Sei sulla pagina 1di 14

Presentazione SOLTRADING SOL LUCET TRADING s.r.l.

SOL LUCET TRADING SRL


Sede legale in Lucca Via Gaetano Luporini n. 1172 C.F. e P.IVA 02322890464 Sede operativa e amministrativa (a cui inviare corrispondenza): c/o POLO TECNOLOGICO LUCCA SORBANO DEL GIUDICE - VIA DELLA CHIESA XXXII Traversa I

www.soltrading.it

INDICE
SOCIETA ....................................................................................................................................................... 3 CHI SIAMO .................................................................................................................................................... 4 DESCRIZIONE DELLE AREE DATTIVITA ......................................................................................................... 4 1. TRADING SU IMPIANTI GIA REALIZZATI ................................................................................................... 5 2- REALIZZAZIONI DI nuovi impianti ............................................................................................................. 7 3 sviluppo nel settore dellefficienza energetica....................................................................................... 7 4 - MANUTENZIONE, FULL SERVICE DI GESTIONE IMPIANTI, TELECONTROLLO E MONITORAGGIO ........... 8 GESTIONE E MANUTENZIONE ............................................................................................................... 9 MANUTENZIONE ORDINARIA ................................................................................................................ 9 MANUTENZIONE STRAORDINARIA ....................................................................................................... 9 ASSICURAZIONE .................................................................................................................................. 10 Gestione E CONTROLLO ...................................................................................................................... 10 Reingegnerizzazione e Ripristino ........................................................................................................ 11 Normalizzazione Produzione............................................................................................................... 11 5 - ACQUISTO E VENDITA ENERGIA ............................................................................................................ 11 6 - DISAMINA SOCIETARIA .......................................................................................................................... 12

SOCIETA
SOL LUCET TRADING-SOLTRADING, una nuova realt aziendale nata come sintesi delle esperienze maturate da diversi professionisti del settore delle energie rinnovabili in Italia e allestero; invece nuove non sono le esperienze individuali maturate dalle persone facenti parte della squadra che compone lorganico della nostra Societ. Infatti, unire esperienze diverse maturate nel settore delle energie, ci ha consentito di creare un Team di Persone che, alla luce di ottime esperienze in questo settore, ha adeguato le proprie conoscenze nel comparto tecnico, normativo, giuridico-legale, finanziario e commerciale per puntare su un prodotto finale efficiente e completo. Si anche deciso di lasciare spazio ad uno Staff di giovani ingegneri, selezionati allUniversit di Pisa, con dinamiche energie rivolte al nostro settore e con la voglia di mettersi in gioco con questa nuova iniziativa. La struttura cos in grado di seguire il percorso che va dallautorizzazione, progettazione e realizzazione di impianti elettrici che utilizzano fonti rinnovabili, sino alla gestione e ottimizzazione di processi industriali ad alto contenuto energivoro, con la finalit essenziale di elevare il grado di efficienza produttiva degli impianti realizzati e gi esistenti, senza tralasciare, nel percorso, limportanza della forma e parte finanziaria. Ogni componente ha consolidato negli anni collaborazioni con societ e gruppi che operano in questo settore, in diversi ambiti, su tutto il territorio nazionale. Ci ha consentito di intraprendere unimportante attivit di dialogo con soggetti investitori e fondi internazionali orientati allacquisizione di impianti gi connessi in Italia e allestero che ci consente di consolidare analoghe iniziative per impianti da realizzare sia su territorio italiano che su territorio estero. In particolare, ad oggi, siamo operativi in Romania e sono allo studio (con sopraluoghi e analisi normative gi in corso) anche nuovi mercati, tra cui la Turchia, il Brasile e i paesi del Maghreb. Abbiamo avviato la nostra sede operativa allinterno del Polo Tecnologico della citt di Lucca, sede di numerose aziende attive nellambito della Ricerca, aziende con le quali si promuovono iniziative di sviluppo mirato alle tecnologie di processi e materiali, inoltre iniziative rivolte alla promulgazione del concetto di efficienza energetica ed etica energetica.

CHI SIAMO
La nostra Storia siamo noi, nella fierezza di avere concluso esperienze nel settore, abbiamo ritenuto di avvalorare queste esperienze riunendo in un unico gruppo anche la capacit di altri operatori e professionisti.

