Globo, proprio a due passi dal- za Lei che, a quanto sembra, non
(definizione di Luca e Paolo) l’Ariston.Edalìèiniziatalasecon- aveva ancora ricevuto conferma
avrebbe incontrato oggi la stam- da puntata quotidiana del Tira- definitiva.E poi la trattativa, pun-
pa.Eventone.Laprimaconferen- molleggiato, le celentaneide che tellata oltretutto dalla fuga di sms
za di Celentanoda chissà quanto, colora questa edizione del Festi- compromettentiche hanno mes-
a parte l’eccezione della Mostra val. so in pericolo la partecipazione
di Venezia del 2008. Sostanzial- «Ero molto divertito dall’idea del «Noleggiato» (sempre Luca e
mente il roof dell’Ariston sarebbe di incontrare i giornalisti ma poi Paolo).
diventato chez Adriano, una spe- ho pensato che in fondo era suffi- InfinequestoFestivalchevaco-
cie di ring: giornalisti (pensate a cienteapparirein tvper farcapire mesistavedendo,conunCelenta-
quellidiAvvenire,cuiluihaappe- al pubblico cosa davvero penso» no che fa spettacolo anche senza
na augurato di perdere il posto di ha detto secondo quanto riporta- esserci. Certo dipende poi se lo
lavoro)controildivo, anziil guru, noisolitibeneinformati.Figurar- spettacolo piace. Oppure no.
anzi l’opinionista anche se non è
chiaro a chi questo (gigantesco)
cantante possa far cambiare opi-
nione. Momenti di euforia: i gior- Cambio al vertice Vanno in onda i professori
nalistinonvedevanol’ora.Edipa-
nico: di Celentano soprattutto.
Inpocheparole,dopola comu-
nicazione urbi et orbi, all’interno
del Clan allargato è iniziato un
E il governo vuol mettere il loden alla tivù di Stato
ping pong di opinioni, pensieri,
paure. Vado, non vado, forse sì o Inizia il totonomine per il nuovo direttore generale. Claudio Cappon in pole position
forsemegliodino.AllafineAdria-
no Celentano ha sostanzialmen- Paolo Bracalini raleinpiù,vistochelohagià,circa650milaeuro bellimento del cda Rai, il Pd resterà fuori. Udc e
te fatto il ragionamento che sem- all’anno. Idvchiedonouncommissariamentodell’azien-
pre più spesso faranno i divi: la tv Roma Il terremoto Celentano ha terremotato i Ilcongelamentodell’attualeCda,delegatoal- da.DiPietro«Èarrivatoilmomentodivoltarepa-
non fa domande. Meglio andare già pericolanti vertici della Rai, convincendo l’amministrazione ordinaria, dovrebbe di con- gina:bisognacommissariareidirigentiRai»,co-
davanti alle telecamere mute che Monti, Passera e il viceministro Grilli (delegato seguenza congelare anche i cambi di poltrona sì anche Enzo Carra (Udc): «Da tempo, ormai,
agliincontrollabiligiornalisti.Ma- alle faccende Rai) ad accelerare i tempi per il che qualcuno ha in mente, comelo spostamen- chiediamo al governo di intervenire anche con
gari loro fanno troppe domande, cambio di governance, termine elegante che si- to di Mauro Mazza, attuale direttore di RaiUno, un commissariamento» (però Roberto Rao, ca-
e magari fanno quelle sbagliate, gnifica il siluramento dell’attuale cda, incluso il ad altro incarico dopo il caos Sanremo. Il consi- pogruppoUdcinVigilanza,noninvocauncom-
peggio ancora. Oppure piegano presidenteGarimbertieildirettoregeneraleLo- gliosièriunitonelpomeriggioanchepervaluta- missariamento ma «una discussione in Parla-
lerisposteailorocomodi,eanche renza Lei. Il governo nell’ultimo incontro con i re la questione RaiUno, dopo che Mazza ha in- mento» sulle proposte di riforma della gover-
questosisachesuccedeabbastan- verticidiVialeMazzinihachiestocheilbilancio viato una lettera di spiegazioni dell’accaduto nance Rai che arriveranno dal governo). Anche
za spesso. In ogni caso, sono state vengachiusoentrolafinediaprile,meglioseen- («ilcontrattodiCelentano,firmatodaaltri,con- ilPdlfrenagliardori:«Celentanononpuòessere
treorechenemmenoallaConsul- troil31marzo,perdareilvialiberaalnuovocon- sente all’artista la massima libertà di espressio- usatocomepretestoperaltreoperazioniperché
ta o in Vaticano, giusto per citare siglio di amministrazione. L’orientamento di ne e non contempla la possibilità che i testi dei in quel caso saremmo di fronte a mistificazioni
duedegliultimiobiettividiCelen- Monti è infatti di non prorogare il consiglio e di suoiinterventisianosottopostialvagliopreven- davvero inaccettabili», dice il capogruppo Cic-
tano. Telefonate. Tante telefona- non aspettare nemmeno una riforma organica tivodichicchessia»,«misonoscusatoconFami- chitto.IlParlamentosaràprotagonista»aggiun-
te.Urla.Tanteurla.Epoiilnulladi delsistemaRai,madiprocedereentrolaprima- gliaCristianaeAvvenire»,ilbloccodelvotoèsta- ge Maurizio Gasparri. «Mi devono spiegare co-
fatto. Niente conferenza. Niente vera alla designazione di una Rai più tecnica e ta colpa della società che ha l’appalto) ritenuta mesi pensi di intervenire con un provvedimen-
domande. Solo telecamere. meno politica. peròinsufficientedalCda,cheharinviatoasetti- toche dovrebbe essere fattoentro marzo-aprile
Inmetàpomeriggio,Celentano Ilche significaunCdadiprofessionistislegati manaprossimal’analisiafreddodelcasoSanre- - commenta il pidiellino Giorgio Lainati, vice-
ha censurato se stesso. Così pare. daipartiti,ancheselanominadovràpassareper mo. presidente della Vigilanza Rai. O fanno un dise-
Ha fatto ai suoi pensieri quello laVigilanzaRai,cheècompostadaparlamenta- Eipartiti?Accetterannodiesserelasciatifuo- gno di legge che può metterci parecchio tempo,
chevorrebbefacesseroall’Avveni- ri. Il direttore generale a cui pensa il governo, al ri dalla Rai? Tutti dicono di volerlo, a partire dal oppure un decreto che però dovrebbe avere un
re:lihazittiti.Intornoalle16haan- momento,nonsarebbeunesterno(sisonofattii Pd di Bersani (che ora ha due consiglieri suoi) accordo blindato coi partiti. In realtà queste
nullato la (presunta) conferenza nomidiFranco Bernabè,ad Telecom,edi Fran- cheannuncia:seilgovernoproporràsolounab- pressionidelPdedeifinianifannocapirequan-
stampa.Epocodopoèsalitoinau- cescoCaio,addiAvio)maunuomoRai,Claudio tosianointeressatiadaverepoltronenellaRai».
to con sua moglie Claudia Mori e Cappon, capo di RaiWorld. Per tre motivi. Pri- Il Cda attuale scade il 28 marzo, ma potrebbe ri-
ha fatto pochi chilometri fino ad mo,Capponhagiàfattoildirettore generaleper IL PROGETTO E GLI OSTACOLI manere in carica per una trentina di giorni per
Arma di Taggia. Sole meraviglio- duevolte,nel2001enel2006.Secondo,èsponso- Si vuole un Cda slegato dai partiti, varare,comesidiceva,ilbilancio2011.Dopodi-
so. Temperatura che a Milano se rizzato da Passera, con cui è in ottimi rapporti ma la nomina deve passare per la ché una soluzione tampone, con la nomina di
la sognano. L’ideale per una pas- personali. Terzo (e forse più importante), non unCdadiprofessori,inattesadiunariformave-
seggiata in riva al mare. E così la aggiungerebbeunostipendiodadirettoregene-
Vigilanza, formata da parlamentari ra della Rai, è la prospettiva più plausibile.
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale IL FATTO 3
__

Celentano danneggia la Rai


E ora che nessuno si lamenti
L’esibizione del cantante è stata grottesca e ha messo in scena il peggio
dell’Italia. Ma chi l’ha voluta sapeva benissimo che sarebbe finita male
PREDICATORE dalla prima pagina più ridere che la Rai si lagni per- stiledatrivio?Echecosas’aspetta- ascolti, il cui primato appartiene
Adriano chéCelentanopretende,contrat- va da Gianni Morandi, se non fra- aFiorello.Chefare?Ovvio,harac-
Celentano: (...) brutta figura nel continente to alla mano, di non essere inter- sizoppicanti,movenzeimpaccia- cattato l’uomo che, come la don-
nel bene non ci tiriamo mai indietro, salvo rottodallapubblicitàmentrepro- te, posture da pensionato impe- na cannone al luna park, attira la
o nel male, irritarci se la stampa internazio- nuncia i suoi sermoniinsulsi e ta- gnatoinunelettrocardiogramma maggioranzadelpubblicocolgu-
questo nale ci sfotte. Ma va bene così. lora offensivi, danneggiando gli sotto sforzo? sto dell’orrido. Sia chiaro: Adria-
è il suo Festival Mal che si vuole, non duole. O incassi.Maches’aspettavaildiret- Giàche c’era, all’Aristonlasigno- nononèorrendofisicamente.Ma
non duole abbastanza per evitar- toregeneraleLorenzaLeidalMol- ra Lei avrebbe dovuto riportare quando apre bocca non ha rivali
lo. leggiato,senonunalitaniadiluo- Pippo Baudo che, se non altro, sa nel suscitare stupore nell’udito-
Fasemplicemente ridere chesi ghi comuni espressi con un lin- cheilcongiuntivononèunmalan- rio, non tanto per quello che dice
processi la Rai perché spende guaggio elementare, primitivo? E nooftalmico. Sull’ingaggiodi Ce- (acqua bollita), ma per come non
troppo per mandare in onda checosas’aspettavadalduodelle lentano non ci sono misteri. La sa dirlo. Ecco. La Rai, non poten-
un’operinamediocre.Efaancora Iene, se non performance in puro Rai era terrorizzata di perdere do ingaggiare la donna cannone
perincrementaregliascoltiquan-
doèindifficoltà,chiamaCelenta-
no, un fenomeno da baraccone
IL DIRETTORE DI RETE che ottiene ottimi risultati. Suc-
cesso garantito. D’altronde le sa-
Mauro Mazza: «Adriano ha violato il codice etico. Ma io non c’entro» gre paesane, quale è il Festival,
puntano sui mangiatori di fuoco,
Adriano Celentano «ha violato il codice eti- toinconferenzastampalenumeroseparo- sui prestigiatori, sulle cosce lun-
co Rai». È l’opinione del direttore di Rai1 lacce dette da Luca e Paolo la prima sera e ghe.Ilserviziopubblicononècul-
Mauro Mazza, espressa nel corso della di aver definito utile l’arrivo di Marano a turalmente in grado di proporre
conferenza stampa di ieri, tenuta con il vi- Sanremo. Quanto al blocco delle votazioni nulla di più interessante. Se ne
ce direttore generale Rai Antonio Marano. Mazza avrebbe dato la responsabilità alla rendecontoealloraricorrealogo-
Il direttore della rete ammiraglia ha ag- società vincitrice dell’appalto. Ieri poi il re ricette, a vecchi personaggi, i
giunto che però «non posso convocare io il Cdaharinviatol’approvazionedelcontrat- medesimideglianniSessanta,af-
Comitato» etico aziendale, e di non consi- to di servizio con Rai World e ha approvato fiancatidaqualcheburlonedaca-
derarsiquindiresponsabile.Concettoriba- lefiction«Applausiesputi.LeduevitediEn- serma. Raschia il fondo del barile
dito in una lettera al cda che Paolo Garim- zo Tortora» e «Rosso San Valentino». Non e ci sbatte in faccia i rimasugli del
berti non avrebbe gradito, ritenendo che solo. A quanto si apprende, nel corso del passato, roba da avanspettacolo.
nonsolleviildirettorediRai1daresponsa- CdailDgLorenzaLeiavrebbepoiportatoal- Per concludere in bellezza, ci
bilitàchecomunquecisono.Nellamissiva, l’attenzionedeiconsiglierilostatodiavan- manca solo che uno spiritosone,
tra le altre cose, Mazza farebbe notare di zamentodei lavorisia sul fronte diRaiCor- convocatodaMorandiperdelizia-
essersi scusato con «Famiglia cristiana» e poration che degli Uffici di corrisponden- re la platea, si cimenti in un per-
«Avvenire»; di aver esplicitamente critica- za. nacchio. Sarebbe perfetto.
Vittorio Feltri

Soldi in fumo L’altra nota stonata


zativa.Insomma,perchénonstavanoadi-
Così Viale Mazzini perde 650mila euro di spot rigereiltraffico,anchequellodeglispot,in-
vecedisorridereallebattutedelMolleggia-
to?
Laura Rio Anche di questo si chiederà conto nelle
nostro inviato a Sanremo Marano, imbarazzato, batte cassa agli organizzatori prossime settimane agli organizzatori del
Festivaleanchequestopeseràsullavaluta-
Certo la performance di Celentano è prio no, visto che la Rai è un’azienda pub- tatdi Celentanoche aveva imposto di non zionedeldirettoreMazza.Ieri,incda,icon-
statadeflagranteperlaRai.Mapoilepole- blicaemagarilaCortedeiContiavràqual- interrompere il suo intervento in alcun I numeri siglieri hanno infatti deciso di rimandare
miche passano. Invece, chi restituirà alla cosa da dire in merito. modo con gli spot. Alla fine, la serata è an- le decisioni a Festival finito, per non ali-

650.000
televisionediStatoquei650milaeuroper- Ma come è potuto succedere? Secondo datatroppoperlelungheequalcunohade- mentarelepolemiche.IldirettorediRaiu-
siacausadelbreakpubblicitariononanda- lericostruzioni,sisonoconcatenatipiùfat- ciso di far saltare quell’ultimo spot e di no ha inviato ai consiglieri una lettera in
to in onda? Soldi sonanti buttati al vento tori: Luca e Paolo che all’inizio dello show chiudere il programma. Ma chi è stato cui sottolinea che la responsabilità di
perincapacitàorganizzativa,perleggerez- sisono«allungati»dimoltiminuti,poil’ar- quel «qualcuno»? La responsabilità finale Il danno economico causato quandodettodaCelentanononpuòesse-
za, per un pasticcio. In pratica, quasi un resto del server delle votazioni che ha èdeldirettoredireteMazza(ilsuoviceope- dalla mancata trasmissione re attribuita a lui, poiché sul contratto con
ventesimo del budget del Festival, che si scompaginatoulteriormenteeinfineildik- rativoèLudovicoDiMeo).Fralealtreque- degli spot previsti alle 24 e 30 c’èlasuafirma,bensìquelladellaLei.Non
aggira sui 15 milioni di euro. E più o meno stioni(inprimisl’offesaall’AvvenireeaFa- ammonta a 650mila euro. hatuttiitorti,vistocheladecisionediacco-
la stessa cifra del cachet del Molleggiato: miglia Cristiana) che hanno mandato su gliere«ilredegliignoranti»alFestivalèsta-
SCARICABARILE

15 mln
tantovalevaindividuareunasecondalista tutte le furie il direttore generale Lei (la taavallatadaiverticisupremi.Letteranon
difamigliepovere(comehafattoCelenta- Mistero (e concorso di colpe) qualepoihaappuntodecisodiinviareMa- troppogradita,vistocheiconsiglieririten-
no) alle quali distribuire quei soldi. sulla mancata messa in onda rano),c’èstataanchequelladivedereidiri- gono che non sollevi il direttore di Raiuno
Gli spot in questione avrebbero dovuto gentiinprimafilainplatea invecechedie- LaraccoltapubblicitariadelFe- dalle sue responsabilità.
occuparel’ultimospaziopubblicitariopri-
della super promozione trolequinteaseguirelamacchinaorganiz- stival, al netto delle promozio- Ora si dovrà anche valutare se Celenta-
ma della chiusura del Festival durante la ni,siaggiraintornoai15milio- no ha violato il codice etico della Rai che,
primaserata.Invecenonsonopernullaan- GRANA ni di euro. nel contratto, il cantante si era impegnato
dati in onda. Ma ancora ieri i dirigenti Rai, Il vicedirettore a rispettare, pur avendo totale libertà di

50.000
cui la Sipra, la concessionaria di pubblici- generale espressione. In ogni caso, non servirà a
tà,hachiestoconto,nonsapevanodareri- della Rai, molto, visto che, se si volesse intervenire,
sposte chiare sui motivi per cui sono stati Antonio rompere il contratto e magari impedire la
cassatie suchi ricadono le responsabilità. Marano, Trenta secondi di comunicato prossima apparizione del tanto temuto
«Iproblemisononatidalbloccodelsiste- durante commercialetrasmesso in ora provocatore si dovrebbe farlo nel giro di
ma di votazione - ha cercato di spiegare il una conferenza di punta costano circa 50mila pocheore.Restaun’ultimadomanda:che
direttore Mauro Mazza - che ha modifica- stampa euro. cosaèvenutoafareMaranoaSanremo?In
totuttalascaletta».«Sonoincidentidiper- del festival conferenzastampahasostanzialmentedi-
corso che capitano - ha cercato di aiutarlo di Sanremo feso Mazza, si è dissociato da Celentano e
Antonio Marano, l’inviato della Lei che nella sala hadettochenonèquiperimpedirglidisali-
più che per fare il “commissario” sembra stampa reancorasulpalco,cimancherebbe...Tut-
venutoquinellevestidi“pompiere”-.Cer- del teatro te cose che poteva fare anche da Roma...
tamente non è una cosa piacevole». Pro- Ariston Se fosse veramente così.
4 IL FATTO Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

POLEMICA AL FESTIVAL I nuovi casi


«Il» Fornero contro «la» Belen:
Valeria Braghieri rotta nel pianto solidale. Così co-
menonhasensochequalcunorin-
Belén sembrava smarrita co- facci a Belén di combattere con le
me un portafoglio in un cespuglio armi che ha.
quando, mercoledì sul palco del- «Il» Fornero faccia «il» Fornero

«Offesa per queste donne in tv»


l’Ariston,ilvestitolesiè«inavverti- che Belén è contentissima di fare
tamente» aperto su un fianco e ha la Belén, perché a parità di scolli e
lasciato (intra)vedere la farfallina dispacchi,nonc’èparitàconleal-
tatuata sull’inguine. Dev’essere tre. Con le non certo più coperte
stato forse per questo rimando Elisabetta Canalis e Ivana Mrazo-
d’immagine che dell’argentina, e
della kermesse canora e della tv
Il ministro si indigna per certi programmi «che sarebbe meglio evitare» va. Entra lei e tutti iniziano a
sudare come pietanze al vapore.
tutta, ha deciso di occuparsi addi-
ritturailministrodelLavoro,Elsa- La verità è che lei non dovrebbe occuparsi delle «farfalline» al Festival Nonc’ègarainquestagaraelosisa
già da un anno. Belén ha dentro i
Fornero-non-chiamate- boleri. Per questo, forse, c’è sem-
mi-«la»-Fornero. re del tutto, ché è più salutare». come scrivonosu Twitter, ha pen- èsenonlaveritàcheprotesta.Ciso- preunagabbiacheparteallaricer-
Ben inteso, Elsa-Fornero-non- Belén in effetti, salutare non è. sato bene di ricordare all’Italia no donne che come patrimonio cadiunafarfallina.Solochelasto-
chiamatemi-«la»-Fornero, non Lei gli uomini li fa ammalare, per- «che Passera non è solo un mini- hanno splendide rughe piene di ria e le competenze, e la tecnica
ha visto la generosa discesa della ché sa bene come sono: bisogna stro».Unpezzettodistoffasposta- tutto,solchiscavatidastoicobuon «del» Fornero sarebbero degne di
deachehafattorinculareilpubbli- riempirgli gli occhi. E l’altra sera, toadarteeperquarantottoore,sui senso,edonnechecomepatrimo- migliorcausa,macchémigliori,di
co a casa per- giornali,inradio,neibar,nelleca- nio hanno agili, impertinenti
ché lei, il mini- se, non ci si è attorcigliati attorno farfalline. E semplicemente
stro,latelevisio- ad altro dilemma: «Ma Belén, le nonhasensochequestadon- NON C’È MATCH
ne non la vede mutande, le aveva o non le ave- nesiincontrino,tutto qui. Non è solo un fatto di
da ormai tre va?».Anullaèservitalasuarassicu- Il fatto che il ministro scolli, l’argentina batte
mesi e anche razioneindiretta,lagentehaprefe- del Lavoro si occupi di
mercoledì, ritononsnebbiareilmisteroecon- Sanremo, quando c’è
tutte le sue colleghe
mentreandava tinuare ad occuparsi dell’intimo- già tanta gente (com-
inondail Festi- non intimo della Rodriguez. preso chi scrive) ob- altrecause.Certemisericordieso-
val, stava lavo- Ora, non stupisce tanto bligataaoccuparse- no implacabili e non richieste.
rando. Però ie- che la farfallina di Belén ne,a torto o a ragio- Belén non mette il naso nel modo
ri, partecipan- rompa gli argini della diga ne, è qualcosa che di essere donna della Fornero, la
do a un conve- morale «del» Fornero. spostailsenso.Ilfat- Fornerononmetta ilnaso nelmo-
gno, ironia del- Non stupisce che «il» For- to che «il» Fornero do di essere femmina di Belén.
lasorteintitola- nero auspichi un Loden usi il termine «offe- Nonc’èbisognodiinvadereicam-
to«ValoreD»,il per Belén, come non stupi- sa» con disperazio- pi togliendosi dignità a vicenda.
Fornero(perac- Il ministro del Lavoro, Elsa Fornero [Lapresse] sce che Belén, ben messa nedicausa,nell’inu- Perché di dignità ne hanno en-
contentarla), dappertutto, usi il suo esse- tile tentativo di con- trambequandorestanoalpostolo-
ha espresso ciò che pensa di certi re ben messa dappertutto vertire le Belén e tut- ro, nei propri panni.
programmiedell’utilizzochefan- IPOCRISIA (che è poi il motivo per cui te quelle come lei (ce «La» Belén e «la» Fornero, dai.
nodelladonna:«Qualchevoltami È assurdo che si ingaggi laRai,cioèilserviziopubbli- ne fossero...), è una Ce lo conceda, ma soprattutto se
sonosentitaoffesapercomeviene la Rodriguez e poi co, la ingaggia). Questa cosa che non dovreb- loconceda,ministro.Checosì,ma-
trattata la donna in tv. La cosa mi- surreale polemica dà un be andare in scena, gari,riaccendeanchelatv.Emaga-
glioreècambiarecanaleospegne- ci si scandalizzi per lei pizzicore che altro non peggio di quando si è ri, stavolta, nemmeno si offende.

GARA DI
SPACCHI Interrogazione del senatore Gramazio (Pdl)
Nella foto
grande Belen
Rodriguez con La «beneficenza» di Benigni
l’abito
«incriminato». A
sinistra
approda in Parlamento
Elisabetta
Canalis, «Non sopporto queste prese in giro
succinta, a
destra, la E vigileremo anche su Celentano»
statuaria e
rinsavita Ivana Fabrizio Boschi
Mrazova
scosciata tanto Questa proprio non l’ha digerita. E la famosa goccia che fa tra-
quanto la boccaresempreognivaso,questavoltahafattotraboccareanchela
Rodriguez ma pazienzadelsenatoredelPdl,DomenicoGramazio(nellafoto).Quan-
costituzionalm do ieri mattina ha letto su Il Giornale che Roberto Benigni, allo scorso
ente più algida Festival di Sanremo, aveva promesso di devolvere il suo compenso di
250 mila euro all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, ma che dopo
unanno ancoradalnosocomionon avevanoricevuto nemmenoun
cent,noncihavistopiù.Hapresocartaepennaehascrittoun’inter-
rogazione urgente, a risposta scritta, a
Mario Monti, in qualità di ministro del-
l’EconomiaedelleFinanze.«Vogliosa-
pere dal ministro - scrive Gramazio -
come azionista di riferimento della
Rai,sel’aziendapubblicaabbiade-
voluto al Meyer quella somma su
richiestadiBenigni,osealcontra-
rioBenigni abbiadirettamentein-
cassatodalla Rai,senza poi rilascia-
realcunadelegaperilpagamentoalla
struttura pediatrica di Firenze».
Ilsenatoreazzurrononsopportache«possaesserestatapresa
in giro una struttura pediatrica di altissimo livello come quella e
che,comeal solito,siano statefatte promessealvento».Esicco-
meunrischiosimileèinagguatoanchequest’anno,primache
Celentanoannunciasse di voler devolvere i suoi 700 milaeu-
rodiingaggioinbeneficenzaaEmergencyeafamigliepove-
reitaliane,ilsenatoreGramazioeragiàcorsoairipari.«Ho
presentato un’altra interrogazione, rivolta direttamente
al presidente del Consiglio: trecentomila euro per ogni
mezz’ora di apparizione sono uno sproposito anche
per Celentano. Ho chiesto che il suo ingaggio venisse
pagato in Bot dello Stato. E verificheremo, famiglia
per famiglia, che i soldi che ha promesso vengano
devoluti. Questa storia non finisce qui». Ne siamo
certi.
6 INTERNI Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale
__

ASSALTO GIUDIZIARIO
Berlusconi: mi condanneranno ma non mollo
Il leader del Pdl aspetta un segnale dal Quirinale. Il disappunto per le nomine della Severino di due toghe Md
Adalberto Signore Ancheperchéleindicazioniarriva- nia Di Tomassi. Esponenti di Md. l’esecutivo. atto di una persecuzione giudizia-
tefinoadoradalgovernononsem- Ed ecco perché ieri Berlusconi ha È dunque «quest’aria» la ragio- I numeri ria e di una diffamazione senza li-
Roma Quelchedavverononpiace brano averlo convinto troppo. In rimesso sul tavolo delle riforme neveradell’affondodiieri.Unmo- miti».Unprocesso«fruttodellade-

31
al Cavaliere – a parte ovviamente particolare le nomine del Guarda- che il governo Monti dovrebbe af- doperbattereuncolpoedareunse- terminazionedi un pm chenon ha
un condanna che seppure «ingiu- sigilli Severino che come capo di frontare anche quella della giusti- gnale.Così-purevitandoitoniche fatto nulla per nascondere un pre-
sta» considera «scontata» come gabinetto ha scelto Filippo Griso- zia.Sedavveros’aprissequelcapi- usa nei tanti sfoghi privati - defini- giudizio politico nei miei confron-
quella per il processo Mills – è liaecomecapodegliispettoriStefa- tolo sarebbe un bel problema per sce il processo Mills «solo l’ultimo Iprocessiavviatiin17annicon- ti».C’èstata, insomma,«unadiffa-
«l’aria che si respi- tro Silvio Berlusconi, 24 dei
ra in queste setti- quali conclusi con un’assolu-
mane». Così, nel zione con formula piena I TIMORI
giornoincuilapro- Il Cavaliere preoccupato
curadiRomachie-
de il rinvio a giudi-
zio per il Cavaliere
e il figlio Pier Silvio
conl’accusadieva-
300
In milioni di euro è la cifra che
per «l’aria che si respira
in queste settimane»

Berlusconi dichiara di aver mazione giudiziaria anche a livel-


sione fiscale nel- spesoinavvocatiperdifender- lo internazionale senza confron-
l’inchiestasuidirit- si nei processi to». Ed è proprio questo il punto.
titveallavigiliadel PerchéquelcheBerlusconidavve-
triplo appunta-

7
rotemedelprocessoMills-giàpre-
mento previsto scrittodatregiorni,almenosecon-
per domani al pa- do i calcoli cosidetti «imparziali»
lazzodigiustiziadi (nonquellidiGhedininéquellidel
I processi ancora in corso nel
Milano(dovesono pmDePasquale)-ècheil25febbra-
quali Silvio Berlusconi è impu-
in programma io il collegio giudicante possa co-
udienze per il pro- tato, dal caso Mills a Ruby, da
Mediatrade a Unipol munqueandareavanticon la con-
cesso Ruby, il co-
danna ignorando che il reato è
siddetto Ruby2 e il

8
estinto.Quandopoilosicertifiche-
procedimentosul-
ràancheinviagiudiziaria-cioèfra
le foto di Villa Cer-
tosa), l’ex premier molti mesi - l’effetto «sputtana-
decide di tornare Le Procure italiane che nell’ot- mento»saràcomunquestatootte-
in campo sul fron- tobre2010indagavanosuBer- nutovistochelanotiziadiunacon-
te giustizia con to- lusconi: da Caltanissetta a Mi- dannaèovviamentedestinataafa-
ni e modi che nel- lano, da Palermo a Roma re il giro del mondo.
l’ultimo mese ave- Ecco perché – se Ghedini e Lon-
va decisamente ALL’ATTACCO go alla fine dovessero decidere di
evitatovistochean- Dopo la requisitoria del Pm nonrinunciarealmandatopergua-
che nella lettera Berlusconi ha accusato la Procura dagnare altro tempo - Berlusconi
pubblicata ieri su di Milano: «Ha coltivato una potrebbe anche decidere di inter-
Il Giornale le sue particolare avversione per me» venire in aula. E dire la sua.
paroleconservava-
no comunque una certa pruden-
za.
Intervenendo a La telefonata di Bis assurdo Inchiesta Mediatrade
Belpietro, invece, Berlusconi non
girapernullaintornoalproblema.
E affonda colpi. Perché – ripete ai
suoichiusoinqueldiArcore–il«tri-
Patricia Tagliaferri

Roma Per un altro filone della stessa in-


chiesta, a Milano, l’hanno già prosciolto.
Il Cav già prosciolto a Milano si è mai rassegnata al fatto di essersi persa
per strada l’imputato principale, prosciol-
to con formula piena «per non aver com-
messoilfatto».SecondoilgupVicidominii
ma Roma lo vuole a processo
bunalespecialediMilanovuoleeli-
minarmidallavitapoliticaeinfan- MaoraèlaProcuradiRomaatornareall’at- pm non avevano fornito alcuna prova che
garmi». Non si spiegherebbe altri- taccocontroSilvioBerlusconi,accusatoas- dimostrasse la partecipazione materiale o
mentiunaccerchiamentogiudizia- siemealfiglioPierSilviodievasionefiscale anche solo morale di Silvio Berlusconi ai
eviolazionedellenormetributarienell’am-
riochevaavantiatamburbattente
su tutti i fronti, al punto che il pro- bito dell’inchiesta Mediatrade sulla com- I Pm della capitale hanno chiesto il rinvio fatticontestati,glistessidaiqualioraènuo-
vamentechiamatoadifendersi,soltantori-
cesso Ruby – ben lontano dal pre- pravendita dei diritti tv e cinematografici feriti a periodi differenti.
scriversi – ha un timing di udienze Mediaset. a giudizio dell’ex premier e del figlio Pier Silvio Ireatifiscaliperiqualiprocedonoimagi-
Il procuratore reggente della capitale stratiromani-cheindaganodaquandonel
GiancarloCapaldo,l’aggiuntoPierFilippo settedirigentiMediaseteduecittadinicine- primadidecideresemandareilCavalierea 2010 parte dell’indagine venne trasferita
L’ACCUSA Laviani e il pm Barbara Sargenti hanno siperunapresuntafrodefiscaleda10milio- processocisonoanchelemotivazionidel- nella capitale per competenza territoriale
«Il tribunale speciale di chiesto il rinvio a giudizio dell’ex premier, ni di euro che, secondo l’accusa, sarebbe la sentenza di proscioglimento emessa lo perchéRti nel periodo valutato avevasede
Milano vuole eliminarmi del vicepresidente di Mediaset e numero statarealizzata tramitel’emissionedifalse scorso ottobre dalla collega milanese Ma- legale a Roma - sarebbero stati commessi
unodiRtiedialtrediecipersone,tralequa- fatturazioniper220 milioni. Tra gliatti che riaVicidominieilricorsoinCassazionepre- trail2003eil2004edunquedestinatiapre-
dalla vita politica» liilproduttorestatunitenseFrankAgrama, ilgupPierluigiBalestrieridovràesaminare sentatodallaProcurameneghina,chenon scriversi a breve: nel primo caso entro
l’apriledel2012,nelsecondoentrol’aprile
da far concorrenza a Mills. Ecco dell’annoprossimo.LaProcuraritieneche
perché, nonostante l’appello di L'INCHIESTA MEDIATRADE IN CALABRIA Mediatrade, Rti e Fininvest per evadere le
duegiornifadiNapolitano,ilCava- È uno stralcio di quella sulla compravendita dei diritti tv Mediaset imposte sui redditi gonfiassero il prezzo
liere resta perplesso. L’ha apprez- Scopelliti indagato deidirittiditrasmissionedifilmefictionac-
zato,certo.Manonloconsideraab- GLI INDAGATI I REATI CONTESTATI A BERLUSCONI quistati dalla Paramount e da altre major
bastanza.Per dirla con le parole di per una delibera statunitensi tramite società di comodo ri-
Cicchitto, «esiste un pericoloso 12 persone, tra cui Frode fiscale di 10 milioni conducibili ad Agrama e ad altri interme-
squilibrio fra le giuste indicazioni Silvio Berlusconi di euro commessa dal 2003 «Ma chiarirò tutto» diari. Parte delle somme sborsate sarebbe
datedaNapolitanoelosforzoveri- al 2004 su false fatturazioni stata poi fatta rientrare in Italia attraverso
ficatosi a livello politico se non al- Pier Silvio Berlusconi IlpresidentedellaRegioneCa- la triangolazione con aziende in Estremo
per 220 milioni di euro
trodievitareilpeggioramentodel- Frank Agrama labria, Giuseppe Scopelliti ha Oriente e utilizzataper la creazione di fon-
lasituazione,einvecel’azionepoli- ricevuto un avviso di garanzia di neri.
tico-giudiziariasviluppataapieno L'ACCUSA I DUE FILONI dalla Procura della Repubbli- Nonsarà facileperilgupBalestrieripro-
ritmo da alcune procure e da alcu- ca di Catanzaro. A Scopelliti nunciarsisuun’inchiestafotocopiadiquel-
nitribunaliperaccentuareintuttii I diritti tv forniti dalla MILANO laincuiSilvioBerlusconièstatogiàdichia-
vengono contestati la stipula
modiloscontro».Traduzione:sep- Paramount e da altri Silvio Berlusconi: del «Patto diLegislatura» tra la ratoestraneo,considerandoanchechenel
purepubblicamenteBerlusconidi- produttori internazionali prosciolto Regioneel’Aiopevariedelibe- periodoinquestionel’expremiernonrico-
ceche«sitrattadiquestionidistin- sarabbero stati acquistati Altri 11 imputati: processo re. «Chiarirò presto - ha dichia- privapiùdatempocarichedirigenzialinel-
te» è chiaro che è difficile andare da Mediaset a prezzi gonfiati in corso rato Scopelliti - che si tratta di l’azienda.Nel fascicoloc’è la testimonian-
avantiseil«climadiverso»èinuna attraverso società di comodo atti di indirizzo politico che za del produttore Silvio Sardi e quella del-
sola direzione. ROMA non hanno prodotto alcun ef- l’allora amministratore delegato di Rai Ci-
riconducibili a Frank Agrama
Ecco perché il Cavaliere aspetta Chiesto il rinvio a giudizio fetto, né danno economico per nema,secondoilqualeletrattativeperl’ac-
qualche segnale dal Quirinale che per Silvio Berlusconi laRegioneCalabria,névantag- quisto dei diritti avvenivano direttamente
diquesto«nuovocorso»s’èfattoga- e gli altri 11 imputati gio ad alcuno». conlemajoramericaneesenzalapresenza
rante esponendosi su più fronti. ANSA-CENTIMETRI di intermediari.
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale INTERNI 7

EMERGENZA ILLEGALITÀ
dalla prima pagina IL COMMENTO Per vincerla ci vuole meno Stato. Non
più Stato. È necessaria meno spesa pub-
(...) della Corte dei conti ci hanno detto
chelacorruzioneinItaliaèalivellimassi-
mi.Solounoscioccoprovocatorepotreb-
berisponderechelorodicorrottisenein-
Se la burocrazia fa aumentare i corrotti blica e meno regolamentazione. E pene
certe e immediatamente eseguibili per
chisgarra.Larispostacheinvecesitende
sempre a dare è quella legislativa. Che
tendono. Il provocatore meriterebbe gue da anni) contro la corruzione. In ga- stolo per gli assassini, ma non azzerano i malefatte.Cosìcomeperridurrel’evasio- nonfacheaggravarelacorruzione.Dieci
unacensura.Perchéilpuntoècheimagi- lera i delinquenti. Perbacco, difficile delitti. ne si dovrebbero ridurre le aliquote. certificati in più sono dieci potenziali
strati hanno ragione da vendere e il fatto nonessered’accordo.Ma purtroppoan- Lasoluzionepiùrazionale,cheguarda Sicelebranoi20annidiManipulite.Al- passaggidicorruzioneinpiù.Dieciorga-
che anche la loro categoria abbia qual- che l’onestà, come il Pil, non si può im- caso i burocrati pubblici e i politici non l’epoca lo Stato spendeva circa 150 mi- nismi di vigilanza in più sono dieci occa-
che mela marcia dimostra come non ci porre per decreto. E la disonestà, come menzionano, è quella di prosciugare lo liardidieuroinmenorispettoadoggi(va- sioni di corruzione in più.
sia settore della nostra economia che la recessione, oltre un certo limite non si stagnodellacorruzioneecioèilruolonel- lorereale,inflazionegiàconsiderata).In- Gli italiani non sono più disonesti dei
non soffra della corruzione, anche la più faintimoriredalladeterrenza.Setuttila- l’economia proprio di burocrati e politi- somma abbiamo continuato a spendere loro vicini di casa. Siamo sopraffatti dal-
spiccia. Il punto è capire come risolvere vorassimo volontariamente un’ora in ci. Ridurre la spesa pubblica. Ridurre la espandere.Ènotorioquantofacciamale le micidiali tentazioni che uno Stato pie-
il problema. Il profeta della correttezza più, l’economia migliorerebbe, ma non burocrazia. Ridurre la richiesta di per- alle finanze pubbliche e alle nostre ta- no di lacci continua a proporre. Non ci
chiederà a gran voce che sia presto ap- lo facciamo. Le manette, quelle dure, messi.Ridurrelanecessitàdicertificazio- sche. Ma è peggiore il suo effetto collate- credete? Recitate il Padre nostro.
provataunabellalegge(unprogettolan- aglievasoridisincentivano,comel’erga- ni. Ridurre, poi, i tempi di sanzione delle rale: la corruzione. Nicola Porro

Corte dei conti, allarme


ne ha sanzionate una quarantina.
Tutte troppo costose e attivate an-
cheseall’internodell’amministra-
zionecisarebberostatidipenden-
tiingradodisvolgerelostessocom-

sull’evasione fiscale pito.


