Sei sulla pagina 1di 40

Cuc

Tonino, lunico souvenir di un ventennio


il Giornale
di Marcello Veneziani
Adalberto Signore
DirettoreALESSANDROSALLUSTI
apagina12
Setti apagina12
AnnoXXXIX- Numero40- 1.20euro*
S
P
E
D
IZ
IO
N
E
IN
A
.P
.-
D
.L
.3
5
3
/0
3
(C
O
N
V
.IN
L
.2
7
/0
2
/2
0
0
4
N
.4
6
)
-
A
R
T
.1
C
.1
,D
C
B
-M
IL
A
N
O
*
F
A
T
T
E
S
A
L
V
E
E
C
C
E
Z
IO
N
I
T
E
R
R
IT
O
R
IA
L
I
(V
E
D
I
G
E
R
E
N
Z
A
)
Berlusconi ancora
a processo:
Ma non mollo
Caos tessere,
Alfano sistema
i furbetti Pdl
VENERD 17FEBBRAIO2012
LA POLEMICA DEL MINISTRO
www.ilgiornale.it
9 771124 883008
20217
CELENTANO E UN DANNO
I
l Festival di Sanremounospetta-
colo imperdibile. In meno di una
settimana offre a chi lo segua la
possibilit di capire lItalia. Vale
pi di un trattato sociologico. Gli dai
unocchiata, ascolti le scempiaggini dei
conduttori (e delle conduttrici), le gag
dei comici, gli sproloqui di Adriano Ce-
lentano, ehai materialeasufficienzaper
emettere lesatta diagnosi sui disturbi
mentalicheaffliggonoilcorpaccioneso-
cialedellaNazione. Lamusicanoncen-
tra: un banale pretesto per consentire
al Paesedi sfogarelesuepeggiori pulsio-
ni.
La rassegna canora una valvola di
scarico. il favo che esplode e libera la
gentedel marciumechehadentrodi s.
Nonfossecos, nonsi spiegherebbeper-
ch milioni e milioni di cittadini dicano
pesteecornadelFestivale,poi,laudien-
ce televisiva sia altissima. Le critiche
maggiormente aspre sono dirette alla
Rai, chesvolgeunruolodecisivonellor-
ganizzazionedellasagra, tralepicafo-
ne del mondo. Succede puntualmente
ogni anno. Nella fase preparatoria della
kermesse, fervonole discussioni e infu-
riano le polemiche sugli ospiti, sui can-
tanti, sui compensi. I giornali riportano
tutto,aggiungendodelloroallesganghe-
ratedispute tecnichee politiche. Quan-
do si giunge alla serata inaugurale, la
temperaturaelevatissima. Il restovien
da s, secondo un copione collaudato,
assai efficace allo scopo di inchiodare i
connazionali al video.
Daoltremezzosecolo,daquandolate-
levisionenata, aSanremosi ripetonole
stessecose. Erascontatocheancheque-
stultima edizione ci regalasse le solite
baruffeeisolitistrascichialveleno.Paro-
leetemposprecati?Nienteaffatto. Il Fe-
stivalsiamonoi. laproiezioneconsola-
toria delle nostre nevrosi, della nostra
volgarit; il latoBdellanostrapersona-
lit, quellodi cui dovremmovergognar-
ci echeinveceesibiamo, spinti dallane-
cessitdivuotareilsaccodegliistintime-
nonobili,mostrandoli addiritturainEu-
rovisione. Sesi tratta di fare (...)
segueapagina11
Fontanaapagina11
di SalvatoreTramontano

CASO MEDIATRADE
CONGRESSI REGOLARI
G
AUTOGOLDELLARAI
Il Molleggiato ha fatto il boomdi ascolti, ma tra cachet stratosferico, spot cancellati e polemiche
la sua esibizione stata un disastro per viale Mazzini. Ma ora chi lo ha voluto non provi a lamentarsi
`
C
omera viva lItalia il 17 febbraio
di ventanni fa, quando scoppi
Mani pulite.
Si credeva davvero che un Paese si
stesse svegliando, a cavallo di movi-
menti, referendume magistrati. E che
colpendoil malaffare desse il via auna
grande stagione di rinnovamento.
Sembrava un Paese reattivo, cera fer-
voredi iniziative, i giudici avevaacqui-
sito grande credibilit con la lotta alla
mafia dopo il sacrificio di Falcone e
Borsellino.
Lapoliticaliquidava, conqualchefe-
rocia, uncetoormai vecchioespompa-
toeil suocontenitore, lapartitocrazia;
sinistraedestrasembravanorinfranca-
te dalla rottura del guscio comunista e
neofascista che le aveva imbalsamate
per anni. E una generazione di leader
quarantenni guidava la Svolta.
Sullo sfondo, la caduta del Muro e
del comunismosovietico, lerivoluzio-
ni dellEst, Maastricht e lEuropa ac-
cendevano le speranze. Dopo 50 anni
di stasi, scoprimmocheeranopossibi-
li alternanze di governi e che si poteva
riformare la Costituzione come il Pae-
se. Ela politica reclutava nuovi ranghi
dalla mitica societ civile.
Di quellondatacosrimastoinpie-
di? La societ civile si volatilizzata, i
magistrati hanno seguito i politici nel
discredito, i quarantenni sono invec-
chiati male e nonhannomutato nulla;
destra, sinistraepoliticasonoinfogna-
te come e peggio di allora, il malaffare
haripresopiedeeil Paesehasmessodi
sperare, unito solo dalla paura.
Di quellastagioneci restasolounga-
dget: ToninoDi Pietro, souvenir pitto-
resco di quella scampagnata.
segueapagina3
Bracalini, Giordano eRio
allepagine 2-3
di VittorioFeltri
Solo in Italia esiste quella biz-
zarraenefastaconvinzionesecon-
dolaqualeper risolvereogni pro-
blema sia necessaria una legge o
un regolamento in pi. Daltron-
deancorariteniamocheconqual-
che articolo di legge si possa far
crescere leconomia. Del tipo: da
domani il fatturato deve crescere
del 5per cento. Robadapazzi. Ma
micatanto.Pensatecibene,lama-
lattiapidiffusadi quantoil no-
stroparadossovogliafareintende-
re.
Orbene ieri i magistrati (...)
LO STUDIO DELLA CORTE DEI CONTI
Evasori e corrotti dilagano
Ringraziate la burocrazia
segueapagina7
Chiocci e Signorini apagina7
di NicolaPorro
Ildiavolofalepentolemanoni
coperchi. Solo che qualche volta
ancheallaChiesacapitadinonin-
dovinare tutte le mosse, tanto da
andareasbatterecontrolacasella
imprevisti. I vescovi italiani si
sonoritrovati conlecasetassatee
i giornali di casa chiusi per editto
sulla rete di famiglia, Raiuno.
Lideadi giubilareil CavperMon-
ti non stataungrande affare.
IgiornidiTodisonomoltolonta-
ni, quando Bagnasco evocava un
tecnicoper esorcizzareil governo
Berlusconi. Era (...)
ALTRO CHE NUOVA DC DOPO IL CAV
Complotti, tasse e insulti:
Monti di guai per la Chiesa
Il Fornerocontro la Beln
Le due Italie delle donne in tv
SilvioBerlusconi, dopolalettera
al Giornale, vaallattacco: Il tri-
bunale speciale di Milanovuole
farmi spariredallavitapolitica.
EaRomachiedonoil suorinvioa
giudizio. Per il processo Media-
tradedacui statoprosciolto.
apagina6
Tagliaferri apagina6
di ValeriaBraghieri apagina4
SEXY Beln Rodriguez mercoled a Sanremo con uno spacco da cui spuntava un tatuaggio
Acque agitate nel Pdl: prima le
tessere false, poi lintervista di
Frattini che invita il partito a
espellere i mafiosi e a apre a
Casini. Ma il segretario Angeli-
noAlfanorassicuratutti:Proce-
dure regolari, i congressi si fa-
ranno. Eifurbettinonvinceran-
no.
2 ILFATTO

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
PaoloGiordano
nostroinviatoa Sanremo
Insomma, sembrail fantasma
dellopera. Lopera ovviamente
il Festival di Sanremo e il fanta-
smaquellodi Celentano. Finora
si materializzato una sola volta,
luned sera allAriston, facendo
tremaretanti,dal Vaticanofinoal-
la Corte Costituzionale, e arrab-
biare tutti gli altri.
Arriver domani, con un altro
shownello show. E forse stasera,
ma solo in collegamento dal suo
albergo. Cos si dice. Per il resto
svolazza, prometteofapromette-
re apparizioni. E tiene tutti con il
fiato sospeso. Ma niente. Ieri ad
esempio.Alloradipranzoildiret-
tore artistico Gianmarco Mazzi
ha annunciato che il Noleggiato
(definizione di Luca e Paolo)
avrebbe incontrato oggi la stam-
pa. Eventone. Laprimaconferen-
zadi Celentanodachissquanto,
a parte leccezione della Mostra
di Venezia del 2008. Sostanzial-
menteil roof dellAristonsarebbe
diventato chez Adriano, una spe-
cie di ring: giornalisti (pensate a
quelli di Avvenire, cui lui haappe-
na auguratodi perdere il posto di
lavoro) controil divo, anzi il guru,
anzi lopinionista anche se non
chiaro a chi questo (gigantesco)
cantante possa far cambiare opi-
nione. Momenti di euforia: i gior-
nalistinonvedevanolora.Edipa-
nico: di Celentanosoprattutto.
Inpocheparole, dopolacomu-
nicazione urbi et orbi, allinterno
del Clan allargato iniziato un
ping pong di opinioni, pensieri,
paure. Vado, non vado, forse s o
forsemegliodi no. AllafineAdria-
no Celentano ha sostanzialmen-
te fatto il ragionamentoche sem-
pre pispessofarannoi divi: la tv
non fa domande. Meglio andare
davanti alle telecameremuteche
agliincontrollabiligiornalisti.Ma-
gari loro fanno troppe domande,
e magari fanno quelle sbagliate,
peggio ancora. Oppure piegano
lerisposteai lorocomodi, eanche
questosisachesuccedeabbastan-
zaspesso. Inogni caso, sonostate
treorechenemmenoallaConsul-
ta o in Vaticano, giusto per citare
duedegliultimiobiettividiCelen-
tano. Telefonate. Tante telefona-
te. Urla. Tanteurla. Epoiil nulladi
fatto. Niente conferenza. Niente
domande. Solotelecamere.
Inmetpomeriggio, Celentano
hacensuratosestesso. Cos pare.
Ha fatto ai suoi pensieri quello
chevorrebbefacesseroallAvveni-
re:lihazittiti.Intornoalle16haan-
nullato la (presunta) conferenza
stampa.Epocodoposalitoinau-
to con sua moglie Claudia Mori e
ha fatto pochi chilometri fino ad
Arma di Taggia. Sole meraviglio-
so. Temperatura che a Milano se
la sognano. Lideale per una pas-
seggiata in riva al mare. E cos la
coppiapibelladel mondohaini-
ziatoafareduepassigiustoallora
del t. Maduratapocoperchin
fondoCelentanosempreCelen-
tano e non passa inosservato an-
che se veste un pastrano grigio e
uncappellaccioacoprirglilafron-
te. Prima qualche decina. Poi ad-
dirittura cinquecento persone a
circondarlo. Adriano di qui.
Adrianodil.Adrianomeglioan-
dare. Unora dopo era di nuovo
chiuso nella sua stanza allhotel
Globo, proprio a due passi dal-
lAriston. Edaliniziatalasecon-
da puntata quotidiana del Tira-
molleggiato, le celentaneide che
colora questa edizione del Festi-
val.
Ero molto divertito dallidea
di incontrare i giornalisti ma poi
hopensatocheinfondoerasuffi-
cienteapparireintvper farcapire
al pubblico cosa davvero penso
hadettosecondoquantoriporta-
noi soliti beneinformati. Figurar-
si il putiferio dietro le quinte del
Festival di Sanremo. Ascansodi
qualsiasi equivoco o strumenta-
lizzazione si precisa che Adriano
Celentano aveva deciso in matti-
natadi fareunaconferenzastam-
pa comunicandolo a Gianmarco
Mazzi. Successivamente nel po-
meriggio Adriano ha cambiato
idea, precisalufficiostampadel
ClanCelentano. Unatempestain
un bicchiere dacqua. Un incon-
trostampaannullato, capirai. Ep-
pure, quando c Celentano di
mezzo, succede anche questo. E
tutto il suo calvario al Festival di
Sanremo puntellato da fermate
piene di equivoci. A partire dal-
lannunciodellasuapartecipazio-
ne, cheavrebbemandatosututte
lefurieildirettoregeneraleLoren-
za Lei che, a quanto sembra, non
aveva ancora ricevuto conferma
definitiva. Epoi latrattativa, pun-
tellataoltretuttodallafugadi sms
compromettenti chehannomes-
so in pericolo la partecipazione
del Noleggiato (sempre Luca e
Paolo).
InfinequestoFestivalchevaco-
mesistavedendo,conunCelenta-
no che fa spettacolo anche senza
esserci. Certo dipende poi se lo
spettacolopiace. Oppure no.
PaoloBracalini
Roma Il terremoto Celentano ha terremotato i
gi pericolanti vertici della Rai, convincendo
Monti, Passera e il viceministroGrilli (delegato
alle faccende Rai) ad accelerare i tempi per il
cambiodi governance, termine elegante chesi-
gnificail siluramentodellattualecda, inclusoil
presidenteGarimberti eil direttoregeneraleLo-
renza Lei. Il governo nellultimo incontro con i
vertici di VialeMazzini hachiestocheil bilancio
vengachiusoentrolafinedi aprile, meglioseen-
troil31marzo, perdareilvialiberaalnuovocon-
siglio di amministrazione. Lorientamento di
Monti infatti di nonprorogare il consiglio e di
non aspettare nemmeno una riforma organica
del sistemaRai, madi procedereentrolaprima-
vera alla designazione di una Rai pi tecnica e
menopolitica.
Il chesignificaunCdadi professionisti slegati
daipartiti, ancheselanominadovrpassareper
laVigilanzaRai, checompostadaparlamenta-
ri. Il direttoregeneralea cui pensa il governo, al
momento, nonsarebbeunesterno(sisonofattii
nomi di FrancoBernab, adTelecom, edi Fran-
cescoCaio, addi Avio)maunuomoRai, Claudio
Cappon, capo di RaiWorld. Per tre motivi. Pri-
mo, Capponhagifattoil direttoregeneraleper
duevolte,nel2001enel2006.Secondo,sponso-
rizzato da Passera, con cui in ottimi rapporti
personali. Terzo (e forse pi importante), non
aggiungerebbeunostipendiodadirettoregene-
raleinpi, vistochelohagi, circa650milaeuro
allanno.
IlcongelamentodellattualeCda, delegatoal-
lamministrazione ordinaria, dovrebbe di con-
seguenza congelare anche i cambi di poltrona
chequalcunohainmente, comelospostamen-
todi MauroMazza, attualedirettore di RaiUno,
adaltroincaricodopoil caos Sanremo. Il consi-
gliosi riunitonel pomeriggioanchepervaluta-
re la questione RaiUno, dopo che Mazza ha in-
viato una lettera di spiegazioni dellaccaduto
(il contrattodi Celentano, firmatodaaltri, con-
senteallartistalamassimalibertdi espressio-
ne e non contempla la possibilit che i testi dei
suoiinterventisianosottopostial vagliopreven-
tivodichicchessia, mi sonoscusatoconFami-
gliaCristianaeAvvenire, ilbloccodelvotosta-
ta colpa della societ che ha lappalto) ritenuta
perinsufficientedalCda,cheharinviatoasetti-
manaprossimalanalisiafreddodelcasoSanre-
mo.
Ei partiti?Accetterannodi esserelasciati fuo-
ri dallaRai? Tutti diconodi volerlo, apartiredal
Pd di Bersani (che ora ha due consiglieri suoi)
cheannuncia: seil governoproporrsolounab-
bellimentodel cdaRai, il Pdresterfuori. Udc e
Idvchiedonouncommissariamentodellazien-
da.DiPietroarrivatoilmomentodivoltarepa-
gina:bisognacommissariareidirigentiRai, co-
s anche Enzo Carra (Udc): Da tempo, ormai,
chiediamo al governo di intervenire anche con
uncommissariamento (perRobertoRao, ca-
pogruppoUdcinVigilanza, noninvocauncom-
missariamento ma una discussione in Parla-
mento sulle proposte di riforma della gover-
nanceRai chearriverannodal governo). Anche
ilPdlfrenagli ardori: Celentanononpuessere
usatocomepretestoperaltreoperazioni perch
inquel caso saremmo di fronte a mistificazioni
davvero inaccettabili, dice il capogruppo Cic-
chitto. IlParlamentosarprotagonistaaggiun-
ge Maurizio Gasparri. Mi devono spiegare co-
mesi pensi di intervenireconunprovvedimen-
tochedovrebbeesserefattoentromarzo-aprile
- commenta il pidiellino Giorgio Lainati, vice-
presidentedellaVigilanzaRai. Ofannoundise-
gnodi leggechepumetterci parecchiotempo,
oppure undecretoche perdovrebbe avere un
accordo blindato coi partiti. In realt queste
pressioni del Pdedei finiani fannocapirequan-
tosianointeressati adaverepoltronenellaRai.
Il Cdaattualescadeil 28marzo, mapotrebberi-
manere in carica per una trentina di giorni per
varare, comesi diceva, il bilancio2011. Dopodi-
ch una soluzione tampone, con la nomina di
unCdadi professori, inattesadi unariformave-
radellaRai, la prospettiva piplausibile.
Inizia il totonomine per il nuovo direttore generale. Claudio Cappon in pole position
IL PROGETTO E GLI OSTACOLI
Si vuole un Cda slegato dai partiti,
ma la nomina deve passare per la
Vigilanza, formata da parlamentari
E il governo vuol mettere il loden alla tiv di Stato
LUNGO TIRA E MOLLA
Alla fine lo showman
ha passato la giornata
al mare con la moglie
POLEMICAALFESTIVALLe reazioni
C ma non si vede
Il fantasma Molleggiato
lincubo di Sanremo
Da mattatore a mina vagante: mentre lui convoca e annulla
conferenze stampa, gli altri temono un suo nuovo intervento
Cambio al vertice Vanno in onda i professori
ILFATTO 3
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
(...) brutta figura nel continente
nonci tiriamomai indietro, salvo
irritarci se la stampa internazio-
nale ci sfotte. Ma va bene cos.
Mal che si vuole, non duole. O
nonduole abbastanzaper evitar-
lo.
Fasemplicementeriderechesi
processi la Rai perch spende
troppo per mandare in onda
unoperinamediocre. Efaancora
pi ridere che la Rai si lagni per-
chCelentanopretende, contrat-
to alla mano, di non essere inter-
rottodallapubblicitmentrepro-
nunciai suoi sermoni insulsi eta-
lora offensivi, danneggiando gli
incassi.Machesaspettavaildiret-
toregeneraleLorenzaLeidalMol-
leggiato, senonunalitaniadi luo-
ghi comuni espressi con un lin-
guaggioelementare, primitivo?E
checosasaspettavadal duodelle
Iene, se nonperformanceinpuro
stiledatrivio?Echecosasaspetta-
vadaGianni Morandi, senonfra-
sizoppicanti,movenzeimpaccia-
te, posture da pensionato impe-
gnatoinunelettrocardiogramma
sottosforzo?
Gichecera, allAristonlasigno-
ra Lei avrebbe dovuto riportare
PippoBaudoche, se nonaltro, sa
cheilcongiuntivononunmalan-
nooftalmico. Sullingaggiodi Ce-
lentano non ci sono misteri. La
Rai era terrorizzata di perdere
ascolti, il cui primato appartiene
aFiorello. Chefare?Ovvio,harac-
cattatoluomo che, come la don-
na cannone al luna park, attira la
maggioranzadel pubblicocol gu-
sto dellorrido. Sia chiaro: Adria-
nononorrendofisicamente. Ma
quando apre bocca non ha rivali
nel suscitare stupore nelludito-
rio, nontanto per quelloche dice
(acquabollita), maper comenon
sa dirlo. Ecco. La Rai, non poten-
do ingaggiare la donna cannone
perincrementaregliascoltiquan-
doindifficolt, chiamaCelenta-
no, un fenomeno da baraccone
che ottiene ottimi risultati. Suc-
cesso garantito. Daltronde le sa-
gre paesane, quale il Festival,
puntanosui mangiatori di fuoco,
sui prestigiatori, sulle cosce lun-
ghe.Ilserviziopubblicononcul-
turalmente in grado di proporre
nulla di pi interessante. Se ne
rendecontoealloraricorrealogo-
re ricette, a vecchi personaggi, i
medesimi degli anni Sessanta, af-
fiancatidaqualcheburlonedaca-
serma. Raschiail fondodel barile
eci sbatteinfacciai rimasugli del
passato, roba da avanspettacolo.
Per concludere in bellezza, ci
manca solo che uno spiritosone,
convocatodaMorandiperdelizia-
re la platea, si cimenti in un per-
nacchio. Sarebbe perfetto.
VittorioFeltri
LaraccoltapubblicitariadelFe-
stival, al nettodellepromozio-
ni, si aggiraintornoai 15milio-
ni di euro.
Il danno economico causato
dalla mancata trasmissione
degli spot previsti alle 24 e 30
ammontaa650milaeuro.
Trenta secondi di comunicato
commercialetrasmessoinora
di punta costano circa 50mila
euro.
LauraRio
nostroinviatoa Sanremo
Certo la performance di Celentano
statadeflagranteperlaRai. Mapoi lepole-
miche passano. Invece, chi restituir alla
televisionedi Statoquei 650milaeuroper-
siacausadelbreakpubblicitariononanda-
to in onda? Soldi sonanti buttati al vento
perincapacitorganizzativa,perleggerez-
za, per un pasticcio. In pratica, quasi un
ventesimo del budget del Festival, che si
aggirasui 15milioni di euro. Epiomeno
la stessa cifra del cachet del Molleggiato:
tantovalevaindividuareunasecondalista
di famigliepovere(comehafattoCelenta-
no) allequali distribuirequei soldi.
Gli spot inquestione avrebberodovuto
occuparelultimospaziopubblicitariopri-
ma della chiusura del Festival durante la
primaserata.Invecenonsonopernullaan-
dati inonda. Maancoraieri i dirigenti Rai,
cui laSipra, laconcessionariadi pubblici-
t, hachiestoconto, nonsapevanodareri-
sposte chiare sui motivi per cui sono stati
cassati esuchi ricadonoleresponsabilit.
Iproblemisononatidalbloccodelsiste-
ma di votazione - ha cercatodi spiegare il
direttoreMauroMazza- chehamodifica-
totuttalascaletta. Sonoincidenti di per-
corsochecapitano- hacercatodi aiutarlo
Antonio Marano, linviato della Lei che
pi che per fare il commissario sembra
venutoquinellevestidipompiere-. Cer-
tamente non una cosa piacevole. Pro-
priono, vistochelaRai unaziendapub-
blicaemagari laCortedei Conti avrqual-
cosadadireinmerito.
Ma come potutosuccedere? Secondo
lericostruzioni,sisonoconcatenatipifat-
tori: LucaePaolochealliniziodelloshow
sisonoallungatidimoltiminuti,poilar-
resto del server delle votazioni che ha
scompaginatoulteriormenteeinfineildik-
tat di Celentanocheavevaimpostodi non
interrompere il suo intervento in alcun
modocongli spot. Allafine, laserataan-
datatroppoperlelungheequalcunohade-
ciso di far saltare quellultimo spot e di
chiudere il programma. Ma chi stato
quel qualcuno? Laresponsabilitfinale
deldirettoredireteMazza(ilsuoviceope-
rativoLudovicoDi Meo). Fralealtreque-
stioni(inprimisloffesaallAvvenireeaFa-
miglia Cristiana) che hanno mandato su
tutte le furie il direttore generale Lei (la
qualepoihaappuntodecisodiinviareMa-
rano),cstataanchequelladivedereidiri-
genti inprimafilainplateainvecechedie-
trolequinteaseguirelamacchinaorganiz-
zativa.Insomma, perchnonstavanoadi-
rigereiltraffico,anchequellodeglispot,in-
vecedisorridereallebattutedelMolleggia-
to?
Anchedi questosi chiedercontonelle
prossimesettimane agli organizzatori del
Festivaleanchequestopesersullavaluta-
zionedeldirettoreMazza.Ieri,incda,icon-
siglieri hanno infatti deciso di rimandare
le decisioni a Festival finito, per non ali-
mentarelepolemiche. Il direttoredi Raiu-
no ha inviato ai consiglieri una lettera in
cui sottolinea che la responsabilit di
quandodettodaCelentanononpuesse-
reattribuitaalui, poichsul contrattocon
clasuafirma, bens quelladellaLei. Non
hatuttiitorti,vistocheladecisionediacco-
gliereilredegliignorantialFestivalsta-
taavallatadai vertici supremi. Letteranon
troppogradita, vistocheiconsiglieririten-
gonochenonsollevi il direttoredi Raiuno
dallesueresponsabilit.
Ora si dovr anche valutare se Celenta-
no ha violato il codice etico della Rai che,
nel contratto, il cantantesi eraimpegnato
a rispettare, pur avendo totale libert di
espressione. In ogni caso, non servir a
molto, visto che, se si volesse intervenire,
rompere il contratto e magari impedire la
prossima apparizione del tanto temuto
provocatore si dovrebbe farlo nel giro di
pocheore. Restaunultimadomanda: che
cosavenutoafareMaranoaSanremo?In
conferenzastampahasostanzialmentedi-
fesoMazza, si dissociatodaCelentanoe
hadettochenonquiperimpedirglidisali-
reancorasulpalco,cimancherebbe...Tut-
te cose che poteva fare anche da Roma...
Sefosseveramentecos.
Cos Viale Mazzini perde 650mila euro di spot
SCARICABARILE
Mistero (e concorso di colpe)
sulla mancata messa in onda
della super promozione
Mauro Mazza: Adriano ha violato il codice etico. Ma io non centro
GRANA
Il vicedirettore
generale
della Rai,
Antonio
Marano,
durante
una conferenza
stampa
del festival
di Sanremo
nella sala
stampa
del teatro
Ariston
I numeri
50.000
IL DIRETTORE DI RETE
PREDICATORE
Adriano
Celentano:
nel bene
o nel male,
questo
il suo Festival
Celentano danneggia la Rai
Eora che nessuno si lamenti
Lesibizione del cantante stata grottesca e ha messo in scena il peggio
dellItalia. Ma chi lha voluta sapeva benissimo che sarebbe finita male
dallaprimapagina
Soldi in fumo Laltra nota stonata
650.000
Marano, imbarazzato, batte cassa agli organizzatori
15 mln
__
AdrianoCelentanohaviolatoil codiceeti-
co Rai. lopinione del direttore di Rai1
Mauro Mazza, espressa nel corso della
conferenzastampa di ieri, tenutaconil vi-
cedirettoregeneraleRai AntonioMarano.
Il direttore della rete ammiraglia ha ag-
giuntochepernonpossoconvocareioil
Comitato etico aziendale, e di non consi-
derarsiquindiresponsabile. Concettoriba-
ditoinuna letteraal cdache PaoloGarim-
berti non avrebbe gradito, ritenendo che
nonsolleviil direttorediRai1daresponsa-
bilitchecomunquecisono. Nellamissiva,
tra le altre cose, Mazza farebbe notare di
essersi scusatoconFamigliacristiana e
Avvenire; di aver esplicitamente critica-
toinconferenzastampalenumeroseparo-
laccedettedaLucaePaololaprimaserae
di aver definito utile larrivo di Marano a
Sanremo. Quantoal bloccodellevotazioni
Mazzaavrebbedatolaresponsabilitalla
societ vincitrice dellappalto. Ieri poi il
Cdaharinviatolapprovazionedel contrat-
todi servizioconRai Worldehaapprovato
lefictionApplausiesputi. LeduevitediEn-
zo Tortora e Rosso San Valentino. Non
solo. A quanto si apprende, nel corso del
CdailDgLorenzaLeiavrebbepoiportatoal-
lattenzionedei consiglierilostatodi avan-
zamentodei lavori siasul frontedi Rai Cor-
poration che degli Uffici di corrisponden-
za.
4 ILFATTO

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
ValeriaBraghieri
Beln sembrava smarrita co-
meunportafoglioinuncespuglio
quando, mercoled sul palco del-
lAriston,ilvestitolesiinavverti-
tamente apertosuunfiancoeha
lasciato (intra)vedere la farfallina
tatuata sullinguine. Devessere
stato forse per questo rimando
dimmagine che dellargentina, e
della kermesse canora e della tv
tutta, hadecisodi occuparsi addi-
ritturail ministrodel Lavoro, Elsa-
F o r n e r o - n o n - c h i a ma t e -
mi-la-Fornero.
Ben inteso, Elsa-Fornero-non-
chiamatemi-la-Fornero, non
ha visto la generosa discesa della
deachehafattorinculareilpubbli-
co a casa per-
ch lei, il mini-
stro,latelevisio-
ne non la vede
da ormai tre
mesi e anche
me r c o l e d ,
mentreandava
inondail Festi-
val, stava lavo-
rando. Per ie-
ri, partecipan-
do a un conve-
gno, ironiadel-
lasorteintitola-
toValoreD, il
Fornero(perac-
contentarla),
ha espresso ci che pensa di certi
programmi edellutilizzochefan-
nodelladonna: Qualchevoltami
sonosentitaoffesapercomeviene
trattataladonnaintv. Lacosami-
gliorecambiarecanaleospegne-
redel tutto, chpisalutare.
Beln in effetti, salutare non .
Lei gli uomini li faammalare, per-
ch sa bene come sono: bisogna
riempirgli gli occhi. E laltra sera,
comescrivonosuTwitter, hapen-
sato bene di ricordare allItalia
che Passera non solo un mini-
stro. Unpezzettodi stoffasposta-
toadarteeperquarantottoore, sui
giornali, inradio, nei bar, nelleca-
se, non ci si attorcigliati attorno
ad altro dilemma: Ma Beln, le
mutande, le aveva o non le ave-
va?.Anullaservitalasuarassicu-
razioneindiretta,lagentehaprefe-
ritononsnebbiareilmisteroecon-
tinuare ad occuparsi dellintimo-
nonintimodellaRodriguez.
Ora, non stupisce tanto
che la farfallina di Beln
rompa gli argini della diga
morale del Fornero.
Non stupisce che il For-
nero auspichi un Loden
per Beln, comenonstupi-
sce che Beln, ben messa
dappertutto, usi il suoesse-
re ben messa dappertutto
(che poi il motivo per cui
laRai,cioilserviziopubbli-
co, la ingaggia). Questa
surreale polemica d un
pizzicore che altro non
senonlaveritcheprotesta.Ciso-
no donne che come patrimonio
hanno splendide rughe piene di
tutto, solchiscavatidastoicobuon
senso,edonnechecomepatrimo-
nio hanno agili, impertinenti
farfalline. E semplicemente
nonhasensochequestadon-
nesi incontrino, tuttoqui.
Il fatto che il ministro
del Lavoro si occupi di
Sanremo, quando c
gi tanta gente (com-
presochi scrive) ob-
bligataaoccuparse-
ne, atortooaragio-
ne, qualcosa che
spostailsenso.Ilfat-
to che il Fornero
usi il termine offe-
sa con disperazio-
nedicausa,nellinu-
tile tentativo di con-
vertireleBelnetut-
tequellecomelei (ce
ne fossero...), una
cosachenondovreb-
be andare in scena,
peggio di quando si
rotta nel pianto solidale. Cos co-
menonhasensochequalcunorin-
facci a Belndi combattere conle
armi cheha.
Il Fornero faccia il Fornero
che Beln contentissima di fare
laBeln, perch aparitdi scolli e
di spacchi, noncparitconleal-
tre. Con le non certo pi coperte
Elisabetta Canalis e Ivana Mrazo-
va. Entralei etutti inizianoa
sudare come pietanze al vapore.
Noncgarainquestagaraelosisa
gi da un anno. Beln ha dentro i
boleri. Per questo, forse, c sem-
preunagabbiacheparteallaricer-
cadi unafarfallina. Solochelasto-
ria e le competenze, e la tecnica
del Fornerosarebberodegne di
migliorcausa, macchmigliori, di
altrecause. Certemisericordieso-
no implacabili e non richieste.
Belnnonmette il nasonel modo
di essere donna della Fornero, la
Fornerononmettail nasonel mo-
do di essere femmina di Beln.
Noncbisognodiinvadereicam-
pi togliendosi dignit a vicenda.
Perch di dignit ne hanno en-
trambequandorestanoalpostolo-
ro, nei propri panni.
La Beln e la Fornero, dai.
Ce lo conceda, ma soprattutto se
loconceda,ministro.Checos,ma-
gari,riaccendeanchelatv.Emaga-
ri, stavolta, nemmenosi offende.
Interrogazione del senatore Gramazio (Pdl)
FabrizioBoschi
Questapropriononlhadigerita. Elafamosagocciachefatra-
boccaresempreogni vaso, questavoltahafattotraboccareanchela
pazienzadelsenatoredelPdl,DomenicoGramazio(nellafoto).Quan-
doieri mattinahalettosuIl Giornale cheRobertoBenigni, alloscorso
Festival di Sanremo, avevapromessodi devolvere il suocompensodi
250milaeuroallospedalepediatricoMeyer di Firenze, machedopo
unannoancoradal nosocomiononavevanoricevutonemmenoun
cent,noncihavistopi.Hapresocartaepennaehascrittouninter-
rogazione urgente, a risposta scritta, a
MarioMonti, inqualitdi ministrodel-
lEconomiaedelleFinanze.Vogliosa-
pere dal ministro- scrive Gramazio -
come azionista di riferimento della
Rai,selaziendapubblicaabbiade-
voluto al Meyer quella somma su
richiestadiBenigni, oseal contra-
rioBenigni abbiadirettamentein-
cassatodallaRai, senzapoi rilascia-
realcunadelegaperil pagamentoalla
strutturapediatricadi Firenze.
Il senatoreazzurrononsopportachepossaesserestatapresa
ingirouna struttura pediatrica di altissimolivellocome quellae
che, comeal solito, sianostatefattepromesseal vento. Esicco-
meunrischiosimileinagguatoanchequestanno, primache
Celentanoannunciassedi voler devolverei suoi 700milaeu-
rodiingaggioinbeneficenzaaEmergencyeafamigliepove-
reitaliane, il senatoreGramazioeragicorsoai ripari. Ho
presentato unaltra interrogazione, rivolta direttamente
al presidente del Consiglio: trecentomila euro per ogni
mezzora di apparizione sono uno sproposito anche
per Celentano. Ho chiesto che il suo ingaggio venisse
pagato in Bot dello Stato. E verificheremo, famiglia
per famiglia, che i soldi che ha promesso vengano
devoluti. Questa storia non finisce qui. Ne siamo
certi.
La beneficenza di Benigni
approda in Parlamento
Non sopporto queste prese in giro
E vigileremo anche su Celentano
Il Fornero contro la Belen:
Offesa per queste donne in tv
Il ministro si indigna per certi programmi che sarebbe meglio evitare
La verit che lei non dovrebbe occuparsi delle farfalline al Festival
Il ministro del Lavoro, Elsa Fornero [Lapresse]
IPOCRISIA
assurdo che si ingaggi
la Rodriguez e poi
ci si scandalizzi per lei
NON C MATCH
Non solo un fatto di
scolli, largentina batte
tutte le sue colleghe
POLEMICA ALFESTIVAL I nuovi casi
GARA DI
SPACCHI
Nella foto
grande Belen
Rodriguez con
labito
incriminato. A
sinistra
Elisabetta
Canalis,
succinta, a
destra, la
statuaria e
rinsavita Ivana
Mrazova
scosciata tanto
quanto la
Rodriguez ma
costituzionalm
ente pi algida
6 INTERNI

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
AdalbertoSignore
Roma Quelchedavverononpiace
al Cavaliere a parte ovviamente
uncondanna che seppure ingiu-
sta considera scontata come
quella per il processo Mills
lariache si respi-
ra in queste setti-
mane. Cos, nel
giornoincuilapro-
curadi Romachie-
deil rinvioa giudi-
zioper il Cavaliere
eil figlioPier Silvio
conlaccusadieva-
sione fiscale nel-
linchiestasuidirit-
ti tveallavigiliadel
triplo appunta-
mento previsto
per domani al pa-
lazzodi giustiziadi
Milano(dovesono
in programma
udienze per il pro-
cesso Ruby, il co-
siddettoRuby2 e il
procedimentosul-
le foto di Villa Cer-
tosa), lex premier
decide di tornare
incampo sul fron-
te giustizia con to-
ni e modi che nel-
lultimomese ave-
va decisamente
evitatovistochean-
che nella lettera
pubblicata ieri su
Il Giornale le sue
paroleconservava-
no comunque una certa pruden-
za.
Intervenendo a La telefonata di
Belpietro, invece, Berlusconi non
girapernullaintornoal problema.
E affonda colpi. Perch ripete ai
suoichiusoinqueldiArcoreiltri-
bunalespecialediMilanovuoleeli-
minarmi dallavitapoliticaeinfan-
garmi. Nonsi spiegherebbealtri-
mentiunaccerchiamentogiudizia-
riochevaavanti atamburbattente
sututti i fronti, al puntoche il pro-
cesso Ruby ben lontano dal pre-
scriversi hauntimingdi udienze
da far concorrenza a Mills. Ecco
perch, nonostante lappello di
duegiornifadiNapolitano,ilCava-
liere resta perplesso. Lha apprez-
zato,certo.Manonloconsideraab-
bastanza. Per dirlaconleparoledi
Cicchitto, esiste un pericoloso
squilibrio fra le giuste indicazioni
datedaNapolitanoelosforzoveri-
ficatosi a livello politico se non al-
trodi evitareil peggioramentodel-
lasituazione,einvecelazionepoli-
tico-giudiziariasviluppataapieno
ritmodaalcuneprocureedaalcu-
nitribunali peraccentuareintutti i
modiloscontro.Traduzione:sep-
purepubblicamenteBerlusconidi-
cechesi trattadi questioni distin-
te chiaro che difficile andare
avanti seil climadiversoinuna
soladirezione.
Eccoperchil Cavaliereaspetta
qualchesegnaledal Quirinaleche
diquestonuovocorsosfattoga-
rante esponendosi su pi fronti.
Ancheperchleindicazioniarriva-
tefinoadoradal governononsem-
brano averlo convinto troppo. In
particolarelenominedel Guarda-
sigilli Severino che come capo di
gabinetto ha scelto Filippo Griso-
liaecomecapodegliispettoriStefa-
nia Di Tomassi. Esponenti di Md.
Ed ecco perch ieri Berlusconi ha
rimesso sul tavolo delle riforme
che il governoMonti dovrebbe af-
frontare anche quella della giusti-
zia. Sedavverosaprissequel capi-
tolo sarebbe un bel problema per
lesecutivo.
dunque questaria la ragio-
neveradellaffondodi ieri. Unmo-
doperbattereuncolpoedareunse-
gnale.Cos -purevitandoi toni che
usanei tanti sfoghi privati - defini-
sce il processoMills sololultimo
attodi unapersecuzionegiudizia-
ria e di una diffamazione senza li-
miti.Unprocessofruttodellade-
terminazionedi unpmchenonha
fattonullaper nascondereunpre-
giudiziopoliticonei miei confron-
ti. Cstata, insomma, unadiffa-
mazione giudiziaria anche a livel-
lo internazionale senza confron-
to. Ed proprio questo il punto.
PerchquelcheBerlusconidavve-
rotemedelprocessoMills-gipre-
scrittodatregiorni,almenosecon-
do i calcoli cosidetti imparziali
(nonquelli di Ghedininquelli del
pmDePasquale)-cheil25febbra-
io il collegio giudicante possa co-
munqueandareavanti conlacon-
danna ignorando che il reato
estinto.Quandopoilosicertifiche-
rancheinviagiudiziaria- ciofra
molti mesi - leffetto sputtana-
mentosarcomunquestatootte-
nutovistochelanotiziadiunacon-
dannaovviamentedestinataafa-
reil girodel mondo.
EccoperchseGhedini e Lon-
go alla fine dovessero decidere di
nonrinunciarealmandatopergua-
dagnare altro tempo - Berlusconi
potrebbe anche decidere di inter-
venireinaula. Edirelasua.
PatriciaTagliaferri
Roma Per un altro filone della stessa in-
chiesta, a Milano, lhanno gi prosciolto.
MaoralaProcuradiRomaatornareallat-
taccocontroSilvioBerlusconi,accusatoas-
siemeal figlioPierSilviodi evasionefiscale
eviolazionedellenormetributarienellam-
bito dellinchiesta Mediatrade sulla com-
pravendita dei diritti tv e cinematografici
Mediaset.
Il procuratore reggente della capitale
GiancarloCapaldo, laggiuntoPierFilippo
Laviani e il pm Barbara Sargenti hanno
chiestoil rinvioa giudiziodellex premier,
del vicepresidente di Mediaset e numero
unodiRtiedialtrediecipersone, tralequa-
liilproduttorestatunitenseFrankAgrama,
settedirigentiMediaseteduecittadinicine-
siperunapresuntafrodefiscaleda10milio-
ni di euro che, secondo laccusa, sarebbe
statarealizzatatramitelemissionedi false
fatturazioni per220milioni. Tragli atti che
ilgupPierluigi Balestrieri dovresaminare
primadidecideresemandareilCavalierea
processoci sonoanchelemotivazioni del-
la sentenza di proscioglimento emessa lo
scorsoottobre dalla collega milanese Ma-
riaVicidominieilricorsoinCassazionepre-
sentatodallaProcurameneghina, chenon
si mai rassegnata al fattodi essersi persa
per stradalimputatoprincipale, prosciol-
to con formula piena per non aver com-
messoil fatto. Secondoil gupVicidomini i
pmnonavevanofornitoalcuna prova che
dimostrasselapartecipazionematerialeo
anche solo morale di Silvio Berlusconi ai
fatticontestati,glistessidaiqualioranuo-
vamentechiamatoadifendersi,soltantori-
feriti aperiodi differenti.
Ireatifiscaliperiqualiprocedonoimagi-
stratiromani-cheindaganodaquandonel
2010 parte dellindagine venne trasferita
nella capitale per competenza territoriale
perchRti nel periodovalutatoavevasede
legale a Roma - sarebbero stati commessi
trail 2003eil2004edunquedestinati apre-
scriversi a breve: nel primo caso entro
lapriledel 2012, nel secondoentrolaprile
dellannoprossimo. LaProcuraritieneche
Mediatrade, Rti e Fininvest per evadere le
imposte sui redditi gonfiassero il prezzo
deidirittiditrasmissionedifilmefictionac-
quistati dalla Paramount e da altre major
statunitensi tramite societ di comodo ri-
conducibili ad Agrama e ad altri interme-
diari. Parte delle sommesborsatesarebbe
stata poi fatta rientrare in Italia attraverso
la triangolazione con aziende in Estremo
Orienteeutilizzataper lacreazionedi fon-
di neri.
Nonsarfacileperil gupBalestrieri pro-
nunciarsisuuninchiestafotocopiadiquel-
laincui SilvioBerlusconistatogidichia-
ratoestraneo, considerandoanchechenel
periodoinquestionelexpremiernonrico-
privapidatempocarichedirigenzialinel-
lazienda. Nel fascicoloclatestimonian-
za del produttore SilvioSardi e quella del-
lalloraamministratoredelegatodi Rai Ci-
nema,secondoilqualeletrattativeperlac-
quistodei diritti avvenivano direttamente
conlemajoramericaneesenzalapresenza
di intermediari.
Il Cav gi prosciolto a Milano
ma Roma lo vuole a processo
I TIMORI
Il Cavaliere preoccupato
per laria che si respira
in queste settimane
L'INCHIESTA MEDIATRADE
ANSA-CENTIMETRI
uno stralcio di quella sulla compravendita dei diritti tv Mediaset
I DUE FILONI
MILANO
Silvio Berlusconi:
prosciolto
Altri 11 imputati: processo
in corso
ROMA
Chiesto il rinvio a giudizio
per Silvio Berlusconi
e gli altri 11 imputati
Frode fiscale di 10 milioni
di euro commessa dal 2003
al 2004 su false fatturazioni
per 220 milioni di euro
I REATI CONTESTATI A BERLUSCONI
I diritti tv forniti dalla
Paramount e da altri
produttori internazionali
sarabbero stati acquistati
da Mediaset a prezzi gonfiati
attraverso societ di comodo
riconducibili a Frank Agrama
L'ACCUSA
12 persone, tra cui
Silvio Berlusconi
Pier Silvio Berlusconi
Frank Agrama
GLI INDAGATI
Bis assurdo Inchiesta Mediatrade
I Pmdella capitale hanno chiesto il rinvio
a giudizio dellex premier e del figlio Pier Silvio
LACCUSA
Il tribunale speciale di
Milano vuole eliminarmi
dalla vita politica
In milioni di euro la cifra che
Berlusconi dichiara di aver
spesoinavvocatiperdifender-
si nei processi
I processi ancora in corso nel
quali SilvioBerlusconi impu-
tato, dal caso Mills a Ruby, da
MediatradeaUnipol
LeProcureitalianechenellot-
tobre2010indagavanosuBer-
lusconi: daCaltanissettaaMi-
lano, daPalermoaRoma
Iprocessiavviatiin17annicon-
tro Silvio Berlusconi, 24 dei
quali conclusi con unassolu-
zioneconformula piena
Scopelliti indagato
per una delibera
Ma chiarir tutto
I numeri
IN CALABRIA
ASSALTOGIUDIZIARIO
Berlusconi: mi condanneranno ma non mollo
Il leader del Pdl aspetta un segnale dal Quirinale. Il disappunto per le nomine della Severino di due toghe Md
ALLATTACCO
Dopo la requisitoria del Pm
Berlusconi ha accusato la Procura
di Milano: Ha coltivato una
particolare avversione per me
300
7
8
__
31
IlpresidentedellaRegioneCa-
labria, Giuseppe Scopelliti ha
ricevuto un avviso di garanzia
dalla Procura della Repubbli-
ca di Catanzaro. A Scopelliti
vengono contestati la stipula
del Pattodi Legislatura trala
RegioneelAiopevariedelibe-
re. Chiarirpresto- hadichia-
rato Scopelliti - che si tratta di
atti di indirizzo politico che
non hanno prodotto alcun ef-
fetto, ndannoeconomicoper
laRegioneCalabria, nvantag-
gioadalcuno.
INTERNI 7
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
AntonioSignorini
Roma LItalianoncambia, lacor-
ruzionerimaneunemergenzana-
zionale con dimensioni che sono
paragonabili solo allevasione fi-
scale,fenomenocheinquestomo-
mentounpo pidi modaeci ve-
deincimaalleclassificheeuropee.
QuestultimasottraealloStatocir-
ca 120 miliardi di euro allanno,
mentrelacorruzionepesaper cir-
ca60miliardi.Nonpervenuta,per-
chdifficilidaquantificare,unaci-
frachedialideadegli sprechi del-
lapubblicaamministrazione.
Loccasione per pesare i com-
portamentidevianti di alcuni con-
tribuenti e delle istituzioni stata
linaugurazione dellanno giudi-
ziariodellaCortedeiconti.Illega-
lit,corruzioneemalaffaresonofe-
nomeniancoranotevolmentepre-
sentinel Paeseelecui dimensioni,
presumibilmente, sono di gran
lungasuperioriaquellechevengo-
no, spesso faticosamente alla lu-
ce, ha spiegato Luigi Giampaoli-
no nella relazione. Il presidente
della Corte auspica per la corru-
zione,quellochestatofattoperla
mafia, costruire un momento di
lotta. I dati che pervengono so-
no solo unavvisaglia di quanto
siaestesoil fenomeno.
Per questo motivo nonbastano
leleggi, anchesecenesonoalcune
che possono aiutare. Giampaoli-
nofaunriferimentoesplicito. Ildi-
segnodileggeanti-corruzioneche
ancorafermoinParlamento, e
andrebbe moltocurato e solleci-
tato. Afrenarlostatoil governo,
mail ministrodellaGiustiziaPao-
laSeverinohaspiegatochesitratta
solo di uno slittamento, per poi
partire, qualchesettimanadopo,
conilpiedegiusto.Allafine,haas-
sicurato, ne risulter un rispar-
mioperch, adettadel Guardasi-
gilli,statofattoungrandelavoro
parlamentarecheil governovuo-
le salvaguardare, ma su cui vuole
influireconunapropostaconcre-
taeuncontributocostruttivo.
LaCorteavevagiquantificatoil
pesodellacorruzione.Circa60mi-
liardidieuroallanno.Poicleva-
sione. Secondo le nostre stime si
attesta in 100-120 miliardi euro.
PesamoltoquellasullIva, chesu-
pera il 36 per cento. Un tax gap
cherisultadigranlungailpieleva-
to tra i grandi paesi europei, con
leccezione della Spagna (oltre il
30percento).Lallarmedeimagi-
strati contabili fa pensare ai blitz
dellaGuardiadi FinanzaaCortina
equellopirecenteaSanremo.
Giampaolinononneparladiret-
tamente,maspiega, piingenera-
le, chemoltostatofattodal pun-
todi vistadelleazioni di recupero,
verosimilmente si potr lavorare
di pi in termini di accertamento
del reato. Insostanzanegli ultimi
anni sonostaterecuperatesoprat-
tutto somme che il fisco aveva gi
individuato. Limportante, hasot-
tolineato Giampaolino, che la
lottaallevasionesiaaccompagna-
tadallalottaallosperperodi dena-
ropubblico.Tradotto,giustiblitz,
apattoche arrivinostretteefficaci
sullaspesapubblica.
Un saggio di come, nonostante
lacrisi,lapoliticacontinuiaspreca-
resoldideicontribuenti,arrivadal-
le consulenze. La Corte nel 2011
ne ha sanzionate una quarantina.
Tuttetroppocostoseeattivatean-
cheseallinternodellamministra-
zioneci sarebberostati dipenden-
tiingradodisvolgerelostessocom-
pito.
Giampaolino anche tornato a
parlare della manovra correttiva
varata dal governo. molto sbi-
lanciata sulle entrate. Giudizio
esteso anche alle precedenti ma-
novredelministroTremonti.Posi-
tivo il fatto che nella Salva Italia
di Monti i proventi della lotta al-
levasionenonsianostati contabi-
lizzati. Ecomunque, le correzioni
varatenegli ultimimesidovrebbe-
ro assicurarci il pareggio di bilan-
cioneitermini previsti. Secondoi
nostri calcoli dovrebbero essere
sufficientiglisforzifatti,haspiega-
to Giampaolino. Molto positiva
lintroduzionedelvincolodipareg-
gio di bilancio nella Costituzione,
avviata da Tremonti e proseguita
con lattuale premier e ministro.
Inquestoquadro, auspicail presi-
dente dei magistrati contabili, il
ruolodellaCortevarafforzato.
D
a che pulpito. Inquisiti, sfiorati dai
sospetti, vicini allecricche. Serviti e
riveriti, i magistrati della Corte dei
conti, custodi occhiuti delle finanze italia-
ne,constipendi epensionidacapogiro(fino
a230milaeuroallanno)e,soprattutto,auto-
rizzati a cumulare doppio stipendio, bene-
fit,promozioniescattidi anzianit.Frai tan-
ti cLambertoCardia, magistratofuoriruo-
lo, per13anniallaConsobenominatopresi-
dentedi sezione, chehasommatoai 430mi-
la euro di indennit anche lo stipendio da
magistrato, poi presidentedelleFs.
Sonolontanii tempiincuiil presidenteeil
pg, Giuseppe Carbone ed Emidio Di Giam-
battista, finironosottoprocesso(assolti do-
po 12 anni) perch sospettati di aver insab-
biatoalcuneinchieste. Acalvariofinitoque-
stultimo ammise: Avevo riposto fiducia
nellagiustizia, mi erosbagliato. Oggi pidi
qualcunohaproblemi conlagiustizia. Trat-
tasi di Antonello Colosimo, indagato dopo
ledichiarazionidi FrancescoPiscicelli,lim-
prenditore della cricca dei Grandi Eventi
cheridevadelterremoto.ExcapodiGabinet-
todi dueministri dellAgricoltura(Romano
eCatania)edexvicecommissarioperlalotta
alla contraffazione, Colosimo stato chia-
mato in causa per una presunta estorsione
aidannidellostessoPiscicellicostrettoasuo
dire ma Colosimo si sempre detto inno-
centeapagargli ufficioeautista. Dei dialo-
ghi trai due(ex) amici pienalinformativa
sullaProtezionecivile.EcosmentrePisci-
cellirisolveunproblemaallamogliediColo-
simo preoccupata per i costi eccessivi della
ristrutturazionedellapiscina(Nongli devi
pagareniente, nonparlaredi soldi, larassi-
cura lui) a Colosimo capita di ricambiare
mettendoloinnetworkcolbelmondofinan-
ziario e istituzionale: dallex potentissimo
presidentedel Consiglionazionaledei lavo-
ri pubblici AngeloBalducci allalloranume-
rounodi Intesa-SanPaoloCorradoPassera
(Tudevifarfaresempreame...tunonhaica-
pitoniente,esultaColosimoaltelefonocon
il socio). Unaltromagistratocontabile, Ma-
rioSancetta, finitonellinchiestanel filone
sui Grandiappaltiperaverprocacciatola-
vori alla societ Consorzio Stabile Novus.
Uno che si muove molto, che non sta mai
fermoasentireRoccoLamino, limprendi-
tore che lo aggancia per entrare nel grande
businessdelpost-terremotoristrutturando-
gli casa per conto di Antonio De Nardo, di-
pendente del ministerodelle Infrastrutture
consideratovicinoal clandei Casalesi.
Echedirepoi di GiuseppeGrasso, expro-
curatore del Molise, mandato al confino a
Napoli dai pmcheindagavanosullavendita
sottocostodeiterrenidellexacciaieriaStefa-
naaCampobasso?accusatodi associazio-
ne per delinquere e corruzione. Oppure di
AngeloCanale, exassessoreal Patrimonioa
Romafinitosuigiornaliperunpernottamen-
toinunlussuosoalbergopagatodallamico
fraterno, limprenditore napoletano Alfre-
doRomeo? Canalesi sempredifesososte-
nendo che si trattava di un gesto daffetto,
mai pmromanieranosospettosiperchRo-
meo ha ottenuto la gestione dellimmenso
patrimonio capitolino proprio quando Ca-
naleeranellagiuntaRutelli.Avereunaggan-
cioallaCortedei Conti spessorisultaprezio-
so.
NesaqualcosaFrancescaDeMusso,figlia
di Ivan, ex magistrato di controllo presso
EnavdellaCortedei Conti, uscitaamargine
delloscandalo(entrambi nonsonoindaga-
ti)perchassuntaallaholdingdi Stato. Eper
avere un magistrato contabile in squadra,
Lombardosi addiritturabeccatounavviso
di garanzia per abuso dufficio insieme al-
lassessoreallaSaluteMassimoRussoperla
nominaadirigenteregionaledi RomeoPal-
ma.Machicontrollailcontrollore?Bellado-
manda. Il carrozzonestatale(600magistrati
e un bilancio che un terzo della Camera,
270milioni)datempooggettodicritichefe-
roci.
Ma quanti giudici contabili
indagati o vicini alle cricche
il caso
Accuse di corruzione e inchieste insabbiate:
i guai di una casta costosa e molto criticata
Corte dei conti, allarme
sullevasione fiscale
Tra le pi alte dEuropa
Il malaffare e le frodi sullIva sottraggono ogni anno allo Stato
180 miliardi di euro. Ma il governo rinvia il ddl anti-corruzione
Privilegi e stipendi da capogiro per i custodi delle finanze italiane
di GianMarcoChiocci
MANOVRA CORRETTIVA
Pareggio di bilancio:
Giampaolino promuove
il vincolo di Tremonti
STRATEGIE E RIMEDI
I magistrati: Ok ai blitz,
ma bisogna ridurre
pure gli sprechi pubblici
(...) della Corte dei conti ci hanno detto
chelacorruzioneinItaliaalivellimassi-
mi. Solounoscioccoprovocatorepotreb-
berisponderechelorodi corrotti senein-
tendono. Il provocatore meriterebbe
unacensura. Perchil puntocheimagi-
strati hannoragionedavendereeil fatto
che anche la loro categoria abbia qual-
che mela marcia dimostra come non ci
sia settore della nostra economia che
nonsoffradellacorruzione, anchelapi
spiccia. Il punto capire come risolvere
il problema. Il profeta della correttezza
chieder a gran voce che sia presto ap-
provataunabellalegge(unprogettolan-
guedaanni) controlacorruzione. Inga-
lera i delinquenti. Perbacco, difficile
nonesseredaccordo. Mapurtroppoan-
che lonest, come il Pil, non si pu im-
porre per decreto. E la disonest, come
larecessione, oltreuncertolimitenonsi
faintimoriredalladeterrenza. Setutti la-
vorassimo volontariamente unora in
pi, leconomia migliorerebbe, ma non
lo facciamo. Le manette, quelle dure,
agli evasoridisincentivano, comelerga-
stoloper gli assassini, manonazzeranoi
delitti.
Lasoluzionepirazionale, cheguarda
caso i burocrati pubblici e i politici non
menzionano, quella di prosciugare lo
stagnodellacorruzioneecioilruolonel-
leconomiapropriodi burocrati epoliti-
ci. Ridurre la spesa pubblica. Ridurre la
burocrazia. Ridurre la richiesta di per-
messi.Ridurrelanecessitdicertificazio-
ni. Ridurre, poi, i tempi di sanzionedelle
malefatte. Coscomeperridurrelevasio-
ne si dovrebbero ridurre le aliquote.
Sicelebranoi20anni diManipulite. Al-
lepoca lo Stato spendeva circa 150 mi-
liardidi euroinmenorispettoadoggi (va-
lorereale, inflazionegiconsiderata). In-
sommaabbiamocontinuatoaspendere
espandere. notorioquantofacciamale
alle finanze pubbliche e alle nostre ta-
sche. Mapeggioreil suoeffettocollate-
rale: la corruzione.
Per vincerla ci vuole meno Stato. Non
piStato. necessariamenospesa pub-
blica e meno regolamentazione. E pene
certe e immediatamente eseguibili per
chisgarra. Larispostacheinvecesi tende
sempre a dare quella legislativa. Che
nonfacheaggravarelacorruzione. Dieci
certificati in pi sono dieci potenziali
passaggi dicorruzioneinpi. Dieciorga-
nismi di vigilanzainpisonodieci occa-
sioni di corruzione inpi.
Gli italiani non sono pi disonesti dei
lorovicini di casa. Siamosopraffatti dal-
lemicidiali tentazioni cheunoStatopie-
no di lacci continua a proporre. Non ci
credete? Recitate il Padre nostro.
NicolaPorro
EMERGENZA ILLEGALIT
IL COMMENTO
Se la burocrazia fa aumentare i corrotti
dallaprimapagina
SCENARI Il presidente della Corte dei Conti Luigi Giampaolino [Ansa]
8 INTERNI