DESCRIZIONE DELLE AREE D ATTIVITA


Il settore delle energie rinnovabili rappresenta un settore dinamico, in cui incidono inevitabilmente le normative, la burocrazia e i fattori economici contingenti. Ci nonostante, questo settore, rappresenta uno dei pochi che lascia spazio alle idee innovative, alla ricerca e sviluppo, e alla possibilit di realizzare professionalit. Non solo: riteniamo che rappresenti uno dei pochi settori nei quali esistono reali aree di business per investitori, imprenditori e, pi semplicemente, per Clienti e Fornitori del settore. Certo che si tratta di un mercato che ha visto nel tempo, per diversificazione dei loro investimenti o semplicemente per abuso di iniziative normative incentivanti, numerosi operatori improvvisarsi quali imprenditori nel settore. Dato di fatto che, ad oggi, gli impianti realizzati sono in gran parte modestamente manutenuti, con deficit produttivi, a discapito degli investimenti e dei finanziatori diretti e istituzionali. Il potenziale di mercato, in questo settore, enorme se si considera che con tutti i Conto Energia in Italia, sono stati installati 16,4 GWp. Un numero considerevole di impianti che per oltre il 50% sono di una potenza media di circa 13 kwp, per oltre il 30% sono di potenza media di circa 3 kwp, il 10% degli impianti sono di potenza media di 655 kwp; sono infine circa 1000 gli impianti di potenza da 1000 a oltre 5000 kw. Considerando leta media degli impianti (due anni) parrebbe scontato che la maggiore parte di questi impianti NON abbia, almeno nellimmediato, necessit di particolari interventi manutentivi e di messa in pristino. Gli oltre 450.000 impianti da 1 a 200 kwp, si presume, siano impianti prevalentemente a tetto e, con ogni probabilit, saranno assoggettati a problematiche produttive legate soprattutto alla qualit adoperata dei materiali (per la realizzazione e per le coperture dei lastrici sede dellimpianto) ed eventuali errori di progettazione e valutazione iniziale , oltre che a problemi legati alla superficie su cui sono realizzati. Questi impianti, che sono stati costruiti prevalentemente nel percorso degli ultimi cinque anni, hanno un 70% di percentuale di vetust che pertinente agli ultimi 3 anni, ed un 30% che risale a 4/5 anni fa. Linvestimento complessivo in questo ambito si aggira intorno ai 21 Mld di Euro spesi nel corso di questi ultimi cinque anni. Gli impianti di taglia superiore ai 200 kw scendono ad un numero di circa 56.000.. Su queste taglie si distinguono impianti a terra e impianti a tetto, con una netta prevalenza (soprattutto sugli impianti superiori al Mwp), di impianti a terra. Anche qui intervengono problemi legati ai materiali usati ed anche a situazioni progettuali inappropriate; inoltre, come frequentemente avvenuto, si tratta di impianti finanziati con strumenti

bancari (in prevalenza leasing) dove gli enti finanziatori hanno strutturato le fonti di rientro dei loro finanziamenti prevalentemente sulla prospettata o prospettabile produttivit (DSCR) degli impianti per lintera durata del finanziamento. Sino al 2008, dato anche leccessivo costo del materiale, il mercato non aveva ancora raggiunto le virtuosit degli anni successivi quanto, dal 2008 al 2012, in Italia, sono stati realizzati impianti per oltre 10.500 Mwp, con investimenti per circa 34 Mld di Euro Le dinamiche Normative vigenti in Italia hanno frequentemente imposto accelerazioni nelle realizzazioni di questi impianti nella finalit di godere di forme incentivanti repentinamente modificate da Decreti rivisitati nel tempo, con frequente inevitabile ripercussione sulla qualit realizzativa degli impianti stessi. Gli impianti fotovoltaici di effettiva qualit sono quelli che hanno un numero di ore equivalenti operative tali da rappresentare il minimo fermo operativo ed il massimo rendimento possibile nel tempo. Molti impianti hanno difetti di progettazione e di uso del materiale non adeguato per la loro tipologia, altri presentano lassoluta assenza di attivit manutentiva e di gestione, altri ancora non sono monitorati nelle dispersioni di energia recuperabile. Inoltre, molti impianti, bench coperti da prodotti assicurativi rilasciati in fase iniziale e ante chiusura di cantiere realizzativo, in caso di sinistro, non vedono effettivamente soddisfatti tutti i requisiti previsti dai contratti assicurativi, motivo per cui potrebbero essere vanificati i premi pagati e, di conseguenza, non vedere riconosciuti i rimborsi di eventuali coperture. Abbiamo capito, con le nostre esperienze, che necessario fare virt di ci che abbiamo individualmente appreso neglanni in questo settore, partendo proprio dai punti di debolezza di questo potenziale mercato, per sviluppare opportunit di lavoro concreto, nonostante la fine del Conto Energia in Italia. Le attivit principali del nostro lavoro possono essere: 1. 2. 3. 4. 5. Trading su impianti gi realizzati Realizzazione di nuovi impianti Sviluppo nel settore dellefficienza energetica Manutenzione, Full Service di gestione impianti, Telecontrollo e Monitoraggio Acquisto/Vendita Energia