Giampaolino è anche tornato a
parlare della manovra correttiva
varata dal governo. «È molto sbi-

«Tra le più alte d’Europa»


lanciata sulle entrate». Giudizio

MANOVRA CORRETTIVA
Pareggio di bilancio:
Il malaffare e le frodi sull’Iva sottraggono ogni anno allo Stato Giampaolino promuove
il «vincolo» di Tremonti
180 miliardi di euro. Ma il governo rinvia il ddl anti-corruzione
Antonio Signorini parlamentare»cheilgovernovuo- tamente,maspiega,piùingenera- esteso anche alle precedenti ma-
le salvaguardare, ma su cui vuole le,che«moltoèstatofattodalpun- novredelministroTremonti.Posi-
Roma L’Italia non cambia, la cor- «influireconunapropostaconcre- to di vista delle azioni di recupero, tivo il fatto che nella «Salva Italia»
ruzionerimaneun’emergenzana- ta e un contributo costruttivo». verosimilmente si potrà lavorare di Monti i proventi della lotta al-
zionale con dimensioni che sono LaCorteavevagiàquantificatoil di più in termini di accertamento l’evasionenonsianostaticontabi-
paragonabili solo all’evasione fi- pesodellacorruzione.Circa60mi- delreato». In sostanza negliultimi lizzati. E comunque, le correzioni
scale,fenomenocheinquestomo- liardidieuroall’anno.Poic’èl’eva- annisonostaterecuperatesoprat- varatenegliultimimesidovrebbe-
mentoèunpo’piùdimodaecive- sione. «Secondo le nostre stime si tutto somme che il fisco aveva già ro assicurarci il pareggio di bilan-
deincimaalleclassificheeuropee. attesta in 100-120 miliardi euro». individuato.L’importante, ha sot- cioneiterminiprevisti.«Secondoi
Quest’ultimasottraealloStatocir- Pesa molto quella sull’Iva, che su- tolineato Giampaolino, è che «la nostri calcoli dovrebbero essere
ca 120 miliardi di euro all’anno, pera il 36 per cento. «Un tax gap lottaall’evasionesiaaccompagna- sufficientiglisforzifatti»,haspiega-
mentre la corruzione pesa per cir- cherisultadigranlungailpiùeleva- tadallalottaallosperperodidena- to Giampaolino. Molto positiva
ca60miliardi.Nonpervenuta,per- to tra i grandi paesi europei, con ropubblico».Tradotto,giustiblitz, l’introduzionedelvincolodipareg-
chédifficilidaquantificare,unaci- l’eccezione della Spagna (oltre il a patto che arrivino strette efficaci gio di bilancio nella Costituzione,
fra che dia l’idea degli sprechi del- 30percento)».L’allarmedeimagi- sulla spesa pubblica. avviata da Tremonti e proseguita
la pubblica amministrazione. strati contabili fa pensare ai blitz Un saggio di come, nonostante con l’attuale premier e ministro.
L’occasione per pesare i com- dellaGuardiadiFinanzaaCortina lacrisi,lapoliticacontinuiaspreca- In questo quadro, auspica il presi-
portamentideviantidialcunicon- e quello più recente a Sanremo. resoldideicontribuenti,arrivadal- SCENARI Il presidente della Corte dei Conti Luigi Giampaolino [Ansa] dente dei magistrati contabili, il
tribuenti e delle istituzioni è stata Giampaolinononneparladiret- le consulenze. La Corte nel 2011 ruolo della Corte va rafforzato.
l’inaugurazione dell’anno giudi-
ziariodellaCortedeiconti.«Illega-
lità,corruzioneemalaffaresonofe-
nomeniancoranotevolmentepre- il caso Privilegi e stipendi da capogiro per i custodi delle finanze italiane
sentinelPaeseelecuidimensioni,
presumibilmente, sono di gran
lungasuperioriaquellechevengo-
no, spesso faticosamente alla lu-
ce», ha spiegato Luigi Giampaoli-
no nella relazione. Il presidente
di Gian Marco Chiocci
Ma quanti giudici contabili
della Corte auspica «per la corru-
zione,quellocheèstatofattoperla
mafia, costruire un momento di
lotta». I dati che pervengono «so-
indagati o vicini alle cricche
D
no solo un’avvisaglia» di quanto a che pulpito. Inquisiti, sfiorati dai
sia esteso il fenomeno. sospetti,viciniallecricche.Servitie Accuse di corruzione e inchieste insabbiate: to in un lussuoso albergo pagato dall’amico
fraterno, l’imprenditore napoletano Alfre-
Per questo motivo non bastano riveriti, i magistrati della Corte dei do Romeo? Canale si è sempre difeso soste-
leleggi,anchesecenesonoalcune conti, custodi occhiuti delle finanze italia- i guai di una casta costosa e molto criticata nendo che si trattava di un gesto d’affetto,
ne,constipendiepensionidacapogiro(fino maipmromanieranosospettosiperchéRo-
a230milaeuroall’anno)e,soprattutto,auto- to di due ministri dell’Agricoltura (Romano pitoniente»,esultaColosimoaltelefonocon meo ha ottenuto la gestione dell’immenso
STRATEGIE E RIMEDI rizzati a cumulare doppio stipendio, bene- eCatania)edexvicecommissarioperlalotta il socio). Un altro magistrato contabile, Ma- patrimonio capitolino proprio quando Ca-
I magistrati: «Ok ai blitz, fit,promozioniescattidianzianità.Fraitan- alla contraffazione, Colosimo è stato chia- rioSancetta,èfinitonell’inchiestanelfilone naleeranellagiuntaRutelli.Avereunaggan-
ma bisogna ridurre tic’èLambertoCardia,magistratofuoriruo- mato in causa per una presunta estorsione sui«Grandiappalti»peraverprocacciatola- cioallaCortedeiContispessorisultaprezio-
lo,per13anniallaConsobenominatopresi- aidannidellostessoPiscicellicostrettoasuo vori alla società Consorzio Stabile Novus. so.
pure gli sprechi pubblici» dente di sezione, che ha sommatoai 430mi- dire – ma Colosimo si è sempre detto inno- «Uno che si muove molto, che non sta mai NesaqualcosaFrancescaDeMusso,figlia
la euro di indennità anche lo stipendio da cente– a pagargliufficio e autista.Dei dialo- fermo»asentireRoccoLamino,l’imprendi- di Ivan, ex magistrato di controllo presso
che possono aiutare. Giampaoli- magistrato, poi presidente delle Fs. ghi tra i due (ex) amici è piena l’informativa tore che lo aggancia per entrare nel grande Enav della Corte dei Conti, uscita a margine
nofaunriferimentoesplicito.Ildi- Sonolontaniitempiincuiilpresidenteeil sulla«Protezionecivile».EcosìmentrePisci- businessdelpost-terremotoristrutturando- dello scandalo (entrambi non sono indaga-
segnodileggeanti-corruzioneche pg, Giuseppe Carbone ed Emidio Di Giam- cellirisolveunproblemaallamogliediColo- gli casa per conto di Antonio De Nardo, di- ti)perchéassuntaallaholdingdiStato.Eper
èancora «fermo» in Parlamento, e battista, finirono sotto processo (assolti do- simo preoccupata per i costi eccessivi della pendente del ministero delle Infrastrutture avere un magistrato contabile in squadra,
«andrebbe molto curato e solleci- po 12 anni) perché sospettati di aver insab- ristrutturazione della piscina («Non gli devi considerato vicino al clan dei Casalesi. Lombardosièaddiritturabeccatounavviso
tato». A frenarlo è stato il governo, biatoalcuneinchieste.Acalvariofinitoque- pagareniente,nonparlaredisoldi»,larassi- E che dire poi di GiuseppeGrasso, ex pro- di garanzia per abuso d’ufficio insieme al-
ma il ministro della Giustizia Pao- st’ultimo ammise: «Avevo riposto fiducia cura lui) a Colosimo capita di ricambiare curatore del Molise, mandato al confino a l’assessorealla SaluteMassimoRussoperla
laSeverinohaspiegatochesitratta nellagiustizia,mi erosbagliato».Oggipiù di mettendoloinnetworkcolbelmondofinan- Napolidaipmcheindagavanosullavendita nominaa dirigenteregionale di Romeo Pal-
solo di uno «slittamento», per poi qualcunoha problemicon lagiustizia.Trat- ziario e istituzionale: dall’ex potentissimo sottocostodeiterrenidell’exacciaieriaStefa- ma.Machicontrollailcontrollore?Bellado-
«partire, qualche settimana dopo, tasi di Antonello Colosimo, indagato dopo presidentedelConsiglionazionaledeilavo- naaCampobasso?Èaccusatodiassociazio- manda.Ilcarrozzonestatale(600magistrati
conilpiedegiusto».Allafine,haas- ledichiarazionidiFrancescoPiscicelli,l’im- ripubbliciAngeloBalducciall’alloranume- ne per delinquere e corruzione. Oppure di e un bilancio che è un terzo della Camera,
sicurato, ne risulterà «un rispar- prenditore della cricca dei Grandi Eventi ro uno di Intesa-San Paolo Corrado Passera AngeloCanale,ex assessoreal Patrimonio a 270milioni)èdatempooggettodicritichefe-
mio»perché,adettadelGuardasi- cheridevadelterremoto.ExcapodiGabinet- («Tudevifarfaresempreame...tunonhaica- Romafinitosuigiornaliperunpernottamen- roci.
gilli,«èstatofattoungrandelavoro
8 INTERNI Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

LA CRISI DEI DEBITI


I LISTINI IERI

Le Borse all’inferno e ritorno:


Atene anche se in alcuni casi giunto or-
ATHEX COMP 0
mai fuori tempo massimo. Resta il
+1,87% fatto che dall’inguardabile teoria
di segni negativi del primo pome-
riggiosièpassatiinchiusuraarisul-

il salvataggio arriva dagli Usa


tati tutto sommati accettabili. Lo è
-5 5 il -0,87% di Piazza Affari accompa-
Milano gnato dal contestuale raffredda-
FTSE-MIB mento del differenziale di rendi-
0
-0,87% mento Btp-Bund a 376 punti; così
comeleflessionifrazionalidiFran-
Moody’s boccia centinaia di banche europee, gli aiuti alla Grecia in alto mare: coforte (-0,09%) e di Londra
(-0,12%),iltimidosegnopiùdiPari-
i listini vanno in picchiata ma poi si riprendono con il calo dei sussidi americani -5
Parigi
5 gi (+0,09%) e il rialzo dell’1,87% di
Atene.
CAC 40 La Borsa ellenica sembra quindi
Rodolfo Parietti NERVI TESI 0
+0,09% scommettereancorasuunesitopo-
Un’altra sitivo dell’ingarbugliata matassa
Rieccola, l’ineffabile Moody’s. giornata ad della seconda tranche di aiuti da
Proprio ora che il salvataggio della alta tensione 130 miliardi. Per la verità, dopo il
Greciasembrapiùpericolantedel- sui mercati -5 5 nulladifattodellariunioneinsedi-
la sintassi di Celentano, l’agenzia finanziari, che Londra cesimodimercoledìdell’Eurogrup-
statunitense usa una gigantesca ieri hanno FTSE 100
po, e in attesa di quella in agenda
0 per lunedì prossimo, poco o nulla
palla da bowling per abbattere co- rischiato di -0,12%
me tanti birilli il rating di oltre un affondare a lascia sperare in un rapido lieto fi-
centinaio tra banche europee (24 ne. Fonti del governo Papademos
causa dei tagli
italiane), compagnie di assicura- hannospiegatoierichelemisuredi
di Moody’s e austeritynonriuscirannoariporta-
zione, regioni, province e città. dell’irrisolta -5 5
Unatabularasamotivataconilsoli- Francoforte reil rapportodebito-Pilsotto la so-
crisi greca glia del 120% entro il 2020, come
to alibi prét-á-porter della crisi del [Ansa] DAX 0 pretesoda Bruxelles.Tralecapitali
debito sovrano -0,09% dell’euro zona sono però in corso
nel Vecchio negoziatialivellotecnicoperraffor-
continente. Un zare i paletti entro i quali la Grecia
alibi per la veri-
tà un po’ logo-
ro, tanto da far
sollevare il so-
-0,1% ri i mercati non sarà forse più il “giudizio di dio“ di neri, dunque, c’erano tutti. Anche
-5 5
ANSA-CENTIMETRI

blessrecovery,cioèunacrescitaeco-
dovrà muoversi nei prossimi mesi,
unavoltachiaritoloscenariopoliti-
codopoleelezionidiaprile.Ilmini-
stro olandese Jan Kees de Jager ha
pracciglioaCor- LaBcerivedelepropriosti-
me: euro zona in recessio- sonorimastiin- unavolta,mahaancorailpoteredi perchè sia dalla Bce, ormai entrata nomica troppo anemica per gene- parlato della possibilità di trovare
rado Passera: un accordo definitivo sul secondo
«La sensazione ne nel 2012 (+0,8% la sti- sensibiliallaraf- condizionare la finanza quando si nelmoodrecessivoconlacorrezio- rare lavoro a sufficienza, è rimbal-
ficadidowngra- prestito dopo le elezioni, mentre
è di valutazioni ma precedente) apre l’ala del pessimismo. Così, fi- ne di ieri delle stime di crescita per zata la notizia capace di rimettere
de come era ac- Berlino ha fatto sapere che non è
che guardano no al primo pomeriggio, le vendite il2012(dal+0,8%dallastimaprece- inmotogliacquisti:ilcalodeisussi- più sul tavolo l’ipotesi di un presti-
all’indietro e caduto solo po- sonofioccatesututtiilistini,scandi- dente a un -0,1%),sia dalla Federal di di disoccupazione, scesi al livel- to-ponte con cui garantire ad Ate-
non avanti», il parere del ministro chi giorni fa, tedaperditefinoal3%econilsolito Reserve («La ripresa Usa è lenta in lo più basso dal marzo 2008. ne i 14,5 miliardi necessari a rim-
quandola scuredi Moody’seraca- corollario dello spread Btp-Bund modo frustrante», ha ammesso L’unemployment insurance è uno borsare i sirtaki-bond in scadenza
dello Sviluppo. latasull’ItaliaesualtriquattroPae- tornato a lievitare come una torta BenBernanke)arrivavanosolocat- degli indicatori verso cui i mercati il 20 marzo. Come dire: o si trova il
Purcondividendoforseleparole sidell’eurozona.Quellodellescre- indigestasopraquota400.Ipresup- tive notizie. sonopiùsensibili.Lo prova il recu- modo di scongelare per tempo gli
dell’excapo di IntesaSanPaolo,ie- ditate agenzie di valutazione non posti per il più classico dei giovedì Poi, proprio dal Paese della jo- pero frettoloso di ieri delle Borse, aiuti, oppure c’è solo il default.
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale INTERNI 9

LE MOSSE DEL PREMIER


Incubo spread, si rischia una manovra bis
Gli interessi sul debito restano alti nonostante le promesse del premier e i proclami ottimistici
Francesco Cramer gnare febbre alta sono guai. media Berlusconi: 365. Non solo: premierfaràunatappaapiazzaAf-
Con tutto che, da uno studio nel primo semestre del 2011, con fari, dopo esser stato alla City di
Roma L’incubo di Monti si chia- chel’exministroperlaSemplifica- il governo Berlusconi, la media Londra e a Wall Street.
ma spread. Sono giorni che il pro- zione, Renato Brunetta, aggiorna dello spread era di 159 punti con- Ma intanto oggi ci sarà un altro
fessore ostenta ottimismo. quotidianamente, emerge che la tro i 219 della Spagna; dal giura- appuntamento fondamentale
«L’obiettivo è arrivare a tasso ze- situazione non solo non è miglio- mentodel governoMonti adoggi, per il premier: l’incontro a Roma
ro», aveva ambiziosamente an- rata ma è addirittura peggiorata. la media dello spread italiano è di con la cancelliera Angela Merkel,
nunciatoaSkyTg24. «Non faremo Prendendo la media dello spread 459 punti contro i 359 della Spa-
un’ulterioremanovra»,avevapro- nei primi 91 giorni del governo gna.Insomma, sonoi mercatiche
messoinqueldiStrasburgo.Eppu- Monti, si vede chiaramente che è devono fidarsi dell’Italia di Mon- AGENDA FITTISSIMA
reildatodeldifferenzialetrailtas- piùaltadi90puntirispettoallame- ti,nonsololagrandestampaeica- Oggi Supermario vede
sodiinteressesuititolidiStatoita- diadegliultimi91giornidelgover- pi di Stato e di governo. Ecco an- la Merkel. Poi lunedì
liani e i Bund tedeschi rimane sui no Berlusconi. Media Monti: 455; che perché, lunedì prossimo, il
Monti. Alto, troppo alto. Il che debutto a Piazza Affari
vuol dire quattrini in più da sbor-
sarea chi sottoscrive i nostri titoli, cheapranzoavràuncolloquioan-
ossia ci presta soldi. E siccome
vanno per forza ripagati, le casse
delloStatopiangonoepiangeran-
no ancora.
404 90 checonilcapodelloStato,Napoli-
tano. E Monti, che ha già fatto in-
tendere qual è la sua linea, torne-
Ipuntidispreadtrairendi- La media dei punti del dif- ràall’attaccosullemisuredaadot-
Tanto da obbligare il Professo- menti dei Btp e quello dei ferenziale più alta con il tareperfavorirelacrescita.Echis-
re a scrivere un’altra manovra la- Bund decennali tedeschi governo Monti rispetto al sà se pronuncerà la parolina che
crime e sangue? È quello che spa- di ieri governo Berlusconi DEFICIT Il premier Monti illustra l’andamento dello spread [Ansa] tanta orticaria fa venire alla can-
ventailpremier,adulatoevezzeg- celliera di ferro: eurobonds.
giato dalle cancellerie di mezzo
mondo e dai media ma non dalle
agenziediratingedaimercati. Ie-
rimattina,infatti,ilmostrospread
è tornato a spaventare palazzo
Chigi. Aperto a 387 punti, il diffe-
renziale è schizzato a 404 punti,
conunrendimentodeibtpdecen-
nalia5,87%.ApiazzaAffari,intan-
to,malelebanche,maleEnel,ma-
le quasi tutti i titoli con la borsa
chearrivaaperderequasiil2%.La
rogna delle agenzie di rating non
siplacapostocheMoody’sdeclas-
sa ben 114 banche europee, tra
cui24istitutiitaliani.Vienerivisto
alribassoilgiudiziosunovegrup-
piassicurativieuropei(tracuiUni-

NUMERI NEGATIVI
Lo studio di Brunetta:
in media l’esecutivo è a
455 contro i 365 del Cav

pol e Generali) e di altre numero-


se aziende. Non solo: bocciatura
sulmeritodicreditodivarientilo-
calieuropei.VotonegativoaLom-
bardia, Toscana, Marche, Um-
bria, Molise, Basilicata, Sicilia e
Veneto; alla Provincia e al Comu-
nesiadiMilanosiadiFirenze;alle
città di Venezia e di Siena. Il mini-
stroalloSviluppo,CorradoPasse-
ra,faspalluccemamasticaamaro
edice:«Lasensazione-aproposi-
todel taglio del rating alle banche
-èchesianovalutazionicheguar-
dano indietro e non davanti».
Mai giudizi non aiutano certo a
dare siringate di fiducia al nostro
Paese. Il tutto mentre i dati di
Bankitalia e Istat concordano: il
Paese è in recessione; ossia avre-
mo una crescita negativa per due
trimestri consecutivi. A ciò si ag-
giungail pessimo messaggiodato
aimercatisullasoluzionedellacri-
sigreca.Inpratical’Europahade-
cisodinondecidereedirimanda-
re la questione. Risultato, spread
allestelleesoltantoinserataildif-
ferenzialechiudea375,8puntiba-
se. Per Monti un ottovolante che
preoccupa e che potrebbe obbli-
garlo a dover rimangiare le sue
promesse: nessuna manovra e
obiettivospread azero.Èvero che
il premier, cautamente, non ha
messoafuturobilancioiquattrini
che spera di raggranellare con la
lotta all’evasione fiscale; ma se il
termometrospreadcontinuaase-
10 INTERNI Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

I NUMERI
Dati I semestre 2011

IL NODO LAVORO 494.857 Beneficiari di contratti


di apprendistato

31.631 249.417 170.029 43.780

Il governo apre alle imprese


meno di 19 anni 20-24 anni 25-29 anni 30-39 anni raboschi. «Allungare la durata
COSÌ PER AREA GEOGRAFICA può anche andare bene. In alcuni
Nord Ovest Nord Est settori come l’artigianato è già a
143.840 129.900 cinqueanni.LaleggeBiagiloface-
va durare sei anni. Il vero proble-

Apprendistato fino a 4 anni Centro


ma resta l’effettività della forma-
zione,laduratanonèmoltoimpor-
tante se si pensa che la maggior
partedei contrattidi apprendista-

per rilanciare l’occupazione


to durano al massimo un anno. Se
128.761 un giovane è bravo viene stabiliz-
zato subito».
Il basso livello di occupazione
Isole Sud giovanilerestaunproblemaitalia-
Più incentivi per chi assume dipendenti in formazione 30.442 61.816 no. Dopo la forte caduta nel bien-
nio 2009-2010 l’occupazione dei
E l’Istat lancia l’allarme: altri 80mila giovani a spasso Fonte: Istat, rapporto sulla coesione sociale ANSA-CENTIMETRI giovani fra i 18 e i 29 anni è conti-
nuata a calare: a fronte di una mo-
Antonio Signorini imprese italia per ascoltare com- Difficile l’intesa anche sul capi- gli«istituti che si sonorivelativali- misure a favore delle aziende. Ad derata crescita complessiva, nella
mercianti e artigiani su questioni tolo contratti. Le imprese non ve- di», come l’apprendistato Su que- esempio, un allungamento della media dei primi tre trimestri del
Roma Sullariformadellavoroalle nondidettagliocomelastrettasul- donodibuonocchiolemisureper sto, assicura l’esponente di Rete duratadell’apprendistatodagliat- 2011 l’occupazione giovanile ha
parti sociali sarà dato «ascolto», la flessibilità e il costo degli am- rendere meno convenienti quelli imprese,c’èstataidentitàdivedu- tualitreaquattroanni.Unvantag- subito una flessione del 2,5 per
noncisaràilbisdiquelladellepen- mortizzatori sociali. «Nodi più atipici.«Sarebbeunerroreaumen- te con il governo. gio per i datori, che i sindacati po- cento, circa 80mila unità (dati
sioni, che il governo ha confezio- ostici dell’articolo 18», spiegava- tareicostideicontrattiatempode- Forneroieri,inrealtà,haconfer- trebbero accettare senza proble- IstatriferitiieridalpresidenteEnri-
nato senza sentire né sindacati né nofontigovernative.Perchésesul- terminato. Servono invece meno mato l’intenzione di limitare gli mi. co Giovannini, nel corso di un’au-
imprenditori.Comunquesarà«ri- le norme che regolano il reintegro costi in ingresso e un premio per abusi sull’apprendistato. «Dovrà Le principali confederazioni, dizione alla Camera). Segnali op-
formavera».IlministroElsaForne- deilicenziatiidirettiinteressatiso- chistabilizzailavoratori»,haspie- rappresentareunaveraoccasione Cgilcompresa,avevanogiàfirma- posti dalla Cgia di Mestre, secon-
ro è impegnata a tempo pieno nel no più o meno rassegnati (anche gato il rappresentante di Rete im- di formazione per i giovani e non to un’intesa con il precedente go- do la quale nel 2011, 45.250 posti
confrontosul lavoro. Ieri è stato di ieri la Bce ha chiesto più flessibili- prese, Mauro Bussoni, di Confe- prevalentemente uno strumento verno sull’apprendistato. Quella messi a disposizione degli under
nuovoil turno dellepiccoleazien- tà),suchipagheràilcontodellari- sercenti.Ipiccolisonocontrarian- di flessibilità in entrata». Oltre la leggepotrebbegiàbastare,haspie- 29dalleimpresesonorimastivuo-
de.Un incontro separatoconRete forma l’accordo non c’è. cheauna«burocratizzazione»de- stretta, potrebbero però arrivare gatoieriilgiuslavoristaMicheleTi- ti.

Intervista Michela Vittoria Brambilla


esigenze dell’impresa».

«Contratto d’ingresso anche agli over 30» In che modo va articolato? Quali
correttivi ci vorrebbero?
«Perprimacosal’estensionedelperi-
odo oltre i tre anni, almeno quattro
Mariateresa Conti anni.Poiunadiversamodulazionee
L’ex ministro imprenditrice: «Più flessibilità, basta col cappio dell’articolo 18» unaduratapiùlunga.Vannoallarga-
Prima ancora che deputata Pdl, te le maglie dell’inserimento, la pla-
l’ex ministro Michela Vittoria Bram- IN AZIENDA teaacuisirivolge.Bisognaandareol-


billaèun’imprenditrice,diquartage- L’ex ministro tre la soglia dei 29 anni, in media chi
nerazione. L’azienda fondata negli del Turismo e ha un contratto a tempo determina-
anni’20 dal suo bisnonno,la Trafile- deputata Pdl toha30anni,l’etàsalea35anniperle
rieBrambillaspa,impresaleadernel- Michela donne,dobbiamoincideresuquesta
lalavorazionedell’acciaioinox,que- Vittoria Licenziamenti fascia di precari».
st’anno festeggia i 70 anni dall’inse- Brambilla Battaglia Eperspingereleimpreseadassu-
diamentoinprovinciadiLecco,aCa- nell’impresa di anacronistica mere?
lolziocorte.Esono70annimoltoben famiglia, la «Civoglionopiùincentivi,siaperchi
portati visto che nonostante la crisi, Trafilerie Il sindacato assumesiaperchistabilizzaicontrat-
fatturatoeassunzionihannoregistra- Brambilla spa, sia maturo ti».
to una costante crescita. «La mia – azienda leader Basta questo per rilanciare l’oc-
ammette l’ex ministro – è una situa- dell’acciaio, a cupazione?
zione anomala. Ma a molte altre im- Calolziocorte Assunzioni «È importante, ma non sufficiente.
prese purtroppo non è andata così. (Lecco). Incentivi e Miaugurochenelbreve,medioperi-
Ed è per questo che, se la prova del L’immagine di odosipossaincidereanchesulcosto
fuoco del governo è riportare l’Italia Cristian sgravi per del lavoro. Il problema del cuneo fi-
sulla via dello sviluppo, il governo Castelnuovo/ chi stabilizza scale non è stato preso in considera-
Monti deve sbrigarsi con la riforma Massimo i lavoratori zione, e pesa molto, comporta una
del lavoro». Sestini è stata notevole perdita di competitività. E
Il nodo dell’articolo 18 sembra utilizzata da poi occorre una lotta seria al lavoro
unmuro invalicabile per i sinda- «Chi» durante Prova del fuoco nero,chepurtroppospessoèlarego-
cati, soprattutto per la Cgil... un recente La riforma la».
«Ma basta con questo falso proble- servizio Il governo Monti riuscirà a rifor-
ma.Bastaconcontrapposizioniana- del lavoro è mare il lavoro?
cronistiche che non hanno ragione dettodinonessersimaiimbattu- razione.Quellasull’articolo18èuna toprevalentesucuipuntailmini- il vero scoglio «Nonsoseilpuntodivistaunpo’teo-
diesserci.Nessunimprenditorevuo- to nell’articolo 18? rivendicazioneanacronistica,persi- stro Fornero? del governo ricodeiProfessorisiavalido.Condivi-
le licenziare, per me imprenditore i «Maèvero,neancheameèmaicapi- no il bollettino della Bce ci invita a «Siamo stati noi per primi a rendere do la linea seguita sinora, contratta-
dipendenti sono un capitale, una ri- tato.Isindacatisull’articolo18fanno unaminorerigidità.Leimpresedevo- l’apprendistato contratto prevalen- zioneconlepartisocialimapoiavan-
sorsa, non c’è contrapposizione. una battaglia di retroguardia, ma è no poter assumere senza questo as- tecolTestoUnico.Unapprendistato ti. Bisogna far presto, e la battuta del
L’aziendafloridadàbenessereinge- una falsa ideologia. E lo dimostra il surdocappio. Bisognarendersi con- estesoneltempo,conmaggioriecon- premier sulla monotonia del posto
nerale,ioelemiemaestranzeabbia- fattochel’articolo18nontutelaaffat- toche maggioreflessibilità,in entra- crete agevolazioni, è la formula giu- fissooglistop&godelministroForne-
mo la stessa sorte, se la mia impresa to dalla principale causa di licenzia- ta ma anche in uscita, spinge l’im- staperl’imprenditorechevuoleallar- ro hanno dimostrato che la riforma
va bene ne beneficiamo tutti, io ma mento,chenelleimpreseèlacrisi.Io prenditore a fare investimenti con gare la sua attività senza fare assun- dellavoroèuno degli scoglipiùdiffi-
anche l’ultimo magazziniere». non nego il ruolo del sindacato, ma un margine di rischio più accettabi- zioni al buio. Serve a ridurre la giun- cili. La prova del fuoco è riportare
Allora è d’accordo con De Bene- inunmomentodifficilecomequesto le». gladelprecariatoeancheaseleziona- l’Italiasullaviadellosviluppo,nonli-
detti, che qualche giorno fa ha devedareprovadisensibilitàematu- E l’apprendistato come contrat- re il personale sulla base delle reali beralizzare le licenze dei taxi».

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI


ANAS S.p.A. UFFICIO TECNICO Atti n. 22168/2012/3.6/2011/10 MAZZARRA’ SANT’ANDREA
Avviso di appalto aggiudicato ai sensi dell’art. 65 del D.Lgs. n. PROV. ME
ESTRATTO BANDO DI GARA D’APPALTO INTEGRATO 163/2006
Indirizzo: Via Vivaio 1 20122 Milano Fax 02/77402792 Indiriz-
ERRATE CORRIGE
Compartimento della viabilità per la Calabria CODICE CUP: J82E10000350005 CODICE CIG: 3597773034 zo Internet (URL) www.provincia.milano.it TIPO DI APPALTO: Si precisa che per l’appalto “Realizzazione campo di
1 $PPLQLVWUD]LRQH DJJLXGLFDWULFH: UQLYHUVLWj GHJOL 6WXGL GL 6DVVDUL PLD]]D UQLYHUVLWj Q 21 ± 07100 6DVVDUL UI¿FLR 7HFQLFR procedura aperta relativa al servizio di gestione delle postazioni piante madri - Stralcio I lotto erroneamente è stato
 7HO 079229823  )D[ 079229848  ZZZXQLVVLW di lavoro, di supporto all’utenza e di manutenzione del sistema indicato come termine ricezione offerta 13/03/2012
ESITO DI GARA - AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE 2 1DWXUD HQWLWj GHOO¶DSSDOWR H ¿QDQ]LDPHQWR: DSSDOWR LQWHJUDWR SHU O¶DI¿GDPHQWR GHOOD SURJHWWD]LRQH HVHFXWLYD H informativo della Provincia di Milano (periodo 15 mesi). CIG Il termine corretto per la presentazione delle richie-
GHOO¶HVHFX]LRQH GHL ³/DYRUL GL UHDOL]]D]LRQH GL XQ HGL¿FLR SHU QXRYH DXOH ELEOLRWHFD H VHUYL]L JHQHUDOL GHOOD )DFROWj GL $JUDULD 28954844FB – CPV 72514300. IMPORTO COMPLESSIVO DELL’AP- ste è invece il 20/03/2012
È pubblicato sulla G.U.R.I n. 20 del 17.02.2012 l’esito di GARA N. CZ2011/27 del 13.12.2011 WRWDOH LPSRUWR D EDVH GL DSSDOWR ¼ 493877451  I9$ GL OHJJH ¿QDQ]LDPHQWR PXWXR CDVVD DHSRVLWL H PUHVWLWL
- Codice Appalto: CZF1A12CC07/1 - CIG.: 33283701D0 - OGGETTO: Lavori di Manutenzione PALTO (iva esclusa): € 530.208,00 CRITERIO DI AGGIUDICAZIO- IL RUP (Geom. Francesco Perdichizzi)
3 /XRJR GL HVHFX]LRQH: 6DVVDUL ± 9LDOH IWDOLD 39 NE: Offerta economicamente più vantaggiosa (artt. 83 e 86 del
Ordinaria degli impianti di illuminazione, ventilazione, semaforici, sos e tecnologici esistenti lungo 4 7LSRORJLD GHOO¶DSSDOWR H FULWHULR GL DJJLXGLFD]LRQH: YHGL 6H]LRQH I9 GHO EDQGR GL JDUD D.Lgs. n. 163/2006). ESTREMI DI PUBBLICAZIONE BANDO DI
tutta la rete delle Strade Statali di competenza del Compartimento per la Calabria - Province CZ 5 DXUDWD GHOO¶DSSDOWR H WHUPLQH GL HVHFX]LRQH: YHGL SXQWR II3 GHO EDQGR GL JDUD GARA: G.U.R.I. n. 16 del 08/02/12 V^ serie speciale. TERMINE
- CS - KR - RC e VV - Importo dei lavori: € 990.000,00 - Categoria prevalente: OG10 classifica III  1RPHQFODWXUD: RJJHWWR SULQFLSDOH 452144004 RJJHWWR FRPSOHPHQWDUH 712210003 RICEVIMENTO OFFERTE: 29/09/2011 OFFERTE RICEVUTE: 16
per € 990.000,00 - Aggiudicataria: ELETTROSUD S.R.L. DI SCAVELLI E ALTIMARI - ribasso 7 IQGLUL]]R H GDWD GL SUHVHQWD]LRQH RIIHUWH: UQLYHUVLWj GHJOL 6WXGL GL 6DVVDULUI¿FLR PURWRFROOR PLD]]D UQLYHUVLWj Q 21  07100 NOME ED INDIRIZZO DELL’AGGIUDICATARIO: Rti tra Present
-34.545 - importo contrattuale € 653.358,98 (comprensivo oneri di sicurezza € 15.500,00). Il 6DVVDUL RUH 13:00 GHO JLRUQR 15032012 Spa e Lutech Spa con sede Via A. Cechov, 48 - Milano 20151.
presente avviso è stato pubblicato sugli Albi Pretori on line dei Comuni CZ - CS - KR - RC e VV, 8 7HUPLQL GL VFDGHQ]D JDUDQ]LD LQIRUPD]LRQL GL FDUDWWHUH DPPLQLVWUDWLYR: YHGL 6H]LRQH I93 GHO EDQGR GL JDUD RIBASSO OFFERTO: 20,852 % IMPORTO CONTRATTUALE: €
9. Lingua: Italiano 419.650,00 ESTREMI DEL PROVVEDIMENTO DI AGGIUDICAZIO- M U L T I M E D I A

sull’Albo Compartimentale di Catanzaro, delle Sezioni Staccate di Cosenza e Reggio Calabria e sui
10. DoFuPHnta]ionH: il EanGo intHgUalH H la GoFuPHnta]ionH FoPSlHPHntaUH inHUHntH la gaUa VaUj aFTuiViEilH tUaPitH NE: D.D. Racc. Gen. n. 632/2012 del 25/01/2012 RESPONSABILE MILANO Via G. Negri, 4
Siti Internet www.stradeanas.it. (ANAS S.p.A.) e www.serviziocontrattipubblici.it. (Ministero delle FonVulta]ionH GHl Vito IntHUnHt KttS:ZZZ.uniVV.it DEL PROCEDIMENTO: Dr. Aurelio Maria Faverio. Le informazioni TEL 02 7218 1 FAX 02 7218 650
Infrastrutture e dei Trasporti). IL DIRIGENTE DELL’AREA AMMINISTRATIVA 11. 5HVSonVaEilH GHl PUoFHGiPHnto: Ing. 6iPonH LoGGo relative alla presentazione del ricorso sono contenute nella co- COMO Via V. Emanuele II, 113
Avv. Giuseppe SCISCI 12. Data Gi SuEEliFa]ionH Vul G.U.U.E. : 02122011. municazione di cui all’art. 79 comma 5 del D.Lgs. n. 163/2006. TEL 031 242 525 FAX 031 240 532

Il Direttore Amministrativo (Dott. Guido Croci) Milano, 07/02/2012


VIA E. DE RISO, 2 - 88100 CATANZARO
Il Responsabile del Procedimento (ing. Alessandra Provenzano) IL DIRETTORE DEL SETTORE APPALTI
Tel. 0961/531011 - Fax 0961/725106 • sito internet www.stradeanas.it Dott. Leone Talia
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale INTERNI 11

IL NODO FISCALE
dalla prima pagina IL COMMENTO no si mettesse a fare il predicatore, in-
censando don Gallo e invocando la
(...) il 18 ottobre e Monti era solo
un’idea come tante nella testa di Napo-
litano. Quel giorno Bagnasco, davanti a
tutte le associazioni cattoliche, faceva
Veleni e tasse: che guai per il Vaticano chiusura per maledizione divina di Av-
venire e Famiglia Cristiana. Con la Rai
che si imbarazza ma non riesce a fer-
marlo, con un clima in giro che ricorda
capire che il Cavaliere era un uomo so- nascondeva brutte notizie. Monti, con i non ne sapevano quasi nulla e hanno Nonsiprendono.Tantochepiùdiqual- certestagionidamangiapreti,conladif-
lo. Sconfessione. Bisognava puntare su suoi sorrisi sornioni, non stava giocan- appreso la novità piuttosto «indispetti- cuno rimpiange i tempi in cui a fare da ficoltà dei vescovi a pesare nel dibattito
qualcosa di nuovo, magari un partito in doperlanuovaDc.Quella delprofesso- ti». Il tutto vissuto come un tradimento. interprete tra le gerarchie ecclesiasti- pubblico. Come ha detto Bagnasco
gradodirecuperarela diasporapolitica reèunascommessapersonaledacondi- Un brutto colpo, insomma. Se l’era che e Palazzo Chigi c’era Gianni Letta. qualche giorno fa: «I conti a posto non
dei cattolici. Non proprio una nuova videre semmai con il Quirinale. L’ulti- Monti poteva apparire come l’annun- Menomalecheperoraitecnicinonhan- salvanol’uomo».Esoprattuttononmet-
Dc,ma quasi.Insomma,unabalenotte- maconfermaèarrivataconlastoriadel- cio di una risurrezione del partito dei no alcuna intenzione di interessarsi di tono al riparo la Chiesa dal primo mol-
ra bianca pronta a ingrassare in fretta. la tassa sulla casa. Chi per mestiere cattolici ora non c’è alcun dubbio che i temi etici, perché per il resto i vescovi si leggiato che passa e gioca a fare il Savo-
Questo si diceva allora. Questo, si dice, ascolta le voci che arrivano dal Vatica- conti dei vescovi siano parecchio sba- ritrovano spiazzati e a bocca aperta. narolainversionetardorock.L’impres-
sussurrassero i vescovi. no spiffera che l’idea di colpire anche gliati. Inaspettato è anche il tradimento dei sione è che da Todi sia partita una pre-
Quando è arrivato l’inverno Bagna- gli immobili della Chiesa sia stato un Questo governo non parla la stessa «santi». Tutto uno si poteva aspettare a ghiera sbagliata. Amen.
sco ha cominciato a capire che il loden colpo inatteso. Lì, al di là del Tevere, lingua di Bagnasco. Non si capiscono. Sanremo tranne che il devoto Celenta- Salvatore Tramontano

Ici alla Chiesa: l’ok dell’Ue, scettici i politici


Al governo il sostegno di Bruxelles. In Parlamento partito trasversale di contrari: da Lupi (Pdl) a Sposetti (Pd)
CHE COSA CAMBIA crediamo che tutti devono stare
molto attenti, a cominciare dal-
Possibili caratteristiche della nuova Ici sul mondo degli enti non commerciali l’esecutivo». L’Ici alla Chiesa non
L’ESENZIONE SARÀ devecomprendere,sottolineano,
Riferita Abrogata Limitata alla «quellerealtàchesvolgonoun’at-
agli immobili per i luoghi sola frazione tivitàdivalorepubblico».Ancheil
nei quali nei quali di unità segretario del Pdl Angelino Alfa-
si svolge
in modo esclusivo
un’attività
l’attività non
commerciale
non sia esclusiva
nella quale
si svolga l’attività
di natura
100 nosiaugurachelenuovenormesi-
ano «non punitive per la Chiesa»:
non commerciale ma solo prevalente non commerciale milioni intalcaso«levaluteremoconfavo-
re.Nonabbiamoancoravistoilte-
I maggiori tributi sto dell’emendamento Ici, ma
INOLTRE che si dovrebbero
Sarà introdotto un meccanismo di dichiarazione per individuare non abbiamo alcun pregiudizio».
generare
il rapporto proporzionale tra attività commerciali Chiede prudenza il cattolico
e non commerciali esercitate all’interno dello stesso immobile
con la nuova norma
del Pd Giuseppe Fioroni, mentre
ANSA-CENTIMETRI il leader Udc Pier Ferdinando Ca-
sini, tra la difesa della Chiesa e di
Roma L’UnioneEuropeaèsoddi- Monti, preferisce la seconda: «È
IL RETROSCENA sfatta, la Chiesa è attendista. Nei giustochegliimmobilidellaChie-
partiti c’è qualche imbarazzo, so- sa adibiti ad esercizi commerciali
A sorpresa «L’Espresso» sta con Bertone prattutto nelle file cattoliche, e paghino l’Ici: la linea di Monti è
qualcuno, con una nota politica- ineccepibile», dice, pur precisan-
E svela chi ha passato le veline al «Fatto» mente trasversale, si dice pronto do come sia giusto d’altro canto
alle «barricate contro il governo». «sgravare le attività caritatevoli e
Lagrandesvoltadell’Espressonellaguerradipotere L’annuncio del premier Monti assistenziali,iniziativebenemeri-
in Vaticano. Il settimanale dopo i pezzi del vaticani- di presentare un emendamento tedellaChiesa,acuiperquestosia-
sta Magister a favore dell’area Bagnasco si smarca che chiarisce nuove norme sul- mo grati».
con un reportage da dentro lo Ior firmato da Tomma- l’Ici, con la possibilità di far paga- È molto positivo anche il com-
so Cerno, famoso per le sue guerre sui diritti civili, e re la tassa sugli immobili anche al mento del presidente del Senato
MarcoDamilano,ilpolitologodelgiornale.Unartico- Vaticano per le proprietà dove Renato Schifani. Il nuovo provve-
lochesischieradallapartedelcardinaleTarcisioBer- non si svolga il culto, spariglia i dimento ha il grande merito di fa-
tone, l’uomo che ha inaugurato la trasparenza. Una fronti, tanto che la dichiarazione re chiarezza sulla materia: «La
manovra,quelladellabancavaticanaconunpatrimo- più scettica, e anzi polemica, ieri scelta del governo risolve un pro-
nio di 5 miliardi, che ha come obiettivo quello di rien- arrivava da un drappello di depu- blema che si trascinava da anni».
trare nella «white list» degli istituti di credito. Un giu-
CONTRO I PRIVILEGI Una manifestazione dei Radicali [Ansa]
tatididiversafedepolitica:Mauri- Proprioierisi èsvolto un incontro
diziochelacommissioneappositaemetteràagiugno,conun’attenzio- zio Lupi (Udc), Ugo Sposetti (Pd), tra i governi dello Stato italiano e
ne particolare alle norme anti-riciclaggio che Bertone e il Papa stesso Gian Luca Galletti (Udc), tanto una proposta che va costituire un «La procedura per noi è tuttora in del Vaticano. «Si è parlato di tutto
hanno fatto di tutto per cambiare. Questa partita si inserisce in quella,
per citarne tre. progresso sensibile sul tema e mi corso e abbiamo preso nota del- - ha fatto sapere l’ambasciatore
più vasta, per il prossimo conclave con un Ratzinger che più fonti dan-
no come stanco, depresso e deciso a lasciare. Qui parte la «guerra» in-
Se in Italia le poche critiche so- auguro venga recepita». l’emendamento», ha chiarito an- italianopressolaSantaSede,Fran-
terna a colpi di lettere inviate ai giornali (come quella pubblicata dal nopiùche altrouninvito alla pru- Sull’esenzione della tassa sulla cora il portavoce di Almunia. cesco Maria Greco - ma non di
«Fatto Quotidiano» sul complotto contro Benedetto XVI). Con l’Espres- denza,lasvoltasull’IciallaChiesa casa per la Chiesa, l’Unione euro- I firmatari della nota di avviso a Ici». Secondo un dato dell’Anci,
socheindicanelcardinaleMauroPiacenza,classe’44,la«manina»che sembra apprezzatissima in Euro- pea aveva aperto una procedura Montilamentanoperòunrischio, l’associazionedeiComuni,ilvalo-
avrebbe passato la velina. Con l’intento di delegittimare Bertone e i pa: «Ci è pervenuta la proposta di d’infrazione contro l’Italia. Non già emerso in queste ore: il «solito restimatosullatassapergliimmo-
suoieprenderneilpostoinversionedifuturo«Papa-maker»perilpros- Monti - ha fatto sapere il portavo- bastaunsempliceannuncioafer- rigurgitoanticlericale.Noi-avver- bilidiproprietàdellaChiesasiag-
simo conclave che tutti indicano come molto prossimo. ce del commissario europeo alla marla,malepremessesonoaccol- tonoLupi,Sposettieglialtrifirma- giraintornoai600milionidieuro.
concorrenza Joaquin Almunia - è te con grande favore a Bruxelles: tari - non faremo gli spettatori e EFo
12 INTERNI Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

