Sei sulla pagina 1di 4

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE

PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438

DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE N. 503

Del

17-10-11

Oggetto: ACCENSIONE IMPIANTI TERMICI PER RISCALDAMENTO. PROVVEDIMENTI.

L'anno duemilaundici il giorno diciassette del mese di ottobre alle ore 21:00, presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si riunita la Giunta Comunale per deliberare sulle proposte contenute nell'ordine del giorno unito all'avviso di convocazione. Dei Signori componenti della Giunta Comunale di questo Comune: ================================================================== MOBILI MASSIMO MORRESI CLAUDIO NICOLETTI FERDINANDO CARASSAI ERMANNO PERUGINI ALFREDO MARZETTI SERGIO CANALE MAURO CIARAPICA FABRIZIO SQUADRONI SILVIA SINDACO VICESINDACO ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE P P P P P P P P P

================================================================== ne risultano presenti n. 9 e assenti n. 0. Assume la presidenza MOBILI MASSIMO in qualit di SINDACO assistito dal Segretario Generale MOROSI DOTT.SERGIO Il Presidente, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta Comunale ad esaminare e ad assumere le proprie determinazioni sulla proposta di deliberazione indicata in oggetto. Soggetta a controllo N Immediatamente eseguibile S Comunicazione Prefettura N Soggetta a ratifica N

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE


PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438

LA GIUNTA PREMESSO che con il D.P.R. 26.8.1993 n. 412 stato emanato il Regolamento recante le norme per la progettazione, l'installazione, l'esercizio e la manutenzione degli impianti termici degli edifici ai fini del contenimento dei consumi di energia, in attuazione dell'art. 4, comma 4, della Legge 9 gennaio 1991, n. 10; PRESO ATTO della sensibile riduzione della temperatura verificatasi negli ultimi giorni e delle previsioni meteorologiche per i giorni venturi che confermano temperature pi rigide della media; PRESO atto delle richieste pervenute da varie scuole in ordine alla accensione degli impianti dei vari edifici scolastici, in relazione alla sensibile diminuzione della temperatura; PRESO ATTO delle richieste pervenute da parte di numerosi cittadini per una proroga generalizzata del periodo di accensione degli impianti termici; VISTO l'art. 9 del D.P.R. 26/08/93 n. 412 sulla base del quale non si applicano le limitazioni di esercizio e durata giornaliera agli edifici rientranti nella categoria E7 (edifici scolastici adibiti a scuole elementari, materne e asili nido); VISTO che il medesimo art. 9 prevede l'intervallo 1 novembre - 15 aprile quale periodo di esercizio degli impianti termici per la Zona "D" in cui ricade il territorio comunale di Civitanova Marche; VISTO l'art. 10 del medesimo D.P.R. il quale prevede che i Sindaci, per comprovate esigenze e su conforme delibera immediatamente esecutiva delle giunta comunale, possono ampliare i periodi di esercizio e di attivazione giornaliera degli impianti termici anche per singoli immobili; RITENUTO opportuno anticipare il periodo di esercizio degli impianti termici; RITENUTO che il numero massimo di ore di attivazione giornaliera possa essere confermato in 12 ore come previsto dall'art. 9 del D.P.R. n. 412/93 per le Zone "D"; VISTO il parere favorevole del Responsabile del Servizio, in ordine regolarit tecnica, ex art. 49, comma 1^ del D.Lgs. 18.08.2000, n.267; alla

VISTO il parere favorevole di regolarit contabile del Responsabile del Servizio Finanze e Sviluppo Economico, ex art. 49, comma 1 del D.lgs. 18.8.2000 e il parere favorevole sulla legittimit della proposta espresso dal Segretario Generale; VISTA l'avvenuta attestazione finanziaria, ex art. 151 comma 4 267/2000 del Responsabile del Servizio Finanze e Sviluppo Economico; del D.Lgs

RITENUTO per l'urgenza dover dare immediata esecuzione alla presente deliberazione ai sensi dell'art. 134, comma 4, del D.Lgs. 18.08.2000 n.267; Con voti favorevoli unanimi espressi per alzata di mano; DELIBERA 1 - di anticipare al 18 ottobre con apposito decreto sindacale emesso in esecuzione del presente atto, in deroga a quanto previsto dall'art. 9 del D.P.R. 26.08.93 n. 412, il periodo di attivazione degli impianti termici di riscaldamento nell'ambito del territorio comunale; 2 - di demandare al Sindaco l'emanazione di un apposito decreto conforme a

DELIBERA DI GIUNTA n. 503 del 17-10-2011 - Pag. 2 - Comune di CIVITANOVA MARCHE

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE


PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438

quanto previsto dalla presente delibera; 3 - di quantificare la spesa per il prolungamento del periodo di accensione degli impianti negli edifici pubblici in una somma forfettaria pari a Euro 3.000,00; 4 - di finanziare la spesa degli impianti comunali sui sistematici impegni previsti per la gestione impianti termici; pi generali e

5 - di demandare al Dirigente del Settore IV, Dott. Marco Passarelli, di concordare con l'ATAC S.p.A. i periodi e gli orari di accensione degli impianti termici comunali; 6 - di dare immediata informazione alla popolazione del provvedimento adottato dal Sindaco mediante pubblicazione con un comunicato stampa da consegnare alle testate giornalistiche con pagina locale; 7 - di dare atto che compete al Responsabile del Passarelli, l'attuazione del presente provvedimento; Servizio, Dott. Marco

8 - di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile. mp

DELIBERA DI GIUNTA n. 503 del 17-10-2011 - Pag. 3 - Comune di CIVITANOVA MARCHE

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE


PROVINCIA DI MACERATA C.A.P. 62012 Codice Fiscale e Partita IVA n. 00262470438

Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto. Segretario Generale MOROSI DOTT.SERGIO MOBILI MASSIMO Il Presidente

================================================================== CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto Segretario Generale certifica che copia della presente deliberazione stata pubblicata all'Albo Pretorio di questo Comune dal giorno 18-10-11 con prot. n. dei Messi e vi rimarr per quindici giorni consecutivi, ai sensi dell'art.124 del D.Lgs. 18.8.2000, n.267. Civitanova Marche, li 18-10-11 Segretario Generale MOROSI DOTT.SERGIO

DELIBERA DI GIUNTA n. 503 del 17-10-2011 - Pag. 4 - Comune di CIVITANOVA MARCHE