Sei sulla pagina 1di 18

Vittoria Calvani

3
STORIemondi
Il Novecento e l’Età attuale
STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA

Mappe illustrate
schede facilitate
laboratori di lettura con audio dei testi
e attività autocorrettive

Scarica gratiS il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi

VERSIONE MISTA Libro Web


InDIce

mappe Illustrate 9

unItà 1 Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale 10


capItolo 1 Il nuovo secolo e la società di massa 10
• La Belle époque 10
• La “società dei consumatori” 11
• La rivoluzione femminile e i partiti di massa 12
capItolo 2 L’industrializzazione dell’Italia 14
• Le riforme di Giolitti 14
• Lo sviluppo industriale dell’Italia 15
• Giolitti, il Meridione e la conquista della Libia 16
capItolo 3 Colonialismo e nazionalismo 17
• L’imperialismo 17
• La corsa alle colonie 18
• Il nazionalismo 19
capItolo 4 La Prima guerra mondiale 20
• Lo scoppio della “Grande guerra” 20
• La prima fase della guerra 21
• L’Italia resta neutrale 22
• La “Grande guerra” diventa “Guerra mondiale” 23

unItà 2 Il totalitarismo e la Seconda guerra mondiale 24


capItolo 5 Una pace che non può durare 24
• Le conseguenze della Prima guerra mondiale in Europa
e negli Stati Uniti 24
• La Conferenza di Parigi 25
• I trattati di pace trasformano il volto dell’Europa
e del Medio Oriente 26
capItolo 6 La Rivoluzione russa e lo stalinismo 27
• La Rivoluzione russa e le Tesi di aprile di Lenin 27
• Il colpo di Stato di Lenin e la Guerra civile 28
• Stalin fonda il totalitarismo in Unione Sovietica 29
capItolo 7 Il fascismo 30
• I problemi dell’Italia dopo la guerra e la “Questione fiumana” 30
• Il Biennio rosso 31
• La nascita del fascismo 32
• Mussolini fonda una dittatura in Italia 34

6 Indice
capItolo 8 La Germania nazista 36
• Dalla Repubblica di Weimar alla nascita del Partito nazista 36
• Il crollo di Wall Strett nel 1929 37
• Hitler fonda il totalitarismo in Germania 38
• Le persecuzioni contro gli ebrei 40
• Hitler va verso la guerra 41
capItolo 9 La Seconda guerra mondiale 42
• La Seconda guerra mondiale: prima fase (1939-1942) 42
• Vittorie dell’Asse 43
• La Seconda guerra mondiale: seconda fase (1943-1945) 44
capItolo 10 La guerra dell’Italia e la Resistenza 46
• Dall’entrata in guerra dell’Italia alle fòibe 46
• La divisione dell’Italia e i partigiani 47
• La Liberazione 48

unItà 3 Il mondo diviso in due Blocchi 49


capItolo 11 L’Europa nella “guerra fredda” 49
• Il mondo si divide in due Blocchi 49
• Dalla “guerra fredda” alla “coesistenza pacifica” 50
• Le crisi della “coesistenza pacifica” 51
capItolo 12 La decolonizzazione 52
• La decolonizzazione e l’indipendenza dell’India 52
• La decolonizzazione del Vietnam 53
• La decolonizzazione in Africa 54
capItolo 13 Il crollo del comunismo 56
• Il lento crollo dell’Urss 56
• Il crollo del sistema sovietico 57
• La Cina da Mao ai giorni nostri 58
capItolo 14 La crisi del mondo arabo 59
• La questione palestinese e il fondamentalismo islamico 59
• La diffusione del fondamentalismo 60
• L’11 settembre e la risposta americana 61

unItà 4 L’Italia e l’Europa nel mondo 62


capItolo 15 La Ricostruzione e il “miracolo economico” 62
• Le difficoltà del dopoguerra e la nascita della Repubblica italiana 62
• La Ricostruzione e il “miracolo economico” 63
capItolo 16 L’Italia tra tensioni e riforme 64
• L’Italia tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Ottanta 64
• Dal “compromesso storico” all’operazione “Mani pulite” 66