1. TRADING SU IMPIAN TI GIA REALIZZATI Lattivit di Trading che svilupperemo, riguarder il reperimento, nel tempo, di numerosi impianti gi connessi che saranno commercializzati in Italia o allestero. Nel territorio italiano, grazie alle interlocuzioni correnti con Istituti di Credito, Privati ed Aziende, si manifesta un potenziale di mercato interessante. In questo caso la nostra attivit si svolge in due diverse funzioni : 1. Prima di tutto i nostri contatti saranno rivolti ad un ambito di investitori (fondi) interessati ad acquistare impianti. Con gli stessi verranno formalizzati appositi contratti che prevederanno dei valori di acquisto complessivi e saranno riferiti alla realizzazione di rendimenti certi. Proprio per questo la nostra attivit si predisporr, ulteriormente, nel-

la ricerca di proprietari che, per diverse ragioni, abbiano intenzione di vendere i propri impianti. 2. Vista la nostra possibilit di poter intermediare lacquisto di impianti, per conto di investitori, diventa nostra priorit la ricerca e la reperibilit degli stessi, andando ad individuare tutti queglimpianti che possono essere messi in vendita sul mercato. In questi ambiti si potrebbe anche rilevare la probabile deficienza produttiva dellimpianto, pe rci diventa logico proporre il nostro intervento progettuale, tecnico e finanziario al fine di ripristinare la performance ottimale e ristabilire il giusto valore di mercato dellimpianto. In questo caso una volta venduto limpianto, si detraggono i costi sostenuti per il rispristino e si richieder una fee specifica al venditore conteggiata sulla differenza del migliorato prezzo di vendita. La nostra attivit, quindi, prevede una valorizzazione dellimpianto oggetto della trattativa che tenga conto di alcuni fondamentali elementi: Lo stato di fatto La sua reingegnerizzazione Gli investimenti indispensabili Lidentificazione delle effettive ore equivalenti garantite allacquirente La gestione dellimpianto stesso nel tempo (O&M)

Il nostro modello operativo prevedrebbe, nellordine, le seguenti attivit: Identificazione Impianti e definizione parametri caratteristici Conseguente prima selezione degli impianti stessi Identificazione deglimpianti sulla base di una specifica definizione dei parametri caratteristici iniziali Invio di una manifestazione di interesse che abiliti alla visione della documentazione disponibile (NDA) Visione e analisi dei progetti esecutivi e dei valori economici Sopralluogo di tecnici SOL LUCET TRADING-SOLTRADING sui siti degli impianti (Perizia Tecnica) Sottoscrizione di una Manifestazione di Intenti fra la propriet e SOL LUCET TRADINGSOLTRADING Valutazione legale-amministrativa delle autorizzazioni esistenti Qualora necessario, dopo questa prima fase, SOL LUCET TRADING-SOLTRADING elabora un piano di reingegnerizzazione dellimpianto stesso considerando i seguenti aspetti: Criticit nel rendimento del BOS Criticit nel rendimento dei pannelli Criticit nei sistemi di controllo Criticit dovuta a disconnessione Criticit dovute alla rete elettrica.

SOL LUCET TRADING-SOLTRADING valuta il costo e i benefici in termini di ore equivalenti prodotte grazie a questi interventi di ripristino e/o potenziamento dellimpianto.