LE MOSSE DEL CENTRODESTRA


Tesseramento e aperture a Casini
Adalberto Signore Insomma–ribadisconoitrecoor-
dinatori– èesclusaognipossibili-
Roma Pdl in subbuglio. E non so- tàdidelegaeilvotodiunsemplice
lo per la questione delle presunte iscritto vale quanto quello di un
tessere irregolari sollevata da deputato. Se mai qualcuno fosse

Frattini mette in agitazione il Pdl


Franco Frattini in un’intervista a iscritto irregolarmente o, peggio,
Il Riformista. A mandare in agita- iscrittoasuainsaputanonpotreb-
zione le acque già niente affatto bequindimaivotare.Dicesimai».
tranquille di via dell’Umiltà è in- Leverifiche–dopoicasidelleulti-
fattil’uno-duedell’exministrode- me settimane – sono comunque
gli Esteri. Che dopo aver chiesto
adAngelinoAlfanodi«individua-
L’ex ministro denuncia «mafiosi» ai congressi. Alfano: «La norma anti brogli incorso.Tantoche–spiegaFonta-
na–suunmilionee400milaiscrit-
re i mafiosi» e «intervenire imme-
diatamente sulle irregolarità nei c’è già. Ma se serve blocco le assise». Dibattito sull’allargamento all’Udc tigià«oltreil4%èstatosospesoda
novembre».Insomma,laregolari-
tesseramenti» rilancia immagi- tà dei congressi dovrebbe essere
nando un Pdl del futuro allargato certificare quanto siano tesi i rap- golarità previsto dal regolamento nazionale del tesseramento. «Se ai congressi bisogna andarci di salva. E infatti l’uscita di Frattini
ai centristi e all’Udc e non esclu- porti dentro il partito. «Nessuno – congressuale del Pdl». qualcuno ha fatto davvero false persona». Con carta d’identità e ha probabilmente creato più agi-
dendochediunoschieramentosi- aggiungono i coordinatori - può La spiegazione del perché la dà tesserehafattomale isuoicalcoli, bollettino postale che attesti l’av- tazione per gli scenari futuri che
mile possa essere leader lo stesso superarelosbarramentoanti-irre- Gregorio Fontana, responsabile perché per contare e partecipare venuto versamento della quota. per l’appello alla legalità.
Pier Ferdinando Casini.
Apriticielo.Nonsoloèunabom- CONFRONTO
ba l’altolà sui congressi in piena A sinistra
stagionecongressuale,mapurela Franco Frattini,
successiva apertura a un soggetto che ha lanciato
politico diverso dall’attuale Pdl e l’allarme sul
tesseramento,
invitando il Pdl
ASSEMBLEE INTERNE a «cacciare
Corsaro: «Chi le mette in i mafiosi».
dubbio ha altri progetti» A destra
Angelino
I coordinatori: telenovela Alfano: il
segretario Pdl
«diluito»conilTerzopolo.«Mette- ha avvertito i
reindubbiolalegittimitàdeicon- «furbetti»: «Se
gressi solo perché c’è stato qual- serve blocco i
che abuso», spiega il vicecapo- congressi»
gruppo della Camera Massimo
Corsaro «è pericolosissimo» e «fa
male al partito». Come se ci fosse,
aggiunge, «qualcuno che ha altre l’iniziativa L’accademia web
ideeinmenteperilfuturo».Corsa-
ro, insomma, è piuttosto chiaro
sia nel rivendicare la correttezza
dei congressi (perché si può vota-
re solo presentandosi di persona,
con documento d’identità e con
E Angelino lancia
la ricevuta di versamento della
quota d’iscrizione) sia nel lascia-
re intendere che in questo modo
si delegittima il Pdl. «E chi pensa
la scuola digitale:
che l’identità del nostro partito
nondebbaesseretutelatamainve-
ceannacquataalcentroinseguen-
do chi, almeno ad oggi, non dà al-
«Ora il partito 2.0»
cun segnale d’interesse nei nostri Paola Setti networkediavolerievariedell’era cuigiàsifaticaastarealpassodel- che sul modello, per intenderci, amataeodiataasecondadellebar-
confronti, si sbaglia di grosso». incuisenonsaiusarelenuovetec- la Rete, che è un passo velocissi- dellapiùfamosa,quelladelleFrat- ricate: fine del politichese, inizio
Due diverse visioni del futuro Benvenuti nel Pdl 2.0, quello nologieseiout.Sel’èinventataAn- mo visto che cammina in tempo tocchie,ilsacroluogoin cuiilvec- delle trasmissioni. Ai suoi spiega-
del Pdl insomma. Che a via del- che manda i suoi dirigenti a scuo- gelino Alfano il segretario, che a reale, con lo svantaggio grave che chio Pci formava i suoi dirigenti: va come stare in tv, parlate in mo-
l’Umiltà si stanno scontrando or- la di Internet, digitale, social 42annicorresulfilodiquell’etàin appena hai capito come funziona impermeabili grigi e visi tetri di dochiaro,nonsiatelentimaritma-
maidaquandoMarioMontis’èin- studioedisciplina,inarrivabilito-
sediato a Palazzo Chigi e che non mi come il Capitale di Marx, pezzi
necessariamenterispecchianoal- IL SEGRETARIO distoriacomeiQuadernidiGram- DAI POSTER AI POST
la perfezione lo schema classico «Quest’anno alle urne sci, saggi dai titoli tenebrosi e sof- Prima le Frattocchie Pci
Sede Legale: S. Donato Milanese (MI)
congliexFidaunaparteegliexAn P.zza S. Barbara 7 i nati nel ’94: campagna ferti verbali di assemblee. poi le tv del Cav: ora
dall’altra se sembra che pure De- Capitale sociale Euro 152.205.500 i.v. PoivenneSilvioBerlusconietut-
nis Verdini non abbia per nulla Cod. Fisc. e numero di iscrizione alla velocità della Rete» to cambiò. Il partito azienda non
è il momento di Twitter
al Reg. Imp. di Milano n. 13271380159
graditol’uscitadiFrattini.Allalun- R.E.A. Milano n. 1633445 aveva bisogno di scuole perché i
gaintervistaincuil’extitolaredel- Partita IVA 13271380159 Facebook, già sei «antico» perché suoi dirigenti guai a loro se erano ti,eperfavorecurateillook,nonci
Società soggetta all’attività
la Farnesina ricorda ad Alfano di direzione e coordinamento
intantoilrestomondosiègiàspo- politicanti di mestiere e non pro- sipresentaacasadegliitalianicon
che «la parte più applaudita» del di Snam S.p.A. stato su Twitter. fessionisti sul modello del capo, la barba lunga e l’abito triste.
suo discorso d’insediamento fu Società con unico socio E così, chissà se consapevol- l’imprenditore, il self made man Orachei natinel’94,annodella
«ilpassaggiosulpartitodeglione- mente,Angelinosi candida apas- cheilprimocomiziononlofecein discesa in campo del Grande Co-
sti»echeadessobisogna«interve- sareallastoriaprimacheperesse- piazza, ma all’ora di cena diretta- municatore, vanno per la prima
nire sugli episodi opachi» rispon- reallaguidadiunpartitonell’epo- mente in casa degli italiani, con volta al voto, l’evoluzione non
de a stretto giro il segretario del ca in cui i partiti sono resi inutili un videomessaggio tv. In verità, puòcheesserquesta.«Saremo un
Pdlpromettendoilpugnodiferro. Estratto di Bando di Gara dai tecnici, per aver avviato una giàdaparecchioascuolanoncian- partito 2.0, per viaggiare alla velo-
«I furbetti – assicura Alfano – non
potranno fare nulla contro di noi
Settori Speciali scuola di formazione politica, ap-
punto, digitale. La questione non
dava più nessuno, ché la fine dei
vecchi partiti aveva già fatto suo-
citàdellaRete-haspiegatoAlfano
-Faremoeventiformativi,iniziati-
perchéc’èunanormaadhoccon- Ente Aggiudicatore: Stogit S.p.A, sede legale in piazza Santa Barbara,
è di poco conto, visti i precedenti. narelacampanellasullelezioni.Il vesulterritorioperchéseogginon
trodi loro.Sulle tessere stiamo fa- 7- San Donato Milanese. Società soggetta all’attività di direzione e Inprincipiofuronolescuolepoliti- Cavaliere però impresse la svolta, si attaccano più manifesti, si può
cendodelleverificheeneldubbio coordinamento di Snam S.p.A.. Società con unico socio. attaccareun post». L’hachiamata
bloccheremo tutto». Insomma, si Oggetto dell’appalto: Gruppi generatori con motori ad accensione Political Digital Academy, e se
dovessero riscontrare situazioni per compressione. CIG 37519639CE nonsapetel’inglesestudiatelo,an-
«dovenonvediamochiaro»allora Tipo di appalto: fornitura zi, «sapevatelo» come si dice su
Luogo di consegna/di esecuzione delle prestazioni: Codice NUTS
«non faremo svolgere i congres- ITC4A Twitter,viservirà.DiceAlfanoche
si».Sullastessalineaitrecoordina- Tipo di procedura: negoziata ilPdlpunterà molto sullaReteper
Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana - VIII U.O.
tori del partito – Denis Verdini, Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso Via Luigi Petroselli, 45 – 00186 la campagna elettorale delle Am-
IgnazioLaRussaeSandroBondi- Termine per il ricevimento delle domande di partecipazione: AVVISO DI DIFFERIMENTO DEI TERMINI ministrative, aggiunge che si par-
16.03.2012 ore 12:00 Con riferimento al bando di gara per l’appalto, mediante Procedura Aperta a gara unica, con il criterio
che in una nota congiunta defini- GHOO¶RIIHUWD HFRQRPLFDPHQWH SL YDQWDJJLRVD  SHU O¶DI¿GDPHQWR  GHOOD FRQFHVVLRQH UHODWLYD D ³3DUFR te oggi, anzi ieri. Alla PdA potran-
Condizioni di Partecipazione: Le condizioni di partecipazione sono Pubblico e strutture ricet-tive in località Mostacciano - Municipio XII”, da realizzare con l’istituto della
scono «ottima la dichiarazione di riportate sul testo integrale del Bando pubblicato sulla G.U.U.E n. ¿QDQ]DGLSURJHWWRDLVHQVLGHOO¶DUWHVHJGHO'/JVQHVPLLPSRUWRVWLPDWRGHOO¶LQ- no partecipare eletti, militanti e
YHVWLPHQWR¼ ,9$HVFOXVD GLFXL¼SHUODYRUL±3XEEOLFDWRVXOOD*85,
AngelinoAlfano»che«mettelapa- 2012/S 23-037796 del 03.02.2012. Il suddetto testo è disponibile sul 9AVHULHVSHFLDOH±FRQWUDWWL3XEEOLFL±QGHO simpatizzanti,naturalmenteonli-
rolafinesullatelenoveladelletes- sito www.snam.it. si comunica ne, e col contributo di pesi massi-
&KHLOWHUPLQHGLSUHVHQWD]LRQHGHOOHRIIHUWHJLj¿VVDWRSHULOJLRUQRDOOHRUHqSUR-
seredelPdl».Insomma,quellade- Stogit S.p.A. URJDWRDOJLRUQRRUH&RQVHJXHQWHPHQWHODVHGXWDSXEEOLFDGLJDUDJLj¿VVDWDSHU mi come Google e Microsoft.
LOJLRUQRqSURURJDWDDOJLRUQRDOOHRUH,OSUHVHQWHDYYLVRqVWDWRLQYLDWR
nunciata da Frattini dai vertici di L’Amministratore Delegato DOO¶8I¿FLR GHOOH SXEEOLFD]LRQL GHOOD FRPXQLWj HXURSHD LO JLRUQR  HG q VWDWR SXEEOLFDWR VXOOD Quanto ai parlamentari, ognuno
via dell’Umiltà è derubricata a Ing. Paolo Bacchetta *85,9VHULHVSHFLDOH±FRQWUDWWLSXEEOLFLQGHO avrà un referente Internet. Arma-
Il Dirigente Responsabile della VIII U.O.
semplice «telenovela». Questo a armando balducci architetto to di iPhone e di molta pazienza.
14 INTERNI Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

IL CASO Le costose follie dell’Europarlamento


»
periodicoilDuemilalastaffettapesavasul-
l’eurocontribuente per 119 milioni di eu-
roconlavecchiaUe.Poiconl’allargamen-

Due sedi sono troppe to, nel 2001, la zavorra è cresciuta fino alla
cifra monstre di 250 milioni. «Fra l’altro -
aggiunge la Comi - Bruxelles ha strutture
adeguate alla Ue di oggi, Strasburgo no». Chiacchiere
l’Ue se ne accorge ora:
Così alle spese si aggiungono i disagi e la
perdita di tempo per le sessioni plenarie
che si svolgono a Strasburgo.
da Camera
Ora però il Parlamento, alle prese con gli
orientamenti per il bilancio 2013, prova a di Romana Liuzzo

spreco da 250 milioni fare sul serio e approva l’emendamento


propostodauna quarantinadi parlamen-
taridivariPaesi,intestaClaudioMorganti
dellaLegaNord.Nonsolo:adarespessore
La medaglia a lutto
del deluso Pescante
all’iniziativacihapensatoilneopresiden-
Transumanza fra Bruxelles e Strasburgo, l’aula vota lo stop te del Parlamento Martin Schulz che si è Quanto si vogliono bene nel
schieratoafavoredeitagli.Insomma,l’Eu- mondodellapolitica.Soprattut-
Comi (Pdl): «Una settimana al mese ci spostiamo in migliaia» STRASBURGO Il Parlamento europeo ropa impugna le forbici: l’emendamento
Morganticorredalarisoluzionescrittadal
to nel momento delle disgrazie,
se così possiamo definirle. È ac-
Stefano Zurlo prendono la strada del Reno e vanno in spese faraoniche. Naturalmente la politi- socialdemocratico inglese Derek Vau- caduto che dopo il no del pre-
Francia. Una situazione insostenibile. caèla politica,aRomacomeaBruxelles, e ghan,pureapprovata,chechiedediconge- mier alla candidatura di Roma
Bastacon gli sprechi. Vale, nel suo pic- Una transumanza che coinvolge migliaia così il testo votato e approvato non dice lare il bilancio dell’Europarlamento per il alle Olimpiadi del 2020, Mario
colo, per l’Italia. Non si vede perché non di persone». quale città dev’essere retrocessa. Ma tutti 2013. E questo anche se i costi saliranno, Pescante, l’incaricato del pro-
debba essere un principio cardine anche Uno scherzetto, giustificato dalla gran- sanno che se si dovesse fare sul serio il de- perché il primo luglio 2013 la Croazia farà gettoandatoall’aria,fosseattor-
perl’Europa.Eppurela Uesi permettean- deur francese, che costa al contribuente stino di Strasburgo è segnato. «Io - ripren- il suo ingresso nella Ue. «È importante di- niatonelcorridoiodiMontecito-
coraunlussod’altritempi:duecapitali.«È una cifra spaventosa: 250 milioni di euro de la Comi - credo che ventisei Paesi su mostrarechestiamofacendolanostrapar- rio da decine di parlamentari,
unaspeciedimanicomiochenonsoppor- ognidodici mesi. Unbagno di sangue,an- ventisette siano d’accordo nel concentra- te - ha spiegato Vaughan - cercando di ri- colvoltoalutto.Sonostateporte
tiamopiù»,dicealGiornalel’eurodeputa- cor più inconcepibile in un’epoca in cui si re e razionalizzare tutte le attività in Bel- sparmiare». La relazione punta poi il dito sentite condoglianze.
ta Lara Comi. «Provi a immaginare le spe- imponela logicadel rigore e unPaese del- gio, dove fra l’altro hanno sede tutte le as- contro «inefficienze e sovrapposizioni».
se,lostresseilcaossegovernoeCameresi
trasferisserounasettimanaalmesedaRo-
laUe, laGrecia,lotta letteralmente perso-
pravvivere.
sociazioni. Solo la Francia non ne vuol sa-
pereeilproblemaèacuitodalleimminen-
Parole che impallidiscono davanti a quel
che succede sull’asse Bruxelles-Strasbur-
Strappo di Letta jr
maaMilano».Èesattamentequelchesuc-
cede con la navetta Bruxelles-Strasburgo.
Così il Parlamento si è messo una mano
sulla coscienza e ha votato un emenda-
ti elezioni presidenziali». Ma anche l’Eli-
seo dovrà rinunciare ad un pezzo di gran-
go. Sarkozy, il cui trono vacilla, tenterà di
tutto per non far celebrare il funerale di
A destra per Nunzia
«LaCommissione,noiparlamentari,lese- mento ammazzacapitale. Da due a una, deur. Continuare col vecchio sistema sa- Strasburgo.Mal’Europahafretta.Eunfac- Cosa ci faceva Enrico Letta
greteriee pure lecarte - riprende laComi - senza doppioni, senza pendolari e senza rebbe follia pura. Secondo i conteggi del cia da difendere, nei giorni dei sacrifici. (Pd) seduto in aula nelle fila del
centrodestra? Il suo è stato un
cambiamentodipostomomen-

» indiscreto a palazzo taneoemotivatodalla presenza


di Nunzia De Girolamo, parla-
mentaredelPdl,mogliediFran-
cesco Boccia e mamma in atte-
TANGENTOPOLI/1 LA FICTION DELLA FIGLIA DI BETTINO TANGENTOPOLI/2 IL FIGLIO DI PAOLO MIELI PRODURRÀ UNA SERIE PER SKY sa. Letta oltre ad essere compa-
gno di partito del piddino Boc-
Stefania e la falsa rivoluzione Il copione di Mani pulite di padre in figlio cia, è anche amico della coppia.
ChiacchieredaCameranelsen-
so letterale del termine.
«Vent’anni fa, una falsa rivoluzione ha distrutto i cinque DopoRomanzoCriminale,successodipub- noal15dicembreeall’avvisodigaranziaspedi-
partiti storici che avevano fatto dell’Italia la quinta potenza
economicamondiale,ma nonhacertodebellato,anzisepos-
blicae dicritica,Sky riprovaafareilbotto. Que-
stavoltalafiction,indiecipuntate,haunsogget-
to al segretario del Psi Bettino Craxi. L’idea è di
Stefano Accorsi e gli autori saranno Mario Gia-
Quel parrucchino
sibile ha aggravato, la piaga della corruzione». L’amarezza di
Stefania Craxi nell’anniversario oggi di Mani Pulite (Mario
to meno «facile» e che ancora scotta nella me-
moria.Vent’annidopoverràportatasulpiccolo
nanieLorenzoMieliperWildside.Proprioque-
st’ultimoè ilfiglio di PaoloMieli, allora diretto-
che arriva dal Nord
Chiesa venne arrestato il 17 febbraio del 1992) andrà in scena schermo la vicenda di «Mani Pulite». Si comin- re della Stampa e attuale presidente di Rcs Li- Da giorni, non si parla più
oggi a Milano, alle ore 17.30 in via Confalonieri 38 durante la ciadal17febbraio1992conMarioChiesa,ilma- bri. Il figliolo non avrà bisogno di andare tanto delle mise delle signore del Par-
proiezionedelladocu-fictionFalsarivoluzionenellasededel- nagerdelPioAlbergoTrivulzio,sorpresonelba- lontano da casa per avere tutte le informazioni lamento: i politici continuano
laFondazioneCraxiinzonaMelchiorreGioia.Unventennale gno mentre tenta di gettare la tangente. E via fi- e i dettagli storici. adesserepettegoli,masiaccani-
danonfesteggiare,insomma,vistochehapartoritosolo«gua- scono più su alcuni dettagli dei
sti»,secondo l’ex sottosegretario agli Esteri:«Un degrado del- maschietti che sulle scollature
leistituzioni,un’accentuatadisgregazionesociale,unacoltre INFORTUNIO PER IL DEPUTATO DEMOCRATICO dellegentildonne.Peresempio,
dibugieediomertàsulnostropassatoeunatransizionepoliti- si domandavano l’altro pome-
ca confusa. E il finanziamento pubblico ai partiti? «Continua
ad essere un monumentale esempio di ipocrisia».
Scivolone (vero) di Giachetti riggio tra un caffè e una sigaret-
ta: chi è quell’uomo del Nord
Tradito in aula dalle scale che porta un vistoso parrucchi-
no castano? Domandare è leci-
to, rispondere non è cortesia.
Di scivoloni siamo abituati a vederne a Montecito-
rio.Ipoliticiinquestosonodeiveriepropriprofessioni-
sti. Più raramente capita che le cadute siano reali come
Chiedete a Violante
è successo al deputato del Pd, Roberto Giachetti (nella
foto)cheieri,mentrestavascendendodalsuopostover-
il colore dell’invidia
soilcentrodell’aula,èinciampatosullescaledell’emici- LucianoViolante,daexpresi-
clo,facendosivistosamentemaleadunpiede(enonera dentedellaCamera,haunbellis-
nemmenolaprimavolta).LavicepresidenteRosiBindi simo ufficio con vista su Roma,
ha immediatamente sospeso la seduta e poco dopo che moltigli invidiano. Quando
l’esponentedemocratèstatotrasportatoinbarellainin- l’ex presidente dell’Antimafia,
fermeriaperiprimiaccertamentiequindiportatoalpo- uomodisinistra,failsuoingres-
liclinico Gemelli di Roma. La seduta è ripresa. so nei corridoi di Montecitorio,
sono molti i colleghi malevoli.
LA METAFORA FUNEBRE DI DE BENEDETTI Violanteèsempreaccompagna-
PALERMO, FONDI ALLA BORSELLINO? BERTINOTTI CONTRO NAPOLITANO to da una bella assistente bion-
Quell’«odore di cadavere» «A Rita 40mila euro» Una frase di Re Giorgio
da. Perciò non si capisce se pro-
vino più invidia per l’ufficio con
che infastidisce l’Ingegnere E il Pd siculo esplode fa litigare i compagni
vista o per la vista della signora.

L’editoreCarloDeBenedetti(nellafoto),aPalermoperuna
Rizzo legge la Storia
lectio magistralis sull’imprenditoria, ha colpito la platea con
una frase poco sabauda: «Per favore, togliamo i finanziamenti
Quarantamila euro dal Pd per finanziare
la campagna di una «straniera». Nella corsa
«Napolitano Giovgio, Giovgio Napolita-
no...». Sono passati quasi sei anni dall’elezio-
con la calcolatrice
all’editoria laddove l’editoria non sta in piedi da sola. Non si a sindaco di Palermo l’eurodeputata Pd Rita ne al Quirinale di Giorgio Napolitano, eppure Il comunistaMarcoRizzoha
tengono in piedi i morti, perché c’è puzza di cadavere». Tutta Borsellinoèsostenutadalpartito,manonha lui e l’allora presidente della Camera Fausto sostenuto che la tragedia delle
colpadiAdrianoCelentano,chenelchiederelachiusuradiFa- latesseraintasca.Eperchéilpartitodovreb- Bertinotti che sei anni fa spogliando le schede foibe(doveilregimediTitoucci-
miglia Cristiana e Avvenire ha fatto arrabbiare anche l’Inge- befinanziarla?Ladenunciaarrivadal«rotta- loproclamòinquilinodelColle,sonolontanis- se migliaia di italiani) va conte-
gnere:«Unerrore,una“smargiassata”.Chiederelachiusuradi matore»Davide Faraone, deputato regiona- simi.Colpadelwelfare,ediunafrasediReGior- stualizzata come marginale ri-
giornaliècontrolalibertàdistampacheluistessoinvoca.Piut- le e unico candidato con tessera Pd in corsa gio («La questione sociale è importante, ma spettoalledecinedimilionidel-
tostotogliamoifinanziamentiall’editoria»,haripetuto.Dopo- alleprimariechehannolaceratoilPdsiculo. nonpuòessereusataperbloccareleriforme») la Seconda guerra mondiale.
diché De Benedetti se l’è presa con «i giornali di oggi e con gli «Èunaporcheria»,tuonaFaraone.«Nondia- che per il subcomandante Fausto è «indicibi- Contestualizzando,Rizzogiudi-
abusi che vengono fatti, che sono stati fatti e che continuano a mocontributiaisingolicandidati»,replicail le». Apriti cielo: il Quirinale ha smentito, il Pd cherà marginali, per numero di
esserefatti»,echissàchealdirettorediRepubblicaEzioMauro tesoriere del Pd, Antonio Misiani. Ma Farao- Nicola Latorre ha attaccato Bertinotti, che in- vittime, anche le stragi naziste
non siano fischiate le orecchie. Infine la ricetta, in pieno stile ne ha mostrato un bonifico da 14mila euro a vece è stato difeso dalla Lega Nord («È l’unico di Marzabotto, Sant’Anna di
Monti: «Campo libero all’editoria sana e non a quella di parti- una società di comunicazione e invoca le di- comunistatrinariciutorimasto»)edalcompa- Stazzema e le Fosse Ardeatine?
to». Il sindacato dei giornalisti replica piccato: «Ma la mano missioni del tesoriere Misiani. E ora? gnoPaoloFerrero:«Lacoesionesocialeèstata
pubblica eviti i suicidi assistiti di voci dell’informazione» sacrificata sull’altare della competitività». romy.liuzzo@gmail.com
16 ESTERI Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

il personaggio
la carriera politica non è uno
CONFLITTO DI CARRIERE Finora c’erano solo consorti invisibili scherzo.QuindiPengsiègiàmes-
sa in disparte da tempo, in previ-

di Eleonora Barbieri La prima first lady cinese sionedell’ascesaalverticedelma-


rito«pocosofisticato»,maeviden-
temente persuasivo in casa e fuo-
ri. Anche se Peng racconta che
«quandotornalasera,nonhomai

che farà ombra al marito pensato che in casa ci sia un lea-


der», ma d’altra parte Xi «quando
arrivo a casa, non pensa a me co-
meaunastar».«Aimieiocchièso-
lomiomarito.Eaisuoiocchiioso-
A ll’inizio lui era famoso so-
prattutto per lei. In Cina Peng Liyuan, moglie del futuro presidente Xi, è una star della musica folk no semplicemente sua moglie».
La conclusione di questa ugua-
PengLiyuanèuna starda quando
aveva vent’anni, un idolo della
musica folk della Repubbli-
E lui eviterebbe di apparire insieme per non passare in secondo piano glianzafamiliareècheXihalascia-
to la moglie a casa. Ma ormai tutti
ca Popolare, un misto SUCCESSO si sono accorti che la Cina è a un
distilebucolico-mi- Nella foto grande a destra Peng passo dalla sua prima volta: una
litaresco-naziona- Liyuan, moglie del vicepresidente firstlady.RuolochePeng,a50 an-
listico che l’ha cinese Xi Jingping (foto sotto), ni,nonsembravolerrifiutare.Per-
portata ai vertici durante una delle sue esibizioni: ché è vero che ha ridotto le esibi-
dellapopolarità. in patria è una cantante folk molto
Poi, accidental- famosa. A sinistra nel tondo Jiang
mente, la bella Qing, la «signora Mao», celebre PASSO FALSO
Peng ha sposato perché fu arrestata dopo la morte In un’intervista definiva
un politico oscuro del marito come mente della lui «rozzo». Ma il testo
che ora, venticinque «banda dei quattro» che voleva
anni dopo, è destinato a di- rovesciare il regime [LaPresse] stranamente è sparito...
ventare il presidente del colosso
asiatico. Il marito di Peng è Xi zionicontruccopesanteeabitivi-
Jinping, l’attuale vicepresidente, stosi, ma in parallelo si è costruita
in questi giorni in visita negli Stati una nuova immagine politica-
Uniti.Diconoipronosticicheinot- mentecorretta:èdiventataamba-
tobre succederà a Hu alla guida sciatricedibuonavolontàsuHive
delpartitoepoi,nel2013,allapre- tubercolosi per l’Organizzazione
sidenza. Non a caso è stato accol- mondiale della sanità; è andata a
todaObamaconglionorichesiri- cantare sulle macerie delle zone
servano a un capo di Stato. terremotate del Sichuan; ha fatto
Però nel viaggio trionfale di Xi sapere che la figlia ventenne (che
in America c’è quella che il Wall pare studi ad Harvard in incogni-
Street Journal ha definito una to) era tra i giovani volontari che
«omissionedegnadinota»:lamo- aiutavano le popolazioni colpite.
glie.Ed è veroche èun’usanza dei Poi ha anche vinto un milione di
leader cinesi mostrarsi all’estero yuan (120mila euro) al ChinaArts
senza consorte, per non esporre sere opposta: sarebbe Xi a temere nell’ombra, quindi, per non ri- caèunodeicinqueuominipiùpo- sionata, anzi che ti trovava «rozzo Awards, unico mezzo passo falso.
lesignorealpubblicochelemette- di essere offuscato dalla sua com- schiare la figura del marito fanta- tentidelmondo. L’autostimanon e vecchio». Poi ha capito che Xi Ora si fa fotografare con l’unifor-
rebbe a disagio (sono solite non pagna.Troppoappariscente,trop- sma. Del numero due. Perché le basta mai, specialmente se tua era «poco sofisticato ma davvero me, anche quando canta: perché
apparire accanto al marito e, nel po personaggio, troppo sicura di firstlady inCina sono sempresta- moglieha dichiarato(in un’inter- intelligente»: era riuscito a con- incidentalmentePengèanchege-
caso sporadico, a stare comun- sé davanti alle telecamere, visto tecosì:invisibili.Epazienzaseper vista ormai «misteriosamente» quistarlainterrogandolasullesue nerale dell’esercito, per non farsi
quezitte)ma,secondoilWsj,lara- che è abituata a cantare davanti a Time Xi è fra le cento persone più sparita) che al primo incontro tecniche canore. Del resto lui è fi- mancare niente. Così perfetta da
gione in questo caso potrebbe es- migliaia di persone. Peng lasciata influentie perla stampabritanni- non era rimasta granché impres- glio di un eroe della rivoluzione, e essere davvero pericolosa.
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale ESTERI 17
__

SCONTRO DIPLOMATICO La nave «Lexie» messa sotto inchiesta da Nuova Delhi

India contro l’Italia: «Uccisi due pescatori»


I militari su una petroliera li avrebbero scambiati per pirati. Ma per la Marina sono stati sparati solo colpi in aria
FATTI E PAROLE dente sarebbe avvenuto a 14 mi-
La petroliera glia dalla costa, meno della metà
«Lexie», che delladistanzaindicatadagliitalia-
aveva a bordo i ni per lo sventato abbordaggio.
«marò» italiani Intanto gli indiani lanciano un
che avrebbero aereo alla «caccia» della petrolie-
ucciso due raelaguardiacostieraintimaana-
pescatori ve Lexie di fare rotta sul porto di
indiani. Nella Khoci. Il comandante acconsen-
foto piccola, te, ma dall'Italia l'esperto di dirit-
pirati somali su to internazionale e della naviga-
una nave della zione,Umberto Leanza, accusale
Marina autorità indiane: «Non potevano
indiana, farlo.L'incidenteèavvenutoinac-
abituata a que internazionali e in secondo
metodi molto luogoinostrimilitariabordohan-
spicci noimmunitàgiurisdizionaleasso-
luta». Il ministro degli Esteri di
NuovaDelhiconvocal'ambascia-
tore italiano, Giacomo Sanfelice
di Monteforte. La nave è ferma in
radaeabordosonosalitiipoliziot-
ti dello stato di Kerala. Nella sera-
tadiieriilgovernoindianoannun-
cia: «Faremo causa all'equipag-
gio e la legge farà il suo corso». Sui
media locali si scatenano i com-
menti anti italiani che coinvolgo-
no anche Sonia Gandhi, leader
delpartitomaggioritarioeorigina-
DA CHE PULPITO ria del nostro Paese.
Fausto Biloslavo punto i fanti di marina sparano porto con due membri dell'equi- simili a colpi di arma da fuoco. Dalloscorsoautunnouna deci-
La Marina indiana Due pescatori indiani morti e
deicolpidiavvertimento,inariao paggio morti. Il proprietario del Quando mi sono alzato ho visto na di squadre, ognuna composta
inacquadavantiallaprua.LaMa- peschereccio, Freddy Louis, che due miei dipendenti in una pozza daseifucilieridimarina,sonoim-
è ben più aggressiva treraffichediavvertimentospara-
tedaifantidimarinadelreggimen-
rina conferma che «il pescherec- sitrovavaabordo,accusagliitalia- disangue.Hourlatoehosvegliato barcate sui mercantili italiani in
cio si è allontanato dopo la terza ni.Granpartedell'equipaggiodor- gli altri per chiedere aiuto, ma era servizioantipirateria,aspesedell'
della nostra to San Marco a bordo di una nave
italiana, in servizio antipirateria,
rafficadiavvertimento,senzadan- miva«aparteidueuominicheso- troppo tardi: erano già morti». Il armatore.
nievidentiabordo».Ilpescherec- no stati uccisi». Louis si sveglia di dato contraddittorio, riportato
Il ministro della Difesa india- stanno sollevando un vespaio fra cio indiano St. Anthony torna in soprassalto«sentendodeirumori dalla stampa indiana, è che l'inci- www.faustobiloslavo.eu
no,ArackaparambilKuryanAn- Roma e Nuova Delhi. Gli indiani
tony, ha bollato come «serio e sonoconvinticheifucilierihanno
deplorevole» l'incidente che ammazzato degli ignari pescatori
haportatoallamortediduepe- scambiandoli per pirati. La Mari- Così usiamo i guanti bianchi con i «corsari»
scatori. Gli indiani sembrano namilitaresostienechesitrattava
convinti che i responsabili sia- di una barca di bucanieri, per lo L’ora d’aria Soccorsi nell’oceano Il rilascio Niente foto, per carità
no i fanti di marina del reggi- più armati, che comunque non è Nel 2009 la fregata Maestrale Nel 2010 la lanciamissili Sci- Sempre nel 2010 nave Libec- Nel 2011 gli 11 assalitori della
mento San Marco in servizio stata colpita. Forse si tratta solo di cattura i primi pirati al largo roccotrovaunatipicaimbarca- cio cattura dei sospetti pirati naveitalianaMontecristoven-
antipirateriaabordodiunape-
unenorme granchio:laposizione dellaSomalia.Nelrispettodel- zioneyemenita,utilizzatasoli- nell’oceano Indiano. Non es- gono consegnati dall’Andrea
troliera italiana. La faccenda è
in mare della reazione italiana le convenzioni internazionali, tamente dai pirati, alla deriva sendociperòprovecerte aloro Doria all’autorità giudiziaria.
ancora tutta da chiarire, ma da
sembra che non corrisponda con garantisce loro anche il perio- nell'Oceano. A bordo tre pre- carico, li rilascia in libertà fa- Laqualeordinachenonvenga-
che pulpito viene la predica. La
ilpuntodovesonomortigli india- dod’ariagiornaliero,poilicon- sunti bucanieri in fin di vita, cendolisbarcaresullacostaso- nodivulgatefotoovideodeipi-
marina militare indiana è mol-
ni. L'unico dato certo è che la pe- segna al Kenya per il processo che vengono soccorsi e salvati mala rati nel rispetto dei loro diritti
troliera Enrica Lexie, con tutto il
to aggressiva, se non brutale,
suo equipaggio e la squadra di fu-
con i bucanieri.
cilieri del San Marco armati, è
Il19novembre2008un'imbar-
cazionethailandeseche ipira-
bloccata in un porto indiano da Il candidato repubblicano all’attacco Voto contro la repressione in Siria
un'inchiesta della polizia locale.
ti stavano abbordando per uti-
Il pasticcio ha inizio mercoledì
lizzarla come nave madre dei
futuri attacchi è stata affonda-
ta da un'unità da guerra india-
alle 16.30, ora locale, 30 miglia ad
ovestdellacostameridionaledell' Il cattivo gusto di Santorum: L’Assemblea Onu censura Assad
India, in acque internazionali. La
na. Solo uno dei membri dell'
equipaggio,su15,èsopravvis-
petrolieraLexie fapartedellaflot- «Whitney Houston dissoluta» ma è una condanna simbolica
suto.
Il 28 gennaio 2011 un'altra na- Washington Sospinto dai sondag- NewYorkInSiriasimuore,all’Onu
ve di New Delhi ha ingaggiato GIALLO gi che lo vedono in vantaggio perfi- si vota una risoluzione di condan-
una battaglia con i pirati am- Il luogo dell’incidente no nel Michigan - Stato dove il suo na, ma ci sono ben pochi motivi di
mazzandone 10. In diverse oc- pare non sia quello dove concorrenteMittRomneyècresciu- parlare di svolta nell’atteggiamen-
casioni la marina indiana ha to accanto al padre che ne era il go- to passivo da parte del «governo
presod'assaltoibucanierisen-
sono morti gli uomini vernatore-RickSantorumèpartito mondiale» nei confronti della san-
zapreoccuparsitroppodeima- all’attacco con toni che più che da guinosa crisi di Damasco.
rittimi in ostaggio. ta dei Fratelli D'Amato, armatore comiziosembranoquellidiunpre- Ildocumentoapprovato ierisera
Nonèsbagliatousareimusco- napoletano, che lo scorso anno si dicatore evangelico. Chiara la sua 137 voti a favore, 12 contrari e 17
li con chi semina il terrore in è visto sequestrare dai somali na- ESTREMISTA Rick Santorum strategia di «fare il pieno» a destra PRESIDENTE Bashar al-Assad astenuti, dall’Assemblea Generale
mare, soprattutto se ti spara- veSavinaCaylin.Lasquadradisei cancellandoilrivaleGingrichepro- delleNazioniUniteèunarisoluzio-
noaddosso,magliindianihan- uominiabordodellapetrolieraav- ponendosi come il «vero conservatore americano». Sulla Cnn, men- nedicondannadellarepressionemessainattodalregimediBasharal
no superato il limite. Al largo vistaunpescherecciosospetto.Se- tre tutta l’America si stringeva commossa nel ricordo della cantante Assad.Eiltestoricalcapiùomenofedelmentequellobloccatoil4feb-
della Somalia abbandonaro- condouncomunicatodellaMari- scomparsasabatoscorso,Santorumnonhabattutociglionelmanda- braio al Consiglio di Sicurezza dal veto di Russia e Cina (che già una
no in mezzo all'oceano un so- na i fucilieri intervengono «per rel’ennesimoanatema.MichaelJackson,WhitneyHoustonetanteal- voltasieranomessiditraverso).Enonostantequesta«provadiforza»
spetto vascello pirata, dopo sventareuntentativod'attaccoda tre star dello show system, per Santorum sono «le nuove elite del no- gestita soprattutto dai Paesi arabi, la risoluzione per il momento non
aver malmenato chi stava a partediun'imbarcazionecondot- strotempo, i re ele regine deitempi d’oggi».Colpevoli,a suodire, con ha alcun effetto pratico.
bordo e fracassato il motore. I ta da personale armato». La dina- lalorocondottadissoluta,didare«ilcattivoesempio»allasocietàeal- I rappresentanti di Russia e Cina anche ieri nell’Assemblea hanno
bucanieri somali non l'hanno mica completa dei fatti è ancora le famiglie americane. Poco prima, l’affondo ancora più radicale sul votato contro, ma senza il potere di veto sono finiti in minoranza, ri-
presa bene e per rappresaglia da accertare, ma l'atteggiamento tema dell’aborto: parlando a Fargo, una sperduta cittadina del North spettoalfrontecapitanatodall’EgittoinrappresentanzadeiPaesiara-
passano talvolta per le armi i delpeschereccio«è statogiudica- Dakota, ha detto che gli Stati Uniti devono assolutamente cambiare biedialtrisettanta«co-sponsor».PolliceversoanchedapartediNord
marittimi indiani presi in tochiaramenteostile,tipicodeipi- strada:«NoncredocheDiocontinueràabenedirel’America seconti- Corea,Iran,Venezuela,Cubae,ovviamente,Siria.Ilfattoèchelariso-
ostaggio. Oppure pretendono rati». Anche se lontane dalla So- nueremoa uccidere 1,2milioni di bambinil’anno».Tempofa,Santo- luzione approvata dall’Assemblea Generale non ha potere vincolan-
inutilmenteunoscambiodipri- malialeacquesonoinsicure.L'ul- rum condannò in tv l’interruzione volontaria della gravidanza anche te come i documenti varati dal Consiglio di Sicurezza. Ma - spiegano
gioniericonibucanieri,chelan- timoarrembaggiocon4pescatori in caso di stupro: «Se non mandiamo sulla sedia elettrica il colpevole fontidiplomatiche-haungrandevaloresimbolicoerappresentauna
guono nelle galere di New indianiuccisièavvenutoil28gen- di una violenza sessuale, non capisco chi dice che si può uccidere il decisione molto forte di pressione politica sul governo di Damasco.
Delhi. naio nel golfo del Bengala. nascituro».Intanto,illeaderdellabandheavymetal«Megadeth» Da- Vaglielo a spiegare a chi sta morendo a Homs, sotto le cannonate
f.bil. Ilpeschereccio non rispondeai ve Mustaine ha espresso il suo sostegno per Santorum: decisamente delle truppe del regime, il valore simbolico. Per il momento la partita
segnali di avvertimento. A questo la campagna per le primarie repubblicane è in pieno caos. con Damasco è ancora tutta sbilanciata a favore di Assad.
18 CRONACHE Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