Indice 7
contenutI DIgItalI IntegratIvI

capItolo 17 L’Italia e le mafie 67


• La mafia 67
• Lo Stato italiano contro la mafia e le stragi del 1992 68
capItolo 18 L’Unione europea 69
• I primi passi dell’Europa unita 69
• L’Unione europea 70

storIa facIle 71

unItà 1 Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale 72


capItolo 1 Il nuovo secolo e la società di massa 72 Laboratorio di lettura, pag. 72

capItolo 2 L’industrializzazione dell’Italia 74 Laboratorio di lettura, pag. 74

capItolo 3 Colonialismo e nazionalismo 76 Laboratorio di lettura, pag. 76

capItolo 4 La Prima guerra mondiale 78 Laboratorio di lettura, pag. 78

unItà 2 Il totalitarismo e la Seconda guerra mondiale 80


capItolo 5 Una pace che non può durare 80 Laboratorio di lettura, pag. 80

capItolo 6 La Rivoluzione russa e lo stalinismo 82 Laboratorio di lettura, pag. 82

capItolo 7 Il fascismo 84 Laboratorio di lettura, pag. 84

capItolo 8 La Germania nazista 86 Laboratorio di lettura, pag. 86

capItolo 9 La Seconda guerra mondiale 88 Laboratorio di lettura, pag. 88

capItolo 10 La guerra dell’Italia e la Resistenza 90 Laboratorio di lettura, pag. 90

unItà 3 Il mondo diviso in due Blocchi 92


capItolo 11 L’Europa nella “guerra fredda” 92 Laboratorio di lettura, pag. 92

capItolo 12 La decolonizzazione 94 Laboratorio di lettura, pag. 94

capItolo 13 Il crollo del comunismo 96 Laboratorio di lettura, pag. 96

capItolo 14 La crisi del mondo arabo 98 Laboratorio di lettura, pag. 98

unItà 4 L’Italia e l’Europa nel mondo 100


capItolo 15 La Ricostruzione e il “miracolo economico” 100 Laboratorio di lettura, pag. 100

capItolo 16 L’Italia tra tensioni e riforme 102 Laboratorio di lettura, pag. 102

capItolo 17 L’Italia e le mafie 104 Laboratorio di lettura, pag. 104

capItolo 18 L’Unione europea 106 Laboratorio di lettura, pag. 106

8 Indice
unItà 1 Il nuovo secolo e la società di massa
capItolo 1

la bEllE époquE
Dal 1900 al 1914

l’Europa VIVE glI annI


DElla bEllE époquE, un pErIoDo
DI pacE E lEggErEzza

nEL 1900 SI TIEnE A PARIGI SIMBOLO DELLA BELLE éPOQUE


L’EsposIzIonE unIVErsalE è LA VElocItà

pErché

DIVEnTAnO pIù rapIDI


LE coMunIcazIonI
(CAVI TELEGRAfICI) E I trasportI
(AUTOMOBILI, nAVI A VAPORE)

PRESEnTAzIOnE DELLE
nuoVE MEraVIglIE tEcnologIchE
CREATE DALLA SECOnDA RIVOLUzIOnE
InDUSTRIALE

ossErVa la Mappa 1) chE coSa S’INtENdE PEr “bELLE éPoquE ”?


E rIsponDI 2) dovE SI tIENE L’ESPoSIzIoNE uNIvErSaLE?
allE DoManDE 3) quaL è IL SIMboLo dELLa bELLE éPoquE?

10 Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale


la “socIEtà DEI consuMatorI”
DurantE la nascE la socIEtà
bEllE époquE (1900-1914) DEI consuMatorI

I PRInCIPALI CEnTRI ECOnOMICI SOnO SI PRODUCOnO E SI VEnDOnO


In gErManIa E nEGLI statI unItI bEnI DI consuMo DurEVolI,
(MEnO In ITALIA E nEGLI ALTRI PAESI) COME IL TELEfOnO,
L’AUTOMOBILE, LA BICICLETTA

taYlorIsMo

IL LAVORO è DIVISO In MInI-OPERAzIOnI EnTRAnO nELLE CASE


PER AUMEnTARE LA VElocItà E trasforMano
DI proDuzIonE E DIMInUIRE I COSTI la VIta quotIDIana

così poI

nELLE fABBRICHE VEnGOnO DISTRIBUITI:


nASCE LA catEna • granDI MagazzInI
DI MontaggIo, Un • VEnDIta pEr
nASTRO TRASPORTATORE corrIsponDEnza
SU CUI SCORROnO PEzzI • pagaMEnto ratEalE
TUTTI UGUALI