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
RodolfoParietti
Rieccola, lineffabile Moodys.
Proprioora che il salvataggiodella
Greciasembrapipericolantedel-
la sintassi di Celentano, lagenzia
statunitense usa una gigantesca
palla da bowling per abbattere co-
me tanti birilli il rating di oltre un
centinaio tra banche europee (24
italiane), compagnie di assicura-
zione, regioni, province e citt.
Unatabularasamotivataconilsoli-
to alibi prt--porter della crisi del
debito sovrano
nel Vecchio
continente. Un
alibi per laveri-
t un po logo-
ro, tanto da far
sollevare il so-
pracciglioaCor-
rado Passera:
La sensazione
di valutazioni
che guardano
allindietro e
non avanti, il parere del ministro
delloSviluppo.
Purcondividendoforseleparole
dellexcapodi IntesaSanPaolo, ie-
ri i mercati non
sonorimasti in-
sensibiliallaraf-
ficadidowngra-
de comeeraac-
cadutosolopo-
chi giorni fa,
quandolascuredi Moodyseraca-
latasullItaliaesualtriquattroPae-
si delleurozona. Quellodellescre-
ditate agenzie di valutazione non
sar forse piil giudiziodi dio di
unavolta, mahaancorail poteredi
condizionare la finanza quando si
apre lala del pessimismo. Cos, fi-
noal primopomeriggio, le vendite
sonofioccatesututtiilistini,scandi-
tedaperditefinoal 3%econil solito
corollario dello spread Btp-Bund
tornato a lievitare come una torta
indigestasopraquota400.Ipresup-
posti per il pi classico dei gioved
neri, dunque, cerano tutti. Anche
perchsiadallaBce, ormai entrata
nelmoodrecessivoconlacorrezio-
nedi ieri dellestimedi crescitaper
il2012(dal+0,8%dallastimaprece-
denteaun-0,1%), siadallaFederal
Reserve (La ripresa Usa lenta in
modo frustrante, ha ammesso
BenBernanke)arrivavanosolocat-
tivenotizie.
Poi, proprio dal Paese della jo-
blessrecovery,ciounacrescitaeco-
nomica troppo anemica per gene-
rare lavoro a sufficienza, rimbal-
zata la notizia capace di rimettere
inmotogliacquisti:ilcalodeisussi-
di di disoccupazione, scesi al livel-
lo pi basso dal marzo 2008.
Lunemployment insurance uno
degli indicatori verso cui i mercati
sonopisensibili. Loprovail recu-
pero frettoloso di ieri delle Borse,
anche se in alcuni casi giunto or-
mai fuori tempo massimo. Resta il
fatto che dallinguardabile teoria
di segni negativi del primo pome-
riggiosipassatiinchiusuraarisul-
tati tutto sommati accettabili. Lo
il -0,87%di PiazzaAffari accompa-
gnato dal contestuale raffredda-
mento del differenziale di rendi-
mento Btp-Bund a 376 punti; cos
comeleflessionifrazionalidiFran-
coforte (-0,09%) e di Londra
(-0,12%),iltimidosegnopidiPari-
gi (+0,09%) e il rialzo dell1,87%di
Atene.
LaBorsaellenicasembraquindi
scommettereancorasuunesitopo-
sitivo dellingarbugliata matassa
della seconda tranche di aiuti da
130 miliardi. Per la verit, dopo il
nulladi fattodellariunioneinsedi-
cesimodimercoleddellEurogrup-
po, e in attesa di quella in agenda
per luned prossimo, poco o nulla
lascia sperare in un rapido lieto fi-
ne. Fonti del governo Papademos
hannospiegatoierichelemisuredi
austeritynonriuscirannoariporta-
reil rapportodebito-Pil sottolaso-
glia del 120% entro il 2020, come
pretesodaBruxelles. Tralecapitali
delleuro zona sono per in corso
negoziatialivellotecnicoperraffor-
zare i paletti entro i quali la Grecia
dovrmuoversi nei prossimi mesi,
unavoltachiaritoloscenariopoliti-
codopoleelezionidiaprile.Ilmini-
stro olandese Jan Kees de Jager ha
parlato della possibilit di trovare
un accordo definitivo sul secondo
prestito dopo le elezioni, mentre
Berlino ha fatto sapere che non
pisul tavololipotesi di unpresti-
to-ponte con cui garantire ad Ate-
ne i 14,5 miliardi necessari a rim-
borsare i sirtaki-bondin scadenza
il 20 marzo. Come dire: o si trova il
modo di scongelare per tempo gli
aiuti, oppurecsoloil default.
-0,1%
LaBcerivedelepropriosti-
me: eurozonainrecessio-
ne nel 2012 (+0,8% la sti-
maprecedente)
LA CRISI DEI DEBITI
Le Borse allinferno e ritorno:
il salvataggio arriva dagli Usa
Moodys boccia centinaia di banche europee, gli aiuti alla Grecia in alto mare:
i listini vanno in picchiata ma poi si riprendono con il calo dei sussidi americani
NERVI TESI
Unaltra
giornata ad
alta tensione
sui mercati
finanziari, che
ieri hanno
rischiato di
affondare a
causa dei tagli
di Moodys e
dellirrisolta
crisi greca
[Ansa]
I LISTINI IERI
ANSA-CENTIMETRI
+1,87%
-0,87%
+0,09%
-0,12%
-0,09%
Atene
ATHEX COMP
0
5 -5
Milano
FTSE-MIB
0
5 -5
Parigi
CAC 40
0
5 -5
Londra
FTSE 100
0
5 -5
Francoforte
DAX
0
5 -5
INTERNI 9
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
FrancescoCramer
Roma Lincubo di Monti si chia-
maspread. Sonogiorni cheil pro-
fessore ostenta ottimismo.
Lobiettivo arrivare a tasso ze-
ro, aveva ambiziosamente an-
nunciatoaSkyTg24. Nonfaremo
unulterioremanovra,avevapro-
messoinqueldiStrasburgo.Eppu-
reildatodel differenzialetrail tas-
sodi interessesuititoli diStatoita-
liani e i Bund tedeschi rimane sui
Monti. Alto, troppo alto. Il che
vuol dire quattrini inpida sbor-
sareachi sottoscrivei nostri titoli,
ossia ci presta soldi. E siccome
vanno per forza ripagati, le casse
delloStatopiangonoepiangeran-
noancora.
Tanto da obbligare il Professo-
re a scrivere unaltra manovra la-
crimeesangue? quellochespa-
ventailpremier,adulatoevezzeg-
giato dalle cancellerie di mezzo
mondo e dai media ma non dalle
agenziedi ratingedai mercati. Ie-
rimattina, infatti, il mostrospread
tornato a spaventare palazzo
Chigi. Aperto a 387 punti, il diffe-
renziale schizzato a 404 punti,
conunrendimentodeibtpdecen-
nalia5,87%. ApiazzaAffari,intan-
to,malelebanche, maleEnel,ma-
le quasi tutti i titoli con la borsa
chearrivaaperderequasi il 2%. La
rogna delle agenzie di rating non
siplacapostocheMoodysdeclas-
sa ben 114 banche europee, tra
cui 24istituti italiani. Vienerivisto
al ribassoil giudiziosunovegrup-
piassicurativieuropei(tracuiUni-
pol e Generali) e di altre numero-
se aziende. Non solo: bocciatura
sulmeritodi creditodi vari enti lo-
calieuropei.VotonegativoaLom-
bardia, Toscana, Marche, Um-
bria, Molise, Basilicata, Sicilia e
Veneto; allaProvinciae al Comu-
nesiadi Milanosiadi Firenze; alle
cittdi Veneziaedi Siena. Il mini-
stroalloSviluppo, CorradoPasse-
ra, faspalluccemamasticaamaro
edice: Lasensazione-aproposi-
todel tagliodel ratingallebanche
-chesianovalutazioni cheguar-
danoindietroe nondavanti.
Mai giudizi nonaiutanocertoa
dare siringate di fiducia al nostro
Paese. Il tutto mentre i dati di
Bankitalia e Istat concordano: il
Paese in recessione; ossia avre-
mo una crescita negativa per due
trimestri consecutivi. A ci si ag-
giungail pessimomessaggiodato
aimercatisullasoluzionedellacri-
si greca. InpraticalEuropahade-
cisodi nondecidereedi rimanda-
re la questione. Risultato, spread
allestelleesoltantoinseratail dif-
ferenzialechiudea375,8puntiba-
se. Per Monti un ottovolante che
preoccupa e che potrebbe obbli-
garlo a dover rimangiare le sue
promesse: nessuna manovra e
obiettivospreadazero. veroche
il premier, cautamente, non ha
messoafuturobilancioi quattrini
che spera di raggranellare con la
lotta allevasione fiscale; ma se il
termometrospreadcontinuaase-
gnarefebbre altasonoguai.
Con tutto che, da uno studio
chelexministroperlaSemplifica-
zione, Renato Brunetta, aggiorna
quotidianamente, emerge che la
situazionenonsolononmiglio-
rata ma addirittura peggiorata.
Prendendo la media dello spread
nei primi 91 giorni del governo
Monti, si vede chiaramente che
pialtadi90puntirispettoallame-
diadegliultimi91giornidelgover-
noBerlusconi. MediaMonti: 455;
media Berlusconi: 365. Non solo:
nel primo semestre del 2011, con
il governo Berlusconi, la media
dellospreadera di 159 punti con-
tro i 219 della Spagna; dal giura-
mentodel governoMonti adoggi,
lamediadellospreaditaliano di
459 punti contro i 359 della Spa-
gna. Insomma, sonoi mercati che
devono fidarsi dellItalia di Mon-
ti,nonsololagrandestampaeica-
pi di Stato e di governo. Ecco an-
che perch, luned prossimo, il
premierfarunatappaapiazzaAf-
fari, dopo esser stato alla City di
Londrae aWall Street.
Ma intanto oggi ci sar unaltro
appuntamento fondamentale
per il premier: lincontro a Roma
conla cancelliera Angela Merkel,
cheapranzoavruncolloquioan-
checonil capodelloStato,Napoli-
tano. EMonti, che ha gi fatto in-
tendere qual la sua linea, torne-
rallattaccosullemisuredaadot-
tareperfavorirelacrescita. Echis-
s se pronuncer la parolina che
tanta orticaria fa venire alla can-
cellieradi ferro: eurobonds.
AGENDA FITTISSIMA
Oggi Supermario vede
la Merkel. Poi luned
debutto a Piazza Affari
NUMERI NEGATIVI
Lo studio di Brunetta:
in media lesecutivo a
455 contro i 365 del Cav
90 404
LE MOSSE DEL PREMIER
Incubo spread, si rischia una manovra bis
Gli interessi sul debito restano alti nonostante le promesse del premier e i proclami ottimistici
Lamediadei punti del dif-
ferenziale pi alta con il
governo Monti rispetto al
governoBerlusconi
DEFICIT Il premier Monti illustra landamento dello spread [Ansa]
Ipunti dispreadtrairendi-
menti dei Btp e quello dei
Bund decennali tedeschi
di ieri
10 INTERNI

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
Assunzioni
Prova del fuoco
Licenziamenti

Incentivi e
sgravi per
chi stabilizza
i lavoratori
La riforma
del lavoro
il vero scoglio
del governo
Battaglia
anacronistica
Il sindacato
sia maturo
AntonioSignorini
Roma Sullariformadellavoroalle
parti sociali sar dato ascolto,
noncisarilbisdiquelladellepen-
sioni, che il governo ha confezio-
natosenzasentirensindacati n
imprenditori.Comunquesarri-
formavera.IlministroElsaForne-
ro impegnata a tempopieno nel
confrontosul lavoro. Ieri statodi
nuovoil turnodellepiccoleazien-
de. UnincontroseparatoconRete
imprese italia per ascoltare com-
mercianti e artigiani su questioni
nondidettagliocomelastrettasul-
la flessibilit e il costo degli am-
mortizzatori sociali. Nodi pi
ostici dellarticolo 18, spiegava-
nofontigovernative.Perchsesul-
lenormecheregolanoil reintegro
deilicenziatiidirettiinteressatiso-
no pi o meno rassegnati (anche
ieri laBcehachiestopiflessibili-
t), suchi pagheril contodellari-
formalaccordononc.
Difficilelintesa anche sul capi-
tolo contratti. Le imprese non ve-
donodi buonocchiolemisureper
rendere meno convenienti quelli
atipici.Sarebbeunerroreaumen-
tareicostideicontrattiatempode-
terminato. Servono invece meno
costi in ingresso e un premio per
chistabilizzai lavoratori,haspie-
gato il rappresentante di Rete im-
prese, Mauro Bussoni, di Confe-
sercenti.Ipiccolisonocontrarian-
cheaunaburocratizzazionede-
gli istituti chesi sonorivelati vali-
di, comelapprendistatoSuque-
sto, assicura lesponente di Rete
imprese, cstataidentitdi vedu-
teconil governo.
Forneroieri,inrealt,haconfer-
mato lintenzione di limitare gli
abusi sullapprendistato. Dovr
rappresentareunaveraoccasione
di formazione per i giovani e non
prevalentemente uno strumento
di flessibilit in entrata. Oltre la
stretta, potrebbero per arrivare
misure a favore delle aziende. Ad
esempio, un allungamento della
duratadellapprendistatodagliat-
tuali treaquattroanni. Unvantag-
gioper i datori, che i sindacati po-
trebbero accettare senza proble-
mi.
Le principali confederazioni,
Cgil compresa, avevanogifirma-
to unintesa conil precedente go-
verno sullapprendistato. Quella
leggepotrebbegibastare,haspie-
gatoieriilgiuslavoristaMicheleTi-
raboschi. Allungare la durata
puanche andare bene. Inalcuni
settori come lartigianato gi a
cinqueanni. LaleggeBiagi loface-
va durare sei anni. Il vero proble-
ma resta leffettivit della forma-
zione,laduratanonmoltoimpor-
tante se si pensa che la maggior
partedei contratti di apprendista-
toduranoal massimounanno. Se
ungiovane bravo viene stabiliz-
zatosubito.
Il basso livello di occupazione
giovanilerestaunproblemaitalia-
no. Dopola forte caduta nel bien-
nio 2009-2010 loccupazione dei
giovani fra i 18 e i 29 anni conti-
nuataacalare: afrontedi unamo-
deratacrescitacomplessiva, nella
media dei primi tre trimestri del
2011 loccupazione giovanile ha
subito una flessione del 2,5 per
cento, circa 80mila unit (dati
IstatriferitiieridalpresidenteEnri-
coGiovannini, nel corsodi unau-
dizione alla Camera). Segnali op-
posti dalla Cgia di Mestre, secon-
do la quale nel 2011, 45.250 posti
messi a disposizione degli under
29dalleimpresesonorimastivuo-
ti.
MariateresaConti
Prima ancora che deputata Pdl,
lexministroMichelaVittoriaBram-
billaunimprenditrice,diquartage-
nerazione. Lazienda fondata negli
anni 20dal suobisnonno, laTrafile-
rieBrambillaspa,impresaleadernel-
lalavorazionedellacciaioinox, que-
stanno festeggia i 70 anni dallinse-
diamentoinprovinciadiLecco,aCa-
lolziocorte.Esono70annimoltoben
portati visto che nonostante la crisi,
fatturatoeassunzionihannoregistra-
to una costante crescita. La mia
ammette lex ministro una situa-
zioneanomala. Maamoltealtreim-
prese purtroppo non andata cos.
Ed per questo che, se la prova del
fuocodel governo riportare lItalia
sulla via dello sviluppo, il governo
Monti deve sbrigarsi con la riforma
del lavoro.
Il nodo dellarticolo 18 sembra
unmuroinvalicabileper i sinda-
cati, soprattuttoper laCgil...
Ma basta con questo falso proble-
ma.Bastaconcontrapposizioniana-
cronistiche che non hanno ragione
diesserci.Nessunimprenditorevuo-
le licenziare, per me imprenditore i
dipendenti sonouncapitale, una ri-
sorsa, non c contrapposizione.
Laziendafloridadbenessereinge-
nerale, ioelemiemaestranzeabbia-
mola stessa sorte, se la mia impresa
va bene ne beneficiamo tutti, io ma
anchelultimomagazziniere.
Allora daccordo conDe Bene-
detti, che qualche giorno fa ha
dettodinonessersi mai imbattu-
tonellarticolo18?
Mavero, neancheamemaicapi-
tato.Isindacatisullarticolo18fanno
una battaglia di retroguardia, ma
una falsa ideologia. E lo dimostra il
fattochelarticolo18nontutelaaffat-
todallaprincipale causa di licenzia-
mento, chenelleimpreselacrisi. Io
non nego il ruolo del sindacato, ma
inunmomentodifficilecomequesto
devedareprovadisensibilitematu-
razione. Quellasullarticolo18una
rivendicazioneanacronistica, persi-
no il bollettino della Bce ci invita a
unaminorerigidit.Leimpresedevo-
no poter assumere senza questo as-
surdocappio. Bisognarendersi con-
tochemaggioreflessibilit, inentra-
ta ma anche in uscita, spinge lim-
prenditore a fare investimenti con
un margine di rischio pi accettabi-
le.
E lapprendistato come contrat-
toprevalentesucuipuntailmini-
stroFornero?
Siamo stati noi per primi a rendere
lapprendistato contratto prevalen-
tecol TestoUnico. Unapprendistato
estesoneltempo,conmaggioriecon-
crete agevolazioni, la formula giu-
staperlimprenditorechevuoleallar-
gare la sua attivit senza fare assun-
zioni al buio. Serve aridurrelagiun-
gladelprecariatoeancheaseleziona-
re il personale sulla base delle reali
esigenzedellimpresa.
Inchemodovaarticolato?Quali
correttivi ci vorrebbero?
Perprimacosalestensionedelperi-
odo oltre i tre anni, almeno quattro
anni. Poi unadiversamodulazionee
unaduratapilunga. Vannoallarga-
te le maglie dellinserimento, la pla-
teaacuisirivolge.Bisognaandareol-
trelasoglia dei 29anni, inmediachi
ha uncontrattoa tempodetermina-
toha30anni, letsalea35anniperle
donne,dobbiamoincideresuquesta
fasciadi precari.
Eperspingereleimpreseadassu-
mere?
Ci voglionopiincentivi, siaperchi
assumesiaperchistabilizzaicontrat-
ti.
Basta questo per rilanciare loc-
cupazione?
importante, ma non sufficiente.
Miaugurochenelbreve, medioperi-
odosi possaincidereanchesul costo
del lavoro. Il problema del cuneo fi-
scalenonstatopresoinconsidera-
zione, e pesa molto, comporta una
notevole perdita di competitivit. E
poi occorre una lotta seria al lavoro
nero, chepurtroppospessolarego-
la.
Il governoMonti riuscirarifor-
mareil lavoro?
Nonsoseilpuntodivistaunpoteo-
ricodeiProfessorisiavalido.Condivi-
dola linea seguita sinora, contratta-
zioneconlepartisocialimapoiavan-
ti. Bisognafar presto, e la battutadel
premier sulla monotonia del posto
fissooglistop&godelministroForne-
ro hanno dimostrato che la riforma
del lavorounodegli scogli pidiffi-
cili. La prova del fuoco riportare
lItaliasullaviadellosviluppo,nonli-
beralizzarelelicenzedei taxi.
COMUNE DI
MAZZARRA SANTANDREA
PROV. ME
ERRATE CORRIGE
Si precisa che per lappalto Realizzazione campo di
piante madri - Stralcio I lotto erroneamente stato
indicato come termine ricezione offerta 13/03/2012
Il termine corretto per la presentazione delle richie-
ste invece il 20/03/2012
IL RUP (Geom. Francesco Perdichizzi)
UNIVERSIT DEGLI STUDI DI SASSARI
UFFICIO TECNICO
ESTRATTO BANDO DI GARA DAPPALTO INTEGRATO
CODICE CUP: J82E10000350005 CODICE CIG: 3597773034
1. Amministrazione aggiudicatrice: Universita degli Studi di Sassari, Piazza Universita, n. 21 - 07100 Sassari. Ufhcio Tecnico
- Tel. 079f229823 - Fax 079f229848 - www.uniss.it
2. Natura, entita dell'appalto e hnanziamento: appalto integrato per l'afhdamento della progettazione esecutiva e
dell'esecuzione dei Lavori di realizzazione di un edihcio per nuove aule, biblioteca e servizi generali della Facolta di Agraria;
totale importo a base di appalto C 4.938.774,51 + IvA di legge; hnanziamento mutuo Cassa Depositi e Prestiti.
3. Luogo di esecuzione: Sassari - viale Italia, 39.
4. Tipologia dell'appalto e criterio di aggiudicazione: vedi Sezione Iv del bando di gara.
5. Durata dell'appalto e termine di esecuzione: vedi punto II.3 del bando di gara.
6. Nomenclatura: oggetto principale 45214400-4; oggetto complementare 71221000-3.
7. Indirizzo e data di presentazione offerte: Universita degli Studi di Sassari,Ufhcio Protocollo, Piazza Universita, n. 21 - 07100
Sassari; ore 13:00 del giorno 15f03f2012
8. Termini di scadenza, garanzia, informazioni di carattere amministrativo: vedi Sezione Iv.3 del bando di gara.
9. Lingua: Italiano
10. Documentazione: il bando integrale e la documentazione complementare inerente la gara sara acquisibile tramite
consultazione del sito Internet http:ffwww.uniss.it
11. Responsabile del Procedimento: Ing. Simone Loddo
12. Data di pubblicazione sul G.U.U.E. : 02f12f2011.
Il Direttore Amministrativo (Dott. Guido Croci)
Il Responsabile del Procedimento (ing. Alessandra Provenzano)
Contratto dingresso anche agli over 30
PROVINCIA DI MILANO
Atti n. 22168/2012/3.6/2011/10
Avviso di appalto aggiudicato ai sensi dellart. 65 del D.Lgs. n.
163/2006
Indirizzo: Via Vivaio 1 20122 Milano Fax 02/77402792 Indiriz-
zo Internet (URL) www.provincia.milano.it TIPO DI APPALTO:
procedura aperta relativa al servizio di gestione delle postazioni
di lavoro, di supporto allutenza e di manutenzione del sistema
informativo della Provincia di Milano (periodo 15 mesi). CIG
28954844FB CPV 72514300. IMPORTO COMPLESSIVO DELLAP-
PALTO (iva esclusa): 530.208,00 CRITERIO DI AGGIUDICAZIO-
NE: Offerta economicamente pi vantaggiosa (artt. 83 e 86 del
D.Lgs. n. 163/2006). ESTREMI DI PUBBLICAZIONE BANDO DI
GARA: G.U.R.I. n. 16 del 08/02/12 V^ serie speciale. TERMINE
RICEVIMENTO OFFERTE: 29/09/2011 OFFERTE RICEVUTE: 16
NOME ED INDIRIZZO DELLAGGIUDICATARIO: Rti tra Present
Spa e Lutech Spa con sede Via A. Cechov, 48 - Milano 20151.
RIBASSO OFFERTO: 20,852 % IMPORTO CONTRATTUALE:
419.650,00 ESTREMI DEL PROVVEDIMENTO DI AGGIUDICAZIO-
NE: D.D. Racc. Gen. n. 632/2012 del 25/01/2012 RESPONSABILE
DEL PROCEDIMENTO: Dr. Aurelio Maria Faverio. Le informazioni
relative alla presentazione del ricorso sono contenute nella co-
municazione di cui allart. 79 comma 5 del D.Lgs. n. 163/2006.
Milano, 07/02/2012
IL DIRETTORE DEL SETTORE APPALTI
Dott. Leone Talia
Lex ministro imprenditrice: Pi flessibilit, basta col cappio dellarticolo 18
Intervista Michela Vittoria Brambilla
I NUMERI
ANSA-CENTIMETRI
Dati I semestre 2011
Fonte: Istat, rapporto sulla coesione sociale
494.857
Beneficiari di contratti
di apprendistato
31.631
meno di 19 anni
249.417
20-24 anni
170.029
25-29 anni
43.780
30-39 anni
COS PER AREA GEOGRAFICA
Nord Ovest
143.840
Isole
30.442
Centro
128.761
Sud
61.816
Nord Est
129.900
IL NODOLAVORO
ANAS S.p.A.
Compartimento della viabilit per la Calabria
ESITO DI GARA - AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE
pubblicato sulla G.U.R.I n. 20 del 17.02.2012 lesito di GARA N. CZ2011/27 del 13.12.2011
- Codice Appalto: CZF1A12CC07/1 - CIG.: 33283701D0 - OGGETTO: Lavori di Manutenzione
Ordinaria degli impianti di illuminazione, ventilazione, semaforici, sos e tecnologici esistenti lungo
tutta la rete delle Strade Statali di competenza del Compartimento per la Calabria - Province CZ
- CS - KR - RC e VV - Importo dei lavori: 990.000,00 - Categoria prevalente: OG10 classica III
per 990.000,00 - Aggiudicataria: ELETTROSUD S.R.L. DI SCAVELLI E ALTIMARI - ribasso
-34.545 - importo contrattuale 653.358,98 (comprensivo oneri di sicurezza 15.500,00). Il
presente avviso stato pubblicato sugli Albi Pretori on line dei Comuni CZ - CS - KR - RC e VV,
sullAlbo Compartimentale di Catanzaro, delle Sezioni Staccate di Cosenza e Reggio Calabria e sui
Siti Internet www.stradeanas.it. (ANAS S.p.A.) e www.serviziocontrattipubblici.it. (Ministero delle
Infrastrutture e dei Trasporti). IL DIRIGENTE DELLAREA AMMINISTRATIVA
Avv. Giuseppe SCISCI
VIA E. DE RISO, 2 - 88100 CATANZARO
Tel. 0961/531011 - Fax 0961/725106 sito internet www.stradeanas.it
Il governo apre alle imprese
Apprendistato fino a 4 anni
per rilanciare loccupazione
Pi incentivi per chi assume dipendenti in formazione
E lIstat lancia lallarme: altri 80mila giovani a spasso
M U L T I M E D I A
MILANO Via G. Negri, 4
TEL 02 7218 1 FAX 02 7218 650
COMO Via V. Emanuele II, 113
TEL 031 242 525 FAX 031 240 532
IN AZIENDA
Lex ministro
del Turismo e
deputata Pdl
Michela
Vittoria
Brambilla
nellimpresa di
famiglia, la
Trafilerie
Brambilla spa,
azienda leader
dellacciaio, a
Calolziocorte
(Lecco).
Limmagine di
Cristian
Castelnuovo/
Massimo
Sestini stata
utilizzata da
Chi durante
un recente
servizio
INTERNI 11
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
Roma LUnioneEuropeasoddi-
sfatta, la Chiesa attendista. Nei
partiti cqualcheimbarazzo, so-
prattutto nelle file cattoliche, e
qualcuno, con una nota politica-
mente trasversale, si dice pronto
allebarricatecontroil governo.
Lannuncio del premier Monti
di presentare un emendamento
che chiarisce nuove norme sul-
lIci, conlapossibilitdi far paga-
relatassasugli immobili ancheal
Vaticano per le propriet dove
non si svolga il culto, spariglia i
fronti, tanto che la dichiarazione
pi scettica, e anzi polemica, ieri
arrivavadaundrappellodi depu-
tatididiversafedepolitica:Mauri-
zioLupi (Udc), UgoSposetti (Pd),
Gian Luca Galletti (Udc), tanto
per citarnetre.
Se inItalia le poche critiche so-
nopichealtrouninvitoallapru-
denza, lasvoltasullIci allaChiesa
sembraapprezzatissima inEuro-
pa: Ci pervenuta la proposta di
Monti - hafattosapereil portavo-
ce del commissario europeo alla
concorrenzaJoaquinAlmunia-
unaproposta cheva costituireun
progresso sensibile sul tema e mi
augurovengarecepita.
Sullesenzione della tassa sulla
casaper laChiesa, lUnioneeuro-
pea aveva aperto una procedura
dinfrazione contro lItalia. Non
bastaunsempliceannuncioafer-
marla,malepremessesonoaccol-
te con grande favore a Bruxelles:
Laprocedura per noi tuttorain
corso e abbiamo preso nota del-
lemendamento, ha chiarito an-
corail portavoce di Almunia.
I firmatari dellanotadi avvisoa
Monti lamentanoperunrischio,
giemersoinquesteore: il solito
rigurgitoanticlericale.Noi-avver-
tonoLupi,Sposettieglialtrifirma-
tari - non faremo gli spettatori e
crediamo che tutti devono stare
molto attenti, a cominciare dal-
lesecutivo. LIci allaChiesa non
devecomprendere, sottolineano,
quellerealtchesvolgonounat-
tivitdi valorepubblico. Ancheil
segretario del Pdl Angelino Alfa-
nosiaugurachelenuovenormesi-
anononpunitive per la Chiesa:
intalcasolevaluteremoconfavo-
re.Nonabbiamoancoravistoilte-
sto dellemendamento Ici, ma
nonabbiamoalcunpregiudizio.
Chiede prudenza il cattolico
del Pd Giuseppe Fioroni, mentre
il leader UdcPier FerdinandoCa-
sini, tra la difesa della Chiesa e di
Monti, preferisce la seconda:
giustochegliimmobilidellaChie-
saadibiti adesercizi commerciali
paghino lIci: la linea di Monti
ineccepibile, dice, pur precisan-
do come sia giusto daltro canto
sgravare le attivit caritatevoli e
assistenziali,iniziativebenemeri-
tedellaChiesa,acuiperquestosia-
mograti.
molto positivo anche il com-
mento del presidente del Senato
RenatoSchifani. Il nuovoprovve-
dimentohail grandemeritodi fa-
re chiarezza sulla materia: La
scelta del governo risolve unpro-
blema che si trascinava da anni.
Proprioieri si svoltounincontro
tra i governi dello Stato italiano e
del Vaticano. Si parlatodi tutto
- ha fatto sapere lambasciatore
italianopressolaSantaSede,Fran-
cesco Maria Greco - ma non di
Ici. Secondo un dato dellAnci,
lassociazionedeiComuni,ilvalo-
restimatosullatassapergliimmo-
bili di proprietdellaChiesasi ag-
giraintornoai 600milioni di euro.
EFo
CONTRO I PRIVILEGI Una manifestazione dei Radicali [Ansa]
CHE COSA CAMBIA
Possibili caratteristiche della nuova Ici sul mondo degli enti non commerciali
ANSA-CENTIMETRI
LESENZIONE SAR
INOLTRE
100
milioni
I maggiori tributi
che si dovrebbero
generare
con la nuova norma
Riferita
agli immobili
nei quali
si svolge
inmodo esclusivo
unattivit
non commerciale
Sar introdotto un meccanismo di dichiarazione per individuare
il rapporto proporzionale tra attivit commerciali
e noncommerciali esercitate allinterno dello stesso immobile
Abrogata
per i luoghi
nei quali
lattivit non
commerciale
non sia esclusiva
ma solo prevalente
Limitata alla
sola frazione
di unit
nella quale
si svolga lattivit
di natura
non commerciale
A sorpresa LEspresso sta con Bertone
E svela chi ha passato le veline al Fatto
(...) il 18 ottobre e Monti era solo
unideacometantenellatestadi Napo-
litano. Quel giornoBagnasco, davanti a
tutte le associazioni cattoliche, faceva
capire che il Cavaliere era un uomo so-
lo. Sconfessione. Bisognava puntaresu
qualcosadi nuovo, magari unpartitoin
gradodi recuperareladiasporapolitica
dei cattolici. Non proprio una nuova
Dc, maquasi. Insomma, unabalenotte-
ra bianca pronta a ingrassare in fretta.
Questo si diceva allora. Questo, si dice,
sussurrassero i vescovi.
Quando arrivato linverno Bagna-
sco ha cominciato a capire che il loden
nascondevabruttenotizie. Monti, coni
suoi sorrisi sornioni, nonstava giocan-
doper lanuovaDc. Quelladel professo-
reunascommessapersonaledacondi-
videre semmai con il Quirinale. Lulti-
maconfermaarrivataconlastoriadel-
la tassa sulla casa. Chi per mestiere
ascolta le voci che arrivano dal Vatica-
no spiffera che lidea di colpire anche
gli immobili della Chiesa sia stato un
colpo inatteso. L, al di l del Tevere,
non ne sapevano quasi nulla e hanno
appresolanovit piuttostoindispetti-
ti. Il tuttovissutocomeuntradimento.
Un brutto colpo, insomma. Se lera
Monti poteva apparire come lannun-
cio di una risurrezione del partito dei
cattolici ora non c alcun dubbio che i
conti dei vescovi siano parecchio sba-
gliati.
Questo governo non parla la stessa
lingua di Bagnasco. Non si capiscono.
Nonsi prendono. Tantochepidi qual-
cuno rimpiange i tempi in cui a fare da
interprete tra le gerarchie ecclesiasti-
che e Palazzo Chigi cera Gianni Letta.
Menomalecheperorai tecnici nonhan-
no alcuna intenzione di interessarsi di
temi etici, perchper il restoi vescovi si
ritrovano spiazzati e a bocca aperta.
Inaspettato ancheil tradimentodei
santi. Tutto uno si poteva aspettare a
Sanremo tranne che il devoto Celenta-
no si mettesse a fare il predicatore, in-
censando don Gallo e invocando la
chiusura per maledizione divina di Av-
venire e Famiglia Cristiana. Con la Rai
che si imbarazza ma non riesce a fer-
marlo, con un clima in giro che ricorda
certestagioni damangiapreti, conladif-
ficoltdei vescovi apesarenel dibattito
pubblico. Come ha detto Bagnasco
qualche giorno fa: I conti a posto non
salvanoluomo. Esoprattuttononmet-
tono al riparo la Chiesa dal primo mol-
leggiatochepassa e gioca a fare il Savo-
narolainversionetardorock. Limpres-
sione che da Todi sia partita una pre-
ghiera sbagliata. Amen.
SalvatoreTramontano
LagrandesvoltadellEspressonellaguerradi potere
in Vaticano. Il settimanale dopo i pezzi del vaticani-
sta Magister a favore dellarea Bagnasco si smarca
conunreportagedadentroloIor firmatodaTomma-
so Cerno, famoso per le sue guerre sui diritti civili, e
MarcoDamilano, il politologodel giornale. Unartico-
lochesi schieradallapartedelcardinaleTarcisioBer-
tone, luomo che ha inaugurato la trasparenza. Una
manovra, quelladellabancavaticanaconunpatrimo-
niodi 5miliardi, chehacomeobiettivoquellodi rien-
trarenellawhitelist degli istituti di credito. Ungiu-
diziochelacommissioneappositaemetteragiugno, conunattenzio-
neparticolareallenormeanti-riciclaggiocheBertoneeil Papastesso
hannofattodi tuttoper cambiare. Questapartitasi inserisceinquella,
pivasta, per il prossimoconclaveconunRatzinger chepifonti dan-
nocomestanco, depressoedecisoalasciare. Qui partelaguerra in-
terna a colpi di lettere inviate ai giornali (come quella pubblicata dal
FattoQuotidiano sul complottocontroBenedettoXVI). ConlEspres-
socheindicanelcardinaleMauroPiacenza, classe44, lamaninache
avrebbe passato la velina. Con lintento di delegittimare Bertone e i
suoieprenderneilpostoinversionedifuturoPapa-makerperilpros-
simoconclave chetutti indicanocomemoltoprossimo.
IL RETROSCENA
IL NODOFISCALE
Ici alla Chiesa: lok dellUe, scettici i politici
Al governo il sostegno di Bruxelles. In Parlamento partito trasversale di contrari: da Lupi (Pdl) a Sposetti (Pd)
IL COMMENTO
Veleni e tasse: che guai per il Vaticano
dallaprimapagina
12 INTERNI

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
AdalbertoSignore
Roma Pdl insubbuglio. Enonso-
loper la questionedelle presunte
tessere irregolari sollevata da
Franco Frattini in unintervista a
Il Riformista. Amandare inagita-
zione le acque gi niente affatto
tranquille di via dellUmilt in-
fattiluno-duedellexministrode-
gli Esteri. Che dopo aver chiesto
adAngelinoAlfanodi individua-
rei mafiosieintervenireimme-
diatamente sulle irregolarit nei
tesseramenti rilancia immagi-
nandounPdl del futuroallargato
ai centristi e allUdc e non esclu-
dendochediunoschieramentosi-
mile possa essere leader lo stesso
Pier FerdinandoCasini.
Apriticielo.Nonsolounabom-
ba laltol sui congressi in piena
stagionecongressuale, mapurela
successivaaperturaaunsoggetto
politico diverso dallattuale Pdl e
diluitoconilTerzopolo.Mette-
reindubbiolalegittimitdei con-
gressi solo perch c stato qual-
che abuso, spiega il vicecapo-
gruppo della Camera Massimo
Corsaro pericolosissimo e fa
maleal partito. Comeseci fosse,
aggiunge, qualcuno che ha altre
ideeinmenteperilfuturo.Corsa-
ro, insomma, piuttosto chiaro
sia nel rivendicare la correttezza
dei congressi (perchsi puvota-
resolopresentandosi di persona,
con documento didentit e con
la ricevuta di versamento della
quota discrizione) sia nel lascia-
re intendere che in questo modo
si delegittima il Pdl. E chi pensa
che lidentit del nostro partito
nondebbaesseretutelatamainve-
ceannacquataalcentroinseguen-
dochi, almenoadoggi, nondal-
cunsegnaledinteressenei nostri
confronti, si sbagliadi grosso.
Due diverse visioni del futuro
del Pdl insomma. Che a via del-
lUmilt si stanno scontrando or-
maidaquandoMarioMontisin-
sediatoa PalazzoChigi e che non
necessariamenterispecchianoal-
la perfezione lo schema classico
congli exFi daunaparteegli exAn
dallaltra se sembra che pure De-
nis Verdini non abbia per nulla
graditoluscitadiFrattini.Allalun-
gaintervistaincuilextitolaredel-
la Farnesina ricorda ad Alfano
che la parte pi applaudita del
suo discorso dinsediamento fu
il passaggiosul partitodegli one-
stiecheadessobisognainterve-
niresugli episodi opachirispon-
de a stretto giro il segretario del
Pdlpromettendoilpugnodiferro.
I furbetti assicura Alfano non
potranno fare nulla contro di noi
perchcunanormaadhoccon-
trodi loro. Sulletesserestiamofa-
cendodelleverificheenel dubbio
bloccheremotutto. Insomma, si
dovessero riscontrare situazioni
dovenonvediamochiaroallora
non faremo svolgere i congres-
si.Sullastessalineaitrecoordina-
tori del partito Denis Verdini,
IgnazioLaRussaeSandroBondi -
cheinuna notacongiuntadefini-
sconoottima la dichiarazione di
AngelinoAlfanochemettelapa-
rolafinesullatelenoveladelletes-
seredelPdl. Insomma, quellade-
nunciata da Frattini dai vertici di
via dellUmilt derubricata a
semplice telenovela. Questo a
certificarequantosianotesi i rap-
porti dentroil partito. Nessuno
aggiungono i coordinatori - pu
superarelosbarramentoanti-irre-
golaritprevistodal regolamento
congressualedel Pdl.
Laspiegazionedel perchlad
Gregorio Fontana, responsabile
nazionale del tesseramento. Se
qualcuno ha fatto davvero false
tesserehafattomalei suoi calcoli,
perch per contare e partecipare
ai congressi bisogna andarci di
persona. Con carta didentit e
bollettinopostale che attesti lav-
venuto versamento della quota.
Insommaribadisconoi trecoor-
dinatori esclusaogni possibili-
tdi delegaeilvotodi unsemplice
iscritto vale quanto quello di un
deputato. Se mai qualcuno fosse
iscritto irregolarmente o, peggio,
iscrittoasuainsaputanonpotreb-
bequindi maivotare. Dicesi mai.
Leverifichedopoi casi delleulti-
me settimane sono comunque
incorso.TantochespiegaFonta-
nasuunmilionee400milaiscrit-
ti gioltreil 4%statosospesoda
novembre.Insomma,laregolari-
t dei congressi dovrebbe essere
salva. E infatti luscita di Frattini
ha probabilmente creato piagi-
tazione per gli scenari futuri che
per lappelloallalegalit.
PaolaSetti
Benvenuti nel Pdl 2.0, quello
chemandai suoi dirigenti ascuo-
la di Internet, digitale, social
networkediavolerievariedellera
incuisenonsaiusarelenuovetec-
nologieseiout.SelinventataAn-
gelino Alfano il segretario, che a
42anni corresul filodi quelletin
cui gisi faticaastareal passodel-
la Rete, che un passo velocissi-
mo visto che cammina in tempo
reale, conlosvantaggiograveche
appenahai capitocomefunziona
Facebook, gi sei antico perch
intantoil restomondosi gispo-
statosuTwitter.
E cos, chiss se consapevol-
mente, Angelinosi candidaapas-
sareallastoriaprimacheperesse-
reallaguidadiunpartitonellepo-
ca in cui i partiti sono resi inutili
dai tecnici, per aver avviato una
scuoladi formazionepolitica, ap-
punto, digitale. La questione non
di pococonto, visti i precedenti.
Inprincipiofuronolescuolepoliti-
che sul modello, per intenderci,
dellapifamosa,quelladelleFrat-
tocchie, il sacroluogoincui il vec-
chio Pci formava i suoi dirigenti:
impermeabili grigi e visi tetri di
studioedisciplina, inarrivabili to-
mi comeil Capitaledi Marx, pezzi
distoriacomeiQuadernidiGram-
sci, saggi dai titoli tenebrosi e sof-
ferti verbali di assemblee.
PoivenneSilvioBerlusconietut-
to cambi. Il partito azienda non
aveva bisogno di scuole perch i
suoi dirigenti guai a loro se erano
politicanti di mestiere e non pro-
fessionisti sul modello del capo,
limprenditore, il self made man
cheil primocomiziononlofecein
piazza, ma allora di cena diretta-
mente in casa degli italiani, con
un videomessaggio tv. In verit,
gidaparecchioascuolanoncian-
dava pi nessuno, ch la fine dei
vecchi partiti aveva gi fatto suo-
narelacampanellasullelezioni. Il
Cavaliereperimpresselasvolta,
amataeodiataasecondadellebar-
ricate: fine del politichese, inizio
delletrasmissioni. Ai suoi spiega-
vacomestareintv, parlateinmo-
dochiaro,nonsiatelentimaritma-
ti, eperfavorecurateil look, nonci
sipresentaacasadegli italianicon
labarbalungaelabitotriste.
Orachei nati nel 94, annodella
discesa in campo del Grande Co-
municatore, vanno per la prima
volta al voto, levoluzione non
pucheesser questa. Saremoun
partito2.0, per viaggiareallavelo-
citdellaRete-haspiegatoAlfano
-Faremoeventiformativi,iniziati-
vesul territorioperchseogginon
si attaccano pi manifesti, si pu
attaccareunpost. Lhachiamata
Political Digital Academy, e se
nonsapetelinglesestudiatelo,an-
zi, sapevatelo come si dice su
Twitter, vi servir. DiceAlfanoche
il Pdl puntermoltosullaReteper
la campagna elettorale delle Am-
ministrative, aggiunge che si par-
teoggi, anzi ieri. Alla PdApotran-
no partecipare eletti, militanti e
simpatizzanti,naturalmenteonli-
ne, ecol contributodi pesi massi-
mi come Google e Microsoft.
Quanto ai parlamentari, ognuno
avrunreferente Internet. Arma-
todi iPhone edi molta pazienza.
liniziativa
Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana - VIII U.O.
Via Luigi Petroselli, 45 00186
AVVISO DI DIFFERIMENTO DEI TERMINI
Con riferimento al bando di gara per lappalto, mediante Procedura Aperta a gara unica, con il criterio
dell'offerta economicamente piu vantaggiosa, per l'afhdamento della concessione relativa a Parco
Pubblico e strutture ricet-tive in localit Mostacciano - Municipio XII, da realizzare con listituto della
hnanza di progetto ai sensi dell' art. 153 e seg. del D.Lgs n. 163f2006 e s.m.i., - importo stimato dell'in-
vestimento C. 22.000.000,00 (!vA esclusa), di cui C 19.200.000,00 per lavori - Pubblicato sulla G.U.R.!.
v' serie speciale - con-tratti Pubblici - n. 1+3 del 5.12.2011.
si comunica
Che il termine di presentazione delle offerte, gia hssato per il giorno 2+.02.2012, alle ore 12,00, pro-
rogato al giorno 20f0+f2012, ore 12,00. Conseguentemente, la seduta pubblica di gara, gia hssata per
il giorno 08.03.2012, prorogata al giorno 0+.05.2012, alle ore 10,00. !l presente avviso stato inviato
all'Ufhcio delle pubblicazioni della comunita europea il giorno 1+f02f2012 ed stato pubblicato sulla
G.U.R.!. - v serie speciale - contratti pubblici - n. 20 del 17f02f2012.
Il Dirigente Responsabile della VIII U.O.
armando balducci architetto
ASSEMBLEE INTERNE
Corsaro: Chi le mette in
dubbio ha altri progetti
I coordinatori: telenovela
EAngelino lancia
la scuola digitale:
Ora il partito 2.0
Tesseramento e aperture a Casini
Frattini mette in agitazione il Pdl
Lex ministro denuncia mafiosi ai congressi. Alfano: La norma anti brogli
c gi. Ma se serve blocco le assise. Dibattito sullallargamento allUdc
DAI POSTER AI POST
Prima le Frattocchie Pci
poi le tv del Cav: ora
il momento di Twitter
IL SEGRETARIO
Questanno alle urne
i nati nel 94: campagna
alla velocit della Rete
Laccademia web
CONFRONTO
A sinistra
Franco Frattini,
che ha lanciato
lallarme sul
tesseramento,
invitando il Pdl
a cacciare
i mafiosi.
A destra
Angelino
Alfano: il
segretario Pdl
ha avvertito i
furbetti: Se
serve blocco i
congressi
LE MOSSE DEL CENTRODESTRA
Estratto di Bando di Gara
Settori Speciali
Ente Aggiudicatore: Stogit S.p.A, sede legale in piazza Santa Barbara,
7- San Donato Milanese. Societ soggetta allattivit di direzione e
coordinamento di Snam S.p.A.. Societ con unico socio.
Oggetto dellappalto: Gruppi generatori con motori ad accensione
per compressione. CIG 37519639CE
Tipo di appalto: fornitura
Luogo di consegna/di esecuzione delle prestazioni: Codice NUTS
ITC4A
Tipo di procedura: negoziata
Criterio di aggiudicazione: prezzo pi basso
Termine per il ricevimento delle domande di partecipazione:
16.03.2012 ore 12:00
Condizioni di Partecipazione: Le condizioni di partecipazione sono
riportate sul testo integrale del Bando pubblicato sulla G.U.U.E n.
2012/S 23-037796 del 03.02.2012. Il suddetto testo disponibile sul
sito www.snam.it.
Stogit S.p.A.
LAmministratore Delegato
Ing. Paolo Bacchetta
Sede Legale: S. Donato Milanese (MI)
P.zza S. Barbara 7
Capitale sociale Euro 152.205.500 i.v.
Cod. Fisc. e numero di iscrizione
al Reg. Imp. di Milano n. 13271380159
R.E.A. Milano n. 1633445
Partita IVA 13271380159
Societ soggetta allattivit
di direzione e coordinamento
di Snam S.p.A.
Societ con unico socio
14 INTERNI

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
TANGENTOPOLI/1 LA FICTION DELLA FIGLIA DI BETTINO
Stefania e la falsa rivoluzione
Rizzo legge la Storia
con la calcolatrice

indiscreto a palazzo
PALERMO, FONDI ALLA BORSELLINO?
ARita 40mila euro
E il Pd siculo esplode
Chiedete a Violante
il colore dellinvidia
Chiacchiere
da Camera
IL CASO Le costose follie dellEuroparlamento
Due sedi sono troppe
lUe se ne accorge ora:
spreco da 250 milioni
Transumanza fra Bruxelles e Strasburgo, laula vota lo stop
Comi (Pdl): Una settimana al mese ci spostiamo in migliaia
di RomanaLiuzzo
TANGENTOPOLI/2 IL FIGLIO DI PAOLO MIELI PRODURR UNA SERIE PER SKY
Il copione di Mani pulite di padre in figlio
LA METAFORA FUNEBRE DI DE BENEDETTI
Quellodore di cadavere
che infastidisce lIngegnere
Quarantamilaeurodal Pdper finanziare
lacampagna di una straniera. Nellacorsa
asindacodi PalermoleurodeputataPdRita
Borsellinosostenutadalpartito, manonha
latesseraintasca. Eperchil partitodovreb-
befinanziarla?Ladenunciaarrivadalrotta-
matoreDavideFaraone, deputatoregiona-
le e unico candidato con tessera Pd in corsa
alleprimariechehannolaceratoil Pdsiculo.
unaporcheria, tuonaFaraone. Nondia-
mocontributi ai singoli candidati, replicail
tesorieredel Pd, AntonioMisiani. MaFarao-
nehamostratounbonificoda14milaeuroa
unasocietdi comunicazioneeinvocaledi-
missioni del tesoriere Misiani. Eora?
Quel parrucchino
che arriva dal Nord
StefanoZurlo
Bastacongli sprechi. Vale, nel suopic-
colo, per lItalia. Non si vede perch non
debba essere un principio cardine anche
perlEuropa. EppurelaUesi permettean-
coraunlussodaltri tempi: duecapitali.
unaspeciedi manicomiochenonsoppor-
tiamopi, diceal Giornaleleurodeputa-
taLaraComi. Provi aimmaginarelespe-
se, lostresseil caossegovernoeCameresi
trasferisserounasettimanaal mesedaRo-
maaMilano. esattamentequelchesuc-
cedeconlanavettaBruxelles-Strasburgo.
LaCommissione,noiparlamentari,lese-
greterieepurelecarte- riprendelaComi -
prendono la strada del Reno e vanno in
Francia. Una situazione insostenibile.
Una transumanza che coinvolge migliaia
di persone.
Uno scherzetto, giustificato dalla gran-
deur francese, che costa al contribuente
una cifra spaventosa: 250 milioni di euro
ogni dodici mesi. Unbagnodi sangue, an-
cor piinconcepibileinunepocaincui si
imponelalogicadel rigoreeunPaesedel-
laUe, laGrecia, lottaletteralmenteperso-
pravvivere.
Cos il Parlamento si messo una mano
sulla coscienza e ha votato un emenda-
mento ammazzacapitale. Da due a una,
senza doppioni, senza pendolari e senza
spese faraoniche. Naturalmente la politi-
calapolitica, aRomacomeaBruxelles, e
cos il testo votato e approvato non dice
quale citt devessere retrocessa. Matutti
sannochesesi dovessefaresul serioil de-
stinodi Strasburgosegnato. Io- ripren-
de la Comi - credo che ventisei Paesi su
ventisettesianodaccordonel concentra-
re e razionalizzare tutte le attivit in Bel-
gio, dovefralaltrohannosedetuttele as-
sociazioni. SololaFrancianonnevuol sa-
pereeilproblemaacuitodalleimminen-
ti elezioni presidenziali. Ma anche lEli-
seodovrrinunciare adunpezzodi gran-
deur. Continuare col vecchio sistema sa-
rebbe follia pura. Secondo i conteggi del
periodicoilDuemilalastaffettapesavasul-
leurocontribuente per 119 milioni di eu-
roconlavecchiaUe. Poiconlallargamen-
to, nel 2001, lazavorracresciutafinoalla
cifra monstre di 250 milioni. Fra laltro -
aggiunge la Comi - Bruxelles ha strutture
adeguate alla Ue di oggi, Strasburgo no.
Cos alle spese si aggiungono i disagi e la
perdita di tempo per le sessioni plenarie
chesi svolgonoa Strasburgo.
Ora per il Parlamento, alle prese con gli
orientamenti per il bilancio2013, prova a
fare sul serio e approva lemendamento
propostodaunaquarantinadi parlamen-
tari di vari Paesi, intestaClaudioMorganti
dellaLegaNord. Nonsolo: adarespessore
alliniziativaci hapensatoil neopresiden-
te del Parlamento Martin Schulz che si
schieratoafavoredeitagli.Insomma,lEu-
ropa impugna le forbici: lemendamento
Morganti corredalarisoluzionescrittadal
socialdemocratico inglese Derek Vau-
ghan,pureapprovata,chechiedediconge-
lareil bilanciodellEuroparlamentoper il
2013. E questo anche se i costi saliranno,
perchil primoluglio2013laCroaziafar
il suoingressonellaUe. importante di-
mostrarechestiamofacendolanostrapar-
te - ha spiegato Vaughan- cercando di ri-
sparmiare. La relazione punta poi il dito
contro inefficienze e sovrapposizioni.
Parole che impallidiscono davanti a quel
chesuccedesullasseBruxelles-Strasbur-
go. Sarkozy, il cui trono vacilla, tenter di
tutto per non far celebrare il funerale di
Strasburgo.MalEuropahafretta.Eunfac-
ciada difendere, nei giorni dei sacrifici.
INFORTUNIO PER IL DEPUTATO DEMOCRATICO
Scivolone (vero) di Giachetti
Tradito in aula dalle scale
BERTINOTTI CONTRO NAPOLITANO
Una frase di Re Giorgio
fa litigare i compagni
Di scivoloni siamo abituati a vederne a Montecito-
rio. Ipolitici inquestosonodei veriepropri professioni-
sti. Piraramentecapitachelecadutesianoreali come
successoal deputatodel Pd, RobertoGiachetti (nella
foto)cheieri,mentrestavascendendodalsuopostover-
soilcentrodellaula,inciampatosullescaledellemici-
clo,facendosi vistosamentemaleadunpiede(enonera
nemmenolaprimavolta). LavicepresidenteRosi Bindi
ha immediatamente sospeso la seduta e poco dopo
lesponentedemocratstatotrasportatoinbarellainin-
fermeriaperiprimiaccertamentiequindiportatoalpo-
liclinicoGemelli di Roma. Laseduta ripresa.
DopoRomanzoCriminale,successodipub-
blicaedi critica, Skyriprovaafareil botto. Que-
stavoltalafiction, indiecipuntate,haunsogget-
to meno facile e che ancora scotta nella me-
moria.Ventannidopoverrportatasulpiccolo
schermolavicendadi Mani Pulite. Si comin-
ciadal 17febbraio1992conMarioChiesa,ilma-
nagerdelPioAlbergoTrivulzio,sorpresonelba-
gnomentretentadi gettarelatangente. Eviafi-
noal 15dicembreeallavvisodi garanziaspedi-
toal segretariodel Psi BettinoCraxi. Lideadi
StefanoAccorsi egli autori sarannoMarioGia-
nani eLorenzoMieli perWildside. Proprioque-
stultimoil figliodi PaoloMieli, alloradiretto-
re della Stampa e attuale presidente di Rcs Li-
bri. Il figliolo nonavr bisogno di andare tanto
lontanoda casaper avere tuttele informazioni
ei dettagli storici.
Quantosi vogliono bene nel
mondodellapolitica.Soprattut-
tonel momentodelledisgrazie,
secos possiamodefinirle. ac-
caduto che dopo il no del pre-
mier alla candidatura di Roma
alle Olimpiadi del 2020, Mario
Pescante, lincaricato del pro-
gettoandatoallaria,fosseattor-
niatonelcorridoiodiMontecito-
rio da decine di parlamentari,
colvoltoalutto. Sonostateporte
sentitecondoglianze.
La medaglia a lutto
del deluso Pescante
romy.liuzzo@gmail.com
Napolitano Giovgio, Giovgio Napolita-
no.... Sono passati quasi sei anni dallelezio-
neal Quirinaledi GiorgioNapolitano, eppure
lui e lallora presidente della Camera Fausto
Bertinotti chesei anni faspogliandoleschede
loproclaminquilinodelColle,sonolontanis-
simi.Colpadelwelfare,ediunafrasediReGior-
gio (La questione sociale importante, ma
nonpuessereusataperbloccareleriforme)
che per il subcomandante Fausto indicibi-
le. Apriti cielo: il Quirinale ha smentito, il Pd
Nicola Latorre ha attaccatoBertinotti, che in-
vece statodifesodalla LegaNord(lunico
comunistatrinariciutorimasto)edalcompa-
gnoPaoloFerrero: Lacoesionesocialestata
sacrificatasullaltaredellacompetitivit.
STRASBURGO Il Parlamento europeo
Ventanni fa, una falsa rivoluzione ha distrutto i cinque
partiti storici che avevano fatto dellItalia la quinta potenza
economicamondiale, manonhacertodebellato, anzi sepos-
sibilehaaggravato, lapiagadellacorruzione. Lamarezzadi
Stefania Craxi nellanniversario oggi di Mani Pulite (Mario
Chiesavennearrestatoil 17febbraiodel 1992) andrinscena
oggi a Milano, alle ore 17.30 invia Confalonieri 38 durante la
proiezionedelladocu-fictionFalsarivoluzionenellasededel-
laFondazioneCraxi inzonaMelchiorreGioia. Unventennale
danonfesteggiare, insomma, vistochehapartoritosologua-
sti, secondolexsottosegretarioagli Esteri: Undegradodel-
leistituzioni, unaccentuatadisgregazionesociale, unacoltre
dibugieediomertsulnostropassatoeunatransizionepoliti-
ca confusa. Eil finanziamentopubblicoai partiti? Continua
adessere unmonumentale esempiodi ipocrisia.
LeditoreCarloDeBenedetti(nellafoto), aPalermoperuna
lectio magistralis sullimprenditoria, ha colpito la platea con
unafrasepocosabauda: Per favore, togliamoi finanziamenti
alleditoria laddove leditoria non sta in piedi da sola. Non si
tengonoin piedi i morti, perch c puzza di cadavere. Tutta
colpadi AdrianoCelentano, chenelchiederelachiusuradi Fa-
miglia Cristiana e Avvenire ha fatto arrabbiare anche lInge-
gnere: Unerrore, unasmargiassata.Chiederelachiusuradi
giornalicontrolalibertdi stampacheluistessoinvoca. Piut-
tostotogliamoifinanziamentialleditoria,haripetuto.Dopo-
dich De Benedetti se l presa coni giornali di oggi e congli
abusi chevengonofatti, chesonostati fatti echecontinuanoa
esserefatti, echisscheal direttoredi RepubblicaEzioMauro
non siano fischiate le orecchie. Infine la ricetta, in pieno stile
Monti: Campoliberoalleditoriasanaenonaquelladi parti-
to. Il sindacato dei giornalisti replica piccato: Ma la mano
pubblicaeviti i suicidi assistiti di voci dellinformazione
Cosa ci faceva Enrico Letta
(Pd) sedutoinaula nelle fila del
centrodestra? Il suo stato un
cambiamentodipostomomen-
taneoemotivatodallapresenza
di Nunzia De Girolamo, parla-
mentaredel Pdl,mogliediFran-
cesco Boccia e mamma in atte-
sa. Letta oltre adessere compa-
gno di partito del piddino Boc-
cia, ancheamicodellacoppia.
ChiacchieredaCameranel sen-
soletterale del termine.
Strappo di Letta jr
A destra per Nunzia
Da giorni, non si parla pi
dellemisedellesignoredel Par-
lamento: i politici continuano
adesserepettegoli,masiaccani-
scono pi su alcuni dettagli dei
maschietti che sulle scollature
dellegentildonne. Peresempio,
si domandavano laltro pome-
riggiotra uncaff e una sigaret-
ta: chi quelluomo del Nord
che porta unvistosoparrucchi-
no castano? Domandare leci-
to, rispondere non cortesia.
LucianoViolante,daexpresi-
dentedellaCamera,haunbellis-
simo ufficio con vista su Roma,
chemolti gli invidiano. Quando
lex presidente dellAntimafia,
uomodi sinistra, fail suoingres-
so nei corridoi di Montecitorio,
sono molti i colleghi malevoli.
Violantesempreaccompagna-
to da una bella assistente bion-
da. Percinonsi capiscesepro-
vinopiinvidiaper lufficiocon
vistaoper la vistadella signora.
Il comunistaMarcoRizzoha
sostenuto che la tragedia delle
foibe(doveilregimediTitoucci-
se migliaia di italiani) va conte-
stualizzata come marginale ri-
spettoalledecinedi milioni del-
la Seconda guerra mondiale.
Contestualizzando,Rizzogiudi-
cher marginali, per numero di
vittime, anche le stragi naziste
di Marzabotto, SantAnna di
Stazzemaele Fosse Ardeatine?
16 ESTERI

