Sei sulla pagina 1di 14

Di quanto innanzi stato redatto il presente verbale, che, previa lettura e conferma, viene sottoscritto come segue: IL SINDACO

O IL SEGRETARIO GENERALE f.to Bagnardi Raffaele f.to Giacovazzo Paola

CITTA di GROTTAGLIE
Provincia di Taranto
Prot. N. ______________

Parere di regolarit tecnica


Parere favorevole in ordine alla regolarit tecnica espresso ai sensi dellart.49 primo comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00. Grottaglie, 28/02/2008

Parere di regolarit contabile


Parere favorevole in ordine alla regolarit contabile espresso ai sensi dellart. 49 primo comma del T.U. approvato con D. Lgs. 267 del 18/08/00. Grottaglie, 26/02/2008
N. dordine 120 Anno 2008

____________

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE


OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER REDAZIONE ELABORATI TECNICI A CORREDO DELLA DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE UNICA ISOLA ECOLOGICA IN VIALE STAZIONE.

Il Responsabile del Servizio


f.to

Il Ragioniere Dirigente
f.to Bavaro Ettore

Meo Addolorata CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

Su conforme relata del Messo Comunale, si attesta che la presente deliberazione stata pubblicata mediante affissione allAlbo Pretorio del Comune il .........................................................ove rimarr a fino al ..................................................... (N........................... registro. pubblicazioni). J Ai Signori Capigruppo Consiliari con nota ndel.art.125 del T.U.; J Al Signor Prefetto con nota ndel.art. 135 - 2 c. del T.U.; J E stata inviata al CO.RE.CO. .con nota n.del. per il controllo preventivo. Grottaglie, ................................... Il Messo Comunale Il Segretario Generale

L'anno duemilaotto il giorno ventotto del mese di febbraio in Grottaglie e nel Palazzo Municipale, convocata nelle forme prescritte, si riunita la Giunta Comunale nelle persone dei signori:
Presenti Assenti

1 2 3

BAGNARDI DONATELLI ALABRESE ANNICCHIARICO BELSORRISO CAVALLO NISI ORLANDO PATRUNO SANTORO SANTORO

Raffaele Francesco Ciro Cosimo Ciro Vito Nicola Angelo Ottavio Maria Luciano Mario

Sindaco Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore

X X X X X X X X X X X

Regione Puglia Sezione Provinciale Decentrata di Controllo sugli Atti degli Enti Locali TARANTO Prot. N. ........................ La Commissione nella seduta del...................... ................................................................................ ................................................................................ Taranto , ........................................... Il Presidente f.to ............................. p.c.c. il Segretario

La presente deliberazione, non soggetta al controllo preventivo di legittimit: o divenuta esecutiva il.a norma dellart.134 terzo comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00,

4 5 6 7 8 9

ovvero
o stata dichiarata immediatamente esecutiva ai sensi del quarto comma dello stesso art.134.

10 11

Partecipa alla seduta il Segretario Generale Sig.ra GIACOVAZZO dr.ssa Paola. Constatato che ladunanza valida per il numero degli intervenuti, il Presidente invita i componenti alla trattazione della pratica in oggetto. Relazione dellAssessore A seguito dellammissione di questo Comune al finanziamento previsto dal POR 2000/2006 MISURA 1 PUNTO 8 AZIONE 2 Interventi per accrescere la raccolta differenziata, il riutilizzo ed il recupero dei rifiuti, stata realizzata a suo tempo su area di propriet comunale e

( barrare lipotesi che non ricorre)


Per copia conforme, ad uso amministrativo. Grottaglie, _________________ IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

con il concorso della Societ Serveco Srl. di Montemesola una ECOPIAZZOLA. Tale struttura in funzione sin dall01/04/2004 ed a tuttoggi funzionante con oneri a carico del Comune e con gestione affidata alla Societ Serveco Srl. Per detta Isola Ecologica, che ha consentito di aumentare notevolmente la percentuale della raccolta differenziata, non stata mai chiesta specifica autorizzazione nel presupposto che la relativa attivit non avesse i connotati di attivit assimilabile a quella di smaltimento. Alcune recenti sentenze, ultima delle quali, quella n10259/07, emessa dalla Corte Suprema di Cassazione, hanno qualificato lattivit posta in essere presso le cosiddette Isole Ecologiche quale stoccaggio dei rifiuti e cio di deposito preliminare in attesa del loro avvio definitivo allo smaltimento e, perci, quali attivit soggette ad autorizzazioni ai sensi dellallegato al D.Lgs n22/97, rientrando lo stoccaggio nella nozione dellattivit di smaltimento dei rifiuti stessi. In particolare la Suprema Corte, in ordine alle attivit svolte presso la ECOPIAZZOLA ha sentenziato che lattivit di gestione dei rifiuti operata dal Comune nelle cosiddette piazzole Ecologiche o Ecopiazzole, ove i rifiuti vengono conferiti dai cittadini in modo differenziato, configura un deposito preliminare in vista dello smaltimento o una messa in riserva in vista del recupero, con la conseguente necessit della preventiva autorizzazione, la cui mancanza configura il reato di cui allart.51, comma primo, D.Lgs. 5 febbraio 1997 n.22; In relazione a tale recente orientamento giurisprudenziale, con delibera di G.C. n. 311 del 09/07/2007, lAmministrazione Comunale ha dato incarico alla Societ CONSEA Srl., con sede legale in Martina Franca alla via Mottola Km.2,200 Zona Industriale, di fornire tutta la consulenza necessaria per la redazione degli elaborati tecnici e per ladeguamento della struttura alle norme igienico sanitarie. Inoltre la Societ Consea ha fornito tutta lassistenza necessaria per liter autorizzativo della domanda per lottenimento della autorizzazione provinciale (ex art.208 del D.Lgs. N.152 del 03/04/2006) per lesercizio dellIsola Ecologica. In sede di conferenza dei servizi, convocata dallAmministrazione Provinciale in data 16/01/2008 per il rilascio di titolo autorizzativo, sono emersi ulteriori adempimenti cui il Comune dovr provvedere. Dal verbale redatto in tale sede risulta, in particolare, che in occasione della prossima Conferenza di servizi sar necessario presentare la seguente documentazione: 1) Dichiarazione antincendio ai sensi della L. n. 818 del 07/12/1984 sottoscritta da tecnico abilitato; 2) Misurazione fonometrica e relazione tecnica ai sensi del D.P.C.M. 01/03/1991 della L. n. 447 del 26/10/1995 , del D.P.C.M. 14/11/1997 e della L.R. Puglia n. 3 del 12/02/2002 sottoscritta da Tecnico Competente in acustica ambientale; A tal fine stata contattata la Societ CONSEA srl. la quale con nota del 27/2/2008 prot. 4943 , che si allega alla presente per farne parte integrante e sostanziale, ha comunicato la propria disponibilit a presentare la Dichiarazione antincendio e la Misurazione fonometrica con relativa relazione tecnica a mezzo professionisti abilitati e competenti dietro corresponsione del compenso di 2.900,00 + I.V.A. . Tanto premesso si rassegna la presente relazione al vaglio della G.C. per i provvedimenti di competenza.
LAssessore allAmbiente