GLI OPERAI LUnGO IL nASTRO


SVOLGOnO Un unIco coMpIto SEnzA MAI
InTERROMPERE IL RITMO DELLA CATEnA

ossErVa la Mappa 1) chE coSa SuccEdE NELLa “SocIEtà dEI coNSuMatorI”?


E rIsponDI 2) chE coSa SoStIENE IL tayLorISMo?
allE DoManDE 3) chE coS’è La catENa dI MoNtaggIo?

Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale 11


capItolo 1 • Il nuovo secolo e la società di massa

la rIVoluzIonE fEMMInIlE
E I partItI DI Massa
LE MassE PARTECIPAnO DurantE la
ALLA VIta polItIca bEllE époquE (1900-1914)

nascono lE DonnE lottano


I partItI DI Massa pEr MoDIfIcarE
Il loro ruolo socIalE

• STRUTTURA PERMAnEnTE
• TESSERAMEnTO
• RETE DI ORGAnIzzAzIOnI LOCALI
• SEGRETARIO, GRUPPO DIRIGEnTE

TRA IL 1890 E IL 1914, In EUROPA


I PARTITI DI MASSA OTTEnGOnO
IL suffragIo unIVErsalE MaschIlE
(nEL 1912 AnCHE In ITALIA)

DIRITTO DI VOTO
PER TUTTI I MAGGIOREnnI MASCHI

12 Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale


LO OTTEnGOnO
In InGHILTERRA nEL 1918,
OTTEnERE IL nEGLI STATI UnITI nEL 1920,
DIrItto DI Voto In ITALIA SOLO nEL 1946

ACCEDERE A nuoVI laVorI: MIGLIORARE


COMMESSE, IMPIEGATE, SEGRETARIE LE conDIzIonI DI laVoro

In ITALIA LE “MonDInE” (RACCOGLITRICI


DI RISO) fAnnO LA lotta DEllE 8 orE

PER RIDURRE L’ORARIO DI LAVORO A 8 ORE


E AUMEnTARE IL SALARIO

ossErVa la Mappa 1) quaLI carattErIStIchE ha uN PartIto dI MaSSa?


E rIsponDI 2) quaLI coNquIStE ottENgoNo LE doNNE coN LE Loro LottE?
allE DoManDE 3) chE coSa FaNNo LE MoNdINE IN ItaLIa?

Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale 13


l’industrializzazione dell’Italia
capItolo 2

lE rIforME DI gIolIttI
nEl 1903 In ITALIA SALE AL GOVERnO
gIoVannI gIolIttI

VA InCOnTRO AL paEsE rEalE: LIMITA IL POTERE DEL paEsE lEgalE:


OPERAI E COnTADInI InDUSTRIALI E BORGHESI CHE EMAnAnO
ESCLUSI DAL VOTO LEGGI In fAVORE DEI PIù RICCHI

pErché

COnSIDERA I LAVORATORI rIsorsE


PER LA CRESCITA DEL PAESE

paghE MIglIorI
PER I LAVORATORI, CHE
così
AUMEnTAnO LA LORO
capacItà D’acquIsto
rIforME socIalI

nASCOnO LO STATO DIVEnTA


LE assocIazIonI MEDIatorE DEI
sInDacalI (CGL) conflIttI socIalI

nEL 1912 VIEnE ISTITUITO LEGGI CHE LIMITAnO


IL suffragIo unIVErsalE MaschIlE L’orarIo DI laVoro DEllE DonnE,
(VOTAnO I MASCHI DAI TREnT’AnnI, ALzAnO I LIMITI DELL’Età laVoratIVa
COn SERVIzIO MILITARE SVOLTO) DEI baMbInI, ASSICURAnO
curE aI laVoratorI aMMalatI

ossErVa la Mappa 1) chE coSa S’INtENdE PEr “PaESE rEaLE”?