A NAPOLI Sul corpo dei supporter inciso anche il «monaciello»

Tigri e spiriti, il codice sulla pelle degli ultrà


Undici arresti tra le tifoserie infiltrate dalla camorra. Ogni gruppo aveva tatuato un simbolo di riconoscimento
Gian Marco Chiocci SEGNI denza, veniva anche a casa. Poi
Simone Di Meo A sinistra non l’ho più visto, ho saputo che
il tatuaggio era latitante in quanto camorri-
Tatuaggi,cicatrici,pallottole e di un «tifoso» sta, ma non lo sapevo». Sempre a
pallone. Gli undici ultras napole- del Napoli, Lavezzi è indirettamente collega-
taniarrestatidallaDigosperdeva- a destra ta la storia del tatuatore parteno-
stazioni e scontri di piazza aveva- alcune armi peo «Zendark», alias Gianluca
no scelto come simbolo di affilia- sequestrate Cimminiello, assassinato a Casa-
zione ‘o munaciello, lo spirito di- ai «tifosi» vatore per aver pubblicato su in-
spettosocheabiterebbenellevec- del Napoli ternet una foto in cui era col Po-
chiecasedelcentrostorico.Epro- arrestati nella cho con l’invito a tutti a farsi mar-
prio come un fantasma appariva- retata contro
no e sparivano all’improvviso, gli infiltrati
mordi e fuggi, black bloc all’om- della camorra SENSO ESTETICO
bra del Vesuvio, per assaltare i nei gruppi Il capobanda ai suoi:
blindati della polizia e supporter di supporter venite tutti vestiti
avversari. [Ansa]
Organizzati e preparati dal ca- di scuro, sennò vi caccio
pobanda Francesco Fucci (vicino
alclanMazzarella)cheadettadel- dochelo striscioneMasseriaCar- Cardone». morristici presenti in città») dalla poli nel 2010. «L’ho conosciuto a chiare da specialisti, e non da ap-
la Digos si occupava dell’«analisi done venne imposto dai figli di Eseunaltrocollaboratore,Emi- carte dell’inchiesta esce anche la Castelvolturno,presentandosico- prendisti disegnatori, del tipo di
dellepartitealloscopodiverifica- Gennaro Licciardi (boss della ca- liano Zapata Misso spiega com’è vecchia amicizia tra il fantasista meesponentedegliultràdellacur- quello che gli ha spedito un com-
re le possibilità di incrociare sul morra, ndr) e detto dato è confer- suddivisolostadioSanPaoloase- EzequielLavezzi(ilcalciatorecon va B», ha raccontato il Pocho ai mandodiscissionistiperfarlofuo-
territorio formazioni di tifosi ver- mato dal simbolo di questo grup- conda delle preferenze criminali più tatuaggi del campionato) e il pm. «Questa persona in qualche ri,enonriuscendocinehamanda-
so le quali ricorre forte ostilità», a po, la testa di un cane, simbolo («i gruppi di tifosi che siedono in bossAntonioLoRusso,fotografa- occasione è anche venuta a casa tounaltro,’ocubano,ches’èacce-
studiare i «percorsi di viaggio», a ugualeaquellochehannotatuato curva A rispettano regole precise toabordocampoduranteunadel- miainsiemeadaltritifosi(...).Con so un sigaro e sorridendo l’ha
valutare la «consistenza numeri- quasituttiigiovanidellaMasseria e sono l’espressione dei clan ca- le partite sospette giocate dal Na- Antonio era nata una certa confi- mandato all’altro mondo.
cadeigruppiavversi»,apianifica-
re le «modalità dell’attacco» e la
preparazione «delle vie di fuga».
Uncolonnellomancato,conun
gran gusto per lo spettacolo se al
telefono intercettato spiegava ai
suoi soldati: «A me piace l’esteti-
ca... dovete venire tutti scuri, né
magliettechiare,némaglietteros-
se,né maglietteverdi, né magliet-
terosa:niente!Perchéseveniteco-
sì,vifaccioallontanare».Chitradi-
va il gruppo del «Bronx» era co-
stretto a farsi cancellare il tatuag-
gioperchéindegnoeaportaresul-
lapellelacicatricedellavergogna.
Già,iltatuaggio.Ivecchimestie-
rantidelcrimineedeltifoorganiz-
zato sfoggiano con discrezione i
«cinquepuntidellamala» nell’in-
cavo tra il pollice e l’indice della
mano che un tempo sparava. Ma
un po’ tutte le gang della tifoseria
partenopea e della camorra usa-
noemblemiperriconoscersi:vol-

EL POCHO LAVEZZI
«Con il boss Lo Russo?
C’era confidenza, veniva
spesso a casa mia»

ti coperti disegnati con le sciarpe,


eppoi diavoli, catene, la corona
della Rolex e, ancora, Santi, Cristi
misericordiosi(ilbossCampanel-
la)eMadonne.Vatantoilrevolver
riprodotto all’altezza della cinto-
la e tigri, tante tigri. Poi ci sono gli
scorpioniidenticiaquelliimpres-
sisuipanidicocainadainarcotraf-
ficanti del feroce clan Di Lauro, o
meglio dal suo miglior commer-
ciante di droga, Raffaele Amato,
che riproduceva le chele dell’ani-
male killer fin sulle targhe di auto
e scooter del clan. I killer, e certi
fan di Cavani, non disdegnano la
croce stilizzata e nemmeno la ba-
ra,comeadire«megliomortoche
infame». E per esorcizzare la pau-
ra? Un bel graffito nella schiena
con un coltello piantato in mezzo
o un foro di rivoltella all’altezza
delcuore.Rivelaaverbaleilpenti-
to Maurizio Prestieri: «Il tifo orga-
nizzatoèsempreespressionedel-
la criminalità organizzata, e ciò è
testimoniatodallaindicazionede-
glistriscioni.Per fare unesempio,
lo striscione Masseria Cardone è
relativo al clan Licciardi, lo stri-
scione Teste Matte è relativo a un
clandeiQuartieriSpagnoli.Ricor-
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale CRONACHE 19

SANITÀ A PROCESSO Morte in corsia ad Alba, il caso del 2009

Ucciso dal «male del bacio», medici a giudizio


Saranno processati i cinque dottori che avrebbero sottovalutato la mononucleosi di un 26enne
Nadia Muratore vuto prendersi cura di Marco. Ho mo saluto di mio fratello prima di
un solo rimorso, quello di non L’herpes virus esserericoveratoin rianimazione
Alba (Cuneo) È stata una patolo- aver dato ascolto a mio fratello -ricordaconunfilodivoceDanie-
giadalnomeromantico,«lamalat- cheavevacapitodinonessereassi- Il veicolo è la saliva la-,èstatal’ultimavoltachel’hovi-
tiadelbacio», afarmorireasoli26 stito nei migliori dei modi». Dopo La mononucleosi, che hacome sto. Il giorno dopo abbiamo spor-
anni MarcoMontaldo, imprendi- i primi giorni dal ricovero, Marco sintomi prevalenti stanchez- todenunciaeandremofinoinfon-
tore agricolo di Neviglie, piccolo sembramiglioraremapoilasitua- za e aumento dei globuli bian- doperaccertareeventualirespon-
comune delle Langhe in provin- zione precipita: la febbre non di- chi, è una malattia infettiva sabilità ed avere la giustizia che
cia di Cuneo. Una banale mono- minuisce, il ragazzo si sente sem- che si trasmette soprattutto lui merita. Marco avrebbe fatto lo
nucleosi,aggravata-secondol’ac- pre più debole e stanco e chiede fra i giovani, abitualmente at- stesso per me. Speriamo anche di
cusa-daunabuonadosediimpe- solo di essere portato in un altro traverso la saliva; per questo evitarechealtriconoscanoildolo-
rizia e negligenza, non ha lasciato ospedale. Secondo la perizia di- motivo è conosciuta anche co- roso calvario per la perdita di un
scampoaungiovaneforteeinpie- sposta dal pubblico ministero me kissing desease o «malat-
nasalute, le cuiultimeparoledet- LauraDeodato,isanitarinonhan- tia del bacio». La mononucleo-
te alla sorella Daniela e alla mam- no eseguito semplici ma impor- si è causata da un virus chia- LA SORELLA
ma Silvana furono: «Portatemi tanti esami che avrebbero potuto matoEBV(Epstein-BarrVirus), «Marco aveva capito
via,quimilascianomorire».Paro- salvarelavitaal26ennediAlba,co- che appartiene alla famiglia e ci implorò di portarlo
le dure e purtroppo profetiche vi- meperesempiol’esamefibrosco- degli herpes virus, la stessa di
sto che Marco se n’è andato il 15 pico, la tac collo-torace e, sempre varicella e fuoco di Sant'Anto-
via da quell’ospedale»
novembredel2009,ottogiornido- secondo la procura, c’è stata an- nio. Il periodo di incubazione
po essere stato ricoverato nel- cheinerziadiagnosticaeterapeu- va dai 30 ai 50 giorni. fratello o di un figlio».
l’ospedale San Lazzaro di Alba e tica. «Ho ancora negli occhi l’ulti- «Sono stati anni terribili questi
poi trasferito nella sala rianima- senza Marco, un ragazzo pieno di
zionediunastrutturavicina,peril RICOVERATO vita,contantiprogettiperilfuturo
sopraggiungerediquellecheidot- Marco -spiegalamammaSilvana-,orafi-
torihannodefinito«complicazio- Montaldo, nalmente vediamo una speranza
ni» ai polmoni. morto nel 2009 digiustizia».Imedicirinviatiagiu-
Perquellamortecosìassurdala a 26 anni diziosonodifesidall’avvocatoRo-
famigliahachiesto giustiziae ora, nell’ospedale berto Ponzio, che dice: «È una vi-
dopoduelunghiannidiattesa,ar- dove era cenda dolorosa ma siamo certi di
rivano le prime risposte da parte curato per poter dimostrare la correttezza
delgipdeltribunalediAlbacheha mononucleosi, dell’operatodeimieiassistitiel’in-
accolto la richiesta della procura, la «malattia sussistenzadicondottecolposeri-
rinviandoagiudiziocinquemedi- del bacio» conducibili alla morte di Marco».
ci,conl’accusadi«concorsoecoo-
perazione in omicidio colposo
pernegligenza,imperiziaeimpru-
denza,confattiindipendentiper- LA DENUNCIA Dopo lo scandalo al San Camillo
chéognuno haresponsabilità au-
tonome e che hanno provocato la
mortedelgiovaneMarcoMontal-
do». Secondo l’accusa i sanitari
avrebbero sottovalutato e quindi
Roma, i pronto soccorso finiscono sotto inchiesta
non curato in maniera adeguata Jacopo Granzotto
la mononucleosi, un’infezione I Nas indagano su tutte le strutture d’emergenza della capitale
molto diffusa e spesso scambiata Roma Pazienti stipati per terra, facce ras-
perunasempliceinfluenza.Cura- segnate al peggio, infermieri che scappa- percuotonosull’assi- ce un’infermiera -. nogliapprofondimentidellaProcura,pur-
ta in maniera adeguata viene su- no o si coprono la faccia. Il filmato che ri- stenza ai pazienti. Con un bacino ché non si inneschi un clima di caccia alle
perata senza problemi. Ed è pro- prende i malati per terra al San Camillo e Da qui la decisione d’utenza troppo streghe che non gioverebbe a nessuno. A
prio per questo che la morte del che il Corriere della Sera.it manda in rete di estendere gli ac- grosso e con il Sant’ mio parere pazienti, medici, infermieri e
giovane pare ancora più assurda. da martedì ha fatto scalpore. certamenti non solo Eugenio in perenne tecnici sono tutti vittime, in diversa misu-
«Mio fratello - spiega Daniela - ha Tanto da convincere la Procura di Ro- al San Camillo dove, ristrutturazione ra, di un sistema in grave difficoltà. Da un
contratto una forma più aggressi- ma ad aprire un fascicolo per indagare su a quanto segnalato non si vede la via approfondimento avviato recentemente
vadellamalattia,comespessoac- eventuali carenze in tutti i pronto soccor- damedici,pazientie d’uscita, di più non sullasituazioneincuiversanogliospedali
cade nei pazienti più grandi ma so della capitale. Il fascicolo, aperto dal dal capogruppo del possiamo fare. Qui romani risulta che al pronto soccorso del
era stata diagnosticata dal medi- reggente della procura Giancarlo Capal- Pd alla Regione La- ci sono reparti che San Camillo nel 2011 sono state accolte
codibase.Dopoilricoverolasitua- do e affidato ai pubblici ministeri Rosalia zioEsterinoMontino,imalativengonocu- hanno due letti aggiunti a reparto...». 63mila persone a fronte di 900 posti letto;
zione è peggiorata, ciò nonostan- Affinito ed Elisabetta Ceniccola, contiene ratisumaterassiinterra,imassaggicardia- Chiarisce Ignazio Marino, presidente il Pertini nello stesso anno ha assistito
teidottoricirassicuravano,dicen- un’informativadeiNaschemercoledìave- cipraticati sul pavimento, mentre le stan- della Commissione d’inchiesta sul Servi- 78milapersoneconsoli342postilettoadi-
do che era tutto era sotto control- vanoispezionatoilSanCamilloeilpronto zesonosovraffollatedipazientiinbarella. zio Sanitario Nazionale: «Si tratta di un si- sposizione. Stessa situazione al Sant’Eu-
lo. Sono stati giorni terribili, io e soccorso dell’ospedale di Tor Vergata. In Si difende il personale sanitario del San stemafragile,sottopostoaunaconsunzio- genio che, sempre nel 2011, ha accolto al
miamadrecisiamosentiteabban- quei casi i carabinieri avevano accertato Camillo.«Nonèunasituazionedignitosa, nepreoccupante.Èchiarocheunarisolu- pronto soccorso 59mila persone, avendo
donate da chi invece avrebbe do- unaseriedidisfunzionistrutturalichesiri- ilSanCamilloèdaanniinsofferenza-cidi- zionevatrovatacon urgenzae benvenga- 339 posti per la degenza».

L’OMICIDIO DI MEREDITH IL LOTTO Quote Superenalotto LO STUPRO DELL’AQUILA


Nessun 6
Amanda vende le sue memorie Estrazioni di giovedì 16-2-2012
Bari 35 22 77 67 30
Nessun 5+ Gli inquirenti battono la pista
per quattro milioni di dollari Cagliari 27 58 77 40 56
Ai 20 5 vanno
Ai 1.221 4 vanno
'
'
18.807,10
310,57 della pratica sessuale estrema
Ai 44.586 3 vanno ' 16,94
Le memorie di Amanda Knox Firenze 66 65 67 5 38 Una pratica sessuale estrema,
valgono quasi 4 milioni di dollari. CONTRATTO FIRMATO Quote SuperStar anche con l’ipotesi della donna ATTI SECRETATI
Quattromesidopoesserestataas- L’editore Harper&Collins Genova 90 48 64 5 62
Nessun 6 non consenziente, attuata con I sospetti: tre militari
solta per l’omicidio di Meredith avrebbe già versato particolare violenza da uno o più del 33° reggimento
Milano 30 54 48 51 85 Nessun 5+
Kercher, la ragazza di Seattle ha uomini, quindi, in quest’ultimo,
vendutoi dirittiper il suolibroalla
un congruo anticipo Nessun 5 casodigruppo.Èquestaunadelle
artiglieria e una ragazza
Napoli 11 85 52 79 25
HarperCollins.Èil risultatodi una Ai 7 4 vanno ' 31.057,00 pisteacuistannolavorandoinqui-
lunga trattativa, che ha coinvolto mondohaparlatodiquestavicen- Palermo 90 19 61 37 11 Ai 237 3 vanno ' 1.694,00
rentieinvestigatoriimpegnatidal- bero portato gli investigatori a
numerosi editori: per poter rag- da, ma nessuno ha sentito cos’ha la notte tra sabato e domenica pensare a una situazione «estre-
giungerel’accordomigliore,Knox dadireAmanda».Malostessoquo- 87 14 46 22 11 Ai 3.442 2 vanno ' 100,00 scorsaaindagaresulpresuntostu- ma» che viene vagliata attenta-
Roma
sièaffidataall’agenteletterarioRo- tidiano newyorkese aveva anche Ai 20.604 1 vanno ' 10,00 pro ai danni di una giovane lazia- mente insieme a tutta un’altra se-
bert Barnett, che in carriera aveva espresso i propri dubbi e il timore Torino 38 7 69 3 50
Ai 44.349 0 vanno ' 5,00 le, studentessa all’Aquila, trovata rie di ipotesi. In relazione a que-
giànegoziatoidirittiperlememo- dialcunieditoricheildelittodiPe- al di fuori della discoteca Guerni- sto,secondoquantosièappreso,i
riedinumerosipersonaggiimpor- rugia, raccontato da Knox, possa Venezia 24 18 25 31 65 Prossimo jackpot per il 6: ' 65.000.000 ca nelcomune aquilano diPizzoli carabinieri stanno cercando un
tanti e presidenti degli Stati Uniti. diventare un flop. La società è riu- (L’Aquila), svenuta, seminuda in oggettochepotrebbeessereservi-
Nazionale 81 14 16 23 5
«Tutti si innamorano di lei» aveva scita a strappare l’accordo dopo 10 E LOTTO mezzo alla neve e in un pozza di to alla violenza o alla pratica ses-
ammessoal «NewYorkTimes» un unaserie impressionantedi rilan- sangue per le gravi ferite nelle zo- sualeestrema.Isospettisiconcen-
dirigente di una casa editrice, do- ci dalle case editrici rivali. Ora SUPERENALOTTO:
La combinazionevincente ne genitali. Proprio le ferite ripor- tranosutremilitaridel33/oreggi-
po aver parlato con Knox. «E so- Amandametterànerosubiancole 5, 21, 23, 41, 74, 84; jolly 81 7 11 14 18 19 22 24 27 30 35 tate nelle parti esterne e interne, mento artiglieria e una giovane.
Numero SuperStar: 48. 38 48 54 58 65 66 77 85 87 90
prattutto- aveva aggiunto - tuttoil tappe della sua vicenda. soprattutto queste ultime, avreb- Le indagini sono secretate.
20 CRONACHE Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

Oscar Grazioli LA RICERCA Uno studio inglese crescono e soprattutto quando si


spostano dal loro gregge di origi-
«Capra, capra, capra, capra», ne per frequentare altri gruppi.
sembradisentirlo,VittorioSgarbi
quando, incazzato e schiumante
di rabbia, sbraita contro il malca-
pitato di turno, che lo ha legger-
mente contraddetto, quello che
Il federalismo delle capre: Fino a qualche tempo fa si pen-
sava che il timbro di voce fosse
quasiassolutamentedioriginege-
netica,mentreinvecequestericer-
cheaprononuovifrontisullecapa-
perluideveessereilmassimodel-
l’abominio umano. Essere, in
qualchemodo,similiaunacapra.
Francamente devo ancora capire
parlano, ma solo in dialetto cità di comunicazione all’interno
diunastessaspecieanimalecepe-
ròviveindifferenticontesti.Iricer-
catori inglesi, che stanno esten-
perché abbia scelto un animale
che,secondoglistudideglietoloo- Gli animali userebbero timbri diversi a seconda delle origini dendoillorolavoroadaltrespecie
animali,hannostabilito,perlapri-
gi, risulta essere curioso, scaltro e ma volta, che molti mammiferi
intelligente.Nonèchiaroseilmal-
capitato, che subisce le velenose
geografiche. Ma a differenza dell’uomo, è scritto nel loro Dna possono assumere un particolare
accento in dipendenza dall'am-
ingiurie del famoso ferrarese, ab- biente che frequentano. Questa
bia similitudini psichiche o fisi- capacitàsipensava,inpassato,ap-
che,oentrambe lecose, conla ca- partenessesoltantoauomini,del-
pra. fini ed elefanti.
Fattostache,questavolta,Sgar- In realtà, già alla fine degli anni
bi deve imbarcare il violino e am- 80, gli ornitologi della California
metterechehasbagliato.Sesipar- University, studiando un partico-
ladiGuidoRenièdifficilechesba- lare uccello americano, avevano
gli,maquandositrattadianimali, stabilito che il soggetto nato e vis-
non credo proprio sia il suo cam- sutoaBoston,avevadifficoltàaco-
po, come dimostra la scelta sba- municareconilsoggettodellame-
gliata dell’animale usato per of- desimaspecienatoevissutoaChi-
fendere il contendente. cago.Inpraticaquindianchemol-
Lacapraèunodeglianimali,as- ti animali avrebbero i loro dialetti
siemealmaiale,chesonostatiad- e le capre studiate dagli inglesi ne
domesticati in tempi lontanissi- sono un evidente esempio. Anzi,
mi,sicuramente oltre 10.000 anni maggiormente spiccato, perché
faequindirisultamoltobencono- gli scienziati hanno messo a con-
sciuto all'uomo, rispetto a quelli fronto il pianto dei neonati con
quello delle caprette appena na-
te. Si può dire che gli «strilli» dei
IL PRECEDENTE bambinisiassomiglianomoltoda
Uccelli di Boston Bolzano a Capo Passero, mentre,
non si «capivano» per quanto riguarda quelli delle
COMUNICAZIONE Gli studiosi della Mary Queen University hanno scoperto i «dialetti» delle capre [Ansa] caprette, già dopo pochi giorni
con quelli di Chicago dallanascita,assumonocaratteri-
stiche peculiari. Un po’ come se
di più recente domesticazione. oggi parco o giardino pubblico, si aneddoti che riguardano soprat- losamente segreto, in modo che strategicamoltoevoluta perlaso- unpiemontese,pretendessedica-
Questa lunghissima vita, vissuta può dire, che non ospiti le capret- tutto la loro abilità nel fuggire dai l'allevatore non si accorga di que- pravvivenza delle specie. pirsiperfettamenteconunberga-
assieme,hafattoinmodochel'uo- tetibetane,piccoliesimpaticiani- recinti. Curiose e intelligenti, se sto loro segreto, per poi ispezio- Gli studiosi della Mary Queen masco, parlando in dialetto.
mo ne apprezzasse oltre alla car- mali che attirano l'attenzione dei per intelligenza si intende quella narloeallargarloquotidianamen- Univeristy di Londra non a caso Andràafinire,conquestastoria
neallatteeallalana,anchealcune bambinidaiqualisonoparticolar- biologica ed evoluzionistica e tefinoalpuntodapoterviaccede- hanno studiato il comportamen- dei dialetti, che fringuelli e capre
doti che recentemente ne hanno mente graditi. non certo la capacità nozionisti- re per fuggire. Questa, in sostan- to delle capre, trovando che que- chiederanno il loro federalismo.
fattounveroe propriopet,ovvero Chi ha allevato capre vi potreb- ca,quandointravedonounpunto za,èlapremeditazionea«delitto» sti animali sviluppano un loro Bossi ha formidabili concorrenti.
un animale d’affezione. Non v'è be intrattenere con numerosi debolenelrecinto,loterrannoge- e implica un grado di intelligenza spiccato timbro di voce quando Qualcuno lo avverta. In italiano.
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale CRONACHE 21

Diana Alfieri PROVOCAZIONE L’Italia della caccia all’evasore gementdiPorsche.Chiareleparo-


le del direttore di Loris Casadei,il
DamesiilFiscohaingranatola presidentedellafilialeitalianain-
quarta. «Sgommando» anche a
colpidispot.Tuttoperfareguerra
aglievasorifiscali,definiti«paras-
sitidellasocietà».Edopolapubbli-
citàiblitzspettacolaridellaFinan-
La sfida degli spot sulle tasse tervistato da Panorama Eco-
nomy: «Faremo una campagna
contro i controlli indiscriminati
dell’Agenziadelleentrate».Obiet-
tivo: un “no” comune alla «gogna
za, le dichiarazioni di fuoco dei
funzionari dell’Agenzia delle en-
trate. Tutto lecito, nel Paese della
maxievasione,permettereall’an-
Scende in pista pure Mercedes fiscale».
Chiaro, la Mercedes, che ha in-
gaggiatocome«testimonial»(for-
seperlaprimavolta)anchelafigu-
golo chi non paga il dovuto.
Ma una lotta così eclatante ri- Uno slogan contro la criminalizzazione delle «super car»: radel«commercialista»,nonvuo-
le certo fare la guerra all’Agenzia
schia di tagliare le gambe anche delle entrate. Ma la casa tedesca
ad attività del tutto legittime. Che
ora reagiscono con le stesse armi.
«Il tuo commercialista te la sconsiglia? Fagli fare un giro» tasta il polso al mercato e il mes-
saggiosiinserisceinunapiùcom-
È il caso delle «super car», un Sullepaginedeiprincipaligior- sconsiglia, fagli fare un giro». plessa strategia commerciale:
po’ sbrigativamente trasformate nali campeggia la fotografia della «Con questo spot - spiegano alla «L’economiaeilmondodell'auto-
dai controlli in cartine tornasole nuova Mercedes-Benz SL. Una Mercedes -, vogliamo far passare mobile-avevagiàspiegatoalGior-
di ogni evasione fiscale. Un’im- macchina da sogno che si inseri- unmessaggiomoltochiaro:l’eva- naleRolandSchell,direttoregene-
pressionechelefotoinprimapagi- scenelsegmentodellusso,quello sorefiscalevaperseguito,masen- ralediMercedes-BenzItalia-stan-
nadei posti diblocco della Finan- però«raggiungibile»;inaltolapro- za criminalizzare un settore trai- no attraversando un momento di
zaaCortinarischianodiavvalora- vocazione sotto forma di slogan: nantecomequellodell’auto.Ibli- grande cambiamento, forse il più
re. E così c’è chi ha deciso di ri- «Se il tuo commercialista te la tzfiscalidiquestigiornivannobe- importante della storia. In Italia,
spondereacolpidispotpersottoli- nissimo,maattenzioneallepossi- all'indomani del declassamento
nearecomeilmercatodell’autodi bili ricadute negative». insieme ad altri mercati europei,
lusso rappresenti una risorsa per L’OBIETTIVO Una linea - questa intrapresa viviamounafaseparticolarmente
l’Italia e non certo un problema. La casa tedesca: giusto dalla Mercedes - che sembra ave- critica, se non altro per quanto
AlmenosecondolaMercedesche colpire gli evasori, re molti punti di contatto con la concerne l'etica del lusso, che sta
halanciato uno spotcon l’obietti- strategia pubblicitaria annuncia- rapidamentecambiandonelsen-
vo di ristabilire la verità. ma il fisco sia equo tainquestigiornianchedalmana- so più profondo, privilegiando
semprepiùl'innovazionetecnolo-
gica,ilrispettodell'ambienteeisi-
stemi di connessione per l'info-
La Consulta fa fuori il balzello L’Authority sugli appalti tainment di bordo».
Stadifattoperòchemostrarsial-
La «tassa sulle disgrazie»? Restauro del Colosseo: la guida di una macchina «pre-
mium», soprattutto un Suv, sem-
È contro la Costituzione «Contratto Tod’s regolare» bra essere diventato un proble-
ma, anche perché si passa per in-
LaConsultahadichiaratolaillegittimitàcostitu- Il contratto da 25 milioni di euro per la sponso- quinatori, oltre
zionale della cosiddetta «tassa sulla disgrazia», la rizzazione del restauro del Colosseo è regolare. È cheperpotenzia-
norma introdotta l’anno scorso nel Millepropro- quanto ha stabilito l’Autorità per gli appalti che ha li evasori. E Mer-
ghechestabilivacheincasodicalamitànaturali,le esaminatoilcontrattoehavalutatoche«nonappa- cedes non ci sta:
Regioni prima di poter accedere a eventuali aiuti reincontrastoconiprincipidilegalità,buonanda- ha ampliato la
da parte dello Stato, dovessero elevare al massimo mento e trasparenza dell’azione amministrativa». propria gamma,
le proprie addizionali fiscali per recuperare fondi L’autoritàhavalutatochel’accordo«nonèsottopo- introducendo
per l’emergenza. Secondo i giudici la norma è in stoalladisciplinadelCodicedeicontrattibensìalle modelli più con-
contrasto con gli articoli 77,119,23 e 123 della Car- normedicontabilitàdiStato».«Lavicenda-prose- soni all’Italia al
ta.AimpugnareeranostateseiRegioni.Aricorrere guelanota-eranatanell’agosto2010conlapubbli- tempo dei lo-
alla Consulta erano state le Regioni Liguria, Basili- cazione di un avviso per la ricerca di sponsor per il den. Ma chiede
cata, Puglia, Marche, Abruzzo e Toscana. finanziamento e la realizzazione di lavori secondo anche che non si spari sul settore:
SecondolaCortelenormeinquestione«inquan- ilPianodegliinterventiColosseo;inseguito,all’esi- «Serve una fiscalità allineata al-
toimpongonoalleRegionidideliberaregliaumen- todellatrattativa,ilCommissarioincaricatohasti- l’Ueperleflotteaziendaliechesia
tifiscaliinesseindicatiperpoteraccederealFondo pulatouncontrattoconlaTod’sS.p.A.disponsoriz- definita una politica che premi gli
nazionaledellaprotezionecivile,inpresenzadiun zazionedipurofinanziamentodilavoridarealizza- sforzidei costruttoriperl'abbatti-
persistente accentramento statale del servizio, le- re nel Colosseo, perun importo di 25 milioni di eu- SPOT La pubblicità Mercedes e quella dell’Agenzia delle entrate mentodelleemissionielariduzio-
dono l’autonomia di entrata delle stesse». ro». ne dei consumi».

0HGLRODQXP,QWHUQDWLRQDO/LIH/7' 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 6RFLHWjSHU$]LRQL6HGH/HJDOH%DVLJOLR0LODQR 0L 'L3L  $ 'L3L.H\'ROODUR  %%%
6HGH/HJDOH,RQD%XLOGLQJ%ORFN%WK)ORRU 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L.H\4XLQTXLHV  $
3DOD]]R0HXFFL9LD)6IRU]D 'L3L  $ 'L3L.H\4XLQTXLHV  $
6KHOERXUQH5RDG'XEOLQ,UHOD1' 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L$OWHUQDWLYH7  $ 'L3L6WHS  $ &DSLWDOH6RFLDOHHXURLY6RFLHWjFRQXQLFR6RFLR 'L3L  $ 'L3L.H\0RPHQW'ROODUR  $
'L3L$OWHUQDWLYH7  $ 'L3L6WHS  $ 'L3L  $ 'L3L.H\0RPHQW(XUR  $
32/,==(',3,Ã 'L3L$OWHUQDWLYH7  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 32/,==(',3,Ã 'L3L  $ 'L3L.H\0RPHQW'ROODUR  $
9DORUHWLWRORDO 'L3L0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 9DORUHWLWRORDO 'L3L  $ 'L3L.H\0RPHQW(XUR  $
'L3L3ODWLQXP3RZHU  $ 'L3L6WHSSODW  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L/LGR  $
1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ
'L3L67(3  $ 'L3L  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
 WLWROR (PLWWHQWH
'L3L3RZHU  $ 'L3L6WHSH[FO  %DD 'L3L3ODWLQXP3RZHU  $
1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ
1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
  )LWFK  WLWROR (PLWWHQWH  WLWROR (PLWWHQWH 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L6WHSVWG  %DD 'L3L  $   1'15   0RRG\
V 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD
'L3L0DUNHWV  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3RZHU6SULQW  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L:RUOG3OXV  %DD 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\ 1' 1' 'L3L  %DD 'L3L0DUNHWV%LV  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP3RZHU  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  %DD 'L3L  $ 'L3L$OWHUQDWLYHVWG 1' 1' 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3ODWLQXPSRZHU  15 'L3L  %DD 'L3L0DUNHWV7HU  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L0DUNHWV  $ 'L3L3ODWLQXP1HZ:RUOG  %DD 'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDH[FO $ 'L3L  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD
'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDSODW  $ 'L3L3RZHU.H\  15 'L3L%LJ&KDQFH  $ 'L3L7ULV  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3RZHU  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L1HZ:RUOG  %DD 'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDVWG  $ 'L3L3RZHU.H\  15 'L3L  %DD 'L3L&HQWUR1RUG  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L3RZHU6SULQW  $ 'L3L  $ 'L3L3RZHU.H\  %DD 'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDH[FO $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  15 'L3L  %DD 'L3L&HQWUR1RUG  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\%LV  $
'L3L3RZHU6SULQW¼.H\  $ 'L3L6WHS  $ 'L3L3RZHU  %DD 'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDSODW  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  15 'L3L  $ 'L3L(FRORJ\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  %%% 'L3L0RQH\  $
'L3L3RZHU6SULQW.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L*UDQ3UHPLRGHOOD0RQWDJQDVWG  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU  15 'L3L([FOXVLYH  $ 'L3L*UDQGXFDWR4XDWHU  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD
'L3L3RZHU  15 'L3L  %%% 'L3L0RQH\  $
'L3L6SULQW  $ 'L3L  %DD 'L3L*UDQGXFDWR7HU  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD
'L3L3RZHU6SULQW.H\  $ 'L3L6WHS  $ 'L3L3RNHU'¶$VVL  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  15 'L3L  %%% 'L3L0RQH\  $
'L3L  $ 'L3L.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L  %%%
'L3L3RZHU6SULQW.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU  %DD 'L3L0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU  15
'L3L%LV  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD
'L3L0RQH\  $
'L3L6SULQW  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L3RZHU  15 'L3L.H\  $ 'L3L  %%% 'L3L1HZ:RUOG  $
'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L4XDWHU  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3RZHU.H\  15 'L3L.H\  $ 'L3L  %%% 'L3L3ODWLQXP%LV  $
'L3L6SULQW.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP3RNHU'¶$VVL  %DD 'L3L3ODWLQXP  %%%
'L3L3ODWLQXP3RZHU  15 'L3L  $DD 'L3L.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  %%% 'L3L3ODWLQXP  $
'L3L6SULQW  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L3RNHU'¶$VVL  %DD 'L3L3RZHU  15 'L3L  $ 'L3L.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  %%% 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L  $
'L3L6SULQW.H\  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3RZHU.H\  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3RZHU%ULF  15 'L3L  $DD 'L3L.H\  $DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\7  $ 'L3L  %%% 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L6SULQW.H\  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  15 'L3L  $ 'L3L.H\'ROODUR  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  %%% 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  %DD 'L3L0DUNHWV  $ 'L3L0RQH\  15 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L.H\  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L(FRORJ\  $ 'L3L3RZHU.H\  15 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L0RQH\  $ 'L3L6WHS  $ 1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ 'L3L3ODWLQXP3RZHU  15 'L3L.H\  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L6SULQW  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L0DUNHWV  $ 'L3L  $ 'L3L.H\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
 WLWROR (PLWWHQWH
'L3L1HZ:RUOG%,6  $ 'L3L3RZHU  15
6 3 'L3L  $ 'L3L.H\'ROODUR  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L6SULQW  15 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
 

'L3L.(<%,6  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD


'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L.H\  15 'L3L.H\'ROODUR  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  15 'L3L  $ 'L3L.H\  %DD 'L3L3ODWLQXP6SHFLDO  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L6SULQW.H\  15 'L3L  $ 'L3L6KRW  $
'L3L0RQH\  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L0RQH\7  15 'L3L  %DD 'L3L0RQH\  $ 'L3L6SULQW  $ 'L3L  $
'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L.(<%,6  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\7  15 'L3L  %DD 'L3L0RQH\  $ 'L3L6SULQW  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP1HZ:RUOG  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L6WHS7  15 'L3L  $ 'L3L6SULQW%LV  $
'L3L.(<  $ 'L3L0RQH\7  15 'L3L0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L0DUNHWV  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L6SULQW  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP7  15 'L3L6SULQW  $
'L3L6SULQW  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L  $ 'L3L7  15 'L3L  $ 'L3L0RQH\  %DD 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3ODWLQXP1HZ:RUOG  $ 'L3L  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP7  15 'L3L  $ 'L3L0RQH\  %DD 'L3L6SULQW  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L7  15 'L3L  $ 'L3L6SULQW  $
'L3L0DUNHWV  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L0RQH\  $
'L3L6WHS7  $
'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L  $ 'L3L6SULQW,QÀD]LRQH:0  $D 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L6SULQW  15 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L3HU  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L.H\  15 'L3L6WHS  $
'L3L0RQH\  $ 'L3L6SULQW,QÀD]LRQH.H\  $D 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L%LV  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
8OWHULRUL LQGLFD]LRQL TXDOL DG HVHPSLR OD 'HQRPLQD 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L6WHS  %DD 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\'ROODUR  $
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L6SULQW,QÀD]LRQH¼  $D 'L3L  $ 'L3L6WHS  $
'L3L0RQH\  $ ]LRQHGHOO¶(PLWWHQWHVRQRGLVSRQLELOLVXOVLWRLQWHUQHW 'L3L  $ 'L3L0RQH\  $ 'L3L6WHS  $ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP1HZ:RUOG  $
'L3L:RUOG3OXV  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $
ZZZPHGLRODQXPLQWHUQDWLRQDOOLIHLW
'L3L  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L6WHS([FOXVLYH  %DD 'L3L0DUNHWV  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU'ROODUR  $
,Q FDVR GL SL 6RFLHWj GL UDWLQJ q VWDWR SUXGHQ]LDO
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L.H\3ODWLQXP  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ PHQWHLQGLFDWRLOUDWLQJPLQRUH 'L3L  $ 'L3L1HZ:RUOG  $ 'L3L6WHS3ODWLQXP  %DD 'L3L0DUNHWV4XDWHU  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU'ROODUR  $
'L3L.H\  %DD 'L3L  $ 'L3L6WHS  $ 'L3L  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L6WHS6WDQGDUG  %DD 'L3L$ODG¶,Q  $ 'L3L3ODWLQXP3RZHU(  $
1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ
'L3L3ODWLQXP  $ 1' YDORUH QRQ GLVSRQLELOH LQ TXDQWR OH VRFLHWj GHO
 WLWROR (PLWWHQWH 'L3L  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ JUXSSR/HKPDQ%URWKHUVVRQRDWWXDOPHQWHVRWWRSRVWH 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP  %DD 'L3L6WHS([FOXVLYH  %DD 'L3L$ODG¶,Q'ROODUR  $ 'L3L3RZHU'ROODUR  $
  0RRG\
V
'L3L6WHSH[FO  %DD 'L3L  $ 'L3L  $ DSURFHGXUDFRQFRUVXDOH 'L3L  $ 'L3L6WHS3ODWLQXP  %DD 'L3L$ODG¶,Q  $ 'L3L6SULQW  $
'L3L6WHS  $ 'L3L3ODWLQXP  %DD
15 DOOD GDWD GHOOD SUHVHQWH GRFXPHQWD]LRQH O¶(QWH 'L3L6WHS6WDQGDUG  %DD
'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L6WHSSODW  %DD 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ (PLWWHQWHQRQqVWDWRRJJHWWRGLYDOXWD]LRQHGDSDUWH
'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L(YROX]LRQH  $ 'L3L6SULQW  $
'L3L0RQH\  $ 'L3L6WHSVWG  %DD 'L3L3ODWLQXP  $ 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ GLDJHQ]LHGLUDWLQJ 'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP7  $ 'RXEOH3UHPLXP  $ 'L3L([FOXVLYH3RZHU'ROODUR  $ 'L3L6SULQW'LF  $
'L3L  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'L3L([FOXVLYH3RZHU(XUR  $ 'L3L6WHS([FOXVLYH  $
'L3L7  $ 'L3L3ODWLQXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'L3L*UDQGXFDWR  $ 'L3L6WHS3ODWLQXP  $
'L3L7  $ 'L3L3ODWLQXP%LJ&KDQFH  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SU  %DD 'L3L*UDQGXFDWR%LV  $ 'L3L6WHS6WDQGDUG  $
0HGLRODQXP,QWHUQDWLRQDO/LIH/7' 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'L3L7HU  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  %DD 'L3L.H\%LV  $ 'L3L6WHS  $
6HGH/HJDOH,RQD%XLOGLQJ%ORFN%WK)ORRU 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  %%% 'L3L  %DD 'L3L3ODWLQXP0RQH\  $ 'L3L.H\  $ 'L3L6WHS  $
6KHOERXUQH5RDG'XEOLQ,UHOD1' 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\'  $  WLWROR (PLWWHQWH
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\'  $   6 3 'L3L.H\  $ 'L3L6WHS3ODWLQXP  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ ,1',&(',5,)(5,0(172DO
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  %%% 'L3L.H\'ROODUR  %%% 'L3L6WHS3ODWLQXP  $
'28%/(35(0,80 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $  'L3L  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  %%% 'L3L.H\  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SU  $
9DORUHWLWRORDO 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ +)5;*/2%$/  'L3L  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'L3L.H\  $ 7ULV  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ ;,1+8$)76(&+,1$  'L3L  $ 'L3L.H\%LV  $
9DORUH 5DWLQJ 'RXEOH3UHPLXP6SHFLDO2SSRUWXQLW\  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 1RPHSURGRWWR 9DORUH 5DWLQJ
1RPHSURGRWWR 'RXEOH&RXSRQ3RZHU.H\6  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ 'L3L  $
WLWROR  )LWFK 'RXEOH3UHPLXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'L3L.H\7HU  $  WLWROR (PLWWHQWH

