Sei sulla pagina 1di 1

Nichiren Daishonin scrive il Dai-Gohonzon

12 ottobre 1279 -

« Questo è l'insegnamento più importante. È l'insegnamento che 'i desideri terreni sono Illuminazione' e 'le
sofferenze di vita e morte sono Nirvana' ... Le sofferenze diventano Nirvana quando si comprende che
l'entità della vita umana non viene né generata né distrutta nel suo ciclo di nascita e di morte. » (Nichiren)

Nichiren (日蓮 Nichiren?) (16 febbraio 1222-13 ottobre 1282) è stato


un monaco giapponese fondatore del Buddismo Nichiren, una delle maggiori correnti del Buddhismo
giapponese che comprende diverse scuole di pensiero, che spesso professano dottrine anche contrastanti.
Chiamato alla nascita con il nome di Zennichimaro (善日麿), lo cambiò
in Zeshō-bō Renchō (是生房蓮長) quando fu
ordinato monaco e che infine nel 1253 assunse il nome di Nichiren (日蓮) con cui viene
ricordato.
Nichiren è stata una figura controversa durante l'intero arco della sua vita, e lo è tutt'ora per via delle
diverse dottrine religiose che si rifanno ai suoi insegnamenti.