E rIsponDI 2) chE coSa PENSa gIoLIttI dEI LavoratorI?
allE DoManDE 3) quaLI rIForME SocIaLI Fa gIoLIttI?

14 Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale


lo sVIluppo InDustrIalE DEll’ItalIa
DURAnTE IL GOVERnO DI GIOLITTI

grazIE alla
verso Svizzera 8
e Germania

L. Maggiore
POLITICA DEL protEzIonIsMo
Varese L. di Como
6
Como
Biella
Ivrea 5 Milano
4 2
7

CHE fAVORISCE L’ACQUISTO


verso la
Francia
Torino Po
1

DEI proDottI ItalIanI, METTEnDO


Po

9 3 Genova
tassE altE SUI PRODOTTI ESTERI
verso i porti
del Mediterraneo

nASCE IL “trIangolo
InDustrIalE” TRA PIEMOnTE, granDE sVIluppo
LOMBARDIA E LIGURIA InDustrIalE DEll’ItalIa

InDUSTRIA
CInEMATOGRAfICA
E TESSILE
CEnTRALI CREAzIOnE DELLE
IDROELETTRICHE fErroVIE DEllo stato
E InDUSTRIA CHIMICA PER I TRASPORTI

InDustrIa
autoMobIlIstIca
(fIAT, LAnCIA
E ALfA)

ossErVa la Mappa 1) chE coSa S’INtENdE PEr “ProtEzIoNISMo”?


E rIsponDI 2) IN quaLI rEgIoNI ItaLIaNE SI SvILuPPaNo LE MaggIorI INduStrIE?
allE DoManDE 3) quaLI INduStrIE SI SvILuPPaNo Sotto IL govErNo gIoLIttI?

Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale 15


capItolo 2 • l’industrializzazione dell’Italia

gIolIttI, Il MErIDIonE
E la conquIsta DElla lIbIa
gIolIttI

polItIca IntErna polItIca EstEra

VUOLE fAVORIRE LO sVIluppo nEL 1911 MAnDA


InDustrIalE DEL MErIDIonE L’ESERCITO In lIbIa

• fInAnzIAMEnTI PER LA BASILICATA DOPO AVER fATTO


• COSTRUzIOnE DELL’ACQUEDOTTO PUGLIESE MOLTE VITTIME (100 000),
• CREAzIOnE DELL’ILVA (IMPIAnTO COnQUISTA LA LIBIA InSIEME A RODI
SIDERURGICO) A BAGnOLI (nAPOLI) E AD ALTRE ISOLE GRECHE
RO
NE

Ma ITALIA Istanbul
M
AR

IM PE R O
Roma
T UR C O - OT T O M A NO
GR EC IA

IL SUD RIMAnE agrIcolo E ARRETRATO Rodi


DODECANESO Cipro
MA Creta
RE M
EDITE
R RANEO
Tripoli Bengasi

CIRENAICA

TRIPOLITANIA M
A
E G I T T O R
R
L I B I A O
S
S
O
FEZZAN
(possedimento
turco)

ossErVa la Mappa 1) chE coSa vuoLE FarE gIoLIttI PEr IL MErIdIoNE?


E rIsponDI 2) quaLI ProvvEdIMENtI MEttE IN atto?
allE DoManDE 3) quaLE PaESE coNquISta L’ItaLIa?

16 Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale


colonialismo e nazionalismo
capItolo 3

l’IMpErIalIsMo
• IL BISOGnO DI nuoVI MErcatI
• L’EMIgrazIonE DI GEnTE In CERCA DI LAVORO
• LA COnVInzIOnE DI DOVER ESPORTARE LA
cIVIltà bIanca (RITEnUTA SUPERIORE)

DETERMInAnO
Un nuoVo colonIalIsMo

InTORnO AL 1850-1860 LE “VEcchIE” colonIE chE sI trasforMa


SOnO InDIpEnDEntI In IMpErIalIsMo

COLOnIE InGLESI COLOnIE conquIstE


sfruttaMEnto
DEL nORD: SPAGnOLE MIlItarI
EconoMIco
statI unItI E PORTOGHESI In ASIA E AfRICA
DELL’aMErIca
cEntro-
MErIDIonalE
DoMInazIonE polItIca
DELLE COLOnIE COn GOVERnATORI
trannE E fUnzIOnARI EUROPEI

canaDa, InDIa
E australIa In MAnO
ALL’InGHILTERRA

ossErVa la Mappa 1) dovE SI trovaNo LE “vEcchIE” coLoNIE?