'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\'  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 8OWHULRULLQGLFD]LRQLTXDOLDGHVHPSLROD'HQRPLQD]LRQHGHOO¶(PLWWHQWHVRQRGLVSRQLELOLVXOVLWRLQWHUQHWZZZPHGLRODQXPYLWDLW 'L3L  $   1'
'RXEOH3UHPLXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'L3L.H\  $
'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ ,QFDVRGLSL6RFLHWjGLUDWLQJqVWDWRSUXGHQ]LDOPHQWHLQGLFDWRLOUDWLQJPLQRUH 'L3L  $
'RXEOH3UHPLXP7ZHQW\¿YH  15 'RXEOH3UHPLXP.H\  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'L3L.H\%LV  $ 'L3L 1' 1'
'RXEOH3UHPLXP7ZHQW\)LYH3ODW  15 'RXEOH3UHPLXP5HQHZDEOH(QHUJ\  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $ 1'YDORUHQRQGLVSRQLELOHLQTXDQWROHVRFLHWjGHOJUXSSR/HKPDQ%URWKHUVVRQRDWWXDOPHQWHVRWWRSRVWHDSURFHGXUDFRQFRUVXDOH 'L3L  $ 'L3L.H\7HU  $ 'L3L3ODWLQXP 1' 1'
'RXEOH3UHPLXP<HDUV  $ 'RXEOH3UHPLXP  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $
'RXEOH3UHPLXP<HDUV%LV  $ 'RXEOH3UHPLXP  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\'  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\  $
'RXEOH3UHPLXP<HDUV7HU  $ 'RXEOH3UHPLXP  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ ³,QFDVRGLSL6RFLHWjGLUDWLQJqVWDWRSUXGHQ]LDO
'RXEOH3UHPLXP<HDUV4XDWHU  $ 'RXEOH3UHPLXP  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ PHQWHLQGLFDWRLOUDWLQJPLQRUH´  Per la pubblicità su: PUBBLICITÀ NAZIONALE: Legale, Aste ed Appalti, Bandi di Concorso,
'RXEOH3UHPLXP<HDUV4XLQTXLHV  $ 'RXEOH3UHPLXP.H\  %%% 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 8OWHULRUL LQGLFD]LRQL TXDOL DG HVHPSLR OD 'HQRPLQD
'RXEOH3UHPLXP6SHFLDO2SSRUWXQLW\  $ 'RXEOH3UHPLXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ ]LRQHGHOO¶(PLWWHQWHVRQRGLVSRQLELOLVXOVLWRLQWHUQHW
'RXEOH3UHPLXP  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW.H\'  $ 'RXEOH&RXSRQ3RZHU.H\6  $ 'RXEOH3UHPLXP&RXSRQ6SULQW  $ ZZZPHGLRODQXPLQWHUQDWLRQDOOLIHLW
Finanziaria, Annunci Economici, Necrologie, Ricerche e Offerte
di Personale, Piccola Pubblicità, Servizi Speciali
Sedi: MILANO Via G. Negri, 4 ROMA Via Terenzio, 35 COMO Via V. Emanuele II, 113
TEL 02 7218 1 TEL 06 6920 911 TEL 031 242 525
FAX 02 7218 650 FAX 06 6920 9100 FAX 031 240 532 COMMERCIALE LOCALE: Edizioni Milano/Lombardia, Genova/Liguria
M U L T I M E D I A
22 CRONACHE Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

l’inchiesta
PATOLOGIE MODERNE Quando l’emergenza è psicologica La dottoressa mi ha prescritto ci-
talopram, un antidepressivo. Di-
ce che la mia consumopatia è se-

di Karen Rubin Sesso, shopping, Facebook condariaa un disturbo dell’umo-


re.Almomentodell’acquistosen-
tivo un’emozione esplosiva ma
poi sono arrivati i sensi di colpa e

Siamo dipendenti da tutto


la depressione».
Roberto T. ha vent’anni. Negli
StatiUnitihascopertocheperstu-
diaremegliosipuòassumereuna
sostanzacheaumentalaconcen-
D ipendenza davecchie dro-
ghe: alcol, eroina o cocai- Non solo alcol, eroina e cocaina. Le nuove droghe sono Dal videopoker trazione. È a base di metilfenida-
to, un analogo delle anfetamine,
na. E dipendenze da nuove dro-
ghe: speed, smart drugs o crack.
Dipendenze senza sostanza:
normali attività che diventano compulsive. Il caso agli stimolanti: usato in medicina per trattare
l’Adhd, sindrome da deficit del-
l’attenzioneeiperattività.Iragaz-
shopping, studio, gioco d’azzar-
do, Facebook,
della donna che comprava 13 paia di scarpe al giorno tutti i vizi di oggi zinonhannoproblemidiappren-
dimento ma il
sesso virtuale, Ritalin gli vie-
rapportiaffetti- ne sommini-
vi ma anche strato per po-
dalmangiarsa- tenziare le loro
no o dal man- capacitàcogni-
giar troppo. tive.«Superigli
«New addic- esami con voti
tions».Norma- migliori» dice
li attività, che entusiasta.Ro-
al pari delle bertol’hasperi-
droghe diven- mentato in
tano compul- Americaeades-
sioni, fino a so che è in Ita-
provocare le lia lo compra
stesse gravi sul web. «A
conseguenze: qualsiasi età,
fisiche, econo- CASINÒ dalleelementa-
miche, affetti- Gratta e vinci e videopoker: ri in su, le mamme per le presta-
ve, cognitive e il gioco d’azzardo è la zioni scolastiche dei loro bambi-
sociali.Ilsinto- principale preoccupazione ni hanno sempre ricercato inte-
mopiùeviden- dei servizi pubblici che si grazioni vitaminiche» ricorda
te è il «cra- occupano di dipendenze Scafato. Il mercato degli integra-
ving»: deside- tori per bambini è fiorentissimo.
rioirrefrenabi- Sentirsi inadeguati per sostenere
le di una so- situazioni che non siano routine
stanza o com- sembra il problema centrale. Fa-
portamento di bio C. ha 40 anni e non fa più
cui diventia- l’amore se non ha assunto una
mo prigionie- compressa di sildenafil, Viagra.
ri, perché sen- Gli è capitato di fare cilecca. Do-
za soddisfarlo po gli accertamenti del caso l’an-
immediata- drologohadettocheèsano.Ilsuo
MANIACHE DELL’ACQUISTO Un libro e una pellicola di grande successo: «I love shopping» per molte donne è uno stile di vita
mentemanife- problemasi chiama ansia da pre-
stiamo sinto- stazione. «La paura di fallire pro-
mi di astinen- magnetico capace di “modulare” vocaunrilasciodegliormonidel-
za fisica e psicologica. I SerT, ser- VOGLIE IRREFRENABILI PRESTAZIONI l’attività delle cellule cerebrali - l’ansia,adrenalinaenoradrenali-
vizi pubblici per le tossicodipen- Fra i comportamenti più E molti studenti si spiega il professore Marco Diana VIAGRA na che bloccano la circolazione
denze, si stanno attrezzando e si preoccupanti l’abuso imbottiscono di farmaci - con un metodo quasi fisiologico Cresce la dipendenza dal del sangue proprio quando que-
trasformano in SerD, servizi per e in assenza di effetti collaterali». Viagra, a cui molti uomini sta dovrebbe essere al massimo»
tutte le dipendenze. «È il gioco del gioco d’azzardo per la concentrazione Andrà affiancata comunque una ricorrono perché si sentono spiegaFrancescoMontorsi, ordi-
d’azzardopatologico,ilcosidetto terapia psicologica: «Ci sono casi inadeguati. E cresce anche nariodiurologiaall’UniversitàVi-
gambling, a preoccupare i servizi Life, video-poker e slot machine todica in sperimentazione al- giunti all’attenzione clinica di il consumo di psicofarmaci taSaluteSanRaffaele.«Ladisfun-
territoriali in questo momento. sono gettonatissimi da cinquan- l’Università Cattolica di Roma trentenni che comprano nella zione erettile è
Comportamentopatologicofavo- tenni e pensionati che arrivano a per il trattamento dei pazienti al- stessa giornata 13 paia di scarpe» una patologia
rito dall’uso di alcol. Quasi sem- spenderemigliaiadieuroincitan- colisti: «Adesso si tratta di vedere spiega Scafato. di cui soffrono
prechibeveegiocahaanchel’abi- dosi o consolandosi con quantità cosa accadrà nella realtà dei no- Barbara R. nell’ultimo mese ha anchegliuomi-
tudinealfumoenon soloaquello esagerate di alcol. Si stima che in stripazienti e verificarnegli effet- speso ventimila euro di borse. La ni tra i 20 e i 40
di sigaretta» racconta Emanuele Italia i giocatori patologici siano ti anche a lunga durata», spiega il Kelly di Hermès, la D-Bag di annieselacau-
Scafato, Vicepresidente di Eufas, l’1-2%della popolazioneadulta e dottor Giovanni Addolorato. Tod’selaMissVivdiRogetVivier. sa è psicologi-
federazione europea costituita addirittura il 3-5% degli adole- Presso il Laboratorio di Neuro- QuelleindossatedallamiticaGra- ca la sostanza
da oltre 30 società scientifiche scenti. Psicopatologie post mo- scienzeCognitivedell’Università ce, da Lady Diana e da Carla Bru- aiuta a risolve-
chesioccupaditutteledipenden- derne contro cui c’è ancora poco di Sassari per i pazienti cocaino- ni. «Mi sono rivolta a un’analista re il problema
ze. rimedio. Le aspettative maggiori mani la sperimentazione è già dopo l’arrivo dell’ultimo estratto producendo
Non si aspetta più l’estrazione si concentrano sulla Stimolazio- partita:«Siusaun’apparecchiatu- conto, altrimenti mio marito unavasodilata-
del Lotto: Gratta e Vinci, Win for ne Magnetica Transcranica, me- ra che genera un campo elettro- avrebbe chiesto la separazione. zione comple-
ta a livello del
pene».
INDAGINE CHOC SecondoEm-
ALCOL manueleA.Jan-

Allarme bionde: 3 ragazzi su 10 fumatori abituali Quasi sempre chi gioca


d’azzardo, ama
accompagnare vizio a vizio:
nini, andrologo e sessuologo al-
l’Università dell’Aquila, dove ha
fondato e coordina il primo Cor-
La prima sigaretta a 12 anni. E alle superiori il 20% ammette di consumarne già un pacchetto ecco l’alcol. Nuove mode,
vecchi problemi
so di Laurea in Sessuologia in Ita-
lia«l’errorediunavisionemecca-
Quasi3ragazzisu10allemediee6su10alle garetta a 12 anni, quelli delle scuole superiori E per l’occasione, torna da oggi la terza edi- nicisticae“idraulica”èdiimmagi-
superiori si definiscono fumatori abituali. fra i 13 e i 14 anni. Sono le ragazze a fumare di zionedi«AlessioeSaraintourperlaprevenzio- naretutti i pazienti identici tra lo-
Troppo presto per cominciare, ma non per più se si considerano le fasce di età più grandi, ne al fumo minorile!», la campagna itinerante ro:prescrivoViagraquandohobi-
smettere. Secondo la recente indagine «Vieta- mentreimaschifumanopiùdellecompagneal- realizzata dal Moige con il patrocinio scientifi- sognodiunfarmacocheuniscasi-
to non vietato», promossa dal Moige (Movi- le medie. Allarmanti i dati sui fumatori abitua- codellaSipps(Societàitalianadipediatriapre- curezza con l’affidabilità dell’ef-
mento genitori) e realizzata dal Centro interu- li:poco presenti nelle scuole medie (dove il 2% ventiva e sociale), che già negli scorsi anni ha fetto sull’erezione; Cialis, per la
niversitarioperlaricercasullagenesiesullosvi- si definisce in questo modo e poco più dell’1% portato in 25 centri commerciali italiani il suo sualungaduratad’azioneèl’idea-
luppodellemotivazioniprosocialieantisocia- dicedifumarealmenounpacchettodisigaret- programmadisensibilizzazioneeinformazio- le per chi prevede un weekend di
lidell’UniversitàSapienzadi Romasuuncam- te al giorno), raggiungono percentuali ben più neperlalottaalfumominorile.Iltourraggiun- passione».
pionedioltre2000minori,fumareeacquistare elevatenellesuperiori,dove3ragazzisu10nel- gerà15centricommerciali,coinvolgendooltre Ma se anche con gli “aiutini”
sigarettesonocomportamentiabbastanzafre- lafasciadietà14-18annisidefinisconofumato- 18.000bambiniepiùdi30.000genitori,chedal- non riusciamo a soddisfare i no-
quenti tra i giovanissimi. riabituali(29%)e2su10(18%)diconodiconsu- la mattina fino al tardo pomeriggio potranno stri interlocutori che cosa succe-
Se si considera il comportamento dell’ulti- marealmenounpacchettoalgiorno.Chiacqui- assistere agli spettacoli teatrali con i burattini de?«Perplacarel’ansiadapresta-
mo mese precedente alla ricerca, a fumare è sta sigarette lo fa soprattutto in tabaccheria animatidaartistiprofessionisti.Aipiccolispet- zione si ricorre all’alcol, agli an-
una percentuale ancora piuttosto bassa di ra- (7% tra 11 e 13 anni, 57% tra 14 e 18 anni), dove tatorisaràdonatounfumetto,mentreallefami- CRACK sioliticioalledrogheillegali»con-
gazzi delle scuole medie (circa il 7%), ma che spesso non ci sono indicazioni sulla vendita di gliesaràfornitounpamphletinformativoconi Ricavato dalla cocaina clude Scafato. È triste a dirsi, ma
aumenta alle scuole superiori: 5 ragazzi su 10 tabacchiaiminoriealtrettantospessoilperso- suggerimentidegli esperti per favorire il dialo- è la droga che ha distrutto ladipendenza,perdirlaconlepa-
fra i 14 e i 18 anni (56%), di cui il 22% circa dei nale non verifica l’età di chi acquista (al 7% dei go con i figli su questo tema e promuovere una la carriera e l’esistenza role di Jim Morrison, è la speran-
minoridi16annieil34%circatrai16ei18anni. ragazzidellemedieeal47%dellesuperiorinon correttaconoscenzadeirischiderivantidalfu- a Whitney Houston za di un uomo che di speranze
I ragazzi delle medie si sono accesi la prima si- è mai stato chiesto il documento d’identità). mo attivo e passivo. e Amy Winehouse non ne ha più.
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale CRONACHE 23

Lucia Serlenga MODA Fra stile e charity Cos'è per lei la grazia?
«È capire che esiste un mondo
Topnero di Dior con fiocchetti di adulti che viaggiano, leggono,
sulle micro maniche, gonna nera
di H&M, sandali in pizzo di suede
neri, una marea di diamanti fra
orecchini, anelli, bracciale, pen-
dente: è apparsa così ieri a Milano
La rivolta di Sharon: fanno sesso e si accettano per co-
me sono».
Qual è il suo concetto di priva-
to?
«Sonotantiquellichetentanodi
l'attrice americana Sharon Stone
lasciando tutti di stucco. Perché
quando la vediamo in foto diamo
sempre per scontate le diavolerie
«Basta con le star rifatte» violarelaprivacy,dimanipolarlaa
propriopiacimento:quandosirag-
giunge una certa notorietà anche
lecosenormalidiventanostraordi-
da photoshop che rendono le star
eternamente giovani. Lei, con un La Stone a Milano all’inaugurazionedella boutique Damiani: «Invecchiare narie. Per esempio ti definiscono
automaticamente lesbica se ti ve-
velodimake-upeilrossettorosso, dono dare un bacio a un'amica (il
era naturalmente bellissima. La
sua umanità, ha fatto il resto per-
è un dono, bisogna saperlo fare. Io ho trovato la pace nell’impegno per chi soffre» riferimento esplicito è alle foto
dell'attrice pub-
ché da sempre è impegnatissima IN UGANDA blicate alcuni
nelsostegnodimolteassociazioni L’attrice giorni fa che la ri-
benefiche. Ed è apparsa credibile americana ha traevano mentre
quando ha parlato con passione stupito per la baciavaappassio-
del suo recente viaggio in Uganda sua bellezza natamente sulla
per collaborare a un progetto dell' «al naturale». boccaunadonna
associazione«DropintheBucket» Da anni è a West Hollywo-
finanziato da Damiani, la casa di impegnata sul od). Nonostante
gioielleria che ha realizzato la co- fronte io sia una figura
struzione di 50 pozzi d'acqua nel umanitario. pubblica, cerco
paese africano, per fornire acqua Eccola in diessereunaper-
pulita a oltre 10 mila persone. Si è Uganda per il sona privata e di
detta estasiata di essere ospite progetto «Drop condurre una vi-
d'onore per l'inaugurazione del in the Bucket»: ta semplice».
nuovoconceptdellaboutiqueDa- 50 pozzi La preoccupa
miani in via Montenapoleone av- d’acqua per invecchiare?
venuta ieri sera, ma anche felice 10mila «Averelapossi-
peraverpotutoosservarecomena- persone bilità di invec-
sconoigioiellinellafabbricadiVa- chiare è un gran-
lenza. Nel corso della visita, persi- velata. A me è accaduto quando cente viaggio in Uganda? dissimo dono e
no l'imperturbabile Sante, storico una ragazzina malata di Aids mi «Ho visitato posti molto perico- mipiacel'ideadisentirmiadultae
maestroincastonatorechedacin- ha chiesto di esaudire un suo ulti- losi e difficili e ho capito che uno piena di esperienza. Non capisco
quant'anni maneggia diamanti e mo desiderio. Sono andata a casa dei bisogni primari delle persone l'ansiachehannotuttinelpropor-
pietreprezioseconimperturbabi- suaesonostataconleituttoilgior- è quello di avere acqua pulita. Le re, per esempio nel cinema e nella
le aplomb, ha sentito le mani tre- no.Poisonoriuscitaafarletrascor- madri mescolano il latte in polve- pubblicità,immagini di ragazzine
mare:Sharon va oltre ogni umana rere un po' di tempo nel Dynamo re all'acqua sporca e per questo i trasmettendol'ideachesièbelliso-
resistenza. Camp di Paul Newman (dove si fa bambini si ammalano di colera. lo se si è giovani. Io sono adulta e
Così mentre apprendiamo da terapiaricreativaperbambinicon Purtroppo nei villaggi mancano i nonsentoilbisognodi cambiaree
Guido Damiani, presidente e ad gravipatologie),primachemoris- soldi anche per costruire pozzi disentirmiunaragazzina.Peresse-
dellasocietà,cheilrestylingel'am- se.Quellagiornata,ilcoraggiodel- moltosemplicicomequellicheab- retranquilliefelicibisognainvece
pliamentodellaboutique,500me- la ragazzina, la sua bellezza e la biamo realizzato vicino alle scuo- rilassarsi,accettarsi,nonstressar-
tri quadri su due piani, è costato sua grazia, la consapevolezza che le». si».
qualchemilionedieuro,siamoim- non aveva molto da vivere, sono Allalucedelsuoimpegnouma- Questo vale anche per le star?
pazienti di capire come concilia statipermeunalezionedivita(qui nitario, come definisce il lus- «A differenza di ciò che accade
beneficienza e sex appeal la star la commozione ha il sopravvento so? ora,lestardelpassatopotevanoin-
che ha fatto e fa sognare milioni di e a stento trattiene le lacrime)». «Illussoèlavita,èlagioia,èlaca- vecchiare in pace, senza doversi
uomini. Ecco cosa ci ha detto. Cosa le ha insegnato? pacità di apprezzare se stessi e gli sentire per forza delle ragazzine.
Quando ha sentito la necessità «Cheleinonhaavutolapossibi- altri, è essere felici di dare». Penso a Sophia Loren o a Cary
di occuparsi degli altri? litàdicrescerementreèungrande Cosa la fa sentire più sexy? Grantchehannoavutola graziadi
«C'èsempreunmomentoin cui dono poter invecchiare. La vita è «Delle lenzuola davvero bel- invecchiare sotto i nostri occhi in
unapartedeltuodestinotivieneri- ungrandissimodono».Eilsuore- le...» assoluta serenità».

MAX MARA New York Ultimo giorno di sfilate

E Ralph Lauren celebra lo stile delle Windsor


Daniela Fedi
Adatto al jet set e alla campagna inglese
EssereinglesiinAmericaècomeesserema-
gri in tutto il mondo occidentale: un enorme
vantaggio. Ralph Lauren
Da oggi la moda si trasferisce a Londra
è il più americano degli learrivavacon26indimenti- cuciture argentate avevano l'inconfondibile
stilisti einfatti ha sempre cabili modelli da cocktail e mix di energia e movimento dei migliori lavori
lavorato sul cosiddetto da sera tra cui l'abito lungo di Sotsass e Mendini. Da Proenza Schouler è
britishstylemaconlacol- invellutoneroappesoalcol- bella soprattutto la seconda parte della sfilata
lezione del prossimo in- lieraformadiserpente,iltu- ispirataaunarivisitazionecontemporanea dei
verno in passerella ieri a binoneroconscollo-gioiel- costumi da samurai, mentre la prima denun-
New York è riuscito a lo,lacappainpiumeneredi- ciava un'eccessi- vaammirazioneperlamo-
comporre un'immagine pinted'oroeunmeraviglio- da Celi- ne di Phoebe Philo. De-
talmente perfetta eaccu- so cardigan interamente ri- scrivere la collezione
ratadafarpensareall'im- coperto da paillet- Gant disegnata da Mi-
minente approdo del te dorate. Gli chal Bastian sarebbe
marchio nell'alta moda applausi sono facilissimoseiporta-
parigina. Le modelle scoppiatiapiùri- voce della maison
sembravano pronte per presequandoRal- non dicessero che
interpretare la parte del- ph Lauren è uscito èispirataallostili-
la duchessa di Windsor in passerella vestito sta stesso quan-
nel film W.E. diretto da comeunlord macon do faceva il col-
Madonnaecandidatoall' lo sguardo dell'uomo lege negli anni
Oscarperisublimicostu-
In cashmere, leggeri o imbottiti mi di Arianne Philips. Le DI CLASSE Nero e oro per Ralph
che sa ancora sognare.
Stiamo infatti parlando
giacche dei sublimi tail- Lauren, pastello di Proenza Schouler diundesignerchefattura
Ottana a Bo-
ston,aunpu-
gile e a una
i cappotti pensati per viaggiare leur pantaloni di foggia 5.2 miliardi di dollari l'an-
maschileelapartesuperioredeicappotti Prin- no e che proprio in questi giorni ha visto salire
ragazza
Mods, sti-
A New York, in Madison Avenue, Max Mara ha presentato i cipediGallesoppurespinati,avevanolastraor- lesueazionia175dollari:lamigliorperforman- lecheim-
dieci nuovi cappotti della linea Atelier. La collezione si dinariamorbidezza dellacosiddetta spallana- ce dal 2008. Tutt'altra atmosfera da Calvin perver-
ispira al film V.i.p con Richard Burton ed Elisabeth Taylor poletana. Ancor più precisa la scelta degli ac- Klein,doveildesignerFranciscoCostafafatica savane-
pensando alla donna viaggiatrice. Lussuosi e pratici, su cessori: borse a bauletto in coccodrillo, scarpe a rivelare di essersi ispirato alla mostra sull'ar- gli anni Ses-
misura, in cashmere leggero e caldo, alcuni hanno il collo a francesina dal tacco altissimo, cappelli a clo- chitetturapostmoderna (StyleandSubversion santa. In più ci sarebbero
imbottito staccabile che si può usare come cuscino in aereo, che oppure bastoni da passeggio per il giorno, 1970/1990)alVictoria&AlbertMuseumdiLon- pantaloni dedicati ad Amy
altri hanno interni in pelliccia, staccabili, per adattarsi ai mentre perla serac'erano gioielli degni diCar- drafinoalloscorsogennaioeaunasapienterie- Winehouse. La domanda a questo punto èuna
cambi di latitudine. I colori? Cammello, grigio perla e nero. tier. L'apoteosi dello stile da duchessa che vive laborazionedell'esteticapunk.Lelineeaclessi- sola:perchécomplicarsilavitaquandoibeive-
tralacampagnaingleseeiljetsetinternaziona- dra degli abiti con il punto vita evidenziato da stiti parlano da soli?
24 Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

Economia
PIAZZA AFFARI I migliori Valore var% su rif. I peggiori Valore var% su rif. NEW YORK
NEW YORK
Dow Jones
Nasdaq
12.887,200
2.945,100
0,83
1,00
DOLLARO
STERLINA
Americano
Inglese
1,298
0,828
-0,84
-0,76

BORSE ESTERE
Valore % 1) Gabetti 0,100 19,19 1) Industria e Innovazione 1,500 -7,98
LONDRA FTSE 100 5.885,380 -0,12 FRANCO Svizzero 1,207 -0,01
2) Acotel Group 35,800 10,87 2) Enel 3,078 -5,41
FTSE MIB 16.369,660 -0,87 FRANCOFORTE Dax 30 6.751,960 -0,09 YEN Giapponese 102,310 -0,41
3) Aedes 0,101 7,56 3) Pininfarina 3,360 -5,35 DOLLARO Australiano 1,217 -0,22

CAMBI
FTSE Italia All Share 17.357,530 -0,81 PARIGI Cac 40 3.393,250 0,09
FTSE Italia Mid Cap 19.862,670 -0,89 4) Antichi Pellettieri 0,213 6,28 4) Le Buone Societa’ 0,278 -4,79 TOKYO Nikkei 225 9.238,100 -0,24 DOLLARO Canadese 1,303 -0,21
FTSE Italia Star 10.496,610 -0,56 5) Saras 1,205 5,70 5) Kme Group Rsp 0,556 -4,47 ZURIGO SMI 6.217,280 0,31 CORONA Danese 7,433 0,01

ASSICURAZIONI Arpe e Meneguzzo valutano partnership

Fonsai, Sator-Palladio cercano nuovi soci


Il patto di consultazione è aperto ad altri ingressi. De Castries (Axa): «Ci interessa fare affari in Italia»
Gian Maria De Francesco Èungiocodicoincidenze.Lapubbli- dipezzipassatidimano.Volumisuper tra piccola sorpresa. L’ad di Fonsai, RETROSCENA
cazione dell’estratto del patto è avve- chehannoconsentitoaltitolodiconte- EmanueleErbettaharibaditoalvolon-
Aperti a «uno o più investitori ter-
zi». Il patto di consultazione tra Palla-
nuta nello stesso giorno in cui l’ad di
Axa,HenrideCastrieshasibillinamen-
nere le perdite in una seduta negativa
allo 0,34% a 1,735 euro. La controllata
tàdi«andareavanticondeterminazio-
ne» sul progetto di integrazione con
Ecco perché Perissinotto
dio e Sator, che detengono rispettiva-
mente il 5 e il 3% di Fonsai, prevede la
te ribadito che «concludere affari a
buone condizioni in Italia ci interes-
Milanohaproseguitonelsuotrendrial-
zistaguadagnandol’1,5%.Leprevisio-
Unipol, al quale ha lavorato insieme a
MediobancaeUnicredit.PalladioeSa- non rischia il posto
possibilità di un allargamento della sa».Consideratocheconlastessachia- nidiIntermontecircaunaprosecuzio- tor?«Secomprano,credononellacom-
compagine. La scadenza, fissata al 30
settembreprossimo, consenteun am-
rezzaè statoesclusoun aumentodella ne degli acquisti si sono autoavverate: pagnia», ha tagliato corto. Ma la sfida a Mediobanca
partecipazione in Monte dei Paschi di segnochel’iniziativadiSatorediPalla- Sulfronte Unipol, c’èinveceda regi-
pio margine temporale per cercare
nuovi partner. L’estratto dell’accordo
Siena,attualementeal5%,èlogicopen-
sarechedeCastriessiaorientatosuciò
dio non è estemporanea.
La giornata ha riservato qualche al-
strare lo slittamento a marzo dell’as-
sembleadella controllante Finsoe che
cambia le carte in tavola
conferma-oltreallavolontàdiparteci- cheaccadeaFonsai.Esel’inizativaPal- dovrà garantire mezzo miliardo in se- di Marcello Zacché
pare al rafforzamento di Fonsai - inol- ladio-Satoraprisseunabreccianell’ar- de di aumento. Problemi di liquidità
tre che «nessuno dei soci eserciterà il chitettura progettata da Mediobanca, SOTTO SORVEGLIANZA per le cooperative azioniste che non Nellepieghedell’affareFonsaigiralavocecheilnu-
controllo», una scelta obbligata per sicuramentenon si tirerebbe indietro. Consob ascolta i vertici operano nella grande distribuzione. È merounodiMediobanca,AlbertoNagel,intendamet-
non incorrere negli strali dell’Isvap Il caso vuole che pure ieri in Borsa della compagnia. Slitta probabile che a finanziare siano le co- terein discussione il ceo delle Generali, GiovanniPe-
(che comunque ha richiesta copia del siastatomovimentatocircail5%delca- op di consumo, magari lasciando una rissinotto.Inaltritermini,lovogliafarfuori.Enonsolo
patto)eperfarsìchesiapossibileavvi- pitale di Fonsai con circa 17,2 milioni
l’assemblea di Finsoe call alle altre socie. perlasuavicinanzaconRobertoMeneguzzo,ilnume-
cinarsi alla soglia consentita del 10% ro uno di Palladio
ciascuno. Tra le previsioni dell’intesa CONTROLLO che,intandemcon
anche la stesura di patti di sindacato Giuseppe MatteoArpe,hara-
e/odiblocco e lapossibilità diparteci- Vegas, strellato almeno
pare a un veicolo detenuto paritetica- presidente l’8% di Fonsai in
mente, unico modo possibile per lan- della Consob, barbaaMedioban-
ciare un’Opa preventiva parziale sul che tiene ca e a Unicredit.
30% della compagnia avendo entram- sotto Ma più in generale
bi movimentato più dell’1% di Fonsai controllo perquellavogliadi
nell’ultimo anno. l’evolversi accrescere la pro-
La Consob guidata da Giuseppe Ve- dell’assetto di pria autonomia
gas, infatti, continua a monitorare Fonsai. che Piazzetta Cuc-
strettamente la situazione. E casual- Oltre allo Giovanni Perissinotto [Ansa] cianonhamaiper-
mentenell’ambitodelleconvocazioni «scalatore» donatoachiguida-
dei protagonisti della vicenda, dopo il Roberto valeGenerali.Lavoce,però,nonhatrovatoconferme
numerounodiPalladioRobertoMene- Meneguzzo, concretetraigrandisociePerissinottoporteràatermi-
guzzo,è statalavoltadell’ad edeldgdi la neil2012,ultimoannodibilanciodeitredelsuoattua-
Fonsai, Emanuele Erbetta e Piergior- Commissione le mandato. Anche perché nei conti 2011 che la com-
gio Peluso. Un incontro in calendario ha incontrato pagnia presenterà tra fine mese (i premi) e marzo
da tempo giacché la Consob vuole co- anche il (l’utile)irisultatiindustrialisarannomoltobuoni.Ein
noscerequalesialostatodellacompa- management findeicontièquestoiltavolosucuigiudicareunmana-
gnia (in difficoltà dal punto di vista del della ger,comeisociavevanochiestodopol’uscitadiCesa-
solvencyratio)eintendaessereraggua- compagnia, re Geronzi.
gliata sull’aumento di capitale da 1,1 sentendo sia Quindi: vannobene il combinedratio dei«danni» e
miliardi che dovrà essere varato dal- l’ad Erbetta, il new business value nel «vita»; marciano i principali
l’assemblea del 19 marzo. Il prossimo sia il dg mercati Italia ed Est Europa; soddisfano Germania e
sulla lista dell’Authority è il vicepresi- Peluso Spagna; un po’ meno la Francia, dove però è in corso
dente e ad di Sator, Matteo Arpe, che [Agf] unadiffusafugadicapitalipertimoredinuovetasse.A
dovrebbe essere ascoltato lunedì. pesare su utile e dividendo sono, semmai, partite fi-
nanziarie:dalle svalutazioni dei Btp al 31-12, quando
lospreaderaancoraalto;allepartecipazionidiTelcoe
Intesa,checertononsonostateiniziativediPerissinot-
Piazza Cordusio Scenario post-aumento to. Tuttavia la vicenda Fonsai lascerà forti strascichi,
nuovi anticorpi nell’assetto del capitalismo naziona-

Unicredit, Abu Dhabi è il primo socio con il 6,5%


le.
Peresempio,ilrapportoconsolidatotraPerissinot-
to e uno dei referenti più forti di Mediobanca, il vice-
presidentediUnicredit,FabrizioPalenzona,èinque-
IlfondosovranodiAbuDhabi,Aabar,èilprimo
azionistadiUnicreditconil6,501percento.Scaval- Fondazione Crt al 3,8%. Giochi ancora aperti per il cda stigiornisottopostoaduraprova.Palenzona,plenipo-
tenziariodellafondazioneCrtecometalesociodiMe-
catoil fondo americano Capital Research and Ma- neguzzonellaEffeti(2,26%diTrieste),appresalasca-
nagement che, dopo l’omologa nel registro delle tol’obiettivodel3,856% (dello0,51%èprestatore), Non è solo una questione di numeri ma soprat- lataaFonsainonhafattoisaltidigioia.Ilcollegamen-
impresedell’aumentovaratodall’adfedericoGhiz- annunciato primadel maxiaumento da 7,5 miliar- tutto di poltrone. Le consultazioni per il rinnovo toconMeneguzzo,tral’altro,furafforzatodueannifa
zoni, è passata dal 5,4% pre-operazione al 2,7 per di anche attraverso la conversione parziale dei delboardsono già cominciateedèprobabile cheil quando il blocco Crt-Palladio trovò rappresentanza
cento,livellocomunquesuperioreaquantoinpor- cashes. Quegli stessi strumenti che Mediobanca nuovo cda sia ristretto a una quindicina di posti, nelcdatriestinoconAngeloMiglietta,segretariodella
tafogliofinoafinedicembre.Èquantoemergedal- continua a detenere ma che ora valgono l’1,783%. ma per la sua composizione molto dipenderà dal- Crt.Magiàinquell’occasione,standoaun’autorevole
le comunicazionialla Consob relativealle parteci- l’interpretazione dell’interlocking contenuto nel ricostruzione,cifuunproblema:Meneguzzoavrebbe
pazioni rilevanti. «salva-Italia» che bloccherebbe coloro che siedo- chiesto un secondo posto in cda, forte di una quota
In particolare, Aabar ha aumentato la propria noanchenelcdadiMediobanca.Ritenendoproba- che,sommataaquelladella«sua»Ferak(1,7%)supera-
quotaesercitandouna«zerostrikecall»,un’opzio- bile che Blackrock abbia conservato il suo 3,1% e vail4%delLeone.Domandarespintanonsenzairrita-
neditipostandardsuititoliUnicredit.Conunadif- chegliazionistilibici(BancacentraleeLia)nonab- zionedaMediobancaepernullagraditaaPalenzona.
ferenza: non prevede guadagni o perdite ma solo bianosottoscrittoscendendoal4,4%,ilcomplesso Ora ci troviamo di fronte a un nuovo attrito, poten-
l’acquistoascadenza.Particolaritàdiun’operazio- dell’azionariatoUnicreditècomunquepocomuta- zialmente in grado di appianare le contrapposizioni
necomplessa come ilsuper-aumento diUnicredit to: con il 12% delle Fondazioni «inglobato» in un esistenti nel circuito Mediobanca-Unicredit. Ma che
che ha «costretto» gli investitori a esperire tutti i 22%diazionististabilitraiqualilenewentryCalta- nonpuòavereconseguenzesulleGenerali,ilcuiasset-
campi dello scibile finanziario. Il fondo arabo ha girone e Della Valle (attorno all’1%). I giochi sono topassaperuncdadove,almomento,nonsiregistra-
tuttavia assicurato che la loro interessenza si è già appena cominciati e fino all’assemblea di aprile è no particolari divisioni.
riportata al di sotto della soglia del 5 per cento. Di- tutto ancora in gioco.
versoilpercorsodiFondazioneCrtcheharaggiun- L’ad di Unicredit Federico Ghizzoni [LaPresse] GDeF Twitter: @emmezak
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale ECONOMIA 25

RISULTATI Giovedì 23 i conti del gruppo davverodifficiledadigeriredapartedel


mercato».
 INDISCRETO
Il presidentedi Telecom Franco Ber- POLTRONE VIP

Tim Brasil, utile al galoppo nabèhapiùvoltesottolineatocomelasi-


tuazionegeneraledelpaesesiacambia-
tain peggioin pochimesie chesiamol-
to importante per Telecom mantenere
sotto controllo il debito. Quest’ultimo
Il «super-occupato» Bassanini
non ha più tempo per il Monte

ma per Telecom non basta dovrebbecomunquetornare soprai 30


miliardi di euro, a 30,7 miliardi, per ef-
fetto del pagamento delle frequenze
Lte costate circa 1,2 miliardi ossia 300
M La presidenza di Mps? No, grazie. «Ho già un
doppio lavoro a tempo pieno». Interpellato su
una possibile successione a Giuseppe Mussari,
l’ex ministro Franco Bassanini ha cortesemente

Nonostante il Sudamerica il titolo è debole: l’atteso aumento della cedola milioni in più di quanto preventivato.
Quantoallevocidiunpossibilescorpo-
rifiutatogiacchélapresidenzadellaCdpedelsuo
think-tankAstridnongliconcedonoulterioriim-
pegni.Eppurel’esponentedelPartitodemocrati-
ro delle attività di telefonia mobile, os-
non ci sarà. E il mercato domestico fisso e mobile calerà ancora sia di una possibile ri-quotazione di
Tim, che quando venne reincorporata
co (fu eletto senatore proprio nel collegio di Sie-
na)èdasempreilnumetutelaredellasemplifica-
Maddalena Camera nuanoaspingereiltrendnegativo.Late- la situazione reale. Per di più è prevista dallacontrollantefeceschizzareildebi- zione amministrativa, degli strumenti per creare
lefonia mobile in Italia, sempre secon- unalabruscafrenatasulfrontedelladi- to di Telecom aggiungendo altri 15 mi- nuovi posti di lavoro e per rendere la burocrazia
Telecom alla prova dei conti. Utili e doidatiMediobanca,vedràiricaviinca- stribuzione dei dividenti. In questo ca- liardi, viene giudicata dagli analisti meno oppressiva. Ed è proprio il Pd di Bersani la
ricavi previsti sostanzialmente stabili lo del 6% rispetto al 2010 mentre quelli so,nelreportdiMediobanca,nonsifan- un’operazioneneutradalpuntodivista formazione che si batte contro «il precariato che
per la societàguidata da Franco Berna- del fisso scendono del 2,5%. Telecom no sconti a Bernabèche aveva promes- delbusiness.Edunque,nonostanteilta- togliefuturo aigiovani». Aparoleè così,ma inso-
bèchegiovedìprossimo23febbraiopre- però, grazie al Brasile e al consolida- so meno di un anno fa, un aumento de- glio dei costi e il successo della banda stanza c’è chi un posto fisso, anzi due, ce l’ha ed
senteràalcda il bilancio2011. Secondo mento dei ricavi della controllata Ar- glistessiintornoal15%.PerMedioban- larga fissa e mobile, il titolo, che ieri ha un terzo proprio non se lo può permettere.
unreportpresentatodaMediobanca,il gentina, vedrà alla fine il suo fatturato cal’opacaperformancedeltitoloinBor- chiusoinaumento,restadeboleinBor-
trend,già evidenziatonel 2010,è conti- 2011cresceredicircal’8%a29,7miliar- sa, che dall’inizio dell’anno ha perso il sa. E infatti la previsione degli analisti è RENEWABLES
nuatoanchenell’esercizioappenacon- di. In salita anche gli utili netti a 2,6 mi- 4%, è dovuta a questa marcia indietro hold, mantenere, con target price da
cluso.E dunquesonoprevistiancorain
calo i ricavi domestici a 18,9 miliardi di
liardi anche se, secondo gli analisti, si sullapromessafatta.«Ciattendiamoco- 0,90a1,05euro.Che,vistiilivelliattuali, Falck: energia solare, vento
trattadiunmakeupcontabiledovutoal munquecheildividendorestistabile-è vorrebbe comunque dire un aumento
euroinflessionedel5,4%mentreconti- consolidamentoche poco aggiunge al- spiegato nel report - un taglio sarebbe tra il 10 e il 20 per cento. e quella soglia di 0,7 euro
nual’ascesadelleattivitàbrasiliane.Ie-
ri Tim Brasil ha presentato il suo con- CREDIBILITÀ Falck Renewables pare in salute. Le notizie
suntivo con ricavi a 7,5 miliardi, che Secondo che arrivano dal business sono buone. Secondo i
vuoldireunacrescitadel18%rispettoal- Mediobanca reportdiKepler,il2011dovrebbeaverchiusocon
l’annoprecedente,migliorandolegger- il presidente unEbitdaincrescitadel40percento.Eppureilti-
mentelastimadel reportdiMedioban- Franco tolo è sui minimi, quota la metà dell’anno passa-
ca,cheeraa7,3miliardi.Meglioancora Bernabè toediecivoltemenodaimassimidel2006.Lacrisi
l’utile, cresciuto del 65,5%, a 573 milio- dovrà nonbastaaspiegarele cose. Secondole saleope-
nidicuicircail40%distribuitocomedi- recuperare rative, la debolezza sarebbe spiegata da movi-
videndo.Un’ottimaperformanceperla credibilità: la menti speculativi. La famiglia Falck (60% del
controllata guidata da Luca Luciani, promessa gruppo) avrebbe dato in pegno le proprie azioni
machecertamentenonbastaadargina- dell’aumento allebanche.Esecondoirumor,conlequotazioni
reimancatiguadagninellatelefoniafis- del dividendo sotto0,7euroscatterebbel’escussionedeldebito
saemobileinItalia,scesinelmobiledal non sarà e le banche, una volta proprietarie dei titoli po-
2008 del 25,6%. La competizione sem- mantenuta trebbero venderli a qualche big del settore estro-
pre più pressante sulle tariffe e alcune [La Presse] mettendo i Falck. Per questo, in attesa di movi-
manovreregolatoriechehannoabbas- menti, la soglia 0,7 va tenuta sotto controllo.
sato i margini hanno favorito e conti-