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
A
llinizio lui era famoso so-
prattutto per lei. In Cina
PengLiyuanunastar daquando
aveva ventanni, un idolo della
musicafolkdellaRepubbli-
ca Popolare, un misto
di stilebucolico-mi-
litaresco-naziona-
listico che lha
portata ai vertici
dellapopolarit.
Poi, accidental-
mente, la bella
Peng ha sposato
un politico oscuro
che ora, venticinque
anni dopo, destinatoadi-
ventare il presidente del colosso
asiatico. Il marito di Peng Xi
Jinping, lattuale vicepresidente,
inquesti giorni invisitanegli Stati
Uniti.Diconoipronosticicheinot-
tobre succeder a Hu alla guida
del partitoepoi, nel 2013, allapre-
sidenza. Nonacaso statoaccol-
todaObamaconglionori chesi ri-
servanoauncapodi Stato.
Per nel viaggio trionfale di Xi
in America c quella che il Wall
Street Journal ha definito una
omissionedegnadi nota: lamo-
glie. Edverocheunusanzadei
leader cinesi mostrarsi allestero
senza consorte, per non esporre
lesignorealpubblicochelemette-
rebbe a disagio (sono solite non
apparire accanto al marito e, nel
caso sporadico, a stare comun-
quezitte)ma,secondoilWsj,lara-
gioneinquestocasopotrebbees-
sereopposta: sarebbeXi atemere
di essereoffuscatodallasuacom-
pagna.Troppoappariscente,trop-
po personaggio, troppo sicura di
s davanti alle telecamere, visto
che abituata a cantare davanti a
migliaiadi persone. Penglasciata
nellombra, quindi, per non ri-
schiare la figura del marito fanta-
sma. Del numero due. Perch le
first ladyinCinasonosempresta-
tecos: invisibili. Epazienzaseper
Time Xi fra le centopersone pi
influenti eper lastampabritanni-
caunodeicinqueuominipipo-
tenti del mondo. Lautostimanon
basta mai, specialmente se tua
mogliehadichiarato(inuninter-
vista ormai misteriosamente
sparita) che al primo incontro
non era rimasta granch impres-
sionata, anzi cheti trovavarozzo
e vecchio. Poi ha capito che Xi
era poco sofisticato ma davvero
intelligente: era riuscito a con-
quistarlainterrogandolasullesue
tecnichecanore. Del restolui fi-
gliodi uneroedellarivoluzione, e
la carriera politica non uno
scherzo. Quindi Pengsi gimes-
sa in disparte da tempo, in previ-
sionedellascesaalverticedelma-
ritopocosofisticato, maeviden-
temente persuasivoincasae fuo-
ri. Anche se Peng racconta che
quandotornalasera, nonhomai
pensato che in casa ci sia un lea-
der, ma daltra parteXi quando
arrivo a casa, non pensa a me co-
meaunastar. Ai miei occhi so-
lomiomarito. Eaisuoi occhi ioso-
nosemplicementesua moglie.
Laconclusionedi questaugua-
glianzafamiliarecheXihalascia-
tolamoglieacasa. Maormai tutti
si sono accorti che la Cina a un
passo dalla sua prima volta: una
first lady. RuolochePeng, a50an-
ni,nonsembravolerrifiutare.Per-
ch vero che ha ridotto le esibi-
zioni contruccopesanteeabiti vi-
stosi, mainparallelosi costruita
una nuova immagine politica-
mentecorretta:diventataamba-
sciatricedi buonavolontsuHive
tubercolosi per lOrganizzazione
mondiale della sanit; andata a
cantare sulle macerie delle zone
terremotate del Sichuan; ha fatto
sapere che la figlia ventenne (che
pare studi adHarvardinincogni-
to) era tra i giovani volontari che
aiutavano le popolazioni colpite.
Poi ha anche vinto un milione di
yuan(120milaeuro) al ChinaArts
Awards, unicomezzopassofalso.
Ora si fa fotografare con lunifor-
me, anche quando canta: perch
incidentalmentePenganchege-
nerale dellesercito, per non farsi
mancare niente. Cos perfetta da
esseredavveropericolosa.
CONFLITTO DI CARRIERE Finora cerano solo consorti invisibili
La prima first lady cinese
che far ombra al marito
Peng Liyuan, moglie del futuro presidente Xi, una star della musica folk
E lui eviterebbe di apparire insieme per non passare in secondo piano
di EleonoraBarbieri
PASSO FALSO
In unintervista definiva
lui rozzo. Ma il testo
stranamente sparito...
SUCCESSO
Nella foto grande a destra Peng
Liyuan, moglie del vicepresidente
cinese Xi Jingping (foto sotto),
durante una delle sue esibizioni:
in patria una cantante folk molto
famosa. A sinistra nel tondo Jiang
Qing, la signora Mao, celebre
perch fu arrestata dopo la morte
del marito come mente della
banda dei quattro che voleva
rovesciare il regime [LaPresse]
il personaggio
ESTERI 17
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
FaustoBiloslavo
Due pescatori indiani morti e
treraffichediavvertimentospara-
tedaifantidimarinadelreggimen-
toSanMarcoabordodi una nave
italiana, in servizio antipirateria,
stanno sollevando un vespaio fra
Roma e Nuova Delhi. Gli indiani
sonoconvinti cheifucilieri hanno
ammazzatodegli ignari pescatori
scambiandoli per pirati. La Mari-
namilitaresostienechesi trattava
di una barca di bucanieri, per lo
pi armati, che comunque non
statacolpita. Forsesi trattasolodi
unenormegranchio: laposizione
in mare della reazione italiana
sembra che noncorrisponda con
il puntodovesonomorti gli india-
ni. L'unico dato certo che la pe-
troliera Enrica Lexie, con tutto il
suoequipaggioelasquadradi fu-
cilieri del San Marco armati,
bloccata in un porto indiano da
un'inchiestadellapolizia locale.
Il pasticcio ha inizio mercoled
alle 16.30, ora locale, 30miglia ad
ovestdellacostameridionaledell'
India, inacque internazionali. La
petrolieraLexiefapartedellaflot-
ta dei Fratelli D'Amato, armatore
napoletano, che loscorsoannosi
vistosequestrare dai somali na-
veSavinaCaylin. Lasquadradi sei
uominiabordodellapetrolieraav-
vistaunpescherecciosospetto.Se-
condouncomunicatodellaMari-
na i fucilieri intervengono per
sventareuntentativod'attaccoda
partediun'imbarcazionecondot-
tadapersonalearmato. Ladina-
mica completa dei fatti ancora
da accertare, ma l'atteggiamento
del pescherecciostatogiudica-
tochiaramenteostile,tipicodeipi-
rati. Anche se lontane dalla So-
malialeacquesonoinsicure. L'ul-
timoarrembaggiocon4pescatori
indianiuccisiavvenutoil28gen-
naionel golfodel Bengala.
Il pescherecciononrispondeai
segnali di avvertimento. Aquesto
punto i fanti di marina sparano
dei colpi di avvertimento, inariao
inacquadavanti allaprua. LaMa-
rina conferma che il pescherec-
cio si allontanato dopo la terza
rafficadiavvertimento,senzadan-
ni evidenti abordo. Il pescherec-
cio indiano St. Anthony torna in
porto con due membri dell'equi-
paggio morti. Il proprietario del
peschereccio, Freddy Louis, che
sitrovavaabordo,accusagliitalia-
ni.Granpartedell'equipaggiodor-
mivaapartei dueuomini cheso-
nostati uccisi. Louis si sveglia di
soprassaltosentendodei rumori
simili a colpi di arma da fuoco.
Quando mi sono alzato ho visto
duemiei dipendenti inunapozza
disangue. Hourlatoehosvegliato
gli altri per chiedereaiuto, maera
troppo tardi: erano gi morti. Il
dato contraddittorio, riportato
dallastampaindiana, chel'inci-
dente sarebbe avvenuto a 14 mi-
glia dalla costa, meno della met
delladistanzaindicatadagliitalia-
ni per losventatoabbordaggio.
Intanto gli indiani lanciano un
aereoalla caccia della petrolie-
raelaguardiacostieraintimaana-
ve Lexie di fare rotta sul porto di
Khoci. Il comandante acconsen-
te, ma dall'Italia l'esperto di dirit-
to internazionale e della naviga-
zione, UmbertoLeanza, accusale
autorit indiane: Non potevano
farlo.L'incidenteavvenutoinac-
que internazionali e in secondo
luogoinostrimilitariabordohan-
noimmunitgiurisdizionaleasso-
luta. Il ministro degli Esteri di
NuovaDelhiconvocal'ambascia-
tore italiano, Giacomo Sanfelice
di Monteforte. La nave ferma in
radaeabordosonosalitiipoliziot-
ti dellostatodi Kerala. Nellasera-
tadiieriilgovernoindianoannun-
cia: Faremo causa all'equipag-
gioelaleggefaril suocorso. Sui
media locali si scatenano i com-
menti anti italiani che coinvolgo-
no anche Sonia Gandhi, leader
delpartitomaggioritarioeorigina-
riadel nostroPaese.
Dalloscorsoautunnounadeci-
na di squadre, ognuna composta
dasei fucilieri di marina, sonoim-
barcate sui mercantili italiani in
servizioantipirateria,aspesedell'
armatore.
www.faustobiloslavo.eu
Il candidato repubblicano allattacco Voto contro la repressione in Siria
Nel 2010 la lanciamissili Sci-
roccotrovaunatipicaimbarca-
zioneyemenita, utilizzatasoli-
tamente dai pirati, alla deriva
nell'Oceano. A bordo tre pre-
sunti bucanieri in fin di vita,
chevengonosoccorsi esalvati
Il cattivo gusto di Santorum:
Whitney Houston dissoluta
Sempre nel 2010 nave Libec-
cio cattura dei sospetti pirati
nelloceano Indiano. Non es-
sendoci perprovecertealoro
carico, li rilascia in libert fa-
cendolisbarcaresullacostaso-
mala
Nel 2011gli 11assalitori della
naveitalianaMontecristoven-
gono consegnati dallAndrea
Doria allautorit giudiziaria.
Laqualeordinachenonvenga-
nodivulgatefotoovideodeipi-
rati nel rispettodei loro diritti
LAssemblea Onu censura Assad
ma una condanna simbolica
Nel 2009 lafregata Maestrale
cattura i primi pirati al largo
dellaSomalia. Nel rispettodel-
le convenzioni internazionali,
garantisce loro anche il perio-
dodariagiornaliero, poilicon-
segnaal Kenyaper il processo
WashingtonSospinto dai sondag-
gi chelovedonoinvantaggioperfi-
no nel Michigan- Stato dove il suo
concorrenteMittRomneycresciu-
toaccantoal padrecheneerail go-
vernatore-RickSantorumpartito
allattacco con toni che pi che da
comiziosembranoquelli di unpre-
dicatore evangelico. Chiara la sua
strategia di fare il pieno a destra
cancellandoilrivaleGingrichepro-
ponendosi come il veroconservatore americano. Sulla Cnn, men-
tre tutta lAmerica si stringeva commossa nel ricordo della cantante
scomparsasabatoscorso, Santorumnonhabattutociglionel manda-
relennesimoanatema. MichaelJackson,WhitneyHoustonetanteal-
trestar delloshowsystem, per Santorumsonole nuoveelitedel no-
strotempo, i reelereginedei tempi doggi. Colpevoli, asuodire, con
lalorocondottadissoluta, di dareil cattivoesempioallasocieteal-
le famiglie americane. Poco prima, laffondo ancora pi radicale sul
temadellaborto: parlandoaFargo, unasperdutacittadinadel North
Dakota, ha detto che gli Stati Uniti devono assolutamente cambiare
strada: NoncredocheDiocontinuerabenedirelAmericaseconti-
nueremoauccidere1,2milioni di bambini lanno. Tempofa, Santo-
rumcondannintvlinterruzionevolontariadellagravidanzaanche
incasodi stupro: Senonmandiamosullasediaelettricail colpevole
di una violenza sessuale, non capisco chi dice che si pu uccidere il
nascituro. Intanto, il leaderdellabandheavymetal MegadethDa-
ve Mustaine ha espressoil suo sostegnoper Santorum: decisamente
lacampagna per le primarie repubblicane inpienocaos.
NewYorkInSiriasi muore, allOnu
si vota una risoluzione di condan-
na, ma ci sono ben pochi motivi di
parlare di svolta nellatteggiamen-
to passivo da parte del governo
mondiale nei confronti della san-
guinosacrisi di Damasco.
Il documentoapprovatoieri sera
137 voti a favore, 12 contrari e 17
astenuti, dallAssemblea Generale
delleNazioni Uniteunarisoluzio-
nedicondannadellarepressionemessainattodalregimediBasharal
Assad. Eil testoricalcapiomenofedelmentequellobloccatoil 4feb-
braio al Consiglio di Sicurezza dal veto di Russia e Cina (che gi una
voltasi eranomessi di traverso). Enonostantequestaprovadi forza
gestitasoprattuttodai Paesi arabi, larisoluzioneper il momentonon
haalcuneffettopratico.
I rappresentanti di Russia e Cina anche ieri nellAssemblea hanno
votatocontro, ma senza il potere di vetosono finiti inminoranza, ri-
spettoalfrontecapitanatodallEgittoinrappresentanzadeiPaesiara-
bi edi altri settantaco-sponsor. PolliceversoanchedapartediNord
Corea, Iran, Venezuela, Cubae, ovviamente, Siria. Il fattochelariso-
luzioneapprovatadallAssembleaGeneralenonhapoterevincolan-
tecome i documenti varati dal Consigliodi Sicurezza. Ma- spiegano
fonti diplomatiche-haungrandevaloresimbolicoerappresentauna
decisionemoltoforte di pressione politicasul governodi Damasco.
Vaglielo a spiegare a chi sta morendo a Homs, sotto le cannonate
delletruppedel regime, il valoresimbolico. Per il momentolapartita
conDamasco ancoratutta sbilanciataafavore di Assad.
La Marina indiana
ben pi aggressiva
della nostra
GIALLO
Il luogo dellincidente
pare non sia quello dove
sono morti gli uomini
FATTI E PAROLE
La petroliera
Lexie, che
aveva a bordo i
mar italiani
che avrebbero
ucciso due
pescatori
indiani. Nella
foto piccola,
pirati somali su
una nave della
Marina
indiana,
abituata a
metodi molto
spicci
Soccorsi nelloceano Il rilascio Niente foto, per carit Lora daria
DA CHE PULPITO
SCONTRO DIPLOMATICO La nave Lexie messa sotto inchiesta da Nuova Delhi
India contro lItalia: Uccisi due pescatori
I militari su una petroliera li avrebbero scambiati per pirati. Ma per la Marina sono stati sparati solo colpi in aria
ESTREMISTA Rick Santorum PRESIDENTE Bashar al-Assad
__
Cos usiamo i guanti bianchi con i corsari
Il ministro della Difesa india-
no, ArackaparambilKuryanAn-
tony, ha bollato come serio e
deplorevole l'incidente che
haportatoallamortediduepe-
scatori. Gli indiani sembrano
convinti chei responsabili sia-
no i fanti di marina del reggi-
mento San Marco in servizio
antipirateriaabordodiunape-
trolieraitaliana. Lafaccenda
ancoratuttadachiarire, mada
chepulpitovienelapredica. La
marinamilitareindianamol-
to aggressiva, se non brutale,
coni bucanieri.
Il19novembre2008un'imbar-
cazionethailandesechei pira-
ti stavanoabbordandoper uti-
lizzarla come nave madre dei
futuri attacchi stataaffonda-
tadaun'unitdaguerraindia-
na. Solo uno dei membri dell'
equipaggio, su15, sopravvis-
suto.
Il 28gennaio2011un'altrana-
ve di NewDelhi ha ingaggiato
una battaglia con i pirati am-
mazzandone10. Indiverseoc-
casioni la marina indiana ha
presod'assaltoibucanierisen-
zapreoccuparsitroppodeima-
rittimi inostaggio.
Nonsbagliatousarei musco-
li con chi semina il terrore in
mare, soprattutto se ti spara-
noaddosso, magliindianihan-
no superato il limite. Al largo
della Somalia abbandonaro-
no in mezzo all'oceano un so-
spetto vascello pirata, dopo
aver malmenato chi stava a
bordo e fracassato il motore. I
bucanieri somali non l'hanno
presabeneeper rappresaglia
passano talvolta per le armi i
marittimi indiani presi in
ostaggio. Oppure pretendono
inutilmenteunoscambiodipri-
gioniericonibucanieri, chelan-
guono nelle galere di New
Delhi.
f.bil.
18 CRONACHE

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
GianMarcoChiocci
SimoneDi Meo
Tatuaggi, cicatrici, pallottolee
pallone. Gli undici ultras napole-
taniarrestatidallaDigosperdeva-
stazioni escontri di piazzaaveva-
noscelto come simbolo di affilia-
zione o munaciello, lo spirito di-
spettosocheabiterebbenellevec-
chiecasedel centrostorico. Epro-
priocomeunfantasmaappariva-
no e sparivano allimprovviso,
mordi e fuggi, black bloc allom-
bra del Vesuvio, per assaltare i
blindati della polizia e supporter
avversari.
Organizzati e preparati dal ca-
pobandaFrancescoFucci (vicino
alclanMazzarella)cheadettadel-
la Digos si occupava dellanalisi
dellepartitealloscopodi verifica-
re le possibilit di incrociare sul
territorio formazioni di tifosi ver-
so le quali ricorre forte ostilit, a
studiare i percorsi di viaggio, a
valutare la consistenza numeri-
cadei gruppi avversi, apianifica-
re le modalit dellattacco e la
preparazione dellevie di fuga.
Uncolonnellomancato, conun
gran gusto per lo spettacolo se al
telefono intercettato spiegava ai
suoi soldati: A me piace lesteti-
ca... dovete venire tutti scuri, n
magliettechiare,nmaglietteros-
se, nmaglietteverdi, nmagliet-
terosa:niente!Perchseveniteco-
s,vifaccioallontanare.Chitradi-
va il gruppo del Bronx era co-
strettoa farsi cancellare il tatuag-
gioperchindegnoeaportaresul-
lapellelacicatricedellavergogna.
Gi,iltatuaggio.Ivecchimestie-
rantidelcrimineedeltifoorganiz-
zato sfoggiano con discrezione i
cinquepunti dellamalanellin-
cavo tra il pollice e lindice della
mano che un tempo sparava. Ma
unpo tutte le gang della tifoseria
partenopea e della camorra usa-
noemblemi perriconoscersi: vol-
ti coperti disegnati conle sciarpe,
eppoi diavoli, catene, la corona
dellaRolex e, ancora, Santi, Cristi
misericordiosi(ilbossCampanel-
la)eMadonne.Vatantoilrevolver
riprodotto allaltezza della cinto-
la e tigri, tante tigri. Poi ci sonogli
scorpioniidenticiaquelli impres-
sisuipanidicocainadainarcotraf-
ficanti del feroce clan Di Lauro, o
meglio dal suo miglior commer-
ciante di droga, Raffaele Amato,
cheriproducevalecheledellani-
male killer finsulle targhe di auto
e scooter del clan. I killer, e certi
fan di Cavani, non disdegnano la
crocestilizzataenemmenolaba-
ra, comeadiremegliomortoche
infame. Eper esorcizzarelapau-
ra? Un bel graffito nella schiena
conuncoltellopiantatoinmezzo
o un foro di rivoltella allaltezza
delcuore. Rivelaaverbaleilpenti-
toMaurizioPrestieri: Il tifoorga-
nizzatosempreespressionedel-
la criminalit organizzata, e ci
testimoniatodallaindicazionede-
gli striscioni. Per fareunesempio,
lo striscione Masseria Cardone
relativo al clan Licciardi, lo stri-
scione Teste Matte relativo a un
clandeiQuartieriSpagnoli.Ricor-
dochelostriscioneMasseriaCar-
done venne imposto dai figli di
GennaroLicciardi (boss della ca-
morra, ndr) edettodato confer-
matodal simbolodi questogrup-
po, la testa di un cane, simbolo
ugualeaquellochehannotatuato
quasi tutti i giovani dellaMasseria
Cardone.
Eseunaltrocollaboratore, Emi-
liano Zapata Misso spiega com
suddivisolostadioSanPaoloase-
conda delle preferenze criminali
(i gruppi di tifosi che siedono in
curva A rispettano regole precise
e sono lespressione dei clan ca-
morristici presenti incitt) dalla
carte dellinchiesta esce anche la
vecchia amicizia tra il fantasista
Ezequiel Lavezzi(il calciatorecon
pi tatuaggi del campionato) e il
bossAntonioLoRusso, fotografa-
toabordocampoduranteunadel-
le partite sospette giocatedal Na-
poli nel 2010. Lho conosciuto a
Castelvolturno,presentandosico-
meesponentedegliultrdellacur-
va B, ha raccontato il Pocho ai
pm. Questa persona in qualche
occasione anche venuta a casa
miainsiemeadaltri tifosi(...). Con
Antonio era nata una certa confi-
denza, veniva anche a casa. Poi
non lho pi visto, ho saputo che
era latitante in quanto camorri-
sta, ma non lo sapevo. Sempre a
Lavezzi indirettamentecollega-
ta la storia del tatuatore parteno-
peo Zendark, alias Gianluca
Cimminiello, assassinatoa Casa-
vatore per aver pubblicato su in-
ternet una foto in cui era col Po-
choconlinvitoatutti afarsi mar-
chiare da specialisti, e nonda ap-
prendisti disegnatori, del tipo di
quelloche gli ha spedito uncom-
mandodiscissionistiperfarlofuo-
ri,enonriuscendocinehamanda-
tounaltro,ocubano,chesacce-
so un sigaro e sorridendo lha
mandatoallaltromondo.
SENSO ESTETICO
Il capobanda ai suoi:
venite tutti vestiti
di scuro, senn vi caccio
EL POCHO LAVEZZI
Con il boss Lo Russo?
Cera confidenza, veniva
spesso a casa mia
A NAPOLI Sul corpo dei supporter inciso anche il monaciello
Tigri e spiriti, il codice sulla pelle degli ultr
Undici arresti tra le tifoserie infiltrate dalla camorra. Ogni gruppo aveva tatuato un simbolo di riconoscimento
SEGNI
A sinistra
il tatuaggio
di un tifoso
del Napoli,
a destra
alcune armi
sequestrate
ai tifosi
del Napoli
arrestati nella
retata contro
gli infiltrati
della camorra
nei gruppi
di supporter
[Ansa]
CRONACHE 19
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
NadiaMuratore
Alba (Cuneo) stata una patolo-
giadalnomeromantico,lamalat-
tiadel bacio, afarmorireasoli 26
anni MarcoMontaldo, imprendi-
tore agricolo di Neviglie, piccolo
comune delle Langhe in provin-
cia di Cuneo. Una banale mono-
nucleosi,aggravata-secondolac-
cusa-daunabuonadosedi impe-
riziaenegligenza, nonhalasciato
scampoaungiovaneforteeinpie-
nasalute, lecui ultimeparoledet-
teallasorellaDanielaeallamam-
ma Silvana furono: Portatemi
via,quimilascianomorire.Paro-
ledure e purtroppoprofetichevi-
sto che Marco se n andato il 15
novembredel2009,ottogiornido-
po essere stato ricoverato nel-
lospedale San Lazzaro di Alba e
poi trasferito nella sala rianima-
zionedi unastrutturavicina, peril
sopraggiungerediquellecheidot-
torihannodefinitocomplicazio-
ni ai polmoni.
Perquellamortecos assurdala
famigliahachiestogiustiziaeora,
dopoduelunghi annidi attesa,ar-
rivano le prime risposte da parte
delgipdeltribunalediAlbacheha
accoltola richiesta della procura,
rinviandoagiudiziocinquemedi-
ci,conlaccusadiconcorsoecoo-
perazione in omicidio colposo
pernegligenza,imperiziaeimpru-
denza, confatti indipendenti per-
chognunoharesponsabilitau-
tonomeechehannoprovocatola
mortedel giovaneMarcoMontal-
do. Secondo laccusa i sanitari
avrebbero sottovalutato e quindi
non curato in maniera adeguata
la mononucleosi, uninfezione
molto diffusa e spesso scambiata
perunasempliceinfluenza. Cura-
ta in maniera adeguata viene su-
perata senza problemi. Ed pro-
prio per questo che la morte del
giovane pare ancora piassurda.
Miofratello- spiegaDaniela- ha
contrattounaformapiaggressi-
vadellamalattia, comespessoac-
cade nei pazienti pi grandi ma
era stata diagnosticata dal medi-
codibase.Dopoilricoverolasitua-
zionepeggiorata, cinonostan-
teidottoricirassicuravano, dicen-
doche era tuttoerasottocontrol-
lo. Sono stati giorni terribili, io e
miamadrecisiamosentiteabban-
donate da chi invece avrebbe do-
vutoprendersi cura di Marco. Ho
un solo rimorso, quello di non
aver dato ascolto a mio fratello
cheavevacapitodinonessereassi-
stitonei migliori dei modi. Dopo
i primi giorni dal ricovero, Marco
sembramiglioraremapoilasitua-
zione precipita: la febbre non di-
minuisce, il ragazzosi sente sem-
pre pi debole e stanco e chiede
solo di essere portato in un altro
ospedale. Secondo la perizia di-
sposta dal pubblico ministero
LauraDeodato,isanitarinonhan-
no eseguito semplici ma impor-
tanti esami che avrebberopotuto
salvarelavitaal26ennediAlba,co-
meperesempiolesamefibrosco-
pico, lataccollo-toracee, sempre
secondo la procura, c stata an-
cheinerziadiagnosticaeterapeu-
tica. Hoancoranegli occhi lulti-
mosalutodi miofratelloprimadi
esserericoveratoinrianimazione
-ricordaconunfilodivoceDanie-
la-,statalultimavoltachelhovi-
sto. Il giornodopoabbiamospor-
todenunciaeandremofinoinfon-
doperaccertareeventualirespon-
sabilit ed avere la giustizia che
lui merita. Marcoavrebbefattolo
stessoper me. Speriamoanchedi
evitarechealtriconoscanoildolo-
roso calvario per la perdita di un
fratelloodi unfiglio.
Sono stati anni terribili questi
senzaMarco, unragazzopienodi
vita, contantiprogetti peril futuro
-spiegalamammaSilvana-,orafi-
nalmente vediamo una speranza
digiustizia.Imedicirinviatiagiu-
diziosonodifesidallavvocatoRo-
berto Ponzio, che dice: una vi-
cenda dolorosa ma siamo certi di
poter dimostrare la correttezza
delloperatodeimieiassistitielin-
sussistenzadicondottecolposeri-
conducibili alla mortedi Marco.
IL LOTTO
Estrazioni di gioved 16-2-2012
Bari 35 22 77 67 30
Cagliari 27 58 77 40 56
Firenze 66 65 67 5 38
Genova 90 48 64 5 62
Milano 30 54 48 51 85
Napoli 11 85 52 79 25
Palermo 90 19 61 37 11
Roma 87 14 46 22 11
Torino 38 7 69 3 50
Venezia 24 18 25 31 65
Nazionale 81 14 16 23 5
10ELOTTO
Lacombinazionevincente
LA SORELLA
Marco aveva capito
e ci implor di portarlo
via da quellospedale
Quote Superenalotto
Nessun 6
Nessun 5+
Ai 20 5 vanno ' 18.807,10
Ai 1.221 4 vanno ' 310,57
Ai 44.586 3 vanno ' 16,94
Quote SuperStar
Nessun 6
Nessun 5+
Nessun 5
Ai 7 4 vanno ' 31.057,00
Ai 237 3 vanno ' 1.694,00
Ai 3.442 2 vanno ' 100,00
Ai 20.604 1 vanno ' 10,00
Ai 44.349 0 vanno ' 5,00
Prossimo jackpot per il 6: ' 65.000.000
JacopoGranzotto
Roma Pazienti stipati per terra, facceras-
segnate al peggio, infermieri che scappa-
noo si coprono la faccia. Il filmato che ri-
prende i malati per terra al San Camillo e
che il Corriere della Sera.it manda in rete
damarted ha fattoscalpore.
Tanto da convincere la Procura di Ro-
ma adaprire unfascicoloper indagare su
eventuali carenzeintutti i prontosoccor-
so della capitale. Il fascicolo, aperto dal
reggente della procura Giancarlo Capal-
do e affidato ai pubblici ministeri Rosalia
AffinitoedElisabettaCeniccola, contiene
uninformativadeiNaschemercoledave-
vanoispezionatoil SanCamilloeil pronto
soccorso dellospedale di Tor Vergata. In
quei casi i carabinieri avevano accertato
unaseriedidisfunzionistrutturalichesiri-
percuotonosullassi-
stenza ai pazienti.
Da qui la decisione
di estendere gli ac-
certamenti non solo
al SanCamillodove,
a quanto segnalato
damedici, pazienti e
dal capogruppo del
Pd alla Regione La-
zioEsterinoMontino,imalativengonocu-
ratisumaterassiinterra, imassaggicardia-
ci praticati sul pavimento, mentrelestan-
zesonosovraffollatedi pazienti inbarella.
Si difendeil personalesanitariodel San
Camillo. Nonunasituazionedignitosa,
ilSanCamillodaanniinsofferenza-cidi-
ce uninfermiera -.
Con un bacino
dutenza troppo
grosso e con il Sant
Eugenio in perenne
ri st rut t urazi one
non si vede la via
duscita, di pi non
possiamo fare. Qui
ci sono reparti che
hannodue letti aggiunti areparto....
Chiarisce Ignazio Marino, presidente
della Commissione dinchiesta sul Servi-
zioSanitarioNazionale: Si trattadi unsi-
stemafragile,sottopostoaunaconsunzio-
nepreoccupante. chiarocheunarisolu-
zionevatrovataconurgenzaebenvenga-
nogliapprofondimentidellaProcura,pur-
chnonsi inneschi unclimadi cacciaalle
streghe che non gioverebbe a nessuno. A
mio parere pazienti, medici, infermieri e
tecnici sonotutti vittime, indiversamisu-
ra, di unsistema ingrave difficolt. Da un
approfondimento avviato recentemente
sullasituazioneincui versanogli ospedali
romani risulta che al pronto soccorso del
San Camillo nel 2011 sono state accolte
63mila persone a fronte di 900 posti letto;
il Pertini nello stesso anno ha assistito
78milapersoneconsoli342postilettoadi-
sposizione. Stessa situazione al SantEu-
genio che, sempre nel 2011, ha accolto al
pronto soccorso 59mila persone, avendo
339posti per ladegenza.
CONTRATTO FIRMATO
Leditore Harper&Collins
avrebbe gi versato
un congruo anticipo
Lamononucleosi, chehacome
sintomi prevalenti stanchez-
zaeaumentodei globuli bian-
chi, una malattia infettiva
che si trasmette soprattutto
fra i giovani, abitualmente at-
traverso la saliva; per questo
motivoconosciutaancheco-
me kissing desease o malat-
tiadel bacio. Lamononucleo-
si causata da un virus chia-
matoEBV(Epstein-BarrVirus),
che appartiene alla famiglia
degli herpesvirus, lastessadi
varicella e fuoco di Sant'Anto-
nio. Il periodo di incubazione
vadai 30ai 50giorni.
SUPERENALOTTO:
5, 21, 23, 41, 74, 84; jolly 81
NumeroSuperStar: 48.
ATTI SECRETATI
I sospetti: tre militari
del 33 reggimento
artiglieria e una ragazza
Una pratica sessuale estrema,
anche con lipotesi della donna
non consenziente, attuata con
particolare violenza da uno o pi
uomini, quindi, in questultimo,
casodi gruppo. questaunadelle
pisteacuistannolavorandoinqui-
rentieinvestigatoriimpegnatidal-
la notte tra sabato e domenica
scorsaaindagaresulpresuntostu-
proai danni di una giovane lazia-
le, studentessa allAquila, trovata
al di fuori della discotecaGuerni-
canel comuneaquilanodi Pizzoli
(LAquila), svenuta, seminuda in
mezzo alla neve e in un pozza di
sangueper le gravi feritenelle zo-
negenitali. Proprioleferiteripor-
tate nelle parti esterne e interne,
soprattutto queste ultime, avreb-
bero portato gli investigatori a
pensare a una situazione estre-
ma che viene vagliata attenta-
menteinsiemeatuttaunaltrase-
rie di ipotesi. In relazione a que-
sto, secondoquantosi appreso, i
carabinieri stanno cercando un
oggettochepotrebbeessereservi-
to alla violenza o alla pratica ses-
sualeestrema.Isospettisiconcen-
tranosutremilitari del 33/oreggi-
mento artiglieria e una giovane.
Le indagini sonosecretate.
LO STUPRO DELLAQUILA
Gli inquirenti battono la pista
della pratica sessuale estrema
Roma, i pronto soccorso finiscono sotto inchiesta
Le memorie di Amanda Knox
valgono quasi 4 milioni di dollari.
Quattromesi dopoesserestataas-
solta per lomicidio di Meredith
Kercher, la ragazza di Seattle ha
vendutoi diritti per il suolibroalla
HarperCollins. il risultatodi una
lunga trattativa, che ha coinvolto
numerosi editori: per poter rag-
giungerelaccordomigliore, Knox
siaffidataallagenteletterarioRo-
bert Barnett, che incarrieraaveva
ginegoziatoi diritti perlememo-
riedinumerosipersonaggiimpor-
tanti e presidenti degli Stati Uniti.
Tutti si innamoranodi lei aveva
ammessoal NewYorkTimesun
dirigente di una casa editrice, do-
po aver parlato con Knox. E so-
prattutto- avevaaggiunto- tuttoil
mondohaparlatodi questavicen-
da, ma nessuno ha sentito cosha
dadireAmanda.Malostessoquo-
tidiano newyorkese aveva anche
espressoi propri dubbi e il timore
dialcuni editori cheil delittodi Pe-
rugia, raccontato da Knox, possa
diventareunflop. Lasocietriu-
scita a strappare laccordo dopo
unaserieimpressionantedi rilan-
ci dalle case editrici rivali. Ora
Amandametternerosubiancole
tappedellasuavicenda.
LOMICIDIO DI MEREDITH
Amanda vende le sue memorie
per quattro milioni di dollari
7 11 14 18 19 22 24 27 30 35
38 48 54 58 65 66 77 85 87 90
Il veicolo la saliva
SANIT A PROCESSO Morte in corsia ad Alba, il caso del 2009
Ucciso dal male del bacio, medici a giudizio
Saranno processati i cinque dottori che avrebbero sottovalutato la mononucleosi di un 26enne
RICOVERATO
Marco
Montaldo,
morto nel 2009
a 26 anni
nellospedale
dove era
curato per
mononucleosi,
la malattia
del bacio
I Nas indagano su tutte le strutture demergenza della capitale
LA DENUNCIA Dopo lo scandalo al San Camillo
Lherpes virus
20 CRONACHE

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
Oscar Grazioli
Capra, capra, capra, capra,
sembradi sentirlo, VittorioSgarbi
quando, incazzato e schiumante
di rabbia, sbraita controil malca-
pitato di turno, che lo ha legger-
mente contraddetto, quello che
perlui deveessereil massimodel-
labominio umano. Essere, in
qualchemodo, simili aunacapra.
Francamente devo ancora capire
perch abbia scelto un animale
che,secondoglistudideglietoloo-
gi, risultaessere curioso, scaltroe
intelligente.Nonchiaroseilmal-
capitato, che subisce le velenose
ingiurie del famosoferrarese, ab-
bia similitudini psichiche o fisi-
che, oentrambelecose, conlaca-
pra.
Fattostache,questavolta, Sgar-
bi deve imbarcareil violinoeam-
metterechehasbagliato. Sesipar-
ladiGuidoReni difficilechesba-
gli, maquandosi trattadi animali,
noncredo proprio sia il suo cam-
po, come dimostra la scelta sba-
gliata dellanimale usato per of-
fendere il contendente.
Lacapraunodeglianimali, as-
siemeal maiale, chesonostati ad-
domesticati in tempi lontanissi-
mi, sicuramenteoltre10.000anni
faequindirisultamoltobencono-
sciuto all'uomo, rispetto a quelli
di pi recente domesticazione.
Questa lunghissima vita, vissuta
assieme,hafattoinmodochel'uo-
mo ne apprezzasse oltre alla car-
neallatteeallalana,anchealcune
doti che recentemente ne hanno
fattounveroepropriopet, ovvero
un animale daffezione. Non v'
oggi parcoogiardinopubblico, si
pudire, chenonospiti lecapret-
tetibetane, piccoliesimpaticiani-
mali che attirano l'attenzione dei
bambinidaiqualisonoparticolar-
mentegraditi.
Chi haallevatocaprevi potreb-
be intrattenere con numerosi
aneddoti che riguardano soprat-
tuttola loro abilit nel fuggire dai
recinti. Curiose e intelligenti, se
per intelligenza si intende quella
biologica ed evoluzionistica e
non certo la capacit nozionisti-
ca, quandointravedonounpunto
debolenel recinto, loterrannoge-
losamente segreto, in modo che
l'allevatorenonsi accorgadi que-
sto loro segreto, per poi ispezio-
narloeallargarloquotidianamen-
tefinoal puntodapotervi accede-
re per fuggire. Questa, in sostan-
za, lapremeditazioneadelitto
eimplicaungradodi intelligenza
strategicamoltoevolutaper laso-
pravvivenzadelle specie.
Gli studiosi della Mary Queen
Univeristy di Londra non a caso
hanno studiato il comportamen-
to delle capre, trovando che que-
sti animali sviluppano un loro
spiccato timbro di voce quando
crescono e soprattutto quando si
spostano dal loro gregge di origi-
neper frequentare altri gruppi.
Finoaqualchetempofasi pen-
sava che il timbro di voce fosse
quasiassolutamentedioriginege-
netica,mentreinvecequestericer-
cheaprononuovifrontisullecapa-
citdi comunicazioneallinterno
diunastessaspecieanimalecepe-
rviveindifferenticontesti.Iricer-
catori inglesi, che stanno esten-
dendoillorolavoroadaltrespecie
animali,hannostabilito,perlapri-
ma volta, che molti mammiferi
possonoassumereunparticolare
accento in dipendenza dall'am-
biente che frequentano. Questa
capacitsipensava,inpassato,ap-
partenessesoltantoauomini, del-
fini edelefanti.
Inrealt, gi alla finedegli anni
80, gli ornitologi della California
University, studiandounpartico-
lare uccello americano, avevano
stabilitocheil soggettonatoevis-
sutoaBoston,avevadifficoltaco-
municareconilsoggettodellame-
desimaspecienatoevissutoaChi-
cago.Inpraticaquindianchemol-
ti animali avrebberoi lorodialetti
ele caprestudiatedagli inglesi ne
sono un evidente esempio. Anzi,
maggiormente spiccato, perch
gli scienziati hanno messo a con-
fronto il pianto dei neonati con
quello delle caprette appena na-
te. Si pu dire che gli strilli dei
bambinisiassomiglianomoltoda
Bolzano a Capo Passero, mentre,
per quanto riguarda quelli delle
caprette, gi dopo pochi giorni
dallanascita, assumonocaratteri-
stiche peculiari. Un po come se
unpiemontese, pretendessedica-
pirsi perfettamenteconunberga-
masco, parlandoindialetto.
Andrafinire, conquestastoria
dei dialetti, che fringuelli e capre
chiederanno il loro federalismo.
Bossi ha formidabili concorrenti.
Qualcunoloavverta. Initaliano.
LA RICERCA Uno studio inglese
Il federalismo delle capre:
parlano, ma solo in dialetto
Gli animali userebbero timbri diversi a seconda delle origini
geografiche. Ma a differenza delluomo, scritto nel loro Dna
IL PRECEDENTE
Uccelli di Boston
non si capivano
con quelli di Chicago
COMUNICAZIONE Gli studiosi della Mary Queen University hanno scoperto i dialetti delle capre [Ansa]
CRONACHE 21
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
DianaAlfieri
DamesiilFiscohaingranatola
quarta. Sgommando anche a
colpi di spot. Tuttoper fareguerra
aglievasori fiscali, definiti paras-
sitidellasociet.Edopolapubbli-
citiblitzspettacolaridellaFinan-
za, le dichiarazioni di fuoco dei
funzionari dellAgenzia delle en-
trate. Tuttolecito, nel Paese della
maxievasione, permettereallan-
golochi nonpagail dovuto.
Ma una lotta cos eclatante ri-
schia di tagliare le gambe anche
adattivit del tuttolegittime. Che
orareagisconoconlestessearmi.
il caso delle super car, un
po sbrigativamente trasformate
dai controlli in cartine tornasole
di ogni evasione fiscale. Unim-
pressionechelefotoinprimapagi-
nadei posti di bloccodellaFinan-
zaaCortinarischianodiavvalora-
re. E cos c chi ha deciso di ri-
spondereacolpidispotpersottoli-
nearecomeilmercatodellautodi
lusso rappresenti una risorsa per
lItalia e non certo un problema.
AlmenosecondolaMercedesche
halanciatounospot conlobietti-
vodi ristabilire la verit.
Sullepaginedei principali gior-
nali campeggia la fotografia della
nuova Mercedes-Benz SL. Una
macchina da sogno che si inseri-
scenel segmentodel lusso, quello
perraggiungibile;inaltolapro-
vocazione sotto forma di slogan:
Se il tuo commercialista te la
sconsiglia, fagli fare un giro.
Con questo spot - spiegano alla
Mercedes -, vogliamo far passare
unmessaggiomoltochiaro: leva-
sorefiscalevaperseguito, masen-
za criminalizzare un settore trai-
nantecomequellodellauto. I bli-
tzfiscalidi questigiorni vannobe-
nissimo,maattenzioneallepossi-
bili ricadute negative.
Una linea - questa intrapresa
dallaMercedes - chesembraave-
re molti punti di contatto con la
strategiapubblicitaria annuncia-
tainquestigiornianchedalmana-
gementdiPorsche.Chiareleparo-
le del direttore di Loris Casadei,il
presidentedellafilialeitalianain-
tervistato da Panorama Eco-
nomy: Faremo una campagna
contro i controlli indiscriminati
dellAgenziadelleentrate. Obiet-
tivo: unno comune alla gogna
fiscale.
Chiaro, la Mercedes, che ha in-
gaggiatocometestimonial(for-
seperlaprimavolta)anchelafigu-
radelcommercialista, nonvuo-
le certo fare la guerra allAgenzia
delle entrate. Ma la casa tedesca
tasta il polso al mercato e il mes-
saggiosi inserisceinunapicom-
plessa strategia commerciale:
Leconomiaeilmondodell'auto-
mobile-avevagispiegatoalGior-
naleRolandSchell,direttoregene-
ralediMercedes-BenzItalia-stan-
noattraversandounmomentodi
grande cambiamento, forse il pi
importante della storia. In Italia,
all'indomani del declassamento
insieme ad altri mercati europei,
viviamounafaseparticolarmente
critica, se non altro per quanto
concerne l'etica del lusso, che sta
rapidamentecambiandonel sen-
so pi profondo, privilegiando
semprepil'innovazionetecnolo-
gica,ilrispettodell'ambienteeisi-
stemi di connessione per l'info-
tainment di bordo.
Stadifattoperchemostrarsial-
la guida di una macchina pre-
mium, soprattutto un Suv, sem-
bra essere diventato un proble-
ma, anche perch si passa per in-
quinatori, oltre
cheperpotenzia-
li evasori. EMer-
cedes non ci sta:
ha ampliato la
propria gamma,
i nt roducendo
modelli picon-
soni allItalia al
tempo dei lo-
den. Ma chiede
anchechenonsi spari sul settore:
Serve una fiscalit allineata al-
lUeperleflotteaziendali echesia
definitaunapoliticachepremi gli
sforzi dei costruttori perl'abbatti-
mentodelleemissionielariduzio-
nedei consumi.
La Consulta fa fuori il balzello LAuthority sugli appalti
PROVOCAZIONE LItalia della caccia allevasore
La sfida degli spot sulle tasse
Scende in pista pure Mercedes
Uno slogan contro la criminalizzazione delle super car:
Il tuo commercialista te la sconsiglia? Fagli fare un giro
LOBIETTIVO
La casa tedesca: giusto
colpire gli evasori,
ma il fisco sia equo
La tassa sulle disgrazie?
contro la Costituzione
Restauro del Colosseo:
Contratto Tods regolare
Mediolanum International LiIe LTD
Sede Legale Iona Building, Block B, 4th Floor
Shelbourne Road, Dublin 4, IrelaND.
Double Premium Twentyhve 51,18 NR
Double Premium TwentyFive Plat 51,18 NR
Double Premium 6 Years 45,89 A+
Double Premium 6 Years Bis 48,61 A+
Double Premium 6 Years Ter 44,62 A+
Double Premium 6 Years Quater 44,23 A+
Double Premium 6 Years Quinquies 44,55 A+
Double Premium Special Opportunity 79,53 A+
Double Premium 2008 47,36 A
Double Premium Special Opportunity 2 79,48 A
Double Premium 2008/1 49,36 A+
Double Premium 2008/2 46,92 A+
Double Premium Key 19 69,54 A+
Double Premium Renewable Energy 28,66 A+
Double Premium 2008/3 56,80 BBB+
Double Premium 2008/4 69,75 BBB+
Double Premium 2008/5 79,40 BBB+
Double Premium 2008/6 83,60 BBB+
Double Premium Key 42 120,60 BBB+
Double Premium 2009 101,77 A+
Double Premium Coupon Sprint Key 44D 101,64 A+
Double Premium Coupon Sprint 99,66 A+
Double Premium Coupon 98,73 A+
Double Premium Coupon Sprint 1 99,58 A+
Double Premium Coupon 1 98,33 A+
Double Premium Coupon 2 96,75 A+
Double Premium Coupon Sprint 2 99,21 A+
Double Premium Coupon Sprint Key 48D 99,28 A+
Double Premium Coupon Sprint 3 99,42 A+
Double Premium Coupon 3 97,30 A+
Double Premium Coupon Sprint 4 99,69 A+
Double Premium Coupon 4 94,02 A+
Double Coupon Power Key 49 S 101,21 A
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o (F|tch)
'28%/(35(0,80
Valore titolo al 30/12/11
Double Premium Coupon 5 88,90 BBB+
Double Premium Coupon Sprint 5 96,67 A+
Double Premium Coupon 6 86,90 BBB+
Double Premium Coupon Sprint Key 51D 93,29 A+
Double Premium Coupon 7 86,80 BBB+
Double Premium Coupon 8 86,30 BBB+
Double Premium Coupon Sprint 6 94,04 A+
Double Premium Coupon 9 86,30 BBB+
Double Coupon Power Key 55 S 97,27 A
Double Premium Coupon Sprint Key 56D 86,60 A
Double Premium Coupon Sprint Key 57 86,00 A
Double Premium Coupon Sprint 7 94,96 A
Double Premium Coupon 10 83,05 A
Double Premium Coupon Sprint Key 59 93,57 A
Double Premium Coupon 11 79,47 A
Double Premium Coupon Sprint 8 92,40 A
Double Premium Coupon 12 79,71 A
Double Premium Coupon Sprint 9 92,82 A
Double Premium Coupon Sprint 10 79,70 A
Double Premium Coupon 13 74,12 A
Double Premium Coupon Sprint 11 89,65 A
Double Premium Coupon Sprint Key 61D 88,65 A
Double Premium Coupon Sprint Key 60 91,61 A
Double Premium Coupon Sprint 12 91,28 A
Double Premium Coupon Sprint Key 63 82,00 A
Double Premium Coupon Sprint 14 91,33 A
Double Premium Coupon Sprint Key 64 91,29 A
Double Premium Coupon Sprint 15 81,60 A
Double Premium Coupon Sprint Key 65 90,98 A
Double Premium Coupon Sprint Key 62 91,61 A
Double Premium Coupon Sprint 13 91,28 A
"In caso di pi Societ di rating, stato prudenzial-
mente indicato il rating minore
Ulteriori indicazioni, quali ad esempio la Denomina-
zione dellEmittente, sono disponibili sul sito internet
www.mediolanuminternationallife.it
DiPi Power Sprint 2009/1 96,24 A-
DiPi Platinum Power 2009/6 81,80 A-
DiPi Platinum Money 20098 71,98 A-
DiPi Power 2009/6 85,56 A-
DiPi Power Sprint 2009 97,79 A-
DiPi Power Sprint C-$ Key 53 97,78 A-
DiPi Power Sprint Key 50 99,70 A-
DiPi Power Sprint Key 46 101,94 A-
DiPi Power Sprint Key 45 103,07 A-
DiPi Sprint 2009/1 97,21 A-
DiPi Sprint Key 40 96,41 A-
DiPi Sprint 2009 94,67 A-
DiPi Sprint Key 39 91,69 A-
DiPi Sprint Key 38 91,69 A-
DiPi Platinum Money 2008/2 80,55 A-
DiPi Money 2008/1 78,27 A-
DiPi Sprint 2008/11 96,47 A-
DiPi 2008/4 76,29 A-
DiPi Platinum 2008/7 78,06 A-
DiPi 2008/3 78,31 A-
DiPi Platinum 2008/6 76,77 A-
DiPi Platinum 2008/5 80,54 A-
DiPi 2008/2 80,72 A-
DiPi 4 Markets 2008/3 58,24 A-
DiPi Sprint 2008/8 98,65 A-
DiPi Platinum 2008/4 79,06 A-
DiPi 4 Markets 2008/2 56,97 A-
DiPi 2008/1 82,88 A-
DiPi Money 2007/4 89,27 A-
DiPi Platinum Money 2007/8 90,30 A-
DiPi World Plus 1 143,24 A-
DiPi Platinum Money 2009/9 87,33 A
DiPi Platinum Money 2009/1 83,78 A2
DiPi Money 2009/1 81,78 A2
DiPi Platinum Power 2009 99,87 A2
DiPi Power 2009 97,03 A2
DiPi Platinum Money 2009 84,02 A2
DiPi Money 2009 82,04 A2
DiPi Platinum 2008/3 82,35 A2
DiPi 4 Markets 2008/1 70,83 A2
DiPi Platinum 2008 83,73 A2
DiPi 2008 83,73 A2
DiPi Step 2007/7 89,52 A2
DiPi Platinum Money 2007/9 92,24 A2
DiPi Step 2007/6 87,30 A2
DiPi Platinum Money 2006/2 96,79 A2
DiPi Money 2006/2 96,56 A2
DiPi Platinum Money 2006 96,77 A2
DiPi Money 2006 96,55 A2
DiPi Platinum 2006/6 95,91 A2
DiPi 2006/5 95,91 A2
DiPi Platinum Money 2007/4 90,33 A3
DiPi Step 2007/3 80,77 A3
DiPi Platinum Money 2007/3 95,35 A3
DiPi Platinum 2007/1 93,01 A3
DiPi 2005/14 92,38 A3
DiPi Money 2005/4 96,99 A3
DiPi 2005/9 92,97 A3
DiPi 2005/8 90,99 A3
DiPi Platinum New World 4 147,86 A3
DiPi New World 5 143,93 A3
DiPi New World 4 165,19 A3
DiPi Platinum New World 3 174,21 A3
DiPi New World 3 166,26 A3
DiPi Sprint nfazione WM 105,51 Aa3
DiPi Sprint nfazione Key 26 105,01 Aa3
DiPi Sprint nfazione C 6 104,40 Aa3
DiPi Platinum Money 2006/16 73,66 Baa1
DiPi Key Platinum 9 80,87 Baa1
DiPi Key 9 79,13 Baa1
DiPi123 87,40 Baa1
DiPi Step 4 excl. 121,54 Baa1
DiPi Step 4 plat. 118,90 Baa1
DiPi Step 4 std. 116,25 Baa1
DiPi Step 2 plat. 118,40 Baa1
DiPi Step 2 excl. 116,01 Baa1
DiPi Step 2 std. 113,62 Baa1
DiPi World Plus 2 150,10 Baa1
DiPi 117 114,28 Baa1
DiPi Platinum New World 2 195,80 Baa1
DiPi New World 2 185,70 Baa1
DiPi Power Key 52 92,39 Baa2
DiPi Power 2009/5 82,25 Baa2
DiPi Platinum Money 2009/6 67,80 Baa2
DiPi Poker D'Assi 4 92,89 Baa2
DiPi Platinum Power 2009/5 85,58 Baa2
DiPi Platinum Money 2009/5 68,50 Baa2
DiPi Platinum Poker D'Assi 1 87,23 Baa2
DiPi Poker D'Assi 1 85,21 Baa2
DiPi Power Key 41 102,05 Baa2
DiPi Money 2005/5 104,27 Baa3
DiPi 2005/10 99,77 Baa3
DiPi Money 2006/8 95,65 A-
DiPi Platinum Money 2006/15 95,69 A-
DiPi Platinum Money 2006/3 92,91 A-
DiPi Money 2006/3 91,42 A-
DiPi Platinum Money 2006/1 92,16 A-
DiPi Money 2006/1 90,65 A-
DiPi Platinum 2006/7 82,96 A-
DiPi 2006/6 82,96 A-
DiPi Platinum 2006/5 97,86 A-
DiPi Platinum 2006/4 82,26 A-
DiPi 2006/4 82,26 A-
DiPi 2006/3 97,86 A-
DiPi Platinum 2006/3 97,86 A-
DiPi Platinum 2006/2 82,89 A-
DiPi 2006/2 82,25 A-
DiPi Platinum 2006 98,01 A-
DiPi 2006 98,01 A-
DiPi 2005/20 97,86 A-
DiPi Platinum 2005/8 97,86 A-
Mediolanum International LiIe LTD
Sede Legale Iona Building, Block B, 4th Floor
Shelbourne Road, Dublin 4, IrelaND.
32/,==(',3,
Valore titolo al 30/12/11
Ulteriori indicazioni, quali ad esempio la Denomina-
zione dellEmittente sono disponibili sul sito internet
www.mediolanuminternationallife.it
In caso di pi Societ di rating, stato prudenzial-
mente indicato il rating minore
ND: valore non disponibile in quanto le societ del
gruppo Lehman Brothers sono attualmente sottoposte
a procedura concorsuale.
NR: alla data della presente documentazione lEnte
Emittente non stato oggetto di valutazione da parte
di agenzie di rating
DiPi 2005/19 98,01 A-
DiPi Platinum 2005/6 98,01 A-
DiPi 2005/13 97,87 A-
DiPi Alternative 2 T 92,80 A-
DiPi Alternative 2 T 92,80 A-
DiPi Alternative 2 T 92,23 A-
DiPi Money 2006/11 92,64 A-
DiPi Platinum Money 2006/22 94,81 A-
DiPi STEP 2006/4 91,07 A-
DiPi Platinum Power 2006/$ 2 94,81 A-
DiPi 1017 112,70 A-
DiPi 2005/12 88,22 A-
DiPi 2005/11 96,89 A-
DiPi Gran Premio della Montagna 5 excl. 113,29 A-
DiPi Gran Premio della Montagna 5 plat. 111,40 A-
DiPi Gran Premio della Montagna 5 std. 109,52 A-
DiPi Gran Premio della Montagna 2 excl. 119,26 A-
DiPi Gran Premio della Montagna 2 plat. 116,92 A-
DiPi Gran Premio della Montagna 2 std. 114,58 A-
DiPi Sprint 2008/9 97,14 A
DiPi Platinum Money 2008 86,54 A
DiPi Money 2008 83,67 A
DiPi Platinum 2008/10 83,88 A
DiPi Platinum 2008/9 87,07 BBB+
DiPi Platinum 2008/8 80,36 A
DiPi 2008/5 79,50 A
DiPi Platinum 2008/2 76,61 A
DiPi Platinum 2008/1 79,30 A
DiPi 4 Markets 2008 60,33 A
DiPi Ecology 2008 83,30 A
DiPi 4 Markets 3 60,05 A
DiPi New World 9 BS 60,39 A
DiPi KEY 13 BS-1 60,40 A
DiPi Money 2007/11 70,47 A
DiPi Platinum Money 2007/18 87,08 A
DiPi Money 2007/10 86,38 A
DiPi New World 9 60,39 A
DiPi KEY 13 BS 60,40 A
DiPi KEY 13 60,33 A
DiPi New World 8 60,33 A
DiPi 2007/2 60,46 A
DiPi 2007 81,93 A
DiPi Platinum Money 2007/17 88,59 A
DiPi Money 2007/9 88,13 A
DiPi Platinum Money 2007/16 86,62 A
DiPi Money 2007/8 86,55 A
DiPi Step 2007/2 94,03 A
DiPi Money 2007 95,58 A
DiPi Platinum Money 2007/2 88,45 A
DiPi Platinum Money 2007/1 96,58 A
DiPi Step 2007/1 93,84 A
DiPi Platinum 2007 93,94 A
DiPi 2007 93,94 A
DiPi Step 2007 77,74 A
DiPi Platinum Money 2007 89,49 A
DiPi Platinum Money 2006/21 88,41 A
DiPi Platinum Money 2006/19 95,65 A
DiPi Money 2006/10 95,37 A
DiPi Platinum Money 2006/20 82,96 A
DiPi Step 2006/3 76,82 A
DiPi Step 2006/2 94,74 A
DiPi Platinum Money 2006/18 83,58 A
DiPi Platinum Money 2006/17 95,66 A
DiPi Money 2006/9 95,41 A
DiPi Platinum Money 2007/5 ND ND
DiPi Alternative 2 std. ND ND
DiPi Platinum power 2009/7 91,28 NR
DiPi Power Key 58 97,30 NR
DiPi Power Key 54 103,70 NR
DiPi Platinum Money 2009/7 76,71 NR
DiPi Platinum Money 2009/4 77,60 NR
DiPi Platinum Power 2009/4 97,81 NR
DiPi Power 2009/4 95,48 NR
DiPi Platinum Money 2009/3 80,37 NR
DiPi Platinum Power 2009/3 98,42 NR
DiPi Power 2009/3 95,22 NR
DiPi Power Key 47 105,28 NR
DiPi Platinum Power 2009/2 100,57 NR
DiPi Power 2009/2 97,94 NR
DiPi Power Bric 98,80 NR
DiPi Platinum Money 2009/2 80,55 NR
DiPi Money 2009/2 79,05 NR
DiPi Power Key 43 95,25 NR
DiPi Platinum Power 2009/1 102,65 NR
DiPi Power 2009/1 98,75 NR
DiPi Sprint 2009/2 95,29 NR
DiPi Key 37 91,76 NR
DiPi Platinum Money 2008/1 83,32 NR
DiPi Sprint Key 35 97,88 NR
DiPi Money 2007/2 T 91,40 NR
DiPi Platinum Money 2007/5 T 91,50 NR
DiPi Step 2007/4 T 91,60 NR
DiPi Money 2007/1 T 91,77 NR
DiPi Platinum 2005/9 T 80,65 NR
DiPi 2005/21 T 80,65 NR
DiPi Platinum 2005/7 T 80,65 NR
DiPi 2005/15 T 80,65 NR
DiPi Sprint 2008/10 98,24 NR
DiPi Key 31 96,15 NR
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(S&P)
Societa per Azioni - Sede Legale 20080 Basiglio - Milano 3 (Mi)
Palazzo Meucci - Via F. SIorza
Capitale Sociale euro 87.720.000 i.v. - Societa con unico Socio
32/,==(',3,
Valore titolo al 30/12/2011
INDICE DI RIFERIMENTO aI 30/12/2011