E rIsponDI 2) PErché NaScE L’ESIgENza dI uN Nuovo coLoNIaLISMo?
allE DoManDE 3) Su quaLI aSPEttI SI baSa L’IMPErIaLISMo?

Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale 17


capItolo 3 • colonialismo e nazionalismo

la corsa allE colonIE

OTTEnGOnO
PAnAMA, CUBA, HAWAII
IMpErIalIsMo E fILIPPInE

In naMIbIa STERMInA
IL POPOLO DEGLI hErEro statI unItI

gErManIa gran brEtagna

bElgIo In cIna SCAMBIA IL Tè In InDIa:


COn L’oppIo, UnA DROGA ESEMPIO POSITIVO
CHE PROVIEnE DALL’InDIA DI COLOnIALISMO
E REnDE DIPEnDEnTI
RE LEOPOLDO II
MILIOnI DI CInESI
SfRUTTA BRUTALMEnTE
LA POPOLAzIOnE GLI InGLESI
DEL congo COSTRUISCOnO
LInEE ELETTRICHE
TRA IL 1839 E IL 1860
E fERROVIE
DUE guErrE DEll’oppIo:
PER OTTEnERE aVorIo, LA CInA PERDE
raME E cauccIù E VIEnE UMILIATA
AffIDAnO
AGLI InDIAnI
L’aMMInIstrazIonE
localE

ossErVa la Mappa 1) coME SI coMPortaNo IN aFrIca LE PotENzE EuroPEE?


E rIsponDI 2) quaLE Prodotto gLI INgLESI IMPortaNo IN cINa?
allE DoManDE 3) PErché L’INdIa è uN ESEMPIo dI coLoNIaLISMo PoSItIvo?

18 Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale


Il nazIonalIsMo
In EUROPA L’IMpErIalIsMo RAffORzA

ESALTAzIOnE DELLA supErIorItà


Il nazIonalIsMo DELLA PROPRIA nAzIOnE

MIlItarIsMo:
AUMEnTO DELLE SPESE MILITARI oDIo PER LE ALTRE
nAzIOnI

razzIsMo COnTRO
AfRICAnI, ASIATICI ED EBREI

balcanI gErManIa ItalIa

LA sErbIa VUOLE GUGLIELMO II IL nAzIOnALISMO PREnDE


RIUnIRE TUTTI RIARMA LO STATO E IL nOME DI IrrEDEntIsMo
I POPOLI DI LInGUA VUOLE COSTRUIRE LA
SLAVA (panslaVIsMo) “GRAnDE GERMAnIA”
(pangErManEsIMo)
TOGLIERE ALL’AUSTRIA
trEnto E trIEstE,
TERRE “IRRIDEnTE”
(CIOè nOn LIBERATE)

ossErVa la Mappa 1) chE coSa S’INtENdE PEr “NazIoNaLISMo”?


E rIsponDI 2) quaLE obIEttIvo ha gugLIELMo II dI gErMaNIa?
allE DoManDE 3) chE coSa SIgNIFIca “IrrEdENtISMo” IN ItaLIa?

Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale 19


la prima guerra mondiale
capItolo 4

lo scoppIo DElla “granDE guErra”


28 gEnnaIo 1914

A SARAjEVO, In BOSnIA, VIEnE


assassInato francEsco fErDInanDo,
EREDE DELL’IMPERO AUSTRO-UnGARICO

L’IMPERATORE AUSTRIACO In ACCORDO


francEsco gIusEppE COn LA gErManIa
DIchIara guErra alla sErbIa DI GUGLIELMO II

Ma

francIa, gran brEtagna E russIa REAGISCOnO

così

scoppIa la “granDE guErra”