Visto il verbale redatto in occasione della Conferenza dei servizi del 16/01/2008, relativo alla Istanza di autorizzazione ai sensi dellart. 208 del D.Lgs. 152/2006 per attivit di stoccaggio (deposito preliminare D15 e messa in riserva R 13) di rifiuti urbani assimilati da svolgersi nellIsola Ecologica di propriet comunale di Viale Stazione; Vista la offerta economica presentata dalla Societ CONSEA srl, che si allega alla presenta per farne parte integrante e sostanziale; Ritenuto di dover provvedere in merito; Dato atto che la proposta oggetto della presente pervenuta in Giunta debitamente corredata dei pareri in ordine alla regolarit tecnica e contabile resi dai responsabili dei servizi interessati, ai sensi dellart. 49 - primo comma - del T.U. approvato con D.Lgs. n. 267/2000; Con voti unanimi resi nei modi e forme di legge anche per quanto attiene alla immediata esecutivit della presente;

DELIBERA
1. di approvare e fare propria la relazione sopratrascritta, a firma dellAssessore allAmbiente, avv. Ciro Alabrese; 2. Di prendere atto della necessit urgente ed indifferibile di integrare e corredare, in sede di prossima Conferenza dei Servizi, la domanda per lottenimento della autorizzazione provinciale (ex art.208 del D.Lgs. N.152 del 03/04/2006) per lesercizio dellIsola Ecologica, con la seguente documentazione: Dichiarazione antincendio ai sensi della L. n. 818 del 07/12/1984 sottoscritta da tecnico abilitato; Misurazione fonometrica e relazione tecnica ai sensi del D.P.C.M. 01/03/1991 della L. n. 447 del 26/10/1995 , del D.P.C.M. 14/11/1997 e della L.R. Puglia n. 3 del 12/02/2002 sottoscritta da Tecnico Competente in acustica ambientale; 3. Di incaricare i professionisti della Societ CONSEA Srl., con sede legale in Martina Franca alla via Mottola Km.2,200 Zona Industriale, che hanno gi collaborato in sede di approntamento degli elaborati necessari alladeguamento alle norme igienico sanitarie dellIsola Ecologica, a presentare la Dichiarazione antincendio e la certificazione di Misurazione fonometrica dietro corresponsione del compenso di 2.900,00 + I.V.A., giusta offerta economica presenta in data 27/02/2008 prot. 4943, che si allega alla presente per farne parte integrante e sostanziale; 4. Di imputare detto onere sul Cap.5854 art.1 del bilancio del redigendo bilancio 2008; 5. Di dare atto che si proceder alla liquidazione della spesa con separato atto ed ad ottenimento dellautorizzazione unica provinciale (ex art.208 del D.Lgs. N.152 del 03/04/2006); 6. di comunicare la presente contestualmente alla sua pubblicazione allAlbo Pretorio ai Capigruppo Consiliari ai sensi dellart. 125 del T.U.; al Signor Prefetto (nei soli casi previsti dellart. 135 2 comma del T.U.); 7. Di rendere immediatamente esecutiva la presente deliberazione ai sensi dellart.134 quarto comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00.

LA GIUNTA COMUNALE
Udita e condivisa la relazione soprariportata svolta dallAssessore allambiente, avv. Ciro Alabrese;

Di quanto innanzi stato redatto il presente verbale, che, previa lettura e conferma, viene sottoscritto come segue: IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to Bagnardi Raffaele f.to Giacovazzo Paola

CITTA di GROTTAGLIE
Provincia di Taranto
Prot. N. ______________ N. dordine 698 Anno 2008

Parere di regolarit tecnica


Parere favorevole in ordine alla regolarit tecnica espresso ai sensi dellart.49 primo comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00. Grottaglie, 20/11/2008

Parere di regolarit contabile


Parere favorevole in ordine alla regolarit contabile espresso ai sensi dellart. 49 primo comma del T.U. approvato con D. Lgs. 267 del 18/08/00. Grottaglie, 21/11/2008

____________

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE


OGGETTO: ISOLA ECOLOGICA SITA IN VIALE STAZIONE. APPROVAZIONE INTERVENTO

Il Responsabile del Servizio


f.to

Il Ragioniere Dirigente
f.to Bavaro Ettore

URGENTE E AVVIO DISCORSO REALIZZAZIONE DELLO STESSO.