FONDI ESTERI ARMONIZZATI UE

CHALLENGE FUNDS - CLASSI MEDIOLANUM Valore in Euro Valore in Euro


Quotazioni in Euro del 16-02-2012 Precedente Quotazioni in Euro del 16-02-2012 Precedente
Quotazioni del 13-02-2012 06-02-2012
CH North American Equity - Med. L 5,001 5,001 CH Liquidity Euro - Med. S 12,453 12,454 Alternative Fund 1 5,26776 5,25272 Quotazioni del 15-02-2012
CH European Equity - Med. L 4,139 4,113 CH Liquidity Us Dollar - Med. S 8,391 8,350 Alternative Fund 2 5,04944 5,03610
CH Italian Equity - Med. L 3,414 3,399 CH Euro Income - Med. S-A 12,999 13,009
CH Germany Equity - Med. L 4,237 4,212 Alternative Fund 3 4,90540 4,87304 Euro Core Fixed Income Euro Inst.B Class 15,2
CH Spain Equity - Med. L 5,885 5,905 CH Euro Income - Med. S-B 9,745 9,752 Trio Fund 1 4,47120 4,42276
CH Pacific Equity - Med. L 5,158 5,049 CH International Income - Med. S-A 11,161 11,098
Trio Fund 2 3,97303 3,93549
CH Emerging Markets Equity - Med. L 8,380 8,261 CH International Income - Med. S-B 11,053 10,991 U.S. Large Companies Euro Inst.B Class 8,15
CH Energy Equity - Med. L 7,019 6,988 CH Euro Bond - Med. S-A 14,572 14,632 Trio Fund 3 2,41920 2,38813
CH Cyclical - Med. L 4,116 4,093 CH Euro Bond - Med. S-B 11,190 11,236
CH Counter Cyclical Equity - Med. L 3,251 3,236 * Prezzo di vendita: il corrispondente prezzo di acquisto è maggiore del 2% U.S. Small Companies Euro Inst.B Class 10,56
CH International Bond - Med. S-A 12,404 12,342
CH Financial Equity - Med. L 2,450 2,425
CH International Bond - Med. S-B 12,241 12,180
CH Technology Equity - Med. L 2,209 2,202
CH Liquidity Euro - Med. L 6,702 6,703 CH International Equity - Med. S-A 7,106 7,064 FONDI ASSICURATIVI UNIT LINKED Emerging Markets Equity Euro Inst.B Class 25,43
CH Liquidity Us Dollar - Med. L 4,172 4,151 CH Flexible Fund - Med. S-A 9,574 9,559
CH Euro Income - Med. L-A 7,292 7,298 CH Solidity & Return - Med. S-A 10,510 10,510
CH Euro Income - Med. L-B 4,973 4,977 CH North American Equity Med. L cop. 6,800 6,831 Japan Equity Euro Inst.B Class 7
CH International Income - Med. L-A 5,611 5,580 CH European Equity - Med. L cop. 5,903 5,876
CH International Income - Med. L-B 5,553 5,522 CH Pacific Equity - Med. L cop. 4,920 4,834
CH Euro Bond - Med. L-A 8,268 8,302 Pan European Equity Euro Inst.B Class 10,69
CH Euro Bond - Med. L-B 5,863 5,887 CH International Income - Med. L-A cop. 7,191 7,185
CH International Bond - Med. L-A 6,238 6,206 CH International Income - Med. L-B cop. 5,508 5,503
CH International Bond - Med. L-B 6,151 6,120 CH International Bond - Med. L-A cop. 8,656 8,648
Global Dev. Markets Equity Euro Inst.B Class 7,7
CH International Equity - Med. L-A 5,419 5,387 CH International Bond - Med. L-B cop. 6,950 6,943
CH Flexible Fund - Med. L-A 4,889 4,882 CH International Equity - Med. L-A cop. 6,250 6,230 Valore in Euro
CH North American Equity Med. S 6,634 6,635 CH North American Equity Med. S cop. 13,395 13,456 Quotazionidel 15-02-2012 14-02-2012 European (ex U.K.) Equity Euro Inst.B Class 11,33
CH European Equity - Med. S 7,206 7,159 CH European Equity - Med. S cop. 11,662 11,610
CH Italian Equity - Med. S 6,023 5,997 EuroequityOpportunità 4,576 4,566
CH Germany Equity - Med. S 8,272 8,225 CH Pacific Equity - Med. S cop. 9,716 9,546
CH International Income - Med. S-A cop. 12,684 12,668 Euroequity Sviluppo 4,878 4,867 Pan European Small Cap Euro Inst.B Class 15,84
CH Spain Equity - Med. S 13,053 13,097
CH Pacific Equity - Med. S 6,949 6,802 CH International Income - Med. S-B cop. 10,864 10,854 Euroequity Protezione 6,640 6,637
CH Emerging Markets Equity - Med. S 19,034 18,764 CH International Bond - Med. S-A cop. 15,141 15,124 Eurobond Opportunità 7,187 7,181
CH Energy Equity - Med. S 13,917 13,855 Pacific Basin (ex Japan) Equity Euro Inst.B Class 23,48
CH International Bond - Med. S-B cop. 13,106 13,092
CH Cyclical - Med. S 8,485 8,438 CH International Equity - Med. S-A cop. 12,392 12,354 Eurobond Sviluppo 6,870 6,867
CH Counter Cyclical Equity - Med. S 6,884 6,853
CH Financial Equity - Med. S 4,856 4,807 CH Solidity & Return - Med. S-B 10 10 Eurobond Breve Termine 6,810 6,810 U.K. Equity Euro Inst.B Class 10,19
CH Technology Equity - Med. S 5,390 5,374 Legenda: A=ad accumulazione dei proventi; B=a distribuzione dei proventi; cop.=coperta Azionario Intraprendenza 3,463 3,456
Azionario Dinamismo 3,737 3,728
MEDIOLANUM BEST BRANDS - CLASSI MEDIOLANUM Azionario Protezione 5,946 5,943
Quotazioni in Euro del 16-02-2012 Precedente Quotazioni in Euro del 16-02-2012 Precedente
Med. JP Morgan Glo Sel Med. L cop 4,516 4,481 Obbligazionario Crescita 7,014 7,008
US Collection Med. L 3,618 3,586 Med. Morgan Stanley Glo Sel Med. L cop 5,047 5,013
European Coll Med. L 4,724 4,702 Moderate Coll Med. L cop 5,452 5,442 Obbligazionario Moderazione 6,748 6,745
Pacific Coll Med. L 5,228 5,125 Glb Tech Coll Med. L cop 6,703 6,665
Em Markets Coll Med. L 10,155 10,051 Dynamic Coll Med. L cop 5,412 5,382 Obbligazionario Liquidità 6,709 6,709>
Glb Tech Coll Med. L 1,795 1,779 US Collection Med. S cop 8,726 8,681
Euro Fixed Income Med. L A 5,883 5,885 European Coll Med S cop 9,796 9,764 Balanced 5,027 5,019
Euro Fixed Income Med. L B 4,772 4,774 Pacific Coll Med. S cop 8,411 8,274
Glb High Yield Med. L A
Glb High Yield Med. L B
8,811
4,948
8,771
4,926 Glb High Yield Med. S A cop 13,114 13,113 Country 3,678 3,669
Glb High Yield Med. S B cop 10,069 10,067
Dynamic Coll Med. L
Aggressive Coll Med. L
5,278
5,312
5,240
5,255 Aggressive Coll Med. S cop 9,626 9,548 Dynamic 4,489 4,480
Med.Blackrock Glo Sel Med. L A 5,171 5,111 Med.Blackrock Glo Sel Med. S cop 9,095 9,012 Tel. 02-78.33.01 Internet: http://www.willerfunds.com
Med. JP Morgan Glo Sel Med. L A 5,028 4,977 Med. JP Morgan Glo Sel Med. S 8,887 8,820 Moderate 5,414 5,408
Med. Morgan Stanley Glo Sel Med. L A 5,557 5,509 Med. Morgan Stanley Glo Sel Med. S cop 9,929 9,863
Moderate Coll Med. L 5,494 5,481 Moderate Coll Med. S cop 10,786 10,765 Opportunity 4,081 4,071 Distributori:Morval Sim (Milano-Torino)
US Collection Med. S 5,807 5,756 Glb Tech Coll Med. S cop 13,139 13,068
European Coll Med S 7,210 7,177 Dynamic Coll Med. S cop 10,660 10,600 Prudent 6,255 6,255
Pacific Coll Med. S 7,709 7,557 Med. DWS MegaTrend Sel L 5,052 5,010 Quotazioni del 15-02-2012
Em Markets Coll Med. S 16,833 16,661 Med. DWS MegaTrend Sel L Cop 5,151 5,120 Sector 3,637 3,629
Glb Tech Coll Med. S 5,460 5,412 Med. Franklin Templeton EM Sel L 5,107 5,064
Euro Fixed Income Med. S A 11,459 11,462 Med. Pimco Inflation Strategy Sel L 5,328 5,318 Azionario Fedeltà 1,914 1,914 Willerequity Europe (Euro) 16,82
Euro Fixed Income Med. S B 9,350 9,352 Med. DWS MegaTrend Sel S 10,032 9,949
Glb High Yield Med. S A 13,196 13,137 Med. DWS MegaTrend Sel S Cop 10,208 10,148 Azionario Intraprendenza bis 4,258 4,249
Glb High Yield Med. S B 7,901 7,866 Med. Franklin Templeton EM Sel S 10,143 10,058 Willerequity North America (Usd) 24,44
Dynamic Coll Med. S 9,202 9,135 Med. Pimco Inflation Strategy Sel S 10,600 10,581 Azionario Dinamismo bis 4,288 4,279
Aggressive Coll Med. S A 8,386 8,295 Coupon Strategy Collection La 5,129 5,093
Med. Blackrock Glo Sel Med. S A 10,181 10,062 Coupon Strategy Collection La Cop 4,946 4,924 Obbligazion. Evoluzione bis 5,287 5,285 Willerbond European Currencies (Euro) 25,97
Med. JP Morgan Glo Sel Med. S A 9,899 9,798 Coupon Strategy Collection Lb 4,959 4,924
Med. Morgan Stanley Glo Sel Med. S A 10,940 10,846 Coupon Strategy Collection Lb Cop 4,777 4,755 Obbligazion. Crescitabis 5,639 5,635
Moderate Coll Med. S 10,880 10,854 Coupon Strategy Collection Sa 10,228 10,155
Obbligazion.Moderazionebis 5,583 5,581 Willerbond Capital $us (Usd) 32,45
US Collection Med. L cop 4,493 4,470 Coupon Strategy Collection Sa Cop 9,853 9,809
European Coll Med L cop 5,093 5,077 Coupon Strategy Collection Sb 9,888 9,818
Pacific Coll Med. L cop 4,325 4,254 Coupon Strategy Collection Sb Cop 9,518 9,475 Obbligazion.Breve Termine bis 5,560 5,560 Willerequity South East Asia (Usd) 31,41
Glb High Yield Med. L A cop 6,713 6,711 New Opportunities collection Lca 5 5
Glb High Yield Med. L B cop 5,193 5,192 New Opportunities collection Lhc 5 5 Obbligazion. Stabilità bis 5,528 5,528
Aggressive Coll Med. L cop 4,953 4,913 New Opportunities collection Sca 10 10 Willerequity Japan (Jpy) 1383
Med. Blackrock Glo Sel Med. L cop 4,626 4,584 New Opportunities collection Shc 10 10 Balanced bis 5,095 5,087
Country bis 4,289 4,279 Willerequity Latinamerica (Usd) 96,78
PORTFOLIO FUND - CLASSI MEDIOLANUM
Dynamic bis 4,891 4,881
Quotazioni in Euro del 16-02-2012 Precedente Quotazioni in Euro del 16-02-2012 Precedente Willerequity Greater China (Usd) 13,21
PO Active 100 Fund S 8,463 8,411 PO Dynamic Fund S 9,217 9,183 Moderate bis 5,425 5,419
PO Active 80 Fund S 8,403 8,360 PO Dynamic Fund SH 9,156 9,141 Opportunity bis 4,454 4,444 Willerequity Russia and Eastern Europe (Usd) 29,79
PO Active 40 Fund S 9,691 9,666 PO Balanced Fund S 9,759 9,735
PO Active 10 Fund S 10,235 10,219 PO Balanced Fund SH 9,806 9,793
Prudent bis 5,533 5,532 Willerequity Trade Winds (Euro) 12,38
PO Aggressive Fund S 8,613 8,566 PO Moderate Fund S 10,159 10,148 Sectorbis 4,531 4,522
PO Aggressive Fund SH 8,381 8,361 PO Moderate Fund SH 10,229 10,224 Opportunità 2012 4,784 4,773 Willerequity Italy (Euro) 11,68
PO Aggressive Plus Fund S 9,034 8,976 PO Liquidity Fund S 11,024 11,023
PO Aggressive Plus Fund SH 8,860 8,825 PO Liquidity Fund SA 11,113 11,113 * Prezzo di vendita: il corrispondente prezzo di acquisto è maggiore del 2% Willer Absolute Return P (Euro) 94,92
26 ECONOMIA Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

BREVI La Borsa
MPS VITTORIA ASSICURAZIONI GENERAL MOTORS SOCIETÈ GENERALE
La proposta sul debito è bassa Premi in crescita del 14,7% Torna davanti a Toyota Utile in forte discesa Enel maglia nera
La proposta avanzata dalla Fondazione Il cda della Vittoria Assicurazioni ha appro- UtilirecordperGeneralMotorsa9,09miliar- Societè Generale ha chiuso il 2011 con un giù Mediobanca
Mpsallebanchecreditricisuldebitosareb- vatoidati2011:ipremiglobaliammontano di di dollari nel 2011 e torna la numero uno utile netto di 2,38 miliardi, in ribasso del
be stata giudicata troppo bassa nel secon- a937,6milioni,increscitadel14,7%.Ipremi dell’auto, davanti a Toyota, con 9,03 milioni 39%einferiorealleattesedeglianalisti.Nel Seduta debole perPiazza Af-
do turno diincontri svoltosi ieri a Milano. Lo del lavoro diretto dei rami vita sono calati di veicoli venduti. Bene il Nord America, soloquartotrimestreilrisultatoèprecipita- fari.IlFtseMibcedelo0,87%,za-
riferiscono fonti vicine al dossier. dell’ 11,2%, nei danni sono saliti del 20,1% mentre continua a scendere l’Europa. to dell’87% a 100 milioni . vorrato soprattutto da Enel. Un
report di Jp Morgan, che taglia il
giudizio sulla società elettrica
ENERGIA Accordo firmato GRUPPO FINMECCANICA
prevedendo una revisione degli
obiettividiutileperil2012,affos-
sa il titolo del gruppo elettrico

Nasce Edison francese Da Alenia 30 aerei a Israele:


una commessa da un miliardo
(-5,41%), che aveva scansato il
giudizio di Moody’s, vedendosi
confermati i rating. Medioban-
ca è la peggiore tra le banche
(-3,86%), mentre Generali

Sarà polo del gas di Edf (-2,9%) e Unipol (-2,68%) sem-


brano risentire del taglio del ra-
tingdapartediMoody’s.Siarre-
stalacorsadiFonsai(-0,34%)do-
L’intesa sancisce anche il passaggio di Edipower po 15 giorni di rally, tra scambi
che rimangono vivaci (17 milio-
ni di pezzi). Male Premafin
ai soci italiani di Delmi. Conclusione entro l’estate (-2,14%) mentre resta qualche
interesse per la Milano
Laura Verlicchi titrust.La finalizzazione dell’ope- scorsoil15%.Esempregliaccordi (+1,49%). La migliore sul listino
razione che porterà i francesi al firmati ieri prevedono che Edison principale è Finmeccanica
«Abbiamo appena concluso completo controllo di Edison è diventifornitoredigasallecentra- (+2,35%), mentre proseguono
qualche accordo con i nostri soci prevista nell’estate 2012. Non è li Edipower per i prossimi 6 anni a gliacquistisuMps(+2,32%),che
italiani». Henri Proglio, numero stata una vicenda facile: lo stesso prezzo di mercato.L’Italia entra diventa più contendibile dopo
unodiEdf,hasceltounostilemini- Proglio ha ricordato le difficoltà dunque a far parte a pieno titolo ladecisionedellaFondazionedi
malistaperdareunannunciosto- del dossier, in particolare «gli un- delle strategie del colosso france- Verranno consegnati a giugno del 2014 i primi velivoli M-346, cedere il 15% del capitale. Chiu-
rico: Edison, la più antica società dici anni di complesso negozia- se, che ieri ha annunciato di aver prodotti da Alenia Aermacchi, che serviranno da addestratori per sura mista per le Borse europee.
elettricaitaliana,passacompleta- to». E ha reso omaggio a uno dei triplicatol’utilenettoa3,01miliar- le forze aeree israeliane. Per Finmeccanica, che ha battuto Nelle Borse europee Londra la-
mente sotto il controllo francese. suoiprotagonisti:GiulianoZucco- di di euro nel 2011, rispetto a 1,02 concorrenti coreani, la commessa, che comprende 30 velivoli, scia lo 0,12%, Francoforte lo
Poche ore prima, infatti, erano li,presidentediEdisonedelconsi- del2010,eperil2012prevedeinve- vale oltre 1 miliardo di dollari. 0,09% mentre Parigi sale dello
stati firmati gli accordi definitivi glio di gestione di A2A, «un part- stimenti per 12,5 miliardi. 0,09%. Affonda Madrid, -2,1%.
che hanno ridisegnato il settore ner importante, scomparso pro-
energeticodelnostroPaese,asse- priomentrestavamoperfinalizza-
gnando Edison al colosso france- reconi sociitaliani»l’accordode-
se e ai soci italiani riuniti in Delmi finitivo. Materie prime Monetario
l’intera Edipower, attraverso le L’ambizionediEdf,hadettoan-
compravendite incrociate di par-
tecipazioni azionarie.
cora Proglio, è fare di Edison la
piattaforma per svilupparsi nel
In ribasso rame, nickel e alluminio Emissione Fiat in franchi svizzeri
Per l’intesa definitiva mancano mercatodelgas.«L’Italia-hames- I timori per una ripercussione sulla crescita globale pesano sui FiatSpaannuncial’intenzionediprocedereaunaemissioneobbli-
il pronunciamento Consob sul- so in evidenza - è il punto di con- prezzi dei metalli preziosi: il rame scende per la quinta seduta conse- gazionaria denominata in franchi svizzeri, subordinatamente alle
l’opasul 20% di ForoBuonaparte, vergenza di diverse infrastrutture cutiva,insiemeanickelealluminio.Negativiancheoroeargento.Se- condizioni di mercato. Il prestito obbligazionario benchmark per il
che Edf intende lanciare a 84 cen- delgas,tracuiSouthStream»,ilga- gno positivo, invece, per materie prime agricole e gas naturale. mercato svizzero sarà emesso da Fiat Finance and Trade, société
tesimiperazione,eilvialiberaAn- sdottodicuiEdfharilevatol’anno a cura di Credit Suisse Asset Management anonyme, società interamente controllata da Fiat Spa.

MOT-OBBLIGAZIONI MOT-TITOLI DI STATO CAMBI DELL’EURO


Codice Titolo Prezzo d’asta Rend. Scadenza Codice Titolo Ced. Prezzo d’asta Rend. Scadenza Codice Titolo Ced. Prezzo d’asta Rend. Scadenza  Divisa Ultima Var. Cambio  Divisa Ultima Var. Cambio
Isin ultimo preced. lordo Isn sem. ultimo preced. lordo Isn sem. ultimo preced. lordo quot. per doll. quot. per doll.
IT0006592080 Austria 22 Lkd Cms R 91,488 91,840 6,15 22-06-2022 BTP IT0000366721 22.12.2023 4,25 146 146 3,7 22/12/2023 4000 Dollaro Usa 1,2982 1,3092 1,0000 4007 Corona Norvegese 7,5515 7,5285 5,8169
IT0006712142 Barclays Ge25 15y 7,5 Notes 102,046 101,656 7,45 29-01-2025 IT0004467483 01.03.2012 1,5 100,03 100,04 - 01/03/2012 IT0004513641 01.03.2025 2,5 92,05 93,32 5,96 01/03/2025 4003 Yen Giapponese 102,3100 102,7300 78,8094 4008 Corona Ceca 25,2680 25,1700 19,4639
IT0006715392 Barclays Gn25 10,5 Mc Eur 97,198 97,232 11,19 16-06-2025 IT0004220627 15.04.2012 2 100,37 100,4 1,51 15/04/2012 IT0004644735 01.03.2026 2,25 86,77 88,03 5,98 01/03/2026 4014 Dollaro Canadese 1,3026 1,3053 1,0034 4010 Fiorino Ungherese 293,9000 289,6300 226,3912
IT0006673401 Barclays Set13 It Infl 99,962 100,105 4,30 30-09-2013 IT0004508971 01.07.2012 1,25 100,23 100,26 1,88 01/07/2012
IT0001086567 1.11.2026 3,63 111,53 113,01 6,14 01/11/2026 4016 Dollaro Australiano 1,2168 1,2195 0,9373 4011 Zloty Polacco 4,2360 4,1875 3,2630
IT0006523960 Bei 2013 Trasform Oc 99,843 100,166 1,97 15-04-2013 IT0004284334 15.10.2012 2,13 101,39 101,42 2,09 15/10/2012
IT0001174611 1.11.2027 3,25 102,95 104,39 6,29 01/11/2027 4002 Franco Svizzero 1,2072 1,2073 0,9299 4015 Dollaro Neozelandese 1,5695 1,5626 1,2090
XS0223791517 Bei 35 Fix To Cms 92,554 92,499 5,52 27-07-2035 IT0001278511 1.11.2029 2,63 91,64 93,06 6,11 01/11/2029 4001 Sterlina Inglese 0,8285 0,8348 0,6382 4017 Rand Sudafricano 10,2131 10,1010 7,8672
IT0004564636 15.12.2012 1 99,85 99,93 2,18 15/12/2012
IT0006506007 Bei 96/2016 Zc 89,218 89,287 2,41 06-12-2016 IT0001444378 01.05.2031 3 98,67 100,07 6,21 01/05/2031 4005 Corona Svedese 8,8065 8,7861 6,7836
IT0003357982 01.02.2013 2,38 102,13 102,23 2,46 01/02/2013 4020 Dollaro Hong Kong 10,0678 10,1514 7,7552
IT0001271003 Bim Imi 98/2018 Sd 101,492 101,448 6,52 04-11-2018 IT0003256820 1.2.2033 2,88 95,62 97,18 6,22 01/02/2033
IT0004365554 15.04.2013 2,13 101,68 101,82 2,78 15/04/2013 4004 Corona Danese 7,4331 7,4324 5,7257 4027 Dollaro Singapore 1,6494 1,6513 1,2705
IT0004429202 Bimi Fb15 TF Plus Bancoposta 101,292 101,626 2,94 27-02-2015 IT0003535157 01.08.2034 2,5 87,21 88,73 6,14 01/08/2034
IT0004612179 01.06.2013 1 98,96 99,09 2,85 01/06/2013
IT0004611932 Bimi Gn17 Tv Eur 85,864 85,972 5,07 30-06-2017 IT0003934657 1.2.37 2 76,33 77,74 5,89 01/02/2037
IT0003472336 1.8.2013 2,13 101,62 101,84 3,12 01/08/2013
IT0004576556
IT0004315047
Bimi Mz15 Infl Link
Bp Mg14 Mc Eur
92,186
98,842
92,152
98,813
5,50
1,23
22-03-2015
23-05-2014 IT0004653108
IT0004448863
01.11.2013
15.12.2013
1,13
1,88
98,55
100,79
98,74
101,07
3,15
3,32
01/11/2013
15/12/2013
IT0004286966
IT0004532559
01.08.2039
01.09.2040
2,5 86,4 87,89
2,5 86,01 87,51
6,11
6,12
01/08/2039
01/09/2040
OBBL.CONVERTIBILI WARRANT
IT0001267381 Centrob 98/2018 Cap Rf 95,924 98,220 6,25 20-10-2018 Titoli Prezzo Prezzo Quantità Titolo Riferim. Prezzo ufficiale Quantità
IT0004545890 15.09.2041 1,28 73,01 73,2 4,18 15/09/2041
IT0001197083 Centrob 98/2018 Zc 70,480 70,732 6,06 30-01-2018 IT0004707995 01.04.2014 1,5 99,19 99,58 3,42 01/04/2014
BTPI riferim. ultimo prec. in migliaia in euro ultimo prec. trattate
IT0000966017 Comit 97/2027 Zc 41,918 42,508 6,01 08-01-2027 IT0004505076 01.06.2014 1,75 100,08 100,48 3,49 01/06/2014
IT0004216351 15.9.2012 0,93 100,43 100,47 1,08 15/09/2012 Arkimedica 2012 Cv 5% 33,990 33,683 34,856 0,037 Aedes 09-2014 w 0,014 0,014 0,014 4963,000
IT0004618507 Dexi Gn16 Eur 3,6% 79,116 80,190 9,70 28-06-2016 IT0004750409 01.07.2014 2,13 101,55 102,02 3,6 01/07/2014
BPM 09-13 w 0,925 0,952 1,061 22,691
IT0004698178 Dexi Mz16 Eur 4,85% 84,523 85,329 9,65 07-03-2016 IT0003618383 1.8.2014 2,13 101,66 102,13 3,57 01/08/2014 IT0003625909 15.9.2014 1,08 100,03 100,48 2,14 15/09/2014 B Interm 15 Cv 1,50% 84,070 84,136 84,485 0,032
Creval 2014 w 0,140 0,133 0,142 88,680
IT0004176787 Dexia C Marz12 Scala R 99,379 99,247 6,16 30-03-2012 IT0004780380 15.11.2014 3 106,01 106,49 3,7 15/11/2014 IT0004682107 15.09.2016 1,05 94,85 95,61 3,35 15/09/2016 B P. Emilia Romagna 2015 Cv4% - - - - Ergycapit 16 w 0,097 0,099 0,099 -
IT0003793525 Dexia C 15 Sch Tot E 77,496 79,529 9,63 01-02-2015 IT0004085210 15.9.2017 1,05 91,99 92,73 3,74 15/09/2017 Banca Carige 2015 Cv 4.75% 97,650 97,601 97,559 0,773 Gabetti 13 w 0,054 0,046 0,035 1497,029
IT0003719918 1.2.2015 2,13 101,82 102,38 3,62 01/02/2015
Banco Popolare 2014 4.75% 97,030 97,211 97,464 1,991 Interpump 12 w 0,529 0,547 0,544 3,210
IT0004307986 Dexia Mz12 Fix To Cms 99,562 99,479 - 04-03-2012 IT0004568272 15.04.2015 1,5 97,98 98,56 3,72 15/04/2015 IT0004380546 15.09.2019 1,18 88,78 89,86 4,13 15/09/2019
Inv e Svil 2012 w 0,002 0,002 0,002 1738,001
IT0004332240 Dexia 12 Fix To Hicp 98,642 98,701 16,86 28-03-2012 IT0004604671 15.9.2021 1,05 81,04 82,3 4,62 15/09/2021 Bca Carige 13 1,5% cv 106,030 108,062 107,653 0,023
IT0004615917 15.06.2015 1,5 97,68 98,26 3,79 15/06/2015 Italy1 w 0,520 0,519 0,463 41,722
IT0001310793 Efibanca 99-2014 Down Cms 94,480 93,727 5,34 03-03-2014 IT0004735152 15.9.2026 1,55 83,23 83,94 4,75 15/09/2026 Bca Pop Etruria e Lazio Cv 16 97,500 97,469 97,909 0,035 Kre 09-12 w 0,020 0,020 0,018 325,383
IT0003844534 1.8.2015 1,88 99,54 100,13 3,93 01/08/2015
IT0003801153 Enel TF 2005/2012 100,049 100,038 - 14-03-2012 Bper 12 Cv Sub 3,7% 99,870 99,555 99,654 0,189 Parmalat 2015 w 0,695 0,687 0,723 210,472
IT0004656275 01.11.2015 1,5 96,48 97,15 4,07 01/11/2015 IT0003745541 15.9.2035 1,18 71,73 72,25 4,3 15/09/2035
Cape Live 2014 Cv 5% 27,010 27,010 27,010 - Pierrel 08-12 w 0,061 0,052 0,052 94,365
IT0004292683 Enel TF 2007/2015 5,25% 104,937 104,840 3,42 14-01-2015 IT0004712748 15.04.2016 1,88 98,22 98,98 4,26 15/04/2016 CCT Prima Ind 2013 w 1,701 1,705 1,745 0,501
IT0004576978 Enel TF 2010/2016 97,763 97,821 4,12 26-02-2016 Cogeme Set 2014 Cv 19,000 19,015 19,015 - R Ginori 2013 w 0,009 0,009 0,008 425,037
IT0004019581 1.08.2016 1,88 97,83 98,64 4,33 01/08/2016 IT0003858856 1.3.2005-2012 1,2 100,02 100,03 - 01/03/2012 Creval 2013 Cv 4.25% 99,210 99,336 99,382 0,861
IT0003801161 Enel TV 2005/2012 99,971 99,973 - 14-03-2012 Retelit 08-11 w 0,085 0,085 0,084 35,200
IT0004761950 15.09.2016 2,38 100,87 101,71 4,58 15/09/2016 IT0003993158 1.11.2012 1,92 100,18 100,24 2,38 01/11/2012 Sias 17 Cv 2,625% 90,000 89,727 88,267 0,099 Tamburi 2013 w 0,094 0,081 0,088 1,266
IT0004292691 Enel TV 2007/2015 Ind 94,639 94,827 4,39 14-01-2015 Tiscali 14 w 0,001 0,002 0,002 8401,946
IT0004164775 01.02.2017 2 97,83 98,61 4,54 01/02/2017 IT0004101447 1.7.2006-2013 1,78 98,94 99,09 3,39 01/07/2013 Sopaf 2015 cv 3,875% 30,000 30,000 30,000 -
IT0004576994 Enel TV 2010/2016 91,920 92,069 4,80 26-02-2016 Unipol p 2013 w 0,012 0,012 0,013 2159,651
IT0004793474 01.05.2017 1,17 99,74 100,74 4,86 01/05/2017 IT0004224041 1.3.2014 1,22 96,27 96,7 4,18 01/03/2014 Sopaf 9% cv 2011-2015 42,850 42,850 42,662 -
IT0004760648 Eni Ot17 Tv Eur 101,767 101,962 4,32 11-10-2017 Unipol 2013 w 0,014 0,014 0,014 405,794
IT0003242747 1.8.2017 2,63 102,18 103,14 4,85 01/08/2017 IT0004321813 1.12.2014 3,4 95,92 96,71 4,28 01/12/2014 Ubi Bca 2013 Cv 5.75% 100,170 100,114 100,110 1,240 Zucchi 11-14 w 0,010 0,010 0,010 866,617
IT0004503766 Eni 06/2015 Euribor6M+0,89 Eur 97,625 97,679 3,35 29-06-2015
IT0004273493 01.02.2018 2,25 98,51 99,53 4,84 01/02/2018 IT0004404965 01.09.2015 1,22 92,25 92,76 4,65 01/09/2015
IT0004503717 Eni 06/2015 Fx 4% Eur 104,248 103,441 2,65 29-06-2015
IT0004361041 01.08.2018 2,25 98,01 98,96 4,92 01/08/2018 IT0004620305 15.12.2015 2,47 91,35 92,07 4,51 15/12/2015
IT0004760655
IT0006526302
IT0004655988
Eni 11/10/2011-2017 4,875% Eur
IADB 98-18 Coupon Reset
Imi Dc15 Tv Eur
103,589
124,880
91,680
103,866
124,990
93,200
4,14
3,36
4,73
11-10-2017
24-12-2018
21-12-2015
IT0003493258
IT0004423957
1.2.2019
01.03.2019
2,13
2,25
95,61
96,6
96,83
97,66
5,06
5,14
01/02/2019
01/03/2019
IT0004518715 01.07.2016
IT0004584204 1.03.2017
1,78 89,45 90,07
1,22 87,35 87,92
5,1
5,13
01/07/2016
01/03/2017
MONETE D’ORO
IT0004652175 15.10.2017 2,58 86,18 87,07 4,82 15/10/2017
Quotazione Quotazione
IT0003594873 Intesa 2014 Schermo t It 10 a 96,616 96,952 2,76 30-01-2014 IT0004489610 01.09.2019 2,13 94,41 95,46 5,22 01/09/2019
IT0004716319 15.04.2018 2,78 86,06 87,02 4,84 15/04/2018 Moneta domanda offerta Moneta domanda offerta
IT0003657563 Intesa-14 St Eur 97,997 98,135 0,56 31-05-2014 IT0003644769 1.2.2020 2,25 95,27 96,32 5,3 01/02/2020
IT0001200390 ISP fb28 zc 40,127 40,997 5,87 17-02-2028 IT0004536949 01.03.2020 2,13 93,52 94,57 5,32 01/03/2020 CTZ Sterlina (v.c.) 310,96 340,86 10 $ Liberty 617,17 694,63
IT0004720436 Mb Gn21 Tv 89,719 90,518 6,15 13-06-2021 IT0004594930 01.09.2020 2 90,73 91,8 5,43 01/09/2020 IT0004572910 29.02.2012 - 99,97 99,96 1,51 29/02/2012 Sterlina (n.c.) 313,08 343,24 10 $ Indiano 619,23 744,11
IT0004608797 Mb Mg20 Primo Atto Eur 4,5 95,030 95,007 5,25 14-05-2020 IT0004634132 01.03.2021 1,88 88,48 89,43 5,45 01/03/2021 IT0004605090 30.04.2012 - 99,72 99,78 1,48 30/04/2012 Sterlina (post 74) 313,08 343,24 20 $ Liberty 1252,41 1376,36
IT0004540719 Mb Nv14 Eur 3% 97,156 97,138 4,11 20-11-2014 IT0004009673 1.8.2021 1,88 87,23 88,52 5,57 01/08/2021 IT0004634124 31.08.2012 - 99,06 99,07 1,81 31/08/2012 Marengo Italiano 230,86 252,03 20 $ St. Gaudens 1267,93 1420,26
IT0004540842 Mb Nv14 Tv Eur 93,752 94,093 4,56 20-11-2014 IT0004695075 01.09.2021 2,38 94,2 95,44 5,61 01/09/2021 IT0004662356 31.12.2012 - 98,08 98,31 2,28 31/12/2012 Marengo Svizzero 230,29 250,53 4 Ducati Austria 503,55 645,57
IT0004645542 Mb Nv20 Eur 5% 96,180 96,391 5,56 15-11-2020 IT0004759673 1,3,2022 2,5 94,61 95,87 5,79 01/03/2022 IT0004674369 31.12.2012 - 98,14 98,23 2,2 31/12/2012 Marengo Francese 230,29 250,51 100 Corone Austria 1138,74 1363,45
IT0004760721 Mb 02St13 Eur 4% 100,810 100,819 3,44 02-09-2013 IT0004356843 01.08.2023 2,38 91,32 92,56 5,88 01/08/2023 Marengo Belga 230,33 250,51 100 Pesos Cile 666,73 786,56
IT0004716327 30.04.2013 - 96,82 96,9 2,75 30/04/2013
IT0004464407 Mb 2015 3,5Tf Plus Bp Iii Col 106,390 106,419 1,53 30-06-2015 Marengo Austriaco 230,29 250,51 Krugerrand 1185,73 1389,27
IT0004243512 15.09.2023 1,3 82,04 82,99 4,67 15/09/2023 IT0004765183 30.09.2013 - 95 95,17 3,24 30/09/2013
IT0004669138 Mediob Dc 15 Tv Eur 94,922 95,085 4,30 13-12-2015 20 Marchi 284,04 314,84 50 Pesos Messico 1458,50 1652,64
IT0000366655 1.11.2023 4,5 122,28 123,83 6,37 01/11/2023 IT0004793045 31.01.2014 - 93,56 93,84 3,48 31/01/2014
IT0004096415 Mediob 12 2 Hicp 100,503 100,436 0,83 29-09-2012
IT0004783046 Mediob 12.12.2017 Zc Eur 75,736 75,931 4,90 12-12-2017
IT0003806855
IT0006632035
Mediob 15 Infl Europ
Morgan_St-Ap13Sc_Tot
94,655
101,588
95,003
101,984
6,28
-
17-02-2015
30-04-2013
TASSI UFFICIALI TASSI UFFICIALI OBBLIGAZIONI IN $ FONDI CHIUSI
Australia tus 4,25% DEPOSITO Scadenza Prezzo
IT0006628876 Morgan_St-Mz13Sc_Tot 101,730 102,156 - 30-03-2013 Tassi in % periodo domanda offerta Italy Ge15 Usd 3,125 98,500 Fondo ultimo prec. Fondo ultimo prec. Fondo ultimo prec.
Canada tus 1% Overnight 0,15 0,35 Italy Ot12 Usd 2,125 99,957
IT0003510119 Mpaschi 13 35A tv 99,737 99,648 3,69 01-09-2013 Alpha Immobiliare 1460,000 1477,000 Europa Imm 1 720,000 720,500 Piramide Globale 61,000 61,050
Cina p/t 6,56% 1 settimana 0,22 0,42 Italy St13 USD 2,125% 99,195
IT0001296133 Mpaschi 99/14 st dwn IRS 10a 97,978 98,580 4,14 04-01-2014 Italy 12 Usd 5.625% 100,735
AMUNDI RE Europa 859,000 859,000 Fidia Prudentia 2722,000 2722,000 Polis 817,500 825,000
Giappone tus 0,1% 1 mese 0,4 0,6 AMUNDI RE Italia 1409,000 1420,000 Igi Inv 91,350 91,300 Port Imm Crescita - -
IT0004739576 Mps 20.09.2017 Mc Eur 102,189 102,212 8,37 29-09-2017 2 mesi 0,58 0,78 Italy 13 USD 4,375% 102,267 Atlantic 1 298,900 301,900 Immobiliare Dinamico 77,700 77,000 Risp Imm Uno Energia 8850,000 8850,000
NL0009289313 RBS ge20 Royal8% 101,551 101,328 6,73 11-01-2020 G. Bretagna tus 0,5%
3 mesi 0,84 1,04 Atlantic 2 266,000 266,000 Immobilium 2001 2550,000 2450,000 Securfondo 1670,000 1713,000
NL0009056563 RBS Gn16 Royal 70/100 Zc 79,302 79,045 5,48 26-06-2016 Paesi euro
Polonia lombard
1%
4,5%
4 mesi 0,97 1,17 METALLI PREZIOSI Beta
Bnl Portfolio Imm
379,700
1015,000
379,700
1002,000
Invest Real Sec
Investietico
1000,000
1825,000
1000,000
1870,000
Sofipa Eq Fund
Tecla
458,000
275,000
458,000
275,000
NL0009058122 RBS Lg14 Sc Eur 98,221 98,466 4,98 31-07-2014 5 mesi 1,07 1,27
Russia tasso di sconto 8% Quote al 16/02 $ x Oz €x Gr Delta Immobiliare 40,300 40,370 Obelisco 810,000 810,000 Unicredit Imm Uno 1633,000 1665,000
NL0009408467 Rbs Mg22 Mc Eur 100,951 100,939 10,08 05-05-2022 6 mesi 1,18 1,38 Oro 1722,75 42,25 Estense Distrib 1755,000 1755,000 Olinda 255,000 262,000 Valore Imm Globale 2120,000 2120,000
NL0009285790 RBS Nv14 Sc Eur 98,058 98,108 4,62 30-11-2014 Svizzera lombard 0,5% 9 mesi 1,35 1,55 Argento 33,31 0,81679
NL0009062215 RBS Ott19 Tsf 78,153 78,195 5,71 08-10-2019 Usa federal funds 0,25% 12 mesi 1,52 1,72 Platino 1618,25 39,51
NL0009060862 RBS Set14 Infl. Europea 94,494 94,343 5,08 30-09-2014
TASSI BCE EURIBOR
Palladio 693,5 16,95
MATERIE PRIME
IT0004624547
IT0004777550
Ubi Ag12 Eur 2,3%
Ubi Gn14 Eur 5%
99,389
101,053
99,369
101,064
3,46
4,56
31-08-2012
09-06-2014 Periodo 360 365
BOT Titolo ultimo preced. Titolo ultimo preced.
Tasso riferimento principale 1,00 1 mese 0,615 0,624 Scadenza Giorni Prezzo Rend. Lordo PETROLIO FARINE E SEMI (CBOT)
IT0004496557 Ubi Lug14 Tasso Misto 92,545 92,470 5,25 07-07-2014 Brent 119,71 118,93
Depositi 0,25 3 mesi 1,041 1,055 29.02.2012 13 99,969 1,245 Farina di Soia 332 332,8
IT0004632680 Ubi St12 Eur 2,15% Tf 99,170 99,140 3,56 28-09-2012 15.03.2012 28 99,923 1,167 COLONIALI (EURONEXT LONDON)
6 mesi 1,339 1,358 Semi di soia 1261 1261
IT0003866412 Unicredit15LowT2Amor 94,681 95,045 5,85 30-06-2015 Rifinanziamento marginale 1,75 30.03.2012 43 99,869 1,229 Zucchero 627,1 616,7
9 mesi 1,520 1,541 16.04.2012 60 99,805 1,272 Caffe’ robusta 2172 2143 INDICE GENERALE (CBOT)
Obbligazioni più trattate nella giornata 12 mesi 1,669 1,692 30.04.2012 74 99,741 1,357 Cacao 1534 1552 Commodity research Bureau 316,03 314,95
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale BORSA ITALIANA 27
Prezzo Var. Ufficiale % Controv. 2012 Prezzo Var. Ufficiale % Controv. 2012
AZIONI riferim. ufficiale
uff.
prec.
ultima 30-12-2011
degli scambi Capitalizz.
in 1000 euro
in mln min. max.
Ultimo
dividendo
Data
stacco AZIONI riferim. ufficiale
uff.
prec.
ultima
degli scambi
Capitalizz.
30-12-2011 in 1000 euro in mln min. max.
Ultimo
dividendo
Data
stacco