Pertanto SOL LUCET TRADING-SOLTRADING svolge una preventiva due-diligence tecnica e legale/giuridica, rielabora un corretto business-plan correlato alla possibile vita residua dellimpianto, e formula un avvaloramento dello stesso considerando che la vedr parte attiva per lintera vita dellimpianto attraverso la specifica attivit manutentiva, al fine di assicurare allacquirente un preciso tempo ritorno del suo investimento. Con il Plus di rendimento, garantito dallintervento teso a migliorare la performance di prod uzione deglimpianti, risulta calmierato anche il costo delleventuale garanzia di O&M. Questo tipo di risultato economico favorisce sia linvestitore, e quindi leventuale banca o societ di leasing che lo potrebbe assistere, sia la nostra societ che si garantisce, nel tempo, un ritorno economico importante determinato dalla certezza della vendita del contratto di manutenzione Questa dinamica su impianti finiti ci vede particolarmente proattivi nellambito nazionale ma possiamo comunque contare di poter sviluppare lattivit di O&M anche allestero dove a bbiamo individuato le nostre attivit. 2- REALIZZAZIONI DI NUOVI IMPIANTI Il nostro staff di Ingegneri in grado per esperienze dirette e personali di progettare realizzazioni dirette ed indirette di impianti fotovoltaici, idroelettrici e a biomassa liquida e solida. Ove necessario, godiamo di partnership con societ specializzate nelle singole tecnologie . Sul territorio italiano riteniamo ancora ragionevolmente dinamica la realizzazione di piccoli impianti fotovoltaici, di solare-termico e di integrazioni con pompe di calore con scambiatore anche geotermici (domestico e piccole imprese in autoconsumo), specialmente se legati alla qualificazione energetica di immobili e-o alla efficienza energetica anche prescritta dalle recenti normative. 3 SVILUPPO NEL SETTORE DELLEFFICIENZA ENER GETICA Riteniamo che il settore dellefficienza energetica costituisca un ventaglio di operativit di elevato interesse, traducibile in esecuzioni di realizzazioni di impianti e-o integrazioni a quelli esistenti ma, soprattutto, una coerenza con il concetto che efficienza energetica deve tradursi per lutente finale in un investimento che produce risparmio e valore. Lutente finale pu quindi essere individuato in ambito di piccola-media impresa e-o privato. Nel primo caso occorre potere individuare i processi termici ed elettrici aziendali e industriali definendo, quantificando e progettando gli eventuali interventi necessari di miglioramento. La figura di un Energy Manager pu individuare, quindi, interventi costo-efficienti, tali da comportare bassi investimenti per far risparmiare lazienda nel tempo a giustificazione deglinvestimenti stessi. Nel caso di Privati, oltre a fornire le adeguate considerazioni finalizzate ad assegnare al compendio una meritevole classe energetica, occorre individuare gli interventi da effettuare ad integrazione degli impianti esistenti. Il quadro normativo determina che lattestato di certificazione energetica di un immobile sia indispensabile nei casi di Nuova Edificazione, o nei casi di ristrutturazione edilizia o di cessione di immobile, prevedendo anche, in caso di inadempimento, possibili sanzioni pecuniarie per chi non sar certificato.

Superfluo sottolineare che tutte le identificazioni di processi valutativi delleffic ientamento energetico di una struttura (sia in capo ad una Azienda sia in capo ad un privato) richiedono un elevata professionalit e preparazione, ma anche unadeguata esperienza in termini di tecnologia, progettazione e conoscenza pratica degli impianti da realizzare, senza mai escludere l capacit di saper valorizzare lesatta identificazione del risparmio dal punto di vista economico o finanziario. La nostra struttura sta avviando una partnership con il pi grosso player nazionale in campo di efficienza energetica, e potr godere a breve dellausilio di un Istituto di Credito dedicato esclusivamente alla finanza energetica. 4 - MANUTENZIONE, FULL S ERVICE DI GESTIONE IMPIANTI, TELECONTROL LO E MONITORAGGIO I vari ambiti della nostra attivit si rivolgono alla valorizzazione degli impianti realizzati e da realizzare. La nostra esperienza ci ha visti esaminare numerosi impianti che, per logistica e dimensione, potevano costituire un importante e valido investimento con un payback time di pochi anni. La valutazione degli stessi impianti, a distanza temporale di due/tre anni dalla loro autorizzazione e realizzazione, ha visto emergere criticit dipendenti dalla errata capacit progettuale e tecnica iniziale, dalluso di materiale inadeguato e, soprattutto, dal venire meno delle condizi oni di O&M originariamente pattuite, e-o dallassenza qualificata di tecnici in grado di intervenire in itinere, sullimpianto per migliorare le sue prestazioni. Limportanza di avere a che fare con impianti con vita media di circa anni 20, costituisce la necessit di gestire, manutenere e controllare lefficienza del funzionamento dellimpianto stesso che, come noto, produce ricavi determinati esclusivamente dalla sua qualit e dei suoi componenti, oltre che dalla corretta progettazione iniziale. Grazie alla nostra esperienza ed ai nostri contatti, riteniamo possibile implementare il segmento dellattivit manutentiva e di monitoraggio degli impianti, utilizzando una strumentazione di cui dotata la nostra sede operativa. Occorre infatti che gli impianti manutenuti abbiano disponibile un sistema di controllo a distanza in grado di allertare eventuali anomalie produttive; ma prima ancora occorre verificare i punti deboli dellimpianto, risolverli reingegnerizzando limpianto ed apportando i giusti e regol amentari correttivi, non trascurando tre aspetti fondamentali: La gestione di un impianto determina i ricavi rivenienti dalla buona funzionalit dello stesso e detti ricavi devono coprire i costi fissi determinando un risultato positivo tale da giustificare il costo sostenuto ed assicurare un corretto ritorno dellinvestimento iniziale, La maggior parte degli impianti subisce il peso di oneri finanziari determinati dallaccompagnamento bancario in fase di realizzazione. blindare la copertura di detti costi e delle eventuali rateazioni del capitale ottenuto in prestito con una buona produttivit, determina una garanzia anche per lente bancario accompagnatore delloperazione,