Meo Addolorata CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

Su conforme relata del Messo Comunale, si attesta che la presente deliberazione stata pubblicata mediante affissione allAlbo Pretorio del Comune il .........................................................ove rimarr a fino al ..................................................... (N........................... registro. pubblicazioni). J Ai Signori Capigruppo Consiliari con nota ndel.art.125 del T.U.; J Al Signor Prefetto con nota ndel.art. 135 - 2 c. del T.U.; J E stata inviata al CO.RE.CO. .con nota n.del. per il controllo preventivo. Grottaglie, ................................... Il Messo Comunale Il Segretario Generale

L'anno duemilaotto il giorno venticinque del mese di novembre in Grottaglie e nel Palazzo Municipale, convocata nelle forme prescritte, si riunita la Giunta Comunale nelle persone dei signori:
Presenti Assenti

1 2 3 4 5

BAGNARDI DONATELLI ALABRESE ANNICCHIARICO BELSORRISO CAVALLO NISI ORLANDO PATRUNO SANTORO SANTORO

Raffaele Raffaele Francesco Ciro Cosimo Ciro Vito Nicola Angelo Ottavio Maria Luciano Mario

Sindaco Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore

X X X X X X X X X X X

Regione Puglia Sezione Provinciale Decentrata di Controllo sugli Atti degli Enti Locali TARANTO Prot. N. ........................ La Commissione nella seduta del...................... ................................................................................ ................................................................................ Taranto , ........................................... Il Presidente f.to ............................. p.c.c. il Segretario

La presente deliberazione, non soggetta al controllo preventivo di legittimit: o divenuta esecutiva il.a norma dellart.134 terzo comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00,

6 7 8 9 10 11

ovvero
o stata dichiarata immediatamente esecutiva ai sensi del quarto comma dello stesso art.134.

Partecipa alla seduta il Segretario Generale Sig.ra GIACOVAZZO dr.ssa Paola. Constatato che ladunanza valida per il numero degli intervenuti, il Presidente invita i componenti alla trattazione della pratica in oggetto.

( barrare lipotesi che non ricorre)


Per copia conforme, ad uso amministrativo. Grottaglie, _________________ IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Relazione dellAssessore Con delibere di Giunta Comunale n 311 del 9 luglio 2007 e n 120 del 28 febbraio 2008 e per le ragioni nelle stesse esposte, veniva affidato alla Consea S.r.l. lincarico di redigere gli elaborati tecnici da presentare alla Provincia a corredo della domanda di Autorizzazione Unica ai sensi dellart. 208 del D.Lgs. 152/2006 per una attivit di stoccaggio (deposito preliminare D15 e messa in riserva R13) di rifiuti urbani e assimilati da svolgersi nellIsola Ecologica di propriet comunale. Lincarico di cui sopra veniva conferito a seguito di un preciso orientamento

giurisprudenziale espresso dalla Suprema Corte di Cassazione la quale con propria sentenza n10259/07 per lattivit posta in essere presso le cosiddette Isole Ecologiche aveva cos stabilito: lattivit di gestione dei rifiuti operata dal Comune nelle cosiddette piazzole Ecologiche o Ecopiazzole, ove i rifiuti vengono conferiti dai cittadini in modo differenziato, configura un deposito preliminare in vista dello smaltimento o una messa in riserva in vista del recupero, con la conseguente necessit della preventiva autorizzazione, la cui mancanza configura il reato di cui allart.51, comma primo, D.Lgs. 5 febbraio 1997 n.22. In base a tanto lattivit di cui si discorre andava soggetta alle autorizzazioni provinciali ai sensi dellart. 208 del D.Lgs. 152/2006 e pertanto ai fini dellottenimento di detta autorizzazione veniva affidato apposito incarico alla Societ Consea di Martina Franca lincarico di cui alle delibere giuntali sopra citate. Corrispondendo a detto incarico la Societ Consea con note acquisite al protocollo dellEnte ai nn. 24436/2007 e 10446/2008 trasmetteva gli elaborati tecnici richiesti e di seguito elencati: a. Relazione generale b. Inquadramento territoriale con riferimento allo strumento urbanistico (P.R.G.) vigente adeguato al P.U.T.T./P., alle zone SIC, ZPS, aree protette e al PAI c. Planimetria generale, prospetti, sezioni e viste fotorealistiche d. Relazione Tecnica di verifica dei livelli di rumorosit a firma di tecnico competente in acustica ambientale e. Dichiarazione di non assoggettabilit ai controlli di prevenzione incendi a firma di tecnici qualificati ai sensi della L. n 818 del 7/12/1984. Tali atti sono stati di poi trasmessi alla Provincia di Taranto al fine di acquisire lautorizzazione sopra richiamata. Tuttavia liter autorizzativo finalizzato allottenimento della Autorizzazione Unica di cui sopra, gi avviato con la prima Conferenza dei Servizi convocata dal Settore Ecologia e Ambiente della Provincia di Taranto il 16 gennaio u.s., si di fatto interrotto per effetto della pubblicazione sulla G.U. Serie Generale n. 99 del 28/04/2008 del D.M. 8 aprile 2008. In base a detto decreto stato superato lintervento in materia della Provincia ed stata attribuita ai Comuni la esclusiva competenza al rilascio della autorizzazione per la realizzazione delle ECOPIAZZOLE (art. 2 c.1 DM 8/4/2008) comunali e intercomunali. In relazione a tale nuovo dettato normativo necessario ed in via preliminare rispetto al momento autorizzativo avviare un percorso di adeguamento della Isola Ecologica Comunale ai requisiti tecnici previsti dallallegato 1 del D.M. da ultimo intervenuto. E indispensabile, in particolare, dotare la Piazzola Ecologica Comunale di un idoneo sistema di gestione delle acque meteoriche e di quelle provenienti dalle zone di raccolta dei rifiuti. Poich la realizzazione delle caditoie e della vasca per la raccolta delle acque meteoriche nellIsola Ecologica deve essere effettuata con assoluta urgenza, propongo alla Giunta di approvare il progetto di adeguamento dellIsola Ecologica Comunale alle prescrizioni di cui al D.M. 8.4.2008 presentato dalla Consea S.r.l. con contestuale avvio dei contatti con la Societ che gestisce lIsola Ecologica per la realizzazione di tale indispensabile ed urgente intervento. Tanto premesso si rassegna la presente relazione al vaglio della G.C. per i provvedimenti

di competenza. LAssessore allAmbiente Avv.to Ciro Alabrese

LA GIUNTA COMUNALE
Udita e condivisa la relazione soprariportata svolta dallAssessore allambiente, avv. Ciro Alabrese; Ritenuto di dover provvedere in merito; Dato atto che la proposta oggetto della presente pervenuta in Giunta debitamente corredata dei pareri in ordine alla regolarit tecnica e contabile resi dai responsabili dei servizi interessati, ai sensi dellart. 49 - primo comma - del T.U. approvato con D.Lgs. n. 267/2000; Con voti unanimi resi nei modi e forme di legge anche per quanto attiene alla immediata esecutivit della presente;