HFRX GLOBAL 1.109,36
XNHUA/FTSE CHNA 25 15.406,90
Ulteriori indicazioni, quali ad esempio la Denominazione dellEmittente, sono disponibili sul sito internet www.mediolanumvita.it.
In caso di pi Societ di rating, stato prudenzialmente indicato il rating minore
ND: valore non disponibile in quanto le societ del gruppo Lehman Brothers sono attualmente sottoposte a procedura concorsuale.
DiPi 1004 93,41 Baa1
DiPi 1010 82,11 Baa1
DiPi 1014 99,04 Baa3
DiPi 1016 99,10 Baa3
DiPi 1019 99,10 Baa3
DiPi 1032 95,05 A2
DiPi 1033 Exclusive 96,13 A2
DiPi 1050 95,18 Baa1
DiPi 1051 91,58 A2
DiPi 1051 Bis 91,22 A2
DiPi 1051 Quater 90,40 A2
DiPi 1057 102,83 Aaa
DiPi 1060 94,88 A2
DiPi 1063 102,26 Aaa
DiPi 1064 89,86 A2
DiPi 1066 94,91 A2
DiPi 1068 88,73 A2
DiPi 1071 89,83 A2
DiPi 1072 88,48 A2
DiPi 1081 67,61 A2
DiPi 1084 90,82 A2
DiPi 1089 96,73 A2
DiPi 1090 84,75 Baa1
DiPi 1091 91,72 Baa1
DiPi 1111 112,17 A2
DiPi 1118 96,77 A2
DiPi 1121 104,01 A2
DiPi 1122 103,88 A2
DiPi 1124 104,27 A2
DiPi 1129 104,11 A2
DiPi 1131 104,36 A2
DiPi 1136 98,82 A2
DiPi 1138 113,62 A3
DiPi 1146 98,26 A2
DiPi 1147 94,50 A2
DiPi 1148 108,58 Baa1
DiPi 1152 102,86 A2
DiPi 1153 92,60 A2
DiPi 1154 85,09 A2
DiPi 1156 101,85 A3
DiPi 122 102,08 A3
DiPi 2005/17T 75,82 A2
DiPi 2005/18T 75,82 A2
DiPi 2005 Ter 79,25 Baa1
DiPi 2005/4 79,25 Baa1
DiPi 1026 97,28 A-
DiPi 1027 81,60 A-
DiPi 1029 85,62 A-
DiPi 1031 96,56 A-
DiPi 1034 95,16 A-
DiPi 1036 94,10 A-
DiPi 1038 93,56 A-
DiPi 1042 98,00 A-
DiPi 1044 92,45 A-
DiPi 1045 93,20 A-
DiPi 1046 98,46 A-
DiPi 1048 97,23 A-
DiPi 1049 97,39 A-
DiPi 1051 Tris 95,70 A-
DiPi 1052 94,70 A-
DiPi 1053 96,30 A
DiPi 1054 94,09 BBB+
DiPi 1055 93,97 BBB+
DiPi 1056 89,89 BBB+
DiPi 1058 48,36 BBB
DiPi 1061 92,85 BBB+
DiPi 1062 93,38 BBB+
DiPi 1065 99,85 BBB+
DiPi 1073 98,15 BBB+
DiPi 1078 69,72 BBB+
DiPi 1083 106,37 BBB+
DiPi 1085 99,15 A
DiPi 1087 99,33 A
DiPi 1092 143,13 A-
DiPi 1108 126,92 A-
DiPi 1112 107,41 A
DiPi 1113 107,35 A
DiPi 1114 104,54 A
DiPi 1115 113,90 A
DiPi 1140 110,99 A
DiPi 1141 122,71 A
DiPi 1149 107,07 A
DiPi 1151 93,70 A
DiPi 1157 102,70 A-
DiPi 116 117,94 A
DiPi 20 Per 50 83,19 A
DiPi 2005 Bis 85,20 A-
DiPi 2005/16 97,19 A-
DiPi 2006/8 94,82 A-
DiPi 4 Markets 2 55,95 A
DiPi 4 Markets Quater 57,18 A
DiPi Alad' n 03 1101 118,63 A
DiPi Alad' n 04 1102 Dollaro 138,80 A-
DiPi Alad' n 05 1103 115,56 A
DiPi Evoluzione 2004/2 128,62 A-
DiPi Exclusive Power 2006/Dollaro 95,62 A-
DiPi Exclusive Power 2006/Euro 94,86 A-
DiPi Granducato 100,95 A
DiPi Granducato Bis 99,20 A
DiPi Key 15 Bis 76,61 A
DiPi Key 27 83,66 A
DiPi Key 28 92,12 A
DiPi Key 29 Dollaro 90,63 BBB+
DiPi Key 30 89,05 BBB+
DiPi Key 32 109,98 A
DiPi Key 32 Bis 109,95 A
DiPi Key 32 Ter 109,54 A
DiPi Key 33 94,74 A
DiPi Key 33 Bis 96,12 A
DiPi Key 33 Ter 96,94 A
DiPi Key 34 Dollaro 92,39 BBB+
DiPi Key 4 Quinquies 134,01 A-
DiPi Key 5 Quinquies 129,58 A-
DiPi Key Moment 6 Dollaro 95,67 A-
DiPi Key Moment 6 Euro 94,98 A-
DiPi Key Moment 7 Dollaro 95,62 A-
DiPi Key Moment 7 Euro 94,99 A-
DiPi Lido 99,61 A
DiPi Money 2003/13 98,73 A
DiPi Money 2003/14 96,27 A-
DiPi Money 2004/10 89,22 A-
DiPi Money 2004/11 88,78 A-
DiPi Money 2004/5 95,37 A-
DiPi Money 2004/6 94,89 A-
DiPi Money 2004/8 91,78 A-
DiPi Money 2005 Bis 87,66 A-
DiPi Money 2005/1 89,84 A-
DiPi Money 2006/7 95,63 A-
DiPi Money 2006/6 96,44 A-
DiPi Money 2007/3 89,80 A
DiPi New World 172,88 A
DiPi Platinum 2006/4 Bis 75,55 A-
DiPi Platinum 2006/9 82,23 A-
DiPi Platinum Money 2003/2 98,89 A
DiPi Platinum Money 2003/3 95,73 A-
DiPi Platinum Money 2004/11 92,47 A-
DiPi Platinum Money 2004/13 90,44 A-
DiPi Platinum Money 2004/14 90,06 A-
DiPi Platinum Money 2004/15 89,65 A-
DiPi Platinum Money 2004/16 89,76 A-
DiPi Platinum Money 2004/17 95,10 A-
DiPi Platinum Money 2004/4 95,69 A-
DiPi Platinum Money 2004/5 95,33 A-
DiPi Platinum Money 2005/1 91,21 A-
DiPi Platinum Money 2006/10 95,99 A-
DiPi Platinum Money 2006/11 96,73 A-
DiPi Platinum Money 2006/12 91,93 A-
DiPi Platinum Money 2006/13 95,70 A-
DiPi Platinum Money 2006/5 91,13 A-
DiPi Platinum Money 2006/8 91,76 A-
DiPi Platinum Money 2006/9 91,76 A-
DiPi Platinum Money 2007/7 90,36 A
DiPi Platinum Money Dollaro 85,56 A
DiPi Platinum New World 181,42 A
DiPi Platinum Power 2006/Dollaro 95,40 A-
DiPi Platinum Power 2006/Dollaro 3 93,94 A-
DiPi Platinum Power 2006/E 94,98 A-
DiPi Power 2006/Dollaro 93,94 A-
DiPi Sprint 2008/4 98,63 A
DiPi Sprint 2008/5 95,73 A
DiPi Sprint 7%Dic 07 98,10 A
DiPi Step 10 Exclusive 117,15 A-
DiPi Step 10 Platinum 114,83 A-
DiPi Step 10 Standard 112,51 A-
DiPi Step 2006 100,23 A-
DiPi Step 2006/1 90,62 A-
DiPi Step Platinum 2006 101,09 A-
DiPi Step Platinum 2006/1 90,16 A-
Double Premium Coupon Spr 1134 99,00 A+
Tris 1059 103,21 A+
DiPi 2005/18 ND ND
DiPi Platinum 2005/5 ND ND
DiPi 2005/5 79,00 Baa1
DiPi 2006/7 95,05 A2
DiPi 4 Markets 79,39 A2
DiPi 4 Markets Bis 74,03 A2
DiPi 4 Markets Ter 73,31 A2
DiPi Big Chance 2004 101,92 A3
DiPi Centro Nord 98,13 A2
DiPi Centro Nord 2 97,39 A2
DiPi Ecology 87,67 A2
DiPi Granducato Quater 98,03 A2
DiPi Granducato Ter 99,92 A2
DiPi Key 10-1 91,73 A2
DiPi Key 10-2 93,21 A2
DiPi Key 11-1 92,22 A2
DiPi Key 11-2 89,77 A2
DiPi Key 11-3 86,61 A2
DiPi Key 12 99,42 Aaa
DiPi Key 14 Dollaro 87,75 A2
DiPi Key 15 84,13 A2
DiPi Key 20 73,99 A2
DiPi Key 21 93,28 A2
DiPi Key 22 Dollaro 83,33 A2
DiPi Key 23 Dollaro 81,23 A2
DiPi Key 8 90,00 Baa1
DiPi Money 2003/15 97,58 A3
DiPi Money 2004/1 99,09 A3
DiPi Money 2004/2 98,07 A3
DiPi Money 2004/3 97,65 A3
DiPi Money 2004/4 97,23 A3
DiPi Money 2004/7 92,52 Baa1
DiPi Money 2004/9 92,31 Baa1
DiPi Money 2006/4 95,76 A2
DiPi Money 2006/5 95,46 A2
DiPi Money 2007/5 92,16 A2
DiPi Money 2007/6 90,71 A2
DiPi Money 2007/7 90,13 A2
DiPi New World 6 72,66 A2
DiPi New World 7 71,68 A2
DiPi Platinum 114 103,20 A3
DiPi Platinum 2005 79,00 Baa1
DiPi Platinum 2003/2 79,55 Baa1
DiPi Platinum 2003/3 92,86 A3
DiPi Platinum 2005/5T 75,82 A2
DiPi Platinum 2006/10 94,55 A2
DiPi Platinum 2006/8 95,05 A2
DiPi Platinum Big Chance 2004 101,36 A3
DiPi Platinum Money 2003/4 96,72 Baa1
DiPi Platinum Money 2003/5 97,44 A3
DiPi Platinum Money 2003/6 97,43 A3
DiPi Platinum Money 2003/7 97,47 A3
DiPi Platinum Money 2003/8 98,34 Baa1
DiPi Platinum Money 2004/1 98,65 A3
DiPi Platinum Money 2004/10 93,41 Baa1
DiPi Platinum Money 2004/12 93,31 Baa1
DiPi Platinum Money 2004/2 98,42 A3
DiPi Platinum Money 2004/3 97,97 A3
DiPi Platinum Money 2004/6 97,26 A3
DiPi Platinum Money 2004/7 93,46 Baa1
DiPi Platinum Money 2004/8 93,22 Baa1
DiPi Platinum Money 2004/9 93,47 Baa1
DiPi Platinum Money 2006/14 76,59 Baa1
DiPi Platinum Money 2006/4 96,41 A2
DiPi Platinum Money 2006/6 95,86 A2
DiPi Platinum Money 2006/7 95,73 A2
DiPi Platinum Money 2007/11T 86,77 A2
DiPi Platinum Money 2007/10 81,48 A2
DiPi Platinum Money 2007/12 82,17 A2
DiPi Platinum Money 2007/13 93,48 A2
DiPi Platinum Money 2007/14 90,79 A2
DiPi Platinum Money 2007/15 84,71 A2
DiPi Platinum Money 2007/6 72,78 Baa3
DiPi Platinum Special 96,49 A2
DiPi Shot 95,05 A2
DiPi Sprint 2008 98,27 A2
DiPi Sprint 2008/3 98,13 A2
DiPi Sprint 2008/3 Bis 97,39 A2
DiPi Sprint 2008/1 97,83 A2
DiPi Sprint 2008/2 97,71 A2
DiPi Sprint 2008/6 97,60 A2
DiPi Sprint 2008/7 97,29 A2
DiPi Step 2007 / 8T 84,84 A2
DiPi Step 2007/10 87,95 A2
DiPi Step 2007/5 72,16 Baa3
DiPi Step 2007/9 71,06 A2
DiPi Step 6 Exclusive 122,40 Baa1
DiPi Step 6 Platinum 119,61 Baa1
DiPi Step 6 Standard 116,82 Baa1
DiPi Step 8 Exclusive 120,48 Baa1
DiPi Step 8 Platinum 117,72 Baa1
DiPi Step 8 Standard 114,95 Baa1
Double Premium 1080 56,17 A2
Double Premium Coupon 1132 105,68 A2
Double Premium Coupon 1133 105,68 A2
Double Premium Coupon Spr 1135 98,90 Baa2
DiPi 1006 96,44 A-
DiPi 1020 99,73 A-
DiPi 1021 96,71 A-
DiPi 1022 97,21 A-
DiPi 1023 96,46 A-
DiPi 1024 91,53 A+
DiPi 1025 98,09 A-
Nome prodotto: Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(S&P)
Nome prodotto: Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(ND)
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(Moody's)
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(F|tch)
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(ND/NR)
M U L T I M E D I A
MILANO Via G. Negri, 4
TEL 02 7218 1
FAX 02 7218 650
Sedi: ROMA Via Terenzio, 35
TEL 06 6920 911
FAX 06 6920 9100
COMO Via V. Emanuele II, 113
TEL 031 242 525
FAX 031 240 532
Per la pubblicit su: PUBBLICIT NAZIONALE: Legale, Aste ed Appalti, Bandi di Concorso,
Finanziaria, Annunci Economici, Necrologie, Ricerche e Offerte
di Personale, Piccola Pubblicit, Servizi Speciali
COMMERCIALE LOCALE: Edizioni Milano/Lombardia, Genova/Liguria
Nome prodotto Va|ore Rat|ng
t|to|o Em|ttente
(Moody's)
LaConsultahadichiaratolaillegittimitcostitu-
zionale della cosiddetta tassa sulla disgrazia, la
norma introdotta lanno scorso nel Millepropro-
ghechestabilivacheincasodi calamitnaturali, le
Regioni prima di poter accedere a eventuali aiuti
dapartedelloStato, dovesseroelevareal massimo
le proprie addizionali fiscali per recuperare fondi
per lemergenza. Secondo i giudici la norma in
contrastocongli articoli 77,119,23e123dellaCar-
ta. Aimpugnareeranostatesei Regioni. Aricorrere
allaConsultaeranostateleRegioni Liguria, Basili-
cata, Puglia, Marche, Abruzzoe Toscana.
SecondolaCortelenormeinquestioneinquan-
toimpongonoalleRegionidideliberaregliaumen-
tifiscaliinesseindicatiperpoteraccedereal Fondo
nazionaledellaprotezionecivile, inpresenzadi un
persistente accentramentostatale del servizio, le-
donolautonomia di entratadelle stesse.
Il contrattoda25milioni di europer lasponso-
rizzazione del restauro del Colosseo regolare.
quantohastabilitolAutoritper gli appalti cheha
esaminatoilcontrattoehavalutatochenonappa-
reincontrastoconi principi di legalit, buonanda-
mentoetrasparenzadellazioneamministrativa.
Lautorithavalutatochelaccordononsottopo-
stoalladisciplinadelCodicedeicontrattibensalle
normedi contabilitdi Stato. Lavicenda-prose-
guelanota-eranatanellagosto2010conlapubbli-
cazionedi unavvisoper laricercadi sponsor per il
finanziamentoelarealizzazionedi lavori secondo
ilPianodegliinterventiColosseo;inseguito,allesi-
todellatrattativa, il Commissarioincaricatohasti-
pulatouncontrattoconlaTodsS.p.A.disponsoriz-
zazionedipurofinanziamentodilavoridarealizza-
renel Colosseo, per unimportodi 25milioni di eu-
ro.
SPOT La pubblicit Mercedes e quella dellAgenzia delle entrate
22 CRONACHE

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
D
ipendenzadavecchiedro-
ghe: alcol, eroina o cocai-
na. E dipendenze da nuove dro-
ghe: speed, smart drugs o crack.
Dipendenze senza sostanza:
shopping, studio, gioco dazzar-
do, Facebook,
sesso virtuale,
rapportiaffetti-
vi ma anche
dalmangiarsa-
no o dal man-
giar troppo.
New addic-
tions. Norma-
li attivit, che
al pari delle
droghe diven-
tano compul-
sioni, fino a
provocare le
stesse gravi
conseguenze:
fisiche, econo-
miche, affetti-
ve, cognitive e
sociali. Ilsinto-
mopieviden-
te il cra-
ving: deside-
rioirrefrenabi-
le di una so-
stanza o com-
portamento di
cui diventia-
mo prigionie-
ri, perch sen-
za soddisfarlo
i mmedi at a-
mentemanife-
stiamo sinto-
mi di astinen-
zafisicaepsicologica. I SerT, ser-
vizi pubblici per le tossicodipen-
denze, si stanno attrezzando e si
trasformano in SerD, servizi per
tutte le dipendenze. il gioco
dazzardopatologico, il cosidetto
gambling, apreoccuparei servizi
territoriali in questo momento.
Comportamentopatologicofavo-
rito dalluso di alcol. Quasi sem-
prechibeveegiocahaanchelabi-
tudineal fumoenonsoloaquello
di sigaretta racconta Emanuele
Scafato, Vicepresidente di Eufas,
federazione europea costituita
da oltre 30 societ scientifiche
chesioccupaditutteledipenden-
ze.
Non si aspetta pi lestrazione
del Lotto: Gratta e Vinci, Win for
Life, video-poker e slot machine
sono gettonatissimi da cinquan-
tenni e pensionati che arrivano a
spenderemigliaiadieuroincitan-
dosi oconsolandosi conquantit
esagerate di alcol. Si stima che in
Italia i giocatori patologici siano
l1-2%dellapopolazioneadultae
addirittura il 3-5% degli adole-
scenti. Psicopatologie post mo-
derne contro cui c ancora poco
rimedio. Le aspettative maggiori
si concentrano sulla Stimolazio-
ne Magnetica Transcranica, me-
todica in sperimentazione al-
lUniversit Cattolica di Roma
per il trattamentodei pazienti al-
colisti: Adessosi trattadi vedere
cosa accadr nella realt dei no-
stri pazienti everificarnegli effet-
ti anchealungadurata, spiegail
dottor Giovanni Addolorato.
Presso il Laboratorio di Neuro-
scienzeCognitivedellUniversit
di Sassari per i pazienti cocaino-
mani la sperimentazione gi
partita: Siusaunapparecchiatu-
ra che genera un campo elettro-
magneticocapacedi modulare
lattivit delle cellule cerebrali -
spiega il professore MarcoDiana
- conunmetodoquasi fisiologico
e inassenza di effetti collaterali.
Andr affiancata comunque una
terapiapsicologica: Ci sonocasi
giunti allattenzione clinica di
trentenni che comprano nella
stessagiornata 13paiadi scarpe
spiega Scafato.
BarbaraR. nellultimomeseha
spesoventimila euro di borse. La
Kelly di Herms, la D-Bag di
TodselaMissVivdi Roget Vivier.
QuelleindossatedallamiticaGra-
ce, daLady Dianae da CarlaBru-
ni. Mi sono rivolta a unanalista
dopolarrivo dellultimo estratto
conto, altrimenti mio marito
avrebbe chiesto la separazione.
La dottoressa mi ha prescritto ci-
talopram, unantidepressivo. Di-
ce che la mia consumopatia se-
condariaaundisturbodellumo-
re.Almomentodellacquistosen-
tivo unemozione esplosiva ma
poi sonoarrivati i sensi di colpa e
la depressione.
Roberto T. ha ventanni. Negli
StatiUnitihascopertocheperstu-
diaremegliosi puassumereuna
sostanzacheaumentalaconcen-
trazione. a base di metilfenida-
to, un analogo delle anfetamine,
usato in medicina per trattare
lAdhd, sindrome da deficit del-
lattenzioneeiperattivit. Iragaz-
zinonhannoproblemidi appren-
dimento ma il
Ritalin gli vie-
ne sommini-
strato per po-
tenziareleloro
capacitcogni-
tive.Superi gli
esami con voti
migliori dice
entusiasta. Ro-
bertolhasperi-
mentato in
Americaeades-
so che in Ita-
lia lo compra
sul web. A
qualsiasi et,
dalleelementa-
ri in su, le mamme per le presta-
zioni scolastiche dei loro bambi-
ni hanno sempre ricercato inte-
grazioni vitaminiche ricorda
Scafato. Il mercato degli integra-
tori per bambini fiorentissimo.
Sentirsi inadeguati per sostenere
situazioni che non siano routine
sembra il problema centrale. Fa-
bio C. ha 40 anni e non fa pi
lamore se non ha assunto una
compressa di sildenafil, Viagra.
Gli capitato di fare cilecca. Do-
pogli accertamenti del casolan-
drologohadettochesano. Il suo
problemasi chiamaansiadapre-
stazione. La paura di fallire pro-
vocaunrilasciodegli ormoni del-
lansia,adrenalinaenoradrenali-
na che bloccano la circolazione
del sangue proprio quando que-
sta dovrebbe essere al massimo
spiegaFrancescoMontorsi, ordi-
nariodiurologiaallUniversitVi-
taSaluteSanRaffaele. Ladisfun-
zione erettile
una patologia
di cui soffrono
anchegliuomi-
ni tra i 20 e i 40
annieselacau-
sa psicologi-
ca la sostanza
aiuta a risolve-
re il problema
pr oducendo
unavasodilata-
zione comple-
ta a livello del
pene.
SecondoEm-
manueleA.Jan-
nini, andrologo e sessuologo al-
lUniversit dellAquila, dove ha
fondato e coordina il primo Cor-
sodi LaureainSessuologiainIta-
lialerroredi unavisionemecca-
nicisticaeidraulicadiimmagi-
naretutti i pazienti identici tralo-
ro:prescrivoViagraquandohobi-
sognodiunfarmacocheuniscasi-
curezza con laffidabilit dellef-
fetto sullerezione; Cialis, per la
sualungaduratadazionelidea-
le per chi prevede unweekenddi
passione.
Ma se anche con gli aiutini
non riusciamo a soddisfare i no-
stri interlocutori che cosa succe-
de?Perplacarelansiadapresta-
zione si ricorre allalcol, agli an-
sioliticioalledrogheillegalicon-
clude Scafato. triste a dirsi, ma
ladipendenza, perdirlaconlepa-
role di JimMorrison, la speran-
za di un uomo che di speranze
nonne ha pi.
PATOLOGIE MODERNE Quando lemergenza psicologica
Sesso, shopping, Facebook
Siamo dipendenti da tutto
Non solo alcol, eroina e cocaina. Le nuove droghe sono
normali attivit che diventano compulsive. Il caso
della donna che comprava 13 paia di scarpe al giorno
PRESTAZIONI
E molti studenti si
imbottiscono di farmaci
per la concentrazione
VOGLIE IRREFRENABILI
Fra i comportamenti pi
preoccupanti labuso
del gioco dazzardo
di KarenRubin
ALCOL
Quasi sempre chi gioca
dazzardo, ama
accompagnare vizio a vizio:
ecco lalcol. Nuove mode,
vecchi problemi
INDAGINE CHOC
Allarme bionde: 3 ragazzi su 10 fumatori abituali
La prima sigaretta a 12 anni. E alle superiori il 20% ammette di consumarne gi un pacchetto
CASIN
Gratta e vinci e videopoker:
il gioco dazzardo la
principale preoccupazione
dei servizi pubblici che si
occupano di dipendenze
VIAGRA
Cresce la dipendenza dal
Viagra, a cui molti uomini
ricorrono perch si sentono
inadeguati. E cresce anche
il consumo di psicofarmaci
Dal videopoker
agli stimolanti:
tutti i vizi di oggi
linchiesta
CRACK
Ricavato dalla cocaina
la droga che ha distrutto
la carriera e lesistenza
a Whitney Houston
e Amy Winehouse
MANIACHE DELLACQUISTO Un libro e una pellicola di grande successo: I love shopping per molte donne uno stile di vita
Quasi 3ragazzi su10allemediee6su10alle
superiori si definiscono fumatori abituali.
Troppo presto per cominciare, ma non per
smettere. Secondola recenteindagine Vieta-
to non vietato, promossa dal Moige (Movi-
mentogenitori) e realizzatadal Centrointeru-
niversitarioperlaricercasullagenesiesullosvi-
luppodellemotivazioni prosociali eantisocia-
li dellUniversitSapienzadi Romasuuncam-
pionedi oltre2000minori, fumareeacquistare
sigarettesonocomportamenti abbastanzafre-
quenti trai giovanissimi.
Se si considera il comportamento dellulti-
mo mese precedente alla ricerca, a fumare
una percentuale ancora piuttosto bassa di ra-
gazzi delle scuole medie (circa il 7%), ma che
aumenta alle scuole superiori: 5 ragazzi su 10
fra i 14 e i 18 anni (56%), di cui il 22%circa dei
minoridi 16annieil 34%circatrai 16ei 18anni.
I ragazzi dellemediesi sonoaccesi laprimasi-
garetta a 12 anni, quelli delle scuole superiori
fra i 13 e i 14 anni. Sono le ragazze a fumare di
pise si consideranolefascedi et pigrandi,
mentreimaschifumanopidellecompagneal-
lemedie. Allarmanti i dati sui fumatori abitua-
li: pocopresenti nellescuolemedie(doveil 2%
si definisce inquestomodoe pocopidell1%
dicedi fumarealmenounpacchettodi sigaret-
teal giorno), raggiungonopercentuali benpi
elevatenellesuperiori,dove3ragazzisu10nel-
lafasciadiet14-18annisidefinisconofumato-
riabituali(29%)e2su10(18%)diconodiconsu-
marealmenounpacchettoalgiorno.Chiacqui-
sta sigarette lo fa soprattutto in tabaccheria
(7%tra11e13anni, 57%tra14e18anni), dove
spessononci sonoindicazioni sullavenditadi
tabacchi ai minori ealtrettantospessoil perso-
nalenonverificaletdi chi acquista(al 7%dei
ragazzidellemedieeal 47%dellesuperiori non
mai statochiestoil documentodidentit).
Eper loccasione, torna da oggi la terza edi-
zionediAlessioeSaraintourperlaprevenzio-
ne al fumo minorile!, la campagna itinerante
realizzatadal Moigeconil patrocinioscientifi-
codellaSipps(Societitalianadipediatriapre-
ventiva e sociale), che gi negli scorsi anni ha
portato in 25 centri commerciali italiani il suo
programmadi sensibilizzazioneeinformazio-
neperlalottaal fumominorile. Il tourraggiun-
ger15centricommerciali,coinvolgendooltre
18.000bambiniepidi30.000genitori,chedal-
la mattina fino al tardo pomeriggio potranno
assistere agli spettacoli teatrali con i burattini
animatidaartistiprofessionisti.Aipiccolispet-
tatorisardonatounfumetto,mentreallefami-
gliesarfornitounpamphlet informativoconi
suggerimenti degli esperti per favorireil dialo-
goconi figli suquestotemaepromuovereuna
correttaconoscenzadei rischi derivanti dal fu-
moattivoe passivo.
CRONACHE 23
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
LuciaSerlenga
Topnerodi Dior confiocchetti
sulle micro maniche, gonna nera
di H&M, sandali inpizzo di suede
neri, una marea di diamanti fra
orecchini, anelli, bracciale, pen-
dente: apparsacos ieri aMilano
l'attrice americana Sharon Stone
lasciando tutti di stucco. Perch
quando la vediamo in foto diamo
sempre per scontate le diavolerie
da photoshopche rendonole star
eternamente giovani. Lei, con un
velodi make-upeil rossettorosso,
era naturalmente bellissima. La
sua umanit, ha fatto il resto per-
ch da sempre impegnatissima
nel sostegnodi molteassociazioni
benefiche. Ed apparsa credibile
quando ha parlato con passione
del suorecenteviaggioinUganda
per collaborareaunprogettodell'
associazioneDropintheBucket
finanziato da Damiani, la casa di
gioielleria che ha realizzato la co-
struzione di 50 pozzi d'acqua nel
paese africano, per fornire acqua
pulita a oltre 10 mila persone. Si
detta estasiata di essere ospite
d'onore per l'inaugurazione del
nuovoconceptdellaboutiqueDa-
miani in via Montenapoleone av-
venuta ieri sera, ma anche felice
peraverpotutoosservarecomena-
sconoigioiellinellafabbricadiVa-
lenza. Nel corsodellavisita, persi-
nol'imperturbabileSante, storico
maestroincastonatorechedacin-
quant'anni maneggia diamanti e
pietreprezioseconimperturbabi-
le aplomb, ha sentito le mani tre-
mare: Sharonvaoltreogni umana
resistenza.
Cos mentre apprendiamo da
Guido Damiani, presidente e ad
dellasociet,cheilrestylingel'am-
pliamentodellaboutique,500me-
tri quadri su due piani, costato
qualchemilionedieuro,siamoim-
pazienti di capire come concilia
beneficienza e sex appeal la star
chehafattoefasognaremilioni di
uomini. Eccocosaci ha detto.
Quandohasentitola necessit
di occuparsi degli altri?
C'sempreunmomentoincui
unapartedeltuodestinotivieneri-
velata. A me accaduto quando
una ragazzina malata di Aids mi
hachiestodi esaudireunsuoulti-
mo desiderio. Sono andata a casa
suaesonostataconlei tuttoil gior-
no.Poisonoriuscitaafarletrascor-
rere un po' di tempo nel Dynamo
Campdi Paul Newman(dovesi fa
terapiaricreativaperbambini con
gravi patologie), primachemoris-
se.Quellagiornata,ilcoraggiodel-
la ragazzina, la sua bellezza e la
sua grazia, la consapevolezza che
non aveva molto da vivere, sono
statipermeunalezionedivita(qui
la commozione ha il sopravvento
e astentotrattienelelacrime).
Cosalehainsegnato?
Chelei nonhaavutolapossibi-
litdi crescerementreungrande
dono poter invecchiare. La vita
ungrandissimodono. Eil suore-
centeviaggioinUganda?
Hovisitatoposti moltoperico-
losi e difficili e ho capito che uno
dei bisogni primari delle persone
quello di avere acqua pulita. Le
madri mescolanoil latte inpolve-
re all'acqua sporca e per questo i
bambini si ammalano di colera.
Purtroppo nei villaggi mancano i
soldi anche per costruire pozzi
moltosemplicicomequellicheab-
biamorealizzatovicinoalle scuo-
le.
Allalucedelsuoimpegnouma-
nitario, come definisce il lus-
so?
Illussolavita,lagioia,laca-
pacit di apprezzare se stessi e gli
altri, essere felici di dare.
Cosalafasentirepisexy?
Delle lenzuola davvero bel-
le...
Cos'per lei lagrazia?
capire che esiste un mondo
di adulti che viaggiano, leggono,
fanno sesso e si accettano per co-
mesono.
Qual il suo concettodi priva-
to?
Sonotantiquellichetentanodi
violarelaprivacy, di manipolarlaa
propriopiacimento:quandosirag-
giunge una certa notoriet anche
lecosenormalidiventanostraordi-
narie. Per esempio ti definiscono
automaticamente lesbica se ti ve-
donodare unbacio a un'amica (il
riferimento esplicito alle foto
dell'attrice pub-
blicate alcuni
giorni fachelari-
traevano mentre
baciavaappassio-
natamente sulla
boccaunadonna
a West Hollywo-
od). Nonostante
io sia una figura
pubblica, cerco
diessereunaper-
sona privata e di
condurre una vi-
tasemplice.
La preoccupa
invecchiare?
Averelapossi-
bilit di invec-
chiare un gran-
dissimo dono e
mi piacel'ideadi sentirmi adultae
piena di esperienza. Non capisco
l'ansiachehannotutti nel propor-
re, per esempionel cinemaenella
pubblicit, immagini di ragazzine
trasmettendol'ideachesibelliso-
lo se si giovani. Io sono adulta e
nonsentoil bisognodi cambiaree
disentirmiunaragazzina.Peresse-
retranquilli efelici bisognainvece
rilassarsi, accettarsi, nonstressar-
si.
Questovaleancheper lestar?
A differenza di ci che accade
ora,lestardelpassatopotevanoin-
vecchiare in pace, senza doversi
sentire per forza delle ragazzine.
Penso a Sophia Loren o a Cary
Grant chehannoavutolagraziadi
invecchiare sotto i nostri occhi in
assolutaserenit.
DanielaFedi
EssereinglesiinAmericacomeesserema-
gri in tutto il mondo occidentale: un enorme
vantaggio. RalphLauren
il pi americano degli
stilisti einfatti hasempre
lavorato sul cosiddetto
britishstylemaconlacol-
lezione del prossimo in-
verno in passerella ieri a
New York riuscito a
comporre un'immagine
talmenteperfettaeaccu-
ratadafarpensareall'im-
minente approdo del
marchio nell'alta moda
parigina. Le modelle
sembravano pronte per
interpretare la parte del-
la duchessa di Windsor
nel film W.E. diretto da
Madonnaecandidatoall'
Oscarperisublimi costu-
mi di Arianne Philips. Le
giacche dei sublimi tail-
leur pantaloni di foggia
maschileelapartesuperioredei cappotti Prin-
cipediGallesoppurespinati, avevanolastraor-
dinariamorbidezzadellacosiddettaspallana-
poletana. Ancor pi precisa la scelta degli ac-
cessori: borseabauletto incoccodrillo, scarpe
afrancesina dal taccoaltissimo, cappelli aclo-
che oppure bastoni da passeggio per il giorno,
mentreper laserac'eranogioielli degni di Car-
tier. L'apoteosi dellostiledaduchessachevive
tralacampagnaingleseeiljetsetinternaziona-
learrivavacon26indimenti-
cabili modelli da cocktail e
da sera tra cui l'abito lungo
invellutoneroappesoalcol-
lieraformadiserpente, iltu-
binoneroconscollo-gioiel-
lo,lacappainpiumeneredi-
pinted'oroeunmeraviglio-
socardiganinteramenteri-
coperto da paillet-
te dorate. Gli
applausi sono
scoppiati apiri-
presequandoRal-
ph Lauren uscito
in passerella vestito
comeunlordmacon
lo sguardo dell'uomo
che sa ancora sognare.
Stiamo infatti parlando
diundesignerchefattura
5.2miliardi di dollari l'an-
noe che proprio inquesti giorni havisto salire
lesueazionia175dollari: lamigliorperforman-
ce dal 2008. Tutt'altra atmosfera da Calvin
Klein, doveil designer FranciscoCostafafatica
arivelare di essersi ispiratoalla mostrasull'ar-
chitetturapostmoderna(StyleandSubversion
1970/1990)alVictoria&AlbertMuseumdiLon-
drafinoalloscorsogennaioeaunasapienterie-
laborazionedell'esteticapunk. Lelineeaclessi-
dra degli abiti con il punto vita evidenziato da
cuciture argentate avevano l'inconfondibile
mixdi energiaemovimentodei migliori lavori
di Sotsass e Mendini. Da Proenza Schouler
bella soprattutto la seconda parte della sfilata
ispirataaunarivisitazionecontemporaneadei
costumi da samurai, mentre la prima denun-
ciava un'eccessi- vaammirazioneperlamo-
da Celi- ne di Phoebe Philo. De-
scrivere la collezione
Gant disegnata da Mi-
chal Bastian sarebbe
facilissimosei porta-
voce della maison
non dicessero che
ispirataallostili-
sta stesso quan-
do faceva il col-
lege negli anni
Ottana a Bo-
ston,aunpu-
gile e a una
r a g a z z a
Mods, sti-
lecheim-
perver-
savane-
gli anni Ses-
santa. Inpici sarebbero
pantaloni dedicati ad Amy
Winehouse. Ladomandaaquestopuntouna
sola: perchcomplicarsi lavitaquandoibeive-
stiti parlano da soli?
In cashmere, leggeri o imbottiti
i cappotti pensati per viaggiare
E Ralph Lauren celebra lo stile delle Windsor
DI CLASSE Nero e oro per Ralph
Lauren, pastello di Proenza Schouler
A New York, in Madison Avenue, Max Mara ha presentato i
dieci nuovi cappotti della linea Atelier. La collezione si
ispira al film V.i.p con Richard Burton ed Elisabeth Taylor
pensando alla donna viaggiatrice. Lussuosi e pratici, su
misura, in cashmere leggero e caldo, alcuni hanno il collo
imbottito staccabile che si pu usare come cuscino in aereo,
altri hanno interni in pelliccia, staccabili, per adattarsi ai
cambi di latitudine. I colori? Cammello, grigio perla e nero.
MODA Fra stile e charity
La rivolta di Sharon:
Basta conle star rifatte
La Stone a Milano allinaugurazione della boutique Damiani: Invecchiare
un dono, bisogna saperlo fare. Io ho trovato la pace nellimpegno per chi soffre
MAX MARA
IN UGANDA
Lattrice
americana ha
stupito per la
sua bellezza
al naturale.
Da anni
impegnata sul
fronte
umanitario.
Eccola in
Uganda per il
progetto Drop
in the Bucket:
50 pozzi
dacqua per
10mila
persone
Adatto al jet set e alla campagna inglese
Da oggi la moda si trasferisce a Londra
New York Ultimo giorno di sfilate
24

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
GianMariaDeFrancesco
Aperti a uno o pi investitori ter-
zi. Il patto di consultazione tra Palla-
dio e Sator, che detengono rispettiva-
mente il 5 e il 3%di Fonsai, prevede la
possibilit di un allargamento della
compagine. La scadenza, fissata al 30
settembreprossimo, consenteunam-
pio margine temporale per cercare
nuovi partner. Lestratto dellaccordo
conferma-oltreallavolontdiparteci-
pareal rafforzamentodi Fonsai - inol-
tre che nessuno dei soci eserciter il
controllo, una scelta obbligata per
non incorrere negli strali dellIsvap
(che comunque ha richiesta copia del
patto)eper fars chesiapossibileavvi-
cinarsi alla soglia consentita del 10%
ciascuno. Tra le previsioni dellintesa
anche la stesura di patti di sindacato
e/odi bloccoelapossibilitdi parteci-
pare a un veicolo detenuto paritetica-
mente, unico modo possibile per lan-
ciare unOpa preventiva parziale sul
30%dellacompagniaavendoentram-
bi movimentato pi dell1%di Fonsai
nellultimoanno.
LaConsobguidatadaGiuseppeVe-
gas, infatti, continua a monitorare
strettamente la situazione. E casual-
mentenellambitodelleconvocazioni
dei protagonisti della vicenda, dopo il
numerounodiPalladioRobertoMene-
guzzo, statalavoltadelladedel dgdi
Fonsai, Emanuele Erbetta e Piergior-
gio Peluso. Un incontro in calendario
datempogiacch laConsobvuoleco-
noscerequalesialostatodellacompa-
gnia(indifficoltdal puntodi vistadel
solvencyratio)eintendaessereraggua-
gliata sullaumento di capitale da 1,1
miliardi che dovr essere varato dal-
lassemblea del 19 marzo. Il prossimo
sulla lista dellAuthority il vicepresi-
dente e ad di Sator, Matteo Arpe, che
dovrebbeessere ascoltatoluned.
ungiocodicoincidenze. Lapubbli-
cazione dellestratto del patto avve-
nuta nello stesso giorno in cui lad di
Axa,HenrideCastrieshasibillinamen-
te ribadito che concludere affari a
buone condizioni in Italia ci interes-
sa.Consideratocheconlastessachia-
rezzastatoesclusounaumentodella
partecipazioneinMontedei Paschi di
Siena,attualementeal5%,logicopen-
sarechedeCastriessiaorientatosuci
cheaccadeaFonsai.EselinizativaPal-
ladio-Satoraprisseunabreccianellar-
chitettura progettata da Mediobanca,
sicuramentenonsi tirerebbeindietro.
Il caso vuole che pure ieri in Borsa
siastatomovimentatocircail5%delca-
pitale di Fonsai con circa 17,2 milioni
di pezzi passati di mano. Volumi super
chehannoconsentitoaltitolodiconte-
nere le perdite in una seduta negativa
allo 0,34%a 1,735 euro. La controllata
Milanohaproseguitonelsuotrendrial-
zistaguadagnandol1,5%. Leprevisio-
nidi Intermontecircaunaprosecuzio-
nedegli acquisti si sonoautoavverate:
segnocheliniziativadiSatorediPalla-
dionon estemporanea.
La giornata ha riservato qualche al-
tra piccola sorpresa. Lad di Fonsai,
EmanueleErbettaharibaditoalvolon-
tdiandareavanticondeterminazio-
ne sul progetto di integrazione con
Unipol, al quale ha lavoratoinsieme a
MediobancaeUnicredit.PalladioeSa-
tor?Secomprano,credononellacom-
pagnia, hatagliatocorto.
Sul fronteUnipol, cinvecedaregi-
strare lo slittamento a marzo dellas-
sembleadellacontrollanteFinsoeche
dovr garantire mezzo miliardo in se-
de di aumento. Problemi di liquidit
per le cooperative azioniste che non
operanonellagrandedistribuzione.
probabilecheafinanziaresianoleco-
opdi consumo, magari lasciando una
call alle altresocie.
Unicredit, Abu Dhabi il primo socio con il 6,5%
PIAZZA AFFARI
Valore %
FTSEMIB 16.369,660 -0,87
FTSEItaliaAll Share 17.357,530 -0,81
FTSEItaliaMid Cap 19.862,670 -0,89
FTSEItaliaStar 10.496,610 -0,56
I migliori Valore var% su rif. I peggiori Valore var% su rif.
1) Gabetti 0,100 19,19
2) Acotel Group 35,800 10,87
3) Aedes 0,101 7,56
4) Antichi Pellettieri 0,213 6,28
5) Saras 1,205 5,70
1) Industriae Innovazione1,500 -7,98
2) Enel 3,078 -5,41
3) Pininfarina 3,360 -5,35
4) Le Buone Societa 0,278 -4,79
5) Kme Group Rsp 0,556 -4,47
NEWYORK DowJones 12.887,200 0,83
NEWYORK Nasdaq 2.945,100 1,00
LONDRA FTSE 100 5.885,380 -0,12
FRANCOFORTE Dax 30 6.751,960 -0,09
PARIGI Cac 40 3.393,250 0,09
TOKYO Nikkei 225 9.238,100 -0,24
ZURIGO SMI 6.217,280 0,31
DOLLARO Americano 1,298 -0,84
STERLINA Inglese 0,828 -0,76
FRANCO Svizzero 1,207 -0,01
YEN Giapponese 102,310 -0,41
DOLLARO Australiano 1,217 -0,22
DOLLARO Canadese 1,303 -0,21
CORONA Danese 7,433 0,01
B
O
R
S
E
E
S
T
E
R
E