Si deve puntualizzare che eventuali sinistri derivanti da negligenza gestionale possono essere esclusi dalla copertura assicurativa, e incidere gravemente sui costi imprevisti durante la vita dellimpianto.

Grazie ad una rete di collaborazioni su tutto il territorio nazionale, indipendentemente quindi dalla logistica dellimpianto, alla ricezione dell allert derivante dal sistema di controllo a distanza, possiamo tempestivamente intervenire per la risoluzione di eventuali problemi, e quindi prendere in gestione impianti fotovoltaici rispettando i risultati attesi. GESTIONE E MANUTENZIONE SOL LUCET TRADING-SOLTRADING gestisce impianti fotovoltaici per conto terzi, propone contratti di: Manutenzione Ordinaria Manutenzione Straordinaria Assicurazione Gestione e Controllo Reingegnerizzazione e Ripristino

MANUTENZIONE ORDINARIA La manutenzione ordinaria riguarda sostanzialmente la pulitura dei pannelli e un periodico controllo visivo: Controllo visivo collegamenti elettrici Pulizia con programma di rotazione continuativo Rabbocco Olio trasformatori Mantenimento area verde (per impianti a terra) Obblighi condominiali in quota (per impianti a tetto) Detta manutenzione costituisce anche il veicolo per per fare in modo che le eventuali garanzie prestate sul materiale utilizzato siano effettivamente escutibili. MANUTENZIONE STRAORDINARIA La manutenzione straordinaria relativa a interventi programmati nonch al ripristino del funzionamento dellimpianto a seguito di guasti parziali o di un fermo di tutta la produzione. po ssibile valutare questa manutenzione come un accantonamento economico mensile/annuale al fine di poter sostenere i costi che si rendessero necessari. Sar, tuttavia, nostra cura fare in modo che la nostra attivit di gestione assicuri il minor numero di interventi straordinari proprio attraverso la gestione a distanza (monitoraggio) e la preventiva reingegnerizzazione dellimpianto. Nell azione di reingegnerizzazione e di corretta pianificazione della gestione di un impianto, indispensabile pianificare corrette forme di accantonamento a copertura di eventuali costi per: Sostituzione cavi elettrici Sostituzione pannelli Sostituzione inverter