DELIBERA
1. di approvare e fare propria la relazione sopratrascritta, a firma dellAssessore allAmbiente, avv. Ciro Alabrese; 2. Di prendere atto della necessit urgente ed indifferibile di realizzare nellIsola Ecologica un idoneo sistema di gestione delle acque meteoriche e di quelle provenienti dalle zone di raccolta dei rifiuti come richiesto dallart. 2 dellallegato n. 1 al Decreto del Ministero dellAmbiente 08/04/2008; 3. Di approvare gli elaborati redatti dalla Societ Consea S.r.l. riguardanti gli interventi necessari alla realizzazione presso lisola ecologica in funzione presso la Stazione Ferroviaria, di un idoneo sistema di gestione delle acque meteoriche e di quelle provenienti dalle zone di raccolta dei rifiuti 4. Di autorizzare lUfficio Comunale Competente a prendere contatti con la Societ SERVECO che gestisce lisola ecologica per la definizione di un accordo volto alla realizzazione delle caditoie e della vasca per la raccolta delle acque meteoriche cos come previsto nel progetto di adeguamento dellIsola Ecologica Comunale alle prescrizioni di cui al D.M. 8.4.2008 redatto dalla Consea S.r.l. in base allincarico di cui alle delibere giuntali n.311 del 9/7/2007 e n120 del 28/02/2008; 5. Di dare atto che la spesa per la realizzazione degli interventi di adeguamento dellisola ecologica ai requisiti richiesti dal D.M. 8/4/2008 e sulla base di accordo da definirsi con la Societ Serveco sar prevista nel bilancio del prossimo esercizio finanziario; 6. di comunicare la presente contestualmente alla sua pubblicazione allAlbo Pretorio ai Capigruppo Consiliari ai sensi dellart. 125 del T.U.; al Signor Prefetto (nei soli casi previsti dellart. 135 2 comma del T.U.); 7. di rendere immediatamente esecutiva la presente deliberazione ai sensi dellart.134 quarto comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00.

Di quanto innanzi stato redatto il presente verbale, che, previa lettura e conferma, viene sottoscritto come segue: IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE Bagnardi Raffaele Q Giacovazzo Paola

CITTA di GROTTAGLIE
Provincia di Taranto
Prot. N. ______________ N. dordine 15 Anno 2010

Parere di regolarit tecnica


Parere favorevole in ordine alla regolarit tecnica espresso ai sensi dellart.49 primo comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00. Grottaglie, 04/01/2010.-

Parere di regolarit contabile


Parere favorevole in ordine alla regolarit contabile espresso ai sensi dellart. 49 primo comma del T.U. approvato con D. Lgs. 267 del 18/08/00. Grottaglie, 05/01/2010.-

____________

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE


OGGETTO:PROGETTO ADEGUAMENTO ISOLA ECOLOGICA.- DITTA CONSEA.INTEGRAZIONE.-

Il Responsabile del Servizio


Addolorata Meo

Il Ragioniere Dirigente
Bavaro Ettore

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE
Su conforme relata del Messo Comunale, si attesta che la presente deliberazione stata pubblicata mediante affissione allAlbo Pretorio del Comune il .........................................................ove rimarr a fino al ..................................................... (N........................... registro. pubblicazioni). J Ai Signori Capigruppo Consiliari con nota ndel.art.125 del T.U.; J Al Signor Prefetto con nota ndel.art. 135 - 2 c. del T.U.; J E stata inviata al CO.RE.CO. .con nota n.del. per il controllo preventivo. Grottaglie, ................................... Il Messo Comunale Il Segretario Generale

L'anno duemiladieci il giorno quattordici del mese di gennaio in Grottaglie e nel Palazzo Municipale, convocata nelle forme prescritte, si riunita la Giunta Comunale nelle persone dei signori:
Presenti Assenti

1 2 3 4 5

BAGNARDI DONATELLI ALABRESE ANNICCHIARICO BELSORRISO BELSORRISO CAVALLO NISI ORLANDO PATRUNO SANTORO TRANI TRANI

Raffaele Francesco Ciro Cosimo Ciro Vito Nicola Angelo Ottavio Maria Luciano Ciro

Sindaco Vice Sindaco Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore

X X X X X X X X X X X

Regione Puglia Sezione Provinciale Decentrata di Controllo sugli Atti degli Enti Locali TARANTO Prot. N. ........................ La Commissione nella seduta del...................... Taranto , ........................................... Il Presidente f.to ............................. p.c.c. il Segretario

La presente deliberazione, non soggetta al controllo preventivo di legittimit: o divenuta esecutiva il.a norma dellart.134 terzo comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00,

6 7 8 9 10 11

ovvero
o stata dichiarata immediatamente esecutiva ai sensi del quarto comma dello stesso art.134.

( barrare lipotesi che non ricorre)

Partecipa alla seduta il Segretario Generale Sig.ra GIACOVAZZO dr.ssa Paola. Constatato che ladunanza valida per il numero degli intervenuti, il Presidente invita i componenti alla trattazione della pratica in oggetto.

Relazione dellUfficio: Con delibera di G.M. n459 del 31/07/2009 veniva afffidato alla Societ CONSEA S.r.l. lincarico per la redazione del progetto esecutivo di adeguamento dellIsola Ecologica alle prescrizioni del D.M. 08/04/2008, stabilendo che alla stessa sarebbe stato corrisposto lonorario di 7.000,00 oltre I.V.A. secondo lofferta presentata dalla SERVECO S.r.l. con nota del 09/04/2009, prot.9402 del 17/04/2009.