AAcea 5,055 4,991 5,133 -2,778 2,804 639 1076,54 4,288 5,26 0,28 19/12/2011 Ima 13,71 13,758 13,786 -0,207 4,331 335 504,91 13,17 14,15 0,9 23/05/2011
Acegas-Aps 3,442 3,465 3,531 -1,88 6,59 14 189,24 3,278 3,75 0,18 11/07/2011 Immsi 0,615 0,611 0,617 -0,989 10,614 72 211,07 0,547 0,66 0,03 24/05/2011
Acotel Group 35,8 34,031 32,127 5,924 79,296 1353 149,29 17 35,8 0,4 26/05/2003 Impregilo 2,562 2,547 2,588 -1,557 6,8 13499 1031,1 2,35 2,688 0,06 18/07/2011
Acque Potabili 0,771 0,751 0,761 -1,34 4,698 14 27,74 0,64 0,8 0,1 02/05/2006 Impregilo Rsp 7,85 7,926 8 -0,929 7,625 8 12,68 7,105 8 0,26 18/07/2011
Acsm 0,712 0,702 0,708 -0,82 9,197 34 54,51 0,619 0,712 0,06 04/07/2011 Indesit 4,284 4,233 4,25 -0,407 14,061 1236 486,94 3,714 4,692 0,15 17/05/2011
Aedes 0,101 0,095 0,09 4,983 58 648 73,69 0,055 0,101 0,25 07/05/2007 Indesit Rsp 3,842 3,842 3,842 - 1,052 - 1,96 3,62 4,176 0,168 17/05/2011
Aeffe 0,671 0,661 0,691 -4,411 13,537 498 72,04 0,568 0,699 0,007 18/05/2009 Industria e Innovazione 1,5 1,571 1,562 0,595 -12,717 7 35,14 1,414 1,8 0,168 17/05/2011
Aegon 3,664 3,664 3,797 -3,498 16,911 15 578,26 3,074 3,932 0,32 25/04/2008 Ing Groep 6,7 6,567 6,758 -2,834 19,621 52 13810,71 5,45 7,48 0,74 14/08/2008
Aeroporto di Firenze 9,13 9,13 9,167 -0,399 -8,609 4 82,49 8,45 10 0,08 09/05/2011 Intek 0,399 0,394 0,382 2,981 9,389 78 52 0,353 0,399 0,06 20/06/2011
Ageas 1,689 1,67 1,704 -1,972 39,985 35 3971,96 1,197 1,73 0,59 02/05/2008 Intek R 0,666 0,68 0,666 2,116 -4,183 1 3,79 0,661 0,71 0,06 20/06/2011
Ahold Kon 10,98 10,875 10,64 2,209 12,694 3 1308,69 9,65 10,98 0,29 26/04/2011 Interpump 5,945 5,931 5,932 -0,015 14,111 892 580,64 5,195 5,945 0,11 09/05/2011
Aicon 0,122 0,122 0,122 - - - 13,3 0,122 0,122 0,29 26/04/2011 Intesa Sanpaolo 1,518 1,491 1,509 -1,226 15,639 169927 23530,95 1,101 1,596 0,08 23/05/2011
Alcatel-Lucent 1,775 1,755 1,756 -0,063 45,442 264 4113,58 1,21 1,775 0,16 04/06/2007 Intesa Sanpaolo Rsp 1,29 1,266 1,28 -1,063 31,168 8822 1202,91 0,864 1,343 0,091 23/05/2011
Alerion 4,144 4,121 4,039 2,035 1,698 94 182,38 3,858 4,29 0,011 18/04/2011 Invest e Sviluppo 0,402 0,402 0,409 -1,59 4,74 1 5,07 0,308 0,437 0,036 18/06/2001
Allianz 87,65 86,914 88,807 -2,132 18,854 332 39784,34 72,3 89,35 4,5 05/05/2011 Irce 1,804 1,809 1,835 -1,417 -1,722 3 50,74 1,804 2,038 0,06 09/05/2011
Amplifon 3,504 3,505 3,585 -2,251 8,23 2489 777,16 3,096 3,604 0,033 09/05/2011 Iren 0,787 0,787 0,815 -3,339 8,429 1026 929,43 0,661 0,829 0,085 23/05/2011
Ansaldo STS 7,265 7,232 7,242 -0,135 -1,005 6327 1017,1 7,145 7,65 0,28 23/05/2011 Isagro 2,546 2,558 2,624 -2,549 0,452 93 44,68 2,226 2,602 0,3 16/05/2011
Antichi Pellettieri 0,213 0,217 0,203 6,851 10,163 335 9,7 0,149 0,23 0,11 26/05/2008 It Way 1,176 1,183 1,222 -3,208 -0,68 4 9,3 1,022 1,32 0,13 02/02/2009
Apulia Prontop 0,3 0,3 0,3 -0,1 1,318 179 70,78 0,295 0,3 0,011 27/04/2009 Italcementi 5,46 5,418 5,542 -2,227 19,496 1510 967,06 4,458 6 0,12 23/05/2011
Apulia Prontoprestito Opa 0,3 0,3 0,3 - - - 13,41 0,3 0,3 0,011 27/04/2009 Italcementi Rsp 2,232 2,251 2,291 -1,733 16,805 118 235,32 1,847 2,39 0,12 23/05/2011
Arena 0,005 0,005 0,005 -2 -15,517 324 8,65 0,005 0,006 0,041 24/07/2000 Italmobiliare 18,41 18,584 18,95 -1,928 29,317 203 408,38 14,56 19,82 0,532 06/06/2011
Arkimedica 0,1 0,102 0,101 1,388 24,908 156 8,67 0,079 0,106 0,041 24/07/2000 Italmobiliare Rsp 12,36 12,256 12,407 -1,218 27,881 61 202 9,57 12,69 0,532 06/06/2011
Ascopiave 1,467 1,461 1,461 -0,007 7,901 21 343,88 1,351 1,47 0,1 09/05/2011 Italy1 Investment 9,85 9,85 10,008 -1,575 2,446 30 147,75 9,62 10 0,532 06/06/2011
Astaldi 5,84 5,814 5,787 0,472 18,008 1848 574,8 4,876 5,905 0,15 02/05/2011
Atlantia 12,26 12,243 12,461 -1,746 -0,923 22752 7727,63 11,53 12,91 0,355 21/11/2011 JJuventus FC 0,229 0,227 0,237 -4,469 -25,461 2828 230,27 0,149 0,307 0,012 04/11/2002
Autogrill 7,98 7,975 8,116 -1,742 6,256 6854 2030,11 7,465 8,525 0,24 23/05/2011 KKerself 1,652 1,678 1,719 -2,42 4,909 338 28,79 1,475 1,779 0,01 24/05/2010
Autos Meridionali 17,88 17,52 17,68 -0,905 6,388 9 78,23 15,39 18,45 0,8 18/04/2011 Kinexia 1,05 1,051 1,097 -4,247 0,584 14 22,4 0,855 1,19 0,016 17/07/1991
Autostr TO-MI 7,325 7,342 7,453 -1,489 -2,062 288 644,6 6,805 7,78 0,15 14/11/2011 Kme Group 0,338 0,335 0,327 2,261 9,558 527 151,2 0,3 0,338 0,011 09/05/2011
Axa 12 11,837 12,233 -3,235 19,133 181 25069,9 9,58 12,77 0,69 29/04/2011 Kme Group Rsp 0,556 0,559 0,58 -3,52 16,743 27 24,3 0,475 0,582 0,072 09/05/2011
Azimut 6,98 6,917 7,026 -1,554 11,241 1769 999,92 5,5 6,98 0,25 23/05/2011 K.R.Energy 0,033 0,033 0,033 -0,3 72,021 811 103,73 0,019 0,036 0,072 09/05/2011
A2a 0,768 0,768 0,791 -2,932 4,248 4637 2406,07 0,694 0,793 0,036 21/11/2011 LLa Doria 1,64 1,648 1,649 -0,079 0,249 5 50,84 1,624 1,709 0,09 23/05/2011
BB Carige 1,441 1,431 1,435 -0,286 -3,573 1832 2576,27 1,412 1,56 0,07 23/05/2011 Landi Renzo 1,63 1,607 1,644 -2,245 32,602 245 183,38 1,221 1,734 0,055 23/05/2011
B Carige Rsp 1,985 1,985 1,972 0,659 2,505 - 346 1,9 1,99 0,09 23/05/2011 Lazio S.S. 0,492 0,492 0,494 -0,405 4,061 130 33,33 0,41 0,511 0,055 23/05/2011
B Desio Bria Rsp 2,908 2,869 2,815 1,918 29,089 12 38,39 2,34 2,908 0,126 02/05/2011 Le Buone Societa’ 0,278 0,281 0,289 -2,871 12,32 22 2,96 0,2 0,32 0,05 29/04/2002
B Desio e Brianza 3,166 3,19 3,175 0,469 8,497 45 370,42 2,76 3,22 0,105 02/05/2011 L’Oreal 84,95 83,314 85,351 -2,387 3,853 1 51174,97 79,5 85,3 1,8 29/04/2011
B Ifis 4,588 4,534 4,627 -2,017 14,373 58 246,89 3,678 4,7 0,2 09/05/2011 Lottomatica 12,43 12,566 12,959 -3,036 8,603 23582 2139,71 11,28 13,73 0,74 24/05/2010
B Intermobiliare 2,9 2,897 2,872 0,867 4,642 8 453,01 2,65 2,91 0,4 05/05/2008 Luxottica Group 25,69 25,639 25,864 -0,872 18,63 13969 12014,18 21,7 25,9 0,44 23/05/2011
B M.Paschi Siena 0,344 0,342 0,328 4,263 36,523 97127 3732,54 0,197 0,345 0,013 18/05/2009 LVMH 124,9 124,946 126,198 -0,992 15,408 71 61193,18 108,2 129,2 0,7 29/11/2010
B P di Sondrio 6,235 6,233 6,356 -1,934 0,087 2125 1921,3 6,045 6,795 0,21 18/04/2011
B P Emilia Romagna 6,08 6,055 6,203 -2,387 10,501 3156 2022,94 4,898 6,245 0,18 26/04/2011 MMaire Tecnimont 0,814 0,809 0,847 -4,453 -18,233 3109 262,52 0,762 1,102 0,058 16/05/2011
B Pop Etruria e Lazio 1,346 1,349 1,367 -1,316 20,15 54 101,25 0,961 1,415 0,1 11/05/2009 Marcolin 3,656 3,683 3,855 -4,449 15,786 100 227,18 3,062 3,912 0,1 09/05/2011
B Pop Milano 0,45 0,447 0,461 -3,145 47,069 22349 1452,68 0,253 0,506 0,1 23/05/2011 Marr 8,015 8,039 8,112 -0,895 23,809 154 533,2 6,395 8,32 0,5 23/05/2011
B Pop Spoleto 2,058 2,039 1,938 5,186 14,394 9 61,22 1,678 2,058 0,12 09/05/2011 M&C 0,204 0,202 0,204 -0,982 2,387 8 96,92 0,198 0,208 0,5 23/05/2011
B Profilo 0,34 0,326 0,336 -2,921 34,531 406 230,21 0,24 0,34 0,005 09/05/2011 Mediacontech 1,49 1,485 1,485 - 4,122 - 27,66 1,37 1,55 0,6 22/04/2002
B Santander 6,285 6,269 6,47 -3,105 6,67 71 57048,02 5,425 6,57 0,119 16/01/2012 Mediaset 2,364 2,349 2,369 -0,861 10,997 12916 2792,42 2,028 2,544 0,35 23/05/2011
B Sardegna Rsp 6,93 6,942 7,017 -1,058 -13,491 41 45,74 5,685 7,455 0,15 02/05/2011 Mediobanca 4,578 4,574 4,781 -4,332 3,677 29373 3942,25 3,824 5,015 0,17 21/11/2011
Banca Generali 9,42 9,42 9,4 0,205 31,28 2574 1051,99 6,54 9,42 0,55 16/05/2011 Mediolanum 3,384 3,371 3,451 -2,321 12,019 3575 2483,25 2,768 3,466 0,07 21/11/2011
Banco Popolare 1,418 1,401 1,422 -1,498 43,269 20283 2500,97 0,83 1,466 0,03 23/05/2011 Meridiana Fly 5,15 5,214 5,183 0,608 2,737 62 28,72 3,1 5,565 0,07 21/11/2011
Basf 61,5 61,459 62,231 -1,24 15,23 30 56772,41 53,55 62,05 2,2 09/05/2011 Meridie 0,1 0,099 0,103 -4,545 4,004 49 5,05 0,073 0,118 0,07 21/11/2011
Basicnet 2,02 2,001 2,01 -0,448 -5,109 29 123,21 1,892 2,14 0,05 13/06/2011 Mid Industry Capital 9,48 9,48 9,48 - 2,523 - 36,03 8,76 9,48 0,439 11/05/2009
Bastogi 1,02 1,02 1,033 -1,297 10,93 - 18,14 0,861 1,148 0,05 13/06/2011 Milano Ass 0,292 0,29 0,281 3,203 26,915 6960 538,51 0,212 0,292 0,1 26/04/2010
Bayer 55,35 55,025 55,591 -1,018 13,235 148 42306,33 48,8 55,65 1,5 02/05/2011 Milano Ass Rsp 0,285 0,279 0,276 1,123 49,785 522 29,2 0,182 0,285 0,116 26/04/2010
BB Biotech 60,2 60,243 60,487 -0,403 19,17 175 987,43 50,8 60,6 3,2 23/03/2011 Mittel 1,583 1,586 1,612 -1,594 -1,356 12 139,16 1,52 1,741 0,1 28/02/2011
B&C Speakers 2,946 2,935 2,965 -1,012 0,984 7 32,41 2,758 3,19 0,13 03/05/2010 Molmed 0,443 0,444 0,452 -1,749 -6,547 81 93,16 0,438 0,504 0,1 28/02/2011
Bca Finnat 0,283 0,285 0,292 -2,194 0,635 40 102,7 0,274 0,31 0,01 23/05/2011 Mondadori 1,437 1,446 1,469 -1,552 6,818 498 354,16 1,322 1,556 0,17 23/05/2011
Bee Team 0,3 0,303 0,306 -0,882 4,948 22 20,75 0,273 0,31 0,52 06/05/2002 Mondo TV 2,448 2,407 2,476 -2,783 -11,193 4 10,78 2,29 2,8 0,14 28/02/2005
Beghelli 0,53 0,51 0,522 -2,186 14,862 92 106 0,431 0,53 0,02 23/05/2011 Monrif 0,32 0,32 0,32 0,25 9,764 2 48,02 0,284 0,321 0,024 22/05/2006
Benetton 4,658 4,648 4,65 -0,047 56,533 3507 850,92 2,84 4,742 0,25 23/05/2011 Montefibre 0,129 0,129 0,135 -4,16 18,566 14 16,74 0,094 0,134 0,03 20/05/2002
Beni Stabili 0,401 0,398 0,41 -2,902 15,153 1217 768,44 0,305 0,44 0,022 09/05/2011 Montefibre Rsp 0,2 0,207 0,197 5,496 6,966 10 5,2 0,16 0,2 0,05 19/05/2003
Best Union Company 0,893 0,92 0,924 -0,411 -13,226 4 8,35 0,87 1,18 0,022 09/05/2011 Moviemax 0,476 0,47 0,479 -1,797 -3,748 64 9,81 0,473 0,588 0,05 19/05/2003
Bialetti Industrie 0,29 0,287 0,289 -0,589 12,471 8 21,74 0,241 0,315 0,022 09/05/2011 Munich RE 106,5 106,5 108,402 -1,755 13,089 5 21982,01 93,3 109 6,25 21/04/2011
Biancamano 1,386 1,361 1,381 -1,448 3,083 56 47,12 1,267 1,428 0,04 04/07/2011
Mutuionline 3,368 3,362 3,402 -1,188 -1,362 16 133,08 3,236 3,45 0,37 02/05/2011
Biesse 3,57 3,522 3,593 -1,957 23,413 158 97,79 2,75 3,678 0,44 12/05/2008
Bioera 0,4 0,4 0,397 0,705 -3,754 2 14,4 0,375 0,435 0,05 26/05/2008 NNice 2,78 2,741 2,797 -1,992 14,394 23 322,48 2,334 2,88 0,074 23/05/2011
Bmw 70,1 69,303 70,613 -1,856 35,055 142 42199,86 51,45 71,5 1,3 13/05/2011 Noemalife 5,325 5,325 5,182 2,766 0,472 - 23,06 4,9 5,34 0,074 23/05/2011
Bnp Paribas 35,9 35,143 35,044 0,283 16,036 5430 32744,25 27,77 36,6 2,1 20/05/2011 Nokia Corporation 3,94 3,897 3,915 -0,465 4,435 289 14975,74 3,75 4,408 0,4 04/05/2011
Boero 21 21 20,925 0,358 - 1 91,15 20 21 0,4 26/04/2010 Nova Re 1,08 1,08 1,08 - -0,917 - 14,58 1,08 1,09 0,02 04/06/2007
Bolzoni 1,83 1,805 1,813 -0,408 -3,517 23 47,57 1,81 1,919 0,03 18/05/2009 OOlidata 0,308 0,311 0,319 -2,448 6,658 93 10,48 0,272 0,335 0,044 10/05/2004
Bon Ferraresi 21,5 21,648 21,957 -1,406 11,057 33 120,94 19,02 22,19 0,12 23/05/2011 PPanariaGroup 1,11 1,108 1,129 -1,843 16,118 8 50,34 0,933 1,178 0,03 11/05/2009
Borgosesia 0,936 0,901 0,901 - 4,962 - 42,04 0,812 0,936 0,026 19/08/1981
Parmalat 1,699 1,692 1,729 -2,117 27,191 4118 2982,48 1,33 1,718 0,036 18/04/2011
Borgosesia Rsp 1,36 1,358 1,358 - 3,035 - 1,22 1,318 1,36 0,06 04/02/2008
Brembo 8,52 8,47 8,576 -1,243 28,43 631 569 6,62 8,88 0,3 09/05/2011 Philips 15,49 15,49 15,49 - -3,152 - 15062,66 14,31 16,49 0,75 04/04/2011
Brioschi 0,1 0,098 0,1 -1,802 20,368 37 78,37 0,077 0,11 0,004 19/05/2003 Piaggio 1,936 1,942 1,979 -1,89 7,885 1553 719,79 1,77 2,12 0,07 16/05/2011
Buongiorno 1,168 1,149 1,175 -2,23 13,117 205 124,3 0,976 1,188 0,004 19/05/2003 Pierrel 1,156 1,174 1,216 -3,462 30,444 89 18,96 0,699 1,43 0,07 16/05/2011
Buzzi Unicem 8,215 8,242 8,446 -2,417 22,073 8197 1358,34 6,76 8,86 0,18 24/05/2010 Pininfarina 3,36 3,449 3,469 -0,562 7,022 954 101,36 3,036 3,55 0,34 23/05/2005
Buzzi Unicem Rsp 3,904 3,944 4,04 -2,369 16,906 160 158,94 3,378 4,18 0,03 23/05/2011 Piquadro 1,545 1,554 1,581 -1,701 1,211 31 77,25 1,226 1,75 0,1 25/07/2011
Pirelli e C. 7,675 7,622 7,699 -1,001 17,907 25354 3651,31 6,505 7,675 0,165 23/05/2011
CCad It 3,12 3,123 3,193 -2,208 -2,137 18 28,02 2,962 3,412 0,25 10/05/2010
Pirelli e C. Rsp 5,01 4,997 5,092 -1,862 13,009 162 61,38 4,362 5,09 0,229 23/05/2011
Cairo Communication 3,154 3,168 3,231 -1,941 13,135 124 247,1 2,794 3,24 0,15 19/12/2011
Caleffi 1,573 1,574 1,566 0,505 1,248 4 19,66 1,481 1,69 0,01 17/05/2010 Poligrafica S.Faustino 4,84 4,829 4,81 0,387 20,23 6 5,78 3,994 4,998 0,362 08/05/2000
Caltagirone 1,52 1,543 1,529 0,883 11,05 17 182,58 1,27 1,55 0,08 23/05/2011 Poligrafici Editoriale 0,329 0,33 0,32 3,031 8,454 2 43,48 0,28 0,329 0,026 21/05/2007
Caltagirone Editore 1,072 1,059 1,058 0,123 11,124 65 134 0,82 1,072 0,05 23/05/2011 Poltrona Frau 0,97 0,956 0,968 -1,219 9,183 84 136,07 0,855 0,97 0,02 26/05/2008
Camfin 0,282 0,278 0,28 -0,928 20,949 245 220,67 0,215 0,282 0,14 19/05/2008 Ppr 126,1 126,1 126,1 - 11,989 - 15958,63 111,9 126,1 3,3 21/05/2010
Campari 5,445 5,469 5,475 -0,1 5,904 6967 3162,46 5,085 5,5 0,06 23/05/2011 Pramac 0,778 0,789 0,796 -0,967 -2,086 45 23,71 0,714 0,87 0,08 30/06/2008
Cape Live 0,074 0,073 0,073 -0,275 4,769 9 3,74 0,065 0,09 0,06 23/05/2011 Prelios 0,109 0,108 0,11 -1,726 30,676 2019 91,44 0,071 0,122 2,06 21/04/2008
Carraro 2,064 2,017 2,054 -1,777 36,503 480 94,92 1,386 2,082 0,165 05/05/2008 Premafin 0,275 0,274 0,277 -1,12 119,391 94 112,84 0,14 0,339 0,015 26/05/2008
Carrefour 16,73 16,754 17,334 -3,344 -3,713 1 11793,02 16,31 18,88 1,08 07/05/2010 Premuda 0,508 0,5 0,49 2,102 -13,173 2 95,36 0,468 0,57 0,03 20/06/2011
Cattolica Assicurazioni 15,93 15,972 16,413 -2,686 11,15 260 861,63 14,09 16,81 0,9 09/05/2011 Prima Industrie 8,15 8,144 8,278 -1,614 22,933 34 70,42 6,65 8,34 0,65 26/05/2008
Cdc 1,041 1,086 1,04 4,462 13,725 6 12,77 0,887 1,18 0,12 25/07/2011 Prysmian 12,98 12,94 12,747 1,511 35,855 41000 2782,83 9,595 12,98 0,166 18/04/2011
Cell Therapeutics 0,807 0,81 0,815 -0,552 -5,228 648 182,75 0,801 1,133 0,12 25/07/2011 RRatti 1,824 1,852 1,862 -0,505 12,253 7 49,89 1,603 1,889 0,052 18/05/1998
Cembre 6,25 6,421 6,512 -1,41 16,881 78 106,25 5,395 6,48 0,26 16/05/2011 Rcf Group 0,619 0,619 0,629 -1,716 -4,405 2 19,79 0,58 0,67 0,03 09/05/2011
Cementir Holding 1,745 1,735 1,769 -1,944 9,596 87 277,66 1,499 1,88 0,06 23/05/2011 Rcs Mediagroup 0,68 0,68 0,701 -2,981 1,13 141 498,22 0,676 0,75 0,11 19/05/2008
Centrale del Latte To 1,979 1,947 1,955 -0,404 13,394 11 19,79 1,64 2 0,05 05/05/2008 Rcs Mediagroup Rsp 0,519 0,5 0,514 -2,741 2,731 2 15,23 0,446 0,56 0,05 18/05/2009
Chl 0,089 0,089 0,089 -0,671 11,418 46 14,44 0,074 0,091 0,05 05/05/2008 Rdb 0,36 0,364 0,374 -2,649 -19,726 22 16,49 0,29 0,447 0,1 12/05/2008
Cia 0,254 0,244 0,246 -0,57 -2,477 2 23,48 0,235 0,26 0,01 11/05/2009 Recordati 5,91 5,934 5,984 -0,831 6,234 2230 1235,93 5,585 6,125 0,2 21/11/2011
Ciccolella 0,38 0,376 0,382 -1,468 21,297 16 68,59 0,241 0,445 0,052 21/05/2001 Renault 38 37,669 38,05 -1,002 28,563 2 10827,61 28,94 38,05 0,3 11/05/2011
Cir 1,267 1,263 1,28 -1,359 2,367 1114 1005,15 1,175 1,309 0,025 23/05/2011 Reno De Medici 0,147 0,147 0,149 -1,273 1,237 6 55,38 0,128 0,153 0,017 13/05/2002
Class Editori 0,25 0,246 0,248 -0,686 -4,981 25 26,34 0,217 0,285 0,01 10/05/2010 Reply 16,99 16,965 17,103 -0,806 7,118 68 156,7 15,89 17,53 0,45 30/05/2011
Cobra 0,516 0,5 0,519 -3,529 62,72 49 50,08 0,298 0,565 0,01 10/05/2010 Retelit 0,365 0,368 0,375 -1,786 6,382 65 58,22 0,305 0,39 0,45 30/05/2011
Cofide 0,54 0,542 0,548 -1,041 -2,589 88 388,37 0,53 0,608 0,01 23/05/2011
Ricchetti 0,199 0,198 0,204 -3,044 19,842 33 16,29 0,164 0,205 0,03 19/05/2008
Cogeme Set 0,048 0,049 0,049 - 0,62 - 2,97 0,044 0,051 0,01 23/05/2011
Conafi Prestito’ 0,7 0,686 0,696 -1,308 13,642 53 32,55 0,566 0,7 0,08 10/05/2011 Richard Ginori 1735 0,189 0,191 0,192 -0,884 -16,543 9 8,74 0,188 0,237 0,053 27/05/2002
Cr Artigiano 1,021 1,024 1,047 -2,196 22,673 45 398,36 0,8 1,095 0,08 26/04/2011 Risanamento 0,153 0,154 0,152 1,58 78,382 120 124,09 0,078 0,162 0,103 19/06/2006
Cr Bergamasco 19,4 19,346 19,44 -0,485 -1,247 15 1197,5 18,91 19,92 0,9 02/05/2011 Roma A.S. 0,502 0,5 0,51 -1,942 -6,016 26 66,53 0,482 0,56 0,103 19/06/2006
Cr Valtellinese 2,37 2,366 2,402 -1,478 34,99 415 640,36 1,688 2,45 0,12 26/04/2011 Rosss 0,86 0,848 0,852 -0,481 7,954 2 9,95 0,75 0,93 0,103 19/06/2006
Credem 3,976 3,881 3,919 -0,972 40,746 1082 1321,59 2,316 4,114 0,1 16/05/2011 Rwe 32,58 32,329 32,328 0,004 21,485 43 17052,53 26,33 32,73 3,5 21/04/2011
Credit Agricole 4,846 4,773 4,944 -3,457 10,917 632 10788,86 4,04 5,61 0,45 20/06/2011 SSabaf 12,76 12,669 12,838 -1,319 13,342 155 147,17 11,06 13,35 0,8 23/05/2011
Crespi 0,039 0,039 0,04 -1,508 37,544 6 6,29 0,028 0,042 0,035 19/05/2003 Sadi servizi industr 0,383 0,385 0,388 -0,721 23,131 42 35,52 0,313 0,394 0,01 06/06/2011
Csp International 0,847 0,853 0,847 0,709 16,573 19 28,15 0,7 0,88 0,06 06/06/2011 Saes Getters 7,185 7,075 7,194 -1,653 6,577 73 105,41 6,425 7,45 0,2 26/04/2011
DDada 2,252 2,264 2,302 -1,664 7,514 52 36,51 2,08 2,446 0,06 06/06/2011 Saes Getters Rsp 4,126 4,111 4,222 -2,625 3,103 51 30,44 3,85 4,36 0,2 26/04/2011
Daimler 46,22 45,759 47,411 -3,485 37,525 234 44582,77 33,62 46,9 1,85 14/04/2011 Safilo Group 5,415 5,347 5,536 -3,414 11,606 1081 307,69 4,524 5,94 0,085 12/05/2008
Damiani 0,849 0,851 0,839 1,43 -7,811 55 70,13 0,774 0,94 1,85 14/04/2011 Saipem 37,65 37,826 38,177 -0,918 15,561 60508 16614,02 32,85 38,02 0,63 23/05/2011
D’Amico 0,57 0,57 0,575 -0,869 28,366 19 85,47 0,438 0,58 0,133 27/04/2009 Saipem Rcv 30 30 30 - - - 4,06 30 30 0,66 23/05/2011
Danieli & C 18,9 18,784 19,094 -1,624 15,402 2535 772,62 16,19 19,87 0,33 07/11/2011 Salvatore Ferragamo 13,87 13,904 13,743 1,169 38,034 11875 2335,85 9,9 14,05 0,66 23/05/2011
Danieli & C Rsp 9,63 9,557 9,868 -3,151 16,239 3633 389,29 8,245 10,2 0,351 07/11/2011 Sanofi 56,65 56,65 56,601 0,086 0,476 4 74524,52 55,1 57,35 2,5 16/05/2011
Danone 49,91 49,925 49,82 0,211 3,908 5 25643,87 46,69 49,91 1,3 10/05/2011 Sap 48,35 48,35 48,584 -0,481 18,704 54 59265,64 40,83 48,7 0,6 26/05/2011
Datalogic 5,7 5,673 5,635 0,681 -0,705 80 333,14 5,35 5,83 0,15 02/05/2011 Saras 1,205 1,171 1,154 1,447 23,994 5308 1145,96 0,967 1,238 0,17 18/05/2009
Dea Capital 1,39 1,392 1,44 -3,299 2,722 135 426,19 1,299 1,49 0,15 02/05/2011 Sat 8,705 8,822 8,979 -1,75 -3,503 15 85,83 8,2 9,35 0,13 23/05/2011
Delclima 0,58 0,582 0,598 -2,677 - 227 86,76 0,44 0,975 0,15 02/05/2011 Save 6,7 6,742 6,83 -1,284 9,172 53 370,78 6,275 7,1 0,296 02/05/2011
De’Longhi 7,98 8,057 8,171 -1,399 35,518 1119 1193,01 6,18 8,18 0,146 26/04/2011 Screen Service 0,349 0,35 0,348 0,777 -26,664 33 48,34 0,341 0,489 0,022 28/02/2011
Deutsche Bank 33,03 32,234 33,491 -3,753 10,506 947 18855,47 26,16 34,92 0,75 27/05/2011 Seat Pagine Gialle 0,036 0,036 0,037 -3,495 45,935 538 68,41 0,024 0,042 0,007 21/05/2007
Deutsche Telekom 8,825 8,834 9,008 -1,925 0,011 136 38488,65 8,64 9,23 0,7 13/05/2011 Seat Pagine Gialle Rsp 1,15 1,15 1,15 - 13,3 - 0,78 0,93 1,15 0,002 19/05/2008
Diasorin 22,13 22,428 22,676 -1,091 15,443 14328 1234,31 18,56 24,67 0,4 20/06/2011 Servizi Italia 3,49 3,45 3,511 -1,735 -6,202 23 56,54 3,116 3,88 0,25 02/05/2011
Digital Bros 1,51 1,5 1,494 0,435 20,754 9 21,31 1,266 1,519 0,08 08/12/2008 Seteco International 0,299 0,299 0,299 - - - 7,75 0,299 0,299 0,25 02/05/2011
Dmail Group 2,1 2,093 2,182 -4,061 58,168 29 16,07 1,304 3 0,1 19/05/2008 Sias 5,98 5,97 6,005 -0,584 2,812 1976 1360,46 5,26 6,09 0,16 31/10/2011
EEdison 0,84 0,839 0,839 - 2,528 2584 4352,13 0,812 0,84 0,043 12/04/2010 Siemens 73,8 73,095 74,094 -1,349 -0,713 124 67468,21 72 78,45 3 25/01/2012
Edison Rsp 0,806 0,815 0,807 0,954 1,914 37 89,14 0,78 0,829 0,073 12/04/2010 Sintesi 1,349 1,35 1,353 -0,222 27,049 2 1,32 0,94 1,43 0,008 18/03/1993
Eems 0,733 0,738 0,768 -3,88 19,896 293 31,96 0,559 0,8 0,073 12/04/2010 Snai 1,69 1,7 1,747 -2,651 -13,405 112 197,43 1,662 1,98 0,039 24/07/2000
Ei Towers 18,3 17,865 18,283 -2,287 -3,552 354 517,2 15,46 19,64 0,073 12/04/2010 Snam 3,632 3,616 3,61 0,144 6,674 26448 12970,55 3,23 3,632 0,1 24/10/2011
El En 11,75 11,558 11,94 -3,2 16,196 55 56,69 9,93 12 0,2 23/05/2011 Societe Generale 22,59 22,322 22,637 -1,394 34,13 565 13118,63 14,96 25,14 1,75 31/05/2011
Elica 0,96 0,974 0,99 -1,666 22,404 30 60,79 0,691 1,02 0,025 23/05/2011 Sogefi 2,15 2,11 2,163 -2,436 11,596 363 250,88 1,84 2,284 0,13 26/04/2011
Emak 0,59 0,591 0,614 -3,715 18,722 39 96,72 0,49 0,64 0,16 06/06/2011 Sol 4,158 4,157 4,249 -2,165 4,487 7 377,13 3,788 4,346 0,095 23/05/2011
Enel 3,078 3,093 3,276 -5,583 -0,655 491345 28943,54 3,042 3,308 0,1 21/11/2011 Sopaf 0,031 0,03 0,031 -0,98 58,639 19 12,95 0,019 0,033 0,005 25/05/2008
Enel Green Power 1,483 1,485 1,512 -1,792 -8,202 11158 7415 1,483 1,657 0,027 23/05/2011 Sorin 1,395 1,407 1,461 -3,709 17,57 3847 667,84 1,185 1,492 0,005 25/05/2008
Enervit 1,932 1,94 1,94 - 2,105 - 34,39 1,82 1,98 0,035 23/05/2011 Stefanel 0,312 0,314 0,322 -2,543 3,287 23 26,37 0,273 0,335 0,04 08/05/2006
Engineering 22,8 22,651 22,902 -1,096 3,744 18 285 22,11 23 0,646 13/06/2011 Stefanel Rsp 167,5 167,5 167,5 - - - 0,33 167,5 167,5 0,075 08/05/2006
Eni 17,27 17,199 17,395 -1,129 7,887 182814 69172,55 16,01 17,38 0,52 19/09/2011
STMicroelectronics 5,205 5,199 5,261 -1,194 14,13 18067 4739,46 4,61 5,63 0,1 20/02/2012
E.On 16,22 16,017 16,219 -1,24 -2,382 47 32456,22 15,79 17,55 1,5 07/05/2009
Erg 8,095 8,127 8,343 -2,594 -7,643 1460 1216,84 8,095 8,81 0,4 23/05/2011 TTamburi 1,436 1,436 1,432 0,314 -3,707 30 195,36 1,424 1,51 0,035 09/03/2011
Ergycapital 0,267 0,269 0,276 -2,432 0,074 60 25,32 0,188 0,3 0,4 23/05/2011 Tas 0,569 0,566 0,561 0,838 19,245 4 23,75 0,459 0,57 1,75 05/05/2003
Espresso 1,085 1,08 1,096 -1,46 -0,954 192 445,1 0,977 1,142 0,074 23/05/2011 Telecom Italia 0,813 0,804 0,809 -0,63 -2,792 40261 10907,89 0,769 0,862 0,058 18/04/2011
Esprinet 3,99 3,945 4,043 -2,424 50,907 211 209,09 2,618 4,402 0,175 02/05/2011 Telecom Italia Rsp 0,679 0,671 0,678 -0,974 -2,908 9592 4088,72 0,634 0,729 0,069 18/04/2011
Eurotech 1,375 1,372 1,398 -1,902 5,354 87 48,83 1,167 1,463 0,175 02/05/2011 Telecom Italia Media 0,18 0,179 0,18 -0,056 11,221 281 260,92 0,152 0,18 0,164 24/04/2006
Exor 18,75 18,549 18,727 -0,952 21,346 8234 3004,87 15,27 18,85 0,31 23/05/2011 Telecom Italia Media Rsp 0,222 0,222 0,22 0,909 28,25 - 1,22 0,165 0,232 0,167 24/04/2006
Exor Prv 16,27 16,219 16,361 -0,872 15,764 216 1249,56 14,06 16,68 0,362 23/05/2011 Telefonica 12,85 12,81 13,155 -2,626 -3,081 25 60459,2 12,8 13,86 0,65 08/11/2010
Exor Rsp 15,02 15,047 15,336 -1,88 16,775 61 137,72 12,91 15,57 0,388 23/05/2011 Tenaris 15,26 15,206 15,237 -0,203 6,963 25812 18014,99 14,28 15,7 0,13 21/11/2011
Exprivia 0,735 0,73 0,748 -2,459 10,222 34 38,13 0,641 0,748 0,04 02/05/2011 Terna 2,81 2,798 2,823 -0,875 7,838 16398 5648,08 2,604 2,818 0,08 21/11/2011
FFalck Renewables 0,78 0,779 0,81 -3,817 -8,065 682 227,3 0,721 0,872 0,012 23/05/2011 Ternienergia 2,412 2,402 2,456 -2,175 -1,694 52 67,1 2,3 2,53 0,19 09/05/2011
Fiat 4,538 4,476 4,638 -3,491 27,775 119150 4958,58 3,55 4,842 0,09 18/04/2011 Tesmec 0,396 0,398 0,401 -0,847 7,195 48 42,41 0,355 0,406 0,028 23/05/2011
Fiat Industrial 7,855 7,711 7,763 -0,68 17,311 39626 8580,23 6,625 8,135 0,185 23/04/2012 Tiscali 0,039 0,039 0,039 -2,284 12,903 641 71,67 0,032 0,043 0,028 23/05/2011
Fiat Industrial Prv 5,485 5,377 5,454 -1,403 18,115 767 566,56 4,57 5,69 0,185 23/04/2012 Tod’s 73,45 73,711 75,085 -1,83 17,549 17322 2248,26 62,05 75,15 2 23/05/2011
Fiat Industrial Rsp 5,71 5,599 5,682 -1,476 18,392 1227 456,3 4,732 5,875 0,232 23/04/2012 Total 41,21 40,972 41,003 -0,074 4,118 72 97742,21 38,69 41,21 1,14 23/05/2011
Fiat p 3,998 3,969 4,11 -3,424 30,528 2381 412,96 3,072 4,28 0,217 23/04/2012 Trevi 6,3 6,23 6,336 -1,665 27,399 759 442,22 4,916 6,485 0,13 11/07/2011
Fiat Rsp 4,296 4,233 4,408 -3,964 31,914 1245 343,31 3,254 4,526 0,217 23/02/2012 Txt e-solutions 8,6 8,535 8,645 -1,272 2,06 48 23,5 7,955 8,76 0,4 08/05/2006
Fidia 2,96 2,987 2,96 0,905 8,343 2 15,16 2,58 3,08 0,14 20/05/2002 UUbi Banca 3,73 3,729 3,804 -1,977 19,441 13196 3363,52 2,774 3,98 0,15 23/05/2011
Fiera Milano 3,898 3,913 3,943 -0,748 9,897 27 164,29 3,426 3,93 0,08 04/05/2009 Uni Land 0,504 0,504 0,504 - - - 80,47 0,504 0,504 0,001 12/05/2008
Finmeccanica 3,486 3,402 3,422 -0,585 19,519 34730 2015,43 2,76 3,612 0,41 23/05/2011 Unicredit 4,158 4,077 4,181 -2,504 -3,487 406498 24062,46 2,286 4,478 0,03 23/05/2011
Fnm 0,309 0,305 0,31 -1,517 6,157 17 76,79 0,27 0,323 0,41 23/05/2011 Unicredit Rsp 13,78 13,515 13,663 -1,083 92,73 220 33,4 4,63 17 0,045 23/05/2011
Fondiaria Sai 1,735 1,719 1,745 -1,479 177,498 29572 636,83 0,589 1,741 0,4 24/05/2010
Unilever 25,75 25,744 25,484 1,021 -2,897 11 44154,24 24,75 27,03 0,225 15/02/2012
Fondiaria Sai Rsp 0,589 0,593 0,603 -1,56 74,244 2767 75,21 0,341 0,611 0,452 24/05/2010
France Telecom SA 11,25 11,197 11,314 -1,039 -5,671 47 29411,43 11,2 12,26 0,8 10/06/2011 Unipol 0,272 0,27 0,278 -2,914 8,003 2524 575,08 0,172 0,317 0,04 24/05/2010
Fullsix 1,897 1,882 1,904 -1,161 -14,895 13 21,21 1,89 2,228 0,8 10/06/2011 Unipol p 0,163 0,163 0,164 -0,974 -5,736 624 212,66 0,113 0,2 0,045 24/05/2010
GGabetti 0,1 0,095 0,084 12,976 93,279 1442 25,51 0,041 0,1 0,07 15/05/2006 VValsoia 3,968 3,968 3,948 0,507 -0,688 - 41,49 3,396 4,04 0,18 09/05/2011
Gas Plus 5,5 5,553 5,785 -4,021 11,384 135 247 4,4 6,85 0,15 24/05/2010 Vianini Industria 1,245 1,226 1,241 -1,265 -0,439 - 37,48 1,19 1,286 0,02 23/05/2011
Gdf Suez 19,47 19,398 19,36 0,197 -7,09 66 42710,25 19,36 21,96 0,67 04/05/2011 Vianini Lavori 3,49 3,49 3,509 -0,527 10,188 13 152,85 3,15 3,66 0,1 23/05/2011
Gefran 3,57 3,599 3,547 1,466 28,428 234 51,41 2,802 3,76 0,15 16/05/2011 Vittoria ass 3,95 3,895 3,864 0,823 29,907 197 266,15 2,97 3,996 0,17 16/05/2011
Gemina 0,617 0,62 0,625 -0,848 5,337 326 905,76 0,539 0,669 0,1 18/06/2007 Vivendi 16,45 16,45 16,303 0,9 -0,664 2 19249,89 15,8 17,25 1,4 05/05/2011
Gemina Rsp 0,818 0,769 0,798 -3,561 -5,677 3 3,08 0,789 0,84 0,05 18/05/2009 YYoox 10,04 10,013 10,254 -2,349 19,405 2830 553,2 7,32 10,26 1,4 05/05/2011
Generali 11,73 11,785 12,12 -2,771 2,247 97732 18262,12 11,5 12,55 0,45 23/05/2011 ZZignago Vetro 4,892 4,901 4,968 -1,345 8,978 105 391,36 4,404 5 0,3 09/05/2011
Geox 2,636 2,633 2,671 -1,419 21,594 739 683,27 2,024 2,69 0,18 23/05/2011 Zucchi 0,115 0,115 0,117 -1,621 2,398 240 20,09 0,094 0,132 0,03 01/08/2005
Greenvision 5,68 5,691 5,79 -1,71 2,752 20 33,27 5,59 5,89 0,12 25/05/2009 Zucchi Rsp 0,245 0,246 0,246 - 5,075 - 0,84 0,222 0,274 0,03 19/05/2008
Gruppo Minerali Maffei 4,19 4,19 4,17 0,48 3,559 - 25,14 4,04 4,2 0,12 25/05/2009
HHera 1,108 1,112 1,129 -1,567 1,423 610 1235,44 0,993 1,145 0,09 06/06/2011 Milano Finanza è parte del Gruppo
II Grandi Viaggi Dati ed elaborazioni
Igd
Il Sole 24 Ore
0,67
0,841
0,728
0,674
0,846
0,736
0,674
0,886
0,741
-
-4,461
-0,715
-0,34
16,915
3,241
-
623
26
30,15
260,08
31,55
0,614
0,67
0,651
0,721
0,9
0,748
0,03
0,075
0,121
07/04/2008
23/05/2011
28/04/2008
di borsa sono curati da
Class Editori. Per informazioni
e abbonamenti numero verde
800 822195

COMMERCIALE LOCALE COMMERCIALE NAZIONALE


Edizioni Milano/Lombardia, Genova/Liguria
PUBBLICITÀ NAZIONALE: Legale, Aste ed Appalti,
Bandi di Concorso, Finanziaria, Annunci Economici, Necrologie, Milano TEL 02 3658 6750 FAX 02 3658 6774
Ricerche e Offerte di Personale, Piccola Pubblicità, Servizi Speciali
M U L T I M E D I A
TEL 02 7218 1 FAX 02 7218 650 Roma TEL 06 9521 3200-01-02 FAX 06 9521 3233
28 Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale

Album
POLEMICHE IN INGHILTERRA L’editore britannico HarperCollins, prendimento dell’inglese Una serie di
chedetieneilcopyright,hadecisodiri- romanziclassicidella«mamma»diPoi-
durre, semplificare e correggere una roteMissMarplesonostatiriassuntie
Tagliata Agatha Christie ventina di romanzi di Agatha Christie tagliati, alcuni fino addirittura al 60%
(1890-1976), con l’obiettivo di aiutare dellepagineoriginali.Scontatelepole-
per facilitare la lettura glistudentinondimadrelinguanell’ap- miche.