(poI “prIMa guErra MonDIalE”)
Da una partE Dall’altra

GLI allEatI GLI IMpErI cEntralI


(fRAnCIA, RUSSIA E GRAn BRETAGnA) (AUSTRIA E GERMAnIA)

TUTTA L’EUROPA PEnSA A UnA guErra laMpo, MA nOn SARà COSì

ossErVa la Mappa 1) quaLE EPISodIo è dEcISIvo PEr Lo ScoPPIo dELLa PrIMa guErra MoNdIaLE?
E rIsponDI 2) coN quaLE Stato SI accorda FraNcESco gIuSEPPE?
allE DoManDE 3) quaLI SoNo I duE SchIEraMENtI dELLa PrIMa guErra MoNdIaLE?

20 Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale


la prIMa fasE DElla guErra
1914

I tEDEschI Entrano In francIa,


PASSAnDO ATTRAVERSO IL bElgIo,
CHE è UnO stato nEutralE

così

IL frontE DI guErra
SI CREA IL frontE DI guErra
orIEntalE MEntrE
occIDEntalE
è SUI COnfInI RUSSI
poI

I fRAnCESI BLOCCAnO I TEDESCHI


SUL fIUME Marna
BELGIO
GERMANIA

LUSSEMBURGO
Verdun
Se

Marn
nn

a
a

Parigi

F R A N C I A

SVIZZERA

I TA L I A

così

LA GUERRA-LAMPO DIVEnTA UnA


guErra DI trIncEa, LUnGA E SAnGUInOSA

ossErVa la Mappa 1) da dovE PaSSaNo I tEdESchI PEr ENtrarE IN FraNcIa?


E rIsponDI 2) dovE vENgoNo bLoccatI I tEdESchI daI FraNcESI?
allE DoManDE 3) chE coSa S’INtENdE PEr “guErra dI trINcEa”?

Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale 21


capItolo 4 • la prima guerra mondiale

l’ItalIa rEsta nEutralE


1914

all’InIzIo DElla guErra


l’ItalIa rIManE nEutralE

è InfErIorE HA Un ACCORDO COn AUSTRIA


IL POPOLO è pacIfIsta
PER ARMI E MUnIzIOnI E GERMAnIA (trIplIcE allEanza)

MA VUOLE STRAPPARE
1915 così ALL’AUSTRIA
trEnto E trIEstE

L’ITALIA Entra In guErra

Dopo

PER OTTEnERE,
ACCORDO COn fRAnCIA In CASO DI VITTORIA:
E InGHILTERRA trEnto, trIEstE,
(patto sEgrEto DI lonDra) DalMazIa E albanIa

Ma

LE TRUPPE ITALIAnE nEL 1917 SUBISCOnO


LA sconfItta DI caporEtto

ossErVa la Mappa 1) coME rIMaNE L’ItaLIa aLL’INIzIo dELLa guErra?


E rIsponDI 2) PEr quaLI MotIvI?
allE DoManDE 3) chE tIPo dI accordo StIPuLa L’ItaLIa coN graN brEtagNa E FraNcIa?

22 Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale


la “granDE guErra”
DIVEnta “guErra MonDIalE”
prIMa
guErra MonDIalE

LA russIa SI RITIRA glI statI unItI Entrano


DAL COnfLITTO, A CAUSA DI In guErra COnTRO
UnA rIVoluzIonE InTERnA GERMAnIA E AUSTRIA

pErché

LE MERCI nOn I TEDESCHI


CIRCOLAnO PIù TRA AffOnDAnO
EUROPA E STATI UnITI LE nAVI STATUnITEnSI

LA gErManIa PERDE
L’ItalIa VInCE
A VIttorIo VEnEto
1918 ED è SCOnVOLTA
DAGLI scIopErI

L’austrIa LA gErManIa SI ARREnDE


CHIEDE LA pacE (nASCE LA rEpubblIca
DI WEIMar)

ossErVa la Mappa 1) PErché La ruSSIa SI rItIra daL coNFLItto?


E rIsponDI 2) quaLI MotIvI SPINgoNo gLI StatI uNItI IN guErra?
allE DoManDE 3) IN chE aNNo SI arrENdoNo L’auStrIa E La gErMaNIa?

Unità 1 - Il nazionalismo e la Prima guerra mondiale 23