Tale offerta prevedeva la progettazione definitiva, la redazione dei calcoli statici delle opere in c.a., la redazione del capitolato dappalto, del computo metrico, la direzione lavori, redazione del P.S.C. e attivit di coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, limitatametne alla realizzazione di una vasca di accumulo delle acque meteoriche in c.a. , di n2 caditoie con relativi pozzetti di raccolta dellIsola Ecologica. Tuttavia ai fini delladeguamento complessivo dellIsola Ecologica al D.M. 8/4/2008 e ss.mm.ii. risulta necessario prevedere ulteriori lavori riguardanti la realizzazione di una tettoria a copertura dei cassoni di conferimento dei rifiuti, linstallazione di un nuovo prefabbricato per ufficio dotato di servizi interni e di altezza utile conforme al vigente regolamento sanitario, la realizzazione dei collegamenti alla fognatura cittadina ed alla rete dellacquedotto pubblico, ladeguamento dellimpianto di illuminazione e della cartellonistica nellambito dellIsola Ecologica. Inoltre , necessario prevedere le seguenti ulteriori attivit tecniche: relazione geologica; collaudo statico; collaudo tecnico-amministrativo. Al riguardo la CONSEA S.r.l. con nota del 23/12/2009 prot. n30863 ha trasmesso un nuovo disciplinare di incarico, sottoscritto per accettazione, che contempla le suindicate uteriori attivit di progettazione, nonch ladeguamento del precedente onorario di 7.000,00 in 10.000,00; Considerato che su tale adeguamento di onorario stato espresso parere favorevole di congruit da parte del Responsabile dellUfficio Tecnico LL.PP. Ing. Gaetano CAVALLO, si rassegna il tutto alla Giunta Comunale per le determinazioni di competenza. LA RESPONSABILE DEL SETTORE GG.DD. Dott.ssa Ada MEO

1. Di approvare la relazione che precede presentata della Responsabile del Settore Servizi GG. DD. Dott.ssa Ada MEO; 2. Di approvare il nuovo disciplinare dincarico sottoscritto dalla Societ CONSEA S.r.l., relativo alla redazione della progettazione esecutiva, calcolo, direzione lavori, coordinamento per la sicurezza, relazione geologica, collaudo statico e tecnico-amministrativo dei lavori di adeguamento complessivo dellIsola Ecologica al D.M. 08/04/2008 e ss.mm.ii., dando atto che lonorario da corrispondere alla stessa per 10.000,00 oltre I.V.A. ; 3. Di dare atto che sullonorario da corrispondere alla causa stato acquisito il parere di congruit del Responsabile dellUfficio LL.PP. 4. di integrare il precedente impegno assunto con G.M.459/2009 di ulteriori 3.000,00 allinterno della disponibilit assegnata e stanziata nel bilancio 2009 con CC.48/2009, sul Cap.11515 RR.PP. 2008; 5. di provvedere con separato atto alla liquidazione della spesa; 6. di comunicare la presente contestualmente alla sua pubblicazione allAlbo Pretorio ai Capigruppo Consiliari ai sensi dellart. 125 del T.U.; al Signor Prefetto (nei soli casi previsti dellart. 135 2 comma del T.U.); 7. Di rendere immediatamente esecutiva la presente deliberazione ai sensi dellart.134 quarto comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00.

LA GIUNTA COMUNALE
Vista la relazione che precede a firma della Responsabile del Settore Servizi GG. DD. Dott.ssa Ada MEO, ; Ritenuto di doverla condividere ed approvare; Vista la delibera di Giunta Comunale n459/2009 con cui stato affidato alla Societ CONSEA S.r.l. lincarico di redazione del progetto esecutivo di adeguamento dellIsola Ecologica stabilendo un corrispettivo di 7.000,00, oltre I.V.A. Acquisiti i pareri di regolarit tecnica e contabile espressi, ai sensi dellart.49 primo comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18.8.2000, rispettivamente dal Responsabile del Servizio interessato e dal Responsabile del Servizio Finanziario; Con voti unanimi resi nei modi e forme di Legge anche per quanto attiene la immediata esecutivit della presente;

DELIBERA

Di quanto innanzi stato redatto il presente verbale, che, previa lettura e conferma, viene sottoscritto come segue: IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to Bagnardi Raffaele f.to Giacovazzo Paola

CITTA di GROTTAGLIE
Provincia di Taranto
Prot. N. ______________ N. dordine 454 Anno 2010

Parere di regolarit tecnica


Parere favorevole in ordine alla regolarit tecnica espresso ai sensi dellart.49 primo comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00. Grottaglie, 29/06/ 2010

Parere di regolarit contabile


Parere favorevole in ordine alla regolarit contabile espresso ai sensi dellart. 49 primo comma del T.U. approvato con D. Lgs. 267 del 18/08/00. Grottaglie, 29/06/2010

____________

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE


OGGETTO: PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO PER LADEGUAMENTO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE A QUANTO DISPOSTO DAL D.M. 8/4/2008 E SS.MM.II. E AFFIDAMENTO LAVORI ALLA DITTA SERVECO. L'anno duemiladieci il giorno trenta del mese di giugno in Grottaglie e nel Palazzo Municipale, convocata nelle forme prescritte, si riunita la Giunta Comunale nelle persone dei signori:
Presenti Assenti

Il Responsabile del Servizio


f.to

Il Ragioniere Dirigente
f.to Bavaro Ettore

Addolorata Meo CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

Su conforme relata del Messo Comunale, si attesta che la presente deliberazione stata pubblicata mediante affissione allAlbo Pretorio del Comune il .........................................................ove rimarr a fino al ..................................................... (N........................... registro. pubblicazioni). J Ai Signori Capigruppo Consiliari con nota ndel.art.125 del T.U.; J Al Signor Prefetto con nota ndel.art. 135 - 2 c. del T.U.; J E stata inviata al CO.RE.CO. .con nota n.del. per il controllo preventivo. Grottaglie, ................................... Il Messo Comunale Il Segretario Generale