C
A
M
B
I
di MarcelloZacch
NellepieghedellaffareFonsaigiralavocecheilnu-
merounodiMediobanca,AlbertoNagel,intendamet-
tereindiscussioneil ceodelleGenerali, Giovanni Pe-
rissinotto.Inaltritermini, lovogliafarfuori.Enonsolo
perlasuavicinanzaconRobertoMeneguzzo,ilnume-
ro uno di Palladio
che,intandemcon
MatteoArpe,hara-
strellato almeno
l8% di Fonsai in
barbaaMedioban-
ca e a Unicredit.
Mapiingenerale
perquellavogliadi
accrescere la pro-
pria autonomia
chePiazzettaCuc-
cianonhamaiper-
donatoachiguida-
valeGenerali. Lavoce, per, nonhatrovatoconferme
concretetraigrandisociePerissinottoporteratermi-
neil2012,ultimoannodibilanciodeitredelsuoattua-
lemandato. Ancheperchnei conti 2011chelacom-
pagnia presenter tra fine mese (i premi) e marzo
(lutile)irisultatiindustrialisarannomoltobuoni. Ein
findeicontiquestoiltavolosucuigiudicareunmana-
ger, comeisoci avevanochiestodopoluscitadi Cesa-
reGeronzi.
Quindi: vannobeneil combinedratiodei dannie
il newbusiness value nel vita; marciano i principali
mercati Italia ed Est Europa; soddisfano Germania e
Spagna; unpo menola Francia, doveper incorso
unadiffusafugadicapitalipertimoredinuovetasse. A
pesare su utile e dividendo sono, semmai, partite fi-
nanziarie: dallesvalutazioni dei Btpal 31-12, quando
lospreaderaancoraalto;allepartecipazionidiTelcoe
Intesa,checertononsonostateiniziativediPerissinot-
to. Tuttavia la vicenda Fonsai lascer forti strascichi,
nuovi anticorpi nellassettodel capitalismonaziona-
le.
Peresempio, il rapportoconsolidatotraPerissinot-
toe unodei referenti piforti di Mediobanca, il vice-
presidentedi Unicredit, FabrizioPalenzona, inque-
stigiornisottopostoaduraprova.Palenzona,plenipo-
tenziariodellafondazioneCrtecometalesociodiMe-
neguzzonellaEffeti (2,26%di Trieste), appresalasca-
lataaFonsai nonhafattoi salti di gioia. Il collegamen-
toconMeneguzzo, tralaltro, furafforzatodueanni fa
quando il blocco Crt-Palladio trov rappresentanza
nelcdatriestinoconAngeloMiglietta,segretariodella
Crt.Magiinquelloccasione, standoaunautorevole
ricostruzione,cifuunproblema:Meneguzzoavrebbe
chiesto un secondo posto in cda, forte di una quota
che,sommataaquelladellasuaFerak(1,7%)supera-
vail4%delLeone.Domandarespintanonsenzairrita-
zionedaMediobancaepernullagraditaaPalenzona.
Oraci troviamodi fronteaunnuovoattrito, poten-
zialmente in grado di appianare le contrapposizioni
esistenti nel circuitoMediobanca-Unicredit. Ma che
nonpuavereconseguenzesulleGenerali,ilcuiasset-
topassaperuncdadove, al momento, nonsi registra-
noparticolari divisioni.
Twitter: @emmezak
Fondazione Crt al 3,8%. Giochi ancora aperti per il cda
SOTTO SORVEGLIANZA
Consob ascolta i vertici
della compagnia. Slitta
lassemblea di Finsoe
ASSICURAZIONI Arpe e Meneguzzo valutano partnership
Fonsai, Sator-Palladio cercano nuovi soci
Il patto di consultazione aperto ad altri ingressi. De Castries (Axa): Ci interessa fare affari in Italia
Giovanni Perissinotto [Ansa]
Il fondosovranodi AbuDhabi, Aabar, il primo
azionistadiUnicreditconil6,501percento.Scaval-
catoil fondoamericanoCapital ResearchandMa-
nagement che, dopo lomologa nel registro delle
impresedellaumentovaratodalladfedericoGhiz-
zoni, passata dal 5,4%pre-operazione al 2,7 per
cento,livellocomunquesuperioreaquantoinpor-
tafogliofinoafinedicembre. quantoemergedal-
lecomunicazioni allaConsobrelativealleparteci-
pazioni rilevanti.
In particolare, Aabar ha aumentato la propria
quotaesercitandounazerostrikecall, unopzio-
nedi tipostandardsui titoli Unicredit. Conunadif-
ferenza: non prevede guadagni o perdite ma solo
lacquistoascadenza.Particolaritdiunoperazio-
necomplessacomeil super-aumentodi Unicredit
che ha costretto gli investitori a esperire tutti i
campi dello scibile finanziario. Il fondo arabo ha
tuttavia assicurato che la lorointeressenza si gi
riportataal di sottodellasogliadel 5per cento. Di-
versoilpercorsodiFondazioneCrtcheharaggiun-
tolobiettivodel 3,856%(dello0,51%prestatore),
annunciatoprimadel maxiaumentoda7,5miliar-
di anche attraverso la conversione parziale dei
cashes. Quegli stessi strumenti che Mediobanca
continuaadetenere ma che oravalgonol1,783%.
Non solo una questione di numeri ma soprat-
tutto di poltrone. Le consultazioni per il rinnovo
del boardsonogicominciateedprobabilecheil
nuovo cda sia ristretto a una quindicina di posti,
maper lasua composizione moltodipenderdal-
linterpretazione dellinterlocking contenuto nel
salva-Italia che bloccherebbe coloro che siedo-
noanchenelcdadiMediobanca.Ritenendoproba-
bile che Blackrock abbia conservato il suo 3,1% e
chegliazionistilibici(BancacentraleeLia)nonab-
bianosottoscrittoscendendoal 4,4%, il complesso
dellazionariatoUnicreditcomunquepocomuta-
to: con il 12% delle Fondazioni inglobato in un
22%di azionisti stabili trai quali lenewentryCalta-
girone e Della Valle (attorno all1%). I giochi sono
appena cominciati e fino allassemblea di aprile
tuttoancoraingioco.
GDeF
CONTROLLO
Giuseppe
Vegas,
presidente
della Consob,
che tiene
sotto
controllo
levolversi
dellassetto di
Fonsai.
Oltre allo
scalatore
Roberto
Meneguzzo,
la
Commissione
ha incontrato
anche il
management
della
compagnia,
sentendo sia
lad Erbetta,
sia il dg
Peluso
[Agf]
RETROSCENA
Ecco perch Perissinotto
non rischia il posto
Ma la sfida a Mediobanca
cambia le carte in tavola
Lad di Unicredit Federico Ghizzoni [LaPresse]
Piazza Cordusio Scenario post-aumento
Economia
ECONOMIA 25
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
FONDI ESTERI ARMONIZZATI UE
MEDIOLANUMBEST BRANDS- CLASSI MEDIOLANUM
ValoreinEuro
Quotazioni del 15-02-2012
EuroCore FixedIncome EuroInst.BClass 15,2
U.S. Large Companies EuroInst.BClass 8,15
U.S. Small Companies EuroInst.BClass 10,56
EmergingMarkets Equity EuroInst.BClass 25,43
JapanEquity EuroInst.BClass 7
PanEuropeanEquity EuroInst.BClass 10,69
Global Dev. Markets Equity EuroInst.BClass 7,7
European(ex U.K.) Equity EuroInst.BClass 11,33
PanEuropeanSmall Cap EuroInst.BClass 15,84
Pacific Basin(ex Japan) Equity EuroInst.BClass 23,48
U.K. Equity EuroInst.BClass 10,19
Quotazioni inEuro del 16-02-2012 Precedente
CHNorthAmerican Equity - Med. L 5,001 5,001
CHEuropeanEquity - Med. L 4,139 4,113
CHItalianEquity - Med. L 3,414 3,399
CHGermanyEquity - Med. L 4,237 4,212
CHSpainEquity - Med. L 5,885 5,905
CHPacific Equity - Med. L 5,158 5,049
CHEmergingMarkets Equity - Med. L 8,380 8,261
CHEnergy Equity - Med. L 7,019 6,988
CHCyclical - Med. L 4,116 4,093
CHCounter Cyclical Equity - Med. L 3,251 3,236
CHFinancial Equity - Med. L 2,450 2,425
CHTechnology Equity - Med. L 2,209 2,202
CHLiquidity Euro- Med. L 6,702 6,703
CHLiquidity Us Dollar - Med. L 4,172 4,151
CHEuroIncome - Med. L-A 7,292 7,298
CHEuroIncome - Med. L-B 4,973 4,977
CHInternational Income - Med. L-A 5,611 5,580
CHInternational Income - Med. L-B 5,553 5,522
CHEuroBond- Med. L-A 8,268 8,302
CHEuroBond- Med. L-B 5,863 5,887
CHInternational Bond - Med. L-A 6,238 6,206
CHInternational Bond - Med. L-B 6,151 6,120
CHInternational Equity - Med. L-A 5,419 5,387
CHFlexible Fund- Med. L-A 4,889 4,882
CHNorthAmerican Equity Med. S 6,634 6,635
CHEuropeanEquity - Med. S 7,206 7,159
CHItalianEquity - Med. S 6,023 5,997
CHGermanyEquity - Med. S 8,272 8,225
CHSpainEquity - Med. S 13,053 13,097
CHPacific Equity - Med. S 6,949 6,802
CHEmergingMarkets Equity - Med. S 19,034 18,764
CHEnergy Equity - Med. S 13,917 13,855
CHCyclical - Med. S 8,485 8,438
CHCounter Cyclical Equity - Med. S 6,884 6,853
CHFinancial Equity - Med. S 4,856 4,807
CHTechnology Equity - Med. S 5,390 5,374
Quotazioni inEuro del 16-02-2012 Precedente
CHLiquidity Euro- Med. S 12,453 12,454
CHLiquidity Us Dollar - Med. S 8,391 8,350
CHEuroIncome - Med. S-A 12,999 13,009
CHEuroIncome - Med. S-B 9,745 9,752
CHInternational Income - Med. S-A 11,161 11,098
CHInternational Income - Med. S-B 11,053 10,991
CHEuroBond- Med. S-A 14,572 14,632
CHEuroBond- Med. S-B 11,190 11,236
CHInternational Bond - Med. S-A 12,404 12,342
CHInternational Bond - Med. S-B 12,241 12,180
CHInternational Equity - Med. S-A 7,106 7,064
CHFlexible Fund- Med. S-A 9,574 9,559
CHSolidity &Return - Med. S-A 10,510 10,510
CHNorthAmerican Equity Med. Lcop. 6,800 6,831
CHEuropeanEquity - Med. Lcop. 5,903 5,876
CHPacific Equity - Med. Lcop. 4,920 4,834
CHInternational Income - Med. L-Acop. 7,191 7,185
CHInternational Income - Med. L-Bcop. 5,508 5,503
CHInternational Bond - Med. L-Acop. 8,656 8,648
CHInternational Bond - Med. L-Bcop. 6,950 6,943
CHInternational Equity - Med. L-Acop. 6,250 6,230
CHNorthAmerican Equity Med. Scop. 13,395 13,456
CHEuropeanEquity - Med. Scop. 11,662 11,610
CHPacific Equity - Med. Scop. 9,716 9,546
CHInternational Income - Med. S-Acop. 12,684 12,668
CHInternational Income - Med. S-Bcop. 10,864 10,854
CHInternational Bond - Med. S-Acop. 15,141 15,124
CHInternational Bond - Med. S-Bcop. 13,106 13,092
CHInternational Equity - Med. S-Acop. 12,392 12,354
CHSolidity &Return - Med. S-B 10 10
Legenda: A=ad accumulazione dei proventi; B=a distribuzionedei proventi; cop.=coperta
PORTFOLIOFUND- CLASSI MEDIOLANUM
ValoreinEuro
Quotazioni del 15-02-2012 14-02-2012
EuroequityOpportunit 4,576 4,566
Euroequity Sviluppo 4,878 4,867
Euroequity Protezione 6,640 6,637
Eurobond Opportunit 7,187 7,181
Eurobond Sviluppo 6,870 6,867
Eurobond Breve Termine 6,810 6,810
Azionario Intraprendenza 3,463 3,456
Azionario Dinamismo 3,737 3,728
Azionario Protezione 5,946 5,943
Obbligazionario Crescita 7,014 7,008
ObbligazionarioModerazione 6,748 6,745
Obbligazionario Liquidit 6,709 6,709>
Balanced 5,027 5,019
Country 3,678 3,669
Dynamic 4,489 4,480
Moderate 5,414 5,408
Opportunity 4,081 4,071
Prudent 6,255 6,255
Sector 3,637 3,629
Azionario Fedelt 1,914 1,914
Azionario Intraprendenza bis 4,258 4,249
Azionario Dinamismo bis 4,288 4,279
Obbligazion. Evoluzione bis 5,287 5,285
Obbligazion. Crescitabis 5,639 5,635
Obbligazion. Moderazionebis 5,583 5,581
Obbligazion. Breve Termine bis 5,560 5,560
Obbligazion. Stabilit bis 5,528 5,528
Balanced bis 5,095 5,087
Country bis 4,289 4,279
Dynamic bis 4,891 4,881
Moderate bis 5,425 5,419
Opportunity bis 4,454 4,444
Prudent bis 5,533 5,532
Sector bis 4,531 4,522
Opportunit 2012 4,784 4,773
FONDI ASSICURATIVI UNIT LINKED
Tel. 02-78.33.01 Internet: http://www.willerfunds.com
Distributori: Morval Sim(Milano-Torino)
Quotazioni del 15-02-2012
WillerequityEurope (Euro) 16,82
WillerequityNorthAmerica (Usd) 24,44
WillerbondEuropeanCurrencies (Euro) 25,97
WillerbondCapital $us (Usd) 32,45
WillerequitySouthEast Asia (Usd) 31,41
WillerequityJapan (Jpy) 1383
Willerequity Latinamerica (Usd) 96,78
Willerequity Greater China (Usd) 13,21
WillerequityRussiaandEasternEurope (Usd) 29,79
WillerequityTradeWinds (Euro) 12,38
WillerequityItaly (Euro) 11,68
Willer AbsoluteReturnP (Euro) 94,92
Quotazioni in Eurodel 16-02-2012 Precedente
POActive 100FundS 8,463 8,411
POActive 80FundS 8,403 8,360
POActive 40FundS 9,691 9,666
POActive 10FundS 10,235 10,219
POAggressive FundS 8,613 8,566
POAggressive FundSH 8,381 8,361
POAggressive Plus FundS 9,034 8,976
POAggressive Plus FundSH 8,860 8,825
Quotazioni in Eurodel 16-02-2012 Precedente
PODynamic FundS 9,217 9,183
PODynamic FundSH 9,156 9,141
POBalancedFundS 9,759 9,735
POBalancedFundSH 9,806 9,793
POModerate FundS 10,159 10,148
POModerate FundSH 10,229 10,224
POLiquidity FundS 11,024 11,023
POLiquidity FundSA 11,113 11,113
US CollectionMed. L 3,618 3,586
EuropeanColl Med. L 4,724 4,702
Pacific Coll Med. L 5,228 5,125
EmMarkets Coll Med. L 10,155 10,051
GlbTechColl Med. L 1,795 1,779
EuroFixedIncome Med. L A 5,883 5,885
EuroFixedIncome Med. L B 4,772 4,774
GlbHighYieldMed. L A 8,811 8,771
GlbHighYieldMed. L B 4,948 4,926
Dynamic Coll Med. L 5,278 5,240
AggressiveColl Med. L 5,312 5,255
Med.Blackrock Glo Sel Med. L A 5,171 5,111
Med. JPMorganGloSel Med. L A 5,028 4,977
Med. MorganStanley GloSel Med. L A 5,557 5,509
ModerateColl Med. L 5,494 5,481
US CollectionMed. S 5,807 5,756
EuropeanColl Med S 7,210 7,177
Pacific Coll Med. S 7,709 7,557
EmMarkets Coll Med. S 16,833 16,661
GlbTechColl Med. S 5,460 5,412
EuroFixedIncome Med. S A 11,459 11,462
EuroFixedIncome Med. S B 9,350 9,352
GlbHighYieldMed. S A 13,196 13,137
GlbHighYieldMed. S B 7,901 7,866
Dynamic Coll Med. S 9,202 9,135
AggressiveColl Med. S A 8,386 8,295
Med. Blackrock Glo Sel Med. S A 10,181 10,062
Med. JPMorganGloSel Med. S A 9,899 9,798
Med. MorganStanley GloSel Med. S A 10,940 10,846
ModerateColl Med. S 10,880 10,854
US CollectionMed. L cop 4,493 4,470
EuropeanColl Med L cop 5,093 5,077
Pacific Coll Med. L cop 4,325 4,254
GlbHighYieldMed. L Acop 6,713 6,711
GlbHighYieldMed. L Bcop 5,193 5,192
AggressiveColl Med. L cop 4,953 4,913
Med. Blackrock Glo Sel Med. L cop 4,626 4,584
Med. JPMorganGloSel Med. L cop 4,516 4,481
Med. MorganStanley GloSel Med. L cop 5,047 5,013
ModerateColl Med. L cop 5,452 5,442
GlbTechColl Med. L cop 6,703 6,665
Dynamic Coll Med. L cop 5,412 5,382
US CollectionMed. S cop 8,726 8,681
EuropeanColl Med S cop 9,796 9,764
Pacific Coll Med. S cop 8,411 8,274
GlbHighYieldMed. S Acop 13,114 13,113
GlbHighYieldMed. S Bcop 10,069 10,067
AggressiveColl Med. S cop 9,626 9,548
Med.Blackrock Glo Sel Med. S cop 9,095 9,012
Med. JPMorganGloSel Med. S 8,887 8,820
Med. MorganStanley GloSel Med. S cop 9,929 9,863
ModerateColl Med. S cop 10,786 10,765
GlbTechColl Med. S cop 13,139 13,068
Dynamic Coll Med. S cop 10,660 10,600
Med. DWSMegaTrendSel L 5,052 5,010
Med. DWSMegaTrendSel L Cop 5,151 5,120
Med. FranklinTempletonEMSel L 5,107 5,064
Med. PimcoInflationStrategy Sel L 5,328 5,318
Med. DWSMegaTrendSel S 10,032 9,949
Med. DWSMegaTrendSel S Cop 10,208 10,148
Med. FranklinTempletonEMSel S 10,143 10,058
Med. PimcoInflationStrategy Sel S 10,600 10,581
CouponStrategy CollectionLa 5,129 5,093
CouponStrategy CollectionLa Cop 4,946 4,924
CouponStrategy CollectionLb 4,959 4,924
CouponStrategy CollectionLbCop 4,777 4,755
CouponStrategy CollectionSa 10,228 10,155
CouponStrategy CollectionSa Cop 9,853 9,809
CouponStrategy CollectionSb 9,888 9,818
CouponStrategy CollectionSbCop 9,518 9,475
NewOpportunities collectionLca 5 5
NewOpportunities collectionLhc 5 5
NewOpportunities collectionSca 10 10
NewOpportunities collectionShc 10 10
CHALLENGEFUNDS- CLASSI MEDIOLANUM
ValoreinEuro
Quotazioni del 13-02-2012 06-02-2012
AlternativeFund1 5,26776 5,25272
AlternativeFund2 5,04944 5,03610
AlternativeFund3 4,90540 4,87304
TrioFund 1 4,47120 4,42276
TrioFund 2 3,97303 3,93549
TrioFund 3 2,41920 2,38813

* Prezzo di vendita: il corrispondente prezzo di acquisto maggiore del 2%


* Prezzo di vendita: il corrispondente prezzo di acquisto maggiore del 2%
MaddalenaCamera
Telecomalla prova dei conti. Utili e
ricavi previsti sostanzialmente stabili
per lasocietguidatadaFrancoBerna-
bchegiovedprossimo23febbraiopre-
senteral cdail bilancio2011. Secondo
unreport presentatodaMediobanca, il
trend, gievidenziatonel 2010, conti-
nuatoanchenellesercizioappenacon-
cluso. Edunquesonoprevisti ancorain
caloi ricavi domestici a18,9 miliardi di
euroinflessionedel 5,4%mentreconti-
nualascesadelleattivitbrasiliane. Ie-
ri Tim Brasil ha presentato il suo con-
suntivo con ricavi a 7,5 miliardi, che
vuoldireunacrescitadel18%rispettoal-
lannoprecedente,migliorandolegger-
mentelastimadel report di Medioban-
ca, cheeraa7,3miliardi. Meglioancora
lutile, cresciutodel 65,5%, a573milio-
ni di cui circail40%distribuitocomedi-
videndo.Unottimaperformanceperla
controllata guidata da Luca Luciani,
machecertamentenonbastaadargina-
reimancatiguadagninellatelefoniafis-
saemobileinItalia, scesinel mobiledal
2008 del 25,6%. La competizione sem-
pre pi pressante sulle tariffe e alcune
manovreregolatoriechehannoabbas-
sato i margini hanno favorito e conti-
nuanoaspingereiltrendnegativo.Late-
lefonia mobile inItalia, sempre secon-
doidatiMediobanca,vedriricaviinca-
lodel 6%rispettoal 2010 mentre quelli
del fisso scendono del 2,5%. Telecom
per, grazie al Brasile e al consolida-
mento dei ricavi della controllata Ar-
gentina, vedr alla fine il suo fatturato
2011cresceredi circal8%a29,7miliar-
di. Insalitaanchegli utili netti a2,6mi-
liardi anche se, secondo gli analisti, si
trattadi unmakeupcontabiledovutoal
consolidamentochepocoaggiungeal-
lasituazionereale. Per di pi prevista
unalabruscafrenatasul frontedelladi-
stribuzionedei dividenti. Inquestoca-
so,nelreportdiMediobanca,nonsifan-
nosconti aBernabcheavevapromes-
somenodi unannofa, unaumentode-
gli stessi intornoal 15%. PerMedioban-
calopacaperformancedeltitoloinBor-
sa, che dallinizio dellanno ha perso il
4%, dovuta a questa marcia indietro
sullapromessafatta.Ciattendiamoco-
munquecheildividendorestistabile-
spiegato nel report - un taglio sarebbe
davverodifficiledadigeriredapartedel
mercato.
Il presidentedi TelecomFrancoBer-
nabhapivoltesottolineatocomelasi-
tuazionegeneraledelpaesesiacambia-
tainpeggioinpochi mesi echesiamol-
toimportante per Telecommantenere
sotto controllo il debito. Questultimo
dovrebbecomunquetornaresoprai 30
miliardi di euro, a 30,7 miliardi, per ef-
fetto del pagamento delle frequenze
Lte costate circa 1,2 miliardi ossia 300
milioni in pi di quanto preventivato.
Quantoallevoci di unpossibilescorpo-
ro delle attivit di telefonia mobile, os-
sia di una possibile ri-quotazione di
Tim, che quando venne reincorporata
dallacontrollantefeceschizzareildebi-
todi Telecomaggiungendoaltri 15mi-
liardi, viene giudicata dagli analisti
unoperazioneneutradalpuntodi vista
delbusiness.Edunque,nonostanteilta-
glio dei costi e il successo della banda
larga fissa e mobile, il titolo, che ieri ha
chiusoinaumento, restadeboleinBor-
sa. Einfatti laprevisionedegli analisti
hold, mantenere, con target price da
0,90a1,05euro.Che, vistiilivelliattuali,
vorrebbe comunque dire un aumento
trail 10eil 20per cento.
INDISCRETO
RENEWABLES
POLTRONE VIP
Quotazioni inEurodel 16-02-2012 Precedente
Falck Renewables pare in salute. Le notizie
chearrivanodal business sonobuone. Secondoi
reportdi Kepler, il 2011dovrebbeaverchiusocon
unEbitdaincrescitadel 40percento. Eppureil ti-
tolosui minimi, quotalametdellannopassa-
toediecivoltemenodaimassimidel2006.Lacrisi
nonbastaaspiegarelecose. Secondolesaleope-
rative, la debolezza sarebbe spiegata da movi-
menti speculativi. La famiglia Falck (60% del
gruppo) avrebbe dato inpegno le proprie azioni
allebanche. Esecondoi rumor, conlequotazioni
sotto0,7euroscatterebbelescussionedel debito
e le banche, una volta proprietarie dei titoli po-
trebberovenderli aqualchebigdel settoreestro-
mettendo i Falck. Per questo, in attesa di movi-
menti, la soglia0,7 va tenutasottocontrollo.
Falck: energia solare, vento
e quella soglia di 0,7 euro
M La presidenza di Mps? No, grazie. Ho gi un
doppio lavoro a tempo pieno. Interpellato su
una possibile successione a Giuseppe Mussari,
lex ministro Franco Bassanini ha cortesemente
rifiutatogiacchlapresidenzadellaCdpedel suo
think-tankAstridnongli concedonoulteriori im-
pegni.EppurelesponentedelPartitodemocrati-
co(fu eletto senatore proprio nel collegio di Sie-
na)dasempreil numetutelaredellasemplifica-
zioneamministrativa, degli strumenti per creare
nuovi posti di lavoro e per rendere la burocrazia
menooppressiva. Ed proprioil Pddi Bersani la
formazione che si batte controil precariatoche
togliefuturoai giovani. Aparolecos, mainso-
stanza c chi un posto fisso, anzi due, ce lha ed
unterzopropriononselopupermettere.
Quotazioni inEurodel 16-02-2012 Precedente
RISULTATI Gioved 23 i conti del gruppo
TimBrasil, utile al galoppo
ma per Telecomnon basta
Nonostante il Sudamerica il titolo debole: latteso aumento della cedola
non ci sar. E il mercato domestico fisso e mobile caler ancora
CREDIBILIT
Secondo
Mediobanca
il presidente
Franco
Bernab
dovr
recuperare
credibilit: la
promessa
dellaumento
del dividendo
non sar
mantenuta
[La Presse]
Il super-occupato Bassanini
non ha pi tempo per il Monte
26 ECONOMIA

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
La proposta sul debito bassa
MPS
La proposta avanzata dalla Fondazione
Mpsallebanchecreditrici sul debitosareb-
bestatagiudicatatroppobassanel secon-
doturnodi incontri svoltosi ieri aMilano. Lo
riferisconofonti vicineal dossier.
Utile in forte discesa
SOCIET GENERALE
Societ Generale ha chiuso il 2011 con un
utile netto di 2,38 miliardi, in ribasso del
39%einferiorealleattesedegli analisti. Nel
soloquartotrimestreil risultatoprecipita-
todell87%a100milioni .
Torna davanti a Toyota
GENERAL MOTORS
UtilirecordperGeneralMotorsa9,09miliar-
di di dollari nel 2011etornalanumerouno
dellauto, davanti aToyota, con9,03milioni
di veicoli venduti. Bene il Nord America,
mentrecontinuaascenderelEuropa.
Premi in crescita del 14,7%
La Borsa
Materie prime Monetario
VITTORIA ASSICURAZIONI
Il cdadellaVittoriaAssicurazioni haappro-
vatoi dati 2011: i premi globali ammontano
a937,6milioni, increscitadel 14,7%. I premi
del lavoro diretto dei rami vita sono calati
dell 11,2%, nei danni sono saliti del 20,1%
Da Alenia 30 aerei a Israele:
una commessa da un miliardo
In ribasso rame, nickel e alluminio Emissione Fiat in franchi svizzeri
Enel maglia nera
gi Mediobanca
Verranno consegnati a giugno del 2014 i primi velivoli M-346,
prodotti da Alenia Aermacchi, che serviranno da addestratori per
le forze aeree israeliane. Per Finmeccanica, che ha battuto
concorrenti coreani, la commessa, che comprende 30 velivoli,
vale oltre 1 miliardo di dollari.
LauraVerlicchi
Abbiamo appena concluso
qualche accordo con i nostri soci
italiani. Henri Proglio, numero
unodiEdf,hasceltounostilemini-
malistaperdareunannunciosto-
rico: Edison, la pi antica societ
elettricaitaliana,passacompleta-
mentesottoil controllofrancese.
Poche ore prima, infatti, erano
stati firmati gli accordi definitivi
che hanno ridisegnato il settore
energeticodel nostroPaese, asse-
gnandoEdisonal colosso france-
seeai soci italiani riuniti inDelmi
lintera Edipower, attraverso le
compravendite incrociate di par-
tecipazioni azionarie.
Per lintesadefinitivamancano
il pronunciamento Consob sul-
lopasul 20%di ForoBuonaparte,
cheEdf intendelanciarea84cen-
tesimiperazione,eilvialiberaAn-
titrust.Lafinalizzazionedellope-
razione che porter i francesi al
completo controllo di Edison
prevista nellestate 2012. Non
stata una vicenda facile: lo stesso
Proglio ha ricordato le difficolt
del dossier, inparticolare gli un-
dici anni di complesso negozia-
to. E ha reso omaggio a uno dei
suoiprotagonisti:GiulianoZucco-
li,presidentediEdisonedelconsi-
glio di gestione di A2A, un part-
ner importante, scomparso pro-
priomentrestavamoperfinalizza-
reconi soci italianilaccordode-
finitivo.
LambizionediEdf,hadettoan-
cora Proglio, fare di Edison la
piattaforma per svilupparsi nel
mercatodelgas.LItalia-hames-
so in evidenza - il punto di con-
vergenzadi diverseinfrastrutture
delgas,tracuiSouthStream,ilga-
sdottodi cui Edf harilevatolanno
scorsoil 15%. Esempregli accordi
firmati ieri prevedonocheEdison
diventifornitoredigasallecentra-
li Edipower per i prossimi 6anni a
prezzo di mercato.LItalia entra
dunque a far parte a pieno titolo
dellestrategie del colossofrance-
se, che ieri ha annunciato di aver
triplicatolutilenettoa3,01miliar-
di di euro nel 2011, rispettoa 1,02
del2010,eperil2012prevedeinve-
stimenti per 12,5 miliardi.
BREVI
GRUPPO FINMECCANICA
MOT-OBBLIGAZIONI
IT0006592080 Austria 22 Lkd Cms R 91,488 91,840 6,15 22-06-2022
IT0006712142 Barclays Ge25 15y 7,5 Notes 102,046 101,656 7,45 29-01-2025
IT0006715392 Barclays Gn25 10,5 Mc Eur 97,198 97,232 11,19 16-06-2025
IT0006673401 Barclays Set13 It Infl 99,962 100,105 4,30 30-09-2013
IT0006523960 Bei 2013 TrasformOc 99,843 100,166 1,97 15-04-2013
XS0223791517 Bei 35 Fix To Cms 92,554 92,499 5,52 27-07-2035
IT0006506007 Bei 96/2016 Zc 89,218 89,287 2,41 06-12-2016
IT0001271003 BimImi 98/2018 Sd 101,492 101,448 6,52 04-11-2018
IT0004429202 Bimi Fb15 TF Plus Bancoposta 101,292 101,626 2,94 27-02-2015
IT0004611932 Bimi Gn17 Tv Eur 85,864 85,972 5,07 30-06-2017
IT0004576556 Bimi Mz15 Infl Link 92,186 92,152 5,50 22-03-2015
IT0004315047 Bp Mg14 Mc Eur 98,842 98,813 1,23 23-05-2014
IT0001267381 Centrob 98/2018 Cap Rf 95,924 98,220 6,25 20-10-2018
IT0001197083 Centrob 98/2018 Zc 70,480 70,732 6,06 30-01-2018
IT0000966017 Comit 97/2027 Zc 41,918 42,508 6,01 08-01-2027
IT0004618507 Dexi Gn16 Eur 3,6% 79,116 80,190 9,70 28-06-2016
IT0004698178 Dexi Mz16 Eur 4,85% 84,523 85,329 9,65 07-03-2016
IT0004176787 Dexia C Marz12 Scala R 99,379 99,247 6,16 30-03-2012
IT0003793525 Dexia C 15 Sch Tot E 77,496 79,529 9,63 01-02-2015
IT0004307986 Dexia Mz12 Fix To Cms 99,562 99,479 - 04-03-2012
IT0004332240 Dexia 12 Fix To Hicp 98,642 98,701 16,86 28-03-2012
IT0001310793 Efibanca 99-2014 Down Cms 94,480 93,727 5,34 03-03-2014
IT0003801153 Enel TF 2005/2012 100,049 100,038 - 14-03-2012
IT0004292683 Enel TF 2007/2015 5,25% 104,937 104,840 3,42 14-01-2015
IT0004576978 Enel TF 2010/2016 97,763 97,821 4,12 26-02-2016
IT0003801161 Enel TV 2005/2012 99,971 99,973 - 14-03-2012
IT0004292691 Enel TV 2007/2015 Ind 94,639 94,827 4,39 14-01-2015
IT0004576994 Enel TV 2010/2016 91,920 92,069 4,80 26-02-2016
IT0004760648 Eni Ot17 Tv Eur 101,767 101,962 4,32 11-10-2017
IT0004503766 Eni 06/2015 Euribor6M+0,89 Eur 97,625 97,679 3,35 29-06-2015
IT0004503717 Eni 06/2015 Fx 4%Eur 104,248 103,441 2,65 29-06-2015
IT0004760655 Eni 11/10/2011-2017 4,875%Eur 103,589 103,866 4,14 11-10-2017
IT0006526302 IADB 98-18 Coupon Reset 124,880 124,990 3,36 24-12-2018
IT0004655988 Imi Dc15 Tv Eur 91,680 93,200 4,73 21-12-2015
IT0003594873 Intesa 2014 Schermo t It 10 a 96,616 96,952 2,76 30-01-2014
IT0003657563 Intesa-14 St Eur 97,997 98,135 0,56 31-05-2014
IT0001200390 ISP fb28 zc 40,127 40,997 5,87 17-02-2028
IT0004720436 Mb Gn21 Tv 89,719 90,518 6,15 13-06-2021
IT0004608797 Mb Mg20 Primo Atto Eur 4,5 95,030 95,007 5,25 14-05-2020
IT0004540719 Mb Nv14 Eur 3% 97,156 97,138 4,11 20-11-2014
IT0004540842 Mb Nv14 Tv Eur 93,752 94,093 4,56 20-11-2014
IT0004645542 Mb Nv20 Eur 5% 96,180 96,391 5,56 15-11-2020
IT0004760721 Mb 02St13 Eur 4% 100,810 100,819 3,44 02-09-2013
IT0004464407 Mb 2015 3,5Tf Plus Bp Iii Col 106,390 106,419 1,53 30-06-2015
IT0004669138 Mediob Dc 15 Tv Eur 94,922 95,085 4,30 13-12-2015
IT0004096415 Mediob 12 2 Hicp 100,503 100,436 0,83 29-09-2012
IT0004783046 Mediob 12.12.2017 Zc Eur 75,736 75,931 4,90 12-12-2017
IT0003806855 Mediob 15 Infl Europ 94,655 95,003 6,28 17-02-2015
IT0006632035 Morgan_St-Ap13Sc_Tot 101,588 101,984 - 30-04-2013
IT0006628876 Morgan_St-Mz13Sc_Tot 101,730 102,156 - 30-03-2013
IT0003510119 Mpaschi 13 35A tv 99,737 99,648 3,69 01-09-2013
IT0001296133 Mpaschi 99/14 st dwn IRS 10a 97,978 98,580 4,14 04-01-2014
IT0004739576 Mps 20.09.2017 Mc Eur 102,189 102,212 8,37 29-09-2017
NL0009289313 RBS ge20 Royal8% 101,551 101,328 6,73 11-01-2020
NL0009056563 RBS Gn16 Royal 70/100 Zc 79,302 79,045 5,48 26-06-2016
NL0009058122 RBS Lg14 Sc Eur 98,221 98,466 4,98 31-07-2014
NL0009408467 Rbs Mg22 Mc Eur 100,951 100,939 10,08 05-05-2022
NL0009285790 RBS Nv14 Sc Eur 98,058 98,108 4,62 30-11-2014
NL0009062215 RBS Ott19 Tsf 78,153 78,195 5,71 08-10-2019
NL0009060862 RBS Set14 Infl. Europea 94,494 94,343 5,08 30-09-2014
IT0004624547 Ubi Ag12 Eur 2,3% 99,389 99,369 3,46 31-08-2012
IT0004777550 Ubi Gn14 Eur 5% 101,053 101,064 4,56 09-06-2014
IT0004496557 Ubi Lug14 Tasso Misto 92,545 92,470 5,25 07-07-2014
IT0004632680 Ubi St12 Eur 2,15%Tf 99,170 99,140 3,56 28-09-2012
IT0003866412 Unicredit15LowT2Amor 94,681 95,045 5,85 30-06-2015
Australia tus 4,25%
Canada tus 1%
Cina p/t 6,56%
Giappone tus 0,1%
G. Bretagna tus 0,5%
Paesi euro 1%
Polonia lombard 4,5%
Russia tassodi sconto 8%
Svizzera lombard 0,5%
Usa federal funds 0,25%
TASSI UFFICIALI
Overnight 0,15 0,35
1 settimana 0,22 0,42
1 mese 0,4 0,6
2 mesi 0,58 0,78
3 mesi 0,84 1,04
4 mesi 0,97 1,17
5 mesi 1,07 1,27
6 mesi 1,18 1,38
9 mesi 1,35 1,55
12 mesi 1,52 1,72
TASSI UFFICIALI
Tasso riferimento principale 1,00
Depositi 0,25
Rifinanziamento marginale 1,75
TASSI BCE
1 mese 0,615 0,624
3 mesi 1,041 1,055
6 mesi 1,339 1,358
9 mesi 1,520 1,541
12 mesi 1,669 1,692
EURIBOR
Oro 1722,75 42,25
Argento 33,31 0,81679
Platino 1618,25 39,51
Palladio 693,5 16,95
Codice Titolo Prezzo dasta Rend. Scadenza
Isin ultimo preced. lordo
MOT-TITOLI DI STATO CAMBI DELLEURO
BTP
IT0004467483 01.03.2012 1,5 100,03 100,04 - 01/03/2012
IT0004220627 15.04.2012 2 100,37 100,4 1,51 15/04/2012
IT0004508971 01.07.2012 1,25 100,23 100,26 1,88 01/07/2012
IT0004284334 15.10.2012 2,13 101,39 101,42 2,09 15/10/2012
IT0004564636 15.12.2012 1 99,85 99,93 2,18 15/12/2012
IT0003357982 01.02.2013 2,38 102,13 102,23 2,46 01/02/2013
IT0004365554 15.04.2013 2,13 101,68 101,82 2,78 15/04/2013
IT0004612179 01.06.2013 1 98,96 99,09 2,85 01/06/2013
IT0003472336 1.8.2013 2,13 101,62 101,84 3,12 01/08/2013
IT0004653108 01.11.2013 1,13 98,55 98,74 3,15 01/11/2013
IT0004448863 15.12.2013 1,88 100,79 101,07 3,32 15/12/2013
IT0004707995 01.04.2014 1,5 99,19 99,58 3,42 01/04/2014
IT0004505076 01.06.2014 1,75 100,08 100,48 3,49 01/06/2014
IT0004750409 01.07.2014 2,13 101,55 102,02 3,6 01/07/2014
IT0003618383 1.8.2014 2,13 101,66 102,13 3,57 01/08/2014
IT0004780380 15.11.2014 3 106,01 106,49 3,7 15/11/2014
IT0003719918 1.2.2015 2,13 101,82 102,38 3,62 01/02/2015
IT0004568272 15.04.2015 1,5 97,98 98,56 3,72 15/04/2015
IT0004615917 15.06.2015 1,5 97,68 98,26 3,79 15/06/2015
IT0003844534 1.8.2015 1,88 99,54 100,13 3,93 01/08/2015
IT0004656275 01.11.2015 1,5 96,48 97,15 4,07 01/11/2015
IT0004712748 15.04.2016 1,88 98,22 98,98 4,26 15/04/2016
IT0004019581 1.08.2016 1,88 97,83 98,64 4,33 01/08/2016
IT0004761950 15.09.2016 2,38 100,87 101,71 4,58 15/09/2016
IT0004164775 01.02.2017 2 97,83 98,61 4,54 01/02/2017
IT0004793474 01.05.2017 1,17 99,74 100,74 4,86 01/05/2017
IT0003242747 1.8.2017 2,63 102,18 103,14 4,85 01/08/2017
IT0004273493 01.02.2018 2,25 98,51 99,53 4,84 01/02/2018
IT0004361041 01.08.2018 2,25 98,01 98,96 4,92 01/08/2018
IT0003493258 1.2.2019 2,13 95,61 96,83 5,06 01/02/2019
IT0004423957 01.03.2019 2,25 96,6 97,66 5,14 01/03/2019
IT0004489610 01.09.2019 2,13 94,41 95,46 5,22 01/09/2019
IT0003644769 1.2.2020 2,25 95,27 96,32 5,3 01/02/2020
IT0004536949 01.03.2020 2,13 93,52 94,57 5,32 01/03/2020
IT0004594930 01.09.2020 2 90,73 91,8 5,43 01/09/2020
IT0004634132 01.03.2021 1,88 88,48 89,43 5,45 01/03/2021
IT0004009673 1.8.2021 1,88 87,23 88,52 5,57 01/08/2021
IT0004695075 01.09.2021 2,38 94,2 95,44 5,61 01/09/2021
IT0004759673 1,3,2022 2,5 94,61 95,87 5,79 01/03/2022
IT0004356843 01.08.2023 2,38 91,32 92,56 5,88 01/08/2023
IT0004243512 15.09.2023 1,3 82,04 82,99 4,67 15/09/2023
IT0000366655 1.11.2023 4,5 122,28 123,83 6,37 01/11/2023
IT0000366721 22.12.2023 4,25 146 146 3,7 22/12/2023
IT0004513641 01.03.2025 2,5 92,05 93,32 5,96 01/03/2025
IT0004644735 01.03.2026 2,25 86,77 88,03 5,98 01/03/2026
IT0001086567 1.11.2026 3,63 111,53 113,01 6,14 01/11/2026
IT0001174611 1.11.2027 3,25 102,95 104,39 6,29 01/11/2027
IT0001278511 1.11.2029 2,63 91,64 93,06 6,11 01/11/2029
IT0001444378 01.05.2031 3 98,67 100,07 6,21 01/05/2031
IT0003256820 1.2.2033 2,88 95,62 97,18 6,22 01/02/2033
IT0003535157 01.08.2034 2,5 87,21 88,73 6,14 01/08/2034
IT0003934657 1.2.37 2 76,33 77,74 5,89 01/02/2037
IT0004286966 01.08.2039 2,5 86,4 87,89 6,11 01/08/2039
IT0004532559 01.09.2040 2,5 86,01 87,51 6,12 01/09/2040
IT0004545890 15.09.2041 1,28 73,01 73,2 4,18 15/09/2041
BTPI
IT0004216351 15.9.2012 0,93 100,43 100,47 1,08 15/09/2012
IT0003625909 15.9.2014 1,08 100,03 100,48 2,14 15/09/2014
IT0004682107 15.09.2016 1,05 94,85 95,61 3,35 15/09/2016
IT0004085210 15.9.2017 1,05 91,99 92,73 3,74 15/09/2017
IT0004380546 15.09.2019 1,18 88,78 89,86 4,13 15/09/2019
IT0004604671 15.9.2021 1,05 81,04 82,3 4,62 15/09/2021
IT0004735152 15.9.2026 1,55 83,23 83,94 4,75 15/09/2026
IT0003745541 15.9.2035 1,18 71,73 72,25 4,3 15/09/2035
CCT
IT0003858856 1.3.2005-2012 1,2 100,02 100,03 - 01/03/2012
IT0003993158 1.11.2012 1,92 100,18 100,24 2,38 01/11/2012
IT0004101447 1.7.2006-2013 1,78 98,94 99,09 3,39 01/07/2013
IT0004224041 1.3.2014 1,22 96,27 96,7 4,18 01/03/2014
IT0004321813 1.12.2014 3,4 95,92 96,71 4,28 01/12/2014
IT0004404965 01.09.2015 1,22 92,25 92,76 4,65 01/09/2015
IT0004620305 15.12.2015 2,47 91,35 92,07 4,51 15/12/2015
IT0004518715 01.07.2016 1,78 89,45 90,07 5,1 01/07/2016
IT0004584204 1.03.2017 1,22 87,35 87,92 5,13 01/03/2017
IT0004652175 15.10.2017 2,58 86,18 87,07 4,82 15/10/2017
IT0004716319 15.04.2018 2,78 86,06 87,02 4,84 15/04/2018
CTZ
IT0004572910 29.02.2012 - 99,97 99,96 1,51 29/02/2012
IT0004605090 30.04.2012 - 99,72 99,78 1,48 30/04/2012
IT0004634124 31.08.2012 - 99,06 99,07 1,81 31/08/2012
IT0004662356 31.12.2012 - 98,08 98,31 2,28 31/12/2012
IT0004674369 31.12.2012 - 98,14 98,23 2,2 31/12/2012
IT0004716327 30.04.2013 - 96,82 96,9 2,75 30/04/2013
IT0004765183 30.09.2013 - 95 95,17 3,24 30/09/2013
IT0004793045 31.01.2014 - 93,56 93,84 3,48 31/01/2014
Codice Titolo Ced. Prezzodasta Rend. Scadenza
Isn sem. ultimo preced. lordo
Divisa Ultima Var. Cambio
quot. per doll.
4000
4003
4014
4016
4002
4001
4005
4004
4007
4008
4010
4011
4015
4017
4020
4027
Dollaro Usa 1,2982 1,3092 1,0000
Yen Giapponese 102,3100 102,7300 78,8094
Dollaro Canadese 1,3026 1,3053 1,0034
Dollaro Australiano 1,2168 1,2195 0,9373
Franco Svizzero 1,2072 1,2073 0,9299
Sterlina Inglese 0,8285 0,8348 0,6382
Corona Svedese 8,8065 8,7861 6,7836
Corona Danese 7,4331 7,4324 5,7257
Corona Norvegese 7,5515 7,5285 5,8169
Corona Ceca 25,2680 25,1700 19,4639
Fiorino Ungherese 293,9000 289,6300 226,3912
Zloty Polacco 4,2360 4,1875 3,2630
Dollaro Neozelandese 1,5695 1,5626 1,2090
Rand Sudafricano 10,2131 10,1010 7,8672
Dollaro Hong Kong 10,0678 10,1514 7,7552
Dollaro Singapore 1,6494 1,6513 1,2705
MONETE DORO
Quotazione
Moneta domanda offerta
Sterlina (v.c.) 310,96 340,86
Sterlina (n.c.) 313,08 343,24
Sterlina (post 74) 313,08 343,24
Marengo Italiano 230,86 252,03
Marengo Svizzero 230,29 250,53
Marengo Francese 230,29 250,51
Marengo Belga 230,33 250,51
Marengo Austriaco 230,29 250,51
20 Marchi 284,04 314,84
10 $ Liberty 617,17 694,63
10 $ Indiano 619,23 744,11
20 $ Liberty 1252,41 1376,36
20 $ St. Gaudens 1267,93 1420,26
4 Ducati Austria 503,55 645,57
100 Corone Austria 1138,74 1363,45
100 Pesos Cile 666,73 786,56
Krugerrand 1185,73 1389,27
50 Pesos Messico 1458,50 1652,64
OBBL.CONVERTIBILI
Titoli Prezzo Prezzo Quantit
riferim. ultimo prec. in migliaia
Arkimedica 2012 Cv 5% 33,990 33,683 34,856 0,037
B Interm15 Cv 1,50% 84,070 84,136 84,485 0,032
B P. Emilia Romagna 2015 Cv4% - - - -
Banca Carige 2015 Cv 4.75% 97,650 97,601 97,559 0,773
Banco Popolare 2014 4.75% 97,030 97,211 97,464 1,991
Bca Carige 13 1,5%cv 106,030 108,062 107,653 0,023
Bca Pop Etruria e Lazio Cv 16 97,500 97,469 97,909 0,035
Bper 12 Cv Sub 3,7% 99,870 99,555 99,654 0,189
Cape Live 2014 Cv 5% 27,010 27,010 27,010 -
Cogeme Set 2014 Cv 19,000 19,015 19,015 -
Creval 2013 Cv 4.25% 99,210 99,336 99,382 0,861
Sias 17 Cv 2,625% 90,000 89,727 88,267 0,099
Sopaf 2015 cv 3,875% 30,000 30,000 30,000 -
Sopaf 9%cv 2011-2015 42,850 42,850 42,662 -
Ubi Bca 2013 Cv 5.75% 100,170 100,114 100,110 1,240
MATERIE PRIME
Titolo ultimo preced. Titolo ultimo preced.
PETROLIO
Brent 119,71 118,93
COLONIALI (EURONEXT LONDON)
Zucchero 627,1 616,7
Caffe robusta 2172 2143
Cacao 1534 1552
FARINE E SEMI (CBOT)
Farina di Soia 332 332,8
Semi di soia 1261 1261
INDICE GENERALE (CBOT)
Commodity research Bureau 316,03 314,95
DEPOSITO
Tassi in %periodo domanda offerta
Periodo 360 365
Quote al 16/02 $ x Oz x Gr
Italy Ge15 Usd 3,125 98,500
Italy Ot12 Usd 2,125 99,957
Italy St13 USD 2,125% 99,195
Italy 12 Usd 5.625% 100,735
Italy 13 USD 4,375% 102,267
OBBLIGAZIONI IN $
METALLI PREZIOSI
Scadenza Prezzo
Obbligazioni pi trattate nella giornata
Codice Titolo Ced. Prezzodasta Rend. Scadenza
Isn sem. ultimo preced. lordo
Divisa Ultima Var. Cambio
quot. per doll.
WARRANT
Titolo Riferim. Prezzo ufficiale Quantit
in euro ultimo prec. trattate
Aedes 09-2014 w 0,014 0,014 0,014 4963,000
BPM09-13 w 0,925 0,952 1,061 22,691
Creval 2014 w 0,140 0,133 0,142 88,680
Ergycapit 16 w 0,097 0,099 0,099 -
Gabetti 13 w 0,054 0,046 0,035 1497,029
Interpump 12 w 0,529 0,547 0,544 3,210
Inv e Svil 2012 w 0,002 0,002 0,002 1738,001
Italy1 w 0,520 0,519 0,463 41,722
Kre 09-12 w 0,020 0,020 0,018 325,383
Parmalat 2015 w 0,695 0,687 0,723 210,472
Pierrel 08-12 w 0,061 0,052 0,052 94,365
Prima Ind 2013 w 1,701 1,705 1,745 0,501
R Ginori 2013 w 0,009 0,009 0,008 425,037
Retelit 08-11 w 0,085 0,085 0,084 35,200
Tamburi 2013 w 0,094 0,081 0,088 1,266
Tiscali 14 w 0,001 0,002 0,002 8401,946
Unipol p 2013 w 0,012 0,012 0,013 2159,651
Unipol 2013 w 0,014 0,014 0,014 405,794
Zucchi 11-14 w 0,010 0,010 0,010 866,617
Quotazione
Moneta domanda offerta
FONDI CHIUSI
Fondo ultimo prec.
Alpha Immobiliare 1460,000 1477,000
AMUNDI RE Europa 859,000 859,000
AMUNDI RE Italia 1409,000 1420,000
Atlantic 1 298,900 301,900
Atlantic 2 266,000 266,000
Beta 379,700 379,700
Bnl Portfolio Imm 1015,000 1002,000
Delta Immobiliare 40,300 40,370
Estense Distrib 1755,000 1755,000
Europa Imm1 720,000 720,500
Fidia Prudentia 2722,000 2722,000
Igi Inv 91,350 91,300
Immobiliare Dinamico 77,700 77,000
Immobilium2001 2550,000 2450,000
Invest Real Sec 1000,000 1000,000
Investietico 1825,000 1870,000
Obelisco 810,000 810,000
Olinda 255,000 262,000
Piramide Globale 61,000 61,050
Polis 817,500 825,000
Port ImmCrescita - -
Risp ImmUno Energia 8850,000 8850,000
Securfondo 1670,000 1713,000
Sofipa Eq Fund 458,000 458,000
Tecla 275,000 275,000
Unicredit ImmUno 1633,000 1665,000
Valore ImmGlobale 2120,000 2120,000
Fondo ultimo prec. Fondo ultimo prec.
29.02.2012 13 99,969 1,245
15.03.2012 28 99,923 1,167
30.03.2012 43 99,869 1,229
16.04.2012 60 99,805 1,272
30.04.2012 74 99,741 1,357
BOT
Scadenza Giorni Prezzo Rend. Lordo
Sedutadeboleper PiazzaAf-
fari.IlFtseMibcedelo0,87%,za-
vorrato soprattutto da Enel. Un
report di JpMorgan, chetagliail
giudizio sulla societ elettrica
prevedendounarevisionedegli
obiettividiutileperil2012,affos-
sa il titolo del gruppo elettrico
(-5,41%), che aveva scansato il
giudizio di Moodys, vedendosi
confermati i rating. Medioban-
ca la peggiore tra le banche
(-3,86%), mentre Generali
(-2,9%) e Unipol (-2,68%) sem-
branorisentire del tagliodel ra-
tingdapartedi Moodys. Si arre-
stalacorsadiFonsai(-0,34%)do-
po 15 giorni di rally, tra scambi
cherimangonovivaci (17milio-
ni di pezzi). Male Premafin
(-2,14%) mentre resta qualche
interesse per la Milano
(+1,49%). La migliore sul listino
principale Finmeccanica
(+2,35%), mentre proseguono
gliacquistisuMps(+2,32%), che
diventa pi contendibile dopo
ladecisionedellaFondazionedi
cedereil 15%del capitale. Chiu-
suramistaper leBorseeuropee.
Nelle Borse europee Londra la-
scia lo 0,12%, Francoforte lo
0,09% mentre Parigi sale dello
0,09%. Affonda Madrid, -2,1%.
ENERGIA Accordo firmato
Nasce Edison francese
Sar polo del gas di Edf
Lintesa sancisce anche il passaggio di Edipower
ai soci italiani di Delmi. Conclusione entro lestate
I timori per una ripercussione sulla crescita globale pesano sui
prezzi dei metalli preziosi: il ramescendeper laquintasedutaconse-
cutiva, insiemeanickel ealluminio. Negativi ancheoroeargento. Se-
gnopositivo, invece, per materie primeagricole e gas naturale.
acuradi Credit SuisseAsset Management
FiatSpaannuncialintenzionediprocedereaunaemissioneobbli-
gazionaria denominata in franchi svizzeri, subordinatamente alle
condizioni di mercato. Il prestito obbligazionario benchmark per il
mercato svizzero sar emesso da Fiat Finance and Trade, socit
anonyme, societ interamentecontrollata daFiat Spa.
BORSAITALIANA 27
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
Prezzo Var. Ufficiale %
riferim.
AZIONI AZIONI
ufficiale
uff.
prec.
ultima 30-12-2011
Controv.
degli scambi
in 1000 euro
Capitalizz.
in mln
Ultimo
dividendo
Data
stacco
2012
min. max.
Prezzo Var. Ufficiale %
riferim. ufficiale
uff.
prec.
ultima 30-12-2011
Controv.
degli scambi
in 1000 euro
Capitalizz.
in mln
Ultimo
dividendo
Data
stacco
2012
min. max.
AAcea 5,055 4,991 5,133 -2,778 2,804 639 1076,54 4,288 5,26 0,28 19/12/2011
Acegas-Aps 3,442 3,465 3,531 -1,88 6,59 14 189,24 3,278 3,75 0,18 11/07/2011
Acotel Group 35,8 34,031 32,127 5,924 79,296 1353 149,29 17 35,8 0,4 26/05/2003
Acque Potabili 0,771 0,751 0,761 -1,34 4,698 14 27,74 0,64 0,8 0,1 02/05/2006
Acsm 0,712 0,702 0,708 -0,82 9,197 34 54,51 0,619 0,712 0,06 04/07/2011
Aedes 0,101 0,095 0,09 4,983 58 648 73,69 0,055 0,101 0,25 07/05/2007
Aeffe 0,671 0,661 0,691 -4,411 13,537 498 72,04 0,568 0,699 0,007 18/05/2009
Aegon 3,664 3,664 3,797 -3,498 16,911 15 578,26 3,074 3,932 0,32 25/04/2008
Aeroporto di Firenze 9,13 9,13 9,167 -0,399 -8,609 4 82,49 8,45 10 0,08 09/05/2011
Ageas 1,689 1,67 1,704 -1,972 39,985 35 3971,96 1,197 1,73 0,59 02/05/2008
Ahold Kon 10,98 10,875 10,64 2,209 12,694 3 1308,69 9,65 10,98 0,29 26/04/2011
Aicon 0,122 0,122 0,122 - - - 13,3 0,122 0,122 0,29 26/04/2011
Alcatel-Lucent 1,775 1,755 1,756 -0,063 45,442 264 4113,58 1,21 1,775 0,16 04/06/2007
Alerion 4,144 4,121 4,039 2,035 1,698 94 182,38 3,858 4,29 0,011 18/04/2011
Allianz 87,65 86,914 88,807 -2,132 18,854 332 39784,34 72,3 89,35 4,5 05/05/2011
Amplifon 3,504 3,505 3,585 -2,251 8,23 2489 777,16 3,096 3,604 0,033 09/05/2011
Ansaldo STS 7,265 7,232 7,242 -0,135 -1,005 6327 1017,1 7,145 7,65 0,28 23/05/2011
Antichi Pellettieri 0,213 0,217 0,203 6,851 10,163 335 9,7 0,149 0,23 0,11 26/05/2008
Apulia Prontop 0,3 0,3 0,3 -0,1 1,318 179 70,78 0,295 0,3 0,011 27/04/2009
Apulia Prontoprestito Opa 0,3 0,3 0,3 - - - 13,41 0,3 0,3 0,011 27/04/2009
Arena 0,005 0,005 0,005 -2 -15,517 324 8,65 0,005 0,006 0,041 24/07/2000
Arkimedica 0,1 0,102 0,101 1,388 24,908 156 8,67 0,079 0,106 0,041 24/07/2000
Ascopiave 1,467 1,461 1,461 -0,007 7,901 21 343,88 1,351 1,47 0,1 09/05/2011
Astaldi 5,84 5,814 5,787 0,472 18,008 1848 574,8 4,876 5,905 0,15 02/05/2011
Atlantia 12,26 12,243 12,461 -1,746 -0,923 22752 7727,63 11,53 12,91 0,355 21/11/2011
Autogrill 7,98 7,975 8,116 -1,742 6,256 6854 2030,11 7,465 8,525 0,24 23/05/2011
Autos Meridionali 17,88 17,52 17,68 -0,905 6,388 9 78,23 15,39 18,45 0,8 18/04/2011
Autostr TO-MI 7,325 7,342 7,453 -1,489 -2,062 288 644,6 6,805 7,78 0,15 14/11/2011
Axa 12 11,837 12,233 -3,235 19,133 181 25069,9 9,58 12,77 0,69 29/04/2011
Azimut 6,98 6,917 7,026 -1,554 11,241 1769 999,92 5,5 6,98 0,25 23/05/2011
A2a 0,768 0,768 0,791 -2,932 4,248 4637 2406,07 0,694 0,793 0,036 21/11/2011
BB Carige 1,441 1,431 1,435 -0,286 -3,573 1832 2576,27 1,412 1,56 0,07 23/05/2011
B Carige Rsp 1,985 1,985 1,972 0,659 2,505 - 346 1,9 1,99 0,09 23/05/2011
B Desio Bria Rsp 2,908 2,869 2,815 1,918 29,089 12 38,39 2,34 2,908 0,126 02/05/2011
B Desio e Brianza 3,166 3,19 3,175 0,469 8,497 45 370,42 2,76 3,22 0,105 02/05/2011
B Ifis 4,588 4,534 4,627 -2,017 14,373 58 246,89 3,678 4,7 0,2 09/05/2011
B Intermobiliare 2,9 2,897 2,872 0,867 4,642 8 453,01 2,65 2,91 0,4 05/05/2008
B M.Paschi Siena 0,344 0,342 0,328 4,263 36,523 97127 3732,54 0,197 0,345 0,013 18/05/2009
B P di Sondrio 6,235 6,233 6,356 -1,934 0,087 2125 1921,3 6,045 6,795 0,21 18/04/2011
B P Emilia Romagna 6,08 6,055 6,203 -2,387 10,501 3156 2022,94 4,898 6,245 0,18 26/04/2011
B Pop Etruria e Lazio 1,346 1,349 1,367 -1,316 20,15 54 101,25 0,961 1,415 0,1 11/05/2009
B Pop Milano 0,45 0,447 0,461 -3,145 47,069 22349 1452,68 0,253 0,506 0,1 23/05/2011
B Pop Spoleto 2,058 2,039 1,938 5,186 14,394 9 61,22 1,678 2,058 0,12 09/05/2011
B Profilo 0,34 0,326 0,336 -2,921 34,531 406 230,21 0,24 0,34 0,005 09/05/2011
B Santander 6,285 6,269 6,47 -3,105 6,67 71 57048,02 5,425 6,57 0,119 16/01/2012
B Sardegna Rsp 6,93 6,942 7,017 -1,058 -13,491 41 45,74 5,685 7,455 0,15 02/05/2011
Banca Generali 9,42 9,42 9,4 0,205 31,28 2574 1051,99 6,54 9,42 0,55 16/05/2011
Banco Popolare 1,418 1,401 1,422 -1,498 43,269 20283 2500,97 0,83 1,466 0,03 23/05/2011
Basf 61,5 61,459 62,231 -1,24 15,23 30 56772,41 53,55 62,05 2,2 09/05/2011
Basicnet 2,02 2,001 2,01 -0,448 -5,109 29 123,21 1,892 2,14 0,05 13/06/2011
Bastogi 1,02 1,02 1,033 -1,297 10,93 - 18,14 0,861 1,148 0,05 13/06/2011
Bayer 55,35 55,025 55,591 -1,018 13,235 148 42306,33 48,8 55,65 1,5 02/05/2011
BB Biotech 60,2 60,243 60,487 -0,403 19,17 175 987,43 50,8 60,6 3,2 23/03/2011
B&C Speakers 2,946 2,935 2,965 -1,012 0,984 7 32,41 2,758 3,19 0,13 03/05/2010
Bca Finnat 0,283 0,285 0,292 -2,194 0,635 40 102,7 0,274 0,31 0,01 23/05/2011
Bee Team 0,3 0,303 0,306 -0,882 4,948 22 20,75 0,273 0,31 0,52 06/05/2002
Beghelli 0,53 0,51 0,522 -2,186 14,862 92 106 0,431 0,53 0,02 23/05/2011
Benetton 4,658 4,648 4,65 -0,047 56,533 3507 850,92 2,84 4,742 0,25 23/05/2011
Beni Stabili 0,401 0,398 0,41 -2,902 15,153 1217 768,44 0,305 0,44 0,022 09/05/2011
Best Union Company 0,893 0,92 0,924 -0,411 -13,226 4 8,35 0,87 1,18 0,022 09/05/2011
Bialetti Industrie 0,29 0,287 0,289 -0,589 12,471 8 21,74 0,241 0,315 0,022 09/05/2011
Biancamano 1,386 1,361 1,381 -1,448 3,083 56 47,12 1,267 1,428 0,04 04/07/2011
Biesse 3,57 3,522 3,593 -1,957 23,413 158 97,79 2,75 3,678 0,44 12/05/2008
Bioera 0,4 0,4 0,397 0,705 -3,754 2 14,4 0,375 0,435 0,05 26/05/2008
Bmw 70,1 69,303 70,613 -1,856 35,055 142 42199,86 51,45 71,5 1,3 13/05/2011
Bnp Paribas 35,9 35,143 35,044 0,283 16,036 5430 32744,25 27,77 36,6 2,1 20/05/2011
Boero 21 21 20,925 0,358 - 1 91,15 20 21 0,4 26/04/2010
Bolzoni 1,83 1,805 1,813 -0,408 -3,517 23 47,57 1,81 1,919 0,03 18/05/2009
Bon Ferraresi 21,5 21,648 21,957 -1,406 11,057 33 120,94 19,02 22,19 0,12 23/05/2011
Borgosesia 0,936 0,901 0,901 - 4,962 - 42,04 0,812 0,936 0,026 19/08/1981
Borgosesia Rsp 1,36 1,358 1,358 - 3,035 - 1,22 1,318 1,36 0,06 04/02/2008
Brembo 8,52 8,47 8,576 -1,243 28,43 631 569 6,62 8,88 0,3 09/05/2011
Brioschi 0,1 0,098 0,1 -1,802 20,368 37 78,37 0,077 0,11 0,004 19/05/2003
Buongiorno 1,168 1,149 1,175 -2,23 13,117 205 124,3 0,976 1,188 0,004 19/05/2003
Buzzi Unicem 8,215 8,242 8,446 -2,417 22,073 8197 1358,34 6,76 8,86 0,18 24/05/2010
Buzzi Unicem Rsp 3,904 3,944 4,04 -2,369 16,906 160 158,94 3,378 4,18 0,03 23/05/2011
CCad It 3,12 3,123 3,193 -2,208 -2,137 18 28,02 2,962 3,412 0,25 10/05/2010
Cairo Communication 3,154 3,168 3,231 -1,941 13,135 124 247,1 2,794 3,24 0,15 19/12/2011
Caleffi 1,573 1,574 1,566 0,505 1,248 4 19,66 1,481 1,69 0,01 17/05/2010
Caltagirone 1,52 1,543 1,529 0,883 11,05 17 182,58 1,27 1,55 0,08 23/05/2011
Caltagirone Editore 1,072 1,059 1,058 0,123 11,124 65 134 0,82 1,072 0,05 23/05/2011
Camfin 0,282 0,278 0,28 -0,928 20,949 245 220,67 0,215 0,282 0,14 19/05/2008
Campari 5,445 5,469 5,475 -0,1 5,904 6967 3162,46 5,085 5,5 0,06 23/05/2011
Cape Live 0,074 0,073 0,073 -0,275 4,769 9 3,74 0,065 0,09 0,06 23/05/2011
Carraro 2,064 2,017 2,054 -1,777 36,503 480 94,92 1,386 2,082 0,165 05/05/2008
Carrefour 16,73 16,754 17,334 -3,344 -3,713 1 11793,02 16,31 18,88 1,08 07/05/2010
Cattolica Assicurazioni 15,93 15,972 16,413 -2,686 11,15 260 861,63 14,09 16,81 0,9 09/05/2011
Cdc 1,041 1,086 1,04 4,462 13,725 6 12,77 0,887 1,18 0,12 25/07/2011
Cell Therapeutics 0,807 0,81 0,815 -0,552 -5,228 648 182,75 0,801 1,133 0,12 25/07/2011
Cembre 6,25 6,421 6,512 -1,41 16,881 78 106,25 5,395 6,48 0,26 16/05/2011
Cementir Holding 1,745 1,735 1,769 -1,944 9,596 87 277,66 1,499 1,88 0,06 23/05/2011
Centrale del Latte To 1,979 1,947 1,955 -0,404 13,394 11 19,79 1,64 2 0,05 05/05/2008
Chl 0,089 0,089 0,089 -0,671 11,418 46 14,44 0,074 0,091 0,05 05/05/2008
Cia 0,254 0,244 0,246 -0,57 -2,477 2 23,48 0,235 0,26 0,01 11/05/2009
Ciccolella 0,38 0,376 0,382 -1,468 21,297 16 68,59 0,241 0,445 0,052 21/05/2001
Cir 1,267 1,263 1,28 -1,359 2,367 1114 1005,15 1,175 1,309 0,025 23/05/2011
Class Editori 0,25 0,246 0,248 -0,686 -4,981 25 26,34 0,217 0,285 0,01 10/05/2010
Cobra 0,516 0,5 0,519 -3,529 62,72 49 50,08 0,298 0,565 0,01 10/05/2010
Cofide 0,54 0,542 0,548 -1,041 -2,589 88 388,37 0,53 0,608 0,01 23/05/2011
Cogeme Set 0,048 0,049 0,049 - 0,62 - 2,97 0,044 0,051 0,01 23/05/2011
Conafi Prestito 0,7 0,686 0,696 -1,308 13,642 53 32,55 0,566 0,7 0,08 10/05/2011
Cr Artigiano 1,021 1,024 1,047 -2,196 22,673 45 398,36 0,8 1,095 0,08 26/04/2011
Cr Bergamasco 19,4 19,346 19,44 -0,485 -1,247 15 1197,5 18,91 19,92 0,9 02/05/2011
Cr Valtellinese 2,37 2,366 2,402 -1,478 34,99 415 640,36 1,688 2,45 0,12 26/04/2011
Credem 3,976 3,881 3,919 -0,972 40,746 1082 1321,59 2,316 4,114 0,1 16/05/2011
Credit Agricole 4,846 4,773 4,944 -3,457 10,917 632 10788,86 4,04 5,61 0,45 20/06/2011
Crespi 0,039 0,039 0,04 -1,508 37,544 6 6,29 0,028 0,042 0,035 19/05/2003
Csp International 0,847 0,853 0,847 0,709 16,573 19 28,15 0,7 0,88 0,06 06/06/2011
DDada 2,252 2,264 2,302 -1,664 7,514 52 36,51 2,08 2,446 0,06 06/06/2011
Daimler 46,22 45,759 47,411 -3,485 37,525 234 44582,77 33,62 46,9 1,85 14/04/2011
Damiani 0,849 0,851 0,839 1,43 -7,811 55 70,13 0,774 0,94 1,85 14/04/2011
DAmico 0,57 0,57 0,575 -0,869 28,366 19 85,47 0,438 0,58 0,133 27/04/2009
Danieli & C 18,9 18,784 19,094 -1,624 15,402 2535 772,62 16,19 19,87 0,33 07/11/2011
Danieli & C Rsp 9,63 9,557 9,868 -3,151 16,239 3633 389,29 8,245 10,2 0,351 07/11/2011
Danone 49,91 49,925 49,82 0,211 3,908 5 25643,87 46,69 49,91 1,3 10/05/2011
Datalogic 5,7 5,673 5,635 0,681 -0,705 80 333,14 5,35 5,83 0,15 02/05/2011
Dea Capital 1,39 1,392 1,44 -3,299 2,722 135 426,19 1,299 1,49 0,15 02/05/2011
Delclima 0,58 0,582 0,598 -2,677 - 227 86,76 0,44 0,975 0,15 02/05/2011
DeLonghi 7,98 8,057 8,171 -1,399 35,518 1119 1193,01 6,18 8,18 0,146 26/04/2011
Deutsche Bank 33,03 32,234 33,491 -3,753 10,506 947 18855,47 26,16 34,92 0,75 27/05/2011
Deutsche Telekom 8,825 8,834 9,008 -1,925 0,011 136 38488,65 8,64 9,23 0,7 13/05/2011
Diasorin 22,13 22,428 22,676 -1,091 15,443 14328 1234,31 18,56 24,67 0,4 20/06/2011
Digital Bros 1,51 1,5 1,494 0,435 20,754 9 21,31 1,266 1,519 0,08 08/12/2008
Dmail Group 2,1 2,093 2,182 -4,061 58,168 29 16,07 1,304 3 0,1 19/05/2008
EEdison 0,84 0,839 0,839 - 2,528 2584 4352,13 0,812 0,84 0,043 12/04/2010
Edison Rsp 0,806 0,815 0,807 0,954 1,914 37 89,14 0,78 0,829 0,073 12/04/2010
Eems 0,733 0,738 0,768 -3,88 19,896 293 31,96 0,559 0,8 0,073 12/04/2010
Ei Towers 18,3 17,865 18,283 -2,287 -3,552 354 517,2 15,46 19,64 0,073 12/04/2010
El En 11,75 11,558 11,94 -3,2 16,196 55 56,69 9,93 12 0,2 23/05/2011
Elica 0,96 0,974 0,99 -1,666 22,404 30 60,79 0,691 1,02 0,025 23/05/2011
Emak 0,59 0,591 0,614 -3,715 18,722 39 96,72 0,49 0,64 0,16 06/06/2011
Enel 3,078 3,093 3,276 -5,583 -0,655 491345 28943,54 3,042 3,308 0,1 21/11/2011
Enel Green Power 1,483 1,485 1,512 -1,792 -8,202 11158 7415 1,483 1,657 0,027 23/05/2011
Enervit 1,932 1,94 1,94 - 2,105 - 34,39 1,82 1,98 0,035 23/05/2011
Engineering 22,8 22,651 22,902 -1,096 3,744 18 285 22,11 23 0,646 13/06/2011
Eni 17,27 17,199 17,395 -1,129 7,887 182814 69172,55 16,01 17,38 0,52 19/09/2011
E.On 16,22 16,017 16,219 -1,24 -2,382 47 32456,22 15,79 17,55 1,5 07/05/2009
Erg 8,095 8,127 8,343 -2,594 -7,643 1460 1216,84 8,095 8,81 0,4 23/05/2011
Ergycapital 0,267 0,269 0,276 -2,432 0,074 60 25,32 0,188 0,3 0,4 23/05/2011
Espresso 1,085 1,08 1,096 -1,46 -0,954 192 445,1 0,977 1,142 0,074 23/05/2011
Esprinet 3,99 3,945 4,043 -2,424 50,907 211 209,09 2,618 4,402 0,175 02/05/2011
Eurotech 1,375 1,372 1,398 -1,902 5,354 87 48,83 1,167 1,463 0,175 02/05/2011
Exor 18,75 18,549 18,727 -0,952 21,346 8234 3004,87 15,27 18,85 0,31 23/05/2011
Exor Prv 16,27 16,219 16,361 -0,872 15,764 216 1249,56 14,06 16,68 0,362 23/05/2011
Exor Rsp 15,02 15,047 15,336 -1,88 16,775 61 137,72 12,91 15,57 0,388 23/05/2011
Exprivia 0,735 0,73 0,748 -2,459 10,222 34 38,13 0,641 0,748 0,04 02/05/2011
FFalck Renewables 0,78 0,779 0,81 -3,817 -8,065 682 227,3 0,721 0,872 0,012 23/05/2011
Fiat 4,538 4,476 4,638 -3,491 27,775 119150 4958,58 3,55 4,842 0,09 18/04/2011
Fiat Industrial 7,855 7,711 7,763 -0,68 17,311 39626 8580,23 6,625 8,135 0,185 23/04/2012
Fiat Industrial Prv 5,485 5,377 5,454 -1,403 18,115 767 566,56 4,57 5,69 0,185 23/04/2012
Fiat Industrial Rsp 5,71 5,599 5,682 -1,476 18,392 1227 456,3 4,732 5,875 0,232 23/04/2012
Fiat p 3,998 3,969 4,11 -3,424 30,528 2381 412,96 3,072 4,28 0,217 23/04/2012
Fiat Rsp 4,296 4,233 4,408 -3,964 31,914 1245 343,31 3,254 4,526 0,217 23/02/2012
Fidia 2,96 2,987 2,96 0,905 8,343 2 15,16 2,58 3,08 0,14 20/05/2002
Fiera Milano 3,898 3,913 3,943 -0,748 9,897 27 164,29 3,426 3,93 0,08 04/05/2009
Finmeccanica 3,486 3,402 3,422 -0,585 19,519 34730 2015,43 2,76 3,612 0,41 23/05/2011
Fnm 0,309 0,305 0,31 -1,517 6,157 17 76,79 0,27 0,323 0,41 23/05/2011
Fondiaria Sai 1,735 1,719 1,745 -1,479 177,498 29572 636,83 0,589 1,741 0,4 24/05/2010
Fondiaria Sai Rsp 0,589 0,593 0,603 -1,56 74,244 2767 75,21 0,341 0,611 0,452 24/05/2010
France Telecom SA 11,25 11,197 11,314 -1,039 -5,671 47 29411,43 11,2 12,26 0,8 10/06/2011
Fullsix 1,897 1,882 1,904 -1,161 -14,895 13 21,21 1,89 2,228 0,8 10/06/2011
GGabetti 0,1 0,095 0,084 12,976 93,279 1442 25,51 0,041 0,1 0,07 15/05/2006
Gas Plus 5,5 5,553 5,785 -4,021 11,384 135 247 4,4 6,85 0,15 24/05/2010
Gdf Suez 19,47 19,398 19,36 0,197 -7,09 66 42710,25 19,36 21,96 0,67 04/05/2011
Gefran 3,57 3,599 3,547 1,466 28,428 234 51,41 2,802 3,76 0,15 16/05/2011
Gemina 0,617 0,62 0,625 -0,848 5,337 326 905,76 0,539 0,669 0,1 18/06/2007
Gemina Rsp 0,818 0,769 0,798 -3,561 -5,677 3 3,08 0,789 0,84 0,05 18/05/2009
Generali 11,73 11,785 12,12 -2,771 2,247 97732 18262,12 11,5 12,55 0,45 23/05/2011
Geox 2,636 2,633 2,671 -1,419 21,594 739 683,27 2,024 2,69 0,18 23/05/2011
Greenvision 5,68 5,691 5,79 -1,71 2,752 20 33,27 5,59 5,89 0,12 25/05/2009
Gruppo Minerali Maffei 4,19 4,19 4,17 0,48 3,559 - 25,14 4,04 4,2 0,12 25/05/2009
HHera 1,108 1,112 1,129 -1,567 1,423 610 1235,44 0,993 1,145 0,09 06/06/2011
II Grandi Viaggi 0,67 0,674 0,674 - -0,34 - 30,15 0,614 0,721 0,03 07/04/2008
Igd 0,841 0,846 0,886 -4,461 16,915 623 260,08 0,67 0,9 0,075 23/05/2011
Il Sole 24 Ore 0,728 0,736 0,741 -0,715 3,241 26 31,55 0,651 0,748 0,121 28/04/2008
Ima 13,71 13,758 13,786 -0,207 4,331 335 504,91 13,17 14,15 0,9 23/05/2011
Immsi 0,615 0,611 0,617 -0,989 10,614 72 211,07 0,547 0,66 0,03 24/05/2011
Impregilo 2,562 2,547 2,588 -1,557 6,8 13499 1031,1 2,35 2,688 0,06 18/07/2011
Impregilo Rsp 7,85 7,926 8 -0,929 7,625 8 12,68 7,105 8 0,26 18/07/2011
Indesit 4,284 4,233 4,25 -0,407 14,061 1236 486,94 3,714 4,692 0,15 17/05/2011
Indesit Rsp 3,842 3,842 3,842 - 1,052 - 1,96 3,62 4,176 0,168 17/05/2011
Industria e Innovazione 1,5 1,571 1,562 0,595 -12,717 7 35,14 1,414 1,8 0,168 17/05/2011
Ing Groep 6,7 6,567 6,758 -2,834 19,621 52 13810,71 5,45 7,48 0,74 14/08/2008
Intek 0,399 0,394 0,382 2,981 9,389 78 52 0,353 0,399 0,06 20/06/2011
Intek R 0,666 0,68 0,666 2,116 -4,183 1 3,79 0,661 0,71 0,06 20/06/2011
Interpump 5,945 5,931 5,932 -0,015 14,111 892 580,64 5,195 5,945 0,11 09/05/2011
Intesa Sanpaolo 1,518 1,491 1,509 -1,226 15,639 169927 23530,95 1,101 1,596 0,08 23/05/2011
Intesa Sanpaolo Rsp 1,29 1,266 1,28 -1,063 31,168 8822 1202,91 0,864 1,343 0,091 23/05/2011
Invest e Sviluppo 0,402 0,402 0,409 -1,59 4,74 1 5,07 0,308 0,437 0,036 18/06/2001
Irce 1,804 1,809 1,835 -1,417 -1,722 3 50,74 1,804 2,038 0,06 09/05/2011
Iren 0,787 0,787 0,815 -3,339 8,429 1026 929,43 0,661 0,829 0,085 23/05/2011
Isagro 2,546 2,558 2,624 -2,549 0,452 93 44,68 2,226 2,602 0,3 16/05/2011
It Way 1,176 1,183 1,222 -3,208 -0,68 4 9,3 1,022 1,32 0,13 02/02/2009
Italcementi 5,46 5,418 5,542 -2,227 19,496 1510 967,06 4,458 6 0,12 23/05/2011
Italcementi Rsp 2,232 2,251 2,291 -1,733 16,805 118 235,32 1,847 2,39 0,12 23/05/2011
Italmobiliare 18,41 18,584 18,95 -1,928 29,317 203 408,38 14,56 19,82 0,532 06/06/2011
Italmobiliare Rsp 12,36 12,256 12,407 -1,218 27,881 61 202 9,57 12,69 0,532 06/06/2011
Italy1 Investment 9,85 9,85 10,008 -1,575 2,446 30 147,75 9,62 10 0,532 06/06/2011
JJuventus FC 0,229 0,227 0,237 -4,469 -25,461 2828 230,27 0,149 0,307 0,012 04/11/2002
KKerself 1,652 1,678 1,719 -2,42 4,909 338 28,79 1,475 1,779 0,01 24/05/2010
Kinexia 1,05 1,051 1,097 -4,247 0,584 14 22,4 0,855 1,19 0,016 17/07/1991
Kme Group 0,338 0,335 0,327 2,261 9,558 527 151,2 0,3 0,338 0,011 09/05/2011
Kme Group Rsp 0,556 0,559 0,58 -3,52 16,743 27 24,3 0,475 0,582 0,072 09/05/2011
K.R.Energy 0,033 0,033 0,033 -0,3 72,021 811 103,73 0,019 0,036 0,072 09/05/2011
LLa Doria 1,64 1,648 1,649 -0,079 0,249 5 50,84 1,624 1,709 0,09 23/05/2011
Landi Renzo 1,63 1,607 1,644 -2,245 32,602 245 183,38 1,221 1,734 0,055 23/05/2011
Lazio S.S. 0,492 0,492 0,494 -0,405 4,061 130 33,33 0,41 0,511 0,055 23/05/2011
Le Buone Societa 0,278 0,281 0,289 -2,871 12,32 22 2,96 0,2 0,32 0,05 29/04/2002
LOreal 84,95 83,314 85,351 -2,387 3,853 1 51174,97 79,5 85,3 1,8 29/04/2011
Lottomatica 12,43 12,566 12,959 -3,036 8,603 23582 2139,71 11,28 13,73 0,74 24/05/2010
Luxottica Group 25,69 25,639 25,864 -0,872 18,63 13969 12014,18 21,7 25,9 0,44 23/05/2011
LVMH 124,9 124,946 126,198 -0,992 15,408 71 61193,18 108,2 129,2 0,7 29/11/2010
MMaire Tecnimont 0,814 0,809 0,847 -4,453 -18,233 3109 262,52 0,762 1,102 0,058 16/05/2011
Marcolin 3,656 3,683 3,855 -4,449 15,786 100 227,18 3,062 3,912 0,1 09/05/2011
Marr 8,015 8,039 8,112 -0,895 23,809 154 533,2 6,395 8,32 0,5 23/05/2011
M&C 0,204 0,202 0,204 -0,982 2,387 8 96,92 0,198 0,208 0,5 23/05/2011
Mediacontech 1,49 1,485 1,485 - 4,122 - 27,66 1,37 1,55 0,6 22/04/2002
Mediaset 2,364 2,349 2,369 -0,861 10,997 12916 2792,42 2,028 2,544 0,35 23/05/2011
Mediobanca 4,578 4,574 4,781 -4,332 3,677 29373 3942,25 3,824 5,015 0,17 21/11/2011
Mediolanum 3,384 3,371 3,451 -2,321 12,019 3575 2483,25 2,768 3,466 0,07 21/11/2011
Meridiana Fly 5,15 5,214 5,183 0,608 2,737 62 28,72 3,1 5,565 0,07 21/11/2011
Meridie 0,1 0,099 0,103 -4,545 4,004 49 5,05 0,073 0,118 0,07 21/11/2011
Mid Industry Capital 9,48 9,48 9,48 - 2,523 - 36,03 8,76 9,48 0,439 11/05/2009
Milano Ass 0,292 0,29 0,281 3,203 26,915 6960 538,51 0,212 0,292 0,1 26/04/2010
Milano Ass Rsp 0,285 0,279 0,276 1,123 49,785 522 29,2 0,182 0,285 0,116 26/04/2010
Mittel 1,583 1,586 1,612 -1,594 -1,356 12 139,16 1,52 1,741 0,1 28/02/2011
Molmed 0,443 0,444 0,452 -1,749 -6,547 81 93,16 0,438 0,504 0,1 28/02/2011
Mondadori 1,437 1,446 1,469 -1,552 6,818 498 354,16 1,322 1,556 0,17 23/05/2011
Mondo TV 2,448 2,407 2,476 -2,783 -11,193 4 10,78 2,29 2,8 0,14 28/02/2005
Monrif 0,32 0,32 0,32 0,25 9,764 2 48,02 0,284 0,321 0,024 22/05/2006
Montefibre 0,129 0,129 0,135 -4,16 18,566 14 16,74 0,094 0,134 0,03 20/05/2002
Montefibre Rsp 0,2 0,207 0,197 5,496 6,966 10 5,2 0,16 0,2 0,05 19/05/2003
Moviemax 0,476 0,47 0,479 -1,797 -3,748 64 9,81 0,473 0,588 0,05 19/05/2003
Munich RE 106,5 106,5 108,402 -1,755 13,089 5 21982,01 93,3 109 6,25 21/04/2011
Mutuionline 3,368 3,362 3,402 -1,188 -1,362 16 133,08 3,236 3,45 0,37 02/05/2011
NNice 2,78 2,741 2,797 -1,992 14,394 23 322,48 2,334 2,88 0,074 23/05/2011
Noemalife 5,325 5,325 5,182 2,766 0,472 - 23,06 4,9 5,34 0,074 23/05/2011
Nokia Corporation 3,94 3,897 3,915 -0,465 4,435 289 14975,74 3,75 4,408 0,4 04/05/2011
Nova Re 1,08 1,08 1,08 - -0,917 - 14,58 1,08 1,09 0,02 04/06/2007
OOlidata 0,308 0,311 0,319 -2,448 6,658 93 10,48 0,272 0,335 0,044 10/05/2004
PPanariaGroup 1,11 1,108 1,129 -1,843 16,118 8 50,34 0,933 1,178 0,03 11/05/2009
Parmalat 1,699 1,692 1,729 -2,117 27,191 4118 2982,48 1,33 1,718 0,036 18/04/2011
Philips 15,49 15,49 15,49 - -3,152 - 15062,66 14,31 16,49 0,75 04/04/2011
Piaggio 1,936 1,942 1,979 -1,89 7,885 1553 719,79 1,77 2,12 0,07 16/05/2011
Pierrel 1,156 1,174 1,216 -3,462 30,444 89 18,96 0,699 1,43 0,07 16/05/2011
Pininfarina 3,36 3,449 3,469 -0,562 7,022 954 101,36 3,036 3,55 0,34 23/05/2005
Piquadro 1,545 1,554 1,581 -1,701 1,211 31 77,25 1,226 1,75 0,1 25/07/2011
Pirelli e C. 7,675 7,622 7,699 -1,001 17,907 25354 3651,31 6,505 7,675 0,165 23/05/2011
Pirelli e C. Rsp 5,01 4,997 5,092 -1,862 13,009 162 61,38 4,362 5,09 0,229 23/05/2011
Poligrafica S.Faustino 4,84 4,829 4,81 0,387 20,23 6 5,78 3,994 4,998 0,362 08/05/2000
Poligrafici Editoriale 0,329 0,33 0,32 3,031 8,454 2 43,48 0,28 0,329 0,026 21/05/2007
Poltrona Frau 0,97 0,956 0,968 -1,219 9,183 84 136,07 0,855 0,97 0,02 26/05/2008
Ppr 126,1 126,1 126,1 - 11,989 - 15958,63 111,9 126,1 3,3 21/05/2010
Pramac 0,778 0,789 0,796 -0,967 -2,086 45 23,71 0,714 0,87 0,08 30/06/2008
Prelios 0,109 0,108 0,11 -1,726 30,676 2019 91,44 0,071 0,122 2,06 21/04/2008
Premafin 0,275 0,274 0,277 -1,12 119,391 94 112,84 0,14 0,339 0,015 26/05/2008
Premuda 0,508 0,5 0,49 2,102 -13,173 2 95,36 0,468 0,57 0,03 20/06/2011
Prima Industrie 8,15 8,144 8,278 -1,614 22,933 34 70,42 6,65 8,34 0,65 26/05/2008
Prysmian 12,98 12,94 12,747 1,511 35,855 41000 2782,83 9,595 12,98 0,166 18/04/2011
RRatti 1,824 1,852 1,862 -0,505 12,253 7 49,89 1,603 1,889 0,052 18/05/1998
Rcf Group 0,619 0,619 0,629 -1,716 -4,405 2 19,79 0,58 0,67 0,03 09/05/2011
Rcs Mediagroup 0,68 0,68 0,701 -2,981 1,13 141 498,22 0,676 0,75 0,11 19/05/2008
Rcs Mediagroup Rsp 0,519 0,5 0,514 -2,741 2,731 2 15,23 0,446 0,56 0,05 18/05/2009
Rdb 0,36 0,364 0,374 -2,649 -19,726 22 16,49 0,29 0,447 0,1 12/05/2008
Recordati 5,91 5,934 5,984 -0,831 6,234 2230 1235,93 5,585 6,125 0,2 21/11/2011
Renault 38 37,669 38,05 -1,002 28,563 2 10827,61 28,94 38,05 0,3 11/05/2011
Reno De Medici 0,147 0,147 0,149 -1,273 1,237 6 55,38 0,128 0,153 0,017 13/05/2002
Reply 16,99 16,965 17,103 -0,806 7,118 68 156,7 15,89 17,53 0,45 30/05/2011
Retelit 0,365 0,368 0,375 -1,786 6,382 65 58,22 0,305 0,39 0,45 30/05/2011
Ricchetti 0,199 0,198 0,204 -3,044 19,842 33 16,29 0,164 0,205 0,03 19/05/2008
Richard Ginori 1735 0,189 0,191 0,192 -0,884 -16,543 9 8,74 0,188 0,237 0,053 27/05/2002
Risanamento 0,153 0,154 0,152 1,58 78,382 120 124,09 0,078 0,162 0,103 19/06/2006
Roma A.S. 0,502 0,5 0,51 -1,942 -6,016 26 66,53 0,482 0,56 0,103 19/06/2006
Rosss 0,86 0,848 0,852 -0,481 7,954 2 9,95 0,75 0,93 0,103 19/06/2006
Rwe 32,58 32,329 32,328 0,004 21,485 43 17052,53 26,33 32,73 3,5 21/04/2011
SSabaf 12,76 12,669 12,838 -1,319 13,342 155 147,17 11,06 13,35 0,8 23/05/2011
Sadi servizi industr 0,383 0,385 0,388 -0,721 23,131 42 35,52 0,313 0,394 0,01 06/06/2011
Saes Getters 7,185 7,075 7,194 -1,653 6,577 73 105,41 6,425 7,45 0,2 26/04/2011
Saes Getters Rsp 4,126 4,111 4,222 -2,625 3,103 51 30,44 3,85 4,36 0,2 26/04/2011
Safilo Group 5,415 5,347 5,536 -3,414 11,606 1081 307,69 4,524 5,94 0,085 12/05/2008
Saipem 37,65 37,826 38,177 -0,918 15,561 60508 16614,02 32,85 38,02 0,63 23/05/2011
Saipem Rcv 30 30 30 - - - 4,06 30 30 0,66 23/05/2011
Salvatore Ferragamo 13,87 13,904 13,743 1,169 38,034 11875 2335,85 9,9 14,05 0,66 23/05/2011
Sanofi 56,65 56,65 56,601 0,086 0,476 4 74524,52 55,1 57,35 2,5 16/05/2011
Sap 48,35 48,35 48,584 -0,481 18,704 54 59265,64 40,83 48,7 0,6 26/05/2011
Saras 1,205 1,171 1,154 1,447 23,994 5308 1145,96 0,967 1,238 0,17 18/05/2009
Sat 8,705 8,822 8,979 -1,75 -3,503 15 85,83 8,2 9,35 0,13 23/05/2011
Save 6,7 6,742 6,83 -1,284 9,172 53 370,78 6,275 7,1 0,296 02/05/2011
Screen Service 0,349 0,35 0,348 0,777 -26,664 33 48,34 0,341 0,489 0,022 28/02/2011
Seat Pagine Gialle 0,036 0,036 0,037 -3,495 45,935 538 68,41 0,024 0,042 0,007 21/05/2007
Seat Pagine Gialle Rsp 1,15 1,15 1,15 - 13,3 - 0,78 0,93 1,15 0,002 19/05/2008
Servizi Italia 3,49 3,45 3,511 -1,735 -6,202 23 56,54 3,116 3,88 0,25 02/05/2011
Seteco International 0,299 0,299 0,299 - - - 7,75 0,299 0,299 0,25 02/05/2011
Sias 5,98 5,97 6,005 -0,584 2,812 1976 1360,46 5,26 6,09 0,16 31/10/2011
Siemens 73,8 73,095 74,094 -1,349 -0,713 124 67468,21 72 78,45 3 25/01/2012
Sintesi 1,349 1,35 1,353 -0,222 27,049 2 1,32 0,94 1,43 0,008 18/03/1993
Snai 1,69 1,7 1,747 -2,651 -13,405 112 197,43 1,662 1,98 0,039 24/07/2000
Snam 3,632 3,616 3,61 0,144 6,674 26448 12970,55 3,23 3,632 0,1 24/10/2011
Societe Generale 22,59 22,322 22,637 -1,394 34,13 565 13118,63 14,96 25,14 1,75 31/05/2011
Sogefi 2,15 2,11 2,163 -2,436 11,596 363 250,88 1,84 2,284 0,13 26/04/2011
Sol 4,158 4,157 4,249 -2,165 4,487 7 377,13 3,788 4,346 0,095 23/05/2011
Sopaf 0,031 0,03 0,031 -0,98 58,639 19 12,95 0,019 0,033 0,005 25/05/2008
Sorin 1,395 1,407 1,461 -3,709 17,57 3847 667,84 1,185 1,492 0,005 25/05/2008
Stefanel 0,312 0,314 0,322 -2,543 3,287 23 26,37 0,273 0,335 0,04 08/05/2006
Stefanel Rsp 167,5 167,5 167,5 - - - 0,33 167,5 167,5 0,075 08/05/2006
STMicroelectronics 5,205 5,199 5,261 -1,194 14,13 18067 4739,46 4,61 5,63 0,1 20/02/2012
TTamburi 1,436 1,436 1,432 0,314 -3,707 30 195,36 1,424 1,51 0,035 09/03/2011
Tas 0,569 0,566 0,561 0,838 19,245 4 23,75 0,459 0,57 1,75 05/05/2003
Telecom Italia 0,813 0,804 0,809 -0,63 -2,792 40261 10907,89 0,769 0,862 0,058 18/04/2011
Telecom Italia Rsp 0,679 0,671 0,678 -0,974 -2,908 9592 4088,72 0,634 0,729 0,069 18/04/2011
Telecom Italia Media 0,18 0,179 0,18 -0,056 11,221 281 260,92 0,152 0,18 0,164 24/04/2006
Telecom Italia Media Rsp 0,222 0,222 0,22 0,909 28,25 - 1,22 0,165 0,232 0,167 24/04/2006
Telefonica 12,85 12,81 13,155 -2,626 -3,081 25 60459,2 12,8 13,86 0,65 08/11/2010
Tenaris 15,26 15,206 15,237 -0,203 6,963 25812 18014,99 14,28 15,7 0,13 21/11/2011
Terna 2,81 2,798 2,823 -0,875 7,838 16398 5648,08 2,604 2,818 0,08 21/11/2011
Ternienergia 2,412 2,402 2,456 -2,175 -1,694 52 67,1 2,3 2,53 0,19 09/05/2011
Tesmec 0,396 0,398 0,401 -0,847 7,195 48 42,41 0,355 0,406 0,028 23/05/2011
Tiscali 0,039 0,039 0,039 -2,284 12,903 641 71,67 0,032 0,043 0,028 23/05/2011
Tods 73,45 73,711 75,085 -1,83 17,549 17322 2248,26 62,05 75,15 2 23/05/2011
Total 41,21 40,972 41,003 -0,074 4,118 72 97742,21 38,69 41,21 1,14 23/05/2011
Trevi 6,3 6,23 6,336 -1,665 27,399 759 442,22 4,916 6,485 0,13 11/07/2011
Txt e-solutions 8,6 8,535 8,645 -1,272 2,06 48 23,5 7,955 8,76 0,4 08/05/2006
UUbi Banca 3,73 3,729 3,804 -1,977 19,441 13196 3363,52 2,774 3,98 0,15 23/05/2011
Uni Land 0,504 0,504 0,504 - - - 80,47 0,504 0,504 0,001 12/05/2008
Unicredit 4,158 4,077 4,181 -2,504 -3,487 406498 24062,46 2,286 4,478 0,03 23/05/2011
Unicredit Rsp 13,78 13,515 13,663 -1,083 92,73 220 33,4 4,63 17 0,045 23/05/2011
Unilever 25,75 25,744 25,484 1,021 -2,897 11 44154,24 24,75 27,03 0,225 15/02/2012
Unipol 0,272 0,27 0,278 -2,914 8,003 2524 575,08 0,172 0,317 0,04 24/05/2010
Unipol p 0,163 0,163 0,164 -0,974 -5,736 624 212,66 0,113 0,2 0,045 24/05/2010
VValsoia 3,968 3,968 3,948 0,507 -0,688 - 41,49 3,396 4,04 0,18 09/05/2011
Vianini Industria 1,245 1,226 1,241 -1,265 -0,439 - 37,48 1,19 1,286 0,02 23/05/2011
Vianini Lavori 3,49 3,49 3,509 -0,527 10,188 13 152,85 3,15 3,66 0,1 23/05/2011
Vittoria ass 3,95 3,895 3,864 0,823 29,907 197 266,15 2,97 3,996 0,17 16/05/2011
Vivendi 16,45 16,45 16,303 0,9 -0,664 2 19249,89 15,8 17,25 1,4 05/05/2011
YYoox 10,04 10,013 10,254 -2,349 19,405 2830 553,2 7,32 10,26 1,4 05/05/2011
ZZignago Vetro 4,892 4,901 4,968 -1,345 8,978 105 391,36 4,404 5 0,3 09/05/2011
Zucchi 0,115 0,115 0,117 -1,621 2,398 240 20,09 0,094 0,132 0,03 01/08/2005
Zucchi Rsp 0,245 0,246 0,246 - 5,075 - 0,84 0,222 0,274 0,03 19/05/2008
Dati ed elaborazioni
di borsa sono curati da
Milano Finanza parte del Gruppo
Class Editori. Per informazioni
e abbonamenti numero verde
800 822195
M U L T I M E D I A
COMMERCIALE LOCALE
Edizioni Milano/Lombardia, Genova/Liguria
PUBBLICIT NAZIONALE: Legale, Aste ed Appalti,
Bandi di Concorso, Finanziaria, Annunci Economici, Necrologie,
Ricerche e Offerte di Personale, Piccola Pubblicit, Servizi Speciali
COMMERCIALE NAZIONALE
TEL 02 7218 1 FAX 02 7218 650
Milano TEL 02 3658 6750 FAX 02 3658 6774
Roma TEL 06 9521 3200-01-02 FAX 06 9521 3233
28