CONSIGLI DA PRESIDENTE Diario intimo di un bibliofilo

Ecco la biblioteca liberale di Einaudi


Quali autori leggere, in che edizioni comprarli e come catalogarli: le «dritte» dell’economista
Vittorio Macioce Nonèrazionale,masuddivideper PADRE cuivivi,indizidiciòchetiaccadein-
«umanità». Gliautori prima di tut- DELLA PATRIA torno e se si raccolgono poi si per-

C’
era un tempo in cui to si devono parlare, quelli che si Luigi Einaudi dono,pezzidimemoria.«Illibrodi
gli economisti non stanno simpatici fra loro devono (Carrù, 1874 un ministro o di un uomo politico,
facevanogliastrolo- stare vicini, o perlomeno devono - Roma, 1961): di un industriale, di un agricoltore
gi in tv e neppure condividerelestessepassioni.Tut- economista non si acquista per l’apporto alla
sparavano ai mostri dei video- taquesta gentelui la conosce, ma- e politico. costruzione della scienza, che per
game. Non è che fossero perfetti, garil’hacercataperannieognuno Dal 1948 lo più è nullo: quel libro è un’azio-
anche loro sono finiti senza capire rappresenta un punto sulla map- al 1955 ne ed interessa per l’influenza che
comeeperchésottoun’29.Ilsigno- padella suaconoscenza.Laprima fu presidente può esercitare, a ragione od a tor-
redicuistiamoparlandoeradavve- artediunbibliofiloèperòlacaccia. della to, sulle azioni altrui. La storia dei
ro di un’altra razza. È uno che non A Milano, in via Borgonovo, Repubblica movimenti sociali e dei provvedi-
scrissepiùunarigasulCorrieredel- c’era la libreria di Alberto Vigeva- italiana menti economici si ricostruisce in
la Sera e lasciò la cattedra perché ni, straordinaria figura di libraio (il secondo notevole parte sulla base di libri,
non voleva avere nulla a che fare antiquario.Quiilprofessorepassa- della nostra opuscoli e fogli stampati, i quali,
con il fascismo. Ha avuto molti al- va ore e ore a sfogliare cataloghi, storia). ovenonsianoraccoltisubito,èdif-
lievietantilohannotradito,sedot- parlaredilibri,edizioni,prezzi,co- È considerato ficilissimo radunare dopo».
pertine o a scambiare doppioni. uno dei padri
Ma non solo. Einaudi era un acca- del pensiero
PRESTO SUL WEB nito cacciatore, di un’opera inse- liberale. OSSESSIONI
La sua opera integrale: guivatutteleedizioni,conscrupo- Suo figlio, Odiava riacquistare
30mila pagine scritte lodafilologo.Cominciavaascrive- Giulio, fondò lo stesso titolo
relettereapersonaggivariescono- la famosa casa
a mano e dattilografate sciuti solo perché aveva fiutato editrice e i tascabili sciatti
unapista.Noncompravamaiaca- che porta
tidallemodedeltempo.Sièritrova- so. «Non acquisto libri nuovi, se il suo nome Ilibrivannocurati.Nel’51Einau-
toafareilgovernatoredellaBanca non quando il nome dell’autore o di invia una lettera al cavalier Pio
d’ItaliaeilpresidentedellaRepub- lanotiziaavutadachinonscrivere- Amori,mastrorestauratore,percu-
blica. La leggenda racconta che censioni di compiacenza mi per- rare il volume La Venaria reale.
aveva pudore a sprecare mezza suade di non perdere tempo e de- «Non c’è nulla da fare all’interno
mela a cena. Si chiamava Luigi Ei- naro. Preferisco comprare, dopo [...] le sole riparazioni da fare sono
naudi. Magari di questi tempi non anni,inantiquariatoper50lireilli- quelle che si riferiscono al dorso
èdimodastarenelPantheondelli- bro esaurito e divenuto famoso della legatura. Nessuna modifica-
bertarismo, ma questa storia non che,nuovo,avreiacquistatoper10 zione ma un rafforzamento della
parla propriamente di soldi o di lire. Risparmio così i denari dei li- partesuperioresulpiattoposterio-
economia,madilibri.Meglio,rac- bri inutili che avrei con quello ri- re vi è anche un’unghiata, veda lei
conta le ossessioni di un bibliofilo schiato di acquistare; e risparmio sesipossafarequalchecosainme-
e i consigli di un liberale su come anchespazionegliscaffalietempo rito».CisonoduecosecheEinaudi
pensaree organizzare unalibreria nello sfogliare e leggere». non sopportava. Comprare un li-
domestica. Nontuttiilibrisiacquistanoper- bro che aveva dimenticato di ave-
Unpaiodi giornifa la Fondazio- ché rari o interessanti. Ce ne sono re.Eiclassiciristampatiinedizioni
ne Einaudi di Roma, presidente chetidannolamisuradeltempoin sciatte ed economiche.
Mario Lupo e direttore scientifico
Giovanni Orsina, ha annunciato
che presto verrà pubblicata sul
web l’opera integrale dell’econo- Scaffali firmati Le scelte degli scrittori
mista piemontese, 30mila pagine
scritte a mano e dattilografate in
partedallamoglieIda.Èunproget-
tochecoinvolgelaprovinciadiTo-
rino e la famiglia di Einaudi, con il
Caos, alfabeto, colori. Ogni libreria ha il suo ordine
nipote Roberto. L’anteprima è in FATALISTA
un cd rom, una sorta di guida alla Alessandro La Sontag cambiava sempre disposizione. Ortega y Gasset ricordava tutto
letturaalpensierodiEinaudi.Equi Baricco:
c’èlasorpresa.Cisonopagineepa- i libri degli Luigi Mascheroni costruircisopraunarubricaperLaRepubbli- doamemoria,avevaindicatomensola,ripia-
ginesucomeilprofessorecataloga- ultimi dieci casuicinquantalibripiùbellilettiinquestiul- no e punto preciso in cui si trovavano.

J
va,sceglieva,ordinava,cercava,ili- anni, nella orgeLuisBorgesdicevachenoinonsia- timi dieci anni. Ognunosegueunatecnicapersonale,etut-
bri. «Il criterio dal quale mi lascio nuova casa, mociòchescriviamo,maciòcheleggia- C’è chi suddivide i propri libri per aree te- tisonoconvintisialamigliore.LucianoCan-
guidare nella scelta direi si possa li dispone mo. E anche senza leggerli, i libri dico- matiche:l’italianistica,lagermanistica,l’an- forasembrachesegualasuddivisionesecon-
riassumere così: costituire gruppi in ordine no molte cose sui loro proprietari. I titoli che glo-americana, la poesia, la storia, la filoso- doilrigorosissimometodo«delseminariote-
di libri tra loro legati sia per essere di lettura scegliamoditenerenellanostralibreriaeso- fia,l’arte...Chiscegliel’ordinealfabetico,chi desco»:ogniautore,dispostoalfabeticamen-
usciti dalla medesima penna, sia prattutto come li teniamo - in ordine rigoro- quellopersecoli,chi percase editrice(chefa te,èschedatopertitoli,edizionigenerali,edi-
per trattare del medesimo proble- CAOTICO so,inundisordinestudiato,nelcaospiùasso- risparmiare spazio ma è molto volgare), chi zioni parziali, commenti, studi e lessici. Per
ma.Ecosì,guardandomiingiro,ve- Juan Carlos luto... - spiegano bene, oltre i gusti, il nostro per altezza dei volumi. In Inghilterra qual- organizzare in questo modo la libreria serve
do, a caso, il gruppo Adamo Smith Onetti: carattere e la nostra personalità. La disposi- chetempofaandavadimodaladisposizione moltapazienzamaritrovareunlibrodiventa
equelliRicardo,MalthuseSismon- viveva zionedeilibrièqualcosadipersonaleedisa- cromatica:unoscaffaleperilibriconildorso facilissimo.GiuseppePontiggia,invece,uno
di, Ferrara e Pareto e Pantaleoni, in mezzo cro. Ha i propri riti, le proprie regole, le pro- rosso, uno per i gialli, uno per i blu... deipiù grandi bibliofili che l’Italiaabbia mai
Quetelet, Walras e Cournot, Le a migliaia prieossessioni.Comunque, mettereinordi- SusanSontag erafissata con l’ordinedella avuto, divideva i libri per aree di pensiero
Play,Romagnosi e Gioia, ecc., ecc. di libri, ne i libri è come riordinare le idee. Per quan- propria biblioteca: passava parecchio tem- (dallaletteraturaitalianaallastoriadellereli-
Se bado agli argomenti, mi accor- senza però toilsolopensierosiaterrorizzante,ognitan- poacambiareposizioneailibri.Noneramai gioni..), all’interno della quale collocava gli
godiavermessoinsiemeundiscre- dare loro to va fatto. convinta del criterio. Per lei era intollerabile autoriinordinealfabetico,lecuiopereerano
togruppodilibrisullastoriaecono- alcun ordine Su come gli intellettuali dispongano i libri - ad esempio - l’idea che Platone e Pynchon alorovoltadisposteinordinecronologicodi
mica del mezzogiorno e su quella esiste ovviamente un’ampia letteratura e potessero condividere lo stesso scaffale solo pubblicazione. Un delirio, ma infallibile. Di
del Piemonte; un bel gruppo di in- RIGOROSO una sterminata aneddotica. Alessandro Ba- perché cominciano con la stessa lettera. peggio,forse,c’èsololaconsuetudine,comu-
chieste inglesi su banche e mone- Giuseppe riccoharecentementeraccontatocomedie- Juan Carlos Onetti era così disordinato da ne a molti intellettuali, di collocare volumi
ta; un mazzetto interessante di li- Pontiggia: ciannifasisiatrasferitoinun’altracittà,sen- perdersi completamente fra i libri disposti a dellastessaareaculturaleinambientidome-
bretti sul compagnonaggio; qual- la sua za portarsi dietro i libri letti fino a quel mo- casosugliscaffalieammucchiatilungoicor- sticiritenutiinqualchemodoaffini:lelettera-
cosasullateoriadellafinanzaesul- libreria mento: e così, oggi, sugli scaffali della sua ridoi.MentreOrtegayGassetavevaunmeto- tureinsalotto, la filosofianello studio,i gialli
la storia della finanza in Italia, in era nuovacasailibrisono divisinonpereditore, dosegretodicatalogazione,cosìperfettoche in camera da letto, i classici sui ripiani bassi
Francia ed in Inghilterra; sui fran- gigantesca, nonpergenere,nonpernazionalità,masem- era in grado di rintracciare qualunque titolo degliscaffali,lapoesiainaltoeifumettiican-
cesidelXVIIIsecolo;e,piùdisordi- ma ordinata plicementenell’ordineincuilihaletti.«Solo fra i suoi 15mila libri, persino da lontano. Si tina.All’entrata,inbellamostra,inunapposi-
natamente, sui socialisti utopisti». con scrupolo guardandoidorsièunpo’comeripercorrere dicechepiùvolte,dall’estero,gliabbianodet- to mobiletto, i propri libri. Cioè quelli che
Einaudi va per affinità elettive. maniacale un pezzo di vita», ha detto. E poi si è messo a tatoaltelefonopassidilibridicuilui,andan- hanno scritto loro. Vanitas vanitatum.
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale ALBUM 29

Giovanni Edoardo
Agnelli Agnelli
Giovanni Agnelli (Torino, Edoardo Agnelli (1954-2000),
1921-2003), «l’Avvocato»: è stato uno dei due figli di Gianni Agnelli
il presidente e il massimo e di Marella Caracciolo,
azionista della Fiat, ereditata dal suicidatosi in circostanze
nonno nel 1966. Dal 1947 invece misteriose a 46 anni.
è stato presidente della Juventus, Designato dal padre come
la squadra di calcio che il padre successore al vertice della Fiat,
Edoardo aveva portato ai vertici rivelò presto scarso interesse
del calcio italiano. Da allora per gli affari e i beni materiali,
l’Avvocato è stato protagonista avvicinandosi prima a santoni
della vita politica e mondana come Sai Baba, poi all’Iran
italiana, dal rinnovo dei contratti dell’ayatollah Khomeini.
di lavoro dei metalmeccanici alla Susciterà scalpore un suo viaggio
crisi finanziaria della Fiat di metà a Malindi, quando fu sorpreso
anni Settanta, dai rapporti in possesso di eroina. Venne
con De Benedetti a quelli trovato morto sotto un cavalcavia
con il Pci di Enrico Berlinguer della Torino-Savona, accanto
fino al nuovo secolo alla sua auto

Michele Masneri la. Devo spiegare che l’Avvocato


era amico dei Ford e dei Kennedy

«A IL CASO Una «biografia» sulla famiglia più famosa d’Italia


Detroit sono rimasti per suscitare qualche vago ricor-
tuttimoltostupitileg- do. A una presentazione a New
gendo il mio libro, York,quandohodettochelaFiatè
non sapevano che in Italia si pro-
ducono auto dalla fine dell’Otto-
cento».LoraccontaaStudioJenni-
ferClark,corrispondenteperilset-
toreautodiThomson-Reutersdal-
Agnelli, Fiat e Marchionne più antica della Ford, la gente era
veramente stupita». Nessuno si
immaginerebbe che il Senatore
Giovanni Agnelli nel 1906 aprì la
sua prima concessionaria ameri-
l’Italia, fresca autrice di Mondo
Agnelli: Fiat, Chrysler, and the
Power of a Dynasty (Wiley & Sons
editori, $29.95), primo dei volu-
Tutte le verità nascoste cana a Manhattan, Broadway.
Matrairicordiagnelliani,lapar-
tepiùinteressantedellibrodiJen-
nifer Clark è forse quella che ri-
moni in arrivo in libreria per il de-
cennale della morte di Gianni Esce negli Stati Uniti un libro che racconta quello che da noi non si può dire guarda gli ultimi giorni di Edoar-
do, il figlio sfortunato di Gianni,
Agnelli(2013).Illibroèbello,efor- mortosuicidanel2000.Lagiorna-
se perché non è prevista (per ora)
una pubblicazione italiana, non
A partire dal suicidio di Edoardo, cui era negato persino il cellulare del padre lista Reuters è andata a spulciarsi
lecartedellapoliziatorinese,per-
haipudoriacuidecennidi“biblio- Mancaancoraquasiunannoaldecennaledellamortedell’Avvoca- la rivista Studio (www.rivistastudio.com) il giornalista Michele chéun’inchiesta,perquantovelo-
grafiat”(copyrightMarcoFerran- toGianniAgnelli(1921-2003),eppurel’editoriastagiàscaldandoi Masneri, collaboratore del Foglio, ha firmato in anteprima una ce e riservata, vi fu. I dettagli sono
te,maestrodiagnellitudiniemar- motori.NegliUsaJenniferClark,corrispondenteperilsetto- lungarecensione,chepubblichiamoqui.Illibroriportaindi- tristi e grotteschi: Edoardo che
chionnismi) ci hanno abituati. reautodiThomson-Reutersdall’Italia,haappenapub- screzionisuSergioMarchionne(nelfotino)esoprattut- non ha un numero privatodel pa-
E partiamo da Marchionne, fi- blicatounabiografiadellafamigliaAgnellichefaràdi- to sul rapporto tra l’Avvocato e il figlio Edoardo, del dre, e per parlarci deve passare a
gura che rimane misteriosa, mo- scutere anche da noi: Mondo Agnelli: Fiat, Chry- qualesi svelano particolari inediti sui giorni pre- forza per il centralino di casa
nodimensionale nei suoi cliché sler,andthePowerofaDynasty(Wiley&Sons).Sul- cedenti il suicidio. Agnelli; le sue ultime chiamate
piùutilizzati-lesigarette,ilsuper- conilsuouomodiscorta,Gilberto
lavoro, l’equivoco identitario Ghedini, a cui chiede piccole in-
(l’abbraccio del centrosinistra mente è un negoziatore ma non tativa tra i due di uscire dalla tronco, episodio frequente nel- combenze, come spostare l’ap-
conladefinizionefassinianadi“li- un diplomatico, dice una frase sembraunmatch stanza, ha gli oc- l’epica marchionniana). puntamento col dentista.
beraldemocratico”, il ripensa- precisa: “i sindacati devono abi- tra scaricatori di chi lucidi. Ma nes- À rebours. In fondo il libro si Una telefonata ad Alberto Bini,
mentoimbarazzato).L’aneddoti- tuarsi a una cultura della pover- porto. Con questi sunolovedepoireal- chiama Mondo Agnelli. Incombe una sorta di amico-tutore che da
ca sindacale è una chiave interes- tà”.Dicepropriocosì,“acultureof presupposti, pare un mente piangere. «Per il decennale, tocca fare la fatidica dieci anni lo segue giornalmente
sante invece per capirne di più. poverty”. Gettelfinger diventa po’ difficile credere alle voci luipiangereèunvalore»dice domanda: differenze-similitudi- dopo l’arresto per droga in Kenya
SulFogliodell’11febbraioscor- bianco, più che rabbia è orgoglio (riferitedalNewYorkTimeserim- Clark. «Piangere va bene, perché ni tra Marchionne e l’Avvocato. nel 1990. Le conversazioni quoti-
so,unmagistralepezzonesabbati- ferito e offesa. Gli risponde: “lei balzate in Italia) secondo cui l’ad significa tenerci molto a una co- «Marchionne è considerato mol- diane di teologia islamica con
co di Stefano Cingolani (conflitto nonpuòchiederequestoaunsin- Fiat avrebbe pianto alla visione sa». Sembra sempre che stia per to esotico, qui. Lo era già prima, Hussein, mercante iraniano di
di interessi: chi scrive collabora dacato. A chi rappresenta operai dello spot patriottico Chrysler di piangere, ma a ben vedere nessu- con quei maglioncini e quell’ac- tappetidistanzaaTorino.Èmolto
col Foglio, mentre Marco Ferran- chesistannogiocandoilorofondi Clint Eastwood. no l’ha mai visto in azione. «Sì, è cento, ma adesso lo è ancora di preoccupatoperlesuefinanze,co-
teèunvalenteStudioso)racconta- pensione”.Marchionnemihadet- AnchequiClarkspiegaunasfu- emotivo,manonèsentimentale». piùcon il nuovolook barbuto. Poi sa di cui mette al corrente il cugi-
vacheRonGettelfinger,indimen- to di essersi non proprio pentito, matura non banale. «No, non sa- Piangere va bene ma è meglio fabattute,scherza congli operai e no Lupo Rattazzi, incredulo.
ticato capo della Uaw, United Au- ma insomma...». rebbestrano.Marchionneèunuo- selofannoglialtri.ComeLauraSo- coigiornalisti,conosceilsuopote- Manda qualche mail (le pas-
to Workers, il sindacato dell’auto Semprecoisindacati,Clarkrac- mo molto emotivo. Non sarebbe ave, capo di Fiat Usa, “mamma” resuimediaeloesercitaconsape- sworddeisuoiaccount,comerico-
Usa, alla fine della trattativa lacri- contachecolsuccessorediGettel- laprimavolta.Peresempio,quan- dellosbarco della 500 in America. volmente. In questo è simile al- struisce l’indagine della polizia,
meesanguechehaportatoall’ac- finger, General Hollifield, volano doilpresidenteObamaannunciò Per la manager italiana, Mar- l’Avvocato. Ma anche a Walter sono “Amon Ra”, “Sun Ra” e “Je-
cordoFiat-Chrysler,incuiisinda- parolacce irripetibili. Hollifield, ilsalvataggioChryslerintelevisio- chionneorganizzaunastranacar- Chrysler, il fondatore del gruppo. di”). L’ultimo file visualizzato sul
cati hanno aderito a condizioni primo afroamericano a ricoprire ne, Marchionne era in un consi- rambata. Salone di Los Angeles Poi si staglia sul grigiore. Bisogna suo computer è una pagina web
molto peggiorative in termini di un posto di prestigio nell’aristo- glio di amministrazione di Ubs a 2010: Soave decide di utilizzare pensare che come alla Fiat i diri- suNostradamus.Poi,lalentapre-
salari e di ore lavorate in cambio crazia sindacale americana (è vi- New York. Vede la scena, si com- per il lancio una gigantografia di genti erano tutti torinesi, qui in parazione: per tre giorni di fila,
diunapartecipazionenell’aziona- cepresidente della Uaw e delega- muove e chiede di uscire dalla sa- una sua vecchia foto da bambina, Chrysler sono tutti del midwest». Edoardosi alzapresto, si vesteac-
riato della fabbrica, «rifiuta di toatrattareperlaChrysler)ègros- la,pernon farsivederepiangere». in cui lei siede proprio nella stori- «Peròin Americapochi si ricor- curatamente, guida la sua Croma
stringerelamanoalrappresentan- so e aggressivo quanto Gettelfin- Attenzione, però, perché Mar- ca 500 arancio di famiglia. dano di Gianni Agnelli. Ormai le blindatafinoalpontesullaTorino-
te della Fiat». gerèazzimatoecomposto.Latrat- chionne non usa mai l’espressio- Ma Marchionne, a sua insapu- nuovegenerazioninonsannonul- Savona da cui si butterà il 15 no-
Clark non solo conferma l’epi- ne «crying». Dice solo: «I almost ta,ecomeunautoreRai,faarriva- vembre. Tre giorni prima, conse-
sodiomaglidàunatridimensiona- broke down». Almost. E al passa- redaNapoliisuoigenitori,cheap- gnaasuopadreeaunapersonadi
lità. «Tutto vero. Me l’ha confer- VERO EREDE to.Earileggere ilNewYork Times, paionoall’improvvisonelbelmez- PRIMA DELLA FINE servizio particolarmente cara
matoMarchionnestesso.Nellefa- L’attuale Ad è un duro, che racconta di come l’ad Fiat si zo dello show. Lei piange, il suo Edo consegnò al padre unasuafoto.Èsuunponte,conun
si più dure della trattativa, Gettel- ha preso di petto siacommossovedendolospotin- amministratore delegato è molto una sua foto scattata sul vestito formale, un leggero sorri-
fingereMarchionnehannoundi- sieme ai suoi concessionari, an- soddisfatto. (Poi dopo qualche so. «Voglio essere ricordato così»,
verbio. Marchionne, che notoria-
i sindacati della Chrysler che lì si racconta come lui chiede mese la Soave verrà licenziata in
ponte da cui si getterà dice alla persona di servizio.
ART CAFÈ ADV

Feltri senza Filtri Cana


le 80

Stasera
con Roberto Vallini alle 21, 15
e domani
CANALE 80 alle 14
Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna
in Lombardia, Piemonte,
Uno di famiglia e in
in tutta
tutta Italia
Italia su
su www.studio1.it
www.studio1.it
30 ALBUM Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale
__

IN TELEVISIONE Dopol’esordiorecorddimartedì,calodiascol-
tiperlasecondaserata,complicelapartitadelMi-
Seconda puntata lan di Champions in diretta su Raidue. Sono stati
11milioni55mila,parial37.29percentodishare,
con ascolti in calo: glispettatorichehannoseguitolaprimapartedel-
lasecondaserata(nel2011 fuseguitoda 12milio-
ni56milacol39.28).Lasecondapartehaavutoin-
«solo» 11milioni vece 6 milioni 13mila spettatori con il 47.20.

LA GARA Tra gli ospiti internazionali brilla José Feliciano

Nella notte dei duetti si inceppa Morandi


Le coppie (con qualche eccezione) funzionano. Imbarazzante carrambata con la mamma della Pellegrini
nostro inviato a Sanremo lia»impegnata a celebrare le nostre can- palco sono arrivati Macy Gray con cheio».Certo,quandosièmessaaballa-
zoni famose nel mondo è andata via li- D’Alessio/Berté o l’incredibile Brian re con Morandi un ingessato valzer, la
Allafinebastapoco:èsufficientemet- sciacomel’olio,perfettaperunpubblico MaydeiQueenconKerry Ellisdi fiancoa nonchalance era assai minore. E poi la
tereinsiemegentechesasuonare(ocan- notoriamente un po’ agèe. Quindi a casa IreneFornaciari,l’atmosferaèstatainter- carrambataconlamammadellaPellegri-
tare)elospettacolonascedasolo.Oqua- qualche punto interrogativo ha accolto nazionale. O meglio: molto più interna- ni, quella si poteva evitare. Per farla bre-
si. Poi pazienza se c’è quella perfida at- Shaggy,quellodiBoombastic,sottobrac- zionale di quando Gianni Morandi, me- ve,unaseratadifficilissimadametterein
mosfera da Migliori anni di Carlo Conti cio a Chiara Civello in Io che non vivo. O noagiledelsolito,sièinceppatoqualche piedi(vistoil budgetscarso) ma godibile
come quando l’immenso José Feliciano MadsLangerquando èarrivato con Dal- volta arrivando ad accennare un «Goran da chi ama la musica, senza bisogno di
ha accennato C’era un ragazzo di fianco laeCarone. Idemper Gary Godi fianco a Kuzminac» al posto del Goran Bregovic glamour. A dare il brivido sono stati, in
ad Arisa con un Gianni Morandi a fare il Emma. E allora ovvio che gli applausoni ospitediBersani.Oaperdersiindoman- fondo,idueripescatitraPierdavideCaro-
maestro di cerimonia. Certo, è andata sonoarrivatiper chihafattolastoriadel- de volatili alla statuaria (e teutonica) Fe- ne-LucioDalla,GigiD’Alessio- Loreda-
moltomegliodiquandoaintonarelastes- la musica come Al Jarreau in Parla più derica Pellegrini che spiegava con scon- na Berté, Irene Fornaciari e i Marlene
sa canzone in tv fu un impacciatissimo pianoconiMatiaBazar,PattiSmithnella solante nonchalance che «non mi aspet- Kuntz (che sono tornati in gara tirando
Massimo D’Alema. memorabile Impressioni di settembre tavotutto questoclamoresuimieifidan- un sospiro di sollievo a notte fonda).
Insomma,laseratakolossal«Vival’Ita- coniMarleneKuntz.Equandosuquesto zati, ho ventitre anni e mi innamoro an- PG

l’intervista » Eugenio Finardi

«Io, extraterrestre all’Ariston


stante noi siamo sempre più poveri. So-
nopiùpoverodiquantofossemiopadre.
Ei miei figli saranno più poveri di me».
Una bella delusione per chi ha cre-
duto in ben altro.

credo ancora negli uomini»


«Siamo il risultato di un tradimentodi
classe. La borghesia ha tradito. Ma an-
cheilproletariatolohafatto,diventando
una massa consumista. Quindi è neces-
sario spogliarsi delle vecchie uniformi
Il cantautore interpreta il brano più complesso della manifestazione ideologiche e cercare di uscire vivi da
questonaufragio delle idee».
«Proposi il pezzo a Gianni per il suo album. Mi disse: “No, fallo tu”» Sanremoaiutaatornareagalla?Eli-
sabettaCanalisl’hapersino annun-
ciata sul palco come Ugenio Finar-
Paolo Giordano «Hodettochepermeeratroppo“alta”. che era un liberal montanelliano. Aveva di.
nostro inviato a Sanremo Eluimihazittito:nonhaiilcoraggiodiin- fattolaBocconi.Èmortonel2003a94an- «Sì,hosentito.Ehosorrisoperchénon
terpretarla.Cosìhofattounesamedico- ni e poco tempo prima di andarsene mi mi ha mica offeso. Colpa dell’emozio-
Sepoiunosichiedechecosacifaccia scienzaedeccomiqui:rifiutareun’offer- hadetto:“Stiamodiventandouncasino, ne».
sulpalcodiSanremo,luirispondesenza tadelgeneresarebbestatounpo’vigliac- la finanza è diventata un gioco d’azzar- VabeneFinardi,eleièemozionato?
fare una piega: «Appena cinque mesi fa co». do”.Avevaragione». «Quanto basta. La prima volta nell’85
nonciavreimaipensato».DicertoEuge- Peròèquicomeinterprete.Enonco- Ma adesso? eroinplayback.Poicon Faziohovissuto
nioFinardisiaggiratrastudiradiofonici, me cantautore. Magari sembra ri- «Bisogna tornare all’uomo. All’uma- un’edizione sperimentale. E ora sono
salestampaepalcodell’Aristoncomefos- duttivo. nesimo.Le ideologie sono finite. E i cen- nelmioFestivalpiùseveroditutti.Unex-
se lì per caso. C’è. Ma non sembra. Ha «Macché.Iodainterpretehovintoan- tricommercialisonosemprepieninono- traterrestre inun mondo non mio».
cantato due volte, di cui la prima
senza brillare, il brano con il testo
più complesso del Festival, quel E
tulochiamiDiocheinaltrimomen- le pagelle
ti(leggasi:senzatangadiBelénoce-
lentanosi cronica) sarebbero di- Potere al telecomando
di Maurizio Caverzan
ventatiscintilledidiscussione.Eie- di Tony Damascelli
ri sera è salito in scena con Noa in
quello che è stato il duetto più alto
di tutti. Per chi almeno aveva biso-
gnodiprendersiunapausadalgla-
E tagliare due serate?
mour.
CaroFinardi,stapercompiere
sessant’anni. Chi glielo ha fat-
D ella serata dell’orgoglio italiano che, almeno nelle intenzioni,
avrebbe potuto piacere a Napolitano, c’è poco da essere orgo-
gliosi.Non èdato sapere senelle stanze delQuirinale la realizzazione
INTIMO
Va via come il pane. Ieri sera Federica Pelle-
to fare di prendere il biglietto che il Premio Tenco, concreta abbia trovato gradimento. In realtà è stato uno spettacolo grini è stata preannunciata da grande cam-


per Sanremo? non ci vedo nessuna li- modestissimo. Morandi si lanciava in continue iperboli e sfoderava pagna stampa per il suo nuovo contratto
«Beh di certo non è una passeg- mitazione. E, anzi, a tuttiisuperlatividelvocabolarioneltentativo ditrasmettereunpo’di pubblicitario per una azienda di «lingerie»,
giata». marzopubblicheròan- entusiasmo alla platea dell’Ariston, più tiepida che mai. Poteva non al secolo reggiseno e mutandina. Dopo lo
Perusareiltitolodiunsuobra- che un disco di musica esserlo?Lenta,incolore,pedissequa,lasfilatadicanzonisiètrascina- spacco inguinale della maestosa Rodri-
no, qui sembra un extraterre- Filosofando classica contempora- tastancamente,adessotoccaaquestipoitoccaaquelli.Lestarinterna- guez, con annessa sbirciatina su farfallina e
stre. Basta con nea,unadellemiegran- zionalichiamateaduettareconiconcorrenti?Inmassimapartedelu- roba contigua, argomento pregnante come
«Lo ammetto: qui mi sento un le ideologie, di passioni». denti, con poche eccezioni (José Feliciano tra queste). L’idea di cele- le pause di Celentano, e la terza misura an-
po’extraterrestre». EtulochiamiDioha brare la tradizione musicale italiana, con citazioni da Nino Rota, En- nunciata con fierezza e gonfiore naturale
E allora perché mettersi a fare riscopriamo un’atmosferaincon- nioMorriconeePinoDonaggio,siètrasformatainun’esibizioneditri- dalla Mrazova «sono più grosse le mie» di
la gara con i terrestri? l’umanesimo sueta. ste provincialismo. I nostri migliori autori meritano molto di più del quelle della Belén voleva dire, ecco che
«In realtà da qualche tempo so- «È costruita in “la”, rapper Shaggy che per farsi riconoscere dal pubblico ha dovuto into- un’altra pupa si presenta con lo strascico
nodiventatoancheeditoredellemiecan- che mi aiuta a fare quella che chiamo nare(?)la suaBombastic vecchiadi17 anni.EchedirediBregovic? Se lungo dello slip a contratto milionario. La
zoni. E quindi qualche mese fa, quando “apertura ieratica”. Musica ribelle a permancanzadiambizioneopiùprosaicamentedifondi,noncipos- Pellegrini ha confessato che se non ci fosse-
mi sono ritrovato questo brano scritto esempio è in“Si”, che è piùbellicosa». siamopermetteredimegliodiquestipresuntissimiartistiinternazio- ro stati in calendario i Giochi olimpici di Lon-
dallacantautricemolisanaRobertadiLo- Se parla così, da musicista, sembra nali, conviene evitare di mortificare il nostro patrimonio musicale. dra lei, un pesce di nome Federica, avrebbe
renzo, ho pensato di offrirlo ad altri can- davverounextraterrestre.Ounpen- Nonè un dogmaintoccabileche le seratedel Festival debbano essere accettato di presentare Sanremo, a fianco di
tanti». satore.Infondonelsuonuovotriplo cinque.SemmaièundiktatdelComunediSanremoalqualelaRaiac- Morandi che le aveva offerto il podio del fe-
A chi lo ha proposto? cdSessantac’èunineditochesiinti- cettadisottostare(aproposito,ierisera pochissimeinquadraturedei stival. Chi si aspettava testi intimisti deve
«Anche a Gianni Morandi. Ma lui, do- tola Nuovo umanesimo. bigdiVialeMazziniinprimafila).Maèsemprepiùevidentechesefos- farsi una ragione, al festival va l’intimo. Per
poaversentitocomeinterpretavoilpro- «È ciò di cui abbiamo bisogno. Dopo sero tre sarebbe una liberazione per tutti. Quella di Rocco Papaleo completare l’opera, in par condicio di unde-
vino, mi ha detto: perché non lo canti glianni Settanta,chehotrascorso politi- alias Mario Monti che ha esibito la copertina del Taim doveva essere rwear, è arrivata la conferma da Papaleo
tu?». camente schierato a sinistra, ho iniziato unagag.«CanthismansaveSanremo?».Papaleononcelafarà.Cipen- con la sua patta aperta mentre la ceca Mra-
La risposta? aevolvermi.Sonofigliodiunamericano serà il governo, ma purtroppo varrà per l’anno prossimo. Forse.
Venerdì 17 febbraio 2012 il Giornale ALBUM 31
__

IL PROGRAMMA DI OGGI QuestaseraiBigripropongonolacanzoneingara,rivisita- lo chiami Dio con Peppe Servillo e Piccolo Ensemble Futuro; IN AMERICA
ta, in duetti con ospiti italiani. Arisa canta La notte con Mauro IreneFornaciariGrandemisteroconDavideVanDeSfroos(fo-
E la Fornaciari ErmannoGiovanardi;SamueleBersaniUnpalloneconPaolo
Rossi;PierdavideCaroneeLucioDallaNanìconGianlucaGri-
to); Marlene Kuntz Canzone per un figliocon Samuel dei Sub-
sonica;iMatiaBazarSeituconPlatinette;NoemiSonosolopa-
Per Whitney
si esibisce gnani; Chiara Civello Al posto del mondo con Francesca Mi-
chielin; Gigi D’Alessio e Loredana Berté Respirare con Mario
roleconGaetanoCurreri;FrancescoRengaLatuabellezzacon
Scala & Kolacny Brothers; Nina Zilli Per sempre con Giuliano funerali
Fargetta;DolceneraCi vediamoacasaconMaxGazzè;Emma Palma.Vieneelettoilvincitoredi«Sanremosocial»,lasfidatra
con Van De Sfroos Nonèl’infernoconAlessandraAmoroso;EugenioFinardiEtu le giovani proposte. in diretta tv
La cerimonia nella chiesa di
Newark, dove si svolgeranno do-
mani i funerali di Whitney Hou-
TRA REALTÀ E GOSSIP Le ipotesi in discussione ston, sarà trasmessa in diretta su
varie tv e su internet, e grandi
schermi saranno collocati al-

Il Festival 2013 è già iniziato l’esterno della chiesa battista di


NewHope,cheal suo internopuò
contenere circa 1.500 persone. Il
capo della polizia di Newark ave-
va escluso l’installazione dei me-

Ecco chi potrebbe condurlo gaschermi, precisando che l’ac-


cesso alle vie che conducono alla
chiesa sarebbe bloccato a partire
dalla7.La cerimonia,previstaper
Finita l’era di Mazzi e degli appalti esterni, la prossima edizione sarà prodotta le 12 (le 18 in Italia) non risulta, in
effetti,apertaalpubblico,edèpre-
visto che in chiesa entrino solo