Sostituzione di sistemi elettrici di gestione Smaltimento impianto e Pannelli (recente normativa con drastiche condizioni per i detentori di impianti) N.B.: La perfetta ingegnerizzazione dellimpianto e la cor retta attivit manutentiva limitano fortemente i costi nel tempo e minimizzano lutilizzo degli accantonamenti, con ripercussioni positive in termini di risultato economico, nel tempo. ASSICURAZIONE LAssicurazione determina un costo (premio), normalmente annuale, che varia in base alle specifiche esigenze espresse dal committente, con coperture plurime che garantiscono tutti gleventi recanti danno allimpianto, assicurabili, compreso il danno indiretto. La migliore garanzia per l investimento in un impianto fotovoltaico consiste nellavere la certezza che l impianto sia operativo il maggior numero di ore possibile nellarco dei 25-30 anni di vita utile. Per raggiungere questo obiettivo sono necessarie le attivit di manutenzione. In ogni caso gli schemi contrattuali delle polizze che assicurano il valore dellimpianto, prevedono attivit manutentive specifiche che molti proprietari deglimpianti non conoscono. In caso di sinistro, per incuria, ovvero per mancata accurata manutenzione, si rischia di vanificare il premio onorato annualmente dal committente. Perci si sottolinea, ancora una volta, che la buona valutazione di un impianto (reingegnerizzazione) e la buona manutenzione neglanni, assicura anche la validit della copertura assicurativa vigente, ne determina gli effetti di copertura e, soprattutto, , ne determina la possibilit di premi pi bassi nel tempo. Il prodotto assicurativo a copertura dellimpianto costituisce comunque una parte della nostra disamina contrattuale in sede di due diligence iniziale. Possiamo, per esperienza, avere ormai individuato i migliori prodotti assicurativi in circolazione e quelli che, in caso di sinistro, possano essere rassicuranti per il committente, ma, soprattutto, abbiamo potuto appurare che la giusta azione di monitoraggio costituisce un presidio che, nella maggiore parte dei prodotti assicurativi fondamentale per la validit della assicurazione stessa. GESTIONE E CONTROLLO Grazie ad unapplicazione centralizzata possiamo acquisire la visione dellimpianto anche sul piano amministrativo gestionale. Rilevazione produzione Gestione interventi Consuntivazione attivit e produzione Organizzazione e gestione manutenzione Organizzazione e gestione sorveglianza attiva Dichiarazioni e gestione degli aspetti fiscali Questa valorizzazione gestionale permette anche al committente di potere monitorare eventuali impegni assunti verso gli enti finanziatori (banche) che in molti casi richiedono garanzie di performance bond nei periodi intercorrenti tra FAC e PAC.

REINGEGNERIZZAZIONE E RIPRISTINO Partendo da unanalisi dei progetti esecutivi e da un controllo dettagliato della loro implementazione, SOL LUCET TRADING-SOLTRADING individua una serie di interventi migliorativi che vanno dallarchitettura globale del sistema elettrico ad una revisione dei materiali utilizzati. Inserisce dei sistemi di controllo aggiuntivi che permettono di ridurre drasticamente le ore di fermo impianto. Infine propone un intervento di reingegnerizzazione e ripristino dove sono evidenziati i costi ed i benefici ottenibili in numero di ore equivalenti di funzionamento ottenibile. NORMALIZZAZIONE PRODUZIONE SOL LUCET TRADING-SOLTRADING pu proporre anche un contratto di gestione, controllo e manutenzione degli impianti fotovoltaici in cui viene garantita una produzione predeterminata nellarco dellanno. Dopo la due-diligence valutativa dellimpianto, ed uneventuale reingegnerizzazione dello ste sso, si concorda fra le parti una soglia di ore equivalenti di produzione in un anno tale da assicurare al committente il proprio ricavo. Detto ricavo dovr coprire i costi fissi, gli oneri finanziari, leventuale quota capitale del rimborso di un finanziamento e produrre un margine di soddisf azione per il committente. Tutta la produzione che supera questa soglia costituir quanto riconoscibile a SOL LUCET TRADING-SOLTRADING per le sue attivit di gestione, controllo e manutenzione ordinaria e interventi straordinari. Questo approccio permette di assicurare un rendimento finanziario ed economico al detentore dellimpianto e ci impegna in unattivit duratura e continuativa nellinteresse del Committente e nostro. 5 - ACQUISTO E VENDITA E NERGIA E in fase di studio lapertura di una nostra societ che acceder al sistema di acquisto e vendita di energia nel libero mercato. Lattivit di compravendita di energia costituisce uno strumento per accedere al nuovo mercato liberalizzato. Il veicolo societario pu quindi costituire un player di intermediazione energetica tale da consentire la determinazione di margine rivenienti dalla differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita. Questo strumento consentirebbe, oltre alle attivit prima descritte, anche la possibilit di stare in un settore atto alla stipula di contratti di energia a favore di privati aziende o enti che gioverebbero attraverso il nostro lavoro, del miglior prezzo di mercato beneficiandone in termini di bilancio. Il percorso costituisce un impegno temporale di circa 6 mesi, nella finalit di individuare contrattualizzazione, autorizzazione ed asseveramento da TERNA. La rete a nostra disposizione ci consente un ampio sviluppo di fruitori e di cedenti.