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
VittorioMacioce
C
erauntempoincui
gli economisti non
facevanogliastrolo-
gi in tv e neppure
sparavano ai mostri dei video-
game. Non che fossero perfetti,
anchelorosonofiniti senzacapire
comeeperchsottoun29.Ilsigno-
redicuistiamoparlandoeradavve-
rodi unaltrarazza. unochenon
scrissepiunarigasulCorrieredel-
la Sera e lasci la cattedra perch
non voleva avere nulla a che fare
conil fascismo. Haavutomolti al-
lievietantilohannotradito, sedot-
tidallemodedeltempo.Siritrova-
toafareil governatoredellaBanca
dItaliaeilpresidentedellaRepub-
blica. La leggenda racconta che
aveva pudore a sprecare mezza
melaacena. Si chiamavaLuigi Ei-
naudi. Magari di questi tempi non
dimodastarenelPantheondelli-
bertarismo, ma questa storia non
parla propriamente di soldi o di
economia, madi libri. Meglio, rac-
contale ossessioni di unbibliofilo
e i consigli di un liberale su come
pensareeorganizzareunalibreria
domestica.
Unpaiodi giorni falaFondazio-
ne Einaudi di Roma, presidente
Mario Lupo e direttore scientifico
Giovanni Orsina, ha annunciato
che presto verr pubblicata sul
web lopera integrale dellecono-
mista piemontese, 30mila pagine
scritte a mano e dattilografate in
partedallamoglieIda.unproget-
tochecoinvolgelaprovinciadiTo-
rinoe lafamigliadi Einaudi, conil
nipote Roberto. Lanteprima in
un cd rom, una sorta di guida alla
letturaalpensierodiEinaudi.Equi
clasorpresa.Cisonopagineepa-
ginesucomeilprofessorecataloga-
va,sceglieva,ordinava,cercava,ili-
bri. Il criterio dal quale mi lascio
guidare nella scelta direi si possa
riassumere cos: costituire gruppi
di libri tra lorolegati siaper essere
usciti dalla medesima penna, sia
per trattaredel medesimoproble-
ma.Ecos,guardandomiingiro,ve-
do, acaso, il gruppoAdamoSmith
equelliRicardo,MalthuseSismon-
di, Ferrara e Pareto e Pantaleoni,
Quetelet, Walras e Cournot, Le
Play, Romagnosi eGioia, ecc., ecc.
Se bado agli argomenti, mi accor-
godiavermessoinsiemeundiscre-
togruppodilibrisullastoriaecono-
mica del mezzogiorno e su quella
del Piemonte; unbel gruppodi in-
chieste inglesi subanche e mone-
ta; un mazzetto interessante di li-
bretti sul compagnonaggio; qual-
cosasullateoriadellafinanzaesul-
la storia della finanza in Italia, in
Francia edinInghilterra; sui fran-
cesidelXVIIIsecolo;e,pidisordi-
natamente, sui socialisti utopisti.
Einaudi va per affinit elettive.
Nonrazionale, masuddivideper
umanit. Gli autori primadi tut-
to si devono parlare, quelli che si
stanno simpatici fra loro devono
stare vicini, o perlomeno devono
condividerelestessepassioni.Tut-
taquestagentelui laconosce, ma-
gari lhacercataperanni eognuno
rappresenta un punto sulla map-
padellasuaconoscenza. Laprima
artediunbibliofiloperlacaccia.
A Milano, in via Borgonovo,
cera la libreria di Alberto Vigeva-
ni, straordinaria figura di libraio
antiquario.Quiilprofessorepassa-
va ore e ore a sfogliare cataloghi,
parlaredilibri,edizioni,prezzi,co-
pertine o a scambiare doppioni.
Manonsolo. Einaudi eraunacca-
nito cacciatore, di unopera inse-
guivatutteleedizioni, conscrupo-
lodafilologo.Cominciavaascrive-
relettereapersonaggivariescono-
sciuti solo perch aveva fiutato
unapista. Noncompravamaiaca-
so. Non acquisto libri nuovi, se
nonquando il nome dellautore o
lanotiziaavutadachinonscrivere-
censioni di compiacenza mi per-
suade di nonperdere tempoe de-
naro. Preferisco comprare, dopo
anni,inantiquariatoper50lireilli-
bro esaurito e divenuto famoso
che,nuovo, avrei acquistatoper10
lire. Risparmio cos i denari dei li-
bri inutili che avrei con quello ri-
schiato di acquistare; e risparmio
anchespazionegliscaffalietempo
nellosfogliareeleggere.
Nontuttiilibrisiacquistanoper-
ch rari o interessanti. Ce ne sono
chetidannolamisuradeltempoin
cuivivi,indizidicichetiaccadein-
tornoe sesi raccolgonopoi si per-
dono, pezzidi memoria. Il librodi
unministroodi unuomopolitico,
di unindustriale, di unagricoltore
non si acquista per lapporto alla
costruzione della scienza, che per
lopinullo: quel librounazio-
needinteressaper linfluenzache
pu esercitare, a ragione od a tor-
to, sulle azioni altrui. La storia dei
movimenti sociali e dei provvedi-
menti economici si ricostruisce in
notevole parte sulla base di libri,
opuscoli e fogli stampati, i quali,
ovenonsianoraccoltisubito, dif-
ficilissimoradunaredopo.
Ilibrivannocurati.Nel51Einau-
di invia una lettera al cavalier Pio
Amori,mastrorestauratore,percu-
rare il volume La Venaria reale.
Non c nulla da fare allinterno
[...] lesoleriparazioni dafaresono
quelle che si riferiscono al dorso
della legatura. Nessuna modifica-
zione ma un rafforzamento della
partesuperioresulpiattoposterio-
revi ancheununghiata, vedalei
sesipossafarequalchecosainme-
rito.Ci sonoduecosecheEinaudi
non sopportava. Comprare un li-
broche aveva dimenticato di ave-
re.Eiclassiciristampatiinedizioni
sciatteedeconomiche.
POLEMICHE IN INGHILTERRA
Luigi Mascheroni
J
orgeLuisBorgesdicevachenoinonsia-
mocichescriviamo,macicheleggia-
mo. Eanchesenzaleggerli, i libri dico-
nomoltecosesui loroproprietari. I titoli che
scegliamoditenerenellanostralibreriaeso-
prattuttocome li teniamo - inordine rigoro-
so,inundisordinestudiato,nelcaospiasso-
luto... - spiegano bene, oltre i gusti, il nostro
carattere e la nostra personalit. La disposi-
zionedei libri qualcosadipersonaleedi sa-
cro. Ha i propri riti, le proprie regole, le pro-
prieossessioni. Comunque, mettereinordi-
nei libri comeriordinareleidee. Per quan-
toil solopensierosiaterrorizzante, ogni tan-
tovafatto.
Sucomegli intellettuali disponganoi libri
esiste ovviamente unampia letteratura e
una sterminata aneddotica. Alessandro Ba-
riccoharecentementeraccontatocomedie-
ci anni fasi siatrasferitoinunaltracitt, sen-
za portarsi dietro i libri letti fino a quel mo-
mento: e cos, oggi, sugli scaffali della sua
nuovacasai libri sonodivisi nonper editore,
nonpergenere,nonpernazionalit,masem-
plicementenellordineincui li haletti. Solo
guardandoidorsi unpo comeripercorrere
unpezzodi vita, hadetto. Epoi si messoa
costruircisopraunarubricaperLaRepubbli-
casuicinquantalibripibellilettiinquestiul-
timi dieci anni.
Cchi suddivide i propri libri per aree te-
matiche:litalianistica,lagermanistica, lan-
glo-americana, la poesia, la storia, la filoso-
fia,larte... Chi sceglielordinealfabetico, chi
quelloper secoli, chi percaseeditrice(chefa
risparmiare spazio ma molto volgare), chi
per altezza dei volumi. In Inghilterra qual-
chetempofaandavadimodaladisposizione
cromatica: unoscaffaleperi libri conil dorso
rosso, unoper i gialli, unoper i blu...
SusanSontagerafissataconlordinedella
propria biblioteca: passava parecchio tem-
poacambiareposizioneai libri. Noneramai
convintadel criterio. Per lei eraintollerabile
- adesempio - lidea che Platone e Pynchon
potesserocondividerelostessoscaffalesolo
perch cominciano con la stessa lettera.
Juan Carlos Onetti era cos disordinato da
perdersi completamente frai libri disposti a
casosugli scaffali eammucchiati lungoi cor-
ridoi.MentreOrtegayGassetavevaunmeto-
dosegretodicatalogazione,cosperfettoche
eraingradodi rintracciarequalunquetitolo
fra i suoi 15mila libri, persino da lontano. Si
dicechepivolte,dallestero,gliabbianodet-
tatoal telefonopassi di libri di cui lui, andan-
doamemoria,avevaindicatomensola,ripia-
noepuntoprecisoincui si trovavano.
Ognunosegueunatecnicapersonale,etut-
ti sonoconvinti sialamigliore. LucianoCan-
forasembrachesegualasuddivisionesecon-
doilrigorosissimometododelseminariote-
desco:ogniautore,dispostoalfabeticamen-
te,schedatopertitoli,edizionigenerali,edi-
zioni parziali, commenti, studi e lessici. Per
organizzareinquestomodolalibreriaserve
moltapazienzamaritrovareunlibrodiventa
facilissimo. GiuseppePontiggia, invece, uno
dei pigrandi bibliofili chelItaliaabbiamai
avuto, divideva i libri per aree di pensiero
(dallaletteraturaitalianaallastoriadellereli-
gioni..), allinterno della quale collocava gli
autoriinordinealfabetico,lecuiopereerano
alorovoltadisposteinordinecronologicodi
pubblicazione. Un delirio, ma infallibile. Di
peggio,forse,csololaconsuetudine,comu-
ne a molti intellettuali, di collocare volumi
dellastessaareaculturaleinambientidome-
sticiritenutiinqualchemodoaffini:lelettera-
tureinsalotto, lafilosofianellostudio, i gialli
incamera da letto, i classici sui ripiani bassi
degliscaffali,lapoesiainaltoeifumetti ican-
tina.Allentrata,inbellamostra,inunapposi-
to mobiletto, i propri libri. Cio quelli che
hannoscrittoloro. Vanitas vanitatum.
Caos, alfabeto, colori. Ogni libreria ha il suo ordine
CAOTICO
Juan Carlos
Onetti:
viveva
in mezzo
a migliaia
di libri,
senza per
dare loro
alcun ordine
PRESTO SUL WEB
La sua opera integrale:
30mila pagine scritte
a mano e dattilografate
OSSESSIONI
Odiava riacquistare
lo stesso titolo
e i tascabili sciatti
Leditore britannico HarperCollins,
chedetieneilcopyright, hadecisodiri-
durre, semplificare e correggere una
ventina di romanzi di Agatha Christie
(1890-1976), conlobiettivodi aiutare
glistudentinondimadrelinguanellap-
prendimentodellingleseUnaseriedi
romanziclassicidellamammadiPoi-
roteMissMarplesonostatiriassuntie
tagliati, alcuni fino addirittura al 60%
dellepagineoriginali.Scontatelepole-
miche.
CONSIGLI DA PRESIDENTE Diario intimo di un bibliofilo
Ecco la biblioteca liberale di Einaudi
Quali autori leggere, in che edizioni comprarli e come catalogarli: le dritte delleconomista
Tagliata Agatha Christie
per facilitare la lettura
PADRE
DELLA PATRIA
Luigi Einaudi
(Carr, 1874
- Roma, 1961):
economista
e politico.
Dal 1948
al 1955
fu presidente
della
Repubblica
italiana
(il secondo
della nostra
storia).
considerato
uno dei padri
del pensiero
liberale.
Suo figlio,
Giulio, fond
la famosa casa
editrice
che porta
il suo nome
Scaffali firmati Le scelte degli scrittori
FATALISTA
Alessandro
Baricco:
i libri degli
ultimi dieci
anni, nella
nuova casa,
li dispone
in ordine
di lettura
La Sontag cambiava sempre disposizione. Ortega y Gasset ricordava tutto
RIGOROSO
Giuseppe
Pontiggia:
la sua
libreria
era
gigantesca,
ma ordinata
con scrupolo
maniacale
Album
ALBUM 29
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
IL CASO Una biografia sulla famiglia pi famosa dItalia
Agnelli, Fiat e Marchionne
Tutte le verit nascoste
Esce negli Stati Uniti un libro che racconta quello che da noi non si pu dire
A partire dal suicidio di Edoardo, cui era negato persino il cellulare del padre
MancaancoraquasiunannoaldecennaledellamortedellAvvoca-
toGianniAgnelli(1921-2003),eppureleditoriastagiscaldandoi
motori.NegliUsaJenniferClark,corrispondenteperilsetto-
reautodi Thomson-ReutersdallItalia, haappenapub-
blicatounabiografiadellafamigliaAgnellichefardi-
scutere anche da noi: Mondo Agnelli: Fiat, Chry-
sler,andthePowerofaDynasty(Wiley&Sons).Sul-
la rivista Studio (www.rivistastudio.com) il giornalista Michele
Masneri, collaboratore del Foglio, ha firmato in anteprima una
lungarecensione,chepubblichiamoqui.Illibroriportaindi-
screzionisuSergioMarchionne(nelfotino)esoprattut-
to sul rapporto tra lAvvocato e il figlio Edoardo, del
qualesi svelanoparticolari inediti sui giorni pre-
cedenti il suicidio.
MicheleMasneri
A
Detroit sono rimasti
tuttimoltostupitileg-
gendo il mio libro,
nonsapevano che inItalia si pro-
ducono auto dalla fine dellOtto-
cento.LoraccontaaStudioJenni-
ferClark,corrispondenteperilset-
toreautodiThomson-Reutersdal-
lItalia, fresca autrice di Mondo
Agnelli: Fiat, Chrysler, and the
Power of a Dynasty (Wiley &Sons
editori, $29.95), primo dei volu-
moni inarrivoinlibreriaper il de-
cennale della morte di Gianni
Agnelli(2013). Illibrobello, efor-
seperchnonprevista(per ora)
una pubblicazione italiana, non
haipudoriacuidecennidibiblio-
grafiat(copyright MarcoFerran-
te, maestrodi agnellitudini emar-
chionnismi) ci hannoabituati.
E partiamo da Marchionne, fi-
gura che rimane misteriosa, mo-
nodimensionale nei suoi clich
piutilizzati-lesigarette,ilsuper-
lavoro, lequivoco identitario
(labbraccio del centrosinistra
conladefinizionefassinianadili-
beraldemocratico, il ripensa-
mentoimbarazzato). Laneddoti-
casindacaleunachiaveinteres-
santeinvece per capirne di pi.
Sul Fogliodell11febbraioscor-
so,unmagistralepezzonesabbati-
co di Stefano Cingolani (conflitto
di interessi: chi scrive collabora
col Foglio, mentre MarcoFerran-
teunvalenteStudioso)racconta-
vacheRonGettelfinger, indimen-
ticatocapodellaUaw, UnitedAu-
to Workers, il sindacato dellauto
Usa, allafinedellatrattativalacri-
meesanguechehaportatoallac-
cordoFiat-Chrysler,incuiisinda-
cati hanno aderito a condizioni
molto peggiorative in termini di
salari e di ore lavorate in cambio
diunapartecipazionenellaziona-
riato della fabbrica, rifiuta di
stringerelamanoalrappresentan-
tedellaFiat.
Clark non solo conferma lepi-
sodiomaglidunatridimensiona-
lit. Tutto vero. Me lha confer-
matoMarchionnestesso. Nellefa-
si piduredellatrattativa, Gettel-
fingereMarchionnehannoundi-
verbio. Marchionne, chenotoria-
mente un negoziatore ma non
un diplomatico, dice una frase
precisa: i sindacati devono abi-
tuarsi a una cultura della pover-
t.Dicepropriocos, acultureof
poverty. Gettelfinger diventa
bianco, pi che rabbia orgoglio
ferito e offesa. Gli risponde: lei
nonpuchiederequestoaunsin-
dacato. A chi rappresenta operai
chesi stannogiocandoilorofondi
pensione.Marchionnemihadet-
to di essersi non proprio pentito,
mainsomma....
Semprecoisindacati, Clarkrac-
contachecolsuccessorediGettel-
finger, General Hollifield, volano
parolacce irripetibili. Hollifield,
primo afroamericano a ricoprire
un posto di prestigio nellaristo-
crazia sindacale americana ( vi-
cepresidente della Uawe delega-
toatrattareperlaChrysler)gros-
so e aggressivo quanto Gettelfin-
gerazzimatoecomposto.Latrat-
tativa tra i due
sembraunmatch
tra scaricatori di
porto. Con questi
presupposti, pare un
po difficile credere alle voci
(riferitedal NewYorkTimeserim-
balzate in Italia) secondo cui lad
Fiat avrebbe pianto alla visione
dello spot patriottico Chrysler di
Clint Eastwood.
Anchequi Clarkspiegaunasfu-
matura non banale. No, non sa-
rebbestrano.Marchionneunuo-
mo molto emotivo. Non sarebbe
laprimavolta.Peresempio, quan-
doil presidenteObamaannunci
ilsalvataggioChryslerintelevisio-
ne, Marchionne era in un consi-
glio di amministrazione di Ubs a
NewYork. Vede la scena, si com-
muoveechiededi usciredallasa-
la, per nonfarsi vederepiangere.
Attenzione, per, perch Mar-
chionne non usa mai lespressio-
ne crying. Dice solo: I almost
broke down. Almost. E al passa-
to. Earileggereil NewYorkTimes,
che racconta di come lad Fiat si
siacommossovedendolospotin-
sieme ai suoi concessionari, an-
che l si racconta come lui chiede
di uscire dalla
stanza, ha gli oc-
chi lucidi. Ma nes-
sunolovedepoireal-
mente piangere. Per
lui piangereunvaloredice
Clark. Piangere va bene, perch
significa tenerci molto a una co-
sa. Sembra sempre che stia per
piangere, maabenvederenessu-
no lha mai visto in azione. S,
emotivo,manonsentimentale.
Piangere va bene ma meglio
selofannoglialtri.ComeLauraSo-
ave, capo di Fiat Usa, mamma
dellosbarcodella500inAmerica.
Per la manager italiana, Mar-
chionneorganizzaunastranacar-
rambata. Salone di Los Angeles
2010: Soave decide di utilizzare
per il lancio una gigantografia di
unasuavecchiafotodabambina,
incui lei siedeproprionellastori-
ca 500aranciodi famiglia.
Ma Marchionne, a sua insapu-
ta, ecomeunautoreRai, faarriva-
redaNapoliisuoigenitori, cheap-
paionoallimprovvisonelbelmez-
zo dello show. Lei piange, il suo
amministratore delegato molto
soddisfatto. (Poi dopo qualche
mese la Soave verr licenziata in
tronco, episodio frequente nel-
lepicamarchionniana).
rebours. In fondo il libro si
chiama Mondo Agnelli. Incombe
il decennale, tocca fare la fatidica
domanda: differenze-similitudi-
ni tra Marchionne e lAvvocato.
Marchionne considerato mol-
to esotico, qui. Lo era gi prima,
con quei maglioncini e quellac-
cento, ma adesso lo ancora di
piconil nuovolookbarbuto. Poi
fabattute, scherzacongli operai e
coigiornalisti,conosceilsuopote-
resui mediaeloesercitaconsape-
volmente. In questo simile al-
lAvvocato. Ma anche a Walter
Chrysler, il fondatore del gruppo.
Poi si staglia sul grigiore. Bisogna
pensare che come alla Fiat i diri-
genti erano tutti torinesi, qui in
Chrysler sonotutti del midwest.
PerinAmericapochi si ricor-
dano di Gianni Agnelli. Ormai le
nuovegenerazioninonsannonul-
la. Devo spiegare che lAvvocato
eraamicodei Forde dei Kennedy
per suscitare qualche vago ricor-
do. A una presentazione a New
York,quandohodettochelaFiat
piantica della Ford, la gente era
veramente stupita. Nessuno si
immaginerebbe che il Senatore
Giovanni Agnelli nel 1906 apr la
sua prima concessionaria ameri-
canaaManhattan, Broadway.
Matrairicordiagnelliani,lapar-
tepiinteressantedel librodi Jen-
nifer Clark forse quella che ri-
guarda gli ultimi giorni di Edoar-
do, il figlio sfortunato di Gianni,
mortosuicidanel 2000. Lagiorna-
lista Reuters andata a spulciarsi
lecartedellapoliziatorinese, per-
chuninchiesta,perquantovelo-
cee riservata, vi fu. I dettagli sono
tristi e grotteschi: Edoardo che
nonhaunnumeroprivatodel pa-
dre, e per parlarci deve passare a
forza per il centralino di casa
Agnelli; le sue ultime chiamate
conil suouomodi scorta, Gilberto
Ghedini, a cui chiede piccole in-
combenze, come spostare lap-
puntamentocol dentista.
Una telefonata ad Alberto Bini,
una sorta di amico-tutore che da
dieci anni lo segue giornalmente
dopolarrestoper droga inKenya
nel 1990. Le conversazioni quoti-
diane di teologia islamica con
Hussein, mercante iraniano di
tappeti distanzaaTorino. molto
preoccupatoperlesuefinanze,co-
sa di cui mette al corrente il cugi-
noLupoRattazzi, incredulo.
Manda qualche mail (le pas-
sworddeisuoiaccount,comerico-
struisce lindagine della polizia,
sono Amon Ra, Sun Ra e Je-
di). Lultimo file visualizzato sul
suo computer una pagina web
suNostradamus. Poi, lalentapre-
parazione: per tre giorni di fila,
Edoardosi alzapresto, si vesteac-
curatamente, guidala sua Croma
blindatafinoalpontesullaTorino-
Savona da cui si butter il 15 no-
vembre. Tre giorni prima, conse-
gnaasuopadreeaunapersonadi
servizio particolarmente cara
unasuafoto.suunponte,conun
vestito formale, un leggero sorri-
so. Voglioesserericordatocos,
dicealla personadi servizio.
VERO EREDE
Lattuale Ad un duro,
ha preso di petto
i sindacati della Chrysler
Giovanni
Agnelli
PRIMA DELLA FINE
Edo consegn al padre
una sua foto scattata sul
ponte da cui si getter
Feltri senza Filtri
con Roberto Vallini
A
R
T
C
A
F

A
D
V
Uno di famiglia
Stasera
alle
21, 15
e
domani
alle 14
Canale 80
CANALE 80
in Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna
e in tutta Italia su www.studio1.it
CANALE 80
in Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna
e in tutta Italia su www.studio1.it
Edoardo
Agnelli
Giovanni Agnelli (Torino,
1921-2003), lAvvocato: stato
il presidente e il massimo
azionista della Fiat, ereditata dal
nonno nel 1966. Dal 1947 invece
stato presidente della Juventus,
la squadra di calcio che il padre
Edoardo aveva portato ai vertici
del calcio italiano. Da allora
lAvvocato stato protagonista
della vita politica e mondana
italiana, dal rinnovo dei contratti
di lavoro dei metalmeccanici alla
crisi finanziaria della Fiat di met
anni Settanta, dai rapporti
con De Benedetti a quelli
con il Pci di Enrico Berlinguer
fino al nuovo secolo
Edoardo Agnelli (1954-2000),
uno dei due figli di Gianni Agnelli
e di Marella Caracciolo,
suicidatosi in circostanze
misteriose a 46 anni.
Designato dal padre come
successore al vertice della Fiat,
rivel presto scarso interesse
per gli affari e i beni materiali,
avvicinandosi prima a santoni
come Sai Baba, poi allIran
dellayatollah Khomeini.
Susciter scalpore un suo viaggio
a Malindi, quando fu sorpreso
in possesso di eroina. Venne
trovato morto sotto un cavalcavia
della Torino-Savona, accanto
alla sua auto
30 ALBUM