1 2 3 4 5

BAGNARDI DONATELLI ALABRESE ANNICCHIARICO BELSORRISO CAVALLO NISI ORLANDO PATRUNO SANTORO TRANI Constatato che

Raffaele Francesco Ciro Cosimo Ciro Vito Nicola Angelo Ottavio Maria Luciano Ciro ladunanza valida per

Sindaco Vice Sindaco Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore Assessore

X X X X X X X X X X X

Regione Puglia Sezione Provinciale Decentrata di Controllo sugli Atti degli Enti Locali TARANTO Prot. N. ........................ La Commissione nella seduta del...................... ................................................................................ ................................................................................ Taranto , ........................................... Il Presidente f.to ............................. p.c.c. il Segretario

La presente deliberazione, non soggetta al controllo preventivo di legittimit: o divenuta esecutiva il.a norma dellart.134 terzo comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00,

6 7 8 9 10 11

ovvero
o stata dichiarata immediatamente esecutiva ai sensi del quarto comma dello stesso art.134.

Partecipa alla seduta il Segretario Generale Sig.ra GIACOVAZZO dr.ssa Paola. il numero degli intervenuti, il Presidente invita i componenti alla trattazione della pratica in oggetto. RELAZIONE DELLUFFICIO Con delibere G.M. N459 del 31/7/2009 e G.M. N15 del 14/01/2010 stato conferito alla CONSEA S.r.l. lincarico per la realizzazione del progetto esecutivo dei Lavori di adeguamento dellIsola Ecologica al D.M. 8/4/2008 e ss.mm.ii.. Il relativo progetto redatto dagli Ingegneri Francesco SEMERARO, Domenico SPECIALE, Antonio DI PALMA e Giandomenico LUPO stato trasmesso con nota dell11/02/2010, prot. n4348 del 12/02/2010, ed composto dai seguenti elaborati: 1) Relazione generale; 2) Relazione tecnica sulla valutazione previsionale dellimpatto acustico: Tav. 1 (Inquadramento territoriale, stralcio I.G.M., Catastale, Aereofotogrammatica P.R.G.); Tav. 2 ( Pianta, Prospetti, sezione dello stato di fatto); Tav. 3 - ( Pianta, Prospetti, sezione dello stato e progetto); Tav. 4 - (Particolari costruttivi nella vasca e del sistema di captazione);

( barrare lipotesi che non ricorre)


Per copia conforme, ad uso amministrativo.

Grottaglie, _________________ IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

3) 4) 5) 6) 7) 8) 9)

Tav. 5 (Particolari costruttivi della tettoia); Tav. 6 - (Particolari costruttivi della fondazione e del pozzetto di raccolta); Tav. 7 - (Particolari costruttivi del sistema di illuminazione e dellimpianto a terra; Relazione tecnica per il dimensionamento della vasca di raccolta delle acque meteoriche; Calcoli esecutivi delle strutture in cemento armato e acciaio; Relazione Geologica; Computo metrico estimativo e quadro economico; Piano di sicurezza e cronoprogramma; Capitolato Speciale dAppalto; Dichiarazione dei progettisti sulla conformit del progetto delle vigenti norme in materia.

LA GIUNTA COMUNALE
Vista la suesposta relazione; Acquisiti ai pareri di regolarit tecnica e contabile espressi, ai sensi dellart. 49 primo comma del T.U. approvato con D.Lgs. n 267 del 18.8.2000, rispettivamente dal Responsabile del Servizio interessato e dal Responsabile del Servizio Finanziario; Con voti unanimi resi nei modi e forme di Legge anche per quanto attiene la immediata esecutivit della presente;

DELIBERA
1) Di approvare il progetto esecutivo dei lavori di adeguamento del Centro di Raccolta Comunale al D.M.8/4/2008 dellimporto complessivo di 110.000,00 redatto dalla CONSEA S.r.l. ed a firma dei tecnici ing. Di Palma A., Semeraro F e Lupo G.; 2) Di dare atto che sul progetto sono stati acquisti i pareri favorevoli dalla AUSL TA/1 in data 4/5/2010 e dal Responsabile dellUfficio LL..PP in data 28/06/2010; 3) Di affidare, considerata lurgenza di ripristinare il funzionamento dellIsola Ecologica e secondo quanto stabilito con delibera G.C. n.698 del 25/11/2008, alla Ditta SERVECO S.r.l., gestore dellIsola Ecologica Comunale, i lavori di adeguamento del Centro di Raccolta Comunale, che ha offerto il ribasso del 10% sullimporto dei lavori di 78.936,65, giusta nota del 25/5/2010, prot. n 14112 del 26/5/2010; 4) Di approvare il seguente nuovo quadro economico:
1 TABELLA LAVORI Totali lavori a) detrazione a ribasso dasta del 10% b) Lavori a netto c) Oneri per la Sicurezza d) Totale Lavori SOMME A DISPOSIZIONE DELLAMMINISTRAZIONE COMUNALE a) I.V.A. Lavori al 10% b) Spese Tecniche c) I.V.A. Spese Tecniche al 20% d) ContributoFisso AQP e) Contributo variabile AQP f) Contributo fisso allaccio rete fognante g) Contributo variabile allaccio rete fognante h) I.V.A. AQP i) Pareri preventivi e finali l) Arrotondamento m) Totale parziale Totale Complessivo 78.936,65 7.893,67 71.042,96 2.604,20 73.647,18 7.364,72 10.000,00 2.000,00 792,76 2.154,68 792,78 2.154,68 589,47 500,00 3,71 26.352,82 100.000,00