IN SINTESI LE NOSTRE ATTIVITA

6 - DISAMINA SOCIETARIA Come rappresentato, la SOL LUCET TARDING-SOLTARDING, ha deciso per un modello operativo basato sulle attivit legate al settore energetico. Con la presente disamina, in sintesi, vogliamo rappresentare i ritorni operativi determinati dalle nostre scelte che, ribadiamo, sono improntate sulla possibile massima efficienza delle energie attraverso le risorse professionali e tecniche della nostra squadra. Da subito e per precisazione, abbiamo dirottato le nostre azioni nellambito delle seguenti attivit: ATTIVITA STRETTAMENTE LEGATA ALLAMBITO INTERNAZIONALE: ricerca di autorizzazioni e sviluppo delle stesse, realizzazione e vendita di impianti fotovoltaici, in paesi in cui persiste la logica di incentivazione e dove, quindi, la produzione di energia costituisce un giusto riscontro agli investitori in questo settore; ATTIVITA INERENTE GLI IMPIANTI GIA CONNESSI E REALIZZATI IN TERRITORIO ITALIANO: due diligence tecnico/legale, reingegnerizzazione, manutenzione e rivalutazione di impianti gi connessi, con conseguente possibile vendita degli stessi sul mercato; EFFICENTAMENTO ENERGETICO: Attivit specifica mirata allefficientamento energetico destinata alle famiglie e alle piccole e medie imprese, nonch aglimpianti di produzione di energia di piccola taglia gi installati sul territorio nazionale. Tale attivit, che si proporr andando a rimodellare le capacit di consumo energetico oltre che riqualificare tutti glelementi produttori di energia, sar supportata da un servizio bancario speciali z-

zato nel settore dellenergia, interagendo, in prima analisi attraverso un rating di tipo energetico. La nostra struttura Societaria:

Cda

Comitato tecnico e di coordinamento Direzione Generale

Commerciale

Tecnico

Software e Gestionale

Amministrazione e contabilit

Risorse Umane

Legale e contratti

La Sede legale per comodit collocata presso studi professionali. La nostra Sede operativa stata volutamente scelta allinterno del POLO LOGISTICO E TECN OLOGICO di LUCCA, ambito dedito essenzialmente alle attivit di Ricerca e Sviluppo, ed anche alle nuove iniziative che promuovono idee innovative coerenti con gli indicatori economico/finanziari di periodo. La nostra realt, tolta la parte amministrativa e gestionale, ha quindi i connotati TECNICO e COMMERCIALI, dove la parte Tecnica funge da studio della parte Commerciale. La struttura si avvale di numerose collaborazioni con aziende esterne, che hanno gi maturato unadeguata esperienza nel settore installativo ed una concreta rete di fornitori di materiale, sia italiani che esteri, tali da assicurare l adeguata sinergia per lottimizzazione dellobiettivo finale. Abbiamo avviato un primo step relativo attivit prettamente commerciale rivolto a promuovere la nostra iniziativa e la nostra idea, utilizzando una concreta rete di interlocutori che ci permetteranno di sviluppare opportunit in territorio rumeno, e numerose opportunit in Italia. Ogni giorno i nostri operatori, tecnici e commerciali, tramite attivit di contatto, disamina, offerta, progettazione e reingegnerizzazione di impianti gi operativi e connessi, gestiscono decine di trattative.

Una propria struttura tecnica e commerciale

Una propria rete di vendita

Una consolidata collaborazione di fornitura (materiale ed installazione)

Tutto il lavoro sar supportato da un nostro studio legale al fine di rendere fluide e lineari qualsiasi stesure contrattuali o analisi amministrative o due diligence legali. Proprio per questo il suffragio autorevole alle disamine contrattuali e/o di due diligence legali e amministrative, da parte dei nostri avvocati, resa necessaria anche perch, essendo rivolte anche ad istituti di credito, fondamentale la certificazione legale ed amministrativa. La prospettata ipotesi di avere a fianco un Istituto di Credito che ci accompagner nel finanziare esclusivamente iniziative di efficientamento energetico, ci induce ad avere una massima attenzione alla documentazione che produrremo a supporto di concessioni di credito, per la rappresentazione tecnica, ma anche economico/finanziaria, degli interventi che saranno oggetto delle stesse concessioni di credito.