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
PaoloGiordano
nostroinviatoa Sanremo
Sepoi unosi chiedechecosaci faccia
sul palcodi Sanremo, lui rispondesenza
fare una piega: Appena cinque mesi fa
nonciavrei maipensato. DicertoEuge-
nioFinardi si aggiratrastudi radiofonici,
salestampaepalcodellAristoncomefos-
se l per caso. C. Ma non sembra. Ha
cantato due volte, di cui la prima
senza brillare, il brano con il testo
pi complesso del Festival, quel E
tulochiamiDiocheinaltrimomen-
ti(leggasi:senzatangadiBelnoce-
lentanosi cronica) sarebbero di-
ventatiscintilledidiscussione.Eie-
ri sera salito in scena con Noa in
quelloche statoil duettopialto
di tutti. Per chi almenoavevabiso-
gnodiprendersi unapausadal gla-
mour.
CaroFinardi, stapercompiere
sessantanni. Chi glielo ha fat-
to fare di prendere il biglietto
per Sanremo?
Behdi certo non una passeg-
giata.
Perusareiltitolodiunsuobra-
no, qui sembra un extraterre-
stre.
Lo ammetto: qui mi sento un
po extraterrestre.
Eallora perchmettersi a fare
lagaraconi terrestri?
Inrealt da qualche tempo so-
nodiventatoancheeditoredellemiecan-
zoni. Equindi qualche mese fa, quando
mi sono ritrovato questo brano scritto
dallacantautricemolisanaRobertadiLo-
renzo, hopensatodi offrirloadaltri can-
tanti.
Achi loha proposto?
AncheaGianni Morandi. Malui, do-
poaver sentitocomeinterpretavoil pro-
vino, mi ha detto: perch non lo canti
tu?.
Larisposta?
Hodettochepermeeratroppoalta.
Eluimihazittito:nonhaiilcoraggiodiin-
terpretarla. Cos hofattounesamedi co-
scienzaedeccomiqui: rifiutareunoffer-
tadelgeneresarebbestatounpovigliac-
co.
Perquicomeinterprete.Enonco-
me cantautore. Magari sembra ri-
duttivo.
Macch. Iodainterpretehovintoan-
che il Premio Tenco,
nonci vedonessuna li-
mitazione. E, anzi, a
marzopubblicheran-
che undisco di musica
classica contempora-
nea,unadellemiegran-
di passioni.
EtulochiamiDioha
unatmosferaincon-
sueta.
costruita in la,
che mi aiuta a fare quella che chiamo
apertura ieratica. Musica ribelle a
esempioinSi, chepibellicosa.
Se parla cos, da musicista, sembra
davverounextraterrestre.Ounpen-
satore.Infondonelsuonuovotriplo
cdSessantacunineditochesiinti-
tolaNuovoumanesimo.
ci di cui abbiamo bisogno. Dopo
gli anni Settanta, chehotrascorsopoliti-
camenteschieratoasinistra, hoiniziato
aevolvermi. Sonofigliodi unamericano
cheeraunliberal montanelliano. Aveva
fattolaBocconi.mortonel2003a94an-
ni e poco tempoprima di andarsene mi
hadetto: Stiamodiventandouncasino,
la finanza diventata un gioco dazzar-
do. Avevaragione.
Maadesso?
Bisogna tornare alluomo. Alluma-
nesimo. Leideologiesonofinite. Ei cen-
tricommercialisonosemprepieninono-
stantenoi siamosemprepipoveri. So-
nopipoverodiquantofossemiopadre.
Ei miei figli sarannopipoveri di me.
Una bella delusione per chi ha cre-
dutoinbenaltro.
Siamoil risultatodi untradimentodi
classe. La borghesia ha tradito. Ma an-
cheil proletariatolohafatto, diventando
unamassaconsumista. Quindi neces-
sario spogliarsi delle vecchie uniformi
ideologiche e cercare di uscire vivi da
questonaufragiodelleidee.
Sanremoaiutaatornareagalla?Eli-
sabettaCanalislhapersinoannun-
ciata sul palco come Ugenio Finar-
di.
S,hosentito. Ehosorrisoperchnon
mi ha mica offeso. Colpa dellemozio-
ne.
VabeneFinardi, eleiemozionato?
Quantobasta. La prima volta nell85
eroinplayback. Poi conFaziohovissuto
unedizione sperimentale. E ora sono
nelmioFestivalpiseveroditutti.Unex-
traterrestreinunmondononmio.
INTIMO
Va via come il pane. Ieri sera Federica Pelle-
grini stata preannunciata da grande cam-
pagna stampa per il suo nuovo contratto
pubblicitario per una azienda di lingerie,
al secolo reggiseno e mutandina. Dopo lo
spacco inguinale della maestosa Rodri-
guez, conannessasbirciatinasufarfallinae
roba contigua, argomento pregnante come
le pause di Celentano, e la terza misura an-
nunciata con fierezza e gonfiore naturale
dalla Mrazova sono pi grosse le mie di
quelle della Beln voleva dire, ecco che
unaltra pupa si presenta con lo strascico
lungo dello slip a contratto milionario. La
Pellegrini haconfessatochesenonci fosse-
rostati incalendario i Giochi olimpici di Lon-
dra lei, un pesce di nome Federica, avrebbe
accettatodi presentareSanremo, afiancodi
Morandi che le aveva offerto il podio del fe-
stival. Chi si aspettava testi intimisti deve
farsi una ragione, al festival va lintimo. Per
completare lopera, in par condicio di unde-
rwear, arrivata la conferma da Papaleo
con la sua patta aperta mentre la ceca Mra-
di MaurizioCaverzan
Potere al telecomando

D
ella serata dellorgoglio italiano che, almeno nelle intenzioni,
avrebbe potutopiacere a Napolitano, c pocoda essere orgo-
gliosi. Nondatosaperesenellestanzedel Quirinalelarealizzazione
concreta abbia trovato gradimento. In realt stato uno spettacolo
modestissimo. Morandi si lanciava in continue iperboli e sfoderava
tutti i superlativi del vocabolarionel tentativodi trasmettereunpo di
entusiasmo alla platea dellAriston, pi tiepida che mai. Poteva non
esserlo?Lenta, incolore, pedissequa, lasfilatadi canzoni si trascina-
tastancamente,adessotoccaaquestipoitoccaaquelli.Lestarinterna-
zionalichiamateaduettareconi concorrenti?Inmassimapartedelu-
denti, conpocheeccezioni (JosFelicianotraqueste). Lideadi cele-
brarela tradizionemusicale italiana, concitazioni daNinoRota, En-
nioMorriconeePinoDonaggio,sitrasformatainunesibizioneditri-
ste provincialismo. I nostri migliori autori meritano molto di pidel
rapper Shaggycheper farsi riconosceredal pubblicohadovutointo-
nare(?)lasuaBombasticvecchiadi 17anni. Echediredi Bregovic?Se
permancanzadi ambizioneopiprosaicamentedi fondi, nonci pos-
siamopermetteredi megliodi questi presuntissimi artisti internazio-
nali, conviene evitare di mortificare il nostro patrimonio musicale.
Nonundogmaintoccabilecheleseratedel Festival debbanoessere
cinque. Semmai undiktat del Comunedi Sanremoal qualelaRai ac-
cettadi sottostare(aproposito, ieri serapochissimeinquadraturedei
bigdiVialeMazziniinprimafila). Masemprepievidentechesefos-
sero tre sarebbe una liberazione per tutti. Quella di Rocco Papaleo
alias MarioMonti chehaesibitola copertinadel Taimdovevaessere
unagag. CanthismansaveSanremo?.Papaleononcelafar. Cipen-
seril governo, ma purtroppovarrper lannoprossimo. Forse.
E tagliare due serate?
Basta con
le ideologie,
riscopriamo
lumanesimo
Filosofando
lintervista
di TonyDamascelli
EugenioFinardi
IN TELEVISIONE
Seconda puntata
con ascolti in calo:
solo 11milioni
nostroinviatoa Sanremo
Allafinebastapoco:sufficientemet-
tereinsiemegentechesasuonare(ocan-
tare)elospettacolonascedasolo. Oqua-
si. Poi pazienza se c quella perfida at-
mosfera da Migliori anni di Carlo Conti
come quando limmenso Jos Feliciano
ha accennatoCera unragazzo di fianco
adArisa conun Gianni Morandi a fare il
maestro di cerimonia. Certo, andata
moltomegliodiquandoaintonarelastes-
sa canzone in tv fu un impacciatissimo
MassimoDAlema.
Insomma,laseratakolossalVivalIta-
liaimpegnataacelebrarelenostrecan-
zoni famose nel mondo andata via li-
sciacomelolio, perfettaperunpubblico
notoriamenteunpo age. Quindi acasa
qualche punto interrogativo ha accolto
Shaggy,quellodiBoombastic,sottobrac-
cio a Chiara Civello in Io che non vivo. O
MadsLanger quandoarrivatoconDal-
laeCarone. Idemper GaryGodi fiancoa
Emma. Ealloraovvio che gli applausoni
sonoarrivati per chi hafattolastoriadel-
la musica come Al Jarreau in Parla pi
pianoconiMatiaBazar, PattiSmithnella
memorabile Impressioni di settembre
coni MarleneKuntz. Equandosuquesto
palco sono arrivati Macy Gray con
DAlessio/Bert o lincredibile Brian
Maydei QueenconKerryEllisdi fiancoa
IreneFornaciari,latmosferastatainter-
nazionale. Omeglio: molto pi interna-
zionale di quandoGianni Morandi, me-
noagiledel solito, si inceppatoqualche
voltaarrivandoadaccennareunGoran
Kuzminac al posto del Goran Bregovic
ospitedi Bersani. Oaperdersi indoman-
devolatili allastatuaria(eteutonica) Fe-
dericaPellegrini chespiegava conscon-
solantenonchalance chenonmi aspet-
tavotuttoquestoclamoresui miei fidan-
zati, ho ventitre anni e mi innamoro an-
cheio. Certo, quandosi messaaballa-
re con Morandi un ingessato valzer, la
nonchalance era assai minore. E poi la
carrambataconlamammadellaPellegri-
ni, quella si poteva evitare. Per farla bre-
ve, unaseratadifficilissimadametterein
piedi (vistoil budget scarso) magodibile
da chi ama la musica, senza bisogno di
glamour. A dare il brivido sono stati, in
fondo,idueripescatitraPierdavideCaro-
ne-LucioDalla, Gigi DAlessio- Loreda-
na Bert, Irene Fornaciari e i Marlene
Kuntz (che sono tornati in gara tirando
unsospirodi sollievoanotte fonda).
PG
LA GARA Tra gli ospiti internazionali brilla Jos Feliciano
Nella notte dei duetti si inceppa Morandi
Le coppie (con qualche eccezione) funzionano. Imbarazzante carrambata con la mamma della Pellegrini
Io, extraterrestre allAriston
credoancoranegli uomini
Il cantautore interpreta il brano pi complesso della manifestazione
Proposi il pezzoaGianni per il suoalbum. Mi disse: No, fallotu
__
le pagelle
Dopolesordiorecorddimarted,calodiascol-
tiperlasecondaserata,complicelapartitadelMi-
landi Champions indirettasuRaidue. Sonostati
11milioni 55mila, pari al 37.29percentodi share,
glispettatorichehannoseguitolaprimapartedel-
lasecondaserata(nel 2011fuseguitoda12milio-
ni56milacol39.28). Lasecondapartehaavutoin-
vece 6milioni 13milaspettatori conil 47.20.
ALBUM 31
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
LauraRio
nostroinviatoa Sanremo
EseilprossimoannoilFestival
venisseaffidatoaFabioFazio?Ma-
gariconlapresenzadiRobertoSa-
viano, sullo stile di Vieni via con
me?
Certo, solounasuggestione. E
poi, si stafacendofaticaadarriva-
reallafinedi questoFestival, figu-
riamoci se c tempo per pensare
al prossimo. Per le voci circola-
no.Epoinonsarebbeunasoluzio-
ne tanto peregrina: Fazio un
grande showman che unisce ele-
ganzaaironiaei suoi dueFestival
(1999e2000)sonostati trai pivi-
sti e apprezzati. E poi la presenza
dello scrittore lo rafforzerebbe.
Certo, ancheinquestocasolepo-
lemiche politiche (a destra non
piaccionomolto...) nonmanche-
rebbero, per difficile pensare a
Saviano che insulta qualcuno e
chiedechesiachiusoungiornale.
Siterrebbeinvecebenlontanadal-
lederivepoliticheMariaDeFilip-
pi: altronomechecircolaeacui si
era pensato per il Festival in cor-
so,maleiavevadeclinatoperman-
canzadi tempo. Esi ragionasuun
altro nome-Mediaset: il bravissi-
moClaudioBisio.PoicpureMo-
randi, gi auto-ricandidatosi.
Certo, tuttodipenderdai cam-
biamenti degli equilibri politici in
Rai:amaggiosarrinnovatoilcon-
siglio di amministrazione e (for-
se) anche il direttore generale. E
dunquespetterainuoviverticiaf-
frontarelaquestioneFestival. Co-
munque, chiunque venga chia-
mato a presentarlo, certo che il
prossimoannosarrealizzatoto-
talmenteincasaRai, senzaparteo
gran parte della produzione affi-
data a societ esterne. Tutto que-
stograndecaos festivaliero- il ca-
so-Celentano, il caosorganizzati-
vo, i soldi persi per i breaksaltati -
hannoavvaloratoilprogettocheil
verticeRai portaavanti datempo:
riportarelarealizzazionetuttaal-
linterno. Sotto la supervisione
della mega struttura intratteni-
mento (cui farannocapotutti gli
show)costruitadapochimesieaf-
fidataaGiancarloLeone. Unope-
razione decisa molto tempo pri-
madellapartenzadiquestoSanre-
mo, ma che agli occhi dei vertici
Rai, in particolare di Lorenza Lei
(infuriata per le sparate del Mol-
leggiato contro i preti) e di alcuni
consiglieri, pareoraunapanacea.
Poi bisogner
vedere se tutto
cisitrasforme-
r in un Festi-
val che riesca a
c o n i u g a r e
ascolti e quali-
t. Negli ultimi
anni, gran par-
te della realiz-
zazione stata
affidataallaso-
ciet di Lucio
Presta, ai suoi
autori e ai pre-
sentatori di cui
manager, da
BonolisallaClerici aBelen, eal di-
rettore artistico suo caro amico
GianmarcoMazzi.Sisonoavutiri-
sultati quantitativamente eccel-
lenti sotto il profilo dellauditel e
degli incassi pubblicitari e anche
grandimomentidispettacolo, ma
spessorealizzatiasuondipolemi-
che, provocazioni, aut aut eviari-
cordando (il caso Benigni ad
esempio). Lastruttura guidata da
Leone vorrebbe spazzar via tutto
questo. Lo ha ricordato ancora
una volta il consigliere (del Pdl)
AntonioVerro, arci-nemicodella
coppia Presta-Mazzi. Sanremo
questanno, ma anche negli anni
scorsi, ha avuto un vuoto assolu-
to: lassenzadellaRai chehadele-
gato purtroppo a professionisti
esternilagestionedelFestival,ab-
dicandoal ruolodi guida. Sesi vo-
levanoevitareproblemi, Celenta-
no non andava chiamato. Non
statochiamatodallaRai,madaun
consulenteesterno,ildirettorear-
tistico Mazzi, mettendo la Rai di
frontea unfattocompiuto.
Maaparteleposizionipersona-
li, non sar facile uscire dallera
Presta. Ogni anno i vertici Rai
sbraitano contro il manager du-
rantelakermesse,salvopoirincor-
rerlo non sapendo che pesci pi-
gliare per mettere in piedi la suc-
cessiva.OracomincerleraLeo-
ne. Si vedr.
zova guardava larmeggiare del lucano tra
un bottone e laltro. A quando lAntonio Ze-
quila, detto er mutanda?
Voto: 9
IVANAIVANKA
Lachiusuraanticipatadei giornali nonhacon-
sentito di mettere in pagella un paio, anzi tre
dati caratteristici dellasventolaceca: innanzi-
tutto la dentatura simil Schwarzenegger, se
Ivana ti morde peggio dello squalo o del pi-
ranha; aseguire, larisata, oquellochefuorie-
scedallasuaboccaacentoduedenti: robada
primina, asilomariuccia, unsussultodi gemi-
tini cheimprovvisamenteeimprevedibilmen-
teabbassanolospreadtrai maschi allupatis-
simi. Per finirelapronunciainglese: cerauna
voltail VEST!, propriocos, conlaVU. Percepi-
to sussulto in casa Morricone. E a Buckin-
gham.
Voto: 6---
BRIANMAY
Sveglia lAriston, fa piangere la Fornaciari, il
Kingdei Queenchefurono, unachitarrachepar-
la, urla. Sotto la criniera grigia conserva mani di
platino. Se soltanto ripenso al ragazzo della via
Gluck...
Voto: 10000000
GIACOMINA
Nomedellamadredi Rocco, nelsen-
so di Papaleo. Gag perfetta nel-
lanteprima, il figlio telefona a
mamm per rassicurarsi che
stasera, comeierisera, laGia-
comina a Lauria si piazzi da-
vantialtelevisoreperadorare
Rocco cantante e conduttore.
MaGiacominavaalcinema, do-
poessereandataaballarelase-
raprima.IPapaleosonounmito,sen-
zafareniente, apattaaperta.
Voto: 10
BERSANI
Dicesi il cantante, ovviamente. Samuele(nel-
la foto) si esibisce in Romagna mia, a fian-
co di Goran Bregovic, con una interpretazio-
neispiratadalambruscoesangiovese, pala-
cinkaeoplenac, robadasagraocorteofune-
rario.
Voto: 7
STRANGERINTHENIGHT
Il festival, finalmente. Quellochedovevaesse-
re. Canzoni, cantanti, roba vera, roba grande,
protagonisti mondiali cheesaltanolaqualit
nostrana, Al Jarreau, Skye, rare note ma im-
mensaemozione, qui lartearte, laddovean-
che un sospiro diventa melodia. Ora qualcu-
no dovrebbe spiegare ai contribuenti perch
mai Sanremodebbaesseretuttoil restodi po-
ciacchera, comici, profeti, saltimbanchi, tutti
salariati con denaro pubblico, quando si
avrebbe loccasione, invece, di offri-
re, come ieri sera, la scena e il mi-
crofono a chi sa fare, di questo
mestiere, una professione e
nonunafaseieraticadellapro-
priavita. Gioved grasso, di car-
nevale, grazieai coriandoli de-
gli stranieri accanto alle ma-
schere italiane. Oggi torneran-
noi clowndel nostrocortile. Paga-
ti, rispettati, venerati come fossero
premi Nobel.
Voto: 10++++
Un Bersani al lambrusco
scatena leffetto sagra
MALCONTENTO
Negli ultimi anni
grandi ascolti
ma troppe polemiche
INTRATTENIMENTO
La supervisione andr
alla nuova struttura
di Giancarlo Leone
Samuele canta
Romagna mia
ma fa rimpiangere
le vecchie balere
A BOLOGNA
Nuovi attacchi
allopera blasfema
di Castellucci
Il grande Al Jarreau risolleva il morale
Questaserai Bigripropongonolacanzoneingara, rivisita-
ta, induetti conospiti italiani. ArisacantaLanotteconMauro
ErmannoGiovanardi; SamueleBersani UnpalloneconPaolo
Rossi;PierdavideCaroneeLucioDallaNanconGianlucaGri-
gnani; Chiara Civello Al posto del mondo con Francesca Mi-
chielin; Gigi DAlessioe Loredana Bert Respirare conMario
Fargetta; DolceneraCi vediamoacasaconMaxGazz; Emma
NonlinfernoconAlessandraAmoroso; EugenioFinardi Etu
lochiami Dio conPeppe Servillo e PiccoloEnsemble Futuro;
IreneFornaciariGrandemisteroconDavideVanDeSfroos(fo-
to); MarleneKuntzCanzoneper unfiglioconSamuel dei Sub-
sonica; iMatiaBazarSeituconPlatinette; NoemiSonosolopa-
roleconGaetanoCurreri;FrancescoRengaLatuabellezzacon
Scala &Kolacny Brothers; NinaZilli Per sempre con Giuliano
Palma. Vieneelettoil vincitoredi Sanremosocial, lasfidatra
le giovani proposte.
IL PROGRAMMA DI OGGI
E la Fornaciari
si esibisce
con Van De Sfroos
La cerimonia nella chiesa di
Newark, dove si svolgeranno do-
mani i funerali di Whitney Hou-
ston, sar trasmessa in diretta su
varie tv e su internet, e grandi
schermi saranno collocati al-
lesterno della chiesa battista di
NewHope, cheal suointernopu
contenere circa 1.500 persone. Il
capo della polizia di Newark ave-
va escluso linstallazione dei me-
gaschermi, precisando che lac-
cesso alle vie che conducono alla
chiesa sarebbe bloccato a partire
dalla7. Lacerimonia, previstaper
le12(le18inItalia) nonrisulta, in
effetti,apertaalpubblico,edpre-
visto che in chiesa entrino solo
persone con regolare invito. Se-
condoilgiornalelocale,incimaal-
la lista degli invitati figurano
Aretha Franklin, la madrina di
WhitneyHouston, eil pastoreJes-
seJackson.
IN AMERICA
Per Whitney
funerali
in diretta tv
TRA REALT E GOSSIP Le ipotesi in discussione
Il Festival 2013 gi iniziato
Ecco chi potrebbe condurlo
Finita lera di Mazzi e degli appalti esterni, la prossima edizione sar prodotta
in casa Rai. E c chi scommette sul ritorno di Fazio o larrivo della De Filippi
SALVATORI
Rocco Papaleo,
rivelazione
del Festival 2012.
E gi si parla
del prossimo
Sanremo.
Tra i nomi
in lizza
per la conduzione
di Sanremo 2013
anche Fabio Fazio
(accanto)
e Maria De Filippi
( a destra)
Se dichiari di essere gay lo
showbusinesstioffresoloparti da
omosessuale. Una scelta che ho
pagato. Se avessi una bella mo-
glie, unacasaaMalibu, trebambi-
ni, un cane e una station wagon,
avrei giratomolti pifilm. Adirlo
in unintervista a Gioia Ruper
Everett. Lattorecontinuaparlan-
do di un suo grande rimpianto:
Sapevo perfettamente cosa ri-
schiavo. C una sola cosa che mi
dispiacetanto:nonaverpotutoin-
terpretare007!. OraEverettnel-
le sale cinematografiche con Hy-
steria, commedia incostume sul-
linvenzionedel vibratore. Lastar
dice di aver capito qualcosa di
nuovosulledonne.Nonconosce-
volastoriadel vibromassaggiato-
re,lhoscopertasoloquandoTan-
ya Waxler, la regista, mi ha cerca-
to. Io sono cresciuto con donne
forti edeterminate.
RUPERT EVERETT
Niente 007
soltanto
perch sono gay
Nemmenoil tempodi spegne-
relecodellepolemichesullausci-
taal TeatroParenti di Milano, che
la pice di Romeo Castellucci Sul
concetto di volto nel figlio di Dio
(quelladovevienedellotiratodel-
lo sterco contro il Cristo)viene
contestatadallaChiesainoccasio-
ne delle rappresentazioni di oggi
e domani a Bologna. Il cardinale
Caffarra(etuttalaChiesabologne-
se) definisce senza mezzi termini
lapiceblasfemaeoffensivaein-
vitai parroci aduna preghieradi
riparazione. Lapolemicainfuria
malaCompagniaSocietasRaffael-
lo Sanzio, produttrice dellopera
teatrale diretta da Castellucci:
Consapevole di aver gi ampia-
mente manifestato e argomenta-
tolapropriaposizioneinnumero-
se sedi la compagnia decide di
noncommentare, si leggeinuna
nota.
__
ALBUM 33
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
COMMEDIA
Fa pena il matrimonio scurrile
I
mmaginate una societ dove il tempo sia realmente denaro. Dove i
beninonsipaghinoincontantimainminutidellapropriavita, sottra-
endoli, cos, daquelli checi sonorimasti indotazioneprimacheil conto
allarovesciadellanostraesistenzafiniscaineluttabilmenteconlozero.
Doveil caffcosti 4minuti enei discount si vendatuttoa99secondi. Do-
ve lavori per guadagnarti il diritto a rimanere in vita qualche istante di
pi. il futurodistopicocreatodal genialeAndrewNiccol (losceneggia-
torediTheTrumanShow)etradottosulgrandeschermoconquesto(sul-
lacarta) interessanteInTime.
NelmondocreatodaNiccol,il genereumanosmetteimprovvisamen-
tedi invecchiarea25anni. Compiutaquestaet, adogni abitantesi atti-
vaautomaticamenteunorologio, tatuatosullavambraccio, cheelargi-
sce ancora un anno di vita. Per sopravvivere, ognuno dovr cercare di
nonazzeraremai il propriotempoadisposizionealtrimenti morir. Chi
riccononhaproblemi erasentalimmortalit; chi povero, invece, de-
vefaredi necessitvirt. Altrochesettimanacortaesindacati. Lallego-
riafantascientificadelloggievidente:moltiuominidevonomorireper-
chpochi ricchi possanosopravviverepialungo. Ungiovanotto(Tim-
berlakecompletamentefuoriparte)delghetto, grazieadunadonazione
improvvisa e sostanziosa (anni di vita), si ritrova nella zona ricca dove
conoscerlafigliaribelle(lapiconvincenteSeyfried)di unricchissimo
banchiere. Diventeranno dei banditi ma a fin di bene, rubando tempo
per elargirloa chi noncelha; Custodi del Tempopermettendo.
Dettocos sembra tuttomoltointrigante. Vuoi perper la scelta sba-
gliatadel protagonista, vuoi per forzatureesagerate(lei checorrecome
una pazza con i tacchi alti o i suoi collant che nonsi smagliano mai), il
film,dopounapartenzacaricadiaspettative,naufraganellanoia.Ilrisul-
tatounthrillerchenoncreasuspence. Seil tempoprezioso,pensateci
benesesprecarloper vederequesta pellicola.
musica
LO SCONSIGLIO
Al Pacino si butta via nella farsa
COMMEDIA
Timi: risate con il contagocce
LEGGERA
Emeli Sand studia da Adele
DRAMMATICO
Troppo miele su quel cavallo
DRAMMATICO
Clooney impara a fare il padre
DRAMMATICO
Che tensione nella strage al liceo
JAZZ
I mille volti di DAndrea
CLASSICA
C oro nei maestri di Wagner
ALTRI SUONI
Il gospel non muore mai
di Stephan Elliott con Xavier Samuel, Rebel Wilson 97 minuti
INTIME
di AndrewNiccol conJustinTimberlake, AmandaSeyfried105 minuti
Per celebrare i custodi delle regole del canto e
dellapoesia, WagneresaltneiMaestricantoriilmi-
to assoluto di melodia e parola unite indissolubil-
mente. Nellosplendoredel superaudioduemagni-
fiche voci, quella del baritono Albert Dohmen (un
Sachscompletoedi grandepersonalit)edel basso
Georg Zeppenfeld (un Pogner dal superbo colore
vocale),rinnovanoquelfascino. Magnifichelemas-
seartistichedi RadioBerlino: sugli scudi lafloridez-
zasonora del coroistruitoda Eberhardt Friedrich.
FrancoFayenz
FRANCODANDREA Traditions &Clusters (El Gallo Rojo)
AntonioLodetti
LADYSMITH BLACK MAMBAZOAnd Friends (Inakustik)
PaoloGiordano
Una lotta contro il tempo
che rischia di annoiare
EMELI SAND Our Versionof Events (Emi)
4
Giovanni Gavazzeni
WAGNERDie Meistersinger (Pentatone-Codaex)
1
il primo cddoppio di Franco DAndrea. Il suo
primo lp Modern Art Trio risale al 1970: fra luno e
laltro una discografia sconfinata. Dice DAndrea,
entratodapoconel clubdei settantenni, cheil nuo-
voalbumsegnaunasvoltanelsuoitinerariomusica-
le. Meritaquindi lamassimaattenzione. Nel primo
cdci sonobrani intriopiunospite dello spessore
di Han Bennink; un brano per piano solo e altri in
quartetto. Nel secondo DAndrea in sestetto. Si
trattadi unimpresastraordinaria.
Voci luminosedel gospel moderno, i Ladysmith
Black Mambazo proseguono una carriera iniziata
negli anni 60inequilibriotraradici einnovazione.
Famosoperi cori inlinguaZulucomeperlesuecol-
laborazioni (Graceland di Paul Simon su tutte) il
gruppolanciaungustosodoppiocdincui farivivere
conirruenta passionalitclassici (nondi maniera)
come Chain Gang , brani sudafricani, pezzi rock
conditidaunacomplessastrutturaarmonico-ritmi-
co-melodicacome Knocking OnHeavens Door.
COME BELLOFARLAMORE
WARHORSE
JACKE JILL
Quando pensi che al peggio cinematografico
nonci possaesserelimiteeccoti servitounodei
film pi demenziali, assurdi, brutti ed inutil-
mentevolgaridegliultimiannichefannopassa-
relasagadi AmericanPiecomecinemadauto-
re. Il plot (tre amici di uno sposo mandano a
monteilmatrimonio)unpretestoperunacol-
lezione di perle come il recupero via rettale,
daunapecora,diunapartitadidrogaoildiscor-
sodel testimoneconconsigli sul sessoanale. E
poi diconoche i cinepanettoni sianoscurrili.
MA
prima visione
Occhiochequestaqui fail botto. Polistrumenti-
sta. Riservata. Eclettica. Etitolare di undiscocome
questochedavveroai livelli di 21 di Adele, ossiail
bestsellerdellannoscorso.EsulfilotesotraNinaSi-
mone, Lauryn Hill e Joni Mitchell, questa scozzese
decisa e platinata corre tra la dolcezza elegante e
R&B di Where I Sleep fino alla lentissima Suitcase
chestarebbebeneinundiscodiRihanna.Echeclas-
se,signori:questocdfinirtraidiecipibellidellan-
no. Garantito.
di Lynne Ramsey con Tilda Swinton, Ezra Miller 111 minuti
5
di Fausto Brizzi con Claudia Gerini, Fabio De Luigi 99 minuti
di Steven Spielberg con Jeremy Irvine, Emily Watson 138 minuti
di Alexander Payne con George Clooney, S. Woodley 105 minuti
PARADISOAMARO
TREUOMINI EUNAPECORA
di Dennis Dugan con Adam Sandler, Al Pacino 89 minuti
Aduegiorni dal sedicesimocompleanno, il ta-
citurno Kevin entra nel liceo e blinda le porte
conlucchetti da bici. Poi estrae arcoe frecce e
senza fiatare fa strage dei compagni. Mamma
EvaepapFranklinvannoincrisi: doveabbia-
mosbagliato?Angosciante, terribiledramma,
privodi sorprese, nel sensoche mostrasubito
laspaventosacarneficinasucuis'impernia,ep-
pure conserva una tensione straordinaria an-
cheneiflashback. MagnificaTildaSwinton,at-
tonitamadre, senzapiparole nlacrime.
MB
5
Comesi fa a criticare il filmprimoinclassifica?
Vero, anchesediventadifficileriuscireascrive-
re qualcosa di positivo di una pellicola che fa
rimpiangere i bei tempi di Alvaro Vitali. Il tran
trandellavitasessualedi coppiavienerisoltoda
FaustoBrizzi(unoche, di solito,safaredellotti-
mocinema) grazieai consigli del pornodivoFi-
lippo Timi (soprannominato mr. Twentyfive),
giuntoinItaliapersalvareilmatrimoniodeibor-
ghesi Gerini-DeLuigi. Risateal contagocce, co-
me i rapporti sessuali dei due partner in crisi.
MA
6
Nel Devonshire del 1914 per 30 ghinee il fiero
contadinoTedNarracott soffiaal'astaall'arro-
ganteLyonsil puledroJoey. Penserioadalle-
varloefargli tirarel'aratro, giurail figlioAlbert
(Jeremy Irvine). Cavallo e ragazzo diventano
inseparabili. Sar la guerra a dividerli. Epico,
appassionato, estenuante e mielosissimo fu-
mettone avventuroso di uno Spielberg quasi
bollito.L'anticotalentospuntasoloatratti,ilre-
stoaffoganel maredellamelassa. Sei nomina-
tionallOscar: ma siamomatti?
MB
MaurizioAcerbi
7
Lavvocato Clooney vive alle Hawaii. Anche il
paradiso, per, pudiventareamarosetuamo-
gliefinisceincomairreversibileetuscopricheti
tradivasenzafreni. Perunosempredistrattodal
lavoro, toccarimboccarsi lemanicheericucire
lafamiglia, compostadadue figlieproblemati-
che. Unviaggio, servirafarrientrarenei ranghi
il padredisertore; limportanteavereil corag-
giodi fareil primopasso. Picheunfilmdram-
matico questa una commedia malinconica
conqualcheincongruenzadi troppo.
MA
MassimoBertarelli
Agghiacciante. Difficile trovare una farsa pi
stupidaesguaiata. Nellacasadel produttoretv
JackirrompelabruttissimagemellaJill, alladi-
sperataricercadi 0unfidanzato. SeAdamSan-
dler irritante nel doppioruolo (scena cloula
lunga seduta sul water, con adeguato accom-
pagnamentosonoro), AlPacinosibuttavianel-
lapenosacaricatura di sestesso.
5
C
L
A
S
S
T
V
7.00 Primo Tempo News
Attualit
10.45 Porsche Live Rubrica
11.05 FilmSolo Classici Il
Treno di Lenin Se-
conda parte Minis.
13.00 Law& Order Telelm
14.00 Primo Tempo Cittadi-
nanza alle seconde
generazioni Attualit
16.00 TG Giorno Notiziario
16.50 Nightly News Notiz.
17.00 Class Meteo Show
Valanghe: il rischio
elevato! Rubrica
17.30 Cantore Stories
Real Tv
18.00 Models NYC Eye
candy Real Tv
18.55 Law& Order Un
uomo in n di vita Tf
19.45 Punto e a Capo - Le
notizie del giorno at-
traverso i TG Rubrica
21.00 FilmIndimenticabili
Ran - Azione (Gia/Fra
1985). Di A. Kurosawa
0.00 Law& Order Una
complessa persona-
lit Telelm
8.15 Derby Zone Rubrica
9.00 Vet Check La Derma-
tologia Rubrica
11.00 Class Horse Tv Live
12.15 Talk ShowPolo Lor-
ganizzazione di un
team Talk show
13.15 Speciale Class War
Horse Rubrica
14.15 Vintage I documen-
tari sul mondo del ca-
vallo Rubrica
15.45 Veuve Clicquot Gold
Cup 2011 La Gold Cup
2011 Evento sportivo
17.00 Class Horse Tv Live
Rassegna stampa,
aggiornamenti e in-
terviste Rubrica
19.00 Le Grandi Interviste di
Class Horse Ospite A.
Spinelli Documenti
20.45 SOS Cavallo Pronto
intervento in scude-
ria Rubrica
21.35 CSI Ponies a Maner-
bio Concorso interna-
zionale di salto
ostacoli Evento
sportivo
7.00 Tg Moda
News
7.10 Milano Moda
Donna
8.30 NewYork Fashion
Week
9.30 Full ShowDesigner
11.00 Star&Style -
Le celebrity
internazionali
11.30 Paris Pret
a Porter
13.00 Next Generation
15.10 Mens Fashion
16.00 Fashion Schools
16.30 Ready to Wear
17.15 London Fashion
Week-Le tendenze
della moda inglese
18.00 Boys&Girls-
La moda per i giovani
19.15 On the Beach
20.00 Tg Moda News
20.10 Paris Haute C
outure
21.00 Full Show
Designer
23.00 Le Citt della Moda
23.30 Speciale
Lingerie
7.00 Caff Affari Rubrica
9.00 Linea Mercati Mattina
Rubrica
10.10 Focus Certicates
Rubrica
10.40 Italia Oggi TG Rubrica
12.10 Forex Update
Attualit
12.20 Analisi Tecnica Attual.
14.10 Watchdog Rubrica
14.30 FXCMTrading I dati
che muovono i mer-
cati Rubrica
15.00 Linea Mercati Wall
Street Rubrica
17.00 Linea Mercati Pome-
riggio Rubrica
18.00 Report Ospite S. Bo
(Bono Plus Family Of-
ce) Attualit
18.55 The Leaders Ospite
G. Tartaglione
Rubrica
19.10 Focus Certicates
Rubrica
19.40 Watchdog Rubrica
22.00 Linea Mercati Notte
Rubrica
22.30 Capital. La Sda
Rubrica
Design&Living-
Il gusto del Made in Italy
TopLot - Le aste in diretta
Ride&Drive - Le novit per un
viaggio straordinario
MyTech- La tecnologia utile
Tempodi Lusso- Vivere e co-
noscere ci che fa la differenza
Sapori&Profumi -
Ecco le eccellenze culinarie
Nautilus - Il piacere di leggere
Art TV- Il mondo dellarte
Class Life 7-
Il meglio del lifestyle
Dig.terr.27
TivSat 30
Sky 507
CuboVision
web tv - IPTV
Sky 221
TivSat 55
CuboVision
Web Tv
IPTV
Sky 180
TivSat 56
EORAPARLIAMODI KEVIN
34 TELEVISIONE

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
I Film
DRAMMATICONewJersey (Usa). Viveinunaroulottees'ar-
rabattacomeuomodi faticainunsupermercato, l'indebi-
tato Randy Robinson (Mickey Rourke). Vent'anni prima
erastatouncampionissimodi wrestlingcol nomed'artedi
TheRam. Finalmente lapossibilitdi unrientroingrande
stilesul ring: pazienzasehoavutouninfarto. Avvincente,
crudeledrammaparasportivocheraccontaconveemente
passionel'amaraparaboladi unpredestinatoal fallimen-
to. Lo incarna il redivivo, magnifico, quasi irriconoscibile
MickeyRourke, invecchiatoesfatto, lontanissimodal ridi-
colo damerino che fu. Peccato solo per l'Oscar mancato.
GIALLOStoccolma. Leimpronteparlano: auccidereungior-
nalista della rivista Millenniume una criminologa impe-
gnati inun'inchiestasulmercatodel sessostatalagiova-
neLisbethSalander(Noomi Rapace). Mail direttoredel pe-
riodico, Nikael Blomqvist (Michael Nyqvist), credeall'inno-
cenzadellaragazza. Convulsogiallosvedese, trattodal se-
condo, vendutissimoromanzodellacrudatrilogiaMillen-
nium, unastoriaappassionantealviaepoi pibanale, con
qualcheinutilescenadiinsistitaviolenza. Lamanescapro-
tagonista, Noomi Rapace, il viso devastato dai piercing,
mette soggezione gidal cognome.
Rai 1
Festival della Canzone
Italiana ore 20.30
6.45 Unomattina Attualit.
Condotto da Elisa Isoardi,
Georgia Luzi, Savino Zaba
10.55 Che tempo fa Informazione
11.00 TG1 Informazione
11.05 Occhio alla spesa Grandi
marche Attualit. Condotto
da Alessandro Di Pietro
12.00 In diretta dallo studio
Nomentano 3 La prova del
cuoco Variet. Condotto da
Antonella Clerici
13.30 TG1 Informazione
14.00 TG1 Economia Informazione
TG1 Focus Informazione
14.10 Verdetto Finale Un marito
infedele chiede la separazio-
ne Attualit. Condotto da
Tiberio Timperi
15.15 Dal Casin di Sanremo La vita
in diretta Attualit. Condotto
da Marco Liorni, Mara Venier
18.50 Leredit Gioco. Condotto da
Carlo Conti
20.00 TG1 Informazione
20.30 Dal Teatro Ariston di Sanremo
62 Festival della Canzone
Italiana Quarta serata - Tra
gli ospiti Alessandro Siani,
Sabrina Ferilli, Simona Atzori
e David Garrett. Coreografie in
apertura di Daniel Ezralow
Evento. Condotto da Gianni
Morandi con la partecipazio-
ne di Rocco Papaleo e Ivana
Mrazova
0.40 LAppuntamento Scrittori in
tv Rubrica. Condotto da Gigi
Marzullo
1.10 TG1 Notte - TG1 Focus
Informazione
1.40 Che tempo fa Informazione
Rai 2
7.00 Cartoon Flakes Ragazzi cont.
9.30 TGR - Montagne Roberto
Ghidoni: il lupo che corre
Rubrica
10.00 TG2punto.it Attualit
10.20 TG2 Medicina 33 Rubrica
10.30 TG2 S, Viaggiare Rubrica
10.35 TG2 Eat Parade Rubrica
10.40 Non solo soldi Rubrica
10.45 TG2 Costume e Societ
Rubrica
10.55 Cinematine Rubrica
11.00 I Fatti Vostri Attualit
13.00 TG2 Giorno Informazione
13.30 TG2 Costume e Societ
Rubrica
13.50 TG2 Eat Parade Rubrica
14.00 Italia sul Due Attualit
16.10 Ghost Whisperer Ritrovare
se stessi Telefilmcon
Jennifer Love Hewitt
16.55 Prima tv Hawaii Five-0
Operazione Honolulu
Telefilmcon Jack Lord
17.50 Rai TG Sport Notiziario sport.
18.15 TG2 Informazione
18.45 Numb3rs Roulette on-line
Telefilmcon David Krumholtz
19.35 Lisola dei Famosi 9 Reality
show
20.30 TG2 - 20.30 Informazione
21.05 Raidue Rewind Senza traccia
In fuga per amore Dire la
verit La mano del padre
Telefilmcon Anthony
LaPaglia, Poppy Montgomery
23.25 TG2 Informazione
23.40 Lultima parola Attualit.
Condotto da Gianluigi
Paragone
1.10 TG Parlamento Attualit
1.20 Lisola dei Famosi 9 Reality
Rai 3
6.30 Il caff di Corradino Mineo
Attualit
7.00 TGR Buongiorno Italia Attual.
7.30 TGR Buongiorno Regione Att.
8.00 Agor Tra polemiche e
Tangentopoli Attualit
10.00 La Storia siamo noi Koin.
Canzonette Documentario
11.00 Apprescindere Venerd 17:
italiani e scaramanzia Attual.
12.00 TG3 - Rai Sport Notizie Inf.
12.25 TG3 Fuori TG Il gioco dazzar-
do on line Attualit
12.45 Le storie - Diario italiano Il
sillabario Attualit
13.10 Prima tv Julia Telefilm
14.00 TG Regione - Meteo Inform.
14.20 TG3 - Meteo 3 Informazione
14.50 TGR Leonardo Rubrica
15.05 Lassie Telefilm
15.55 Cose dellaltro Geo
Protagonista il comune di
Satriano di Lucania Docum.
17.40 Geo & Geo Documentario
19.00 TG3 Informazione
19.30 TG Regione - Meteo Inform.
20.00 Blob Variet
20.15 Libert - Comico (Usa 1933).
Di Lloyd French, con Stan
Laurel, Oliver Hardy
20.35 Un posto al sole Soap
21.05 Prima tv Rai The Wrestler -
Drammatico (Usa/Fra 2008). Di
Darren Aronofsky, con Mickey
Rourke, Marisa Tomei
23.05 E se domani short - Quando
luomo immagina il futuro
Tra Nanotecnologia e
Genetica - Ospite Gad Lerner
Attualit. Condotto da Alex
Zanardi
0.00 TG3 Linea notte Attualit
Canale 5
6.00 Prima Pagina Informazione
7.55 Traffico - Meteo 5 - Borsa e
Monete Informazione
8.00 TG5 Mattina Informazione
8.40 La telefonata di Belpietro
Rubrica
8.50 Mattino Cinque Attualit.
Condotto da Federica
Panicucci e Paolo Del Debbio
Grande Fratello Reality show
11.00 ForumReal Tv. Condotto da
Rita Dalla Chiesa con Fabrizio
Bracconeri e Marco Senise
13.00 TG5 - Meteo 5 Informazione
13.40 Beautiful Soap
14.10 CentoVetrine Soap
14.45 Uomini e Donne Talk show.
Condotto da Maria De Filippi
16.15 Amici Reality show
16.55 Pomeriggio Cinque Attualit.
Condotto da Barbara DUrso
18.45 The Money Drop Gioco.
Condotto da Gerry Scotti
20.00 TG5 - Meteo 5 Informazione
20.30 Striscia la notizia - La voce
della contingenza Attualit.
Condotto da Ezio Greggio e
Michelle Hunziker
21.10 Mediterraneo - Commedia
(Ita 1991). Di Gabriele
Salvatores, con Diego
Abatantuono, Giuseppe
Cederna, Ugo Conti
23.30 Il postino - Commedia (Ita
1994). Di Massimo Troisi,
Michael Radford, con Philippe
Noiret, Massimo Troisi,
Renato Scarpa
1.30 TG5 - Meteo 5 Informazione
2.00 Striscia la notizia - La voce
della contingenza Attualit.
(Replica)
Italia 1
6.50 Cartoni animati
8.40 Settimo cielo Due in pi
Una bevuta di troppo Tf
10.35 Everwood RiflessioniVite a
rischio Telefilm
12.25 Studio Aperto - Meteo Inf.
Cotto e mangiato Rubrica.
Condotto da Tessa Gelisio
(allinterno)
13.00 Studio Sport Notiziario sport.
13.40 I Simpson Cartoni
14.35 Whats my destiny Dragon
Ball Cartoni
15.30 Prima tv Camera Caf
Ristretto Sit com
15.40 Prima tv Camera Caf Sit com.
Con Luca e Paolo
16.10 The Middle Amici, bugie e
videotape Viaggio a New
York Telefilm
16.55 La vita secondo JimDelitto e
castigo Un gioiello di mari-
to Telefilm
17.45 Trasformat Gioco. Condotto
da Enrico Papi
18.30 Studio Aperto - Meteo Inf.
19.00 Studio Sport Notiziario sport.
19.20 Tutto in famiglia Un brevis-
simo grande amore Telefilm
19.50 Prima tv. I Simpson Cartoni
20.20 C.S.I. Lasciare Las Vegas
Telefilm
21.10 Prima tv FilmTrue Justice -
Stato di guerra - Azione (Usa
2011). Di Keoni Waxman, con
Steven Seagal, Meghan Ory
23.00 Ultimi episodi - Prima tv
Nikita TradimentiPandora
Telefilmcon Maggie Q, Shane
West, Lyndsy Fonseca
0.45 The Shield Eroina sporca
Telefilmcon Michael Chiklis
Rete 4
6.45 TGCom24 - Meteo Inform.
7.20 Ieri e oggi in tv Variet
7.25 Nash Bridges
Lesperimento Telefilm
8.20 Hunter Beach boy Telefilm
con Fred Dryer
9.40 R.I.S. Roma 2 - Delitti imper-
fetti Ossa Telefilm
10.50 Benessere - Il ritratto della
salute Talk show. Condotto da
Emanuela Folliero
11.30 TG4 - Meteo Informazione
12.00 Un detective in corsia
Ballando con la morte
Telefilmcon Dick Van Dyke
13.00 La signora in giallo Indiziato
domicidio Telefilm
13.50 Il tribunale di Forum-
Anteprima Real Tv
14.05 Sessione pomeridiana: il tri-
bunale di ForumReal Tv
15.35 I quattro cavalieri
dellApocalisse - Drammatico
(Usa 1962). Di Vincente
Minnelli, con Glenn Ford,
Charles Boyer, Ingrid Thulin
18.55 TG4 - Meteo Informazione
19.35 Tempesta damore Soap
20.30 Walker Texas Ranger Il
posto di una donna Telefilm
21.10 Quarto Grado Le novit sul
caso Gambirasio e sugli omi-
cidi Manca e Rea Attualit.
Condotto da Salvo Sottile con
Sabrina Scampini
23.55 I bellissimi di R4 Rubrica
0.00 Velluto Blu - Thriller (Usa
1986). Di David Lynch, con
Isabella Rossellini, Kyle
MacLachlan, Dennis Hopper
2.30 La voce del cuore Terza
parte Miniserie
6.00 TGLa7 - Meteo - Oroscopo -
Traffico - Informazione Inf.
7.00 Omnibus Attualit
TG La7 Informaz. (allinterno)
9.45 Coffee Break Attualit.
Condotto da Tiziana Panella
11.10 Laria che tira Truffe e
Assicurazioni Attualit.
Condotto da Myrta Merlino
12.30 I men di Benedetta Ospite:
Maria Mazzone Rubrica.
Condotto da Benedetta Parodi
13.30 TG La7 Informazione
14.05 Una nuova vita per Zoe
Episodio pilota Curva di
apprendimento Telefilm
16.15 Atlantide - Storie di uomini e
di mondi Giovanna DArco e
Celestino V Documentario.
Condotto da Greta Mauro
17.30 Lispettore Barnaby Cose
che colpiscono di notte Tf
19.20 Da Sanremo G Day In studio
Matteo Bordone - Ospite:
Francesca Senette Variet.
Condotto da Geppi Cucciari
(Diretta)
20.00 TG La7 Informazione
20.30 Otto e mezzo Ospiti:
Maurizio Lupi (Pdl) e Pippo
Civati (Pd) Attualit. Condotto
da Lilli Gruber
21.10 La ragazza che giocava con il
fuoco - Thriller (Sve 2009). Di
Daniel Alfredson, con Michael
Nyqvist, Noomi Rapace
0.00 TG La7 Informazione
0.10 (ah)iPiroso Attualit. Condotto
da Antonello Piroso
1.05 Basket Coppa Italia 2012
Scavolini Siviglia Pesaro -
Umana Venezia Evento (Dif.)
Rocco Papaleo
Senza traccia
ore 21.05
Poppy Montgomery
E se domani short
ore 23.05
Alex Zanardi
Pomeriggio Cinque
ore 16.55
Barbara D'Urso
Nikita
ore 23.00
Quarto Grado
ore 21.10
Film
21.00 Ricky & Barabba (Commedia,
1992) con Renato Pozzetto
Sky Cinema Comedy
21.00 La recluta (Poliziesco, 1990) con
Clint Eastwood Cult
21.00 Spy Kids - Missione 3D Game
Over (Avventura, 2003) con Daryl
Sabara Sky Cinema Family
21.00 Godzilla (Fantascienza, 1998) con
M. Broderick Sky Cinema Max
21.00 Un fidanzato venuto dal futuro
(Commedia, 2011) con Enisha
Brewster Sky Cinema Passion
21.10 The Social Network (Biografico,
2010) con Jesse Eisenberg
Sky Cinema Hits
22.25 John Q. (Drammatico, 2002) con D.
Washington Sky Cinema Passion
22.30 Holes - Buchi nel deserto
(Drammatico, 2003) con Sigourney
Weaver Sky Cinema Family
22.45 Scary Movie 3 - Una risata vi
seppellir (Commedia, 2003) con
Anna Faris Sky Cinema Comedy
23.05 I due presidenti (Drammatico,
2010) con Michael Sheen Cult
23.05 Io, Robot (Fantascienza, 2004) con
Will Smith Sky Cinema 1
23.15 Gorbaciof (Drammatico, 2010) con
Toni Servillo Sky Cinema Hits
23.25 Paranormal Activity 2 (Horror,
2010) con Katie Featherston
Sky Cinema Max
Telefilm
21.00 Prima tv Criminal Minds Prigio-
niero della mente Fox Crime
21.00 Homeland - Caccia alla spia
Insospettabile Fox
21.00 Lora di Alfred Hitchcock Lezioni
di gioco Fox Retro
21.10 Prima tv Boardwalk Empire Battle
of the Century Sky Cinema 1
21.50 Prima tvCriminal Minds
Lescluso (Painless) Fox Crime
21.50 The Walking Dead NebraskaFox
21.55 Cybergirl Il dipinto di Emma
Disney Channel
22.00 Lora di Alfred Hitchcock
Lassassino dentro di teFox
Retro
22.05 Prima tvBoardwalk Empire
Georgia Peaches Sky Cinema 1
22.25 The Sleepover Club Luccellino in
gabbia Disney Channel
22.40 Unforgettable Saldare i conti
(Check Out Time) Fox Crime
Sport
14.30 Sci di fondo, Coppa del Mondo
Szklarska Poreba: Uomini & Donne
Sprint Freestyle (Diretta)Eurosport
16.00 Tennis, WTA Tour Doha: quarti di
finale (Diretta) Eurosport
18.00 Salto con gli sci, Coppa del Mondo
Oberstdorf: Qualifiche HS 213
(Diretta) Eurosport
20.00 Biliardo, Snooker Welsh Open
Quarti di finale (Diretta) Eurosport
20.45 Calcio, Serie A 2011/2012 Anticipo
24a giornata Inter - Bologna
(Diretta) Sky Sport 1
21.00 Sky Studio Golf (Dir.) Sky Sport 3
21.00 Wrestling, WWE Domestic
Smackdown Ep. 34 Sky Sport 2
21.15 Golf, US PGA Tour 2012 Da Pacific
Palisades Northern Trust Open: 2a
giornata (Diretta) Sky Sport 3
22.45 Sky Calcio Postpartita (Diretta)
Sky Sport 1
22.45 NBA Action Sky Sport 2
23.00 Salto con gli sci, Coppa del Mondo
2011/2012 Oberstdorf (Germania):
Qualifiche HS 213 (Replica)
Eurosport
Rai 4
18.50 Battlestar Galactica - La minise-
rie Miniserie
19.35 Primeval Prima stagione, episo-
dio 4 Telefilm
20.25 Supernatural La settimana della
magia Telefilm
21.10 Super Mario Bros. (Fantastico,
1993) con Bob Hoskins Film
22.50 Wonderland Documentario
23.15 Isolation - La fattoria del terrore
(Horror, 2005) con Essie Davis Film
Iris
19.25 Supercar I piloti dellEden Tf
20.15 A-TeamEvasione Telefilm
21.10 The game - Nessuna regola
(Thriller, 1997) con Michael
Douglas Film
23.25 Mulholland Drive (Fantastico,
2001) con Naomi Watts Film
Rai Movie
17.30 2061 - Un anno eccezionale
(Commedia, 2007 ) con Diego
Abatantuono Film
19.20 ZumZumZum- La canzone che
mi passa per la testa (Commedia,
1968) con Little Tony Film
21.00 The Contender (Drammatico,
2000) con Gary Oldman Film
23.10 Wla foca (Commedia, 1982) con
Riccardo Billi Film
Rai Storia
18.00 Res Gestae Fatti Rubrica
18.05 Res Tore Documentario
19.20 Res Gestae Personaggi Rubrica
19.25 Res Tore Documentario
21.00 Breve incontro (Drammatico,
1945) con Trevor Howard Film
23.00 Res Tore Archivio segreto
dellInquisizione - Episodio Uno:
Annientare gli eretici
Documentario
La 5
18.55 Amici Reality show
19.55 Grande Fratello Reality show
20.15 Grande Fratello Live Reality show
20.25 Extreme Makeover Home
Edition Real Tv
21.10 Grande Fratello Live Reality show
0.00 Uomini e Donne Talk show
Canale Italia
20.30 TG - TG Sport Notiziario
21.00 Cantando e Ballando Variet
23.45 Cera una volta Variet
Boing
15.25 Le nuove avventure di Scooby
Doo Cartoni
16.15 Prima tv Boing Lo straordinario
mondo di Gumball Cartoni
16.40 Transformer Prime Cartoni
17.05 Ben 10: Ultimate Alien Cartoni
17.30 Bakugan Cartoni
17.55 Leone il cane fifone Cartoni
18.10 Prima tv Boing Il mondo di Patty
Telefilm
19.00 Prima tv Boing Lo straordinario
mondo di Gumball Cartoni
Cielo
18.00 Voglio vivere cos - Italia Real Tv
19.00 Uno psicologo da cani - Dog
Whisperer Real Tv
20.00 MasterChef Italia Real Tv
21.00 Birth - Io sono Sean (Drammatico,
2004) con Nicole Kidman Film
23.00 Sgommati Show - Apocalisse
2012 Pupazzi animati
La 7D
17.40 Partita di Basket Coppa Italia
Quarti di Finale: Scavolini
Siviglia Pesaro - Umana Venezia
(Diretta)
20.25 Partita di Basket Coppa Italia
Semifinale - Gara 2 (Diretta)
22.40 Notturno femminile Rubrica
Digitali Free Satellite
La7
(ah)iPiroso
ore 0.10
Antonello Piroso
Film
19.30 The perfect date (Commedia,
2010) con Clovis Cornillac
PremiumCinema Emotion
19.35 Gamer (Azione, 2009) con Gerard
Butler PremiumCinema Energy
19.35 I due presidenti (Dram., 2010) con
Michael Sheen PremiumCinema
20.05 I pilastri della Terra Prima parte
(Drammatico, 2010) con Ian
McShane Joi
21.15 The Hole (Horror, 2009) con Teri
Polo PremiumCinema Energy
21.15 Prima tv Segui il tuo cuore
(Drammatico, 2010) con Zac Efron
PremiumCinema
21.15 Kalifornia (Thriller, 1993) con
David Duchovny Studio Universal
21.15 A good year - Unottima annata
(Commedia, 2006) con Russell
Crowe PremiumCinema Emotion
22.50 Io sono leggenda (Azione, 2007)
con Will Smith
PremiumCinema Energy
23.00 Grindhouse - A prova di morte
(Azione, 2007 ) con Kurt Russell
PremiumCinema
23.00 Face (Horror, 2004) con Yun-ah
Song Steel
23.15 I pilastri della Terra Terza parte
(Dram., 2010) con Ian McShane Joi
23.25 La rivincita delle bionde
(Commedia, 2001) con Reese
Witherspoon Studio Universal
23.25 The Majestic (Com., 2001) con Jim
Carrey PremiumCinema Emotion
Telefilm
19.15 E.R. - Medici in prima linea
Progetto di vita Joi
19.20 R.I.S. 2 - Delitti imperfetti La
mano del diavolo Steel
19.30 One Tree Hill Caccia al tesoro
Mya
20.25 Knight Rider Prometeo - secon-
da parte Steel
20.25 One Tree Hill Serata donore
Mya
21.15 Prima tv Psych In for a Penny...
Joi
21.15 Supernatural La grande zucca
Steel
21.15 Ugly Betty Un ritorno trionfale
Mya
22.00 Supernatural Il pozzo dei desi-
deri Steel
22.05 Prima tvParks and Recreation
Finch c festa c speranza Joi
22.10 Ugly Betty Questione di scelte
(Jump) Mya
22.35 Prima tvParks and Recreation
Pericolo per il parco Joi
Sport
18.45 La trib del calcio
PremiumCalcio
19.45 Serie A Live PremiumCalcio 1
19.45 Serie A Live PremiumCalcio 2
19.45 Serie A Live PremiumCalcio
20.45 Calcio, Serie A 2011/2012 Anticipo
24a giornata Fiorentina - Napoli
(Diretta) PremiumCalcio 1
20.45 Calcio, Serie A 2011/2012 Anticipo
24a giornata Inter - Bologna
(Diretta) PremiumCalcio 2
20.45 Calcio, Diretta PremiumSerie A
PremiumCalcio
22.40 Serie A Live PremiumCalcio 1
22.40 Serie A Live PremiumCalcio 2
22.45 Serie A Live PremiumCalcio
Documentari
21.00 Il viaggio dell'uomo
BBC Knowledge
21.55 Ominidi: la guerra per il pianeta
BBC Knowledge
Mediaset Premium
Shane West Sabrina Scampini
COMMEDIAMarEgeo, 1941. C'pocodapresidiarenell'iso-
lettadi Kastellorizopergli ottosoldati italiani spediti afar
la guardia al bidone. Li guidano il colto tenentino Montin
(ClaudioBigagli) eil ruvidosergenteLoRusso(DiegoAba-
tantuono). Mentrel'isolasi ripopoladi donneebimbi, il di-
sertoreNoventa(ClaudioBisio) dfuori di matto. Anchese
l'Oscar al miglior filmstranierostatodonatoconmanica
larga, lacommediainagrodolceedallamarcatavenaanti-
militaristadiGabrieleSalvatoressiraccomandaperilpro-
fumodi nostalgia, l'elogiodell'amiciziaelaschiettezzadi
dialoghi spesso anacronistici.
La ragazza che giocava con il fuoco The Wrestler
VOTO
6/7
Mediterraneo
di MassimoBertarelli
21.05RAITRE
(Usa, 2008) di
Darren
Aronofskycon
MickeyRourke
- Primatv
Durata: 1.45
VOTO
6
21.10LA7
(Svezia, 2009) di
Daniel
Alfredsoncon
Noomi Rapace
- Primatv
Durata: 1.59
21.10CANALE5
(Italia, 91) di
Gabriele
Salvatores con
Diego
Abatantuono
Durata: 1.45
VOTO
7
36

