Sei sulla pagina 1di 9

CONGRESSO MAT.I.T.A.

MAT.I.T.A SIRMIONE 20-21 novembre 2009

CERTIFICAZIONE ENERGETICA E
CERTIFICAZIONE DI PRODOTTO

Prof. Ing. Giovanni Riva

ANIT
Associazione Nazionale
per l’Isolamento
Termico e acustico

Prof. Ing. Giovanni Riva – CTI


CONGRESSO MAT.I.T.A.
MAT.I.T.A SIRMIONE 20-21 novembre 2009

Chi è il CTI

• Ente di normazione federato all’UNI che


sviluppa la normativa tecnica di
riferimento per il settore termotecnico
italiano
• Oltre 500 soci industriali e istituzionali
• Oltre 130 organi tecnici (OT) con oltre
1.500 presenze di esperti (2009)
• Partecipazione a OT CEN (150) e ISO (117)
• 115 norme CEN e ISO e 6 norme nazionali
• Partecipazione a progetti Europei (2)

Prof. Ing. Giovanni Riva – CTI


CONGRESSO MAT.I.T.A.
MAT.I.T.A SIRMIONE 20-21 novembre 2009

I consumi energetici italiani

Prof. Ing. Giovanni Riva – CTI


CONGRESSO MAT.I.T.A.
MAT.I.T.A SIRMIONE 20-21 novembre 2009

I consumi energetici italiani

Prof. Ing. Giovanni Riva – CTI


CONGRESSO MAT.I.T.A.
MAT.I.T.A SIRMIONE 20-21 novembre 2009

I consumi energetici italiani

Azione normativa specifica:


Sistemi di gestione
dell’energia
Energy management

Azione normativa specifica:


Azione normativa specifica: Tecnologie e fonti rinnovabili
Efficienza energetica degli
edifici
Prof. Ing. Giovanni Riva – CTI
CONGRESSO MAT.I.T.A.
MAT.I.T.A SIRMIONE 20-21 novembre 2009

Risparmio energetico nel settore civile

In questo settore il CTI sta sviluppando


diverse norme (necessità di contenere i
consumi di almeno il 20% in 10 anni)
Una applicazione importante sono le
Specifiche Tecniche UNI TS 11300 che
costituiscono il riferimento italiano per la
determinazione delle prestazioni
energetiche degli edifici ai fini della
certificazione e per la convergenza dei
metodi adottati dalle regioni

Prof. Ing. Giovanni Riva – CTI


CONGRESSO MAT.I.T.A.
MAT.I.T.A SIRMIONE 20-21 novembre 2009

11300 – Struttura
• P1 - Involucro edilizio: Determinazione del
fabbisogno di energia dell’edificio per la
climatizzazione invernale
• P2 - Impianti di riscaldamento:
Determinazione del fabbisogno di energia
primaria e dei rendimenti per la
climatizzazione invernale e per la
produzione di acqua calda sanitaria
• P3 - Impianti di raffrescamento:
Determinazione del fabbisogno di energia
primaria e dei rendimenti per la
climatizzazione estiva
• P4 - Energie rinnovabili: Utilizzo di energie
rinnovabili e di altri metodi di generazione
Prof. Ing. Giovanni Riva – CTI
CONGRESSO MAT.I.T.A.
MAT.I.T.A SIRMIONE 20-21 novembre 2009

Certificazione software

• Verifica conformità software commerciali


alle UNI TS 11300-1 e 2
• Dlgs 115/08, DPR 59/09 – G.U. 10.06.09 in
vigore dal 25.06.09: +/- 5% rispetto
l’applicazione dello strumento nazionale
di riferimento (Qp – UNI TS 11300: 2008)
• Verifica effettuata da UNI o da CTI
• Definizione di strumento nazionale di
riferimento (SNdR)

Prof. Ing. Giovanni Riva – CTI


CONGRESSO MAT.I.T.A.
MAT.I.T.A SIRMIONE 20-21 novembre 2009

11300 – Contesto generale: come


la certificazione energetica è
legata alla certificazione di prodotto

UNI TS 11300
Prof. Ing. Giovanni Riva – CTI