Sei sulla pagina 1di 4

Claudia M.

Echeverría GRAMMATICA 3

Quello indica una persona o una cosa lontana da chi parla e da chi ascolta.

Davanti a un sostantivo prende la desinenza analoga all’articolo determinativo.

MASCHILE

SINGOLARE PLURALE

Quello Quegli
davanti:
 “s” +consonante
 zeta

Quell’ Quegli
davanti:

 vocale

Quel Quei

davanti:
 consonante

FEMMINILE

SINGOLARE PLURALE

Quella davanti: Quelle


 consonante

Quell’ davanti: Quelle

 vocale

Anche bello segue la stessa regola.

483525743.doc 1
Claudia M. Echeverría GRAMMATICA 3

L’AVVERBIO MODIFICA IL SIGNIFICATO DI UN VERBO, DI UNA AGGETTIVO O DI


UN ALTRO AVVERBIO. È INVARIABILE

AVVERBI DI TEMPO

Ora- Adesso
Oggi
Ieri
Domani
Prima
Poi –Dopo
Ancora
Mai
Già
Quasi
Subito
Presto
Tardi
Sempre

AVVERBI DI LUOGO

Qui- Qua
Lí –Lá
Davanti a
Intorno a
Dietro (a)
Fuori (di)
Sopra
Sotto

483525743.doc 2
Claudia M. Echeverría GRAMMATICA 3

Vicino a
Lontano da
Accanto a
Dappertutto
Di fronte a

AVVERBI DI FREQUENZA

Sempre
Quasi sempre
Di solito
Spesso
A volte
Quasi mai
Mai

AVVERBI DI QUANTITA

Quanto
Piú
Meno
Molto
Poco
Abbastanza
Troppo
Quasi
Solo
Soltanto
Niente

483525743.doc 3
Claudia M. Echeverría GRAMMATICA 3

Formazione dell’avverbio

AGGETIVO AGGETIVO AVVERBIO

finisce in –o- gratuito gratuitamente


finisce in –e- veloce velocemente
finisce in le- re normale normalmente
regolare regolarmente

Forme particolare

Buono bene Cattivo male

ATTENZIONE !!!

Certo, chiaro e molto, usati come avverbi sono invariabili

Questa giacca è molto bella


Roma me piace molto
Vado molto spesso al cinema

GRADI DELL ‘AVVERBIO

Comparativo Superlativo

Comodamente piú comodamente comodissimamente


Tardi piú tardi tardissimo
Presto piú presto prestissimo
Bene meglio benissimo
Male peggio malissimo
Molto piú / di piú moltissimo
Poco meno / di meno pochissimo

483525743.doc 4