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
Ho criticato lInter e...
un po mi vergogno
Montepaschi Siena ed Emporio Armani Milano sono
le prime semfinaliste di Coppa Italia. La squadra di
Pianigiani superaSassari per70-60, quelladi Scario-
losuperaBolognainvolata(82-77, decisivalabomba
di Fotsis). Oggi Pesaro-Venezia (ore 17.45) e Cant-
Avellino(20.30). DirettesuLa7D.
Il fattore G
Veder perdere la mia squadra in casa con
una di minor livello fa male, ma le mie erano
critiche costruttive. Poi lo hanno detto ai
giocatori dellInter e mi sono vergognato, io
sono sempre con loro. Valentino Rossi torna
sulle critiche espresse via twitter dopo la
sconfitta dellInter col Novara. E lo fa nel
giorno del 33 compleanno, ( A 20 anni
guardavo quelli di 33 come alieni...). Capello
allInter? Non mi piacerebbe essere un suo
calciatore, ma vince e lo vedrei bene. Mi
piacerebbe per che tornasse Mourinho - ha
detto a Sky Sport24-. Guardiola? A parte la
sciarpa, mi piace moltissimo.
MarcelloDi Dio
DiegoPabloSimeonesiemo-
zionato solo prima della partita,
quandoha ricevuto una targa dai
suoi extifosi laziali ehasalutatola
Curva Nord che gli ha dedicato
unostriscione. Incampoil suoAt-
letico Madrid ha inflitto una co-
cente sconfitta ai biancocelesti
(3-1) che indirizza a favore dei
Colchoneros la qualificazione
agliottavidovedovrebberoincon-
trare i turchi del Besiktas (2-0 a
BragacontroloSporting).
Klose aveva onorato la sua 80
partita europea con una rete (13
in stagione, terza nella competi-
zione) che sembrava aver messo
indiscesalapartita,poiAdrianLo-
pezeladoppiettadi Falcaohanno
ribaltatolasituazione. Ilsognoeu-
ropeodellaLazio, ridotta ai mini-
mi termini per gli infortuni (e ieri
si fatto male anche Biava) sem-
bra ormai al capolinea proprio
per mano del Cholo, uno dei
suoi vecchi idoli. Intanto il quoti-
dianospagnoloEl Paishadefinito
il clubromano unpatrimonio di
Mussolini. Il club, conil suoba-
gaglioculturale di oltre cento an-
ni di attivit, respingele provoca-
zioni, lareplica dellaLazio.
NonbastalagenerositallUdi-
nese: solouno0-0casalingoconil
Paok Salonicco, che ha badato a
difendersi.UnpalodiAbdiediver-
seoccasionidaretenonconcretiz-
zateaumentanoilrammaricodel-
lasquadra di Guidolin, cheperde
perinfortunioPinzi.Gioved23ri-
tornonellinferno del Toumba.
Vincono in trasferta le squadre
di Manchester. Ferguson applica
un po di turnover per lo United
che, nellineditasfidain55anni di
storia delle Coppe con lAjax al-
lAmsterdam Arena, si impone
per 2-0 con i gol di Ashley Young
dopounoraequellodel Chicha-
rito Hernandez sui titoli di coda.
Gliolandesisilamentanoconlar-
bitroitalianoRocchi perunrigore
negato. Il City di Mancini va in
svantaggio a Oporto controi por-
toghesi detentori del trofeo (rete
di Varela nel primo tempo), poi
grazieaunautogol di Pereiraead
Aguero ottiene il successo. Le al-
tre sfide: Rubin Kazan-Olympia-
cos 0-1, Lokomotiv Mosca-Athle-
tic Bilbao 2-1, Salisburgo-Meta-
list Kharkiv 0-4, Viktoria Plzen-
Schalke 04 1-1, Legia Varsavia-
SportingLisbona2-2,AzAlkmaar-
Anderlecht1-0, StokeCity-Valen-
cia 0-1, Steaua Bucarest-Twente
0-1,WislaCracovia-StandardLie-
gi 1-1, Trabzonspor-PSVEindho-
ven1-2, Hannover-Bruges 2-1.
SIENA E MILANO STACCANO
IL PASS PER LA SEMIFINALE
GIOIAMILAN

ROSSI HA COMPIUTO 33 ANNI
FrancoOrdine
il fattoregchedecide. Il fatto-
reg, qui intesocomegol, nel Milan
quelloche scava la differenzari-
spettoallaconcorrenzaepromet-
tedi farloancheinfuturo. Bastano
pochi numeri per documentarela
tendenza, gi emersa in avvio di
stagione, siapurescanditadauna
certaleggerezzadifensivapoimes-
saindisparte.Sono68igolsemina-
ti finqui dal Milanchepurehado-
vutofareiconticonassenzeripetu-
te: dapprima Robinho per pubal-
gia, poi Cassano per il cuore mat-
to, quindi Pato frenato da unpaio
di ricadute muscolari, persino
Ibrahimovic mancatoallappel-
loprimadellasfidacol Barcellona
per una tendinopatia. Perciquel
datohaquasi del miracoloso, spe-
ciesesene valutanogli effetti. Per
esempio di quella valanga di gol,
45sonostatidestinatialcampiona-
to, 15allaChampions league, 6al-
lacoppaItalia(inappena3incon-
tri) e 2 incassati dalla supercoppa
di Pechino. Perci il 4 a 0 che ha
presoalampeggiarenellanottedi
San Siro in perfetta traiettoria
conla pirecente tendenza mila-
nista, impreziosita da una secon-
da caratteristica. Il contributo pi
importante ai 68 gol arrivato dai
centrocampisticheinmoltecirco-
stanzehannocolmatolelacunela-
sciate dagli attaccanti, dalle loro
assenze.Enonbisognapensareso-
loallastrisciadi Nocerino. Al mi-
glior Milandella stagione, giudi-
ziodi Allegri per niente soddisfat-
todellaperfomance(nondoveva-
mosbagliarenelfinale)hadisicu-
ro contribuito il ritorno di Boa-
teng, lincursore che riuscito a
stregare la platea continentale
con un tris di gol, uno pi bello e
spettacolare dellaltro, in Cham-
pions : il primo, col Bate Borisov,
conunascudisciatadallimite,ilse-
condo al cospetto di Abidal e del
Barcellona, il terzo col bengala
chehaapertolastradaaRobinhoe
Ibra.
il fattore g che fa notizia, spe-
cie adesso che stanno per tornare
quasi tutti i protagonisti piattesi,
compresoMuntari(maglianume-
ro 14, quella di Weah, il suo idolo
dabambino), riapparsoaMilanel-
lo di ritorno dalla coppa Africa.
Sono molto emozionato la sua
primaconfessione, seguitadal so-
litoinchinoai nuovi tifosi, passa-
redallInter al Milanincredibile,
questa la squadra pi forte al
mondo,nonsoloinItalia.Sullar-
gomento, molti hanperso di vista
labattutadiSilvioBerlusconi,mer-
colednotte.Cisarunpodiaffol-
lamento negli armadietti di Mila-
nellolafraseconcui haanticipa-
toil suoimminenterientronel cda
come presidente, forse gi il 20
aprilee dintorni inoccasione del-
lassemblea per lapprovazione
del bilancio 2011. Sar decisiva a
questopuntolagestionedellescel-
teeanchedel turn-overdapartedi
Allegri, capacedi stupiregrazieal-
lapanchinariservataaNesta,aco-
minciare da domenica a Cesena,
assente Ibrahimovic sempre per
squalifica (rinviato alla prossima
settimanalesamedelricorso). Un
esempiopertutti: Maxi Lopez, de-
cisivoil suoarrivoaUdine, finito
intribunanellaChampions senza
tradire, almenoinapparenza, una
qualcheinsoddisfazione.
Il fattoregdasemprelinteres-
se dichiarato di Berlusconi e Gal-
liani, divisi di recentenellavaluta-
zionedi Tevezedellatrattativaper
trascinarlodaManchester aMila-
nello. Non mi ha mai convinto
lideadel presidente. Il suoviceha
cambiatoregistropuntandoi pro-
pri riflettori su Robin Van Persie,
elogiato in pubblico e in privato,
mercoled notte. Lolandese del-
lArsenal hail contrattoinscaden-
zanellestatedel2013. Chesialuiil
prossimoobiettivodi Galliani?
BASKET: COPPA ITALIA
BOMBER
Boateng
e Robinho coppia
gol della serata
di Champions.
A destra, Matri,
questanno
miglior marcatore
bianconero
con 9 reti
Boa-Ibra-Robinho
Allegri si gode
la macchina da gol
Rossoneri a quota 68 reti. Galliani corteggia Van Persie
Arriva Muntari. E Berlusconi: Milanello un po affollato
LE GRANDI IMPRESE
ROSSONERE
IN EUROPA
LE INGLESI
LE SPAGNOLE
LE TEDESCHE
LE VITTORIE
PI AMPIE CON
1957-58
Milan-Manchester United
(Schiaffino 2, Liedholm rig., Danova)
2011-12
Milan-Arsenal
(Robinho2, Boateng, Ibrahimovic rig.)
1957-58
Milan-Borussia 4-1
(Cucchiaroni, Liedholm, Galli, Grillo;
Preisser)
2005-06
Milan-Bayern 4-1
(Inzaghi 2, Shevchenko, Kak; Ismael)
1988-89
Milan-Real Madrid
(Ancelotti, Rijkaard, Gullit,
Van Basten, Donadoni)
1993-94
Milan-Barcellona
(Massaro 2, Savicevic, Desailly)
2002-03
D. La Coruna-Milan
(Inzaghi 3, Seedorf)
4 - 0
4 - 0
5 - 0
4 - 0
4 - 1
4 - 1
0 - 4
__
EUROPA LEAGUE: SUCCESSI ESTERNI PER UNITED E CITY
Lex Simeone spegne il sogno Lazio
Atletico Madrid corsaro allOlimpico. Udinese, solo 0-0 in casa col Paok
DUELLO
Luruguayano
dellAtletico
Madrid Diego
Godin contrasta
Miroslav Klose:
il tedesco
ha segnato
il gol del
momentaneo
vantaggio
della Lazio
al 19, poi
gli spagnoli si
sono scatenati
Sport
SPORT 37
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
HarryRedknappsioffertoperessereilctdellanazio-
naleinglesedi calciounicamenteper i prossimi Euro-
pei in Polonia ed Ucraina. Per lEuropeo sono sicuro
chesarebbepossibile, maalungotermineimpensa-
bileesserecontemporaneamenteil tecnicodi unclub
e il ct di una nazionale, ha detto lallenatore del Tot-
tenham alla tv Abu Dhabi Sports. Lasciare il Tot-
tenhamnellabuonaposizione nellaqualesiamonon
sarebbegiusto, spiegailtecnico, riferendosiallater-
zaposizionecheoccupalasquadranellaPremier. De-
vo proseguire concentrato sugli Spurs, ha aggiunto
il 64enne Redknapp.
REDKNAPP: POSSO FARE IL CT
SOLTANTO AGLI EUROPEI
Torneodi Viareggio
Roma, Fiorentina, Juve
e Parma in semifinale
Roma, Fiorentina, Juventus e
Parma sono le quattro semifi-
nalistedel Torneodi Viareggio.
I giallorossi hanno battuto la
Rappresentativa di serie Dper
2-0, i viola 3-1 la Lazio dopo i
supplementari, i bianconeri il
ClubGuarani per3-1, gli emilia-
ni il Toro per 3-0.
Best Gp2011
DaQuirinaleeSenato
unplausoal Mugello
Con una lettera, il presidente
dellaRepubblica, GiorgioNapo-
litano,eilvicepresidentedelSe-
nato, VanninoChiti, si sonocon-
gratulati con lamministratore
del circuito del Mugello, Paolo
Poli,perlassegnazionedelpre-
mio Best Grand Prix 2011 (mi-
glior autodromodel motomon-
diale).
FURIAJUVE

Il fattore X
CRISI INTER

La polemica dopo le batoste
RiccardoSignori
nostroinviatoa AppianoG.
Ce lha mandato. Conil suo fare educato e a
mezzotono,macelhamandato.Ranierihaman-
datoContealpaesedellerosellineegliharispedi-
toindignazionee paroleinlibertcontrogli arbi-
tri. Inter-Juvesi giocatuttolannoeatuttocampo.
E gli arbitri sono un bel bersaglio per il tiro delle
freccette.Quisivaafrecciate.Contevagidurosu-
gli errori dellultima partita contro il Parma e Ra-
nierinonaspettaunattimoaraccogliereerispedi-
re palla. Se hanno paura di dare rigori alla Juve,
conlInter hannoterrore. Nonpossoessere dac-
cordo. Conil Novaraabbiamopersoesiamostati
zitti. C modoe mododi comportarsi. Quest'an-
noconnoi hannosbagliatotanto. Accettoledeci-
sioni, l'importantechearbitri edesignatorenon
si faccianocondizionaredachi alzalavoce.
Nessuno casca nella lacrima sul viso di Conte,
ma per vecchi navigatori delloceano calcistico
questesonosituazionidamanualedellafurbata.E
chissmaicheinfuturo...Poiqualcunopotrpen-
sarecheipiagnucolamentidiMarotta,perilrigore
negatocontroil Siena, nonsianoserviti a condi-
zionare. Controil Parmasisonoripetutelesviste.
Quindi? Repetita iuvant, le cose ripetute aiutano
dicevanoi latini e pure gli allenatori di calcio. Se-
condocalcoli di tifosi nerazzurri, quindi unpo di
parte,questannolInteravrebbeavuto11situazio-
ni asfavore. Dunque, perchdevelamentarsi solo
laJuve?Appunto.
Ranieri si perfettamente inserito nella sfida
senzalimiti di colpi fra Inter e Juve. Lunicadiffe-
renzarealestanellaclassifica: i bianconeri veleg-
gianopervincereloscudetto,inerazzurrisonoen-
tratiinstatodicrisienonriesconoacavarnepiede.
Stasera,controilBologna,rischiodiennesimome-
lodrammone dopo troppe sconfitte e numerose
delusioni.Abbiamopresobellebatoste,cihanno
fattomale,oradobbiamosolocercarepunti.Am-
missione franca e realista del tecnico. Il Bologna
nonhamai persofuori casa, si prospettaqualche
grattacapo.MalIntercabituata.Eperorahafati-
catoarisolverei problemi. NoncisarannoMilitoe
Stankovicper unainfluenza. Alvarezhaproblemi
fisici, Maicontorna, JulioCesarsoffreperunabor-
sitemanonmollaecisar.LInternonvincepida
quasi un mese: sono tornati processi e voglia di
cambiar tutto. Guardiolasi fattovedereconuna
sciarpa nerazzurra, ma Ranieri se l cavata con
unarisataeun... Davvero? ...Nonl'hovista: gliel'
hannomessa? Sel'messalui? Amenondfasti-
dionulla, ho60anni, macosavoletechemi diafa-
stidio?". Per, uomo avvisato...lallenatore cono-
sceil finale. Morattiharilanciatolideabartaliana:
tuttoda rifare. Tralasciando il tuttosbagliato. E
Ranieri ha preso atto: Siamo sempre tutti sotto
esame,anch'iolosono.Ilmiostimolo,sevogliosta-
re qui, dare tuttome stessoe questo vale anche
per i giocatori. Ci sar un nuovo progetto? Bene,
dobbiamofarschesinotilavogliadifarbeneees-
serci ancora.
Poi parla di campionato pazzo e dunque ade-
guato allInter, dei vecchi che sembrano palle al
piede e per lui sono invece garanzie, dei giovani
che restano sempre a mezzacqua, di questo
Sneijderripescatoallacausa.Nellultimagiorna-
tastatoil giocatorechehatiratodi piintuttala
serieA. Nonci hapreso, staprendendolamira, mi
augurocheprestocentri laporta. Comedire: pi
facilegiocareafreccetteconConteecongliarbitri.
Ranieri-Conte sono scintille: Arbitri? Ma smettila...
NEDVED RINCARA
Ci mettiamo la faccia,
ma nessuno ci d delle
risposte: io non ci sto
MILANO, ORE 20.45
TV: SKY SPORT 1 HD, CALCIO 2
HD, PREMIUMCALCIO2
Arbitro: Damato
INTER BOLOGNA
1 JULIO CESAR 1 GILLET
13 MAICON 84 RAGGI
6 LUCIO 90 PORTANOVA
23 RANOCCHIA 5 ANTONSSON
55 NAGATOMO 8 GARICS
37 FARAONI 26 MUDINGAYI
4 ZANETTI 15 PEREZ
19 CAMBIASSO 3 MORLEO
10 SNEIJDER 10 RAMIREZ
9 FORLAN 6 TAIDER
7 PAZZINI 9 DI VAIO
All. Ranieri All. Pioli
GLI INGLESI E IL DOPO CAPELLO
TonyDamascelli
Il fattore X della Juventus inco-
mincia a essere un problema serio.
Nonc'entrano gli arbitri, sui quali si
potrebbeesidovrebbefareundiscor-
sogeneralesullaqualitdi unsettore
cheaforzadinormalizzarehaprodot-
tounacategoriaxerox, tuttaugualee
anonima, senza personalit e piena
dipaure,risultatodiunasovraesposi-
zioneastutaepoliticadichil'hagesti-
tainpassato. Leesternazioni di Con-
te,neldopopartitadiParma,nonser-
vonoanulla, anzi mostranoi fili sco-
pertidell'allenatoreedellasquadra.I
favoriottenutiinalcunegaresonosta-
ti bilanciati daalcunedecisioni con-
trarie nelle ultime partite, a ribadire
la modestia di chi dirige. Il peso di
unaclassificainsperataeimprevista
stacaricandoeccessivamenteibian-
coneri il cui gioco presenta fasi di
grandissima intensit e qualit ma
nellazonarisolutivasmascheralimi-
ti preoccupanti, soprattuttoquando
incontraavversari di cifratecnicain-
feriore, dunque prudenti e coperti.
Quando gli attaccanti non vanno in
gol(Quagliarella-Borriello-DelPiero-
Vucinic, quattro reti in tutto!) si do-
vrebberotrovaresoluzioni alternati-
ve,losonostateMarchisioeGiacche-
rini maquellochemancaallaJuven-
tusunuomochesappiarisolverele
situazioni critiche, insomma il cam-
pione,dettooggi,daqualchedirigen-
te,"topplayer"(mivienedaridereper
ladefinizioneeperilruolodeldicito-
re),campionechedasemprehafatto
partedellastoriabianconera,daSivo-
ri aPlatini, daBaggioaDel PieroaZi-
dane. Per individuare un calciatore
di questa categoria occorrerebbero
unaesperienzaeunacompetenzain-
ternazionale,unfiutodagrandeclub
mainutileinfierire. LaJuventusdel
dopoCalciopolihapersotempoeuo-
mini,maoggisiritrovaconunasqua-
drachestalottandoperunaclassifica
dignitosa, anzi prestigiosa.
Conte sa benissimo di non avere
tralemaniungruppodicampioni,co-
meinvecepudireAllegriepotrebbe
sostenereRanieri.Contesacheglier-
roridegliarbitrisonounalibi dacon-
segnareallastampaeai tifosi, mala-
sci adaltri questi strilli chesonoboo-
merang pericolosi. La Juventus da
qualchepartitavaincampopensan-
dotroppoavinceresubito, forseper-
chconoscei propri limiti, nervosi e
tecnici, non tattici. Se l'allenatore,
cherimaneunuomosoloal coman-
do, riuscir a disciplinare le proprie
emozioni e tensioni, operando an-
che scelte pi coraggiose (Vucinic
costatoquindicimilionimalesuepre-
stazionisonoindisponenti,diBorriel-
losideveancoracapiresedebbafare
lariservaaprescindere, dunquerivi-
vendolasituazioneromanista,men-
treLichtsteinerstagiocandosui ner-
vi,smarrendolaluciditnecessaria),
se, dunque, Contevorrintervenire,
lasuaJuventusriprenderil cammi-
nocomunquestrepitoso. MaallaJu-
ventusparlanointanti, forseintrop-
pi. Allo sfogo dell'allenatore si sono
aggiunteleparoledi Pirlo, subitodo-
polapartitadiParma,ieriquellediPa-
vel Nedvednellevesti di Oscar Luigi
Scalfaro(Noi ci mettiamolafacciae
nonabbiamomaiavutorisposte:allo-
raiononcisto!)e,fioccosullatortadi
pannaacida,ancheunanotadellaso-
ciet,pocherighe,ancheinutili,nelle
qualisiaugurachelaparitditratta-
mento venga applicata sempre in
conformit con le regole del giuoco
del calcio e della giustizia sportiva e
ordinaria.Avolteilsilenziopiuti-
leedintelligentediunlinguaggiobu-
rocraticoeambiguo.
ParlailcampoeContedovrebbesa-
perlo. Basterebbericordarechecosa
fosselaJuventusconlaqualehavinto
cinquescudetti,unacoppadeiCam-
pioni,unacoppaUefa,unaIntercon-
tinentale,unasupercoppaeuropeae
quattrosupercoppeitaliane.Ilresto
fuffa.
LA PAREGGITE
DELLA JUVE
DI CONTE
1 - 1
Juventus-Bologna
(Vucinic; Portanova)
4 giornata
1 - 1
Catania-Juventus
(Bergessio; Krasic)
5 giornata
0 - 0
Chievo-Juventus
6 giornata
2 - 2
Juventus-Genoa
(Matri 2; Rossi, Caracciolo)
7 giornata
3 - 3
Napoli-Juventus
(Pandev 2, Hamsik; Matri,
Estigarribia, Pepe)
11 giornata
1 - 1
Roma-Juventus
(De Rossi; Chiellini)
15 giornata
0 - 0
Udinese-Juventus
1 giornata
1 - 1
Juventus-Cagliari
(Vucinic; Cossu)
18 giornata
0 - 0
Juventus-Siena
22 giornata
0 - 0
Parma-Juventus
21 giornata
FIRENZE, ORE 20.45
TV: SKY CALCIO2 HD, PREMIUM
CALCIO1
Arbitro: Orsato
FIORENTINA NAPOLI
1 BORUC 1 DE SANCTIS
5 GAMBERINI 14 CAMPAGNARO
14 NATALI 28 CANNAVARO
15 NASTASIC 85 BRITOS
16 CASSANI 11 MAGGIO
85 BEHRAMI 88 INLER
18 MONTOLIVO 23 GARGANO
10 OLIVERA 8 DOSSENA
23 PASQUAL 17 HAMSIK
11 AMAURI 22 LAVEZZI
8 JOVETIC 7 CAVANI
All. D.Rossi All. Mazzarri
BREVI
Istanbul, Tokyo, Baku, Dohae
Madrid: il Comitato olimpico in-
ternazionale(Cio)haufficializza-
to i nomi delle cinque citt che
hannopresentato la documenta-
zione per candidarsi allorganiz-
zazionedelleOlimpiadi 2020. Tra
le pretendenti, come noto, non
c pi Roma. Gli application fi-
le sarannoesaminati dal gruppo
dilavorocreatodalCio.Lerelazio-
ni sui dossierverrannoesaminate
dallEsecutivodel Ciochesi riuni-
r a maggio a Quebec City, in Ca-
nada. Sulla base delle relazioni,
lEsecutivodeciderqualicittsa-
ranno accettate come candida-
te (dovrebbero essere ridotte a
quattro). La sede dei Giochi 2020
verr decisa il 7 dicembre 2013 a
Buenos Aires.
OLIMPIADI 2020
Il Cio ufficializza
le 5 candidate:
a maggio restano 4
Spero nessuno si lasci influenzare, con noi commessi tanti errori
La Signora tutta critiche
ma scopre solo i nervi tesi
Conte sa che gli errori fanno parte del gioco
Le proteste sono un alibi per chi non segna
E la squadra non ha un Baggio o uno Zidane
CLASSIFICA: Milan 47, Juventus*
46, Lazio 42, Udinese 41, Inter 36,
Roma35, Napoli34, Palermo31, Ca-
gliari 30, Genoa30, Fiorentina**28,
Parma* 28, Chievo 27, Atalanta 27,
Catania** 27, Siena* 23, Bologna
22, Lecce18, Cesena*16, Novara16.
(* unainmeno, **dueinmeno)
LALTRO ANTICIPO
Napoli a Firenze
senza pensare
alla Champions
38 LAPAROLAAI LETTORI

Venerd 17 febbraio2012 il Giornale
X
Il Sudoku
Come si gioca
8 7 2 1 9 3 4 5 6
9 6 1 8 5 4 2 7 3
3 4 5 2 7 6 1 9 8
6 2 9 7 8 5 3 4 1
5 3 8 9 4 1 6 2 7
4 1 7 3 6 2 5 8 9
7 5 6 4 3 9 8 1 2
2 8 4 6 1 7 9 3 5
1 9 3 5 2 8 7 6 4
La vignetta di Krancic
DIFFICILE
Completarelo schema,
riempiendole caselle
vuote, cosicch ciascuna ri-
gaorizzontale, colonnaver-
ticaleeriquadro3x3(colbor-
do pi spesso) contenga
unasola volta tutti i numeri
dall1al 9. Buondivertimen-
to
MEDIO
5 7
2 9 6 5
6 8 5 9
3 2 4
1 6 8
8 4 1
4 5 8 2
8 9 3 4
2 1
PROFITTATORI RESPINTI
NoalleOlimpiadi romane
Saggiadecisione
Debboesprimereil mioplausoaMonti
eal suogovernoper nonaver ascoltato
gli interessati suggeritori che avrebbe-
rovoluto, ancora una volta, partecipa-
re al sacco di Roma. I profittatori, gli
amici degli amici, le mafie avrebbero
fattofesta, conil risultatodi quadrupli-
care i preventivi. Il momento tragico
che stiamo vivendo non ha bisogno di
ulteriori salassi e questi investimenti
non avrebbero certamente dato un ri-
torno economico. Anzi, basta vedere
comeandataafinireconleOlimpiadi
di Atenedel 2004.
MarianoSartor
e-mail
INATTESACHELARICERCA...
Nonesistonofarmaci
controlastenosi aortica
Si faungranparlare dei progressi del-
la medicina e poi salta fuori che per
unabanalecalcificazionedellavalvo-
laaortica, chepuesserelieve, mode-
rata o severa, non esistono farmaci. E
allora, o ti sottoponi a un intervento
chirurgicocheunasberlanondapo-
co, acuorefermocontantodi circola-
zioneextracorporea, sostituzionedel-
la valvola e contestuale by-pass coro-
narico per ischemia pregressa, sala
rianimazione e lunga riabilitazione,
contutte le incognite e le conseguen-
zedi unoperazionedel genereper un
ottantenne, oppure, inalternativa, ri-
mani in attesa di un colpo che ti tolga
dai piedi. Evviva!
Giovanni Bertei
LaSpezia
ACHIAMBRETTI SUNDAYSHOW
DanielaSantanch
battelinviatadel Fli
Complimenti aDanielaSantanchper
comesi districata, allatrasmissionedi
Chiambretti, di fronte alle domande
della poveretta mandata da Fli con lo
scopodi accusareil Pdl di candidarele
escort. Costei nonsolononhatrovatoil
coraggiodi farenomi (eci manchereb-
be, poi fioccanolequerele!), mahabla-
teratocos tantodi indagini incorsoco-
meunadipietristaqualunque, dafinire
cazziatadal conduttore, estenuatodal-
lasuaripetitivit. Del presuntocomico
Forestmegliononparlare,ondenonda-
reimportanzaachi dlideadi unoche
fabattutacce sul sessoperchlunico
modoper averci a chefare.
Luigi Pierri
e-mail
UNITDITALIA
I meriti taciuti
di VittorioEmanueleII
Leggo che Vittorio Emanuele II avreb-
be unito lItalia con la violenza: che
sciocchezza! Fu un Re costituzionale,
coraggioso in battaglia ma mai feroce.
Ederaamatonel Sud! Curioso: quando
si deveparlar bene dellunitdItaliasi
citano Cavour, Garibaldi e Mazzini
(chenonfecetanto). Quandosenede-
veparlarmale, si citailRechefecetanto
e senza ferocia. Dai brogli del 1946, la
Repubblicahasemprelacodadi paglia
quandocita la CasaReale.
PietroPisu
Cagliari
ESPERIENZAINQUIETANTE
Il governotecnicodi Benito
durventanni
Lo storico Aldo A. Mola ci ricorda che
dopo tre anni di inconcludenza dei
partiti e di una guerra civile a bassa in-
tensit,funominatocapodiungover-
notecnicountrentanovennediploma-
tomaestroche, insegnantemancato, si
mise subito allopera per cambiare le
abitudini degli italiani. Rieducarli. An-
zi,rigenerarli.Ilgovernotecnicodove-
vaesseredibrevedurata,soloperrimet-
tereinordinei conti delloStato, madu-
r 20 anni. Anche adesso abbiamo un
governo tecnico che dovrebbe durare
19 mesi per rimettere in ordine i conti
delloStatoedil cui capovuolecambia-
releabitudini degli italiani. CheDioce
lamandi buona.
EdoardoSimondi
TorrePellice(Torino)
COMPLICAZIONI BUROCRATICHE
Il difficilerinnovo
dellapatenteagli anziani
Negliultimianniigovernichesisonoal-
ternati sono stati tutti prodighi di pro-
messepersemplificarelavitaal cittadi-
no. Qualcosastatofatto, solochenon
si smesso di complicare vanificando
quel poco. Adesempio: il rinnovodella
patentepergliottuagenaristatograva-
todaunaseriediesamidapresentareal-
la Commissione medica - attiva solo
nei capoluoghi di provincia- chiamata
a valutare e, quindi a concedere o re-
spingere il rinnovo. Perch non asse-
gnare il compito al medico di base che
deisuoiassistiticonoscelanamnesipa-
tologica aggiornata? Non sarebbe una
semplificazionecheandrebbeadalleg-
gerirelangosciaaunacategoriasuper-
stite?
RenzoNalon
Dolo(Venezia)
GESTIRELOSTATO
Nonservonoprofessori
servesolobuonsenso
Laprimacosadicuidovrebbepreoccu-
parsi un governo per porre rimedio al
dissesto quella di controllare le usci-
te. Solodopo, se necessario, deve inte-
grareleentrateconnuovibalzellirispet-
tandoil principiodi equite, comesta-
biliscelaCostituzione,inbaseallacapa-
cit contributiva dei singoli cittadini.
Primaperbisogna eliminare gli spre-
chi!Quantevolteintvsivedonoospeda-
li pronti, dotati di attrezzaturecostose,
ed abbandonati, tronchi stradali che
nonarrivanodanessunaparte! Il citta-
dino si rende conto che lamministra-
zionedellabarcaItaliacostapidiquel-
la di untransatlantico. qui che nasce
lasfiducia nella nostraclassepolitica.
DinoMandirola
Milano
LITALIAEIL MODELLOCUBANO
LincontroMonti-Camusso
eil ruolodel Quirinale
Ci eravamo illusi di aver estromesso i
comunistidalcentrodecisionalepoliti-
co, il Parlamento. Ma ora il maggior
giornaledisinistraciinformadiuncom-
plottofrailpremier-nominatodimpe-
riodalcapodelloStato,diestrazioneco-
munista - e la segretaria del sindacato
comunista; complotto (smentito, ma
molti dubbi restano) per decidere sul-
larticolo18dellostatutodei lavoratori,
imponendodifattoallaNazioneundik-
tat antidemocratico. E sono persuaso
che, se tale complotto c stato, ne sia
stato promotore proprio il Quirinale.
Sembradi essere aCuba.
DinoBottazzi
Milano
ARMI INCAMBIODI AIUTI
GermaniaeFrancia
strangolanolaGrecia
La stampa internazionale (WSJ e He-
raldTribune)hasvelatolingordigiaeil
cinismo di Sarkozy e della Merkel che
pretendono dalla Grecia lacquisto di
armi, in cambio di aiuti. Se c una na-
zionechenonhabisognodi carriarma-
ti edi navi daguerra, questalaGrecia.
Potrebbe vivere tranquilla in pace,
sfruttare al massimo il suo potenziale
turisticoelesuetradizionalipredisposi-
zioni verso il commercio marittimo,
mentre, al contrario, costrettaariem-
pireancoradi piil suogiesorbitante
arsenale militare, per soddisfare lin-
gordigia dei potenti di turno. A questo
punto, indispensabilechelUE, sean-
coraesiste,facciasentirelasuavoce,de-
nunciandoallopinionepubblicainter-
nazionale questa pressione scandalo-
sae facendorientrare nei ranghi il duo
franco-tedesco.
AttilioLucchini
Segrate(Milano)

SocietEuropeadi Edizioni spa


CONSIGLIODI AMMINISTRAZIONE
Presidente
GIANGALEAZZOBIAZZI VERGANI
AmministratoreDelegato
ANDREAFAVARI
Consiglieri
ALESSIABERLUSCONI
LUNABERLUSCONI
PAOLOBERLUSCONI
ANDREACANEPA
FEDELECONFALONIERI
Direttoreoperativo
LUCAZUCCOLI
VISIBILIAsrl - COMMERCIALENAZIONALE-
VIA SENATO n. 8 - 20121 MILANO - TEL.
02/36586750- FAX02/36586774- VIADELLA
PURIFICAZIONEn. 94/95-00187ROMA-TEL.
06/95213200/01/02 - FAX 06/95213233 -
e-mail: info@visibilia.eu
L
a
s
o
l
u
z
i
o
n
e
d
i
i
e
r
i
Langolo
di Granzotto
FINANZIARIA, ANNUNCI ECONOMICI, NECROLO-
GIE [FAX: 02/85427280], RICERCHE E OFFERTE
DI PERSONALE, PICCOLA PUBBLICIT, SERVIZI
SPECIALI.SEDE LEGALE:VIA G. NEGRI 4, 20123
Milano- CENTRALINO: 02/72181;
FAX: 027218650. www.arcusmultimedia.it
DISTRIBUTORE NAZIONALE:
PRESS-DI S.RL. - VIACASSANESE 224
- SEGRATE (MI)
ABBONAMENTI:PRESS-DI S.R.L.
-TEL. 199118800(tariffamax, nazionale, 0,1188
+IVAal minutosenzascattoallarisposta; date-
lefonia mobile in base alle tariffe del gestore);
FAX02/21622361; e-mail
ilgiornaleabbonamenti@mondadori.it.
ARRETRATI QUOTIDIANO:
disponibili lecopiedegli ultimi novemesi, sal-
vo esaurimento scorte, a 3,50cad. con richie-
sta allUfficio Arretrati. Servizio clienti:
LUN.-VEN DALLE 10.00 ALLE 13.00 TEL.
02/85.66.484; FAX 02/85.66.391; e-mail arre-
trati@ilgiornale.it
ARRETRATI COLLATERALI:
Servizio edicolanti: LUN.-VEN DALLE 8.00 ALLE
18.00 TEL. 199162171 tariffa max, nazionale,
0,1188 + IVA al minuto senza scatto alla rispo-
sta; da telefonia mobile in base alle tariffe del
gestore)
NECROLOGIE: TEL. 02/85.66.280
DALLE16.30 ALLE20.00;
FAX02/85.66.270;
e-mail: necrologie@ilgiornale.it.
STAMPAEDIZIONI TELETRASMESSE:
NUOVA SEBE S.P.A., VIA PUECHER 3/5,
20037 PADERNO DUGNANO (MI), TEL.
02/91080664EDITORIAL M.P.A. S.R.L. -
FOSSATONEDI MEDICINA[BO] -VIAG. GA-
LILEI 280/C- TEL. 856025POLIGRAFICO
SANNIO S.R.L. - ORICOLA - LOC. COLLE
MARCANGELI [AQ] - TEL. 0863/997451 -
S.T.S. S.P.A. -CATANIA- ZONAINDUSTRIA-
LE STRADA 5 N. 35 - TEL. 095/591303.
LUNIONESARDAS.P.A. - ELMAS[CA] - VIA
OMODEO - TEL. 070/60131 CENTRO
SERVIZI EDITORIALI SRL - 36040 GRISI-
GNANO DI ZOCCO [VI] - VIA DEL LAVORO
18 - TEL. 0444/414303
la parola ai lettori
di PaoloGranzotto
DottorGranzotto, mi riferiscoal suocommen-
toaitrentaduearrestiaNapolipertruffasottoil
titolo E adesso i falsi invalidi ci fanno pure le
corna. Larticoletto inquestioneiniziavacon
questesueaffermazioni: Lartedi arrangiarsi
- artedettaper nobilitarneil ruolo- sempre
stataunvantodellanapoletanit, il complesso
deicostumi, dei caratterienonultimodeivalo-
ri chetradizionalmentesonoattribuiti aNapo-
li e ai napoletani.... Larticoletto continua e
nonstoariportarlotuttoperchleisaprbenis-
simocosahascritto. Manonquestochemi in-
teressa,mipiacerebbeconoscerelasuaopinio-
nepiapprofonditaecriticacircail gestodelle
corna.Guardiunattimoleimmaginicheseguo-
no(fotodel Berlusca che fa le corna, ndr) e mi
dica: selecornalefaBerlusconi chesensohan-
no? Mentre, al contrario, se lo stesso gesto lo
compie una delle donne arrestate nel corso
delblitzdei carabinierieportataviaincarcere,
che cosa, al contrario, rappresenta, oltre al
vantodellanapoletanitmelospieghi lei!
LucianoSalera
Napoli
Leggobene, Salera, lei di Napoli? Mi par strano
perch di corna (intese come gesto della mano)
sembra proprio che nemmeno conosca i fonda-
mentali. Maprimadi addentrarci nellacornutei-
devorrei precisarechenonpenso-enonhoscrit-
to - che le corna della truffatrice siano unvanto
della napoletanit, mentre penso e ho scritto
chevantolartedi arrangiarsi, artequasi mai truf-
faldinaesempreispirataaestri eimmaginazioni
che vien naturale definire geniali. Le corna. Lei,
Salera, famostradinonsaperechecisonocornae
corna. Quelle della ignobile truffatrice e quelle
delCavalierehannovalenzediverse. Madiamola
voce al canonico Andrea De Jorio (1769-1851),
massimostudiosodella materia(apprezzatoan-
chedadonBenedettoCroce, chesvelesserstato
universalmenteritenuto, il DeJorio, unpoderoso
jettatore, bennotoancheaDumaschecomesap-
piamobazzicalungoinquel di Napoli). Inapo-
letani - scrive il canonicomenagramonel suoLa
mimicadegli antichi - nonhannoche unsologe-
stopercontraffarelecorna, matantalaqualite
diversitde significati. Qualitediversit: ci so-
nolecornaascongiuro, sublimatenel gestotier-
raecielo,ciorivolteallinseallingipergloba-
lizzarelesorcismo. Celebri lecornascongiuranti
delpresidenteGiovanniLeoneinvisitaaunospe-
dalepartenopeoaitempidelvibrione,ciodelco-
lera. Ma torniamo al De Jorio, il quale elenca un
buonnumerodi manocornuta. Gliene riporto
alcune: quellaorizzontaleevoltosdegnatoche
minacciadi cavaregli occhi. Cpoi lamanocor-
nutacontensioneosenzatensioneper indicare
cosaopersona vile. Einfine, per tagliar corto, la
manocornutadirettaallapersonaconleditate-
se e il volto sprezzante. Gesto frequentemente
usato dal popolaccio come una imprecazione
chevalepossi crepare, nel vernacoloschiatta. Ed
questa, Salera, la mano cornuta di una delle
donnearrestate. Bendiversadaquellagioiosae
scaramanticadi SilvioBerlusconi o, perrestarein
altoloco, di quellaseriosamentescaramanticadi
Giovanni Leone (che da napoletano verace alla
manocornutasicuramenteun amezzaboccala
piclassicadellelitaniescaramantiche:Occhio,
malocchio, corno, bicorno, aglio, fravaglio, fattu-
rache nonquaglia).
Direttoreresponsabile
ALESSANDROSALLUSTI
ViceDirettori
GIUSEPPEDEBELLIS
NICOLAPORRO
SALVATORETRAMONTANO(Roma)
CapoRedattoreCentrale
LAURAFELTRE
Responsabilegrafico
MAUROBROLIS
Sedi
20123Milano
ViaG. Negri 4 - Tel. 02/85661
Telefax 02/72023859-72023880
00193Roma
ViaTerenzio35
Tel. 06/69003.1
Interni Fax 06/6786826
16129Genova
V.leBrigataBisagno 2
Tel. 010/5768911 - Fax 010/542681
E-MAIL
segreteria@ilgiornale.it
il Giornale
A Napoli fare le corna
non un semplice gesto
una vera scienza
CONCESSIONARIEDI PUBBLICIT
MAUROCRIPPA
ALESSANDROMUNARI
GIOVANNI PUERARI
ANGELOSAJEVA
LAPAROLAAI LETTORI 39
Venerd 17febbraio2012 il Giornale
TEMPERATURE
LA SITUAZIONE
realizzazione:
M
A
R
E
C
I
E
L
O
Nebbia Neve Grandine Temporale Rovesci
Rovesci
isolati
Pioggia
Molto
nuvoloso
Nuvoloso
Poco
nuvoloso
Variabile Sereno
Forza
7-9
Forza
4-6
Forza
1-3
V
E
N
T
O
Agitato
Molto
mosso
Mosso
Poco
mosso
Calmo
Il meteo di qualit. Previsioni
aggiornate 24ore su24
DOMANI
IN ITALIA
DOPODOMANI
IN ITALIA
min. max. tend.
ALGERI
BANGKOK
BUENOS AIRES
CHICAGO
GERUSALEMME
HONG KONG
IL CAIRO
ISTANBUL
LOS ANGELES
MIAMI
MONTREAL
NEW DELHI
NEW YORK
PECHINO
RIO DE JANEIRO
SHANGHAI
SINGAPORE
SYDNEY
TOKYO

NEL MONDOmin. max. tend. min. max. tend. min. max. tend. min. max. tend.
min. max. tend.
AMSTERDAM
ATENE
BARCELLONA
BELGRADO
BERLINO
BRUXELLES
BUCAREST
COPENAGHEN
DUBLINO
FRANCOFORTE
HELSINKI
LISBONA
LONDRA
MADRID
MOSCA
OSLO
PARIGI
STOCCOLMA
VIENNA
IN EUROPA min. max. tend. min. max. tend. min. max. tend. min. max. tend.
min. max. tend.
ANCONA
AOSTA
BARI PALESE
BOLOGNA
BOLZANO
CAGLIARI
CAMPOBASSO
CATANIA
CUNEO
FIRENZE
GENOVA
IMPERIA
L'AQUILA
LECCE
MESSINA
MILANO
NAPOLI
PALERMO
PERUGIA
PESCARA
PISA
POTENZA
REGGIO CALABRIA
ROMA CIAMPINO
ROMA FIUMICINO
S.M. DI LEUCA
TORINO
TRIESTE
VENEZIA
VERONA
IN ITALIA min. max. tend.
LE TEMPERATURE
min. max. tend. min. max. tend. min. max. tend.
OGGI SOLE
Milano
Torino
Firenze
LUNA
ALMANACCO
Roma
Palermo
Il santo Sorge alle
Tramonta alle
Gela
+14
Formazza
-9
NORD: soleggiato, pur convelature o strati alti, specie sul
Triveneto; nubi inlento aumento serale traLiguriae basso
Piemonte. Temperature senzavariazioni, massime tra7 e
12.
CENTRO: prevalenzadi sole eccetto per nubi irregolari
sullaSardegna, specie occidentale e dallaserasulla
medio-altaToscana. Temperature stazionarie, massime tra
7 e 12.
SUD: bel tempo sututti i settori, seppur conlieve residua
nuvolositmattutinasuPuglia, Lucaniae crotonese.
Temperature inlieve rialzo, massime tra8 e 13.
NORD: soleggiato sulle Alpi; nubi medio-basse traLiguria
e basso Piemonte, inestensione aVal Padanae Prealpi,
conprime pioviggini notturne tragenovese e spezzino.
Temperature stabili, massime tra7 e 12.
CENTRO: nubi irregolari suSardegnae Toscana;
prevalenzadi sole altrove. Peggioralanotte dalle coste
tirreniche. Temperature inascesa, massime tra9 e 13.
SUD: soleggiato salvo locali addensamenti sui settori
tirrenici; peggioranellanotte sullaCampania.
Temperature inascesa, massime tra10 e 14.
NORD: peggioraconpiogge sparse specie dallasera; piasciutto su
estremo Nordovest e Romagna. Neve oltre 700-1100m, incalo a
400-600mnellanotte. Temperature inlieve calo, massime tra7 e 11.
CENTRO: nuvoloso sulle tirreniche condeboli piogge entro sera; sole
prevalente sulle adriatiche. Temperature inascesasui versanti
orientali, massime tra9 e 14.
SUD: nubi e isolati piovaschi inCampania; tempo discreto altrove
mapeggiorainseratasullaSicilia. Temperature inascesa, massime
tra12 e 15.
S. Donato
4.09
13.18
7.24
7.29
7.13
17.51
17.58
17.46
7.05
6.56
17.44
17.46
2
1
1
-6
-2
3
-3
-1
-3
-4
7
8
-8
0
8
-1
3
7
-4
2
-2
-7
8
-3
-2
4
-2
4
-1
-4
9
12
9
8
10
13
4
12
12
10
11
12
4
7
12
11
11
11
6
8
11
2
12
10
12
10
11
9
8
9
4
-1
7
-5
5
6
-9
1
7
4
-5
6
6
-1
-6
-3
3
-1
3
9
8
15
-1
7
9
-3
4
11
6
-5
16
12
12
-4
3
7
0
5
4
26
28
-2
6
13
10
0
10
18
3
9
6
-6
25
1
25
22
2
14
36
32
7
10
20
15
3
15
25
6
20
10
2
29
6
29
29
7
FESTIVAL DI SANREMO/1
Anagrammi onomastici
del molleggiato
Canta in onda, leroe, esclama Tizio.
Canta? No, no e delira, ribatte Caio.
Redel canto? Annoia eNo, altraidea
nonc, rincaraladoseSempronio. Se-
guonoulteriori chiosedel tipo: Ancora
in teleonda?, Con te la Rai danno.
Ah,dimenticavamo,ilsoggettosottinte-
soAdrianoCelentanoeciascunadelle
sei frasi virgolettate un suo anagram-
maonomastico.Valeadirechecompo-
sta delle medesime vocali e consonanti
cheformanoil nomeAdrianoeil cogno-
meCelentano.
LeonePantaleoni
Pesaro
FESTIVAL DI SANREMO/2
Lecanzoni nellepause
comegli spot pubblicitari
Se giCelentanoha fattodiscutere per i
suoicompensielatantodiscussabenefi-
cenza, la sua presenza ha fatto pensare
chesiaarrivatoai titoli di coda. Enonso-
lo per le accuse ad Avvenire e Famiglia
Cristiana, ma per tutta la comparsata
che ha messo in scena, complice la Rai
che gli hadatocarta bianca. Penosaan-
chelasceneggiataconPupoeMorandie
tuttoil restocompreseleoffeseapolitici
egiornalisti vari e, infine, permettersi di
dare del deficiente ad Aldo Grasso. Ma
non era il Festival della canzone italia-
na?Quandohosentitocheiniziavanoal-
le 20,40mi sondetta bene, questanno
melovedotutto, malaprimacanzone
statacantatadopounoraperlasciarspa-
zio a una serie di sproloqui con un Mo-
randi visibilmente imbarazzato sulle
pseudobattutedei suoi ospiti. il Festi-
val delle idiozieedei nostri soldi buttati
al vento. Noi non possiamo fare pi di
tantose nonspegnere il televisore, ma i
cantanti in gara potrebbero rifiutarsi di
parteciparevistochelospaziodedicato
allelorocanzoni vienemessosullostes-
sopianodella pausaper la pubblicit.
AnnamariaDeGrandis
Castelminiodi Resana(Treviso)
FESTIVAL DI SANREMO/3
Adrianocanti, oppure
torni allasuavillona
Sonoindignataper lapresentazionedel
miserevole showdi Celentano. Ma non
selaricordalaguerra, i bombardamen-
ti, le morti, i lamenti? Come si permette
di farne una presentazione per il suo
spettacolino? Si crede il nuovo messia?
Torniallasuavillonaesepropriocitiene
si limiti acantareeci risparmi i suoi ser-
moni.
BarbaraGulinelli
e-mail
Il santo
del giorno

www.rinocammilleri.com
IL GIORNALE
Reg. Trib. Milano N. 215del 29-5-1982
IL GIORNALEDEL LUNED
Reg. Trib. Milano N. 500DEL 24-12-1982
CERTIFICATOADSN. 7175
DEL 14-12-2011
LATIRATURADI GIOVED 16.2.2012
STATADI 245.428COPIE
IlPresidenteGianGaleazzoBiazziVer-
gani, l'Amministratore Delegato An-
dreaFavari, il DirettoreOperativoLu-
caZuccoli e i dipendenti dellaSociet
Europea di Edizioni S.p.A. editrice de
il Giornale partecipanoal grave lut-
tochehacolpitoMauroTrabucchi per
lascomparsa del suocaro
pap
Milano, 16febbraio2012
Partecipanoal lutto:
- ChristianConti
- NataliaDelconte
- Giuseppe Dieci
- StefanoGaetani
- MarcoMaffezzoni
- StefanoPassaquindici
- RosannaRella
- VitoRescina
- DavideValeri
ANNIVERSARIO
1998 2012
A14 anni dallascomparsa del
Professor AntonioVerri
i suoi cari loricordanoconinfinitope-
renne affetto ed inestinguibile rim-
pianto.
Lecce, 17febbraio2012
IN VENDITA OBBLIGATORIA PER COMO: + LORDINE 1 1,20 - REG-
GIOEMILIA: +IL GIORNALEDI REGGIO11,20- MARCHEENAPOLI
CITT+TEMPI11,20- TOSCANA: +GIORNALENUOVODELLATOSCA-
NA11,20- FROSINONE: +CIOCIARIAOGGI 11,00- ABRUZZOEMO-
LISE: + IL TEMPO1 1,20 - BENEVENTOE AVELLINO: + IL SANNIO1
1,20
Sul destino dellItalianon bisognaessere catastrofisti
PREZZI ALLESTERO
AUSTRIA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO2,00
FRANCIA(MONACOP.) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO2.00
GERMANIA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO2.00
GRECIA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO2.00
SLOVENIA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EURO2.00
SVIZZERA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . CHF3.00
I suddetti prezzi nonsonovalidi per ledizione digitale
Eusebioil Capitano
Erafigliodi unsanto, Basilidedi An-
tiochia. Eusebio, i suoi fratelli ei suoi
cugini comandavano differenti se-
zionidellesercitoimperialenellazo-
na dellEufrate al tempo della guer-
racontroi persiani. Basilide, i suoi fi-
gli ei suoi nipoti eranotutti cristiani.
Ebbero contemporaneamente la
stessavisionesoprannaturalee, di-
messisi, si riunirono ad Antiochia
per dedicarsi interamente al servi-
ziodi Cristo. MalimperatoreDiocle-
zianosospettuncomplottodapar-
te loro e mand Basilide in esilio in
Egitto. Eusebio fu incarcerato con i
cristiani Apa, Elia, Epagato, Cristofo-
ro, Giusto e Callinico. Processato e
torturato, fuinfineuccisoperdecapi-
tazione.
NECROLOGIE
la stanza di Mario Cervi
CaroCanton,
sonoconlei quandodeploralindifferenzaper nondi-
reil cinismoconcui lEuropaassisteallagoniadellaGre-
cia,derivatasenzadubbiodaerrorigrecimaanchedaer-
rorieuropei.Nonsonoinvececonleiquandorichiamain
servizio, nellasuapolemica, situazioni epersonaggi per
fortunaappartenenti auncupopassato. Loslancioanti-
tedescosollecitatodagli attuali avvenimentiportaadac-
costamenti improponibili. Angela Merkel ha adottato e
impostodecisioni cheritengosbagliate: manonHitler.
Ancorpiazzardato,edissennatamenteoffensivo,lac-
costamentodi Napolitanoaunfigurosanguinariocome
Heidrich, e la qualifica di boia attribuita a Mario Monti.
Unboiainlodennonsi mai visto.
Nellincandescenza delle tesi opposte si dimentica la
realt delle situazioni europea e italiana: che hanno
aspetti critici eanchedrammatici. Machesonole situa-
zioni di unItalia libera e democratica inuna Ue libera e
democratica. Il catastrofismoapocalitticononaiutana
capirenarisolvere. Larealtabbastanzabruttasenza
chela si debba rivestiredi panni da GrandGuignol.
Loso, il catastrofismopiaceperchinapparenzaspie-
gatutto. Unaltrolettore, AngeloMandelli,mihasegnala-
tounepisodiodintolleranzaavvenutoaRho, nei dintor-
ni di Milano. Dove un convegno organizzato da Comu-
nione e Liberazione stato disturbato da elementi del
centro sociale Fornace, specializzati a quanto pare in
scorribande violente e censorie. Non ho dubbi sul rac-
contodi AngeloMandelli: che traespuntodallepisodio
per approdareallaseguenteconclusione: Noncpiil
sacrosantodirittopergruppi eassociazioni d'organizza-
reserenamenteeventi einiziativesenzacorrereil rischio
di subire violenza. E questa la fine della libert e della
democrazia.
Stiamo calmi. Non ancora il momento dintonare il
deprofundissullalibert.Coscomenonilcasoditeme-
re che un protettore e un boia italiani agli ordini duna
maresciallateutonicaci riducanoinschiavit. Abbiamo
tantobisognodi serietoltrechedi sobriet, equestoge-
nere di catastrofismoserionon per niente.
Sonospaventato,sbalordito,indignatopercichesuc-
cede in Grecia, nazione che sta morendo sotto gli oc-
chi indifferenti dellEuropa del duo Merkel-Sarkozy.
Parechequantovediamoogni seraintvnoninteressi
veramente a nessuno, come leruzione di unvulcano
inAntartidechesi mandainondasoloper riempireil
telegiornale.Nonhosentitounaparoladipieteditre-
pidazioneperquel popoloneppuredal duoNapolita-
no-Monti,disolitocosgarruliintantealtreoccasioni.
Eppure ci che accade ai greci ci riguarda eccome,
un incubo che potrebbe diventare anche il nostro se
lEuropa dei bottegai e dei banchieri dovesse averla
vintafinoinfondo. Ormaisiamodiventatiunacolonia
tedesca, con Napolitano nel ruolo di protettore alla
Heidrich, e Monti nel ruolo di boia addetto al lavoro
sporco.
FrancescoCanton
e-mail