Il progetto di adeguamento dellIsola Ecologica prevede la realizzazione delle seguenti opere: - Vasca in c.a. di accumulo delle acque meteoriche; - Tettoia di acciaio a copertura di n3 cassoni; - Solettone in c.a. di fondazione della tettoia; - Pozzetto a tenuta stagna, per raccolta di sversamenti accidentali dai cassoni dei rifiuti pericolosi; - Monoblocco prefabbricato ad uso ufficio, bagno e spogliatoio; - Impianti elettrici, idrici e fognanti; - Impianto di illuminazione esterna costituito da n. 5 pali in acciaio completi di lampade da 250 watt ; - Innalzamento altezza recinzione a 3 mt con pannelli in acciaio zincato sul lato del viale stazione e con muratura di tufo lungo il confine con la stazione ferroviaria; La spesa complessiva di progetto ammonta ad 110.000,00 secondo il seguente quadro economico: QUADRO ECONOMICO
A Descrizione Totale netto dei lavori, di cui: Lavori e forniture soggetti a ribasso dasta Oneri per la sicurezza, non soggetti a ribasso dasta Somme a disposizione dellAmministrazione I.V.A. 10% su lavori I.V.A. 10% su oneri sicurezza Spese tecniche Onorario professionisti I.V.A. 20% su Onorario Spese per Allacciamenti Contributo fisso allacciamento idrico (rete AQP) Contributo variabile allacciamento idrico (rete AQP) ( 97,94/m oltre il 7metrox22m su 29 totali) Contributo fisso allacciamento fognario (rete AQP) Contributo variabile allacciamento fognario (rete AQP) ( 97,94/m oltre il 7metrox22m su 29 totali) I.V.A. 10% su (D1+D2+D3+D4) Pareri preventivi e finali Imprevisti ed arrotondamento TOTALE COMPLESSIVO (A+B+C+D+E+F) Importo 78.936,65 2.604,20 8154,08 7.893,66 260,42 12.000,00 10.000,00 2.000,00 7.073,90 792,78 2.154,68 792,78 2.154,68 589,47 500,00 731,17 110.000,00 Importo 81.540,85

D D1 D2 D3 D4

E F

Sul progetto sono stati espressi i pareri favorevoli dalla AUSL TA/1 in data 4/5/2010 e dal Responsabile dellUfficio LL.PP. in data 28/06/2010; In base a quanto stabilito con delibera G.C. n.698 del 25/11/2008 stata inoltrata con nota 12651 dell11/5/2010 apposita richiesta alla Ditta SERVECO S.r.l. di formulare la propria offerta sullimporto dei lavori di 78.936,65; La Ditta SERVECO S.r.l. con nota del 25/5/2010, prot. n. 14112 del 26/5/2010 ha offerto il ribasso del 10% sullimporto dei lavori sul quale stato espresso parere favorevole di congruit da parte del Responsabile dellUfficio LL.PP.; Ci premesso si rimette il tutto alla Giunta Comunale per le determinazioni di competenza. La Responsabile dellUfficio GG.DD. f.to Dott.ssa Ada MEO

5) Di dare atto che in base a quanto stabilito con delibera di Giunta Comunale n. 459/2009 e a quanto comunicato dalla Consea S.r.l. con nota prot. 12827 del 12/05/2010 i lavori saranno diretti dalla Consea S.r.l. nelle persone dei professionisti: - ing. Francesco Semeraro in qualit di Direttore dei Lavori; - ing. Sante Schiavone in qualit di Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione. 6) di assumere impegno di spesa di 100.000,00 con imputazione sui seguenti capitoli del bilancio corrente: 50.000,00 sul capitolo 11515 residui passivi 2009 50.000,00 sul capitolo 11515 art. 10 competenza 2010 7) di comunicare la presente contestualmente alla sua pubblicazione allAlbo Pretorio ai Capigruppo Consiliari ai sensi dellart. 125 del T.U.; al Signor Prefetto (nei soli casi previsti dellart. 135 2 comma del T.U.); 8) di rendere immediatamente esecutiva la presente deliberazione ai sensi dellart.134 quarto comma del T.U. approvato con D. Lgs. n.267 del 18/08/00.

Di quanto innanzi stato redatto il presente verbale, che, previa lettura e conferma, viene sottoscritto come segue: IL SINDACO Fto Dott. Raffaele Bagnardi IL SEGRETARIO GENERALE Fto Dr. Francesco Spagnulo

Parere di Regolarit Tecnica Parere favorevole in ordine alla regolarit tecnica espresso ai sensi dellart. 49 - primo comma - del T.U. approvato con D.Lgs. n. 267 del 18.08.00. Grottaglie, 18/04/2011

Parere di Regolarit Contabile Parere favorevole in ordine alla regolarit contabile espresso ai sensi dellart. 49 - primo comma - del T.U. approvato con D.Lgs. n. 267 del 18.08.00.

Grottaglie, 27/04/2011 Il Responsabile del Servizio Fto Dr.ssa Ada Meo Il Ragioniere Dirigente Fto Dr Ettore Bavaro

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Su conforme relata del Messo Comunale, si attesta che la presente deliberazione stata pubblicata mediante affissione allAlbo Pretorio del Comune il 30/04/2011 ove rimarr fino al 14/05/2011 N. 689 (registro pubblicazioni) La presente delibera stata comunicata ai Signori Capigruppo Consiliari, al Signor Prefetto come elenco gi notificato. La delibera anzidetta, contestualmente alla sua affissione, stata comunicata: * * ai Signori Capigruppo Consiliari con nota U. al Signor Prefetto con nota del Il Messo Comunale Fto Sig. Francesco Lenti 10398del 28/04/2011 art. 125 del T.

art. 135 2 comma del T.U. Il Vice Segretario Generale Fto Dr. Vito Rizzi

La presente deliberazione, non soggetta al controllo preventivo di legittimit: e stata dichiarata immediatamente esecutiva ai sensi del 4 comma dello stesso art. 134.
CODICE DELIBERA DI GIUNTA = GC_GGDD-8-2011

CITTA DI GROTTAGLIE Provincia di Taranto


N. 230 ANNO 2011

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE


OGGETTO: Approvazione della contabilit finale e del certificato di regolare esecuzione dei lavori eseguti presso l'Isola Ecologica. Liquidazione del credito residuo in favore dellimpresa Serveco s.r.l.

L'anno Duemilaundici il giorno 28 del mese di Aprile in Grottaglie e nel Palazzo Municipale, convocata nelle forme prescritte, si riunita la Giunta Comunale nelle persone dei signori: COMPONENTI DELLA GIUNTA COMUNALE BAGNARDI RAFFFAELE SINDACO DONATELLI FRANCESCO VICE SINDACO ALABRESE CIRO ASSESSORE ANNICCHIARICO COSIMO ASSESSORE BELSORRISO CIRO ASSESSORE CAVALLO VITO NICOLA ASSESSORE NISI ANGELO ASSESSORE ORLANDO OTTAVIO ASSESSORE PATRUNO MARISA ASSESSORE SANTORO LUCIANO ASSESSORE TRANI CIRO ASSESSORE ELENCO DEGLI ASSESSORI ASSENTI CAVALLO VITO NICOLA

Partecipa alla seduta il Segretario Generale Dr. Francesco Spagnulo. Constatato che ladunanza valida per il numero degli intervenuti, il Presidente invita i componenti alla trattazione della pratica in oggetto.

RELAZIONE DELLUFFICIO
Con delibera G. C. n. 454 del 30/06/2010 veniva approvato il progetto dei Lavori di adeguamento del Centro di raccolta Comunale al D.M. 8/04/2008 redatto dalla Consea s.r.l. per un importo complessivo di 110.000,00. Con la stessa delibera i lavori venivano affidati alla Serveco s.r.l. per un importo complessivo di 71.042,96 al netto del ribasso dasta del 10%,oltre 2.604,20 per oneri sulla sicurezza. Detto affidamento veniva formalizzato con contratto rep. n. 1477 del 13/07/2010, successivamente integrato con atto rep. n. 1478 del 20/07/2010. Con successiva delibera G.C. n.645 del 13/10/2010 veniva approvata una perizia suppletiva e di variante con la quale si rideterminava il nuovo importo contrattuale in 79.346,80, oltre 2.894,56 per oneri sulla sicurezza, mentre limporto complessivo di progetto rimaneva invariato. Per il maggiore importo dei lavori di 8.303,82, al netto del ribasso dasta del 10%, stato sottoscritto il relativo atto di sottomissione. I lavori hanno avuto inizio il 23/07/2010 come risulta dal relativo verbale di consegna con il quale si stabiliva lultimazione al 20/10/2010, successivamente prorogata al 9/11/2010 in virt della proroga di giorni 20 concessa con latto di sottomissione. I lavori sono stati ultimati il 9/11/2010 come risulta dal relativo certificato e dal verbale di constatazione dei lavori di dettaglio del 9/12/2010. La Direzione lavori, tenuta dallIng. Francesco Semeraro della Consea s.r.l. , ha trasmesso con nota del 16/02/2011 prot. n. 3988 la contabilit finale dei lavori per un importo complessivo netto di 82.241,36 . Con nota prot. n. 5238 del 2/03/2011 stato trasmesso il certificato di regolare esecuzione sottoscritto per accettazione dallImpresa Serveco s.r.l. , dal quale risulta un credito residuo spettante allImpresa pari ad 13.410,33 oltre IVA di 1.341,03. I lavori sono consistiti nella realizzazione di una vasca in c.a. di raccolta delle acque piovane, una tettoia in acciaio a copertura dei cassoni dei rifiuti pericolosi, un monoblocco prefabbricato per uso Ufficio con spogliatoio e servizio igienico, il rifacimento della pavimentazione esterna, lilluminazione esterna e limpianto di videosorveglianza. Considerato che i lavori sono stati regolarmente eseguiti occorre procedere con lapprovazione della contabilit finale e del certificato di regolare esecuzione, e con la liquidazione del credito residuo di 14.751,36 ,IVA compresa, spettante allImpresa Serveco s.r.l.Pertanto si rimette il tutto alla Giunta Comunale per le determinazioni di competenza.

Il Responsabile dellUfficio LL.PP. DD. Ing. Gaetano Cavallo

Il Responsabile del Settore GG. Dr.ssa Ada Meo

La Giunta Comunale
Vista la suesposta relazione e ritenutola meritevole di approvazione; Vista la documentazione allegata alla presente relazione; Visto la nota trasmessa dallIng. Francesco Semeraro della Consea s.r.l. 16/02/2011 prot. n. 3988, con la quale stata trasmessa la contabilit finale dei lavori per un importo complessivo netto di 82.241,36 Acquisiti i pareri di regolarit tecnica e contabile espressi, ai sensi dellart. 49 comma 1 del T.U.E.L. approvato con D.Lgs. n. 267 del 18.8.2000, rispettivamente dal Responsabile del servizio interessato e dal Responsabile del servizio finanziario; Con voti unanimi resi nei modi e forme di legge anche per quanto attiene la immediata esecutivit del presente provvedimento;

DELIBERA
1) di approvare la contabilit finale ed il certificato di regolare esecuzione dei Lavori di Adeguamento del Centro di Raccolta Comunale al D.M. 8/04/2008 e ss.mm.ii.,

trasmessi dal direttore dei lavori,Ing. Francesco Semeraro della Societ Consea s.r.l., con note del 16/02/2011 prot. n. 3988 e del 2/03/2011 prot. n. 5238, e sottoscritti per accettazione dallImpresa Serveco s.r.l. ; 2) di dare atto che dalla contabilit finale risulta un importo complessivo netto per lavori pari ad 82.241,36, ed un credito residuo netto spettante allImpresa di 13.410,33 oltre IVA ; 3) di liquidare in favore dellImpresa Serveco s.r.l. la somma di 14.751,36 IVA compresa con imputazione sul Cap.11515, dando atto che tale somma stata gi impegnata con delibere G.C. n. 454/2010 e n.645/2010 ; 4) di comunicare la presente contestualmente alla sua pubblicazione all'Albo Pretorio: o o 5) ai Signori Capigruppo Consiliari ai sensi dell art. 125 del T.U.; al Signor Prefetto ( nei soli casi previsti dellart. 135 - 2 c. - del T.U.);

di rendere immediatamente esecutiva la presente deliberazione ai sensi dellarticolo 134 - quarto comma - del T.U. approvato con D.Lgs. n. 267 del 18.08.00.